Sei sulla pagina 1di 1

I LONGOBARDI (= popolo dalle lunghe barbe)

Società Religione politeista Invadono l’Impero Bizantino


dopo la morte di Giustiniano
Odino è il dio principale
Servi: agricoltori Arimanni: uomini Nel VI sec. arrivano in Italia,
guidati da Alboino
e allevatori liberi, guerrieri

Sono uniti in fare (clan) L’Italia è divisa in due parti:


al cui capo c’è un duca - nell’attuale Romagna ci sono i
Bizantini (=esarcato di
Ravenna)
il sovrano è il re dei duchi - in Pianura Padana (“Lombardia”
deriva da “Longobardia”,
cioè “terra dei Longobardi”),
Toscana e, dall’VIII sec., Lazio.

643: Editto di Rotari prime leggi scritte longobarde, con cui si elimina la Faida
(vendetta privata) e si introduce
il guidrigildo (multa in denaro)