Sei sulla pagina 1di 18

Elettrotecnica

Corso di Laurea in Ingegneria Industriale


Università Campus Bio-Medico di Roma

Il motore asincrono
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico

Le f.e.m. indotte nelle fasi rotoriche generano un sistema trifase di correnti

Le correnti rotoriche interagiscono con il campo magnetico rotante e si genera un


sistema di forze tangenziali sulla periferia del rotore, che producono una coppia motrice

La direzione della coppia è tale da opporsi alla causa che ha determinato le


correnti, cioè la variazione del campo statorico nel tempo. La coppia è
pertanto diretta nella direzione di avanzamento del campo magnetico rotante
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico

Il moto del rotore è nella direzione di avanzamento del campo magnetico rotante

Dopo l’avviamento, il rotore «vedrà» il campo statorico avanzare più lentamente

Sulle fasi rotoriche tale campo varierà con frequenza

Introducendo lo scorrimento s, definito come

si ottiene quindi
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico

La f.e.m. indotta nelle fasi rotoriche e la reattanza di


dispersione rotorica diventano ora funzioni dello scorrimento

così come la corrente nelle fasi rotoriche, pari a


Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico – caratteristica meccanica

La potenza attiva trasferita dallo statore al rotore è pari a

Potenza dissipata Potenza meccanica


nelle fasi rotoriche trasferita all’albero

La coppia motrice trasferita all’albero è pari a


Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico – caratteristica meccanica
Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico – caratteristica meccanica

La coppia massima si ha in corrispondenza


del minimo di questo termine
Motore asincrono trifase
Funzionamento sotto carico – caratteristica meccanica

Scorrimento di coppia massima

La coppia massima è quindi pari a

ed è indipendente dalla resistenza delle fasi rotoriche


Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase
Motore asincrono trifase