Sei sulla pagina 1di 16

ANALISI MATEMATICA 1 Ingegneria Industriale CANALE 3 SOLUZIONI

TEMA A

Padova 31/01/2013

1) Determinare il numero di soluzioni dell’equazione f ( x ) = dove

f ( x )=e

1 1

2

x

1 x .

SOL. Dom f = R \ {0, 1} , lim x ! 0 f ( x )=0, lim x ! 0 + f ( x )=+ 1 lim x ! 1 + f ( x ) =

1 , lim x ! 1 f ( x )=+ 1 , lim x ! ± 1 f ( x )=0 . f 0 ( x )=e

per x < 1e1/2 <x< 1 e x > 1. x = 1 punto di max e f ( 1) = 2 e 1 / 2 , x = 1/2 pto di min e f (1 /2) = 2e. L’equazione ha

2 , f `e crescente

1

2

x

2 x 2 +x 1 2 x 2 ( x 1)

1

2 e 1 / 2 , > 2 e

< : 0sol . per 2 e 1 / 2 < < 2 e, = 0

8 2sol . per 0 < <

1

1sol per < 0 , = 2e, =

1

1 e 1 / 2

2

1

y 8 6 4 2 x 5 5 2 4 6
y
8
6
4
2
x
5
5
2
4
6

2

2) Determinare, al variare di 2 R , il carattere della serie

SOL. Si ha

1

X

n =1

n

1 cos e n 1 .

1

n

1 cos e n 1 =

1

n

1

1 cos n + o

n 1 =

n

1

1

2 n 2 + o

2 n 2

e quindi per il criterio asintotico la serie `e convergente se 2 > 1 cio`e < 3.

3) Data

f ( x ) =

8
<

:

2x + 2

b + x 2

1

( x a ) 2

per x<a

per x a,

dove a e b sono parametri reali, determinare i valori di a e b per cui f 2 C 1 ( R ). Per tali valori determinare la retta tangente a f in x = a.

SOL. Per la continuit`a si deve avere lim x ! a f ( x )=2a = lim x ! a + f ( x ) = b + a 2 . Per la derivabilit`a

f 0 ( x ) = (

2 +

2 x,

2 log 2

x a )

(

3 2

1 ( x a ) 2

per x<a

per x > a.

Per la derivabilit`a lim x ! a f 0 ( x ) = 2 = lim x ! a + f 0 ( x )=2a da cui imponendo che i due limiti siano uguali si ottiene a = 1 che, assieme alla condizione precedente, porge b = 1. Retta tangente in (1 , 2) : y 2 = 2( x 1) cio`e y = 2x.

2

4) Si calcoli R

0

x

+2

p

4

x 2 dx .

3

da cui f ( x )

`e asintotica a 2 2 per x ! 2 e pertanto la funzione ha integrale generalizzato

finito. Si ha

SOL. La funzione `e illimitata per x ! 2 e

1

(2 x )

x +2 x 2 =

p

4

x +2

1

(2 x ) 2 (2+ x )

1

2

Z 2

0

x + 2

p 4

x 2 dx = lim 0 (4 x 2 ) 2 + 2 arcsin x x = " = + 2 .

"!

1

2

x

=2

1T) Dare la definizione di

lim 2 f ( x )=+ 1 e lim +1 f ( x )=2.

x

!

x

!

2T) Sia ( a n ) n una successione a termini positivi. Dimostrare che

n

lim

! +1

a n +1

a

n

= l < 1

)

lim

n !1 a n =

Dimostrare che se lim n ! +1 a n +1 = 1 allora non si pu`o dedurre che a n sia convergente.

a

n

4

ANALISI MATEMATICA 1 Ingegneria Industriale CANALE 3 Pro . C. Marchi, C. Sartori

TEMA B

Padova 31/01/2013

1) Determinare il numero di soluzioni dell’equazione f ( x ) = dove

f ( x )=e

1 1

4

x

1+2 x .

SOL. Dom f = R \{0 , 1/ 2}, lim x ! 0 f ( x )=+ 1 , lim x ! 0 + f ( x ) = 0 lim x ! 1 / 2 + f ( x ) =

, f `e cres-

cente per 1/4 <x< 0 , 0 <x< 1/ 2. x = 1 /4 punto di minimo e f ( 1/ 4) = 2 e , x = 1/2 pto di max e f (1 /2) = 1/2e 1 / 2 . L’equazione ha

+ 1 , lim x ! 1 / 2 f ( x ) = 1 , lim x ! ± 1 f ( x )=0 . f 0 ( x )=e 1

4 x 1 2 x +8 x 2

4 x 2 (1+2 x ) 2

8 2sol . per 0 < <

1

2 e

1

2 ,

> 2e

< : 0sol . per 1 /2 e 1 / 2 < < 2e, = 0

1sol per < 0 , =

1

2 e

1

2 , = 2e

5

y

8 6 4 2 x 4 2 2 4 2 4 6
8
6
4
2
x
4
2
2
4
2
4
6

6

2) Determinare, al variare di 2 R , il carattere della serie

SOL. Si ha

1

X

n

=1

n

1 e cos

1

n 1 .

n

n

n

 

=

n 1 2 ) =

 

1 e cos

n 1 1

1

2 n 2 +o (

1

1

1 e

2 n 2 + o n 2

e quindi per il criterio asintotico la serie `e convergente se 2 > 1 cio`e < 3.

3) Data

f ( x ) =

8 < ( x a ) 2

:

3x + 3

b + x 2

1

per x>a

per x a,

dove a e b sono parametri reali, determinare i valori di a e b per cui f 2 C 1 ( R ). Per tali valori determinare la retta tangente a f in x = a.

SOL. Per la continuit`a si deve avere lim x ! a + f ( x )=3a = lim x ! a f ( x ) = b + a 2 . Per la derivabilit`a

f 0 ( x ) = ( 3 +

2x,

2 log 3

( x a )

1

(

x a ) 2

3 3

per x < a.

per x>a

Per la derivabilit`a lim x ! a f 0 ( x )=2a = lim x ! a + f 0 ( x ) = 3 da cui imponendo che i due limiti siano uguali si ottiene a = 3 che, assieme alla condizione precedente, porge

b

2

9

= 4 . Retta tangente

in ( 3 , 9 ): y 9 = 3( x 3 ) , cio`e y = 3x .

2

2

2

2

7

0

4) Si calcoli l’integrale R

3

x 2 dx .

p

9

x

3

da cui f ( x ) `e

asintotica a p 6 2 per x ! 3 + e pertanto la funzione ha integrale generalizzato

SOL. La funzione `e illimitata per x ! 3 + e

x 3 x 2 =

p

9

x 3

1

(3+ x ) 2 (3 x )

1

2

1
1

(3+ x )

finito. Si ha

0

Z

3

x 3 p 9

x 2 dx = lim 0 (9 x 2 ) 2 3 arcsin x

1

3

"!

x

x

="

3 .

=

3 = 3 2

1T) Dare la definizione di

lim 3 f ( x ) = 1 e lim +1 f ( x ) = 1 .

x

!

x

!

2T) Sia ( a n ) n una successione a termini positivi. Dimostrare che

lim

n ! +1

a n +1

a

n

= l > 1

)

n

lim 1 a n =

! +

Dimostrare che se lim n ! +1 a n +1 = 1 allora non si pu`o dedurre che a n sia divergente.

a

n

8

ANALISI MATEMATICA 1 Ingegneria Industriale CANALE 3 Pro . C. Marchi, C. Sartori

TEMA C

Padova 31/01/2013

1) Determinare il numero di soluzioni dell’equazione f ( x ) = dove

f ( x )=e

1 1 2+ x
1
1
2+ x

x .

Dom f = R \ { 2, 0} , lim x ! 0 + f ( x )=+ 1, lim x ! 0 f ( x ) = 1 lim x ! 2 + f ( x ) =

, f `e crescente

per 2 <x< 1, 4 <x< 2, x = 4 pto di min e f ( 4) = 1/4 e 1 / 2 . x = 1 punto di massimo e f ( 1) = e. L’equazione ha

1 , lim x ! 2 f ( x )=0, lim x ! ± 1 f ( x )=0 . f 0 ( x ) = e

1

2+ x

x 2 +5 x +4 x 2 (2+ x ) 2

8 2sol . per < e, 1sol per > 0,

< : 0sol . per

1/4 e 1 / 2 < < 0

= 1/ 4e 1 / 2 , = e

= 0

e < < 1/ 4e 1 / 2 ,

9

y 3 2 1 x 20 15 10 5 5 10 1 2 3 4
y
3
2
1
x
20
15
10
5
5
10
1
2
3
4

10

2) Determinare, al variare di 2 R , il carattere della serie

SOL. Si ha

1

X

n =1

n

. 1 e sin 2 1 n
.
1 e sin 2 1
n

n

n

n

 

=

1 2 ) =

 

n

1 2 +o (

1

1 e sin 2 1

1 e

n

n

1

n

2

+ o

n

2

e quindi per il criterio asintotico la serie `e convergente se 2 > 1 cio`e < 3.

3) Data

f ( x ) =

8 < ax 2 + 2

(

1

x e ) 2

per x<e

: b log x + 1 per x e,

dove a e b sono parametri reali, determinare i valori di a e b per cui f 2 C 1 (0, + 1 ). Per tali valori determinare la retta tangente a f in x = e.

SOL. Per la continuit`a si deve avere lim x ! e + f ( x ) = b + 1 = lim x ! e f ( x ) = ae 2 . Per la derivabilit`a

f 0 ( x ) = (

2ax +

b/x,

2 log 2

x e )

(

3 2

1 ( x e ) 2

per x<e

per x > e.

Per la derivabilit`a lim x ! e f 0 ( x )=2ae = lim x ! e + f 0 ( x ) = b/e da cui imponendo che

i due limiti siano uguali si ottiene b = 2 ae 2 che, assieme alla condizione precedente,

porge a = 1 2 e b = 2. Retta tangente in ( e, 1): y +1 = 2 e ( x e ) , cio`e y = 2 e x +1.

e

11

4) Si calcoli l’integrale R

3

9

x 2

0 p 3

x dx .

SOL. La funzione `e continua per x ! 3 essendo lim x ! 3 x )=0, quindi l’integrale esiste finito. Si ha

Z 3

0

9 x 2 p 3

x dx = Z 3 p 3 x (3 + x ) dx

0

3 x = t 2 Z p 3

=

0

9 x 2

p 3

x

= lim x ! 3 p 3 x (3 +

(6 t 2 )2 t 2 dt = 42 p 3.

x (3 + (6 t 2 )2 t 2 dt = 4 2 p 3 .

5

1T) Dare la definizione di

lim 2 f ( x ) = +3 e lim 1 f ( x )=+ 1 .

x

!

x

!

2T) Enunciare e dimostrare il criterio della radice per una serie a termini positivi.

12

ANALISI MATEMATICA 1 Ingegneria Industriale CANALE 3 Pro . C. Marchi, C. Sartori

TEMA D

Padova 31/01/2013

1) Determinare il numero di soluzioni dell’equazione f ( x ) = dove

f ( x )=e

1 1 2 x
1
1
2 x

x .

SOL. Dom f = R \{2, 0 }, lim x ! 0 f ( x ) = 1, lim x ! 0 + f ( x )=+ 1 lim x ! 2 + f ( x ) =

, f `e crescente

per 1 <x< 2e2 <x< 4. x = 4 punto di massimo e f (4) = 4 e 1 / 2 , x = 1 pto di min. e f (1) = e . L’equazione ha

0, lim x ! 2 f ( x )=+ 1, lim x ! ± 1 f ( x )=0. f 0 ( x )=e

2 x x 2 +5 x 4 x 2 ( x 2) 2

1

1

8 2sol . per > e, 1sol per < 0,

0 < <

1 e 1 / 2

4

< : 0sol . per 4 e 1 / 2 < < e, = 0

1

= 1/ 4e 1 / 2 , = e

13

y 5 4 3 2 1 10 5 5 10 15 20 1 2
y
5
4
3
2
1
10
5
5
10
15
20
1
2

14

x

2) Determinare, al variare di 2 R , il carattere della serie

SOL. Si ha

1

X

n

=1

n

2 R , il carattere della serie SOL. Si ha 1 X n =1 n ↵

log (1 + sin 1

n

2 ) .

n

SOL. Si ha 1 X n =1 n ↵ log (1 + sin 1 n 2

log (1 + sin 1

n

2 ) =

n

log(1 + 2 + o ( 2 )) =

1

n

1

n

n

1

n

2

+ o

1 2

n

e quindi per il criterio asintotico la serie `e convergente se 2 > 1 cio`e < 3.

3) Data

f ( x ) =

8 < ax 2 + 3

:

(

1

x ) 2

per x >

b sin x + 1 per x ,

dove a e b sono parametri reali, determinare i valori di a e b per cui f 2 C 1 (0, + 1 ). Per tali valori determinare la retta tangente a f in x = .

SOL. Per la continuit`a si deve avere lim x ! f ( x ) = 1 = lim x ! + f ( x ) = a 2 da cui a = 1 2 . Per la derivabilit`a

f 0 ( x ) = (

2 ax + b cos x,

(

2 log 3 x )

3 3

1

( x ) 2

per x < .

per x >

Per la derivabilit`a lim x ! f 0 ( x ) = b = lim x ! + f 0 ( x )=2a da cui imponendo che i due limiti siano uguali si ottiene b = . Retta tangente in ( , 1): y 1 = ( x ) , cio`e y = x 1.

2

2

2

15

0

4) Si calcoli l’integrale R

2

2

2+ x dx .

p

4

x

SOL. La funzione `e continua per x ! 2 essendo lim x ! 2 x )=0, quindi l’integrale esiste finito. Si ha

4 x

+2 = lim x ! 2 p x + 2(2

2

p x

0

Z

2

4 x 2 p 2 +

x dx = Z 2 p x + 2(2 x ) dx

0

2+x =t 2 Z

=

0

p 2 (4 t 2 )2 t 2 dt = 56 p 2 .

0 p 2 (4 t 2 )2 t 2 dt = 5 6 p 2 .

15

1T) Dare la definizione di

lim 3 f ( x ) = 2 e lim 1 f ( x )=3.

x

!

x

!

2T) Enunciare e dimostrare il criterio del rapporto per la convergenza di una serie a termini positivi.

16