Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.

com/fiscoediritto

CORTE DI CASSAZIONE SENTENZA DEL 4 AGOSTO 2011. N. 31117 In fatto (..) stato tratto a giudizio avanti il Tribunale di ........ per rispondere del reato di bancarotta fraudolenta impropria, nella sua veste di liquidatore di (X) Spa., fallita il 13.7.1995, per avere ceduto alla controllante (Y) SPA. le scorte di magazzino esistenti al momento della messa in liquidazione, al prezzo di Lire 529.000.000, quando esse valevano 1.056.000.000, cos come esposte nel bilancio societario. Egli stato ivi condannato in data 24.6.2004 (mentre stata dichiarata la sua assoluzione per l'ipotesi di falso in bilancio). La Corte d'Appello de ........ ha confermato con la decisione di condanna dell'11.2.2010 la prima sentenza. Il ricorso, interposto avverso quest'ultima decisione, eccepisce: - l'esistenza, tra le fallite societ, di una situazione di gruppo in cui era doveroso apprezzare il comune interesse, circostanza che giustificava il sostegno offerto dal prevenuto alla pericolante (Y) SPA., anche in ragione della fattispecie dettata dall'art. 2634 co. 3 l. fall., che esclude antigiuridicit a condotte di impoverimento infragruppo; - la omessa dichiarazione di prescrizione, ormai maturata poich il dies a quo del relativo decorso procede dalla ammissione al concordato preventivo (23.11.1994), integrativo della figura 'minore' dell'art. 236, l. fall., non dalla dichiarazione di fallimento; - illogicit della motivazione che non ha tenuto conto della stima dei valori, effettuata dalla CT. contabile, sul magazzino della societ, che li rettificava nel senso di doverli ritenere iscritti in via prudenziale; - violazione di legge in relazione alla durata della pena accessoria di cui all'art. 216 uc. legge fall. .. LA VERSIONE INTEGRALE E DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK: http://www.fiscoediritto.it/?page_id=5733
Tutto il materiale contenuto nel presente documento reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso. FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, cos come gratuito tutto il materiale presente. FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo sito contattaci a info@fiscoediritto.it