Sei sulla pagina 1di 2

Bollati Boringhieri

L’edizione digitale integrale e definitiva delle


Opere di Carl Gustav Jung
finalmente disponibile in un unico e-book.
Un patrimonio editoriale rivolto verso il futuro.
La Bollati Boringhieri, dopo un lungo lavoro di digitalizzazione e di accurata revisione, è orgogliosa di
proporre l’edizione integrale delle Opere di Carl Gustav Jung in formato digitale in un unico e-book.
L’edizione digitale delle Opere – l’unica completa e annotata realizzata in Italia – sarà disponibile a
partire dal 12 novembre e comprenderà i volumi 1-18.

Dopo il successo delle Opere complete di Sigmund Freud in e-book, la Bollati Boringhieri è lieta di
annunciare questo nuovo, straordinario traguardo editoriale. La conversione in formato e-book delle Opere
aspira a far giungere anche alle nuove generazioni questo patrimonio di sapere, e a diffondere un’opera
dall’incommensurabile valore scientifico e letterario che a tutt’oggi rappresenta uno dei fondamenti
insostituibili della psicologia contemporanea.

L’edizione delle Opere di Carl Gustav Jung – che Paolo Boringhieri affidò alla direzione di Luigi Aurigemma
e a cui collaborarono 35 traduttori – è l’unica completa e annotata realizzata in Italia, e appartiene a pieno
diritto alla storia della psicoanalisi italiana. Di questa storia, le Opere di Jung costituiscono, insieme alle
Opere complete di Freud, uno dei principali momenti fondativi, e certamente uno dei maggiori contributi
che la Bollati Boringhieri ha dato nel corso degli anni alla cultura psicoanalitica italiana.

Questo e-book contiene:


18 volumi in 21 tomi cartacei
9525 pagine totali
con 10.028 note e link
e si struttura secondo il piano tradizionale dell’edizione italiana, approvato dallo stesso Jung. La pub-
blicazione delle Opere di Jung ebbe inizio nel 1969 con i Tipi psicologici e si concluse nel 2007 con la
pubblicazione degli Indici analitici. Il piano dell’edizione italiana delle Opere di Jung è conforme a quello
dell’edizione in lingua inglese, Collected Works, iniziata nel 1953 dalla Bollingen Foundation e affidata
per gli Stati Uniti alla casa editrice Princeton University Press e per l’Inghilterra alla Routledge and Kegan
Paul, e a quello dell’edizione in lingua tedesca, Gesammelte Werke, iniziata nel 1958 dall’editore Rascher
di Zurigo, cui è succeduto l’editore Walter di Olten.

Indice:
Opere vol. 1  Studi psichiatrici
Opere vol. 2/1  L’associazione verbale negli individui normali
Opere vol. 2/2  Ricerche sperimentali
Opere vol. 3  Psicogenesi delle malattie mentali
Opere vol. 4  Freud e la psicoanalisi
Opere vol. 5  Simboli della trasformazione
Opere vol. 6  Tipi psicologici
Opere vol. 7  Due testi di psicologia analitica
Opere vol. 8  La dinamica dell’inconscio
Opere vol. 9/1  Gli archetipi e l’inconscio collettivo
Opere vol. 9/2  Aion. Ricerche sul simbolismo del Sé
Opere vol. 10/1  Civiltà in transizione: il periodo fra le due guerre
Opere vol. 10/2  Civiltà in transizione: dopo la catastrofe
Opere vol. 11  Psicologia e religione
Opere vol. 12  Psicologia e alchimia
Opere vol. 13  Studi sull’alchimia
Opere vol. 14  Mysterium coniunctionis
Opere vol. 15  Psicoanalisi e psicologia analitica
Opere vol. 16  Pratica della psicoterapia
Opere vol. 17  Lo sviluppo della personalità
Opere vol. 18  La vita simbolica

(I volumi degli Indici, i Seminari e Il Libro rosso non sono inclusi nell’e-book delle Opere).

Ufficio stampa Bollati Boringhieri


Elena Cassarotto
elena.cassarotto@bollatiboringhieri.it
Tel. 011.5591723 - 366.6629988