Sei sulla pagina 1di 2

Chiara Gabrieli

Drammaturgia Multimediale

SCALETTA: MR FISH 1. Notte. Acquario. Tana. Mr Fish apre gli occhi e percepisce che qualcosa cambiato. Esce lentamente dalla tana. Si china e raccoglie dal fondo una manciata di sassolini grigi. Li riconosce come sabbia di corallo e li rilascia. I sassolini fluttuano fino a posarsi sul fondo. 2. Giorno. Acquario. Un gruppo di pesciolini azzurri escono dall'apertura di una grotta, Mr Fish gli va incontro. Loro si spaventano e fuggono. Nella fretta un piccolo rimane avvolto in un gomitolo di alghe. Mr Fish con difficolt lo salva. Rientra nella tana. 3. Notte. Acquario. Mr Fish avverte un rumore. Un pesciolino fluttua verso il fondo privo di vita. Ombre scure si avventano sul corpo esanime della creaturina. Mr Fish terrorizzato si rannicchia nel suo nascondiglio. 4. Notte. Acquario. Le ombre si dirigono verso di lui. Prendono a musate la tana e scaraventano fuori Mr Fish che passa l'intera notte a cercare di sfuggire alle fauci dei piranha. Mr Fish riesce a salvarsi grazie ad un'apertura tra due rocce. 5. Giorno. Acquario. Mr Fish apre gli occhi e avverte che il circostante cambiato di nuovo. Credendo di essere stato trasportato dalle correnti marine si ritrova ammaliato da un'esplosione di colori. 6. Giorno. Acquario. Panoramica dell' ambiente subacqueo. 7. Giorno. Acquario. Mr Fish esplora cautamente il circostante nuotando tra i coralli e le altre coloratissime piante. Si arresta. 8. Giorno. Acquario. Mr Fish scorge un pesce dal muso giallo con una grande macchia nera orlata di bianco sulla schiena, che d l'impressione di essere stata asportata da un morso. Spaventato, corre verso la sua tana ma una violenta spinta lo rispedisce indietro. 9. Giorno. Acquario. Mr Fish si imbatte in un qualcosa di sconosciuto che, agitando l'acqua, provoca scompiglio all'interno dell'acquario. Mr Fish si aggrappa ad esso e quando guarda in alto, vedendo due occhi gialli, scopriamo essere la zampa di un gatto. Mr Fish riesce a salvarsi e torna alla tana. 10. Giorno. Acquario. Mr Fish si sente osservato. Un pesce nero con occhi telescopici nuota verso di lui e gli afferra la mano. Attraversano l'ambiente subacqueo e si fermano. Il pesce nero invita Mr Fish ad andare oltre. Mr Fish ci prova ma sbatte contro una parete dell'acquario. 11. Giorno. Acquario. Mr Fish sale in superficie e, vedendo le quattro mura trasparenti si rende conto di essere imprigionato. Il pesce nero indica un cartello che rivela la descrizione e il prezzo giornaliero per l'affitto di Mr Fish. 12. Giorno. Acquario. Il pesce nero appoggia delicatamente la pinna sulla spalla di Mr Fish in segno di conforto e lo invita a seguirlo. Gli mostra un'incisione su uno degli arredamenti dell'acquario che riporta la scritta: C'era un uomo che era come un pesce. Ma nessuno l'ha pi visto.

Chiara Gabrieli

Drammaturgia Multimediale

13. Giorno. Acquario. Mr Fish si volta verso il pesce nero che gli fa un cenno con il muso. Mr Fish sconvolto e amareggiato, si vede riflesso per la prima volta, accosta i palmi al vetro dell'acquario e osserva fuori malinconico. 14. Giorno. Negozio Acquari. Carrellata all'indietro ad allargare da Mr Fish fino in strada, a leggere il nome e la descrizione del negozio: Rilassati... sei nel mondo dei pesci e degli acquari. Immagina di
rientrare a casa dopo una faticosa giornata di lavoro, posare le chiavi e della macchina e andare verso il tuo grande acquario a guardare tutti i tuoi coloratissimi e meravigliosi pesci sguazzare vispi tra le acque. Una piccola fetta di mare e di tropici in citt? E' possibile, con un bell'acquario, in casa tua o nel tuo ufficio. ABISSI Il negozio di acquariofilia pi bello che ci sia .

Tutti i punti, escluso il 14, sono visti dalla soggettiva di Mr Fish