Sei sulla pagina 1di 1

Kart · Single seater racing

Gli 8 circuiti di
kart più belli
d’Europa
© Dutch Photo Agency/Red Bull Content Pool

Di Piers Prior & Greg Stuart · 1g fa

Un giro per il vecchio continente


alla scoperta di alcune delle piste
su cui hanno esordito i grandi
della F1
Qualunque appassionato di motori conosce a
memoria i nomi di circuiti come Silverstone, Spa,
Monza o Suzuka. Nomi come Genk, La Conca e il
cacofonico Wackersdorf sono senz’altro meno
famosi, ma non per questo meno importanti.
Sono infatti i nomi di leggendari circuiti per goA
kart, su cui molti dei piloti della F1 di oggi hanno
completato i primi giri della loro carriera,
imparando i rudimenti del mestiere.

L’Europa vanta un ampio numero di grandi piste


per goAkart. Noi abbiamo scelto le nostre 8
preferite, con un piccolo occhio di riguardo
all’Italia. Eccole.

GUARDA ANCHE

KART
Classici errori da principianti dei
go<kart

1. South Garda Karting


Lonato (BS), Italia

South Garda è sinonimo di gare in kart da ormai


tre decenni. Situato vicino a Lonato, in provincia
di Brescia, Garda è una delle patrie spirituali del
karting europeo: piloti come Lewis Hamilton e
Davide Forè, leggenda dei kart con 5 titoli di
Campione del mondo in bacheca, hanno
conquistato i primi successi proprio sul celebre
tracciato italiano. Una tradizione ormai
consolidata vuole che la Winter Cup che si corre
qui a gennaio sia l’evento inaugurale del
calendario del karting internazionale. Il circuito,
lungo complessivamente 1200 metri, ha subito
varie modifiche nel corso degli anni, che non
hanno però mai toccato il famoso e veloce
Settore Uno.

One Lap Around South …

2. Circuito Internazionale Napoli


Sarno (Sa), Italia

Vicino alle pendici del Vesuvio, il Circuito


Internazionale Napoli è uno dei più veloci del
mondo. Una vera sfida per chiunque scenda in
pista, che richiede tanto coraggio quanto solide
abilità di guida, con velocità che nella classe KZ
arrivano a superare i 160kmh, sul rettilineo che
porta alla curva 2. I lunghi curvoni veloci, un
settore finale molto tecnico, e le torrenziali
piogge che spesso si scaricano sulla zona
contribuiscono al fascino e alle estreme
difficoltà di questa pista, la cui lunghezza supera
i 1500 metri.

One lap around Sarno

GUARDA ANCHE

KART
Come andare più veloci sui kart in
5 mosse

3. Pro<kart Raceland
Wackersdorf, Germania

Wackersdorf è uno dei circuiti di kart più


frequentati al mondo. La pista molto ampia, con
tanti punti adatti ai sorpassi, è garanzia di gare
spettacolari, soprattutto quando a girare sono i
kart. È celebre anche per un paio di tornanti
molto stretti nella seconda parte, che
impegnano severamente i freni dopo un primo
settore e un settore centrale caratterizzati
invece da curve veloci. Nel 2017 ha ospitato il
Campionato del mondo KZ, con la vittoria di
Paulo DeConto che è riuscito a difendere il
titolo già conquistato negli anni precedenti
dall’assalto del francese Anthony Abbass.

One Lap with Evan - W…

4. Paul Fletcher International


Circuit
Brandon, Nr Grantham, Lincolnshire

Sede di varie edizioni di Campionati Mondiali ed


Europei, il Paul Fletcher International è
probabilmente uno dei migliori kartodromi del
pianeta. Tra le sue caratteristiche, un asfalto
sempre in ottime condizioni, delimitato da
cordoli da vero circuito, un paddock
attrezzatissimo che potrebbe ospitare anche il
circus della F1, e un tracciato con una sequenza
armoniosa di curve molto belle. Il primo settore
è stato ampliato nel 2011, inserendo un incrocio
con un lungo tornantone a sinistra seguito da
una curva secca a destra che si ricongiunge con
il layout originale a velocità molto più alta.

Veduta aerea del kartodromo Paul Fletcher


© WWW.KARTPFI.COM/

Il circuito viene regolarmente sottoposto e


manutenzione e miglioramenti, come il
rifacimento dell’impianto di illuminazione nel
2017 che ha reso possibili le gare in notturna.

Onboard Ulysse de pau…

5. La Conca, Italia
Otranto (LE), Italia

La Conca merita indiscutibilmente un posto


nella Hall of Fame dei kartodromi internazionali.
Le temperature soffocanti in estate e il grande
grip assicurato dall’asfalto sono tra le
caratteristiche principali della pista, che ha
spesso ospitato Campionati del Mondo ed
Europei, e altri ne ospiterà in futuro. Sulla curva
più celebre, la chicane Senna, i migliori kartisti
del mondo volano letteralmente per aria,
decollando sul cordolo e atterrando in un
vortice di scintille – uno spettacolo che vale da
solo il prezzo del biglietto.

On-board Jeremy Iglesi…

6. Karting Genk
Genk, Belgio

Altro giro, altro circuito ben noto tra gli


appassionati di kart, e per ottime ragioni. La
pista ha tutto per essere l’archetipo del
kartodromo, con un Fun Circuit per bambini e
principianti, e un Pro Circuit spesso teatro di
grandi eventi internazionali a livello europeo e
mondiale. Quest’ultimo presenta curve tecniche
e tornanti lenti che si alternano ad altre curve ad
ampio raggio da affrontare a gas aperto,
offrendo varie opportunità di sorpasso. Davvero
un’ottima scuola per chi vuole fare dei kart
qualcosa in più di un semplice hobby, una scuola
che ha avuto allievi illustri, ultimo dei quali Max
Verstappen.

Onboard Max Verstapp…

GUARDA ANCHE

KART
POV Video: Un giro sui kart con
Max Verstappen

7. Le Mans Karting International


Circuit
Le Mans, Francia

Proprio accanto alle celeberrime curve Porsche


del Circuito de la Sarthe si trova il Le Mans
Karting International Circuit. Inaugurato nel 2013,
quindi molto più recente rispetto ad altri
kartodromi presenti in questa lista, il circuito di
Le Mans si è rapidamente guadagnato un’ottima
reputazione tra gli appassionati, grazie a una
serie di curve molto impegnative e spettacolari.
Ha ospitato le finali delle IAME International
Series nel 2018, oltre ad alcuni round del
Campionato europeo.

IAME International Fin…

8. Zuera International Circuit


Zuera, Spagna

Nell’arido paesaggio del nord della Spagna, tra


Bilbao e Barcellona, sorge il circuito
internazionale di Zuera. Spesso investito dal
vento e da un clima terribilmente caldo, Zuera
pone a ogni pilota di kart una sfida unica, con il
suo tracciato velocissimo e molto scorrevole. Le
altissime velocità e la sequenza fluida di curve
richiede massima concentrazione e grande
pulizia di guida, e se non è ancora chiaro meglio
ribadirlo: velocità è la parola d’ordine su questa
pista, basta dare un occhio al video qui sotto

Marta García Test Kart…

GUARDA ANCHE

KART
Sogni da petrolhead: le piste di
go<kart a 3 piani

MORE KART SINGLE SEATER RACING

CONDIVIDI QUESTA STORIA

Potrebbe interessarti anche

Kart

MOTOGP

Cinque storie da seguire nella


nuova stagione della MotoGP

F1

Terruzzi racconta: Impressioni di


febbraio

Single seater racing

MOTOGP

MotoGP Social Club: In Qatar si


gioca a nascondino

F1

La guida essenziale alla Formula


1 2019

F1

Terruzzi racconta: Campioni


dimenticati

WRC

WRC Svezia 2019, Tanak vola in


Svezia e in testa al Mondiale

F1

Tredici macchine per tredici


stagioni: l'album di famiglia di
Toro Rosso

F1

Terruzzi racconta: La settimana


delle presentazioni

MONDO MOTORI

Mattias Ekström alla sfida della


Streif

MOTOGP

La guida essenziale alla MotoGP


2019