Sei sulla pagina 1di 2

FIRST LOOKS

Periferiche

Ricoh Caplio 400G Wide,


protezione da acqua e urti
Non è una vera subacquea, ma può essere usata
in situazioni impossibili per le altre digitali.
Anteprima di La Caplio 400G Wide è caratterizzata fotocamere, se non dotan-
Flavio Magni da sigle piuttosto insolite, anche tra dole di accessori piuttosto
gli esperti di fotocamere digitali: cer- costosi come ad esempio
tificazione a prova d’acqua standard una custodia subacquea o
JIS (Japan Industrial Standard) clas- un involucro protettivo.
se 7 e contro la polvere standard JIS Naturalmente le specifiche
classe 6. In pratica significa che la fo- operative hanno influito an-
tocamera è utilizzabile in modo sicu- che sull’estetica e sulla forma
ro per trenta minuti alla profondità di di pulsanti e ghiere, che appaiono
1 metro sott’acqua e sopporta bene piuttosto grossi e facilmente utilizza-
ambienti molto polverosi grazie bili anche in acqua, con un display
alle sue guarnizioni ermetiche e Lcd particolarmente luminoso. La panorami e ritratti in notturna trovia-
anfibie. La solidità della care- Caplio tuttavia è ben utilizzabile an- mo una modalità testo (che migliora
natura in plastica antiur- che per le foto di tutti i giorni: in par- la definizione delle pagine scritte o
to e gomma inoltre sop- ticolare si può ad esempio apprezzare stampate) e un modo alta sensibilità
porta una caduta da 90 la presenza di uno zoom 3X ottico per l’uso con il treppiede. Altra ca-
centimetri di altezza, che copre le focali 28-85 mm equiva- ratteristica interessante del software
conforme allo standard lenti. Ciò significa disporre di un vero è di permettere riprese ad intervalli
810F del Dipartimento obiettivo grandangolare, più adatto a di tempo predefiniti tra due scatti si-
della Difesa americano. riprendere panoramiche e paesaggi no ad un massimo di tre ore, a passi
Questa premessa indica come del tradizionale 35 mm che è quasi di trenta secondi. Inoltre l’apparec-
la Caplio 400G Wide non è una standard nelle compatte digitali (e chio scatta abbastanza velocemente
fotocamera digitale standard ed è non). La focale di 85 mm, da conside- dopo la pressione del pulsante di ri-
utilizzabile anche in situazioni am- rare un medio tele, è adatta ai ritratti presa ed è pronta ad un nuovo scat-
bientali impraticabili per le normali ma non per riprese a grande distan- to anche se l’immagine non è ancora
za, anche se si può sopperire con lo stata trasferita grazie a un sistema di
zoom digitale 3,4X che porta il fattore memoria buffer adatto per un paio di
Ricoh Caplio 400G Wide di ingrandimento complessivo a scatti alla massima risoluzione. Da
10,2X. menu possiamo anche impostare ri-
Euro 399,00 Iva inclusa
Un piccolo difetto si riscontra quando prese in sequenza, alla velocità di
lo zoom scende verso i 28 mm: in quasi due scatti al secondo con mo-
Produttore: Ricoh, Giappone. Pagina Web: www.ricohpmmc.com
questo caso appare nel mirino ottico dalità di messa a fuoco continua, uti-
Distributore: Esprinet, Via G. Saragat, 4, 20054 Nova Milanese la sagoma dell’obiettivo, che copre le per soggetti in movimento.
(MI); tel. 0362-496.1 r.a., fax 0362-496.800 r.a. Pagina Web: una buona fetta dell’inquadratura Il sistema esposimetrico della Caplio
www.esprinet.com. E-mail: info@esprinet.com.
nell’angolo inferiore sinistro. In que- 400G Wide è capace sia di letture
Ricoh Italia, Via Ponchielli 3, 20063, Cernusco sul Naviglio (MI);
sto caso è d’obbligo usare il piccolo spot (centrale) e media compensata
tel. 02-923611, fax 02-9230922. Pagina Web: www.ricoh.it.
display Lcd, dalla diagonale di 1,6 al centro, sia di tipo valutativo su
pollici. Per quanto riguarda le impo- una matrice a 256 aree. Dalle nostre
Pro
stazioni di scatto, anche se prove le riprese appaiono quasi
> Protezione da acqua e polvere la Caplio è priva della sempre ben esposte anche in situa-
> Riprese macro fino a 1 centimetro
possibilità di operare in zioni piuttosto difficili, tuttavia ai più
> Accesso rapido ai controlli manuali
manuale, sono presenti esperti basta la pressione del botto-
sei modalità predefinite ne Adjust per intervenire veloce-
Contro
anche piuttosto originali. mente con una compensazione ma-
> Dimensioni non proprio tascabili Infatti, oltre alle impo- nuale dell’esposizione, il bilancia-
> Video limitati a 30 o 120 secondi stazioni classiche per mento del bianco e la sensibilità Iso
riprese sportive, ritratti, senza dovere accedere ai più lenti

143
PC Professionale - ottobre 2004
FIRST LOOKS

Periferiche
La ripresa in studio, eseguita in pieno automatismo, rivela una
corretta esposizione e un buon livello di dettaglio. Da evidenziare
tuttavia l’eccessiva saturazione cromatica del rosso. mensionamento software o trasferirla
dalla memoria interna alla SD.
La qualità degli scatti effettuati, sia in
studio sia in esterno, è più che discre-
ta anche se nella resa cromatica la
Caplio 400G Wide ha mostrato ten-
denze all’alta saturazione dei toni
rossi. La nitidezza generale è buona
per una 3 Megapixel, anche se il fil-
tro sull’obiettivo introduce probabil-
mente una piccola riduzione della
qualità dell’obiettivo. Durante le pro-
ve è apparsa molto buona la fluidità
di scorrimento del piccolo zoom, che
non provoca movimenti all’esterno
del telaio dell’apparecchio, risultan-
La modalità macro menu di configurazione generale. Ben realizzato anche il software di re- do silenzioso e rapido grazie anche
consente di fare scatti Per quanto riguarda le caratteristiche visione delle immagini nella memo- alla ridotta escursione focale. Oltre
estremamente ravvicinati,
avanzate, bisogna notare la presenza ria interna da 8 MByte o nella Secure alla già citata presenza del tasto
fino a una distanza
minima di 1 cm. Si nota di una slitta a contatto caldo per l’uso Digital: è possibile ingrandire sul di- Adjust per chi deve scattare veloce-
anche in questo caso una di lampeggiatori esterni, utili quando splay i particolari sino a 3,4X e visua- mente è prevista sulla ghiera di con-
tendenza all’alta occorre un’illuminazione artificiale lizzare le miniature di tutte le foto in trollo la posizione Scene che permet-
saturazione dei toni rossi. superiore a quella offerta dal piccolo memoria (ma non ruotarle). Inoltre te di selezionare in maniera rapida
flash interno. Quest’ultimo è comun- premendo il bottone Menu si può im- uno dei modi di ripresa predefiniti o
que un componente curato nella Ca- postare il modo proiezione automati- avviare la modalità film.
plio, vista la potenza che lo rende uti- ca (utile quando si collega la Caplio In questo caso, con sufficiente me-
lizzabile con buoni risultati anche ad al tv), proteggere l’immagine, inseri- moria libera, si possono riprendere
alcuni metri di distanza dal soggetto. re informazioni Dpof, eseguire il ridi- sino a 30 secondi alla risoluzione di
320 x 160 punti, oppure 120 secondi
a 120 x 80 punti ed è apprezzabile
Ricoh Caplio 400G Wide l’opportunità di regolare il bilancia-
mento del bianco e bloccare a infini-
Prezzo di listino in euro (Iva inclusa) 399,00 Flash integrato sì to la messa a fuoco. Il che compensa
Dimensioni (L x A x P) mm 135 x 75,1 x 69,5 Attacco per flash esterno sì dalla impossibilità di riprendere fil-
Peso (con batteria) g 398 Modalità flash auto, on, off, riduzione mati senza limitazioni di tempo, ma
occhi rossi, slow sync solo in base alla memoria disponibi-
Specifiche tecniche Compensazione dell’esposizione +/- 2 Ev a intervalli di le come previsto in vari altri modelli
Risoluzione massima (punti) 2.048 x 1.536 1/3 di Ev dell’ultima generazione di compatte
Altre risoluzioni supportate 1.280 x 960, 640 x 480 Misurazione esposimetrica matrix, centrale, spot
Rapporto d’immagine 4:3
digitali. ■
Modalità di scatto auto e 5 preimpostate
Risoluzione del sensore (megapixel) 3,34 (ritratto, paesaggio, testo,
Risoluzione effettiva (megapixel) 3,24 notturno, alta sensibilità)
Tipo di sensore Ccd da 1/2,7” Modal. bracketing sull’esposiz. no
Matrice dei colori Rgb Video / Risoluzione (punti) sì / 320 x 240 con audio
Livello di qualità Jpeg fine / normale Autoscatto (secondi) 2, 10
Lunghezza focale equivalente (mm) 28 - 85 Formato di file immagine support. Tiff, Jpeg
Zoom ottico / digitale 3X / 3,4X Formato di file video supportati Avi
Sensibilità Iso relativa auto, manuale (125, Compatibilità Exif 2.2 sì
200, 400, 800) Dimensioni Lcd (pollici) 1,6”
Apertura massima (Wide / Tele) F2,6 - 4,3 Risoluzione Lcd (pixel) 80.000
Bilanciamento del bianco auto, manuale e 4 Interfaccia Usb 1.1, Tv out
modalità preimpostate Memoria di massa Sd, Mmc
(luce diurna, nuvoloso, Scheda inclusa memoria interna da
tungsteno, fluorescente) 8 MByte
Autofocus sì Batteria 2 batterie AA alcaline
Mirino sì, ottico o Ni-MH (non incluse)
Il vero punto di forza della Caplio 400G Wide è la
Fuoco manuale sì Carica batteria / aliment. di rete no / no
possibilità di impiego in condizioni ambientali
Minima distanza di messa a fuoco 30 cm Accessori inclusi n.d.
proibitive per le comuni fotocamere digitali. Questo
Minima distanza in modalità macro 1 cm Manuale cartaceo in italiano no modello di Ricoh può operare sott’acqua (fino alla
Velocità otturatore (secondi) da 1/2.000 a 8 Dotazione software Ricoh Gate La, DU-10X profondità di 1 m) e sopporta bene sabbia e polvere
Scatto continuo sì grazie alle sue guarnizioni ermetiche.

144
PC Professionale - ottobre 2004