Sei sulla pagina 1di 16

Quattordicinale Fortnightly - Anno XIV - Venerd 21 Ottobre 2011

HTELLERIE

Ospitalit con stile, orentino


pagina 3

WELLNESS

AICA

n 20

Rendere competitiva una spa


pagina 9

Quali misure per loccupazione


pagina 7

Opportunit di Lavoro Incontro Domanda ed Offerta Informazione Nel campo del Turismo in Italia ed allEstero Alberghi - Villaggi Turistici - Ristoranti - Bar - Compagnie Aeree - Catering Marittimo, Aeroportuale, Ferroviario e tutto quanto fa turismo Agenzie Viaggi/T.O. Opportunit Aziende cessioni e rilievi

MAITRE DI SALA 46enne, diplomato, bella presenza, socio Amira-Ais-Adam. Valuta proposte di lavoro, in Napoli, e zone limitrofe, seriet, disponibilit, professionalit, buone le relazioni interpersonali, buono lo standard acoglienza clienti, e coordinamento del personale di sala. Per contatti 3475607534 3387489474

Importante di San Marino cerca:

gruppo

Gruppo Albrghiero ricerca personale per strutture in Toscana: REPARTO CUCINA, RECEPTION, SALA. Richiesta esperienza in hotel 4/5 Stelle, conoscenza lingua inglese. gli interessati possono inviare curriculum con foto e autorizzazione trattamento dati a: jobendwork@hotmail.com

alberghiero della Repubblica ROOM DIVISION MANAGER CAPO PARTITA CON ESPERIENZA ADDETTO AL RICEVIMENTO GOVERNANTE Si richiedono esperienza nella qualica e referenze. Email: info@ghsmgroup.sm

Varie gure
pagina 16

Per struttura 5 stelle lusso a Milano, prossima apertura mese di novembre ricerca le seguenti gure: GOVERNANTE: richiesta esperienza in strutture di pari categoria, attitudine alla gestione del personale e capacit di coordinare gruppi di lavoro numerosi. Indispensabile la buona conoscenza del sistema Opera e ottima padronanza della lingua inglese. CAMERIERA AI PIANI FACCHINI La ricerca rivolta ad entrambi i sessi. Si prega inviare il proprio CV completo di foto specicando la posizione di interesse nelloggetto ed inserendo lautorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs.196/03) al seguente indirizzo e-mail info@hogroup.it

HOTEL MANAGER 46 anni, pluriennale esperienza in

Gruppo Alberghiero ricerca personale Toscana: REPARTO CUCINA, RECEPTION, SALA. Richiesta esperienza in hotel 4/5 Stelle , conoscenza lingua inglese. Gli interessati possono con foto e per strutture in

Costiera Amaltana Varie gure


pagina 16

hotel di catena, conoscenza lingue, ottime doti di

leadership e organizzative, valuta proposte per direzione di Alberghi e/o Ristoranti.

Tel. 335 7069187 e-mail v.a.gmhotel@gmail.com

inviare curriculum a:

Milano Malpensa Night shift leader


La ITI HOTELS, azienda che opera nel settore alberghiero con circa 50 strutture di propriet in tutto il mondo, ricerca Personale qualicato per la stagione estiva 2012, negli alberghi 4 e 5 stelle in Costa Smeralda e dintorni, a partire da aprile no ad ottobre 2012, per le seguenti gure professionali:

autorizzazione trattamento dati jobendwork@hotmail.com

pagina 13

RESPONSABILE COMMERCIALE e DIRETTORE DALBERGO. Ottima e consolidata esperienza commerciale in Hotels 4 stelle con risultati documentabili. Esperienza anche come start up. Esperto in web marketing, revenue management e e-commerce, grande conoscitore di tutti i principali portali alberghieri. Forte propensione alla vendita, persona giovane e dinamica in grado di realizzare risultati in breve tempo. Esamina proposte. Libero da subito. Tel 335 6751900
casagrandelorenzo@yahoo.it

Nuovissimo Hotel 4 Stelle Design, alle porte di Milano seleziona per integrazione proprio organico

PORTIERE DI NOTTE
Il candidato ideale ha maturato precedenti esperienze di front-ofce e back-ofce in strutture ricettivoturistiche. Si richiede lagevole utilizzo sia dei principali applicativi informatici che dei sistemi di gestione alberghiera; obbligatoria la conoscenza uente della lingua inglese. Si prega di inviare il proprio cv possibilmente completo di foto, corredato di autorizzazione al trattamento dei dati personali ex Dlgs 196/2003, e-mail: job@foryouhotel.com

OPERATRICE BOOKING VICE DIRETTORE ROOM DIVISION MANAGER CAPO RICEVIMENTO SEGRETARI RICEVIMENTO SEGRETARIO TURNANTE PORTIERE NOTTURNO MAITRE CHEF DE RANG COMMIS SALA-BAR BARMAN ESPERTO/A
SETTORE M.I.C.E.

ESPERTO M.I.C.E. CHEF DI CUCINA CAPO PARTITA COMMIS CUCINA GOVERNANTE CAMERIERE AI PIANI MANUTENTORE FACCHINI PIANISTA - PIANO BAR OPERATRICE SPA BABY SITTER
CON PORTAFOGLIO CLIENTI E

5 Star Boutique Hotel Cap Cana (Rep. Dominicana) Varie gure


pagina 12

JOB

IN

TOURISM

REFERENZE SEDE ROMA

MILANO

Via F. Carcano, 4 - 20149 Milano Tel. 02 48519477 - 02 43980431 Fax 02 48025154 e-mail: info@jobintourism.net www.jobintourism.it
ASSOCIATO ALLUNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA

Si prega di inviare curriculum, foto e autorizzazione al trattamento dei dati personali a: personale.colonna@itihotels.it

GUARDA IL PROGRAMMA E ISCRIVITI SU


www.jobintourism.it/job/livebreakfast/
SI PARLER ANCHE DI:

29 Novembre 2011
Enterprise Hotel - Milano

Strumenti per la gestione ottimale della prima colazione Alimentazione corretta e prima colazione Conto economico della prima colazione

Venerd 21 Ottobre 2011

TECNOLOGIE
Attacchi informatici sempre pi pericolosi: lo rivelano due studi internazionali

EDITORIALE

Lautunno, il bosco, una bibita


DI

Minaccia crescente
DI

Un fenomeno che colpisce pure le imprese del turismo


MARCO BEAQUA
sono sempre pi Le aziendemira dai cyber criprese di minali, che cercano di sfruttare linterconnessione dei dispositivi mobili dei dipendenti con le reti aziendali e il crescente utilizzo dei social media. La recente difcile congiuntura economica, per di pi, ha comportato tagli dei costi per tutti e tutto, compresi i progetti di sicurezza informatica. Tanto che la ducia dei responsabili della sicurezza sul livello di efcacia dei propri programmi di protezione calata sensibilmente rispetto a cinque anni fa, pur attestandosi ancora al 72% la quota di manager It convinti di gestire sistemi tutto sommato ben difesi. Lo rivela lannuale State global information security survey, realizzato dalla societ di consulenza PwC Advisory, in collaborazione con i magazine specializzati Cio e Cso, sulla base di un campione di oltre 9.600 interviste a responsabili della sicurezza provenienti da 138 differenti paesi nel mondo. Nonostante la ricerca evidenzi come le aziende abbiano oggi una maggiore consapevolezza delle minacce informatiche, dopo tre anni di tagli ai budget sicurezza, racconta Mark Lobel di PwC Advisory, molte delle vulnerabilit emerse negli ultimi tempi, e soprattutto lanno scorso, sono ancora presenti e richiedono maggiori attenzioni. Il continuo proliferare delle sde alla sicurezza informatica, nel generale clima conservativo degli investimenti, fa s che il personale It riponga, in tutto il mondo, minor ducia nelle proprie capacit di rispondere efcacemente a queste minacce. Ad aumentare ulteriormente i problemi, anche la progressiva diffusione del cosiddetto cloud mite applicazioni popolari come Safari di Apple o Adobe Reader e sono in grado di agire su diversi sistemi operativi. Poich, inoltre, i piccoli schermi dei dispositivi mobili troncano spesso la visualizzazione degli Url particolarmente lunghi, gli hacker trovano anche maggiori opportunit di attirare gli utenti sui cosiddetti siti truffa. Sono, per, soprattutto i malware Android a costituire un problema crescente: Google, che detiene il marchio di questo sistema operativo dedicato ai dispositivi mobili, attivamente impegnata nella rimozione delle applicazioni dannose per Android, agendo anche sugli apparecchi degli utenti da remoto. Tuttavia il rischio rimane elevato. In aumento, come si diceva, anche le minacce alla sicurezza derivanti dalluso dei social media, ormai parte integrante del tessuto sociale e della vita lavorativa di molte persone. Laccesso costante a tali siti dalla rete aziendale genera infatti nuovi livelli di vulnerabilit. Persino i messaggi di Twitter possono contenere link dannosi, in grado di attivarsi con il semplice passaggio del cursore sopra di essi. Numerose truffe e-mail, inne, sono oggi in grado di simulare molto bene limmagine e i contenuti di siti attendibili, rivelandosi cos particolarmente pericolose. In generale, considerando anche il mondo dei pc, sono poi gli Stati Uniti, il Canada e Taiwan i paesi maggiormente colpiti nel mondo, mentre le minacce malware pi frequenti della prima met del 2011 riguardano i falsi antivirus, tra cui, in particolare, una nuova variante rappresentata da false utilities per desktop. Gli attacchi pi insidiosi sono, invece, portati da malware in grado di nascondersi per un po e attivarsi dopo un certo lasso di tempo. Spesso, inoltre, le nuove versioni di virus vengono riconfezionate per eludere precedenti rilevamenti antivirus. Codici maligni si mascherano frequentemente pure come aggiornamenti di Facebook, oppure come e-mail e aggiornamenti della sicurezza Microsoft, mentre gli spam trojan Bredolab e Ocla si presentano, di solito, come avvisi di tracciamento e fatture di compagnie di trasporto, tra cui FedEx, Ups, Dhl e Usps. Anche lattivit di phishing (il furto di dati sensibili) diventata pi sosticata e difcile da rilevare. I cosiddetti phisher hanno, infatti, ridotto gli errori e migliorato la qualit e il contenuto dei loro messaggi di posta elettronica. Per di pi sono ora in grado di realizzare siti web che sembrano del tutto legittimi, con molteplici reindirizzamenti capaci di mascherare linganno. Sempre pi diffuse appaiono, inne, pure le minacce miste, che combinano tecniche come il furto di dati e linstallazione di malware. Pure le attivit di spam, inne, non sembrano mostrare segnali di declino, con grandi ussi di email apportatrici di virus in allegato: prodotti per la perdita di peso, orologi da polso, servizi e articoli pornograci; tutti spam fastidiosi che non hanno alcun contenuto se non tre o quattro caratteri casuali e qualche immagine.

ANTONIO CANEVA

La mia prima percezione dei risparmi in funzione ecologica, nel turismo, lho avuta molti anni addietro allhotel Hyatt a Sanur (isola di Bali), dove leco sostenibilit era un concetto presente ovunque: dalla carta riciclata alla richiesta di utilizzare la biancheria per pi giorni; per, in un opuscolo illustrativo del complesso, che si trovava sulla scrivania in camera, si affermava, inconsapevole ironia, che la costruzione del complesso aveva necessitato labbattimento di un palmeto di parecchie centinaia di piante lungo la spiaggia... Ho soggiornato la settimana scorsa in un bellalbergo in Francia, in mezzo a un bosco dove ci si sentiva Hansel e Gretel, coniugato al benessere e molto bio; avevo una bella camera dove dal terrazzo si godeva lultimo sole autunnale. Il frigobar a portata di mano invogliava a prendere una bibita: allinterno, con sorpresa, invece della dotazione di bottigliette cera per un bigliettino con cui si informava che, per motivi di risparmio energetico, in chiave ecologica, il frigo rimaneva spento e se si fosse desiderato si sarebbe potuto richiedere una dotazione di bibite e la messa in funzione dellimpianto. Va bene, niente bibite, per dopo otto ore di macchina era ora di farsi una bella doccia calda. Nel bagno (un bel locale), sotto la doccia, alla ricerca del bagnoschiuma e dello shampoo: niente, solo un dispenser di sapone. Uscito, incuriosito, ho realizzato che non cera traccia delle normali cortesie singole per il cliente; ognuno avrebbe dovuto portarsi le proprie dotazioni per evitare sprechi in materiali e imballaggi. Lunica concessione al consumismo non ecologico, le ciabattine usa e getta, mentre invece l, se avessero voluto, come ho visto recentemente in un albergo a Firenze, avrebbero potuto fornire dotazioni in tessuto pesante, lavabili e riciclabili. vero, nelle illustrazioni in camera erano poi indicate la percentuale di energia ricavata dai pannelli, quanto si era fatto per evitare la dispersione del calore e altre forme di attenzione alleco sostenibilit; ho per limpressione che comunque, per tutti, in futuro, la strada da percorrere non possa prescindere dalla messa in atto di misure minime come quelle citate, ormai entrate nella vita quotidiana; farsi vanto di banali iniziative a discapito del confort del cliente mi sembra una forma sciocca di autolesionismo. Il cliente, il miglior giudice, non gradisce che si cerchi di abbagliarlo con gli specchietti.

computing, ossia di quellinsieme di tecnologie che permettono di memorizzare e archiviare i dati direttamente nella rete. E ci si aggiunge alle criticit crescenti generate dallincremento dellutilizzo dei dispositivi mobili e dei siti di social network: secondo il bollettino semestrale, elaborato dalla societ specializzata in sicurezza informatica, SonicWall, laumento di malware (software dannosi) pensati per agire in ambiente Android (uno dei pi diffusi sistemi operativi per cellulari e tablet) e sui social media starebbe, infatti, innalzando il livello di vulnerabilit delle informazioni aziendali da intrusioni, furti e smarrimenti. Un fenomeno, naturalmente, che riguarda tutti i comparti, compresa lindustria dei viaggi e dellospitalit. Per SonicWall, inoltre, gli attacchi rivolti ai dispositivi mobili sarebbero aumentati notevolmente proprio negli ultimi sei mesi. Si tratta, certo, di minacce che ancora non sono cos diffuse come quelle indirizzate contro i computer, ma i cyber criminali paiono oggi aver trovato soluzioni diverse per attaccare qualsiasi piattaforma di telefoni cellulari. Le intrusioni avvengono generalmente tra-

Francia: sanzionata Expedia


DI

MARCO BOSCO

Sino a quando il comportamento dei siti di recensione alberghiera e di quelli di prenotazione online continuer a non assicurare trasparenza ed efcienza al mercato, gli albergatori continueranno la propria battaglia, utilizzando tutti gli strumenti disponibili per la tutela dei propri diritti, nellinteresse primario dei consumatori. il durissimo commento ufciale di Federalberghi, che accompagna la nota con cui lassociazione degli albergatori afliata alla Confcommercio esprime la propria soddisfazione per la recente condanna di Expedia, e delle sue controllate TripAdvisor e Hotels.com, a pagare, in Francia, una multa da 430 mila euro per aver messo in atto pratiche sleali e ingannevoli. Expedia, in particolare, sa-

rebbe stata giudicata colpevole di aver generato confusione tra siti dopinione (TripAdvisor) e siti commerciali, fornendo informazioni sbagliate sulla disponibilit di posti in certi alberghi e indirizzando gli utenti verso altri hotel, partner commerciali della stessa Olta. A emettere la sentenza, un tribunale di Parigi, su istanza dellassociazione transalpina degli albergatori, Synhorcat. Tale decisione, prosegue la nota Federalberghi, costituisce un importante successo dellazione che Hotrec (lorganizzazione europea che riunisce alberghi, ristoranti e bar a livello continentale), insieme a Federalberghi e alle altre associazioni nazionali, sta promuovendo in tutti i paesi europei per contrastare le pratiche commerciali scorrette. Nello stesso solco si muove la comunicazione che Federalber-

ghi ha recentemente indirizzato al ministro del turismo, e a tutte le forze politiche, per richiedere ladozione di un provvedimento contro le recensioni anonime.

SONDAGGIO DI JOB IN TOURISM


Pubblichiamo l'esito del sondaggio predisposto la settimana scorsa nel nostro sito jobintourism.it. Il quesito era il seguente: Il gruppo statunitense Expedia stato condannato, in Francia, a pagare 430 mila euro. Secondo uno dei capi di imputazione, il gruppo avrebbe fatto credere agli internauti che alcuni alberghi fossero pieni, notizia falsa in realt, per poi reindirizzare gli stessi clienti verso altri alberghi, partner commerciali di Expedia. Cosa ne pensate? 1) Si tratta di una congiura anti Internet 4% 2) Le agenzie online sono diventate corporation senza scrupoli 84% 3) Le Olta si adeguano agli hotel che non rispettano parity rate e prenotazioni effettuate sul web 12% Commento: la risposta plebiscitaria sottolinea le problematicit del mantenimento della correttezza nelle operazioni online.

HTELLERIE

Venerd 21 Ottobre 2011

A colloquio con il nuovo chief operating ofcer di Lungarno Collection, Valeriano Antonioli

Ospitalit con stile, orentino


DI

La compagnia mira a espandersi con contratti di management


ANTONIO CANEVA
soggiorno Dopo il racconto delLungarno, a Firenze in casa pubblicato sullo scorso numero di Job in Tourism, questa la volta, come anticipato, dellintervista al chief operating ofcer della compagnia, Valeriano Antonioli: esperienze, prospettive e scenari della sua nuova avventura al timone di una ambiziosa e prestigiosa realt del panorama ricettivo italiano. zione, da Hotels a Collection? R. Era necessario dare un segnale di discontinuit pur nella continuit; sembra un controsenso, ma ci legato alla volont di crescere e di evolversi, rinnovandosi totalmente, per nel pieno rispetto dei valori che la famiglia Ferragamo da sempre ha infuso nella sua attivit: continuit, coerenza, consistenza, unite a unimmancabile spirito di innovazione; questo vale sia per gli alberghi sia per il settore moda. La Lungarno Collection una collezione di alberghi differenziata, che si propone di incontrare lindividualit del viaggiatore, in ogni particolare momento della propria vita. D. Che signicato ha il nuovo logo? R. strettamente correlato alla visione del gruppo: la Lungarno Hotels nasce nel 1995 a Firenze; ora il nuovo logo, un Iris stilizzato, simbolo della citt capoluogo della Toscana, visto in chiave moderna, unisce appunto tradizione e innovazione. E con i suoi petali rappresenta la collezione di hotel. D. Altre novit? R. Tra le novit della Collection c sicuramente la sua apertura a farsi forza trainante anche per altre realt ricettive

La sua carriera in pillole


Negli ultimi quattro anni Valeriano Antonioli ha ricoperto la carica di managing director del resort di lusso InterContinental Montelucia Resort & Spa di Scottsdale, Arizona: ne ha seguito, in particolare, la progettazione e lapertura, riuscendo a posizionarlo come una delle destinazione privilegiate sia dalla clientela locale, sia dal turismo di lusso e alta gamma. Precedentemente stato general manager del W Hotel di Los Angeles di cui, oltre a supervisionare loperativit, ha riorganizzato interamente gli outlet. La sua esperienza internazionale include, inoltre, il ruolo di general manager dello storico Diana Majestic di Milano, che ha riposizionato come lhotel di moda e della moda in citt. Antonioli stato poi resident manager dellhotel Principe di Savoia e dellhotel Duca di Milano, nonch room division manager del Grand Hotel Europe di San Pietroburgo e dellArabella Grand Hotel di Francoforte. quindi Certied Business Economist, laureato in economia aziendale alla Vwa Goethe University di

Il ristorante Borgo San Jacopo

Domanda. Non posso pensare a due localit pi diverse di Scottsdale in Arizona, che evoca lm western (citt in cui Antonioli ha operato negli ultimi quattro anni), e Firenze, permeata di cultura e storia. E quindi naturalmente la prima domanda verte sulle difcolt incontrate in questo cambiamento. Risposta. Nessuna: per chi, come me, opera in questo settore, la capacit di adattarsi alle diverse realt deve essere una condizione normale. Per adattarsi, intendo approttare delle differenze per renderle proprie e trasformarle in opportunit. Sono sposato e ho due figlie; ebbene, i confronti tra diverse culture ed esperienze di vita sono per la mia famiglia un valore aggiunto; negli ultimi anni, dopo Milano, abbiamo vissuto a Los Angeles, successivamente a Scottsdale e ora a Firenze; e in ognuna abbiamo trovato dei valori che, condividendoli, ci rendono pi vicini. Certo, ci sono anche aspetti logistici da superare, ma sono inezie in rapporto ai vantaggi. D. Mi incuriosisce: arrivato nel momento in cui i Lungarno hanno cambiato nome e logo. una coincidenza? R. Pi che una coincidenza una scelta di coerenza, una svolta con obiettivi ambiziosi. D. Perch la nuova denomina-

Elena Cipollini

Identikit del gruppo


Toscana: quattro hotel a Firenze, luoghi unici in posizione privilegiata intorno a Ponte Vecchio (Hotel Lungarno, Gallery Hotel Art, Lungarno Suites e Hotel Continentale) Una villa cinquecentesca immersa nel verde a pochi chilometri da Firenze (Villa Le Rose) Nove luxury apartment su uno dei tratti di costa pi belli e incontaminati della maremma (Marina di Scarlino Yacht Club & Residences) Borgo San Jacopo Restaurant (Firenze), appena insignito di un cappello dallEspresso, due forchette Gambero Rosso e dei Five Star Diamond Award dellAmerican Academy of Hospitality Sciences, lambto riconoscimento che premia leccellenza nel mondo dellhtellerie e della ristorazione (in Italia solo altri sette ristoranti possono vantare lo stesso premio) Fusion Bar & Restaurant (Firenze) Un negozio di home design e complementi di arredo (Lungarno Details) Roma: un boutique hotel di sole 14 suite nel cuore di Via Condotti, a pochi metri da Piazza di Spagna (Portrait Suites) Mar Mediterraneo e Caraibi: due imbarcazioni Swan

di livello, che vogliano essere gestite con quella visione coerente che la Lungarno Collection pu garantire. Una sda possibile in virt del rafforzamento del management della compagnia e dellottimizzazione della sua parte organizzativa. D. Quindi, mi sembra di capire che vi state attivando per sviluppare il gruppo con la formula del management: in questa ottica quali sono le azioni per acquisire nuove strutture e quali i plus che offrite? R. Partiamo dalla seconda parte della domanda: cosa offriamo. Offriamo valori intangibili di altissimo livello; uno stile dospitalit unico, profondamente orentino nella cura dei materiali, dei dettagli, dei sapori, delle attenzioni, sempre declinati nel rispetto dei valori di creativit, artigianalit e passione che hanno reso Firenze famosa nel mondo. Questo unito alle pi attuali tecnologie e metodologie di vendita: per esempio, abbiamo attivato ufci commerciali e di rappresentanza negli Usa, Regno Unito, Russia, Brasile, Argentina e Sud America e siamo entrati nella Global Hotel Alliance (la Star Alliance degli hotel, che vede al suo interno importanti marchi di htellerie del mondo quali, per esempio, Kempinski, Pan Pacific, Anantara). Cosa stiamo facendo per acquisire nuove adesioni: cerchiamo luoghi unici e rari (come nella nostra losoa) e questo detta i tempi del nostro sviluppo. A ogni modo, al momento, ho quattro dossier sulla mia scrivania, che sto analizzando. D. Sono alberghi italiani o stranieri? R. Anche se non formalizzata, c una forte richiesta in Asia di flair italiano, e il maggior numero di richieste arriva da quel continente. Comunque le proposte che stiamo valutando sono, oltre che asiatiche, anche italiane. Ma non si pu incontrare Antonioli senza parlare della sua visione della ristorazione, sempre in evoluzione e alla ricerca di stimoli nuovi, tanto che ha anche scritto il libro The joy of discovery, in cui racconta in termini emozionali ci che si pu vivere al Montelucia Resort & Spa, da lui recentemente diretto. Mi anticipa la sua ultima idea: lhotel Lungarno sar sempre pi aperto alla citt,

Valeriano Antonioli

Francoforte e ha seguito i corsi di marketing e hospitality industry strategic management presso la Cornell University. inne autore dei libri Passione e cucina - eating, drinking, irting, edito da Mondadori, e The Joy of Discovery. Parla uentemente quattro lingue: oltre allitaliano, inglese, tedesco e francese. Nel 2007 stato decorato Cavaliere della Repubblica Italiana.

vello, composta da sole 14 suite, in via Condotti, nel cuore del centro storico), in cui si sperimentato un modulo secondo il quale non esistono i vari ruoli classici dellhtellerie di lusso: nessun general manager o personale addetto al front desk, o al trasporto bagagli. Ognuno manager di se stesso e La terrazza, affacciata su Trinit dei Monti, del boutique hotel romano, tutti si prestano a essere interfaccia del cliente con Portrait Suites una logica di tipo angloagli ospiti senza valigia, e pre- sassone: un servizio altamente sto nella hall dellalbergo che af- personalizzato, la riproposiziofaccia sullArno, e dove larte del ne del maggiordomo in chiave 900 fa da padrona, verr inau- moderna. una formula di sucgurato il Picteau, un luogo dove cesso che ha il vantaggio di esalsotto lo sguardo di un Picasso e tare il gioco di squadra, dando la quattro Cocteau sar possibile possibilit a ogni team member fare degustazioni di cioccolato e di acquisire una professionalit champagne. Unatmosfera inticompleta. ma e accogliente... un po daltri Parliamo della necessit di retempi, per lincontro di quella perire gure professionali adeclientela attenta alla qualit e guate, attitudinalmente adatte al buon gusto. allo spirito della Lungarno ColBello, un salto allindietro per lection, dove ci che si cerca guardare avanti e su questo, con lo spirito di intraprendenza, la un sorriso, mi accomiato da An- voglia di fare e la essibilit. Un tonioli, augurandomi di ritro- po come successo alla stessa varlo tra breve per un aggiorElena, che ha iniziato la sua carnamento, sicuramente positivo, riera in azienda al ricevimento, sulle sue iniziative. per poi arrivare a capo delle Nelluscire incontro Elena risorse umane... Un American Cipollini, responsabile delle dream che in unazienda come risorse umane del gruppo, e al- questa ancora possibile. lora volentieri mi fermo per una Le prime ombre della sera tazza di caff seduti sulle como- cominciano a confondere i conde poltrone mentre, al di l delle torni del Ponte Vecchio e allora vetrate, pigro, scorre lArno. mi accomiato con limpressione Mi racconta dellesperienza di avere visitato, oltre che delle attuata nel loro albergo a Roma belle strutture, anche un labo(una piccola struttura di alto li- ratorio di idee.

Venerd 21 Ottobre 2011

FOOD & BEVERAGE

Carmine Lamorte incontra il bar manager del torinese Principi di Piemonte, Flavio Scanu

Passione pura per il bartending


Il processo di trasferimento delle competenze oggi carente
prodare al suo incarico attuaualche giorno fa mi trovavo le stato, tra a Torino, per lufcializzalaltro, al Manzione dellentrata, nel Guinness darin Oriental dei primati, dellaperitivo analdi Londra, al colico pi grande del mondo: un Nassauerhof gigantesco bicchiere da 30 mila di Wiesbaden, litri. Ma anche per rendere visial Royal Park ta a un mio caro amico: Flavio Evian e al TuScanu, bar manager del Prinrin Palace. cipi di Piemonte, uno dei pochi Passeggianprofessionisti che fanno ancora do per Torino, il mestiere del barman con pasnellelegante Due immagini del Principi di Piemonte sione, oltre che con professionavia Roma, ci si lit. Un esempio per i giovani imbatte facilgrande classe ed eleganza, coache vogliono intraprendere quemente nel Principi di Piemonte: diuvato dai suoi due validi colsta professione, ma anche per uno dei punti storici dellospilaboratori, Davide Pogliano e i colleghi in attivit, incluso il talit locale, completamente Giorgia Zanzani. Chiacchiesottoscritto. Flavio vanta un ristrutturato in occasione delle rando con Flavio scopro cos che curriculum di tutto rispetto in Olimpiadi invernali del 2006 la sua passione per il mondo del hotel di lusso in giro per lEuroe attualmente di propriet del bar nasce da uno zio, propriepa: Austria, Germania, Francia, gruppo Sai Fondiaria. Ebbene, tario del bar Extasy di Torino, Inghilterra, Italia. Prima di apFlavio ne conduce il bar con dove inizi a muovere i primi passi. Una passione che oggi non certo diminuita, come ben dimostra il suo entusiasmo nel parlare di cocktail, distillati e clienti: interesse puro per la materia del bartending. Il bar del Principi di Piemonte, mi dice Flavio, frequentato prevalentemente dagli ospiti dellhotel, ma ha anche parecchi clienti esterni regolari. Da luned a gioved lhotel soprattutto popolato da business traveller, mentre nei ne settimana si riempie di turisti in visita a ToIl bar dellhotel torinese rino (30% internazionali e 70% italiani). Core business del bar, a differenza di molti altri locali simili, prettamente il drink, Principi Special (analcolico) mentre il food ricopre solo un Mescolare succo di arancia (cl. 5), centrifuga di mela (cl. 5), cen20% del fatturato, in particolatrifuga di banana (cl. 5) e centrifuga di fragola (cl. 5). Guarnire re grazie alla vendita di snack quindi con frutta di stagione e servire in un bicchiere Hurricane. leggeri. Fruit Smash (alcolico) Tra i cocktail aperitivi pi Pestare, in un tumbler, due cucchiaini di zucchero di canna, richiesti al bar del Principi di dello zenzero, dei lamponi e della menta. Riempire con ghiaccio Piemonte si annoverano cos spaccato e vodka (cl. 5). Shakerare il tutto e versare in un biclAmericano e il Daiquiri, che chiere old fashion. qui viene preparato come lo beveva Ernest Hemingway: con
DI

CARMINE LAMORTE*

Due cocktail speciali

IN LIBRERIA
Alessandro Circiello Tutti a tavola, la salute servita - Un anno in cucina con il cuoco di Rai Due Kowalski editore 320 pagine Prezzo: 16,00 euro Una nuova linea di cucina: semplice, modernamente minimalista, equilibrata e armoniosa, ricca di idee preziose, attenta a rinnovare la tradizione esaltando il gusto e provocando emozioni. Alessandro Circiello, cuoco di Rai Due e nostro collaboratore, con questa sua espressione indica una cucina innovativa, che sa trasformare la soddisfazione del gusto nel piacere della salute. Perch il cuoco deve essere sempre promotore di salute. Applicando le tecniche professionali dellalta cucina, infatti, possibile nutrire il corpo in modo sano, valorizzando al contempo prodotto, menu, piatto e ambiente, per soddisfare ciascuno dei cinque sensi. questa, quindi, una linea di cucina che si propone lappagamento dellintelletto e rivela il suo intento di rinnovamento culturale. Se si comprende un cibo, una preparazione, un piatto, si degusta, si assaggia, si cerca di cogliere i sapori, racconta Circiello, si compie unoperazione intellettuale. E per farlo si richiedono competenza e capacit di capire. La stessa scelta dei piatti inuenzata dallambiente e dalle circostanze, mentre labbinamento con altre sensazioni (come quelle suscitate dalla musica) contribuisce a rendere lesperienza del mangiare piena e totalizzante. Ma c anche unulteriore nuova scoperta: il tempo, lelemento originale da tenere presente per degustare la pietanza, perch tutti i piatti hanno un tempo giusto in rapporto al gusto, lento o vivace che sia. Ed ecco cos svelato lobiettivo di contribuire a fare della cucina una vera e propria arte: la gastronomia. Le ricette sono quindi la manifestazione di questi principi, ma sono pure, semplicemente, un ineguagliabile piacere tutto da degustare.

tre a mantenere caldo il caff, diventa un ottimo dopo caff, accompagnato pure da un cioccolatino a forma di tazzina. La chiacchierata prosegue quindi toccando anche alcune dolenti note. Secondo Flavio, in particolare, il riconoscimento del management alberghiero, nei confronti della professionalit della gura del barman, maggiore allestero che in Italia: qui vi la tendenza a vedere lo staff del bar come un costo anzich come un investimento produttivo. Invece andrebbe lasciato pi spazio allestro dei barman professionisti. Come accade proprio al Principi di Piemonte, diretto dallhotel mail maraschino, poich il celebre nager Fabio Vigitello, coadiuscrittore e giornalista americavato dallf&b Alessio Zadel e no era diabetico. Tra gli analdallo chef executive Giuseppe colici va invece per la maggiore Fonsdituri. Grazie alla ducia un cocktail originale a base di accordatagli, Flavio ha infatti frutta, il Principi Special, di cui potuto creare molte iniziative forniamo anche la ricetta nel interessanti come, per esempio, box a anco. Durante il periodo un fantastico percorso degustaestivo, poi, si preparano molti tivo di tre cocktail a serata, a sparkling: Bellini, Rossini e Caun prezzo di 10 euro, con tanto naletto (con il Prosecco), nonch di programma da settembre a lo Spritz, tutti richiestissimi da dicembre, che non manca di atitaliani e stranieri. Chiedo allotrarre una numerosa clientela ra a Flavio qualcosa a proposito esterna. di un classico come il Martini In conclusione, concordiamo cocktail: molto importante, inne che oggi si sperimenta, risponde prontamente, ma purtroppo, pure una certa canella nostra versione speciale, renza nel delicato processo di il Reposado Martini, preparato trasferimento delle competenesclusivamente con Tanqueray ze professionali alle nuove leve gin. Richiedel settore. E stissimi sono ci fondamenperaltro anche talmente per altri classici, due motivi: la come Mojito e diminuzione Caipiria, e un del numero dei nostro drink barman profespestato: il Frusionisti e il miit Smash (annore interesse che di questo si che i giovani trova la ricetta mostrano per nel box). Con questa attiviinteresse apt; forse anche prendo inoltre perch troppo che i vini su spesso si sencui punta il tono subito arbar del Princirivati, semplipi di Piemonte cemente dopo sono tutti di aver frequenproduzione tato un corso da piemontese: barman o air. Barolo, NebCerto, ci sono biolo, Dolcetto, ancora ragazzi Flavio Scanu Gavi, Arneis e che scelgono Cortese, apprezzati soprattutquesto mestiere. E lo fanno con to da americani e svizzeri. Tra impegno. Ma sono veramente gli spumanti metodo classico in pochi. E allora, prima di salucarta, spiccano, inne, la Fertarci, Flavio tiene a dare un ghettina Saten di Franciacorta suo piccolo consiglio dedicato e moltissimo Prosecco, mentre ai giovani: Per poter diventalo champagne di casa il St. re un barman professionista German des Crayeres Blanc de necessario recarsi allestero Blanc. per apprendere molto bene le Ma al bar dellhotel torinese i lingue, le diverse mentalit clienti sono soprattutto coccolae le tecniche lavorative; non ti da Flavio e dai suoi collaboraperdere mai lentusiasmo ed tori. Ai distillati, per esempio, si essere molto umili, senza mai abbinano appositi cioccolatini montarsi la testa. Ma questo ripieni dello stesso distillato credo che valga per qualsiasi ordinato: rum piuttosto che lavoro, soprattutto in ambito whisky, grappa o cognac. Anche turistico. la caffetteria particolarmente curata, tanto che con lespres*Amministratore unico della so viene servita una apposita societ di consulenza Cl profesmini cialda-coperchio, che olsional

H O S P I TA L I T Y
Tovagliati, lenzuola, spugne e accappatoi: tra moda, arte, atmosfere e quotidianit

Venerd 21 Ottobre 2011

Una biancheria sartoriale


Gli hotel cercano fornitori professionali e presenti
DI

NOTIZIE IN PILLOLE
Dal Governo 400 milioni per lo sviluppo del turismo Contratti di sviluppo per 400 milioni di euro. quanto lesecutivo mette a disposizione a sostegno dei piani dinvestimento nel settore turistico. Si tratta di uno strumento nuovo, ha spiegato il ministro del turismo, Michela Vittoria Brambilla, in occasione di una recente conferenza stampa, pensato per favorire la crescita delle imprese italiane e attrarre investimenti dallestero, soprattutto nelle aree del Sud, che rappresentano un grande potenziale per lo sviluppo del turismo nel paese. Possono ottenere le agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione che promuovano progetti di investimento nelle aree sottoutilizzate, mentre nelle altre aree del territorio nazionale possono accedere alle agevolazioni esclusivamente le piccole e medie imprese. Il sostegno economico, a seconda delle dimensioni delle aziende coinvolte, pu arrivare no al 50% del valore attualizzato dellinvestimento ammesso. A Johanna Fragano il Worldhotels Leadership Award 2011 Dopo il recente Skal Tourism Award 2011, per lamministratore delegato dellhotel Quirinale di Roma, Johanna Fragano, arrivato anche il Worldhotels Leadership Award 2011. Il prestigioso riconoscimento internazionale le stato consegnato per la sua lunga carriera nel mondo dellhtellerie, in cui ha saputo esprimere, si legge nelle motivazioni ufciali, oltre che una forte personalit, notevoli qualit di management. Sono onorata di aver ricevuto questo importante riconoscimento al mio costante impegno nella gestione alberghiera, ha dichiarato unevidentemente soddisfatta Fragano, commentando il premio appena ricevuto.

GIORGIO BINI

WWW.HOTELVOLVER.COM

una forma Lospitalit esprime, codarte che munica, emoziona chi soggior-

Identikit di Lavanderia Industriale Facchini


La Lavanderia Industriale Facchini, afliata della societ di servizi integrati in outsourcing Hotelvolver, unazienda specializzata nel noleggio di biancheria per lindustria alberghiera e lalta ristorazione. Le sue collezioni per ristoranti e hotel intendono coniugare lesperienza nella manifattura di livello della societ, con la qualit dei materiali e il design rafnato. Nel promuovere le proprie collezioni, i tessuti e le fantasie, il team della Lavanderia Industriale Facchini offre ai clienti una consulenza globale per gestire e soddisfare ogni singola esigenza. D. Quali sono, invece, le principali esigenze degli albergatori in termini organizzativi? R. Solitamente ricercano consigli sullo stoccaggio della biancheria, ma soprattutto pretendono la puntualit delle consegne e una quantit di biancheria proporzionata al tipo di lavoro. In altre parole, desiderano la tranquillit di un fornitore sempre presente e disposto a dar loro il servizio di cui necessitano. D. Come si instaura, quindi, un buon rapporto di collaborazione tra un hotel e una societ di noleggio di biancheria? R. Oltre a una buona sensibilit per anticipare i bisogni del cliente e per sostenerlo in ogni evenienza, occorre dimostrare di avere costanza nel servizio ed elevate competenze tecniche: in altre parole, bisogna raggiungere il giusto mix di ducia e professionalit.

na. Non pu che partire da questi imprescindibili presupposti lofferta di chi si occupa di fornire servizi di noleggio di biancheria per lindustria alberghiera e la ristorazione professionale. A sostenerlo lamministratore delegato della Lavanderia Industriale Facchini, Claudio Ceriani: Chi di noi non desidera trovare una morbida spugna profumata e avvolgente dopo un bagno caldo? O provare il benessere rilassante di un riposo tra morbide lenzuola e sofci guanciali? E ancora, quanto importante creare unatmosfera accogliente per un pranzo o una cena, dove i cromatismi e i dettagli del tovagliato invitano lospite a fare il gesto pi intimo che c: sorare con la bocca un tovagliolo? un atto di ducia innito. Insieme ad arte e creativit, sono insomma le sensazioni quotidiane che dovrebbero essere poste al centro della losoa di chi fornisce questo servizio. A noi, per esempio, piace pensare ai clienti che usano la nostra biancheria come a una speciale lite da viziare e graticare nei suoi momenti pi intimi, per renderli unici e indimenticabili. Con tale spirito scegliamo i tessuti, studiamo le fantasie e gli accostamenti, per creare ambienti dove ognuno possa sentirsi coccolato e a proprio agio. Domanda. Come si sono evoluti, nel tempo, esigenze e gusti degli ospiti alberghieri in tema di biancheria da letto e tovagliati? Risposta. Devo dire che i trend sono stati quasi sempre ben anticipati dai nostri clienti: gli operatori alberghieri, in altre parole, hanno saputo interpretare correttamente levoluzione del gusto degli ospiti. La ristorazione, in particolare, ha seguito molto le tendenze della moda, alla scoperta di nuovi modi esclusivi per apparecchiare la tavola, con una spiccata predilezione per i colori pi in voga e gli accessori dalle forme ispirate al miglior

Claudio Ceriani

design contemporaneo. Perlomeno, questo quello che abbiamo riscontrato nelle strutture pi attente al dettaglio e al comfort. D. E quali sono i trend del momento? R. Difficile parlare di un vero proprio trend dominante. In generale, riscontriamo un grande interesse per i disegni puliti e minimali, ma nello stesso tempo originali e raffinati. Determinante anche la selezione dei lati nobili scelti per i tessuti in cui dominano fibre naturali ed ecologiche. Si richiede pure una certa ricercatezza nella confezione dei materiali. In ogni caso, inne, ciascuna dotazione, contemporanea, elegante, di tendenza o classica che sia, pu poi essere personalizzata con ricami coordinati, esattamente come si fa con un abito di alta sartoria. D. Come conciliare, allora, esigenze estetiche e praticit quando si scelgono tessuti e materiali? R. Occorrono professionalit ed esperienza da parte della lavanderia industriale che offre il proprio servizio. Coniugare il lato estetico con il sistema industriale, senza tralasciare il lato pratico, che si traduce nel contenimento dei costi da parte della clientela, il teorema vincente. E poi, naturalmente, bisogna anche avere una conoscenza approfondita delle tecnologie pi avanzate, che oggi permettono di soddisfare contemporaneamente laspetto estetico e la funzionalit del prodotto. D. Proprio levoluzione tecnologica permette anche un maggior controllo del livello di igiene e pulizia: quali sono le pratiche migliori in questo caso? R . L a t t e n z i o n e alligiene, in effetti, unesigenza sempre pi sentita da alberga-

tori e ospiti. Non solo: esistono anche delle norme precise da rispettare: le regole Haccp (Hazard analysis and critical control point), per chi gestisce unattivit ricettiva, e i requisiti previsti dalla norma Uni. En 14065 in materia di controllo della biocontaminazione, per i fornitori del servizio. Bisogna perci investire in organizzazione, prodotti giusti e di prima qualit, nonch in controlli continui. Noi, per esempio, ci serviamo di scrupolose ispezioni a campione sulla carica batterica della biancheria, dellinformatizzazione dellintero processo di lavorazione, nonch dei migliori detergenti e additivi disponibili sul mercato, per certicare continuamente la qualit del servizio e la sicurezza degli ospiti.

Four Seasons propone il suo giro del mondo in 22 giorni


DI

MARCO BEAQUA

Una proposta originale dedicata agli amanti di Jules Verne. quella lanciata recentemente da Four Seasons Hotels & Resorts: un giro del mondo in 22 giorni, in programma dal prossimo 29 ottobre con partenza da Los Angeles. Questa volta, per, niente mongolere, treni o battelli a vapore per i novelli Phileas Fogg, ma i comodi jet privati della compagnia Tcs & Starquest Expeditions. Litinerario permetter, in particolare, a 78 viaggiatori di visitare le Hawaii, la Polinesia Francese, lAustralia, Bali, lIndonesia, la Tailandia, lIndia e lEgitto, prima di concludersi nel Regno Unito, come peraltro accade nel libro di Verne. Il servizio a bordo sar garantito dalla presenza di un membro dequi-

Le piramidi di Giza Foto di Richard Waite

paggio ogni cinque viaggiatori. A terra, invece, lospitalit sar naturalmente curata da Four Seasons, mentre un concierge della compagnia seguir i viaggiatori pure in volo, fungendo da trait dunion con il personale dei diversi hotel compresi nellitinerario.

Per arricchire ulteriormente lesperienza del viaggio sono stati anche invitati alcuni personaggi di rilievo, come lo storico Charles Doherty, autore della Encyclopedia of Far Eastern Art, il pluripremiato membro dellInternational Association of Culinary Professionals (Iacp), Rachel Laudan, e il ricercatore delluniversit di Harvard, John Flannery, che sta studiando il ruolo della deregolamentazione globale nellambito della crisi nanziaria. Tra le attivit in calendario, inne, alcune chicche come la visita, alle Hawaii, di due dei pi grandi vulcani attivi al mondo, nonch le escursioni ai Giardini di Corallo del Sud Pacico e al Taj Mahal di Agra. Da segnalare anche la cena privata con vista sulle piramidi di Giza.

Venerd 21 Ottobre 2011

PROFESSIONI
Perch, quando si cerca personale, non ci si pu fermare solo alle apparenze

Associazione Direttori Albergo tel. 06 35403933 - www.adanet.it

A.D.A.

Selezione senza pregiudizi


Un modo per non privarsi di ottimi collaboratori
DI

Associazione italiana barmen e sostenitori tel. 02 29404565 - 02 29401685 www.aibes.it

A.I.B.E.S.

MASSIMILIANO SCIO

Associazione Vice direttori e Capi ricevimento di alberghi 4 e 5 stelle e-mail: info@aicr-italia.org - www.aicr-italia.org

A.I.C.R.

Associazione Italiana Impiegati dAlbergo tel. 02 5455041 - www.airaclub.it

A.I.R.A.

Associazione Italiana Maggiordomi Tel. 02 89058297 - cell. 349 6187963 www.maggiordomi.it

Associazione Matres Italiani Ristoranti e Alberghi tel. 02 49458768 - www.amira.it

A.M.I.R.A.

Associazione Nazionale Governanti tel. 333 4778710 - 333 7467415 www.angitaly.it/index.htm

A.N.G.

Quante volte ciascuno di noi si trovato alle prese con la questione colloquio di lavoro? Ansie e dubbi, in questi casi, sono allordine del giorno: come mi devo vestire? Cosa devo dire? Come mi devo comportare? E i vademecum in materia abbondano, con suggerimenti pi o meno approfonditi o banali, a seconda dellautore e delle circostanze. Questa volta, per, i consigli non sono rivolti tanto ai candidati, quanto a chi offre lavoro e cerca quindi validi collaboratori per la propria azienda. La riessione di un portiere professionista, iscritto alla Federazione delle associazioni italiane dei portieri dalbergo le Chiavi dOro (Faipa), i cui contributi, sempre interessanti, spesso ospitiamo tra le colonne della nostra testata: Massimiliano Scio invita selezionatori, e soprattutto direttori e imprenditori, a non fermarsi alle apparenze, a non farsi fuorviare dai facili pregiudizi e a guardare allessenziale. Perch altrimenti si rischia non solo di privarsi di ottimi collaboratori, ma anche di rendere le atmosfere fredde e algide: il contrario di quello che si vorrebbe, quando si dice che laccoglienza dovrebbe essere calda e personale.

Massimiliano Scio

ha di Chi viescrive un la fortunadel lavorare in luogo dove il rispetto la ducia da parte

proprietario, verso i propri dipendenti, parte fondamentale e vitale dellorganizzazione. Ma non tutti i posti di lavoro sono uguali. Se nelle aule dei tribunali scritto a caratteri cubitali La legge uguale per tutti, mi chiedo perch unanaloga scritta, Il lavoro uguale per tutti, non compaia in certi posti di lavoro. Esiste la discriminazione durante i colloqui di lavoro?

pregiudizievole provenire da unarea geograca, anzich da unaltra? I chili di troppo di un candidato sono giudicati in modo negativo dagli esaminatori? Troppe volte, anche nel turismo, avvengono discriminazioni che nulla hanno a che vedere con le reali capacit delle persone. Il candidato per un posto al ricevimento di un albergo conosce perfettamente due lingue? Bene; lo stesso candidato ha ottime doti di accoglienza? Benone! Dimostra attaccamento al lavoro e non guarda lorologio, per vedere quanto manca alla ne del proprio turno? Meraviglioso. Per.... Per grasso (o grassa). Oppure: Per viene da.... E non importa se il suo aspetto curato e la sua educazione la migliore: i pregiudizi dellesaminatore decidono le sorti di quella persona. Ma se si guardano unicamente i particolari ininuenti, e non ci che occorre veramente a una struttura, si rischia non solo di privare un ottimo candidato del suo lavoro, ma anche la stessa azienda di un prezioso collaboratore. Se in questi luoghi di lavoro ci si ferma allapparenza, si potrebbe forse affermare, non vale neppure la pena di lavorarci. A volte, per, non colpa di tutta lazienda nel suo

complesso: a volte lunica colpa, pur sempre grave ma non dolosa, quella di afdarsi a esaminatori pieni di pregiudizi e delegare a loro il futuro della struttura. In questi casi, purtroppo, magari si prova anche a consultare gli altri dipendenti dellhotel su cosa pensino del futuro (o futura) collega, ma alla ne prevale sempre la decisione (e lincapacit a saper guardare oltre) dellesaminatore in questione. Lessenziale invisibile agli occhi, ci insegna lo scrittore francese Antoine de SaintExupry. Una massima di cui dovrebbero tener conto tutti coloro che, esaminando i candidati, troppo spesso si lasciano condizionare pi dalla supercialit delle apparenze che da seri e motivati giudizi. Meglio ricordare sempre, infatti, che a un colloquio di selezione vanno delle persone, esseri umani come noi, con potenzialit tali da poter dare lustro a qualsiasi attivit. Privarsene per sciocche motivazioni, che nascono da condizionamenti mentali, non mai una grande idea: avere un bellissimo e funzionante albergo, con un design super moderno e un comfort elevato, ma senza ottimi collaboratori, signica rendere tutto freddo e algido. Peccato.

ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE CUOCHI ITALIANI


tel. 02 76115315 www.cucinaprofessionale.com

Quando la cucina incontra la cultura


tratto distintivo riconosciuto del Ristorante Luce: dal bacon Ristorazione e cultura, non & eggs alla migliore selezione solo enogastronomica. il di formaggi e salumi nostrani, cuore della proposta del Ristodal t allo champagne alla tacrante Luce della Villa e Colchinella ripiena, no allangolo lezione Panza, patrimonio del vegetariano, senza tralasciare Fondo ambiente italiano (Fai) frutta fresca, torte, dolci fatti in a Varese. Una proposta che si casa e molto altro. Una selezioarricchita, a partire dallo scorne assortita che presta anche so 2 ottobre, di nuovi sapori dounattenzione tutta particolare menicali, da gustare nelle sale ai bambini, con un baby menu di una delle pi belle dimore pensato appositamente per i della citt: tutte le domeniche, pi piccini: dalle prime pappe dalle 11 alle 17, gli ambienti ai dieci anni. della villa diventano, infatti, E ogni domenica una novit: lo scenario per il Brunch a Vilil buffet infatti caratterizzato la Panza. Il tocco creativo dello dalla presentazione di un prochef Matteo Pisciotta rivisita dotto supplementare selezionail tradizionale buffet anglosasto tra la gastronomia pi ricersone, arricchendolo di nuove cata, come il celebre prosciutto proposte, frutto di quelle esploiberico Patanegra, le ostriche, il razioni della cucina internaziosashimi, il fois gras o i gamberi nale e della cucina tradizionadOneglia. Una vasta scelta di le lombarda e varesina, ormai quotidiani e periodici consente, poi, agli ospiti di dedicarsi alle letture che pi preferiscono, mentre il parco della villa invita a passeggiate rilassanti. Per chi desidera, inoltre, nellampia cucina del ristorante sono organizzate due sessioni di corsi di cucina per appassionati, della durata di unora, su tematiche differenti Unimmagine del Brunch e continuamente aga Villa Panza
DI

GIORGIO BINI

LA RICETTA

E.H.M.A. European Hotel Managers Association tel. 06 4818888 - www.ehma.com

Tagliatelle, zucchine, ori di zucca, crema di bufala


Ingredienti per 4-6 persone Per le tagliatelle: farina 00 g. 200, farina di grano duro g. 200, quattro uova. Procedimento: unire le due differenti tipologie di farina e impastarle energicamente in una bastardella con le uova. Lasciar riposare limpasto per 15 minuti in frigorifero. Stenderlo con un tirapasta di spessore ne, ricavarne lastre di 25 per 10 centimetri e tagliarle per ottenere le tagliatelle. Per la salsa: due zucchine, dieci ori di zucca, olio extravergine doliva, burro, sale e pepe qb. Procedimento: lavare le zucchine, asciugarle e tagliarne solo la parte verde a cubetti regolari. Mondare i ori di zucca e tagliarli a piccole strisce. In un saltiere, cuocere le zucchine con olio extravergine, sale e pepe. A parte cuocere per pochi istanti i ori di zucca con poco burro. Aggiungere i ori di zucca alle zucchine. Per la crema di bufala: una mozzarella di bufala campana. Procedimento: tagliare a piccoli pezzi la mozzarella e lasciarla intiepidire a temperatura ambiente e successivamente frullarla in un blender, aggiungendo, se necessario, poca acqua calda no a ottenere una crema liscia. Preparazione nale e composizione In abbondante acqua bollente salata, cuocere le tagliatelle per due minuti, scolare e condire nel saltiere con le zucchine e i loro ori di zucca, aggiungendo poca acqua di cottura della pasta per mantecare bene il tutto. Servire le tagliatelle in un piatto con alla base un mestolino di crema di bufala. giornate. Nelle sale del ristorante si tengono, invece, una degustazione di vini scelti dalla carta e un corso di bon-ton e galateo. Ancora ai pi piccoli , inne, dedicata lanimazione ludico-culturale dellintera giornata, con giochi, laboratori didattici sulla collezione darte contemporanea e percorsi nel verde, gestiti da educatori professionali.

tel. 0521 525223 - www.euro-toques.it

EURO-TOQUES ITALIA Associazione Europea di Cuochi Professionisti

Federazione delle Associazioni Italiane dei Portieri dAlbergo Le Chiavi dOro e-mail: info@faipa-lechiavidoro.org www.faipa-chiavidoro.org

FAIPA

Federazione Italiana Cuochi tel. 06 4402178 - 06 44202209 www.c.it

F.I.C.

www.solidusweb.it

SOLIDUS

U.I.P.A. Unione Italiana Portieri dAlbergo presidente.uipa@lechiavidoro.org www.lechiavidoro.org

TREND

Venerd 21 Ottobre 2011

Aica lancia una serie di proposte per sostenere sviluppo e lavoro nel comparto dellospitalit

Quali misure per loccupazione


Tra le priorit, essibilit, cuneo scale e formazione
femminile della forza lavoro (-10% rispetto al 2009), trae aziende appartenenti a dizionalmente impiegata nei Conndustria Aica preveservizi a bassa qualicazione, dono di portare a termine circa e i lavoratori con i titoli di stu3 mila nuove assunzioni entro dio inferiori, mentre cresciula ne del 2011, di cui l80% a to il numero degli occupati in carattere stagionale. Nei pripossesso di laurea. mi sei mesi dellanno, inoltre, Tale tendenza sta cos contriil numero degli occupati diretti buendo ad aumentare, anche nel settore turistico in Italia tra le compagnie alberghiere, aumentato del 2,5% rispetto la percentuale di personale al medesimo periodo del 2010 sovraqualificato. Secondo il (fonte: World Travel & Tourism Focus, nelle aziende Aica solo Council). Sono i principali dati il 31,3% dei laureati assunti sulloccupazione, emersi in ocnon stagionalmente ricopricasione della presentazione del rebbe, infatti, posizioni a elesettimo Focus vata compedellAssociaziotenza, con il ne italiana com6,2% che sapagnie alberrebbe inoltre ghiere dedicato impiegato in alle performance professioni di economiche e ai basso profilo bilanci delle im(pur sempre prese del settore a fronte di dellospitalit. una media Numeri tutto nazionale del sommato posi9,8%: dato tivi, che fanno Istat). Per gesperare in un stire questo prossimo mifenomeno, e glioramento del per favorire clima generale, ulteriormensegnato dai non te loccupacerto brillanti rizione, c bisultati del 2010, sogno quindi Chema Basterrechea quando i livelli di maggiore di occupazioflessibilit: ne, nel comparto dei viaggi e un mantra caro a Confindudellospitalit, sono scesi delstria, che pure le compagnie lo 0,9% e, nelle sole aziende alberghiere si sentono di fare Aica, del 3% rispetto allanno proprio. Una maggiore essiprecedente. La essione, ha bilit che per, nel nostro caso, raccontato il vicepresidente non si traduce solo in ambito vicario dellassociazione concontrattuale, ha specificato ndustriale, Chema Basteril consigliere dellassociaziorechea, ha riguardato, nelle ne, Palmiro Noschese, ma nostre compagnie, soprattutto anche in materia di crossle qualiche pi basse, mentraining. Le compagnie, in tre quadri e dirigenti sono aualtre parole, domandano una mentati mediamente di circa il maggiore disponibilit dei col2%. A essere colpiti sono stalaboratori a vivere esperienze ti soprattutto la componente in pi reparti possibili, cos da
DI

MASSIMILIANO SARTI

Gli occupati diretti nel turismo Le cifre di Francia, Italia e Spagna*


Francia 2009 Variazione percentuale Incidenza sul totale degli occupati Valori assoluti** 2010 Primo semestre 2011 +0,2% 4,4% 1.148,7 2009 Italia 2010 Primo semestre 2011 +2,5% 3,7% 853,4 Spagna 2009 2010 Primo semestre 2011 +0,6% 2,6% 490,5

-3,3% 4,5% 1.168,3

-1,9% 4,4% 1.145,7

-3,2% 3,6% 840,2

-0,9% 3,6% 832,1

-8,6%

-1,7%

2,6% 2,6% 495,7 487,2

* Dati del World Travel & Tourism Council - **In migliaia

aumentare la propria conoscenza complessiva del mondo hotel. Solo in questo modo, ha infatti aggiunto Noschese, si possono aprire le porte dei percorsi e dei programmi di crescita, che molte compagnie alberghiere, e non solo quelle internazionali, mettono a disposizione di quelle risorse interne che dimostrano di conoscere meglio lazienda e le sue dinamiche. Al centro delle considerazioni Aica, anche la contrattazione di secondo livello, oggetto dellacceso dibattito sullarticolo 8 della manovra agostana e soprattutto dellaccordo interconfederale del 28 giugno, recentemente raticato in via denitiva da Conndustria e dalle maggiori organizzazioni sindacali del paese. Siamo ovviamente assolutamente daccordo con la possibilit di aumentare la rilevanza dei contratti di secondo livello, ha dichiarato, a tale proposito, Basterrechea. Chiediamo, per, prima di tutto un maggiore consolidamento degli accordi nazionali, in modo tale che

I bilanci delle compagnie nel 2010


Dopo il difcile biennio 2008-2009, il 2010 ha segnato una generale ripresa per lindustria turistica e sar ricordato, in particolare, come lanno degli arrivi internazionali. Nonostante la tendenza al rialzo si sia dimostrata meno marcata nei mercati europei, e soprattutto in Italia, il buon andamento generale del comparto ha avuto ripercussioni positive anche sul fatturato alberghiero delle compagnie nazionali aderenti ad Aica che, dopo anni di contrazioni, ha riportato nel 2010 un aumento del 4,3% rispetto al dato 2009, salendo a 1,33 miliardi di euro contro gli 1,27 miliardi di euro dellesercizio precedente. Tale dato stato tuttavia controbilanciato da un consistente incremento dei costi, in particolare delle spese per servizi (+8,9% rispetto al 2009), nonch di quelle per il personale (+5,5%) e per lacquisto di materie prime (+1,7%). Unica voce in riduzione, gli ammortamenti e le svalutazioni, che hanno segnato un -14,6% rispetto allesercizio precedente. Laumento delle uscite, superiore a quello dei ricavi, ha portato cos a una situazione di disequilibrio della gestione caratteristica, che ha chiuso con un risultato operativo (ebit) in perdita per 135 milioni di euro. Da segnalare, tuttavia, il miglioramento rispetto al risultato 2009, quando la perdita era stata superiore per un valore pari a 8 milioni di euro. Negativo, seppur anche in questo caso in miglioramento rispetto allesercizio precedente (grazie a una diminuzione degli interessi e degli oneri nanziari), pure il saldo della gestione nanziaria. Si evidenzia tuttavia un rapporto di indebitamento in aumento, con unincidenza, nel 2010, del capitale preso in prestito, sul totale delle fonti di nanziamento, del 63,1%, a fronte del 62,9% del 2009. Uninversione di tendenza, purtroppo sempre in senso negativo, ha anche registrato la gestione straordinaria che, negli anni precedenti, aveva in qualche maniera contenuto i risultati negativi delle altre gestioni. Il 2010 si chiuso, in particolare, con una perdita di oltre 14 milioni di euro. Il risultato ante imposte ha fatto cos segnare un risultato negativo di 235 milioni di euro. Tale perdita stata tuttavia in parte attenuata dal credito di 9,2 milioni sulle imposte dovute, che ha determinato un risultato netto desercizio pari a -226 milioni di euro.

to la notizia a pagina 5), pecca, diventino una vera normativa per Aica, di approssimazione: comune a livello settoriale. il pericolo, sempre secondo BaIl problema, secondo Bastersterrechea, che si possano in rechea, che nel comparto ci questo modo creare delle cattesono realt in cui persino i sindrali nel deserto, perch allinidacati fanno fatica a entrare. Ma, per incentivare loccupaziativa manca lappoggio di un zione, la essibilit da sola non solido piano di sviluppo delle basta. Anche perch le elaboinfrastrutture. C infine razioni 2011 un ulteriore della banca pilastro nedati Excelsior cessario al midi Unioncaglioramento mere predei livelli di vedono, per occupazione lintero settonel settore: la re dei servizi formazione. E di alloggio e anche a queristorazione, sto proposito, ancora un calo lassociazione del numero di conndustriaassunzioni le ha le idee complessive molto chiare: rispetto al perch la for2010 (-7%). mazione possa Secondo Aica diventare una serve quindi leva essenziale una serie di per lo sviluppo azioni coerendel comparto ti per sosteneoccorre aure il comparto, Palmiro Noschese mentare lintra cui labbattegrazione tra corsi di laurea timento del cuneo scale, mie percorsi professionali nelle sure volte allinserimento in imprese e nelle istituzioni pubazienda dei giovani gi durante bliche del turismo; stimolare e il loro periodo di studi e iniziaaccelerare i processi di innovative pensate per stimolare le zione necessari alla competitiassunzioni di donne e risorse vit dellItalia nel comparto dei junior. Nonostante limportanza viaggi e dellospitalit; migliocrescente del comparto, ha fatrare lintegrazione tra atenei to notare Basterrechea, pure favorire la specializzazione troppo ben chiaro a tutti come dei centri di formazione dediil turismo, per i politici italiacati; aumentare lattrattivit ni, non rappresenti affatto un internazionale del paese nella settore strategico: Gli esempi formazione di livello superiore sono tantissimi, tra cui sicusui temi del turismo. Inoltre ramente spicca lintroduzione lofferta di formazione oggi della tassa di soggiorno, che ancora eccessivamente artistata una manovra soprattutto colata (59 corsi di laurea nel mediatica. La richiesta delle 2010-2011) e soprattutto disocompagnie alberghiere che mogenea, con gure professioper lo meno si faccia nalmennali diverse, nonch lontane te un po di chiarezza sulle modai campi di competenza del dalit della sua applicazione, turismo, e una incoerenza tra dato che i comuni sembrano le skill dei laureati e le attese per ora procedere in ordine delle aziende. Coerentemente sparso, ciascuno per conto procon tali premesse, Aica si proprio. Anche il recente annuncio pone quindi per la costituzione dei 400 milioni di euro, messi a di partnership sistemiche con disposizione dallesecutivo per gli stakeholder pi autorevoli il sostegno dei piani dinvestidella formazione in ambito rimento turistici, con particolare cettivo, disposti al dialogo e a riguardo alle aree sottoutilizzauna collaborazione fattiva. te del paese (si veda in proposi-

Venerd 21 Ottobre 2011

IDEE E PRODOTTI

Come cambiato, negli ultimi anni, il panorama della building automation alberghiera

Hotel, sicurezza e automazione


S
fumi ed evacuazione), oppure manuale, traicurezza, building automamite linstallazione tion e sistemi di controllo. di punti di richiesta Levoluzione tecnologica degli soccorso. Negli spazi ultimi anni non si tradotta pubblici aperti, invece, solamente nello sviluppo della la sicurezza pu essere rete Internet, con tutte le sue oggi garantita da sistenote e ampiamente analizzate mi di videosorveglianza conseguenze per il settore alberdi ultima generazione, ghiero. Anche lautomazione ha dotati di telecamere fatto passi da gigante e il paDay&night, che consennorama degli strumenti oggi a tono una buona visuadisposizione degli hotelier si lizzazione della scena, notevolmente ampliato, creando in orari sia diurni sia notturni. in questo modo nuove opportuNaturalmente tali sistemi prenit, ma anche nuove questioni vedono lesistenza di un presidio da affrontare. Per fare la giusta h 24, che supervisioni tutte le chiarezza sugli ultimi sviluppi scene riprese dalle telecamere in questo ambito, racconta Veinstallate, in modo da garantironica Alberre un tempestigotti di Umbra vo intervento in Control, occorcaso di necessire prima di tutt. to operare una Proprio la vidistinzione tra deosorveglianspazi pubblici za, per, porta aperti e spazi subito alla menpubblici chiusi. te tutta una seCos per quanrie di questioni to riguarda, giuridiche legaper esempio, la te al problema sicurezza degli della privacy: spazi pubblici un tema verso chiusi, le ultime cui, con il prolinovit riguardaferare del numeno soprattutto ro di telecamere la possibilit di installate, lopiVeronica Albergotti sfruttare i sistenione pubblica mi audio di intrattenimento, di ha sviluppato negli ultimi tempi cui spesso sono dotati questi una particolare sensibilit. In ambienti, per veicolare la difquesto caso, riprende Alberfusione di messaggi e direttive gotti, laspetto pi rilevante in situazioni di pericolo. Latriguarda le procedure di architivazione della comunicazione viazione delle immagini: matedemergenza pu, in particolare, ria, questultima, regolata da essere automatizzata, colleganprecise normative di riferimendola al funzionamento dei vari to. Tuttavia un sistema tecnolosistemi di rivelazione (video, gicamente avanzato, conguraDI

Le richieste pi pressanti sono legate al tema dellintegrazione


GIORGIO BINI

Il nuovo sistema VisioSuite di Umbra Control


WWW.UMBRACONTROL.IT

Sviluppato da Umbra Control, societ specializzata nei settori della sicurezza, del networking, della raccolta e gestione dati, nonch nei servizi connessi a tali attivit, il sistema VisioSuite composto da un insieme di applicativi software (suite, appunto), che vanno a formare ci che in informatica denominato un sistema Scada (dallinglese Supervisory control and data acquisition, Controllo di supervisione e acquisizione dati). Tipicamente un sistema Scada composto da una struttura di telecomunicazione tra i microcontrollori (i vari dispositivi di sicurezza e building automation installati) e un concentratore di dati (il server). Questultimo, in particolare, raccoglie i dati standardizzati dai cosiddetti virtual driver (specici per ogni hardware), li elabora per estrarne informazioni utili, memorizza su disco le informazioni riassuntive ed eventualmente fa scattare un allarme. Uno o pi computer supervisori permettono inne di selezionare e di visualizzare su schermo i dati correnti e passati, sia in formato testuale sia in formato graco. Tutte le comunicazioni tra le parti del sistema avvengono tramite rete Internet: Lan (Local area network) o Wan (Wide area network). tire, allora, unoperativit adeguata a chi si occupa di gestire i sistemi di controllo e building automation in hotel? Siamo noi professionisti del settore, spiega ancora Albergotti, ad avere il preciso compito di diffondere la cultura della sicurezza, in termini sia tecnologici sia normativi, organizzando corsi di formazione ad hoc, rivolti ai clienti nali, ai propri dipendenti e ai piccoli installatori di impianti, afnch tutti vengano informati sulle nuove tecnologie e sulle ultime normative in tema di installazione e manutenzione di questi impianti. Noi di Umbra Control, in particolare, organizziamo periodicamente, nella nostra sede, percorsi di aggiornamento rivolti a clienti e collaboratori, illustrando le nuove tecnologie e le eventuali variazioni che vengono apportate alle normative in materia. Ma la richiesta pi pressante che il mondo alberghiero, e non solo, fa alle societ fornitrici di impianti di sicurezza e di building automation oggi senzaltro legata al tema dellintegrazione. proprio per questo motivo che abbiamo pensato di sviluppare il nostro nuovo sistema di centralizzazione VisioSuite, conclude Albergotti. Fino a oggi, infatti, o si era costretti a rivolgersi sempre a uno stesso produttore, oppure i vari sistemi erano destinati a operare in modo autonomo dagli altri. Questo perch ogni costruttore, insieme ai propri apparati, fornisce solitamente i propri sistemi operativi, gli applicativi scritti con il proprio linguaggio di programmazione e una propria rete di comunicazione con protocollo proprietario. In questa situazione non solo si presenta il problema operativo di comprendere lutilizzo di ciascun diverso impianto installato, ma non vi neppure la possibilit di confrontare e condividere i dati raccolti dai differenti sistemi. La mancata integrazione impedisce cos lottimizzazione delle risorse, in termini energetici e di costo del personale. Non solo: integrare tra loro i vari impianti di sicurezza signica anche poter accedere a informazioni pi immediate, precise e puntuali. Il che consente una maggiore facilit nellorganizzare gli interventi in caso di necessit.

Alcuni impianti Umbra Control

to opportunamente, consente di gestire tali esigenze in maniera automatica, cos da garantire, per esempio, la cancellazione dei video ripresi dalle telecamere quando il tempo della loro archiviazione supera il periodo di conservazione massimo indicato dalla legge. Per gli impianti di sicurezza esiste, per, anche un altro aspetto normativo da non sottovalutare: quello legato alla manutenzione e alle regole che ne disciplinano lattivit. Un elemento, questultimo, di cui occorre tener conto sia in fase di installazione, sia durante la gestione degli impianti stessi. Le evoluzioni della legge e gli sviluppi della tecnologia, fenomeni peraltro strettamente interconnessi, impongono insomma agli operatori del settore un aggiornamento continuo. Come fare a garan-

Il master I Am: un laboratorio per manager turistico-alberghieri


WWW.IAMACADEMY.IT

Si aprono le selezioni per accedere a due borse di studio nel settore del turismo messe a disposizione dallI Am - Italian Academy of Management, il nuovo centro di formazione manageriale della capitale. Operativa a partire dal prossimo autunno con sei aree formative, lI Am - Italian Academy of Management di Roma propone, infatti, un calendario di corsi pensati con lobiettivo di sviluppare negli studenti capacit utili e spendibili nel mondo del lavoro: il master in hospitality, in particolare, un laboratorio nato per formare una nuova generazione di manager dotati di competenze

reali e subito spendibili nellattuale settore del business turisticoalberghiero. Il corso unisce la formazione classica (room division, food & beverage, sales and marketing) a conoscenze che oggi non possono mancare (budgeting, web 2.0, revenue management) e offre il contributo di uno staff esperto e di testimonial di prestigio. Rivolto a laureandi o laureati in materie attinenti al corso, e a professionisti con provata esperienza nel settore di riferimento, propone inoltre, durante il percorso formativo, opportunit di stage e di carriera in collaborazione con aziende partner nel comparto del turismo. Il coordinamento del master afdato a Giuseppe Falconieri, docente, consulente e manager nel settore alberghiero.

WELLNESS

Venerd 21 Ottobre 2011

La losoa alla base del centro benessere recentemente inaugurato al Ramada Plaza Milano

Rendere competitiva una spa


DI

Personalizzazione, creativit e variet rappresentano il futuro


MASSIMILIANO SARTI

rima di tutto cortesia e professionalit. E poi nessuna estetista che corre avanti e indietro con il cordless in mano, facendo aspettare i clienti per prendere una prenotazione. Cos come impensabile far pagare un bicchiere dacqua o non accompagnare gli ospiti nel loro percorso benessere. Sono questi alcuni dei principi su cui si basa la losoa del servizio Spa Suisse, raccontati da Luca Mazzanti, amministratore delegato della societ di gestione e progettazione di spazi wellness Blew, a cui lo stesso brand Spa Suisse fa capo. Occasione per parlarne, la recente inaugurazione della nuova Air Spa Suisse al Ramada Plaza di Milano, cos commentata dallo stesso direttore della struttura, attiva da appena un anno, Xavier Chlapowski: Ci aspettiamo molto dal nostro nuovo centro benessere, che contiamo possa contribuire allulteriore miglio-

Luca Mazzanti

ramento delle nostre gi ottime performance. da maggio di questanno, infatti, che registriamo risultati superiori alle previsioni di budget. Lintroduzione della nostra nuova offerta benessere, unitamente allinaugurazione del putting green per gli amici golsti, mira perci a consolidare il nostro percorso di crescita. Ma come si fa a garantire competitivit a una spa, in un settore in cui il mercato si sta facendo sempre pi agguerrito e affollato? Il segreto sta solo nella qualit e nella competenza del personale, ha ripreso Mazzanti. Nel comparto del benessere sta accadendo un po quello che gi avvenuto nel campo della ristorazione: sono niti i tempi in cui un commensale entrava in un locale e lasciava al cameriere la responsabilit di consigliarli e costruirgli il menu. Oggi le persone sono pi informate e quando vanno nei ristoranti, cos come nelle spa, desiderano sapere ancora di pi. Per questo motivo, tutti i collaboratori Spa Suisse, selezionati in base a precisi criteri attitudinali e alle competenze necessarie a ricoprire i singoli ruoli, vanno incontro a percorsi di formazione ad hoc, incentrati sia sui principi di accoglienza e cortesia dellhtellerie, sia sulle tecniche di comunicazione e marketing. Accoglienza e cortesia sono fondamentali per mettere a proprio agio i clienti, mentre le tecniche di comunicazione e marketing servono a rispondere alle esigenze pi attuali di chi frequenta le spa, ha proseguito Mazzanti. La finalit,

La nuova struttura
La spa si affaccia sul grande parco di 3 mila metri quadrati che circonda il complesso. Con una supercie totale di 550 metri quadrati, si estende su due livelli, su cui si sviluppano cinque ampie cabine per i trattamenti di bellezza e i massaggi, larea relax e tisaneria, il bagno turco, la sauna, il tiepidarium marino (cabina calda con aria iodata, ideale per le vie respiratorie), il percorso Kneipp e quattro docce emozionali. Unampia palestra dispone inoltre di attrezzature moderne, in cui possibile anche seguire corsi specializzati tenuti da personal trainer, con particolare attenzione alla rieducazione posturale o alla riabilitazione muscolare. Lambiente essenziale, caldo e avvolgente: intende far perdere agli ospiti la cognizione del tempo e permettere loro di rilassarsi tra le nuvole: lelemento di decoro cromo terapico della spa, che richiama laria aperta. La quarzite utilizzata per i pavimenti e le pareti, led luminosi e grandi cuscini creano poi inaspettati tagli di luce naturale. Laccesso alla spa consentito anche agli ospiti esterni e prevede pure un parcheggio gratuito limitrofo.

Due immagini della Spa Suisse del Ramada Plaza Milano

infatti, quella di migliorare non tanto le competenze del nostro personale in materia di up-selling, quanto le loro capacit consulenziali. Questo perch crediamo che in una spa il livello del servizio venga prima di eventuali vendite dei prodotti. Al contrario di quello che molti esperti di benessere oggi sostengono, per Mazzanti il cuore delle redditivit di una spa rimane infatti la qualit dei trattamenti: In un centro benessere efciente, lup-selling di creme e altri cosmetici pu contare al massimo no al 15% dei ricavi totali. Il resto deve provenire dalle vere attivit core della spa. Essere, per esempio, in grado di consigliare una cliente sulle tecniche migliori per truccarsi o struccarsi, oppure ancora sulle modalit di massaggio pi efcaci per lazione di una determinata crema sono, secondo Mazzanti, alcune delle competenze che oggi possono fare la vera differenza: Cos come

fondamentale seguire gli ospiti meno esperti nel loro percorso benessere: non cos scontato che tutti sappiano esattamente come si faccia una sauna, un bagno turco, o quando il momento pi adatto per una doccia fredda. Lamministratore delegato di Blew, inne, ha le idee molto chiare anche sulle pi probabili evoluzioni future del comparto: A risultare vincenti, nei prossimi anni, saranno fattori come la creativit e la variet nella

ricerca di sempre nuovi trattamenti e cosmetici. Ma, soprattutto, il trend del futuro sar la personalizzazione: limplementazione delle nuove tecnologie di building automation e informatizzazione degli ambienti negli spazi wellness, in particolare, potr portare alla realizzazione di cabine trattamenti con musiche, colori, temperatura e grado di umidit precisamente regolati sulla base delle esigenze e delle preferenze di ogni singolo cliente.

Fornitori per lhospitality

GELATINE A TUTTA BIRRA www.lazzaris.com


Le gelatine sono ormai diventate un accostamento alla moda per formaggi, carni e pesci. E per sfruttare questo trend sempre pi diffuso, la storica azienda veneta Lazzaris propone la nuova linea di Gelatine di birra pils e doppio malto. Prodotte con laggiunta di solo zucchero e pectina, tutti ingredienti naturali, riportano fedelmente il gusto della birra artigianale Gastaldia, prodotta in provincia di Treviso. La Gelatina di birra pils Lazzaris un ideale abbinamento ad antipasti di pesce e carni, mentre la doppio malto pi adatta ad accompagnare ostriche o crostacei, carni alla griglia e formaggi stagionati. Sorprendente, inoltre, il suo abbinamento con il cioccolato fondente.

MULTIMEDIALIT E INTERATTIVIT IN CAMERA http://itpartner.samsung.it


Una nuova linea di soluzioni dedicate al settore dellospitalit, sviluppate appositamente per soddisfare le esigenze di tutti coloro che anche in viaggio pretendono una tecnologia allaltezza delle proprie necessit di business e di divertimento: oltre alla connessione wi-, le Hospitality Tv di ultima generazione Samsung dispongono di pi di cento canali categorizzati in gruppi suddivisi per paese e tipologia, nonch di porte Usb integrate, che permettono allospite di caricare e visualizzare i propri contenuti. Garantiscono inoltre le perfomance di schermi ad alta risoluzione Full Hd, mentre la tecnologia Soundbar permette unesperienza audio avvolgente, utilizzando semplicemente gli speaker incorporati. Inne, nonostante il passaggio al digitale stia ancora attraversando stadi diversi in tutta Europa, nellottica della futura uniformit di servizio, Samsung ha gi integrato lo standard del digitale terrestre su tutte le sue Hospitality Tv.

UNA LINEA PER ESTERNI ISPIRATA ALLA NATURA www.o-design.com


Dinamica, etica, innovativa. Queste le caratteristiche della neonata linea di arredi per esterni Flo, volta a creare oggetti di design non industriale, tra artigianato e arte applicata. Gli elementi di arredo per giardini e terrazze Flo, ma con la possibilit anche di creazioni per interni, sono ispirati alla natura: metallo, legno, pietra e materiali di riciclo sono alcune delle materie prime utilizzate per rendere gli oggetti essibili, modulari, adattabili e allegri.

UN NUOVO SPUMEGGIANTE SODALIZIO www.permani.it


Adagiata tra le dolci colline di Valdobbiadene, sulla famosa Strada del Prosecco, nasce lazienda Permani, che produce una nuova linea di Valdobbiadene Prosecco Docg. Armati di idee e di energia, due giovani imprenditori, con un importante background di esperienza nel mondo del vino, sdano i mercati gi dalla loro prima vendemmia per farsi conoscere nel competitivo mercato italiano e in quelli esteri, in particolar modo in Germania e negli Stati Uniti. Siamo consapevoli che, nonostante la difcile contingenza economica, spiega Andrea Carpi, uno dei due soci, questo un momento positivo per il prosecco, che continua ad avere trend positivi nel mercato italiano e internazionale.

10

Venerd 21 Ottobre 2011

O P P O R T U N I T A Z I E N D E

VENDITA
Milano vicinanze Corso Sempione e Fiera City vendesi albergo circa 50 camere, recentemente ristrutturato Milano Pero ottimo tre stelle con circa 90 camere vicino al Polo Fieristico di Rho/Pero ed adiacente allarea dellEsposizione Mondiale del 2015, vendesi Salsomaggiore Terme in centro storico a 50 mt. dallo Stabilimento Termale si aftta o vende albergo 3 stelle con 40 camere da ristrutturare Salento vendesi struttura alberghiera con 140 letti realizzata nel 2006. Forte dei Marmi (Lucca) vendesi immobile a destinazione alberghiera con 34 camere direttamente sul mare, da ristrutturare

GESTIONE
Bergamo Aeroporto nelle vicinanze cedesi gestione ottimo 4 stelle Parco del Ticino nuovissimo hotel di circa 40 camere con ristorazione molto importante cercasi gestore Venezia/Marcon nelle immediate vicinanze dellaeroporto di Venezia e della zona di grande sviluppo industriale e commerciale, prevista la costruzione di un albergo con circa 300 camere per il quale si cerca il gestore Verona in unarea molto industrializzata, a pochi chilometri dallaeroporto e dalle tangenziali, imprenditore costruisce albergo con 230 camere ed ampi spazi congressuali. Si ricerca gestore qualicato Firenze in zona aeroporto e vicino alluscita dellautostrada A/11 si cede la gestione di un albergo con circa 100 camere Teramo in pieno centro storico si vende immobile e gestione di un albergo 3 stelle di 50 camere, parzialmente da ristrutturare

CERCHIAMO
Alberghi in gestione 4, 3 o 2 stelle in diverse localit turistiche e daffari italiane tra le 40 e le 70 camere disponibili ad impegnarsi economicamente e nanziariamente Piccoli alberghi in gestione minimo 30/40 camere in Toscana, Veneto ed Emilia Romagna Lombardia per gruppo familiare del settore albergo in gestione ampie garanzie professionali e nanziarie

PER INFORMAZIONI

E-mail: aferiani@libero.it

R.O. 15751 CCIAA di MIlano

CEDESI GESTIONE RAMO DAZIENDA RELAIS S. AMBROGIO


In Toscana - Val dOrcia -4 km da Pienza 6 suites 5 camere Ricevimenti ed eventi Ristorante di 470 mq con ampio spazio esterno Chiesetta consacrata, Piscina Laghetto articiale con possibilit di pesca, riserva faunistica Si richiedono garanzie bancarie.

Oggetto: Relais S. Ambrogio 1) Ubicazione La struttura si trova in piena Val dOrcia, a soli 4 Km da Pienza. 2) Struttura La struttura fa parte di una azienda agricola di 240 ettari. E zona faunistica di ripopolamento ricca di animali: caprioli, daini, cinghiali, istrici, lepri, etc. etc.. E riserva di caccia, di tartu e di funghi.. Ha un laghetto articiale dove possibile pescare. In una prima fase viene dato in gestione un locale ristorante di 470 mq su due livelli, autorizzato per 90 persone sedute. Fanno parte del ristorante anche un terrazzo e un piazzale dove possibile sistemare 250 persone sedute, particolarmente adatto, quindi, a ricevimenti e matrimoni. Sullo stesso piazzale situato un locale adibito wine bar ricavato dalle vecchie cantine. Vengono dati in gestione anche 6 appartamenti, cinque composti da soggiorno, 2 camere e doppi servizi ed uno composto da soggiorno, camera e servizio. Le camere potranno anche essere locate singolarmente. La supercie degli appartamenti di 524 mq coperti. Fa parte della struttura anche un notevole spazio esterno con ampi parcheggi mascherati da olivi per non togliere la bellezza del paesaggio della Val dOrcia. Gli spazi esterni sono in lavorazione in questi giorni e sono ricchi di olivi, alberi da frutta e piante secolari; sar realizzata una piscina. 3) Relais Petricce In una seconda fase sar dato in gestione anche un altro casale Relais Petricce composto da 11 camere con bagno e da un centro benessere di 90 mq. La supercie totale delle stanze di 416,55 mq. 4) Tipo di contratto a) La struttura S. Ambrogio viene data in gestione con un contratto di cessione di ramo dazienda della durata di 4 anni + 4. b) Il costo di aftto della struttura Relais S. Ambrogio di 120.000,00 euro. c) Il usso turistico costante per tutti i dodici mesi dellanno, data la posizione. d) Sar possibile locare per singole giornate una cappella consacrata che fa parte del casale padronale. e) La struttura pronta a partire dal mese di agosto 2011. f) Facilitazioni per i primi due anni di contratto. g) La struttura nuova.

Contatti: 06 32.02.041/45 apollonj@tiscali.it www.pieffeimmobiliare.it ALBERGO ASSHA JARA HOTEL,


4 stelle al centro di Tripoli (Libia) adiacente allambasciata italiana.

OFFRESI IN GESTIONE O AFFITTO.


Lalbergo composto da 70 camere, di cui 2 suite, 5 junior, 30 executive rooms. Ristorante panoramico, business center, sala tness, sauna, sala riunioni attrezzata e collegamento wireless in tutta la struttura. Per informazioni cellulare 00218912125226 Telefono sso 00218214449595 Email: sherif3rm@yahoo.com Sito: www.asshajarahotel.com

DOMANDE
PORTIERE DI NOTTE desperienza in strutture 4 stelle inglese uente si propone per la mansione o come guardiano notturno 347 8817112 mimmoadonini@hotmail.it
(se possibile contatto skype, no isole)

Venerd 21 Ottobre 2011

11

pensionato, ventennale esperienza, conoscenza discreta inglese e francese, programmi informatica per alberghi Sys-Data e Fodelio. Occuperebbesi zona Sesto San Giovanni e Milano Nord. Tel.: 02 22475923, ore pasti e festivi; 338 1409536, ore lavoro.

PORTIERE

DI

NOTTE

Signora madrelingua inglese con esperienza pluriennale RECEPTION/ SEGRETARIA DHOTEL in Madonna di Campiglio (TN), Lago di Garda (TN), Porto Cervo, Sardegna (SS), Lido di Venezia (VE), Jesolo Lido (VE) e Marcon (VE), cerca occupazione nella zona di Jesolo e le vicinanze. Cell: 333 2365997 Mail: julia_it2000@yahoo.it

GIOVANE DIRETTORE DALBERGO MADRELINGUA TEDESCA CON ESPERIENZE DIREZIONALI IN PRESTIOGIOSI HOTEL/RESORT IN ITALIA E ALLESTERO SI PROPONE PER IMPORTANTI PROGETTI ALBERGHIERI. CONOSCENZA DEI PIU DIFFUSI SOFTWARE ALBERGHIERI E PADRONANZA PARLATO E SCRITTO ANCHE DI INGLESE, E FRANCESE. DISPONIBILE DA SUBITO. Telefono: +39 349 7439600 Email: htlmanager@tiscali.it

CHEF DI CUCINA
SALUTISTICA,

GIOVANE

E CAPACE, ESPERTO IN CUCINA MEDITERRANEA E

BIOLOGICA, VALUTA PROPOSTE IN ALBERGHI DI CATEGORIA SUPERIORE A TEMPO INDETERMINATO

DISPONIBILE ANCHE PER SVIZZERA E AUSTRIA E ZONE DI CONFINE. 327 0114093 (14:30 17:00)

43 anni sportivo Esperienza ventennale Italia/ Estero UK-CH. Appassionato dHtellerie, alta cucina, banqueting, comunicazione e marketing. Ottimo braccio destro per DirettoreProprietario. Cerco Imprenditore per cotruire unazienda unique e di successo. Onest, Professionalit, Spirito Manageriale, intuito e uto fanno la differenza! Tel. 347 6583254

VICE DIRETTORE

DIRETTORE ALBERGO 52enne dinamico, dispongo di una pluriennale e consolidata esperienza nel settore alberghiero, acquisito soprattutto in alberghi di 1 categoria, ho una discreta conoscenza del comparto F&B, attivit congressuali e vendite, gestione del personale, gestione e marketing alberghiero, inoltre sono facilitato nei sistemi di budgeting e controllo di gestione moderno. Esamina proposte per la direzione di aziende alberghiere. Per contatti: l.spedicati@gmail.com Cell. 349 8613101

PORTIERE DI NOTTE
con esperienza decennale in alberghi 4, 5 e 5L stelle. Inglese letto scritto e parlato, conoscenza sistemi informatici e gestionali alberghieri, esperienza anche allestero. Sono disponibile per alberghi annuali o per la stagione invernale sia Italia che estero. email: fnosed@inwind.it telefono: 329 1073327

CAPO RICEVIMENTO WEB MANAGER


VASTA ESPERIENZA IN HOTEL 4/5 STELLE, CONOSCENZA LINGUE INGLESE E

DIRETTORE ALBERGO Ampia e consolidata esamina

GOVERNANTE / SECONDA GOVERNANTE

DIRETTORE, 41 anni, pluriennale esperienza in Italia e allestero. Capacit decisionali ed organizzative. Strategie di marketing, ottimizzazione dei fabbisogni, rilancio commerciale, start up e organizzazione dei reparti. Ottime conoscenze informatiche e delle lingue. Seriet e afdabilit.
Tel. 345 9636940 email: director10@tiscali.it

esperienza in alberghi di lusso, conoscenza inglese, Opera, massima seriet, disponibile a trasferimenti di lunga durata. Tel. 320 1109700
Direttore Generale dAlbergo & di Sviluppo Multistrutture con ampia esperienza commerciale e gestionale maturata in Societ Leader del settore e Complessi Alberghieri di categoria superiore, e no a 3.500 posti letto, offresi. Disponibile in Case di grossa ricettivit ad ancorare il proprio compenso ai miglioramenti prodotti ed apportati al margine operativo di esercizio.

DIRETTORE HOTEL
50enne, con esperienze in strutture 4 e 5 stelle. Sviluppo commerciale, gestione delle risorse umane, controllo di gestione. Disponibile per impiego o consulenza a progetto
Contatti: laurenzana@libero.it Telefono cell: 340 2845952

esperienza,

FRANCESE, TEDESCO. REFERENZIATO, PROPOSTE VALUTA

proposte per la direzione di aziende alberghiere. Disponibilit immediata.

PORTATILE 340 5502485

346 9848885

e.mail: dirigentealberghiero@tiscali.it

mobile 335 7421379

PROGETTO Nr. 07 del valore di 125.130,00


SOSTIENE
Costruzione di un alloggio nel TCV di Dharamsala, India. Gennaio 2011 Beneciario: TCV
TCV I Tibetan Childrens Villages (TCV) fondati i India il 17 Maggio 1960 a seguito delloccupazione cinese del Tibet sono un organizzazione caritatevole dove bambini tibetani profughi, vivono in armonia e sicurezza. La missione dei TCV di assicurare a tutti i bambini tibetani educazione e lacquisizione di unidentit culturale, di modo che diventino membri autonomi della comunit tibetana e del mondo. Ad oggi, il TCV diventato il pi grande corpo autonomo della comunit tibetana. Le diverse scuole TCV sparpagliate in tutta lIndia (19 scuole) sono maturate in scuole altamente valide e riconosciute. In diversi signicanti modi i TCV hanno scandito il tempo e il ritmo dellambizione alleducazione tibetana per i tibetani in esilio. www.tcv.org.in Abbiamo lesigenza di costruire un grande ampliamento vicino allalloggio delle ragazze profughe tibetane nel villaggio TCV di Dharamsala, per poter accogliere le ragazze pi grandi. Ora che il sistema di esame e valutazione della commissione centrale di istruzione secondaria del governo indiano da questo anno stato cambiato, ci saranno nelle scuole, pi studenti che beneciano di due livelli in pi (secondaria alta - classi XI e XII, 16 e 17 anni). Lattuale convitto delle ragazze gi troppo congestionato e lestensione molto necessaria. Il progetto quello di far cadere la connante casa nr.29, (dove vivevano 30 bambini dai 6 ai 14 anni, ora trasferiti in altre abitazioni del villaggio) e costruire una struttura a 3 piani facendo un collegamento-passaggio alla porta accanto dell alloggio che ospita le ragazze esistenti. Il budget per questo progetto di Rs. 7.507.950 / - (Euro 125.000,00) circa. Il costo molto pi alto di una ricostruzione di una casa. La raccolta fondi inizia. Beneciario: TCV

CONVITTO FEMMINILE

Per la costruzione di un alloggio nel TCV di Dharamsala, India

Pu aderire ai progetti della Fondazione chiunque desideri unirsi a noi per il perseguimento dei nosti obiettivi, decidendo di donare un po della sua acqua e della sua luce per rinvigorire la nostra giovane pianta. Qualsiasi contributo, anche piccolissimo, pu aiutare a crescere il nostro germoglio. I progetti meritano tutto! C/C PER LA VOSTRA DONAZIONE:

IBAN: IT 46 I 08010 58340 000300020001 SWIFT-BIC: RZSBIT21008

12

Venerd 21 Ottobre 2011

INTERNAZIONALI
Dal 1883 le carrozze blu e oro del VSOE sono state testimoni dei principali avvenimenti della storia europea. Oggi il treno offre lopportunit di rivivere il fascino dei viaggi di lusso degli anni 20, tra incantevoli paesaggi e famose citt europee, tra cui Venezia, Londra, Parigi, Budapest, Praga, Cracovia, Istanbul

The sun in autumn, the forest, a cool drink


ANTONIO CANEVA
My rst perception of saving for ecological purposes in tourism was many years go, at the Hyatt Hotel in Sanur (Bali Island), where eco-sustainability was ubiquitously present, from the recycled paper to the request to use the beddings for more than one day; an illustrative pamphlet I found on the room desk, however, explained with unwitting irony that in order to build the hotel complex they had had needed to cut down a palm-grove of several hundred trees along the beach . Last week I stayed at a nice hotel in France, in the middle of a forest that felt like the setting of Hansel and Gretels tale, combined with wellness and a great amount of organic. I had a pleasant room and from the terrace I could enjoy the last autumn sun. The minibar fridge at hands reach invited to a cool drink, but inside it, to my surprise, instead of the customary bottles I found a note which advised that due to energy saving reasons, for ecological purposes, the fridge was off, but it was possible to request that the appliance be switched on and drinks be provided, if desired. All right, no drinks, but after an eight-hour drive it was time to take a nice warm shower. In the bathroom (a nice room), under the shower, I looked for the bathfoam and shampoo; nothing: only a soap dispenser. As I came out, a little puzzled, I realised that there was no sign of any of the usual individual toiletries for guests; everybody would have to bring his or her own supply, in order to avoid a waste of materials and packaging. The only concession to nonecological habits were the disposable slippers, while exactly on that item, if they had wanted to, they could have supplied heavy cloth slippers that could be washed and recycled, as I have recently seen in a nice hotel in Florence. True, in the room there were illustrations of the percentage of energy obtained from solar panels, all that had been done to prevent thermal dispersion, and other forms of attention to eco-sustainability. I have a strong feeling, however, that for everybody in future the solution cannot be that of doing away with small habits as the ones mentioned, which have become part of our daily living. Priding oneself in such trivial initiatives to the detriment of the guests comfort seems to me a pointless form of self-inicted punishment. Customers the best judges do not like being lured by decoys.

Princess Cruises is looking for the following professionals:


ASSISTANT FOOD & BEVERAGE MANAGER Job Description: - Assist the 1st Purser Food & Beverage (Food & Beverage Director) with the daily F&B administration and operation. - In conjunction with the Storekeeper, provide analysis of bar stores consumption to assist the Food & Beverage Director with the ordering of supplies. - In conjunction with the Food & Beverage Manager, compile a physical inventory routine for each location to verify levels of inventory at least once per cruise or more if required (e.g. crew bar daily or any bar where high variances are occurring). - In conjunction with the Food & Beverage Manager, periodically hold spot checks or physical inventory in bars, bar stores, main storerooms and cellars. - Maintain the Bar Master File, Bar Ingredient File and P.O.S. keyboard arrangements. - Prepare daily revenue analysis by bar location for the Food & Beverage Manager and compare against previous results and against budgets set by the Corporate ofce. - In charge of coordinating any special services with various departments onboard. - Attend passenger cocktail parties as required. - Other duties as assigned by the Food and Beverage Manager. Job Requirements: - Possess a diploma from a recognized European or USA Hotel Management School or University or equivalent, plus a minimum of three years experience as Bar Manager, Maitre d Hotel or Chef de Cuisine in a shore operation with international clientele, or minimum of service of two years on board a 4/5-star ship in a compatible position. - Ability to understand, analyze and interpret nancial results. - Completion of Advanced/Intermediate Food & Hygiene. - Strong leadership (leading by example) and motivational skills. - Needs to be very service and quality oriented (attention to details). - Ability to plan, execute, follow up and be positive to change in a very exible working environment. - Ability to innovate and foster creativity. - PC knowledge of: MS Word and Excel. - Effective planner and organizer - Strong team building abilities. - Strong command of the English language combined with good verbal and written skills. - Good social skills. - Ability to work under pressure. Experience in quality establishments and good knowledge of English are essential. EXECUTIVE CHEF The Executive Chef is responsible for the day-today operation and quality of food preparation and presentation in the passenger Galley, crew Galley, buffets, and all other passenger/crew food preparation/distribution areas and as directed by the Food & Beverage Director. Oversees and directs all Galley personnel working in the passenger Galley and the following ancillary areas: 1. Hot Galley 2. Garde Manger 3. Pastry Shop 4. Fruit & Cheese Pantry 5. Butcher Shop 6. Vegetable Preparation Area 7. Fish Preparation Area 8. Crew Galley 9. Coffee Pantry 10. Buffets 11. Bell Box Galley 12. Pizzeria Additionally, through the Galley Area Supervisor who reports to the Executive Chef, the Executive Chef is also responsible for: 1. Dishwasher Areas 2. Pot Wash The Executive Chef has the responsibility to liaise with the Food & Beverage Storekeeper concerning the preservation and utilization of provisions. Supervises all the cooks in their food preparation for the various meal periods and special events (banquets, parties, etc.). Works closely with the Maitre dHotel in regard to passengers appreciation of food. Works with the Food & Beverage Storekeeper and the Food & Beverage Director and/or Assistant to prepare all food requisitions. Inspects and evaluates the quality of the provisions received during loading, paying special attention to the quality of fresh fruits and vegetables. Controls food consumption by monitoring production, waste and portion size. Maintains the highest level of sanitation throughout all the areas supervised, as prescribed by USPSH and according to companys instructions. Maintains safe working conditions in the Galley. Experience in quality establishments and good knowledge of English are essential. CHIEF PASTRY Job Description: - Ensures each Chef de Partie, Demi Chef de Partie and Commis understands his/her duty. This includes training on recipes, preparation and presentation of pastry products. - Active participation in preparation duties which should be in balance with supervisory duties. - Ensures that ample food supplies are ordered and received for the next days preparation and that all goods are correctly stored and economically used. - Ensures to follow standardized eet pastry menu cycle, teatime and theme buffet set-ups. - Ensures that all guest special requests are executed in a timely manner. - Ensures that proper utilization of food leftovers is in place. - Ensures that yield and portion control measurements are in place as per company standards. - Supervises that waste control, low grocery breakage and garbage separation is in hand. - Ensures to keep all equipment clean, orderly and well maintained; used as per manufacturer manual and with possible defects reported. - Assists the training of Galley personnel on USPH requirements concerning food handling, storage, and proper cleaning and personal hygiene. - Job Requirements: Knowledge of cruise ship catering operation. - Knowledge of food preparation, presentation and preservation. - Basic knowledge of Public Health and Sanitation regulations and procedures. - Formal degree in food management from a recognized International culinary institution. - Proof of continuing education translated in certicates or letter of participation in specialized courses. - Ability to train and motivate subordinates. - Ability to innovate and foster creativity. - Ability to organize and complete work in accordance to deadlines. Experience in quality establishments and good knowledge of English are essential. SOMMELIER Mission: To support the overall Princess Cruises Beverage Program, with a specic emphasis on improving wine knowledge and sales techniques for all Beverage service employees. The sommelier will be considered a support function for wine/beverage training assisting in sales/revenue generation, monitoring beverage performance and being the spokesperson for the Princess Cruises Wine Program. Time Utilization Key Result Areas 1. Wine/Beverage Training Programs 35% 2. Wine Sales Support Functions 30% 3. Wine/Beverage Sales Analysis 15% 4. Wine Program Operations 10% 5. Wine Presentations 5% 6. Dining Services Support 3% 7. Miscellaneous 2% Position Requirements Education/Experience: - Preferably a minimum certicate in Hotel/ Hospitality management or Sommelier. In lieu thereof a minimum of three years experience in a supervisory/management roll in an upscale restaurant/bar operation. - Has held positions that required training skills. Skills/Knowledge/Ability: - Comprehensive knowledge of all bar and wine products offered onboard the vessel and their preparation and presentation. - Strong training abilities. - Promotes good inter-departmental relations whilst contributing to a professional and efcient departmental reputation through effective communication. - Uses English as the language of communication in passenger and crew areas whilst on duty.

Chef de Rang Contratto stagionale da Marzo a Novembre 2012


Il candidato ideale parla uentemente inglese e francese ed ha gi maturato unesperienza pluriennale nel ruolo in alberghi 5* sia in Italia che allestero. Inviare CV e foto recente a: recruitment.vsoe@orient-express.com

Solaya Hotels & Resorts is a private ultra-luxury boutique hotel development rm, born from the passion and quest for excellence of its founders who have created a unique concept of intimate luxury. Solayas rst hotel, Eden Roc at Cap Cana, will be the agship and model for the future hotels, which will be developed throughout the Americas and Europe.

An all-Suite, unique Five-Star Boutique Hotel located in the Dominican Republic, member of The Leading Hotels of the World, opens in February 2012 and is looking for hospitality professionals to fulll the positions of

Financial Comptroller (Uniform System of Account) Food & Beverage Manager Front Ofce Manager Head Housekeeper Training Manager Restaurant Manager / Sommelier Spa Manager Barmen Chefs Requirements:
Graduate from Hotel School Minimum of 5 years of experience in international hotel chain (previous experience in hotel openings and implementing SOPs is highly valued) Fluent in English and Spanish (knowledge of additional languages such as Italian, German or French is appreciated) Leadership skills and ability to train others Energetic, dynamic, self-motivated and capable to adapt in a new and fast-paced environment Project Management skills Responsive and with strong problem-solving skills Strong computer and software skills (Micros Fidelio, Opera Xpress, SAP, Micros POS as applicable, and MS applications) Excellent organizational and communication skills
You are kindly invited to forward your complete application with a recent picture by e-mail to: humanresources@edenroccapcana.com, web site: www.edenroccapcana.com

Per la stagione invernale cercasi

CAPO PARTITA e COMMIS DI CUCINA, CAMERIERI


con conoscenze del francese e inglese, per ristoranti in quota 2200m sulle piste da sci, compresorio delle 4 Valle Nendaz Vallese, Svizzera. Telefono: +41 79 239 84 09 Email: robert.pontet@bluewin.ch

Translation of the italian editorial by Paola Praloran

Interested candidates should send their cv to the address recruitment@princesscruises.com specifying the position they wish to apply for, and authorising the treatment of personal data pursuant to Law 196/03.

Il sito del benessere e spa


www.wellnessintourism.it

OFFERTE

Venerd 21 Ottobre 2011

13

CERCATE PERSONALE SERIO E QUALIFICATO?


LA DIREZIONE DELPHINA, HOTEL E RESORT 4 E 5 STELLE NEL NORD SARDEGNA CON ATTIVIT
STAGIONALE, DESIDERA AGEVOLARE LA RICERCA DI OCCUPAZIONE PER I MESI INVERNALI DEI PROPRI COLLABORATORI ESTIVI.

Radisson Blu Spa & Golf Resort Padova, fa parte del gruppo Rezidor, compagnia internazionale con 450 Hotels worldwide. Il Resort formato da 3 Hotels per un totale di 284 rooms, Golf Club di 9 buche, Revital & Wellness Centre, Centro termale con 6 piscine, 6 campi da tennis di cui 2 coperti, e prossima apertura di una sala congressuale con capacit no a 300 pax. Stiamo cercando un RESPONSABILE COMMERCIALE che coordini tutte le attivit di vendita, lufcio MICE, lufcio booking e i propri collaboratori, oltre che collaborare direttamente con il G.M. riguardo le strategie aziendali, politica tariffaria e programmi speciali. Il candidato deve avere un esperienza internazionale ed aver lavorato presso compagnie alberghiere, preferibile anche, oltre alla lingua inglese, la conoscenza della lingua tedesca. Il trattamento economico sar commisurato alle effettive capacit e conoscenze professionali. Sede di lavoro: Galzignano Terme (Padova) www.galzignano.it Inviare curriculum vitae indicando lautorizzazione al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/2003) al seguente indirizzo e-mail: stefania.secli@galzignano.it

TAL FINE SAR LIETA DI INVIARE I CURRICULA ALLE AZIENDE INTERESSATE E DI METTERE IN

CONTATTO I RESPONSABILI DELLA SELEZIONE CON I DIRETTORI E CAPI SERVIZIO

DELPHINA.

POSSIBILE INOLTRARE LE RICHIESTE A

segreteria@delphina.it

SPECIFICANDO:

IL PROFILO PROFESSIONALE RICERCATO, IL PERIODO ED IL LUOGO DI LAVORO.

POSITION: Night Shift Leader

LAVORA CON NOI


Se desideri collaborare con Delphina per la stagione estiva 2012 Visita il sito www.delphina.it e clicca su lavora con noi

REPORTS TO: directly to Front Ofce Manager

Hotel Rimini 4 Stelle annuale cerca diverse gure da inserire nel proprio organico. Precisamente ricerchiamo: CUOTO/AIUTO CUOCO, CAMERIERE DI SALA, 1 ADDETTO AL RICEVIMENTO. Requisiti fondamentali sono: conoscenza inglese, della lingua capacit Buone

Gruppo alberghiero in vista di un ampliamento dellorganico ricerca le seguenti gure per lalbergo di Venezia Mestre:

Albergo Alexandra Roma via V. Veneto n.18 cerca

n order to represent at their best our SHERATON MILAN MALPENSA HOTEL Brand Values, we are looking for young, welcoming, communicative and participative people who want to grow up professionally in a young, prestigious and global oriented environment. NECESSARY REQUIREMENTS ARE: a perfect knowledge of the English and Italian language (written and spoken) knowledge of Chinese or Russian is a plus Bachelor degree or equivalent title a two-year similar experience good knowledge of Opera is a plus As a role of leader, our ideal candidate is someone who enjoys working with a proactive approach and desires an overnight shift. He/She has to be well organized and own a natural attitude to take decisions and solve potential issues that may arise, even coordinating the response from other departments, if necessary. He/She must be aware of the Safety & Security procedures in order to activate emergency plans, in case of need, during the night. The night Shift Leader may also provide guest services during the overnight hours to enhance their stay; nally he/she will be responsible for the reconciliation and completion of all daily Desk activities. This role provides a wonderful opportunity to enlarge the own hotel background working for an International Chain, allowing interaction with all the areas of the hotel. For sure this is a role that will give you the chance to test your skills daily and to grow up professionally Send your CV to: selezione.malpensa@sheraton.com and follow us on twitter: StarwoodMilanJobs

- Addetti Sala/Bar - Segretario Ricevimento/ Cassa turnante giorno/notte - Segretario Ricevimento/ Cassa notturno - Facchino/Assistente Portiere notturno
I Curricula con foto possono essere inviati al seguente indirizzo email: assunzioni.venezia@gmail. com indicando la mansione per cui ci si candida e lautorizzazione al trattamento dei dati personali

PORTIERE DI NOTTE
buona conoscenza lingue

e,possibilmente, conoscenza programma Esperienza richiesta.


inviare Curriculum Vitae a: info@hotelalexandraroma.com

Nuconga. nella qualica

relazionali. Per la candidatura potete inviare un C.V con foto alla seguente email:
direzione.touring@yeshotels.it

COMUNICATO

Modalit di pubblicazione di Job in Tourism


Job in Tourism viene pubblicato ogni due venerd, e viene inviato in allegato al quotidiano ItaliaOggi agli abbonati di Job in Tourism; - grazie allorganizzazione del gruppo Class i giornali arrivano agli abbonati il giorno medesimo della stampa; - le inserzioni, oltre ad uscire regolarmente su Job in Tourism (ad eccezione delle domande, che gi raggiungono tramite abbonamento gli interlocutori interessati), appaiono anche il sabato, in versione compatta, in una pagina dedicata su ItaliaOggi, distribuito in edicola e reperibile in tutta Italia; - il sito Internet di Job in Tourism stato collegato a quello di TurismoOggi.

Comunicazione privacy Il responsabile del trattamento dei dati personali raccolti in banche dati di uso redazionale leditore a cui, presso la sede di via F. Carcano 4, 20149 Milano (tel. 02 43 98 04 32 fax 02 4802 51 54), gli interessati potranno rivolgersi per esercitare i diritti previsti ai sensi dellart. 2 all. A Dlgs 196/2003

14

Venerd 21 Ottobre 2011

OFFERTE
La societ D Hotels S.R.L. ricerca per la propria struttura Move Hotel sita in Mogliano Veneto un Responsabile Commerciale. La risorsa si occuper: Sviluppare una business plan e le attivit di vendita per il mercato di Mogliano Veneto Gestire in autonomia il processo di vendita al ne di incrementare le opportunit di vendita Creazione del portafoglio clienti e della delizzazione di quelli gi acquisiti Pianicare le strategie commerciali pi adeguate Promuovere azioni di contatto- preliminari con la clientela potenziale, sviluppare le trattative di vendita, formulare offerte, emettere preventivi e contratti Analizzare i fabbisogni della clientela Assicurare il raggiungimento degli obiettivi aziendali ed economici Coordinare il personale dellufcio commerciale Assistere nello sviluppo e nellimplementazione del marketing plan Area di lavoro: Mogliano Veneto Il prolo: si richiede pregressa esperienza nel medesimo ruolo, ottima conoscenza del mercato leisure & corporate e tour operator di area, ottima conoscenza della lingua inglese, disponibilit a viaggiare Gli interessati possono inviare curriculum vitae (autorizzando al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/03) al seguente indirizzo mail: hr-risorseumane@libero.it La ricerca rivolta a persone di entrambi i sessi (legge 903/77)

Venerd 21 Ottobre 2011

15

Si sentiva la necessit di un nuovo sito quale vetrina dellimmobiliare turistico, degli aftti di aziende, delle cessioni di attivit e delle locazioni di immobili ad uso turistico, e che, nei propositi, diventi un luogo di dibattito sulle tendenze e tecniche architettoniche? E se inoltre questo sito permettesse anche di proporre in vendita arredi ed attrezzature, usate ma in buono stato ed utilizzabili? In Italia sono presenti oltre 30.000 alberghi, parecchie migliaia di agenzie viaggi, decine di migliaia di ristoranti, villaggi turistici, B&B, agriturismo, e parte di queste attivit ogni anno viene ceduta, data in aftto o, piuttosto, in cogestione: un numero enorme di transazioni. Ed allora la risposta naturale: cera bisogno di un sito dove trattare specificamente questa materia e, se poi questo sito, pu avvalersi anche della visibilit dei visitatori che transitano da www.jobintourism.it e di Job in Tourism cartaceo e, della possibilit di veicolare le proprie necessit con uno strumento come il giornale Italia Oggi, beh, ancora meglio. www.realtyintourism.it, la nuova vetrina e riferimento delle attivit turistiche.

Villa Cortine Palace Hotel Sirmione (BS) Valuta assunzioni per la stagione estiva 2012 professionali: I PORTIERE II PORTIERE II MAITRE CHEF DE RANG COMMIS DI SALA COMMIS DI BAR SEGRETARIA/O DI RICEVIMENTO E CASSA (indispensabile inglese e tedesco; la conoscenza della lingua russa costituir titolo preferenziale) SEGRETARIA/O AMMINISTRATIVA/O Inviare C.V. indicando lautorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/2003) al seguente indirizzo e-mail info@hotelvillacortine.com o al numero di fax 030 916390. per le seguenti gure

Ramada Plaza Milano ricerca per la propria prestigiosa struttura una gura di: Banqueting Sales Manager Hassler Roma s.p.a., prestigioso hotel 5 stelle lusso al centro di Roma, seleziona Banqueting Sales Manager. Si richiede adeguata esperienza professionale in contesti alberghieri di categoria 5 stelle lusso, ottime doti organizzative e relazionali, ottima conoscenza della lingua italiana e inglese. Conoscenze informatiche: pacchetto ofce Ottime doti di problem solving, essibilit, disponibilit immediata. Inviare curriculum a: ufciodelpersonale@hotelhassler.it Oggetto: banqueting sales manager

SALES EXECUTIVE
Requisiti fondamentali: Diploma di scuola media superiore Ottima conoscenza della lingua inglese Esperienza pregressa di almeno 1 anno in strutture alberghiere di pari livello o superiori Particolare attitudine ai rapporti interpersonali Disponibilit ad effettuare trasferte sul territorio italiano e/o estero Capacit di lavorare in team Ottime doti di organizzazione e di gestione efcace della propria attivit Buon utilizzo di MS Ofce Conoscenza di una seconda lingua straniera Conoscenza del programma Opera

Requisiti preferenziali:

La ricerca rivolta ad ambo i sessi. I candidati interessati sono pregati di inviare il loro curriculum vitae a: hr@ramadaplazamilano.it con lautorizzazione al trattamento dei dati D.lgs. 196/2003 citando come riferimento nelloggetto della mail RIF: SALES/RAM

NOTE DELLEDITORE
LE LETTERE INVIATE A JOB IN TOURISM IN RISPOSTA A INSERZIONI CON SIGLA DI RIFERIMENTO (CASELLE NOLEGGIATE DAGLI INSERZIONISTI), DOVRANNO RIPORTARE SULLA BUSTA IL RIFERIMENTO STESSO; CI GARANTIR LINOLTRO IMMEDIATO ALLINSERZIONISTA. IN CASO CONTRARIO SAREMO OBBLIGATI A RENDERLE AL MITTENTE. INOLTRE, CONFORMEMENTE ALLE VIGENTI DISPOSIZIONI POSTALI, NON VERRANNO ACCETTATE LETTERE RACCOMANDATE E ASSICURATE.

LE VOSTRE INSERZIONI SONO REPERIBILI ANCHE NEL NOSTRO SITO INTERNET WWW.JOBINTOURISM.IT ABBONARSI E FARE LE INSERZIONI SU JOB IN TOURISM SIGNIFICA ESSERE SEMPRE PI VISIBILI.

16

Venerd 21 Ottobre 2011

OFFERTE

Telefono 02/58219.1
Direttore ed editore: Paolo Panerai (02-58219209) Direttore: Pierluigi Magnaschi (02-58219207) Condirettore: Marino Longoni (02-58219207) Vicedirettore: Sabina Rodi (02-58219339)
Stampa: Milano, Stem Editoriale Spa, Cernusco S/N (Milano), via Brescia 22 - Roma, Sebe Srl, 00156 Roma, via Carlo Pesenti 130 - Catania, Societ Tipograca Siciliana Spa, 95030 Catania, Strada 5 n. 35. Ricezione e fotoriproduzione: Milano, Stem Editoriale Spa, Cernusco S/N (Milano), via Brescia 22 - Roma, Eurograca Srl, 00156 Roma, via Carlo Pesenti 130 Catania, Societ Tipograca Siciliana Spa, 95030 Catania, Strada 5 n. 35. Distribuzione: Erinne srl - via Marco Burigozzo 5 - 20122 Milano, tel. 58219283. ItaliaOggi - Registrazione del tribunale di Milano n. 602 del 31/7/91 - Direttore responsabile: Paolo Panerai.

Importante Gruppo del settore alberghiero operante sul Lago di Garda, Lago Maggiore e nel Monferrato, seleziona per la riapertura stagionale del 2012 (da feb/mar) le seguenti gure: CAPI RICEVIMENTO IMPIEGATI/E RICEVIMENTO TURNANTI E NOTTURNI ADDETTO/A PRENOTAZIONI CAMERIERE AI PIANI SECONDO MAITRE CHEF DE RANG CUOCHI CAPIPARTITA RESPONSABILE WELLNESS AND SPA (come preposto licenza) OPERATRICI WELLNESS ESTETISTA

Armani Hotel Milano, il secondo hotel del portfolio Armani Hotels & Resorts ad aprire nel quadro della partnership tra Giorgio Armani S.p.A. ed Emaar Properties PJSC, alla ricerca di: CAMERIERE/I ESTETISTE DIPLOMATE ESTETISTE E MANICURISTE FREELANCE in possesso di P. Iva SPA HOST

obbligatoria la conoscenza dellitaliano e dellinglese. Le candidature possono essere inviate, in inglese con foto, a hrmilano@armanihotels.com. Per maggiori informazioni sulle posizioni disponibili consultare il sito www.armanihotels.com/careers . Armani Hotel Milano allinterno del prestigioso edicio in via Manzoni 31, situato nel noto quadrilatero della moda, Progettato personalmente da Giorgio Armani, lhotel comprender 95 stanze e suite, un ristorante, un lounge bar, una SPA e un Business Centre. LArmani Hotel Milano rinnova linvito Stay with Armani I nuovi assunti seguiranno un corso di formazione che li render ambasciatori del marchio Armani Hotels & Resorts per essere in perfetta sintonia con la losoa operativa complessiva.

Si richiede maturata esperienza in analoghe posizioni, comprovata conoscenza della lingua tedesca, inglese ed uno spiccato orientamento alla qualit del servizio oltre ad un minimo di 3 anni di esperienza pregressa nel reparto di appartenenza. Auto-moto munito Gli interessati in linea con i singoli proli sono pregati di inviare il loro C.V. corredato da foto con autorizzazione al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 a: hr@solievehotels.com

Responsabile editoriale: Antonio Caneva Presidente: Antonio Caneva Coordinatore redazionale: Massimiliano Sarti Redazione Amministrazione e Pubblicit: Job in Tourism srl via F. Carcano, 4 - 20149 Milano Tel. 02/48519477 - 43980431 Fax 02/48025154 E-mail: info@jobintourism.net

Tutte le inserzioni pubblicate sono da intendersi riferite a persone di entrambi i sessi come da Legge sulle pari opportunit 903/77
Esclusivo Hotel & Spa 5 stelle a Conca dei Marini, in Costiera Amaltana, riapre per la stagione 2012, dopo una totale ristrutturazione durata dieci anni. Si ricercano le seguenti gure:

Accertamento Diffusione Stampa certicato n. 4309 del 23/11/2000

CONTABILE FRONT OFFICE MANAGER / RECEPTIONIST / PORTIERE DI NOTTE

SPA MANAGER / ADDETTI ALLA SPA GOVERNANTE / CAMERIERE AI PIANI / FACCHINI CHEF DI CUCINA / SOUS CHEF / CAPI PARTITA / COMMIS CUCINA

MAITRE DHOTEL / BARMAN / COMMIS SALA BAR MANUTENTORE BAGNINI GIARDINIERI

Gli interessati in linea con i singoli proli sono pregati di inviare il loro C.V. corredato da foto con autorizzazione al trattamento dei dati personali ex L. 196/2003 a: avio.colantuoni@teletu.it oppure al seguente indirizzo: Monastero Santa Rosa Hotel & Spa, Via Roma 2; 84010 Conca dei Marini (SA) www.monasterosantrosa.com

Enterprise Hotel - Milano Lunico corso organizzato in una sala colazioni allestita
Riservato a:
Direttori dhotel Vicedirettori dhotel F&B manager Responsabili sala colazione

29 Novembre 2011

ricerca per la propria struttura Move Hotel sita in Mogliano Veneto

La societ D Hotels S.R.L.

un ADDETTO CONTABILE appartenente alle categorie protette (invalidi civili) legge 68/99. Prolo: il candidato ideale avr preferibilmente una formazione di tipo amministrativo. Gradita pregressa esperienza nel medesimo ruolo, elevata competenza e professionalit, residenza in Mogliano Veneto o zone limitrofe Gli interessati possono inviare curriculum vitae (autorizzando al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/03) al seguente indirizzo mail: hr-risorseumane@libero.it La ricerca rivolta a persone di entrambi i sessi (legge 903/77)

Cosa comprende:
Formatori di primo livello Contesto selezionato, numero chiuso Materiale operativo della giornata Colazione a buffet durante il corso Attestato di partecipazione

GUARDA IL PROGRAMMA E ISCRIVITI SU WWW.JOBINTOURISM.IT/JOB/LIVEBREAKFAST/