Sei sulla pagina 1di 1

4 PENISOLA Anno 10_n.

386 ■ 14 ottobre 2008

L’intervista • Piergiorgio Sagristani


“I miei uomini garantiscono l’amministrazione”
L’assessore zione. Poi ha deciso di la- nistrazione, nella veste di
sciare. Perché? assessore provinciale e di
provinciale conferma Mi permetta un po’ di cron- riferimento di tanti consiglie-
i rapporti ottimi con istoria. In questi dieci anni ri, un aiuto concreto per tutte
posso dire con orgoglio che le problematiche del comune
Gian Michele abbiamo totalmente trasfor- e che riguardano gli enti su-
Orlando e spara a mato Sant’Agnello, facendo- periori. In questo modo ras-
la diventare riferimento per sicuro i cittadini di
zero contro Antonino tutta la penisola Sorrentina. Sant’Agnello, che ogni gior-
Castellano Abbiamo realizzare tante no me lo chiedono, che
opere e tante altre sono in dall’esterno sarò vigile affin-
Ha amministrato il comune procinto di essere avviate . ché si continui nella buona
di Sant’Agnello per dieci Purtroppo la legge non ha amministrazione e si portino
anni – visto che la legge non permesso la mia candidatura. avanti le grandi opere avviate
permette più di due mandati Su quali basi ha deciso di e in cantiere.
-, per poi lasciare il testimone entrare nell’esecutivo? Quali sono?
a Gian Michele Orlando. Il Inizialmente mi è stato chie- Le case comunali, le coope-
nuovo sindaco gli ha confe- sto di entrare a far parte della rative edilizie, la nuova scuo-
rito l’incarico di assessore nuova amministrazione e io la media, l’approdo turistico,
all’Attuazione del Program- ho accettato, chiarendo che l’asilo nido, il rifacimento
ma. E lui, Piergiorgio Sagri- sarebbe stato solo per un bre- del manto erboso del campo
stani, assessore provinciale ve periodo, per proseguire di viale dei Pini, il restyling
alla Solidarietà Sociale, ha l’opera iniziata e per far ri- delle piazze, la caserma della detto Castellano – la situa- opportunità. Ma ho ancora
ricoperto il ruolo per circa partire in continuità la nuova finanza -per dotare zione ereditata economica qualcosa da dire su Castel-
quattro mesi. Poi è giunta la amministrazione. Sant’Agnello di una forza di è grave? lano.
notizia delle dimissioni, con Si è detto che lei sia andato polizia – e gli impianti com- Io credo che non sappia bene Prego.
tanto di comunicato ufficiale, via prima del previsto. Co- plementari al turismo di via di cosa parla. Sant’Agnello, L’assessore Castellano non
di dichiarazioni di stima. Da sa è successo? Crawford. nonostante i tagli governati- riesce a capire le dinamiche
parte e del primo cittadino e Mi sono reso conto che la Come sono i suoi rapporti vi, gode di buona salute fi- di bilancio perché negli ulti-
dell’ex primo cittadino. mia forte presenza poteva con Gian Michele Orlan- nanziaria, come dimostra il mi quattro anni è letteral-
Qualcuno ha parlato di rot- essere un limite, soprattutto do? conto consuntivo di giugno, mente scomparso dalla vita
tura, di strategie, di maggio- per la legittimazione del nuo- Certamente ottimi. che si è chiuso con un avanzo politica e amministrativa di
ranza da sovvertire. Ma vo sindaco, Siccome in poli- E con gli assessori e i con- d’amministrazione di circa Sant’Agnello. Poi, inspiega-
dov’è la verità? Abbiamo tica non può essere come nel siglieri? 800 mila euro. Lo sanno be- bilmente, da uomo coerente
provato a chiederlo proprio calcio, dove in qualche caso Per la maggior parte ottimi, ne il sindaco e tutti gli asses- di centro destra, è entrato in
a lui. vi sono i co- presidenti, ho soprattutto se non confondo- sori che, per la maggior par- una lista fatta da me, riferi-
Assessore, lei ha affiancato deciso di lasciare prima del no la politica e te, sono gli stessi che hanno mento del centro sinistra in
la giunta per traghettarla concordato, garantendo al l’amministrare con le loro governato con me negli ulti- Penisola, e per la maggior
in una fase di trasforma- sindaco e alla nuova ammi- attività e le loro professioni. mi dieci anni. parte composta da uomini
Dunque non ci sono diffi- iscritti al Pd. A volte la pol-
Lei è leader del Partito De- coltà, attualmente? trona e la gestione del potere
mocratico in Penisola sorren- Le difficoltà sono dovute alle contano molto di più della
tina. Alcuni assessori sono nuove norme sul bilancio che coerenza politica. E, in fon-
iscritti al Pd. Si possono con- prevedono, mensilmente, la do, lo giustifico, perché in
siderare suoi uomini e quindi possibilità di nuovi impegni questi anni ha pensato ad
un elemento di destabilizza- di spesa solo se c’è altro, dedicandosi totalmente
zione per la giunta? l’accertamento di entrate. A alle vicende sportive e alla
Al contrario, penso anzi che ciò si aggiunga che, lo scorso sua attività di fornitore di
la loro partecipazione al Par- anno, abbiamo deciso di sfo- materiale edile per la Peni-
tito Democratico sia un ele- rare il patto di stabilità, non sola Sorrentina. Comunque,
mento di stabilità e di conti- per la spesa corrente, ma per in tanti anni, ho imparato
nuità del programma l’investimento, per poter re- una cosa.
amministrativo. alizzare le opere in cantiere, Vuole parteciparcela?
L’assessore Castellano ha e con l’intenzione di rientrare Il buon politico, il buon am-
dichiarato che sarebbe sta- all’inizio dell’anno, con la ministratore, come il buon
to meglio che lei non fosse dismissione del terreno di padre di famiglia, è colui che
mai entrato in giunta. via Crwford. Ciò permette- si carica dei problemi, li af-
Su questo, per i motivi sopra rebbe non solo di rientrare fronta e li risolve, e non quel-
spiegati, penso che abbia ra- nel patto di stabilità, ma an- lo che si piange addosso e
gione. D’altro canto penso che di realizzare lavori in che, ingiustificatamente, per
anche che sarebbe stato me- ambito turistico e sportivo, nascondere i propri limiti,
glio che Castellano non en- che saranno di grande bene- dà la colpa agli altri per la
trasse nella nostra lista. Ma ficio per tutta la cittadinanza. propria incapacità, creando
alla fine non me la sono sen- Spero che la nuova ammini- allarme sociale. Chi non ha
tita di lsciarlo fuori. Sba- strazione, tutelando in primis questi requisiti, è meglio che
gliando. il pubblico interesse, non si lasci e stia a casa.
Ma è vero che – come ha lasci sfuggire questa grande Fine prima parte

Interessi correlati