Sei sulla pagina 1di 1

Tu Signore sei un Dio fedele.

Chi crede in Te non resta mai deluso.


1. Scrutatio. Valpiana, agosto 2016

Dice il Signore:
«Trattieni la voce dal pianto,
i tuoi occhi dal versare lacrime,
perché c'è un compenso per le tue pene;
essi torneranno dal paese nemico.
C'è una speranza per la tua discendenza:
i tuoi figli ritorneranno entro i loro confini.
(Geremia 31, 16-17)

2. Martedì 10 ottobre 2017, giorno della telefonata della nomina per Haig a San Giovanni Ilarione.

«Marta, Marta, tu ti affanni e ti agiti per molte cose,


ma di una cosa sola c’è bisogno.
Maria ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta»
(Luca 10, 42)

3. Mattina di mercoledì 11, in attesa di conoscere se accettano lo slittamento della nomina a lunedì 16
ottobre. Tutti gli altri Istituti hanno rifiutato questo.

“Abbi solo pazienza!


Sotto il peso della neve
sta già germogliando
la primavera.”
(Ellen Hassmann-Rohlandt)

4. Il Signore mantiene le Sue promesse: viaggio dall’America: partenza venerdì 20 ottobre, arrivo
domenica 22 a Venezia!

5. Messa di lunedì 23 ottobre 2017

“Fratelli, di fronte alla promessa di Dio, Abramo non esitò per incredulità,
ma si rafforzò nella fede e diede gloria a Dio, pienamente convinto che
quanto egli aveva promesso era anche capace di portarlo a compimento.
Ecco perché gli fu accreditato come giustizia.
E non soltanto per lui è stato scritto che gli fu accreditato,
ma anche per noi, ai quali deve essere accreditato.”
(Romani 4, 20-25)