Sei sulla pagina 1di 8

F R E E B I E

Come migliorare
l'interpretazione

Consigli che potrebbero aiutarti


nel tuo ruolo di interprete e fare la
differenza nelle performance

Maggiori informazioni: Bflat Music School


Ciao, sono Daniela De Mattia, cantante ed insegnante
di musica. Autrice di alcuni brani e fondatrice di Bflat,
insieme a Gennaro Ferraro, da cui nasce anche Bflat
Music School, con sede a Giffoni Valle Piana (SA), in
cui insegno Canto Moderno (pop, jazz etc.) e
Propedeutica Musicale (a partire dai 3 anni).

Mi sono laureata e specializzata in Canto Jazz presso il


Conservatorio di Musica "D.Cimarosa" ma non ho mai
smesso di aggiornarmi e formarmi tra workshop,
Master e corsi di perfezionamento dedicati alle mie
materie.

Daniela

Ho grandi obiettivi e una forte passione e


determinazione che mi accompagna, inoltre ho
proprio voglia di condividere con più persone possibili,
parte della mia esperienza per confrontarmi e creare
una community interattiva.
L’interpretazione è uno degli aspetti più
importanti per un cantante.
Bisogna saper produrre dei
bei suoni, fare attenzione alla melodia ma
soprattutto riuscire a
raccontare una storia!

Come vi dico sempre, dovete essere un po’


attori e mettervi nei panni dell’autore,
cercare di immedesimarvi nel brano e
immergervi nella musica, riuscendo poi a
restare bene a galla.

Interpretare è diverso da eseguire, è un


ruolo di grande importanza perché si
diventa portavoce dei sentimenti e delle
idee degli altri, inoltre in musica ci sono
delle parole non dette ma pensate, sta a noi
coglierne l’essenza e convertirle in colori
timbrici, evidenziarle con dei silenzi e
richiamarle con dei gesti.
Prima di tutto è fondamentale
comprendere il testo, il contesto, il
significato e le emozioni che lo
caratterizzano. Per farlo, a volte è
necessaria anche qualche ricerca o tradurre
letteralmente le frasi, se ci troviamo di
fronte a brani in lingua straniera.

Se si tratta di un brano cantautorale è bene


capire anche il periodo della vita dell'autore
in cui è stato scritto e le idee di quel
determinato artista per andare più a fondo
e cogliere sfumature non così evidenti.

Fate attenzione anche a dove si dovrà


cantare il brano in questione per
individuare la formazione e l’arrangiamento
musicale più ideale.
Lo stesso brano a teatro o allo stadio non lo
cantereste alla stessa maniera, no?
Comunque, soffermandoci alle parole, la
sfida più grande è riuscire a catapultarsi
nella storia e non avere paura di esprimersi
e di avere anche un proprio punto di vista.

Ho pensato a qualche domanda da


utilizzare come guida in questo percorso.
Provate a rispondere e magari consideratelo
come metodo di studio nel momento in cui
vi trovate di fronte ad un brano che non
avete mai cantato prima.

Pronti???
Cosa significa questa canzone per me?

Quali sono le parole/frasi più incisive


che racchiudono un profondo
significato?

Cosa mi fa provare questa canzone?

Chi ha scritto la canzone? Cosa ho


scoperto dalle mie ricerche?

Cosa voglio far provare agli altri


quando canto questa canzone?
Perche mi piace questa canzone?
Perché NON mi piace?

Quali sono le parti con le quali ho


maggiori difficoltà canore?

Aspettate!
Se questo FREEBIE lo avete trovato
interessante, fatene tesoro e, per qualsiasi
chiarimento o approfondimento, non esitate
a contattarmi, sarò felice di accogliervi e
rispondere alle vostre domande!

Supportaci seguendo:
il nostro profilo IG
bflat_event.and.music.school

la nostra pagina FB
Bflat Music School

Grazie!