Sei sulla pagina 1di 19

Oggi un bel giorno di primavera e Annarita ha portato a scuola un bellissimo libro azzurro come il mare Cosa ci racconteranno le sue

ue pagine? Vediamo insieme

Questa la storia di

Lontano nel mare viveva un pesciolino, ma non era un pesciolino come gli altri: era il pesce pi bello del mare! Aveva le scaglie brillanti di tutti i colori dellarcobaleno.

Questo pesciolino si chiamava Arcobaleno.

Gli altri pesci ammiravano il suo mantello e lo invitavano spesso a giocare.

Ma Arcobaleno non si fermava mai a giocare con loro.

Un giorno, un piccolo pesce ferm Arcobaleno e gli chiese una scaglia luminosa. Arcobaleno rispose: Regalarti una delle mie scaglie luminose? Ma sparisci!

Il piccolo pesce si spavent, fugg via e raccont il fatto ai suoi amici. Allora gli amici decisero di non guardare pi Arcobaleno.

Da quel giorno, quando Arcobaleno passava, nessun pesce lo guardava e cos Arcobaleno cominci a sentirsi solo.

Che se ne faceva, Arcobaleno, delle sue scaglie luminose se nessuno lo ammirava?

Un giorno, Arcobaleno and a parlare con la stella marina: voleva sapere perch nessuno gli parlava, nessuno ammirava pi le sue scaglie. Non era lui il pi bello di tutti i mari?

La stella marina gli disse di andare nella caverna e chiedere consiglio al polipo Ottopiedi.

Arcobaleno trov la caverna: era buio dentro e si vedevano solo due occhi luminosi.

Ottopiedi parl:Ti stavo aspettando! Le onde del mare mi hanno raccontato la tua storia. Ascolta il mio consiglio: regala ad ogni pesce una tua scaglia luminosa. Non sarai pi il pesce pi bello, ma sarai felice e contento! Ma Arcobaleno disse che mai e poi mai avrebbe regalato le sue scaglie.

Dopo un po il piccolo pesce torn da Arcobaleno e gli chiese una scaglia luminosa. Questa volta Arcobaleno ci pens e disse:Ma s, una scaglietta sola, te la posso regalare!

Arcobaleno, si stacc una delle sue scaglie e la diede al piccolo pesce, il quale, tutto felice disse: Grazie, Arcobaleno, sei davvero buono!

Arcobaleno sent nel suo cuore una cosa bella! Era contento e si mise a nuotare allegro, allegro nel mare.

Da quel momento, tutti i pesci chiesero una scaglietta ad Arcobaleno e lui ne regalava a tutti fino a quando gli rimase una sola scaglietta. Arcobaleno era contento lo stesso, perch tutti gli volevano bene.

Ogni giorno, tutti gli amici di Arcobaleno, lo invitavano a giocare e Arcobaleno era tanto felice di giocare con loro.

La storia una sintesi del libro Arcobaleno ed stata animata dalle voci dei bambini in una versione in powerpoint.

Arcobaleno
il pesciolino pi bello di tutti i mari Marcus Pfister Testo italiano di Isabella Bossi Fedrigotti Nord-Sud Edizioni

Casa dei Bambini Montessori


A.S. 2006/07

A.C.