Sei sulla pagina 1di 52

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`

a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. RESIDUI
63 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
dif Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
LEMMA
1.3. aSia
olomorfa intorno
a .
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
SeUniversit`
f (z) converge
z di,
cio`e fFederico
`e olomorfaIIanche
risulta 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
a degliper
Studi
Napoli
Annoall,
Accademico
Greco Dipartimento di MatematicaR[]
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
= lim z [fRenato
() f Caccioppoli
(z)] .
z
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
In particolare,
se zFacolt`
f (z) converge
per z Universit`
, `e f ()
= 0 eStudi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
R[] = lim z f (z) .
z Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Il calcolo
del residuo
di f all equivale
a quello del
residuoCaccioppoli
della
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
afunzione
degli Studi di Napoli Federico
! " II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato1Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
g(z) = f
2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
z z
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aRdi[]
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
nel punto
0, cio`e risulta
= Rg [0]. Universit`
f
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Fondamentali
per il seguito
sono
i due seguenti
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi diteoremi.
Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiTEOREMA
Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
1.4 (I teorema dei residui).
Se f `e olomorfa
nel dominio
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
limitato D, escluso un numero finito di punti interni z1 , . . . , zn , risulta
Dipartimento di Matematica#e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
$
%
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Dipartimento di Matematica
f (z)Accademico
dz = 2 j R[z
R[zn ]Greco
.
1 ] + +Luigi
+F D
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
LuigicheGreco
Matematica
Applicazioni
Renato
Dim. Scegliamo
> 0 in modo
i cerchiDipartimento
chiusi di raggio die centri
z1 , . . . , zn esiano
a
a dueadisgiunti
e contenuti
internamente
a D, Studi
e consideriamo
il dominio
D! ottenuto
CaccioppolidueFacolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
!
privando D dei punti interni a tali cerchi, in modo che f sia olomorfa in D .
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
+F D
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
za1 di Ingegneria
2 Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Dipartimento
z2
! Universit`
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
D

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliApplichiamo
Facolt`
a diilIngegneria
Universit`
a degli
Anno
teorema III.2.1
di Cauchy
a fStudi
in D! di
; aNapoli
tal fine,Federico
osserviamoII
che,
detteAccademico 20082009 Luigi Greco
di Matematica
a di Ingegneria
1 , . . . ,Dipartimento
n le circonferenze
che delimitano ei Applicazioni
cerchi, risulta Renato Caccioppoli Facolt`
!
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
+F D = +F D (1 ) (n ) .
MatematicaPertanto
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Z
Z
Z
Federico II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
f (z) dz ,
0=
f (z) dz Luigi
f (z) dz

n Studi di Napoli Federico II Anno
Renato Caccioppoli Facolt`
a +F
di DIngegneria1 Universit`
a degli
ovvero
Z
Z
Z
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
f (z) dz =
f (z) dz + +
f (z) dz
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a D
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
+F
n
1
e per concludere
basta riconoscere
che risulta Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
Z
Z
degli Studi di Napoli Federicof (z)
IIdzAnno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
= 2 j R[z1 ] , . . . ,
f (z) dz = 2 j R[zn ] .
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
n
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica64e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Studi diinNapoli
Federico II Anno
TEOREMA
1.5
(II Ingegneria
teorema deiUniversit`
residui). aSedegli
f `e olomorfa
C, escluso
Accademicoun
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
numero finito di punti z1 , . . . , zn , risulta
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
R[z
] + + R[znRenato
] + R[]Caccioppoli
= 0.
Greco Dipartimento di Matematica
e 1Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
Dim. Sia D un cerchio di centro 0 e raggio maggiore di max |z1 | , . . . |zn | , in modo che
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
z1 , . . . , zn siano interni, e applichiamo il I teorema dei residui:
Z
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
`

(z) dz = 2a jdegli
R[z1 ]Studi
+ + di
R[zNapoli
n] .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria fUniversit`
Federico II Anno Accademico
+F D
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
`
E sufficiente allora osservare che
risulta
Ingegneria Universit`
a degli Studi diZ Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
f (z)
dz = 2 Caccioppoli
j R[] .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
+F D
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESEMPIO
1.6. Verifichiamo
del II teorema
deia residui
nel caso
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aladitesi
Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli Federico
della funzione
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
1 Studi 1di Napoli Federico II Anno Accademico
(1.5) Greco Dipartimento
=

,
2008-2009 Luigi
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
z 2 di3zMatematica
+2
z 2 e Applicazioni
z1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
che ha poli semplici nei punti 1 e 2 ed `e olomorfa all. Da (1.5) ricaviamo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
R[1] =
1, R[2] II
= 1,Anno
mentre
usando il lemma
1.3 troviamo
R[] =
0 e quindi di Matematica
Studi di Napoli
Federico
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni Renato CaccioppoliR[1]
Facolt`
a di+Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
+ R[2]
R[] = 0 .Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
ESERCIZIO
1.7. Verificare
laa tesi
II teorema
dei residui
nel II
casoAnno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
deglidelStudi
di Napoli
Federico
della funzione
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
3z + 4
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
f (z) = Federico
.
z 2 + 3zCaccioppoli
+2
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliOsservazione
Federico II 1.8.
AnnoLenunciato
Accademico
Grecoestende
Dipartimento
del2008-2009
I teorema Luigi
dei residui
quello di Matematica
e Applicazioni
Renato di
Caccioppoli
a diil Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
del teorema
Cauchy, che Facolt`
riguarda
caso in cui non
ci siano
singolarit`
a. di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
Napoli Federico II Anno Accademico
2. Calcolo
del
residuo
neidipoli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Nelleaapplicazioni,
fondamentale
per calcolare
i residui
avere dei2008-2009
proIngegneria Universit`
degli Studisar`
dia Napoli
Federico
II Anno
Accademico
Luigi Greco
cedimenti
che siano
elementari, cio`
e non richiedano
di valutare
che Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
alintegrale
di Ingegneria
a degli
` possibile
compare
nella definizione,
(1.1) e (1.3).
E
semplici
metodi di Matematica
Studi di Napoli
Federico
II Anno cfr.
Accademico
2008-2009
Luigidare
Greco
Dipartimento
per Renato
il calcolo Caccioppoli
del residuo nei
poli.a Per
cominciare,Universit`
supponiamo
z0
C polo
e Applicazioni
Facolt`
di Ingegneria
a degli
Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico
Greco
Dipartimento
di al
Matematica
e Applicazioni
Renato
semplice di f2008-2009
. Dunque, Luigi
la parte
singolare
di f intorno
punto si riduce
ad
CaccioppoliunFacolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008unicoa termine:
c1
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di Ingegneria
f (z) = e Applicazioni
+ O(z) , Renato Caccioppoli Facolt`
z0 Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II zAnno
O la parte
olomorfa.
Ne ricaviamo
Matematicaessendo
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
$ Luigi Greco Dipartimento
%
Federico II Anno Accademico 2008-2009
di Matematica e Applicazioni
lim (z z0 ) f (z) = lim c1 + (z z0 ) O(z) = c1 + 0 = c1
zz0 Facolt`
zz0
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademicoe 2008-2009
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
quindi per Luigi
(1.2) abbiamo
subito
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
LEMMA
2.1. Se z0e`eApplicazioni
polo sempliceRenato
di f , vale
la formula Facolt`
Greco Dipartimento
di Matematica
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(2.1)
R [z0 ] = lim (z z0 ) f (z) .
e Applicazioni Renato CaccioppolifFacolt`
azz
di0 Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aNEI
di Ingegneria
Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEL RESIDUO
POLI
65 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a didella
Ingegneria
a degli
Studi
Napolicome
Federico II Anno
` frequente
E
luso
formula Universit`
precedente
quando
f `e di
espressa
Accademicorapporto
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di funzioni olomorfe:
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
A(z)
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
(2.2)
f (z) = Renato
. Caccioppoli Facolt`
B(z)
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
In questo
casoCaccioppoli
la formula siFacolt`
specializza
come segue.Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
LEMMA
2.2. Se f `eUniversit`
espressa amediante
la (2.2),
con z0 Federico
zero semplice
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
degli Studi
di Napoli
II diAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
B, risulta
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
A(z0 )
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.3)
Rf [zRenato
.
0] =
$ (z )
B
0
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
$
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi
Osserviamo
che lipotesi
assicura
che risulti B
(z0 ) %= a0,degli
quindi
chediil Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Renato
secondo membro di (2.3) sia definito, e che z0 sia polo semplice di f se A(zApplicazioni
0 ) %=
Caccioppoli0, Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
o singolarit`
a eliminabile se A(z0 ) = 0. Per verificare la formula, scriviamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
A(z)
z Accademico
z0
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
2008-2009
Luigi
Greco
(z z0 ) f (z) = (z z0 )
= A(z)
B(z) Caccioppoli
B(z) Facolt`
B(z0 )a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e passiamo al limite per z z0 usando (2.1) a primo membro e osservando
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
che nellultimo membro figura il reciproco
del rapporto incrementale
di B in
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
z0 .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiOsservazione
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
2.3. Bench
e la formula esiaApplicazioni
valida, `e chiaro
che nel
caso
Ingegneria Universit`
Studi fdiha
Napoli
Federico IIolomorfo
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
A(z0 ) = a0 degli
la funzione
un prolungamento
in z0 e dunque
il
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
residuo
`e banalmente
nullo, quindi
il ricorso
alla (2.3) `e superfluo.
Studi di NapoliOsserviamo
Federico II
Accademico
2008-2009
che Anno
la (2.3)
richiede non
solo cheLuigi
z0 siaGreco
polo Dipartimento
semplice (o di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di risulti
Ingegneria
degli frequente
Studi di Napoli Federico
singolarit`
a eliminabile),
maFacolt`
ancheache
B $ (z0Universit`
) %= 0; unaerrore
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
`e quello di tentare di usare la formula senza tale ipotesi: il secondo membro
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
di (2.3) non `e definito e, anche potendosi esso interpretare come limite di
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
$
A(z)/B (z)
per z z0 , ladiformula
in generale non fornisce il risultato corretto.
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica2.4.
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
La funzione Renato Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico sin
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
z
f (z)a =di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
1 cos z
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
in z0a=
un polo semplice,
essendo
tale punto
zeroFederico
semplice del
nume-Accademico 2008CaccioppolihaFacolt`
di 0Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli
II Anno
ratoreDipartimento
e zero doppiodidel
denominatore.
Per calcolare
il residuo,
usiamoFacolt`
la a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
formula
(2.1);
ricordando
alcuniII
limiti
notevoli,
troviamo
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli
sin z
sin az di Ingegneria
z2
R[0] = lim2008-2009
z
= limGreco Dipartimento
= 2 .di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico
Luigi
z0 1 cos z
z0 z
1 cos z
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Provando
ad
usare
la
formula
(2.3)
con
la
scelta
A(z)
= sinezApplicazioni
e B(z) = 1cos
z,
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Renato
Caccioppoli
troviamo Universit`
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
A(z)
sin z
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
= Renato
= 1 Caccioppoli Facolt`
$
B (z)
sin z2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e Applicazioni
Caccioppoli
a di =Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
ed `eRenato
quindi naturale
pensareFacolt`
che R[0]
1, che per`oUniversit`
non `e corretto.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica66e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Per calcolare
ilaresiduo
della funzione
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimentoz di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
e
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
sin zRenato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
in
0,
possiamo
usare
la
formula
(2.3):
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
&
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
&
ez Ingegneria
&
R[0]Greco
=
=
1
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
cos z &z=0Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2008-2009 LuigiNellapplicare
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di
la formuladi(2.3)
la scelta delle
funzioni A eRenato
B non `eCaccioppoli
unica.
Ingegneria Universit`
a degli
Studi ildiresiduo
Napoliin Federico
IIfunzione
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Calcoliamo
ad esempio
z0 = 0 della
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
z2 + z + 2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
.
z (z 2 z)
esin
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
sindi
z Matematica
2
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
e Applicazioni Renato
Una scelta naturale `e A(z) = z + z + 2 e B(z) = e
(z z):
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
A(z)
z2 + z +
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e 2Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
= sindiz Matematica
.
$
2 z) + II
(z) di
e Napoli
cos z (z
esin zAnno
(2 z Accademico
1)
Ingegneria Universit`
a degliB Studi
Federico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e2 Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
z +z+2
2 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
Accademico
La scelta
A(z) =II Anno
e
B(z)
=
z
z
porta
una
leggera
semplificazione
esin z
e Applicazioni
Renatodella
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
nel calcolo
derivata: Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2
z +degli
z + 2 Studi1 di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di IngegneriaA(z)
Universit`
= a sin

.
$
B (z)
e z
z1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e2 Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Il residuo vale 2.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Calcolare
il residuo
di tan z inLuigi
/2. Greco
Calcolare
il residuo di Matematica
Studi di NapoliESERCIZIO
Federico II2.5.
Anno
Accademico
2008-2009
Dipartimento
in 0Renato
di
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ez
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
.
1 a degli
cos z Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Calcolare
i residui
di
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(z 2
4 z + 3)Caccioppoli
sin z
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
nei punti
0, 1, 3.II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Consideriamo
adessoLuigi
il casoGreco
di un Dipartimento
polo multiplo. di
SiaMatematica
z0 polo di ordine
N
II Anno Accademico
2008-2009
e Applicazioni
Renato
della
funzione
f
:
lo
sviluppo
di
Laurent
intorno
a
z
`
e
dunque
0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008+
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica'
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
f (z) =II Anno
cn Accademico
(z z0 )n
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
n=N Facolt`
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
e quindi abbiamo
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
+
'
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
(za
z0 )NStudi
f (z) =
cn Federico
(z z0 )N +n
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli
di Napoli
II. Anno Accademico 2008-2009 Luigi
n=N
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi di
Greco
Dipartimento
Osserviamo
che la serie
a secondo
membro
`e lo sviluppo
Taylor
del pro- di Matematica
e Applicazioni
Renato olomorfo
Caccioppoli
a dimembro
Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli Federico
lungamento
in z0 Facolt`
del primo
e c1
= Rf [z0a] `edegli
il coefficiente
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aNEI
di Ingegneria
Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEL RESIDUO
POLI
67 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
a degli(cfr.
Studi
di Napoli
Federico II Anno
N 1
della potenzaFacolt`
(z az0 )di
in tale sviluppo.
Pertanto
(III.3.5))
abbiamo
Accademicola2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
formula
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
1 (
) Facolt`
1
dN
N
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a
di
Ingegneria
Universit`
a
(2.4)
Rf [z0 ] =
lim
(z z0 ) f (z) .
zz0 dz N 1
(N 1)!
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato che
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
Osserviamo
nella (2.4) Facolt`
`e necessario
il passaggio
al limite
formalmente,
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
poiche (z z0 )N f (z) non `e definita in z0 .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2.6. La funzione
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1
f (z)Renato
= 2 Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
z (1 z)
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ha in
z0 = 0Caccioppoli
un polo doppio;
calcoliamo
il residuo.
Applicando
la (2.4),
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
troviamo
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento & di Matematica e Applicazioni Renato
d a 1degli Studi
1 di && Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria1 Universit`
Rf [0] =
lim
=
= 1.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
z0
1!
dz 1 z
(1 z)2 &z=0
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Il residuo pu`
o essere calcolato anche in applicazione del II teorema dei residui,
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
osservando
che lunica
altra singolarit`
a (al finito)
di f `e il polo
semplice
1 e con Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
la formula (2.1) abbiamo R[1] = 1; inoltre per il primo caso del lemma 1.3
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
troviamo subito R[] = 0. Pertanto ricaviamo R[0] = R[1] = 1.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
aladegli
Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
ESEMPIO
2.7. Consideriamo
funzione
razionale
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
z 4 + 2z 2 + 1
Ingegneria Universit`
a degli Studi dif Napoli
II . Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(z) = 2Federico
z (z 2 + 4z
+ 1)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli
Federico
Annoin Accademico
2008-2009
Luigi
Essa ha
un poloII
doppio
0, poli semplici
nei punti
2 Greco
3; ilDipartimento
punto `e di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a edif ()
Ingegneria
Universit`
degli
Studi dii Napoli Federico
di olomorfia,
in quanto f converge,
= limz
f (z) =a 1.
Calcoliamo
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
residui. Usando (2.3) troviamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
&
Matematica
&
z 4 + 2z 2 +
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
e 1Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
&
R[2 3] = 2
& Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
z (2z + 4) II
z=2 3
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli

Per ilFederico
calcolo effettivo,
vale
la pena notare
che 2
Greco
3 e 2Dipartimento
+ 3 sono di Matematica
Studi di Napoli
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
reciproci,
quindi
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
di2 Matematicae Applicazioni
&
II Anno Accademico2008-2009
Luigi2Greco
Dipartimento
Renato
2
z + 2 + z &&
(2 3) + 2 + (2 3)2
Caccioppoli Facolt`
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008
R[2adi Ingegneria
3] =
=

+ 4 &z=2
2 Caccioppoli
3
3
2009 Luigi Greco Dipartimento di2zMatematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria

Universit`
a degli
StudiR[2
di Napoli
e dunque
3]Federico
= 83 . II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
In 0 usiamo
(2.4): 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
&
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
d z 4 + Universit`
2z 2 + 1 && a degli Studi di Napoli Federico II Anno
R[0] Dipartimento
=
= 4 . e Applicazioni Renato Caccioppoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
&
dz z 2 + 4z di
+ 1Matematica
z=0
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Per calcolare
il residuo
in usiamoRenato
il lemmaCaccioppoli
1.3:
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Greco
di Matematica
z 2 (z 22008-2009
+ 4z + 1)Luigi
z4 +
2z 2 +Dipartimento
1
f ] = Caccioppoli
lim z [1 f (z)]
= lim
= 4.
e Applicazioni R[;
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
z
z
z (z 2 Universit`
+ 4z + 1)a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica68e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico II Anno
Osserviamo che,
inaaccordo
con il II teorema
dei
residui,
risulta
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli

(2.5)
R[0] a+degli
R[2Studi
+ 3]di
+ Napoli
R[2 Federico
3] + R[]
0
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
II=Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di noti
Ingegneria Universit`
a
e tale uguaglianza
pu`
o essere
usata per Renato
ricavare uno
dei residui,
essendo
degli Studi di
gliNapoli
altri. Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Per il seguito,
`e utile
generalizzare
la (2.4) ed indicare
delle formule
per
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
i coefficienti
della parte
singolare
di f Studi
intornodia Napoli
z0 :
Caccioppolitutti
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
)
1
dN n (
(2.6)
candegli
= Studi di lim
(z z0II
)N fAnno
(z) , Accademico
n = 1, . . . , N2008-2009
.
Ingegneria Universit`
NapoliN n
Federico
Luigi Greco
(N n)! zz0 dz
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliESERCIZIO
Federico II2.8.
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Calcolare
i residui
di
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di1Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
2
2
(z + 1)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
nei punti j. Verificare che essi sono coniugati. Valutare il residuo all e
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
verificare ache
la somma
residui `eFederico
nulla.
Ingegneria Universit`
degli
Studi dei
di Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
ez
Dipartimento diESEMPIO
Matematica2.9.
e Applicazioni
Facolt`
Ingegneria
Universit`
a degli
Calcoliamo Renato
il residuoCaccioppoli
della funzione
f (z)a=di1cos
z nel
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
polo doppio z0 = 0. In base alla (2.4), abbiamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
z
(2zDipartimento
ez + z 2 ez )(1 di
cosMatematica
z) z 2 ez sinez Applicazioni Renato
z 2 eLuigi
II Anno Accademico
2008-2009
= Greco
lim
R[0] = lim
D
1 cosUniversit`
z z0 a degli Studi
(1 di
cos
z)2 Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a diz0
Ingegneria
Napoli
2(1 di
cosMatematica
z) z sin z e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a di
= 2 + 4 lim
.
z0
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli
z 3 Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a digliIngegneria
a degli
Lultimo
limite vale
0, in quanto, Renato
come si vede
facilmenteFacolt`
usando
sviluppi Universit`
Studi di Napoli
Federico
2008-2009
Dipartimento
di Mac
Laurin diII
cos Anno
z e sin Accademico
z, `e 2(1cos z)z
sin z =Luigi
o(z 3 ).Greco
Dunque
R[0] = 2. di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di alla
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
Un modoCaccioppoli
pi`
u semplice di
arrivare
conclusione
`e quello
di scrivere
II Anno Accademico 2008-20092 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
z ezUniversit`
z2
z2
z a degli
z di Napoli
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Studi
Federico
II Anno Accademico
D
= e
+e D
1 cos zdi Matematica
1 cos z e Applicazioni
1 cos z Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a di
z2
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napolidispari,
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
e notare che
D 1cos
`
e
funzione
in
quanto
derivata
di
una
funzione
z
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
pari,
quindi (il limite)
in 0 si annulla.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppolialla
Facolt`
a di Ingegneria in
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
3. Applicazioni
decomposizione
fratti semplici
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
In questo
paragrafoUniversit`
ci occupiamo
funzioni
razionali,
cio`e rapporti
traAccademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a deglidiStudi
di Napoli
Federico
II Anno
polinomi
2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
P (z)
R(z) = Facolt`
. a di Ingegneria Universit`
Matematica(3.1)
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a
degli
Studi
di
Napoli
Q(z)
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Ricordiamo alcuni
risultati
riguardanti
i polinomi.
Innanzitutto,
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di richiamiamo
Napoli Federico II Anno
loperazione
di
divisione
euclidea:
data
una
coppia
di
polinomi
(P, Q), con
Q
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
diverso dalUniversit`
polinomio
nullo,Studi
`e univocamente
determinata
coppia di 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di Napoli Federico
II unaltra
Anno Accademico
polinomi di
(S,Matematica
R) con le seguenti
propriet`
a
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Federico
Anno
risulta
P =II
SQ
+ R;Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
Ingegneria
degli
R `e Caccioppoli
il polinomio nullo,
oahadigrado
minoreUniversit`
del gradoa di
Q. Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato ALLA
Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli
3. APPLICAZIONI
DECOMPOSIZIONE
INIngegneria
FRATTI SEMPLICI
69 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
degli Studi
di Q,
Napoli
Federico II Anno
LoperazioneFacolt`
(P, Q)a (di(S,
R) `e detta Universit`
appunto adivisione
di P per
S si dice
Accademicoquoziente
2008-2009e R
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
si dice resto della divisione; se R `e il polinomio nullo, si dice
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
che P `e divisibile per Q, o anche che Q divide P . Dunque, possiamo riscrivere
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
la (3.1) come segue:
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
P (z)
R(z)
(3.2)
=Dipartimento
S(z) +
.di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009 R(z)
Luigi=Greco
Q(z)
Q(z)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
La funzione
nellultimo
membro della
(3.2) ha numeratore
gra2008-2009 Luigi
Greco razionale
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renatocon
Caccioppoli
Facolt`
a di
do
minore
del
denominatore;
una
funzione
razionale
con
questa
propriet`
a `e
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a degli
detta
funzione razionale
propria.Renato
Dunque,Caccioppoli
a meno del Facolt`
termine
polinomiale
Studi di Napoli
Federico
II Anno
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
S, possiamo
sempre
ridurciAccademico
ad una funzione
razionale
propria.
Nel seguito, di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
semplicemente
supporremo Facolt`
che la afunzione
razionale
R in (3.1)
sia propria.
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Richiamiamo
ora laLuigi
decomposizione
in fratti semplici
delle funzioni
raCaccioppolizionali.
Facolt`
aPer
di fare
Ingegneria
a degli
di della
Napoli
Federico IIdeiAnno Accademico
questo, Universit`
dobbiamo
prima Studi
parlare
fattorizzazione
2008-2009 Luigi
Greco
a di
polinomi.
SiaDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(3.3)
Q(z) = a0 Renato
+ a1 z + Caccioppoli
+ aN z N Facolt`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
un polinomio
di grado N > Facolt`
0. Perail di
teorema
fondamentale
dellalgebra,
Q ha
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
almeno
uno
zero
in
C.
In
effetti,
usando
questo
insieme
al
ben
noto
teorema
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Ruffinia (il
della divisione
diaQdegli
per z Studi
c `e ladicostante
quindiII
Q `eAnno Accademico
Caccioppolidi Facolt`
di resto
Ingegneria
Universit`
Napoli Q(c),
Federico
divisibile
per Dipartimento
z c se e solo sediQ(c)
= 0), si mostra
che nel campo
complesso
Q
2008-2009 Luigi
Greco
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
ha esattamente
zeri, sediciascuno
contato
il suo ordine. 2008-2009
Detti
Ingegneria Universit`
a degliNStudi
Napoli viene
Federico
IIsecondo
Anno Accademico
Luigi Greco
dunque
z1 , . . . , zk egliApplicazioni
zeri a due a Renato
due distinti
e N1 , . . . , NFacolt`
ordini, Universit`
Dipartimento
di Matematica
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
k i rispettivi
Studi di Napoli
risultaFederico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(3.4)
+ +
Nk = N
II Anno Accademico
2008-2009 LuigiN1Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolie Q
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
si fattorizza
come segue:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Nk
Ingegneria Universit`
a degli Studi
(3.5)
Q(z)di= Napoli
aN (z Federico
z1 )N1 (zII
zAnno
. Accademico 2008-2009 Luigi Greco
k)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Un errore
frequente
nello scrivere
la fattorizzazione
`e quello
di Dipartimento
dimenticare di Matematica
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
il coefficiente
direttivo aN . Facolt`
Data aladifunzione
razionale
R ina (3.1),
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
degli possiamo
Studi di Napoli Federico
fattorizzare
numeratore
e
denominatore
e
semplificare
gli
eventuali
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica efattori
Applicazioni Renato
da rappresentare
R come
polinomi II
primi
traAccademico 2008Caccioppolicomuni,
Facolt`
aindimodo
Ingegneria
Universit`
a degli
Studirapporto
di NapolidiFederico
Anno
loro. Ricapitolando,
nelMatematica
seguito supporremo
che il Renato
grado di Caccioppoli
P sia minore Facolt`
del a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento di
e Applicazioni
gradoStudi
di Q di
e che
i dueFederico
polinomiII
siano
primi
tra loro. 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli
Napoli
Anno
Accademico
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigicomplesso.
Greco Dipartimento
Matematica
3.1. Fratti
semplici
nel campo
Nel campodicomplesso
si e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
IngegneriadelUniversit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
dicono fratti Facolt`
semplici
le epressioni
tipo
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
c di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
, Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
(z z )n
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni 0Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
dove
c, z0 Federico
C (c %= II
0) Anno
e n Accademico
N. Data la funzione
razionale
R, supponiamo
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
che Renato
il denominatore
Q sia fattorizzato
come in (3.5);
in questa
ipotesi,
R disi Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica70e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di modo
Ingegneria
Universit`
degli
Studi di Napoli Federico II Anno
decompone in
un unico
come somma
di afratti
semplici:
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Nm
k
'
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli
Federico
P (z) di '
cm,n II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(3.6)
R(z)
=
=
.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Q(z) m=1 n=1 (z
zm )n
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
anumeri
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
I coefficienti
cm,n sono opportuni
complessi,
univocamente
determiII Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
nati dalla (3.6). Frequentemente nel seguito avremo bisogno di decomporre
Caccioppoliuna
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
funzione razionale in questa maniera. Per ottenere la decomposizione, al
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
lettoreGreco
`e certamente
noto il metodo
dei coefficienti
indeterminati,
che consiste
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
nello scrivere formalmente la (3.6) con i coefficienti incogniti da determinare
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
appunto, liberare dal denominatore nella (3.6), ottenendo cos` unuguaglianza
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
tra due polinomi, e ricavare i coefficienti della decomposizione come soluzioni
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
del sistema lineare
ottenuto
uguagliando
ordinatamente
coefficienti diequesti
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
di iMatematica
Applicazioni Renato
polinomi.
Tale procedimento
diventa
crescereFederico
del grado II
N diAnno Accademico
Caccioppolidue
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a deglilaborioso
Studi dialNapoli
Q. Noi
esponiamo
ora un modo
di procederee basato
sul calcolo
dei residui.
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Nellaadecomposizione
figurano
con denomiIngegneria Universit`
degli Studi dievidentemente
Napoli Federico
II fratti
Annosemplici
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
natori
del tipo (z eApplicazioni
zm )n , che dividono
cio`e i numeri
zm , amdi=Ingegneria
1, . . . , k, Universit`
Dipartimento
di Matematica
RenatoQ,Caccioppoli
Facolt`
a degli
sono gli
zeri di Q.
somma
dei termini2008-2009
corrispondenti
un fissato
zero zm di Matematica
Studi di Napoli
Federico
IILaAnno
Accademico
LuigiadGreco
Dipartimento
`e esplicitamente
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
cm,1 Greco Dipartimento
cm,Nm
+ a +
Caccioppoli(3.7)
Facolt`
a di Ingegneriaz Universit`
degli
di . Napoli Federico II Anno Accademico
zm
(z Studi
zm )Nm
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
La somma
degli altri
nellaFederico
(3.6) `e olomorfa
in Accademico
zm , quindi (3.7)
`e
Ingegneria Universit`
a degli
Studitermini
di Napoli
II Anno
2008-2009
Luigi Greco
la di
parte
singolare ediApplicazioni
R intorno aRenato
zm e pu`
o essere determinata
mediante
le Universit`
Dipartimento
Matematica
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
Federico
Anno
Accademico
formule
(2.6). InII
altre
parole,
per n = 1,2008-2009
. . . , Nm , Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
cm,n = Dipartimento
cn [zm ]
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
degli Studi
di Napoli
Accademico
`e ilFacolt`
coefficiente
di (z zmUniversit`
)n nelloa sviluppo
di Laurent
di RFederico
intorno aII
zmAnno
.
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Esplicitamente, n = 1, . . . , Nm ,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno &Accademico 2008-2009 Luigi Greco
( Caccioppoli
)&
1
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a. di Ingegneria Universit`
a degli
Nm n
&
cm,n =
DRenato
(z zm )Nm f (z) Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi &Greco
Dipartimento
di
Matematica
(Nm Accademico
n)!
z=zm
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ESEMPIO
3.1. Decomponiamo
fratti semplici
funzione dellesemII Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco in
Dipartimento
di laMatematica
e Applicazioni Renato
2.6: a di Ingegneria Universit`
Caccioppolipio
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20081
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di Ingegneria
f (z) =e Applicazioni
. Renato Caccioppoli Facolt`
z 2 (1 Accademico
z)
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
MatematicaLa
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
decomposizione
`e del tipo
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
1
a
b
c
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
(3.8)
= Universit`
+ 2 + a degli, Studi di Napoli Federico II Anno
2 (1 z)
z
z
z
z

1
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
con a, b, c costanti opportune. Moltiplicando ambo i membri per z 2 (1 z),
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
otteniamo
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
degli
1 = aCaccioppoli
z (1 z) + b (1Facolt`
z) a di
c z 2Ingegneria
= (a + c)Universit`
z 2 + (a a b)
z + bStudi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato ALLA
Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli
3. APPLICAZIONI
DECOMPOSIZIONE
INIngegneria
FRATTI SEMPLICI
71 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
Napoli Federico II Anno
e uguagliando
ordinatamente
i coefficienti
dei polinomi
nei duedimembri

Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento


di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
+ Napoli
c = 0Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
adi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
a

b Renato
= 0 Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a

b
= 2008-2009
1
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
Dunque
a = bCaccioppoli
= 1, c = 1 eFacolt`
la decomposizione
`e Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
1
1
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
di .Napoli Federico II Anno Accademico
=a degli
+ 2Studi

2
z (1di Matematica
z)
z
z e Applicazioni
z1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli ora
Studi
di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
Luigi Greco
Procediamo
mediante
il calcolo
dei residui.
Con riferimento
alla 2008-2009
(3.8),
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
dif [1]
Ingegneria
a degli
perdiquanto
visto nellesempio
2.6Renato
abbiamoCaccioppoli
a = Rf [0] = Facolt`
1, c =a R
= 1; Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
inoltre
&
1 &&
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2 a di Ingegneria
b = lim z f (z) =
=1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
z0 Greco Dipartimento
1 z &z=0 di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolie ritroviamo
Facolt`
a di laIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
decomposizione.
2008-2009 LuigiVale
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato arrivare
Caccioppoli Facolt`
a di
la pena sottolineare che in questo semplice
esempio possiamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
alla decomposizione direttamente
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
(1
z 2Accademico
) + z2
1 + 2008-2009
z
1 Luigi
1 Greco
1
1
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Dipartimento
di
Matematica
=
=
+
= 2+ +
.
2
e Applicazioni Renato
Facolt`
z 2 (1 Caccioppoli
z)
z 2 (1
z) a di zIngegneria
1 z Universit`
z
za degli
1 zStudi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
aindegli
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
ESERCIZIO
3.2. Decomporre
frattiStudi
semplici
.
2 (z 2 1)
z
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
degli semplici
Studi di nel
Napoli
Federico
Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
3.2. aFratti
campo
reale. II
Ci occupiamo
qui di funzioni
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di decompoIngegneria Universit`
a degli
razionali
a coefficienti
reali. Una tale
funzione
razionale pu`
o essere
Studi di Napoli
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
sta inFederico
fratti semplici
nel campo
complesso
come visto
prima;
vogliamo
per`o di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di direttamente
Ingegneria Universit`
a degli
di Napoli Federico
discutere
una Caccioppoli
decomposizione
in fratti
nel campo
reale, Studi
che spesII Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
so `e pi`
u opportuna. Svolgiamo preliminarmente alcune ulteriori considerazioCaccioppolineFacolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
sui polinomi nel campo reale. Sia dunque Q un polinomio a coefficienti
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
reali, dato dalla (3.3). Poiche Q(z) si calcola a partire da z e dai coefficienti
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
mediante
sole addizioni
e moltiplicazioni,
Q(z) Facolt`
= Q(
za
): di Ingegneria Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renatoabbiamo
Caccioppoli
a degli
N
N
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Q(z) = a0 + a1 z + + aN z = a0 + a1 z + + aN z = Q(
z)
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
poiche i coefficienti
sonoLuigi
reali.Greco
Una funzione
con ladipropriet`
a f (
z) =
f (z)
II Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
si
dice
hermitiana;
dunque
un
polinomio
a
coefficienti
reali
`
e
hermitiano.
NeAccademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
segue Dipartimento
chiaramente che,
se z0 `e uno zero
non reale di Renato
Q, `e zero Caccioppoli
pure z0 : Q(z0 )Facolt`
= a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni
Q(z0 )Studi
= 0.diPi`
u precisamente,
essendo
le derivate
di Q a Luigi
coefficienti
Universit`
a degli
Napoli
Federico II
Annoanche
Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento di
Matematicareali
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
e quindi hermitiane,
ricordando laFacolt`
definizione
di zero vediamo
chea zdegli
0 e Studi di Napoli
Federico II
Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di compare
Matematica
z0 hanno
lo stesso ordine.
Dunque,
se nella
fattorizzazione
(3.5)
il e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
di NapoliperFederico
II Anno
fattore (z Facolt`
z0 )N0 ,acompare
anche (zUniversit`
z0 )N0ae degli
quindiStudi
Q `e divisibile
il
Accademicoprodotto.
2008-2009Scrivendo
Luigi Greco
di algebrica,
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
z0 = Dipartimento
+ j in forma
abbiamo
z0 = jRenato
e
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico 2II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
(z z0 ) (zdiMatematica
z0 ) = (z e
j ) (z +Renato
j ) = (z
) + 2 =
z 2 +ap di
z +Ingegneria
q,
Greco Dipartimento
Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a
2
2
degli Studi di
Napoli
Federico
Greco membro
Dipartimento
dove
p = 2
e q =II
Anno
+ ; Accademico
notiamo che 2008-2009
il trinomioLuigi
nellultimo
ha di Matematica
2
e Applicazioni
Renatoreali
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
coefficienti
e discriminante
negativo:
= p2
4 q = 4a degli
< 0.Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica72e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli
Federico II Anno
In generale,
ilapolinomio
Q avr`
a degli zeri
reali Studi
a due di
a due
distinti
Accademicox2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
1 , . . . , xk , di ordini rispettivamente N1 , . . . , Nk , e degli zeri complessi non
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
reali a due a due distinti, che si presentano a coppie di numeri coniugati
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
z , z1 , . . . , zh , zh , di ordini rispettivamente M1 , . . . , Mh (eventualmente k = 0,
degli Studi di1 Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
cio`eRenato
nessuno zero
`e reale, o Facolt`
h = 0,acio`
ogni zero `e Universit`
reale). Alla
(3.4) Studi
subentra
e Applicazioni
Caccioppoli
die Ingegneria
a degli
di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(3.9)
N1 + + Nk + 2 (M1 + + Mh ) = N
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
a di
e la fattorizzazione (3.5) si riscrive (indicando
con x la variabile
reale)Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(3.10)
Dipartimento di Matematica e NApplicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Q(x) = aN (x x1 ) 1 (x xk )Nk (x2 + p1 x + q1 )M1 (x2 + ph x + qh )Mh ,
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a vi
di figurano
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
con Renato
i trinomi Caccioppoli
di secondo grado
che
aventi
ciascuno
discriminante
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
negativo.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Nel campo reale chiameremo fratti semplici, oltre le espressioni preceden2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
temente considerate
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
c
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(x

)n
Studi di Napoli Federico II Anno Accademicox02008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
con Renato
c, x0 R Caccioppoli
e n N, ancheFacolt`
espressioni
del tipo Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a xdegli
+ b Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
(x + p x + q)en Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
condi a,
b, p, q R,e nApplicazioni
N e il trinomio
denominatore
con adiscriminante
Dipartimento
Matematica
RenatoaCaccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
negativo:
= p2II
4Anno
q < 0.Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli StudiQ di
Se la funzione
razionale
R ha
coefficienti
reali
e il denominatore
si Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
fattorizza come
in (3.10),
R haGreco
la seguente
decomposizione
in fratti semplici
CaccioppolinelFacolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
campo
reale:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Nm Napoli Federico
Mm Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
k
h II
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
'
'
'
'
cm,n
am,n x + bm,n
(3.11)
R(x) =e Applicazioni Renato
+ Caccioppoli Facolt`
.
Dipartimento
di Matematica
a di Ingegneria
Universit`
a degli
(x xm )n m=1 n=1 (x2 + pm x + qm )n
n=1
Studi di Napoli Federico II m=1
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
La prima doppia sommatoria corrisponde agli zeri reali di Q (chiaramente
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
`e presente
se k = 0)Universit`
e coincidea nelle
e (3.11),
Caccioppolinon
Facolt`
a di Ingegneria
degli decomposizioni
Studi di Napoli(3.6)
Federico
II mentre
Anno Accademico 2008la seconda
`e determinata
dagli zeriecomplessi
(e manca
se Caccioppoli
h = 0). Anche
i a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Facolt`
coefficienti
della
decomposizione
(3.11)
sono
univocamente
determinati
per Dipartimento di
Universit`
a degli
Studi di
Napoli
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi e,
Greco
si pu`
oRenato
adottareCaccioppoli
il metodo dei
coefficienti
indeterminati,
analogaMatematicacalcolarli,
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
mente
a prima.
Alternativamente,
i coefficienti
cm,n relativi di
agliMatematica
zeri reali e Applicazioni
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
` possibile
Renato Caccioppoli
Facolt`
a mediante
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di ricavare
Napoli una
Federico II Anno
si possono calcolare
la teoria
dei residui.
E
Accademicoformula
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematicaade una
Applicazioni
Caccioppoli
per Luigi
scrivere
il fratto
in (3.11) corrispondente
coppia diRenato
zeri
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
asemplici
degli Studi
Napoli
Federico
2008-2009 Luigi
complessi coniugati
di Q.diSiano
dunque
z0 = II
+ jAnno
e zAccademico
0 = j
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
zeri semplici.
Osserviamoe Applicazioni
che, essendo R
hermitiana,
risulta Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(3.12)
R[za0 ]di= Ingegneria
R[z0 ] ,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato ALLA
Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli
3. APPLICAZIONI
DECOMPOSIZIONE
INIngegneria
FRATTI SEMPLICI
73 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
Studi
Federico II Anno
quindi i termini
ina (3.6)
corrispondenti
a z0 ae degli
z0 (per
z =dix Napoli
R) sono
Accademicoconiugati,
2008-2009dunque,
Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
posto R[z0 ] = + j , la loro somma `e
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
+j
(x )
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(3.13)
2 Re
= 2Renato Caccioppoli
.
2
degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica
x Accademico
j
(x
)2 + Luigi
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ESEMPIO 3.3. Decomponiamo nel campo reale la funzione
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
di
R(x) = a degli Studi
. Napoli Federico II Anno Accademico
(x 1) (x2e +Applicazioni
1)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Gli zeri del denominatore sono 1 e j, tutti semplici, quindi poli semplici di
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
R.diInoltre
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico & 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
&
1
1a di Ingegneria
1
1 + j
&
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Universit`
R[1] =
, R[j] =Facolt`
= a degli ,Studi di Napoli Federico
=
&
2
(x

1)
2
x
2
(1

j)
4
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
z=j
Caccioppolidunque
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1 1
1 ex
1
=
+
.
Ingegneria Universit`
a degli Studi R(x)
di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
2 x 1 2 x2 + 1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3.4.Anno
Decomponiamo
nel2008-2009
campo reale
la funzione
Studi di NapoliESEMPIO
Federico II
Accademico
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di 4Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x 16
R(x) Luigi
= 2 Greco Dipartimento
.
II Anno Accademico 2008-2009
(x 8 x + 65) (x2 4 x +di
49)Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Essendo
(x2
4 x + 49) (xdi2 Matematica
8 x + 65) = e4 xApplicazioni
16, `e chiaroRenato
che risulta
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1 Federico II 1Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(3.14)
= 2
2
.
Dipartimento
di Matematica eR(x)
Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
x 8Renato
x + 65 Caccioppoli
x 4 x + 49Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dato che i due trinomi a denominatore hanno entrambi discriminante negae Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
tivo, procediamo alla decomposizione anche mediante la formula (3.13). Gli
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
sonoa4 di
7Ingegneria
j e 2 3 Universit`
5 j; inoltre
Caccioppolizeri
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
&
28 j Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di
4 x 16
&
&
2
2 4di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli
Anno
+ 7 j)
4 Accademico
(4 + 7 j) + 492008-2009 Luigi Greco
& Federico(4 II
x
x
+
49
+ 7 j] = e Applicazioni& Renato=Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di R[4
Matematica
a degli
&
2x 8
14 j a di Ingegneria Universit`
&
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
x=4+7 j
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
j
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato
=
= di Matematica
,
16 + 56
j 49 a 16
28
j + 49
14 Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli
Studi
di Napoli
2009 Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni
Renato 4Caccioppoli
a di Ingegneria
quindiDipartimento
il fratto corrispondente
alla coppia
di zeri coniugati
7 j si scriveFacolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
1
7
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a1 di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
14
= Greco 2Dipartimento
.
Federico II Anno Accademico 22008-2009
Luigi
di Matematica e Applicazioni
(x 4)2 + 72
(x 4) + 72
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
AccademicoAnalogamente
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
&
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi4 di
x Napoli
16 & Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
&
e Applicazioni
Greco Dipartimento di Matematica
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
j Facolt`
x2 8 x +Renato
65 &
, Dipartimento di Matematica
R[2
+
3
5
j]
=
= Greco
&
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
&
2x 4
6 5
&

e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x=2+3 5 j
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica74e Applicazioni Renato V.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
RESIDUI E APPLICAZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni

Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a coniugati
degli Studi
Federico II Anno
quindi il fratto
corrispondente
alla coppia
di zeri
2 di
3 Napoli
5 j si scrive
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli

1
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
3 5 di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1
6e Applicazioni
5
Greco Dipartimento di Matematica
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

2
= Renato

2
2
2
degli Studi di Napoli Federico(xII
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
2)
+ (3
5)
(x
2) + (3
5)2Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e ritroviamo la (3.14).
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osservazione
3.5. ComeUniversit`
vedremo, nelle
applicazioni
capita
spessoFederico
di dovere scrivere
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi di
Napoli
II Anno Accademico
una funzione razionale
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
a di
ax + be Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
R(x) =Federico
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
x2 + px + qII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a degli
a coefficienti
reali e con
discriminante del
denominatore
negativo, Facolt`
= p2adi4qIngegneria
< 0, nella Universit`
Studi di Napoli
forma Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
c(xIngegneria
) + d
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a degli Studi di Napoli Federico
R(x) =
, Universit`
(x

)2 + 2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
a
j
zeri complessi
coniugati
denominatore
c e d opportuni
coefficienti.
Caccioppoliessendo
Facolt`
di gli
Ingegneria
Universit`
a del
degli
Studi di e Napoli
Federico
II Anno Accademico
Per arrivare a tale espressione non vale assolutamente la pena di usare la formula (3.13),
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
ma molto pi`
u semplicemente
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
ax + b
a(x ) + b + a
R(x) = 2
=
.Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
x + pxRenato
+q
(x
)2 + 2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESERCIZIO
3.6. Mediante
dei residui,
decomporre
in fratti
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aladiteoria
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
1
II Anno Accademico
2008-2009
di Matematica
e Applicazioni
Renato
semplici nel campo
realeLuigi2 Greco Dipartimento
. Osservare che
la decomposizione
si
(z + 2za+degli
5) Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria zUniversit`
ottiene
direttamente:
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
5 + z 2 + 2z
z 2 2zAccademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi 1di Napoli 1Federico
IIAnno
=
.
2 + 2z + 5) Renato
2 + 2z + 5) Facolt`
Dipartimento di Matematicaze(zApplicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
5
z (z
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi 1Greco Dipartimento
di
Matematica
1
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
ale di
Ingegneria
Universit`
a edegli
Studi
di Napoli Federico
Decomporre
in fratti semplici
funzioni
razionali
sia nel
3+1
4+1
z
z
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
campo complesso che nel campo reale.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
` opportuno
2008-2009 Luigi3.3.
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
La Dipartimento
formula di Hermite.
E
illustrare Renato
una decomposiIngegneria Universit`
degli Studi
di Napoli
II Annocome
Accademico
Luigi Greco
zione che aconsiste
nello scrivere
unaFederico
funzione razionale
somma di 2008-2009
fratti
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di
Ingegneria
a degli
semplici
con esponente
n = 1 nella
(3.6) e (3.11)
e di un Facolt`
termine
sotto
forma Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
di derivata di unaltra funzione razionale. La decomposizione differisce da
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
a deglie in
Studi
di Napoli Federico
quella
in fratti
semplici nel Facolt`
caso dia zeri
multipli delUniversit`
denominatore
alcune
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
applicazioni `e preferibile.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Nel campo complesso, osserviamo che i termini nella (3.6) con esponente
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
n > 1 sono derivate di funzioni razionali. In questo modo, arriviamo alla
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
uguaglianza
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
k
'
P (z)
cGreco
d P (z)
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
m,1
R(z) =
=
+
,
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno
Q(z) m=1
z zm a degli
dz Q(z)
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
dove
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi diNNapoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Q(z)
(z z1 ) 1 1Renato
(z Caccioppoli
zk )Nk 1
Greco Dipartimento di Matematica
e=
Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
Federico
Anno
2008-2009
Luigi Greco
di Matematica
(con
riferimento
allaII
(3.5),
gli Accademico
eponenti sono
tutti abbassati
di unaDipartimento
unit`
a) e P
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
`e unRenato
polinomio
di grado minore
dia NdiIngegneria
k.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato ALLA
Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli
3. APPLICAZIONI
DECOMPOSIZIONE
INIngegneria
FRATTI SEMPLICI
75 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Napolireale
Federico II Anno
Accoppiando
ia termini
coniugatiUniversit`
(per z a= degli
x Studi
R), neldi campo
Accademicoarriviamo
2008-2009adLuigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
una decomposizione del tipo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
k
h
'
'
Greco Dipartimento di Matematica
ecm,1
Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
am x + bCaccioppoli
d P (x)
m
R(x)
=
+
+
,
degli Studi di Napoli Federico II xAnno
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
2 +2008-2009

x
x
p
x
+
q
dx
Q(x)
m
m
m
m=1
m=1
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
dove
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Nk 1a degli
M
CaccioppoliQ(x)
a
di
Universit`
di1 1
Napoli
Federico
II
Anno Accademico
h 1
Facolt`
= (xx1Ingegneria
)N1 1 (xx
(x2 +p1 Studi
x+q1 )M
(x2 +p
k)
h x+qh )
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(con riferimento
(3.10),
gli eponenti
sono tutti
abbassati
di una unit`
a) e
Ingegneria Universit`
a degli alla
Studi
di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
P di
`e un
polinomio ediApplicazioni
grado minoreRenato
di N kCaccioppoli
2 h.
Dipartimento
Matematica
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Osservazione 3.7. Risulta cm,1 = R[xm ] e i fratti semplici corrispone Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
denti a coppie di zeri coniugati si calcolano come in (3.13) anche se lordine `e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolimaggiore
Facolt`
a didi1.Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiRiportiamo
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
un caso particolare
che ricorre
spesso nelle applicazioni
e che
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
pu`
o facilmente essere verificato direttamente ( C {0}):
!
" a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a degli
1
1
12008-2009
d Luigi
z Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
=
+
.
(z 2 + 2 )2 Facolt`
2 2 a di
z 2 Ingegneria
+ 2
dz Universit`
z 2 + 2 a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Hermite
Matematica e Applicazioni Renato
ESERCIZIO
3.8. Scrivere
mediante
la formula di
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a 1degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e. Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(z 2 + z + 1)2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CAPITOLO2008-2009
VI
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Estensioni della anozione
di integrale
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. Funzioni integrabili e sommabili
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a dila Ingegneria
Universit`
a degli
Studi dal
di Napoli Federico
In questoCaccioppoli
paragrafo estendiamo
teoria dellintegrazione,
a partire
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato
caso delle funzioni
continue
su Greco
intervalli
compatti. Vogliamo
rimuoveree lipoCaccioppolitesi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di `
II Anno Accademico
di compattezza.
Il primo
caso che
consideriamo
eNapoli
quello Federico
di una funzione
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di compatto
Matematica
e eApplicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
continua
su un
intervallo non
perch
non limitato Renato
superiormente
o
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
inferiormente, o limitato ma privato di un estremo. Sia dunque f continua in
Dipartimento
Applicazioni
Renato
Facolt`
asullintervallo
di Ingegneria Universit`
a degli
[a,di
b[,Matematica
dove < ae <
b +. Per
ogni T Caccioppoli
]a, b[, f `e continua
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
compatto [a, T ] ed ha quindi significato lintegrale
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
#aTdi Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(1.1)
f (t) dt .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
a
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Esaminiamo tale espressione come funzione di T , per T b.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diDEFINIZIONE
Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a degli
1.1. La funzione
f siCaccioppoli
dice integrabile
in a[a,dib[Ingegneria
se linte- Universit`
Studi di Napoli
II Anno
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
grale Federico
in (1.1) converge
per Accademico
T b. In tal
caso, poniamo
# b Facolt`
# T
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
(1.2)
f (t) dt = lim
f (t) dt .
b a
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneriaa Universit`
aTdegli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco fDipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
La funzione
si dice sommabile
in [a, b[ se ile modulo
|f | `e integrabile.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
che lespressione
Dipartimento diNotiamo
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
# T
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(1.3)Renato Caccioppoli Facolt`
|f (t)|
dt ,
e Applicazioni
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
a
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(1.1),
ma conUniversit`
|f | in luogo
di Studi
f , `e funzione
crescente
di II
T , Anno
quindiAccademico 2008Caccioppolianaloga
Facolt`
aa di
Ingegneria
a degli
di Napoli
Federico
regolare
in b: la condizione
di sommabilit`
a consisteRenato
dunque nella
finitezza Facolt`
del a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
limite.
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Analogamente
si ragiona
nel caso che
f sia
continua
in unUniversit`
intervallo
del Studi di Napoli
Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
a degli
tipoAnno
]a, b].Accademico
Esaminiamo 2008-2009
lespressione
Federico II
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
# b Universit`
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico(1.4)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
f (t)di
dt ,Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
S Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
definita per
S ]a, b[, ale tendere
di S
a+; f `Caccioppoli
e integrabile se
lespressione
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno
Accademico
Luigi Greco
converge,
e in tal caso
lintegrale
su ]a, b]2008-2009
`e per definizione
pariDipartimento
al limite. di Matematica
e Applicazioni
Renatoper
Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
Similmente
la sommabilit`
a. a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
76 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
77 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di funzione
Ingegneria
Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno
LEMMA
1.2. aUna
sommabile
`e aintegrabile.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
di Napoli
Federico
II la
Anno
Dim. BastaUniversit`
esaminareail degli
caso fStudi
reale, continua
in [a,
b[. Definiamo
parteAccademico
positiva e la 2008-2009 Luigi
parte negativa
di f :
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

Luigi Greco
f (t) + |f (t)|
f (t)Dipartimento
|f (t)|
degli Studi di
Napoli
Federico
di
Matematica
(1.5)
f+ (t)
= max fII
(t), 0Anno
= Accademico
, f2008-2009
(t)
=
min
f
(t),
0
=
.

2a di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli 2Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
f+
feApplicazioni Renato
f
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
E chiaro che f 0 f+ , f = f+ + f , |f | = f+ f , dunque |f | f 0 f+ |f |
e quindi
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Z T
Z T
Z T
Z T
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
|f (t)| dt .
f (t) dt
f+ (t) dt

|f (t)| dt
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a deglia Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
a
a
a
Notiamo
che lintegrale
di f+ `
e crescente
e quello di fe Applicazioni
`
e decrescente, quindi
sono entrambi
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
regolari e, se f `
e sommabile, convergono. Pertanto risulta convergente pure
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Z T
Z T
Z T
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
f (t) dt = Renato
f (t) dtCaccioppoli
+
f+ (t) dt , Facolt`
a
a
a
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
vale Renato
cio`
e la tesi.Caccioppoli Facolt`
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Il
risultato
del lemma
1.2 non
si inverte,
esistono di
infatti
funzioni integraII Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppolibili,
Facolt`
a disommabili.
IngegneriaUna
Universit`
a degli siStudi
di Napoli Federico
II eAnno Accademico
ma non
tale funzione
dice semplicemente
integrabile
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
si parla
di integrale
improprio.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Consideriamo
sullintervallo
[0, +[Facolt`
la funzione
Dipartimento diESEMPIO
Matematica1.3.
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico sin
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
t
f (t)
= Ingegneria
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
t
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
0 si intende
prolungataUniversit`
per continuit`
a. Tracciamo
i diagrammi
di f eII
|f |:Anno Accademico
CaccioppoliIn Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
sin t
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
ta di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
area da sommare
da sottrarre
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di area
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
!
!
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
! sin t ! II Anno Accademico 2008!
!
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
! t !
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
area da2008-2009
sommare Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
diagrammaLuigi
di f Greco
oscilla Dipartimento
intorno allassedidelle
ascisse e, eintuitivamente,
linAccademicoIl2008-2009
Matematica
Applicazioni Renato
Caccioppoli
tegrale di fUniversit`
su [0, +[
`e somma
aree deiFederico
rettangoloidi
relativiAccademico
a f aventi 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studidelle
di Napoli
II Anno
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Facolt`
aodiprese
Ingegneria Universit`
a
per basi gli
intervalli [k ,e (k
+ 1) ], k =Renato
0, 1, 2, . .Caccioppoli
.; tali aree vanno
per`
degli Studi di
Napoli
Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
con
segno:Federico
quelle deiII
rettangoloidi
al disopra
dellasseLuigi
vannoGreco
sommate,
quelle di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a divanno
Ingegneria
Universit`
a deglioperazione
Studi di Napoli Federico
dei Renato
rettangoloidi
al disotto Facolt`
dellasse
sottratte,
e in questa
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica78e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di per
Ingegneria
di Napoli
II Anno
c`e una compensazione
la quale Universit`
lintegralea `edegli
finitoStudi
(converge),
cio`e fFederico
`e
Accademicointegrabile.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Daltra parte, il diagramma di |f | si ottiene da quello di f ribaltandone
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
le porzioni al disotto dellasse, quindi lintegrale di |f | su [0, +[ si ottiedegli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ne sommando
le aree dei rettangoloidi,
tutte conUniversit`
segno positivo,
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli senza
Studi aldi Napoli Federico
cuna
compensazione,
per
cui
lintegrale
`
e
infinito
(diverge),
dunque
`e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica fe non
Applicazioni
Renato
sommabile.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
definitiva,
f `e semplicemente
integrabile
su [0, +[ e Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 LuigiInGreco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di
#
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli+
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
sin t
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
dt
t2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
0
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
`e unRenato
integraleCaccioppoli
improprio. Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Consideriamo
ora il caso
di unaa funzione
f continua
su un
intervallo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
IIdelAnno Accademico
tipo ]a,
b[, con
a < di
b Matematica
+. Scegliamo
c ]a, b[ eRenato
studiamo
f su
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
ciascuno adegli
intervalli
]a, c]
e [c, b[:
ad entrambi
mancaAccademico
un solo estremo
e
Ingegneria Universit`
degli
Studi di
Napoli
Federico
II Anno
2008-2009
Luigi Greco
quindi
essi sono del
tipo considerato
precedentemente.
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
DEFINIZIONE
1.4. Diciamo
f `e integrabile
in ]a,ab[degli
se essa
risulta
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a che
di Ingegneria
Universit`
Studi
di Napoli Federico
integrabile
su
entrambi
gli
intervalli
]a,
c]
e
[c,
b[
(nel
senso
della
definizioII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1.1). a
In di
talIngegneria
caso, poniamo
CaccioppolineFacolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
# b
# c
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e #Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
b
Ingegneria Universit`
a degli Studi fdi
(1.6)
(t)Napoli
dt = Federico
f (t) dt + IIf Anno
(t) dt . Accademico 2008-2009 Luigi Greco
a
a
c
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
AncheFederico
in questo II
caso,
diremo
f sommabile
se |f | `e integrabile.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
I due integrali
a secondo
della (1.6) sono
secondo la
defiII Anno Accademico
2008-2009
Luigi membro
Greco Dipartimento
diintesi
Matematica
e Applicazioni
Renato
1.1.
altri termini,
se f `ea integrabile
in di
]a, Napoli
b[, definiamo
lintegrale
Caccioppolinizione
Facolt`
a diInIngegneria
Universit`
degli Studi
Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
ponendo
# b Studi di Napoli
# cFederico II Anno
# T Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli
dt = lim Renato
f (t) dtCaccioppoli
+ lim
fFacolt`
(t) dt ,a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica fe(t)
Applicazioni
a degli
Sa+ S
T b c
Studi di Napoli Federico aII Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
doveRenato
i limiti devono
esistereFacolt`
finiti aentrambi,
separatamente.
e Applicazioni
Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Notiamo
che
la
definizione
non
dipende
da c: vale
a dire che per
ogni
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
$
altra
scelta
di
un
punto
c

]a,
b[,
n
e
la
condizione
di
integrabilit`
a
,
n
e ilAccademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
valoreDipartimento
dellintegrale di
cambiano.
Infatti
abbiamo
2009 Luigi Greco
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
!
!
# c! Studi di #
#
#
#
#
c
c
T
T
c
Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
f (t) dt =
f (t) dt+
f (t) dt ,
f (t) dt =
f (t) dt
f (t) dt .
!
Federico IIS Anno Accademico
2008-2009
Luigi cGreco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
S
c
c
c
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno
Infine, consideriamo il caso di f continua in un intervallo ]a, b[ privato di
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
un numero finito di punti interni c1 < < cn . Poniamo c0 = a e cn+1 = b,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
quindi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
c0 < Accademico
c1 < < cn2008-2009
< cn+1 , Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
ed esaminiamo
f su ciascuno
deglia intervalli
]ci , ci+1
[, i = 0,a1, degli
. . . , n.Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
79 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli in
Studi
Federico II Anno
DEFINIZIONE
1.5.Ingegneria
Diciamo che
f `e integrabile
]a, b[dise Napoli
essa risulta
Accademicointegrabile
2008-2009su
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
ogni intervallo ]ci , ci+1 [, i = 0, 1, . . . , n. In tal caso, poniamo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
# b
n # ci+1
'
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(1.7)
f (t)
dt =
f (t) dt .Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
a
i=0 ci
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Diremo f sommabile
se Luigi
|f | `e integrabile.
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Osservazione
1.6. Lintegralea non
cambia modificando lintegrando f
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
in un numero finito di punti. Precisamente, sia f integrabile su (a, b) e sia g
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
definita in (a, b) tale che g(t) = f (t) salvo che in un numero finito
di punti.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
In
queste
ipotesi,
pure
g
`
e
integrabile
e
risulta
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
# b
# b
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
g(t)
dt
=
f (t) dt . di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a
a
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Integrale
a valor
in questoRenato
paragrafo
una
2008-2009 Luigi1.1.
Greco
Dipartimento
di principale.
Matematica Diamo
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
nozione dia integrale
pi`
u debole
di quella
introdotta
per le funzioni
integrabili.
Ingegneria Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diDEFINIZIONE
Matematica e Applicazioni
Renatonellintervallo
Caccioppoli[a,Facolt`
a di Ingegneria
a degli
1.7. Sia f continua
b], escluso
un punto Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
interno c ]a, b[. Lespressione
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# c
# b a di Ingegneria
#
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(1.8)
f (t) dt Universit`
+
f (t)
dt =
f (t) dt
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
a
c+
[a,b]]c,c+[
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
`e definitaaper
> Studi
0 abbastanza
piccolo.
Diremo
lintegrale
di f esiste
nel
Ingegneria Universit`
degli
di Napoli
Federico
IIcheAnno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
senso
del valor principale
se lespressione
(1.8) convergeFacolt`
per a
In tal Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
RenatoinCaccioppoli
di 0+.
Ingegneria
a degli
caso,
il
limite
si
dice
integrale
di
f
su
[a,
b]
nel
senso
del
valor
principale
e si di Matematica
Studi di Napoli Federico-II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
b
indica
con v.p.
f (t) dt. InFacolt`
altri atermini,
poniamoUniversit`
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
a
.# Dipartimento# di Matematica
/
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
e Applicazioni Renato
# b
c
b
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
v.p.
f (t) dt = lim
f (t) dt +
f (t) dt .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di0+
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a
a
c+
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Sia ora f continua in R = ], +[. Diremo che lintegrale di f su R
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
esiste
nel senso del
se lespressione
Studi di Napoli Federico
II valor
Annoprincipale
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
# R
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1.9)
(t) dt
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco fDipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
R
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008converge
per
R

+.
In
tal
caso
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica eponiamo
Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
# +
# R
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
v.p. Caccioppoli
f (t) dt = Facolt`
lim
(t) dt .
Matematica e Applicazioni Renato
di fIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
R+ aR

Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Osservazione
Secondo la Universit`
definizione
`e integrabile
in [a,Federico
b]
Renato Caccioppoli
Facolt`
a 1.8.
di Ingegneria
a 1.5,
deglif Studi
di Napoli
II Anno
se
`
e
integrabile
in
[a,
c[
e
in
]c,
b],
dunque
per

0+
entrambi
gli
integrali
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
che figurano
a primoa membro
in (1.8)
sono convergenti
e tale
risulta
pure la 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico II
Anno
Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
somma, quindi
lintegraleedi
f esiste nel senso
del valor
principale;
chiaramente
degli Studi di
Napoli
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
(nel
caso Federico
di convergenza,
il limite
della somma
`e la somma
dei limiti)
i valori di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a dicoincidono.
IngegneriaDaltra
Universit`
a degli
di Napoli Federico
dellintegrale
secondo le dueFacolt`
nozioni
parte,
pu`
o Studi
accadere
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica80e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
ai due
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studinon
di convergano,
Napoli Federico II Anno
che separatamente
integrali a primo
membro
in (1.8)
Accademicomentre
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli
converge la somma; cio`e lintegrale esiste nel senso del valor principale,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
ma non del senso dellintegrabilit`
a. Ad esempio, questo accade per la funzione
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
f (t) = 1/t sullintervallo [1, 1]. Osserviamo che f `e continua in [1, 1] {0}
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ed `eRenato
dispari, quindi
]0,Facolt`
1[
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
# 1
II Anno Accademico 2008-2009 LuigiGreco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
1
1
dta+degli Studi
dt = 0di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
t
t
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento 1
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
Ingegneria Universit`
degli
di Napoli
Federico
II Annopoich
Accademico
Luigi Greco
` chiaro
e v.p. 1a1/t
dt =Studi
0. E
che 1/t
non `e integrabile,
e ciascuno2008-2009
degli
Dipartimento
di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a degli
integrali
diverge: e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
# 1
0+
e Applicazioni Renato Caccioppoli1Facolt`
a log
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
dt =
+
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
t Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolie, Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
Napoli
Federico
II Anno Accademico
similmente,
laltro diverge
negativamente
(nel di
caso
in esame,
lespressio2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
ne (1.8) si presenta in forma indeterminata ).
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Analoghe considerazioni valgono nel caso dellintervallo ], +[. La
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
funzione f `e integrabile in ], +[ se lo `e in [0, +[ e in ], 0], cio`e se
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
le due
espressioni
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# R Greco Dipartimento
# 0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
f (t) dta, degli Studi
f (t) dtdi, Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli(1.10)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
R
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento0 di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Studi di per
Napoli
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
convergono
separatamente
R Federico
+. Lintegrale
in (1.9)
`e la loro somma
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
dioIngegneria
a degli
e quindi
converge eanchesso.
Daltra
parte,
lintegrale inFacolt`
(1.9)apu`
risultare Universit`
Studi di Napoli
Federico
II senza
Annoche
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
convergente
anche
convergano2008-2009
gli integrali
(1.10).
Questo
accade di Matematica
e Applicazioni
Renatoper
Caccioppoli
di2 Ingegneria
Universit`
a degliinStudi
di Napoli Federico
ad esempio
la funzione fFacolt`
(t) = at/(t
+ 1): essa non
`e integrabile
[0, +[
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
ne in ], 0] poiche
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
# R
# 0
t
t
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
lim
dt
=
+
,
lim
dt = ,
2 + 1 Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli 0Studi
Anno
R+
R+ II
t2 +di
1 Napoli Federico
t
R
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato-Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
R
t
Studi di Napoli
Federico
II Anno R
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
mentre
(per la simmetria)
> 0 risulta2008-2009
dt
=
0
e
quindi
R t2 +1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# +
t
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
v.p.
dt = 0 .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008t2 +Studi
1

2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
di Federico
sommabilit`
In generale,
studiare
lintegrabilit`
o la Dipartimento di
Universit`
a degli 1.2.
StudiCriteri
di Napoli
IIa.Anno
Accademico
2008-2009
Luigi aGreco
a di una
funzione
in base alla definizione
o essere molto
laborioso.
Matematicasommabilit`
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di pu`
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
Formuliamo
in
questo
paragrafo
alcune
condizioni
sufficienti
ad
assicurare
la e Applicazioni
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
sommabilit`
a
(o
la
non
sommabilit`
a
)
di
una
funzione,
che
non
richiedano
di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
esplicitamente
In base
al lemma 1.2 e(dato
nel primo Renato
caso
Accademicovalutarne
2008-2009
Luigi Greco lintegrale.
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
di definizione
di sommabilit`
, ma che
estende
ovviamente
tutti gli
altri casi 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli aStudi
di si
Napoli
Federico
II aAnno
Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
considerati),
queste permettono
di mostrare
anche
lintegrabilit`
a. Possiamo
degli Studi di
Napoli Federico
II
Anno Accademico
LuigiStabiliremo
Greco Dipartimento
chiaramente
limitarci
a considerare
funzioni2008-2009
non-negative.
i nostri di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
criteri
di sommabilit`
a e diFacolt`
non sommabilit`
a procedendo
per
confronto,
in Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
81 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
deglidue
Studi
di Napoli
Federico II Anno
base alla ovvia
osservazione
seguente.Universit`
Se f e ag sono
funzioni
verificanti
Accademico02008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
f g, valgono le implicazioni:
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
g sommabile
Renato
f sommabile;
degli Studi di Napoli Federico
II Anno
Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
f non
sommabile
g2008-2009
non sommabile.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
` chiara
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Osservazione
1.9. Luigi
E
lanalogia
con il caso
delle serie a termini
Caccioppolinon-negativi,
Facolt`
a di cfr.
Ingegneria
Universit`
paragrafo
I.A. a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Considereremo
dunque
una classe
di funzioni
le quali
la sommabilit`
a
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
II per
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
si di
studia
facilmente
in base alla Renato
definizione
e con queste
confronteremo
la Universit`
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
generica
funzioneII
assegnata.
Poiche tutti2008-2009
i casi in cuiLuigi
abbiamo
dato
la nozione di Matematica
Studi di Napoli
Federico
Anno Accademico
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
di Napoli Federico
di sommabilit`
a si riconducono
a quello
della definizione
1.1adidegli
una Studi
funzione
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
di Matematica
Applicazioni Renato
continua in un
intervalloLuigi
del tipo
[a, b[,Dipartimento
o ]a, b], ci limiteremo
a questo ecaso.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
La classe
di funzioni che
considereremo
`e quella
delle potenze.
Nel II
casoAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
dellintervallo
[a, b[ limitato di
(cio`
e b R), consideriamo
la funzione
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1 Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
(1.11)
g(t)Renato
=
,
(b

t)
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di cui
Ingegneria
Universit`
a Notiamo
degli Studi
e determiniamo
i valori di
> 0 aper
essa `e sommabile.
che di
la Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
funzione diverge in b. Per %= 1, abbiamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
0
1
#
t=T
2008-2009 Luigi TGreco1 Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
1 di Matematica
1
(b a)1
(b T )1
dt
=

=
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco

1
1 (b t)
1
a (b t)
t=a
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e quindi
lintegrale
per > 1 e 2008-2009
converge per
<Greco
1; in questultimo
Studi di Napoli
Federico
II diverge
Anno Accademico
Luigi
Dipartimento di Matematica
caso,Renato
abbiamoCaccioppoli Facolt`
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi TGreco
1 Dipartimento
(b a)1di Matematica e Applicazioni Renato
limUniversit`
= Studi di Napoli
.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Federico II Anno Accademico

T b
1
a (b t)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Per = 1,
Ingegneria Universit`
a abbiamo:
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica #e TApplicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
T b
1
b TCaccioppoli
dt = log 2008-2009

+Greco
.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi
Dipartimento di Matematica
ba
a b t Facolt`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
Luigi se
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Renato
In definitiva,2008-2009
g `e sommabile
e soloDipartimento
se < 1. Ricaviamo
facilmente
il
Caccioppoliseguente
Facolt`
acriterio
di Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008di sommabilit`
a, ao degli
non sommabilit`
a.
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
1.10. Sia
0 continua
in [a,2008-2009
b[. Se esistono
> 0 Dipartimento di
Universit`
a degli PROPOSIZIONE
Studi di Napoli Federico
IIf Anno
Accademico
LuigiKGreco
< 1 tali che Renato
risulti Caccioppoli Facolt`
MatematicaeeApplicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
K
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
f (t)
(b t) a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Accademicoin2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni Renato Caccioppoli
un intorno
sinistro
di b,
la funzione `edisommabile.
Se erisulta
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
K
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
f (t) Renato Caccioppoli Facolt`
b 2008-2009
t
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
degli Studi di Napoli Federico
in un
intornoCaccioppoli
sinistro di b, Facolt`
con Ka>di0,Ingegneria
la funzioneUniversit`
f non `e asommabile.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica82e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di ilIngegneria
Universit`
a degli considerazioni
Studi di Napoli
Federico II Anno
LasciamoFacolt`
al lettore
compito di svolgere
analoghe
nel caso
Accademicodellintervallo
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
]a, b] limitato. Noi esaminiamo il caso di un intervallo non
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
limitato. Per semplicit`a, consideriamo lintervallo [1, +[ e determiniamo
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
per quali > 0 la funzione
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di =Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1.12)
g(t)
t
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli`
di Napoli
Federico
`e sommabile.
Notiamo che
la funzione
e Studi
infinitesima
a +.
Per II
%= 1,Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento #di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
abbiamo
T
1 Federico
T 1 II
1 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
dt =
,
Renato1 Caccioppoli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

1 t
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
quindi lintegrale diverge se < 1 e converge per > 1. Con calcoli analoghi
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
di Napoli Federico
a quelli
gi`
a svolti,
vediamo Facolt`
che lintegrale
diverge Universit`
anche pera degli
= 1. Studi
Dunque
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
la funzione g `e sommabile se e solo se > 1. Ne ricaviamo subito il seguente
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
criterio.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Napoli
II Anno
2008-2009 Luigi Greco
PROPOSIZIONE
1.11.
Sia fFederico
0 continua
in [1,Accademico
+[. Se esistono
Dipartimento
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
K di
> Matematica
0 e > 1 talie che
risulti
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
K
fa(t)
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
t
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
per t abbastanza grande, la funzione `e sommabile. Se risulta
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
K e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
f (t)
t
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
perdit Matematica
abbastanza grande,
con K >Renato
0, la funzione
f non `eFacolt`
sommabile.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
` opportuno illustrare graficamente le consideraOsservazione
1.12. E
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
zioni svolte. 2008-2009
Consideriamo
prima
lintervallo
limitato di
[a, Matematica
b[. Lespressione
che
II Anno Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renato
in (1.11)
`e crescente
conadegli
(per la
precisione,
questo
vale perII
ogniAnno Accademico
Caccioppolidefinisce
Facolt`
ag di
Ingegneria
Universit`
Studi
di Napoli
Federico
t fissato
se lintervallo
ha ampiezza
non superiore
a 1, come `eRenato
lecito supporre
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
essendo
i
nostri
ragionamenti
significativi
per
t
vicino
a
b).
Nel
diagramma
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
di Ingegneria Universit`
a degli
seguente
consideriamo
lintervalloRenato
[1, 2[, per
alcuni valoriFacolt`
di .a GeometricaStudi di Napoli
Federico
II Anno
Luigi Greco
mente,
la sommabilit`
a di gAccademico
significa che2008-2009
il rettangoloide
ad essaDipartimento
relativo ha di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi La
di Napoli Federico
areaRenato
finita e questo
accade se
il diagramma
non sale
troppo arapidamente.
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
disuguaglianza
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008K
f (t)
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
(b t)
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
del lemma si enuncia dicendo che f `e infinita in b di ordine non superiore a .
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Consideriamo ora lintervallo non limitato [1, +[. Lespressione (1.12)
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
che definisce g in questo caso `e decrescente con . Stavolta, il rettangoloide
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
relativo a g ha area finita se il diagramma della funzione si schiaccia sullasse
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
delle ascisse
abbastanza
rapidamente.
La disuguaglianza
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
K
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
f (t)
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademicot2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
si enuncia
dicendo
che f `e infinitesima
a + di ordine
non ainferiore
a . di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
83 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria1 Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
=Facolt`
2
g(t)
=
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli

(2 t)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a
= 1e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
= Luigi
II Anno Accademico 2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
g(t)II= Anno
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco

t
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli1Federico II Anno1 Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
= 12 a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
= 1 =e 2Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di1 Ingegneria
Universit`
2
1 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
et II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
ESEMPIO 1.13. La funzione t (
`e sommabile in (1, 1), esDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato 1Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
t2
2
Studi di Napoli
Anno Accademico
Greco Dipartimento
sendoFederico
infinita inII
entrambi
gli estremi di2008-2009
ordine 1/2.Luigi
La funzione
t ( et `e di Matematica
e Applicazioni
Renatoin Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
sommabile
R, in quanto infinitesima
di ordine infinitamente
grande
a .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
ESEMPIO
1.14. Studiamo
la asommabilit`
a sudi[0,Napoli
2] della
funzione II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
1
f (t) =Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
a + b cos t
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
al
variare
di
a,
b

R
non
entrambi
nulli.
RicordiamoLuigi
che limmagine
di cos t `e di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Greco Dipartimento
[1,Renato
1], quindiCaccioppoli
se |a| > |b| il denominatore
non si annulla
e f `eacontinua,
quindi
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli Federico
sommabile
su
[0,
2].
Supponiamo
ora
|a|

|b|,
quindi
b
=
%
0,
e
mostriamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
f nona `edisommabile
facendo
vedere
che essa
`e infinita
di ordine
maggiore
CaccioppolicheFacolt`
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico
II oAnno Accademico
uguale
a
1
in
almeno
un
punto.
Poich
e
risulta
a/b

[1,
1],
esiste
t

[0,
2]
0 Caccioppoli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di
`
tale che cos
t0 = a/b.
E chiaro
che cos II
t %= Anno
a/b inAccademico
un intorno di
t0 .)
Ingegneria Universit`
a degli
Studi (di
Napolipure
Federico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Nedisegue
&
&
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
&
&
1
t t0
1
& = Universit`
e Applicazioni Renato
Facolt`
degli+]
Studi
lim |(t Caccioppoli
t0 )f (t)| =
lim && a di Ingegneria
a[1/|b|,
, di Napoli Federico
&
tt0
|b| ttGreco
|b sin
|
0 cos t cos t0
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di t0Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoliavendo
Facolt`
a
di Ingegneria
a degli
NapolikFederico
II Anno
posto
1/| sin t0 | Universit`
= + se
sin t0Studi
= 0.di Scelto
]0, 1/|b|[,
risultaAccademico 20082009 Luigi Greco
Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
|f (t)| Dipartimento
> k/|tt0 | perdi|tt
piccolo,Renato
quindi f Caccioppoli
non `e sommabile
0 | > 0 abbastanza
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
per il lemma 1.10.
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1.3. Sommabilit`
per funzioni
pi`
u variabili.
Esaminiamo
il caso e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico a2008-2009
LuigidiGreco
Dipartimento
di Matematica
delle
funzioni
di
due
variabili;
considerazioni
analoghe
si
possono
fare
nel
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli caso
Federico II Anno
generale.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Nel seguito,
quando
parleremo
insiemiFederico
misurabili,
misu- 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi didiNapoli
IIintenderemo
Anno Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
rabili secondo
Peano-Jordan.
Sia f unaRenato
funzioneCaccioppoli
continua in un
insieme
midegli Studi di
NapoliXFederico
II Anno
Accademico
Luigi degli
Grecoinsiemi
Dipartimento
surabile
non compatto.
Indichiamo
con 2008-2009
K (X) la classe
com- di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
Studi di Napoli Federico
pattiRenato
misurabili
contenuti inFacolt`
X. Dunque,
per ogni Universit`
K K (X)
ha significato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica84e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
lintegrale Facolt`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
##
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di |fNapoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(1.13)
| dx dy Federico
.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
K
degli Studi di
Napoliche
Federico
II Anno
2008-2009
Greco
Dipartimento di Matematica
Diremo
f `e sommabile
in Accademico
X se linsieme
numericoLuigi
descritto
dallintegrale
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1.13)
al variare
di K K (X)
`e limitato.
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Sia f sommabile in X. Se f 0, definiamo lintegrale ponendo e Applicazioni Renato
# # Universit`
##
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
didy
Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(1.14)Greco Dipartimento
f dx
= sup e Applicazioni
f dx dy .
(X)
K
Ingegneria Universit`
a degli StudiXdi Napoli KK
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
a degli
In di
generale,
se f `ee reale,
la decomponiamo
nella sommaFacolt`
della asua
parte po- Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
sitiva e della sua parte negativa, f = f+ + f , come nella dimostrazione del
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
lemma
1.2, e Caccioppoli
poniamo
##
#
##
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi# Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli(1.15)
Facolt`
a di Ingegneria
degli
Studi (f
di Napoli
Federico II Anno Accademico
f dx dyUniversit`
=
fa+ dx
dy
) dx dy ,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
X
X
X
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
dove gli integrali a secondo membro sono di funzioni non-negative e sono intesi
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli
neldisenso
della (1.14).
Per f complessa,
ragioniamo
su parte
realea edicoefficiente
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
dellimmaginario.
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diconsiderare
Ingegneriatutti
Universit`
a deglidiStudi
di Napoli Federico
Osserviamo
che non `e necessario
gli elementi
K (X).
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di`
Matematica
e gode
Applicazioni Renato
Diremo che la
successione
(Kn )Greco
di
elementi
di
K
(X)
e
invadente
X
se
n
Caccioppolidelle
Facolt`
a di aIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
propriet`
:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a`e crescente,
cio`edirisulta
KnFederico
Kn+1 , n
N;
Ingegneria Universit`
degli Studi
Napoli
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
per ogni eKApplicazioni
K (X), esiste
n NCaccioppoli
tale che K Facolt`
Kn . a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica
Renato
a degli
Studi di NapoliLEMMA
Federico1.15.
II Anno
Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento di Matematica
La funzione
f `e sommabile
se eLuigi
solo se
il limite
#a#di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi lim
Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
|f | dx dy
n
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
aKndegli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
di Matematica
a di
esiste Greco
finito. Dipartimento
In caso di sommabilit`
a, risulta e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
# # II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi# #di Napoli Federico
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
f dx dyRenato
= lim Caccioppoli
f dx dy . Facolt`
n
Kn
Studi di Napoli Federico II AnnoX Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
x2 y 2di Napoli Federico
Applicando il lemma 1.15, verifichiamo
che la funzione f (x,ay)degli
= eStudi
`e
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2
sommabile in R . Scegliamo come domini invadenti i cerchi chiusi di centro
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008lorigine:
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica2 e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Cn =Federico
{ (x, y) : II
x Anno
+ y 2 Accademico
n2 } ,
n2008-2009
N.
Universit`
a degli Studi di Napoli
Luigi Greco Dipartimento di
ogni cerchio Renato
lintegraleCaccioppoli
di f si calcola
facilmente
passandoUniversit`
a coordinate
MatematicaSu
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
polari:
Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
n
Renato Caccioppoli# #
Facolt`
a di Ingegneria #
Universit`
a degli Studi di
Napoli Federico II Anno
2
2
x2 y 2
e
dx
dy
=
2

e
d = (1 eApplicazioni
en ) .
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica
Renato Caccioppoli
Cn
0
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Pertanto,dipassando
al limite
per n +,
troviamo
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
##
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
2
2
y
(1.16)
ex
dx dy = .Universit`
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
R2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
85 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
degli scegliere
Studi dii quadrati
Napoli Federico II Anno
Daltra parte,
comea domini
invadentiUniversit`
possiamoa anche
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
n] di
[n,
n] , Federico
n N II
. Anno Accademico 2008-2009 Luigi
n = [n,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
aQdegli
Studi
Napoli
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Ingegneria Universit`
a
Essendo fdiprodotto
di funzioni
di una sola
variabile,
lintegrale Facolt`
su Qn asidi
scrive
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
come prodotto di due integrali semplici:
e Applicazioni Renato
Caccioppoli #Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
!# na degli Studi
"2 di Napoli Federico
##
# n
n
2
2
2
2
2
II Anno Accademico x
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
e y dx dy =
ex dx
ey dy =
ex dx
,
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
Qn
n
n
n
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
poiche i due
integrali
per il nome
della variabile
di integraIngegneria Universit`
a degli
Studidifferiscono
di Napolisolo
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
zione.
Passando ale limite
e confrontando
(1.16), troviamo
infine
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renatocon
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
#
+
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica

x2
(1.17)
dx = . Universit`
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
ae di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


2
CaccioppoliNotiamo
Facolt`
ache
di leIngegneria
Universit`
a degli
di Napoli esprimibili.
Federico II Anno Accademico
primitive di
ex non
sono Studi
elementarmente
2008-2009 LuigiOsserviamo
Greco Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato dato
Caccioppoli
Facolt`
a di
che per le difunzioni
di pi`
u e variabili
non abbiamo
la
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
nozione di integrabilit`
a.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
CenniII
sullintegrale
di Lebesgue.
motivi
di spazio
e per di Matematica
Studi di Napoli1.4.
Federico
Anno Accademico
2008-2009Per
Luigi
Greco
Dipartimento
nonRenato
appesantire
queste lezioni,
non
riteniamo
opportuno
introdurre
la teoria
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
dellintegrazione
di Lebesgue,
ma in Dipartimento
questo paragrafo
limiteremo eadApplicazioni
alII Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
di ci
Matematica
Renato
Caccioppolicuni
Facolt`
a disottolineando
Ingegneria Universit`
a degli diStudi
di Napoli
Federico II
cenni,
alcune esigenze
una teoria
dellintegrazione
pi`
uAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di leMatematica
Caccioppoli
Facolt`
a di
generale
di quella
esposta, per
funzioni con eunApplicazioni
numero finitoRenato
di discontinut`
a.
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di Napoli dellanalisi
Federico II
Anno
Luigi Greco
Uno dei
problemi
fondamentali
`e quello
delAccademico
passaggio al 2008-2009
limite
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
aildiproblema
Ingegneria
a degli
sotto
il segno di integrale.
Nella sua
formulazione
pi`
u semplice,
`e Universit`
Studi di Napoli
Federico
IIf Anno
Accademico
2008-2009
Luigi (a,
Greco
Dipartimento di Matematica
il seguente.
Siano
,
n

N,
e
f
definite
nellintervallo
b)
e
supponiamo
n
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
che Renato
f (x) = lim
n fn (x), per x (a, b). In queste ipotesi, vogliamo ottenere
II Anno Accademico 2008-2009 #Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
# b
b
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(1.18)
f (x) dx = lim
f (x) dx .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e nApplicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
n
a
a
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Luguaglianza si pu`
o riscrivere
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
# b
# b
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
limFacolt`
fn (x) adxdi= Ingegneria
lim
fn (x)
dx ,
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
n
a n
a
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
che giustifica la terminologia usata. Abbiamo gi`
a incontrato il problema del
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008passaggio
al
limite
sotto
il
segno
di
integrale.
Ad
esempio, il risultato del a di Ingegneria
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
lemma
III.2.5
pu`
o
essere
visto
in
questa
ottica.
Questo
vale anche per
i lemmi
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento di
2.13
e
2.14
che
seguono.
Essendo
la
somma
di
una
serie
convergente
il
limite
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
della
successione
delle somme
parziali,
anche
il problema
di integrare
termine e Applicazioni
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
a
termine
una
serie
rientra
in
quello
di
passaggio
al
limite
sotto
il
segno
di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno
integrale,
come
pure
quello
di
derivare
sotto
il
segno
di
integrale,
essendo
la
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
derivata il Universit`
limite delarapporto
incrementale.
Facolt`
a di Ingegneria
degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
didi
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli (1.18),
Facolt`
abisogna
di Ingegneria Universit`
a
Prima
porre il problema
della validit`
a delluguaglianza
degli Studi di
Napoli
II Anno
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
vedere
se Federico
il primo membro
haAccademico
significato, cio`
e la teoria
dellintegrazione
nota di Matematica
` chiaro
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
`e applicabile
alla funzione fFacolt`
. E
che supponiamo
integrabile
ogni fdi
n , Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica86e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a esempio,
degli Studi
di Napoli
Federico II Anno
ma pu`
o accadere
che
il limite
puntuale
f sia, ad
discontinua
in ogni
Accademicopunto
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
dellintervallo (a, b), quindi tale funzione non rientra nella teoria da noi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
esposta. Non rientra in generale neppure nella teoria dellintegrazione secondo
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Riemann, che non abbiamo discusso. Le ipotesi che si fanno usualmente sul
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
tipoRenato
di convergenza
delle fnFacolt`
versoafdiservono
soprattutto
adaassicurare
chedif Napoli Federico
e Applicazioni
Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
degli Studi
sia
integrabile.
Per
ottenere
risultati
generali
di
passaggio
al
limite
sotto
il
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
segno
di
integrale,
occorre
poter
considerare
classi
pi`
u
ampie
di
funzioni.
Le
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
funzioni
di cui
tratta la teoria
misura di
si chiamano
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di della
Matematica
e Lebesgue
Applicazioni
Renatofunzioni
Caccioppoli Facolt`
a di
misurabili
(secondo
Lebesgue).
Esse
costituiscono
una
classe
estremamente
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
ampia;
diventa delicato
dare un Renato
esempio Caccioppoli
di funzione non
misurabile.
Tale Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
classeFederico
`e chiusa rispetto
allaAccademico
convergenza 2008-2009
puntuale diLuigi
successioni.
Studi di Napoli
II Anno
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di avremo
Ingegneria
Universit`
a deglinella
Studi
di Napoli Federico
Daltra parte,
le funzioni
conacui
a che
fare saranno
magII Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento
di cio`
Matematica
Applicazioni Renato
gior parte dei2008-2009
casi del tipo
considerato
sin qui, avranno
e un numeroe finito
Caccioppolidi Facolt`
a discontinuit`
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi dinon
Napoli
Federico
IIunAnno Accademico
puti di
a, o,
se definite
in intervalli
limitati,
avranno
2008-2009 Luigi
Greco
dia Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
numero
finitoDipartimento
di discontinuit`
in ogni sottointervallo
limitato.
Pi`
u inCaccioppoli
geneIngegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
rale, supporemo che ogni funzione considerata sia di questo tipo, una volta
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli
modificata
opportunamente.
Diamo
la definizione
di insieme
diamisura
nulla. Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
DEFINIZIONE
1.16. Facolt`
Un insieme
E R ha misura
nulla
secondo
LebeII Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
sgue se per ogni > 0, esiste una successione (finita o numerabile) di intervalli
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
]an , bn [ che
ricoprono E e tali che laa somma
delle ampiezze sia minore di :
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2 di Napoli Federico
' II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi
]an , bn [ ERenato
,
(bn an ) < Facolt`
.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
n
n
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a dianche
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Gli Renato
insiemi diCaccioppoli
misura nulla Facolt`
si dicono
trascurabili.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Si dice che una propriet`
a P `e verificata quasi ovunque (q.o.) nellinsieme
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
X R se esiste un sottoinsieme trascurabile E X tale che P valga in
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
X \ E. Ina altri
Ingegneria Universit`
deglitermini,
Studi linsieme
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
{ xAccademico
X : P `e2008-2009
falsa in x }Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ha misura nulla.
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008insieme finito
o numerabileRenato
`e trascurabile;
in parti2009 Luigi GrecoChiaramente,
Dipartimentoogni
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
colare,
Q
`
e
trascurabile.
Esistono
insiemi
trascurabili
pi`
u
che
numerabili.
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
2
qualcheRenato
esempioCaccioppoli
di propriet`
a verificata
risulta xUniversit`
> 0 pera q.o.
MatematicaVediamo
e Applicazioni
Facolt`
a diq.o.:
Ingegneria
degli Studi di Napoli
x Anno
R; la successione
funzioni fnLuigi
(x) = Greco
xn converge
q.o. nellintervallo
[0, 1] e Applicazioni
Federico II
Accademicodi2008-2009
Dipartimento
di Matematica
alla
funzione
f

0.
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
La teoriaLuigi
dellintegrazione
di Lebesgue
non distinguee tra
funzioni coinciAccademico 2008-2009
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
denti quasiUniversit`
ovunquea(quello
che accade
negliFederico
insiemi diII
misura
`e inin- 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
degli Studi
di Napoli
Annonulla
Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a
fluente: per
tal motivo, essi
sono detti trascurabili).
Questo `e analogo
aa quanto
degli Studi di
Napoli
Federico II 1.6
Anno
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
detto
nellosservazione
perAccademico
la teoria dellintegrazione
qui
esposta.
Consi- di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
deriamo
ad esempio
la seguente
funzione
di Dirichlet,
definita
nellintervallo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
87 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
[0, 1]:
3
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
1 ,di Napoli
se x Q
[0, 1]; II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
Federico
f (x) =
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
0 , se Renato
x [0, 1]Caccioppoli
\ Q.
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
La funzione
`e discontinua
in ogni
dellintervallo
[0,
1], ma
risulta
e Applicazioni
Renato fCaccioppoli
Facolt`
a di punto
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
f (x) = 0 q.o.2008-2009
e quindi modificandola
un insieme trascurabile
otteniamo
la
II Anno Accademico
Luigi Greco in
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
ai finia dellintegrazione,
f pu`
o essere
sostituita
Caccioppolifunzione
Facolt`
aidenticamente
di Ingegnerianulla:
Universit`
degli Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
con questultima.
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Nel seguito,
che ogni
funzione II
considerata
possa essere 2008-2009
modiIngegneria Universit`
a deglisupporremo
Studi di Napoli
Federico
Anno Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
ficata
su un insieme
trascurabile inRenato
modo daCaccioppoli
rientrare nella
teoria
dellintegraStudi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
zione da noi esposta, cio`e avente su ogni intervallo limitato un numero finito
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
aanche
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studiq.o.,
di Napoli Federico
di discontinuit`
a. Questo consente
di considerare
funzioni
definite
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
poiche queste possono essere prolungate in maniera arbitraria sui sottoinsiemi
Caccioppolitrascurabili.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiDiamo
Grecoora
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
alcuni risultati
fondamentali edella
teoria dellintegrazione
seIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
condo Lebesgue. In ciascuno degli enunciati seguenti, il lettore pu`
o intendere
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
lipotesi di sommabilit`
a per le funzioni considerate nel senso della teoria qui
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
esposta; in ogni caso per`o cercheremo
di formulare gli enunciati
nella mae Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
niera
pi`
u
aderente
alla
teoria
dellintegrazione
di
Lebesgue.
Ci
occupiamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
passaggioUniversit`
al limiteasotto
segno di
Caccioppoliinnanzitutto
Facolt`
a di del
Ingegneria
degliil Studi
di integrale.
Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
TEOREMA 1.17 (di Lebesgue della convergenza dominata). Siano fn ,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
n N, funzioni sommabili in X e convergenti q.o. a f in X. Supponiamo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
inoltre che esista g sommabile in X e verificante
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
di Napoli Federico
(1.19)
|fn (x)| g(x)Facolt`
, pera q.o.
x X , Universit`
per ogni a ndegli
N Studi
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
questea ipotesi,
la funzione
f `e sommabile
in XdiedNapoli
`e lecitoFederico
il passaggio
CaccioppoliInFacolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
II alAnno Accademico
limiteGreco
sotto ilDipartimento
segno di integrale
2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
#
Ingegneria Universit`
a degli Studi #di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
f (x) dxRenato
= lim Caccioppoli
fn (x) dx . Facolt`
n
X Accademico
X
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a fdi
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
La condizione
(1.19), cio`
e che le
n sono maggiorate da una stessa funzione
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
sommabile, d`
a il nome al teorema.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi GrecoESERCIZIO
Dipartimento1.18.
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Mostrare che
la successione
di integrali
(n 2) Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico# II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
&n
+ &&
& a di Ingegneria Universit`
sin
x
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
degli
Studi
di
Napoli
&
& dx
& x Greco
&
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Luigi
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
`e strettamente decrescente e infinitesima.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
ESERCIZIO
1.19.
Verificare
cheNapoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
# + Renato Caccioppoli Facolt`
dx 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
lim
= 1.
n
+ xn
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
0 a di1 Ingegneria
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica88e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di alNapoli
Federico II Anno
Ci occupiamo
oradidelle
formule di
riduzione.
Ci limitiamo
caso delle
Accademicofunzioni
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di due variabili; nel caso generale si possono svolgere considerazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
analoghe.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Federico1.20
II (di
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
TEOREMA
Fubini).
Sia f =
f (x, y) una
funzione
sommabile di Matematica
2
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
ax di
Universit`
a R
degli
di Napoli Federico
su RRenato
. Per q.o.
y R, la funzione
( Ingegneria
f (x, y) `e sommabile
su
e la Studi
funzione
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
# Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
y ( a degli
f (x, y)Studi
dx di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
R
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
`e sommabile su R. Per q.o. x R, la funzione y ( f (x, y) `e sommabile su R
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e la funzione
#
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x (a dif Ingegneria
(x, y) dy
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi GrecoR Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di su
Ingegneria
`e sommabile
R. InoltreUniversit`
risulta a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
#
#
#
# Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco# #Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di
(1.20) a deglif (x,
y) dx
=
dyFederico
f (x, y)II
dx =
f (x, y) dy 2008-2009
.
Ingegneria Universit`
Studi
didyNapoli
AnnodxAccademico
Luigi Greco
R2
R
R
R
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni RRenato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliInFederico
II luguaglianza
Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
particolare,
tra il secondo
e ilLuigi
terzoGreco
membro
in (1.20) di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
significa
che `eCaccioppoli
possibile invertire
lordine
di integrazione.
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Il seguente
teorema Luigi
fornisce
un criterio
di sommabilit`
a.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1.21 (di Tonelli).
Se uno dei
due integrali Renato
iterati
2008-2009 LuigiTEOREMA
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
# di Napoli Federico
#
# Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli# Studi
II
(1.21)
|f (x, y)| dx
,
dx |f (x, y)|Facolt`
dy , a di Ingegneria Universit`
Dipartimento
di Matematica edyApplicazioni
Renato
Caccioppoli
a degli
R Anno
R
R
R Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II
Accademico 2008-2009
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
`e finito,
la funzione
f = f (x,
y) `e asommabile
su X.Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Frequentemente,
si usa
il teorema
di Tonelli
assicurare
la condizione
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi per
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
di
sommabilit`
a
di
f
,
in
modo
da
poter
applicare
successivamente
il teorema
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
di Fubini.a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
applicazione
importante Renato
dei teoremi
di Fubini eFacolt`
Tonelli
la Universit`
Dipartimento diUna
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a diriguarda
Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Luigi Greco
Dipartimento
definizione
del prodotto
di Accademico
convoluzione 2008-2009
(o semplicemente
convoluzione)
tra di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
due Renato
funzioni sommabili.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
DEFINIZIONE
1.22.
Date aledegli
funzioni
g di
e hNapoli
sommabili
in R, II
si chiama
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi
Federico
Anno Accademico 2008convoluzione
di g perdihMatematica
la funzione eg Applicazioni
h sommabileRenato
su R definita
ponendoFacolt`
2009 Luigi Greco
Dipartimento
Caccioppoli
a di Ingegneria
# + II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Matematica(1.22)
e Applicazioni
g Renato
h(x) = Caccioppoli
g(y) h(x Facolt`
y) dya ,di Ingegneria
per q.o. xUniversit`
R . a degli Studi di Napoli

Federico II Anno Accademico 2008-2009


Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a ladidefinizione
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli
II Anno
Per giustificare
1.22,
osserviamo
che Studi
la funzione
f (x, y)Federico
=
Accademicog(y)
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
2
h(x y) `e sommabile in R per il teorema di Tonelli, in quanto, ponendo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
t = x y,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
# + # +
# +
# +
degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
dy Caccioppoli
|g(y) h(x
y)| dxa =
|g(y)| dy
|h(t)|
dt <Studi
+ . di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
1. FUNZIONI
INTEGRABILI
EaSOMMABILI
89 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli
Federico II Anno
Il teorema diFacolt`
Fubini
garantisce
allora
la possibilit`
a diStudi
definire
la funzione
Accademicog2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
h mediante la (1.22) e la sua sommabilit`
a. Inoltre, invertendo lordine di
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
integrazione,
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
# +
# +Renato#Caccioppoli
+
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(1.23)
g h(x) dx =
g(y) dy
h(x) dx .
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Osservazione
1.23. Il prodotto
di convoluzione `e associativo e commuCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
tativo,
cio`
e
,
se
f
,
g
e
h
sono
sommabili,
risulta
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli (f
Studi
2008-2009 Luigi Greco
g) dih Napoli
= f (gFederico
h) ,
fII
gAnno
= g fAccademico
.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
che2008-2009
risulta
Studi di NapoliOsservazione
Federico II 1.24.
Anno Mostriamo
Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di =
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1.24)
f (x)
g(x)
(f g)(x)
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
In effetti
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi #di+
Napoli Federico II Anno Accademico
# + Universit`
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
f (x)
g(x)
=
f (y)
g((x y)) dy
=
f (y)
g(x + y)
dy
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco

#
+
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
= Annof (t)
g(x t) dt
= (f g)(x)
. Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II
Accademico
2008-2009
Luigi

e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
In
particolare,
(1.24)
implica
f g Dipartimento
`e pari se f e g di
sono
entrambe funzioni
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi che
Greco
Matematica
e Applicazioni Renato
o funzioni
dispari. Universit`
Caccioppolipari
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi1.5.
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
Funzioni
definitedi mediante
integrali.
Siano (a,
b), (c, d)Caccioppoli
interIngegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
valli di R e f = f (x, y), x (a, b), y (c, d), soddisfacente le seguenti
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
condizioni:
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
x Caccioppoli
(a, b), y ( fFacolt`
(x, y)a`edi
misurabile
secondo
Lebesgue;
e Applicazioni Renato
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

per
q.o.
y

(c,
d),
x

(
f
(x,
y)
`
e
continua;
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
aesiste
g sommabile
in (c,ad)degli
tale Studi
che risulti,
x Federico
(a, b), perII
q.o.Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria
Universit`
di Napoli
y

(c,
d),
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
|f (x, y)|
g(y) .II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a definita
di Ingegneria
a degli
In di
questo
paragrafo
illustriamo alcune
propriet`
a della funzione
me- Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
diante integrale
# d
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
F
:
x

(a,
b)

f (x, y) dy .di Matematica e Applicazioni Renato


II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
c
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 20081.25. La funzione
F `e continua
in (a,
b).
2009 Luigi GrecoPROPOSIZIONE
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
` sufficiente mostrare che, x0 (a, b) e per ogni successione (xn ) di punti di (a, b)
E
MatematicaDim.
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
tale che xn x0 , risulta F (xn ) F (x0 ). A tale scopo, basta applicare il teorema della
Federico II
Anno Accademico
Dipartimento
di0 ,Matematica
e Applicazioni
convergenza
dominata: per2008-2009
la continuit`
aLuigi
di f (,Greco
y), risulta
f (xn , y) f (x
y), per q.o.
y (c, d); inoltre
g`
e, per
ipotesi,
una maggiorante
sommabile.
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
LuigilaGreco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
Per ottenere
derivabilit`
a di F , supponiamo
che fe verifichi,
oltreRenato
alle
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
precedenti,Universit`
la condizione
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
per q.o. y (c, d), x ( f (x, y) `e derivabile e, x (a, b), risulta
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
|fx (x,
y)| Ingegneria
g(y) .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica90e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di 1.26.
Ingegneria
Universit`
degli Studi
Napoli
Federico II Anno
PROPOSIZIONE
La funzione
F `ea derivabile
ed `edilecita
la deriAccademicovazione
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
sotto il segno di integrale, cio`e risulta, x (a, b),
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di# Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
d
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
F $ (x) =
fx (x, y) dy .
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
c
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
` sufficiente mostrare che, x0 (a, b) e per ogni successione (xn ) di punti di (a, b)
Dim. E
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
tale che xn x0 e xn )= x0 , n N, risulta
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Z dStudi di Napoli Federico II Anno Accademico
F (xdi
F (x0 )
n ) Matematica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
fex (x
=
lim
0 , y) dy .
n
xn x0 Federico
c
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
A tal fine, osserviamo che
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Z d
(xn ) Accademico
F (x0 )
f (x
, y)
n , y) f (x0Luigi
Studi di Napoli Federico II FAnno
2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
=
dy
xn Facolt`
x0
xn x0 Universit`
c Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di
a degli Studi di Napoli Federico
e il limite degli2008-2009
integrandi per
n Greco
+ `
e fxDipartimento
(x0 , y), per q.o. ydi (c,
d). Inoltre, usando
il
II Anno Accademico
Luigi
Matematica
e Applicazioni
Renato
teorema di Lagrange, per lipotesi abbiamo

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
f (xn , y) f (x0 , y)

= |fx (,
g(y) .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e y)|
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

xn x0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Pertanto possiamo applicare il teorema della convergenza dominata.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
delle applicazioni
principali del2008-2009
prodotto di
convoluzione
si ha nel- di Matematica
Studi di NapoliUna
Federico
II Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento
la regolarizzazione.
QuestoFacolt`
sar`a atrattato
nel capitolo
X, in
particolare
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi nel
di Napoli Federico
paragrafo
X.5.
Qui
ci
limitiamo
a
osservare
i
risultati
seguenti.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
PROPOSIZIONE
1.27. Sia ga una
funzione sommabile sugli intervalli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
compatti di R e sia h una funzione di classe C (R), nulla fuori di un inIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
tervallo limitato. In tali ipotesi il prodotto di convoluzione g h `e di classe
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
C (R)
e, k N,
Studi di Napoli
Federico
IIrisulta
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
# +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a(k)di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(k)
(1.25)
(g

h)
(x)
=
g

(h
)(x)
=
g(y)dih(k)
(x y) dy . e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
PROPOSIZIONE
1.28.
Sia
g
una
funzione
sommabile Renato
su R e siaCaccioppoli
h una
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di

funzione
di
classe
C
(R)
limitata
e
con
tutte
le
derivate
limitate.
In
tali
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
ipotesi
il prodotto ediApplicazioni
convoluzioneRenato
g h `e Caccioppoli
di classe C (R)
e vale
(1.25), Universit`
Dipartimento
di Matematica
Facolt`
a di la
Ingegneria
a degli
k N.
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2. Calcolo
degli Dipartimento
integrali definiti
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
Federico
AnnoalAccademico 2008In questo
paragrafoUniversit`
mostriamo
lapplicazione
dei teoremi
dei II
residui
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
calcolo di alcuni integrali. Vedremo che `e possibile ricondurre al calcolo dei a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
residui alcuni integrali definiti su intervalli dellasse reale.
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
Accademico
2008-2009razionali
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
2.1. Integrali
di funzioni
di coseno
e seno. Consideriamo
Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
integrali del Facolt`
tipo a di Ingegneria Universit`
# 2
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(2.1)
R(cos
, sin )
d ,
0
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
NapoliR(X,
Federico
IIfunzione
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
essendo
Y ) una
razionale delle
due variabili
reali XDipartimento
e Y , con- di Matematica
2
e Applicazioni
Renato
Caccioppoliunitaria
Facolt`
a didi equazione
IngegneriaXUniversit`
Studi di
tinua
sulla circonferenza
+ Y 2 =a degli
1. Valendo
la Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
91 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di cos
Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
II Anno
2
relazione fondamentale
+ sin2
= 1, la afunzione
integranda
in (2.1)Federico
`e
Accademicocontinua.
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Ricordando le espressioni (I.5.6) di cos e sin mediante la formula
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di Eulero e ponendo z = ej , scriviamo
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
z + 1/z II Anno Accademico
z 1/z
1 dz
degli Studi di cos
Napoli
Federico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
j
=
,
sin =
,
dz = j e d d =
.
j z di Napoli Federico
e Applicazioni Renato 2
Caccioppoli Facolt`
a2 jdi Ingegneria Universit`
a degli Studi
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato
Inoltre, al variare
di in
[0, 2 ],
z descrive
(in versodiantiorario)
la circonfeCaccioppolirenza
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
unitaria nel piano complesso. Pertanto, lintegrale (2.1) si trasforma
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
nel seguente
" Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
!
# Napoli
Ingegneria Universit`
a degli Studi1 di
Federico
II
z + 1/z z 1/z dz
R
, Caccioppoli
, Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
j
2
2j
z
Studi di Napoli Federico II AnnoAccademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
che Renato
`e del tipoCaccioppoli Facolt`
#
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi GrecoRDipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
(z)
dz
1
j a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
per unopportuna
funzione di
razionale
R1 , e epu`
o essere calcolato
mediante
il
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
I teoremaadei
residui:
Ingegneria Universit`
degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
# 2 e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica
a degli
$
% a di Ingegneria Universit`
, Accademico
sin ) d = 2 2008-2009
R[z1 ] + Luigi
+ R[z
n ] , Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico IIR(cos
Anno
Greco
0
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
essendo
chiaramente
R[zLuigi
R[zn ] iDipartimento
residui di R1 nei
suoi poli che cadono
1 ], . . . ,Greco
II Anno Accademico 2008-2009
di Matematica
e Applicazioni Renato
, cio`e di Universit`
modulo minore
1.
Caccioppoliinternamente
Facolt`
a di aIngegneria
a deglidiStudi
di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiOsservazione
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazionipermette
RenatodiCaccioppoli
Facolt`
a di
2.1. Qualche
semplice considerazione
estenIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
dere il procedimento ad integrali leggermente pi`
u generali di (2.1).
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(i) Poiche lintegrando R(cos , sin ) `e periodico di periodo 2 , lintegrale
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
esteso ad un qualsiasi intervallo di aampiezza
pari al periodo [a,a a+2
], a R,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico
uguaglia
quello
esteso
allintervallo
[0,
2
]:
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
# a+2
#
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli 2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
R(cos
,
sin
)
d
=
, sin ) d
.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e R(cos
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
a
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Notiamo che
Dipartimento di(ii)
Matematica
e #Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
# Caccioppoli Facolt`

Studi di Napoli Federico II Anno


Accademico1 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
R(cos
) d
R(cosUniversit`
) d , a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a =
di 2Ingegneria
0

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


e lintegrando
R(cos
) `e funzione
Caccioppolipoich
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli pari.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Consideriamo
lintegrale e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco(iii)
Dipartimento
di
Matematica
a di Ingegneria
#
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
2
2
, sin Facolt`
cos , sin
d ,
Matematica e Applicazioni RenatoR(cos
Caccioppoli
a di)
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
0
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
essendo R funzione razionale. Le espressioni da cui dipende R nellintegrando
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
possono essere scritte come funzioni razionali di cos 2 e sin 2 :
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
1 + cos 2a degli Studi di Napoli
1
cos 2
Facolt`
a di Ingegneria
II2 Anno1
cos2 =Universit`
,
sin cos = sinFederico
2,
sin
= Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a
2
2
2a di Ingegneria Universit`
degli Studi di
Napolichiaramente
Federico II
Anno
Accademico
LuigisiGreco
Dipartimento
e quindi
con
la sostituzione
t =2008-2009
2 lintegrale
trasforma
in uno di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
del tipo
(2.1).Caccioppoli Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica92e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a Consideriamo
di Ingegneria ad
Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO
2.2.
esempioa lintegrale
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
#
2 cos Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi 1di Napoli
d .

Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
5 4 cos
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Procedendo come indicato, giungiamo allintegrale
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
#
1 (zLuigi
+ 1/z)Greco
z 2 zdi
+ 1Matematica e Applicazioni Renato
dz Dipartimento
1
II Anno Accademico 1
2008-2009
=
dz .
Caccioppoli Facolt`
a dij Ingegneria
Universit`
1/z) z a degli
j Studi
z (2 z 2di
5Napoli
z + 2) Federico II Anno Accademico
5 2 (z +
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Le singolarit`
a dellintegrando che cadono internamente alla circonferenza uniIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
taria sono 0 e 1/2, con residui
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a degli
&
& a di Ingegneria Universit`
z2
1 && Accademico
z +Greco
1 &&
1
1
Studi di Napoli Federico
IIz +
Anno
2008-2009z 2Luigi
Dipartimento
di Matematica
R[0] = Caccioppoli
= a, di Ingegneria
R[1/2] = Universit`
di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Facolt`
degli=Studi
2 z 2 5 z + 2 &z=0
2
z (4 z 5)a&z=1/2
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
`e nullo.Universit`
Caccioppolie quindi
Facolt`
alintegrale
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Osservazione 2.3. Vale la pena, a scopo illustrativo, provare a calcolaIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
re lintegrale anche in maniera elementare. Esso si razionalizza mediante la
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
sostituzione t = tan 2 , che Accademico
comporta
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
1 t2 Facolt`
2adtdegli Studi di Napoli Federico
cos

=
, Greco
= 2 Dipartimento
arctan t ,
ddi=Matematica
.
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
e Applicazioni Renato
2
1+t
1 + t2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Inoltre,
quando
varia tra
, t varia trae
e +. Pertanto
lintegrale
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di eMatematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
si
trasforma
in
Ingegneria Universit`
a degli Studi di# Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
+
3 t2 Caccioppoli
1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.2)
2
dtLuigi
.
2
2)
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(9
t
+
1)
(1
+
t

e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Per
valutare
tale
integrale,
bisogna
decomporre
in fratti
lintegrando.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di semplici
Matematica
e Applicazioni Renato
Nel
paragrafo
2.2
illustreremo
il
calcolo
mediante
la
teoria
dei
residui.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
a di
2.4. Ricaviamo
una formulae per
lintegrale Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
# 2 Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renatodx
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.3)
I=
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
a
+
b
cos
x
+
c
sin
x
0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
con a, b e c R verificanti a > b2 + c2 . Questa condizione assicura che il
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
non si annulla
ed `ea concorde
coldicoefficiente
a, x II
R, Anno
quindiAccademico 2008Caccioppolidenominatore
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
Napoli Federico
lintegrando
`e continuo.
Chiaramente,
anche I `eRenato
concordeCaccioppoli
con a. Il caso
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
b = cStudi
= 0 `edibanale,
e lintegrando
costante,
quindi supponiamo
Universit`
a degli
Napoli poich
Federico
II Annorisulta
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di
jx
uno almeno Renato
dei due coefficienti
sia Facolt`
non nullo.
Con la posizione
z =a edegli
, Studi di Napoli
Matematicache
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
abbiamo
Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli1 Studi2 di Napoli Federico II Anno
z + 1/zUniversit`
z 1/z
a + b cos xLuigi
+ c sinGreco
x = aDipartimento
+b
+ di
c Matematica
=
( z + 2 a z +
) ,
Accademico 2008-2009
2
2j
2z e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
dove =di
b
jc %= 0, e e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
Matematica
a di Ingegneria Universit`
a
#
dz
degli Studi di Napoli Federico II Anno2 Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
I=
.
2 + 2az +
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
j |z|=1
zIngegneria

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
93 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di 1Ingegneria
Studi `
Federico
II Anno
Osserviamo Facolt`
che |z|a =
z 2 + Universit`
2az +
a %=degli
0 (questa
edilaNapoli
continuit`
a
Accademicodellintegrando).
2008-2009 LuigiInfatti,
Greco se
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
|z| = 1, per la disuguaglianza triangolare abbiamo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di $Napoli Federico
%
$ II Anno
% Accademico 2008-2009 Luigi
2
Greco Dipartimento|
dizMatematica
a
z 2 | + |
| Caccioppoli
= 2 |a| ||Facolt`
> 0 .a di Ingegneria Universit`
+ 2az +
|eApplicazioni
2 |a z| | Renato
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2
Detti
z1 e z2 Caccioppoli
gli zeri di zFacolt`
+ 2 aazdi
+ Ingegneria

e supposto
com`e lecito
| |zdi
2 |, Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Universit`
a degli|z1Studi
risulta z1 z2 2008-2009
=
/, quindi
|z1Greco
| |z2 | =Dipartimento
|
|/|| = 1 e dunque
|z1 | < 1 e< Applicazioni
|z2 |.
II Anno Accademico
Luigi
di Matematica
Renato
applicando
il I teorema
deiaresidui,
abbiamo
che lintegrale
valeII
I =Anno Accademico
CaccioppoliQuindi,
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
(2/j) 2j
R[zDipartimento
2008-2009 Luigi
Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1 ]. Daltra parte
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1
1
1
Dipartimento di Matematica
Caccioppoli
a di ,Ingegneria Universit`
a degli
4
R[z1 ] = e Applicazioni
= Renato
= Facolt`
2
2
2
2

(z

z
)
2Luigi
a
b2 cDipartimento
2 a
||
1
2Accademico
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a`
Ingegneria
Universit`
a deglireale
Studi
di Napoli Federico
doveRenato
la determinazione
dellaFacolt`
radice
ediquella
aritmetica
del numero
posiII Anno Accademico
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2
22008-2009
2
2 Luigi
2
tivo a || = a b c .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
In definitiva,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
sgn a II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
(2.4)
I = 2
.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
a2 b2Caccioppoli
c2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Ad esempio,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# 2
# 2
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni Renato
dx
2
dxdi Matematica2
= ,a degli Studi di Napoli Federico
= II
. Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a4 +
di3 Ingegneria
Universit`
cos
x
+
2
sin
x
5
cos
x
+
3
sin
x

7
3
15
0
0
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
ESEMPIO
Calcoliamo
lintegrale
Ingegneria Universit`
a degli 2.5.
Studi
di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni# Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2
cos2 x
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
I=
dx . Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2+
cos x
0a di
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
jx
Effettuando la sostituzione z = e come indicato, lintegrale si trasforma
in
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
#
z 4 + 2z 2e+Applicazioni
1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di1 Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
I=
dz
2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
2j zFederico
(z 2 + 4z +II
1) Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
il cui Federico
integrandoII
`e stato
studiato
nellesempio
V.2.7.Luigi
Per quanto
visto, linte- di Matematica
Studi di Napoli
Anno
Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
graleRenato
vale
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria! Universit`
" a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento2 di Matematica e Applicazioni Renato
I = (R[0] + R[2 + 3]) = 4 1 .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
3 Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Osserviamo che per (V.2.5) risulta
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di

Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli
Facolt`
adi 3]
Ingegneria
a degli Studi di Napoli
R[0] + R[2
+ 3] = R[2
R[] Universit`
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
e il secondo membro
pi`
u facilmente.
Renato Caccioppoli
Facolt`
a si
di calcola
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
NotiamoLuigi
che Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2
cos2 xa deglicosStudi
x di
4 +Napoli
4
4
Greco Dipartimento di Matematica=e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
= cos x
2+
2
+
cos
x
2
+
cos
x
2
+
x Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigicos
Greco
e lintegrale
riconduce a quello
pi`
dellesempio
2.4.
e Applicazioni
Renato siCaccioppoli
Facolt`
a udisemplice
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica94e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a 2.6.
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
Napoli
Federico
II Anno
Osservazione
Se lintegrando
dipende
solo da
sin x di
o cos
x, cio`
e `e
Accademicodel
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
tipo R(sin x) o R(cos x), pu`
o convenire di decomporre in fratti semplici
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
R(w). Ad esempio, se i poli di R(w) sono tutti reali semplici e in valore
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
assoluto maggiori di 1, troviamo
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
'Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a degli Studi di Napoli Federico
R[wk ] Universit`
R(sinGreco
x) = Dipartimento, di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
sin x wk
k
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
dove i wk sono i poli, quindi, usando la formula
(2.4), ricaviamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
'Caccioppoli
Dipartimento di Matematica# e2Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
sgn wFacolt`
k
R(sinAccademico
x) dx = 2 2008-2009
R[wk ] 4Luigi
.
Studi di Napoli Federico II Anno
Greco
Dipartimento
di
Matematica
wk2 1
0
k
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Lintegrale di R(cos x) si tratta allo stesso modo, oppure notando che, per la
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
periodicit`
a, abbiamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
# 2
# 2Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di# Napoli
Federico
II
Anno
$
%
R(cos x)
dx =
R Renato
cos(x /2)
dx =
R(sin
.
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a x)
di dx
Ingegneria
Universit`
a degli
0
0
0
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ESEMPIO
2.7. PoicheFacolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1/5
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a=degli1/5
Studi
di Napoli
, Federico II Anno Accademico
2
12 w 35di
w+
25
w 5/3
w 5/4 Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
troviamo
Dipartimento di
Caccioppoli Facolt`
a degli
# Matematica e Applicazioni Renato
#
# 2 a di Ingegneria Universit`
Studi di Napoli 2
Federico IIdxAnno Accademico
Dipartimento
di Matematica
1 22008-2009
dx Luigi1 Greco
dx
=

2
e Applicazioni Renato
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
12 sinCaccioppoli
x 35 sin x +Facolt`
25 a 5di 0Ingegneria
0
. sin x 5/3 5 0 sin x
/5/4
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco2
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
1
1
=
4 Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli4Studi di Napoli
5
1
25/16
1 Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e25/9
Applicazioni
Renato
a di
7
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
= Federico
.
30
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliESERCIZIO
Federico II2.8.
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Calcolare
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# 2Facolt`
dx
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Federico II Anno Accademico 20086 cosa2 degli
x 17Studi
cos xdi
+ Napoli
12
0
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Lintegrale
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
#
Matematica e Applicazioni Renato2
Caccioppoli dx
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
,
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
2
12 sin x 31 cos x + 32
0
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
o essere ricondotto
al tipo
consideratodiscrivendo
sin2 xe =
1 cos2 x; comAccademicopu`
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
pletare il calcolo.
Calcolare
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica #e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
2
dx 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
.
21 a19disinIngegneria
x 6 cos2 xUniversit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli0 Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
95 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a didifunzioni
Ingegneria
Universit`
degli Studi
II Anno
2.2. Integrali
razionali.
Cia occupiamo
oradidi Napoli
integraliFederico
di
Accademicofunzioni
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
razionali del tipo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
# +
P (x)
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(2.5)
dx ,
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Q(x) 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
con P e Q polinomi primi tra loro.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2.2.1. Integrale nel caso di sommabilit`
a. Cominciamo dal caso in cui P e
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Q
verificano
le
seguenti
ipotesi:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(a) aQ degli
`e privoStudi
di zeri
cio`eFederico
Q(x) %= 0,II
x
R; Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
di reali,
Napoli
Anno
(b) grado Q
grado P + 2. Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Lipotesi (a) assicura che lintegrando R = P/Q in (2.5) `e continuo in R,
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di `
Universit`
a degli
di Napoli Federico
mentre
lipotesi
(b) assicuraFacolt`
che esso
eIngegneria
infinitesimo
a di
ordineStudi
almeno
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
2. Pertanto lintegrale converge assolutamente. Cominciamo con un semplice
Caccioppoliesempio
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di #Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+
1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(2.6)
dx .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 + x2 Caccioppoli Facolt`

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
` chiaro che lintegrale `e immediato:
E
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# +
(
)x=+
II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato
1 Luigi Greco
di
dx = arctan
x x=
+ =
.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi=di2 Napoli
Federico
II Anno Accademico
2Universit`
2
1 + x
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Vogliamoaillustrare
un metodo
di calcolo
dellintegrale
(2.5)Accademico
basato sulla 2008-2009
teoria
Ingegneria Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno
Luigi Greco
deidiresidui
su questo
esempio. Le singolarit`
della funzioneFacolt`
integranda
R(z) = Universit`
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato aCaccioppoli
a di Ingegneria
a degli
2
1/(1+z
)
sono
gli
zeri
del
denominatore,
cio`
e
z
=
j.
Scelto
un
numero
r > 1, di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
consideriamo
il semicerchioFacolt`
D di acentro
0, raggio Universit`
r formatoa dai
punti
z con
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
degli
Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Im z 0.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
r
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
j Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
D
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria
r Caccioppoli Facolt`
r
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
MatematicaLa
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
singolarit`
a j cade
internamente
a D.Facolt`
Applichiamo
il I teorema
dei residui
Federico II
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
a RAnno
su D.Accademico
La frontiera2008-2009
+F D `e composta
dal segmento
di estremi
r e r e e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno
dalla semicirconferenza
r a r.a Pertanto
r , percorsa da
# r
#
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
II. Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(2.7)
R(x)Studi
dx + di Napoli
R(z) dzFederico
= 2 j R[j]
r e Applicazioni
r
Greco Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
Osserviamo
che il secondo
membro
non dipende
da r,Luigi
quindi
anche
il primo di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli Federico
membro
`e costante
rispettoFacolt`
a r. aDaltra
parte, ilUniversit`
primo integrale
a primo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica96e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a diconverge
Ingegneria
Universit`
a degli(2.6).
StudiEsaminiamo
di Napoli linFederico II Anno
membro per Facolt`
r +
allintegrale
cercato
Accademicotegrale
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
esteso a r nel passaggio al limite; `e facile mostrare che esso risulta
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
infinitesimo:
Greco Dipartimento di Matematica
e& Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
&#
#
&
&
r+
degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
dz
ds

r
&
&
2
a0 degli
.
&
2 & Facolt`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di 2Ingegneria
Studi di Napoli Federico
r 1 Universit`
r 1 + z
r |1 + z |
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
passando
al limiteUniversit`
da (2.7)aotteniamo
CaccioppoliDunque
Facolt`
a
di Ingegneria
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
#
+Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
a di
dx
= 2 j II
R[j]Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
+x
1Renato
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
ed essendo
R[j] =
nuovamente
che Luigi
lintegrale
vale
.
Studi di Napoli
Federico
II1/(2j)
Annotroviamo
Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di possiamo
Ingegneriaprocedere
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
In maniera
perfettamente
analoga,
con
un altro
esemII Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
pio:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
# +a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
2008-2009 Luigi
e .Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(2.8) Greco Dipartimento di Matematica
dx
1 + x4
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Federico
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Ingegneria
a degli
Consideriamo
lo stesso
dominio DRenato
di primaCaccioppoli
e la funzioneFacolt`
R(z)a=di1/(1
+ z 4 ). Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
4 Dipartimento di Matematica
In questo
caso, le singolarit`
a sono le soluzioni dellequazione z = 1, vale a

e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
dire 4 1, cio`e zk = ej 4 +jk 2 , k = 0, 1, 2, 3. Quelle che cadono nel semipiano
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
3
j
j

z > 0asono
z0 = e 4 e Universit`
z1 = e 4 a. degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
CaccioppoliImFacolt`
di Ingegneria
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
r Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-20094 jLuigi Greco Dipartimento di Matematica
j
4
z1 = e
z0 = e
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
D di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
r di Napoli Federico II Annor Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Applicando
il teorema
dei residui,
troviamo
dunqueLuigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
# r
#
$ Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a %degli Studi di Napoli Federico
(2.9)
R(x)
dx
+
R(z) dz
= 2 j R[z0 ]di+ Matematica
R[z1 ] .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni Renato
r
r
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Il primo
integrale a primo
membro per
r + converge
allintegrale
cercato.
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Il secondo
e Federico
infinitesimo
questo caso,2008-2009
quindi effettuando
il Dipartimento di
Universit`
a degli
Studi integrale
di Napoli`
IIanche
AnnoinAccademico
Luigi Greco
al limite
per r
+ da (2.9)Facolt`
ricaviamo
Matematicapassaggio
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
# +
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi $Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
%
dx
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a+degli
Studi
di Napoli Federico II Anno
=
2

j
R[z
]
R[z
]
.
0
1
1 + x4
Dipartimento
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli
II Annoche
Accademico
Restano dunque
da calcolare
i residui.
A taleFederico
scopo, ricordando
zk4 = 1, 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
abbiamo
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
zk2008-2009
zk Luigi Greco Dipartimento di Matematica
R[zFacolt`
=
= Universit`
k ] = a di
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
4 zk3 Ingegneria
4 zk4
4
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
97 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e quindi
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
!
"
# +
z0 +
z1 di Napoli

1Federico
j
1 Anno
j Accademico

Facolt`
a di Ingegneria dx
Universit`
a degli
Studi
II
2008-2009 Luigi
= 2 j
= j + +
= .
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Facolt`
a di2Ingegneria Universit`
a
x4
4
2 Renato
2 Caccioppoli
2
2
2
1di+Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Nel caso Caccioppoli
generale dellintegrale
(2.5)
si procede
alla stessa
maniera.
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi Le
di Napoli Federico
singolarit`
a
della
funzione
R(z)
=
P
(z)/Q(z)
sono
gli
zeri
del
denominatore
e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
non
cadono
sullasse
reale,
per
lipotesi
(a).
Scegliamo
il
semicerchio
D
di
ragCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
gio r abbastanza
grande in modo
che le (eventuali)
singolarit`
aRenato
con coefficiente
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
dellimmaginario
positivo,
diciamole
z
,
.
.
.
,
z
,
cadano
internamente.
1
n II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
r
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
z2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
z1 di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
zn
D Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigir Greco Dipartimento di Matematica
r
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
Applicando il2008-2009
teorema dei
residui,
otteniamo
quindi di Matematica e Applicazioni Renato
#
Caccioppoli Facolt`
a di #Ingegneria
Universit`
a degli Studi
II Anno Accademico
r
$ di Napoli Federico
%
2008-2009 Luigi
a di
(2.10)Greco Dipartimento
R(x) dx + di Matematica
R(z) dz = 2 e jApplicazioni
R[z1 ] + +Renato
R[zn ] . Caccioppoli Facolt`
r Studi di Napoli
r
Ingegneria Universit`
a degli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renatoallintegrale
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
PerdirMatematica
+ il primo
integrale converge
cercato
(2.5).
In virt`
u Universit`
Studi di Napoli
Federico
Anno Accademico
2008-2009
Luigi la
Greco
Dipartimento
dellipotesi
(b), II
lintegrale
su r `e infinitesimo;
essendo
funzione
z 2 R(z) di Matematica
e Applicazioni
Renatoper
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
convergente
z essaFacolt`
`e limitata,
cio`e |z 2 R(z)|
M , per
|z| abbastanza
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
grande, quindi
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
&#
& &#
&
2 Matematica
&
& & di
&
r+
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
eM
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
z
R(z)
M
&
&=&
R(z) dz
dz && r II
=Anno

0 . 2008-2009 Luigi Greco


& a degli
& &di Napoli
Ingegneria Universit`
Studi
Federico
Accademico
2
2
z
r
r
r
r
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Pertanto,
passando
limite
in (2.10), otteniamo
formula
Studi di Napoli
Federico
II al
Anno
Accademico
2008-2009laLuigi
Greco Dipartimento di Matematica
# +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di $Ingegneria Universit`
% a degli Studi di Napoli Federico
(2.11)
dxGreco
= 2 j Dipartimento
R[z1 ] + + R[z
] .
II Anno Accademico
2008-2009R(x)
Luigi
di nMatematica
e Applicazioni Renato

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi GrecoOsservazione
Dipartimento 2.9.
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Per rendersieconto
dellefficienza
del metodo
di calcolo
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
esposto, provare a calcolare lintegrale (2.8) in maniera elementare.
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESEMPIO
2.10. Calcoliamo
col metodo
residui lintergrale
(2.2). e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco dei
Dipartimento
di Matematica
ConsideriamoFacolt`
dunque
funzione razionale
Renato Caccioppoli
a dila Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
e Applicazioni Renato Caccioppoli
3 z 2 Matematica
1
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
R(z)
= di 2Napoli Federico
, II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2
(9 z +Renato
1) (1 + zCaccioppoli
)
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi eGreco
Dipartimento
che
verifica
le condizioni
(a) e (b).
Le singolarit`
a sono j/3
j, quindi
quelle di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degliapplicando
Studi di Napoli Federico
con Renato
coefficiente
dellimmaginario
positivo
sono j/3Universit`
e j. Pertanto,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica98e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
la formula (2.11)
abbiamo
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
# +
$
% Accademico 2008-2009 Luigi
3 t2Studi
1 di Napoli Federico
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
II Anno
dt = 2 j R[j/3] + R[j] .
2
2
Greco Dipartimento di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a
+Applicazioni
1) (1 + t ) Renato Caccioppoli Facolt`
(9 t e
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Inoltre
e Applicazioni Renato Caccioppoli & Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
&
2
& Grecoj Dipartimento3 zdi
&
1Luigi

1
1
32008-2009
z2 1
j
II Anno Accademico
Matematica
&
&

R[j] =

R[j/3] =
= ,
=eApplicazioni Renato
&
&
2 + 1 2Federico
Caccioppoli Facolt`
a di 1Ingegneria
a
degli
Studi
di
Napoli
II
Anno Accademico
+ z 2 18 zUniversit`
4
9
z
z
4
z=j/3
z=j
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
e quindi lintegrale
`e nullo.
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESERCIZIO
Matematica e2.11.
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
VerificareRenato
luguaglianza
Studi di Napoli Federico II Anno #Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
+
1 Ingegneria

e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a degli Studi di Napoli Federico
(2.12)
dx = .Universit`
2
2
(1 + xDipartimento
)
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
Greco
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ESEMPIO 2.12. Calcoliamo lintegrale
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di #Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
dx II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(2.13)
I=
.
6
3
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
x 2 x + 4
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Le singolarit`
dellintegrando
e Applicazioni
Renato aCaccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
R(z) = 6
3 + 4 di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
az degli
2 zStudi
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
sono gli zeri del denominatore, determinati nellesempio I.4.4. Usando (2.11),
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
troviamo quindi
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a% di Ingegneria Universit`
a degli
$

5
7
1/3 Greco
Studi di Napoli Federico
Accademico
2008-2009
Luigi
I =II
2 Anno
j R[21/3
ej 9 ] + R[21/3
ej 9 ] + R[2
ej 9 ] Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e bisogna solo
calcolare iLuigi
residui.
Abbiamo
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
&
&
&
&
Caccioppoli Facolt`
a di1/3Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico

1
z
&
&
R[2 Dipartimento
ej 9 ] =
= Applicazioni
&
&
5
2
6
3
2008-2009 Luigi Greco
di
Matematica
e
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di

j
j
6 z 6 z & z=21/3 e 9
6 (z z ) z=21/3 e 9
Ingegneria Universit`
a degli Studi di zNapoli
& Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
&
=
,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
j
6 (z 3 4) &Renato
9
z=21/3 e2008-2009
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica

9 , Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
lultima
uguaglianza
essendo
conseguenza
del fatto
che, per
z = Studi
21/3 ejdi
6
3
6
3
3
II Anno Accademico
Greco
Matematica
e Applicazioni Renato
risulta z 22008-2009
z + 4 = 0 Luigi
e quindi
z zDipartimento
= z 4. A di
questo
punto, il residuo
Caccioppolisi Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008calcolaa molto
facilmente:

2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
1/3 je
2 e 9
21/3 ej 9 (j 3)
1/3 j
9
Universit`
a degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di

R[2 e ] =
=
.
6 (1 + 3 j 4)
24 3
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II
Anno Accademico
Analogamente
possiamo2008-2009
procedere Luigi
per gliGreco
altri: Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi

di Napoli Federico II Anno


7
1/3 j 9
7
2Dipartimento
e
(j di 3)
21/3 ej 9 e( Applicazioni
3 j)
Accademico 2008-2009
Luigi
Matematica
Renato Caccioppoli
1/3 jGreco

R[2 e ] =
=
,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi24di 3Napoli Federico24
II 3Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

1/3 Accademico
j 59
1/3 j
9 (2
degli Studi di Napoli Federico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
5 II Anno
2
e
(j

3)
2
e
j)
1/3 j 9

R[2Caccioppoli
e ] = Facolt`
=
e Applicazioni Renato
24 a 3di Ingegneria Universit`
24 3 a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
99 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e dunque Facolt`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli

j
9 + di
9 ) (2 Federico
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
21/3 ( eStudi
ejNapoli
j)
21/3 II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi

cos Facolt`
I
=
2

j
=
.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
9
24 3
3 3
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
` facile
E
per`o semplificare
procedimento
di calcoloUniversit`
dellintegrale.
quanto
e Applicazioni
Renato
Caccioppoliil Facolt`
a di Ingegneria
a degliDa
Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
visto nellesempio
I.4.4, Luigi
segue subito
! a degli Studi di Napoli Federico
"
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico
1
1 Matematica
1 e Applicazioni
1 Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
a di

=
6 2 z3 + 4
31
3 j zFederico
3II
j Anno
z 3 1Accademico
+ 3j
Ingegneria Universit`
az degli
Studi di2 Napoli
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e quindi
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
!# +
"
# +
1
dxdi Ingegneria
dx a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
Universit`

I =2008-2009
. e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
Luigi 3 Greco Dipartimento
3di Matematica
2 3j
3j
3j
x 1
x 1 +
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
` pureGreco
E
evidente
che i due integrali
a secondoemembro
sono coniugati
loro,
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renatotra
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a sono
degli i Studi
di Napoli
Federico
perche tali
rispettivi
integrandi.
DunqueII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni!#
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
" Facolt`
+
1Accademico
dx Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009

I = Im
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli 3Facolt`
a
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
x3 1 Universit`
3j
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Calcoliamo questultimo integrale col metodo dei residui. Consideriamo a tale
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
scopo la funzione ausiliaria
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
,
f (z) =
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
z 3 1 Caccioppoli
3j
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
le cui
singolarit`
a sono
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

2 Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
),
zk = 21/3
ej ( 9 +ka3 degli
k = 0di
, 1Napoli
, 2 . Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi
2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Per laGreco
(2.11),Dipartimento
abbiamo
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
# +
$
%
dx
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

= 2 j R[z
= 2Greco
j R[zDipartimento
0 ] + R[z1 ] Luigi
2] ,
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
di
Matematica
3
3j
x 1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
essendo ovviamente
R[]
= 0. Greco
InoltreDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Napoli Federico II Anno Accademico 20081
z2
z2
21/3 j ( 9 + 43 3 )
2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
R[z2 ] =
=
=
=
e

3
3 z22
3 zII
6
6 ej 3Accademico
2 Anno
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1/3
1/3
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
22008-2009
2
Federico II Anno Accademico
Luigi
Greco
j(
+
j
)
=
e 9
=
e 9.
6
Renato Caccioppoli Facolt`
a di 6Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
AccademicoPertanto
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a#degli
+ Studi di Napoli Federico
dx
21/3 j II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Renato
=j
e 9
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
3
x3 Accademico
1 3 j 2008-2009
degli Studi di Napoli Federico II
Anno
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e ritroviamo
risultato precedente.
e Applicazioni
Renato ilCaccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica100
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a adivalor
Ingegneria
Universit`
a degli leStudi
Napoli
Federico II Anno
2.2.2. Integrale
principale.
Indeboliamo
ipotesidi del
paragraAccademicofo2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
2.2.1. Precisamente, sostituiamo le condizioni (a) e (b) con le pi`
u deboli:
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(a) di
gliMatematica
(eventuali) zeri
reali di Q sono
semplici;
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(b)
grado
Q

grado
P
+
1.
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Se leRenato
condizioni
(a) e (b) non
valgono
lintegrale
(2.5)
non Studi
`e assolue Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a dientrambe,
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009maLuigi
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato
tamente convergente,
sottoGreco
le ipotesi
(a), (b) si dimostra
che essoe esiste
CaccioppolinelFacolt`
divalor
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di aNapoli
Federico
II Anno Accademico
sensoadel
principale.
(In effetti,
questo
seguir`
pure dal
ragionamento
2008-2009 Luigi
Grecoper
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
che stiamo
esporre.)
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
Accademico
Luigi
Greco
Consideriamo
per semplicit`
a il caso
in cui QII
ha Anno
un unico
zero reale x2008-2009
,
che
1
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a dideve
Ingegneria
a degli
perdiipotesi
`e semplice.
Il ragionamento
seguito
precedentemente
essere Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
modificato, sia perche se D `e un semicerchio, (per r grande) sul diametro
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
che fa parte della frontiera cadr`aa la
singolarit`
a x1 , sia perch
e il passaggio
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
al limite per lintegrale esteso a r `e meno immediato se la condizione (b)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
sostituisce (b). La prima difficolt`
a si supera scegliendo come dominio D il
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
semicerchio
di centro
0 edi
raggio
r formato
dai punti
del semipiano
dei numeri
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
z con
Im z 0, privato
dei punti del
cerchioCaccioppoli
aperto di centro
x1 ae di
raggio
che Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
Ingegneria
a degli
gli
appartengono;
per
r
>
0
sufficientemente
grande
e

>
0
sufficientemente
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
piccolo
(in particolare,
|x1 | +
< r),
tutte
le (eventuali)
singolarit`
a diStudi
R(z)di
= Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
P
(z)/Q(z)
con
coefficiente
dellimmaginario
positivo
sono
interne
a
D
e
R
`e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
frontiera, che
`e composta
daiStudi
segmenti
di estremi
r, x1
Caccioppoliolomorfa
Facolt`
asulla
di Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli
Federico
II eAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di semicirconferenza
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
x1 + ,
r dellasse
reale, dalla
r e dalla semicirconferenza
Ingegneria Universit`
a degli
Studi, di
Napoli
IIImAnno
Luigi Greco
di centro
x1 , raggio
formata
daiFederico
punti z con
z 0 Accademico
e percorsa da 2008-2009
x1
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
a xdi
.
1+
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
r Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
z2 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
z1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
zn Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
D

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x1 x1 x1 +
r
r Luigi
II Anno Accademico 2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliApplicando
Facolt`
a di ilIngegneria
a degli
Studi quindi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008I teoremaUniversit`
dei residui,
troviamo
# x1 di Matematica
#
# r
#
2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
R(x) dx +
R(z) dz +
R(x) dx +
R(z) dz
r Renato Caccioppoli

xa
Matematica(2.14)
e Applicazioni
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
1 +
r
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
$
%
= 2a degli
j R[z1Studi
] + di
+ R[z
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Napoli
n ] . Federico II Anno
AccademicoLa
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
somma dei
due Greco
integrali
estesi ad intervalli
dellasse reale
tende, per Renato
r
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli
Federico
II principale:
Anno Accademico 2008-2009 Luigi
+ e Universit`
0+, allintegrale
(2.5) inteso
nel senso
del valor
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
# x1
#
# +
r+
, 0+ Luigi Greco
degli Studi di Napoli
Federico IIr Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento di Matematica
R(x)
dx +
R(x)
dxa
Ingegneria
Universit`
v.p. a degli
R(x)
dx .di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di
Studi
r
x1 +

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
101 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli
Federico II Anno
Esaminiamo Facolt`
i due integrali
estesi alle Universit`
semicirconferenze,
nel passaggio
al limiAccademicote.
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Come gi`
a osservato, se grado Q = grado P + 1 lo studio del limite dellinFacolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
tegrale esteso a r richiede un ragionamento pi`
u preciso di quello fatto preGreco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
cedentemente, che era basato sullipotesi (b). Inoltre, lo studio dellintegrale
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
esteso
a `e una
difficolt`
a nuova.
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Vediamo
ora
due
risultati
che ci Dipartimento
permetterannodidi Matematica
effettuare i passagII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
e Applicazioni Renato
al limite.
enunciamo
in condizioni
pi`
u generali
di quelle
Caccioppoligi Facolt`
a di Li
Ingegneria
Universit`
a deglileggermente
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
strettamente
necessarie qui.diFissato
z0 C,econsideriamo
A Caccioppoli
di ver2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
Matematica
Applicazionilangolo
Renato
Facolt`
a di
tice z0 e adelimitato
dalledisemirette
uscenti daII
z0 di
anomalie
0 e 1 ,2008-2009
dove
Ingegneria Universit`
degli Studi
Napoli Federico
Anno
Accademico
Luigi Greco
0 <diMatematica
Dipartimento
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 0 2: e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
A = { z C : 0 arg(z z0 ) 1 } .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
A
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi1 Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


0 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
z0
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diLEMMA
Matematica
Applicazioni
RenatoSia
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
2.13e (del
grande cerchio).
f definita eFacolt`
continua
nei punti Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
di A con |z z0 | r0 , per un r0 > 0. Se z f (z) converge per z , (z A),
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
detto
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
l = alim
z f (z)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
z
2008-2009 Luigi
Grecocon
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
ed indicato
r larco di circonferenza
di centro
z0 e raggio Renato
r > r0 contenuto
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
in A, risulta
#
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
lim Accademico
f (z) dz =
j l (1 Luigi
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Greco Dipartimento di Matematica
0) .
r+
r
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
di eMatematica
Applicazioni Renato
LEMMA
2.14 (del Luigi
piccoloGreco
cerchio).
Sia f definita
continua neie punti
CaccioppolidiFacolt`
Ingegneria
Universit`
degli
II
Anno
A cona di
0 <
|z z0 |
0 , peraun
0 Studi
> 0. di
SeNapoli
(z zFederico
)
f
(z)
converge
perAccademico 20080
2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
z z0Dipartimento
, (z A), detto
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
l = lim (z z0 ) f (z)
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
zz0
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
ed indicato con larco di circonferenza di centro z0 e raggio < 0 contenuto e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
in A, risulta Facolt`
#
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
lim Studi
f (z)
= j l (
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
didz
Napoli
Federico
1 0 ) . II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
0+

Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Federico
II gli
Anno
Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
Nei due
enunciati,
archi
r e sono
percorsi Luigi
in verso
antiorario,
cio`e di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico
nel verso
indotto
da quello Facolt`
positivo
sulle
circonferenze
di centro
z0 aStudi
cui essi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica102
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli
Studi di e Napoli
Federico II Anno
appartengono.
Le adimostrazioni
dei Universit`
due lemmi
sono analoghe
si possono
Accademicoeffettuare
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
ragionando come in quella del lemma III.2.5.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Torniamo al calcolo dellintegrale (2.5). Per passare al limite nellintegrale
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
esteso a r in (2.14), usiamo il lemma 2.13 con f = R, z0 = 0, 0 = 0,
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1 =
, quindi
langolo A Facolt`
`e il semipiano
rappresentato
daa ydegli
= Im
z di
0; Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
Studi
nellipotesi
(b),
z
R(z)
converge
per
z

e
per
il
lemma
1.3
risulta
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria lUniversit`
degli
= lim z aR(z)
= Studi
R[]di. Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento diz
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Pertanto a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
#
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2.15)
lim
R(z) dz2008-2009
= j R[]
. Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
Luigi
r+
r
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Per
passare
al
limite
nellintegrale
a , usiamo
il lemma 2.14
con
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Grecoesteso
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
f
=
R,
z
=
x
,

=
0,

=
;
nellipotesi
(a),
(z

x
)
R(z)
converge
perAnno Accademico
0
1
0
1
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
z xGreco
(cfr. (2.1)) di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
1 e risulta
2008-2009 Luigi
Dipartimento
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studil =
di lim
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(z x1 ) R(z) = R[x1 ] .
zx1 Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Pertanto
#
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(2.16)
lim
R(z) Dipartimento
dz = j R[x1 ]di
. Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-20090+
Luigi Greco

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Osservazione
2.15.
Al
solo
di ricordaree la
(2.15), tenendo
presente Caccioppoli
che per
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento discopo
Matematica
Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
definizione di residuo lintegrale esteso allintera circonferenza di raggio r `
e 2 j R[],
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
possiamo pensare che lintegrale esteso alla semicirconferenza r sia la met`
a: in realt`
a,
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di vale
Ingegneria
a degli
talediuguaglianza
`
e corretta
nel passaggio
al limiteCaccioppoli
per r +, cio`
e appunto
(2.15). Universit`
Similmente
per (2.16).
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
In definitiva,
passando al
limite
in Ingegneria
(2.14), otteniamo
II Anno Accademico# 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
+
$ a degli Studi di% Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli(2.17)
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
v.p.
R(x) dx = 2 j R[z1 ] + + R[zn ] + j R[x1 ] + j R[] .
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
` facile convincersi che, nel caso generale, dette x1 , . . . , xm le singolarit`
E
a reali Universit`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di
R
=
P/Q,
che
sono
tutte
poli
semplici,
e
z
,
.
.
.
,
z
le
singolarit`
a con di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-20091 Luigi nGreco Dipartimento
coefficiente
positivo,
la formula (2.17)
si generalizza
come
e Applicazioni
Renatodellimmaginario
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
segue
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
# +
n Studi di Napoli
m
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Federico II Anno Accademico 2008'
'
(2.18)Dipartimento
v.p.
R(x)
dx = 2 je Applicazioni
R[zk ] + j Renato
R[xk ]Caccioppoli
+ j R[] . Facolt`
2009 Luigi Greco
di
Matematica
a di Ingegneria

Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
k=1 Accademico
k=1 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria1Universit`
a degli Studi di Napoli
sono
i
punti e Applicazioni
ESEMPIO
2.16. Le
singolarit`
aLuigi
della Greco
funzione
R(z) =
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Dipartimento
di
Matematica
1 + z3

Renato Caccioppoli
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico II Anno

2Facolt`
3
1

= ej 3 +j 3Luigi
, k =Greco
0, 1, 2.Dipartimento
Di queste, z0di=Matematica
dellim2 + j 2 haecoefficiente
Accademicozk2008-2009
Applicazioni
Renato Caccioppoli
maginario positivo,
za1 degli
= 1Studi
`e realedie Napoli
z2 = z0 Federico
ha coefficiente
dellimmaginario
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
negativo.
Inoltre
R[]
=
0
e
(analogamente
al
caso
dellintegrale
(2.8))
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
zk2008-2009
zk Luigi Greco Dipartimento di Matematica
R[zFacolt`
= Universit`
.
k ] = a 2di=Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
3 zk
3 zk3
3
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
103 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di(2.18)
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Pertanto dalla
formula
otteniamo
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
# +

1 a degli Studi zdi


1Federico

0 Napoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
II
2008-2009 Luigi
v.p.
dx = 2 j
j
= (j + Anno
3 + j) Accademico
= .
3
Greco Dipartimento di
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a 3di Ingegneria Universit`
a
1+x
3
3
3

degli Studi di Napoli


Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
2.2.3. Osservazioni. Se R `e funzione pari, abbiamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# + Facolt`
#
1 +
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
R(x) dx =
R(x) dx
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
2
0

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di
e lultimo integrale `e del tipo (2.5).
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Consideriamo ora lintegrale
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
# +
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(2.19)
R(xn ) dx ,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
0 a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Applicazioni Renato
dove n 2. Notiamo che per n = 2 ricadiamo nel caso precedente.e SupCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
poniamo per semplicit`a che la funzione razionale R non abbia singolarit`
a sul
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
semiasse reale non-negativo. Consideriamo come dominio D il settore circolare
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
formato dai punti z del cerchio di centro 0 e raggio r > 0 con 0 arg z 2
n : Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
r Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli2 Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
e n j Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009r Luigi
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2 Caccioppoli
D
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
n
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
r a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Applichiamo
il I teorema
dei residui.
A Studi
tal fine,diosserviamo
che sul raggio
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli Federico
II Anno Accademico
2
j 2
n , 0 risulta z = z(t) = ej n t, con t che varia da r a 0. Pertanto
di
estremi
r
e
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
# ar degli Studi #di Napoli Federico
# rII Anno Accademico
m
Ingegneria Universit`
2008-2009
Luigi
Greco
'
2
(2.20)
R(xn ) edxApplicazioni
+
R(z n )Renato
dz ej nCaccioppoli
R(tn ) dt Facolt`
= 2 ja di Ingegneria
Rf [zk ] ,
Dipartimento
di Matematica
Universit`
a degli
0
0
Studi di Napoli Federico
II Annor Accademico 2008-2009
Luigi Greco k=1
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
di Ingegneria
Universit`
degli Studi
doveRenato
f (z) = Caccioppoli
R(z n ) e z1 , .Facolt`
. . , zm asono
le singolarit`
a di f ainterne
a D. diIl Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
primo e lultimo integrale coincidono e per r + convergono allintegrale
Caccioppolicercato
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
(2.19), mentre lintegrale esteso a r `e infinitesimo. Pertanto daAnno
(2.20)Accademico 20082009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
ricaviamo
Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
# +
m
m
'

2 j 'Facolt`
Universit`
n
j n
Matematica(2.21)
e ApplicazioniR(x
Renato
Caccioppoli
a
di
Ingegneria
a
degli
Studi
di
Napoli
) dx =
Rf [zk ] = e
Rf [zk ] .
2
sin n di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
1 ej nLuigi
0
k=1
k=1
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
1
Accademico 2008-2009
Luigi2.17.
Greco
di funzione
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
ESEMPIO
Le Dipartimento
singolarit`
a della
f (z) =
sono iRenato
poli
1 + z n Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a2degli Studi di Napoli Federico II Anno

semplici zdik Matematica


= ej n +j n k , ekApplicazioni
= 0, . . . , n Renato
1, e risulta
Greco Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
1
z2008-2009
zk Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
k
R[z ] =
=
= Universit`
.
e Applicazioni Renato Caccioppolik Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
n zkn
n
n zakn1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica104
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di argomento
IngegneriatraUniversit`
Studiladi
Napoli
Lunica singolarit`
a acon
0 e 2
eaz0degli
. Pertanto
(2.21)
ci d`
aFederico II Anno
n `
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
!
# +
"

ej n II Anno
1
Federico
/n Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi dij
Napoli
Caccioppoli
dx = e n
=
.a di Ingegneria Universit`
(2.22)
Greco Dipartimento di Matematica
Facolt`
a
1 + xenApplicazioni Renato
sin n
n
sin(/n)
0
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Confrontare
il risultato Facolt`
degli integrali
(2.6) e (2.8)
ed esaminare
per n di
Napoli Federico
e Applicazioni
Renato con
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
+.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria
a degliora
Studi
di Napoli
Federico II Anno Accademico
2.3. aAltri
integrali.Universit`
Ci occupiamo
di integrali
del tipo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
# +
(x) jx II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli PFederico
(2.23)
e
dx ,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Q(x) Caccioppoli Facolt`
Renato
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
con R. Per = 0 lintegrale si riduce a quello gi`
a considerato (2.5),
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
quindi
supporremo

=
%
0.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osserviamo
che, se PUniversit`
e Q hanno
coefficienti
la Federico
parte realeII
e ilAnno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi direali,
Napoli
coefficiente
(2.23) sono rispettivamente
2008-2009 Luigi
Grecodellimmaginario
Dipartimento didiMatematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
# +
# +II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
P (x)
P (x)
(2.24)
cos x dx
,
sin x
dx .a di Ingegneria Universit`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a degli
Q(x)
Q(x)

Studi di Napoli Federico


II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Notiamo
che Caccioppoli
le propriet`
a di
sommabilit`
a della funzione
integranda
sono di
le Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
jx
stesse
di
R
=
P/Q,
poich
e
|
e
|
=
1,
x

R;
quindi,
se
valgono
le
ipotesi
(a)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolie (b),
Facolt`
a di Ingegneria
a degliSeStudi
di eNapoli
lintegrale
converge Universit`
assolutamente.
vale (a)
grado QFederico
= grado PII
+ 1,Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Grecoconverge
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
lintegrale
semplicemente.
Se Q haezeri
reali semplici,
lintegrale
va
Ingegneria Universit`
deglidel
Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
inteso nelasenso
valordiprincipale.
Dipartimento diCosideriamo
Matematicaile caso
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a degli
> 0. Poich`
e se Im
z 0, risulta
| ejza| di
Ingegneria
1, se vale Universit`
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
Dipartimento
lipotesi
(b) possiamo
ragionare
come nel2008-2009
paragrafoLuigi
2.2.1, Greco
risultando
infinite- di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a parte,
di Ingegneria
aP
degli
di Napoli Federico
simoRenato
lintegrale
esteso a r . Facolt`
Daltra
se gradoUniversit`
Q = grado
+ 1, Studi
il lemma
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
del grande cerchio non `e sufficiente per passare al limite nellintegrale su r ,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
jz
poiche lespressione z R(z) e
non ammette limite per z , Im z 0. In
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
questo caso usiamo invece il seguente.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diLEMMA
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di zIngegneria
a degli
2.18e (di
Jordan). Sia
f definita
e continuaFacolt`
nei punti
C con Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Im z 0 e |z| r0 , per un r0 > 0. Se limz f (z) = 0 e > 0, risulta
# a di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Dipartimento
(2.25)
lim Greco
f (z)
ejz dz = 0 . di Matematica e Applicazioni Renato
r+ a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
r
2009 Luigi GrecoInDipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
questo modo, otteniamo la formula
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
# +
n
m
'
'
Matematica e Applicazioni RenatoP (x)
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
ejx dx = 2 j
R[zk ] + j
R[xk ] ,
(2.26)
v.p.
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Q(x)
k=1
k=1
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
z1 , . . . , Luigi
zn sono
gli zeri
di Q con coefficiente
dellimmaginario
positivo,
Accademicodove
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
x1 , . . . , xm Universit`
sono gli azeri
reali
(tutti
e i residui
secondo
membro 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
degli
Studi
di semplici)
Napoli Federico
IIa Anno
Accademico
sono relativi
alla funzione
z ( ejz P (z)/Q(z).
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Osservazione
2.19.
In
relazione
a
quanto
detto
nellosservazione
2.15,
il
valore
nullo
degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
R
del limite
di rCaccioppoli
R(z) ejz dz per
r +
`
e legato al residuo
dellintegrando
in .di Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a dinon
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
105 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diCalcoliamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO
2.20.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
# +
ej x Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
I=
dx .
2
14 x + 50Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
x + Renato
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Gli zeri del trinomio a denominatore nellintegrando sono 7 j complessi
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
coniugati non2008-2009
reali, quindi
lintegrando
`e continuo indi
R; Matematica
inoltre esso `eeinfiniII Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento
Applicazioni Renato
dia ordine
2 per x Universit`
, quindi
assolutamente.
Caccioppolitesimo
Facolt`
di Ingegneria
a deglilintegrale
Studi di converge
Napoli Federico
II Anno Accademico
ComeGreco
caso particolare
delladiformula
(2.26), eabbiamo
I = 2Renato
j R[7 +
j], il
2008-2009 Luigi
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
residuo
essendo
relativo
alla
funzione
ausiliaria
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
ej zCaccioppoli Facolt`
f (z) = 2 2008-2009, Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
z + 14 z + 50
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
che per z = x2008-2009
R si riduce
allintegrando.
Essa ha in 7+j
un polo semplice,
II Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoliquindi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
&
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di
ej z &&
e7 j1 Renato Caccioppoli Facolt`
R[7 +
=
= Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
&
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di j]Napoli
Federico
II
2 z + 14 z=7+j
2j
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e dunque
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
# +
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ej x Facolt`
dx = Dipartimento
e7 j1 = (cos
j sin 7) . e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
di 7Matematica
2
x + 14 x + 50
e
Ingegneria
Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESERCIZIO
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2.21. Verificare
luguaglianza
Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
# +
ej x

Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato
Facolt`
a degli
dx = Caccioppoli
(cos 3 + j sin
3) . a di Ingegneria Universit`
2
x

6
x
+
25
4
e4
Studi di Napoli Federico II
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Anno Accademico 2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
ESEMPIO 2.22. Calcoliamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
# +
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a sin
degli
x Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
dxe. Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
x
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Osserviamo
che lintegrale
converge
semplicemente,
ma Facolt`
non assolutamente,
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
vedi esempio
1.3.IIInoltre,
lintegrando
funzione
abbiamo
Studi di Napoli
Federico
Anno essendo
Accademico
2008-2009
Luigipari,
Greco
Dipartimento di Matematica
# + Facolt`
# +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
sin x a di 1Ingegneria
sin xUniversit`
dx = Dipartimento dx
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di. Matematica e Applicazioni Renato
x a degli2 Studi
dixNapoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria0 Universit`
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di lintegrale
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Consideriamo
dunque
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
# + jx
e
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
v.p.
dx .
xGreco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Tale integrale `e inteso nel senso del valor principale, poiche la funzione inteAccademico 2008-2009
jz Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
granda e /z ha in 0 un polo semplice; il residuo vale 1. La formula (2.26)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
fornisce di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
a di Ingegneria Universit`
a
# + jx
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e
(2.27)
dx = j Universit`
e Applicazioni
Renato Caccioppoli v.p.
Facolt`
a di xIngegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica106
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria dellimmaginario
Universit`
a degli inStudi
di Napoli
Federico II Anno
e quindi, prendendo
il coefficiente
entrambi
i membri,
Accademicotroviamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
# + di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
sin x

Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


a di Ingegneria Universit`
a
dx = . Caccioppoli Facolt`
x
2
0
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
degli Studi di Napoli Federico
Osservazione
2.23. Passando
alleIngegneria
parti reali Universit`
in (2.27),aotteniamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
# +
cos
x Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
v.p.
dx = 0 ,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
x

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
che `e ovvia, poiche lintegrando `e funzione dispari. Osservazioni elementari di
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
questoFederico
tipo possono
aiutareAccademico
a controllare2008-2009
i calcoli. Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
II Anno
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Osservazione
2.24. LaFacolt`
funzione
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco #Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
x
sin t
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
dt di Napoli Federico II Anno Accademico
Si(x) =
t e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
0
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
si chiama seno integrale, o seno campionatore. Evidentemente `e una funzioDipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
a degli
ne didispari,
il cui ediagramma
`e asintotico
a destra alla Facolt`
retta aorizzontale
di Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
equazione y = 2 ed `e tracciato in figura.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di

3
4 Anno Accademico
5
6 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di 2Napoli
Federico
II
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliESEMPIO
Federico II
Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2.25.
Calcoliamo
# + a di Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
cos x
II Anno Accademico 2008-2009 ILuigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
=
dx .
x2degli
16 xStudi
+ 15 di Napoli Federico II Anno Accademico
4 a
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato anche
Caccioppoli
Facolt`
a di
Il denominatore
si annulla nei
punti 3/2 e 5/2;
tali punti annullano
il
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
numeratore e sono discontinuit`
a eliminabili per lintegrando, che quindi risulta
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato2Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
continuo in R. Inoltre lintegrando `e O(x ) per x , quindi lintegrale
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
converge assolutamente. Consideriamo la funzione ausiliaria
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
ej z
f (z) = a degli
;
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
4 z 2 Studi
16 z +di
15Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
per zStudi
= x diR,Napoli
lintegrando
`e la II
parte
reale
di f (x), quindi
risultaLuigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli
Federico
Anno
Accademico
2008-2009
!
"
# +
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
I
=
Re
v.p.
f
(x)
dx
.
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni

Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Lintegrale
a
secondo
membro
`
e
inteso
del valore principale
perch
ef
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimentonel
di senso
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
ha i poli reali
3/2 e 5/2,
dato
che lesponenziale
`e privo II
di zeri.
la (2.26), 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
AnnoPer
Accademico
Greco Dipartimento
a di Ingegneria Universit`
a
abbiamo di Matematica
# e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
$ 2008-2009 Luigi %Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II+
Anno Accademico
v.p.
fFacolt`
(x) dxa=di
j Ingegneria
Rf [3/2] +Universit`
Rf [5/2] a. degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
107 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Essendo
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e jApplicazioni
Renato Caccioppoli
3
5
2
2
ejdegli
j di jNapoli Federico II
e Anno
j
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
Studi
Accademico
2008-2009 Luigi
Rf [3/2] = 3
=
= ,
Rf [5/2] = 5
= ,
4
4 Renato Caccioppoli
4 a di Ingegneria Universit`
8 2 16
8 2 16Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
troviamo infine
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
! Universit`
"
# +
cos Greco
x
j di Matematica

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi


Dipartimento
e Applicazioni Renato
dx = Re j
= .
2
16 x + 15
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di2 Napoli2 Federico II Anno Accademico
4 x
2008-2009 Luigi
Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Osserviamo
cheDipartimento
risulta
(x2)
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
ej xFederico ejII
f (x) =
=
,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
4 x2 16
x + 15 Caccioppoli
4 (x 2)2 1 Facolt`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
quindi
Z +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
aZdi
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
+
ej t
I =2008-2009
v.p.
f (x)
dx =Greco
v.p.
dt
II Anno Accademico
Luigi
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
2
4 t 1

Z +
Z +
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
II Anno Accademico
cos t Studi di Napoli
sinFederico
t
dt + j v.p.
dt
2
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di= Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
4 t 1
4 t 1
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
e lultimo integrale `
e nullo, poich
e lintegrando `
e funzione dispari. Dunque I `
e reale.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Verificare
luguaglianza
Studi di NapoliESERCIZIO
Federico II2.26.
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
# +Facolt`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di
a degli Studi di Napoli Federico
cos
xIngegneria Universit`

dx =
. Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
2
4 x + 8 x 21
10
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2.27. Calcoliamo
# + Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
sin x
I=
dx .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2 13 x
x
+ 30

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico


2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Il denominatore
si annulla Facolt`
nei punti
e 10; taliUniversit`
punti annullano
anchediil Napoli Federico
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di 3Ingegneria
a degli Studi
II Anno Accademico
Luigi aGreco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato
numeratore e2008-2009
sono discontinuit`
eliminabili
per lintegrando,
che quindi erisulta
Caccioppolicontinuo
Facolt`
aindiR.Ingegneria
Universit`
a`
degli2Studi
Federico
II Anno Accademico
Inoltre lintegrando
e O(x
) per xdiNapoli
, quindi
lintegrale
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di
converge
assolutamente.
Consideriamo
la funzione
ausiliaria Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
jz
e Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
f (z) =Renato
;
2
z 13
z + 30 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a di
degli
Studi
di Napoli Federico
per Renato
z = x R,
lintegrandoFacolt`
`e il coefficiente
dellimmaginario
f (x),
quindi
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
risulta
!
"
#
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli+
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008I = Im v.p.e Applicazioni
f (x) dx Renato
.
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria

Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Lintegrale a secondo membro `e inteso nel senso del valor principale perche
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
f ha i poli reali 3 e 10, dato che lesponenziale `e privo di zeri. Per la (2.26),
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
abbiamo
# +
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
$
%
Accademico 2008-2009 Luigi v.p.
Greco Dipartimento
f (x) dx = j diRMatematica
f [3] + Rf [10]e .Applicazioni Renato Caccioppoli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Essendo di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
a di Ingegneria Universit`
a
j 3Anno

j 10 Greco Dipartimento di Matematica


degli Studi di Napoli Federico II
Accademico
2008-2009
Luigi
e
1
1
e
1
RfCaccioppoli
[3] =
=Facolt`
=a di, Ingegneria
Rf [10] =
, Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Universit`
a=degli
6 13
7
7
20 13
7
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica108
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
troviamo infine
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
!
" e Applicazioni Renato Caccioppoli
# +
x di Napoli Federico
2
2 Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a deglisinStudi
II
=
dx = Im j
.
2 eApplicazioni
Greco Dipartimento di Matematica
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
x
13
x
+
30
7
7 Facolt`

degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESERCIZIO
2.28. Verificare
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aluguaglianza
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009# Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
+
sin x
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli dx
Studi
diNapoli
Federico II Anno Accademico
=

.
x2Matematica
9 x + 14 e Applicazioni
5
di
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
ESEMPIO 2.29. Calcoliamo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
# +
1 cos
2 x
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
I=
dxUniversit`
.
4 1)2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di(xIngegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


funzione
e Universit`
continua aindegli
R (inStudi
1 presenta
discontinuit`
a elimiCaccioppoliLaFacolt`
a diintegranda
Ingegneria`
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
8
nabili)Greco
ed `e O(x
) per x di,
quindi lintegrale
convergeRenato
assolutamente.
2008-2009 Luigi
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Studi diausiliaria
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Consideriamo
la funzione
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato j2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 e z
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
f (z) = 42008-2009
;
1)2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di(zIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
per z = x R, lintegrando
`e la parte reale di f (x). Il denominatore ha
Universit`
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
zeri doppi nei punti 4 1, ovvero 1, j. I punti reali 1 sono poli semplici,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
essendo zeri
semplici
del numeratore.
I punti jII
sono
poli doppi.
Applichiamo
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
il Iditeorema
dei residui
a f sul dominio
D in
figura:
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
r Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
DII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
j
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
!
Caccioppoli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
1 1 1+
r a degli Studi di Napoli Federico
r 1 1 1+
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliLunica
Facolt`
asingolarit`
di Ingegneria
Universit`
degli Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008a interna
`e j. Ina questo
mododiotteniamo
2009 Luigi Greco
a di Ingegneria
(2.28)Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
# Accademico
# 1
1
Universit`
a degli #
Studi di Napoli #Federico
II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
f (z) dz
=
f (x) dx Facolt`
f (z)adzdi+Ingegneria
f (x)Universit`
dx
Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a degli Studi di Napoli
+F DAccademico
Greco Dipartimento
# r
# 1+
Federico II Anno
2008-2009 #Luigi
di Matematica e Applicazioni
r
Renato Caccioppoli Facolt`
a di fIngegneria
Studi

(z) dz + Universit`
f (x) dxa+ deglif (z)
dz =di2jNapoli
R[j] . Federico II Anno
! Dipartimento
1+ di Matematica
r
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Per il lemma 2.13 del grande cerchio, risulta
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
#
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
lim a dif (z)
dz = 0 , Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli r+
Facolt`
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
r
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diDEFINITI
Ingegneria Universit`
a degli
2. CALCOLO
DEGLI INTEGRALI
109 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a 2.14
di Ingegneria
mentre per ilFacolt`
lemma
del piccolo Universit`
cerchio a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
#
#
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
f (z) dz = j R[1] .
lim
f (z) dz = j R[1] ,
lim
Greco Dipartimento0+
di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
0+ Caccioppoli
!

degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dunque,
passando
al limite Facolt`
per r a
di
+
e 0+,Universit`
troviamo
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
!
"
II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
# +Luigi Greco
5 $
%6
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
I = Re v.p.
f (x) dx = Re j R[1] + R[1] + 2 R[j] . II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(Lintegrale di f `e inteso nel senso del valor principale per la presenza
dei poli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
reali.)
Abbiamo
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
!
"2 Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
1 ej2 z
z1
II Anno AccademicoR[1]
2008-2009
Greco
Dipartimento lim
di Matematica e Applicazioni Renato
= lim (z Luigi
1) f (z)
= lim
z1
z1
1 di z1
z 4 Federico
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Napoli
II Anno Accademico
& "a2 degli zStudi
! Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento 1di && Matematica
a di
= 2j
= j
3&
Ingegneria Universit`
a degli Studi di4 zNapoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
8
z=1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli
Federico II
Anno
Accademico
e, analogamente,
R[1]
=
j. Inoltre,2008-2009
essendo Luigi Greco Dipartimento di Matematica
8
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
4
3
II Anno Accademico
2008-2009
di3 +
Matematica
z 1=
(z j)(z Luigi
+ jz 2 Greco
+ j 2 z +Dipartimento
j 3 ) = (z j)(z
jz 2 z j)e, Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
troviamo
&
Ingegneria Universit`
a degli( Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
&
)
1 ej2 z
Dipartimento di
Matematica
Caccioppoli& Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
R[j]
= lim D (zeApplicazioni
j)2 f (z) = Renato
D 3
2
2
zj
(z +2008-2009
jz z Luigi
j) &z=jGreco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
& di Napoli Federico
2
ej2 z (z 3Luigi
+ jz 2 Greco
z j)Dipartimento
(1 ej2 z )di
2(3z
+ 2jz 1)e&& Applicazioni Renato
II Anno Accademico2j
2008-2009
Matematica
=
2 zStudi
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli
II Anno Accademico
(z 3 +a jz
j)3 di Napoli Federico&z=j
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2
2 Federico II Anno
2 Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a8
degli
Studi
di
Napoli
e
+ 12(1 e
)
3 (2 + 3) e
=
=
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli .Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(4j)3
16j
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Pertanto
7 !
"8
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
2

3 (2
3) eStudi

2Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`


a Re
di Ingegneria
a+
degli
di=
Napoli
I=
2j jUniversit`
+
(2Federico
+ 3)(1 eII
).
8 Matematica16j
8
2009 Luigi Greco Dipartimento di
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
(Notiamo che
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
! Greco
"
# +
# +Dipartimento
Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
di
Matematica
e Applicazioni
sin 2x
v.p.Facolt`
dx
=
Im
v.p.
f
(x)
dx
Renato Caccioppoli
a di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno
(x4 1)2
Greco

Accademico 2008-2009 Luigi


Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
5
6 Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
= Im Renato
(2 + 3)(1
e2 ) Facolt`
= 0 , a di Ingegneria Universit`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a
8
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
che Renato
`e immeditato,
essendo la
funzione
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di integranda
Ingegneria dispari.)
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica110
e Applicazioni VI.
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DI
di INTEGRALE
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESTENSIONI
DELLA NOZIONE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di Ingegneria
Universit`
a degli2.29,
Studi
di Napoli
Federico
II Anno
ESERCIZIO
2.30.
Verificare che,
nellesempio
al posto
di f pu`
o
Accademicoessere
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
usata come funzione ausiliaria
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2
1 ej2 z + Renato
j 1 e2 Caccioppoli
(z z 3 )
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
g(z) =
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(z 4 2008-2009
1)2
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e che
(con lo Caccioppoli
stesso dominio)
si ottiene
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi5 Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
6
$
%
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi
di Napoli
Federico II Anno Accademico
I = Universit`
Re j R[1]
+ R[1]
+ 2 R[j]
,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
i residui essendo
alla
funzione
g. Inoltre,
punti Accademico
1, 1 e j sono
poli
Ingegneria Universit`
a degli relativi
Studi di
Napoli
Federico
II i Anno
2008-2009
Luigi Greco
semplici
di g e in eciascuno
di essi
il residuo
si ottiene valutando
punto Universit`
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di nel
Ingegneria
a degli
lespressione
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e2
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a jdi1Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
j2 Facolt`
ej2 z +
(1 3z
)
2
. Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
3
2
(4z )
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
caso Dipartimento
< 0 si pu`
o di
ricondurre
al precedente
mutando
x in Caccioppoli
x, o
2008-2009 LuigiIl Greco
Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
ragionando
in maniera
considerando
dominiAccademico
del tipo
Ingegneria Universit`
a degli
Studi analoga,
di Napoli
Federico per`
IIo Anno
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica er
Applicazioni Renato Caccioppoli rFacolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
D Universit`a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
r
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Il lemma di 2008-2009
Jordan si modifica
subitoDipartimento
per mostrare che
nel caso <e0 Applicazioni
linII Anno Accademico
Luigi Greco
di Matematica
Renato
esteso
alla semicirconferenza
`e infinitesimo.
Caccioppolitegrale
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di ora
Napoli
Federico In
IItalAnno Accademico
r considerata
modo,Greco
la formula
(2.26) si modifica
come segue:
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
nII Anno Accademico
m
Ingegneria Universit`
a degli #Studi
2008-2009 Luigi Greco
+ di Napoli Federico'
'
P (x) jx
Dipartimento
di Matematica
Renato
di Ingegneria
Universit`
a degli
(2.29)
v.p. e Applicazioni
e
dx
= 2 Caccioppoli
j
R[zk ] Facolt`
j aR[x
k] ,
Q(x)

Studi di Napoli Federico II


Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
k=1
k=1
e Applicazioni
Caccioppoli
a di gli
Ingegneria
a deglidellimmaStudi di Napoli Federico
doveRenato
per`o questa
volta z1 , . .Facolt`
. , zk sono
zeri di Q Universit`
con coefficiente
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
ginario negativo.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CAPITOLO 2008-2009
VII
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Elementi di analisi
funzionale
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. Spazi di Lebesgue
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria
Universit`
a deglisommabili
Studi di Napoli Federico
Fondamentale
per il seguito
`ealodispazio
L1 (a, b)
delle funzioni
II Anno Accademico
2008-2009(a,Luigi
Dipartimento
di funzioni
Matematica
Applicazioni Renato
su un dato intervallo
b) di Greco
R. Ricordiamo
che due
ugualie quasi
Caccioppoliovunque
Facolt`
asi di
IngegneriaLa
Universit`
a
identificano.
quantit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
# b
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(1.1)
4x41 =
|x(t)| dt .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
a
1
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
si chiama norma (in L ) e gode delle seguenti propriet`
a
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1)
4x4
=
0
se
e
solo
se
x
=
0;
1
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(2) a(omogeneit`
a) 4Universit`
x41 = ||a4x4
1 ; Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria
degli
(3)
(disuguaglianza
triangolare)
4x
+ y4
4x41 + 4y4Renato
1,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e 1Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
1
per ogni x,
y L Studi
(a, b) edi Napoli
C. Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli
Dipartimento diDenotiamo
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
di Ingegneria
a degli
inoltre
con L1loc (a,Renato
b) lo spazio
vettorialeFacolt`
delle afunzioni
local- Universit`
Studi di Napoli
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
menteFederico
sommabiliII
in Anno
(a, b), Accademico
cio`e sommabili
sui sottointervalli
compatti.
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli nel
Studi
di Napoli Federico
Il prodotto
di convoluzione,
introdotto
per funzioni
sommabili
para1
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
grafo VI.1.4, in alcuni casi pu`
o essere definito per x, y Lloc (R). Supponiamo
CaccioppoliadFacolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
esempio x(t) = y(t) = 0, per q.o. t < 0. In tale ipotesi, x(s) y(t s) pu`
o
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
risultare
non-nullo
solo se 0di<Matematica
t < s; questo
`e chiaramenteRenato
impossibile,
se
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
t < 0. Pertanto risulta
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
# t
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(1.2)
x y(t) = u(t)
x(s) y(t s) ds ,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di0 Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
dove
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a3
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20081 , se t 0
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
a di Ingegneria
(1.3)
u(t) = e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
0 , se Accademico
t<0
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
`e detta funzione gradino unitario (detta anche funzione di Heaviside). In
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
particolare, Facolt`
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
u u(t) = di
t u(t)
.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
` definita pure
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
II Anno
E
la convoluzione
di di
x Napoli
L1 (R)Federico
con il gradino,
che `eAccademico
limitato, e 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
risulta
# +
# t
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
x u(t) = Facolt`
x(s)
s) ds = Universit`
x(s) dsa ,degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a u(t
di Ingegneria

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


111 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica112
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VII. ELEMENTI
DI ANALISI
FUNZIONALE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di integrale
Ingegneria
a degli
Studi).
di Napoli Federico II Anno
cio`e x u `e la
funzione
di x Universit`
(con estremo
inferiore
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Sia f Universit`
L1 (a, b).a Sidegli
dimostra
la funzione
integrale
Facolt`
a di Ingegneria
Studi che
di Napoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
# tRenato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
F
(t)
=
f (s)
ds
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di aIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
`e continua in2008-2009
[a, b], derivabile
q.o. e risulta
F $ (t) = di
f (t)
per q.o. t e (a,
b)
II Anno Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli(teorema
Facolt`
afondamentale
di IngegneriadelUniversit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
calcolo integrale).
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
DEFINIZIONE
1.1.di Una
funzione
continua
sullintervallo
[a, b] si
dice
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli
Federico
IIxAnno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
assolutamente
continua
se `e derivabile
q.o.,Caccioppoli
x$ L1 (a, b),Facolt`
e t a [a,
risulta Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
di b]
Ingegneria
a degli
#
t
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(1.4)Renato Caccioppolix(t)
= x(a)
x$ (s) ds Universit`
.
e Applicazioni
Facolt`
a di+Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
a
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
Napoli Federico
Osserviamo
che la (1.4)
non segue
dallipotesi
di derivabilit`
a e dalla II
som-Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
mabilit`
a dellaDipartimento
derivata. Esistono
funzioni continue
strettamente
crescenti
con
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
derivata q.o. nulla, che quindi non verificano (1.4).
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1.2.Anno
Chiaramente
`e assolutamente
continua
unaDipartimento
funzione di di Matematica
Studi di NapoliESEMPIO
Federico II
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
classe
C 1 ([a, b]),
o C 1 a tratti
(cio`
continua,
con Universit`
derivata acontinua
in [a,di
b] Napoli Federico
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
aedi
Ingegneria
degli Studi
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
Applicazioni Renato
privato un numero
finito
di punti
interni,
che sianodidiscontinuit`
a dieprima
Caccioppolispecie).
Facolt`
a udiinIngegneria
a degli
Studi ogni
di Napoli
Federico
II Anno Accademico
Pi`
generale, `e Universit`
assolutamente
continua
funzione
lipschitziana.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Se x ae ydegli
sono Studi
assolutamente
continue
in [a,II
b], Anno
vale la Accademico
formula di integraIngegneria Universit`
di Napoli
Federico
2008-2009 Luigi Greco
zione
per parti : e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a degli
# b Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico#II
b Anno Accademico 2008-2009
b
$
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a diy(t)]
Ingegneria
x(t) y $ (t)Facolt`
dt = [x(t)
xUniversit`
(t) y(t) dta . degli Studi di Napoli Federico
a
a
a
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
1
2
CaccioppoliAnalogamente
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
a L , consideriamo lo spazio L (a, b) delle funzioni
x a quadrato
2008-2009 Luigi
GrecosuDipartimento
di Matematica
a di
sommabile
(a, b), con la norma
(in L2 ) e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
3#
91/2
b
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2
(1.5) Federico II Anno
4x4
|x(t)|
dt
,
Studi di Napoli
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
2 =
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a adi Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Renato
che gode delle stesse propriet`
a di 4 41 . Notiamo che il prodotto edi Applicazioni
due
Caccioppolifunzioni
Facolt`
aadiquadrato
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008sommabile `e sommabile, come conseguenza della ovvia
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
disuguaglianza
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
|x|2Facolt`
+ |y|2a di Ingegneria Universit`
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli
(1.6)
|x y|
.
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi 2Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a|x|di Ingegneria
degli Studi
dib)Napoli
II Anno
Per y = 1, abbiamo
(|x|2 +1)/2. Universit`
Ne segue alinclusione
L2 (a,
L1 (a,Federico
b),
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
se lintervallo (a, b) `e limitato, poiche in tal caso le funzioni costanti sono
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
sommabili.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
La (1.6)
implicaII
la Anno
disuguaglianza
di Cauchy-Schwarz
degli Studi di Napoli
Federico
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
di4x4
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
(1.7)Renato Caccioppoli Facolt`
4x y41a
2 4y42 . Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. SPAZI DI LEBESGUE
113 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
La quantit`
a Facolt`
# b di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli(x,
Studi
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
y) =di Napoli
x(t) y(t)
dt ,
a Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Federico
II in
Anno
Accademico
2008-2009
Luigia:Greco
Dipartimento
si Napoli
dice prodotto
scalare
L2 (a,
b) e ha le seguenti
propriet`
per ogni
x, y, z di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
L2 (a,
b) e perCaccioppoli
ogni C, risulta
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(1) (x, x) 0, e (x, x) = 0 se e solo se x = 0;
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(2) ( x, y) = (x, y);
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(3) a(xdegli
+ y, z)Studi
= (x,di
z) +
(y, z);
Ingegneria Universit`
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
y).
(4) (y, x) = (x,
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliDEFINIZIONE
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
1.3. Il quadrato della norma
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# b
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
2 Greco Dipartimento
2
(1.8)
4x42 = (x, x) =
|x(t)| dt
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a deglia Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
`e detta energia
x. Si di
diceNapoli
che una
successione
(x
funzioni in L22008-2009
(a, b)
n ) di Accademico
Ingegneria Universit`
a deglidiStudi
Federico
II
Anno
Luigi
Greco
converge
nel sensoe dellenergia
x L2 (a,Caccioppoli
b) se risulta Facolt`
Dipartimento
di Matematica
Applicazionia Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
lim 4xn x42 = 0 .
n
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-20091.4.
Luigi
Matematica
e Applicazioni
Renato
DEFINIZIONE
Due Greco
vettori Dipartimento
x e y si dicono di
ortogonali
se (x, y)
= 0.
CaccioppoliIl vettore
Facolt`
anullo
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
II Anno Accademico
`e banalmente
ortogonale
ad ogni
vettore,
quindiFederico
considereremo
2008-2009 Luigi
Dipartimento
Applicazioni
Facolt`
a di
vettoriGreco
non nulli.
Un insiemedidi Matematica
vettori S Ve(non
contenenteRenato
il vettoreCaccioppoli
nullo)
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
si dice sistema ortogonale se i suoi elementi sono a due a due ortogonali, cio`e
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
x , y Accademico
S , x %= y 2008-2009
(x, y) Luigi
= 0 . Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
S si dice ortonormale se inoltre i suoi elementi hanno tutti norma 1: 4x4 = 1,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
S. aIn di
altri
termini, SUniversit`
`e ortonormale
per ogni
coppia Federico
di vettori xIIe yAnno Accademico
CaccioppolixFacolt`
Ingegneria
a deglise,
Studi
di Napoli
in
S,
risulta
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
3
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
1 , se x = y
(1.9)
(x, y) =Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
0 , se
x %= y
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
` chiaro Caccioppoli
E
che, se S `eLuigi
un sistema
dividendo
ciascun elemento
II Anno Accademico
2008-2009
Greco ortogonale,
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
la sua
otteniamo
un sistema
ortonormale.
se II
x1 , .Anno
. . , xnAccademico 2008Caccioppoliper
Facolt`
a dinorma
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di NapoliInoltre,
Federico
sono vettori
a due a di
due
ortogonali,esiApplicazioni
verifica facilmente
cheCaccioppoli
risulta
2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
Renato
Facolt`
a di Ingegneria
2 Anno Accademico
2
2
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
(1.10)
4x1 + + xn 4 = 4x1 4 + + 4xn 4 .
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Questa
generalizza
il teorema
di Pitagora.
Federico II
Annouguaglianza
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
ESEMPIO 1.5. Consideriamo il sistema trigonometrico in L2 (0, 2 ):
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Anno
2008-2009 Luigi
(1.11)
1 , cos at ,degli
sin t ,Studi
cos 2 di
t , Napoli
sin 2 t , Federico
. . . , cos n II
t , sin
n t , Accademico
...
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Tale
sistema
`e ortogonale,
risultando
per m
, n N Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di
Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Universit`
(1, cos n t) =Facolt`
(1, sina ndit) Ingegneria
= (cos m t, sin
n t) = 0a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica114
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VII. ELEMENTI
DI ANALISI
FUNZIONALE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e per m %= n Facolt`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
(cos m t, cos n t) = (sin m t, sin n t) = 0 .
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Inoltre di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
a di Ingegneria Universit`
a
2
2
414
2 , Accademico
4 cos n t422 2008-2009
= 4 sin n t4Luigi
degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
2 =
2 = Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e quindi
il sistema
II Anno Accademico 12008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
cos t sin t cos 2 t sin 2 t
cos n t sin n t e Applicazioni Renato
, Federico
, . . II
, , Universit`
, a degli
, Studi
, . . .di, Napoli
. Anno Accademico
Caccioppoli(1.12)
Facolt`
a
di Ingegneria

di Matematica

e Applicazioni
Renato

2008-2009 Luigi Greco 2


Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di
`e ortonormale.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2
considerazioni
valgono
per il Caccioppoli
sistema esponenziale
(0, 2 ): Universit`
Dipartimento diAnaloghe
Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a in
di LIngegneria
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(1.13)
ej k t , k Z .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Esso `e ortogonale,
risultando
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a7degli
Federico II Anno Accademico
0 , Studi
se k di
%= hNapoli
,
jht
( ej k t , edi
)=
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2 , se k = h .
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Il sistema
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ej k t
a di
(1.14)
, Ingegneria
k Z,
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
`e ortonormale.
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
funzioni
dei sistemi trigonometrico
periodiche
di
2008-2009 LuigiLeGreco
Dipartimento
di Matematicaede esponenziale
Applicazionisono
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
2
periodo
2
.
Pi`
u
in
generale,
sia

>
0
e
indichiamo
con

=
la
pulsazione.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno0 Accademico
2008-2009 Luigi Greco

I sistemi
di vettori:e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a degli
0 t Accademico
sin 0 t
cos n 0Luigi
t sinGreco
n 0 t Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico1 II cos
Anno
2008-2009
, 4
(1.15)
, 4
, ... , 4
, 4
, ...
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria

/2 Facolt`
/2
/2Universit`
a/2degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
e
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
j k 0 t
eMatematica
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

(1.16)
, k eZ Applicazioni
,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a dirispettivaIngegneria Universit`
a degli
sono
formati da funzioni
periodiche
di periodo
. Essi Facolt`
si dicono
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
mente sistema trigonometrico (normalizzato) e sistema esponenziale (normae Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
lizzato),
in L2Caccioppoli
(0, ).
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osservazione
1.6.Universit`
Per ogniakdegli
N,Studi
le coppie
di vettori
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
di Napoli
Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
j k 0 Renato
t
0 t
cos k 0 t , sin k 0 t ,
e
e
, ej kCaccioppoli
,
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
lo stesso
sottospazio,
poiche per
la formula
di Eulero iUniversit`
vettori dia una
Matematicagenerano
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
degli Studi di Napoli
coppia
si Accademico
esprimono come
combinazione
lineare Dipartimento
degli altri; in effetti,
risulta e Applicazioni
Federico II
Anno
2008-2009
Luigi Greco
di Matematica
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
t (0, ) Facolt`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
j k 0 t
ak cos k 0 t + bk sin k 0 t = ck e
+ c ej k 0 t
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli FedericokII Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
se e solo di
se Matematica
i coefficienti eakApplicazioni
, bk , ck e ckRenato
sono legati
dalle relazioni
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
ak + j bk
ak j bk
(1.17)
ck = Facolt`
ck =
,
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a ,di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi