Sei sulla pagina 1di 19

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.

com Pagina 1 di 18
Note legali

Le strategie riportate in questo documento sono il frutto di anni di studi, quindi


non è garantito il raggiungimento dei medesimi risultati.
L’autore si riserva il diritto di aggiornare o modificarne il contenuto, in base a
nuove condizioni.
Questo documento ha solo ed esclusivamente scopo informativo, e l’autore non
si assume nessuna responsabilità dell’uso improprio di queste informazioni.

Tutti i diritti riservati

Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta o trasmessa in


alcuna forma, elettronica o meccanica senza l’autorizzazione scritta dell’autore

Grammatica
E’ stata applicata la massima diligenza per rendere questo report utile e
piacevole da leggere, tuttavia (dato che l’autore è straniero) potresti
incontrare errori grammaticali o di sintassi.

Cerca di concentrarti sul valore e l’utilità del contenuto se li incontri e/o


segnalameli scrivendo a info@linfavitale.com. Grazie

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 2 di 18


La promessa
Le prime persone con cui ho condiviso questi segreti sono rimaste stupite
dall'efficacia di questo semplice metodo e dai risultati che hanno ottenuto.

Questi 5 semplici segreti puoi applicarli per sbloccarti, motivarti e migliorare


ogni area della tua vita. Lo so è una grande promessa, lo so sembra una
panacea tuttavia è cosi e continuando a leggere lo scoprirai tu stesso.

Ma eccoti subito 5 situazioni frequenti in cui ho scoperto che questi segreti


possono esserti utili:

Comunicare efficacemente – Che tu voglia parlare in pubblico, a una cena o


su un palco, che tu voglia parlare con la tua donna oppure con tuo figlio, per
essere sicuro di trasmettere quello che vuoi e non essere frainteso hai bisogno
di uno stato mentale positivo e una mente chiara che ti permetta di essere
ascoltato e compreso dai tuoi interlocutori. Grazie a questi 5 segreti riuscirai a
farlo.

Lavoro e carriera – Forse vuoi fare un colloquio per un nuovo lavoro, aprire
un azienda, oppure vuoi avanzare nella tua carriera. Come puoi pensare di
farlo e di riuscirci in questi giorni con tutta la negatività e le brutte notizie che
ci circondano? Questi 5 segreti ti aiuteranno.

Dire no – Una delle cose che ci ruba più energia e più tempo nella vita di oggi
è la mancata capacità di dire no a noi stessi, quando serve, quando siamo
trascinati da emozioni e desideri inconsci e poco utili e agli altri quando
cercano distrarci dai nostri obiettivi con false scadenze.

Abbandonare un progetto che non ci porta da nessuna parte, dire no a tutte


quelle persone che quasi ogni giorno si ricordano che possiamo esserli utili in
qualche modo e scavalcano le nostre priorità pretendendo il nostro tempo e le
nostre energie.

Questo è un altro risultato che potrai ottenere sfruttando questi segreti.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 4 di 18


Conoscere la persona che ti interessa – sto parlando nello specifico di
persone con cui vuoi stare insieme. Quante volte capita che, incontri una
ragazza (o un ragazzo) che ti piace ma non trovi dentro di te quella confidenza
e quell'atteggiamento mentale necessario per andare dirgli/dirle quello che
pensi senza paura della sua risposta? Dove trovi quella sicurezza di te?
Sfruttando questi 5 segreti puoi riuscirci.

Nuove amicizie – esattamente come nel caso precedente anche qui hai
bisogno di sicurezza, confidenza e chiarezza mentale per avere successo e
risultare interessante alle persone con cui vuoi legare. Questo è un altro
risultato che puoi ottenere.

Vedi probabilmente anche a te capitano quei momenti quando hai un


atteggiamento positivo, ti senti fortemente motivato e sei felice.

Magari dopo un bel corso di formazione, dopo aver letto un bel libro, dopo aver
visto un bel film o dopo aver sentito un discorso potenziante.

Ma poco dopo tutta questa grinta svanisce miracolosamente. Come puoi farla
durare?

Oggi voglio condividere on te ben 5 segreti che possono aiutarti a sentirti


fortemente motivato e entrare in un atteggiamento mentale vincente ogni
volta che ne avrai bisogno.

Ma vediamo prima alcune cose che ti bloccano e hai bisogno di eliminare prima
di sfruttare questi segreti.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 5 di 18


Ostacoli da superare
Ci sono alcuni ostacoli che frenano il tuo successo, delle vere e proprie tossine
che avvelenano la tua mente e delle quali hai bisogno di liberarti al più presto.
Scopriamole:

1. Notizie (Tg, giornali ecc.)

Quando è stata l'ultima volta che hai guardato il telegiornale e ti sei sentito
positivo, carico di energia, pieno di risorse?

Nel 99% dei casi la risposta è MAI. Questo perché da qualche decina di anni in
qua i giornali e le televisioni hanno scoperto che le notizie negative vendono
molto più di quelle positive.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 6 di 18


E' naturale, la maggior parte degli esseri umani è più motivata ad evitare una
cosa brutta che a raggiungere/ottenere una bella. Ma tutta questa negatività
che vedi e ascolti che cosa combina al tuo cervello?

Come puoi essere sicuro di te e positivo quando il tuo cervello diventa


la raccolta di tutti i terrori e la negatività del mondo?
Non c'è spazio per altro, giusto?

Il mio primo consiglio è quello di provare un “detox mediatico” di almeno 7


giorni e poi notare come ti senti.

Spegni la tv, abbandona giornali, portali di notizie, smetti di seguirli su


facebook(R) o su twitter(R) e per una settimana staccati da quel mondo di
costante negatività.

Sarai tentato a resistere, perché sono come una droga questo tipo di notizie, e
ti inventerai scuse come “eee ma se fanno qualche sciopero dei mezzi, o
dicono qualcosa di importante al tg e io non lo vengo a sapere, come faccio?”,
cavolate.. sono tutte scuse create dalla dipendenza.

Tranquillo andrà tutto bene, sono più 3 anni che non guardo la tv e sono ancora
vivo :).

2. Punti deboli

La più grande bugia che ci viene raccontata da una vita è che dobbiamo
concentrarci sui nostri punti deboli per migliorarli. E' una grandissima cavolata
che è in grado di rovinare il futuro dei tuoi figli e probabilmente ha già segnato
il tuo passato.

Quando non sei bravo a fare una cosa e insisti a farla, stai semplicemente
sotterrando la tua sicurezza sotto i tuoi fallimenti

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 7 di 18


I più grandi personaggi della nostra storia, quelli che hanno avuto più successo
e hanno influenzato più persone, come Einstein e Ghandi per esempio, non
erano dei tuttofare. Erano bravi in quello in cui erano bravi punto.

Concentrati sui tuoi punti di forza, le cose che sei bravo a fare, rinforzali. Cosi
riuscirai ad incrementare il tuo potenziale ed avere successo. L’immagine sotto
ti mostra come puoi incrementare il tuo potenziale.

Attenzione però, nello stesso modo puoi abbassarlo.


Per esempio dando retta a..

3. Cattivi consigli

Quante volte un tuo amico che non ha mai avuto successo ti ha dato consigli
su come diventare ricco o un altro amico single o con una relazione terribile ti
ha dato consigli su come migliorare la tua relazione? Oppure ancora quante
persone che consumano schifezze, fumano e sono sovrappeso, ti hanno dato
consigli su come vivere una vita sana?

Quante volte hai avuto un idea brillante, l'hai condivisa con i tuoi parenti e ti
hanno detto. “Seee, roba da pazzi.. sei un sognatore. Non è possibile fare una
cosa del genere... non funzionerà mai, fai il serio, sii realistico!!” e poi hai visto
o sentito di qualcuno che ha fatto la stessa cosa che avevi in mente tu e ha
avuto successo?

I cattivi consigli sono i più costosi al mondo!

Non solo spezzano i tuoi sogni ma spezzano anche la sicurezza che hai in te
stesso. Ascolta e prendi in considerazione SOLO i consigli delle persone che
hanno raggiunto i traguardi che vuoi raggiungere te. Non affidarti ai consigli di
chi ha rinunciato ai propri sogni da tempo ormai.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 8 di 18


4. Le storie che ti racconti

Tutti i 3 punti precedenti ti portano a crearti delle false storie di convenienza


per auto-convincerti a non agire e a rinunciare ai tuoi sogni conformandoti al
pensiero comune.

“Forse non sono cosi bravo, forse hanno ragione quell'idea non sta in piedi, chi
sono io per riuscirci? Forse hanno ragione, sono nato in una famiglia povera,
non posso migliorare la mia situazione finanziaria, per fare soldi ci vogliono
soldi, anche mia madre è in sovrappeso, forse hanno ragione non potrò mai
raggiungere la forma fisica che sogno” ecc ecc ecc...

NO, sono tutte cavolate. Sono tutti pensieri tossici che alimentano la tua
insicurezza e soffocano il tuo potenziale, dei quali devi liberarti il prima
possibile.

Come? Beh quando li conosci, quando sai da dove arrivano questi pensieri hai
l'opportunità di screditarli ed eliminarli. Diventa consapevole e cambiali, per
farlo questo articolo può esserti utile <

Come faccio a sapere queste cose? Ovviamente perché come te ci sono


passato anche io.

Ho sempre sognato di fare qualcosa che conta, qualcosa di utile. Da sempre


mentre leggevo i miei libri preferiti, sognavo di scriverne un giorno anche io
qualcosa che possa aiutare e ispirare le persone a migliorare e diventare la
migliore versione di loro stesse.

Ma... il costante terrorismo mediatico, mia madre che (sicuramente in buona


fede) mi diceva “Quand'è che la smetti di sognare, cresci e fai qualcosa di serio
della tua vita George?”, i miei problemi con la grammatica italiana.

Tutto questo per un lungo periodo mi ha convinto di essere un incapace e ho


pensato “Forse hanno ragione, forse sto sognando, forse sto perdendo tempo
prezioso, tempo che potrei usare per trovarmi un “lavoro vero” e fare
“qualcosa di serio”...
©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 9 di 18
Il periodo in cui accettai per vere queste storie fu il periodo più brutto della mia
vita e ad un certo punto della mia vita purtroppo o per fortuna ebbi una
malattia mi costrinse a letto per circa sei mesi a riflettere sulla mia vita. Puoi
scoprire qui la mia storia <

Da quel punto in poi ho ascoltato solo consigli da persone qualificate che


dimostravano di essere ciò che consigliavano.

Ed eccomi qui a scrivere e ispirarti, condividendo con te le mie esperienze e le


mie ricerche.

Come ho fatto tutto questo e come puoi fare anche tu per ottenere quello che
vuoi? Semplice, sfruttando questi 5 segreti che ora sto per rivelarti.

Ci siamo quasi, stai per scoprirli, prima tuttavia è assolutamente necessario


consumare poche righe per sfatare alcuni miti.

3 FALSI miti che imprigionano l'eroe dentro di te:

1. Sicuri di se si nasce

Niente di più falso, forse alcune persone per varie ragioni sembrano più sicure
di se di altre. Questo tuttavia non significa che se tu non lo sei non puoi
diventarlo.

Il problema è che la maggior parte delle persone si concentra su quello che


NON vuole ottenere.

Non voglio essere malato, non vogliono essere povero, non voglio soffrire.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 10 di


18
Ma purtroppo quello su cui poggi il tuo focus lo attrai nella tua vita.

Inoltre come puoi essere sicuro di te concentrandoti su quello che non vuoi o
può andare male?

E' praticamente impossibile, non fai altro che avvelenare la tua mente è
soffocare l'eroe che c'è in te.

Sfatiamo questo mito ora..

Come dicevo prima, per essere sicuro di te lavora sui tuoi punti di forza e
concentrati su quello che vuoi ottenere. Libera la tua mente dalle
preoccupazioni insensate e lascia spazio alle soluzioni.

2. Il tuo passato = il tuo futuro

Ma veramente? La maggior parte della gente non ha idea di quante persone


con un passato terribile hanno trasformato la loro vita radicalmente.

Ti faccio qualche nome, senza allungarmi troppo puoi cercare la loro biografia
completa su internet:

– Louise Hay, una donna con un'infanzia difficile, maltrattata dal patrigno e
violentata ripetutamente dal vicino di casa a soli 5 anni diventa l'icona
internazionale del pensiero positivo.
– Anthony Robbins, un ragazzo nato povero in una situazione famigliare
difficile (sua madre divorzia e si risposa due volte), cacciato fuori di casa
dalla madre con un coltello a 17 anni, dopo aver lavorato come tuttofare,
dopo aver superato problemi di salute come tumori e squilibri ormonali,
diventa il formatore ed il stratega numero uno al mondo aiutando
decine di milioni di persone a cambiare la propria vita in meglio grazie ai
suoi libri, corsi e seminari.
– Marshall Bruce Mathers III - figlio di 2 musicisti poveri abbandonato dal
padre a 6 mesi che ha vissuto la maggior parte della sua infanzia in roulotte

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 11 di


18
e case popolari, con una madre drogata, varie volte bocciato, maltratto dai
bulli della sua scuola e dopo aver tentato il suicidio diventa Eminem -
rapper, produttore discografico e attore di successo mondiale.

E potrei continuare..

I più scettici diranno “Si ma ci sono anche tante storie che dimostrano il
contrario”.

La mia risposta è: “Tu su quali preferisci concentrarti?”

Tutti abbiamo avuto un passato più o meno difficile, prendi quello che ti serve
per andare avanti dalle tue esperienze e butta via tutto il resto.

3. Hai bisogno di persone che ti danno supporto

Tante persone pensano: “Non riesco ad avere successo nella mia vita perché
mia madre, la mia ragazza, mia moglie, i miei amici sono negativi e non mi
aiutano”. Forse lo pensi anche tu, ma la verità è che non puoi diventare chi
vuoi essere se continui ad incolpare gli altri per chi sei ora.

Nella mia infanzia e nella mia adolescenza la maggior parte delle persone che
mi circondavano erano tutt'altro che positive. Mi hanno sempre consigliato di
“essere realista” che tradotto nella loro lingua più o meno vuol dire
accontentarmi e sopravvivere.

Non sono stato cosi fortunato da nascere in un ambiente positivo dove tutti
quelli che mi circondavano mi davano supporto.. anzi...

Tuttavia le ho cercate e le ho trovate, le persone positive.

Ci sono un sacco di persone di successo desiderose di condividere i loro


consigli e le loro esperienze la fuori e pochissime persone disposte ad
ascoltarli.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 10 di 18


Cerca tu le persone di successo che vuoi nella tua vita, se necessario trova il
modo di aiutarli e/o di lavorare per loro, dai valore al loro tempo e loro in
cambio condivideranno con te la loro saggezza.

Circondati di persone positive che ti tirano su e lascia andare quelle amicizie


che ti tirano giù. Se non puoi lasciarli andare perché siete parenti accettali per
come sono, ignora i loro consigli se non sono qualificati e vai avanti per la tua
strada. Quando avrai dei risultati saranno quelli a convincerli.

Non puoi lasciare che le persone che ti circondano decidano chi sei.
Decidi tu chi sei e poi decidi chi vuoi che siano i tuoi amici.

Se vogliono tenere il passo resteranno con te, altrimenti andranno per la loro
strada.

Tu sei tutto quello di cui hai bisogno per avere la vita felice che desideri e
meriti.

I 5 segreti (finalmente)

Eccoci qua finalmente :) stai per scoprire i 5 strumenti che puoi usare
per eliminare tutti quei pensieri tossici e diventare la migliore versione
di te stesso.

Le 5 cose che puoi usare per sprigionare il tuo illimitato potenziale raggiungere
prestazioni elevate in tutte le area della tua vita come: salute, relazioni, libertà
finanziaria, produttività e ogni altra area che vuoi migliorare nella tua vita.
Primo:

1. Perché?

Non è una domanda a caso è La domanda. Perché stai leggendo questo


report? Perché vuoi di più dalla tua vita? Perché vuoi avere un corpo sano, più
soldi? Perché vuoi una relazione migliore con la tua metà, o con i tuoi figli?
Perché vuoi guardarti allo specchio e piacerti?
©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 11 di 18
Le prime 3 o 4 risposte che ti vengono in mente per ogni domanda sono
dettate dal cervello. Sono razionali e giuste ma non sono le vere risposte.

Potresti dire voglio essere il leader nel mio campo, per avere più soldi,
diventare famoso ed essere circondato da persone brillanti.

Una cosa legittima, un bel pensiero partorito dalla parte razionale del tuo
cervello.

Ma non è veramente il tuo perché, il tuo perché è molto più profondo, è


qualcosa che solo a pensarlo ti da energia. Ti permette di lavorare senza
accorgerti mentre il tempo passa.

Se scavi e continui a farti questa domanda per almeno 7 volte, le risposte le


risposte iniziano ad arrivare dal cuore. E quelle sono le risposte giuste.

Se si tratta di soldi, fama e riconoscenza, probabilmente tu non vuoi soldi,


fama e riconoscenza.

Probabilmente vuoi avere il controllo della tua vita, vuoi essere libero. Vuoi
essere in grado di non guardare o pensare il prezzo quando acquisti una cosa
ma il valore che porta nella tua vita. Probabilmente vuoi contribuire a rendere
il mondo migliore, il tuo mondo e quello che ti circonda, forse vuoi rendere
felice la tua famiglia e rendere cosi la tua vita più significante.

Esercizio:

Prendi un quaderno ora e pensa alle aree della tua vita che vuoi migliorare
e. Per ogni una di esse scrivi almeno 7 “perché”. Non fermarti alle prime
risposte, scava nel profondo e scopri il vero perché.

Quando trovi il tuo vero “perché” non c'è negatività che tenga, capisci che non
puoi permetterti di far entrare quella roba nella tua mente.. costa troppo.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 12 di 18


2. Per chi? - Per chi vuoi fare quello che vuoi fare?

Certo va bene fare cose per te stesso e amare e prenderti cura di te stesso, è
la prima cosa che devi fare, altrimenti non sarai in grado neanche di prenderti
cura degli altri.

Ma avere un motivo extra, una ragione in più, ti da una spinta enorme nella
tua crescita.

Dopo aver pensato a te stesso chi è la prima persona o le persone che vengono
subito dopo?

Per chi vuoi fare quello che vuoi fare? Per la famiglia che hai o la famiglia che
avrai? Per i tuoi figli? Per la tua ragazza/moglie? Tua madre? Tuo fratello? I
senza tetto? La persone che si trovano in difficoltà nel mondo?

Esercizio:

Prendi il quaderno di prima, pensaci e scrivi per chi vuoi fare quello che vuoi
fare.

Se hai ben chiaro questo i problemi non saranno mai più muri insuperabili, ma
nuove sfide e sarai in grado di trovare una soluzione per ogni problema, perché
ne vale la pena.

3. Corpo e parole

Cosa significa?

Corpo: Quando ti senti depresso, triste e insicuro come è il tuo


corpo? Come tieni le spalle? Come respiri? Cosa mangi? Modifica
queste 3 cose e nota le differenze.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 13 di 18


Parole: Quali sono le parole che dici a te stesso quando sei triste, demotivato e
depresso?

“E' un altro di quei giorni..”


“Sono stressato”
“Che vita di m**da”
“Non sai quello che sto passando.. non sai quello che ho sulle spalle”
“Sono stanco.. non ne posso più”

Ogni uno di noi ha una parola o una frase che ci trasporta immediatamente in
uno stato quasi compiaciuto di depressione e vittimismo. Quale è la tua?
Trovala e sostituiscila con una parola positiva, con una possibile soluzione.

Esercizio:

1. Ogni volta che ti trovi a cadere nel lago della negatività e delle
preoccupazioni di a te stesso: “Non posso permettermi di avere pensieri
negativi in testa, costano troppo” e pensa ad una soluzione e/o fai delle
affermazioni positive.

“Sono responsabile della mia vita e posso scegliere cosa pensare e cosa fare a
riguardo.” Puoi trovare utili anche queste 3 strategie (pratiche) per essere
positivi <

2. Quando ti sorprendi triste e depresso muovi il tuo corpo. Alza le spalle e la


testa e controlla la tua respirazione. Fai respiri profondi e respira di pancia.

Fai un detox di almeno 3 giorni – depura il tuo organismo dalle tossine.

Osserva le persone felici e positive, osserva la loro postura, come si muovono


come sorridono, cosa dicono, cosa mangiano? Osserva il linguaggio del loro
corpo e emula il loro comportamento.

Osserva anche le persone lamentose, tristi e depresse, come si muovono, la


loro postura, le parole che dicono. Osservali per capire cosa NON fare.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 14 di 18


Diventa consapevole di queste piccole cose e cerca di essere presente in ogni
cosa che fai. Non fare le cose in automatico, ogni tanto di a te stesso “sono
qui, in questo momento”. Ogni tanto chiedi a te stesso “Cosa sto facendo in
questo momento?”.

4. Prova a te stesso che le storie depotenzianti che ti racconti non si


reggono in piedi!

Ricordi le storie di cui parlavamo prima nel capitolo degli ostacoli?

• “Forse hanno ragione, non potrò mai farcela.. non sono cosi bravo”
“Forse è vero, questo lavoro è la cosa migliore che posso avere”

NO non cadere in questi falsi drammi, fai le tue ricerche su Google, leggi le
biografie, trova persone nella tua stessa situazione che ci sono riuscite e
dimostra a te stesso che quelle storie che ti racconti per non agire sono solo
cavolate.

• “Non posso diventare ciò che voglio diventare perché non ho fatto
l'università”

Anthony Robbins non ha fatto l'università.


Richard Brandson (creatore del marchio Virgin) non ha fatto l'università.

Ci sono miliardari e persone di successo in ogni campo la fuori che non hanno
fatto l'università.

• “Ci vogliono soldi per fare soldi”

NO, ci sono un sacco di imprenditori la fuori che sono partiti da 0.

• “Vorrei scrivere e condividere il mio messaggio, ma non ho studiato per


questo. Non ho idea di come si fa e probabilmente ci vuole tanto tempo e
ci vogliono tanti soldi per farlo.”
©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 15 di 18
NO, puoi farcela fidati. Ho creato LinfaVitale.com da zero. Ho comprato un
dominio, mi sono abbonato a un servizio di hosting (il posto dove è ospitato il
sito), mi sono scaricato OpenOffice e ho iniziato a scrivere.

Non sono un giornalista, non sono uno scrittore, non sono laureato in lettere
(e si vede ☺) eppure eccomi qui a condividere il mio messaggio con te.

Prima di creare questo portale non ho mai scritto niente in vita mia. (tranne
qualche decina di penose poesie per il mio primo amore non corrisposto ☺).

Ho iniziato, tutto il resto l'ho imparato strada facendo.

Non voglio illuderti dicendoti che ad esempio per diventare chirurgo o


ingegnere “basta volerlo”. Ovviamente no, ci vogliono delle competenze
specifiche.

Ma la buona notizia è che la maggior parte delle competenze si possono


acquisire. Chiunque sia qualcosa è perché un giorno ha deciso che vuole
esserlo si è impegnato per diventarlo.

Non dire “Non ho le competenze per fare ….!” dì “Quali sono le


competenze che devo acquisire per fare ...?”

• “Non ho tempo per mangiare sano e mantenere la linea.”

Nessuno ha tempo per farlo, ma quando mangiare sano e ritornare in forma


diventa una priorità trovi il tempo per farlo.

Prova che la storia che ti racconti è una cavolata. Trova persone con i tuoi
stessi ostacoli e impara da loro come superarli.

Non circondarti di persone negative, che sono nella tua situazione o peggio.

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 16 di 18


Se vuoi perdere 10kg e tutti i tuoi amici sono 10kg in sovrappeso, trovati
nuovi amici, amici che hanno perso 10kg.

Cerca i forum, le testimonianze di chi ha dimostrato che le storie che ti racconti


non sono vere.

Inoltre se questo è il tuo problema un ottimo primo passo per iniziare a


perdere peso in modo naturale e duraturo è DetoxFacile.

5. Interrompi il modulo

Fai qualcosa adesso, oggi stesso.

Fai qualcosa che interrompe quella serie di abitudini poco produttive, quella
routine.

Agisci e spezza il modulo ripetitivo.

- Fai un piano per quella dieta e fai il primo passo di quel piano oggi.

- Chiama quella persona che non senti da giorni, mesi o anni. Chiedile scusa,
liberala e liberati. Non perché aveva ragione ma perché entrambi meritate la
pace.

- Chiama e organizza quel colloquio che sai di dover fare. Sfrutta questi 5
strumenti e agisci ora.

Scrivili su un foglio e portali sempre con te, usali ogni volta che ne hai bisogno
in ogni situazione. Rieccoli:

1. Perché?
2. Per chi?
3. Corpo e parole
4. Prova a te stesso che le storie che ti racconti sono cavolate

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 17 di 18


5. Interrompi il modulo – Agisci

Potrei aggiungere altri strumenti a questa lista e nel futuro sicuramente lo


farò, ma per adesso bastano questi.

Usali non trascurarli.

Questi suggerimenti ti saranno utili per iniziare a sbloccare il tuo potenziale


mentale e da soli ti aiuteranno TANTO se messi in pratica.

Se vuoi una marcia in più vai al passo successivo e sblocca anche il tuo
potenziale fisico disintossicando il tuo organismo dalle tossine.

Infatti nessuno sottolinea abbastanza questo importante aspetto. Quello che


mangi ha tanto a che fare con il modo in cui ti senti e pensi!

Spesso lo diamo per scontato, ma come possiamo pretendere di trarre il


massino dal nostro cervello ed essere felici, mangiando e bevendo cibo
spazzatura oppure mangiando SOLO per sopravvivere??

Se la tua alimentazione non è “viva” e varia, se per esempio la tua


alimentazione è basata solo su farina e derivati, latte e derivati e altre
proteine animali (carne, uova ecc) e qualche verdura di contorno in piccola
percentuale, NON c’è da meravigliarsi se ti senti stanco, depresso, demotivato
e svogliato.

Il tuo organismo ha bisogno di integrare tutte le vitamine ed i minerali


necessari per nutrire al meglio le tue cellule.

Come risultato, anche il sangue che nutre le cellule del tuo cervello sarà di
ottima qualità, con un organismo depurato e riattivato avrai ancor più energia e
chiarezza mentale per lavorare sui tuoi obiettivi.

> Vai qui per scoprire DetoxFacile <

Un abbraccio,
George Luis

©Copyright George Luis Sterie www.linfavitale.com Pagina 18 di 18