Sei sulla pagina 1di 2

Come scrivere un ebook

Se fino a ieri scrivere un libro era il sogno di molti italiani, oggi questa
tendenza sembra essersi (almeno in parte) convertita al digitale, e così è
sempre più facile scoprire persone che al posto del manoscritto nel
cassetto possiedono "l'ebook nella cartella del desktop".

Le motivazioni che portano le persone a scrivere un libro ebook sono


diverse, e ne influenzano anche le strategie di diffusione e pubblicazione.
Internet offre un ampio ventaglio di opzioni, che passano dalla
pubblicazione tramite editore e codice ISBN (grazie al quale l'ebook
diviene reperibile anche nelle librerie di tipo tradizionali) alla
distribuzione su piattaforme di e-commerce specifiche per la vendita di
libri digitali, sino alla semplice possibilità di download attraverso le
pagine del proprio sito web personale o del proprio blog. Dai feedback
che ricevo, sono in moltissimi gli autori esordienti di ebook che
scoprono un vero e proprio mondo dopo una ricerca su Google o dopo
aver letto i miei manuali.

Ma qui nasce anche la prima grande differenza: se è vero che scrivere


un ebook è probabilmente un'operazione molto più semplice della
scrittura di un libro, è altrettanto vero che distribuire con successo il
proprio libro digitale (sia in modo gratuito che a pagamento) richiede
delle conoscenze e dei know how di marketing editoriale che non
vanno sottovalutati. Chi ha approfondito il concetto di coda lunga (o ha
letto il libro sulla long tail scritto da Chris Anderson) sa bene a che tipo
di concorrenza va incontro sul web.

La domanda successiva che sorge spontaneamente è quindi: come si


scrive un ebook di successo? Per prima cosa è importante sapere
che la maggior parte degli ebook che funzionano si fondano sul
settore della manualistica, poiché la lettura a schermo potrebbe portare
notevoli difficoltà al lettore di un genere letterario differente, come la
narrativa. Se volete una prova concreta, provate ad immaginare la
difficoltà di leggere un ebook come I Promessi Sposi sullo schermo di
un computer. Vi sarà subito ben chiaro il vantaggio in partenza dei saggi
e dei manuali operativi.

In secondo luogo, la digitalizzazione del testo permette ricerche di


singole parole chiave o di singole frasi, fatto che potrebbe tornare tanto
utile per un libro a contenuti formativi quanto inutile per un romanzo.
Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad una proliferazione di ebook reader
e lettori di libri digitali, che probabilmente potranno aiutare ad invertire
questa tendenza nel tempo, ma più in generale (se scrivete un ebook
per guadagnare) vi consiglio di restare nell'ambito della manualistica.

Non che il guadagno debba essere necessariamente l'obiettivo primario


per la scrittura di un ebook. C'è infatti chi scrive un ebook per:

• migliorare la propria reputazione digitale;


• accrescere le visite del proprio blog o sito web;
• aumentare il valore delle proprie consulenze;
• trovare clienti;
• creare contatti commerciali;
• interagire con il proprio pubblico di riferimento in maniera innovativa;
• e molto altro ancora.

Anche per questi casi, però, prevale l'idea di un ebook più vicino alla
manualistica che agl'altri generi letterari.

Infine, sia che vogliate monetizzare il vostro ebook, sia che desideriate
regalarlo, vi consiglio di progettarlo con una particolare attenzione nei
confronti del pubblico di riferimento verso il quale sarà diretto. Avere le
idee chiare in anticipo sul nostro lettore potenziale (e quindi
sull'audience che potenzialmente potremo coinvolgere nella lettura del
nostro ebook) fa una differenza enorme sul risultato che si ottiene.

La mia esperienza dice che la pianificazione strategica dell'attività di


scrittura di un ebook cambia completamente i risultati che si
ottengono nei download e nelle vendite. Se seguirete questi semplici
consigli, sono sicuro che riuscirete ad aumentare enormemente le vostre
possibilità di successo nella pubblicazione di un ebook; non vi resta
che provare per vedere con i vostri occhi quanto le giuste strategie siano
in grado di fare la differenza.

Molla TUTTO e scrivi ORA il TUO ebooK!

http://STORES.LULU.COM/CALMAIL