Sei sulla pagina 1di 12

Adriano Celentano - Soli

Lam Fa7+ (X2)

Lam Mi Lam Fa7+


E` inutile suonare qui non vi aprirà nessuno
Lam La7 Rem
il mondo l'abbiam chiuso fuori con il suo casino
Mi Lam
una bugia coi tuoi il frigo pieno e poi
Sol Do Mi
un calcio alla TV solo io solo tu.
Lam Mi Lam Fa7+
E` inutile chiamare non risponderà nessuno
Lam La7 Rem
il telefono è volato fuori giù dal quarto piano
Mi Lam
era importante sai pensare un poco a noi
Sol Do Mi
non stiamo insieme mai ora si ora si.

La Mi
Soli la pelle come un vestito
Sim Mi La Mi
soli mangiando un panino in due io e te
La Mi
soli le briciole nel letto
Sim Redim Fa#M Mi Lam Fa7+
soli ma stretti un po' di più solo io solo tu.

Lam Mi Lam Fa7+


Il mondo dietro ai vetri sembra un film senza sonoro
Lam La7 Rem
il tuo pudore amando rende il corpo tuo più vero
Mi Lam
sei bella quando vuoi bambina donna e poi
Sol Do Mi
non mi deludi mai è così che mi vai.

La Mi
Soli lasciando la luce accesa
Sim Mi La Mi
soli ma guarda nel cuore chi c'è io e te
La Mi
soli col tempo che si è fermato
Sim Redim Fa#M Mi Lam
soli però finalmente noi solo noi solo noi.

Lam Mi Lam Fa7+


E` inutile suonare qui non vi aprirà nessuno
Lam La7 Rem
il mondo l'abbiam chiuso fuori con il suo casino
Mi Lam
una bugia coi tuoi il frigo pieno e poi
Sol Do Mi Lam
un calcio alla TV solo io solo tu solo tu.
Adriano Celentano - Il tempo se ne va

Lam Rem7 Mi Mi7 Lam Rem Mi Mi7 Lam

Mi
Quel vestito da dove è sbucato
Mi7 Lam
che impressione vederlo indossato,
Mi
se ti vede tua madre lo sai,
Mi7 Lam
questa sera finiamo nei guai.
Rem
è strano ma sei proprio tu,
Lam
quattordici anni o un po' di più
Mi
la tua barbie è da un po' che non l'hai,
Mi7 Lam
e il tuo passo è da donna oramai

Mi
Al telefono è sempre un segreto,
Mi7 Lam
quante cose in un filo di fiato,
Mi
e vorrei domandarti chi è,
Mi7 Lam
ma lo so che hai vergogna di me.
Rem
La porta chiusa male e tu,
Lam
lo specchio ,il trucco ed il seno in su,
Mi
e tra poco la sera uscirai,
Mi7 Lam
quelle sere non dormirò mai.

Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
e non ti senti più bambina,
Rem
si cresce in fretta alla tua età
Mi Mi7 Lam
non me ne sono accorto prima.
Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
tra i sogni e le preoccupazioni,
Rem
le calze a rete han preso già
Mi Mi7 Lam
il posto dei calzettoni

Mi
Farsi donna è più che normale,
Mi7 Lam
ma una figlia è una cosa speciale
Mi
il ragazzo magari ce l'hai
Mi7 Lam
qualche volta hai già pianto per lui
Rem
La gonna un po' più corta e poi,
Lam
malizia in certi gesti tuoi,
Mi
e tra poco la sera uscirai,
Mi7 Lam
quelle sere non dormirò mai.

Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
e non ti senti più bambina,
Rem
si cresce in fretta alla tua età
Mi Mi7 Lam
non me ne sono accorto prima.
Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
tra i sogni e le preoccupazioni,
Rem
le calze a rete han preso già
Mi Mi7 Lam
il posto dei calzettoni

Rem7 Mi Mi7 Lam (x4)


LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

yuppi du i du yuppi du

LAm
there's a fragrance of love in the air

MI7
it's penetrating far deep in my heart

LAm
land the starwas reborn in the sky

MI7
and it die the day she went away

LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du

LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du

LAm
i feel the sound of

MI7
a thousand colours

wich paint this scene this act of love


LAm
i hear the music

MI7
that comes from the water

that rises from bowels of the heart


LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du
LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du

LAm
now before me a cemetary

MI7
do i see where all the arms

of war are buried deep

LAm
and from the heaven descends

MI7
a grand feast where all the

LAm
nations of the world are united

yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du

LAm
yuppi du yuppi du yuppi du

MI7
yuppi du i du yuppi du

LAm MI7 LAm MI7 LAm MI7 LAm MI7 LAm


L'italiano
Lasciatemi cantare con la chitarra in mano
Lam
lasciatemi cantare sono un italiano.
Lam
Buongiorno Italia, gli spaghetti al dente e un partigiano
come Presidente con l'autoradio sempre nella mano destra
Rem Mi
e un canarino sopra la finestra.
Mi
Buongiorno Italia con i tuoi artisti con troppa America
sui manifesti con le canzoni, con amore, con il cuore,
Lam
con più donne, sempre meno suore.
Do
Buongiorno Italia, buongiorno Maria
Lam Mi
con gli occhi pieni di malinconia buongiorno Dio
Lam
lo sai che ci sono anch'io.
Rem Lam
Lasciatemi cantare con la chitarra in mano
Mi Lam
lasciatemi cantare una canzone piano piano
Rem Lam
lasciatemi cantare perché ne sono fiero
Mi7 Lam (sale di mezzo tono)
sono un italiano un italiano vero.

Sibm
Buongiorno Italia che non si spaventa e con la crema
da barba alla menta con un vestito gessato sul blu
Mibm Fa
e la moviola la domenica in TV
Fa
Buongiorno Italia col caffè ristretto le calze nuove
nel primo cassetto con la bandiera in tintoria
Sibm
e una 600 giù in carrozzeria.
Do#
Buongiorno Italia, buongiorno Maria
Sibm Fa
con gli occhi pieni di malinconia buongiorno Dio
Sibm
lo sai che ci sono anch'io.

Mibm Sibm
Lasciatemi cantare con la chitarra in mano
Fa Sibm
lasciatemi cantare una canzone piano piano
Mibm Sibm
lasciatemi cantare perché ne sono fiero
Fa Sibm
sono un italiano un italiano vero.

Mibm Sibm Fa Sibm


Mibm Sibm
Lasciatemi cantare con la chitarra in mano
Fa Sibm
lasciatemi cantare una canzone piano piano
Mibm Sibm
lasciatemi cantare perché ne sono fiero
Fa Sibm
sono un italiano un italiano vero.
il ragazzo della via gluk

RE LA7
Questa è la storia di uno di noi

RE
anche lui nato per caso in via Gluck

LA7
in una casa fuori città

RE
gente tranquilla che lavorava

SIm RE
Là dove c'era l'erba ora c'è una città

SIm
e quella casa in mezzo al verde ormai

RE LA7 RE
dove sarà?

LA7
Questo ragazzo della via Gluck

RE
si divertiva a giocare con me

LA7
ma un giorno disse, vado in città

RE
e lo diceva mentre piangeva

LA7
io gli domando amico, non sei contento?

RE
vai finalmente a stare in città.

SIm RE
Là troverai le cose che non hai avuto qui

SIm
potrai lavarti in casa senza andar

RE
giù nel cortile!

LA7
Mio caro amico, disse, qui sono nato

RE
e in questa strada ora lascio il mio cuore.
LA7
Ma come fai a non capire

RE
che è una fortuna per voi che restate

LA7
a piedi nudi a giocare nei prati

RE
mentre là in centro io respiro il cemento.

SIm RE
Ma verrà un giorno che ritornerò ancora qui

SIm RE
e sentirò l'amico treno che fischia così, "wa wa"!
preghero

LA FA#m RE MI LA

LA
Pregherò, per te

FA#m
che hai la notte nel cuor

RE MI LA
e se tu, lo vorrai, crederai

Io lo so, perché

tu la fede non hai

ma se tu, lo vorrai, crederai

LA
Non devi odiare il sole, perché

FA#m
tu non puoi vederlo, ma c'è

RE MI LA
ora splende... su di noi... su di noi

Dal castello del silenzio

e vi vede, anche te

e già sento, che anche tu, lo vedrai

Egli sa che lo vedrai

solo cogl' occhi miei

ed il mondo la sua luce riavrà

Io t'amo, t'amo, t'amo ...oooo

questo è il primo segno, che dà

la tua fede... nel Signor... nel Signor

LA FA#m RE MI LA
Io t'amo, t'amo, t'amo ....oooo

questo è il primo segno, che dà

la tua fede... nel Signor... nel Signor

La fede è il più bel dono del Signore, ci dà

per vedere lui, e allor

tu vedrai, tu vedrai, tu vedrai ...tu vedrai ...tu vedrai..


svalutation
MI
Eh la benzina ogni giorno costa sempre di piu`

MI
e la lira cede e precipita giu`

DO7 MI
svalutation, svalutation.

MI
Cambiando i governi niente cambia lassu`

MI
c'e` un buco nello Stato dove i soldi van giu`

DO#m7 MI
svalutation, svalutation.

MIm
Io amore mio non capisco perche`

MIm
cerco per le ferie un posto al mare e non c'e`

DO7 MIm
svalutation, svalutation.

MIm
Con il salario di un mese compri solo un caffe`

MIm
gli stadi son gremiti ma la gente dov'e`

DO7 MIm
svalutation, svalutation.

MI RE
Mah, siamo in crisi ma

DO
senza andare in la`

SI7
l'America e` qua.