Sei sulla pagina 1di 22

Modulo 1

Le personone e l’ambiente
in cui vivono

GRAMMATICALE

www.techtitute.com
Contenuto
1. Pronomi personali enclitici.
2. Alcuni verbi che esprimono un gusto.
3. Dare raccomandazioni e consigli.
4. Uso del verbo “Preferire” per esprimere gusti.
Modulo 1 5. Avverbi di luogo.
Le personone e l’ambiente 6. Gli articoli determinativi ed indeterminativi.
in cui vivono 7. Gli avverbi di tempo e di quantità.
8. Presente indicativo: coniugazioni dei verbi al presente (quando
GRAMMATICALE
9.
si usa?).
Presente indicativo: coniugazioni dei verbi al presente.
10. Espressione “far male” e la coniugazione.
11. Accordo e disaccordo: Anche a me — Nemmeno a me.
12. Accordo e disaccordo: Anche io — Nemmeno io.
13. Gusti e preferenze: A me piace / Mi piace; A me non piace / Non
mi piace.
14. Aggettivi qualificativi.
15. Aggettivi qualificativi: I contrari.
www.techtitute.com 16. Il gerundio.
17. Coniugazione del verbo “stare”.
18. I verbi riflessivi.
19. Posizione dei pronomi riflessivi.
20. Alcuni verbi riflessivi in cui l’azione ricade sul soggetto.
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

1. Pronomi personali enclitici Con l’imperativo + pronome enclitico

Sono i pronomi che unendosi al verbo che precede formano una sola parola.

Con il verbo all’infinito + pronome enclitico

Mi piacerebbe portarla a ballare.

Regalale una rosa. Fallo e basta!

Si noti che con imperativi monosillabici la consonante iniziale del


pronome si rafforza per effetto del:

Raddoppiamento sintattico

Esempi: dagli ['daλ i]

Non sapeva cosa regalarmi.


dammi dillo

vacci fallo

|4 |5
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

• Se un pronome personale precede l’imperativo o il gerundio, i pronomi si


collocheranno: Unito
Verbo + imperativo o gerundio + Pronome enclitico
Separato
Pronome + verbo + imperativo o gerundio

Lo puoi aprire e chiudere. Puoi aprirlo e chiuderlo.

La stavo preparando tutto il giorno. Stavo preparandola tutto il giorno.

|6 |7
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

2. Alcuni verbi che esprimono un gusto

+ Amare + Disgustare

Affascinare Odiare

Amo la letteratura Mi disgusta la sua


spagnola. presenza

POSITIVI NEGATIVI
Incantare Mi affascinano i film Detestare Odio la soliditudine.
in costume.

Piacere Piacere (-)


Mi incanta la Detesto le feste a
tarantella. sorpresa.

Mi piace la cucina Non mi piace la


colombiana. musica elettronica.

- -
|8 |9
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

3. Dare raccomandazioni e consigli b. Raccomandazioni (con imperativo):

Sono le forme più comuni per dare consigli.


Verbo + pronome enclitico (opzionale)
a. Raccomandazioni:

Dovresti, potresti, puoi + Infinito + pronome enclitico (opzionale)

Portala a ballare.

Dovresti portarla al cinema.

Dovresti regalarle della musica.


Comprale un vino bianco.

Potresti guardare il suo computer. Mascherati da vampiro.

Potresti cucinare qualcosa di semplice.

| 10 | 11
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

4. Uso del verbo “Preferire” per esprimere gusti 5. Avverbi di luogo


Avverbi Uso Esempio
Con la preposizione a Preferenza rispetto a cose o persone.
Nella parte anteriore.
Davanti Aveva la soluzione davanti agli occhi.
Anche in senso figurato.

Nella parte posteriore,


Dietro alle spalle. Nasconditi là dietro!

All'interno, in un ambito
Dentro circoscritto. Lì dentro c'è troppo fumo.

Fuori All'esterno di luogo noto. Preferisco festeggiare fuori in giardino.

Preferisco il vino Preferisco la cucina


bianco al vino rosso. giapponese a quella cinese. Aveva la soluzione
davanti agli occhi.

Con la congiunzione che Preferenza rispetto ad azioni.

Preferisco uscire con te Preferisco studiare piuttosto


piuttosto che guardare la TV. che giocare a calcio.

Gli argomenti possono anche essere espressi da frase (all’infinito) e il secondo


può restare sottinteso: preferisce lavorare (piuttosto che studiare).

| 12 | 13
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

6. Gli articoli determinativi ed indeterminativi a. Articoli indeterminativi:

Cos’è un articolo?

Elemento del sistema linguistico che si associa a un sostantivo.

L’artico indeterminativo
Un uomo si aggira per le strade.
L’articolo indeterminativo si usa in
(non si sa chi sia)
riferimento a un elemento che fa parte di
una categoria di persone, animali, oggetti,
concetti. Solo esiste al singolare:
un, uno, una, un’.

L’articolo determinativo

Gli articoli determinativi si usano in


riferimento a una categoria generale di
persone, animali, oggetti, concetti o in
riferimento a qualcuno o qualcosa di già
noto a chi legge, parla o ascolta:
il, lo, la, l’, i, gli, le.

Aspettiamo un’idea innovativa.


(qualcuno o qualcosa come elemento nuovo)

| 14 | 15
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

b. Articoli determinativi: c. L’articolo maschile singolare uno si usa:

Davanti a parole che cominciano con i o j con il valore di semiconsonante, gn di


gnomo, ps, pn, s seguita da consonante, sci-, sce-, x, y, z:

Uno psicologo

La casa di mia madre è grande.


(casa che già si conosce; non è una casa
qualsiasi)

Uno pneumotorace

Uno storico

I libri sono molto pesanti.


(Si tratta di libri in particolare)

| 16 | 17
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

7. Gli avverbi di tempo e di quantità b. Gli avverbi di quantità:

Gli avverbi di quantità aggiungono un’informazione quantitativa. Gli avverbi


Cos’è un avverbio? possono essere: poco, molto, più, tanto, abbastanza, ecc.

Parte invariabile del discorso che determina il verbo, l’aggettivo o un altro avverbio.

a. Gli avverbi di tempo:

Gli avverbi di tempo aggiungono un informazione temporale. Gli avverbi


possono essere: prima, poi, ora, subito, sempre, ieri, ecc. Ho tempo e denaro. (informazione limitata)
Ho poco tempo e molto denaro. (specifica le
informazioni quantitative relative a tempo e denaro)

Sono stata dal dottore. (Informazione limitata)


Ieri sono stata dal dottore. (specifica l’informazione temporale)

| 18 | 19
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

8. Presente indicativo: coniugazioni dei verbi al presente c. Tempo nel quale si fa qualcosa:
(quando si usa?)
a. Esporre un fatto o condizione attuale: Lavora al computer da
cinque anni.

Lei è Marisa.

d. Azioni future accompagnate da un’espressione temporale:

b. Descrivere un’azione ripetitiva, abitudinaria:


Lunedì prossimo ha il
controllo medico.

Faccio nuoto tutte le mattine.

| 20 | 21
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

9. Presente indicativo: coniugazioni dei verbi al presente c. Correre:

Io corro per
Per coniugare un verbo al presente eliminiamo dall’infinito la desinenza (are, ere, mantenermi in forma.
ire) e aggiungiamo quella corrispondente relativa alla persona.

a. Camminare:

Io cammino tutti i giorni.

d. Dormire:

b. Lavorare:
Domenica prossima
dormo tutto il giorno.
Lavoro 5 giorni alla settimana.

| 22 | 23
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

10. Espressione “far male” e la coniugazione 11. Accordo e disaccordo: Anche a me — Nemmeno a me

L’espressione “ far male” è composta dal verbo irregolare FARE alla terza persona
singolare o plurale seguito dall’avverbio MALE che è invariabile. Anche - Inclusione

Espressione “far
Persona Pronome male” (presente)
Quello che succede o piace a me, ugualmente piace e succede a un’altra persona.

A me Mi fa male
A te Ti fa male
Mi piace la cucina spagnola.
A lui/ A lei Gli/Le fa male Anche a me!
A noi Ci fa male

A voi Vi fa male
A loro Gli fa male

Esempi:

Mi fa male la testa.
A te fa male la schiena.
A lei fa male il braccio.
Ci fanno male le costole.
A loro fanno male i piedi.

Si dice “A me fa male la testa” o “Mi fa male la


ATTENZIONE
testa”. “A me mi fa male la testa” è un errore.

| 24 | 25
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

12. Accordo e disaccordo: Anche io — Nemmeno io


Nemmeno - Esclusione Il parlante si trova allo stesso momento in cui succede un fatto o un insieme di fatti.

Anche io - Inclusione
Qualcosa che non mi piace e non piace ad un altro o un’esclusione che subisco
che è subita da un’altra persona.
Inserisce una persona rispetto al fatto indicato.

Anche io voglio viaggiare.

Non mi hanno invitato al


compleanno di Giovanni.

Nemmeno a me!

| 26 | 27
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

Nemmeno io - Esclusione
13. Gusti e preferenze: A me piace / Mi piace; A me non
piace / Non mi piace
Esclude una persona rispetto al fatto indicato.
A me piace / Mi piace

Indica una affermazione positiva.

Nemmeno io posso accettare


queste tasse così alte! A me piace
comprare libri!

Mi piace vedermi con la barba.

| 28 | 29
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

A me non piace / Non mi piace


14. Aggettivi qualificativi

Indica un’affermazione negativa. Cos’è un aggettivo?

A me non piace Elemento lessicale, che si unisce a un nome e ne specifica caratteristiche o proprietà.
andare a lavorare. L’aggettivo si può collocare:

■ Prima del sostantivo:

Alte temperature.
Non mi piace andare dal parrucchiere. ■ Dopo il sostantivo:

Veicolo aereo.

| 30 | 31
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

■ Unito al sostantivo per mezzo del verbo:

■ Ottimista
■ Sincero
■ Triste
■ Coraggioso
■ Divertente
■ Bello
■ Intelligente
■ Amichevole
■ Gentile
Beppe è interessante.
■ Pessimista

Aggettivi qualificativi

Sono quelli che descrivono persone, animali o cose.

Lisa è gentile, Tranquilla e allegra.

| 32 | 33
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

15. Aggettivi qualificativi: I contrari


Si formano usando differenti prefissi:

A IR
Normale - Anormale Reale - Irreale

• Altri si formano con parole diverse:


IN S
Sensibile - Insensibile Correto - Scorreto

Bello - Brutto Felice - Triste (Infelice)

MAL DIS
Educato - Maleducato Ordinato - Disordinato

Alto - Basso Divertente - Noioso

| 34 | 35
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

16. Il gerundio

Verbo stare + gerundio

Si coniuga al Verbi che all’infinito


presente e al terminano in:
passato -are, al gerundio -ando
-ere, al gerundio -endo
-ire, al gerundio -endo

Sto andando Stai scrivendo State dormendo


(andare). (scrivere). (dormire).
È il presente che usiamo solitamente.
RICORDA

b. Passato:

Presente indicativo

Il gerundio esprime una sorta di


contemporaneità ed ha soltanto due
tempi: il gerundio presente (o semplice)
e il gerundio passato (o composto); il
gerundio passato si forma con il
gerundio dell’ausiliare + il participio
passato del verbo.
Essendo (essere) Avendo (avere) Avendo (avere)
andato. scritto. dormito.

| 36 | 37
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

17. Coniugazione del verbo “stare” 18. I verbi riflessivi

Si coniugano sempre con il pronome riflessivo, concordando con


persona e numero.
Verbo STARE al
Pronome Esempi
presente indicativo

Io sto Sto diventando vecchio. Pronome Pronome riflessivo Verbi


Tu stai Cosa stai facendo? Io mi pettino
Lui/lei/Lei sta Lina sta mangiando molto Tu ti pettini
Noi stiamo Ci stiamo annoiando. Lui/lei/Lei si lava
Voi state Ma mi state ascoltando? Noi ci amiamo
Loro stanno Loro stanno dialogando. Voi vi alzate

Loro si alzano

Lina sta mangiando molto. Sono quelli in cui l’azione


ricade sul soggetto.

| 38 | 39
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

19. Posizione dei pronomi riflessivi • Davanti all’imperativo con forma negativa o dopo l’imperativo affermativo:

• Davanti al verbo, nelle differenti forme

Esempi:
- Non ti sporgere!
Esempi:
- Truccati!
- La mia amica si pettina tutte le sere.
- Mi lavo i denti tre volte al giorno.
- I vicini mi hanno detto che si addormentano tardi.

| 40 | 41
Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2 Modulo 1 | Le persone e l’ambiente in cui vivono | Grammaticale | A2

• Nella formula stare + gerundio, il pronome si può collocare prima del verbo STARE 20. Alcuni verbi riflessivi in cui l’azione ricade sul soggetto
o dopo, attaccato al gerundio:

Esempi:
- Lui si sta pettinando. Esempi:
- Lui sta pettinandosi. - Truccarsi.
- Chiamarsi.
- Vestirsi.
- Sdraiarsi.
- Guardarsi.
- Bagnarsi.
- Pettinarsi.
- Stiracchiarsi.
- Spazzolarsi.
- Mettersi (gli abiti).
- Togliersi (gli abiti).
- Sedersi.
- Lavarsi.
- Alzarsi.

Fine della lezione


| 42 | 43