Sei sulla pagina 1di 51

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`

a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
6. ANTITRASFORMAZIONE
143 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
6. Antitrasformazione
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
La trasformazione
di Laplace
ediiniettiva,
cio`e segnaliII
conAnno
la stessa
trasfor- 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi `
Napoli Federico
Accademico
Greco Dipartimento
di uguali
Matematica
e Applicazioni
Renatoformula
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
mata sono
q.o. Vale
inoltre la seguente
di antitrasformazione
degli Studi di
Federico II
Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
di Napoli
Riemann-Fourier:
se Anno
il segnale
x(t) `e regolarizzato
in ogni
punto,
risulta
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
! +j

1 Greco Dipartimento
s t di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
(6.1)
x(t) =
v.p.
X(s) e ds ,
2j
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
j Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
essendo
la retta
di equazionediRe
s = interna
alla striscia diRenato
convergenza.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Il problema di antitrasformare una funzione razionale fratta pu`
o essere
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
risolto in maniera completamente elementare. Osserviamo che, se la funzione
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
razionale
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
P (s)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
R(s) =Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Q(s)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
`e una Greco
Lu -trasformata,
devediessere
infinitesima
allinfinito, quindi
`e una
fun2008-2009 Luigi
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
zione razionale
alloraFederico
decomporla
fratti semplici
e ricordare
Ingegneria Universit`
a deglipropria.
Studi Basta
di Napoli
IIinAnno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
la di
(2.3):
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
1
s
t
0
Lu
c
e
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
a
c
tn1 .
n
(s

s
)
(n

1)!
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
esempio,
gli zeri di Universit`
Q sono semplici
la decomposizione
`e Anno Accademico
1 , . . . , sdi
n , Napoli
CaccioppoliAdFacolt`
a di seIngegneria
a degli sStudi
Federico II
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
R[sn ]
R[s1 ]
=
+ + II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi R(s)
di Napoli
Federico
s s1
s sn
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e quindi,
antitrasformando
otteniamo la 2008-2009
formula dello
sviluppo
Heaviside:
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
Luigi
GrecodiDipartimento
di Matematica
"
#
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
P
(s1 ) a sdi
P (sUniversit`
n ) sn t
1 P (s)
= # Greco
e 1 t Dipartimento
+ + #
e Matematica
, t 0.
II Anno AccademicoL2008-2009
Luigi
di
e Applicazioni Renato
u
Q(s)
Q (s1 )
Q (sn )
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Se R Greco
ha coefficienti
reali, conviene
decomporre
in fratti nel Renato
campo reale.
Se
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
Q
ha
zeri
multipli,
si
pu`
o
usare
la
formula
di
Hermite.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
6.1.Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di NapoliESEMPIO
Federico" II
"
#
#
1
1 Ingegneria
s
e Applicazioni Renato1Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1a di
Lu
=
L

= u(t) u(t) cos t .


u
II Anno Accademico 2008-2009
di Matematica e Applicazioni Renato
s (s2 + 1)Luigi Greco
s Dipartimento
s2 + 1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Alternativamente, usiamo la (4.2):
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
"
# ! t
"
#
! t
Universit`
a degli Studi di 1
Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
1
1
Lu Renato
=
Lu1Facolt`
(Ingegneria
) d =
sin
d . a degli Studi di Napoli
Matematica(6.2)
e Applicazioni
Caccioppoli
a
di
Universit`
2
2
s (s + 1)
s +1
0
0
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
ESEMPIO
6.2.
Per

>
0,
abbiamo
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
" Greco Dipartimento
#
#
Accademico 2008-2009 Luigi
di" Matematica
Renato Caccioppoli
1
1
1
d e Applicazioni
s
1
1
=
L
+
Facolt`
a di Ingegneria L
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi
u
u
2
2
2
2
2
2
2
2
(s + )
2
s +
ds s +
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
$ Renato Caccioppoli
%
1
1 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno =
Accademico
sin t t cos t u(t) .
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a 2di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica144
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Scrivere
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESERCIZIO
6.3.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
1 degli Studi
1
1 d II
1 Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
disNapoli
=
= Federico

2 + 2 )2
2 + 2 )2
2 + 2
(s
s
(s
2
s
ds
s
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e antirasformare usando la (4.2), come in (6.2), e la I formula fondamentale.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
ESEMPIO
6.4. Antitrasformiamo
R(s) = 1s
.
Le
singolarit`
a sono
1.
2
CaccioppoliR(s)
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
`e olomorfa in ciascuna della strisce verticali A = {s C : Re s < 1},
2008-2009 Luigi
Greco
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
B = {s
C Dipartimento
: 1 < Re s <di1}Matematica
e C = {s C
: Re s > 1}. Renato
Dallesempio
3.2
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
sappiamo che in B `e
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato |t|
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
R(s) = L [2008-2009
e ].
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Consideriamo
s C:
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Lu1
1Universit`
1 a degli
t
t
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico

( e e )u(t) .
R(s) =
s + 1di Matematica
s1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
In A, essendo R pari, risulta
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
L 1Accademico
[R(s)] = ( et 2008-2009
et )u(t)
.
Studi di Napoli Federico II Anno
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi 7.Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
luso della Ldi
i problemi
valo2008-2009 LuigiMediante
Greco Dipartimento
Matematica e risolviamo
Applicazioni
Renato aiCaccioppoli
Facolt`
a di
u -trasformazione
ri inziali aperdegli
equazioni
lineari a coefficienti
in [0,2008-2009
+[.
Ingegneria Universit`
Studi differenziali
di Napoli Federico
II Anno costanti
Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
Consideriamo
ad esempio
il problema
del secondo
ordineFacolt`
Studi di Napoli Federico II Anno&Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
##
#
y +a
+ b y = x(t)
e Applicazioni
a ydi
a degli Studi di Napoli Federico
(7.1)Renato Caccioppoli Facolt`
# Ingegneria Universit`
y(0)
e
y
(0)
assegnati di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
` noto
E
il teorema di esistenza e unicit`
a, nel caso che il termine no2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
to sia continuo. Se x `e localmente sommabile in [0, +[, esiste ununica
Ingegneria Universit`
2008-2009 Luigi Greco
1 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
#
y
([0, +[), esoddisfacente
condizioni
iniziali, con
y localmente
as- Universit`
Dipartimento
di C
Matematica
Applicazioni le
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
solutamente
continua
in
[0,
+[
e
tale
che
lequazione
sia
verificata
per
q.o.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
t (0,
+). Caccioppoli Facolt`
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Illustriamo
ora il metodo
basato sulla L
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi risolutivo
Greco Dipartimento
diu -trasformazione.
Matematica e Applicazioni Renato
Supponiamo
che il termine
noto
x e laStudi
soluzione
y siano
Lu -trasformabili
Caccioppoli(a)
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli
Federico
II AnnoeAccademico 2008applichiamo
la trasformata
ad amboei Applicazioni
membri dellequazione.
Per trasformare
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
il primo
membro,
usiamo
la linearit`
e la seconda
formula
fondamentale
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico
II aAnno
Accademico
2008-2009
Luigi (2.9):
Greco Dipartimento di
Matematica`
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
diL
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli
eenecessario
conoscere
i valori
iniziali. Posto
Ya =
u [y], abbiamo
Federico II Anno ##Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Lu [y +Facolt`
a y # +ab y]
s2 Y y(0)Universit`
s y # (0)a+ degli
asY
a y(0)di+ bNapoli
Y
Renato Caccioppoli
di =Ingegneria
Studi
Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco=Dipartimento
Applicazioni
(s2 + a s + b) YdiMatematica
y(0) s y # (0)e
a y(0) = X . Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(b) Ricaviamo
Y da questa
uguaglianza:Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
# Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
1
y(0) s + y (0) + a y(0)
(7.2)Renato YCaccioppoli
(s) = 2
X(s)
.
e Applicazioni
Facolt`
a di +
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
s + as + b
s2 + a s + b
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
7. APPLICAZIONI
145 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria Universit`
degli
Federico II Anno
(c) A questo Facolt`
puntoaantitrasformiamo.
Notiamoa che
s2 +Studi
a s + bdi`e ilNapoli
polinomio
Accademicocaratteristico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
delloperatore differenziale. Il secondo termine a secondo memFacolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
bro della (7.2) `e una funzione razionale, i cui coefficienti dipendono dai valori
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
iniziali e lantitrasformazione non presenta problemi. La funzione
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
e Applicazioni
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
(7.3)Renato Caccioppoli Facolt`
H(s) =
, Universit`
+ as + b
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Grecos2Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppolicio`
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
Napoli di
Federico
II Anno Accademico
e il reciproco
del polinomio
caratteristico,
si dicedifunzione
trasferimento.
2008-2009 LuigiOsserviamo
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
che per la linearit`
a del problema,
la soluzione
di (7.1)Caccioppoli
si pu`
o
Ingegneria Universit`
a degli
Napoli
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
decomporre
nella Studi
sommadiy =
y1 + yFederico
delle
soluzioni
dei
problemi
2
& ## Renato
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
#
y
+
a
y
y1 = x(t) Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
1 + b2008-2009
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
(7.4)
y1 (0) a= di
y1# (0)
=0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009&Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
##
#
y2 = Studi
0
2 + a y2 +
Caccioppoli(7.5)
Facolt`
a di Ingegneria yUniversit`
a bdegli
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
y # (0)
y2 (0)
= y(0) , y2# (0)e =Applicazioni
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Il problema (7.4) ha valori iniziali nulli e il termine noto dellequazione (detto
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
forzamento)
coincidente
con quello
del problema
originale
(7.1),
mentre il Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
problema (7.5) ha termine noto nullo e gli stessi valori iniziali del problema
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(7.1). In particolare, ragionando acome
prima per (7.1), posto
Y1 = Lu [y1 ],
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
troviamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
1 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Y1 (s) = di2 Matematica
X(s)e=Applicazioni
H(s) X(s) Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a di
s + as + b
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
e quindi, ricordando la formula per la trasformata della convoluzione, otteDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
niamo la formula risolutiva
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
(7.6)Renato Caccioppoliy1Facolt`
(t) = L
x(t) Universit`
.
e Applicazioni
a udi [H(s)]
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Il procedimento esposto si estende subito alle equazioni di ordine superiore
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
a coefficienti costanti
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(n)
+ a1di
y (n1)
+ Federico
+ an1 y # II
+ anAnno
y = x(t)
.
Ingegneria Universit`
a degliy Studi
Napoli
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Addiesempio,
se i valori
iniziali sono
tutti nulli,
trasformando
ambo
i membri Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
dellequazione, troviamo Y (s) = H(s) X(s), essendo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
H(s) = n
n1 + + a
s + a1asdegli
s + aFederico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi din1
Napoli
II Anno Accademico 2008n
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
la funzione
di trasferimento,
reciproco
del polinomio
caratteristico,
e quindi
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
perveniamo alla soluzione data da (7.6) con y in luogo di y1 .
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESEMPIO
7.1. Risolviamo
problema
in [0,
+[:
Federico II Anno
Accademico
2008-2009il Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
& ##
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli Federico II Anno
y +y =1
Accademico(7.7)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento # di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
y(0) = y (0) = 0
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Trasformando
ambo i membri,
ricaviamo
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Y =
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2 + 1)
s (sIngegneria
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica146
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a cos
di t,Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
Federico II Anno
e quindi y(t)Facolt`
= 1
per t 0, Universit`
ricordando
lantitrasformata
dellesemAccademicopio
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
6.1. Alternativamente, essendo i valori iniziali nulli, `e y = y1 (con le
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
notazioni precedenti), quindi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
! t
'
(
degli Studi di Napoli Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
y(t) =Caccioppoli
sin t u(t) Facolt`
u(t) =a di sin
d = [cos
]t0 = a1
cos tStudi
.
e Applicazioni Renato
Ingegneria
Universit`
degli
di Napoli Federico
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a ildegli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ESERCIZIO
7.2. Mostrare
che
problema:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
& Matematica
y ## +Federico
y = sin t II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
(7.8)
y(0)
= y # (0)Caccioppoli
=0
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
ha la
soluzione
y(t) = 12 (sinFacolt`
t t cos
t). Ingegneria Universit`
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
ESEMPIO 7.3. Risolviamo il problema in [0, +[:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria &
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
y ## Matematica
5 y # + 6 y =et Applicazioni
e4 t
#
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
y(0) = y (0) = 1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Lu -trasformiamo
ambo
i membri
dellequazione:
Studi di Napoli
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Lu [y ## 5 y #Luigi
+ 6 y]Greco
= s2 Y Dipartimento
s 1 5(sY di 1)
+ 6Y
II Anno Accademico 2008-2009
Matematica e Applicazioni Renato
2
= (sa degli
5s +
6) Y
+ 4 ; Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi
di sNapoli
d
d
1
1Renato Caccioppoli Facolt`
4t
4t
2008-2009 Luigi Greco L
Dipartimento
Matematica
a di
=
.
u [t e ] = di L
u [ e ] = e Applicazioni
ds
ds
s

4
(s

4)2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Ricaviamo Y ; osservato che s2 5 s + 6 = (s 2) (s 3), possiamo scrivere
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
s Facolt`
4
1 Universit`
Y =
+ Dipartimento di Matematica
.
2
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
e Applicazioni Renato
(s 2) (s 3) (s 2) (s 3) (s 4)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Per antitrasformare,
decomponiamo
in frattiesemplici.
Risulta
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
s4
R[2]
R[3]
2
1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a degli
= Renato
+
=
Facolt`
.a di Ingegneria Universit`
(s

2)
(s

3)
s

2
s

3
s

2
s

3 Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Analogamente
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
R[2] Studi
R[3]di Napoli
R[4] Federico
c2 [4] II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
=a degli +
,
+
+
2
2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
(s 2) (s 3) (s 4)
s 2 s 3 s 4 (s 4)2
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
c2 [4] unRenato
coefficiente
dello sviluppo
dia Laurent
intornoUniversit`
a 4. Inoltre
Matematicaessendo
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
1
1
1
R[2] = Facolt`
= , Universit`
R[3]a=degli Studi di2 Napoli
= 1 , Federico II Anno
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
2
(2 3) (2 4))
4
(3 2) (3 4)
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e 1Applicazioni
)
1
3
1 Renato Caccioppoli
R[4] =Universit`
D 2 a degli)) Studi
= di Napoli
,
c2
[4] =
= .
Facolt`
a di Ingegneria
Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
s 5 s + 6 s=4
4
(4 2) (4 3)
2
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli Federico
IImediante
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
di Matematica
(Potevamo
ricavare R[4]
il secondo teorema
dei residui;
essendo Dipartimento
chiaramente
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
R[]Renato
= 0, risulta
R[4] = R[2]
R[3].)a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
7. APPLICAZIONI
147 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Pertanto
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
2 a degli1 Studi 1/4
1 Federico
3/4 II Anno
1/2 Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Y =

di Napoli
+

+
s

2
s

3
s

2
s

3
s

4
(s
Facolt`
4)2 a di Ingegneria Universit`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a
7/4
3/4
1/2
degli Studi di Napoli Federico
IIAnno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
=
+
2
s 2 s Facolt`
4 (sa
e Applicazioni Renato Caccioppoli
di4)Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
e quindi (per t 0)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
t
7 2t 3 4t e Applicazioni
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
y(t) = e e + e4t .
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
4
4
2 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica escriviamo
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Alternativamente
y = yRenato
1 + y2 (con le notazioni usate precedenteStudi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
mente). Per quanto visto, risulta
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
" a di Ingegneria
#
s Dipartimento
4
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
e Applicazioni Renato
2tdi Matematica
3t
1 Greco
y2 (t) = L
=2e e .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(s a2)degli
(s 3)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Daltra parte,
osservato
la funzione
di trasferimento
eAccademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli
Studi che
di Napoli
Federico
II Anno `
1
1
1 Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
= Accademico 2008-2009
=

Studi di Napoli Federico IIH(s)


Anno
(s 2) (s 3)
s 3 Luigi
s 2Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e quindi
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
h(t)Universit`
= L 1 [H(s)]
e3t di
e2t Napoli
,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli= Studi
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
abbiamo
+ II 4tAnno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di *Napoli
Federico
3t
2t
y1 (t) = ( e e ) u(t) (t e u(t)) .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Inoltre
(per t II
0) Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
!at di Ingegneria Universit`
! at degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2t 2008-20094tLuigi Greco Dipartimento
4 2(t )
2t
II Anno Accademico
di
Matematica
( e u(t)) (t e u(t)) =
e e
d = e
e2 d e Applicazioni Renato
0 a degli Studi di Napoli
0 Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
t 4t
e4t e Applicazioni
e2t
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di =Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
e
+
2 Federico
4
4 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e similmente
3t
4t
4t
4t
3tGreco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
( e u(t)) (t e u(t)) = t e e + e .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dunque
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
2t
t a degli
3 Studi edi
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Napoli
Federico II Anno Accademico 2008y1 (t) = e4t e4t
+ e3t
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
2
4
4 Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
e arriviamo nuovamente alla soluzione y(t) trovata prima.
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESERCIZIO
7.4. 2008-2009
Risolvere il Luigi
problema
in [0,
+[:
Federico II Anno
Accademico
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di &
Ingegneria
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno
##
# Universit`
7t
y 12 y + 27 y = t e
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento# di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
y(0) = 1 , y (0) = 3
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di che
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
e verificare
la soluzione
`e
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
95 3t
1
1 7t t 7t
y(t) = Facolt`
e +a die9t

e
e . a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
96
24
32
8
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica148
e Applicazioni Renato
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
VIII. Caccioppoli
TRASFORMAZIONE
DIaLAPLACE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di il
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Analogamente,
risolvere
problema in
[0, +[:
Accademico 2008-2009 Luigi Greco &Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
##
9 di
y# +
14 y =Federico
t e5 t
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli yStudi
Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
#
y(0) = 2 , y Renato
(0) = 9 Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e verificare che la soluzione `e
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
44 2tGreco
1 Dipartimento
t 5t 21di 7tMatematica e Applicazioni Renato
5t
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
y(t) =
e
e e +
e .
36
6
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria 45
Universit`
a degli Studi
di20Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
7.5. Risolviamo
il problemaeinApplicazioni
[0, +[:
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
& di## Napoli
y + 10 y #Renato
+ 41 y =Caccioppoli
e5 t sin 4 t Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
#
y(0)
= 1 , y (0) =
1
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
adellequazione,
di Ingegneriatroviamo
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Lu -trasformando
ambo i membri
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
di 4Napoli Federico II Anno Accademico
(s2 + 10 Universit`
s + 41) Y adegli
s 9 Studi
=
+ 5)2 + 16 Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e (s
Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
e quindi ricaviamo mediante la formula di Hermite
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
s II
+ 9 Anno Accademico
4
Studi di Napoli Federico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Y =
+
2 + 16]2
(s Caccioppoli
+ 5)2 + 16 [(s
+ 5)
e Applicazioni Renato
Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
$a di
%
s
+
5
+
4
4
1
d di Matematica
s+5
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
e
Applicazioni
Renato
=
+
+
.
2 + 16
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
a +
degli
Studi
II Anno Accademico
(s +
5)2 + 16 Universit`
2 16 (s
5)2 +
16 didsNapoli
(s + 5)Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Dunque
"$
%
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II Anno #Accademico 2008-2009 Luigi Greco
t
33
Dipartimento di Matematicay(t)
e Applicazioni
a degli
= e5t 1 Renato

cosCaccioppoli
4t +
sin 4 Facolt`
t . a di Ingegneria Universit`
8 2008-2009
32 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
ESERCIZIO
7.6. Risolvere
ila problema
in [0, Universit`
+[:
II Anno Accademico 2008-2009& Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
##
16 y # +
y =Studi
e8 t sindi2 tNapoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria yUniversit`
a 68
degli
#
y(0)di=Matematica
1 , y (0) = 0 e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
e verificare che la soluzione `e
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
"$ Renato
%
#
t
31 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
8t
Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
y(t) = e
1
cos 2 t
sin 2 t .
8 Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a 4di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
ESEMPIO 7.7. Risolviamo il problema in [0, +[:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008& Universit`
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
y ## 4 y # + e49Applicazioni
y = 4 e4 t cosRenato
7t
#
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
y(0) = 1 , y (0) = 4
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Procedendo
come indicato,
ricaviamo
Federico II
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di sIngegneria Universit`
a
degli
4 (s
4) Studi di Napoli Federico II Anno
+ 2 di Matematica e2 Applicazioni Renato Caccioppoli
Y = Greco
Accademico 2008-2009 Luigi
Dipartimento
2
s 4 s + 49 (s 4 s + 49) [(s 4) + 49]
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
e ricordando
la decomposizione
dellesempio
V.3.4
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
s1
1
Y = 2Facolt`
+
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
s 4 s a+ di
49 Ingegneria
(s 4)2 +
49
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
7. APPLICAZIONI
149 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Infine, essendo
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
s1
s2+1
=
, II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
2
2
s 4 s + 49
(s 2) + 45
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
vediamo facilmente che la soluzione `e
degli Studi di Napoli Federico II$Anno Accademico 2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
% Luigi

1 Ingegneria
e4t a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renatoy(t)
Caccioppoli
a di
sin 3 5 t Universit`
+
sin 7 t .
= e2t cos Facolt`
3 5t +
5
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco3 Dipartimento
di 7Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ESEMPIO
7.8.
' e Applicazioni
,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(
###
t
y
+
8
y
=
e
cos
3
t

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
3
#
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
y(0) = 1 , yRenato
(0) = 2
, y ## (0) = 4 Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Trasformando ambo i membri dellequazione
troviamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a -di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico

. e Applicazioni Renato
3
2
II Anno Accademico
Dipartimento
di Matematica
(s + 8) Y 2008-2009
(s 2 s Luigi
+ 4) =Greco
Lu cos
(s 1)
3 t cos + sin
3 t sin
3
3
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
1 a degli
s + 2 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di=Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
.
2 (sFederico
1)2 + 3 II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
2
Dipartimento
di Matematica
Caccioppoli
di ricaviamo
Ingegneria Universit`
a degli
Osservando
che s3 e+Applicazioni
8 = (s + 2) (sRenato
2 s + 4)
= (s + 2) [(s Facolt`
1)2 +a 3],
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
quindi,
usando anche
la formula
di Hermite
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a 1di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
1Facolt`
Y =
+
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco2 Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
2
s + 2 2 [(s
+ 3]
$ 1)a degli
%
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi
1
1
1
d di Napoli
s 1 Federico II Anno Accademico
=
+ di Matematica
+
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
s + 2 di 12
(s Federico
1)2 + 3 II
ds (s
1)2Accademico
+3
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli
Anno
2008-2009 Luigi Greco
ed di
infine
antitrasformando
(t 0)Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
$
%
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
t

e
1
y(t) = e2t Facolt`
+
sin 3 t t cos
3 t a. degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a
di Ingegneria
Universit`
12
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco 3Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli un
Federico
IIdiAnno Accademico
ESEMPIO
7.9. Le uguaglianze
in (4.4)
costituiscono
problema
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimentodi di
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
Cauchy
per unequazione
ordine
n, la cui soluzione
(4.6) siRenato
trova immediaIngegneria Universit`
a degli Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
tamente mediante
la Lu di
-trasformazione.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CAPITOLO2008-2009
IX
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Trasformazione
di Fourier
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. Trasformata di Fourier in L1 (R)
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria
Universit`
a degliLaStudi
di Napoli Federico
DEFINIZIONE
1.1. Sia
x a Ldi1 (R)
un segnale
sommabile.
trasforII Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
mata di Fourier
di x `e laLuigi
funzione
di variabile
reale definita
ponendo e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
!a +
t
2008-2009 Luigi
di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
(1.1) GrecoF Dipartimento
[x] = x
() = X()
=
x(t)eej
dt ,
Renato
R.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco

Dipartimento
Matematica ediApplicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di aIngegneria
a degli
Laditrasformazione
Fourier `e loperatore
associa
x la sua Universit`
F : x X che
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
trasformata X.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osserviamo
che
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
ej t = cos
t Studi
j sin di
t Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
j t
e per a degli
R risulta
| = 1,
t R,II
quindi
in (1.1)
`e
Ingegneria Universit`
Studi| edi Napoli
Federico
Annolintegrale
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
assolutamente
convergente.
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Segnaliamo che la definizione data in (1.1), che noi seguiremo qui, non `
e lunica usata
Studi di Napoli
IIFourier,
Annoche
Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
per la Federico
trasformata di
a volte viene 2008-2009
definita ponendo
Z + a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato ZCaccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria 1Universit`
+
jt
x(t) ej t dte. Applicazioni Renato
x(t) e2Luigi
dtGreco
,
o Dipartimento
F [x] = 2008-2009
F [x] = di Matematica
II Anno Accademico
2

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
` evidente
2008-2009 LuigiOsservazione
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
1.2. E
il legamee tra
la trasformazione
di Fourier
Ingegneria Universit`
degli Studi
di Napoli
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
e quella dia Laplace:
se lintegrale
di Federico
Laplace `e assolutamente
convergente,
per
Dipartimento
di sMatematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
ogni
= + j nella
striscia di convergenza,
risulta
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
t
(1.2)Renato Caccioppoli
+ ja)di=Ingegneria
]() . a degli Studi di Napoli Federico
L [x(t)](
F [x(t) e Universit`
e Applicazioni
Facolt`
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
In particolare, se lasse immaginario `e interno alla striscia
di convergenza,
`e
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008F [x]() = L [x](j).
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Alcune
Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
propriet`
a fondamentali della trasformazione sono contenute nella
Matematicaseguente
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
PROPOSIZIONE
La trasformazione
e degli
lineare,
cio`e di
per Napoli
ogni x, yFederico

Renato Caccioppoli
Facolt`
a di 1.3.
Ingegneria
Universit`
a`
Studi
II Anno
1
L
(R)
e
,

C,
risulta
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
(1.3)
x + y] = [x] + F [y] .
F [
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni F
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Federico
II`
Accademico
2008-2009
Luigi `
Dipartimento
LaNapoli
trasformata
X()
eAnno
continua
e limitata;
essa inoltre
eGreco
infinitesima
per di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Renato
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
150 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a diINIngegneria
Universit`
a degli
1. TRASFORMATA
DI Facolt`
FOURIER
L1 (R)
151 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
aE
Ingegneria
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno
`diimmediata
Dim. La (1.3)Facolt`
`
e ovvia.
ancheUniversit`
la limitatezza
della trasformata:
Z +
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
|x(t)|
dt = %x%
.
(1.4)
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a|X()|
degliStudi di
Napoli
Federico
Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1 , R II

Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
La continuit`
a vuol dire che per ogni 0 R risulta
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Z +
e Applicazioni
Facolt`
a=
di lim
Ingegneria
Universit`
(1.5)Renato Caccioppoli
X(0 ) = lim
X()
x(t)
ej t dt a degli Studi di Napoli Federico

0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi0 Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
dal teorema VI.1.17 di Lebesgue sulla convergenza dominata. Infine luguaglianza
Caccioppolie segue
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(1.6)
lim X() = 0
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di

Ingegneria Universit`
a degli
StudiVII.3.3
di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
`
e conseguenza
del teorema
di Riemann-Lebesgue.
Dipartimento diOsservazione
Matematica1.4.
e Applicazioni
Facolt`
ax,
diyIngegneria
Universit`
a degli
Per la linearit`
aRenato
, oltre alla Caccioppoli
(1.4) in effetti abbiamo
L1 (R)
Studi di Napoli Federico II Annosup
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
|X() Y ()| %x y%1 .
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
R
II Anno Accademico
LuigicheGreco
Dipartimento
Quindi xn x2008-2009
in L1 (R) implica
Xn X
uniformemente di
in R.Matematica e Applicazioni Renato
Pu`
o sembrare
non sufficiente
il ricorso
teorema
delladiconvergenza
dominata, che
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a al
degli
Studi
Napoli Federico
IIri-Anno Accademico
guarda successioni di funzioni, per provare la (1.5); basta per`
o ricordare la caratterizzazione
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
della regolarit`
a mediante successioni: vale la (1.5) se e solo se risulta X(n ) X(0 ), per
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
ogni successione n 0 .
(1.6) segue che
X`
e uniformemente
continua
in R. (QuestoFacolt`
pu`
o essere
in Universit`
Dipartimento diDa
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di verificato
Ingegneria
a degli
maniera
elementareII
direttamente.)
Studi di Napoli
Federico
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a [].
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
ESEMPIO
1.5. Calcoliamo
In base alla
definizione,
abbiamo
F
II Anno Accademico 2008-2009! Luigi
Greco Dipartimento
! 1/2 di Matematica e Applicazioni Renato
+
sin /2
t
t
Caccioppoli(1.7)
Facolt`
a di
Universit`
a degli
[(t)] =
(t) ej
dt =Studi diejNapoli
dt =Federico II Anno Accademico
F Ingegneria
/2 Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Applicazioni Renato
a di
di Matematica e 1/2
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(ovviamente prolungata in = 0). Pi`
u in generale,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
sin(T
/2) Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
.
F [(t/T )] =
/2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
1
Questo esempio mostra che in generale X * L (R).
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1.6. Abbiamo
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
! 0
! +
Ingegneria Universit`
a|t|
degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
1
1
etjt dt + Renato
etjt
dt =
di Ingegneria Universit`
F [ e ] = e Applicazioni
Dipartimento di Matematica
Caccioppoli
a degli
1 Facolt`
j a
1 j

0
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e quindi
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
|t| Dipartimento
(1.8)
]=
.
F [ ea degli
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi
1 + 2di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Questa
uguaglianza di
segue
subito dalla
formula (VIII.3.1)
mediante
il legame
Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
con la trasformata di Laplace.
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
ESERCIZIO
1.7. 2008-2009
Calcolare Luigi
(mediante
la Dipartimento
definizione) Fdi
[sgn
t e|t| ] e e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
Greco
Matematica
|t|
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
F [|t| e ]. Facolt`
" di Matematica
#
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli
1
ESEMPIO
1.8.a Calcoliamo
. In base alla
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli StudiF
di Napoli
Federico
II definizione,
Anno Accademico 2008-2009 Luigi
2
1+
t
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
"
# ! + j t
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
e
=
dt
F Facolt`
2 Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
1 + t2 a di Ingegneria
1 + t
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica152
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
IX. TRASFORMAZIONE
DI aFOURIER
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
asi dicalcola
Ingegneria
Universit`
degli Studi
Napoli
Federico II Anno
e questo integrale
col metodo
dei aresidui,
espostodi nel
paragraAccademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
j z
e
fo VI.2.3. Essendo
i aresidui
della funzione
ausiliaria
f (z)
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
II=Anno 2Accademico 2008-2009 Luigi
1+z
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

e 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
R[j] =
,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2 j
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
abbiamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

se > 0
!
e e, Applicazioni
+
j

t
2008-2009 Luigi Greco Dipartimentoe di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
dt =Federico
, se II
= 0Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di1 +
Napoli
2

t

Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


a di Ingegneria Universit`
a degli
e Caccioppoli
, se < 0 Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e quindi in definitiva
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
" a di#Ingegneria Universit`
1 Dipartimento
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
||
= e
.
(1.9)
F
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
1 + at2 degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Confrontare con (1.8).
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica1.9.
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
aabbiamo
di Ingegneria Universit`
a degli
In base alla Renato
definizione
di F -trasformata,
Studi di Napoli Federico II! Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
!
+
+
2
2
2
t2
e Applicazioni Renato
Ingegneria
degli
di Napoli Federico
]=
etFacolt`
ej at di
dt =
e /4 Universit`
e(t+ja/2)
dtStudi
.
F [ e Caccioppoli
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Lultimo integrale non dipende da , quindi vale , che per la (VI.1.17) `e il
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
valore in = 0. Dunque
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2 /4
t2
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(1.10)
] = eCaccioppoli
.
F [ e Renato
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Unaltra formula
che si Facolt`
verifica
`e la Universit`
seguente.a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a facilmente
di Ingegneria
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e 1Applicazioni Renato
PROPOSIZIONE 1.10 (formula di moltiplicazione). Per x, y L (R),
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
dette X e Y le rispettive F -trasformate, risulta
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
! +
! +
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(1.11)
X(t) y(t)Renato
dt =
x(t) Y (t) dtFacolt`
.
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dim.Renato
Notiamo che
X(t) y(t) `
e sommabile
in quanto prodotto
dellaafunzione
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a indiR,Ingegneria
Universit`
degli sommabile
Studi di Napoli Federico
y(t) per la funzione
limitataLuigi
X(t); analogamente,
x(t) Y (t) `
e sommabile.
Per mostrare
la
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
(1.11), basta osservare che per il teorema di Tonelli la funzione f (t, ) = y(t) ej t x( ) `
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II AnnoeAccademico 20082
sommabile in R e quindi usare il teorema di Fubini per invertire lordine di integrazione:
2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Z +
Z +
Ze +
Universit`
a degli Studi di
Napoli
II
Accademico
X(t)
y(t) dtFederico
=
y(t)
dt Annox(
) ej t d 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di

Z + Universit`
Z
Matematica e Applicazioni
RenatoZ
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
+
+

x(t)di
Y (t)
dt .
x( ) dLuigi Greco
y(t) ej tDipartimento
dt =
Federico II Anno Accademico =2008-2009
Matematica
e Applicazioni

Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
1.1. Inversione
della
trasformazione
di Fourier.
La trasformazione
Facolt`
a di Ingegneria
a nel
degli
Studi
di Fourier `eUniversit`
iniettiva,
senso
chedi Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
[x] Anno
0 Accademico
x(t) = 02008-2009
per q.o. tLuigi
R . Greco Dipartimento di Matematica
FII
degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Pi`
u Renato
in generale,
vale il seguente
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
`Facolt`
2. PROPRIETA
FORMALI
153 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Se
Ingegneria
di Napoli
Federico II Anno
TEOREMA
1.11.
x L1 (R)Universit`
e pure Xa =degli
L1 (R),
risulta, per
F [x]Studi
Accademicoq.o.
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
t R,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi !di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
+
1
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(1.12)
x(t) =
X() ej t d .
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Notiamo2008-2009
che, se X Luigi
L1 (R),
coincide q.o. con
una funzionee contiII Anno Accademico
Grecox Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato
Senza
X sommabile,
nel Federico
senso del valor
Caccioppolinua.
Facolt`
a disupporre
Ingegneria
Universit`
a lintegrale
degli Studivadiinteso
Napoli
II Anno Accademico
principale.
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
1
(Formula di
antitrasformazione).
Sia x
Se x Universit`
Dipartimento diTEOREMA
Matematica 1.12
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
aL
di (R).
Ingegneria
a degli
`
e
regolarizzato
in
t

R,
risulta
Studi di Napoli Federico II0 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a !
di +
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
(1.13)
x(t
)
=
v.p.
X() ej t0 di
d .Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-20090 Luigi Greco Dipartimento
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1 Matematica e Applicazioni
2008-2009 LuigiInGreco
Dipartimento
di
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
particolare, se x L (R) `e continuo e C 1 a tratti e X
L1 (R),
vale
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(1.12) per ogni t R.
Dipartimento diIlMatematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di di
Ingegneria
a degli
secondo membro
della (1.12)
definisce
lantitrasformazione
Fourier Universit`
Studi di Napoli
1 Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
F [X]. Notiamo che essa `e analoga alla trasformazione: mutando t in t
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
in (1.12),
troviamo
2 x(t)Facolt`
= F [X()],
che si riscrive
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
= 2 Studi
x(t) .di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli(1.14)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
F [F [x(t)]]
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Se in aggiunta
x `e pari, abbiamo F [F [x]] =
2 x. In questo modo, ad
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
esempio,
possiamoericavare
la (1.8)
da (1.9)Caccioppoli
e viceversa. Facolt`
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di NapoliESERCIZIO
Federico II1.13.
AnnoVerificare
Accademico
2008-2009
LuiginelGreco
Dipartimento
la validit`
a di (1.13)
caso x(t)
= (t), di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
ail di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
regolarizzato
in 1/2 assegnando
valore
1/2.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2. Propriet`
a formali
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a deglialcune
Studi propriet`
di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
Luigi Greco
Elenchiamo
a della
trasformata,
facili da
verificare in2008-2009
base
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
alladidefinizione.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Traslazione in t:
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009FLuigi
[x(t Greco
t0 )] = Dipartimento
ej t0 F [x(t)]di
. Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008 TraslazionediinMatematica
:
2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
j 0Anno
t
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
] = X( 0 ) .
F [x(t) e
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Modulazione:
Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
j Napoli Federico II Anno
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
X(Universit`
0 ) ej a +degli
X( Studi
+ 0 ) edi
[x(t)
cos(
t
+
)]
=
.
F
0
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
2
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Riscalamento e riflessione:
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a
' (Caccioppoli Facolt`
1 2008-2009
degli Studi di Napoli Federico II Anno[x(a
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
t)] =
X
.
F
a Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di |a|
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica154
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
IX. TRASFORMAZIONE
DI aFOURIER
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Coniugazione:
. di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
= X()
.
F x(t)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
di
SeMatematica
x `e pari, risulta
degli Studi di Napoli Federico II
Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
! +
! +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
Universit`
Studi di Napoli Federico
x(t)
cosadi
t dtIngegneria
=2
x(t)
cos tadtdegli
.
F [x] =
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
0
Caccioppoli Facolt`
aIndiparticolare,
Ingegneriax Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
reale e pari X reale e pari.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Se x `e dispari, risulta
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
! +
! +
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
[x] = j
x(t) sin t dt = 2 j
x(t) sin t dt .
F
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica

0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
In particolare,
x realeGreco
e dispari
X immaginaria
e dispari.
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Le
formule
di
traslazione
in
t,
traslazione
in
,
riscalamento
e
riflessione
si ricavano
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
IIalloAnno Accademico
stesso modo delle corrispondenti formule per la trasformazione di Laplace. Per la formula
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
della modulazione, `
e sufficiente scrivere
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli eFederico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
j(0 t+) + ej(0 t+)
cos(0 t + ) =Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
2
Studi di Napoli
Federico
II
Accademico
2008-2009
Luigi aGreco
Dipartimento
di Matematica
mediante
la formula
di Anno
Eulero ed
applicare le propriet`
a di linearit`
e di traslazione
in .
Anche
la formula
per la trasformata
del
segnale
coniugatoUniversit`
si prova come
nel Studi
caso della
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
a degli
di Napoli Federico
trasformazione 2008-2009
di Laplace: Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
Z +
Z +
Z +
h
Caccioppoli Facolt`
a idi Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
x(t) ej t dt =
x(t) ej () t dt =
x(t) ej () t dt
F x(t) =
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

e quindi la aformula.
altre di
propriet`
a sono
immediate.II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
degli Le
Studi
Napoli
Federico
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Illustriamo le propriet`
a precedenti con qualche esempio. Per la formula
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
di riscalamento, troviamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
sin(T /2) di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
[(t/T )] = T
,
Caccioppoli Facolt`
a di IngegneriaFUniversit`
a degli TStudi
/2 di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
in accordo con quanto visto nellesempio 1.5. Ancora, da (1.10) ricaviamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco

2
t2 /2
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
] = 2 Caccioppoli
e /2 ,
F[e
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi 2 Greco
Dipartimento di Matematica
cio`eRenato
per calcolarne
la trasformata,
moltiplicare
et /2 aper
Per di
la Napoli Federico
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
abasta
di Ingegneria
Universit`
degli2 .
Studi
formula della2008-2009
modulazione,
troviamo
II Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 Studi di Napoli
1 Federico II Anno Accademico 2008|t|
cos t] =
+
.
F [ edi Matematica
2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato2 Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
2
1 + ( + 1)
1 + ( 1)
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
"
#
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli
1a di Ingegneria Universit`
ESERCIZIO
2.1. 2008-2009
Calcolare F
, dove t0 ,di
0Matematica
R con e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
Luigi
Greco
(t
t0 )2 +Dipartimento
02
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degliOsservare
Studi diinoltre
Napoli
II Anno
0 > 0, in base
allaadefinizione,
valutando
lintegrale.
cheFederico
la
Accademicotrasformata
2008-2009 pu`
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
o essere
ricondotta
alla (1.9),
mediante la formula
di traslazione
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
in t e quella
del riscalamento:
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a#di Ingegneria Universit`
a
"
#
"
#
"
1
1
ej t0Luigi Greco
1 Dipartimento di Matematica
j t0 Accademico
degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
2008-2009
= e
=
=
F
F 2
F
2
(t t0 )2 +
02
+ Ingegneria
02
02Universit`
1 a+ degli
(t/0 )Studi
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
at di
di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. LE
FORMULE FONDAMENTALI
155 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a2.2.
di Mediante
Ingegneria
a modulazione,
degli Studi diricavare
Napolidalla
Federico II Anno
ESERCIZIO
la Universit`
formula di
Accademico(1.10)
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
luguaglianza
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Renato
2 +1 Caccioppoli
2

Greco Dipartimento di Matematica et


Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
cos t] = e 4 cosh .
F[e
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 2Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-20093.Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Le formule fondamentali
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
in questo paragrafo
le formule eperApplicazioni
la derivata della
trasformata
2008-2009 LuigiVediamo
Greco Dipartimento
di Matematica
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
e
per
la
trasformata
della
derivata.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(I formula
fondamentale).
x Greco
L1 (R).Dipartimento
Se anche di Matematica
Studi di NapoliTEOREMA
Federico II3.1Anno
Accademico
2008-2009Sia
Luigi
1
t .Renato
t x(t) LCaccioppoli
(R), la trasformata
C 1 (R)
e risulta
F [x] `e di classe
e Applicazioni
Facolt`
aXdi=Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi# Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(3.1)
X () = F [(j t) x(t)] .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 LuigiLaGreco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(3.1) Dipartimento
si riscrive
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
! +
! +
d e Applicazioni

Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
x(t) ej t dt =
x(t)
ej t dt
Studi di Napoli FedericodII
Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica

e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e consiste nella
possibilit`
a di derivare
il segno didiintegrale,
che `e eassicuII Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco sotto
Dipartimento
Matematica
Applicazioni Renato
dalla
Laaformula
(3.1) si
o iterare.
Caccioppolirata
Facolt`
a proposizione
di IngegneriaVI.1.26.
Universit`
degli Studi
dipu`
Napoli
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
COROLLARIO 3.2. Sia x L1 (R). Se anche t . tn x(t) L1 (R), per
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico IIn Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
undin Matematica
N, la trasformata
X = F [x]
`e di classe
C (R) e Facolt`
risultaa di Ingegneria Universit`
Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(k)Anno Accademico
k
(3.2)
X () = F [(j t) x(t)] , per k = 1, . . . , n .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
nMatematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Notiamo soltanto che dalla sommabilit`
a di x(t) e t x(t) segue quella di
Caccioppolitk Facolt`
a dik Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
x(t), per
= 1, . . . , n, Universit`
in virt`
u della
disuguaglianza
|t|k Federico
1 + |t|n , II
t Anno Accademico
2008-2009 Luigi
di aMatematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
R. Il Greco
fattoreDipartimento
tn pesa intorno
; il corollario
3.2 mostra
dunqueCaccioppoli
che il
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
buon comportamento
allinfinito
delFederico
segnale x II
implica
regolarit`
a di carattere
Dipartimento
di Matematica
ApplicazioniX.Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
differenziale
per lae trasformata
In particolare,
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1 Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi
di Napoli Federico
COROLLARIO
3.3. Sia
x aLdi
(R) nulla fuori di un intervallo
limitato.

II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
La trasformata
X = F [x]
`e di Greco
classe C
(R) e risultadi Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008(3.3) Dipartimento di
X (k)
() = F [(j
t)k x(t)] , kRenato
N . Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco
Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
ESEMPIO Renato
3.4. Possiamo
applicareFacolt`
il corollario
3.3 alla funzione
x(t)
= Studi di Napoli
Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
|t|
(t)
dellesempio
1.5,
ed
il
corollario
3.2,
n

N,
alla
funzione
x(t)
=
e
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
dellesempio Facolt`
1.6, ottenendo
che entrambe
le trasformate
sono didi
classe
C (R).
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
Napoli
Federico II Anno
tenendo
il legame con di
la trasformazione
di Laplace, leRenato
due
Accademico(Invero,
2008-2009
Luigipresente
Greco Dipartimento
Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
trasformateUniversit`
di Fourier
sono Studi
funzioni
in R.) II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di analitiche
Napoli Federico
Greco Dipartimento
di la
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
di ipoIngegneria Universit`
a
Invece
funzione x(t)
= 1/(1 + t2 )Renato
dellesempio
1.8 non Facolt`
verificaa le
degli Studi di
Napoli
Federico
IInon
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi in
Greco
Dipartimento
tesi
del teorema
3.1,
essendo
t . t x(t)
sommabile
R; in
effetti la di Matematica
e Applicazioni
Renato non
Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
trasformata
`e derivabileFacolt`
in 0. a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica156
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
IX. TRASFORMAZIONE
DI aFOURIER
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diRicavare
Ingegneria
a [sgn
degli
Studi
di esercizio
Napoli 1.7)
Federico II Anno
ESERCIZIO
3.5.
e|t| ] da F
t e|t|
] (cfr.
F [|t|Universit`
Accademicomediante
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
la I formula fondamentale.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
|t|
Ricavare F [|t| e ] anche derivando rispetto al parametro a > 0 ambo
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
i
membri
della formula per FAccademico
[ ea|t| ] ottenuta
da (1.8) riscalando e ponendo
degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
successivamente
a = 1. (Osservare
bisogna Universit`
derivare sotto
segno di
di Napoli Federico
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diche
Ingegneria
a degliil Studi
integrale;
giustificare
tale
operazione.)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di ora
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di derivata.
Napoli Federico II Anno Accademico
Vediamo
la formula
per la trasformata
della
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napolifondamentale).
Federico IISeAnno
Accademico 2008-2009
Luigi Greco
TEOREMA
3.6 (IIdi
formula
x `e assolutamente
contiDipartimento
di (su
Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
nua
ogni intervallo
limitato diRenato
R), e x,Caccioppoli
x# L1 (R), risulta
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(3.4)Renato Caccioppoli F
[x# (t)]a =
F [x(t)] . Universit`
e Applicazioni
Facolt`
dijIngegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Dim. Essendo x assolutamente continua, risulta, t R,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Z t Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
= x(0) +
x& (
d
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento x(t)
di Matematica
e )Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
e quindi lipotesi x& L1 (R) implica che x(t) converge per t ; poich
e anche x L1 (R),
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
il limite
`
e necessariamente
0:
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(3.5)
lim x(t) = 0 .
t
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Integrando per2008-2009
parti, allora abbiamo
II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento
Z +
Z + di Matematica e Applicazioni Renato

t + Studi di Napoli
t
Caccioppoli F
Facolt`
a degli
II. Anno Accademico
[x& ] =a di Ingegneria
x& (t) ej t dtUniversit`
= x(t) ej
+j
x(t) ej Federico
dt = j F [x]

Dipartimento di Matematica e Applicazioni

2008-2009 Luigi Greco


Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Notiamo
che, inStudi
generale,
la sola
ipotesi x II
L1 (R),
la (3.5)
non vale.
Ingegneria Universit`
a degli
disotto
Napoli
Federico
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Anche la (3.4) pu`
o essere iterata.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
COROLLARIO
3.7. Facolt`
Se x `ea di
classe C n1Universit`
(R), n a degli
N, e Studi
x(n1)di`e Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
#
(n)
1
assolutamente continua, con x, x , . . . , x L (R), risulta
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(k)
2008-2009 Luigi
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
(3.6) Greco Dipartimento
(j Matematica
)k F [x(t)] , eper
k = 1, . . . , nRenato
.
F [x (t)] =di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
essendo
, risulta Facolt`
F [x(n) ] infinitesima
Dipartimento diDunque,
Matematica
e Applicazioni
Renato aCaccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(n)
F [x ]
= o( nUniversit`
).
= a di Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
F [x(t)]
n
(j
)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliInFacolt`
a di Ingegneria
a deglilaStudi
di Napoli
Federico
II AnnoIlAccademico 2008particolare,
per n =Universit`
2 `e garantita
sommabilit`
a della
trasformata.
corollario
3.7 mostradiche
la regolarit`
di carattere Renato
differenziale
del segnaleFacolt`
x a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
eaApplicazioni
Caccioppoli
implica
il buon
comportamento
allinfinito
della trasformata
X. Pertanto
le Dipartimento di
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico II
Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
propriet`
a si Renato
scambianoCaccioppoli
luna nellaltra
passando
da x alla trasformata
X. Studi di Napoli
Matematicadue
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Osservazione
3.8. La2008-2009
propriet`
a fondamentale
della
dunque di
F -trasformazione
Federico II Anno
Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
di `eMatematica
e Applicazioni
far corrispondere alloperazione algebrica di moltiplicazione del segnale x(t) per j t, loRenato Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno
perazione di derivazione per la trasformata e, viceversa, di far corrispondere alloperazioAccademicone2008-2009
Luigi
Greco x(t),
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di derivazione
del segnale
loperazione di
algebrica
di moltiplicazione
per j per
la
trasformata. Universit`
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
ESEMPIO 3.9. Calcoliamo la F -trasformata
del segnale
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
a u(t)]
di Ingegneria
Universit`
(t)Caccioppoli
= (1 + t) [u(tFacolt`
+ 1)
+ (1 t) [u(t)
u(tadegli
1)] , Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. LE
FORMULE FONDAMENTALI
157 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
Ingegneria
Universit`
a continua,
degli Studi
di Napoli
Federico II Anno
cfr. esempio Facolt`
VII.2.3.
Essendo
assolutamente
calcoliamo
la deriAccademicovata:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
#Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento
di
a di. Ingegneria Universit`
a
(3.7)
(t) = u(t + 1) 2 u(t) + u(t 1) = (t + 1/2) (t 1/2)
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di i Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico
Applichiamo
la trasformataFacolt`
ad ambo
membri. Usiamo
la II
formula
fondaII Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
mentale per il primo membro; per il secondo membro, usiamo la formula di
Caccioppolitraslazione
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
in t e ricordiamo la (1.7):
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
sin
/2
sin
/2
sin
/2
j /2
/2
j Matematica
ejRenato
= ( ej /2 ej /2
) Ingegneria Universit`
F [] = e e Applicazioni
Dipartimento di
a di
a degli
/2
/2Caccioppoli Facolt`
/2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e quindi
ricaviamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
$
%2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
sin /2
(3.8) Greco Dipartimento F
=
.
2008-2009 Luigi
di []
Matematica
a di
/2 e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
` possibile
E
anche usare
la I formula
fondamentale.
A talFacolt`
fine, scriviamo
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
a di
Ingegneria
a degli
(t)Caccioppoli
= u(t + 1) Facolt`
u(t 1)
+ t[u(t
+ 1) 2Universit`
u(t) u(t
1)] Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Matematica e Applicazioni Renato
= (t/2) +
j (jGreco
t) [(tDipartimento
+ 1/2) (t di1/2)]
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
e quindi trasformando
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
sin
d
/2 a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppolisin
Facolt`
a degli
=2
+j
( ej /2 ej /2 )
F []
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi/2
Greco Dipartimento di Matematica
d
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
sin Facolt`
da di(sin
/2)2 Universit`
= 2 LuigiGreco
4
II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato

2 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
sin
(sin /2)
sin /2 cos /2
=2
4
e 4Applicazioni Renato
.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di+ Matematica
Caccioppoli Facolt`
a di

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
a degli
Pertanto
ritroviamo
la (3.8). Notiamo
che la
trasformataFacolt`
`e una afunzione
reale Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
pari, come era prevedibile, essendo tale pure .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
ESEMPIO
3.10. Calcoliamo
la trasformata
di (cfr.
esercizio VII.2.5)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008x(t) = (1diMatematica
t2 ) [u(t + 1) eApplicazioni
u(t 1)] = (1Renato
t2 ) (t/2)
.
2009 Luigi Greco Dipartimento
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
la formula diRenato
cambiamento
di scala,Facolt`
da (1.7)
MatematicaPer
e Applicazioni
Caccioppoli
a diricaviamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
sina degli Studi di Napoli Federico II Anno
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
=2
F [(t/2)]

Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
e quindi per la (3.1)
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
2
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
sin
d
sin
(3.9)Renato Caccioppoli
X()Facolt`
= 2 a di +
2
.
e Applicazioni
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

d 2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica158
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
IX. TRASFORMAZIONE
DI aFOURIER
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a diinIngegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico II Anno
1
Calcoliamo laFacolt`
derivata
(3.9) mediante
la formula
di Studi
Leibniz:
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli
$
%
2
d2 Universit`
sin addegli

cosII
Anno
sinAccademico

Facolt`
a di Ingegneria
Studi di1 Napolisin
Federico
2008-2009 Luigi
=
sin
=
2 2 +2 3 .
Greco Dipartimentod
di2Matematica
Facolt`
a

d 2e Applicazioni
Renato
Caccioppoli

a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dunque, per *= 0,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a$di Ingegneria %Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
cos
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Grecosin
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
(3.10)
X() = 4

.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
3
2 di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Inoltre chiaramente
Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Napoli Federico
! +
! 1 II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
4
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
X(0) =
x(t) dt =
(1 t2 ) dt = .
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
3
1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Alternatimamente, usando gli sviluppli di Mac Laurin di seno e coseno, abII Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
biamo a di Ingegneria Universit`
Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
3
3
3

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento


di Matematica
e Applicazioni
Renato 3Caccioppoli Facolt`
a di
+ o( 3 ) +
+ o( 3 ) =
+ o( )
sin cos =
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II
2008-2009 Luigi Greco
6
2 Anno Accademico
3
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
RenatoX(0)
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
e quindi
da (3.10) ericaviamo
nuovamente
= 4/3. Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESEMPIO
3.11. La trasformata
segnale Universit`
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di del
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
2
t
x0 (t) = (t t) e [u(t) u(t 1)]
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
si trova
facilmente
in base alla
definizione: e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
a di
! 1 Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X0 (t) = Renato
(t2 t) Caccioppoli
e(1j ) t dt Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
0
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e lintegrale
calcola per Facolt`
parti. aAdiscopo
illustrativo,
usiamo
la IStudi
formula
e Applicazioni
Renato si
Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico
fondamentale;
a tal fine,Luigi
scriviamo
x0 (t)
= (j t)2 y0 (t)
j (j t) y0 (t),
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e dove
Applicazioni Renato
Caccioppoliy0 (t)
Facolt`
di Ingegneria
= eat [u(t)
u(t 1)]Universit`
e dunquea degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
##
#
= YFederico
,
0 () j YII
0 ()
Ingegneria Universit`
a degli Studi X
di0 ()
Napoli
Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Essendo
! 1
1jLuigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
e
1
) t
Y0 () =Facolt`
e(1j
dt =
, a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
1 Universit`
j
0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
troviamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008j e1j
e1j 1
2009 Luigi Greco Dipartimento
a di Ingegneria
= Matematica
Y0# () di
+ je Applicazioni
, Renato Caccioppoli Facolt`
1 j II Anno
(1 Accademico
j )2
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
1j
e1j
eFacolt`
e1j 1 Universit`
Matematica e Applicazioni ##Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
Y0 () =
+2

2
.
Federico II Anno Accademico 2008-2009
1 j Luigi
(1 Greco
j )2 Dipartimento
(1 j )3 di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di di
Matematica
e Applicazioni
1La formula
permette
di calcolare
le derivate
ordine superiore
di un prodotto Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi din Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

X n
n
Greco Dipartimento di Matematica eDApplicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(f g) =
f (nk) g (k)
.
k
k=0
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. LE
FORMULE FONDAMENTALI
159 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Pertanto
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
e1j 1
e1j
+1
e1j (1 + jII
)Anno
+j
3
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
di Napoli
Federico
Accademico
2008-2009 Luigi
X0 ()
= 2 a degli3 Studi

=
.
2
3
(1 j )
(1 j )Renato Caccioppoli
(1 j ) Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2
ESEMPIO
3.12. Calcoliamo
= F [ et ]Universit`
usando le
propriet`
a della
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
aX()
di Ingegneria
a degli
Studi
di Napoli Federico
trasformazione;
la trasformata
`e stata Dipartimento
calcolata nellesempio
1.9.
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni Renato
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli
Accademico
Osserviamo
che X `e una
funzione
realeStudi
pari, di
poich
e taleFederico
`e x(t) = II
et Anno
.
2008-2009 Luigi
Matematica
e =
Applicazioni
Renato
a di
InoltreGreco
j x# (t)Dipartimento
= 2 j t x(t) ediquindi
j F [x# (t)]
2 F [j t x(t)],
ovveroCaccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
#
X()
= 2 XCaccioppoli
() .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Questa `e unequazione differenziale a variabili separabili; ne ricaviamo X() =
3 +
Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
2
2
X(0) e /4 .2008-2009
Infine basta
osservare
X(0) = di
etMatematica
dt = . e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
Luigi
Grecoche
Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
di trasformata
Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
3.1. aLa
di funzioni
a decrescenza
rapida.
Una classe
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
di funzioni particolarmente importante nella teoria della F -trasformazione `e
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
quella S = S (R) di Schwartz o delle funzioni a decrescenza rapida.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di NapoliDEFINIZIONE
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
3.13. Una funzione x C (R) `e detta a decrescenza
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
rapida
se, insieme
con tutteFacolt`
le derivate,
`e infinitesima
di ordine
infinitamente
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
grande a , cio`e risulta, n, k N0 ,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento dilim
Matematica
e 0Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
tn x(k) (t) =
.
t
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica3.14.
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
AppartieneRenato
chiaramente
a S ogni
funzione
di classe Universit`
2
Studi di Napoli
Federico
II di
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
C (R)
nulla fuori
un intervallo
limitato.
La funzione
x(t) Dipartimento
= et `e a di Matematica
e Applicazioni
Renato rapida,
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
decrescenza
pur essendo
non-nulla
in ogni punto.
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
2
Per quanto ovvio, osserviamo esplicitamente che la funzione t . 1/(1+t
)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
non `e a decrescenza rapida, pur essendo infinitesima a .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
degli di
Studi
di Napoli
Federico IISAnno
2008-2009
Luigi Greco
Per iacriteri
sommabilit`
a, evidentemente
(R) Accademico
L1 (R). Inoltre
le
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
aa di
Ingegneria Universit`
a degli
derivate
di una funzione
a decrescenza
rapida
sono anchesse
decrescenza
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
rapida, come pure il prodotto di una funzione a decrescenza rapida per un
e Applicazioni
RenatoPoich
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi die Napoli Federico
polinomio.
e le funzioni
di Sa hanno
buon comportamento
allinfinito
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
regolarit`
a C , in virt`
u delle formule fondamentali, lo stesso vale per le loro
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008trasformate di Fourier; dunque, F [x] S , x S . Inoltre si pu`
o applicare
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
la formula di antitrasformazione. Pertanto vale il seguente
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
TEOREMARenato
3.15. LaCaccioppoli
trasformazione
di Fourier
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
S a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
F: S
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
`e biunivoca.Universit`
La trasformazione
inversa
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
F : SRenato
S Caccioppoli Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
`e definita
nella
(1.12).
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica160
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
IX. TRASFORMAZIONE
DI aFOURIER
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
di trasformata
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
4.a La
della convoluzione
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
TEOREMA
4.1.
Se x,Studi
y L1di
(R),
risulta
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(4.1)
F [x y] = F [x] F [y] .
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dim.Renato
Osserviamo
che, R, risulta
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Z +
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
ej t x y(t) = ej t
x( ) y(t ) d
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico

Z +
j
j
(t )
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento =di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
e
x( ) e
y(t ) d
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
`

t
= ejRenato
x(t) Caccioppoli
ej t y(t) .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Essendo
lintegrale
primo membro,
la formula
(4.1) Greco
segue ricordando
che
F [x y] II
Studi di Napoli
Federico
Annodel
Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica
lintegrale del prodotto di convoluzione `
e il prodotto degli integrali, cfr. la (VI.1.23).
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Applicazioni Renato
ESEMPIO 4.2. La trasformata di calcolata nellesempio 3.9 pu`
oeessere
Caccioppoliottenuta
Facolt`
aanche
di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno Accademico
dalla formula (4.1), ricordando la (VII.2.3):
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e$Applicazioni
a di
%2 Renato Caccioppoli Facolt`
sin /2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
[]() = F [ (t)] =
.
Dipartimento di Matematica eFApplicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
/2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Procedendo
formalmente,
ricaviamo
una formula
per laa trasformata
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi del
di Napoli Federico
prodotto
dalla
(4.1),
che
riscriviamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
= XStudi
Y . di Napoli Federico II Anno Accademico
F [x a y]degli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Applicando ad ambo i membri la F ed usando (1.14), troviamo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
[X Y ] = F [F
[x y]] =
2 x y(t)Facolt`
.
Dipartimento di Matematica eFApplicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Inoltre F [X] = 2 x(t), F [Y ] = 2 y(t) e per losservazione VI.1.24
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
risulta x(t) y(t) = (x y)(t). Pertanto
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
Caccioppoli(4.2)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi
F [Ydi] .Napoli Federico II Anno Accademico
F [X Y ] = a degli
F [X]
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Studi di
di questa
Napoliformula
Federico
Luigi Greco
` da notare
E
a proposito
per`o II
che Anno
X, Y Accademico
L1 (R) * X2008-2009
Y
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
L1di
(R).
La (4.2) vale
certamente per
X, Y
S.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CAPITOLO2008-2009
X
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Distribuzioni
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. Introduzione
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a didella
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
In questoCaccioppoli
capitolo ci occupiamo
teoria delle
distribuzioni,
che dal
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Grecodallesigenza
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni Renato
punto di vista
matematico
nascono
di estendere
alcune eoperaCaccioppolizioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studiladiderivazione.
Napoli Federico
II Anno Accademico
fondamentali
dellanalisi,
prima
fra tutte
Nellambito
2008-2009 Luigi
Greco classica,
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
della teoria
loperazione
di derivazione
non `e sempre
possibile;
nelIngegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
lambito delle distribuzioni essa pu`
o essere effettuata senza restrizioni e risulta
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
unoperazione
continua.
VedremoRenato
anche che
sar`a possibile
effettuare
una no- Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
tevole estensione della trasformazione di Fourier, rispetto alla definizione data
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
nel capitolo IX.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Daltra parte, bisogna per`o sottolineare che le distribuzioni trovano noteCaccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
voli
in fisica. La
delle distribuzioni
permette
ad esempio
2008-2009 Luigiapplicazioni
Greco Dipartimento
di teoria
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
una
trattazione
rigorosa
delle
cosiddette
funzioni
impulsive,
che
erano
a usaIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademicogi`
2008-2009
Luigi Greco
te di
in fisica
in maniera
piuttosto empirica.
prototipo delle
funzioni
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
RenatoIlCaccioppoli
Facolt`
a di impulsive
Ingegneria Universit`
a degli
`
e
la

di
Dirac,
che
veniva
introdotta
in
vari
modi,
pi`
u
o
meno
equivalenti
tra di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
loro.Renato Caccioppoli Facolt`
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(a) Essa 2008-2009
era definitaLuigi
come Greco
la funzione
(t) su R nulla
per t *= 0 e tale
che
II Anno Accademico
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
! +a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
a di
(1.1) Greco Dipartimento di Matematica
(t) dt =e1 ;Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
`e chiaro
che nonII
esiste
alcuna
funzione con
queste propriet`
a.
Studi di Napoli
Federico
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento di Matematica
(b) Un altro
modo di introdurre
era comeUniversit`
limite dia una
successione
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a dilaIngegneria
degli
Studi di Napoli Federico
di
funzioni,
ad
esempio
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
4a degli
*
*
+5 II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Studi +di Napoli
Federico
xn (t) = di
n (n
t) = n u et Applicazioni
+ 1/(2n) uRenato
t 1/(2n)
2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli,Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
(1.2)
1
1
n , se
2n
t <Facolt`
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a degli Studi di Napoli
2n , a di Ingegneria Universit`
=
Federico II Anno Accademico 02008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
, altrimenti.
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
AccademicoOsserviamo
2008-2009 che
Luigi
Dipartimento
di Matematica
Renato Caccioppoli
perGreco
n ,
lintervallo [1/(2n),
1/(2n)]e siApplicazioni
contrae al punto
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
0. Inoltre, Universit`
n N, risulta
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
! +
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(1.3)Renato Caccioppoli Facolt`
dt = 1 Universit`
e Applicazioni
a xdin (t)
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


161 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica162
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
Federico II Anno
e si desidera che
talea propriet`
a valga anche
per a=degli
limn xStudi
edi
sia Napoli
soddisfatta
n , cio`
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
` evidente per`o che la relazione di limite non pu`
la (1.1). E
o essere intesa in
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
senso puntuale, poiche in tal caso si ricade nella definizione precedente.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
3
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
1
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 162008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
4
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
0
(c) (t) veniva
pure Luigi
introdotta
come
la funzione verificante,
C
(R),
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoliluguaglianza
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento! di
a di
+Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(1.4)
(t) (t) dt = (0) .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Mostreremo che anche tale propriet`
a, con il concetto di funzione
dellanalisi
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
matematica
classica,
`
e
impossibile.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Lintroduzione
delle distribuzioni
richiede
dunque
di cambiare
punto
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico
IIdiAnno Accademico
vista,
modificando
il
concetto
di
funzione.
Lidea
di
funzione
come
legge
di
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
corrispondenza
tra
insiemi
numerici
risulta
inadeguato.
In
effetti,
tale
idea
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
mostra
delle difficolt`
a gi`
a quando Renato
si considerano
le funzioni
sommabili
o local- Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
menteFederico
sommabiliII
secondo
che2008-2009
sono definite
a meno
un insieme di Matematica
Studi di Napoli
Anno Lebesgue,
Accademico
Luigi
GrecodiDipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a dix,Ingegneria
Universit`
a
degli Studi
di Napoli Federico
trascurabile.
Per una tale Facolt`
funzione
non `e appropriato
parlare
di valore
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco
di ilMatematica
e Applicazioni Renato
assunto in un
punto preciso.
Spesso Dipartimento
essa figura sotto
segno di integrale,
Caccioppolimoltiplicata
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di Napoli
Federico
II Anno
per una Universit`
appartenente
ad Studi
una classe
di funzioni
regolari,
ed `eAccademico 20082009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
determinata
dalla azione
che in tal emodo
esercita su
:
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
! +
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
(1.5)
. Luigi
x(t)Greco
(t) dtDipartimento
.
Federico II
Anno Accademico 2008-2009
di Matematica e Applicazioni

Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
tal motivo,
viene
funzione test.
Dunque x `e einterpretata
come
il
AccademicoPer
2008-2009
Luigi
Grecodetta
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
funzionale Universit`
lineare definito
sulla classe
delle II
funzioni
Questo 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
a deglidalla
Studi(1.5)
di Napoli
Federico
Annotest.
Accademico
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a
approcciodi`eMatematica
analogo al modo
di introdurre
la Caccioppoli
presentato nel
punto
(c);
`e
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
necessario
per`o definire
la classe
delle funzioni
test e Luigi
precisare
quali
saranno di Matematica
e Applicazioni
Renatolineari
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
i funzionali
da considerare.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli
2. LOCaccioppoli
SPAZIO DELLEFacolt`
FUNZIONI
TEST
163 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a 2.
di Lo
Ingegneria
Universit`
a degli
spazio delle
funzioni
testStudi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Cominciamo
introducendo
il concetto
di Federico
supporto di
funzione
conti- 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli
IIuna
Anno
Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
nua.
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
DEFINIZIONE
2.1. Sia
: aR di
Ingegneria
C una funzione
continua.
Il Studi
supporto
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli
di Napoli Federico
di , che denoteremo
suppGreco
, `e la Dipartimento
chiusura dellinsieme
II Anno Accademico
2008-2009con
Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
{ t R : (t) *= 0 } .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di `
Federico del
II pi`
Anno
Accademico
Luigi Greco
Equivalentemente,
supp
eNapoli
il complementare
u grande
aperto di 2008-2009
R sul
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
quale
`e identicamente
nulla. Renato Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
a di delle
Ingegneria
Universit`
PossiamoCaccioppoli
ora introdurreFacolt`
lo spazio
funzioni
test. a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
DEFINIZIONE
2.2. Universit`
Lo spazio
che indicheremo
conAnno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a delle
degli funzioni
Studi ditest,
Napoli
Federico II
D = D(R),
eDipartimento
formato dalle di
funzioni
(complesse)
di classe C
(R) a supporto
2008-2009 Luigi
Greco `
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
degli
Studi diper
Napoli
Federico II
Luigi Greco
compatto.a In
particolare,
ogni funzione
D,Anno
esisteAccademico
un intervallo2008-2009
comDipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria
a degli
patto
[a, b] (dipendente
da ) tale
che (t)
= 0, t * [a,
b]. aD dirisulta
uno Universit`
Studi di Napoli
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
spazioFederico
vettorialeII
(su Anno
C) definendo
la somma
ed il prodotto
per uno
scalare in di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
senso
puntuale.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
ESEMPIO
2.3. La funzione
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
, Matematica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
e t2 1 Federico
, se 1 <II
t < Anno
1,
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
(2.1)
(t) =
0 , altrimenti
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1
e Applicazioni
Renatoa Caccioppoli
Universit`
a degliinStudi
appartiene
D. In effetti, tFacolt`
. e ta2 1di `eIngegneria
indefinitamente
derivabile
] 1,di
1[ Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
e tutte le derivate sono infinitesime per t 1+ e per t 1. Inoltre
Caccioppolichiaramente
Facolt`
a disupp
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
= [1, 1].
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
Studi
NapolidiFederico
II Siano
Anno(
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
In D asi degli
introduce
unadinozione
convergenza.
n ) una successione
Da di Ingegneria Universit`
Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a degli
in di
D eMatematica
D; si dice
che (n ) converge
a in
D e si scriveFacolt`
n
se valgono
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
le condizioni
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(k)
(1) per2008-2009
ogni k N0Luigi
, n Greco
(k) Dipartimento
uniformementedisuMatematica
R, cio`e risulta
II Anno Accademico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
(k)
(k) di Napoli Federico II Anno Accademico 2008 (t)| =Renato
0;
lim sup |n (t)
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
n tR
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
(2) esiste un
intervallo
compatto [a,
b] che
i supporti
di tutte
le Studi di Napoli
Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a contiene
di Ingegneria
Universit`
a degli
e tale che Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico
2008-2009
n , n N, cio`
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
n (t)
= 0 , t * [a,
, n N . e Applicazioni Renato Caccioppoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
dib]Matematica
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
` chiaro
E
che, se appartiene a D, anche tutte le derivate (k) sono
in D;
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
inoltre
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
supp Facolt`
supp
supp ## Universit`
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a
di#
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica164
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
3. Le distribuzioni
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
DEFINIZIONE
dice di
distribuzione
ogni funzionale
su D 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a 3.1.
degliSiStudi
Napoli Federico
II Annolineare
Accademico
Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
adelle
di Ingegneria
Universit`
a
che sia continuo
rispetto ealla
convergenza
di funzioni
test. Linsieme
didegli Studi di
Napoli Federico
2008-2009
Luigi
Greco Dipartimento
stribuzioni
si denotaII
conAnno
D # =Accademico
D # (R) e si rende
uno spazio
vettoriale
definendo di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
la somma
e ilCaccioppoli
prodotto per Facolt`
uno scalare
in senso puntuale.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Dunque
D # se T :Universit`
D C `ealineare,
cio`e verifica
Caccioppoli Facolt`
a diTIngegneria
degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
T (c + d ) = c T + d T
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
Matematica
a di Ingegneria Universit`
a degli
perdiogni
, D ee Applicazioni
c, d C, ed `eRenato
continuoCaccioppoli
in D, cio`e Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
D
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di TIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

n T in
C.
n Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
la linearit`
a `e sufficiente
verificare
la continuit`
a di T in 0,II
cio`eAnno Accademico
CaccioppoliNotiamo
Facolt`
ache
di per
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
Napoli Federico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento Ddi Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0 Federico
T n II
0 inAnno
C . Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studindi
Napoli
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Dato T D # , il valore
assunto in D viene denotato usualmente
invece
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
che con T () mediante il simbolo
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
(3.1)
3T,Dipartimento
4
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
che si Greco
chiamaDipartimento
crochet o simbolo
di dualit`
a. e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi
di Matematica
a di
Vediamo
ora alcuni
fondamentali
distribuzioni.
Ingegneria Universit`
a degli
Studi esempi
di Napoli
Federico diII
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3.2.Anno
Ad ogni
x L1loc2008-2009
(R) si associa
distribuzione
Tx di Matematica
Studi di NapoliESEMPIO
Federico II
Accademico
Luigiuna
Greco
Dipartimento
definita
ponendo
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
+
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi! Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
3Tx , 4Universit`
=
x(t)
(t) Studi
dt ,
D . Federico II Anno Accademico
Caccioppoli(3.2)
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di Napoli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
`
E chiaro che lintegrale in (3.2) converge assolutamente pur essendo x solo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
localmente sommabile, poiche ha supporto compatto, cio`e `e nulla fuori di
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
` ovvio che Tx `e lineare. Anche la continuit`
un intervallo limitato. E
a `e molto
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
D
semplice;
se

0,
troviamo
[a,
b]
tale
che
supp

[a,
b],
n
N, e
n
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento din Matematica
e Applicazioni
Renato
quindi
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008! b
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
|3Tx , n 4|II
sup
|nAccademico
|
|x(t)| dt 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Anno
a
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
`
e
infinitesimo
poich
e
risulta
lim
sup
|
|
=
0.
n Luigin Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico 2008-2009
risulta Tax =
Ty , cio`
e 3Txdi
, 4Napoli
= 3Ty , 4,
Si mostra
che, ase di
x, yIngegneria
L1loc (R) eUniversit`
Renato Caccioppoli
Facolt`
degli
Studi
Federico II Anno

D,
risulta
pure
x(t)
=
y(t)
per
q.o.
t

R,
cio`
e
x
e
y
sono
lo stesso
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
elemento diUniversit`
L1loc (R) a(ricordiamo
coincidentiIIq.o.
si identificano).
Facolt`
a di Ingegneria
degli Studiche
di funzioni
Napoli Federico
Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Questo permette
di identificare
Tx conRenato
x; in questo
senso, vale
linclusione
degli Studi di
Napoli
II Anno
Greco Dipartimento
L1loc
D #Federico
. Le distribuzioni
delAccademico
tipo Tx , cio`e2008-2009
le funzioniLuigi
localmente
sommabili, di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
si dicono
distribuzioni
regolari.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
3. LE DISTRIBUZIONI
165 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a con
di gli
Ingegneria
Universit`
aesistono
degli Studi
di Napoli
II Anno
Come vedremo
esempi successivi,
distribuzioni
non Federico
reAccademicogolari,
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
# Renato Caccioppoli
cio`e che non sono funzioni localmente sommabili. Se T D `e una
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
generica distribuzione, T `e un funzionale definito in D e quindi la notazione
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
T (t), t R, non `e corretta. Daltra parte, in vista del caso delle distribuzioni
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
regolari,
che sono
effettivamente
delle
funzioni di Universit`
variabile areale,
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
deglispesso
Studicon
di Napoli Federico
abuso
di
notazioni
la
distribuzione
si
denota
anche
con
T
(t);
questo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica permete Applicazioni Renato
a come
vedremo
di indicare
in amaniera
semplice
alcune Federico
operazioni II
sulleAnno Accademico
Caccioppoliter`
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli
distribuzioni.
Sempre
con
abuso
di
notazioni,
il
valore
di
T
su

si
indica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
pure con alintegrale,
cio`edisi scrive
Ingegneria Universit`
degli Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
! + Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
3T (t),
(t)4 =
T (t) (t) Luigi
dt , Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
pur
non
essendo
in
generale
T
definita
mediante integrale.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ESEMPIO 3.3. La distribuzione di Dirac, o impulso unitario concen2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
trato in 0,a `edegli
definita
ponendo
Ingegneria Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(3.3)
3, 4 = (0)
,
D .
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Mostriamo che non `
e una distribuzione regolare, cio`
e una funzione localmente sommabile.
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Ragionando
perCaccioppoli
assurdo, supponiamo
che
esista
L1loc tale
che
II Anno Accademico 2008-2009 LuigiZ +
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
+(t), (t),Universit`
=
(t)
(t) dt Studi
= (0) ,di
D . Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Napoli

2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ponendo in tale uguaglianza (t) = (n t), n N, dove `
e la funzione
definita in
(2.1),
Ingegneria Universit`
Studi
Napoli
II =Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
essendo in a
taldegli
caso supp
= di
[1/n,
1/n] eFederico
max || = (0)
1/ e, ricaviamo
Z 1/n
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 Caccioppoli
1
=
|+(t),
(t),|

|(t)|Luigi
dt
Studi di Napoli Federico II Anno
Greco Dipartimento di Matematica
e Accademico 2008-2009
e 1/n
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
e lintegrale nellultimo membro tende a zero per n .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Se a C `e uno scalare, chiaramente `e
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
3a , 4
a (0) ,
D.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di =
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
La distribuzione a si dice impulso di area a (concentrato in 0); se a R, essa
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
si rappresenta graficamente con un segmento orientato uscente dallorigine, di
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
lunghezza |a| orientato verso lalto se a > 0 e verso il basso se a < 0.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a
a>0
a<0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
a
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi3.4.
Greco
Dipartimentovalor
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
ESEMPIO
La distribuzione
principale di
1/t, che si denota
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
con v.p. 1/t,
`e definita
da Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e7Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
6
! +Renato Caccioppoli Facolt`
1 Anno Accademico
(t)
degli Studi di
Napoli
Federico
II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(3.4)
v.p. , = v.p.
dt ,
D .
t
t
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica166
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a4.diOperazioni
Ingegneria sulle
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
distribuzioni
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Introduciamo
alcune
operazioni
distribuzioni.
Per Anno
diverseAccademico
di queste, 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di sulle
Napoli
Federico II
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a didelle
Ingegneria Universit`
a
ad esempio
la traslazione,
la definizioneRenato
`e perfettamente
chiaraFacolt`
nel caso
degli Studi di
Napoli Federico
II Anno
Accademico
Dipartimento
funzioni,
perche `e data
in senso
puntuale;2008-2009
in questoLuigi
caso,Greco
per estendere
la di Matematica
e Applicazioni
Renatoalle
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degli
Studi
di Napoli Federico
definizione
distribuzioniFacolt`
in generale,
seguiremo Universit`
il caso delle
funzioni
come
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
guida.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Traslazione. Siano x un segnale localmente sommabile e t0 Caccioppoli
R; an2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di
che
il
segnale
traslato
t

.
x(t

t
)
`
e
localmente
sommabile,
quindi
una
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
distribuzione.
Cone un
cambiamento
di variabile,
abbiamoFacolt`
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
! +
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
3x(t
t0 ), (t)4 =
t0 ) (t) dtUniversit`
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a x(t
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico
2008-2009 Luigi !Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
(4.1)
+
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
ax(t)
degli
Federico
=
(t Studi
+ t0 ) dtdi=Napoli
3x(t), (t
+ t0 )4 . II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dunque, il valore di x(t t0 ) su (t) `e pari al valore di x(t) su (t + t0 ).
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Questa
definizione si estende subito al caso di una distribuzione qualsiasi T ;
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
indicheremo
T (t t0 ) laFacolt`
distribuzione
traslata,Universit`
che `e definita
e Applicazioni
Renato con
Caccioppoli
a di Ingegneria
a degliponendo
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
(4.2)
3T (tLuigi
t0 ),Greco
(t)4 =Dipartimento
3T (t), (t + t0di
)4 . Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
`
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
E chiaro che t . (t + t0 ) `e una funzione test
e il secondo Renato
membro di
(4.2)
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
definisce una distribuzione.
Dipartimento diSiMatematica
Applicazioni
a di Ingegneria
a degli
apprezza nellae(4.2)
lutilit`
a dellaRenato
notazione Caccioppoli
imprecisa T (t), eFacolt`
analogamente
T (tt0 ). Universit`
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Grecotale
Dipartimento
di Matematica
Notiamo
che, per introdurre
loperazione
di traslazione
per le distribuzioni,
operazione `
e
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a diunIngegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
` questo
stata scaricata sulla funzione test. E
modo di procedere che useremo spessissimo.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Ad esempio,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
a di
3(t t0 ), (t)4
= 3(t), (t e+Applicazioni
t0 )4 = (t0 ) . Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ladidistribuzione
t0 ) si chiama
impulso
unitario concentrato
t0 ed `e Universit`
Dipartimento
Matematica(t
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di in
Ingegneria
a degli
suscettibile
di una
grafica
analogaLuigi
alla :Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federico
IIrappresentazione
Anno Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
t0 Ingegneria Universit`
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Una distribuzione T si dice periodica di periodo > 0 se verifica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
T (t + ) =diT (t)
.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Una distribuzione
regolare
x = Tx `e periodica
se Caccioppoli
e solo se lo `e come
funzione.
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Federico II
Anno Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
Riscalamento
e riflessione.
Dati un 2008-2009
segnale localmente
sommabile
x e di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
di t)
Ingegneria
Universit`
a degliquindi
Studiuna
di Napoli Federico
a Renato
R {0}, Caccioppoli
anche il segnale
t .ax(a
`e localmente
sommabile,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
4. OPERAZIONI
SULLE
DISTRIBUZIONI
167 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
distribuzioneFacolt`
e risulta
Accademico 2008-2009 Luigi Greco !
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
+
Facolt`
a di Ingegneria 3x(a
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi
t), (t)4 =
x(a t) (t) dt
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

$ %
6
$ %7
! +
(4.3)
1 Accademico
t
degli Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Luigi 1Greco tDipartimento di Matematica
=
x(t)
dt = x(t),

.
e Applicazioni Renato Caccioppoli|a|Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
|a|a degli
a Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato


T `e una
il riscalamento
(a t) `e di
la distribuzione
che aII
(t)Anno Accademico
CaccioppoliSeFacolt`
a didistribuzione,
Ingegneria Universit`
a degli1T Studi
Napoli Federico
associa
il
valore
di
T
sulla
funzione
test
(t/a):
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
|a| e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
6
$ Anno
%7 Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
1
t
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
(4.4)
3T (a t), (t)4 Renato
= T (t),Caccioppoli

.Facolt`
|a|
a
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Ad Renato
esempio, Caccioppoli Facolt`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
1
3(a t), (t)4
= Studi
(0) .di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
|a|
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Una distribuzione T si dice pari [dispari ] se verifica
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
T (t) = T (t)Renato
,
[T (t)
= T (t)] .Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Ad Renato
esempio, Caccioppoli
`e pari; v.p. 1/t
`e dispari.
Una distribuzione
regolare
x = Txdi`e Napoli Federico
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
pari
o
dispari
se
e
solo
se
`
e
tale
come
funzione.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Prodotto
per una funzione.
C die Napoli
T D #Federico
, si definisce
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
aDate
degli Studi
II laAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
distribuzione
T prodotto di
per T ponendo
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(4.5)
3 T, 4 = 3T,
4 , Caccioppoli
D . Facolt`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
Accademico
Dipartimento
Notiamo
che se II
`eAnno
una funzione
test, 2008-2009
tale `e pureLuigi
, Greco
essendo
C ; di Matematica
D
D
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
inoltre se , risulta pure , quindi il secondo membro di
II Anno Accademico n2008-2009 Luigi Greco nDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(4.5) definisce effettivamente una distribuzione. Fondamentale `e la propriet`
a
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
di
campionamento
della
,
espressa
dalla
formula
seguente:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi(t)
di (t
Napoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(4.6)
t0 )Federico
= (t0 ) (tII
tAnno
0) .
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
A primo
membroII
figura
il prodotto
della 2008-2009
funzione Luigi
per limpulso
concentrato di Matematica
Studi di Napoli
Federico
Anno
Accademico
Greco Dipartimento
in t0Renato
R, mentre
a secondoFacolt`
membro
il prodotto
dellimpulso
per di
la Napoli Federico
e Applicazioni
Caccioppoli
a dicompare
Ingegneria
Universit`
a degli Studi
costante
(t
).
Ad
esempio
II Anno Accademico 02008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di=Ingegneria
a degli
Studi di(t
Napoli
Federico
II/2)
Anno
sin t (t)
0,
sin tUniversit`
(t + /2)
= sin(/2)
+ /2)
= (t +
. Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Limite e serie. Siano (Tn ) una successione di distribuzioni e T una
Matematicadistribuzione.
e ApplicazioniSiRenato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
dice che T `e il limite di (Tn ), o che (Tn ) converge a T nel
Federico II Anno Accademico 2008-2009 LuigiD "Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
senso delle distribuzioni,
e si scrive TUniversit`
n T , se
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a risulta
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
3T, 4
= lim3Tn , 4di
, Matematica
D . e Applicazioni Renato Caccioppoli
n di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
In altri termini,
(Tn ) converge
a T puntualmente
su D.
degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Mostriamo
che la
successione
(xn ) di distribuzioni
regolari
definite
in (1.2) di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli Federico
converge
a nel
senso delle Facolt`
distribuzioni;
dunque questa
`e laacorretta
nozione
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica168
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a punto
di Ingegneria
Universit`
Studi
Napolidella
Federico II Anno
di limite da usare
nel
(b) del paragrafo
1.a Indegli
effetti,
per ilditeorema
Accademicomedia
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
abbiamo
! di
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1/(2n)
Greco Dipartimento di Matematica
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
3xn ,e4Applicazioni
=n
(t) dt =Caccioppoli
(tn ) ,
1/(2n) 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e Applicazioni
di Ingegneria
a degli
Studi dia Napoli Federico
con Renato
1/(2n) Caccioppoli
tn 1/(2n),Facolt`
e perapassare
al limiteUniversit`
basta usare
la continuit`
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
di in 0.
8 Studi di #Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Si dice che T `e la somma della serie n Tn in D e si scrive
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+
9
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
T = Renato
Tn
in D # ,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
n=1
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
se risulta
+
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi 9
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
3T, 4
=
3Tan ,degli
4 , Studi
di
DNapoli
.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di n=1
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Anche in questo caso la convergenza `e puntuale su D; equivalentemente, la
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
aimportante
di Ingegneria
a degli
successione
delle somme
parziali Renato
converge Caccioppoli
in D # . Un esempio
di Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
distribuzione definita mediante una serie `e il treno di impulsi ; dato > 0,
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
poniamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
+
9
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(4.7)
s
=
(t en Applicazioni
).
Matematica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
n=
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di .Ingegneria
a degli
Evidentemente
si tratta
di una distribuzione
periodica diFacolt`
periodo
Per ogni Universit`
Studi di Napoli
Federico
D,
risulta II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di9
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
+
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
3s , 4 =
(n ) ,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a n=
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
la serie essendo in realt`
a una somma finita, poich`e per |n| grande risulta n *
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
supp . Pi`
u in generale, data una qualsiasi successione (cn )nZ , possiamo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
definire
la
distribuzione
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
+
9
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
acdi(t
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
n ) . Universit`
n
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
n=
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Ad esempio,
dato il segnale
(t), definiamo
il campionamento
con passo >Facolt`
0: a di Ingegneria
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento di
+
+
9
9
Matematica e Applicazioni Renato
a di
a degli Studi di Napoli
(t) Caccioppoli
(t n ) = Facolt`
(n
)Ingegneria
(t n ) . Universit`
Federico II Anno Accademico
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
n= 2008-2009 Luigi
n=
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO
ValeDipartimento
la relazione didilimite
1 = limn (1/n)
s1/n . Invero
Accademico 2008-2009
Luigi4.1.
Greco
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
9
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico 2008-2009 Luigi
1
s1/n , 4 =Renato
(k/n)
Greco Dipartimento di Matematica3(1/n)
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
n
k
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
sonoRenato
le somme
integrali di .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
4. OPERAZIONI
SULLE
DISTRIBUZIONI
169 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a Supporto
di Ingegneria
a degliSiaStudi
II Anno
Convoluzione.
di unaUniversit`
distribuzione.
RdiunNapoli
aperto;Federico
si
Accademicodice
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
#
che la distribuzione T D `e nulla in se risulta
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
D , e supp
Renato

3T, 4 = 0 . Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
1
Se x Lloc , la distribuzione regolare Tx `e nulla su se e solo se risulta
e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
x(t) = 0, per Caccioppoli
q.o. t . Si Facolt`
dice che
due distribuzioni T1 e Ta2 degli
sono Studi
uguali di
in Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
se T1 T2 `e nulla in .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Il complementare del pi`
u grande aperto in cui T `e nulla si dice supporto
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
della distribuzione
T . SediT Napoli
= Tx , con
x continua,
il supporto
di Tx coincide
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
condisupp
x nella definizione
2.1. Ad
esempio,
`e nulla in Facolt`
= Radi{0},
quindi Universit`
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Ingegneria
a degli
il
supporto
`
e
compatto:
supp

=
{0}.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
di Napoli Federico
# Ingegneria Universit`
Osservazione
4.2. SeFacolt`
T aD di
ha supporto compatto,a degli
si pu`
oStudi
definire
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato

3T, 4 per C , non necessariamente a supporto compatto. A tale scopo,


Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
scegliamo D tale che 1 in un aperto contenente supp T , e poniamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(4.8)
3T, 4 Federico
= 3T, 4 II
.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Si verifica che lespressione non dipende da .
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
DefiniamoCaccioppoli
ora il prodotto
di convoluzione
tra distribuzioni.
Cominciamo
II Anno Accademico
Luigi Greco
di Matematica
Applicazioni Renato
dal caso delle2008-2009
funzioni. Sappiamo
che Dipartimento
se x, y L1 , risulta
x y L1 e equindi
Caccioppolipu`
Facolt`
a di
Ingegneriacome
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
o essere
interpretata
distribuzione:
! +
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento !di+
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
3x y, 4 =
(t) dt
x(s) y(t s) ds
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Renato
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
! +
! +
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(4.9)Renato Caccioppoli
=
x(s) ds
y(r) (r + s) dr
II Anno Accademico 2008-2009 LuigiGreco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
:
;
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
= x(s), 3y(r), (r + s)4 .
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco

Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a diinIngegneria
a degli
Notiamo
che la funzione
: s . 3y(r),
(r+s)4
`e di classe C
, ma,
generale, Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
non `e a supporto compatto, quindi non appartiene a D. Per tal motivo la
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
formula
(4.9) Caccioppoli
non pu`
o essereFacolt`
generalizzata
al caso delle
distribuzioni.
Daltra
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
parte, ha supporto compatto, quindi D, se y ha supporto compatto.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008La (4.9) suggerisce allora di definire la convoluzione di due distribuzioni T S,
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
con S a supporto compatto, mediante la formula
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II :Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
;
Matematica(4.10)
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
3T S(t), (t)4 = T (s), 3S(r), (r + s)4 .
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
In effetti, s Facolt`
. 3S(r),
(rIngegneria
+ s)4 `e una
funzione
losservazione
Renato Caccioppoli
a di
Universit`
a test.
degli Per
Studi
di Napoli 4.2,
Federico II Anno
AccademicoT2008-2009
Luigidefinita
Greco Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli
S pu`
o essere
mediante (4.10)dianche
se T ha esupporto
compatto.
Facolt`
a di Ingegneria
Inoltre T Universit`
S = S Ta. degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
ESEMPIO
4.3.II
LaAnno
`e lunit`
a del prodotto
di convoluzione,
e risulta
degli Studi di Napoli
Federico
Accademico
2008-2009
Luigi Greco cio`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato CaccioppoliT Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
(4.11)
= aT di
, Ingegneria
T D # .Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica170
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Basta osservare
che,
D, risulta Universit`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli
4 di Matematica
5
3(r),
(rStudi
+ s)4 =
(r + s)Federico
= (s)
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
di Napoli
II. Anno Accademico 2008-2009 Luigi
r=0
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
Pi`
u in generale,
si verificano
le formule Renato Caccioppoli Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
+
9
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(4.12)
T
(t)

(t

t
)
=
T
(t

t
)
,
T

s
=
T (t k ) e. Applicazioni Renato
0
0

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


k=
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
#
2008-2009 LuigiESEMPIO
Greco Dipartimento
e Applicazioni
Facolt`
a di
4.4. Se T diDMatematica
e D, oppure
T D # haRenato
supportoCaccioppoli
comIngegneria Universit`
di Napoli TFederico
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
patto e a degli
C , Studi
la convoluzione
= II
T `eAnno
la funzione
di classe
C
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
definita
da
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
t R . 3T ( ), (t )4 .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
II Anno Accademico
2008-2009
Dipartimento
di vale
Matematica
e Applicazioni Renato
ESEMPIO
4.5. Se Luigi
S D Greco
ha supporto
compatto,
limplicazione
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a
degli
Studi
" Universit`
"di Napoli Federico II Anno Accademico
D
D
Tn T di Matematica

Tn eSApplicazioni
T S . Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
4.1. Derivata di distribuzioni. Data T D # , si dice derivata di T , e
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
si indica con T # , la distribuzione definita ponendo
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di#Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
(4.13)
3T # , 4
= 3T,
4,
Universit`
D.
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
#
Evidentemente D e lespressione a secondo membro `e continua su D,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
quindiGreco
definisce
effettivamente
una distribuzione.
Nel caso inRenato
cui T = T
x =x
2008-2009 Luigi
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
1
`
e
una
distribuzione
regolare
con
x
di
classe
C
,
o
pi`
u
in
generale
assolutaIngegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
mente
continua (sugli
intervalli compatti),
la (4.13) si riduce
alla
di Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diformula
Ingegneria
a degli
#
#
integrazione
per
parti:
con
T
=
x
,
risulta
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
! +
! +
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
(t) (t)
dt = Dipartimento

x(t) # (t)
,
II Anno Accademico 2008-2009 xLuigi
Greco
di dt
Matematica
e Applicazioni Renato

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
essendo
nulla
intorno a .
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
PROPOSIZIONE 4.6. Se Tx `e una distribuzione regolare con x assoDipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
lutamente
continua sugli intervalli compatti di R, la derivata nelDipartimento
senso delle di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
".
distribuzioni
con laFacolt`
derivata
cio`
e risulta aTx#degli
= TxStudi
e Applicazioni
Renato coincide
Caccioppoli
a diordinaria,
Ingegneria
Universit`
di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Mostriamo che la `e la derivata distribuzionale del gradino:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008(4.14)Dipartimento di Matematicaue# Applicazioni
= .
2009 Luigi Greco
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
Napoli Federico
IIAnno
In base
alladidefinizione
(4.13),
D, Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
! +
4 Dipartimento
5+
Federico II Anno
Greco
di
Matematica
e Applicazioni
# Accademico
# 2008-2009 Luigi
#
3u , 4 = 3u, 4 =
(t) dt = (t) 0 = (0) = 3, 4 .
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
0
Accademico 2008-2009
Luigi4.7.
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Osservazione
Il gradino
u(t) `
e dotatodidiMatematica
derivata ordinaria
Du (limite puntuale
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Napoli
Federico
IItAnno
Accademico
del rapportoUniversit`
incrementale)
nullaStudi
in ognidipunto
t -= 0:
Du(t) = 0,
-= 0. Dalla
derivata 2008-2009 Luigi
ordinaria, che
`
e dunque definita
q.o., non `
e possibile
ricostruire
la u(t); `
eFacolt`
possibile
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a diinvece
Ingegneria Universit`
a
mostrare che u `
e determinata dalla (4.14) a meno di una costante additiva, cio`
e se x& =
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
in D & , risulta x = u + c, con c costante. In questo senso, quella distribuzionale `
e la giusta
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
nozione
di derivata.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
4. OPERAZIONI
SULLE
DISTRIBUZIONI
171 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
Universit`
a degli
Studia di
Federico II Anno
La (4.14)Facolt`
mostra
che Ingegneria
in corrispondenza
della
discontinuit`
di uNapoli
in 0, nella
Accademicoderivazione
2008-2009 compare
Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
un impulso concentrato in tale punto, di area 1, pari al
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
salto di discontinuit`
a; questo vale pi`
u in generale. Consideriamo una funzione
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
x per la quale ogni intervallo compatto [a, b] si possa decomporre in un numero
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
finito
di intervalli
[tk , tk+1 ],Facolt`
a due
a due
privi di Universit`
punti interni
comuni,
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a di
Ingegneria
a degli
Studi sui
di Napoli Federico
quali
x
sia
assolutamente
continua
(ridefinendo
opportunamente
i
valori
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e negli
Applicazioni Renato
tale funzione
presentaa solo
a di I specie,
in numero
Caccioppoliestremi):
Facolt`
a una
di Ingegneria
Universit`
deglidiscontinuit`
Studi di Napoli
Federico
II Anno Accademico
finito
o
uninfinit`
a
numerabile,
ma
priva
di
punti
di
accumulazione
finito;
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni RenatoalCaccioppoli
Facolt`
a di
inoltre `e aderivabile
(in senso
ordinario)
q.o. eII
la derivata
Dx `e localmente
Ingegneria Universit`
degli Studi
di Napoli
Federico
Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
sommabile.
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi #Greco Dipartimento di Matematica
PROPOSIZIONE 4.8. La derivata distribuzionale x di x `e somma dele Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
la
derivata
ed impulsi
nei dipunti
di discontinuit`
a,
II Anno Accademico ordinaria
2008-2009Dx
Luigi
Greco concentrati
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
ciascuno
con
area
pari
al
salto
di
discontinuit`
a
:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
9
2008-2009 Luigi
di Matematica
e kApplicazioni
a di
(4.15)Greco Dipartimento
x# = Dx(t) +
[x(tk +) x(t
)] (t tk ) .Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
k
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
` sufficienteII
Dim. Federico
E
considerare
il caso di ununica
discontinuit`
a t0 ;Greco
integrando
per parti,
Studi di Napoli
Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Dipartimento
di Matematica
D, abbiamo
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi di Napoli Federico
Z +Facolt`
Z t0
Z a+
II Anno Accademico
2008-2009
didt Matematica
e dt
Applicazioni Renato
+x& , , = +x,
& , = Luigi
x(t)Greco
& (t) dt Dipartimento
=
x(t) & (t)

x(t) & (t)


t0Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di IngegneriaUniversit`
a degli
Studi di Napoli
Z t0
Z +
0
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
= [x(t)
(t)]t
+ di Matematica
Dx(t) (t) dt [x(t)
(t)]+
+
Dx(t) (t)
dt
t0

t0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di NapoliZ +
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
= [x(t0 +)
x(t0 )] (t0 ) + Renato
Dx(t)
(t) dt .
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESEMPIO
4.9. Dato aFacolt`
> 0, acalcoliamo
la derivata
del asegnale
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
degli Studi di Napoli Federico
,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1 , se a < t < a ,
Caccioppoli Facolt`
a degli
di Napoli Federico II Anno Accademico
x(t)a=diu(tIngegneria
+ a) u(t Universit`
a) = (t/(2
a))Studi
=
0 , se t < aRenato
o t > a. Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
degli Studi india,
Napoli
Federico
II Anno
2008-2009 Luigi Greco
Il segnalea`e discontinuo
con salti
di discontinuit`
a 1;Accademico
inoltre la derivata
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
ordinaria
`e nulla q.o.,
quindi
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
x# (t)
= (t
+ a)
(t a)Universit`
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Graficamente:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20081 Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a
a
Renato Caccioppoli Facolt`
a1 di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
1
a
degli Studi di a
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
x(t) = u(t + a) u(t a)
x! (t) = (t + a) (t a)
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica172
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a diCalcoliamo
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO
4.10.
la derivata
del
segnale
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
, Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
t , per 0 <
/2 ,Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di NapolisinFederico
IIt <
Anno
x(t) = sin t [u(t) u(t /2)] =
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
0 , perCaccioppoli
t < 0 e t > /2.
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Il segnale
`e discontinuo
in Facolt`
/2, acon
di discontinuit`
aa1;
derivata
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
di salto
Ingegneria
Universit`
deglila Studi
di Napoli Federico
ordinaria `e 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
II Anno Accademico
cos t , di
perNapoli
0 < t <Federico
/2 ,
Dx(t)Dipartimento
= cos t [u(t) di
u(tMatematica
/2)] = e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco
a di
0 , II
per Anno
t < 0 eAccademico
t > /2.
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Graficamente:
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1 Caccioppoli Facolt`
1 Universit`
e Applicazioni Renato
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica


e Applicazioni Renato
2

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
Ingegneria Universit`
a degli ! Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
"
!
"
x(t) = sin t u(t) u(t /2)
x! (t) = cos t u(t) u(t /2) (t /2)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESEMPIO
4.11. Si verifica
che
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
*
1
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco+# Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
log |t| = v.p. .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico
t
2008-2009 LuigiValgono
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
le seguenti formule (identiche a quelle nel caso delle
funzioni):
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(eTApplicazioni
)# = # T + Renato
T,
(TCaccioppoli
(at))# = a T # (at)
. a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica
Facolt`
a degli
Studi di Napoli
II Anno
Per la Federico
prima, abbiamo,
D,Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
a di(Ingegneria
+(Caccioppoli
T )& , , = + T,Facolt`
& , = +T,
)& & , =Universit`
+& T + aT &degli
, , . Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Per la seconda, abbiamo
Caccioppoli Facolt`
a& di Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
1
+(T (at)) , (t), = +T (at), & (t), =
+T (t), & (t/a),
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
|a|
fi
fl
1
d
1 II& Anno Accademico
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di
Napoli
Federico
2008-2009
Luigi
Greco
&
T (t),
[a (t/a)] =
+a T (t), (t/a), = +a T (at), (t), .
=
dt
|a|
Dipartimento di Matematica e|a|
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
quanto riguarda
derivata della2008-2009
convoluzione,
la formula
Studi di NapoliPer
Federico
II AnnolaAccademico
Luigivale
Greco
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(4.16)
(T S)# = T S # = T # S .
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
#
particolare,
T # = (T
)# =aTdegli
e analogamente
T Federico
(k) = T (k)II
. Anno Accademico 2008CaccioppoliInFacolt`
a di Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli
# Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi GrecoLaDipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
a di Ingegneria
derivazione `e unoperazione continua in D :
9
9
Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
"
"II Anno Accademico
D
D
#
Tn Renato
T Caccioppoli
Tn# T # , Facolt`
T =a di TIngegneria
Tn# . a degli Studi di Napoli
n T =Universit`
Matematica(4.17)
e Applicazioni
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco nDipartimento din Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a xdegli
Studi periodico
di Napoli
Federico II Anno
ESEMPIO
4.12
(Formula
di Poisson).
Sia
il segnale
di peAccademicoriodo
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
> 0 che
vale
x(t) =
t per 0 < t <di ,Matematica
considerato nellesempio
VII.3.6.
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi
Napoliposto
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi
RicordiamoUniversit`
lo sviluppo
in serie
di di
Fourier;
0 = 2II
/Anno
, risulta
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
9 1

jk0 t Luigi Greco Dipartimento di Matematica


degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
(4.18)
x(t) = + j
e
2 a di Ingegneria
k 0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
k'=0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
5. -SUCCESSIONI
173 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Universit`
a degli
Studi
di inNapoli
Federico II Anno
nel senso dellenergia
su Ingegneria
ogni intervallo
limitato
e quindi
anche
D # . DeriAccademicoviamo
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
nel senso delle distribuzioni. La derivata ordinaria di x `e Dx(t) = 1,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
per t *= k , k Z; in questi punti x `e discontinuo, con salto di discontinuit`
a
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
. Pertanto
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
+
e Applicazioni Renato Caccioppoli 9
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
9 Universit`
(4.19)
1 Luigi Greco
(t kDipartimento
) =
ejkdi0 t Matematica
.
II Anno Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato
k'=0 di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria k=
Universit`
a degli Studi
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Osservando che il primo addendo a primo membro `e il termine escluso nella
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
sommatoria
a secondo
membro (il
termineCaccioppoli
che si ha per
k =a0),
da (4.19) Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
di Ingegneria
a degli
otteniamo
luguaglianza
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
+Facolt`
+
9
9
t Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
(4.20)
Luigi(t
k )Dipartimento
=
ejk0 di
,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a deglik=
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
k=
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
che prende
nomeStudi
di formula
di Poisson.
Ricordando
la definizione
(4.7)
del
Ingegneria Universit`
a il
degli
di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
treno
di impulsi, lae (4.20)
si riscrive
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
+
1 9 jk0 t Universit`
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
(4.21)
s = a di Ingegneria
e
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
k=
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
e si pu`
o interpretare
come lodisviluppo
in serie
di Fourier del Renato
treno di impulsi
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
(ck = 1/a, k
Z).
Nel caso
= 2 ,Federico
possiamo II
esprimere
(4.21) dicendo
che
Ingegneria Universit`
degli
Studi
di Napoli
Anno laAccademico
2008-2009
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli
la successione
dei nuclei
di Dirichlet
(Dn ) converge
nel senso
dellea distribuzioni
Studi di Napoli
Federico
II cfr.
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
al treno
di impulsi,
paragrafo
VII.3.2.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Le distribuzioni
sonoLuigi
indefinitamente
derivabili; ladiderivata
n-sima ediApplicazioni
T
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
Matematica
Renato
`e
CaccioppoliD #Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
(4.22) a degli Studi
3T (n) , 4
(1)nFederico
3T, (n) 4 , II
DAccademico
.
Ingegneria Universit`
di =
Napoli
Anno
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica4.13.
e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Per ogni n Renato
N, risulta
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(n)
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a ndiIngegneria
3 (n) , 4Facolt`
= (1)
(0) , Universit`
D . a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20085. -successioni
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Come
Studi abbiamo
di Napoliosservato,
FedericoII
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
`e il limite nel senso delle distribuzioni della
Matematicasuccessione
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
di funzioni (n (n t)). Questo `e un caso particolare del seguente
Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
risultato.
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico II Anno
! +
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
1
x(t) dt = 1,
TEOREMA 5.1. Se x Lloc `e integrabile e verifica
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi

Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
risulta
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico" 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
D
(5.1)Renato Caccioppoli Facolt`
n x(n
.
e Applicazioni
a dit) Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica174
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Dim. Consideriamo
leaprimitive
di n x(n t);Universit`
poniamo a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Z t di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
F (t) di
= Napoli
x( ) Federico
d
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
e Fn (t) = F (n t), n N, t R; le Fn sono assolutamente continue sugli intervalli limitati
degli Studi di
IIrisulta
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
& (t) = nFederico
e FNapoli
x(n
t).
Inoltre
n
8Z
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
>
dt = 0 , se t < di
0 , Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi >
Dipartimento
<Greco x(t)
lim Fn (t)
= Z
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
n
> +
>
x(t) dt =e1 ,Applicazioni
se t > 0 ,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di:Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
ovvero limn Fn (t) = u(t), per t -= 0. Poich
e supR |Fn | = supR |F |, le Fn sono equilimitate.
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
a di Ingegneria
a degli
Pertanto,
fissata e D,
mediante il Renato
teorema diCaccioppoli
Lebesgue dellaFacolt`
convergenza
dominata Universit`
otteniamo
Studi di Napoli
Federico II AnnoZ Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Z +
+
e Applicazioni Renato
a (t)
di Ingegneria
Universit`
limCaccioppoli
+Fn , , = lim Facolt`
Fn (t)
dt =
u(t)
(t) dt =a+u,degli
, , Studi di Napoli Federico
Greco Dipartimento

II Anno Accademico n2008-2009n Luigi


di Matematica e Applicazioni Renato
"
Da
Caccioppolicio`
Facolt`
di Basta
Ingegneria
Universit`
a deglila Studi
Napoli
Federico
II Anno Accademico
e Fn
u.
allora derivare,
ricordando
(4.14), ediusare
la continuit`
a dellopera2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di
zione di derivazione:
la (5.1) `
e precisamente
la convergenza
delle derivate
in D & . Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diESEMPIO
Matematica5.2.
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
a degli
Ricordando Renato
gli integrali
(VI.2.6), (VI.1.17)
e quello
nel- Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
lesempio VI.2.22, otteniamo le seguenti relazioni di limite:
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2 2
t
II Anno Accademico 2008-2009
Greco
Dipartimento
disin
Matematica
e Applicazioni Renato
"
n
n en
n t D"
DLuigi
D"
Universit`
,

, di Napoli Federico
.
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
a degli
Studi
II Anno Accademico
(1 +
n 2 t2 )
t

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di
3 +
31
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Se `e la funzione definita in (2.1) e c = (t) dt = 1 (t) dt > 0,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
abbiamo
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
"
n
D
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(nt)
.
c
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
lo stesso ragionamento
pu`
oStudi
fare con
funzione test
CaccioppoliChiaramente,
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a si
degli
di qualsiasi
Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
con integrale
non nullo. Da di
quanto
detto negli
esempi 4.4 e 4.5,
vediamo
che
Ingegneria Universit`
a degli Studipu`
di
Napoliapprossimata
Federico II
Accademico
Luigi Greco
qualsiasi distribuzione
o essere
conAnno
delle funzioni.
Se T 2008-2009
D #,
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
n
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Tn = T (nt)
c
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

II Anno Accademico
Dipartimento
sono funzioni2008-2009
di classe CLuigi
cheGreco
tendono
a T in D # . di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
6. Distribuzioni temperate. Trasformazione di Fourier
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Ci occupiamo
ora di
estendereLuigi
la trasformazione
di Fourierdi
alleMatematica
distribu- e Applicazioni
Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
#
zioni.
Definiremo
la
trasformata
di
Fourier
in
un
sottospazio
di
D
,
lo
spazio
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno
delle
distribuzioni
temperate,
che
si
costruisce
scegliendo
come
funzioni
test
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
le funzioni Universit`
a decrescenza
rapida
paragrafo
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studiintrodotte
di Napolinel
Federico
IIIX.3.1,
Anno procedendo
Accademico 2008-2009 Luigi
#
`a di
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato D
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria Universit`
a
esattamente
come abbiamo
fatto per introdurre
a partire da
D. E
necesdegli Studi di
Napoli
Federico
Anno Accademico
2008-2009
LuigiSGreco
sario
introdurre
unaII
nozione
di convergenza
nello spazio
delleDipartimento
funzioni a di Matematica
e Applicazioni
Renato rapida.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
decrescenza
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
175 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
a degli in
Studi
Federico II Anno
DEFINIZIONE
6.1.Ingegneria
Siano (n )Universit`
una successione
S e di
Napoli
S ; si dice
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di S
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
che (n ) converge
a adegli
in S Studi
e si scrive
n
se, k,II
p Anno
N0 , risulta
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
di Napoli
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi
) p (k)
)
(k)
)t [n (t) Renato
) = 0.
Greco Dipartimento di Matematica
Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
limesup
(t)]Caccioppoli
tR Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico IInAnno
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a difunzionale
Ingegneria
Universit`
a deglisu
Studi
di Napoli Federico
Si dice
distribuzione
temperata
ogni
lineare
e continuo
S . Lo
#di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
spazio delle distribuzioni temperate si denota con S .
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
che D `e undisottospazio
di Se ;Applicazioni
inoltre la convergenza
in D `e
2008-2009 LuigiOsserviamo
Greco Dipartimento
Matematica
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
pi`
u
forte
di
quella
in
S
,
cio`
e
,
se
(
)
`
e
una
successione
in
D
e

D,
vale
n
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi Greco
limplicazione
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
S
D
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(6.1)
n .
e Applicazioni Renato CaccioppolinFacolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
Ne segue che,
se T SLuigi
, la sua
restrizione
a D `e lineare
e continuae suApplicazioni
D,
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
di Matematica
Renato
e appartiene
a D # . Inoltre
si mostra
che, Studi
se T, Sdi Napoli
S #,
Caccioppolicio`
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Dipartimento
e Applicazioni
a di
(6.2) Greco3T,
4 = 3S, 4 , di
Matematica
D 3T,
4 = 3S, 4 , Renato
S . Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Pertanto
ogni distribuzione
temperata
T Caccioppoli
S # `e identificabile
la sua Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
a dicon
Ingegneria
a degli
restrizione
a D, quindi
`e una
distribuzione
in D # . Equivalentemente,
le distri- di Matematica
Studi di Napoli
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
buzioni
temperate
sono gli Facolt`
elementi
D # prolungabili
a Sa come
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a didi Ingegneria
Universit`
degli funzionali
Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
continui.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ESEMPIO 6.2. Non tutte le distribuzioni regolari, cio`e le funzioni L1loc ,
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
sono distribuzioni temperate: `e necessario un controllo sul comportamento
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademicot 2008-2009 Luigi Greco
allinfinito;
ad esempio,
non individua
una Caccioppoli
distribuzione Facolt`
temperata
e . Sono Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
a degli
1
invece
distribuzioni
temperate
le
funzioni
L
(con
la
posizione
(3.2)),
L2 e pi`
u di Matematica
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
p
in generale
con 1 p Facolt`
. Individua
una distribuzione
e Applicazioni
RenatoLCaccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a temperata
degli Studiogni
di Napoli Federico
funzione x(t)2008-2009
per la quale
esisteGreco
p > 0 Dipartimento
tale che
II Anno Accademico
Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli 1Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
x(t)
L e; Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
1 + |t|p
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
in di
particolare,
ogniefunzione
a crescenza
lenta,
cio`e per la quale
esistono
K > 0 Universit`
Dipartimento
Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
e
p
>
0
tali
che
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
|x(t)| a di
K (1
+ |t|p ) . Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009 leLuigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
Sono altres` temperate
derivate
di distribuzioni
temperate,
le distribuzioni
Caccioppoliperiodiche,
Facolt`
a dileIngegneria
Universit`
a deglicompatto
Studi di Napoli
Federico
IIv.p.
Anno
distribuzioni
a supporto
(ad esempio,
la ).
1/tAccademico 20082009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
`e temperata.
Universit`
a degli In
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
effetti, mediante le funzioni a crescenza lenta si caratterizzano le distribuzioni
Matematicatemperate:
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
TEOREMA
6.3. Ogni2008-2009
distribuzione
temperata
`
e una
funzione a crescenza
lenta, o
Federico II Anno
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
una derivata diFacolt`
una funzione
a crescenza lenta.
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi ora
Greco
Dipartimento
di Matematica
Introduciamo
la trasformata
di Fourier
in S # . e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di #Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
DEFINIZIONE 6.4. Se T S , si chiama trasformata di Fourier di T ,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
e si denota con F [T ], la distribuzione temperata definita da
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
(6.3)Renato Caccioppoli
3F [T ], 4
= 3T,
,
Universit`
S . a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni
Facolt`
a di
Ingegneria
F []4
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica176
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
degli
Studi test.
di Napoli
Federico II Anno
Dunque,Facolt`
la trasformazione
viene Universit`
scaricata asulla
funzione
Dal paraAccademicografo
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
#
IX.3.1, sappiamo che F [] S `e una funzione test per T S . Inoltre
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
si mostra che F : S S `e continua, cio`e
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
S
S
n F [n ] F [] ,
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
quindi il secondo membro di (6.3) `e continuo in e definisce effettivamente
Caccioppoliuna
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
distribuzione
temperata.
2008-2009 LuigiOsservazione
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
6.5. Come ricordato, se `
e una funzione a decrescenza rapida, tale
Ingegneria Universit`
StudiFdi
Federico
II
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
` interessante
risulta purealadegli
trasformata
. Napoli
E
osservare
cheAnno
non vale
lanalogo, se consideDipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
diha
Ingegneria
a degli
riamo
lo spazio D di funzioni
test. Se Renato
D e -Caccioppoli
0, la trasformata
non
supporto Universit`
Fa
compatto.
In effetti,
[]() Accademico
= L [](j) e 2008-2009
e una funzione
intera; se
L `
F avesse
Studi di Napoli
Federico
IIFAnno
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
supporto compatto, per il II principio di identit`
a (teorema IV.1.6) risulterebbe L 0 e,
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
per linvertibilit`
a della trasformazione,
a di0, Ingegneria
contro le ipotesi.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Notiamo
se T =Universit`
Tx = xadegli
L1 , la
(6.3)disiNapoli
riduce Federico
alla formula
Caccioppoli Facolt`
a di che,
Ingegneria
Studi
IIdiAnno Accademico
moltiplicazione
(IX.1.11) per
trasformazione
di Fourier; Renato
quindi anche
la
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di la
Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a di
degli
Studi didiNapoli
II Anno
2008-2009 Luigi Greco
definizione
trasformata
FourierFederico
di distribuzioni
viene Accademico
introdotta a partire
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
daldicaso
delle funzioni.
Studi di NapoliPer
Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
costruzione,
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di# Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
S#.
F : S Dipartimento
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliSi Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli continua
Studi di eNapoli
Federico
II `
provaache
la trasformazione
`e lineare,
biunivoca,
linversa
eAnno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
definita da
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1
Dipartimento
di Matematica 3F
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a degli
(6.4)
[T ], 4 = 3T,
F 1 []4
,
S
, a di Ingegneria Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
con Renato
F 1 [] data
da (IX.1.12),
ea risulta
anchessa
continua.
Si estendono
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
inoltre le propriet`
a noteLuigi
per la
trasformata
in L1 , di
ad Matematica
esempio, le formule
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
e Applicazioni Renato
Caccioppolifondamentali:
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
*
+#
#
[T ] =diFNapoli
[j t T (t)]
,
j FAccademico
[T ] .
F [T
Ingegneria Universit`
a degliF Studi
Federico
II] =
Anno
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Invero, verifichiamo la seconda:
Studi di Napoli & Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
`

&
&
+F [TRenato
], , = +TCaccioppoli
, F [], = +T, Facolt`
= +F [T ], j a
t ,degli
= +j tStudi
F [] ,a=di+T,
F [j t ], Universit`
F [T ], ,
e Applicazioni
Ingegneria
di. Napoli Federico
#
Un altro 2008-2009
approccio per
definire
la trasformata
di Fourier
in S `e mediante
II Anno Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato
#
Caccioppoliapprossimazione:
Facolt`
a di Ingegneria
a degli convergenti
Studi di Napoli
II Anno Accademico 2008se xnUniversit`
sono funzioni
in SFederico
alla distribuzione
#
2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
x SDipartimento
, si pone
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
[x] = lim F [xn ] in S # .
Matematica e Applicazioni Renato F
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
n
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Il limite esiste e non dipende dalla particolare approssimazione.
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Notiamo il seguente risultato.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Federico
Accademico
PROPOSIZIONE
6.6.Studi
Se T di
ha Napoli
supporto
compatto,IIFAnno
T `e una
funzione 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

jt
di classe C e risulta F T () = 3T (t), e
4.
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Il crochetCaccioppoli
3T, ejt 4 vaFacolt`
interpretato
come in (4.8).
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
177 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria [];
Studi di Napoli Federico II Anno
6.1. Esempi.
Calcoliamo
per a Sdegli
, abbiamo
F Universit`
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
! +
Facolt`
a di Ingegneria 3Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
2008-2009 Luigi
(t) dt =Anno
31, 4Accademico
,
F [], 4 = 3, F []4 = F [](0) =
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a

degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e quindi
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(6.5)
= 1.
F []Dipartimento
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliQuesta
Facolt`
a di Ingegneria
a proposizione
degli Studi di
uguaglianza
segue Universit`
pure dalla
6.6:Napoli
3, ejt 4II
= 1.Anno Accademico
F [] =Federico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
Possiamo anche usare il fatto che `e lunit`
a del prodotto di convoluzione.
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Invero, ricordando ad esempio la (IX.1.8), abbiamo
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2 Anno Accademico
2
|t|
|t|
Studi di Napoli Federico II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
= F[e ] = F[e
] =
F []
1 + 2
+ 2
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria 1Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009moltiplicando
Luigi Grecoper
Dipartimento
e quindi concludiamo
(1 + 2 )/2. di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Studi fondamentale,
di Napoli Federico
II Anno Accademico
Ad esempio,
da (6.5) Universit`
mediante aladegli
II formula
ricaviamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
#
(6.6)
[ ] = j
F [] = j
Ingegneria Universit`
a degli Studi di F
Napoli
Federico
II. Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento diAlcuni
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
Ingegneria
a degli
risultati
diventano particolarmente
semplici Facolt`
quando
vengono
ri- Universit`
Studi di Napoli
Anno
Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
scrittiFederico
in terminiII
della
trasformata
di Fourier.
ComeLuigi
illustrazione,
traduciamo di Matematica
e Applicazioni
Renatodel
Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi di Napoli Federico
lenunciato
teorema 5.1 Facolt`
sulle -successioni
mediante
la Fa-trasformazione,
+
II Anno Accademico
Luigi 3Greco
Dipartimento
di X(0)
Matematica
e Applicazioni
Renato
nel caso x 2008-2009
L1 (R). Lipotesi
x(t)
dt
=
1
significa
=
1, quindi
per

Caccioppolila Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
formula
di riscalamento
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
S"
[n x(ndi
t)] Napoli
= X(/n)
X(0)
= Anno
1 = F []
.
Ingegneria Universit`
a degliFStudi
Federico
II
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
a degli
Cancellando
la trasformazione
(antitrasformando),
otteniamo
la
tesiIngegneria
del teo- Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
rema.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Analogamente
allaLuigi
trasformata
, possiamo calcolare
F [1]: e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Greco di
Dipartimento
di Matematica
!
+
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
=
d = 2 (0)
F [1], 4 = 31, F
Fe[]()
2008-2009 Luigi Greco 3Dipartimento
di[]4
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
perdilaMatematica
formula di antitrasformazione
in S ,Caccioppoli
quindi
Dipartimento
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(6.7)
F [1] = 2 .
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di
# Napoli Federico
Notiamo che2008-2009
la (6.7) segue
(6.5)Dipartimento
mediante la (IX.1.14)
(estesa ea S
),
II Anno Accademico
Luigidalla
Greco
di Matematica
Applicazioni
Renato
semplicemente
applicando
la
-trasformazione
ad
ambo
i
membri.
F
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008procedere
anche per approssimazione:
2009 Luigi GrecoPossiamo
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
"
sin2008-2009
n
Universit`
a degli Studi di NapoliSFederico
II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di
(t/(2 n)) 1

[1] = lim
2n
= Universit`
2,
FFacolt`
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
an di Ingegneria
a degli Studi di Napoli
n
Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
per il teorema sulle -successioni.
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno
Usando (6.7) e la propriet`
a di traslazione in , abbiamo
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
'
(
F [ ej t ] + F [ ej t ]
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
Anno
= Federico
( 1) +II
(
+ 1) Accademico 2008-2009 Luigi
F [cos t] =a degli Studi di Napoli
2
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
'
(Dipartimento di Matematica
j t Accademico
j t
degli Studi di Napoli Federico II
Anno
2008-2009
Luigi
Greco
[
e
]

[
e
]

F
F
t] =
=
(
1) (a+degli
1) Studi di Napoli Federico
F [sin
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
Universit`
2 j a di Ingegneria
j
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica178
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a
Ingegneria[sin
degli
Studi dilaNapoli
Federico II Anno
ESERCIZIO
6.7.di Ricavare
t] da Fa[cos
t] mediante
II formula
F Universit`
Accademicofondamentale.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a
Da (6.7)
ricaviamo e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
d
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Universit`
[jt a1]di= Ingegneria
j
2j # . a degli Studi di Napoli Federico
F [t] = j FFacolt`
F [1] =
d
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliQuesto
Facolt`
a di pure
Ingegneria
a degli
Studi di Napoli
II Anno Accademico
segue
da (6.6)Universit`
applicando
la F -trasformazione
ad Federico
ambo i membri:
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento
a di
(chiamando
la variabile) di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli4 Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
5
#
j F [] = FRenato
= 2 # () Facolt`
F [ ] Caccioppoli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e quindi nuovamente F [] = 2j # , osservando che # `e dispari.
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Mediante
la formula
di Poisson
e le propriet`
trasformazione,
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco(4.21)
Dipartimento
dia della
Matematica
e Applicazioni Renato
da
(6.7)
ricaviamo
la
trasformata
del
treno
di
impulsi:
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+di Matematica e Applicazioni
+
9
9
1 di
2 II
j kFederico
0 t
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
Napoli
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
]=
( k 0 )
F [s ] =
F[e

Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
k=
k=
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e quindi
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
(6.8)
0 s0 .
F [sa] =
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Risulta
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
1 Caccioppoli Facolt`
Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
(6.9)
v.p.
+.
F [u] =
j

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009


Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
a di Ingegneriaper
Universit`
a deglifondamenStudi di Napoli Federico
Essendo
u# = Caccioppoli
, applicando Facolt`
la F -trasformazione,
la II formula
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Applicazioni Renato
tale troviamo j F u() = 1, cio`e la distribuzione temperata Y = F u erisolve
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
lequazione j Y = 1. Si prova che la soluzione `e del tipo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(6.10)
+ c,
F u = v.p.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
j Caccioppoli Facolt`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
per unopportuna costante c. Per calcolare
c, osserviamo cheau(t)
+ u(t) = 1
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico
q.o.
e
quindi
da
(6.10)
e
(6.7),
usando
la
formula
di
riflessione
e
ricordando
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
che

`
e
pari
e
v.p.
1/
`
e
dispari,
ricaviamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
1
1
v.p. di +
c ()Federico
v.p.
+ c Anno
()Accademico
= 2c0 () =2008-2009
() , Greco Dipartimento di
F 1 = 2 Luigi
Universit`
a degli Studi
Napoli
II
j
j
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
cheAnno
implica
c = , ovvero
la tesi. Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II
Accademico
2008-2009
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESERCIZIO 6.8. Calcolare F [u(t) cos t] e F [u(t) sin t].
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studiladitrasformata
Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
ESEMPIO
6.9.a Calcoliamo
di
, Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
1 , t >2008-2009
0,
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
sgn(t) =
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di1Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
, t < 0 . Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
179 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a disgn(t)
Ingegneria
degli
Studi
di Napoli Federico II Anno
Osserviamo che
risulta
= 2 u(t)Universit`
1, peraq.o.
t R.
Ne segue
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli
$
%
2
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli1 Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
+ 2 = v.p.
.
F [sgn(t)] = F [2 u(t) 1] = 2 v.p.
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a
j
ja di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
ESEMPIO
6.10. Dallesempio
segue F [v.p.
2/(j)] a= degli
[sgn t]]di
= Napoli Federico
F [F Studi
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Facolt`
a 6.9
di Ingegneria
Universit`
2 sgn(t) =2008-2009
2 sgn t eLuigi
quindiGreco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
"
#
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
1a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(6.11)Greco DipartimentoFdi v.p.
= j esgn
.
2008-2009 Luigi
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
t
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renatodellesempio
Caccioppoli6.9,
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Notiamo
che, invertendo
il ragionamento
possiamo
ricavare Universit`
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
[u]
da
(6.11).
F
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
6.2. Teoremi
di campionamento.
CalcoliamodilaMatematica
trasformata edi Applicazioni
una
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento
Renato
distribuzione
periodica.
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
TEOREMA 6.11 (I teorema di campionamento). Sia
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
+Renato Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
9
#
x(t) Accademico
=
x0 (t
k ) in S
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
k=
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
e supponiamo che X0 () = F [x0 ] sia una funzione continua in R. In queste
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
ipotesi, risulta
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+ Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
9
(6.12)
= 0
X0 (k Caccioppoli
.
Dipartimento
di Matematica eX()
Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
0 ) ( k 0 )Facolt`
k=
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dim. Ci limitiamo
al caso xLuigi
L1loc (R)
periodica
di periodo .di
Posto
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
Matematica e Applicazioni Renato
x0 (t) = x(t)
u(t
)]di
, Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a [u(t)
degli
Studi

la trasformata
6.6. Laetesi
(6.12) segue subito
dallo sviluppo
0 C , per la proposizione
2008-2009 Luigi
Greco X
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
in serie di Fourier. Si verifica che luguaglianza
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
+
X
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
x(t) =
ck ej k 0 t ,
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
k=
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
vale in S & , dove i coefficienti sono
Z Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
1
0 t dt ,
ck Universit`
=
x(t)
ej k Studi
k Z . Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
di Napoli
0
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Trasformando quindi abbiamo
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
+
+
X
X
Matematica e Applicazioni X
Renato
Caccioppoli
a
a degli Studi di Napoli
=
ck F [ ej k 0 t ] =Facolt`
2 di
ck Ingegneria
( k 0 ) Universit`
k=
Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi k=
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
e risulta
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ck = 0 X0 (k0 di
) , Matematica
k Z .
Accademico 2008-2009 Luigi Greco2 Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
ESEMPIO 6.12. Calcoliamo la F -trasformata dellonda triangolare x,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
replica
periodica con periodo 2 di
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
degli
Studi
di Napoli Federico
x0 (t) =Caccioppoli
(t) = (1 + t)Facolt`
[u(t +a1)diIngegneria
u(t)] + (1 Universit`
t) [u(t) a u(t
1)]
,
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica180
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di
Ingegneria
Universit`
a degli
Studi di
Federico II Anno
cfr. esempio Facolt`
VII.2.3
e esempio
IX.3.9.
Essendo
x0 somma
di Napoli
segnali che
Accademicosono
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
prodotto di un polinomio per una finestra, deriviamo nel senso delle
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
distribuzioni fino a che non rimangano solo impulsi:
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
x#0 Anno
(t) = u(t
+ 1) 2 u(t)
+ u(t Luigi
1) Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II
Accademico
2008-2009
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(solo derivata ordinaria, essendo x0 assolutamente continua) e
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a
degli
Studi
Napoli
Federico II Anno Accademico
x##0 (t)Universit`
= (t + 1)
2 (t)
+ (tdi
1)
.
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Applicando la F -trasformazione, otteniamo quindi
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2
j
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a degli
X0 () = ej Renato
2 + eCaccioppoli
= 2 cos Facolt`
2 a di Ingegneria Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
da cui
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1 cos
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato
.
(6.13)
X0 Greco
() = 2Dipartimento
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degliStudi
di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Matematica
Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Notiamo
che Dipartimento
questa formuladicoincide
con la e(IX.3.8).
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Usiamo ora la formula (6.12) del I teorema di campionamento. Essendo
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
il periodo
= 2, risulta
0 = ; dunque
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
1 cos k
e Applicazioni Renato CaccioppoliXFacolt`
di 2Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
0 (k 0a) =
k2 2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni Renato
distinguere
i casi
k pari ae kdegli
dispari:
Caccioppolie conviene
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento


di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0 , per k *= 0 pari,
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
4
X0 (k 0 ) =
,Renato
per k =Caccioppoli
2 n + 1 , n Facolt`
N , dispari.
Dipartimento di Matematica eApplicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
(2
n
+
1)2 2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Inoltre
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
X0 (0)
= limDipartimento
X0 () = 1 . di Matematica e Applicazioni Renato
0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Pertanto
la
trasformata
della
replica
periodica
`e
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
+
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
9
4
1
(6.14)
X()e =
() + Renato Caccioppoli
( Facolt`
(2 n + a1)di)Ingegneria
.
Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
Universit`
a degli

(2
n
+ 1)2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
n= 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Facolt`
avisto
di Ingegneria
Universit`
La (6.14)
`e inCaccioppoli
accordo con quanto
nellesempio
VII.3.8.a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
aladegli
Studi dieNapoli
Federico
Anno Accademico 2008ESEMPIO
6.13. Calcoliamo
trasformata
scriviamo
la serie II
di Fourier
2009 Luigi Greco
Dipartimento
di x
Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
della replica
periodica
di periodo e Applicazioni
= 4 del segnale
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
x (t) = (t + 2) [u(t + 2) u(t + 1)] + u(t + 1) u(t)
+ (1 t/2) [u(t) u(t
2)] .
Matematica e0 Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
1
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a 2degli Studi di Napoli Federico
1 t/2 II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
t+
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
2

1
2 a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
181 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a di Ingegneria
Universit`
aPer
degli
Studi dix Napoli
Federico II Anno
ApplichiamoFacolt`
il I teorema
di campionamento.
trasformare
0 deriviamo
Accademiconel
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
senso delle distribuzioni fino a che non rimangano impulsi e derivate di
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
impulsi; nel processo, utilizziamo la propriet`
a di campionamento della :
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli
Accademico
2008-2009
Luigi
di Matematica
x#0 (t) =Federico
u(t + 2) II
u(tAnno
+ 1) +
(t + 2) [(t +
2) (t +
1)] +Greco
(t + Dipartimento
1) (t)
e Applicazioni Renato 1Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
[u(t) u(t 2)] + (1 t/2) [(t) (t 2)]
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
2
1 a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
= u(t + 2) u(t + 1) [u(t) u(t 2)] ;
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a con
degli
Studi ordinaria,
di Napoli
Federico
II Annocontinuo)
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(x&0 coincide
la derivata
essendo
x0 assolutamente
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
Studi di Napoli Federicox##II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
[(t) (t 2)] .
0 (t) = (t + 2) (t + 1)
2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
Luigi Greco ad
Dipartimento
di per
Matematica
e Applicazioni Renato
Applichiamo2008-2009
ora la F -trasformazione
ambo i membri;
il primo membro,
Caccioppoliusiamo
Facolt`
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
laa Idiformula
fondamentale:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e 1Applicazioni
a di
1 2 j Renato Caccioppoli Facolt`
2
X0di()Napoli
= e2 j Federico
ej II
+ Anno
e
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2 2
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e quindi
(per *=
Studi di Napoli
Federico
II0)Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
1
2j
(1 e2 j ) + ej edi
II Anno Accademico 2008-2009
Matematica
e Applicazioni Renato
X0 ()Luigi
= 2 Greco Dipartimento
.
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
a di
InoltreGreco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi (4
di +Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
5
1) 1 Federico
X0 (0)
=
=
(= area trapezio)
. a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a degli
2
2
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica

Essendo il periodo 4, risulta 0 = 2 . Per k Z {0}, abbiamo


e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
' (Luigi
kDipartimento
j
kj
kj
II Anno Accademico 2008-2009
Greco
di
Matematica
e Applicazioni Renato
2
2 (1 e
) + 4(e
e
)
X0 k
=
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno Accademico
2
2
2
k
2008-2009 Luigi
a di
(6.15)Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
k
k
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
Annok ] Accademico 2008-2009 Luigi Greco
2 [1 (1)
] + 4 [jII
(1)
=
.
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
k 2 Caccioppoli
2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Dato
che la successione
delle
potenze
j k `e periodica
di periodo
4, Studi
conviene
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico
distinguere
in
base
alla
classe
di
resto
di
k
modulo
4;
per
n

Z,
abbiamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
'
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
( a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008X0Matematica
4n
= 0e, Applicazioni
n *= 0 , Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento di
a di Ingegneria
2
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
'
( Facolt`
8+
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
a 4dij Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X
(4
n
+
1)
= Greco Dipartimento
,
0
Federico II Anno Accademico 2008-2009 2
Luigi (4
di Matematica e Applicazioni
n + 1)2 2
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco' Dipartimento
e Applicazioni Renato Caccioppoli
( di Matematica
2
+ 2) di Napoli
= Federico
,
0 (4 n
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
aXdegli
Studi
2
(2 n + 1)2 2 II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
'
degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
(
8 4 j Luigi Greco Dipartimento di Matematica
X0 (4 Facolt`
n + 3)a di =Ingegneria2 Universit`
.
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
2
(4 n + 3) 2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica182
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Pertanto
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
+
9
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli4 Studi
Napoli 1Federico
2008-2009 Luigi
* II Anno Accademico
+
5
+ 2 j di
X()
=

()
+
(2 n +Facolt`
1/2) a di Ingegneria Universit`
Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
a
2
4
n= (4 n + 1)
degli Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
+
+
1 9 Facolt`
1 a di*Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico

(2 n + 1)
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
n=
(2 n Greco
+ 1)2 Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
+
*
+
4 2j 9
1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
e
Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
+

(2 n + 3/2) Renato
.
2
din=
(4 n Federico
+ 3)
Ingegneria Universit`
a degli Studi
Napoli
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Scriviamo
la serie
di Anno
Fourier.
Notiamo che
0 /(2 ) =
1/ Greco
= 1/4. Dipartimento
Lo sviluppo di Matematica
Studi di Napoli
Federico
II
Accademico
2008-2009
Luigi
in serie
esponenziale
si scrive:
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
+
+
t
n+1) t
ej (2an+1/2)
ej (2
5 2+j 9
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
degli Studi1 di 9
Napoli
Federico II Anno Accademico
x(t) = +

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento


di Matematica
a di
8
2 n=
(4 n + 1)2 e Applicazioni
2 2 n= (2Renato
n + 1)2 Caccioppoli Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli Studi 9
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
+
2j
ej (2 n+3/2) t Caccioppoli Facolt`
Dipartimento di Matematica
a di Ingegneria Universit`
a degli
+ e 2Applicazioni Renato
.
2
(4
n
+
3)
Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
n=
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Riguardo alla2008-2009
serie trigonometrica,
ricordiamo
che a0 di
= cMatematica
N
II Anno Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
Renato
0 = 5/8 e pere kApplicazioni
Caccioppolirisulta
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
'
1 - ' (e Applicazioni
(. Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
a di
ak = ck + ck =
X0 k
+ X0 k
,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
4 Federico
2
2
'
j - ' Caccioppoli
(
(. a di Ingegneria Universit`
Dipartimento di Matematica
a degli
bk =ejApplicazioni
(ck ck ) = Renato
X0 k
X0 kFacolt`
.
4
2
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi 2
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
degli
di Napoli Federico
Da Renato
quanto visto
ricaviamo Facolt`
subitoache
a4n = b4n =
0, n a N.
PerStudi
gli altri
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
coefficienti, conviene usare la formula (6.15), che riscriviamo
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
'
( 2 6 (1)
+ 4 jk
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e kApplicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
X
k
=
.
0
2
2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico
2
k II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Dunque, per n N ,
Studi di Napoli Federico II0 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli4 Studi di Napoli Federico
4
2
a4n+1 = 2008-2009
, a4n+2
= Dipartimento
, a4n+3
=
,
II Anno Accademico
Luigi
Greco
di
Matematica
2
2
2
2
(4 n + 1)
(4 n + 2)
(4 n + 3)2e 2Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento
Facolt`
a di Ingegneria
2 di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
2
b4n+1
= di Napoli2 Federico
,
b
=
0
,
b
=
.
4n+2
4n+3
Universit`
a degli
Studi
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
(4 n + 1) 2
(4 n + 3)2 2
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Pertanto
Federico II
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
+
2 cos(4
n + 1) 2 t sin(4
n + 1) 2 t e Applicazioni Renato Caccioppoli
5 Luigi
2 9
Accademico 2008-2009
Greco
Dipartimento
di
Matematica
x(t) = + 2
n=0a degli Studi(4di
n+
1)2 Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria8 Universit`
Napoli
+
+
Greco Dipartimento di Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
2 9 cos(2 n + 1) t
2 9 2 cos(4 n + 3) 2 t + sin(4 n + 3) 2 t
degli Studi di Napoli
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Federico
+
.
2
2 n=0
(4 n + 2)2Facolt`
a2 di
(4 n + 3)
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
n=0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
183 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
a edegli
Studila di
Federico II Anno
ESEMPIO
6.14.
Calcoliamo
la trasformata
scriviamo
serieNapoli
di Fourier
Accademicodella
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
replica periodica x di periodo = 2 del segnale
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
x0 (t)
= t sin t [u(t +Renato
) u(tCaccioppoli
)] .
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Per Renato
trasformare
x0 osserviamo
chea xdi
= j (j t)Universit`
y0 (t), dove
0 (t)
e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
y0 (t) = sin t [u(t + ) u(t )] ,
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
quindiGreco
per laDipartimento
I formula fondamentale
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
d
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
X0 ()Renato
=j
Y0 () .
Studi di Napoli Federico II Anno Accademicod
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Per Renato
calcolare Caccioppoli
Y0 , deriviamo Facolt`
y0 duea volte
nel senso delle
distribuzioni:
II Anno Accademico 2008-2009 # Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
y0 (t)Universit`
= cos t [u(t
+ ) Studi
u(t di)]
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
(y0& coincide con la derivata ordinaria, essendo y0 assolutamente
continuo)
,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
y0## (t) = y0 (t)
(t + Caccioppoli
) + (t ) .Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Applichiamo
ora ad ambo Facolt`
i membri
aa primo
membro
F -trasformazione;
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
a dilaIngegneria
Universit`
degli Studi
di Napoli Federico
usiamo
la
II
formula
fondamentale:
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
j di j

Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
degli
Federico II Anno Accademico
2 Y0Universit`
() = Ya0 ()
eStudi
+ e Napoli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
e quindi per
*= 1
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
Caccioppoli Facolt`
sin
Greco Dipartimento di Matematica
ej ej 2008-2009
Studi di Napoli Federico II YAnno
Accademico
Luigi
=
2
j
.
0 () =
21
a2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
di1Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
Dunque
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
II Anno Accademico
$ Studi di Napoli Federico
%
d sin
Matematica

cose Applicazioni
2 sin Renato

2008-2009 Luigi GrecoXDipartimento


di
Caccioppoli
Facolt`
a di
=2
+
.
0 () = 2
2
2 )2
2 Federico
1 II
(1
Ingegneria Universit`
a degli Studid
di 1Napoli
Anno
Accademico
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
(X0 `
e reale pari, comera chiaro essendo x0 reale pari.) Essendo il periodo = 2 ,
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
risulta 0 = 1 e dobbiamo campionare nei punti k Z. Per k *= 1, dalla
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
formula trovata ricaviamo
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2 Studi
(1)kdi Napoli Federico II Anno Accademico 2008X0 (k) =
. Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
a di Ingegneria
1 k2
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Daltra parte, mediante la regola de LHospitala di Ingegneria Universit`
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli Studi di Napoli
2
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
e Applicazioni
(1
) cos Dipartimento
+ 2 sin di Matematica

X0 (1) =
lim aX0di
()Ingegneria
= 2 lim
=

Renato Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II Anno
2
2
1
1
(1 )
2
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
e X0 (1) =
X0 (1). Pertanto
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
9Caccioppoli

2 (1)k
degli Studi di Napoli
Dipartimento
di Matematica
X()Federico
= (II
Anno
1) Accademico
( + 1) + 2008-2009 Luigi Greco
(

k)
.
2
2
1 k 2a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
kZ{1,1}
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica184
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Lo sviluppo Facolt`
in seriea didiFourier
si scrive
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
9
ej t Studi
ejdit Napoli
(1)kIIjAnno
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi
x(t) =

+
e kt
Greco Dipartimento di Matematica e4Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
4
1 k2
kZ{1,1}
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
+
cos t a 9
(1)k
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a degli Studi di Napoli Federico
= 1 Facolt`
+ 2 di Ingegneria
cos kUniversit`
t,
2 Greco Dipartimento
1 k2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
di
Matematica
e Applicazioni Renato
k=2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
che vale
sia nel
senso dellenergia
che in quello
puntuale.
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli 6.15.
StudiCalcoliamo
di Napoli la
Federico
II Anno
Accademico
2008-2009
Luigi Greco
ESEMPIO
trasformata
della replica
periodica
di
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
periodo
del segnale
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
x0 (t) = (cos
t 1) [u(t +Facolt`
/2)
u(t)]
+ (1 cosUniversit`
t) [u(t) au(t
/2)]
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di
Ingegneria
degli
Studi. di Napoli Federico
II Anno Accademico
2008-2009
Luigiinvero,
Grecoposto
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Osserviamo che
x0 `e dispari;
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
x1 (t) = (1
cos t) [u(t) eu(t
/2)] , Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica
Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
risulta
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
x0 (t) =
x1 (t) Caccioppoli
x1 (t)
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e quindi
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
X0 ()Greco
= X1 ()
X1 () . di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Dipartimento
CaccioppoliInoltre,
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
posto
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
x2 (t) = u(t) u(t e /2)
,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
abbiamo
$
% Facolt`
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a degli
ej t + ejt
Studi di Napoli Federico II Anno
x1 (t)Accademico
= x2 (t) 1 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
2 Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
e quindi
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
X2 ( 1) + X2 ( + 1)
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
X1 () = X2 () a degli Studi di Napoli. Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e 2
Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
La trasformata
si calcola
subito Federico
in base allaII
definizione;
per *= 0: 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degliX2Studi
di Napoli
Anno Accademico
! 2 Renato Caccioppoli

Dipartimento di Matematica e Applicazioni


Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
ej 2 1
j t 2008-2009
Studi di Napoli Federico IIXAnno
Accademico
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
()
=
e
dt
=
j
.
2

0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
Luigi
Pertanto per2008-2009
R {1,
0, 1}Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a$degli(1)
Studi di NapolijFederico
II%Anno Accademico 2008Universit`

2 1
2 1
2 1
ejdi Matematica
j eej
e (+1)
2009 Luigi Greco Dipartimento
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
X1 () = j

2 Anno

+
1
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di

ej 2 Caccioppoli
1
ej 2 +
j a di Ingegneria Universit`
Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a
degli
Studi
di
Napoli
=j
+
2 1Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
e quindi
Accademico 2008-2009 LuigijGreco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli

e a 2degli
1 Studi
e di2 Napoli
+ j Federico
ej 2 II
1 Anno
ej 2Accademico
j
Facolt`
a di Ingegneria
2008-2009 Luigi
X0 ()Universit`
=j
+

e Applicazioni
2 1Renato Caccioppoli

2 1a di Ingegneria Universit`
Greco Dipartimento di Matematica
Facolt`
a
Anno Accademico

degli Studi di Napoli Federico


II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
cos 2 1
sin
2j
2j
+ 2 j a di2 Ingegneria

.
e Applicazioni Renato= Caccioppoli
Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico

1 2
1 2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
6. DISTRIBUZIONI
TEMPERATE. TRASFORMAZIONE
DI FOURIER
185 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Notiamo cheFacolt`
X0 `e a
funzione
immaginaria
dispari.
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Alternativamente, per calcolare X0 , scriviamo
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
x0 (t) = x4 (t)Renato
x3 (t) ,Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
con
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x3 (t) =2008-2009
u(t + /2)Luigi
2 u(t)
+ u(tDipartimento
/2) ,
xdi
= cos t x3 (t) e. Applicazioni Renato
II Anno Accademico
Greco
4 (t)Matematica
CaccioppoliPer
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi
di Napoli eFederico
II laAnno Accademico
trasformare
x3 deriviamo
nel senso
delle
distribuzioni
applichiamo
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
trasformata:
Ingegneria Universit`
a degli Studi di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco

cos 2 Facolt`
1 a di Ingegneria Universit`
ej 2 2 +
ej 2 Caccioppoli
Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Renato
a degli
X3 ()
=
= 2 j
.
j
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni
Caccioppoli
a didel
Ingegneria
Universit`
a degli
di Napoli Federico
Per Renato
trasformare
x4 , usiamo ilFacolt`
metodo
riciclo: deriviamo
due
volte Studi
nel senso
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
delle distribuzioni
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
(t + /2) e(tApplicazioni
/2) 2 #Renato
(t)
x##4 (t) = x4 (t)di+ Matematica
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a
degli
Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
e quindi applichiamo la trasformata
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2 j sin 2 2 j
Studi di Napoli Federico II Anno
2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica
X4Accademico
() =
.
1 2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
In questa maniera
ritroviamo
precedentedi Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi lespressione
Greco Dipartimento
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
X () = X4 () X3 () .
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento 0di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Essendo ila periodo
= ,dirisulta
0 =
2 e bisogna
negli interi2008-2009
pari:
Ingegneria Universit`
degli Studi
Napoli
Federico
IIcampionare
Anno Accademico
Luigi Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
Ingegneria Universit`
a degli
i punti
1 non intervengono
nel campionamento.
Daltra
partea di
chiaramente
Studi di Napoli
Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
X0 (0)Federico
= 0. Per kII
*= 0,
abbiamo
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
(1)k 1
4j k
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
X0 (2 k) = 2 j

2 k Universit`
1 a4 degli
k2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento


a di
8 j n di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`

,
k = 2n
pari, n *= 0 ,2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
dinNapoli
Federico II Anno
Accademico
2
1

16
= e Applicazioni
Dipartimento di Matematica
Renato
a di Ingegneria Universit`
a degli
1 2 (2
n + 1)2Caccioppoli Facolt`

2 j
, Luigi
k = 2 nGreco
+ 1 dispari.
Studi di Napoli Federico II
Anno
Accademico
2008-2009
Dipartimento
di
Matematica
2
(2 n + 1) [1 4 (2 n + 1) ]
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Dunque
II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
9
n a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a
di Ingegneria
X()
= 16 j Universit`
( 4 n)
1 16 n2 e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento di n'Matematica
a di Ingegneria
=0
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
+
9
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli
a degli Studi di Napoli
1 2 (2Facolt`
n + 1)a2di Ingegneria Universit`
4
j
( 4 n di
2)
.
2
Federico II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
Matematica
e Applicazioni
(2 n + 1) [1 4 (2 n + 1) ]
Renato Caccioppoli Facolt`
a n=
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
ESEMPIO
6.16.
Calcoliamo
la trasformata
del prolungamento
periodico
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
Studi
di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
del segnaleUniversit`
definito in
(, )
ponendo
,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
3 sin t ,
< t < 0 ,Luigi Greco Dipartimento di Matematica
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
x(t) =
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a 3dit , Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
sin
0 < t < Universit`
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica186
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
X. DISTRIBUZIONI
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degliperiodica
Studi di
II Anno
Il prolungamento
periodico
x si ottiene
come replica
di Napoli
periodo Federico
2
Accademicodel
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli
segnale
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
x0 (t) = 3 x1 (t) + x2 (t) ,
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
dove
degli Studi di
Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
Facolt`
degli
Studi
x1 (t) = Caccioppoli
sin t [u(t + )
u(t)]a, di Ingegneria
x3 (t) = sinUniversit`
3 t [u(t) a u(t
)]
. di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
trasformare
x1 , usiamoUniversit`
il metodo
riciclo;
dueFederico
volte nel senso
CaccioppoliPer
Facolt`
a di Ingegneria
a del
degli
Studideriviamo
di Napoli
II Anno Accademico
delle
distribuzioni:
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studix##di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
1 (t) = x1 (t) (t + ) (t)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
e applichiamo
trasformazione:
Studi di Napoli
FedericolaII
Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
ej + 1 Universit`
X1 ()
= Dipartimento
.
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco
di Matematica e Applicazioni Renato
2
1
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Analogamente
per
trasformare
x
:
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
##
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
x2 (t) = 9 x2 (t) + 3 (t) + 3 (t ) ;
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1+
ej Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009
X2 () = 3
.
9 2
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Pertanto per2008-2009
*= 1 e Luigi
*= 3Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico

j
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degliejStudi
II Anno Accademico
+ 1di Napoli
1 + eFederico
X0 ()
= 3 X1 () +diX2Matematica
() = 3 e Applicazioni
+
3
.
2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di
1 2
9 2
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Risulta
0 = 1; calcoliamo
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009
Greco
3 Dipartimento di Matematica
ej +Luigi
1
X0 (1)
= lim X0Facolt`
() =a3
lim
+ 0 = adegli
j ;Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato
Caccioppoli
di1
Ingegneria
2
1
1 Universit`
2
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento j
di Matematica e Applicazioni Renato
1 +die Napoli Federico

Caccioppoli Facolt`
a Xdi(3)
Ingegneria
degli
Studi
II Anno Accademico
= lim Universit`
X0 () = a0 +
3 lim
= j.
0
2
3
3
9
2
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli
Napoli
Inoltre, per
k ZStudi
{3,di1,
1, 3}, Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematicae Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
0 ,Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
k dispari,
Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di Matematica
6 Facolt`
6a di Ingegneria
48 Universit`
X0 (k)Caccioppoli
=
e Applicazioni Renato
degli Studi di Napoli Federico

+
=
, ka pari.
2
2
2 ) (9 k 2 )
1

k
9

k
(1

k
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
CaccioppoliPertanto
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento
Facolt`
a di Ingegneria
4 Matematica e Applicazioni
5 4 Renato Caccioppoli
5
3 di
X()
j Federico
( + 1) II
(Anno
1) Accademico
+ j ( +2008-2009
3) ( Luigi
3) Greco Dipartimento di
Universit`
a degli Studi
di=Napoli
2
2
Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
+
9
1
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
48
( 2 n) .
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
(1 4 n2 ) (9
4 n2 ) a degli Studi di Napoli Federico II Anno
n=
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Lo sviluppoUniversit`
in serie adidegli
Fourier
`e di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Studi
+
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
9
3
1
cos 2 n t
degli Studi di Napoli Federico
Accademico
Dipartimento
di
Matematica
x(t) = II
sin Anno
t + sin
3 t 48 2008-20092 Luigi Greco
.
2)
2
2
(1 4 Universit`
n ) (9 4andegli
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Studi di Napoli Federico
n=0
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni7.Renato
Caccioppoli
Facolt`
a DISTRIBUZIONI
di Ingegneria Universit`
a degli
TRASFORMATA
DI LAPLACE
DI
187 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
VediamoFacolt`
ora laatrasformata
di unUniversit`
segnale campionato.
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
TEOREMA
6.17
(II teorema
campionamento).
SiaAnno Accademico 2008-2009 Luigi
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
Studi didiNapoli
Federico II
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
+
9
degli Studi di Napoli Federico x(t)
II Anno
Accademico
2008-2009
=
y(k ) (t
k ) in Luigi
S # , Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppolik=
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
con y(t) afunzione
continua a crescenza
lenta. In queste ipotesi, risulta
Caccioppoli Facolt`
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
+
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
1 9
(6.16) a degli Studi X()
=
Y ( II
k 0Anno
).
Ingegneria Universit`
di Napoli
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi Greco

k=
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
7. Trasformata di Laplace di distribuzioni
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico
Poniamo2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a =
degli
Studi
Napoli
Federico II Anno Accademico
+ j )
edit ]()
,
L [x(t)](
F [x(t)
2008-2009 Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
t
supponendo che x(t) e
sia una distribuzione temperata. Ad esempio,
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
.
L [] = 1 Caccioppoli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli
Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
Se x(t) `e nulla in ] , 0[, la trasformata `e unilatera; la denotiamo con Lu .
e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
Elenchiamone
alcune propriet`
a: a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato
#
aLdi
`e analitica Universit`
in un semipiano
X (s)Federico
= Lu [t x(t)].
u [x]
Caccioppoli Facolt`
Ingegneria
a deglidestro;
Studi inoltre
di Napoli
II Anno Accademico
ValeDipartimento
la seconda formula
fondamentale:
2008-2009 Luigi Greco
di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di
II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
[x# ] = s Federico
.
LuNapoli
Lu [x] = s X(s)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Osserviamo che questa formula differisce da quella per le funzioni.
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Lu `Caccioppoli
e iniettiva.
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Consideriamo2008-2009
il problema
di Cauchy
II Anno Accademico
Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
&
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
P [D]y
= (t)a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
(7.1)
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
y distribuzione
nulla in
] , 0[
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
dove
P [D] `e un operatore
differenziale
a coefficienti
costanti.
Lu - Universit`
Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renatolineare
Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli
trasformando
i membri,
abbiamo 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli
Federicoambo
II Anno
Accademico
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di1Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
Y (s) = Dipartimento
= H(s)
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi GrecoP (s)
di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008e quindi
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
y(t) = Lu1 [H(s)] .
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
la funzione
di trasferimento
`ea la
della risposta
MatematicaPertanto
e Applicazioni
Renato
Caccioppoli H(s)
Facolt`
di trasformata
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
allimpulso
nel sistema 2008-2009
ingressouscita
dalloperatore
P [D].
Federico II
Anno Accademico
Luigirappresentato
Greco Dipartimento
di Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
ESEMPIO 7.1. Data la distribuzione f nulla in ] , 0[, considerare il
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
problema
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
& degli
#
f
Greco Dipartimento di Matematicay e=
Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
(7.2)
distribuzione
nulla2008-2009
in ] ,Luigi
0[
degli Studi di Napoli Federico II yAnno
Accademico
Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Luigi Greco Dipartimento di Matematica
CAPITOLO2008-2009
XI
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Riepilogo adelle
formule
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1. L -trasformazione e L -trasformazione inversa
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
! +Luigi Greco Dipartimento di Matematica
! +
II Anno Accademico 2008-2009
e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria
Universit`
diu]Napoli
Federico
X(s)
=
x(t)
es t dta degli
Lu [x]Studi
= L [x
=
x(t) es t II
dt Anno Accademico
L [x] =

0 Renato Caccioppoli Facolt`


2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
L [x(t)](s) = Lu [x(t)](s) + Lu [x(t)](s)
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
[xNapoli
+ y] =
L [x] +II
LAnno
[y]
Ingegneria Universit`
a degli StudiLdi
Federico
Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
d
d
k
k
II Anno AccademicoL 2008-2009
Luigi
diLMatematica
[x] = L [(t)
x(t)]Greco Dipartimento
Lu [x] =
[(t)
x(t)] e Applicazioni Renato
u
ds
ds
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
(n) e Applicazioni
Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
= sn X(s)
L [x (t)]
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi
di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008Lu [x(n) (t)] = di
snMatematica
X(s) sn1 ex(0)
sn2 x# (0)
Caccioppoli
x(n1) (0) Facolt`
2009 Luigi Greco Dipartimento
Applicazioni
Renato
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
188 Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli
1. L -TRASFORMAZIONE
E L -TRASFORMAZIONE
INVERSA
189 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
.
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II
s t Anno Accademico 2008-2009 Luigi
x(t) = X(s)
L
L [x(t t )] = e 0 X(s)
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato 0Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
s t0
t0 )] =
[x(t +
) u(t)] Federico II Anno Accademico
L [x(t) u(t
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a edegli L
Studi
dit0Napoli
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a degli
' s (a di Ingegneria Universit`
1
s0 t
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
[x(t)
e
]
=
X(s

s
)
[x(a
t)]
=
X
L
L
0
|a|
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
aa degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di[xMatematica
Renato Caccioppoli Facolt`
a di

y]
= L [x] eLApplicazioni
[y]
L
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
lim Federico
Lu [x(t)] =II
0 Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Re s+
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
x(0) =
lim x(t) Luigi
= lim
s X(s)
lim x(t)di=Matematica
lim s X(s) e Applicazioni Renato
II Anno Accademico
2008-2009
Greco
Dipartimento
t+
t0+
Re s+
s0
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico
Re s>0
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica190
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
XI.Caccioppoli
RIEPILOGO DELLE
FORMULE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e" Applicazioni
Renato Caccioppoli
#
1
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico1II1Anno Accademico 2008-2009 Luigi
= u(t)
L [1] = L [u] = ,
Re s > 0
Lu
Greco Dipartimentoudi Matematicas e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di Ingegneria Universit`
a
s Facolt`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
"
#
II Anno Accademicos 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
1
1
t
=
, Universit`
Re s >
Re
s0 Studi
Lu1
= u(t) es0 tII Anno Accademico
L [u(t)a edi0 ]Ingegneria
Caccioppoli Facolt`
a
degli
di
Napoli
Federico
s s0
s s0
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
k!
t
Studi di Napoli Federico II
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
LuAnno
[tk es0 Accademico
]=
,
Re
s
>
Re
s
0
k+1
(s adi
s0 )Ingegneria
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria "Universit`
a# degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
tk1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
0t
Lu1 di Matematica
= u(t)eesApplicazioni
k
s0 ) Federico II(kAnno
1)! Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Ingegneria Universit`
a degli Studi di (s
Napoli
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 "Luigi Greco
Dipartimento
di
Matematica
#
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
s
s
1 Universit`
L
[cos
at]
=
,
Re
s
>
0
L
= u(t) cos
u
u
2
2 +Matematica
II Anno Accademico
2008-2009
Greco Dipartimento
e at
Applicazioni Renato
s2 + aLuigi
sdi
a2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
"Anno Accademico
#
Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
Napoli
Federico
II
2008-2009
Luigi
Greco
a
1
1
,
ReRenato
s > 0 Caccioppoli
Lu1 2 Facolt`
= a di
u(t)
sin at
Dipartimento di L
Matematica
Ingegneria
Universit`
a degli
u [sin at] = e2Applicazioni
s + a2
s + a2
a
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
s2 /4
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Napoli Federico II Anno Accademico
et ] = a degli
e
,Studis di
C
L [ Universit`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
L [x0 ] 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
Lu [x] =
,
Re s > 0,
s Ingegneria Universit`
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a degli Studi di Napoli Federico
1 a edi
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
x funzione
periodica
di periodo
, Accademico
x0 (t) = x(t) [u(t)
u(t
)] Greco Dipartimento di
Universit`
a degli Studi
di Napoli
Federico
II Anno
2008-2009
Luigi
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
" a #di Ingegneria Universit`
Renato Caccioppoli Facolt`
di Napoli Federico II Anno
P (s1 ) s1 t
Pa(sndegli
) sn Studi
1 P (s)
t
Accademico 2008-2009
di
Matematica
e
Applicazioni
Renato Caccioppoli
Lu Luigi Greco
= Dipartimento
e
+

+
e
,
t
0,
Q(s)a degli
Q# Studi
(s1 ) di Napoli Federico
Q# (sn )
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
a di semplici
Ingegneria
a degli Studi di Napoli Federico
gli zeri Facolt`
di Q sono
s1 , .Universit`
. . , sn
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2. F -TRASFORMAZIONE
191 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
2. F -trasformazione
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
! + Renato Caccioppoli Facolt`
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli F
Federico
II=Anno
Dipartimento di Matematica
[x] = x
()
X()Accademico
=
x(t)2008-2009
ej t dt , Luigix Greco
L1 (R)
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a
di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
1
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
F : L (R) C0 (R)
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
!
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di+
Matematica
e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
= v.p.
x(t)
ej t dt ,II Anno
x L2Accademico
(R)
F [x]
Ingegneria Universit`
a degli
Studi
di Napoli
Federico
2008-2009 Luigi Greco

Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
2
2
L2Greco
(R)
6 F x622 = 2di
6x6Matematica
II Anno Accademico 2008-2009
Dipartimento
e Applicazioni Renato
F : L (R)Luigi
2
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
# di Matematica e Applicazioni Renato
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
3F [T ], 4 = 3T, F []4 ,
T S , S
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
S (R) S (R)
: S # (R) S # (R)
F : Anno
Studi di Napoli Federico II
AccademicoF2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica192
e Applicazioni Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
XI.Caccioppoli
RIEPILOGO DELLE
FORMULE
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi
di
t Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
]() F [ x + y] = F [x] + F [y]
L [x(t)]( + j ) = F [x(t) e
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
! Luigi Greco Dipartimento
! +
II Anno Accademico 2008-2009+
di Matematica e Applicazioni Renato
y(t) dt
=
x(t) di
Y (t)
dt
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria X(t)
Universit`
a degli
Studi
Napoli
Federico II Anno Accademico

2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
j t0
j 0 t
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
[x(t

t
)]
=
e
[x(t)]
[x(t)
e
]
=
X(

)
F
F
F
0
0
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico

X( 0 )eejApplicazioni
+ X( + 0Renato
) ej Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco [x(t)
Dipartimento
di Matematica
a di
cos(
t
+
)]
=
F
0
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II 2Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
' ( a di Ingegneria -Universit`
. a degli Studi di Napoli Federico
e Applicazioni Renato Caccioppoli
1 Facolt`
[x(a
t)]
=
X
x(t)
= X() e Applicazioni Renato
F
F
II Anno Accademico 2008-2009|a|Luigi aGreco Dipartimento di Matematica
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
= 2 Caccioppoli
x(t)
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
F [F [x(t)]]
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
1
Caccioppoli Facolt`
aF
di[xIngegneria
Federico
y] = F [x]Universit`
F [y] a degli Studi
F [y] II Anno Accademico
F [x y]di=Napoli
F [x]
2
Renato Caccioppoli Facolt`
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
(k)
k
X (k) () = F [(j t)k x(t)]
F [x(t)]
F [x (t)] = (j )
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi

Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`


a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
2. F -TRASFORMAZIONE
193 Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
Renato Caccioppoli
"
# e Applicazioni
'(
sin at II Anno
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a sin(T
degli /2)
Studi di Napoli Federico
Accademico 2008-2009 Luigi
=
F [(t/T )] =
F
Greco Dipartimento di Matematica e/2
Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a
t
2a a di Ingegneria Universit`
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
#
"
II Anno Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni Renato
a|t|
2a
1
a|t|
=
, Universit`
a > 0a degli
e Federico
,
a >II
0 Anno Accademico
F [ e a di] =
F Studi
Caccioppoli Facolt`
Ingegneria
di
Napoli
2
2
2
2
a +
a +
a
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni
a di Ingegneria Universit`
a degli
2 /4 Renato Caccioppoli Facolt`
t2
Studi di Napoli Federico
II
Anno
Accademico
2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
[
e
]
=

e
F
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento
di Matematica e Applicazioni
Caccioppoli Facolt`
a di
[]
=
1
c
F
F [c] = 2Renato
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
1
2 Studi di Napoli Federico
= v.p. Luigi
+ Greco Dipartimento
v.p.
F [u]
F [sgndit] =
II Anno Accademico
2008-2009
Matematica
e Applicazioni Renato
j
j
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a "degli1 #Studi di Napoli Federico II Anno Accademico22008-2009 Luigi Greco
j sgn Renato F
[s ] = 0 s0Facolt`
,
Dipartimento di Matematica
Applicazioni
Caccioppoli
a0di=Ingegneria Universit`
a degli
F v.p. e =
t

Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009
Luigi
Greco
Dipartimento
di
Matematica
e Applicazioni
Renato
'
(
(
'Napoli Federico II
Caccioppoli Facolt`
a
di
Ingegneria
Universit`
a
degli
Studi
di
Anno
Accademico
( 1) ( + 1)
F [cos t] = ( 1) + ( + 1)
F [sin t] =
j
2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di
Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco
Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli
Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi
Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a
degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica
e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico
II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato
Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 20082009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria
Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di
Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli
Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni
Renato Caccioppoli Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno
Accademico 2008-2009 Luigi Greco Dipartimento di Matematica e Applicazioni Renato Caccioppoli
Facolt`
a di Ingegneria Universit`
a degli Studi di Napoli Federico II Anno Accademico 2008-2009 Luigi