Sei sulla pagina 1di 5

Dov’è diretto

QUE STO MONDO ?


Il declino dei valori morali a cui
assistiamo oggi è così grave da
adempiere la profezia biblica!

Pubblicato in Svegliatevi! 
di aprile 2007
Dov’è diretto QUESTO MONDO?

La Bibbia insegna che, prima di


giungere alla sua fine, questo mondo
deve attraversare un particolare
periodo di tempo chiamato gli “ultimi
giorni”. Anzi, la Bibbia fa riferimento
a un mondo che un tempo è esistito,
ma che ora è passato,
o terminato: “Il mondo di quel
tempo subì la distruzione quando fu
inondato dall’acqua”. Di che periodo
di tempo si trattava, e che cos’era
quel mondo che finì? Era l’antico
“mondo di empi”, che esisteva ai
giorni di Noè. In modo simile anche
il mondo di oggi finirà ma coloro
che servono Dio sopravvivranno,
come fecero Noè e la sua famiglia.
— 2 Pietro 2:5; 3:6; Genesi 7:21-24;
1 Giovanni 2:17.
Dov’è diretto QUESTO MONDO?

Gesù predisse come sarebbe stata la vita sulla terra prima


della fine di questo mondo. A proposito della guerra disse:
“Sorgerà nazione contro nazione e regno contro regno”.
Gli storici hanno fatto notare che questo si è verificato a
partire dal 1914. Pertanto il prologo del libro menzionato
in precedenza diceva che il 1914 segnò l’inizio della
“guerra totale, . . . che non vedeva un esercito contro
l’altro, ma una nazione contro l’altra”.

Nella sua profezia, Gesù aggiunse: “Ci saranno penuria di


viveri e terremoti in un luogo dopo l’altro. Tutte queste
cose sono il principio dei dolori di afflizione”. Proseguì
dicendo che fra le altre cose ci sarebbe stato un “aumento
dell’illegalità”. (Matteo 24:7-14) Di sicuro questo lo
abbiamo visto nel nostro tempo. Il declino dei valori morali
a cui assistiamo oggi è così grave da adempiere la profezia
biblica!
Quando un mondo finì, coloro che temevano
Dio sopravvissero
Dov’è diretto QUESTO MONDO?

La Bibbia insegna che nonostante l’immoralità che ci circonda


dobbiamo essere “irriprovevoli e innocenti, figli di Dio senza
macchia in mezzo a una generazione perversa e storta”.
Per riuscirci, dobbiamo mantenere
“una salda presa sulla parola della
vita”. (Filippesi 2:15, 16) Questa
dichiarazione della Bibbia permette
di capire in che modo i cristiani
possono riuscire a non farsi
intaccare dalla corruzione morale:
devono attenersi agli insegnamenti
della Parola di Dio e riconoscere che Dobbiamo essere
“irriprovevoli e innocenti, figli
seguire le norme morali in essa di Dio
contenute significa vivere nel modo
Non lasciatevi ingannare. Chi ignora le norme morali di Dio subirà
migliore.
amare conseguenze. Il salmista scrisse: “La salvezza è lontana dai
malvagi, poiché non hanno ricercato i tuoi propri regolamenti”,
ovvero i regolamenti di Dio. (Salmo 119:155; Proverbi 5:22, 23) Ne
siamo convinti? Se lo siamo, proteggeremo la mente e il cuore dalla
propaganda permissiva. Photo Credit:
http://www.flickr.com/photos/lucasymami/416478897/
Dov’è diretto QUESTO MONDO?

La Bibbia dice che quando questo mondo passerà “il


malvagio non sarà più”. Dice inoltre: “I retti son quelli che
risiederanno sulla terra, e gli irriprovevoli quelli che vi
resteranno”. (Salmo 37:10, 11; Proverbi 2:20-22) E così la
terra sarà ripulita da ogni traccia di immoralità, inclusi tutti
quelli che rifiutano di rispettare i sani insegnamenti del
Creatore.
Allora coloro che amano Dio si prenderanno cura di un
paradiso simile a quello in cui fu posta la prima coppia
umana, e che verrà esteso a tutta la terra. — Genesi 2:7-9.
Pensate che bello sarà vivere su questa terra purificata e
trasformata in un paradiso! Fra coloro che avranno il
privilegio di vederla ci saranno i miliardi di persone
risuscitate. Ci rallegriamo veramente per queste promesse
di Dio: “I giusti stessi possederanno la terra, e
risiederanno su di essa per sempre”. “[Dio] asciugherà
ogni lacrima dai loro occhi, e la morte non ci sarà più, né ci
sarà più cordoglio né grido né dolore. Le cose precedenti
sono passate”. — Salmo 37:29; Rivelazione (Apocalisse)
21:3, 4.