Sei sulla pagina 1di 1

ARCHIVIO METEO RADIO TUTTOAFFARI LAVORO LEGALI PUBLIREDAZIONALI SCRIVI ALLA REDAZIONE SERVIZI

OPINIONI
ATTUALITÀ OPINIONI SPORT TORINO CULTURA SPETTACOLI TEMPO LIBERO MULTIMEDIA APPROFONDIMENTI PIÙ LETTI E PIÙ VISTI ABBONAMENTI

POLITICAQUIESTERI
HOME
EDITORIALI JUVE
BLOG
HOME
DEI
QUI
CRONACHE
GIORNALISTI
TORO
HOME
BENESSERE
QUI
COSTUME
LIBRI
MILAN
HOME
FORUM
CUCINA
HOME
HOME
ARTE
QUI
ECONOMIA
BLOG
INSTANT
INTER
IN
CINEMA
VIAGGI
FOTOGRAFIA
ITALIA
TORINO
POLL
FORMULA
E TV
TECNOLOGIA
EXTR@
NEL
FOCUS
7 LETTERE
PROGRAMMI
MONDO
FUMETTI
1 CASA
TORINOSETTE
MOTO
ALSCIENZA
COSTUME
DIRETTORE
LA
TV
MONDIALE
MODA
CUCINA
FILM
AMBIENTE
GIOCHI
TUTTOLIBRI
CULTURA
DEI
INLETTERE
SALA
GOLF
GIORNALI
FOTOGRAFIA
AL
MARE
MUSICA
PIÙ
SCUOLA
SPETTACOLI
GIORNALE
TUTTOSCIENZE
LETTIOUTDOOR
EXTR@
MOTORI
PIÙ
MUSICA
SPORT
EDITORIALE
VISTI
HOMETUTTOSOLDI
LAZAMPA
OROSCOPO
YOU
TORINO
ONDEI
LINE
TUBE
LETTORI
I TUOI
MODA
ARCHIVIO
CARTA
TWITTER
OUTDOOR
DIRITTI
SPECCHIO
LAZAMPA
IPHONE
PASSION
SPECIALI
FACEBOOK
DEI EBOOK
TEMPI
PK

ULTIMI ARTICOLI SEZIONI

9 febbraio 2011
I nuovi cafoni
5/10/2009
8 febbraio 2011

Lasciateci il tempo di integrarci


Rispettare il referendum

7 febbraio 2011
La candelina numero 150

Mi piace
5 febbraio 2011
Al bando l'indice
Riflessioni a freddo sulla tragedia di Sanaa. Perché tirare in ballo la religione tutti gli articoli
quando si tratta di persone cresciute lontano da cultura e libertà?
FEED

SHADI BALBA*
Sono nato in Italia, sono italiano, studio all’Università di Torino e questa nazione mi ha regalato una cosa PUBBLICITA'
di cui ogni uomo e donna non dovrebbe essere privato/a, ovvero la cultura e la libertà. Io sono musulmano,
di origine egiziana, ho 25 anni e mi chiamo Shadi.
PUBBLICITA'
Non condivido il gesto estremo di quel padre marocchino che a Pordenone ha ucciso la figlia Sanaa perché
usciva con un ragazzo italiano e quindi un infedele. Anzi condanno tutto ciò che possa nuocere alla vita di
una persona. SPAZIO DEL LETTORE

LETTERE AL
Ma non capisco questo accanimento nei confronti di una religione che è una parte di ciò che forma un DIRETTORE
Mario Calabresi
individuo, e non solamente lei la causa della morte di quella giovane ragazza. Non si pensa a che tipo di
istruzione, a che nucleo famigliare può aver cresciuto questo individuo, al contesto in cui persone come
questa possono aver vissuto sin dalla nascita, non conoscendo una cosa che per noi ora in Italia è cosi LETTERE
AL GIORNALE
ovvia, la LIBERTÀ.

I paesi arabi moderati di cui fa parte sicuramente il Marocco più dell’Egitto stanno cambiando, lentamente L'EDITORIALE
DEI LETTORI
ma stanno cambiando. Io mi chiedo, ma la gente in Italia si è completamente dimenticata che la donna in
questo Paese ha ottenuto il diritto di voto solo nel 1946? E infine nessuno si ricorda più il delitto d’onore?
FORUM
Confrontati nella
Non voglio difendere quel padre di famiglia, non potrei mai farlo, sto solo cercando di far capire che non nostra piazza
interattiva
c’entra solo l’Islam o la religione, ma che queste persone hanno uno stile di vita che è da riportare indietro
nel tempo, prima del secondo conflitto mondiale, e il tutto fa parte di una crescita sociale che avviene nel
INSTANT POLL
tempo. E che non può avvenire dall’oggi al domani. Non basta andare in vacanza in un posto per capire Esprimi la tua opinione
come è fatto. Bisogna viverci. Gli stranieri nel giro di una o due generazioni saranno completamente sui temi del momento
integrati ma per esserlo devono vivere ed essere a contatto con la libertà.
CUORI ALLO SPECCHIO

*25 anni, studente, Torino Massimo Gramellini


risponde

BLOG!
Leggi i blog dei
Annunci Premium Publisher Network
lettori del nostro
giornale

BLOG DEI GIORNALISTI


Leggi i blog delle
nostre firme

Fai di LaStampa la tua homepage P.I.00486620016 Copyright 2011 Per la pubblicità Scrivi alla redazione Gerenza Dati societari Stabilimento

Interessi correlati