Sei sulla pagina 1di 1

Prova Esame Analisi 2. Ing.

Elettrotecnica

1 Giugno 2018

Svolgere il maggior numero di esercizi possibile

1. Studiare continuità e differenziabilità in (0, 0) della seguente funzione

xy 2
(
x2 +y 2
se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0 se (x, y) = (0, 0)

Quanto valgono fx (0, 0) e fy (0, 0) ? Calcolare la derivata direzionale lungo


la direzione (1, 2) in (0, 0) (Quanto vale invece la derivata direzionale lungo
la direzione (1, 2) in (1, 1)?).

2. Studiare la natura dei punti critici della funzione

f (x, y) = 2(x2 + y 2 + 1) − (x4 + y 4 )

3. Calcolare l’integrale doppio


Z Z
xydxdy
D

dove D è la parte di piano definita da x2 + y 2 ≤ 1, x ≥ 0 e y ≤ −x + 1.

4. Dato il campo F = (yexy + 1, xexy ). Mostrare che il campo F è conservativo


e trovare un potenziale. Calcolare il lavoro di F lungo l’arco di ellisse 4x2 +
y 2 = 4, x ≥ 0, percorso in senso antiorario.

5. Calcolare il flusso entrante del campo vettoriale F (x, y, x) = (y, x, z 3 ) at-


traverso la superficie della sfera di centro l’origine e raggio 2.

Rispondere sinteticamente alle seguenti domande:

a) Le funzioni derivate parziali fx (x, y) e fy (x, y) dell’Es. 1 possono essere


entrambe continue nell’origine? Motivare la risposta. Dare la definizione di
funzione differenziabile in (0, 0) e dare un idea del fatto che “f differenziabile
⇒ f continua”

b) Dare l’enunciato del Teorema dei moltiplicatori di Lagrange, e darne una


interpretazione geometrica

c) Dopo aver dato almeno due definizioni di Campo conservativo dimostrare


che, se F è conservativo e γ è una curva chiusa regolare, allora L(F, γ) = 0.