Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.it http://twitter.com/fiscoediritto facebook.

com/fiscoediritto

COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI TREVISO SENTENZA DEL 3 OTTOBRE 2012, N. 76/4/12 Ritenuto in fatto e in diritto Parte ricorrente espone di essere medico convenzionato con il servizio sanitario nazionale e di svolgere la professione senza avvalersi di alcun dipendente o collaboratore e con una dotazione di mezzi minima, strettamente indispensabile per l'esercizio della propria attivit medica. Per questi motivi con il ricorso qui in discussione impugna il silenzio-rifiuto opposto dall'amministrazione finanziaria all'istanza di rimborso dell'IRAP presentata per i periodi di imposta qui in questione relativi agli anni dal 2001 al 2005 compresi. Prosegue insistendo sull'assenza nel suo caso di autonoma organizzazione che sola legittima l'assoggettamento al tributo. Conclude per la spettanza del rimborso con gli accessori richiesti. .......... LA VERSIONE INTEGRALE E DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK: http://www.fiscoediritto.it/?page_id=17370
Tutto il materiale contenuto nel presente documento reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso. FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, cos come gratuito tutto il materiale presente. FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo sito contattaci a info@fiscoediritto.it