Sei sulla pagina 1di 2

3 IDEE PER CROSTATA CON PASTA FROLLA INTEGRALE

 
Crostata con pasta frolla integrale in tre varianti: Crostata di Marmellata e Noci, 
Crostata alle mele e Marmellata,  Crostata al Cioccolato Extra Fondente e Nocciole.
Ottime per una colazione o una merenda piene di energia!  Prepariamo la base di pasta
frolla integrale con farina integrale e zucchero di canna, quindi otteniamo 3 gusti diversi
con confetture senza zucchero,  cioccolato extrafondente, mele e frutta secca. Come
sempre ho dato dei suggerimenti che trovo ottimi abbinati alla pasta frolla integrale, ma
potete sostituire con le vostre confetture e creme preferite!
Le dosi indicate per la base di pasta frolla si riferiscono ad una crostata. Per tutte ho usato
una tortiera rotonda di 28 cm di diametro.
INGREDIENTI
PER LA BASE DI PASTA FROLLA INTEGRALE
2 uova
80 g di zucchero di canna o bianco
80 g di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di lievito per dolci
300 g di farina integrale
PER FARCIRE
250 g di confettura di mirtilli senza zucchero
gherigli di noci
250 g di confettura di albicocche senza zucchero
2 mele tagliate a spicchi sottili
250 g di cioccolato extra fondente
nocciole spezzettate grossolanamente
PROCEDIMENTO
In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e iniziamo a mescolare.
Aggiungiamo l'olio di semi di girasole e un cucchiaino di lievito. Iniziamo ad incorporare
la farina integrale poco per volta.
Amalgamiamo per bene e quando l'impasto si fa più solido continuiamo a lavorare sul
piano di lavoro infarinato. La pasta frolla integrale è pronta quando l'impasto non si
appiccica più alle mani.
Prendiamo 2/3 della pasta frolla e posiamola su un foglio di carta forno infarinato.
Stendiamola con il mattarello per ottenere una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore.
Infariniamo e oliamo una teglia da 28 cm di diametro e rovesciamo la sfoglia con la carta
forno sulla teglia. Quindi rimuoviamo delicatamente il foglio di carta forno e con un
coltello eliminiamo la pasta frolla che supera i bordi della tortiera.
Una volta pronta la base, possiamo preparare le 3 varianti di crostata integrale.
CROSTATA INTEGRALE DI MARMELLATA E NOCI
Stendiamo la confettura di mirtilli sulla base. Quindi stendiamo il resto della pasta frolla
e ricaviamo tante striscioline per guarnire la crostata. Con una forchetta aggiustiamo i
bordi e decoriamo con i gherigli di noce da sistemare sulla marmellata.
Inforniamo a 180°C per 35 minuti se usiamo il forno statico, oppure a 170°C per circa 35
minuti se usiamo il forno ventilato. Lasciamo raffreddare per qualche minuto e possiamo
togliere la crostata dalla teglia rovesciandola su un piatto. Quando è completamente
fredda possiamo tagliare e assaggiare!
CROSTATA INTEGRALE DI MELE E MARMELLATA
Per la versione marmellata e mele spalmiamo la confettura di albicocche. Tagliamo le
mele a fettine sottili e le distribuiamo sulla marmellata. Inforniamo a 180°C per 35 minuti
se usiamo il forno statico, oppure a 170°C per circa 35 minuti se usiamo il forno
ventilato. Lasciamo raffreddare prima di servire.
CROSTATA INTEGRALE CIOCCOLATO E NOCCIOLE
Per la versione al cioccolato bucherelliamo la base con una forchetta e mettiamo in forno
a 180°C per 25 minuti con forno statico, oppure a 170°C per 25 minuti con forno
ventilato. Sforniamo e lasciamo raffreddare.
Nel frattempo facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato extra fondente e lo
spalmiamo sulla base ormai fredda. Aggiungiamo le nocciole spezzettate, lasciamo
raffreddare e la crostata è pronta!
Provate anche voi le 3 idee per crostata integrale e fatemi sapere quale preferite!