Sei sulla pagina 1di 2

Economia circolare Circolo LEGAMBIENTE sez.

di SALVE

I prodotti riciclati sono oggetti che usiamo tutti

i giorni. Fabbricati usando materiali recuperati


in collaborazione
e riciclati mediante processi sostenibili.

organizza
13 – 15 aprile 2018
Portano in sé il valore di un impegno alla Mostra concorso di oggetti
salvaguardia ambientale ed al rispetto
con materiale riciclato
dell'uomo e del suo lavoro attraverso il

risparmio ed il riuso dei materiali che

altrimenti andrebbero perduti e sono esempio

pratico di come un impegno del singolo

cittadino coordinato con quello delle istituzioni

e delle organizzazioni che operano sul territorio

possa offrire risultati che ritornano utili alle Dai vita agli oggetti da gettare e crea
Giovanni: 347 665 1520
qualcosa di utile o di artistico.
stesse persone che hanno iniziato il ciclo Doriana: 328 894 1464
 Tipologia di materiale utilizzato (più punteggio per
REGOLAMENTO materiali più abbondanti vetro, carta, plastica,
SCHEDA DI PARTECIPAZIONE
indumenti, pneumatici, legno, elettrodomestici, ferro,
alluminio, rame…ecc Nome………………………………………………..
 Valenza artistica dell’opera o dell’oggetto
 Messaggio che l’opera riesce a trasmettere
1. Tutti possono partecipare al concorso che sarà formato dalle  Presenza o meno di una descrizione del soggetto (la Cognome…………………………………………..
seguenti categorie: scheda tecnica, non obbligatoria, si può richiedere agli (per i gruppi di bambini allegare un foglio con i nomi dei partecipanti)
organizzatori)
a) Gruppi o singoli bambini delle scuole elementari.
b) Ragazzi delle Scuole Medie. 8. I premi in concorso andranno ai primi classificati di ogni Data di nascita……………………………………...
c) Adulti da 15 anni in su. categoria
Luogo di nascita ……………………………………
2. Ogni gruppo o partecipante può presentare fino a tre opere 9. La sezione di Legambiente di Salve declina ogni
ottenute utilizzando esclusivamente materiale riciclato. Sono responsabilità per eventuali smarrimenti, furti,
Via ……………..………………::……………………
ammessi supporti in legno e fissaggi con viti o colle.. Le danneggiamenti che dovessero verificarsi durante l’intera
dimensioni delle opere può andare da qualche centimetro a C.A.P………………………………….
durata del concorso.
massimo 2 metri.
Comune…………………………………
10. La sezione di Legambiente di Salve si avvale della
3. Le opere verranno consegnate previo contatto telefonico facoltà di annullare il concorso qualora non sarà raggiunto TEL./ Cell. ……………………………...
al n° 347 6651520. Le opere restano di proprietà dell’autore e un congruo numero di iscrizioni; in tal caso le quote di
verranno riconsegnate dopo l’esposizione. I lavori non partecipazione saranno restituite. Scuola………………………………………….………
potranno contenere alcuna informazione sull’identità dell’autore;
dovranno essere consegnate unitamente alla scheda di 13. I dati personali indicati nella scheda di partecipazione Sezione……………………………….
partecipazione allegata al presente bando, compilata in ogni sua sono utilizzati solo per fini connessi alla presente iniziativa.i
parte e firmata per accettazione. L’ Autore può correlare le opere (Art. 13 D.Lgs. 196/2003). E’ comunque esclusa ogni forma
in concorso di un commento o con scheda allegata dove di diffusione degli stessi dati a terzi.
riportare dati tecnici o motivo ispiratore.
La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 10 aprile 2018
Firma del concorrente

Per ulteriori informazioni contattare sempre il suddetto numero ………….…………………………………


telefonico.
Firma di un genitore (se minorenne)
4.. Ogni concorrente è responsabile dei propri lavori e ne
autorizza la pubblicazione.

5. Le opere e le schede incomplete dei requisiti non saranno


……..………………………………………
ammesse al concorso.

6. La quota di partecipazione è Art. 13 D.Lgs 196/2003 – TUTELA RISPETTO AL TRATTAMENTO DI


gratuita per i bambini delle scuole elementari e per i DATI PERSONALI.
ragazzi delle scuole medie : I dati personali indicati nella presente scheda di partecipazione, raccolti a
 € 5 per i partecipanti amatoriali. scopo istituzionale, saranno trattati in piena osservanza con le disposizioni
della L. 31/12/ 1996, N° 675. E’ esclusa ogni forma di diffusione a terzi.
7. La commissione giudicatrice valuterà le opere presentate e Per accettazione del regolamento e consenso all’utilizzo dei dati personali
stabilirà la graduatoria di merito. Il giudizio della giuria è
insindacabile. I criteri seguiti per giudicare le opere saranno:
 Originalità dell’opera
 Utilità dell’opera valutata sia come oggetto di arredamento
che come frequenza d’impiego

Interessi correlati