Sei sulla pagina 1di 2

In caso di emergenza rompere il vetro 95 allora in una strada provinciale, e contromano forse, non ho visto bene il cartello.

Se lo era immaginato migliaia di volte. Come in un film, di quelli degli anni sessanta. Lei occhialoni grossi, bianchi, lo sguardo languido, sognante, lisergico, perso in qualche melodia in bianco e nero, lui col vestito da uomo vero, in nero, sigaro in bocca, capelli spettinati. Una vita nuova di zecca che ruggisce nel motore di una decappottabile. Lui il suo Hammond e il gruppo che si sciolto, no, si riunisce a e! "or#, una nuova formazione, pi$ prog ha detto, e suoner% anche il flauto traverso. &ortami via, ti prego. &ortami via da qui. Lascia che il mio cappello enorme voli via nella brezza della nostra fuga. La valigia, i gioielli, tua moglie, la villa in 'rasile, il (sai usare una pistola)*, le parrucche, i passaporti falsi. &ortami via ho detto, anche dalla mia fantasia pi$ indecente. Il vento fischia nelle orecchie, ho tutti e quattro i finestrini aperti, la musica troppo alta, troppo alto il volume di questo sogno allucinato, ci vedo quel che basta, come dagli ultimi seggiolini di un cinema, ci vedo quel che basta per capire come va a finire la storia '+++&,, Oddio ma che cazzo succede -Signorina non vede che scattato il verde) .a si da una mossa) Che t/aspetti la .adonna che scende dal cielo) -+ora, 0 vanti col cristo che a procesion s/ingruma, 1sserva con indolenza la strada. &ioppi, nebbia, case sparse, qualche fabbrica qua e la. + grigio grigio grigio.Il suo sogno di mescalina ha i colori dell/arcobaleno e i profumi della #asbah di &ersia, altro che una sera di novembre della pianura veneta. + che cazzo2pensa a dove e come e con chi potrei essere a colori elastici macroscopici giganti in loop. &ensa alla loro di strada, quella che avrebbero fatto su una decappottabile rubata forse a un fidanzato troppo ricco per meritarsi un po/ d/amore. + adesso lei voleva tutto3 i soldi, le macchine, la velocit%, i gioielli, le pistole, il musicista, la fama, il rischio. + la musica nelle orecchie. Come la mettiamo con quella faccenda) on si poteva addormentarla, magari un bel po/ di barbiturici cos4 male che vada, non se ne accorgeva nemmeno. o, aveva voluto fare le cose in grande...anche troppo. Certo, un colpo da maestro, ma che dire di quella macchia rossa che si allargava minacciosa sul bel grembiule di crinolina. 5osso e bianco. on nascondeva un certo piacere nel vedere quei colori accesi mescolarsi come in un quadro di &olloc# o di 5otch#o. Studiare Lettere l/aveva resa pi$ sadica. + dire che dalle suore era la prima della classe. + adesso eccola a mescolarsi nei locali pi$ torbidi, dove rum e blues vanno avanti fino alle sei del mattino, mentre fuori si discute di politica, poesia, e magari si fa a botte. 6uel posto dove aveva trovato quel lui e quella musica. SC75+++CH ,,,,,,,,,,, !ccidentiamme, sono passata con lennesimo rosso..equesto mi viene addosso ma che fa aaaahh sono io che sono contromano"e vab, la vita una continua questione di punti di vista#fiuuuu,schivato alla grandela mia $o%ota non sar& una 'ancia !urelia ()* sp%der rossa fiammante, ma se la cava benissimofammi mettere ancora un po di musica!d averci gli 'p, questi stupidi aip+d mi rubano tutta la poesiafammi sentire questo assolo, minore, maggiore, settima, dimunuita Spinge il piede sull/acceleratore, nel caos dei suoni isterici e fragranti che le titillano i timpani. I fari in lontananza nel buio amplificano il 8u#ebo9e atomico di colori al neon che esplodono nella sua testa. :olume ;<. 6ualcuno sorpassa. =nche lei vuole sorpassare. In curva. S:IU..., Sgommata furiosa come un accordo stonato in dela> all/infinito e senza parole che lo supportino. La fortuna la bacia in bocca con la lingua e ci balla accanto, il camion col rimorchio che passava ha frenato e l/ha schivata per un pelo ma 2 Occazzo, me la son vista brutta, cosa stavo dicendo, a cosa stavo pensando !h s,, quella storia, un film mai scrittole luci, accidenti, sembrano sezionarti le pupille come diamantiaveva ragione la -ob%, uno intero un po troppo per+ sto cos, beneadesso un altro sorso di .ointreau, che fa molto filmpenso di essere in ritardoaspetta per+ fammi ancora assaporare questo pezzo, psichedelicavolume al massimo L/auto sbanda a tutta velocit% e come un carro del carnevale di 5io, carico di musica e colori che solo lei pu? vedere, sterza ma troppo tardi, ha gi% le ruote davanti fuori strada, ancora prende velocit%, e se dio bono la smettesse di pigiare quell/acceleratore e frenasse2.due ruote dentro, poi tutte e quattro. &er fortuna non si cappotta. Solo una giovane donna in una @o>ota ormai poco integra incastrata per mezzo metro dentro alla fanghiglia. Un fosso qualunque in una vietta qualunque della &edemontana. = quest/ora chi la ritrova. La macchina si spenta, ma l/autoradio no, funziona a batterie, e continua ancora a suonare distorto dalle casse che hanno risentito del colpo2

/i gira un po la testaa dire il veroforse il .ointreau non ci voleva. 'ei, quella del film, lo beveva sempre, sorseggiandolo con passione. .he stavamo dicendo 0iso usare una pistolasaresti capace di far fuori la cameriera 1on so, cos, su due piedi, ma si, alla fine soltanto per leffetto fantastico del rosso sul bianco profilato di blu delluniformeoddio, ma dove sono 'a portiera non si apre, fangoe ora che si fa ! parte ascoltare questa musica e sognare -+hi ragazzi, ma quella non una macchina) -Aove) -La/ nel fosso. on vorrai mica lasciarla l4 senza aiuto) -.a dai che magari di sicuro hanno gi% chiamato il carro attrezzi. + poi siamo in ritardo per il concerto2 -Ai sabato alle B, furbone, certamente arriva eh2su avviciniamoci che ci costa) -+hi ma una ragazza2 1on mi hai insegnato a sparare come si deve, o almeno, potevi insegnarmi come fare ad uscire da una macchina bloccatacosa succede in questi casi nei filmlui charmant e muscoloso e spacca il finestrino senza ferirla e la aiuta a uscirema stavolta non ci sei coglione, musicista da quattro soldi, ladruncolo da strapazzola fuga solo e tutta miasono io che mi posso salvare da sola, vero 0ono sicura che sei scappato con tutto il malloppo, eh 2ietro alla barista dellautogrill, ma che pena mi faino adesso il film finisce cos,lo decido ioadesso sono io che ti sparoe un calcio ben assestato dove so io C5=SHHHHHH,,, -Cuarda, uscita da sola rompendo il vetro, che ganza -Si sar% fatta male2bisogno di aiuto) -S4 grazie, sono in ritardo e devo andare al &lettro2se mi date un passaggio2ah io sono =lice -Dantastico stiamo andando anche noi l42io sono .au e lui &aco, nomi d/arte s/4ntende &ass? tutta la sera a ridere e scherzare con .au, a parlare di musica, a bere e ubriacarsi di suoni. Il bad trip era finito da un pezzo. Le offr4 il Cointreau, senza sapere che era il suo liquore preferito e lei bevve con volutt%. = fine concerto, un roc# blues, tanto per cambiare, si offr4 di riaccompagnarla a casa, &aco tornava con altri amici2 -=llora 2ci vediamo2 - S4 al prossimo concerto -=l mio. La prossima settimana. Suono in un gruppo roc# progressive... Hammond, flauto traverso e cosine varie2 ti va di venire) -C+5@=.+ @+