Sei sulla pagina 1di 1
LA NAZIONE venerdi 19.05.2011 AREZZO ws TERRANUOVA L’assessore Magini «Mi sono dimesso per la gestione di Podere Rota Fiducia incrinata» E UNA LETTERA chiara della che Pissssore dimissio ai Alessio Magi bane to alla stampa per spgare le rion delgsue scrta dl sox nt Una secla per cor vers ‘lamorosa ma forse non inate Snir Chel dc mento, Magin parla aperta- mente di rapporto di ucla inerinafor,Insomma, proba iment ex sss a rua da tempo questa scl, tdicalizata in un momento delet per Famine ne Ametigh, alle prose con ting serie di problemi legatt fal on dl sc E yopno di questo para Magi- i mela sua letter ricordan- do che Fassessorealfambien- tedel Comunenel qualet ubi- Cato Fimplanto di Bodere Ro- tainon puo venire a conoscen- ‘adelhaccorde interprovinel fe aul sue dopo dhe & stato definite frat port con le societhportecip tof ikpportin dal panto {Ui visapollico che uararene da che, anche indieramente faparté dela compagine soci tun di una soci publco- Privat parc a ete 08 Boazione di eppalti da parte ella societi medesima, If ife- Ta procera nogocitaperTas- sepnazione di avor pera res zzazione del prime modulo dctfampliamento della disc rica di Podere Rota. Eun Sspetosostancialedel confit: word interes Marco Corsi