Sei sulla pagina 1di 1
A spedizione ormai pronta ee ci si nasconde le difficolta -7 DIC, 1 * Fitz Roy: un’ altra “vetta,, dell’ alpinismo lecchese ? Se l’obbiettivo (la scalata dell’inviolato Pilastro Est) verra raggiunto, la «scuola» dei Ragni dimostrera ancora una volta i suoi livelli eccezionali della Grignetta, guidati pro- prio dall'alpinista ‘di Ballabio| fresco vincitore dell’Alpamayo, tenteranno el prossimi mesi di geanaio e febbraio sull'inviolato| pllastto Est del Fitz Roy, nella ccordigliera patagonica. La nuova spedizione mess in| ccantiere nella nostra citta — que. sta. volta per festeggiare il tren. tesimo anniversario di fondazione dei «Ragni >, che cade il pros. inutile; certo noi andiamo lag- it convinti dl vincere, di poter ‘incere, Dipender melio, se non tutto, dal tempo “che incontre- remo». Eoco: il tempo & T'ineo- gnita che potrebbe rendere di difficle soluzione quelli che é ‘ormai divenuta la semplice cava ‘lone « Ragni uguale vittoria, 1 itz Roy rappresenta infatti pro- blemi essenzialmente i roccia, letamente diversi da quell! ‘neve fresca e a eveirato> che: renderebbe inutii gli sforsi ed ‘assuréamente lenta la progres sone. ‘Tutto questo per dire che le dosed vitora dela soni Zone leechese saranno aff uti a use buna dese fortuna, sebza la quale le rico- noselute doti tecniche dei nostri focciatari non avrebbero neppu- re modo di essere messe in mo- stra. Proprio. per evitare per ‘quanto possibile i disagi del mal- tempo, Tassalto verr& condotto aspeltati per un assalto organiz~ {ato in una ricorrenza tanto si ‘maificativa — aleunt degli lpi ee lachedk Hosnecitl i tmigliori, «Purtroppo nén_ siamo [E’| dei professionisti», ha, spiegato Ferrari, «per cui molti "pezzi ‘gossi" hanno doyuto dire no al ‘nostro invito, per motivi fonda. ‘mentalmente’ di lavoro> (e di “clan”, aggiungiamo noi, poich (questa’8 una realté che & inutile fingere <'ignorare), Hla anche aggiunto, 3 capospe- Gizione, che la scela 8 caduta deliberatamente su aleuni vomini jehe non hanno al loro attivo spe-| Aision, per offrire anche ad es. si questa entusiasmante passibi- Lita, Si spiega cosi, appunto, Ia ‘chiamata > di Guerring Caribo- nie di Giannt Stefancn, In Patagonia andranno — scel- ti da_una commissione composta [da Casimiro Ferrari, Riccardo Cassin, ‘Felice Anghileri, Dino] Piazza’ e Carlino Duchini'— an- che Floriano Castelnuovo (ultimo | arrivato de! «Ragni, appena diciannovenne), Gianluigi Lan. della partita anche aleuni non-| fragni: @ il caso di Vittorio Me- les, di Giovanni Arrigen, di Gia- ‘moro Pattarini, oltre che, natu. raiment del ‘medic, 1 dtr 79 cimentarsi sul Fitz Roy anche Donato Erba e Benvenuto Larit 1, che raggiungeranno Yobieti vo. provenienti direttamente dal!’ jAntartide — sempre ammesso che i vada in porto (&. di , infatti, 1a notizia sono grosse diffcoltd per AV" saacio dele sutorizzazion) = dove saranno impegnati con la spedizione alpinistio-scientii cca di Cepparo. Va da sb che il ccontributo dei due — Larit -|ti —-sard estremamente impor: tante. 1 pilastro est (i solo inviolato| el Fitz Roy, con il p'd agevote [versante ovest) 8 come detto un oblettivo di eccezionale prestig’o, Jean i suol 1500 metri dl granito Jone presentano dlifficoltt massi- sme. In parete i Jecchest contano i fermars! una_ventina i. giot- ti, sempre che i tempo non ere! loro troppi problemi, Circa ‘ecampi, invece, ancora null @ stato stabllito: si vedrA in pa rete. ‘La marcia di_avvicinament: sari di 500 chilometri in tutto, « ‘non dovrebbe risullare tropp mpegnativa, giacche ali scalato 1 arriveranno molto vicini all'o bietivo (al punto che non saran: Bo necessari portatori) con jeeps fe furgoni. Casimiro Ferrari pa- {ura alla volta. della, Patagonia [net prossimi giorni, per sistema. re aleune faccende personall, o!- te che per preparare la... piaz- za ai compagni che lo seguiranno ‘a distanza d'un. mese circa. ‘Lo stupendo bloceo granitico del Fite Roy, in Patagonia.