Sei sulla pagina 1di 23

White.

Maestri della fotografia


di Chiara Micol Schiona
http://www.cultframe.com/2012/06/minor-white/
Minor White. 10! "Minneapolis# Minnesota# $S%& ' 1(6 "Cle)eland# *hio# $S%&
+l punto cardine del la)oro fotografico di Minor White
sta nell,a--racciare per un lungo periodo della sua )ita gli intenti della California School of .ine
%rts di San .rancisco "CS.%&# scuola che nel 1/0 su-1 una radicale modifica per 2uanto riguarda
l,insegnamento della fotografia# do)uta essen3ialmente al fatto che la California di)enne meta
ideale di numerosi artisti fuggiti dalla guerra che colp1 l,4uropa e che resero# con la loro arte# la5a6
%rea fulcro della cultura pi7 inno)ati)a degli anni 2uaranta del 8o)ecento.
9a storia del nuo)o dipartimento di fotografia nasce cos1 nel 1/0 in corrisponden3a
dell,assun3ione di Mac%g6 come direttore della CS.%. +n 2uesto momento si inserirono come
insegnanti numerose personalit: artistiche dell,epoca 2uali Mar; <oth;o# %d <einhardt# Stanle6
William =a6ter# 4)a Model# ed 4dward Weston. 8ewhall fu designato per la costru3ione del
la-oratorio di fotografia e# tra i nuo)i insegnati# nel 1/6# fu introdotto# gra3ie ad %nsel %dams#
Minor White.
+ principali temi che si possono e)iden3iare nella sua opera# e che hanno contri-uito allo s)iluppo
del suo pensiero artistico e didattico sono# sia dal punto di )ista tematico# che dal punto di )ista
formale# dei )eri e propri i-ridi. >ossiamo infatti dire che Minor White opera# in senso strettamente
contemporaneo# un )ero e proprio sincretismo# non solo delle arti# ma di tutte le discipline affini al
suo pensiero: unisce# sposa# la letteratura alla fotografia# la dan3a alla spiritualit:# il teatro alla
didattica.
9a sua poetica artistica# pur essendo di difficile semplifica3ione# pu? essere racchiusa nelle cos1
dette e teori33ate intangi-ile characteristics# di cui il fotografo parla per la prima )olta nell,articolo
pu--licato su +mage del 106. .anno parte di 2ueste caratteristiche il sense of presence# il sense of
authenticit6 e# la pi7 intangi-ile delle caratteristiche# l,innocence of e6e. %ttra)erso 2ueste
caratteristiche le opera3ioni che portano allo scatto fotografico sono specificate in modo netto e
preciso in ogni passaggio che il fotografo de)e necessariamente compiere per far di)enire la propria
fotografia un,immagine artistica. >er compiere tutto 2uesto il processo creati)o @ suddi)iso#
secondo Minor White# in selection# pre)isuali3ation# recognition ed e2ui)alent# mentre le due fasi
2uali the concept of essence e the eAperience giungono solo successi)amente. 9e 2ualit: formali
sono 2uindi peculiari per ottenere un ottimo risultato artistico perchB la superficie# e le poten3ialit:
infinite delle crea3ioni# aiutano a conoscere il mondo# ad appropriarsi dello sguardo che attra)ersa
l,apparen3a dell,umana comprensione. Cos1# gra3ie alla fonda3ione di %perture# il fotografo riusc1
ad esporre le principali fasi della tecnica e della comprensione della fotografia gi: nel primo
articolo scritto per la ri)ista# composto nel 1/# do)e ci parla dell,4Aposure Ce)elopment o))ero
della suddi)isione delle fasi che portano a percepire l,immagine fotografica: the printing# the
displa6# the seeing.
<iguardo le 2ualit: tecniche e formali non possiamo
non parlare del contenuto della sua opera# anche perchB 2uesti elementi sono# come a--iamo gi:
detto# strettamente correlati.
9,influen3a della filosofia di DurdEieff ed *uspens;6# filosofi russi giunti negli anni 2uaranta negli
Stati $niti# si ri)ela fondamentale nelle immagini che produce: @ e)idente nel forte senso di
)isuali33a3ione interiore dell,immagine# do)e l,espressione di se stessi non @ a--astan3a# non
completa l,opera# e do)e la semplice riprodu3ione del mondo non fa giungere alla comprensione
totale# -ens1 ci spinge ad un maggiore distacco dallo stesso mondo. 4ssen3ialmente# secondo le
teorie di DurdEieff ed *uspens;6# il significato della )ita risiede 2uindi non sull,asse ori33ontale
-ens1 su 2uello )erticale# cioB nella connessione tra conscio ed inconscio.
9,interesse per le filosofie orientali lo portarono nel 1(2 a produrre una mostra# F*cta)e of
>ra6erG# il cui tema fondamentale )iene dalla personale conce3ione per cui la fotografia e la
preghiera sono unite# o))ero utili33ano lo stesso tipo di energia. 9e )arie fasi della preghiera
corrispondono a )ari li)elli espressi)i# giungendo ad una sorta di catarsi del ciclo artisticoH da notare
che l,unica immagine che White inser1 nella mostra fu F5ristol# Iermont# 1(1J.
Kuesta mostra fu duramente attaccata da %.C. Coleman su Camera L0 nel 1(L# il 2uale )i )ede)a
unicamente un inde-olimento artistico delle opere dei )ari fotografi# sottomessi alla )isione
fotografica di White. Kuest,ultimo rispose in un,inter)ista# il cui fulcro @ che un critico non @ un
fotografo e che 2uindi la responsa-ilit: artistica non gli @ propria ma gli @ propria solo
un,interpreta3ione.
+l tema portante delle immagini di White @ o))iamente la natura# attorno alla 2uale gira tutto il
pensiero del fotografo# catali33atore delle forme naturali che si ri)elano nella pi7 alta perce3ione
sensi-ile. Ci)iene l,icona del fotografo soggetti)o per eccellen3a: le immagini della se2uen3a
FSong Without ClothesG sono esplicati)e in 2uesto senso# perseguono# inconsape)olmente#
l,afferma3ione di %mmons# secondo cui Fle forme dell,informe ci angosciano di pi7 perchB
alludono a dioG.
>assando dall,analisi contenutistica del percorso dal frammento alla se2uen3a# i cui spunti per il
fotografo furono 8o)alis# Wordsworth# =olderlin# Coleridge# MallarmB e IalBr6 "autori da lui
studiati ai tempi dell,uni)ersit:&# un tema ancora non citato @ l,importan3a# per la sua opera# delle
parole. 9a 2uestione )iene affrontata da 8anc6 8ewhall che anali33a i )ari usi della parola legata
all,immagine:title# caption e teAt. %lcune immagini sono unite alle parole come in FSong Without
WordsG# altre in)ece ne richiedono la necessit: come nella FSe2uence 1(G del 16L# per cui la
parola di)iene da demarca3ione a corollario della stessa immagine# di)ersamente# in F.ourth
Se2uenceG non tro)iamo necessario nessun testo perchB esse stesse ci parlano come se fossero un
testo )isi)o# la cui associa3ione alla parola sare--e superflua e non necessaria.
4gli @ o))iamente legato allo spirito del suo tempo#
riassumendo con grande capacit: ci? che ha assor-ito negli anni di studio e negli incontri con i
personaggi peculiari della met: del 8o)ecento. Ia per? oltre Stieglit3# oltre Weston ed %dams# oltre
la semplice e iperdefinita fotografia soggetti)a. Ci fatto la gi: citata prerogati)a di White
dell,unione imprescindi-ile tra forma e contenuto# fra capacit: tecnica e s)iluppo spirituale# lo
portano ad essere# da un certo punto di )ista# un Modernista. >ossiamo affermarlo# almeno per il suo
modo di raccontare l,opera artistica ma# se osser)iamo attentamente le sue immagini ci rendiamo
conto che possiamo essere colti da una sorta di forma di smarrimento. 8elle fotografie della F.ourth
Se2uenceG del 100 ma anche 2uelle della FSe2uence 1(J del 16L# che appartengono s1 a un
repertorio puramente modernista# per l,accurate33a formale# lo studio del dettaglio reso nella
massima perfe3ione# ma allo stesso tempo non si limitano a tutto ci?. *sser)ando le fotografie delle
se2uen3e citate possiamo notare come siano rese in una forma creati)a tendente all,essere in
sBespressionista. 9,utili33o di un e2uili-rio tra la tecnica e l,espressione fa s1 che a chi osser)a le
sue immagini non dispiaccia affatto l,effetto di sfocatura# non certamente formale# ma
contenutistica. +nfatti noi ci tro)iamo ad a)ere di fronte 2ualcosa che non sappiamo definire
precisamente e neanche ci @ richiesto di ricomporre il pu33le che a--iamo di fronteH ci )iene -ens1
richiesto di andare oltre 2uella che @ l,osser)a3ione# condi)idere l,occhio del fotografo# che non
esprime solamente se stesso con la propria crea3ione ma entra in comunione con l,oggetto
rappresentato# rendendo )isi-ile allo spettatore ci? che )isi-ile non @.
F4, tutto nella mente / Che conficca come chiodo la pioggia della notte / 8ell,annu)olato deserto /
%gghiacciato dalla paura nel )ento della notte / Se il fulmine saetta io sono morto / Se non lo far? io
non )i)r?G "Minor White&H @ l,andare oltre lo specchio della comune )isione# attra)erso una
consape)ole33a che in 2ualche modo rende la propria opera di)ersa da prima e certa nel dopo .

5+*D<%.+%
Minor Martin White nasce il luglio del 10! a
Minneapolis nel Minnesota. .iglio unico# intorno al 110 rice)e come regalo dal nonno Deorge
Martin una macchina fotografica 5rownie e# trasferitosi nel 12/ in California# rice)e in eredit:
anche il suo archi)io di diapositi)e e fotografie di )iaggi. +l fotografo che si laurea nel 1LL in
letteratura inglese e -otanica all,$ni)ersit6 of Minnesota# proprio gra3ie alla -otanica si a))icin?
alla fotomicrofotografia: Fnegli anni trenta e 2uaranta )ede)amo strane forme nell,arte modernaH a
allora non pote)o fare a meno di dirmi che a)e)o gi: )isto tutto 2uesto al microscopioG "Minor
White&. %pprende cos1 le -asi della tecnica fotografica riproducendo in diapositi)a degli elementi
come le alghe. 9a scrittura B l,altra sua )era passione tanto che# nel 1L1# ini3ia il suo diario di )ita#
la sua raccolta di pensieri e poesie FMemora-le .anciesG. Solo per? nel 1L( comincia a fare della
fotografia una professione. <isalgono infatti a 2uesto periodo le prime stampe di paesaggi e ritratti
di amici prodotte durante un )iaggio nel nord Minnesota "9a;e Superior& scattate con una
fotocamera %rgus CL# L0mm. 9a)orando come portiere di notte al 5e)erl6 =otel di >ortland si
iscri)e all,*regon Camera Clu- e# nel 1L! gra3ie alle immagini scattate per il centro di >ortland#
riesce a cominciare la sua atti)it: di insegnante di fotografia al MMC%. Calle immagini degli edifici
storici di >ortland scattate nel 1L# passando per la reali33a3ione di immagini pu--licitarie#
l,interesse per la musica e il teatro# si conferma e sottolinea l,aspetto poliedrico e interdisciplinare
di Minor White e# dal punto di )ista formale# la sua adesione al grande formato e alla fotografia
diretta che lo portarono a delineare 2uella che oggi definiamo fotografia soggetti)a di stampo
californiano.
Scri)e regolarmente di pittura# recensisce mostre# tiene una sua ru-rica presso la radio locale
nell,est *regon e insegna# dal 1/0# a 9a Drande %rt Center# un piccolo centro W>% della 3ona.
<isalgono a 2uesto periodo due momenti centrali della )ita del fotografo: il suo primo articolo sulla
fotografia FKuando la fotografia @ creati)aNG pu--licato su %merican >hotograph6 "gennaio 1/L& e
la prima se2uen3a fotografica# una narra3ione di un )iaggio sugli sci dell,OMC% al Mount Saint
=elens.
Mra il 1/2-1/0 entra a far parte dell,%rm6 +ntelligence Corps. Sotto le armi si dedica nuo)amente
alla scrittura# dando )ita a tre cicli di poesie: F4legiesG# F.ree Ierse for the .reedom of SpeechG e
FMinor MestamentG# -rani che saranno associati successi)amente alla serie fotografica# la prima in
forma non narrati)a# F%mputationsG "1/(&.
<aggiunta 8ew Oor; do)e# gra3ie a 5eaumount e 8anc6 8ewhall# potB la)orare al MoM%# nel
1/6# incontra personalmente Stieglit3# e scri)e# gra3ie al contri-uto di Me6er Schapiro# i suoi primi
tre testi sul metodo per l,osser)a3ione dell,immagine fotografica. 8ello stesso anno approda
finalmente alla CS.% do)e ini3ia ad insegnare assistendo %nsel %dams e# dall,addio di 2uest,ultimo
alla scuola nel 1/(# prende le redini del dipartimento di fotografia. +l primo portfolio dell,artista#
che comprende immagini scattate fra il 1/( e 1(1# FPupiter >ortfolioG# )err: pu--licato solo nel
1(0 e solo nel 1/! White comincia a produrre immagini fotografiche con soggetti umani:
parliamo della serie FGMhe Memptation of Saint %nthon6 +s MirrorrG e F.ifth Se2uence / >ortrait of
Ooung Man as %ctorG.
8asce la 2uestione che accompagn? il fotografo per tutto l,arco della sua )ita: creare una didattica
per la fotografia# che non fosse da meno paragonata agli insegnamenti delle altre discipline
artistiche. >artendo dalla CS.%# dal 100# comincia a delinearsi 2uello che sar: il )ero e proprio
programma del corso di fotografia. 4sso )iene suddi)iso in tre anni accademici# pi7 un 2uarto
op3ionale. *gni anno ha dei corsi -en definiti che si s)iluppano dalla tecnica alle teorie estetiche# il
cui aspetto fondamentale B l,unione della tecnica fotografica con l,interpreta3ione. 9a scuola serale
di)iene di competen3a di White che fa studiare ai suoi allie)i anche critica# estetica e testi di
5ole)slas;6# 5aile6# ed *uspens;6.
4, nel fermento degli ini3i degli anni cin2uanta che il fotografo comincia a discutere# gra3ie ad
%nsel %dams# Melton .erris# Corothea 9ange# 4rnst 9ouie# 5ar-ara Morgan# 5eaumont e 8anc6
8ewhall# Cod6 Warren# sulla nascita di una ri)ista che parli di fotografia cos1# nel 102# nasce
2uella che sar: la ri)ista che segner: la fotografia contemporanea: %perture. White ne @ editore e
manager e# l,anno successi)o# cura la mostra FCome leggere una fotografiaG per il San .rancisco
Museum of %rt 4Atension Ci)ision.
.urono numerose le mostre tenute da White# parliamo# tra le altre# di FSong Without Words Fdel
1/!# F.ocus $nlimitedG del 101# F>erceptionsG del 10/# FSe2uence 1LJ del 10# fino alla
FSe2uence 1(0J.
4gli )a )ia dalla CS.% nel 10L# dopo sette anni# il che coincide con la concentra3ione del nuo)o
direttore Mundt )erso una didattica improntata sulle arti pi7 commerciali. Si traferisce a <ochester#
presso l,+stitute of Mechnolog6# do)e rimarr: tre anni# e do)e cura di)erse mostre# tra cui una
retrospetti)a su %lfred 4isenstaedt. Kui a <ochester la sua propensione all,insegnamento si rende
sempre pi7 preminente rispetto al la)oro di fotografoH crea dei )eri e propri wor;shop all,interno
della sua casa# che di)enteranno una costante per tutti gli anni successi)i. +nfatti comincia a
designare# in 2ualche modo# i suoi Fsuccessori artisticiG: >aul Caponigro# Michael =offman# =er-ert
=amilton.
>ur ritirandosi dalla CS.% @ da ricordare l,indissol)i-ile legame intellettuale con %nsel %dams ed
4dward Weston che con)oglier:# per 2uest,ultimo# nell,immagine scattata in suo onore F.or
4dward WestonG "10!& e nello scritto F4Aposure With the Qone S6stemG del 106# pu--licato in
seguito nel 1(L con il titolo FIisuali3ation ManualG# che rappresenta l,ideale completamento del
sistema 3onale creato da %nsel %dams.
Misticismo e religione sono entram-i presenti nella complessa figura del fotografo: dall,adesione#
durante gli anni della guerra# alla Chiesa Cattolica <omana# a--andonata nel 100# all,unione con la
dottrina filosofica di DurdEieff. 4sse di)entano parte integrante dell,insegnamento tanto che FSome
Methods for 4Aperiencing >hotographsG @ un articolo scritto da White che rappresenta come le
teorie filosofiche assor-ite da DurdEieff# la conoscen3a e la comprensione di sB# siano di)entate
integranti nel processo di insegnamento per i suoi allie)i. Seguiranno FMhe Wa6 Mhrough Camera
Wor;G# che rappresenta il manifesto teorico della filosofia di White# fino ai testi FCanons of
Camerawor;G del 160# FConscious >hotograph6G e FCreati)e %udienceG# terminando con la
nascita nel 160 della ri)ista da lui diretta >ara-ola / M6th and the Kuest for Meaning. 8on sono da
meno le mostre che e)ocano pi7 che il sentimento religioso# la spiritualit:# come il ciclo delle
2uattro mostre proposte all,=a6den Daller6 al M+M# F9ight (J "16!&# F5e-ing Without ClothesG
"1(0&# F*cta)e of >ra6erG "1(2& e FCele-rationG "1(/&.
Successi)amente# dal 160 al 16!# diede )ita al M+M ad un programma didattico composto da
cin2ue corsi e uno spa3io espositi)o permanente# do)e cura F4Ahi-ition *neG "160&# mostra in cui
)engono presentati i la)ori di 22 fotografi dell,area di 5oston. .ondamentale @ in 2uesto periodo la
conferen3a che tiene alla Societ6 for >hotographic 4ducation a Chicago: F+s Mhere a >lace for a
.unctional Criticism in Camera +mage Ma;ingNG. +noltre la dan3a e il mo)imento# teori33ato anche
da DurdEieff# di)entano soggetti delle sue successi)e opere come FSlow CanceG "160&. Se nel 162
reali33a la sua prima auto-iografia in immagini FSe2uence 1L / <eturn to the 5udG in cui le
fotografie sono rigorosamente accompagnate da testi# nel 16! il testamento )isi)o di White @
terminato# FMirrors Messages ManifestationsG: 2/L fotografie corredate da testi tratti dal suo diario
FMemora-le .anciesG# e da una ricca -io-i-liografia a cura del suo eA allie)o e assistente >eter
5unnell. 8el mese di gennaio del 1(0 una mostra# a cura di Michael =offman# al >hiladelphia
Museum of %rt# FMowards MheseRMhe Circle# Mhe S2uare# Mhe MriangleR% 9ife in >hotograph6
on a MhemeG# racchiude 200 immagini tratte proprio da FMirrors Messages ManifestationsG. Segue
la colla-ora3ione con l,uni)ersit: di >rinceton che ac2uister: anche la sua opera in se2uen3a
FSound of *ne =andG.
Dli interessi )erso la multidisciplinariet: lo portano a organi33are numerose conferen3e come il
primo =otch;iss Wor;shop in Creati)e >hotograph6 alla =otch;iss School di 9a;e)ille nel
Connecticut# e alla fonda3ione# a 5oston# di +magewor;s# una scuola di fotografia e nuo)i media.
>er 2uanto riguarda la tecnica FSe2uence 16!J e FSe2uence 1(0J# le ultime se2uen3e della sua
)ita# appaiono particolari per la tecnica utili33ata o))ero l,utili33o della so)rapposi3ione di due
negati)i oppure la doppia stampa. 9,a))ento del colore nella sua fotografia @ destinato a non
completarsi del tutto poichB F>ortfolio Chromati;osG non )err: mai terminato# ed in)ece# negli
ultimi anni# la >olaroid SS-(0 sar: la )era protagonista. 9,ultima opera# prima della sua morte# sono
i ritratti del )olume F9i)es +,)e 8e)er 9i)ed: % portrait of Minor WhiteG "1(6&. 9ascia in eredit: il
suo archi)io personale# documenti# li-ri e la colle3ione di fotografie alla >rinceton $ni)ersit6.
T Cult.rame 06/2012

+MM%D+8+
1 Copertina del li-ro 9ife 9i;e a Cinema of Stills a cura di .ilippo Maggia
2 Copertina del li-ro Minor White: Mhe 46e Mhat Shapes di >eter C. 5unnell
L Copertina del li-ro Mirrors Messages Manifestations di Minor White
/ Copertina del li-ro Minor White: <ites and >assages di Michael 4. =offmann
5+59+*D<%.+%
Comer# Stephanie# Ce-orah Uloch;o e Peff Dunderson # Mhe Moment of Seeing: Minor White at
Mhe California School of .ine %rts# Chronicle 5oo;s# San .rancisco# 2006.
Maggia# .ilippo "a c. di&# Minor White# 9ife 9i;e a Cinema of Still "cat.&# Sal3-urg-Milano-
Modena# 5aldini V Castoldi# Milano# 2000.
5unnell# >eter C.# Minor White: Mhe 46e Mhat Shapes# Mhe %rt Museum# >rinceton $ni)ersit6#
>rinceton# 8.P# 1!.
=ol-orn# Mar;# ed.# Minor White: % 9i)ing <emem-rance# %perture +nc.# 1!/# Millerton# 8O#
anche pu--licato come %perture# 0# 1!/.
.raEindlich# %-e# 9i)es +,)e 8e)er 9i)ed: % >ortrait of Minor White# con una prefa3ione di >eter C.
5unnell# %rc >ress# Cle)eland# 1!L.
=offmann# Michael 4.# ed.# Minor White: <ites and >assages con un saggio -iografico di Pames
5a;er =all# %perture +nc.# 1(!# 8O# anche pu--licato come %perture# !0# 1(!.
9+8U
=ar)ard %rt Museum. +mmagini di Minor White nella colle3ione del museo

Mags: %lfred Stieglit3# %nsel %dams# -i-liografie# -iografie# Chiara Micol Schiona# Corothea
9ange#4dward Weston# fotografi americani# .*M*D<%.+%# maestri della fotografia# Minor
White# 8anc6 8ewhall
%rticolo inserito marted1# 12 giugno# 2012 alle 12:L0 in .*M*D<%.+%# maestri della fotografia.
>uoi seguire i commenti<SS 2.0 feed. Oou can s;ip to the end and lea)e a response. >inging is
currentl6 not allowed.
Minor White: +l Metaforista Cella .otografia
*n 0(/10/201L -6 8icola .occi
Minor White "10!-1(6&
Kuando ho guardato le cose per 2uello che sono# sono stato tanto sciocco da persistere nella mia
follia e ho scoperto che ogni fotografia era uno specchio di me stesso.
*gni tanto ci im-attiamo in incontri tanto casuali "apparentementeR& 2uanto profondamente
incisi)i nella nostra Feduca3ione di fotografoG. % )olte 2uesti incontri rappresentano 2uella tessera
mancante in un mosaico di comprensione# che permette di dare un senso anche ad altri autori.
>er me @ stato cos1 con Minor White. >osso dire tran2uillamente di sentirmi FfolgoratoG da 2uesto
poeta dell,immagine# che non conosce)o assolutamente "e del 2uale purtroppo non si tro)a
tantissimo# pur essendo uno dei maestri riconosciuti del ,00&.
9,articolo @ un po, lungo# e me ne scuso con chi a)r: la pa3ien3a di leggerloH ma un personaggio
come White @ difficilmente Fcondensa-ileG in poche righe.
$na "5re)e& 5iografia
Minor White nac2ue nel 10! a Minneapolis "Minnesota&.
Copo la laurea in -otanica e un,ini3iale passione per la poesia# a trent,anni ini3i? la sua carriera di
fotografo# poi interrotta per la guerra do)e ser)1 nel ser)i3io informa3ioni della marina.
Successi)amente fu coin)olto in un FcircoloG di prestigiosi fotografi 2uali %lfred Stieglit3# 4dward
Weston# e %nsel %damsH pass? molto tempo con 2uesti grandi artisti# e la sua carriera decoll?# gra3ie
a numerose mostre e soprattutto ad atti)it: didattiche.
.ond? nel 102 la ri)ista %perture# e si dedic? all,insegnamento della fotografia "anche nel
prestigioso M+M# Massachusetts +nstitute of Mechnolog6& sino alla morte a))enuta a 6( anni per
attacco cardiaco.
Windowsill Ca6dreaming# 10!
42ui)alen3a
Centrale nella poetica )isi)a di White @ il concetto di Fe2ui)alenceG# ac2uisito da Stieglit3 e poi
amplificato.
Secondo White# una fotografia pu? agire su tre li)elli. "9o descri)e nel suo articolo del
16LF42ui)alence: Mhe >erennial MrendG# da me tradotto in 2uesto >C. scarica-ile# e il cui
originale @ indicato nelle fonti a fine articolo&.
+l primo li)ello @ 2uello marcatamente )isuale. +l fotografo riconosce nel soggetto 2ualcosa che gli
ricorda un sentimento# e lo esprime )isi)amente# sfruttando gli attri-uti tipici del me33o fotografico.
>er esempio# la fotografia di una nu)ola esprime un sentimento di femminilit: "rotondit:#
delicate33a# mor-ide33aR& pro)ato )erso una donna.
%l secondo li)ello# a))iene la )era e propria 42ui)alen3a: una sorta di FmagiaG in chi osser)a
2uesta fotografia# che coglie un senso di corrisponden3a con 2uanto pro)ato dal fotografo# e
soprattutto con 2ualcosa che riconosce di sB stesso. 9a fotografia di)enta 2uindi una sorta
di specchio. >u? essere un riconoscimento grade)ole o sgrade)ole# ma comun2ue riguarda 2ualcosa
di sB.
%l ter3o li)ello# la fotografia non @ pi7 presente da)anti agli occhi dell,osser)atoreH e si trasforma
ulteriormente# secondo le proprie inclina3ioni e FdistorsioniG# di)entando altro ancora# ma sempre
riportando a 2ualcosa di sB "appunto perchB trasformata dentro alla mente dell,osser)atore&.
Mrattandosi di un processo intimo ' dice White ' @ impossi-ile a pre)edersi e descri)ersi.
9a fotografia# per White# non @ dun2ue Fdocumenta3ioneG# ma -ens1 FmetaforaG.
*# se )ogliamo# @ la documenta3ione di un paesaggio interiore del fotografo# che pu? essere riflesso
sull,osser)atore attra)erso un meccanismo di identifica3ione intuiti)a. $na sorta di allineamento tra
immagine ed esperien3a indi)iduale.
Snow on Darage Coor# <ochester# 8ew Oor;# 160
%lla prima occhiata# la fotografia pu? informarci. %lla seconda occhiata# ci pu? raggiungere.
9a fotografia di Minor White @ insomma a-issale: non pu? essere semplicemente guardata# ma )a
studiata. >erchB )a al dil: di sB stessa.
Certo# @ una fotografia molto complessaR 4 i suoi paesaggi a )olte ' fa notare <o-ert %dams '
faticano a cogliere nel segno# perchB sono irriconosci-ili: difficile pro)are il suo stesso stupore
"scri)e sempre %dams& se non riusciamo a identificarli nel mondo che conosciamo.
Ca Maestoso % <eligioso
+l potente sim-olismo di Minor White lo si pu? appre33are anche per confronto. Sia lui sia %nsel
%dams# infatti# fotografarono il Drand MetonH ma con risultati molto di)ersi "anche se ugualmente
splendidi&:
Minor White# Drand Metons# 10 "da moma.org&
%nsel %dams# Mhe Metons and the sna;e ri)er# 1/2 "da wi;ipedia.org&
Se--ene si intuisca nel paesaggio di White un insegnamento e un,affinit: con i la)ori di %dams e
Weston "con entram-i a)e)a un rapporto di profonda stima ed amici3ia&# siamo di fronte a
unpercorso maggiormente interiore.
%n3ichB documentare un luogo "magari estendendo al massimo la gamma tonale come face)a
%dams&# 2uesta fotografia di White rappresenta una ri)ela3ione: Fa un certo punto# in 2uel dato
paesaggio# 2ualcosa si @ ri)elato al fotografo ' a prescindere dal Wdo)e,G.
Kuesta ri)ela3ione @ anche# se )ogliamo# di tipo -i-lico: la luce di Cio. Mutto il la)oro di White @
per)aso da una profonda religiosit:R come si capisce anche dalla croce -ianca sulla porta del
garage )ista pi7 sopra.
Se l,osser)atore riconosce 2uesto tipo di sensa3ione# ed essa porta in superficie 2ualcosa di sB "per
esempio una ricerca di 2uel senso di religiosit:# un Ftendere aG&# ecco che si @ a)uta l,42ui)alen3a.
>oeta
Cos1 come %nsel %dams studi? da pianista prima di di)entare fotografo e ci? spiega molto della sua
tecnica scientificamente ripeti-ile# cos1 il -ac;ground di poeta di Minor White fa capire come mai le
sue fotografie de--ano essere pi7 lette che )iste# pi7 sentite che guardate.
>roprio come un poeta# spesso reali33a)a delle se2uen3e di immagini come fossero frasi di un )erso
poetico. 9e chiama)a cinema of stills# cinema fatto da immagini fisseH e le accompagna)a con testi#
o))iamente da lui stesso scritti.
4 sempre come un poeta# usa)a la grammatica "la tecnica& per amplificare le poten3ialit: estetiche e
creati)e: @ il caso della pellicola all,infrarosso# che impieg? con rara peri3ia.
5arn and Clouds# in the Iicinit6 of 8aples and Cans)ille# 8ew Oor;# 100
Kuando guardo le fotografie che ho fatto# ho dimenticato 2uello che )idi di fronte alla fotocamera e
rispondo solo a ci? che sto )edendo nella fotografia.
White era un tecnico ecce3ionale "ed un esigente esteta&# capace di 2uel genere d,a-ilit: automatica
che non richiede pensiero ma di)enta a3ione da sB. Kuante similitudini potrei tro)are ne F9o Qen e
il tiro con l,arcoGX# tra l,altro uno dei suoi testi preferiti.
4, infine a--astan3a curioso notare l,atteggiamento che White ' da eA poeta ' ha nei confronti
delledidascalie. Spesso non aiutano alla comprensione delle sue immagini# perchB riportano solo il
luogo. %ltre )olte# in)ece# l,autore )iene in soccorso# usando il titolo come )eicolo di informa3ioni
per interpretare l,immagineH @ il caso di FMhe Mhree MhirdsG:
Mhe Mhree Mhirds# 10(
White la commento cos1:
9,identifica3ione del soggetto pu? essere cos1 casuale che occorre un titolo per far capire che )ale la
pena di sfor3arsi per a)ere un,ulteriore esperien3a dell,immagine. 9a fotografia FMhe Mhree MhirdsG
esige 2uesto titolo perchB l,immagine# di per sB# non informa: ha un significato soltanto se il
soggetto @ trattato come una sorta di piolo sul 2uale appendere# in 2uesto caso# sim-oli autonomi#
indipendenti# guardando da sinistra a destra# le nu)ole nella finestra intese come la gio)ine33aH le
s-a)ature di malta sotto le assicelle del ri)estimento come gli anni maturiH i )etri rotti come la
)ecchiaia.
4 che dire della fotografia sottostanteN
5ullet =oles# Capitol <eef# $tah# 161
Sen3a la didascalia# F.ori di proiettileG potre--e anche essere una sorta di cielo notturno. 4 2ui
White l,aggiunge non tanto per etichettare l,immagine# 2uanto per aggiungere un li)elloH ed ecco
che il soggetto di)enta duplice: il danno causato da uno sparo# e una costella3ione.
$n Iero WDuru,
9,insegnamento fu estremamente importante nella )ita di White# che condusse
anche numerosiwor;shop ' almeno sino a che il suo cuore glielo permise. 9e sue case-
residence erano sempre aperte per gli studenti# e le le3ioni a)e)ano un che di esoterico# sacrale.
Cotato egli stesso di unnote)ole carisma e imponen3a fisica "alto# ieratico# la massa di capelli
-ianchiR&# utili33a)ametodi didattici inusuali# tipo far compiere eserci3i di dan3a# sedute di
medita3ione# letture Qen. + suoi wor;shop erano per? improntati alla disciplina ed alla se)erit:#
tanto che di)ersi studenti lascia)ano le le3ioni dopo pochi giorni per non farsi pi7 )edere. +nutile
aggiungere che i suoi metodi didattici erano 2uindi "e sono tutt,ora& contro)ersi: secondo alcuni#
2uesti wor;shop non face)ano altro che FprodurreG cloni del docente.
Iale la pena raccontare un eserci3io da))ero inusuale per 2uei tempi: Ffotografare la propria
essen3aG. Cosa si intende per Fessen3aGN +l docente spiega)a cos1:
9a )ostra essen3a @ la 2ualit: interiore dell,esisten3a# che @ stata con )oi sin dalla nascita. 4, 2uello
che si conosce come Fse stessiG.
4 2ueste erano le raccomanda3ioni# molto interessanti al fine di comprendere la sua poetica:
%))enturate)i nel paesaggio sen3a aspettati)e. 9asciate che sia il )ostro soggetto a tro)ar)i. Kuando
si a))icina# percepirete una risonan3a# un senso di identifica3ione con esso. Se# allontanando)i# la
risonan3a s)anisce# oppure se cresce all,a))icinar)i# allora saprete di a)er tro)ato il )ostro soggetto.
Sedete nei pressi di esso# e attendete che la )ostra presen3a sia accettata. 8on cercate di fare una
fotografia# ma lasciate che sia la )ostra intui3ione a decidere il momento in cui far scattare
l,otturatore. Se dopo a)er scattato perceperete una sensa3ione di compimento# fate inchino e lasciate
andare il soggetto e la )ostra connessione con esso.
Certo# tutto 2uesto pu? apparire esageratoX Ma @ cos1 antipodale al modo attuale di fare fotografia#
da di)entare affascinante. +o# perlomeno# la )edo in 2uesto modo.
<ochester# 10/
Conflitti +nteriori
9a )ita di Minor White fu complessa 2uasi 2uanto la sua fotografia.
.u uomo molto religioso# ma alla continua ricerca della religione: ora 2uella cattolica# ora il
5uddismo Qen# ora il misticismo di DurdEieffR
.u omosessuale# e )isse 2uesta condi3ione con grande difficolt:: era l,%merica del dopo guerra# non
certo i tempi di <o-ert Mapplethorpe. $n outing esplicito a)re--e potutodistruggere la sua carriera
di insegnante. %nche per 2uesto tenne nascosti gran parte degli scatti di nudo maschileR che#
riscoperti pi7 tardi# si ri)elarono autentici capola)ori del genere. +n ogni caso# il )issuto conflittuale
della sessualit: emerge nelle sue fotografie 2uasi 2uanto 2uella religiosit: di cui a--iamo gi:
parlato.
+l metaforista della fotografia a)re--e a)uto ancora molto da dire# se il suo cuore non l,a)esse
tradito. 9a sua eredit:# per?# 2uella non tradisce mai: @ una Fmoda perenneG# come scrisse egli
stesso. 4 le sue opere riflettono e clonano perfettamente la sua )ita profonda e tormentata.
R +o ora cerco le cose non per come sono# ma per cosa altro esse sono# 2uegli elementi oggetti)i di
tensione che stanno al di sotto della superficie dell,esperien3a# altrettanto )era.
.onti:
Mutte le immagini tratte da: http://www.masters-of-photograph6.com/W/white/white.html# tranne
do)e indicato.
Mhe Deorge 4astman =ouse Collection# F% histor6 of photograph6G
<o-ert %dams# F9a -elle33a in fotografiaG
Minor White# F9ife is li;e a cinema of stillsG# 5aldiniVCastoldi
Minor White# F42ui)alence: Mhe >erennial MrendG ">S% Pournal# Iol. 2# 8o. (# pp. 1(-21#
16L&. Ca me tradotto in 2uesto >C..
http://www.Ene)ins.com/whitereading.htm
http://www.tric6cle.com/feature/meeting-man-wa6
http://www.siAfoot6.com/words/essa6s/minorwhite.htm
http://www.fotocommunit6.it/forum/i-nostri-maestri/minor-white
http://ilcassetto.forumcommunit6.net/NtY0L1L61/1
http://www.Eohnpaulcaponigro.com/-log/120/1/22-2uotes--6-photographer-minor-white/
http://www.Eohnpaulcaponigro.com/-log/11020/e2ui)alence/
http://www.6uEirootsu;i.com/personal/na;edman.htm

Minor White - Maestri della fotografia
http://fotogartistica.-logspot.it/2011/0L/minor-white-maestri-della-fotografia.html
FPer passare dal tangibile allintangibile stato spesso daiuto il paradosso. Perch il fotografo
possa svincolarsi dalla tirannide dei fatti visivi dai quali dipende completamente, il paradosso
lunico strumento possibile. E il paradosso-talismano per la fotografia unica, incomparabile
lavorare sullo specchio della memoria come se fosse un miraggio, e lapparecchio fotografico
una macchina capace di fare metamorfosi, e la fotografia una metafora !na volta liberatosi
dalla tirannide delle superfici e delle strutture, della sostan"a e della forma, il fotografo potr#
raggiungere la verit# dei poetiG.
Minor White "Minneapolis 10!-5oston 1(6& @ stato uno dei maestri della fotografia del XX
secolo. +l fotografo americano @ riuscito# tramite le sue immagini# a legare la tradi3ione della scuola
californiana# -asata sulla rappresenta3ione della natura sel)aggia ed a))enturosa# alla fotografia
concettuale. Studente di letteratura e storia dellZarte alla Colum-ia $ni)ersit6# White inizi a
occuparsi di fotografia nel 1938 e 2uattro anni dopo partecip? per la prima )olta a una mostra#
allestita al >ortland %rt Museum.
8el 102 insieme a Corothea 9ange# %nsel %dams# 5ar-ara Morgan# 5eaumont e 8anc6
8ewhall fond la rivista Aperture# di cui fu direttore ed editore# dallZanno di fonda3ione fino alla
sua morte. %ttra)erso 2uesta atti)it: editoriale# Minor White present? gran parte delle sue opere pi7
significati)e# ma soprattutto istitu1 un continuo contatto con i pi7 grandi maestri della storia della
fotografia# pu--licando e diffondendo 2uelle che ad oggi )engono considerate le opere pi7
significati)e di 2uestZarte. *ltre a organizzare mostre, scrivere saggi e dirigere la rivista Image#
insegn? al Massachusetts +nstitute of Mechnolog6 "M+M& di Cam-ridge "160-(6&. 8el 1(0 fu
insignito di un premio dalla .onda3ione Duggenheim. Tra i numerosi volumi pulicati: $etal
%rnament "10(&# &ight ' "16!&# $irrors, messages, manifestations "16&# $inor (hite) *ites
and passages "1(!&.
Minor White ha creato un linguaggio figurativo ricco di poesia e magia, che si caratterizza per
la continua trasformazione! 9e sue immagini non )anno solo guardate e studiate# ma )anno
sentite# odorate ed interpretate. Ciascun soggetto sia esso un muro incrostato "F$oon and (all
EncrustationsG&# una cascata "F(aterfallG&# o delle foglie "F$oencopi +trataG&# perde il suo
significato oggettivo e diventa un"opera d"arte che trascende la realt#!
+l fotografo americano ha dedicato la sua )ita all,arte fotografica e alla sua diffusione. 9Zintensit:
delle immagini riflette la sua storia personale# fatta di tormenti# solitudine# spiritualit: e
poesia. $ortemente influenzato da %tieglitz, White ha approfondito la teoria di &The
equivalent'# per esprimere e tradurre in una forma )isi)a il mondo iperreale. 9e immagini di White
)anno oltre il soggetto. Ci? che appare in superficie# pur sem-rando d,importan3a
secondaria# riscopre attraverso l(idea simolica una nuova essenzialit#emotiva.
+l maestro ha vissuto attraverso le sue foto# nelle 2uali ha ri)ersato atmosfere di alto li)ello
suggesti)o# una profonda in)uietudine, fascino e mistero. + suo scatti ci hanno mostrato# in
chia)e metaforica# il racconto auto-iografico del )iaggio che ognuno di noi compie attra)erso la
)ita.
*egli ultimi anni White si @ a))icinato ad un astrattismo di chiara derivazione esoterica per
trasmetterci la tensione e la paura del dopo# mediante una riela-ora3ione figurati)a del tema della
rinascita dopo la morte.