Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.com/fiscoediritto facebook.

com/fiscoediritto

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI LECCE SENTENZA DEL 3 OTTOBRE 2012, N. 254/24/12 Oggetto della domanda, svolgimento del processo e motivi della decisione In data 30/03/2009 Equitalia spa notificava alla soc. "(X) Srl" la cartella esattoriale n. ....... emessa a seguito del controllo automatizzato ex art. 36-bis del DPR 600/73 e art. 54-bis del DPR 633/72 della dichiarazione presentata per l'anno d'imposta 2005. Dall'esame della citata dichiarazione l'Amministrazione Finanziaria rilevava che la societ aveva compensato crediti d'imposta per 104.135.65, mentre invece dall'esame del quadro RU al rigo 72 risultava un residuo credito d'imposta da precedente dichiarazione di 73.034,00 e compensazioni operate nell'arco dell'esercizio, ai sensi del DLgs. 241/97 pari ad euro zero. Dal riscontro dell'errato utilizzo del credito d'imposta, rilevato in automatico dall'Ufficio, scaturiva la comunicazione di irregolarit n. ....... inviata alla societ, mediante la quale veniva chiesto il versamento dell'intero importo compensato oltre interesse e sopratasse. .......... LA VERSIONE INTEGRALE E DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK: http://www.fiscoediritto.it/?page_id=17237
Tutto il materiale contenuto nel presente documento reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso. FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, cos come gratuito tutto il materiale presente. FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo sito contattaci a info@fiscoediritto.it