Sei sulla pagina 1di 2
Data domenica 17.04.2011 TERRANUOVA “NUOVO Corriere Aretino Estratto da Pagina E quanto afferma Csai in risposta alle polemiche delle ultime settimane sui cattivi odori Podere Rota, per VArpat ¢ é tutto ok cer TAngt & ato rego. quest in sostanza, la spo sta di Csi, a socett che sestice la dicarca di Podere Rota a quanti segnalino problemi di cat ‘odor in uri kzona che va da Tera nuova a Castelrano a San Govern. ‘Ukimo in ordine di tempol consi ‘te Mognai, del Pa che veva ann rimento nei nuovi moduli della discarica appena approvat’ Tnsomma, un poi cad, un po’ la ‘zona di conferimento pit esposta, i cattvo odore, a San Giovanni, & aarivato, Perd, per Csi, & tuto nella nor~ “Un altro aspetto che vogliamo cca urintero- ». sottolineare - af- ioe silav- fj L’accusa forma ba soit ents patina ma inion in |! Pdl aveva meal sees. annunciato Seat mecesario OY conwaamente ees Uniinterrogazione Mayer ‘pia Cal in Regione tnfarticolata nota - che, fin agi un gor del mese di ‘mara €sosanzalmentecambita lastaone imaiainVldara, Init resto un repent aumento dalle temperanre con tna macata dren fa quelle delat dl peo pom ‘0 I ftore cimatco ¢ un oe tment datenereinconsideracone per posse aumento dela pre senza di cath odo. Un aro fatore importante che toile stato in pit se chef i confetin queso kino pesado Sopoesere stata sxnndole parma pred prove dalla nonatva, vengono cone in tna nad colon i spo- Se mien sparta ripe alla precedente. Quest'area di coltiva- one &callocata in uo del punt pi al dela caren e rok ‘verso il Comune di San Giovanni; Quest pub essere uno del moth the hamo porto a perspire ‘oor sgradovll propio da pate dei itn quel tetra Te- siamo apecsareche ti procs Sil confeiento det discarca vengmo eft nel leno reo dele prsrzon’e sutorizazios, quesa stucione ‘tinue fino ano dleonf- sani di informa- al essere effet- ‘usta utilizzando ancora la tera sssieme alla Fos, Aleune segnala on degi ulmi giom hanno evi- denziato un cambiamento dela ti- pologia degli vir percept senza per questo voler sminuire le re- sponsabilta che originano dallat- tit di cokivazione della discari- ‘it che possono esee in corsoin Timpianto gestito da Csai Spa & finzionante in tutte le sue compo- enti e non sono rsultatenéviola- questoperodo inlocaltlimiofe _zioninémalfuionamentné tan- alladiscaricachepossono darevita — tomeno difformita dalle prescri- axluncontributo odorigeno anche zion e dalle utorizazon.Nell- eso anplifcao dalle condizioni tea dela dscarica ® ato evato climate ad ogg present che i conferimento det rif, da Per Csa, cmungu,trlievicom- parte dl mez aviene con reg>- piuti da Arpat > larithe nonsono Valdarnoatine [ff La societa stati ravvisati marzo (prima congestiona- del wpexino “Rispettate ment nellarea cambio cima tutte ingress adi tcc) nefambi- A bit alo saren todei conto! Prescrizioni ‘Anche aise di periodici press @ |e autorizzazioni” —conferimento & ‘so gi impianti_ ‘isultata regola~ dismakimento re. sopraluo- dri i Podene Rota si eno, inf conch in manera os va per cascuna pate ispeiosta Saallimpianto di selezione ecom= pestagi che per sto didscar- 1 tecncd Apat-prosegue la nota = hanno potto teva che sg di Arpat ba interessa anche impianto di selezione e compo staggio che si trovaalfinterno del sito di Podere Rota, gestito da TB Sps,e che era ne pieno svolgimen- to dalle sue atv" Ebbene, con- clude Css, per EArpat& risultato tuto a post, 2 domenica 17.04.2011 “NUOVO Corriere Aretino Estratto da Pagina 12 La discarica di Podere Rota -tagie samen a Ur esusve del destination aprcisbie,