Sei sulla pagina 1di 6

ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE “ASSTEAS”

Liceo Scientifico ad indirizzo Scienze Applicate

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

INFORMATICA

ANNO SCOLASTICO 2019/2020

CLASSE I SEZIONE B

DOCENTE: prof. Pagliara Armando


ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA
PROFILO GENERALE DELLA CLASSE
La classe è composta da 21 alunni tutti frequentanti. L’interesse verso la disciplina è estremamente
elevato da parte di tutta la classe. Nessun allievo presenta difficoltà nell’apprendimento.

DATI DI RILEVAZIONE DEI DATI:


o conoscenza della classe
o tecniche di osservazione
o colloqui con gli alunni

COMPETENZE, ABILITÀ E CONOSCENZE

UdA A1/A2 – I sistemi di numerazione e la codifica dell’informazione (solo


introduzione, da riprendere al 2° anno)
Competenze Abilità Conoscenze
•Comprendere i principali •Saper scrivere un numero •Che cos’è un sistema di
fondamenti teorici delle nei vari sistemi di numerazione
scienze dell’informazione numerazione •Come convertire un
•Riflettere sulle •Saper convertire un numero da un sistema di
connessioni delle scienze numero da un sistema di numerazione a un altro
dell’informazione con la numerazione a un altro
logica e la matematica
•Saper distinguere i dati •Che cosa sono i dati e
dalle informazioni le informazioni
•Che cosa sono e a che
cosa servono i codici

UdA A3 – L’architettura del computer


Competenze Abilità Conoscenze
•Comprendere la struttura •Saper identificare le •Che cos’è un computer e
logico-funzionale della componenti hardware e come funziona
struttura fisica e del software di un computer •Quali sono le componenti
software di un computer •Saper collegare le di un computer
•Saper scegliere i periferiche a un computer •Quali sono le
componenti più adatti •Saper distinguere i due caratteristiche
alle diverse situazioni e principali tipi di principali delle
la loro configurazione memoria (centrale e di componenti di un computer
•Saper valutare le massa) presenti in un •Quali sono i principali
prestazioni dei computer tipi di computer
componenti e delle loro •Saper riconoscere i tre
configurazioni e saperne tipi di memoria da cui è
mantenere l’efficienza formata la memoria
centrale
•Saper riconoscere in un
sistema di elaborazione i
tre bus principali
•Saper riconoscere i
principali dispositivi di
memoria di massa
•Saper riconoscere le
periferiche di input e di
output
•Saper classificare i
vari tipi di computer
UdA A4 – Il sistema operativo
Competenze Abilità Conoscenze
•Comprendere la struttura •Saper riconoscere le •Che cos’è un sistema
logico-funzionale del funzioni di un sistema operativo
software di un computer operativo •Quali sono le funzioni
•Padroneggiare i più •Saper operare con di un sistema operativo
comuni strumenti software Windows e con le sue •Come si opera con
finestre Windows e con le sue
•Saper eseguire le finestre
principali operazioni su •Come si eseguono le
file e cartelle operazioni su file e
cartelle

UdA C1 – Scrivere con un elaboratore di testi


Competenze Abilità Conoscenze
•Riconoscere le •Saper impostare un •Che cos’è un elaboratore
potenzialità offerta dai documento e formattare di testi
software di automazione testi e paragrafi •Come impostare un
d’ufficio. •Saper inserire tabelle, documento e come
•Utilizzare elenchi puntati e formattare testi e
consapevolmente i tabulazioni paragrafi
software di gestione •Saper stampare un •Come inserire tabelle,
elettronica di documenti documento elenchi puntati e
in ambiti specifici •Saper gestire un tabulazioni
legati anche ad attività documento in stampa •Come stampare un
di studio e di unione documento
approfondimento. •Come gestire un
documento in stampa
unione

UdA C2 – Calcolare con un foglio elettronico


Competenze Abilità Conoscenze
•Saper padroneggiare i •A che cosa servono i •Saper operare con le
più comuni strumenti fogli elettronici celle
software per il calcolo e •Come si opera con le •Saper inserire dati
per l’acquisizione e celle nelle celle, anche
l’organizzazione dei dati •Come si inseriscono dati automaticamente
•Saper usare gli automaticamente nelle •Saper inserire ed
strumenti informatici per celle eliminare colonne e righe
la soluzione di problemi •Come si inseriscono e •Saper impostare calcoli
significativi cancellano colonne e e formule
•Riflettere sulle righe •Saper calcolare funzioni
connessioni •Come impostare calcoli, matematiche, statistiche
dell’informatica con la formule e funzioni e logiche
logica e la matematica matematiche, statistiche •Saper formattare un
e logiche foglio di lavoro
•Come si formatta un •Saper creare grafici
foglio di lavoro accattivanti e
•Come si creano grafici significativi
significativi e
accattivanti

UdA C3 – Comunicare con un programma di presentazione


Competenze Abilità Conoscenze
•Riconoscere le •Saper costruire •Come si costruiscono
potenzialità offerta dai presentazioni efficaci e presentazioni efficaci e
software di automazione funzionali funzionali
d’ufficio. •Saper inserire elementi •Come si inseriscono
•Utilizzare originali, immagini e elementi originali,
consapevolmente i video per presentazioni immagini e video per
software di gestione interattive e presentazioni interattive
elettronica di documenti multimediali e multimediali
in ambiti specifici •Saper inserire •Come si inseriscono
legati anche ad attività collegamenti ipertestuali collegamenti ipertestuali
di studio e di per realizzare ipertesti per realizzare ipertesti
approfondimento. •Saper inserire •Come si realizzano
animazioni personalizzate animazioni personalizzate
e transizioni e transizioni

UdA B1 – Reti di comunicazione e trasmissione dati


Competenze Abilità Conoscenze
•Comprendere la struttura •Saper riconoscere gli •Che cosa significa
logico-funzionale della elementi che fanno parte comunicare e quali sono
struttura fisica e del di una situazione di le diverse forme di
software di reti locali comunicazione comunicazione
•Saper scegliere i •Saper riconoscere le •Che cosa sono le reti di
componenti delle reti più componenti presenti in computer
adatti alle diverse una rete di computer •Quali sono i dispositivi
situazioni e la loro •Saper distinguere i che servono per
configurazione segnali analogici da realizzare una rete
•Saper valutare le quelli digitali •Cosa sono i segnali
prestazioni dei •Saper distinguere tra analogici e quelli
componenti delle reti e canale di comunicazione e digitali
delle loro configurazioni mezzi trasmissivi •Che cos’è un mezzo
e saperne mantenere •Saper distinguere le trasmissivo
l’efficienza reti analogiche dalle •Che cos’è la banda larga
•Padroneggiare i più reti digitali •Che cosa sono gli
comuni strumenti software •Saper riconoscere le ipertesti e gli ipermedia
per la comunicazione in varie topologie di rete
rete e per la •Saper creare una
comunicazione semplice LAN
multimediale

UdA B2 – Navigare in Internet


Competenze Abilità Conoscenze
•Acquisire la •Sapersi connettere a •Che cos’è la
consapevolezza delle Internet secondo le varie “rivoluzione digitale”
conseguenze sociali e modalità possibili •Che cos’è Internet, come
culturali dell’uso degli •Saper riconoscere le funziona e che cosa serve
strumenti e dei metodi componenti di un per connettersi
informatici indirizzo IP •Come si naviga in
•Padroneggiare i più •Saper utilizzare i Internet
comuni strumenti software protocolli per la •Quali sono le funzioni
per la ricerca e la trasmissione di dati in della posta elettronica
comunicazione in rete Internet •Quali sono e come si
•Utilizzare gli strumenti •Saper ricercare dati e utilizzano i vari servizi
dell’informatica per la informazioni nel WWW di Internet
soluzione di problemi •Saper utilizzare la
significativi posta elettronica
•Saper utilizzare le chat
•Saper utilizzare i
documenti RSS e il
podcasting
•Saper distinguere i vari
tipi di comunità virtuali
presenti in Internet
METODOLOGIE
Il programma sarà articolato in modo da suscitare il più possibile l’interesse e il gusto della conoscenza,
dando spazio adeguato all’aspetto motivante. Saranno individuate tutte le metodologie atte a stimolare la
partecipazione attiva degli alunni, a sviluppare la loro capacità di organizzazione e sistemazione delle
conoscenze progressivamente acquisite.
Si attueranno dunque:
- lezioni frontali, per fornire a tutta la classe i contenuti essenziali della disciplina;
- esercitazioni;
- attività guidate in cui lo studente è condotto all'acquisizione di un concetto o di un'abilità attraverso lavori
di analisi;
- attività di gruppo e a coppie;
- confronto collettivo dopo il lavoro di gruppo;
- momenti di verifica;
attività di autocorrezione, correzione comune e discussione degli elaborati.
Si ricorrerà in particolar modo ad una:
- didattica orientante concepita come impostazione di una modalità di insegnamento essenziale che ruota
attorno ai nuclei fondanti delle discipline per dare la possibilità agli studenti di orientarsi all’interno
degli indirizzi presenti nell’Istituto e compiere delle scelte rispondenti alle proprie esigenze formative.
- didattica laboratoriale incentrata sull’operatività degli studenti, sul loro saper fare, sulle strategie della
scoperta, sulla frequenza del laboratorio multimediale;
- didattica multimediale, una modalità fortemente coinvolgente ed efficace che percorre trasversalmente
molte discipline.

STRUMENTI DIDATTICI
a) Testi adottati: Gateway Sistemi e Reti - Seconda edizione, Vol. 2; autori: Susanna Anelli, Paolo
Macchi, Giulio Artigiani; editore Petrini
b) Eventuali sussidi didattici o testi di approfondimento: Appunti e materiale multimediale forniti dal
docente
c) Attrezzature e spazi didattici utilizzati: aula, laboratorio multimediale

STRUMENTI DI VERIFICA
Gli strumenti di verifica vengono distinti in:
 verifiche” formative “, relative al processo di apprendimento, in cui si ricorre anche a metodi di
registrazione informali;
 verifiche “sommative”,che accertano il livello di abilità raggiunto, sulla base degli standard minimi
fissati per ogni disciplina dai Dipartimenti e degli obiettivi, in cui ci si affida ad una misurazione
formalizzata;
e saranno scelti in modo tale da apparire coerenti con gli obiettivi/competenze preposti e le metodologie
seguite.
Si potranno utilizzare:
- prove scritte non strutturate (prove di produzione scritta, traduzione, risoluzione di problemi...) per la
rilevazione delle abilità più complesse e come sintesi di più abilità;
- prove semistrutturate (questionari, esercizi...);
- prove strutturate (test oggettivi) prevalentemente per la misurazione del livello di raggiungimento di
obiettivi più specifici, soprattutto di conoscenza, comprensione e applicazione;
- prove orali, colloqui e/o interrogazioni brevi e/o lunghe, per la verifica delle abilità di comunicazione e per
il controllo dei processi di apprendimento e di organizzazione dei contenuti.
- prove pratiche: attività laboratoriali per il riscontro del grado di partecipazione,capacità di lavorare in
gruppo, rispetto dei tempi nell’esecuzione della prova,grado di autonomia di lavoro,qualità del prodotto
realizzato, correttezza dei contenuti negli elaborati prodotti (schede, relazioni, questionari…);
 Verifica finale su un compito autentico.
MODALITÀ DI VERIFICA
TIPOLOGIA PROVE DI VERIFICA SCANSIONE TEMPORALE
Prove orali N. verifiche previste per il primo trimestre: 3 (almeno
Prove pratiche 2)
N. verifiche previste per il secondo trimestre: 3
(almeno 2)
N. verifiche previste per il terzo trimestre: 3 (almeno
2)
MODALITÀ DI RECUPERO E APPROFONDIMENTO
Periodo: gennaio Durata: 07/01/2020 - 17/01/2020
MODALITÀ DI RECUPERO MODALITÀ DI APPROFONDIMENTO
Recupero curricolare per classi parallele Approfondimento curriculare
STRUMENTI DI VALUTAZIONE
Griglie di osservazione del lavoro di gruppo
Griglie di auto valutazione

Data Il Docente