Sei sulla pagina 1di 140

Manuale di Officina A

Gruppi 21-26 2(0)


D1-13, D1-20, D1-30, D2-40
Indice

Informazioni generali
00-0 In generale ....................................................................................... 3

Caratteristiche tecniche
03-2 Caratteristiche, motore ................................................................... 9
03-21 Motore ....................................................................................... 14
03-22 Impianto di lubrificazione ....................................................... 20
03-23 Impianto di alimentazione ....................................................... 21
03-26 Impianto di raffreddamento .................................................... 22

Istruzioni per la sicurezza e altro


05-1 Misure di sicurezza ....................................................................... 23

Utensili speciali
08-2 Utensili di manutenzione speciali ............................................... 29

In generale
20-0 Informazioni sul motore, generalità ............................................ 32
Costruzione e funzionamento ........................................................... 32
Test e regolazioni ............................................................................... 48
Istruzioni per la riparazione .............................................................. 49

Motore
21-0 Motore completo, in generale ...................................................... 50
Esposizione del motore ..................................................................... 50
Installazione del supporto ................................................................. 51
Disassemblaggio del motore ............................................................ 52
21-1 Testata cilindri ............................................................................... 56
21-2 Monoblocco ................................................................................... 65
21-3 Canna cilindro, Pistoni ................................................................. 66
21-4 Meccanismo valvole ..................................................................... 71
21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero ............................................... 77
21-6 Manovellismo ................................................................................ 89
21-9 Varie ............................................................................................. 100

Impianto olio lubrificante


22-1 Pompa dell'olio e tubazione ....................................................... 101

Impianto di alimentazione
23-0 Sistema di alimentazione, generalità ........................................ 102
23-3 Pompa di alimentazione carburante e Filtro ............................ 103
23-6 Pompa d'iniezione, Regolatore .................................................. 104
23-7 Iniettori e tubazioni di mandata ................................................. 106

Impianto di raffreddamento
26-0 Sistema di raffreddamento, generalità ...................................... 111
26-1 Radiatore, Scambiatore di calore .............................................. 117
26-2 Pompa dell'acqua, Termostato .................................................. 120
26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare ........................ 123

Alternatore, Regolatore di carica


32-1 Alternatore ................................................................................... 130

Sistema di avviamento

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 1


33-1 Motorino di avviamento .............................................................. 131
Indice ........................................................................................................ 133
Riferimento alle Comunicazioni di Servizio ......................................... 135

2 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


00-0 In generale
Contenuto del manuale di officina
Informazioni di carattere generale
L'omologazione comporta il controllo e
Questo manuale d'officina contiene i dati tecnici, le l'approvazione di un tipo di motore da parte
descrizioni e le istruzioni per le riparazioni dei prodotti dell'autorità competente. Il costruttore garantisce che
Volvo Penta, nelle versioni standard. Un elenco dei tutti i motori prodotti nello stesso tipo abbiano le
prodotti è riportato nella sezione Specifiche. stesse caratteristiche del motore omologato.
Ciò impone le seguenti esigenze particolari riguardo
La designazione del prodotto, così come il numero di ai lavori di riparazione e manutenzione:
serie e delle specifiche tecniche, è riportato sulla
targhetta del motore o su quella del tipo. Per ogni • Gli intervalli di manutenzione e di servizio
genere di corrispondenza concernente il prodotto, raccomandati da Volvo Penta devono essere
specificare sempre tali dati. rispettati.

Il manuale è stato redatto principalmente ad uso delle • Si consente unicamente l'uso di ricambi
officine autorizzate Volvo Penta e del loro personale approvati da Volvo Penta.
specializzato. Si presuppone pertanto che l'utente del • Gli interventi riguardanti gli iniettori, le pompe di
manuale possegga le competenze di base e che sia iniezione e la loro fasatura devono essere
in grado di eseguire interventi di natura meccanica ed eseguiti esclusivamente da un'officina
elettrica in modo professionale. autorizzata Volvo Penta.
Volvo Penta sviluppa e aggiorna continuamente i • Il motore non deve in alcun modo essere
propri prodotti. Ci riserviamo pertanto il diritto di alterato o modificato, con l'unica eccezione di
apportare modificazioni senza obbligo di preavviso. accessori o kit di servizio approvati da Volvo
Tutte le informazioni contenute in questo manuale Penta.
fanno riferimento ai prodotti e ai dati tecnici disponibili • Non sono consentite modifiche
all'atto della pubblicazione. Eventuali nuove nell'installazione del collettore di scarico e dei
metodiche di lavoro e modificazioni di rilievo canali di aspirazione dell'aria diretta al motore.
apportate al prodotto dopo la suddetta data saranno
comunicate sotto forma di Service Bulletin. • Eventuali sigilli non vanno manomessi da
personale non autorizzato.
Parti di ricambio
Per il resto valgono le istruzioni generali del manuale
Le parti di ricambio relative all'impianto di riguardo a uso, cura e manutenzione.
alimentazione e all’impianto elettrico sono soggette
alle diverse normative di sicurezza nazionali. I IMPORTANTE!
ricambi originali Volvo Penta ottemperano a tali La mancata esecuzione o la carenza degli interventi
norme. Ogni genere di danni conseguenti all'uso di di manutenzione, così come l'uso di ricambi non
ricambi non riconosciuti validi da Volvo Penta non approvati da Volvo Penta, comporta la decadenza
saranno regolati da alcune norme di garanzia. delle responsabilità della Casa per quanto concerne
la corrispondenza del motore in oggetto con la
Motori omologati versione omologata.
Nella riparazione e manutenzione di motori forniti Volvo Penta declina qualsiasi responsabilità per
di omologazione delle emissioni di gas di scarico, quanto concerne danni o spese derivanti
è importante sapere quanto segue: dall'inosservanza di quanto sopra menzionato.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 3


00-0 In generale

Istruzioni per le riparazioni


Introduzione La nostra responsabilità reciproca
I metodi di lavoro descritti in questo manuale sono Ogni prodotto comprende un gran numero di sistemi
basati sull'ipotesi che il motore sia in officina, montato e componenti che interagiscono. Una discrepanza
su un apposito supporto. I lavori di manutenzione con le specifiche tecniche può aumentare
però sono spesso svolti sul posto e in tal caso (se non drammaticamente l'impatto ambientale di un sistema
diversamente indicato) si devono usare gli stessi che altrimenti sarebbe molto affidabile. Perciò è
metodi di lavorazione adottati in officina. importante rispettare le tolleranze d'usura prestabilite
e le regolazioni previste da Volvo Penta per ogni
Simboli di avvertenza che ricorrono nel manuale. Per componente soggetto a registrazione, oltre all'uso di
il loro significato, vedere Informazioni per la ricambi originali Volvo Penta. Gli intervalli previsti
sicurezza. dallo schema di assistenza e manutenzione vanno
rispettati.
PERICOLO! Alcuni impianti, come ad esempio quello di
alimentazione, richiedono spesso l'intervento di
AVVERTENZA! tecnici specializzati e apparecchiature apposite. Un
certo numero di componenti viene sigillato in
ATTENZIONE! fabbrica, fra l'altro per motivi ambientali. Non è
consentito intervenire sui componenti sigillati per
IMPORTANTE!, NOTA!
garanzia senza un'apposita autorizzazione.
non sono assolutamente comprensivi di tutte le
eventualità perché non tutte le possibili situazioni Va ricordato che la maggior parte dei prodotti chimici
possono essere previste in quanto manutenzione e sono dannosi per l'ambiente se usati in modo non
riparazioni possono essere eseguite nelle più corretto. Se non altrimenti specificato nel manuale di
svariate circostanze. Richiamiamo l'attenzione sui servizio, Volvo Penta raccomanda l’impiego di agenti
rischi che possono verificarsi a causa di una condotta sgrassanti biodegradabili per ogni pulizia dei
non corretta anche se ci si trova in un'officina ben componenti del motore. Se si lavora all'aperto,
attrezzata, si seguono metodi di lavoro e si usano prestare particolare attenzione a non disperdere
utensili da noi sperimentati. nell'ambiente residui d'olio e di detersivi,
accertandosi che vengano correttamente smaltiti.
Il manuale di servizio descrive le operazioni condotte
con l'ausilio degli utensili speciali Volvo Penta, nei
casi in cui sono stati sviluppati appositamente. Gli Coppia di serraggio
utensili speciali Volvo Penta sono stati progettati per Le coppie di serraggio per avvitamenti di cruciale
consentire i metodi di lavoro più sicuri e razionali importanza vanno applicate usando una chiave
possibili. Pertanto, coloro che utilizzano utensili o dinamometrica, come descritto nel Manuale di
metodi diversi da quelli da noi prescritti si assumono servizio, capitolo Coppie di serraggio e nelle
la responsabilità di accertare che ciò non comporti descrizioni di lavoro presenti nel manuale. Tutte le
rischi di lesioni personali, danni meccanici o difetti di coppie di serraggio si riferiscono a filettature, teste viti
funzionamento. e superfici d’accoppiamento pulite. I valori di coppia
indicati sono validi per filettature asciutte o
In alcuni casi, per gli utensili o le sostanze chimiche
leggermente oliate. Se sono richiesti lubrificanti o
menzionati nel manuale d’officina potrebbe essere in
fluidi sigillanti per gli avvitamenti, nella descrizione
vigore speciali istruzioni d’uso e norme di sicurezza.
del lavoro viene riportato il prodotto adatto da
Tali regole devono sempre essere osservate, perciò
applicare.
il manuale non riporta particolari istruzioni al riguardo.

Seguendo questi consigli di base e facendo uso del Coppia, serraggio angolare
buon senso, è possibile prevenire la maggior parte Quando si effettua il serraggio dinamometrico/
delle situazioni di rischio durante i lavori. La pulizia serraggio angolare, l'avvitamento va serrato a una
del luogo di lavoro e del motore elimina molti rischi coppia specifica, proseguendo poi con un ulteriore
sia di lesioni personali che di disfunzioni. serraggio ad angolo predeterminato.
Soprattutto, quando si lavora all'impianto di Esempio: per il serraggio angolare a 90°,
alimentazione, ai sistemi idraulici, all'impianto di l'avvitamento va girato di un ulteriore quarto di giro
lubrificazione, al turbocompressore, al collettore di con un movimento unico, dopo che sia stata
aspirazione, ai cuscinetti e alle tenute, è di raggiunta la coppia prescritta.
eccezionale importanza che lo sporco e gli oggetti
estranei siano tenuti lontani, perché in caso contrario
potrebbero accorciarsi gli intervalli di manutenzione
o verificarsi disfunzioni.

4 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


00-0 In generale

Controdadi Sigillanti anaerobici.


Questi sigillanti si essiccano in mancanza d’aria.
Alcuni controdadi, quando vengono rimossi, non Queste preparazioni si usano per accoppiare due
vanno riutilizzati; vanno sostituiti con controdadi componenti solidi, ad esempio due parti metalliche,
nuovi, perché le proprietà bloccanti dei dadi rimossi senza inserire una guarnizione fra loro. Altri usi
potrebbero essere diminuite o eliminate se si comuni sono il blocco e la tenuta di perni, viti
riutilizzassero. prigioniere, tappi, monitor di pressione dell'olio, ecc.
Nel caso dei controdadi con inserto di plastica, la
coppia di serraggio va ridotta se il dado ha la stessa I sigillanti anerobici, una volta essiccati, sono
altezza di un dado metallico esagonale standard. trasparenti e perciò vengono artificialmente colorati
Ridurre la coppia del 25% per bulloni da 8 mm e oltre. affinché sia possibile vederli. I sigillanti anaerobici
Nel caso dei controdadi con inserto di plastica e sono molto resistenti ai solventi e quindi il vecchio
altezza elevata (cioè quando la filettatura metallica è sigillante non può essere rimosso. Quando si
alta tanto quanto il dado esagonale standard), va riassemblano i pezzi, è importante sgrassarli e
applicata la coppia di serraggio prevista. asciugarli accuratamente prima di montarli,
applicando sigillante nuovo come da istruzioni.
Classi di resistenza
Norme di sicurezza per la gomma
Dadi e bulloni sono raggruppati in varie classi di
resistenza. La relativa classificazione appare in un fluorurata
contrassegno riportato sulla testa del bullone. Un La gomma fluorurata è usata comunemente, ad
contrassegno più elevato indica un materiale più esempio negli anelli di tenuta degli alberi e negli O-
resistente. Ad esempio, un bullone marcato 10-9 è ring.
più resistente di uno marcato 8-8.
Quando la gomma fluorurata viene esposta a
Per questo motivo è importante che quando le temperature elevate (oltre 300 °C/572 °F), può
bullonature vengono rimosse, siano rimontate nel formarsi acido fluoridrico. Quest'ultimo è altamente
punto originario al momento del riassemblaggio. corrosivo. Se viene a contatto con la pelle può
Quando si sostituiscono i bulloni, consultare il causare ustioni chimiche gravi. Il contatto con gli
Catalogo ricambi applicabile per accertarsi di occhi può causare lesioni corrosive. L’inalazione dei
utilizzare i bulloni giusti. vapori di acido fluoridrico può danneggiare le vie
respiratorie.
Sigillanti, ecc.
Per un buon intervento di manutenzione o AVVERTENZA!
riparazione, è importante usare i sigillanti o i liquidi Le guarnizioni non devono mai essere rimosse
bloccanti adatti alla circostanza, laddove siano bruciandole, né essere bruciate successivamente in
richiesti. forme non controllate. Pericolo di formazione di gas
tossici.
In ogni sezione pertinente del Manuale di servizio
vengono indicati i sigillanti da utilizzare. Nella AVVERTENZA!
manutenzione vanno utilizzati i sigillanti indicati o Usare sempre guanti di gomma al cloroprene (guanti
sigillanti dalle caratteristiche equivalenti. per il trattamento di sostanze chimiche) e occhiali
Un tecnico addetto all’assistenza deve avere una protettivi. Trattare le guarnizioni rimosse come se si
conoscenza di base sulla gestione de sigillanti, e trattasse di acido corrosivo. Tutti i residui, comprese
deve essere in grado di valutare le condizioni delle le ceneri, possono essere altamente corrosivi. Per la
tenute esistenti. pulizia, non fare uso di un getto d'aria in pressione.
M ettere i resti di gomma in un recipiente di palstica,
Applicando il sigillante, è importante accertarsi che le da chiudere ermeticamente e applicare sullo stesso
superfici da sigillare siano pulite e libere da olio, una scritta di avvertimento. Prima di togliersi i guanti,
grasso, vernice e antiruggine, e che siano lavarli in acqua corrente.
perfettamente asciutte. Seguire sempre le istruzioni
del fabbricante per quanto riguarda la temperatura di Le seguenti guarnizioni sono verosimilmente
applicazione, i tempi di indurimento e cose del fabbricate con gomma fluorurata:
genere.
Anelli di tenuta per albero motore, albero a camme,
I composti base utilizzati sono di due tipi: alberi intermedi.

Sigillanti RTV (Room Temperature Vulcanizing). O-ring, indipendentemente dal componente su cui
Sono usati spesso per le guarnizioni, ad esempio i sono montati. Gli O-ring per la tenuta delle camicie
giunti a tenuta, oppure sono pennellati sulle cilindri sono quasi sempre fabbricati con questo
guarnizioni. I sigillanti RTV sono visibili a occhio nudo materiale.
quando la parte viene rimossa. Il vecchio sigillante
RTV deve essere completamente rimosso prima di Tenere presente che le guarnizioni che non sono
applicare sigillante nuovo. Usare alcol denaturato. state esposte a temperature elevate possono
essere maneggiate normalmente.
47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 5
00-0 In generale

Illustrazioni
Molte illustrazioni contengono simboli e colori standardizzati. Consultare le seguenti informazioni per ridurre il
rischio di interpretazioni errate quando si lavora su un motore / una trasmissione utilizzando questo manuale di
officina.

Colori delle illustrazioni Posizione


La maggior parte delle illustrazioni ha un componente
evidenziato che è fissato tramite un bullone o un
dispositivo simile sul corpo del motore o della
trasmissione (grigio).

P0015623

Frecce evidenziatrici puntate sull'oggetto. A volte è


indicato il numero di unità, ad esempio tre bulloni.
Quando questo simbolo è utilizzato in una serie di
bulloni, il tecnico addetto all’assistenza deve serrare
i bulloni secondo una sequenza logica.

NOTA! Se una freccia contenente il testo "x3" punta


su un solo oggetto, ad esempio un bullone, il suo
P0015699 significato si applica anche agli altri oggetti analoghi
1 Componente evidenziato (gli altri due bulloni) evidenziati nell'illustrazione.
(blu)
2 Fissaggi
(rosso)
3 Body P0015627
(grigio chiaro)
Questo simbolo assegna il numero di posizione a un
4 Sfondo oggetto, ad esempio 2, che viene menzionato nel
(bianco) testo esplicativo.

P0015628

Il simbolo in alto a sinistra mostra il numero articolo


dell'utensile speciale in questione, ad esempio
9991801.
Il simbolo indicato in basso si usa quando un
componente deve essere sostituito con un pezzo / kit
nuovo.
Il simbolo a destra si usa quando il componente deve
essere scartato.

6 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


00-0 In generale

Movimento Utensili

P0015622

Le frecce di movimento sono usate per mostrare in P0015629

quale direzione un componente si muove / gira.


Uno dei simboli seguenti viene usato per descrivere il
tipo di cacciavite consigliato.

P0015625

Il simbolo è posto in un angolo dell'illustrazione e


mostra di quanti gradi l'oggetto deve essere ruotato e
in quale direzione.

P0015630

Il simbolo di un utensile in un angolo dell'illustrazione


indica il tipo di utensile consigliato per quella
operazione, ad esempio un coltello o una leva.
P0015626

Il simbolo viene usato per mostrare di quanti giri vada


ruotato l'oggetto e in quale direzione.

Misurazioni

P0015631

Possono essere mostrati anche altri simboli, come


una punta di trapano di dimensioni specifiche, nastro
adesivo e fascette.
P0022436

I simboli si usano per visualizzare i vari tipi di


misurazioni.
Questo simbolo dello spessimetro mostra il gioco.
Questo simbolo del comparatore a quadrante mostra
un valore MIN.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 7


00-0 In generale

Prodotti chimici Unità

P0015695
P0015696

I simboli possono anche descrivere quando e come


Le unità sono menzionate nell'illustrazione quando ci
utilizzare un prodotto chimico.
si aspetta un determinato valore (ad esempio di
pressione, peso, resistenza, ecc.).
Pulizia
Importante

P0015624

Il simbolo della spatola indica che una superficie di P0015005


contatto debba essere raschiata per eliminare
sigillante vecchio, ecc. Il simbolo dell'occhio si usa per indicare qualcosa che
Il simbolo del panno indica che il meccanico dovrebbe necessiti un'ispezione accurata o debba essere
pulire accuratamente la superficie di contatto o essere effettuata in un determinato modo.
preparato nell'eventualità di perdite d'olio o simili. Il simbolo a destra si usa quando l'azione deve essere
svolta da più meccanici.

Sigillante
Sicurezza

P0015698

P0015697
Il simbolo del tubetto indica quanto debba essere
spessa la stringa di sigillante da applicare. Questi simboli si usano quando sono richieste
Il simbolo dell'orologio indica qualcosa che deve determinate attrezzature di sicurezza.
essere fatta entro oppure oltre un certo tempo.

8 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

03-2 Caratteristiche, motore


Coppie di serraggio
Testa cilindri*:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 36,5 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 51 Nm
Cuscinetti di banco:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 23 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 27 Nm
Biella:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 23 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 32 Nm
Calotta anteriore: 10 Nm
Interno campana volano:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 25 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 50 Nm
Campana del volano 25 Nm
Volano 74 Nm
Puleggia albero motore:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 93 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 123 Nm
Giunto flessibile 8,5–11,5 Nm
Filtro a rete, pompa dell'olio 11 Nm
Coppa dell'olio 11 Nm
Tappo svuotamento olio, coppa 34 Nm
Albero a camme, viti di fissaggio della piastra di supporto 11 Nm
Calotta dell'albero portabilancieri:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 9,5 Nm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 23 Nm
Coperchio punterie :
Viti di fissaggio 11 Nm
Dadi capsula 10 Nm
Dado fissaggio bilanciere 14 Nm

NOTA! * È specificata la coppia di serraggio finale. Il serraggio della testa cilindri va effettuato a tre riprese e
nell'ordine prescritto. Ved. la procedura di serraggio. Lubrificare con olio pulito le viti della testa cilindri, al
montaggio.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 9


03-2 Caratteristiche, motore

Pompa di iniezione carburante:


Dadi e viti di fissaggio 6 Nm
Supporto valvola di alimentazione 42 Nm
Condotto mandata olio (monoblocco-testa cilindri) 12 Nm
Iniettore 64 Nm
Condotto di mandata:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F, D2-40-A/B/F 20 Nm
D1-30-A/B/F 23 Nm
Vite di blocco (volume max carburante) 13–16 Nm
Vite di blocco (velocità) 13–16 Nm
Collettore di scarico 10 Nm
Solenoide inibizione carburante 17 Nm
Pompa alimentazione carburante
Vite di registrazione 2,5 Nm
Viti di fissaggio 6 Nm
Candelette 11,5 Nm
Contatto pressione olio e adattatore 11 Nm
Contatto temperatura liquido refrigerante 27 Nm
Tappo svuotamento refrigerante (plastica) 3 Nm
Corpo termostato refrigerante 14 Nm
Valvola limitatrice di pressione 64 Nm
Motorino di avviamento, contatti 9,8–11,8 Nm

Coppie di serraggio generali


M5 5 Nm
M6 10 Nm
M7 17 Nm
M8 24 Nm
M10 50 Nm
M12 80 Nm
M14 130 Nm

10 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Sequenza
Testa cilindri
D2-40

16 12 4 5 13
8 1 9 17

15 7 2 10 18

11 3 6 14
P0008160

D1-20, D1-30

11 9 13
5
1 3 7

8 6
4 2

14 10 12
P0008161

D1-13

7 3 5

1 9

10
8
2

4 6

P0008162

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 11


03-2 Caratteristiche, motore

Tabella di conversione
Per convertire: Moltiplicare Per convertire: Moltiplicare
Da A per Da A per
Lunghezza mm pollice 0,03937 pollice mm 25,40
cm pollice 0,3937 pollice cm 2,540
m foot 3,2808 foot m 0,3048
Superficie mm2 sq.in. 0,00155 sq.in. mm2 645,2
m2 piede 10,76 piede m2 0,093
quadrato quadrato
Cilindrata cm3 cu.in. 0,06102 cu.in. cm3 16,388
litri, dm3 cu.ft. 0,03531 cu.ft. litri, dm3 28,320
litri, dm3 cu.in. 61,023 cu.in. litri, dm3 0,01639
litri, dm3 imp. gallon 0,220 imp. gallon litri, dm3 4,545
litri, dm3 US gallon 0,2642 US gallon litri, dm3 3,785
m3 cu.ft. 35,315 cu.ft. m3 0,0283
Forza N lbf 0,2248 lbf N 4,448
Peso kg lb. 2,205 lb. kg 0,454
Potenza kW hp (metrico) 1) 1,36 hp (metrico) 1) kW 0,735
kW bhp 1,341 bhp kW 0,7457
kW BTU/min 56,87 BTU/min kW 0,0176
Coppia Nm lbf.ft. 0,738 lbf.ft. Nm 1,356
Pressione Bar psi 14,5038 psi Bar 0,06895
MPa psi 145,038 psi MPa 0,006895
Pa mm c.a. 0,102 mm c.a. Pa 9,807
Pa in Wc 0,004 in Wc Pa 249,098
kPa in Wc 4,0 in Wc kPa 0,24908
mWg in Wc 39,37 in Wc mWg 0,0254
Energia kJ/kWh BTU/hph 0,697 BTU/hph kJ/kWh 1,435
Lavoro kJ/kg BTU/lb 0,430 BTU/lb kJ/kg 2,326
MJ/kg BTU/lb 430 BTU/lb MJ/kg 0,00233
kJ/kg kcal/kg 0,239 kcal/kg kJ/kg 4,184
Consumo carburante g/kWh g/hph 0,736 g/hph g/kWh 1,36
g/kWh lb/hph 0,00162 lb/hph g/kWh 616,78
Viscosità kgm2 lbft2 23,734 lbft2 kgm2 0,042
Flusso, gas m3/h cu.ft./min. 0,5886 cu.ft./min. m3/h 1,699
Flusso, liquido m3/h US gal/min. 4,403 US gal/min. m3/h 0,2271
Velocità m/s ft./s 3,281 ft./s m/s 0,3048
mph nodo 0,869 nodo mph 1,1508
Temperatura °F=9/5 x °C+32 °C=5/9 x (°F–32)

1) Tutti i valori di potenza riportati nel catalogo sono metrici.

12 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Dati tecnici
Designazione di tipo D1-13-A/B/F D1-20-A/B/F D1-30-A/B/F D2-40-A/B/F
Numero di cilindri 2 3 3 4
Alesaggio 67 mm 67 mm 77 mm 77 mm
Corsa 72 mm 72 mm 81 mm 81 mm
Cilindrata 0,51 dm3 0,76 dm3 1,13 dm3 1,51 dm3
Potenza Vedere la documentazione di vendita
Regime minimo 850 ± 25 g/min.
Regime di giri nominale 3200 g/min
Rapporto di compressione 23,5:1 23,5:1 23:1 23,5:1
Compressione a 250 g/min.
limite di servizio 2450 kPa
Ordine di accensione (ultimo
cilindro, num. in prossimità
del volano) 1-2 1-2-3 1-2-3 1-3-4-2
Senso di rotazione, visto
frontalmente Orario
Inclinazione anteriore
massima 0°
Inclinazione max consentita
dell'imbarcazione, durante la
navigazione 25°
Angolo laterale max durante
la navigazione 35°
Gioco valvole, regime
minimo motore freddo:
aspirazione e scarico 0,20 (0.008")
Peso, a secco 96 kg 118 kg 127 kg 148 kg
Contropressione consentita
nel condotto di scarico 20 kPa

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 13


03-2 Caratteristiche, motore

Motore
Gruppo 21: Motore
Pistoni
Materiale Lega di alluminio
Diametro:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 66,9375–66,9525 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 76.932-76.947 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,25 mm
Gioco tra pistone e cilindro:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,048-0,082 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,0525-0,0865 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,25 mm
Marcatura anteriore La scritta “SHIBAURA” all'interno del pistone deve
essere orientata verso la pompa di alimentazione,
durante l'installazione.

14 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Segmento elastico pistone


Anelli di tenuta, numero 2
Anello raschiaolio, numero 1

Anello di compressione superiore


Gioco tra la sede della fascia elastica e la fascia elastica,
per tutti i motori, mm 0,06-0,10 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,25 mm
Apertura fascia elastica:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,13-0,25 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,15-0,27 mm
Limite servizio, per tutti i motori 1,0 mm

Secondo anello di compressione


Gioco tra la sede della fascia elastica e la fascia elastica,
per tutti i motori, mm 0,05-0,09 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,25 mm
Apertura fascia elastica:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,10-0,22 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,12-0,24 mm
Limite servizio, per tutti i motori 1,0 mm

Anello raschiaolio
Gioco tra la sede della fascia elastica e la fascia elastica,
per tutti i motori, mm 0,02-0,06 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,15 mm
Apertura fascia elastica:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,10-0,30 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,20-0,35 mm
Limite servizio, per tutti i motori 1,0 mm

Spinotti
Diametro:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 18,998-19,002 mm
Limite servizio 18,98 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 20,996-21,002 mm
Limite servizio 20,98 mm
Gioco tra il foro e lo spinotto, per tutti i motori –0,004 a +0,004 mm
Limite servizio 0,02 mm

Monoblocco
Diametro di alesaggio nel monoblocco:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 67.000-67,019 m
Limite servizio 67,200 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 77.000-77,019 mm
Limite servizio 77,200 mm

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 15


03-2 Caratteristiche, motore

Planarità del monoblocco Minore di 0,05 mm


Limite servizio 0,12 mm

Testa cilindri
Distorsione, testa cilindri 0,00-0,05 mm
Limite massimo di servizio 0,12 mm
Limite massimo per la rettifica della testa cilindri 0,15 mm
Scelta della guarnizione testa cilindri:
Sporgenza pistoni oltre il bordo superiore del
monoblocco 0,55-0,64 mm
Scegliere la guarnizione con spessore 1,2 mm
Sporgenza pistoni oltre il bordo superiore del
monoblocco 0,65-0,75 mm
Scegliere la guarnizione con spessore 1,3 mm

Albero portabilancieri
Albero bilancieri, diametro:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 9,950-9,968 mm
Limite servizio 9,87 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 11,65-11,67 mm
Limite servizio 11,57 mm
Gioco bilancieri sull'albero:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F, gioco minimo consentito 0,032-0,065 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F, gioco minimo consentito 0,032-0,068 mm
Gioco max consentito, per tutti i motori 0,2 mm

Albero a camme
Rondelle reggispinta
Spessore standard 21,85-21,95 mm
Limite servizio 21,60 mm
NOTA! Le rondelle reggispinta sono pressate nel portacuscinetto di banco.

Gioco terminale dell'albero motore 0,10-0,30 mm


Limite servizio 0,50 mm
Flessione dell'albero motore 0,30 mm o meno
Limite servizio 0,06 mm

Boccola anteriore dell'albero motore, perno di banco


Standard, D1-13-A/B/F e D1-20-A/B/F 42,964-42,975 mm
Limite servizio 42,90 mm
Standard, D1-30-A/B/F e D2-40-A/B/F 47,965–47,975 mm
Limite servizio 47,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti.

16 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Perni di banco
D1-13-A/B/F
Diametro, standard:
N. 1 42,964-42,975 mm
Limite servizio 42,90 mm
N. 2 45,948-45,959 mm
Limite servizio 45,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di banco.

D1-20-A/B/F
Diametro, standard:
N. 1 e 2 42,964-42,975 mm
Limite servizio 42,90 mm
N. 3 45,948-45,959 mm
Limite servizio 45,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di banco.

D1-30-A/B/F
N. 1 e 2 47,965-47,975 mm
Limite servizio 47,90 mm
N. 3 47,954-47,965 mm
Limite servizio 47,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di banco.

D2-40-A/B/F
N. 1, 2 e 3 47,965-47,975 mm
Limite servizio 47,90 mm
N. 4 47,954-47,965 mm
Limite servizio 47,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di banco.

Gioco standard tra il perno e il cuscinetto di banco


D1-13-A/B/F, perno n. 1 0,035-0,088 mm
D1-13-A/B/F, perno n. 2 0,039-0,092 mm
D1-20-A/B/F, perni n. 1 e 2 0,039-0,106 mm
D1-20-A/B/F, perno n. 3 0,039-0,092 mm
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,039-0,106 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,20 mm

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 17


03-2 Caratteristiche, motore

Perni dei cuscinetti di biella


D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F
Diametro, perni:
Standard 34,964-34,975 mm
Limite servizio 34,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di biella.

D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F
Diametro, perni:
Standard 40,964-40,975 mm
Limite servizio 40,90 mm
NOTA! Non sono previste boccole minorate per i perni dei cuscinetti di biella.

Gioco standard tra il cuscinetto di biella e il perno del cuscinetto di biella


D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,031-0,079 mm
D1-30-A/B/F, perni n. 1 e 2 0,039-0,092 mm
D1-30-A/B/F, perno n. 3 0,029-0,082 mm
D2-40-A/B/F 0,039-0,092 mm
Limite servizio, per tutti i motori 0,20 mm

Bielle
Cuscinetto dello spinotto
Gioco tra lo spinotto e il cuscinetto 0,010-0,025 mm
Limite di servizio, D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 0,10 mm
Limite di servizio, D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 0,08 mm

Cuscinetti di biella
Gioco tra la sede nella biella e il cuscinetto di biella 0,10-0,30 mm
Limite servizio 0,70 mm

Aòlbero a camme
Distribuzione Ingranaggio
Altezza dell'eccentrico per le valvole di aspirazione e di
scarico, tutti i motori 26,955-27,010 mm
Limite servizio 26,5 mm
Altezza dell'eccentrico dell'albero a camme per la pompa
di iniezione del carburante 39,900-40,100 mm
Limite servizio 39,8 mm
Altezza dell'eccentrico dell'albero a camme per la pompa
di alimentazione manuale 27,900–28,000 mm
Limite servizio 27,0 mm

18 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Valvole
Aspirazione
Diametro stelo 6,955–6,970 mm
Limite servizio 6,89 mm
Bordo tazza valvola 0,925-1,075 mm
Limite servizio 0,5 mm
Profondità cilindro sotto la superficie della testa cilindri 0,65-0,95 mm
Limite servizio 1,8 mm
Gioco, guidavalvola 0,025-0,052 mm
Limite servizio 0,2 mm
Angolo della sede nella testa cilindri 45°
Superficie di contatto della sede nella testa cilindri 1,70-2,10 mm
Limite servizio 2,5 mm
Gioco valvole, motore freddo 0,20 mm

Scarico
Diametro stelo 6.940-6.950 mm
Limite servizio 6,84 mm
Bordo tazza valvola 0,925-1,075 mm
Limite servizio 0,5 mm
Profondità cilindro sotto la superficie della testa cilindri 0,85-1,15 mm
Limite servizio 1,8 mm
Gioco, guidavalvola 0,045-0,072 mm
Limite servizio 0,25 mm
Angolo della sede nella testa cilindri 45°
Superficie di contatto della sede nella testa cilindri 1,70-2,10 mm
Limite servizio 2,5 mm
Gioco valvole, motore freddo 0,20 mm

Molle valvole
Lunghezza, senza carico 35,0 mm
Lunghezza con 79,4 Nm di compressione 30,4 mm

Coppie di ingranaggi
Gioco max per tutti gli ingranaggi 0,25 mm
Gioco min per tutti gli ingranaggi 0,08 mm

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 19


03-2 Caratteristiche, motore

Impianto di lubrificazione
Gruppo 22: Impianto di
lubrificazione
Pressione olio, motore caldo a regime elevato 196–441 kPa
Pressione olio, motore caldo a regime minimo >48 kPa
Valvola limitatrice di pressione, pressione di apertura:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 352-448 kPa
D1-30-A/B/F, D2-40-A/B/F 304-500 kPa

Pompa dell'olio
Gioco tra il rotore interno e quello esterno 0,01-0,15 mm
Limite servizio 0,25 mm
Gioco assiale fra superficie pompa dell'olio e superficie
ingranaggio intermedio 0,01-0,15 mm
Limite servizio 0,20 mm
Spessori disponibili per la regolazione del gioco
assiale 0,10, 0,15, 0,20, 0,50 mm
Qualità dell'olio secondo il sistema di classificazione API VDS-2
ACEA E7
API CH-4
Viscosità da –5 a +50 °C* SAE 15W/40
SAE 20W/50
Volume massimo di olio, escluso il filtro, motore in piano:
D1-13-A/B/F 1,9 l
D1-20-A/B/F 2,8 l
D1-30-A/B/F 3,5 l
D2-40-A/B/F 6,5 l
Intervallo per il cambio dell'olio:
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F, D1-30-A/B/F 200 ore di esercizio oppure 12 mesi
D2-40-A/B/F 200 ore di esercizio oppure 12 mesi
NOTA! * Temperature con valori di temperatura atmosferica stabili.

20 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


03-2 Caratteristiche, motore

Impianto di alimentazione
Gruppo 23: Impianto di
alimentazione
Altezza max di aspirazione pompa di alimentazione 0,8 m
Pressione di alimentazione 15-25 kPa

Pompa di iniezione carburante


Tipo A cassetta lineare

D1-13-A/B/F D1-20-A/B/F D1-30-A/B/F D2-40-A/B/F


Inizio iniezione, prima del
P.M.S. 20° ±1° 20° ±1° 20° ±1° 22° ±1°
Diametro elementi pompa 5 mm 5 mm 6 mm 5,5 mm
Corsa 6,5 mm 6,5 mm 6 mm 6 mm

Iniettore
Pressione di apertura (al controllo)
D1-13-A/B/F, D1-20-A/B/F 11,96 MPa (1735 PSI)
D1-30-A/B/F 13,9 MPa (2016 PSI)
D2-40-A/B/F 14,7 MPa (2132 PSI)
Angolo getto 4°

Impianto di scarico
Contropressione max consentita gas di scarico al regime massimo, tutti i motori 20 kPa

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 21


03-2 Caratteristiche, motore

Impianto di raffreddamento
Gruppo 26: Impianto di
raffreddamento
Tipo A circuito chiuso, con sovrapressione
Volume circuito acqua dolce, circa:
D1-13 A/B/F 2,7 l
D1-20 A/B/F 3,0 l
D1-30 A/B/F 4,1 l
D2-40 A/B/F 6,4 l
Termostato, numero 1
Inizio apertura termostato a 90 °C
è completamente aperto a 105 °C
Refrigerante, acqua/concentrato, miscela 40/60

Qualità dell’acqua

ASTM D4985:

Totale particelle solide <340 ppm


Durezza totale <9,5° dH
Cloruro <40 ppm
Solfato <100 ppm
Valore pH 5,5–9
Silicio (a norma ASTM D859) <20 mg SiO2/l
Ferro (a norma ASTM D1068) <0,10 ppm
Maganese (a norma ASTM D858) <0,05 ppm
Conduttività (a norma ASTM <500 µS/cm
D1125)
Contenuto organico, CODMn (a <15 mg KMnO4/l
norma ISO8467)

22 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


05-1 Misure di sicurezza

05-1 Misure di sicurezza


Informazioni per la sicurezza
Il presente manuale di manutenzione contiene
istruzioni per le riparazioni, descrizioni e dati tecnici dei
prodotti o dei sistemi realizzati con prodotti Volvo
Penta. Accertarsi di usare il manuale appropriato.

Leggere attentamente le seguenti informazioni di sicurezza e la sezione Contenuto del manuale di officina oltre
alle Istruzioni per le riparazioni prima di iniziare i lavori di riparazione e manutenzione.

!
Questo simbolo è utilizzato nel manuale di manutenzione e sul prodotto per richiamare l'attenzione sul fatto che
si tratta di un'informazione di sicurezza. Leggere sempre attentamente queste informazioni.
I testi di sicurezza nel manuale hanno il seguente ordine di priorità:

PERICOLO!
Indica una situazione di pericolo che, se non evitata, provoca morte o lesioni gravi.

AVVERTENZA!
Indica una situazione pericolosa che, se non evitata, può portare a lesioni gravi o perfino mortali.

ATTENZIONE!
Indica una situazione pericolosa che, se non evitata, può portare a lesioni lievi o moderate.

IMPORTANTE!
Richiama l'attenzione su cose che potrebbero causare danni limitati o una disfunzione di minore entità al prodotto
o alle proprietà.

NOTA! Usato per attirare l'attenzione su importanti istruzioni che consentono di facilitare il lavoro o su operazioni
in corso.

Questo simbolo è utilizzato in determinate operazioni per indicare quanto segue:


Questa operazione, prima di poter essere svolta, richiede formazione teorica e/o pratica condotta da un istruttore.
Per ulteriori informazioni, contattare l'ente locale addetto alla formazione.

Questo simbolo è utilizzato per segnalare che devono essere lette delle informazioni supplementari e dove
trovarle.

Questo simbolo è utilizzato nei casi in cui sia necessario un computer VODIA per la localizzazione dei guasti, il
collaudo o a scopo di programmazione.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 23


05-1 Misure di sicurezza

Nelle pagine seguenti vengono elencate precauzioni di sicurezza da adottare e rischi ai quali prestare
attenzione.

24 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


05-1 Misure di sicurezza

Prevenire l'avviamento accidentale del motore Evitare di aprire il tappo di rabbocco del liquido
! interrompendo il circuito elettrico tramite ! refrigerante quando il motore è bollente. Vapore
l'interruttore/gli interruttori principali, e liquido bollenti possono fuoriuscire
bloccandoli in posizione distaccata prima di violentemente, con contemporanea perdita di
iniziare il lavoro. Appendere un cartello di pressione del circuito. Se deve essere aperto il
avvertimento sull'interruttore generale. tappo di riempimento o il rubinetto di scarico o
se deve essere rimosso un tappo o un flessibile
del refrigerante su un motore caldo, aprire il
tappo di riempimento lentamente per rilasciare
la pressione dell'impianto di raffreddamento.

Tutti gli interventi di servizio devono essere L’olio bollente può provocare ustioni. Evitarne il
! eseguiti, di regola, a motore spento. Alcune ! contatto con la pelle. Prima di intervenire
operazioni, però, come le regolazioni, sull'impianto di lubrificazione, accertarsi che
richiedono il funzionamento del motore. non sia pressurizzato. Non avviare, né far
Avvicinarsi a un motore in funzione comporta funzionare mai il motore senza il tappo di
rischi per la sicurezza personale. Indumenti non rabbocco dell'olio, dato il rischio di fuoriuscita
aderenti o capelli lunghi possono impigliarsi in dell'olio.
parti in movimento e causare gravi lesioni.

Fare attenzione alle superfici roventi (tubi di Non avviare mai il motore senza aver installato
! scarico, turbo, tubi dell'aria di ! il filtro dell'aria. La turbina rotante del
sovralimentazione, preriscaldatori, ecc.) e ai turbocompressore può causare gravi lesioni.
fluidi bollenti che circolano nei tubi e nei flessibili L'ingresso di oggetti estranei nei condotti di
di un motore in funzione o appena spento. aspirazione può provocare gravi danni.
Quando si lavora in prossimità di un motore in Installare tutti i pannelli protettivi prima di
funzione, un movimento incauto o la caduta di avviare il motore.
un attrezzo possono, nel peggiore dei casi,
provocare infortuni.

Assicurarsi che tutte le decalcomanie con le Avviare il motore soltanto in aree ben ventilate.
! informazioni o i simboli di avvertimento poste ! Se il motore funziona in ambiente chiuso, i gas
sul prodotto siano sempre chiaramente visibili. di scarico e del basamento devono essere
Sostituire le decalcomanie danneggiate o convogliati all'esterno tramite apposite
coperte da vernice. condutture.

Evitare il contatto dell’olio con la pelle! Un La maggior parte delle sostanze chimiche,
! contatto prolungato o ricorrente con olio ! come ad esempio gli oli per motore e
comporta la disidratazione dell'epidermide. trasmissione, la benzina e il gasolio, assieme a
Possono insorgere irritazioni, disidratazione, tutti gli altri prodotti chimici usati in officina come
eczemi e altri problemi cutanei. L'olio usato è ad esempio sgrassanti, vernici e solventi, sono
più dannoso per la salute rispetto all'olio nuovo. nocivi per la salute. Consultare e seguire
Usare guanti protettivi ed evitare di maneggiare scrupolosamente le avvertenze riportate sulle
stracci o di indossare indumenti imbevuti d'olio. confezioni dei prodotti! Seguire sempre le
Lavarsi frequentemente, specialmente prima istruzioni per la sicurezza riportate sulle
dei pasti. Usare apposite creme protettive, che confezioni dei prodotti, ad esempio usando
prevengono l'inaridimento della pelle e ne mascherine protettive, occhiali, guanti, ecc.
facilitano la pulizia al termine del lavoro. Accertarsi che il personale non sia esposto al
contatto con sostanze nocive. Assicurarsi
dell’efficienza della ventilazione. Smaltire nei
modi prescritti dalla legge le sostanze chimiche
usate e residue.

Prima di eseguire interventi sull'impianto Le regolazioni della frizione devono essere


! elettrico, spegnere il motore e interrompere ! effettuate a motore spento.
l'alimentazione elettrica tramite l'interruttore/gli
interruttori generali.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 25


05-1 Misure di sicurezza

Indossare sempre occhiali protettivi quando si Non avviare mai il motore senza aver installato
! eseguono lavori che presentino il rischio di ! il coperchio valvole. Rischio di lesioni.
schegge, scintille di rettifica, schizzi di acido o
nell'uso di altre sostanze chimiche. Gli occhi
sono estremamente sensibili, una lesione può
causare la perdita definitiva della vista!

Non usare mai spray detonante o prodotti simili Arrestare il motore prima di iniziare a lavorare
! per avviare il motore. Questi possono ! sull'impianto di raffreddamento.
provocare un'esplosione nel collettore di Motori marini: Chiudere il rubinetto dell'acqua di
aspirazione. Pericolo di lesioni. mare / la valvola di ingresso dell'acqua di
raffreddamento prima di iniziare a lavorare
sull'impianto di raffreddamento.

Tutti i carburanti, la maggior parte dei lubrificanti Conservare gli stracci imbevuti d'olio e
! e molte sostanze chimiche sono infiammabili. ! carburante, oltre ai filtri di olio e carburante
Non usare fiamme libere o attrezzature che sostituiti, in modo sicuro. In determinate
possano produrre scintille in prossimità di circostanze, gli stracci imbevuti d'olio possono
queste sostanze. La benzina, alcuni diluenti, prendere fuoco spontaneamente. I filtri usati di
così come il gas idrogeno emanato olio e carburante sono rifiuti pericolosi per
dall'elettrolito delle batterie, in determinate l'ambiente e devono essere consegnati agli
proporzioni di miscelazione con l'aria appositi centri di raccolta e smaltimento
divengono facilmente infiammabili ed esplosivi. assieme ad olio usato, carburante contaminato,
Vietato fumare! Accertarsi che l'ambiente sia residui di vernice, diluenti, sgrassanti e residui
ben ventilato e prendere le necessarie di lavaggio.
precauzioni di sicurezza prima di iniziare lavori
di saldatura o di smerigliatura. Accertarsi
sempre che ci siano estintori a portata di mano
nell'area di lavoro.

Le batterie non devono mai essere esposte a Non lavorare mai da soli quando si devono
! fiamme libere o scintille elettriche. Non fumare ! smontare componenti pesanti, anche se si
mai vicino alle batterie; emettono gas idrogeno utilizzano dispositivi di sollevamento sicuri
durante la carica, che è esplosivo a contatto con come i paranchi. Nell'uso di dispositivi di
l'aria. Tale gas è facilmente infiammabile e sollevamento, solitamente sono necessarie
molto esplosivo. Una scintilla, causata ad due persone per effettuare il lavoro, una che
esempio dall'errato collegamento dei poli della curi il sollevamento e l'altra che si accerti che le
batteria, potrebbe essere sufficiente a far parti meccaniche passino liberamente e non
esplodere la batteria e causare danni. vengano danneggiate.

Non toccare i contatti durante il tentativo di


avviamento. Rischio di generare scintille! Non
sporgersi sulle batterie.

26 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


05-1 Misure di sicurezza

Non invertire mai il polo positivo (+) con quello Per il sollevamento del motore utilizzare gli
! negativo (-) nell'installazione di una batteria. Un ! occhielli di sollevamento esistenti sul motore
tale collegamento errato può causare gravi stesso. Controllare sempre che le attrezzature
danni all'impianto elettrico. Fare sempre di sollevamento siano in buone condizioni e che
riferimento agli schemi elettrici. la loro portata sia adeguata al peso da sollevare
Nella carica e nel trattamento delle batterie, (peso del motore, più peso dell'invertitore e
usare sempre occhiali protettivi. L’elettrolito degli eventuali accessori installati). Per motivi di
delle batterie contiene acido solforico, che è sicurezza e per evitare danni ai componenti
altamente corrosivo. Se l'elettrolito viene a posti sulla parte superiore del motore, questo
contatto con la pelle nuda, lavare deve essere sempre sollevato per mezzo di un
immediatamente con acqua e sapone in paranco appositamente adattato. Tutte le
abbondanza. Se l'acido della batteria viene a catene e i cavi devono essere paralleli gli uni
contatto con gli occhi, sciacquare rispetto agli altri e il più possibile perpendicolari
immediatamente con abbondante acqua e al motore. Se altre apparecchiature collegate al
ricorrere al più presto alle cure di un medico. motore ne avessero modificato il baricentro, è
possibile utilizzare speciali dispositivi di
sollevamento per garantire il corretto equilibrio
e una movimentazione sicura. Non procedere
mai ad alcun intervento su un motore che sia
appeso a un dispositivo di sollevamento.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 27


05-1 Misure di sicurezza

I componenti degli impianti elettrico, di Prestare estrema cautela nella ricerca di perdite
! accensione e di alimentazione dei prodotti ! nell'impianto di alimentazione carburante e nel
Volvo Penta sono progettati e costruiti per collaudo degli ugelli degli iniettori. Indossare
ridurre al minimo il rischio d'incendio e di occhiali protettivi. Il getto proveniente da un
esplosione. Non avviare il motore in zone in cui iniettore ha una pressione estremamente
sono presenti materiali esplosivi. elevata e un grande potere di penetrazione. Il
carburante può penetrare profondamente nei
tessuti corporei, causando gravi lesioni. Esiste
il pericolo di avvelenamento del sangue
(setticemia).

Utilizzare sempre i carburanti consigliati da Non usare mai un getto ad alta pressione per
! Volvo Penta. Fare riferimento al Manuale di uso ! pulire il motore.
e manutenzione per i prodotti in questione. Durante il lavaggio ad alta pressione di
L'uso di carburanti di grado inferiore potrebbe componenti che non siano il motore, fare
danneggiare il motore, la pompa di iniezione e attenzione a non dirigere mai il getto d'acqua su
gli iniettori. In un motore diesel, l'uso di tenute, flessibili di gomma o componenti
carburante di grado inferiore può causare elettrici.
l'inceppamento dell'asta di comando e quindi il
fuorigiri del motore, con il rischio di danni e
lesioni personali. Carburante e olio di basso
grado potrebbero comportare maggiore
frequenza di assistenza, manutenzione e
riparazioni.

I condotti di mandata carburante non devono In caso di interventi sul motore, se necessario,
! per alcun motivo essere piegati o raddrizzati. ! eseguire delle prove funzionali e di tenuta.
Possono formarsi incrinature. I condotti
danneggiati devono essere sostituiti.

28 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


08-2 Utensili di manutenzione speciali

08-2 Utensili di manutenzione speciali


Per lavorare sul motore vanno utilizzati i seguenti
utensili speciali, che possono essere ordinati presso
AB Volvo Penta specificando il numero indicato.

3 2 1.5 1 3 2 1.5 1

P0007804 P0007559

856927 Strumento di 885023 Compressore molle 885224 Fissaggio


plastica valvole
Utilizzato per misurare il gioco Utilizzato per comprimere le Utilizzato per installare il motore
del cuscinetto di banco e di molle delle valvole. in 9992520 Cavalletto
testa di biella.

P0007806 P0007568

885252 Adattatore 885484 Adattatore 885498 Adattatore


Utilizzato per verificare la Utilizzato per verificare la Blocco da pavimento (usato
compressione. compressione. assieme a
885023 Compressore molle
valvole).

Orig
in
al

P0004343

P0002936 P0007816

885510 Tappi 885820 Estrattore 885822 Penna magnetica


Tappi di protezione, impianto di Estrattore, per la puleggia. Utilizzato per rimuovere gli
alimentazione. alzavalvole.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 29


08-2 Utensili di manutenzione speciali

p0005125 P0006822

88890074 Multimetro 885050 Fissaggio 9988539 Misuratore di


compressione
Utilizzato per effettuare le Da utilizzare con Utilizzato per le prove di
misure. 885224 Fissaggio compressione.

P0001875 P0001876 P0007808

9989876 Comparatore a 9992520 Cavalletto 9995192 Asta dello


quadrante strumento
Utilizzato ad esempio per Da utilizzare con Fermo per
verificare il gioco assiale. 885224 Fissaggio. 9989876 Comparatore a
quadrante.

P0007809 P0006804

9995919 Extrattore 9996662 Kit per il test di 9998699 Scatola interruzione


pressione circuito
Utilizzato per le tenute. Utilizzato per controllare la Utilizzato per effettuare le
valvola a pressione nel tappo di misure.
riempimento.
10
0

20
0
20

P0001878 P0001881 P0001879

9999179 Estrattore filtro olio 9999683 Comparatore a 9999696 Stativo magnetico


quadrante (sonda corta)
Chiave per rimuovere il filtro Si usa per controllare i Utilizzato ad esempio per
carburante e dell’olio. guidavalvole. verificare il gioco assiale.

30 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


08-2 Utensili di manutenzione speciali

P0007812 P0007813

9999772 Kit per il test di 3849639 Utensile di


pressione montaggio
Utilizzato per controllare gli Utilizzato per l’albero della
iniettori. pompa dell'olio (D1-13, D1-20).

P0007813 p0005128

3849640 Utensile di 88890016 Cavo di


montaggio interruzione circuito
Utilizzato per l’albero della Da utilizzare con
pompa dell'olio (D1-30, D2-40). 9998699 Scatola interruzione
circuito.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 31


20-0 Informazioni sul motore, generalità

20-0 Informazioni sul motore, generalità

Costruzione e
funzionamento
Numeri di identificazione
Sia il motore che la trasmissione sono muniti di targhette riportanti sigle e numeri di identificazione. Indicare
sempre questi dati nelle ordinazioni di ricambi. L’aspetto e la posizione delle targhette di identificazione sono
mostrati qui di seguito. Le cifre tra parentesi indicano la posizione dei numeri di identificazione sulle targhette.

Motore A
Designazione prodotto (1): ......................................
Numero di prodotto (2): ......................................
Numero di serie (3): ......................................

Distribuzione
Designazione prodotto (4): ......................................
B
Rapporto di riduzione (5): ......................................
Numero di serie (6): ......................................
Numero di prodotto (7): ...................................... C

P0007541

A Decalcomania motore e trasmissione A A


B Targhetta motore
C Piastra distribuzione C

p0007825

32 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Gruppo 21: Motore


Motore, in generale
I motori D1-13, D1-20, D1-30 e D2-40 sono motori I motori sono lubrificati da un impianto a circolazione
marini a 4 tempi diesel, previsti per l’azionamento forzata, nel quale una pompa collocata sull’albero
eliche. Hanno due valvole per cilindro, un albero a motore manda olio a tutti i punti da lubrificare.
camme in testa e una pompa d'iniezione meccanica.
Il raffreddamento a circuito chiuso avviene tramite
Il D1-13 è un bicilindrico in linea con cilindrata totale uno scambiatore di calore termostatico raffreddato
di 0,51 litri. I D1-20 e D1-30 sono motori a tre cilindri con acqua di mare. La pompa dell’acqua di mare è
in linea con cilindrata rispettivamente di 0,76 e 1,13 azionata tramite ingranaggi.
litri. Il D2-40 è un quattro cilindri in linea con cilindrata
di 1,51 litri. L’albero motore aziona, tramite cinghia, la pompa del
refrigerante e l’alternatore.
I motori D1-13 e D1-20 hanno pistoni identici con le
stesse dimensioni. I motori D1-30 e D2-40 hanno
pistoni diversi ma le stesse dimensioni.

Motore D1-30

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 33


20-0 Informazioni sul motore, generalità

D1-13 con invertitore MS10A

D1-20 con invertitore MS10A

34 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

D1-30 con invertitore MS15A

D2-40 con trasmissione da vela 130S

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 35


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Monoblocco
Il monoblocco è fuso in un solo pezzo, con lega
speciale di ghisa. L’albero a camme è situato nel
monoblocco.

Il motore D1-13 ha due cilindri, il D1-20 e il D1-30 ne


hanno tre e il D2-40 ne ha quattro.
I motori D1-13 e D1-20 hanno cilindri delle stesse
dimensioni. I motori D1-30 e D2-40 hanno cilindri delle
stesse dimensioni, ma più grandi di quelli suddetti

Tutti i motori hanno i cilindri lavorati direttamente nel


monoblocco.

Coppa dell'olio
La coppa dell’olio è situata sotto il monoblocco ed è
realizzata in lamiera stampata. Sotto la coppa c'è un
tubo di scarico dell'olio.

Albero a camme
L’albero ha le camme che azionano le valvole, la
pompa di alimentazione e la pompa d’iniezione.
L'albero a camme viene azionato dagli ingranaggi
della distribuzione.

Testa cilindri
3 La testa cilindri (1) è realizzata in lega speciale di
ghisa.
La testa cilindri dispone di una valvola di aspirazione
e di una di scarico per cilindro. Queste sono azionate
dall’albero a camme attraverso gli alzavalvole e le
aste. Le valvole hanno sedi intercambiabili.

Gli iniettori sono inseriti nella camera di combustione


di ogni cilindro. Ogni cilindro ha la propria candeletta.
2
Coperchio dei bilancieri
Il coperchio dei bilancieri (2) è realizzato in alluminio e
si trova sopra la testa cilindri. Nel coperchio è installato
il meccanismo dei bilancieri. L'olio a pressione viene
inviato attraverso un tubo esterno all'albero dei
bilancieri, lubrificando questi ultimi e le valvole.

Coperchio punterie
Il coperchio valvole (3) è realizzato in alluminio ed è
collocato sopra il coperchio dei bilancieri. Il coperchio
valvole ha due sezioni interne delle quali una,
P0007833 1 attraverso una presa, conduce l’aria aspirata nei
cilindri. Nell’altra sezione c’è la valvola per la
ventilazione del basamento.

36 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Albero a camme
10
L'albero motore (1) è supportato dai cuscinetti di banco
(2). I cuscinetti assiali sono integrati nel cappello di
banco posteriore (3). L'albero motore è bilanciato
9 staticamente e dinamicamente ed è munito di superfici
di supporto temprate ad induzione. All'estremità
anteriore l'albero motore dispone di un incastro a
2 chiavetta nel quale sono inseriti l'ingranaggio (4) della
distribuzione e la puleggia della cinghia (5) per
l'alternatore e la pompa del refrigerante. Sull’estremità
8 posteriore dell’albero motore c’è una flangia (6) sulla
quale è installato il volano.
1
Cuscinetti di biella e di banco
6 I cuscinetti di biella e di banco (7) consistono di
semicuscinetti in acciaio foderati con metallo di
supporto. I cuscinetti sono pezzi di precisione e
vengono consegnati pronti per il montaggio.

Bielle
7
Le bielle (8) hanno una sezione a I. L’estremità dello
3
spinotto è perforata per la lubrificazione dello spinotto.

Pistoni
I pistoni (9) sono realizzati in lega leggera. Dispongono
4 di tre anelli (10). Si tratta di due anelli di tenuta e di un
5
anello raschiaolio.

P0007834

Trasmissione
La distribuzione è composta da ingranaggi cilindrici
con denti obliqui e si trova nella parte anteriore del
monoblocco. Il carter della distribuzione (1) offre una
protezione completa alla distribuzione.

2 L’albero a camme (2) e la pompa dell’acqua di mare


(3) sono azionati dall’ingranaggio dell’albero motore
(4) attraverso un ingranaggio intermedio (5). La pompa
olio lubrificante del motore è incorporata
all’ingranaggio intermedio ed è azionata da
6
quest’ultimo. I pesi di regolazione (6) sono applicati
alla parte anteriore dell'ingranaggio dell'albero a
camme e influenzano la pompa d'iniezione attraverso
1 un meccanismo nel carter della distribuzione.

4
5

P0007835

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 37


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Ventilazione basamento
La ventilazione del basamento è di tipo chiuso e
comandata a pressione tramite valvola e molla situata
nel coperchio valvole. A una determinata pressione si
apre la valvola e i gas vengono condotti nel lato di
aspirazione dei cilindri, per la loro combustione.

P0007836

38 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Gruppo 22: Impianto di


lubrificazione
Il motore è munito di un completo impianto di
lubrificazione forzata. La pompa dell’olio è una pompa
a ingranaggi azionata dall’albero a camme. Un tubo
esterno porta l’olio al meccanismo delle valvole.

L'impianto di lubrificazione dispone di valvola


limitatrice di pressione che limita la pressione massima
dell'olio nel motore.

Il filtro dell'olio è a passaggio totale con valvola by-


pass.

1
6
2
3
P0007818 4 5

1 Filtro olio
2 Pressostato olio
3 Valvola limitatrice di pressione
4 Lato di aspirazione con filtro a reticella
5 Canale olio principale
6 Pompa dell'olio
7 Tubo di mandata dell’olio (esterno) alle valvole
8 Ventilazione del basamento, valvola

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 39


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Valvole dell'olio
1
La pressione dell’olio viene limitata da una valvola
limitatrice di pressione (1). La valvola è collocata
nell’impianto di lubrificazione, appena prima del filtro
olio (2). La valvola apre se la pressione dell’olio diventa
eccessiva e serve a rimandare il lubrificante alla coppa
dell’olio nel motore.

I motori D1-13 e D1-20 hanno una valvola limitatrice di


pressione che apre nell’intervallo di pressione 352-448
2 kPa. Per i motori D1-30 e D2-40 la valvola apre
nell'intervallo di pressione 304-500 kPa.

La valvola by-pass, collocata nel filtro dell’olio, si apre


se la resistenza nei filtri diviene superiore al normale.
L’alimentazione di olio ai punti di lubrificazione viene
assicurata in tal modo anche con filtro intasato, ma in
tal caso l’olio non viene filtrato.
P0007862

Pompa dell’olio
La pompa olio lubrificante è collocata nell'ingranaggio
intermedio della distribuzione, da cui viene azionata.

La pompa è di tipo a rotore, con un rotore interno ed


uno esterno disposti in modo reciprocamente
eccentrico. Il rotore interno ha un “dente” in meno di
quello esterno.

Il funzionamento della pompa si basa sull’aumento e


la riduzione del volume tra i denti dei rotori interno ed
esterno. Durante la prima parte del giro del rotore (6)
interno il volume aumenta provocando una
depressione che aspira l’olio attraverso l’ingresso.
Dopo circa mezzo giro il volume diminuisce e si crea
una pressione che spinge l’olio attraverso l’uscita.

P0007856

1 Anello di fermo
2 Rondella elastica
3 Molla
4 Spessore
5 Coperchio pompa dell'olio
6 Rotore interno
7 Ingranaggio intermedio e rotore esterno
8 Rondella reggispinta

40 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Filtro olio
Lo scopo del filtro dell’olio è di trattenere le impurità
sospese nel lubrificante. Il filtro è del tipo a passaggio
totale, in modo tale che tutto l’olio viene filtrato prima
di circolare nell’impianto di lubrificazione.

L’elemento filtrante consiste di carta pieghettata.

1 Sul fondo del filtro si trova una valvola by-pass (1) che
si apre e lascia passare l'olio se, per un qualsiasi
motivo, il filtro dovesse essere intasato.

P0007860

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 41


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Gruppo 23: Impianto di


alimentazione

P0007863

1 Serbatoio carburante Una pompa di alimentazione meccanica aspira il


carburante dal serbatoio, facendolo passare
2 Prefiltro
attraverso un prefiltro separatore d’acqua
3 Pompa di alimentazione (equipaggiamento opzionale) dopodiché lo manda a
pressione, attraverso un filtro fine, alla pompa
4 Filtro carburante
d’iniezione.
5 Pompa a mano
La pompa d’iniezione, azionata dall’albero a camme,
6 Pompa d’iniezione ripartisce poi il carburante, nel momento e nella
7 Iniettore quantità adatta, agli iniettori.

Il carburante di ritorno dall’iniezione viene rimandato


al serbatoio. L’aria che si forma nell’impianto di
alimentazione può essere spurgata all’interno del
serbatoio, tramite una connessione fra pompa
d’iniezione il tubo di ritorno del carburante.

Il carburante viene iniettato ad alta pressione in una


precamera di iniezione, situata nella testa cilindri, e
successivamente nella camera di combustione del
pistone dove una forte rotazione dell’aria contribuisce
ad una combustione uniforme. La candeletta situata
nella precamera di iniezione riscalda il condotto del
carburante negli avviamenti a freddo.

Il filtro fine del motore separa le impurità che possono


essere rimaste nel carburante dopo il passaggio nel
prefiltro.

42 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Pompa d'iniezione
La pompa d'iniezione è una pompa in linea montata a
flangia situata nel monoblocco. La pompa viene
azionata mediante camme poste sull’albero a camme
del motore, che agiscono direttamente sugli elementi
pompanti.

La pompa d’iniezione ha un numero di elementi pari al


P0007864 numero dei cilindri del motore.

Regolatore centrifugo
Il regolatore è meccanico e lavora con pesi a
rilevamento di regime. È montato anteriormente
sull’ingranaggio dell'albero a camme.

I pesi del regolatore agiscono sull'asta di comando


della pompa d'iniezione attraverso la boccola del
regolatore, una leva ed un braccio del regolatore. Il
P0007851 regime viene regolato sull’intera gamma di regimi del
motore, dal regime minimo basso al regime max non
caricato (tipo multiregime).

Iniettore
Il motore è munito di iniettori a spinotto. Ogni iniettore
è composto principalmente da un ugello (di diffusione
del carburante) e dal suo supporto.

Quando la pressione del carburante raggiunge il valore


prestabilito (pressione di apertura) lo spillo dell'ugello
si solleva e viene tenuto in posizione sollevata
dall’apposita molla, permettendo in tal modo al
carburante di essere spruzzato nella precamera di
combustione.

La pressione di apertura degli iniettori viene


determinata dalla tensione delle molle di
1 Dado ugello
compressione, che a loro volta possono essere
2 Ugello registrate in modo preciso grazie a degli appositi
3 Sezione intermedia spessori.
4 Bullone a pressione
5 Molla
6 Rondelle di registrazione
7 Portaugello
8 Rondella
9 Dado

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 43


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Pompa di alimentazione
La pompa di alimentazione è situata all’esterno del
monoblocco e viene alimentata dalla parte posteriore
eccentrica dell’albero a camme.

P0007865

Filtro carburante
Il filtro del carburante (1) è del tipo monouso. L’inserto
è costituito da un filtro di carta.

Il filtro carburante è situato su una mensola (2) che


supporta la pompa a mano (3) e la vite di spurgo (4).

P0007866

44 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Gruppo 26: Impianto di


raffreddamento

6 7 9 Il motore è raffreddato dal liquido refrigerante che


circola in un circuito chiuso, dotato di serbatoio di
espansione. L'impianto di raffreddamento è suddiviso
in due circuiti.

Il liquido refrigerante del circuito interno (ad acqua


dolce) è mantenuto in movimento da una pompa ddel
8 refrigerante azionata mediante una cinghia
10 trapezoidale dalla puleggia dell'albero motore.

Il circuito dell'acqua dolce lavora con una certa


4 sovrapressione, per cui il rischio di surriscaldamento
5 in caso di eccessivo aumento della temperatura viene
ridotto. Se la pressione diventa superiore al normale,
si apre una valvola limitatrice di pressione situata sul
3 tappo di rifornimento del serbatoio di espansione.
1
La temperatura del liquido refrigerante è regolata da
2
un termostato. A motore freddo, la circolazione del
P0007846 liquido viene comandata dal termostato attraverso un
circuito abbreviato nello scambiatore di calore.
All’approssimarsi della temperatura di esercizio, il
1 Acqua di mare, ingresso
liquido refrigerante viene gradualmente inviato
2 Filtro acqua di mare attraverso tutto lo scambiatore di calore, dove
l’eccesso di calore viene disperso.
3 Pompa dell'acqua di mare
4 Scarico pompa acqua di mare Nel circuito esterno, aperto, circola l’acqua di mare
che viene aspirata da una pompa azionata a
5 Pompa del liquido refrigerante ingranaggi, dotata di girante in gomma.
6 Serbatoio d’espansione Il circuito dell’acqua di mare serve a raffreddare lo
7 Scambiatore di calore/collettore di scarico scambiatore di calore del motore. L’acqua di mare
viene espulsa insieme ai gas di scarico, attraverso un
8 Termostato collegamento al gomito di scarico.
9 Termostato aperto – circolazione
10 Termostato chiuso – circolazione

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 45


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Termostato
Il motore è provvisto di un termostato il cui sensore
contiene cera.

A motore freddo il termostato mantiene chiuso il


passaggio verso lo scambiatore di calore. In tal caso,
il liquido refrigerante passa attraverso un condotto
secondario che lo porta direttamente al lato di
aspirazione della pompa. Quando il motore si riscalda,
la cera all’interno del termostato aumenta il suo
volume, aprendo gradualmente il passaggio verso lo
scambiatore di calore, mentre invece il condotto
P0007937
secondario viene chiuso.

Per le temperature di apertura, vedere Gruppo 26:


Impianto di raffreddamento, pagina 22.

Il termostato è collocato in un alloggiamento integrato


nello scambiatore di calore e nel collettore di scarico.

Pompa liquido refrigerante


La pompa del liquido refrigerante è installata sul
monoblocco ed è azionata dall’albero motore
attraverso una cinghia.

P0007938

Pompa dell'acqua di mare


La pompa dell’acqua di mare è di tipo con girante in
gomma ed è montata sul lato anteriore del motore. La
pompa è azionata dagli ingranaggi della distribuzione
e manda l'acqua di mare allo scambiatore di calore del
motore.

NOTA! La girante si danneggia se la pompa viene fatta


funzionare a secco.

P0007939

46 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Scambiatore di calore
Lo scambiatore di calore è collocato in un
alloggiamento integrato nel collettore di scarico e nel
termostato.

Il calore del circuito di raffreddamento interno del


motore (circuito chiuso con liquido refrigerante) viene
trasferito, tramite lo scambiatore di calore, al circuito di
raffreddamento esterno (acqua di mare). A termostato
non ancora aperto, il liquido refrigerante viene
condotto nuovamente al motore attraverso un circuito
abbreviato, non raffreddato, nello scambiatore di
P0007940
calore.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 47


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Test e regolazioni
Test compressione
Attrezzi:
885252 Adattatore
885484 Adattatore
9988539 Misuratore di compressione

Per verificare lo stato del motore in modo semplice e


affidabile, è consigliabile eseguire una prova di
compressione che indica la tenuta dei cilindri e delle
valvole.
• Far funzionare il motore fino a fargli raggiungere la
temperatura di esercizio e poi spegnerlo.
• Smontare tutti gli iniettori ed eseguire la prova di
P0007969 compressione su ogni cilindro successivamente.

IMPORTANTE!
Evitare di far penetrare della sporcizia nell’impianto di
alimentazione del carburante, osservare la massima
pulizia possibile.

Chiudere tutte le connessioni degli iniettori e dei tubi


del carburante smontati.

Il valore di compressione deve essere rilevato al


normale regime di giri di avviamento.
Un basso valore di compressione in tutti cilindri indica
un notevole stato di usura dei cilindri e delle fasce
elastiche. Se uno dei cilindri ha compressione bassa
in relazione agli altri, ciò può dipendere da difettosa
tenuta delle valvole, da fasce elastiche rotte o da
mancata tenuta della guarnizione della testa.

Montare gli adattatori 885484 Adattatore e


885252 Adattatore nella presa dell’iniettore.
Applicare l'utensile 9988539 Misuratore di
compressione nell'adattatore ed eseguire la prova di
comprressione.

48 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


20-0 Informazioni sul motore, generalità

Istruzioni per la riparazione


Informazioni generali
Prima di ogni intervento di manutenzione di una certa
rilevanza, è consigliabile effettuare il test di condizione,
per verificare le condizioni generali del motore e
scoprire eventuali cause di disfunzione. Per effettuare
il test di condizione è necessario far funzionare il
motore, pertanto questo tipo di prova va eseguita
prima di smontare il motore o i suoi componenti.

Vedere Test compressione, pagina 48.

Lavori con prodotti chimici, carburanti e


lubrificanti
ATTENZIONE!
Nel lavoro con olio, carburante e simili, usare sempre
guanti protettivi.

Il contatto prolungato dell’olio motore sulla pelle può


essere molto nocivo.
1 Interrompere l’alimentazione dalla batteria.
2 Pulire il motore esternamente.

NOTA! Raccogliere i resti di detersivo e


detergenti per smaltirli a norma di legge, senza
disperderli nella natura.

IMPORTANTE!
Nella pulizia con getto d'acqua in pressione, tenere
presente quanto segue: Prestare estrema
attenzione a non provocare infiltrazioni di acqua
nelle componenti del motore. Con la funzione di
alta pressione inserita, il getto d’acqua non deve
mai essere diretto né su giunti a tenuta, ad
esempio tenute albero e giunzioni con guarnizioni,
né su tubi in gomma e componenti elettrici.
3 Lavori che comportano interventi sull’impianto di
raffreddamento: Chiudere la valvola di presa a
mare e scaricare il liquido refrigerante dai circuiti
dell’acqua dolce e dell’acqua di mare.

IMPORTANTE!
Accertarsi che tutte le prese di acqua marina
siano accuratamente chiuse e che non si
possano verificare entrate di acqua a seguito
dello smontaggio dei componenti dell’impianto di
raffreddamento.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 49


21-0 Motore completo, in generale

21-0 Motore completo, in generale

Esposizione del motore


Operazioni preventive al sollevamento del
motore

Imbarcazione in secco
1 Interrompere l’alimentazione dalla batteria,
1 distaccare contatti dal motorino di avviamento.
2 Smontare il connettore della strumentazione
cablaggio motore.
3 Smontare le connessioni dell'acqua di mare/del
raffreddamento a chiglia.
4 Smontare il condotto dei gas di scarico.
1
5 Chiudere i rubinetti del carburante. Smontare i
raccordi del carburante.
6 Smontare e cavetti dell’acceleratore e
dell’invertitore.
P0007962 7 Distaccare l’albero dell’elica dall’invertitore.
Staccare dal basamento i tamponi di supporto del
motore e sollevarlo. Utilizzare gli occhielli di
sollevamento del motore (1).

Dopo aver eseguito il sollevamento del


motore
1 Pulire il motore.
IMPORTANTE!
Nella pulizia con getto d'acqua in pressione, tenere
presente quanto segue: Prestare estrema
attenzione a non provocare infiltrazioni di acqua
nelle componenti del motore. Con la funzione di alta
pressione inserita, il getto d’acqua non deve mai
essere diretto né su giunti a tenuta, ad esempio
tenute albero e giunzioni con guarnizioni, né su tubi
in gomma e componenti elettrici.
2 Svuotare l'olio dal motore
3 Smontare l’invertitore (se necessario)

50 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-0 Motore completo, in generale

Installazione del supporto


Circuiti di raffreddamento ed olio motore scaricati.
Motore rimosso. Attacco anteriore destro del
motore rimosso.

Attrezzi:
885224 Fissaggio
9999737 Distanziale
9986485 Cavalletto
9992520 Cavalletto

Usare l'utensile 885224 Fissaggio e


9999737 Distanziale per fissare il motore nello
9986485 Cavalletto. Soltanto il 885224 Fissaggio è
necessario per l'inserimento dello
9992520 Cavalletto.

Il dispositivo viene avvitato sul lato destro del motore


come mostrato nelle figure.

D1-13-A/B/F D1-20-A/B/F

P0007974
P0007975

D1-30-A/B/F D2-40-A/B/F

P0007977

P0007976

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 51


21-0 Motore completo, in generale

Disassemblaggio del
motore
Attrezzi:
885510 Tappi
885820 Estrattore
885822 Penna magnetica

D1-30-A/B/F Svuotare olio e acqua dal motore. Sollevare il motore


1 con un dispositivo di sollevamento adeguato. Installare
3
2 il motore sul supporto: Vedere Motore senza
15 sospensione ed equipaggiamenti, pagina 51.
ATTENZIONE!
Nel lavoro con olio, carburante e simili, usare sempre
guanti protettivi.
5
IMPORTANTE!
14 Evitare di far penetrare della sporcizia nell’impianto di
17 alimentazione del carburante, osservare la massima
16 pulizia possibile.
Occludere le aperture dell'impianto di alimentazione
con gli appositi tappi, come quelli del kit n.
13 10 885510 Tappi.
12
P0007981
1 Rimuovere il manicotto di ingresso (1).
2 Smontare il serbatoio di espansione (2) e il suo
supporto. Rimuovere tutti i flessibili del
refrigerante (3) con i rispettivi supporti.
D1-13-A/B/F
3 Rimuovere la scatola dell'elettronica (4) e il suo
cablaggio. Rimuovere il sensore del regime di giri
(5).
9
NOTA! Prendere nota del modo in cui il cablaggio
è stato fissato, prima di rimuoverlo.
4 Rimuovere l'alternatore (6) con il suo supporto, il
11 motorino di avviamento (7) e l'attacco di sinistra
del motore (8).
5 Rimuovere lo scambiatore di calore/collettore di
scarico (9), la pompa dell'acqua di mare (10), la
pompa del refrigerante (11) e il distanziale
(D1-13).
4
6 Rimuovere il sensore della pressione dell'olio
7 (12), l'astina di livello dell'olio (13) e il tipo di
P0007980 8 6
alimentazione (14) dell'olio nella testa cilindri.
7 Rimuovere il supporto del filtro del carburante
(15) con il suo ancoraggio, la pompa di
alimentazione (16) e il flessibile di alimentazione
all'altezza del giunto (17) con la pompa di
iniezione. Lasciare in sede i flessibili fra filtro del
carburante, pompa di alimentazione e giunto.

52 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-0 Motore completo, in generale

8 Rimuovere i tubi di alimentazione del carburante


(18) fra pompa di alimentazione e iniettore; usare
il dado sotto il tubo di ritorno del carburante come
contrapposto per evitare di rompere il tubo.
Rimuovere i tubi di alimentazione del carburante
20
e metterli su una superficie pulita e asciutta.
19 9 Rimuovere il tubo di ritorno del carburante (19) e
18 gli iniettori (20).
22 10 Svitare il solenoide di arresto (21). Rimuovere la
25 pompa di iniezione (22). Rimuovere dadi e bulloni
che fissano la pompa di iniezione. Girare la leva
di arresto in senso orario e sollevare cautamente
21
la pompa, allo scopo di rendere accessibile la
graffa di bloccaggio del braccio del regolatore.
P0007982 Rimuovere la graffa di bloccaggio (23) e liberare
il braccio del regolatore (24).

IMPORTANTE!
Prestare la massima attenzione nello smontaggio
della pompa di iniezione, in modo che la sua leva
non venga danneggiata o deformata.

NOTA! Conservare lo spessore / guarnizione


(25) situata dietro la flangia della pompa di
iniezione. Usare la stessa spessorazione quando
si procede nell'installazione.

P0007983 23 24

11 Rimuovere il,coperchio valvole (26), la barra dei


contati elettrici (27) e le candelette (28).
28

27

P0007984

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 53


21-0 Motore completo, in generale

12 Rimuovere la parte inferiore del coperchio valvole


(29) con il ponte delle punterie integrato.
Cominciare svitando le due viti (30) sul bordo, poi
svitare i dadi sul ponte delle punterie (31) un giro
alla volta finché il carico su di loro sia stato
eliminato.
13 Preparare un supporto, contrassegnato con i
numeri dei cilindri. Se si vogliono riutilizzare i
cappucci delle valvole, le aste delle punterie e gli
alzavalvole, vanno rimessi nelle loro posizioni
originarie.
Rimuovere le aste delle punterie e i cappucci
valvole, mettendoli nelle corrispondenti posizioni
sul supporto numerato.
P0007985 32 29 31 30 14 Svitare i bulloni (32) in ordine inverso rispetto alla
sequenza di serraggio; vedere Dati
tecnici, pagina 13. Rimuovere la testa cilindri.
15 Rimuovere la testa cilindri dal monoblocco
utilizzando 885822 Penna magnetica. Se si
vogliono riutilizzare gli alzavalvole si devono
rimettere nelle loro posizioni originarie.

NOTA! I motori D1-20 e D2-40 hanno alcuni


alzavalvole smussati.
16 Rimuovere la campana volano (33) e lo
40 39 smorzatore di oscillazioni (34).
17 Svitare il dado centrale (35) della puleggia.
Rimuovere la puleggia (36); usare l'utensile
speciale 885820 Estrattore.
Usare il volano come fermo contrapposto.
Rimuovere la chiave Woodruff dall'albero motore.
18 Rimuovere il volano (37).
19 Rimuovere l'alloggiamento interno del volano
(38) e la guarnizione posteriore dell'albero
33 motore.
34
37 20 Rimuovere l'alloggiamento della distribuzione
38 (39). Applicare il braccio di arresto (40) in modo
P0007986 36 35
che la molla nella parte interna dell'alloggiamento
non vada fuori sede o non salti via.

40

P0007987

54 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-0 Motore completo, in generale

21 Rimuovere l'anello di bloccaggio dell'ingranaggio


intermedio (41). Conservare la rondella del
42 manicotto, la molla e gli spessori. Rimuovere
l'ingranaggio intermedio completo, con coperchio
e pompa dell'olio. Rimuovere anche la rondella
reggispinta dietro l'ingranaggio intermedio.
43
22 Togliere i bulloni della piastra di bloccaggio (42).
41 I bulloni sono accessibili dietro i fori
dell'ingranaggio dell'albero a camme. Rimuovere
l'albero a camme (43) completo, con ingranaggio
e pesi di equilibratura.
44
NOTA! Fare attenzione a non danneggiare i
cuscinetti, le piste dei cuscinetti e le camme
dell'albero a camme.
P0007988
23 Togliere la piastra della distribuzione (44) con la
guarnizione.
48 45 48 46 47 24 Capovolgere il motore e rimuovere la coppa
dell'olio, con il tubo esterno della coppa dell'olio.
Rimuovere il filtro a cestello dell'olio (45) e il tubo
di aspirazione dell'olio (46). Rimuovere la valvola
di rilascio dell'olio.
25 Grattare via la linea di carbonio sulla sommità dei
cilindri, per facilitarne la rimozione. Rimuovere i
cappelli dei piedi di biella (47) e spingere fuori i
pistoni.
P0007989
NOTA! Controllare i contrassegni sui cappelli dei
piedi di biella.
26 Rimuovere le viti di bloccaggio (48) che fissano i
cappelli di banco. Sollevare cautamente verso
l'indietro l'albero motore, completo dei cappelli.

NOTA! Applicare nastro adesivo all'ingranaggio


dell'albero motore per proteggere le superfici dei
cuscinetti nel monoblocco, durante la rimozione.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 55


21-1 Testata cilindri

21-1 Testata cilindri


Testa cilindri, ispezione
C A D La curvatura della testa cilindri non può superare il
valore di tolleranza fornito nel capitolo dei Gruppo 21:
Motore, pagina 14. Il controllo va fatto con uno
spessimetro e un righello. La misurazione viene
eseguita in sei posizioni (A-F).

Se si constata una piegatura superiore al valore


consentito, la testa cilindri deve essere sostituita. Se
sono state constatate perdite o se presenta rigature, è
inutile eseguire particolari misurazioni della testa
cilindri poiché deve comunque essere sottoposta a
interventi.
P0008005 F B E
Controllare le sedi valvola e la saldezza delle viti
prigioniere.

Controllare visivamente la testa cilindri per verificare


che non vi siano spaccature, controllare
accuratamente attorno alle sedi valvole e ai fori degli
ugelli iniettori.

P0008006

56 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-1 Testata cilindri

Testa cilindri, assemblare


Misurazione dell'altezza del pistone,
installazione della testa cilindri e altri
assemblaggi
1 Pulire la testa cilindri e il piano del monoblocco.
Rimuovere eventuali tracce di ruggine e depositi
1 carboniosi dalle filettature delle viti della testata.
2 Inserire le punterie nelle loro sedi originali.
2
IMPORTANTE! Vedere Ingranaggio di fasatura,
complessivo, pagina 81 per la disposizione delle
punterie.
3 Applicare la nuova guarnizione della testa cilindri,
con la marcatura (1) rivolta verso l’alto.
Controllare che le viti prigioniere (2) siano
installate nel monoblocco.
P0008069 NOTA! La nuova guarnizione deve avere lo
stesso spessore di quella originale.

NOTA! Se sono stati sostituiti i pistoni, le bielle,


l'albero motore o il monoblocco, bisogna eseguire
nuove misurazioni.
4 Immergere le viti della testa cilindri nell’olio
motore e depositarle su una rete per asciugare
l’eccesso di olio. Le viti non devono gocciolare al
momento dell’installazione (altrimenti l’olio può
trafilare e far pensare che vi siano perdite).

IMPORTANTE! Le viti sono fosfatate e non possono


essere spazzolate con la spazzola d'acciaio. In caso
di verniciatura della testa cilindri, le superfici di
contatto delle sue viti devono essere esenti da
vernice. L’effetto di serraggio dell’avvitatura può
altrimenti essere molto scadente.
P0008070

5 Installare la testa cilindri.


Misura tra pistoni e
piano della testa Spessore della
cilindri: guarnizione
da 0,55 a 0,64 mm 1,2 mm (0.0472")
(0.0217–0.0252")
da 0,65 a 0,75 mm 1,3 mm (0.0512")
(0.0255–0.0295")

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 57


21-1 Testata cilindri

6 Serrare le viti della testa cilindri (3) in tre fasi,


l'ultima delle quali deve portarle alla coppia di
3
serraggio prevista. Vedere lo schema e le coppie
di serraggio nel capitolo Coppie di
5 serraggio, pagina 9.
4 Effettuare un serraggio di controllo su tutte le viti.
7 Montare le candelette (4) e il binario di
collegamento elettrico (5).

P0008071

8 Installare le aste (6), i cappelli delle valvole (7) e


il meccanismo dei bilancieri (8) con la
guarnizione. Serrare poi alla coppia prescritta al
punto (9) delle Coppie di serraggio, pagina 9.

9
6
7

8
P0008072

58 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-1 Testata cilindri

9 Installare il tubo di mandata dell'olio (10) fra


14
13 monoblocco e meccanismo dei bilancieri,
assieme al pressostato dell'olio (11). Montare la
18 valvola limitatrice di pressione dell'olio (12). Per
15 17 le coppie di serraggio, vedere Coppie di
serraggio, pagina 9. Ruotare l’albero motore di
10 due giri.
16 19 10 Regolare gioco delle valvole, vedere Valvole,
regolazione, pagina 71.
11 Montare il coperchio delle valvole (13).
Controllare che il piccolo foro di sfiato sul tappo
di ventilazione del basamento (14) sia aperto.
12 Montare le guarnizioni di rame sugli iniettori.
11 Montare gli iniettori (15). Per le coppie di
serraggio, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
12 13 Installare la vita forata della pompa d’iniezione
(16) e il nipplo a maschio, con nuove rondelle di
rame.
P0008073
14 Apporre nuove guarnizioni di rame e montare il
tubo di recupero carburante (17). Serrare i dadi e
D1-30-A/B/F
collegare il condotto di ritorno.
15 Montare i tubi di mandata (18). Per le coppie di
serraggio, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
16 Installare la pompa del liquido refrigerante (19)
con il distanziale (D1-13-A/B/F) e una
guarnizione nuova.
17 Pulire la sede della guarnizione posteriore
dell’albero motore nel monoblocco, oltre alla
21 superficie di appoggio nella parte interna della
campana volano. Installare la guarnizione
posteriore dell’albero motore (20).
18 Applicare uno strato omogeneo di sigillante (AVP
art.n. 840 879) attorno alla guarnizione
dell’albero motore e al coperchio dell’albero a
camme (21).
20

P0008074

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 59


21-1 Testata cilindri

38 19 Installare la parte interna della campana volano


28 29 (22). Installare il volano (23) come da marcature
26 precedentemente effettuate. Per le coppie di
serraggio, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
Installare poi il raccordo flessibile (24) e la
campana volano (25). Installare il sensore del
regime di giri (26) sulla campana volano.
20 Montare il tubo dell'astina di livello dell'olio (27).
21 Montare la mensola del filtro carburante (28) con
gli attacchi e la pompa di alimentazione (29). Per
le coppie di serraggio, vedere Coppie di
25 serraggio, pagina 9.
24 Collegare i flessibili del carburante e serrare le
23 fascette stringitubo.
40 22 39
P0008075 27

30 22 Installare lo scambiatore di calore/il collettore di


35 36 scarico (30) e la pompa dell’acqua di mare (31).
23 Installare il motorino di avviamento (32) e
l'alternatore (33) assieme all'attacco anteriore del
motore (34).
24 Montare il serbatoio di espansione con il relativo
attacco (35).
25 Collegare tutti i flessibili del circuito di
raffreddamento (36). Serrare le fascette
stringitubo e gli attacchi.
26 Installare la centralina elettronica (37) con il
relativo cablaggio, collegare i contatti e gli altri
collegamenti elettrici. Serrare con fascette il
37 cablaggio in base alle annotazioni prese.
31
32 27 Installare il silenziatore di aspirazione (38).
34 33
P0008076
28 Smontare il fissaggio di supporto del motore e
installare gli attacchi del motore (39).
29 Montare filtri dell’olio nuovi (40). Rifornire d’olio e
di liquido refrigerante secondo le specifiche,
vedere Gruppo 22: Impianto di
lubrificazione, pagina 20.
30 Installare il motore sull’imbarcazione. Montare le
connessioni e i comandi rimasti al motore. Aprire
i rubinetti del carburante e la valvola di presa a
mare. Avviare il motore e controllare che non vi
siano perdite.

60 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-1 Testata cilindri

Testa cilindri, rimozione


Liquido refrigerante scaricato. Alloggiamento del
filtro dell’aria, scambiatore di calore e pompa del
refrigerante con distanziale (D1-13) rimossi.

1 Svitare la vite (1) che fissa la mensola del filtro


2 del carburante alla testa cilindri.
Svitare il coperchio valvole.
Distaccare il cavo (2) dalle candelette.

P0008090

2 Staccare e rimuovere i tubi dei diffusori (1).


Staccare e rimuovere il tubo di ritorno del
carburante (2).

IMPORTANTE! Chiudere tutte le aperture


nell’impianto di alimentazione con gli appositi
tappi.

P0008091

3 Distaccare il tubo di mandata dell’olio (1) dalla


testa cilindri.
Svitare gli iniettori (2).

3 IMPORTANTE! Chiudere tutte le aperture degli


iniettori con gli appositi tappi.
Svitare i dadi (3) che fissano il ponte dei bilancieri.
2 Nei motori D1-20, D1-30 e D2-40 vanno svitate
anche le viti. Sforzare cautamente per rimuovere
1 il ponte dei bilancieri.

P0008092

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 61


21-1 Testata cilindri

4 Rimuovere le aste (1) e i cappelli delle valvole (2).


Marcarli.
Svitare le viti della testa cilindri (3) in ordine
inverso a quello di serraggio, vedere Coppie di
serraggio, pagina 9. Rimuovere la testa cilindri e
la guarnizione.
2

1
3

P0008093

62 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-1 Testata cilindri

Testa cilindri, installazione


Attrezzi:
9989876 Comparatore a quadrante
9995192 Asta dello strumento
1 Misurare l'altezza del pistone con l'utensile
9989876 Comparatore a quadrante e
9995192 Asta dello strumento. Selezionare una
nuova guarnizione della testa cilindri, vedere
Gruppo 21: Motore, pagina 14.
Controllare che le punterie siano in sede.

P0008070

2 Controllare che i perni guida sul monoblocco, per


la testa cilindri, si trovino loro posto. Applicare
1 1 una nuova guarnizione della testa cilindri con la
marcatura rivolta verso l’alto.
Installare la testa cilindri. Applicare le viti (1) e
serrarle in base allo schema di serraggio fornito
e alla coppia descritta, vedere Coppie di
serraggio, pagina 9.

P0008077

1 3 Disporre in sede le nuove aste (1) e i cappelli delle


valvole (2).

2
1

P0008078

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 63


21-1 Testata cilindri

4 Installare una nuova guarnizione nel ponte dei


bilancieri (1). Installare il ponte dei bilancieri.
Accertarsi che le aste e i bilancieri (2) siano
1 posizionati correttamente.

Serrare i dadi (3) in modo omogeneo e alla coppia


prescritta, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.

3
2

P0008079

5 Installare il tubo di mandata dell'olio (1) sulla testa


cilindri, con guarnizioni nuove.
1

P0008080

6 Montaggio degli iniettori:

Applicare il sigillante art. n. 840879 alle due viti più


in basso (1).
1 Applicare nuove guarnizioni in rame sul fondo
della testa cilindri.
Installare gli iniettori e serrare alla coppia
prescritta, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.

P0008084

64 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-2 Monoblocco

21-2 Monoblocco
Monoblocco, ispezione
Piano superiore monoblocco
Controllare che il piano superiore del monoblocco non
mostri segni di incrinature o altri danni. Controllare,
inoltre, che non sia piegato (fare altrettanto con la testa
cilindri).

Per quanto riguarda la rettilineità, vedere i Gruppo 21:


Motore, pagina 14. Sostituire il monoblocco se le
misurazioni sono al di fuori delle tolleranze consentite.

A B Camicia dei cilindri


Controllare che le camicie dei cilindri non siano rigate
o danneggiate in alcun modo.

Misurare il diametro del cilindro all’altezza delle fasce


elastiche, nei punti morti inferiore e superiore (circa 10
mm e 100 mm al di sotto del piano del monoblocco) e
al centro della corsa. La misurazione va eseguita con
un indicatore per cilindri, sia in senso longitudinale che
trasversale (A e B).

Riguardo all’alesaggio max. consentito, vedere “Limiti


di usura” in Gruppo 21: Motore, pagina 14.
P0008004

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 65


21-3 Canna cilindro, Pistoni

21-3 Canna cilindro, Pistoni


Segmenti elastici pistoni,
misurazione e ispezione
1 Rimuovere le fasce elastiche, servendosi delle
pinze specifiche.
2 Rimuovere gli anelli di bloccaggio dello spinotto
e smontarlo con cautela utilizzando un mandrino
adatto.
3 Controllare che le fasce elastiche non siano
bloccate nelle rispettive scanalature.
4 Controllare l'apertura delle fasce elastiche.
Abbassare la fascia elastica sotto il punto di
ritorno inferiore, con l'ausilio di un pistone.
Sostituire la fascia elastica se l'apertura supera
1,0 mm.

Controllare l’apertura anche sulle nuove fasce


elastiche. Vedere i Gruppo 21: Motore, pagina 14
per le caratteristiche dimensionali.
Per il resto, le fasce elastiche vanno sostituite
quando c'è un'usura rilevante oppure in caso di
ovalità dei cilindri perché le fasce elastiche spesso
non si possono rimontare nella stessa posizione
che avevano prima della rimozione.
Un altro sintomo della necessità della sostituzione
delle fasce elastiche è l’eccessivo consumo d’olio.
5 Controllare i giochi nelle sedi delle fasce
elastiche. Ruotare la fascia elastica nella sede
del pistone e misurare il gioco in alcuni punti con
P0008021
uno spessimetro. Vedere i Gruppo 21:
Motore, pagina 14 per le caratteristiche
dimensionali.

Pistone e alesaggio cilindro,


ispezione e misurazione
Controllare che i pistoni non presentino incrinature o
usure delle sedi delle fasce elastiche. Se il pistone
presenta graffi profondi sulla superficie del mantello,
deve essere sostituito. Lo stesso vale se sono presenti
incrinature nel foro dello spinotto. Se tali danni sono
presenti, deve essere controllato anche il gruppo
iniezione.

Misurare il diametro dei pistoni con un micrometro ad


angolo retto rispetto al foro dello spinotto e a 10
millimetri (0.4") di distanza dal bordo inferiore del
pistone. Misurare quindi la camicia del cilindro e
calcolare il gioco tra cilindro e pistone.

Sostituire il pistone se il gioco è superiore o se il


diametro del pistone è inferiore al valore consentito.
P0008022

66 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-3 Canna cilindro, Pistoni

Pistoni, disassemblare
Olio motore scaricato. Testa cilindri rimossa.

1 Capovolgere il motore. Distaccare la


connessione del tubo di scarico dell'olio (1) nel
monoblocco.
Svitare la coppa dell'olio (2) e rimuoverla assieme
al tubo di scarico dell'olio (3).
3

1
P0008094

2 Smontare il filtro a reticella dell’olio (1).


Rimuovere il tubo di aspirazione (2) con il relativo
O-ring.
Svitare i cappelli di biella (3).
1
2
IMPORTANTE!
Annotare la marcatura sui cappelli di biella e la loro
collocazione.
3 Estrarre i pistoni.
3
NOTA! Ci possono essere dei depositi di
fuliggine nella parte superiore delle pareti dei
cilindri. Rimuoverle, per facilitare l’estrazione dei
pistoni.
P0008095

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 67


21-3 Canna cilindro, Pistoni

Pistoni, sostituire
1 Annotare la posizione dei pistoni rispetto alle
bielle.
2 Rimuovere gli anelli di bloccaggio (1) ed estrarre
(2) lo spinotto.
2 Pulire la guarnizione dello spinotto e controllarla.
1 1 3 Installare un nuovo pistone nella posizione
corretta.
Infilare lo spinotto nella sua sede.
Applicare gli anelli di bloccaggio con gli occhielli
rivolti verso l’alto.

P0008096

Cuscinetti di biella, sostituzione


Pistoni rimossi

1 Rimuovere i vecchi cuscinetti di biella (1) e


inserire i nuovi.

P0008097

68 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-3 Canna cilindro, Pistoni

Pistone, complessivo
1 Per la disposizione delle fasce elastiche, vedere
anche Assemblaggio pistone, fasce elastiche e
biella, pagina 90.
Installare un compressore di fasce elastiche sul
pistone.
Oliare i cuscinetti di biella e le viti prigioniere con
dell’olio motore.

1 2 Girare l’albero motore in modo che i cuscinetti di


biella del pistone da montare si trovino nella
posizione più bassa.
Inserire il pistone (1) nel cilindro percuotendolo
delicatamente. La marcatura del pistone
P0008036 "SHIBAURA" deve essere rivolta verso il lato
della pompa d'iniezione.

IMPORTANTE!
Accertarsi che le viti prigioniere della biella non
colpiscano l'albero motore quando si trovano nella
posizione più bassa.
3 Installare il cappello di biella rispettando le
marcature prese. Serrare alla coppia di 23 Nm
(17.0 lbf.ft) (D1-13, D1-20) oppure 32 Nm (23.6
lbf.ft) (D1-30, D2-40).
Controllare la mobilità dei cuscinetti di biella.
Ripetere la stessa procedura per il montaggio
degli altri pistoni.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 69


21-3 Canna cilindro, Pistoni

Pistoni nei cilindri, complessivo


NOTA! A seguito della sostituzione di biella, pistone o
spinotto, la differenza di peso della biella completa di
pistone e segmenti non deve superare 10 g (0.0022
lbs) tra i diversi cilindri. Vedere anche Pistone,
complessivo, pagina 69 e Assemblaggio pistone,
fasce elastiche e biella, pagina 90.

1 Lubrificare con olio motore pistone e fasce


elastiche e ruotare le fasce elastiche in modo che
l’olio penetri nelle loro sedi. Girare le fasce
elastiche in modo che la loro apertura venga a
trovarsi a 90 gradi l’una rispetto all’altra.
Accertare che non vi siano aperture delle fasce
P0008025 elastiche davanti allo spinotto.
2 Disporre in sede i semicuscinetti nelle rispettive
sedi su monoblocco e cappelli. Lubrificare il
perno di biella con olio motore.
3 Controllare che le marcature sul pistone o sulla
sua testa e quella sulla biella corrispondano.
Utilizzare un compressore per fasce elastiche (1)
e installare il pistone con la biella nel rispettivo
cilindro, iniziando dal cilindro numero 1 (quello
anteriore).

IMPORTANTE!
1 Accertarsi che le viti prigioniere della biella non
colpiscano l'albero motore quando si trovano
nella posizione più bassa.

Le bielle con il numero inferiore devono essere


P0008036
montate in posizione più avanzata (verso il
cilindro 1), mentre quelle con il numero più alto
devono essere collocate in prossimità del volano.
Le bielle devono essere rivolte con la marcatura
(cifra/punto di colore) rivolta verso la pompa di
iniezione (lato albero a camme).
4 3 2 4 Installare il cappello di biella (2) e serrare le viti
della biella. Per le coppie di serraggio, vedere
Coppie di serraggio, pagina 9. I cappelli dei
cuscinetti di biella devono essere montati in modo
che le marcature (cifra/punto di colore) su biella
e cappello corrispondano.
Non è necessario sostituire le viti delle bielle che
non sono rovinate, si possono rimontare.
5 Installare il tubo di aspirazione dell'olio (3) con il
rispettivo filtro (4). Per le coppie di serraggio,
vedere Coppie di serraggio, pagina 9. Usare un
nuovo O-ring.

IMPORTANTE!
Non inserire il tubo di aspirazione dell'olio fino in
fondo al foro. C’è il rischio che uno dei canali
dell’olio venga ostruito.
6 Rimontare la coppa dell'olio con una guarnizione
nuova. Per le coppie di serraggio, vedere Coppie
di serraggio, pagina 9.

70 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-4 Meccanismo valvole

21-4 Meccanismo valvole


Valvole, regolazione
Motore spento e freddo

1 Smontare l'alloggiamento del filtro (1) e il


1 2 coperchio valvole (2).

P0008109

2 D1-13
Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole (1) del cilindro numero 1 oscillano.
Dopodiché far fare un altro giro esatto al motore.
Ora è possibile regolare le valvole del cilindro 1.
1 Vedere al punto 3 per l’esecuzione della fasatura
delle valvole.
1 Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole (2) del cilindro numero 2 oscillano.
Dopodiché far fare un altro giro esatto al motore.
2 Regolare le valvole del cilindro numero 2.

2
P0008110

D1-20, D1-30
Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole del cilindro numero 1 oscillano. Regolare
la valvola di aspirazione (1) del cilindro 2 e la
5 valvola di scarico (2) del cilindro 3. Vedere al punto
4
1 3 per l’esecuzione della fasatura delle valvole. Far
6 girare il motore in senso orario fino a quando le
3 valvole del cilindro numero 2 oscillano. Regolare
2
la valvola di aspirazione (3) del cilindro 3 e la
valvola di scarico (4) del cilindro 1. Far girare il
P0008111
motore in senso orario fino a quando le valvole del
cilindro numero 3 si muovono. Regolare la valvola
di aspirazione (5) del cilindro 1 e la valvola di
scarico (6) del cilindro 2.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 71


21-4 Meccanismo valvole

D2-40
1 2 3 4 Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole del cilindro numero 4 oscillano. Regolare
le valvole di aspirazione e di scarico (A) del cilindro
numero 1. Vedere al punto 3 per l’esecuzione della
fasatura delle valvole.
Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole del cilindro numero 2 oscillano. Regolare
le valvole di aspirazione e di scarico (B) del cilindro
A A D D B B C C
numero 3.
P0008112 Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole del cilindro numero 1 oscillano. Regolare
le valvole di aspirazione e di scarico (C) del cilindro
numero 4.
Far girare il motore in senso orario fino a quando
le valvole del cilindro numero 3 oscillano. Regolare
le valvole di aspirazione e di scarico (D) del cilindro
numero 2.

3 Regolazione
Svitare il controdado (1) con la chiave ad anello.
Misurare il gioco valvole (2) con uno spessimetro.
Regolare il gioco valvole tramite la vite di registro
(3).
Il gioco valvole corretto per tutte le valvole e tutti
i motori è di 0,2 mm.
3 Quando si è raggiunto il gioco valvole corretto,
avvitare controdado (1).
2
1

P0008113

4 Montare il coperchio valvole, con una guarnizione


2 nuova.
Montare l’alloggiamento del filtro aria.
3 Collaudare il motore e controllare che non vi
siano perdite di olio.

1
1
P0008114

72 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-4 Meccanismo valvole

Valvole, rimozione
Testa cilindri rimossa

Attrezzi:
885023 Compressore molle valvole
885498 Adattatore
1 Distaccare il contatto elettrico ad arco (1) e le
candelette (2).
Rimuovere le valvole (3) con l'utensile
885023 Compressore molle valvole e
3 885498 Adattatore. Marcare le valvole.
Togliere le tenute delle valvole.

1 2

P0008146

Valvole, installazione
Attrezzi:
885023 Compressore molle valvole
885498 Adattatore
885 023 1 Inserire la valvola (1) nella testa cilindri in base
alla marcatura precedente. Installare una nuova
guarnizione della valvola (2), la molla (3) e la
rondella elastica della valvola (4).
Comprimere la molla della valvola e applicare il
bloccaggio (5).

885 498 2 Installare la candeletta e serrare alla coppia


prescritta, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
Montare il contatto elettrico ad arco.

P0008013

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 73


21-4 Meccanismo valvole

Guide valvole, ispezione


Attrezzi:
9999683 Comparatore a quadrante (sonda corta)
9999696 Stativo magnetico
1 Disporre la testa cilindri sul banco di lavoro e
montare le valvole nelle guide.
2 Misurare l'usura con 9999683 Comparatore a
quadrante (sonda corta) e 9999696 Stativo
magnetico.
Sollevare la valvola di circa 2 mm dalla sede,
disporre la punta di misurazione sul bordo della
testa della valvola e controllare l'usura.

Gioco consentito tra valvola e guidavalvola:


Valvola di aspirazione, gioco massimo 0,20 mm
Valvola di aspirazione, gioco massimo 0,25 mm

NOTA! Poiché le guide valvole sono rettificate


direttamente nella testa cilindri, vanno sempre
sostituite quando il gioco è eccessivo, anche quando
la valvola è nuova.

P0008012

74 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-4 Meccanismo valvole

Sedi valvole e valvole, smerigliatura


1 1 Controllare l’usura degli steli delle valvole. Misurare
il diametro con un micrometro nei punti I, II e III.
Diametro min., aspirazione: 6,89 mm (0.271")
2 Diametro min., scarico: 6,84 mm (0.269")
3 2 Rettificare le valvole con l’apposita macchina.
Rettificare la superficie di tenuta il meno possibile,
solo quanto basta per “pulirla”. Se il bordo della
testa valvola (A) dopo la smerigliatura è inferiore a
0,5 mm (0.020"), la valvola va rottamata. Lo stesso
vale per una valvola con lo stelo deformato.
3 Prima di lavorare le sedi, controllare l’usura delle
guide valvola (vedere Guide valvole,
P0008008 ispezione, pagina 74).

4 Fresare le sedi valvola. Nella rettifica delle valvole


B A
deve essere asportato materiale solo quanto basta
affinché la sede abbia la forma corretta e una buona
superficie di contatto.
NOTA! Non rimuovere così tanto materiale che la
C profondità delle valvole superi il valore consentito.
D Vedi capitolo Sede valvola,
sostituzione, pagina 76.
Le nuove sedi valvole vanno fresate fino al punto
che la distanza fra il piano della testa cilindri e la
P0008009
testa delle valvole (B) sia compreso fra 0,65-0,95
mm (0.026–0.037") per l’aspirazione e 0,85-1,15
mm (0.020–0.045") per lo scarico.
La superficie di contatto (C) deve avere
un'inclinazione di 45 gradi e quella di contatto (D)
deve essere 1,70-2,10 mm (0.067–0.083").
5 Smerigliare le valvole con pasta abrasiva e
controllarne il contatto con vernice di marcatura.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 75


21-4 Meccanismo valvole

Sede valvola, sostituzione


La sede valvola deve essere sostituita quando la
dimensione A misurata con una nuova valvola è
superiore a 1,8 mm (0.071").

A 1 Rimuovere la vecchia sede riscaldandola con la


fiamma ossidrica 600–700 °C (1112– 1292 °F)
posta in diagonale sopra la sede.
Lasciar raffreddare all’aria la testata per circa 3-5
minuti. Estrarre la sede battendo con attenzione
con un mandrino (fare attenzione a non
danneggiare la testa cilindri).
In alternativa la sede può essere rimossa
fresandola (fare attenzione a non danneggiare la
testa cilindri).
2 Pulire accuratamente l’alloggiamento della sede
valvola all’interno della testa cilindri. Controllare la
P0008007
testata riguardo a incrinature.
3 Raffreddare la nuova sede valvola con ghiaccio
sintetico o sostanza simile fino a 60–70 °C (140–
158 °F) e riscaldare eventualmente la testa cilindri
fino a circa 60–100 °C (140–212 °F).
4 Pressare la sede nella testata. Utilizzare una
pressa idraulica e un mandrino adatto.
5 Lavorare le sedi alla larghezza e all'angolazione
corrette.

Meccanismo bilanciere, revisione


1 Rimuovere il tappo di occlusione dal margine
anteriore dell’albero dei bilancieri. Se l’albero ha
una vite di arresto, rimuoverla prima
dell’estrazione.
2 Smontare il meccanismo bilancieri. Rimuovere
bilancieri, molle e rondelle.
3 Pulire le parti. Prestare particolare attenzione ai
canali dell'olio dell’albero dei bilancieri e ai fori
dell’olio nei bilancieri.
4 Controllare con un micrometro l’usura dell’albero
dei bilancieri.
5 Controllare che le superfici dei cuscinetti dei
bilancieri non siano ovalizzate. Calcolare il gioco tra
bilanciere ed albero. Controllare che la parte sferica
della vite di registro non sia deformata o usurata.
Le filettature devono essere integre sia sul perno
che sul dado di bloccaggio. Il dado di bloccaggio
P0008014
deve essere in buone condizioni.
6 Oliare l’albero dei bilancieri e montare le varie parti.

76 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero


Gioco di accoppiamento denti,
controllo
Misurare con lo spessimetro il gioco di accoppiamento
denti (1) fra l’ingranaggio della pompa dell’olio e
l’ingranaggio dell’albero a camme.

Misurare il gioco di accoppiamento denti (2) fra


l'ingranaggio della pompa dell'olio e l'ingranaggio
dell'albero motore.

Vedere i Gruppo 21: Motore, pagina 14 per quanto


1 riguarda i valori minimi e massimi.
2

P0008038

Ingranaggio di fasatura,
disassemblare
Testa cilindri rimossa

Attrezzi:
885820 Estrattore
885822 Penna magnetica
1 Smontare la pompa dell’acqua di mare (1).
Rimuovere la parete (2) e le viti (3).

3
1

P0008050

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 77


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

2 Svitare il dado centrale della puleggia. Applicare


l'utensile 885820 Estrattore sulla puleggia e
rimuoverla. Rimuovere la chiavetta dall’incavo
sull’albero.

885 820

P0008082

3 Smontare la pompa d'iniezione (1). Sollevarla


fino a quando la clip di bloccaggio (2) diventa
accessibile. E rimuovere la clip e liberare l’asta di
comando (3).

1
3

P0008083

4 Svitare le viti del carter della distribuzione (1) e il


1 dado (2). Rimuovere il carter.

P0008084

78 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

5 Distaccare il tubo del carburante dal filtro del


carburante (1). Svitare la pompa di alimentazione
(2). Asciugare il carburante versato.

P0008085

6 Rimuovere le punterie con l'utensile


885822 Penna magnetica.

IMPORTANTE!
Marcare le punterie in modo che possano essere
rimontate nella stessa posizione. I motori D1-20 e
D2-40 hanno alcune punterie smussate.

P0008086

7 Ruotare l’albero a camme fino a quando la vite a


3 brugola (1) diventa visibile attraverso il foro
2
sull’ingranaggio dell’albero a camme. Svitare la
vita a brugola e la vite esagonale (2). Rimuovere
1 le piastre di bloccaggio (3).
Rimuovere la boccola del regolatore dell'albero a
camme (4).
Estrarre con cautela l'albero a camme.
4
IMPORTANTE!
C'è il rischio che una delle camme possa
danneggiare la guarnizioni interna dell'albero a
camme, se quest'ultimo viene estratto con forza.

P0008087

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 79


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

8 Rimuovere l’anello di bloccaggio (1) sull’albero


della pompa dell’olio. Rimuovere tutti i pezzi della
pompa dell'olio. Fare attenzione alla rondella
distanziale (2) che si trova davanti all'ingranaggio
della pompa dell'olio.
2

P0008088

9 Svitare le rimanenti viti (1). Rimuovere la piastra


di supporto della distribuzione (2).
Rimuovere l’ingranaggio dell’albero motore (3)
con un estrattore. Rimuovere l'ingranaggio e la
3 sua chiavetta.

P0008089

80 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

Ingranaggio di fasatura,
complessivo
1 Applicare l’ingranaggio (1) e la sua chiavetta
sull’albero motore. Percuotere l’ingranaggio per
inserirlo.
Disporre una nuova guarnizione su supporto
1 della distribuzione (2).
Avvitare le viti interne del supporto della
distribuzione (3).
3

P0008044

2 Installare con cautela l’albero a camme.


1
IMPORTANTE!
Se l’albero a camme si inserisce a forza, si rischia
che una delle camme possa danneggiare uno dei
2 cuscinetti interni.
Posizionare in sede la piastra di bloccaggio (1).
Votare labbra camme fino a quando il foro filettato
3 per la vite a brugola (2) diventa visibile attraverso
l'ingranaggio dell'albero a camme. Avvitare la
piastra di bloccaggio. Disporre in sede il manicotto
del regolatore dell'albero a camme (3).

P0008045

3 Inserire la rondella assiale (1) nella sua sede.


Applicare l'ingranaggio della pompa dell'olio (2).
Accertarsi che tutte le marcature (3)
2 sull’ingranaggio corrispondono a quelle (4) degli
altri ingranaggi della distribuzione. Controllare il
gioco di accoppiamento dei denti, vedere Gioco
di accoppiamento denti, controllo, pagina 77.

3 4

P0008046

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 81


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

2 1 4 Installare la girante della pompa (1), la rondella


7 laterale (2), gli spessori (3), la molla (4) e la
3 boccola (5) all'interno dell'ingranaggio della
4 pompa dell'olio. Applicare l’anello di bloccaggio
(6) sull’albero della pompa.
5
6 NOTA! Notare che la rondella parietale (2) ha un
foro (7) nel quale deve essere inserito il perno
guida del carter della distribuzione.

8 Applicare una nuova guarnizione al carter della


distribuzione.

NOTA! Se la guarnizione ha una linguetta


centrale (8) va eliminata tagliandola.
P0008047

5 Disporre l’asta di comando (1) nel riscontro (2)


3 che si trova nel carter della distribuzione. Ruotare
1 il braccio di arresto (3) in modo che l'asta di
comando sia bloccata sul riscontro.

P0008048

6 Montare il carter della distribuzione mentre si


1 tiene ferma l'asta di comando (1) bloccata dal
braccio di arresto (2).
2 Applicare il carter della distribuzione alla sua
sede. Accertarsi che l'asta di comando sia
posizionata correttamente e che il perno (3) si è
inserito nel foro (4) sulla rondella parietale della
3 pompa dell'olio.
4 Avvitare il carter della distribuzione.

P0008049

82 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

7 Applicare un nuovo O-ring (1) nell'incavo della


pompa dell'acqua di mare.
Applicare la parete posteriore (2) con una nuova
2 guarnizione e le sue quattro viti (3).

NOTA! Le viti più lunghe di un essere poste alle


estremità (D1-13, D1-20).

Installare la pompa dell’acqua di mare e avvitarla.


8 Inserire la chiavetta nella puleggia dell’albero
3 motore.
1 Installare la puleggia sull'albero motore e serrare
il dado centrale alla coppia prescritta, vedere
Coppie di serraggio, pagina 9.

P0008050

D1-20
9 Installare in sede le punterie in base alle
marcature prese precedentemente.

1 IMPORTANTE!
Tutte le punterie devono essere rimesse nella
posizione che occupavano originariamente.
Notare che nel motore D1-20 la punteria numero
2 del cilindro 1 è smussata (1). Nel motore D2-40
entrambe le punterie del cilindro 1 sono smussate.

P0007999

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 83


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

Installazione della distribuzione e della


pompa d’iniezione
1 Montare la piastra frontale (1) con una nuova
3 guarnizione.
2
1 2 Oliare le sedi dei cuscinetti dell'albero a camme
e installare cautamente l'albero a camme (2) in
sede, compreso il suo ingranaggio e i pesi
regolatori.
4 NOTA! Osservare la massima cautela per non
danneggiare i cuscinetti, le sedi di cuscinetti e le
camme.
3 Installare la piastra di bloccaggio (3) dell'albero a
camme nella corretta posizione e serrarla.
4 Montare in sede la chiavetta sull'albero motore e
montare l’ingranaggio albero motore (4).

P0008039
IMPORTANTE!
Prima dell'installazione, tutte le parti devono
essere oliate.
IMPORTANTE!
Accertare che le marcature sugli ingranaggi
corrispondano.
5 Montare la rondella reggispinta (5) sul perno
assiale dell'ingranaggio intermedio. Montare
l'ingranaggio intermedio (6) come da figura.
5 6
NOTA! Non girare l’albero motore prima che sia
stato montato il carter della distribuzione.
7
8

9
10
P0008040
11
12

84 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

6 Installare il rotore interno (7) e il coperchio (8)


della pompa dell'olio. Applicare gli spessori (9), la
molla (10), la rondella reggispinta (11) e la
rondella di bloccaggio (12).
7 Regolare il gioco assiale della pompa dell'olio
(13) a 0,10-0,15 mm. Gli spessori sono disponibili
nelle dimensioni 0,10; 0,15; 0,20 e 0,50 mm.

9
13
P0008041

15 14 17 18 16 8 Installare una guarnizione nuova ed


eventualmente aggiustata per il carter della
distribuzione. Centrare il carter della distribuzione
davanti alla pompa dell’olio.

NOTA! Controllare che il perno del tubo (14) nel


carter della distribuzione vada a inserirsi
nell’apposito foro (15) nel coperchio della pompa
dell’olio. Ruotare il portello avanti e indietro e
centrarlo in posizione mediana. Il braccio di
arresto (16) deve essere girato e tenuto in
P0008042 posizione quando si installa il carter della
distribuzione.
9 Controllare che la molla di avviamento (17) si trovi
in sede nel carter della distribuzione e che sia
collegata al braccio del regolatore (18). installare
il carter della distribuzione. Inserire la leva del
regolatore attraverso il foro nel monoblocco.
Avvitare il carter della distribuzione.
19 21 10 Girare il braccio di arresto (19) in senso orario e
collegare il braccio (20) alla pompa d’iniezione.
Montare il fermaglio (21).

NOTA! Fare attenzione a reinstallare gli spessori/


la guarnizione situati sotto la flangia della pompa
d'iniezione prima di rimontare la pompa nel
monoblocco (vale nel caso che la pompa sia stata
rimossa).
11 Serrare la pompa d'iniezione, per la coppia di
serraggio vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
12 Installare una nuova guarnizione anteriore
dell’albero motore, vedere Tenuta albero motore,
P0008043 20 sostituire (anteriore), pagina 98. Montare in
sede la chiavetta sull'albero motore e montare
l’ingranaggio albero motore. Per le coppie di
serraggio, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 85


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

Albero a camme, ispezione


Albero a camme e punterie, controllo
Controllare, con un regolo metallico, che la superficie
di appoggio delle punterie sull'albero (1) a camme sia
1 convessa o piana. Se la superficie è concava,
sostituire la punteria in questione.

Se la punteria è usurata in corrispondenza della


superficie di sollevamento, la punteria va sostituita.
L’incavo mostra che la punteria non ha ruotato.
P0008142 Una striscia scura ai lati della superficie di contatto
mostra invece che la superficie non è usurata. È la
condizione delle punterie che determina se sia
necessario o meno un controllo dell’usura dell’albero
a camme.

Controllare che le superfici di sollevamento dell'albero


a camme e delle punterie non abbiano danni rilevanti
da vaiolatura. La vaiolatura può verificarsi per vari
motivi. I danni sono costituiti dal distacco di piccole
particelle metalliche dalla superficie indurita. Punterie
e alberi a camme che presentano danni da vaiolatura
di minima entità possono essere riutilizzati. I danni da
vaiolatura peggiorano raramente con il tempo.

Controllare che le sedi dei cuscinetti dell'albero a


camme e i profili delle camme non siano usurati in
modo anomalo.

Se vengono riscontrati danni notevoli e usura


consistente, sostituire l'albero a camme.

NOTA! Nella sostituzione dell’albero a camme, vanno


sostituiti anche tutte le punterie.

Misurazione dell’albero a camme


C Altezza camma A 26,5 mm
B
(aspirazione e scarico)
Altezza camma B 41,8 mm
(per la pompa d'iniezione)
Altezza camma C 27,0 mm
(per la pompa di
alimentazione)
A Sostituire l’albero a camme se i limiti di usura vengono
P0008028 superati.

86 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

Regole principali per la sostituzione


In condizioni normali di esercizio possono verificarsi
irregolarità sulla superficie delle camme. Ciò non
significa che l’albero a camme vada sostituito. Questi
segni non hanno un’influenza negativa sulle
prestazioni del motore, sulla sua durata e su quella dei
suoi componenti.

Qui di seguito si riportano esempi, rispettivamente di


usura accettabile e di usura non accettabile.

Usura accettabile Usura non accettabile


Non occorre sostituire l’albero a camme. NOTA! L’albero a camme e i rispettivi bilancieri vanno
sostituiti.

P0003896 P0003899

P0003898 P0003897

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 87


21-5 Ingranaggi distribuzione e Albero

Volano, sostituire
1 Distaccare il sensore del regime di giri (1) e la
mensola del filtro (2).
Smontare la campana del volano (3) e il raccordo
2 flessibile.

P0008104

2 Svitare il volano (1) e rimuoverlo.


Pulire e controllare la guarnizione dell’albero
motore.
3 Pulire accuratamente l'albero motore e il volano.
Installare il nuovo volano e serrare alla coppia
prescritta, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
Installare il raccordo flessibile, la campana del
volano, la mensola del filtro e il sensore del
regime di giri.
1

P0008105

88 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

21-6 Manovellismo
Bielle, ispezione
1 Controllare la presenza di eventuali incrinature,
torsioni o deformazioni della biella, prima di
sostituirne la boccola.

Bielle lesionate o deformate devono essere


sostituite.
Controllare l'usura dell'estremità minore con uno
spinotto. Se la boccola ha la corretta interferenza, lo
spinotto deve scorrere lentamente al suo interno con
la semplice forza di gravità.
2 Usare uno spinotto nuovo e misurare la linearità
della biella in un dispositivo di riscontro. Scarto
max.: 0,15 mm su 100 mm di lunghezza misurata.
3 Misurare la distorsione della biella. Deviazione
max.: 0,20 mm su 100 mm di lunghezza misurata.

P0008163

4 Controllare il gioco assiale tra biella e albero


motore. Sostituire la biella se il gioco è superiore
B a 0,035-0,085 mm.
Controllare anche le boccole di biella. Per il gioco
A

consentito fra lo spinotto (A) e le boccole (B), ved.


Gruppo 21: Motore, pagina 14.

P0008023

Sostituzione della boccola dello spinotto


1 Estrarre a pressione la vecchia boccola.
2 Inserire la nuova boccola.

NOTA! Accertarsi che il foro dell'olio nella


boccola corrisponda a quello della biella.
Tracciare una linea sul foro della boccola e sulla
biella per mezzo di un marcatore. Dopo
l'inserimento a pressione, controllare che il
canale dell’olio sia aperto.
3 Alesare la boccola e marcare la biella.

P0008024

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 89


21-6 Manovellismo

Assemblaggio pistone, fasce


elastiche e biella
1 Apporre uno dei due anelli di bloccaggio sul
pistone.
2 Oliare lo spinotto e la boccola della biella.
3 Riscaldare il pistone a circa 100 °C. Disporre
pistone e biella in modo che la marcatura
P0008025 corrisponda.

Il marchio sulla biella e il marchio “SHIBAURA”


all’interno del pistone vanno girate dalla stessa
parte.
Inserire lo spinotto.

NOTA! Lo spinotto deve entrare senza esercitare


grande pressione. Non deve essere introdotto a
forza.
47 4 Montare l’altro anello di bloccaggio.
5 Controllare che la biella scorra agevolmente sulla
boccola dello spinotto.
6 Controllare il gioco dei cuscinetti di biella. Vedere
Albero a gomiti e supporti,
ispezione, pagina 91.
47 7 Controllare le aperture delle fasce elastiche nella
camicia del cilindro e che le fasce elastiche non
facciano attrito nelle loro sedi.

P0008026

90 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

8 Montare sul pistone fasce elastiche per mezzo di


1 una pinza apposita. Lettere o marcature sulle
superfici della fascia elastica devono sempre
A essere rivolte verso l’alto.
Montare per primo l'anello raschiaolio. Inserire la
molla a espansione (1) nella fascia raschiaolio
nella scanalatura inferiore con il perno (A) davanti
a entrambe le estremità della molla. Controllare
che le estremità dell’espansore non si
sovrappongano. Installare l'anello raschiaolio (2)
sopra la molla a espansione. Controllare
dell’apertura dell’anello sia situata a 180° rispetto
al perno guida.
Installare l'anello con la superficie conica (3) nella
scanalatura intermedia, con la marcatura rivolta
4 verso il cielo del pistone.
Installare l’anello superiore (4) con la marcatura
3 rivolta verso l’alto.
Controllare che le aperture degli anelli siano
2 disposte a 90° l’una rispetto all’altra.
P0008027

Albero a gomiti e supporti,


ispezione
Dopo lo smontaggio, pulire con cura tutti i canali
dell'albero e controllarlo accuratamente per accertare
la reale necessità della sua revisione.

1 2 1 Controllare l’usura e l’ovalità con un micrometro.


1 2 A
Misurare i diametri A-A e B-B nei punti 1 e 2.
La massima ovalità e conicità consentita su perni
di biella e di banco è di 0,05 mm*. Sostituire l’albero
B B motore se questi valori vengono superati.
2 Misurare la distorsione longitudinale dell'albero
motore (eccentricità). Disporre l’albero motore su
A due blocchi di legno a V disposti sotto i perni di
banco anteriore e posteriore. In alternativa, l'albero
P0008015
motore può essere sospeso su cavicchi. La
misurazione deve essere eseguita sul perno/sui
perni di banco centrali.
Per quanto riguarda la rettilineità, vedere Gruppo
21: Motore, pagina 14. Se questi valori vengono
superati, l’albero motore deve essere sostituito.
3 Controllare che le superfici di contatto delle tenute
sull’albero motore non siano usurate o
danneggiate.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 91


21-6 Manovellismo

Ispezione delle boccole dell’albero motore


e dei perni di banco
Controllare il gioco dei cuscinetti fra perni e boccole
dell’albero motore. Usare un comparatore per cilindri
ed un micrometro.
1 MIsurazione del diametro interno della boccola nei
punti 1 e 2. Misurare in due direzioni (A e B) in goni
punto.
2 Misurare il diametro esterno del perno cuscinetto e
calcolare il gioco cuscinetto (differenza tra la
P0008016 misurazione precedente ed il diametro max. del
perno cuscinetto).
Per quanto riguarda il gioco cuscinetti, vedere i
Gruppo 21: Motore, pagina 14.
Se il gioco è superiore al valore consentito,
sostituire il supporto.

Controllo cuscinetti di biella e di banco


Controllare i semigusci dei cuscinetti di banco e di
biella, oltre alla boccola del cuscinetto di banco
anteriore. Sostituire i cuscinetti usurati o quelli che
hanno una superficie danneggiata.

92 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

Gioco cuscinetto piede di biella,


controllare
Attrezzi:
856927 Strumento di plastica

Il gioco radiale dei cuscinetti di biella può essere


controllato con l’ausilio di uno 856927 Strumento di
plastica come segue:
1 Rimuovere l’olio dal cuscinetto e dal perno di
biella. Applicare un pezzo di spessore in plastica
lungo quanto la larghezza del cuscinetto lungo il
perno del cuscinetto di biella. Evitare il foro
dell’olio.
2 Montare la biella e il cappello (osservare la
marcatura di corrispondenza) e serrare le viti di
biella.
Per le coppie di serraggio, vedere Coppie di
serraggio, pagina 9.
P0008017

NOTA! Non girare le bielle o l'albero motore


perché questo potrebbe distruggere la striscia di
misurazione.
3 Rimuovere il cappello e misurare la larghezza
della dima pressata nel punto più largo. Usare la
scala di misurazione fornita con la dima di
plastica.

Per quanto riguarda il gioco delle bielle, vedere


Gruppo 21: Motore, pagina 14.
Se il gioco è superiore al valore consentito,
sostituire il cuscinetto di biella.

P0008018

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 93


21-6 Manovellismo

Albero motore, complessivo


Attrezzi:
9989876 Comparatore a quadrante
9999696 Stativo magnetico
1 Controllare canali e superfici di contatto verso
cuscinetti, monoblocco e cappelli di banco del
nuovo albero. Controllare anche che i
semicuscinetti e le loro superfici di contatto non
presentino danni o bavature.
2 Disporre i cuscinetti di banco nei cappelli. I
semicuscinetti dotati di un canale per l’olio
devono essere installati nel cappello superiore.

NOTA! Controllare che i fori di lubrificazione nei


semigusci superiori vengano a trovarsi in
corrispondenza dei canali dell'olio.
P0008029 3 Oliare i cuscinetti e i perni di banco, e montare i
capelli di banco nelle rispettive posizioni. Per tutti
i cappelli di banco, il bordo smussato deve essere
rivolto in avanti, vedere la figura per identificare
la loro disposizione.
4 Serrare il cappello, per la coppia di serraggio
vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
5 Installare cautamente l’albero motore nel blocco
cilindri. Disporre il foro di avvitamento (1) dei
1 1 supporti dei cuscinetti di banco in posizione,
prima di installare l'albero motore.

NOTA! Fissare con nastro adesivo l'ingranaggio


dell'albero motore prima di installare in sede
l'albero motore, per evitare che i denti
1 dell'ingranaggio danneggino il cuscinetto
anteriore.
6 Percuotere cautamente, se necessario, l'albero
motore per inserirlo in sede e avvitare i supporti
dei cuscinetti di banco. Serrare i cappelli di banco
nel monoblocco. Per le coppie di serraggio,
vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
P0008032

7 Controllare che il gioco assiale non superi 0,5 mm


con l'ausilio dell'utensile speciale
9999696 Stativo magnetico e
9989876 Comparatore a quadrante.
8 Montare la valvola limitatrice di pressione
dell’olio, con una guarnizione nuova. Serrare alla
coppia di 64 Nm.
Installare una nuova guarnizione posteriore
dell’albero motore, vedere Guarnizione albero
motore, sostituzione (posteriore), pagina 99.
P0008030

94 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

Albero motore, disassemblare


Pistoni, volano e distribuzione rimossi
1 Svitare la piastra interna del volano (1).

P0008101

2 Togliere la guarnizione posteriore dell'albero


motore (1).
3 Svitare la valvola limitatrice di pressione dell’olio.

P0008102

4 Rimuovere le viti (1) che fissano i cappelli di


1 1 banco.
Estrarre l’albero motore.

NOTA! Fissare con del nastro adesivo gli


ingranaggi dell’albero motore in modo che non
danneggino i cuscinetti durante l’estrazione.

P0008103

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 95


21-6 Manovellismo

Cuscinetti di banco, sostituzione

Albero motore rimosso


D1-20, D1-30
1 Svitare i supporti di cuscinetti di banco (1)
rimuoverle dall'albero motore.
1
1 IMPORTANTE!
La marcatura (2) di tutti supporti dei cuscinetti di
1 banco per i motori D1-20, D1-30 e D2-40 devono
essere annotate accuratamente per evitare di
rimontarli in modo errato. A notare anche
l’opposizione dei fori dell’olio (3) nei cappelli di
banco.

3
3
3

P0008098

D2-40

P0008029

2 Estrarre le boccole dei cuscinetti di banco (1) che


si trovano nel monoblocco. Utilizzare un
mandrino adatto ed estrarle, percuotendole dalla
parte interna del basamento.

P0008099

96 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

3 Ispezionare i cuscinetti di banco (1). Rimuoverle


dai supporti. Controllare le superfici dei cuscinetti
(2) sull'albero motore, vedere Albero a gomiti e
supporti, ispezione, pagina 91.

P0008100

4 Installare i nuovi cuscinetti di banco e lubrificarli


1 con olio motore. Installare i supporti dei cuscinetti
1 di banco (1) sull’albero motore, in base alla
marcatura (2). Serrare alla coppia di 23 Nm.
1
IMPORTANTE!
I supporti dei cuscinetti di banco devono essere
montati nella loro posizione originale. I fori dell'olio
(3) devono essere rivolti verso i rispettivi fori
dell'olio nel monoblocco.
3
3
3

P0008098

5 Posizionare le boccole dei cuscinetti di banco (1)


nel monoblocco.

1 IMPORTANTE!
Disporre la boccola in modo che il suo foro di
2 lubrificazione sia posizionato correttamente nel
monoblocco. L’incavo dell’olio nella boccola (2)
deve stare nella parte più interna.
Percuotere in sede la boccola utilizzando un
mandrino adatto (3), finquando si trova a filo con
il monoblocco.
3 Dopo l'inserimento a pressione, controllare che il
canale dell’olio sia aperto. Controllare, inoltre, il
P0008020 diametro interno della boccola. Per quanto
riguarda le specifiche tecniche vedere Gruppo
21: Motore, pagina 14.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 97


21-6 Manovellismo

Tenuta albero motore, sostituire


(anteriore)
Attrezzi:
885820 Estrattore
9995919 Extrattore
1 Staccare la cinghia.
Svitare il dado centrale della puleggia. Montare
l'utensile 885820 Estrattore sulla puleggia ed
estrarla.
Rimuovere la chiavetta dall’incavo sull’albero.

885 820

P0008107

2 Inserire l’utensile 9995919 Extrattore sul labbro


della guarnizione dell’albero motore (1) ed
estrarre la guarnizione.
Pulire l’albero motore e le superfici di tenuta.
Fissare con nastro adesivo la chiavetta
1 dell’albero motore per non danneggiare la nuova
guarnizione durante il montaggio.

9995 919 3 Lubrificare con olio la nuova guarnizione


dell'albero motore e inserirle in sede. Servirsi di
un mandrino adatto per inserire la guarnizione
sull’albero motore.
Rimuovere il nastro adesivo.
P0008108

4 Inserire la chiavetta nella puleggia dell’albero


motore.
Installare la puleggia sull'albero motore e serrare
il dado centrale alla coppia prescritta, vedere
Coppie di serraggio, pagina 9.
Montare e regolare la cinghia.

98 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


21-6 Manovellismo

Guarnizione albero motore,


sostituzione (posteriore)
Volano rimosso

1 Svitare la piastra interna del volano (1).

P0008101

2 Togliere la guarnizione posteriore dell'albero


motore (1).
Controllare che la sede dell’albero motore nel
monoblocco, l’albero motore stesso e la
campana del volano interno siano puliti.
3 Ingrassare il labbro della nuova guarnizione
dell’albero motore con olio motore e inserirlo in
sede.
Applicare il sigillante art. n. 840879 attorno alla
guarnizione dell’albero motore (2) e al coperchio
1 dell’albero a camme (3).
Montare la piastra del volano.

2
P0008106

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 99


21-9 Varie

21-9 Varie
Cinghia di trasmissione,
sostituzione
1 Svitare un po' le viti inferiori dell'alternatore (1).
2 Svitare il dado superiore (2).
Svitare la vite di tensionamento (3) e allentare la
3 cinghia. Rimuovere la cinghia.

1
1
P0008114

2 Montare una nuova guarnizione dell'albero


motore. Tendere la cinghia con il tendicinghia.
Controllare la tensione.
Avvitare il dado e le viti dell’alternatore.

AVVERTENZA! D1-30, D2-40: Fare attenzione


che la cinghia dell’alternatore sia inserita
nell’incavo più vicino all’alternatore.

P0008115

D1-30, D2-40

100 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


22-1 Pompa dell'olio e tubazione

22-1 Pompa dell'olio e tubazione


Cuscinetto pompa dell'olio,
sostituire
Distribuzione e albero motore rimossi

Attrezzi:
3849639 Utensile di montaggio
3849640 Utensile di montaggio
1 Estrarre le parti dei cuscinetti della pompa
dell'olio (1) che si trovano nel monoblocco.
Estrarle percuotendole dall’interno del
basamento.

P0008116

2 Utilizzare l’utensile speciale 3849639 Utensile di


montaggio per i motori D1-13 e D1-20,
3849640 Utensile di montaggio per i motori D1-30
e D2-40.
Avvitare prima il perno guida dell’utensile (1) nel
monoblocco.
Applicare poi il nuovo cuscinetto della pompa
dell'olio (2) nel blocco dell'utensile (3).

NOTA! È importante che la superficie del


monoblocco verso gli utensili sia pulita e
2 3 omogenea. Il blocco dell'utensile deve essere
P0008117 1
oliato.

3 Disporre il blocco dell’utensile con la guarnizione


in sede, con l’ausilio del perno guida.
Percuotere la guarnizione fino a quando l’utensile
tocca il monoblocco.

P0008118

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 101


23-0 Sistema di alimentazione, generalità

23-0 Sistema di alimentazione, generalità


Sistema di alimentazione, spurgo
2 1 Aprire la vite di spurgo (1) posta sopra il supporto
1 del filtro carburante.

NOTA! Controllare se la rondella di rame della


vite di spurgo deve essere sostituita.
2 Premere sulla pompa a mano (2) collocata sul
supporto del filtro carburante fino a quando dalla
vite di spurgo non fuoriesca carburante privo di
bolle d'aria. Continuare a pompare e chiudere
nello stesso tempo la vite di spurgo.
Pompare ancora 10 volte.
3 Asciugare il carburante versato.
Avviare il motore e controllare la tenuta
dell’impianto.

P0008140

102 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


23-3 Pompa di alimentazione carburante e Filtro

23-3 Pompa di alimentazione carburante e Filtro


Pompa di alimentazione del
carburante, sostituzione
1 Applicare uno straccio sotto la pompa di
alimentazione per raccogliere il carburante che
fuoriesce.
Svitare le connessioni (1) con la pompa di
alimentazione.
Smontare la pompa di alimentazione (2).
2 Montare un O-ring nuovo sulla pompa di
alimentazione.
Installare la pompa di alimentazione e avvitarla.
Montare le connessioni del carburante sulla
pompa di alimentazione.
1

P0008138

Pompa manuale, sostituire


1 Applicare uno straccio sotto la mensola del filtro
3 per raccogliere il carburante che fuoriesce.
Smontare il filtro fine (1). Smaltirlo in base alle
regole ambientali.
Smontare le connessioni del carburante (2).
Svitare la pompa a mano (3) e rimuoverla.
2 Applicare un nuovo filtro fine nella nuova pompa
2 2 a mano.
Montare la pompa a mano sul suo supporto.
Avvitare le connessioni del carburante.
1 Spurgare l’impianto di alimentazione, vedere
Sistema di alimentazione, spurgo, pagina 102.

P0008139

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 103


23-6 Pompa d'iniezione, Regolatore

23-6 Pompa d'iniezione, Regolatore


Pompa d'iniezione, sostituire
1 Svitare il solenoide di arresto (1).
Distaccare il cavo di alimentazione (2) sulla
pompa d’iniezione.
Distaccare i tubi di mandata (3) e il tubo di ritorno
3 del carburante (4).

IMPORTANTE!
Chiudere tutte le aperture nell’impianto di
alimentazione con gli appositi tappi.

2
4

P0008133

2 Smontare la pompa d'iniezione (1). Sollevarla


fino a quando la clip di bloccaggio (2) diventa
accessibile. E rimuovere la clip e liberare l’asta di
comando (3).
Rimuovere la pompa d’iniezione e togliere gli
spessori.
2

1
3

P0008083

104 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


23-6 Pompa d'iniezione, Regolatore

3 Applicare spessori nuovi della stessa dimensione


sull’alloggiamento della pompa. Inserire la nuova
pompa di iniezione nel suo alloggiamento e
fissare l’asta di comando con la clip di bloccaggio.
Fissare il tubo di mandata dell'olio (1) su una delle
viti prigioniere (2). Serrare la pompa d’iniezione
alla coppia prescritta; per le coppie di serraggio,
vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
Ricollegare il cavo di alimentazione (3).
3 2 1

P0008134

4 Inserire il solenoide di arresto (1) con una nuova


guarnizione.
Montare il tubo di ritorno del carburante (2).
Installare i tubi di mandata (3) e serrare alla
3 coppia prescritta, vedere Coppie di
serraggio, pagina 9.

P0008135

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 105


23-7 Iniettori e tubazioni di mandata

23-7 Iniettori e tubazioni di mandata


Iniettore, sostituzione
1 Pulire attorno agli iniettori (1). Distaccare i tubi di
mandata (2) sulla pompa d’iniezione e sugli
iniettori. Rimuovere i tubi di mandata in blocco.
2 Rimuovere il dado (3) sopra ogni iniettore,
utilizzando il dado (4) sotto il tubo di ritorno del
carburante (5) come fermo contrapposto per non
far piegare il tubo. Rimuovere il tubo del
carburante di ritorno.
3 Svitare gli iniettori. Rimuovere le guarnizioni di
5
rame sotto gli iniettori.
1
4 IMPORTANTE!
Chiudere tutte le aperture nell’impianto di
alimentazione con gli appositi tappi.

P0008136

2 Montare i nuovi iniettori con guarnizioni in rame


nuove. Applicare il sigillante art. n. 840879 alle
due viti più in basso (1). Per le coppie di
serraggio, vedere Coppie di serraggio, pagina 9.
1 Montare il tubo del carburante di ritorno; usare
come contrasto il dado sotto il tubo carburante di
ritorno, in modo di non danneggiare il tubo.
Installare i tubi di mandata. Controllare che siano
correttamente disposti e serrare i dadi. Per le
coppie di serraggio, vedere Coppie di
P0008084 serraggio, pagina 9.
3 Avviare il motore e controllare che non vi siano
perdite.

106 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


23-7 Iniettori e tubazioni di mandata

Revisione iniettori
1 Pulire esternamente l’iniettore.
2 Disporre l’iniettore (supporto) su una morsa.
Svitare il dado dell’iniettore e scomporre
l’iniettore.

NOTA! Fare attenzione, durante il


disassemblaggio, a non far cadere lo spillo del
polverizzatore.
3 Estrarre lo spillo del polverizzatore dalla sua
boccola e immergere i vari pezzi in benzina
detergente.

NOTA! Controllare che l’ago e il rispettivo


manicotto del polverizzatore allineati tra loro non
1 Dado ugello
vengano scambiati se si puliscono più
2 Ugello polverizzatori contemporaneamente. Per
3 Sezione intermedia prevenire lo scambio è opportuno disporre gli
ugelli per ordine, in un supporto o in
4 Bullone a pressione
compartimenti diversi.
5 Molla
4 Controllare accuratamente il polverizzatore con
6 Rondelle di registrazione
una lampada o un microscopio apposito.
7 Portaugello Controllare anche gli altri componenti.
8 Rondella 5 Nel montaggio di un nuovo ugello è importante
9 Dado che l’olio conservante venga rimosso dall’ago e
dalla boccola dell'ugello prima della
ricomposizione dell’iniettore (evitare il contatto
della pelle con la superficie di scorrimento
dell’ago).
Pulire le componenti in benzina rettificata.
Controllare che l'ago dell'ugello scorra nella
boccola senza tendere a incepparsi.
6 Immergere le componenti dell’ugello in gasolio
pulito o in olio di prova e ricomporre l’iniettore. Per
la regolazione della pressione di apertura, usare
lo spessore originario per la rondella (rondelle) di
registrazione.
7 Controllare la pressione di apertura, la geometria
del getto e la tenuta con un dispositivo prova-
iniettori.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 107


23-7 Iniettori e tubazioni di mandata

Collaudo iniettori
Il collaudo viene eseguito con un dispositivo prova-
iniettori. Gli aspetti più importanti di questo collaudo
sono la pressione di apertura e la tenuta. La geometria
del getto è piuttosto difficile da giudicare e non dà
alcuna indicazione specifica riguardo allo stato
dell'ugello.
AVVERTENZA!
Osservare la massima cautela quando si effettua la
prova degli iniettori. polverizzatori. Il getto di un
iniettore ha una pressione elevatissima e grande forza
di penetrazione. Il carburante può penetrare
profondamente nella pelle causando gravi danni.
Rischio di avvelenamento del sangue.

Pressione d'apertura
Premere lentamente verso il basso la leva del tester
per ugelli con il manometro collegato fino a ottenere
l'apertura dell'iniettore e l'emissione di carburante. In
quel momento, leggere la pressione di apertura.

Se il valore rilevato non corrisponde a quello prescritto,


è necessario modificare la regolazione. Questo si fa
tramite le rondelle.

NOTA! Con una modifica dello spessore del


distanziale di 0,1 mm, la pressione di apertura
aumenta o diminuisce di circa 1 MPa.

108 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


23-7 Iniettori e tubazioni di mandata

Controllo iniettori

Geometria del getto

Attrezzi:
9999772 Kit per il test di pressione
1 Pompare con l’utensile speciale 9999772 Kit per
il test di pressione e controllare la conformazione
dell’iniezione. Il getto di carburante deve avere
forma conica ed essere allineato alla linea
mediana dell’ugello. Nel getto non devono essere
presenti gocce di carburante.
2 Controllare il getto di carburante abbia una
sezione circolare.

Tenuta
Nel collaudo della tenuta viene verificata la perdita di
P0008366
carburante che può essere presente tra la sede
dell’ago dell'ugello e la superficie di tenuta conica della
boccola dell'ugello stesso.
1 Asciugare il polverizzatore in modo che diventi
perfettamente asciutto.
2 Far salire la pressione fino a circa 2 MPa in meno
della pressione di apertura dell'iniettore (vedere
Gruppo 23: Impianto di
alimentazione, pagina 21). Mantenere costante
la pressione per 10 secondi e controllare che non
goccioli carburante dall’ago dell’ugello. Un ugello
umido può essere accettato.

Se gli iniettori non devono essere montati


immediatamente, montare cappucci protettivi sui
raccordi dei tubi degli iniettori e sulle punte degli ugelli.

Impostazione regime motore


Controllare che il comando acceleratore funzioni
normalmente, cioè che il braccio di accelerazione (1)
sia premuto contro l’arresto del minimo basso (2)
quando il comando si trova in posizione di minimo e
contro la vite di arresto della massima accelerazione
(3) quando il comando si trova in posizione di pieno
gas. Se necessario, regolare il comando. Controllare
anche che il filtro non sia intasato e che la presa d'aria
non sia bloccata.

IMPORTANTE!
La mandata di carburante e il regime motore sono
impostati in fabbrica per ottenere la massima potenza
con il minor impatto ambientale. Tali impostazioni non
devono essere modificate.

NOTA! Qualsiasi sigillo applicato alla pompa di


iniezione non può essere rotto che da personale
autorizzato. I sigilli manomessi devono sempre essere
ripristinati.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 109


23-7 Iniettori e tubazioni di mandata

Regime di giri minimo


1 Controllare che l'apertura (7) sia di circa 3 mm
7 quando il comando dell'acceleratore si trova al
minimo. Se necessario: Svitare il controdado (6)
6 e regolare la distanza corretta con la vite (8).
2 Far riscaldare il motore e controllare il regime
minimo con un contagiri (vedere Gruppo 23:
Impianto di alimentazione, pagina 21 per il regime
corretto)
8 3 Regolare, se necessario, al regime corretto
tramite la vite di registro (2).
4 Controllare di nuovo l'apertura (3) come spiegato
nel punto 1.

Regime di fuorigiri (regime di giri massimo)


Riscaldare il motore e controllare il regime di fuori giri
con un contagiri da officina, con il motore scarico e alla
massima accelerazione (vedere Gruppo 23: Impianto
di alimentazione, pagina 21 per il corretto regime di
fuorigiri).
P0008137
5 4 3 1 2
Se necessario, regolare come segue
1 Braccio di accelerazione
1 Svitare la vita di contatto (3) in modo che non
2 Vite di registrazione, regime minimo possa limitare il movimento del braccio
3 Vite di arresto, massima accelerazione dell'acceleratore (1).
4 Vite di registrazione, regime di fuorigiri 2 Far funzionare il motore con l’acceleratore al
5 Vite di registrazione, max quantità di carburante massimo fino a quando si raggiunge il regime
6 Controdado
corretto regolando con la vite di registro (4), poi
ripiombare la vite.
3 Regolare la vita di contatto (3) in modo da
raggiungere un gioco di 0,1 mm fra la vite (3) e il
braccio (1) quando si accelera al massimo.

110 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

26-0 Sistema di raffreddamento, generalità


L'impianto di raffreddamento garantisce il
funzionamento del motore alla temperatura corretta. Si
tratta di un sistema a circuito chiuso che va sempre
riempito con una miscela di acqua e liquido
refrigerante concentrato, per ottenere una corretta
protezione contro la corrosione, la cavitazione e le
incrinature da gelo.

IMPORTANTE!
Il liquido refrigerante deve essere usato tutto l'anno,
miscelato nella giusta misura. Ciò è valido anche
quando non sussiste il pericolo di gelo, perché la
miscela fornisce comunque una protezione contro la
corrosione.
Gli additivi anticorrosione perdono la loro efficacia nel
tempo, per cui il refrigerante va sostituito a intervalli
regolari; vedere Schema di manutenzione. In
occasione della sostituzione del liquido refrigerante, il
circuito di raffreddamento deve essere ripulito, vedere
la sezione Impianto di raffreddamento, pulizia.

I motori Volvo Penta vengono forniti o con "Volvo


Penta Coolant" (colore verde) o con "Volvo Penta
Coolant VCS" (colore giallo), entrambi sono disponibili
in formato concentrato e in quello premiscelato "Ready
Mixed".

Il liquido di raffreddamento Volvo Penta è stato


realizzato per funzionare in modo ottimale con i motori
Volvo Penta e offre un'ottima protezione contro i danni
dovuti a corrosione, cavitazione e congelamento. Il
liquido refrigerante di questa qualità è il solo che sia
idoneo e approvato da Volvo Penta.

Raccomandiamo l'utilizzo del liquido di raffreddamento


con il quale il motore viene fornito. In caso di uso di
liquidi refrigeranti non idonei, o di mancata osservanza
delle istruzioni di miscelazione, eventuali richieste di
interventi in garanzia su motori ed equipaggiamenti
annessi possono non essere accettate.
Nei motori Volvo Penta non è consentito l'uso di
additivo anticorrosione puro. Non usare mai soltanto
acqua come liquido refrigerante.

IMPORTANTE!
• I due liquidi di raffreddamento di Volvo Penta non
devono mai essere mescolati fra di loro, poichè ciò
altererebbe le proprietà relative alla corrosione.
• Il filtro del liquido refrigerante non può essere
utilizzato assieme a "Volvo Penta Coolant VCS".
• I motori con "Volvo Penta Coolant VCS" giallo
devono recare sul serbatoio di espansione una
decalcomania recante il testo "VOLVO COOLANT
VCS".

Ready Mixed
Il liquido di raffreddamento già miscelato contiene il
40% di Volvo Penta Coolant / Volvo Penta Coolant
VCS e il 60% di acqua. Questa miscela protegge il

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 111


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

motore dai danni della corrosione e della cavitazione,


oltre che dai danni provocati dal gelo fino a -28°C (–18
°F).

Liquido refrigerante. Miscela


Il liquido di raffreddamento concentrato deve essere
mescolato con acqua (distillata o deionizzata), come
da caratteristiche tecniche, vedere Qualità dell’acqua.
AVVERTENZA!
Il liquido refrigerante è pericoloso per la salute e
dannoso per l'ambiente. Non va assolutamente
ingerito! Il liquido refrigerante è infiammabile.

IMPORTANTE!
Non miscelare tipi diversi di refrigerante!

Miscelare: 40% di liquido di raffreddamento


concentrato e 60% di acqua
Questa miscela protegge il motore dai danni della
corrosione interna e della cavitazione, oltre che dai
danni provocati dal gelo fino a -28°C (-18°F). Con il
60% di miscela di glicole il punto di congelamento
scende a -54° C (-65° F).
Non miscelare mai più del 60 % di concentrato nel
liquido refrigerante. Una quantità superiore di
concentrato riduce l'effetto refrigerante, con il rischio
di surriscaldamento e di ridotta protezione dal gelo.
E' estremamente importante che il circuito di
raffreddamento venga riempito con liquido refrigerante
alla giusta concentrazione. Miscelarlo in un
contenitore pulito prima di versarlo nel circuito di
raffreddamento. Miscelare con cura i liquidi.

112 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

Liquido refrigerante, drenaggio


D1-13
NOTA! Prima di vuotare l'impianto di raffreddamento,
rimuovere il tappo di riempimento del serbatoio di
espansione e chiudere la presa d'acqua di mare.

F AVVERTENZA!
Rischio di ustioni! Vapore e refrigerante surriscaldato
possono essere proiettati all'esterno con violenza.
Arrestare il motore e lasciarlo raffreddare, prima di
rimuovere il tappo di riempimento.

1 Collegare i flessibili di scarico ai rubinetti


dell’impianto a circuito chiuso. Aprire tutti i punti
scarico.
F Il circuito con acqua di mare viene scaricato
distaccando i flessibili nei punti più bassi del
circuito.
P0007970
2 Controllare che tutta l’acqua sia stata scaricata.
F = Acqua dolce rubinetto di scarico Controllare se l'installazione ha ulteriori rubinetti o
tappi sui punti più in basso della tubazione
dell'acqua e del condotto di scarico.
3 Chiudere i rubinetti.
4 Svuotare l'acqua di sentina, se necessario.
Controllare che non vi siano perdite.

Livello del refrigerante, controllo e


rabbocco
AVVERTENZA!
Arrestare il motore e lasciarlo raffreddare prima di
iniziare qualsiasi lavoro sull'impianto di
raffreddamento. Il liquido surriscaldato e le superfici
roventi possono provocare ustioni.

Rabbocco
Prima del rabbocco di liquido refrigerante, sciacquare
il circuito di raffreddamento.
Chiudere tutti i punti di drenaggio e portare il liquido
refrigerante al corretto livello.

Il motore deve essere spento quando l'impianto


viene riempito e non va avviato finché l'impianto
non sia stato spurgato e riempito completamente.
Se all'impianto di raffreddamento del motore è
collegato un sistema di riscaldamento, la valvola di
controllo del calore deve essere aperta e l'impianto
deve essere spurgato durante il riempimento.

Controllare flessibili e raccordi, eliminando eventuali


perdite.

Riempire il circuito lentamente! Il riempimento non


deve avvenire in modo tanto veloce da creare sacche
d’aria nell’impianto. L’aria deve avere invece la
possibilità di evacuare attraverso l’apertura di
rabbocco e i nippli di sfiato. Controllare il livello del

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 113


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

liquido refrigerante dopo aver fatto funzionare il motore


per alcune ore. Se necessario, rabboccare il
refrigerante.

NOTA! È consentito rimuovere e sollevare il serbatoio


di espansione per agevolare il rifornimento.

Controllare il livello e rabboccare, se necessario, dopo


aver fatto riscaldare il motore (termostato aperto).

Operazioni di controllo
AVVERTENZA!
A prescindere dai casi di emergenza, non aprire il
tappo di rabbocco dell'impianto di raffreddamento
quando il motore è caldo, perché potrebbe comportare
gravi lesioni a persone. Vapore e refrigerante
surriscaldato possono essere proiettati all'esterno con
violenza.

Ruotare il tappo di rabbocco fino al primo arresto e


lasciar fuoriuscire l’eventuale pressione prima di
rimuoverlo completamente. Se necessario, fare il
rabbocco di liquido refrigerante. Il livello deve trovarsi
fra i segni di MIN e MAX.

Cause di disfunzione
Temperatura liquido refrigerante bassa
La scarsa temperatura del liquido di raffreddamento
può essere dovuta a:
• Termostato difettoso
• Sensore di temperatura o strumento difettosi
• Bassa potenza motore
Temperatura liquido refrigerante eccessivamente
elevata
Una temperatura eccessiva del liquido refrigerante
(spia accesa) può essere dovuta alle seguenti cause:
• Presa dell’acqua di mare o filtro acqua di mare
intasati
• Difetto della girante della pompa dell'acqua di mare
• Insufficiente livello del refrigerante, aria nel circuito
chiuso
• Cinghia della pompa dell'acqua che slitta o è rotta.
• Termostato, sensore di temperatura o strumento
difettoso
• Circuito intasato
• Errata fasatura della pompa d’iniezione, soprattutto
dal punto di vista dell’angolo d’iniezione.
• Guarnizione del tappo di rabbocco che non fa
tenuta.

Perdite di liquido refrigerante


Le perdite di liquido refrigerante possono essere di due
tipi:

114 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

• Perdite a motore funzionante


• Perdite a motore caldo, dopo averlo arrestato
Le perdite di refrigerante possono dipendere da un
circuito non a tenuta o dalla penetrazione nell’impianto
di aria o gas di scarico.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 115


26-0 Sistema di raffreddamento, generalità

Valvola pressurizzata nel tappo di


rifornimento, controllare
Attrezzi:
9996662 Kit per il test di pressione
1 Scaricare una parte del liquido refrigerante e
collegare il 9996662 Kit per il test di pressione con
un nipplo in qualche foro del circuito.
2 Prolungare il flessibile di scarico proveniente dal
tubo di riempimento con un flessibile diretto ad un
recipiente contenente acqua.
3 Aumentare la pressione e leggere il manometro
quando la valvola apre (bolle d’aria nell’acqua del
recipiente). La valvola deve aprirsi con 75 kPa.
4 Rimuovere l’attrezzatura di prova. Montare il
tappo e rabboccare liquido refrigerante nel
motore.
P0002790

116 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-1 Radiatore, Scambiatore di calore

26-1 Radiatore, Scambiatore di calore


Scambiatore di calore, pulizia
Circuiti di raffreddamento chiuso e ad acqua di
mare scaricati. Filtro dell’aria rimosso. Serbatoio
di espansione e attacchi rimossi (D1-30 e D2-40)

1 Smontare la parete dello scambiatore di calore,


3
dalla parte dell’alternatore.
2 Smontare il gomito di scarico (1) e la fascetta (2)
sulla parete dello scambiatore di calore.
Rimuovere il gomito di scarico.
Svitare l’altra parete dello scambiatore di calore
(3).

P0008143

2 Estrarre la cartuccia (1) e pulirla.


1

p0008144

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 117


26-1 Radiatore, Scambiatore di calore

3 Applicare O-ring nuovi (1) sulla parete cartuccia.


1 Inserire la cartuccia dalla parte dell’alternatore.
Avvitare la parete dello scambiatore di calore.
4 Applicare O-ring nuovi (2) sulla parete e sulla
cartuccia.
Avvitare la parete dello scambiatore di calore.
Montare il gomito di scarico.
5 Fare il rifornimento del liquido refrigerante.
Controllare il livello e la tenuta dopo aver
riscaldato il motore.

P0008145

118 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-1 Radiatore, Scambiatore di calore

Scambiatore di calore/Collettore di
scarico, sostituire
Disinserire la corrente con gli interruttori generali.
Circuiti di raffreddamento chiuso e ad acqua di
mare scaricati. Serbatoio di espansione e attacchi
rimossi (D1-30 e D2-40)

1 Svitare le connessioni dal gomito di scarico.


1 Svitare la centralina elettrica (1) e piegarla di lato.

P0008147

1 2 Smontare le connessioni dei flessibili (1).


Svitare le viti (2) e piegare cautamente lo
scambiatore di calore/collettore di scarico.
Rimuovere la guarnizione.
3 Pulire le superfici di contatto sulla testa cilindri.
2 Trasferire il gomito di scarico sul nuovo
scambiatore di calore/collettore di scarico.
Montare il nuovo scambiatore di calore/collettore
di scarico con la guarnizione. Iniziare a serrare le
viti dal centro e verso l’esterno. Serrare alla
coppia di 10 Nm.
Montare la centralina elettrica sul collettore di
scarico.
4 Installare il rubinetto e le connessioni sul gomito
P0008148 di scarico. Rifornire con liquido refrigerante.
Accendere il motore e controllare che non vi siano
perdite e che il livello del refrigerante sia corretto.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 119


26-2 Pompa dell'acqua, Termostato

26-2 Pompa dell'acqua, Termostato


Pompa liquido refrigerante,
sostituzione
D2-40A, D2-40B, D2-40F

Rimozione
Drenare il liquido refrigerante secondo 26-0, Liquido di
raffreddamento, sostituire.
Rimuovere la cinghia albero a camme secondo: 21-5,
Cinghia di trasmissione albero a camme, sostituzione.
1 Rimuovere la pompa del refrigerante.
Coppia di serraggio: M6, 10 Nm (7,4 lbf.ft.)

P0010727

2 NOTA! Controllare che la superficie sia pulita


prima dell'applicazione.

Rimuovere e gettare la guarnizione.

P0010728

Montaggio
Installare in ordine inverso.

120 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-2 Pompa dell'acqua, Termostato

Pompa liquido refrigerante,


sostituzione
1 Scaricare il circuito del refrigerante.
Smontare le connessioni dei flessibili (1) della
pompa del refrigerante.
Allentare la tensione (2) della cinghia e
rimuoverla.

p0008152

2 D1-13-A e D1-20-A
Collegare il connettore del sensore di
temperatura.

Tutti i motori
Svitare le viti (1) e il dado (2) che tengono la
pompa dell’acqua e l'asta dell'alternatore (3).
Rimuovere la pompa dell’acqua e l'asta
3
dell'alternatore.

D1-13:
Rimuovere anche il distanziale che si trova fra la
pompa dell’acqua e il monoblocco.
3 Pulire la superficie di tenuta. Trasferire il sensore
1 2 di temperatura, il nipplo di connessione e la
puleggia sulla pompa nuova.
p0008153
4 Montare la nuova pompa del refrigerante con
guarnizioni nuove, distanziale (D1-13) e asta
dell'alternatore. Montare la cinghia e tenderla.
Installare le connessioni dei flessibili.
5 Rifornire con liquido refrigerante. Accendere il
motore e controllare che non vi siano perdite e
che il livello del refrigerante sia corretto.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 121


26-2 Pompa dell'acqua, Termostato

Termostato, sostituzione
1 Scaricare il circuito del refrigerante.
Svitare il coperchio (1) del corpo termostato.
Rimuovere l’O-ring dal tappo.
2 Estrarre termostato (2) e tenuta.
2 Installare un termostato e una guarnizione nuovi.
Montare il coperchio del termostato con un nuovo
1
O-ring. Serrare le viti alla coppia prescritta; per le
coppie di serraggio, vedere Gruppo 26: Impianto
di raffreddamento, pagina 22.
3 Rifornire con liquido refrigerante.
Accendere il motore e controllare che non vi siano
perdite e che il livello del refrigerante sia corretto.

P0008141

122 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare


Pompa dell'acqua di mare, girante,
sostituzione
Valvola di fondo chiusa
1 Svitare tutte le viti del coperchio (1).

P0008149

2 Rimuovere la girante (1) con l’ausilio di una pinza.


3 Pulire l’alloggiamento pompa e le superfici di
contatto.
4 Ingrassare la girante nuova e l'alloggiamento con
glicerina. Disporre la girante e la guarnizione
nell’alloggiamento pompa.
Avvitare il coperchio.
Aprire la valvola di fondo e avviare il motore.
Controllare la tenuta.
1
IMPORTANTE!
Come lubrificante per la girante della pompa
P0008150
dell'acqua di mare è consentito utilizzare
esclusivamente la glicerina.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 123


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

Pompa dell'acqua di mare,


sostituire
Valvola di fondo chiusa
1 1 Smontare le connessioni dei flessibili (1) della
pompa dell'acqua di mare.
Svitare le quattro viti (2) che tengono la pompa
dell’acqua di mare.
2 Rimuovere la pompa e l’O–ring.
Controllare le superfici di tenuta.

NOTA! Controllare l'ingranaggio della pompa. Se


è danneggiato, controllare anche l’ingranaggio
intermedio.
3 Montare una nuova pompa con un nuovo O-ring.
Montarele viti e le connessioni dei flessibili.
Aprire la valvola di fondo e avviare il motore.
2 Controllare la tenuta.
P0008151

124 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

Pompa dell'acqua di mare,


rigenerazione
NOTA! Prima di intervenire sull'impianto di
raffreddamento, chiudere il rubinetto dell'acqua di
mare o la valvola della trasmissione S.

Smontare
1 Rimuovere la pompa dell'acqua di mare.
Rimuovere la ruota dentata (1) dall'albero della
1 pompa dell’acqua di mare. Utilizzare un
estrattore.

P0018119

2 Rimuovere il coperchio (1) e la guarnizione della


2 girante.
Estrarre la girante (2) aiutandosi con un paio di
pinze a pappagallo.
Rimuovere la rondella antiusura (3).

3
2
1
x6
P0018120

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 125


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

3 Rimuovere l'anello di fermo.


ATTENZIONE!
Rischio di ferimento agli occhi. Fare uso di
occhiali protettivi!

P0018121

4 Assestando alcuni colpi, sfilare con attenzione


l'albero.

P0018122

126 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

Rimontare
5 Applicare 828250 Grasso sugli anelli di tenuta
(1a, 1b).
Installare gli anelli di tenuta, l'O-ring (2) e la
4 rondella distanziatrice (3), come illustrato.

NOTA! Posizionare l'ultimo anello di tenuta (1a)


a filo con la superficie della scatola della pompa
(4).

1b
3
2
1a

P0018146

6 Spingere con attenzione sul primo cuscinetto a


4 3 2 1 sfere (1), posto dietro la scanalatura dell'anello di
fermo.
Installare l'anello di fermo (2) e la boccola
distanziatrice (3).
ATTENZIONE!
Rischio di ferimento agli occhi. Fare uso di
occhiali protettivi!

Spingere con attenzione sul secondo cuscinetto


a sfere (4).
Tirare all'indietro il primo cuscinetto a sfere fino a
farlo poggiare contro l'anello di fermo.

P0018147

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 127


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

7 IMPORTANTE!
1 Proteggere gli anelli di tenuta applicando del
nastro adesivo tutt'intorno all'estremità superiore
dell'albero.

Inserire a pressione l'albero nella scatola della


pompa dell'acqua di mare, preferibilmente
aiutandosi con una morsa.

IMPORTANTE!
Verificare che l'albero sia montato correttamente
sull'O-ring e che gli anelli di tenuta rimangano in
posizione.
Dopo averlo montato, tentare di ruotare l'albero.

NOTA! Piantare il cuscinetto a sfere inferiore (1)


utilizzando, preferibilmente, una boccola fino a
rendere visibile la scanalatura dell'anello di fermo
ricavata nella scatola della pompa.

P0018158

8 Inserire l'anello di fermo nella scanalatura della


scatola della pompa dell'acqua di mare.
ATTENZIONE!
Rischio di ferimento agli occhi. Fare uso di
occhiali protettivi!

P0018121

128 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


26-6 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare

9 Installare la rondella antiusura (1).


2 Inserire la girante (2) facendole compiere un
movimento rotatorio (in senso orario).
Installare il coperchio (3) e la guarnizione della
girante.

1
2

3 x6
P0018159

10 Inserire un O-ring nuovo e la ruota dentata (1)


completa di rondella e dado sull'albero della
1 pompa dell'acqua di mare.
Installare la pompa dell'acqua di mare.

P0018119

Termine
11 Aprire il rubinetto dell'acqua di mare o la valvola
della trasmissione S.
Avviare il motore e controllare che non vi siano
perdite.

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 129


32-1 Alternatore

32-1 Alternatore
Alternatore, sostituzione
Disinserire la corrente con gli interruttori generali
1 Marcare e distaccare le connessioni elettriche
dell’alternatore.
2 Svitare il dado superiore (1).
1 Svitare la vite di tensionamento (2) in modo da
3 liberare le viti superiori dell'alternatore (3).
Svitare la vite inferiore (4) e rimuovere
l'alternatore.
2

4
4
P0008154

3 Disporre il nuovo alternatore in posizione e


avvitare la vite inferiore. Avvitare senza serrare a
fondo.
Applicare la vite superiore e avvitarla senza
serrare. Avvitare le viti di tensionamento.
Applicare la cinghia e tenderla tramite la vite di
tensionamento.

IMPORTANTE!
D1-30, D2-40: Fare attenzione che la cinghia
dell’alternatore sia inserita nell’incavo più vicino
all’alternatore.
4 Dopo il controllo della tensione della cinghia,
serrare la vite inferiore e quella superiore.
Montare le connessioni elettriche.

P0008115

130 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


33-1 Motorino di avviamento

33-1 Motorino di avviamento


Motorino di avviamento,
sostituzione
Disinserire la corrente con gli interruttori generali.
Alternatore rimosso (D1-13).
1 Distaccare le connessioni elettriche (1) al
solenoide di avviamento.
1
2 Rimuovere le viti (2) che fissano il motorino di
avviamento.
2
Estrarre il motorino di avviamento.
3 Disporre il nuovo alternatore in posizione e
avvitare le viti.
Montare le connessioni elettriche al motorino di
avviamento.
4 Attaccare la corrente e controllare che il motorino
di avviamento funzioni.
2

P0008155

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 131


Indice
A Misure di sicurezza................................................... 23
Albero a camme, ispezione...................................... 86 Monoblocco, ispezione............................................. 65
Albero a gomiti e supporti, ispezione....................... 91 Motore................................................................ 14, 50
Albero motore, complessivo..................................... 94 Motore completo, in generale................................... 50
Albero motore, disassemblare.................................. 95 Motorino di avviamento.......................................... 131
Alternatore.............................................................. 130 Motorino di avviamento, sostituzione..................... 131
Alternatore, sostituzione......................................... 130 N
Assemblaggio pistone, fasce elastiche e biella........ 90 Numeri di identificazione.......................................... 32
B P
Bielle, ispezione....................................................... 89 Pistone e alesaggio cilindro, ispezione e
C misurazione.............................................................. 66
Canna cilindro, Pistoni.............................................. 66 Pistone, complessivo................................................ 69
Caratteristiche, motore .............................................. 9 Pistoni nei cilindri, complessivo................................ 70
Cinghia di trasmissione, sostituzione..................... 100 Pistoni, disassemblare............................................. 67
Contenuto del manuale di officina.............................. 3 Pistoni, sostituire...................................................... 68
Coppie di serraggio.................................................... 9 Pompa dell'acqua di mare, girante, sostituzione.... 123
Costruzione e funzionamento................................... 32 Pompa dell'acqua di mare, rigenerazione.............. 125
Cuscinetto pompa dell'olio, sostituire..................... 101 Pompa dell'acqua di mare, sostituire...................... 124
Pompa dell'acqua, Termostato............................... 120
D Pompa dell'olio e tubazione.................................... 101
Dati tecnici................................................................ 13 Pompa di alimentazione carburante e Filtro........... 103
Disassemblaggio del motore.................................... 52 Pompa di alimentazione del carburante,
E sostituzione............................................................ 103
Esposizione del motore............................................ 50 Pompa d'iniezione, Regolatore............................... 104
Pompa d'iniezione, sostituire.................................. 104
G
Pompa liquido refrigerante, sostituzione........ 120, 121
Gioco cuscinetto piede di biella, controllare............. 93
Pompa manuale, sostituire..................................... 103
Gioco di accoppiamento denti, controllo.................. 77
Gruppo 21: Motore............................................. 14, 33 Q
Gruppo 22: Impianto di lubrificazione................. 20, 39 Qualità dell’acqua..................................................... 22
Gruppo 23: Impianto di alimentazione................ 21, 42 R
Gruppo 26: Impianto di raffreddamento............. 22, 45 Radiatore, Scambiatore di calore........................... 117
Guarnizione albero motore, sostituzione
(posteriore)............................................................... 99 S
Guide valvole, ispezione.......................................... 74 Scambiatore di calore, pulizia................................ 117
Scambiatore di calore/Collettore di scarico,
I sostituire................................................................. 119
Illustrazioni................................................................. 6 Sede valvola, sostituzione........................................ 76
Impianto di alimentazione................................. 21, 102 Sedi valvole e valvole, smerigliatura........................ 75
Impianto di lubrificazione.......................................... 20 Segmenti elastici pistoni, misurazione e ispezione.. 66
Impianto di raffreddamento.............................. 22, 111 Sistema acqua di mare, Pompa acqua di mare..... 123
In generale........................................................... 3, 32 Sistema di alimentazione, generalità...................... 102
Informazioni per la sicurezza.................................... 23 Sistema di alimentazione, spurgo.......................... 102
Informazioni sul motore, generalità.......................... 32 Sistema di raffreddamento, generalità................... 111
Ingranaggi distribuzione e Albero............................. 77
Ingranaggio di fasatura, complessivo....................... 81 T
Ingranaggio di fasatura, disassemblare................... 77 Tenuta albero motore, sostituire (anteriore)............. 98
Iniettore, sostituzione............................................. 106 Termostato, sostituzione........................................ 122
Iniettori e tubazioni di mandata.............................. 106 Test compressione................................................... 48
Installazione del supporto......................................... 51 Test e regolazioni..................................................... 48
Istruzioni per la riparazione...................................... 49 Testa cilindri, assemblare......................................... 57
Istruzioni per le riparazioni......................................... 4 Testa cilindri, installazione....................................... 63
Testa cilindri, ispezione............................................ 56
L Testa cilindri, rimozione............................................ 61
Liquido refrigerante, drenaggio.............................. 113 Testata cilindri.......................................................... 56
Livello del refrigerante, controllo e rabbocco.......... 113
U
M Utensili di manutenzione speciali............................. 29
Manovellismo........................................................... 89
Meccanismo bilanciere, revisione............................ 76
Meccanismo valvole................................................. 71

47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA 133


V
Valvola pressurizzata nel tappo di rifornimento,
controllare............................................................... 116
Valvole, installazione................................................ 73
Valvole, regolazione................................................. 71
Valvole, rimozione.................................................... 73
Varie....................................................................... 100
Volano, sostituire...................................................... 88

134 47701810 10-2017 © AB VOLVO PENTA


Riferimento alle Comunicazioni di Servizio

Gruppo N. Data Oggetto

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................

135
Modulo rapporto

Se avete commenti o raccomandazioni sul contenuto del presente manuale, siete


pregati di fotocopiare questa pagina, compilarla possibilmente in inglese ed invi-
arla al’indirizzo in calce.

Da:...................................................................................  

........................................................................................

........................................................................................

........................................................................................

Riferimento alla pubblicazione:.................................................................................................................................

Pubblicazione no.:................................................. Data di emissione:......................................................................

Commenti/suggerimenti:...........................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

.................................................................................................................................................................................

Data:..............................................................

Firma:............................................................

AB Volvo Penta
Market Communication
SE-405 08 Göteborg
Svezia
47701810 Italian 10–2017