Sei sulla pagina 1di 2

BIBLIOGRAFIA

1 . Da una lettera scritta da Albéniz al suo amico Enrique Moragas nel 1886. Citato in
Walter Clark, Albéniz: Portrait of a Romantic (Oxford: Clarendon Press, 1998), p. 65,
fn. 132. 
2 . Le storie colorate della giovinezza di Albeniz - gli è stato negato l'ingresso al
conservatorio di Parigi all'età di sei anni dopo aver lanciato una palla attraverso una
lastra di vetro, tour di concerti come fuggiasco dall'età di otto anni, stivaggio verso il
Nuovo Mondo a bordo di un piroscafo, studi con Franz Liszt, ecc. - sono leggendari, ma
fittizi. Albéniz sembra aver inventato l'intera storia sul posto dopo un concerto di
successo a Madrid nel 1886, reinventando la sua biografia per l'inclusione
in Celebridades musicales di Arteaga y Pereira , che è stato pubblicato a Barcellona
nello stesso anno. Incredibilmente, praticamente tutte le successive biografie di Albéniz
derivano da questa fonte. Vedi la prefazione al mio Isaac Albéniz: 22 Pieces Arranged
for the Guitar (Pacific: Mel Bay Publications, 1999), pp. 8-10.
3 . James Michener, Iberia: Spanish Travel Impressions and Reflections (New York:
Random House, 1968), pp. 195-7. 
4 . Vedi la prefazione al mio Isaac Albéniz: 22 pezzi arrangiati per chitarra , op. cit., p.7
5 . Andrés Segovia, Segovia: An Autobiography of the Years 1893-1920 (New York:
Macmillan Publishers, 1076), p. 182. 
6 . Il programma è incluso in Graham Wade e Gerard Garno, A New Look at Segovia:
His Life and his Music (Pacific: Mel Bay Publications, 1997), p. 51]
Jones, Brian Jay. Washington Irving: An American Original. New York: Arcade Publishing, 2008: 250. recuerdos
(11.) Schwerke, "Federico Mompou", 176.
(12.) Emile Vuillermoz in Federic Mompou (Madrid: Fundacion Isaac Albeniz, 1993), 112. Originally
published in Temps, 22 April 1921. This Parisien music critic supported Mompou since his first auditions.
Vuillermoz was also a classmate of Ravel in Faure's music courses and author of various books on music
(14.) Roger Prevel, La musica y Federico Mompou (Barcellona: Plaza & Janes, 1981), 185.
(24.) Huybregts, Musica per pianoforte spagnola.
(36.) Kober, "Inspiration Called Secret".

Risorse web
 Partiture e spartiti liberi su International Music Score Library Project

 Discografia su Discogs

 Partiture di Albéniz presso la Biblioteca Virtual Miguel De Cervantes

 Immagini, partiture e altre risorse sulla Biblioteca de Catalunya


Bibliografia
 Mario Castelnuovo-Tedesco, Albéniz, Isaac, in  Enciclopedia Italiana, Roma, Istituto
Italiano della Enciclopedia Italiana, 1929, versione online

 Walter Aaron Clark, Isaac Albeniz: A Guide to Research, New York-London, Garland,


1998 (Composer Resource Manuals, 45; Garland Reference Library of the Humanities,
1932)

 Walter Aaron Clark, Isaac Albéniz: Portrait of a Romantic, Oxford, Oxford University


Press, 1999