Sei sulla pagina 1di 1

COM’È ORGANIZZATA UNA REDAZIONE

Le redazioni dei giornali sono organizzate in “servizi”. Sono le cosiddette


‘aree tematiche’ ovvero quelle parti della redazione a cui viene affidato
uno specifico settore del lavoro giornalistico. Ciascuna area tematica
produce la pagina o le pagine che a essa vengono affidate. I principali
servizi di una redazione sono i seguenti:

– Cronaca (nera, giudiziaria, bianca, rosa, etc)


– Interni: segue tutti i fatti che accadono a livello nazionale che non siano
competenza della cronaca. In particolare segue l’attività politico-
istituzionale del Paese;
– Esteri: segue tutti i fatti, anche di cronaca, che avvengono fuori dai
confini nazionali;
– Economico-finanziario-sindacale: riguarda tutti gli avvenimenti del
panorama economico nazionale e internazionale, con particolare riguardo
alle politiche economiche, banche, borse, imprese e commercio. Grande
spazio ottiene la tematica del mondo del lavoro e di tutte le problematiche
sindacali;
– Cultura e spettacolo (Terza pagina);
– Costume e società: si occupa dei fatti legati alla evoluzione sociale
(spesso è inglobato nel servizio di cultura e spettacolo);
– Questioni religiose: segue gli avvenimenti della Santa Sede (con i
vaticanisti che seguono l’attività del Papa) e della Chiesa cattolica in Italia
e nel mondo, segue altresì l’attività e le problematiche di tutte le altre
confessioni religiose, i temi dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso;
– Sport: copre tutti gli avvenimenti sportivi nazionali e all’estero.