Sei sulla pagina 1di 3

SCHEMA CORSO

CREARE E PENSARE
Titolo
CORSO DI FORMAZIONE SUL PENSIERO CREATIVO PER INSEGNANTI

Temi strategici -
Problematiche Didattica per competenze, innovazione metodologica e competenze di base; innovazione
educative metodologica e competenze digitali

• Conoscere i principali contributi teorici, psicologici, riguardo Il pensiero creativo e il


suo sviluppo in età evolutiva.
Obiettivi
• Analisi delle principali metodologie per ideare e realizzare interventi per il
potenziamento del pensiero divergente

La creatività è un potenziale intellettivo non limitato a un ristretto numero di persone, ma


posseduto da tutti (Cesa-Bianchi, Antonietti, 2003). Molti studiosi che si sono occupati di
teorizzare e definire il pensiero creativo. Per esempio, Guilford (1967) ha definito la
creatività come pensiero divergente inteso come tentativo di trovare soluzioni originali,
fluide e flessibili durante un problem solving. Mednick, Wallach e Kogan descrivono,
Descrizione Corso
invece, la creatività come la capacità cognitiva di trovare associazioni tra elementi distanti
(stimoli-risposte). A livello metodologico, anche Vigotsky (1972) ha sottolineato come per il
bambino il gioco sia l’attività creativa per eccellenza e contribuisca a sviluppare il pensiero
astratto, a superare i limiti del concreto.

Il presente percorso intende fornire agli insegnanti un quadro di riferimento concettuale e


operativo per comprendere e potenziare il pensiero divergente nei propri alunni.

Ampliamento del bagaglio conoscitivo e strumentale rispetto allo sviluppo della creatività
nel bambino
Competenze in
Progettazione di laboratori di potenziamento del pensiero creativo
uscita
Potenziamento del pensiero creativo nell’approccio alle diverse attività educative
Metodologie di espressione di sé attraverso linguaggi creativi

5 incontri di 4 ore ciascuno, sui seguenti temi:


I incontro: approcci teorici al pensiero creativo
II incontro: lo sviluppo del pensiero creativo
Programma
III incontro: Munari e la fantasia
IV incontro: training di potenziamento del pensiero creativo
V incontro: progettare un intervento di potenziamento del pensiero creativo

Metodologie • Incontri frontali di introduzione teorica


• Attività di gruppo: esercitazioni, progettazioni d’interventi da attuare con le classi;
discussioni e confronto

Metodo di
valutazione Questionario a risposte aperte
Destinatari Insegnanti scuola dell’infanzia, educatori

Referente Scientifico: Alessandro Antonietti


Docenti
Altri docenti: Gabriella Gilli; Simona Ruggi; Monica Gatti; Lucia Colombo; Paola Friggé

Durata 25 ore: 20 ore in presenza e 5 ore di attività a distanza

Sabato mattina, ore 9-13


Date
3, 10, 24 febbraio, 10, 24 marzo 2018

Luogo Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Modalità con CARTA DEL DOCENTE: prima di accedere all’iscrizione online, il partecipante dovrà
generare il buono dal sito “Carta del docente”. Occorre generare un buono come esercente fisico del
valore della quota di partecipazione e selezionare l´opzione “Corsi aggiornamento Enti
accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016”.
Durante la procedura dell’iscrizione online verrà richiesto di inserire il codice del buono.
Ai fini della verifica della validità del codice è necessario inviarci una mail con lo screenshot del
codice in formato pdf.
Costi
È prevista una riduzione della quota di iscrizione per gli Alumni Cattolica, ovvero laureati
dell’Università Cattolica e coloro che abbiano frequentato un master, la SSIS, il TFA e il PAS presso
l’Università Cattolica.

250 euro (IVA compresa)


225 euro (IVA compresa) Alumni Cattolica
NEL SITO MIUR IL CORSO È COSÌ CATEGORIZZATO:

Ambiti Specifici:

Educazione alla cultura economica

Orientamento e Dispersione scolastica

Bisogni individuali e sociali dello studente

Problemi della valutazione individuale e di sistema

Alternanza scuola-lavoro

Inclusione scolastica e sociale

Dialogo interculturale e interreligioso

Gestione della classe e problematiche relazionali

Conoscenza e rispetto della realtà naturale e ambientale

Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media

Cittadinanza attiva e legalità

X Didattica delle singole discipline previste dagli ordinamenti

Ambiti Trasversali:

X Didattica e metodologie

X Metodologie e attività laboratoriali

Innovazione didattica e didattica digitale

Didattica per competenze e competenze trasversali

Gli apprendimenti.