Sei sulla pagina 1di 20

Futuropolis

di
Emanuele Nicolosi

Negli Stati uniti d'America, regnava la paura e paranoia verso il Comunismo: l'Unione Sovietica,
come la Cina Maoista, si stavano rafforzando ed espandendosi, il comunismo diventava sempre pi
forte, potente e poderoso, anche per colpa degli errori ed eccessi del capitalismo e delle
multinazionali americane...

nel 1952, la Corea del Nord, aiutata dalla Cina Maoista e con un supporto indiretto da parte del
URSS, era riuscita a sconfiggere la corea del Sud e a scacciare gli Americani e le forze
internazionali dalla penisola Coreana, con il risultato che la Corea del nord, unific a s l'intera
penisola coreana, sotto lo stendardo del DPRK, o "Repubblica Democratica Socialista di Corea",
in Grecia, la "Guerra civile greca", venne vinta dai comunisti greci, che riuscirono a scacciare e
respingere le forze Anglo-Americane e i monarchici greci dalla Grecia e a far schierare la grecia nel
orbita socialista, mentre nel 1947, era avvenuta una rivoluzione comunista in India, che aveva fatto
schierate l'India nel orbita comunista, creando un alleanza Comunista asiatica Unione Sovietica-
Cina-India,negli stessi anni, il "Tudeh", il Partito comunista iraniano, prese il potere in Iran nel
1953, sventando e respingendo l'operazione AJAX degli americani, il tentativo da parte della CIA,
di restaurare al potere in iran, la monarchia degli Shah, mentre il Comunismo dilagava in maniera
innarestabile tra Asia, Africa, Sudamerica e anche Europa, dove i partiti comunisti, diventavano
ogni giorno sempre pi forti e potenti...

ma non era solo quello a far preoccupare gli americani...


nei paesi Arabi-Islamici, si era affermato e diffuso il "PanArabismo" di Abdel Gamel Nasser,
teorico del Socialismo Arabo o via Araba al Socialismo, che ambiva a creare un terzo polo, tra il
Capitalismo occidentale e il comunismo sovietico, con lo scopo di unire sotto lo stendardo
Panarabista ben tre poli culturali: il Mondo Arabo, la Ummah islamica e l'Africa e i popoli africani,
Nasser era riuscito nella sua rivoluzione Nasseriana, che si estese tra Asia e Africa, mentre nel
mondo, si affermarono tante "vie nazionali al Socialismo"...
nei paesi europei, i movimenti sociali si divisero tra i Comunisti e i SocialDemocratici o "Socialisti
Europei", coloro che sostenevano che anche i paesi democratici e del emisfero occidentali,
sarebbero entrati pacificamente e gradualmente nel socialismo...
Israele aveva rotto i rapporti con gli Stati uniti d'America, dopo che in Israele, sal al governo il
partito "Mapai" di David Ben Gurion, teorico di uno stato Socialista in Israele, mentre anche l'India
varava il suo governo socialista...

questo faceva paura, sia al governo federale americano, che alle grandi multinazionali americane,
che avevano paura e timore, che di fronte al avanzare e ascesa del Comunismo e dei movimenti
Socialisti nazionali e internazionali, essi avrebbero perso i loro mercati e le loro quote di mercato,
venendo penalizzati negli affari, mentre il governo americano, temeva il declino e indebolimento
della Democrazia e del mondo libero, di fronte al dilagare del comunismo e del Socialismo a livello
internazionale...

il governo americano, come le grandi multinazionali americane, volevano dimostrare e provare con
ogni mezzo e qualunque costo, che il sistema capitalista era valido e funzionante ed era migliore del
sistema comunista-Socialista, le grandi compagnie americane e il senato americano, volevano
dimostrare che l'America era una grande nazione, che il Capitalismo e la "American Way of Life"
erano i migliori stili di vita al mondo, convincere la gente ad abbracciare la democrazia e il mercato
americano, al posto del comunismo e del socialismo...

ma guarda caso, il Sistema capitalista americano, avevano trovato l'uomo giusto, l'uomo che faceva
al caso loro, ovvero Jude Robertson, il capo della Robertson Inc.
-

Gli Stati uniti d'America, finirono allora attraversati da una rivoluzione scientifica e tecnologica
senza precendenti, la "Rivoluzione Atomica", che diede il via a una "Atomizzazione" di massa della
societ americana, causata dalla diffusione di tecnologie nucleari a basso costo e per uso domestico,
tra cui elettrodomestici ad energia atomica e automobili a energia nucleare e la diffusione su larga
scala di "Reattori nucleari domestici", con il risultato che ogni casa privata, venne dotata di un
"reattore nucleare domestico"...

le multinazionali americane, di fronte alla "Rivoluzione atomica", vedevano profilarsi di fronte a


loro, l'apertura e creazione di un grande e immenso mercato, il mercato delle tecnologie nucleari
domestiche e dei reattori nucleari miniaturizzati, dove si lanciarono le maggiori multinazionali
americane, tra cui la "Robertson .Inc" che si lanciarono nel business redditizio delle tecnologie
nucleari domestiche, mercato che era divenuto un immenso giro d'affari...

una multinazionale concorrente della "Robertson .Inc", la "Deckard Solutions .Inc", per sfidare
l'egemonia della "Robertson .Inc", tramite le idee di uno scienziato Ungherese-Americano, di nome
Milos Friedman, var la produzione su larga scala, di Robot antropomorfi, alimentati da un reattore
nucleare miniaturizzato, gli "AtomBot", che vennero prodotti su larga scala dalla Deckard .Inc, che
inizi a vendere numerosi esemplari di "AtomBot", facendo affari d'oro con la vendita di questi
ultimi...

gli "AtomBot", vennero largamente impiegati dagli Stati uniti d'America, sia per usi civili, che per
usi bellici e militari...

la Robertson .Inc, decise di varare la produzione su larga scala di cinture a razzo o Jetpack a
propulsione nucleare, cinture a razzo, che invece di funzionare a Turbo-reazione, funzionavano con
un reattore nucleare miniaturizzato...

-
Jude Robertson, il direttore della Robertson Company Inc. inizi a presentare agli azionisti e ai
politici del Senato americano, i progetti per la creazione di citt e metropoli futuristiche e iper-
tecnologiche nella giungla amazzonica e in tutte le giungle della Terra, vennero protettate metropoli
anche nella giungla Africana, Indonesiana, del India e del Sud Est Asiatico e dello Yucatan...

l'idea di Jude Robertson, era quello di "Portare la civilt" nelle giungle della terra, dare il via a una
massiccia e poderosa colonizzazione antropica delle giungle della Terra, Jude voleva spazzare via e
radere al suolo tutte le giungle della Terra, per renderli spazi abitabili e colonizzabili per l'uomo, per
costruirci sopra citt, metropoli, supermercati e aereoporti, Jude vedeva quella devastazione
ambientale come una "missione civilizzatrice", vedendo le giungle della terra, come una "frontiera
selvaggia" da conquistare e colonizzare, come "Terre selvagge" a cui bisognava "esportare la
civilt", la civilt capitalista-consumista americana...

La "Robertson Company Inc." finanzi e foment un colpo di stato in Brasile, facendo cadere il
governo brasile democraticamente eletto, mettendoci al suo posto, un regime autoritario militare,
burattino e fantoccio della "Robertson Company", che concesse alla compagnia, la totale
distruzione e disboscamento del intera giungla Amazzonica

la Robertson Company, inizi a distruggere e devastare l'intera giungla amazzonica, abbattendola


completamente e causando una catastrofe ecologica e ambientale, distruggendo il "Polmone verde"
della terra, causando un ecatombe di numerose specie viventi rare, causando lo sterminio e
deportazione forzata dei popoli indigeni Yanomani e della giungla amazzonica, da parte sia del
esercito Brasiliano, retto dal regime fantoccio della "Robertson Inc." che da mercenari pagati fino ai
denti della stessa Robertson Inc., in buona parte, mercenari Belgi e Francesi o dai paesi europei, che
si erano distinti come squadroni della morte, durante la "Guerra del Katanga", nello Zaire (o
"Congo Belga" come lo chiamava ancora qualcuno a quei tempi)...
quei mercenari,che tutti chiamavano "Cani Feroci" o "i Lupi", facevano qualunque cosa, il lavoro
pi sporco, a patto che venissero pagati bene, fu allora, che quelle bande di mercenari al servizio
della "Robertson Inc." divennero veri e propri "squadroni della morte", che assaltavano i villaggi
delle trib indigene e Yanomane.
Anche il regime Brasiliano e le forze armate brasiliane, iniziarono ad impiegare degli "Squadroni
della morte", composti da ex carcerati o avanzi di galera o da soldati del esercito brasiliano, presi
dai peggiori squadroni e divisioni delle forze armate brasiliane e impiegate per sterminare e
annientare gli indigeni brasiliani.

alcuni reporter e giornalisti, mandati in Brasile a documentare la distruzione della giungla


amazzonica, osservarono, riprendendo la scena con telecamere e macchine fotografiche, di Jude
Robertson, che a bordo del suo elicottero di Lusso, osservava gli squadroni della morte, pagati da
lui stesso, mentre lo stesso Robertson, si mangiava un vassoio di cartone di Ali di pollo fritte,
sbrodolando olio e grasso dalla bocca, ridendo a crepapelle e prendendo in giro quegli indigeni
dicendogli
"ma brutti selvaggi schifosi! Ma di cosa vi lamentate? Io vi porto il lusso! Il comfort! Il benessere!
Lo sfarzo della vita moderna capitalista! LO STILE DI VITA AMERICANO!!!! stupidi rozzoni
mangiabestie! Io vi porto il progresso! La civilt! Grazie a me vivrete in lussosi monolocali dotati
di piscine idromassaggio e forni a microonde e cinture a razzo per arrivare prima al lavoro invece
di vivere in quegli schifosi tuguri merdosi e puzzolenti! Affrettati a diventare capitalisti e
americani! Suvvi! Cio... almeno mettetevi delle mutande! SMUTANDATI!"

la cosa venne ripresa da dei giornalisti, che cercarono di riportare la fonte, ma gli uomini di
Robertson erano talmente potenti, che riuscirono a zittire, silenziare e corrompere la stampa e i
mass media, per evitare che potessero mettere troppo in cattiva luce Robertson...

nella ex giungla amazzonica, le cose peggiorarono quando il regime Brasiliano, decise di fermare le
attivit degli squadroni della Morte, accordandosi con la "Robertson Inc." che decisero assieme, di
creare delle "Riserve" per gli indigeni brasiliani, dove confinare, emarginare e ghettizzare gli
indigeni brasiliani, cos, il regime brasiliano, assieme agli uomini della Robertson Inc. diedero il via
a una deportazione forzata degli indigeni brasiliani, che vennero confinati nelle riserve, come
contentino, la "Robertson Inc." fece costruire delle case e interi quartieri urbani, simili ai
"Neighborhood" urbani e di periferia americani, fatti di tante case a schiera, ma gli indigeni
brasiliani, non erano abituati allo stile di vita del americano medio e gli indigeni, continuarono a
mantenere il loro stile di vita tradizionale, rifiutando tutte le modernit e comfort di quelle case, che
gli indigeni non capivano e non comprendevano,

Jude era talmente stupido e imbecille che non capiva che un indigeno Yanomano, non poteva
diventare un ricco e benestante americano consumista dal oggi al domani, non poteva in pochi
minuti, adattarso allo stile di vita moderno del americano medio...
cos, le case a schiera, costruite dalla "Robertson Inc." finirono sporche e trascurate, poich, gli
Yanomani, accendevano i focolari dentro le case, causando ripetutamente degli incendi, che
distruggevano e incendiavano le case, ma solo perch gli Yanomani non sapevano niente su come
vivevano gli americani, non sapevano niente degli americani e del loro stile di vita e poi, lo stile di
vita Yanomano era diverso da quello del americano medio...

ma in un discorso alla stampa, Robertson si accan contro gli Yanomani che avevano deturpato e
abbandonato a se stesso le case a schiera costruite dalla multinazionale nelle riserve Yanomane,
accusandoli di essere degli "Stupidi e rozzi selvaggi ignoranti", ritenendoli come popoli "Idioti e
scemi", come popoli "Incapaci di vivere in una societ moderna e civilizzata", lasciandosi a una
frase agghiacciante, riportando frasi testuali, dette di fronte alla stampa:
"dannazione! Meno male che i Conquistadores hanno conquistato il messico! Almeno hanno
insegnato la civilt e a come usare una societ moderna a una massa di trogloditi sporchi cretini e
dementi!"
la frase, suscit numerose proteste e lamentele, causando indignazione in molti, ma l'americano
Medio, la maggioranza degli americani, avvallava e sosteneva tacitamente le posizioni di
Robertson, vedendo in Jude, un "Americano civilizzatore", che portava il progresso e la modernit
in terre selvagge e dominate dalla natura primordiale...

ben presto, gli Yanomani, rinchiusi e confinati nelle loro riserve, si ritrovarono a patire, la fame, la
povert e la miseria, in quelle riserve, non c'erano scuole o ospedali, non c'erano nemmeno delle
strade, tutto fin abbandonato, trascurato e lasciato a se stesso, gli Yanomani, privati di ogni sbocco
o opportunit, si ritrovarono a patire carestie e siccit, nelle riserve Yanomane, si diffusero
criminalit, alcoolismo, Suicidio, consumo di droghe, gli Yanomani non potevano uscire
liberamente dalle riserve, poich, i confini delle riserve, erano stati blindati e militarizzati dal
esercito Brasiliano e dalle guardie armate della Robertson Inc. che sparavano a vista a qualunque
Yanomano cercasse di scappare o fuggire dalle riserve...

la Robertson Inc. per accontentare il pubblico televisivo e per rendere contenti investitori e
azionisti, fece creare di sanapianta dei "Documentari" televisivi e Cinematografici a scopo
propagandistico, creando set artificiali e pagando attori e Star di "Hollywood" a peso d'oro, per fare
da "testimonial", sostenendo che gli indigeni Yanomani fossero trattati bene e rispettati, che non
esistessero carestie o problemi sociali nelle riserve indigene brasiliane, che anzi, gli Yanomani
vivessero felici e contenti in case a schiera al americana, dotati di tutti i comfort, godendosi i
prodotti domestici e alimentari a marchio "Robertson Inc.", con il risultato che Robertson si mise a
sfruttare tali documentari propagandistici per fare pubblicit gratuita ai suoi prodotti e attivit...

cos, venne inaugurata nel 1970, la citt di "New San Diego", detta anche "Robertsonopolis", nel
cuore della giungla brasiliana, l dove prima c'erano giungle rigogliose e lussuregianti, ora c'erano
immense metropoli e grattacieli, autostrade, alberghi, Negozi, Hotel, Ristoranti e centri benessere,
tutti a marchio "Robertson .Inc", che si estendevano a vista d'occhio...

quello sciacallo di Robertson, pur di far incrementare i suoi guadagni economici, sigl un accordo
con un suo socio d'affari, ovvero Thomas Flint, un magnante degli Alberghi e degli Hotel, direttore
della "Flint Hotels Company", una grande catena multinazionale di alberghi e Hotel diffusi in tutto
il mondo, Robertson, siglando un "accordo d'affari" con Flint, convinse quest'ultimo a creare una
catena di Hotel a tema nel cuore delle giungle, la "Jungle Hotels Inn", ovvero, una catena di Hotel
dotati di ogni comfort, che doveva trovarsi nel cuore delle giungle tropicali, dove ogni cosa doveva
essere a tematica "giungla": Cibo, arredamento di camere d'albergo, divise del personale, con tanto
di piscina sul tetto del grattacielo che doveva dominare dalla giungla, coperto da una cupola per
proteggere i clienti vacanzieri dalle zanzare, dal caldo torrido e dalle scimmie...

nelle citt e metropoli europee, ci furono proteste e manifestazioni dei gruppi comunisti e di estrema
sinistra, che si misero a indire proteste di massa contro le attivit della "Robertson Inc." e contro la
creazione delle SuperMetropoli in giro per il mondo, a Parigi, Roma, Berlino e Bruxelles, militanti
comunisti e manifestanti anti-capitalisti, assaltarono e sfasciarono e saccheggiarono i negozi e
supermercati che vendevano i prodotti "Robertson .Inc", cosa che spinge le autorit a schierare la
polizia in assetto anti-sommossa, poich la situazione degener in sommosse e guerriglie urbane
nelle maggiori citt europee...

Jude Robertson, progett di creare un altra supermetropoli nel cuore di una giungla, ma stavolta in
Africa, nella giungla africana, dopo che la "Robertson .Inc" finanzi un colpo di stato in Ghana, con
lo scopo di far detronizzare il governo socialista locale e instaurarci una dittatura, fantoccio e
burattino della "Robertson Inc." con lo scopo di creare una super-Metropoli nel cuore della giungla
africana del Ghana, ma quel progetto fall e naufrag, poich il Ghana venne attraversato e travolto
da una rivoluzione socialista popolare, che fece cadere il regime golpista e fece mandare allo
sbaraglio i soldati privati della "Robertson .Inc" che erano stati mandati in Ghana ad affiancare il
regime golpista in Ghana...

Robertson, inizi nel oscuro del suo ufficio, che si trovava nella nuova sede della "Robertson .Inc"
stabilita a Futuropolis, a varare la creazione del "Robertson Project"...

il progetto, prevedeva la totale scomparsa dei deserti della terra, tutti i deserti della terra, non
sarebbero pi esistiti, rimpiazzati da nuove metropoli o da immensi campi agricoli o da immense
fattorie atomiche e da immensi allevamenti bovini, sarebbero spariti il deserto del Sahara, il
deserto del Gobi, il deserto di Atacama e il deserto di Thar (in India) e i deserti del NordAmerica e
del Medio Oriente, i deserti della Terra, sarebbero divenuti spazi di conquista e di colonizzazione da
parte della razza umana, lo spazio "antropizzato" dei deserti,

Il progetto prevedeva, il totale disboscamento di tutte le giungle della Terra, le giungle pluviali della
terra, sarebbero sparite e scomparse, per diventare immensi campi agricoli o grandi citt o spazi per
la colonizzazione antropica, lo spazio liberato dalle giungle, avrebbe potuto ospitare milliardi e
milliardi di coloni umani...

il progetto, prevedeva di far sciogliere o scongelare l'Artico e l'Antartico, con potenti macchinari
che producono intense ondate di calore, per liberare dai ghiacci l'Antartide e la Groenlandia, per
crearci campi agricoli, grandi metropoli e spazi per la colonizzazione antropica...

il progetto, prevedeva anche la colonizzazione antropica dei mari e oceani della Terra, come anche
la creazione di immense metropoli e citt nei fondali oceanici e marini della terra, per Robertson, la
terra doveva sfruttare le risorse naturali e le materie prime dei fondali marini e oceanici della
Terra...

il "Progetto Robertson", prevedeva anche che il 70% della terra, sarebbe stata ricoperta di citt e
metropoli, per Robertson, la Metropoli doveva dominare il mondo...

per sostenere il suo progetto, Robertson, si rivolse alla "RAND Corporation", un grosso e
importante Think-Thank e centro-Studi americano, come anche a gruppi di esperti e accademici,
come il "Institute for the Future", (Istituto del Futuro), pagati a peso d'oro da Robertson, per
studiare e analizzare il "Robertson Project", alcuni di questi esperti, sostenevano che in futuro, le
metropoli avrebbero ricoperto tutto il pianeta terra, addiritura, sostenendo che l'intero pianeta Terra,
sarebbe diventata un unica e immensa metropoli, un pianeta metropoli, dove mari, oceani,
montagne, giungle, foreste e deserti, sarebbero tutti scomparsi, sepolti sotto tonnellate di cemento e
acciaio, a sostenere tale teoria era Andrew Takashima, un analista Giapponese-Americano, che
sosteneva che il "Pianeta-Metropoli", sarebbe diventato un immenso formicaio o alveare umano,
con una popolazione di 2 trillioni di abitanti umani, dove la razza umana, si sarebbe evoluta per
diventare simile alle formiche, tale civilt-formicaio, si sarebbe lanciata alla conquista e
colonizzazione nello spazio, per continuare la sua espansione innarestabile, per espandersi in tutta
la galassia...

ma il progetto di Robertson, prevedeva anche di andare nello spazio, di conquistare la Luna e marte
e l'espansione umana e antropica nello Spazio, il piano di Robertson, prevedeva di creare immense
citt e metropoli sulla Luna e su Marte, puntando a colonizzare anche gli Asteroidi, che per
Robertson, si potevano convertire a spazi colonizzabili per l'uomo, se scavati al loro interno...
per Robertson, la razza umana doveva lanciarsi alla conquista e colonizzazione dello spazio...

per Robertson, il suo progetto, aveva lo scopo di portare il "futuro" nella terra, il suo doveva essere
il grande progetto, il progetto supremo, il pi grande progetto di tutta la storia umana, il progetto
per portare al nuovo mondo, il mondo del futuro, il mondo del domani...

Robertson, puntava a una "grande espansione Antropica", Robertson voleva costruire


SuperMetropoli futuristiche e iper-tecnologiche in ogni zona e angolo del mondo, l dove fosse
possibile costruire, Robertson, riteneva che il disboscamento delle giungle, avrebbe permesso alla
razza umana, un accesso sia a vaste e immense risorse naturali e sia immensi spazi colonizzabili per
millioni e millioni di umani e la creazione di immensi spazi agricoli per la produzione alimentare...

ma Robertson, non voleva limitarsi alle giungle, voleva costruire citt futuristiche e dotate di ogni
comfort anche nei fondali oceanici, nelle profondit marine, ma anche nei deserti e nei Poli, in
Artide e Antartide, Robertson progettava di far scomparire i deserti, facendoli diventare immense
distese verdi e rigogliose, fatte di prati, oppure, ricoperte di vaste e immense metropoli futuristiche,
per Robertson, i deserti erano inutili, solo stupidi ammassi di sabbia e rocce, senza alcuna
importanza, tanto valeva o renderlo spazio abitabile per l'uomo o convertirlo in zone verdi per la
produzione agricola, o metterci metropoli moderne, da riempire di Alberghi, Ristoranti, Hotel e sale
da Ballo e Fast Food e concerti di musica Rock, che Robertson, reputava pi importanti dei deserti,
che il magnante americano, riteneva inutili, superflui e irrilevanti...
Robertson puntava anche a far sciogliere i ghiacci e nevi della Groenlandia e del Antartide, per
renderli spazi adatti alla colonizzazione antropica e zone da farci sopra citt e metropoli...

per Robertson, la tecnologia e l'innovazione scientifica-tecnologica, avrebbe fatto sparire e


scomparire i deserti, i deserti sarebbero scomparsi e dimenticati, i deserti sarebbero divenuti un
pittoresco ricordo del passato, un ricordo sfumato e sbiadito, i deserti erano inutili, selvaggi e
primitivi, il progresso e l'avvenire avrebbero fatto spazzare via i deserti dalla faccia della terra,
rendendole fattorie per sfamare la gente o grandi centri abitati futuristici e iper-tecnologici...

per sfamare la razza umana, un umanit vogliosa di cibo a tonnellate, di riempirsi la pancia a non
finire, ci volevano fattorie, fattorie ovunque...

Robertson, puntava ancora pi alto, puntando a creare citt e metropoli nella Luna o citt spaziali
che fluttavano nello spazio, ma anche citt sui Meteoriti, per Robertson, anche lo spazio era un
luogo d'espansione...
Robertson si mise a giustificare tutto quello, tutto quello scempio e cataclisma ambientale globale,
la distruzione del intero habitat e biosfera terrestre, sostenendo che fosse "il Futuro" o "il Progresso"
o "il Nuovo che Avanza" o "l'avvenire"...

Robertson voleva costruire citt ovunque, anche sulle cime delle montagne se necessario, se proprio
si doveva farlo, allora, si doveva spianare intere montagne, abbattere le catene montuose,
prosciugare i laghi o spostare i corsi dei fiumi o far scomparire le foreste... il mondo intero sarebbe
stato ricoperto di citt, esso era l'avvenire, il futuro che arrivava, il trionfo della civilt antropica
sulla natura selvaggia, il trionfo della razza umana e del razioncinio umano, gli umani che
diventavano la prima razza post-naturale, a superare e scavalcare la natura, la prima specie naturale
a sconfiggere e soggiogare la natura...

"non puoi fermare il futuro, il progresso e inesorabile" diceva sempre Robertson...

Robertson, si spinse oltre, proponendo a un concilio di grandi multinazionali e al governo


americano, di creare le "citt del futuro", le "citt del domani"...

Robertson era un amante e appassionato di "Futurologia" e di ogni cosa riguardasse il futuro, cosa
che aveva spinto Robertson a leggere molti romanzi di fantascienza e a comprare numerosi numeri
della rivista "Popular Mechanics"...

Robertson voleva dimostrare una cosa: che l'America e la terra del futuro, anzi, che in America il
futuro e gi realt, che in america, l'impossibile e possibile, ogni tuo desidero pu avverarsi in
america, iniziando a considerare l'america, come un paese dove i sogni diventano realt, dove si
possono esaudire i propri desideri...

Robertson, inizi a progettare modelli e prototipi di "Metropoli del futuro" o "Metropoli del
domani", come gi faceva Walt Disney, quando progett la sua "EPCOT", come quando la
"General Motors", assieme alla "General Electric", aveva presentati i suoi progetti di citt e
metropoli futuristiche e di "Citt del domani" alla Fiera Internazionale di New York del 1964,
mentre la Walt Disney Company, per volere dello stesso Walt Disney, inizi a finanziare la
creazione di una EPCOT, di una Citt del futuro, in Montana...
-

ma il "Big System" del capitalismo americano, stava incontrando un grande e poderoso concorrente:
il mondo Socialista...

i paesi comunisti, sopratutto l'URSS e l'India Socialista e la Cina Maoista, vennero attraversati da
una rivoluzione scientifica e tecnologica, in quei paesi, il socialismo stava portando a grandi e
poderosi traguardi, anche nei paesi comunisti, c'era stata una "Rivoluzione Atomica" e la diffusione
su larga scala delle tecnologie atomiche e dei reattori nucleari miniaturizzati, ma se negli Stati uniti
d'america, i reattori miniaturizzati, erano controllati da Multinazionali e grandi Corporazioni, nei
paesi comunisti, erano controllati dallo Stato, dal governo Socialista socialista e da istituti statali,
come il "Istituto Sovietico delle attivit atomiche" attivo nel URSS...

l'avvento di Futuropolis

Futuropolis, doveva essere il modello e prototipo della "Citt del futuro", della "citt del domani",
Futuropolis, doveva essere una "Citt-Laboratorio", un grande e immenso laboratorio a cielo aperto,
una citt "Sperimentale", una citt che doveva essere dotata di universit e di laboratori, per
diventare il luogo da cui sarebbero partite le pi grandi innovazioni e invenzioni della storia
umana...
Futuropolis, per Robertson, sarebbe stata quella che sarebbero diventate tutte le citt e metropoli nel
Futuro, la prima citt del futuro, la Citt dove il futuro sarebbe diventato realt, dove il Domani
sarebbe gi stato oggi, nel presente, la citt dove si poteva vivere nel futuro...

per il governo americano, "Futuropolis", doveva diventare una citt-modello, un esempio da seguire
e imitare, la prova del successo e potenzialit del modello capitalista-consumista americano, l'icona
sia del mondo capitalista, che del mondo libero, l'icona della "Way of Life" americana, del "Buon
stile di vita" americano, un modello di benessere e prosperit, un simbolo dei traguardi e successi
degli Stati uniti d'America, si doveva dimostrare che l'America fosse forte e potente di fronte al
Unione Sovietica e al Comunismo, che il Capitalismo poteva creare grandi cose...

l'Unione Sovietica, venendo a sapere del inaugurazione di Futuropolis, decise di creare una sua
versione di "Futuropolis", una "Futuropolis" comunista-socialista, che venne creata sulla terraferma,
in Siberia, precisamente, nella regione della Jakutzia, solo che i sovietici, la chiamarono
"Budushgrad" ("Citt del futuro" in Russo), ma che in molti chiamavano "Engelsgrad" e altri
"Marxgrad"...

le "Budushgrad", si diffusero in tutti i paesi comunisti, non solo nel Unione Sovietica, ma anche nei
paesi del Europa del Est, in Yugoslavia, nella Cina Maoista, nella Corea comunista, in India e stati
comunsiti e socialisti asiatici, africani ed Europei...

alcune "Budushgrad", furono create nei fondali del mare, come nel Oceano Indiano, Mar Nero, Mar
Meditteraneo, Mar Glaciale Artico e Oceano Pacifico, altre furono create in zone di montagna come
Monti Urali, monti Altaj, Himalaya e Caucaso, altri nel cuore dei deserti, come nel deserto del
Kazakhistan o nello Xinjiang o in Medio oriente o in Afghanistan.
Le "Budushgrad", divennero la versione comunista-Socialista di "Futuropolis", poich, i paesi
comunisti, vedevano nel Comunismo e nel Socialismo, il futuro, il progresso, l'avvenire, il nuovo
che avanza, vedevano nel comunismo, il futuro del mondo...

Futuropolis si raggiungeva con "Sottomarini di linea", dei sottomarini da trasporto passeggeri a


propulsione nucleare, oppure, con reti di treni sottomarini a propulsione nucleare, che avrebbero
raggiunto direttamente Futuropolis...

a Futuropolis, tutto era basato sul futuro, si doveva viaggiare su "Auto del futuro", con reattori
nucleari al posto dei motori a benzina...
si doveva mangiare "Cibo del futuro", ovvero, cibo in pillole e cibo in polvere, il cibo normale a
Futuropolis non esisteva, poich per i dirigenti della "Robertson .Inc", nel futuro, il cibo normale
sarebbe scomparso o sparito, rimpiazzato da cibo in forma di pillole o di polveri liofilizzate e
disidratate, bisognava mangiare in quel modo, perch nel futuro si sarebbe mangiato cos, "e il
futuro" "il progresso" diceva sempre Robertson...

a "Futuropolis", si poteva andare al lavoro, con le cinture a razzo, oppure, con automobili
agganciate a Binari di magnete, automobili che si autopilotavano da sole...

Jude Robertson, divenne un amico e alleato di ferro delle "Lobby del Atomo", che erano divenute
ricche e potenti negli Stati uniti d'America, delle ricche e potenti "lobby" del energia Nucleare, che
avevano ottenuto il controllo del governo americano e del economia e settore energetico americano,
promuovendo e sostenendo la "Atomizzazione" di massa della societ americana,

Jude Robertson, decise di rendere la sua "Futuropolis", una metropoli interamente alimentata dal
energia nucleare...

cos, sotto Futuropolis, venne costruito un vasto, immenso e mastodontico reattore nucleare, il pi
grande reattore nucleare mai costruito al mondo, che venne chiamato "la montagna di luce" o
"il nuovo Sole", poich quel reattore nucleare era talmente grande e talmente potente a livello
energetico, da avere una produzione d'energia pari a un secondo sole, pari a un "Sole" vero e
proprio...
la Montagna di Luce, divenne il "cuore" energetico di Futuropolis, diventando il centro di
approvigionamento energetico e la base di tutta la rete energetica di Futuropolis

per rendere contenti e soddisfatti i magnanti e azionisti delle multinazionali delle tecnologie e
apparecchi atomici, Robertson, var al interno di Futuropolis, delle campagne stampa e campagne
televisive, per promuovere il consumo quotidiano del energia atomica, tali spot televisivi, diffusi
dalle televisioni di Futuropolis, sostenevano che l'Atomo non solo fosse sicuro e non-pericoloso, ma
che addiritura, facesse bene alla salute, che l'energia atomica rendesse pi forti e potenti...

la "Robertson .Inc", fece creare a Futuropolis, delle cliniche per il "Trattamento nucleare", le
"Robertson Atomic Clinics", delle specie di "Centri benessere", dove la gente si faceva
bombardare e imbottire di radiazioni nucleari, convinti che le radiazioni rendessero gli uomini pi
forti, potenti e muscolosi e che rendesse le donne pi belle e attraenti.

a Futuropolis, vennero create delle "Fattorie Atomiche", ovvero, fattorie dotate di grossi reattori
nucleari, dove frutta, verdura e animali d'allevamento, venivano imbottiti e bombardati di radiazioni
a dosi massicce, con la convinzione che gli animali d'allevamento, imbottiti di radiazioni nucleari,
avrebbero prodotto molta pi carne e latte a dosi massicce, di quante ne producessero i comuni
animali d'allevamento, sostenendo addiritura che frutta e verdura imbottite di radiazioni, sarebbero
divenute gigantesche, sfamando al istante un numero infinito di persone...

ben presto, sia le Fattorie atomiche, che le "Cliniche atomiche", iniziarono a diffondersi da
Futuropolis, in tutti gli Stati uniti d'America, che subirono una "atomizzazione" di massa...

ma la popolazione di Futuropolis, come la popolazione di tutti gli stati uniti d'america, si


ritrovarono bombardati di dosi massicce di radiazioni,

ben presto, avvennero e si diffusero epidemie di massa di Tumori e leucemie, causate dalle
radiazioni, iniziarono a diffondersi le nascite, sempre pi frequenti di bambini mutanti, che
nascevano alterati e mutati geneticamente dalle radiazioni...

i mutanti radioattivi, detti anche "Figli del Atomo", si ritrovarono discriminati ed emarginati,
venendo ghettizzati in quartieri poveri e degradati alla periferia di Futuropolis,
i mutanti radioattivi, finirono discriminati, ai mutanti radioattivi, vennero negati tutti i diritti,
venendo ben presto sfruttati come schiavi dagli umani di Futuropolis

ma i Mutanti radioattivi, iniziarono ben presto a diffondersi anche negli stati uniti d'America, dove i
mutanti, vennero emarginati e ghettizzati, venendo rinchiusi in ghetti e quartieri per soli mutanti,
subendo discriminazioni razziali e sociali...

il governo americano, inizi a bersagliare i Mutanti radioattivi, accusandoli di essere "Anti-


Americani", di essere "spie" o "Agenti" o "complici" dei Comunisti...

intanto, negli Stati uniti d'America, avvenne un colpo di stato militare, da parte del "Partito
Maccartista Americano" o "American Maccartist Party", un partito ultranazionalista americano,
che aveva ottenuto un grande peso e influenza politica ed economica, nel esercito americano e nelle
multinazionali americane, che facendo sfilare i carri armati davanti alla casa Bianca, i Maccartisti
avevano preso il potere, instaurando un regime ultranazionalista negli Stati uniti d'America, con il
pretesto di "difendere la democrazia e il libero mercato americano", dalle minacce e nemici "anti-
Americane", un golpe per fermare le "infiltrazioni comuniste" in america...

il regime maccartista americano, mise fuori legge, i gruppi e associazioni per i diritti civili o che si
battevano per la tutela delle minoranze, il NAACP, l'associazione per la tutela dei diritti degli
AfroAmericani, venne vietata e messa fuori legge, furono messe al bando, anche le associazioni
femministe e i gruppi accusati di essere "Anti-Americani" o "Filo-Comunisti" o "Anti-Patriottici"...

ma l'avvento del regime Maccartista in america, fece allontanare e distanziare il governo cittadino
di Futuropolis, dalle autorit e istituzioni federali americane...

il femminismo venne vietato e proibito sia negli Stati uniti d'America, che a Futuropolis, poich
ritenuto "anti-Americano" e "Filo-Comunista", il regime maccartista, sosteneva l'idea della donna
tutta Casa e chiesa, della donna casa e famiglia, devota alla cura del marito, dei bambini e del
focolare domestico, della donna che doveva fare bambini per la patria e la nazione, della "moglie
del soldato" che doveva soddisfare il "riposo del guerriero", del impavido soldato americano, che
andava al fronte a combattere il Comunismo, a difendere la Democrazia, i "valori americani", la
"American Way of Life", il "Mondo Libero", lo stile di vita americano e i "modi di vivere"
americani, a difendere il libero mercato e la libera impresa, dallo "Statalismo" dei comunisti...

il regime maccartista, fece vietare e abolire le tasse e il sistema fiscale, vietando ogni forma di
Statlismo, ritenuto troppo comunista, venne abolita ogni forma di "Welfare", ritenuto troppo
"Socialista" e "Comunista", con la scusa di difendere la libert individuale degli americani...
-

Il regime Maccartista, affascinato e ammaliato dai grandi successi e traguardi che stava ottenendo
"Futuropolis", decise di promuovere e diffondere le usanze e tecnologie di Futuropolis negli Stati
uniti d'America, facendo sparire il cibo normale dai supermercati, rimpiazzandolo con cibo in
Pillole e cibo in polvere, il vero americano doveva mangiare il "Cibo del futuro", l'America doveva
diventare la "terra del Futuro", la terra dove il Domani era gi realt...

ma il grande progresso scientifico-tecnologico, non equivaleva a un progresso sociale e mentale, gli


Stati uniti d'America, stavano avendo grandi traguardi nelle tecnologie atomiche, ma restavano
arretrati nei diritti civili: gli AfroAmericani, vivevano ancora emarginati nei ghetti, patendo la fame,
la povert, la miseria e l'emarginazione sociale, una donna non poteva fare liberamente la sua vita,
venendo obbligata a stare a casa, dietro ai fornelli, a occuparsi di casa e bambini, gli omosessuali
venivano discriminati ed emarginati, venendo malvisti, con ostilit e diffidenza come
"AntiAmericani", come "nemici della morale" e come "complici dei comunisti", come nemici dei
"sani valori americani"...
la societ americana, restava una societ razzista e xenofoba, una societ Misogina e sessista, una
societ omofoba, chiusa, ostile e diffidente a ogni forma di diversit, una societ ultranazionalista,
schiava della sua arroganza e superbia, che si considerava una nazione "unica" o "eccezionale",
come una nazione "Eletta" o "prescelta" da dio a comandare il mondo, a guidare i popoli e a
redimerli, portandoli la fede del cristianesimo evangelico e la superiore "civilt americana", una
civilt ossessionata dalla forza bellica e militare, che aveva divinizzato l'esercito e la forza militare,
una societ che si illudeva di poter risolvere tutti i problemi con le guerre e gli eserciti...

il regime Maccartista, fece negare tutti i diritti alle donne...


alle donne fu vietato lavorare o avere un proprio stipendio, la donna andava relegata in casa, dietro
ai fornelli, "per bene del america" come diceva il regime maccartista, la donna doveva fare bambini
e curare il marito
il regime maccartista, fece ritirare il divieto di lavoro alle donne iniziale, per creare una lista di
"lavori per donne" o "lavori femminili", che comprendevano: Cuoca, infermiera, crocerossina,
segretaria, Balia, Tata, donna delle pulizie, tutti lavori umili e di seconda classe, mentre per, rimase
diffusa la prostituzione, che venne creata da donne povere o di fascia bassa sociale o da donne, che
avevano perso il marito e che sopravvivere, dovettero darsi alla prostituzione in bordelli nascosti e
clandestini, frequentati da uomini sposati, che cercavano "divertimento" per una notte, lontano da
casa, moglie e figli...

il regime maccartista, fece perseguitare gli omosessuali e i mutanti radioattivi, ritenendoli "spie" o
"complici" dei comunisti...

il regime maccartista var il "NAMP - New American Men Project", un programma creato con lo
scopo di creare il "nuovo Americano", di creare il cittadino modello, il cittadino americano perfetto,
con lo scopo di creare cittadini belli e perfetti, senza tare e difetti, sia a livello fisico che mentale, un
cittadino che fosse patriottico, fedele e devoto per istinto alla patria e alla nazione americana, che
fosse un devoto cristiano evangelico, che fosse per istinto, un fedele marito e padre, che credesse
sempre e solo in sani valori morali, che fosse puro e casto, che fosse sempre allegro, felice e
sorridente...
le linee guida del NAMP, create dal "Istituto Americano per l'Igiene patriottica", comprendevano le
linee guida su come doveva essere creato il cittadino medio, l'americano medio standard, si doveva
creare una societ "Standard", di uomini "Standard", la societ americana, doveva diventare come
un film della Disney o come uno spot televisivo o come un quadro di Norman Rockwell...

per il NAMP, venne impiegato anche il progetto MKULTRA, un progetto top-segret della CIA, per il
controllo e la manipolazione mentale, che fece diffondere nelle TV americane, numerosi messaggi
subliminali, con messaggi nascosti diretti a tutti gli americani, con frasi come "sii devoto alla
patria" "Saluta la bandiera americana" "leggi la Bibbia" "sposati e fatti casa e famiglia" "rifiuta
l'omosessualit e accogli l'eterosessualit" "bianco e meglio di nero" "l'america e bianca e
cristiana" "combatti il comunismo" "l'america e il posto pi bello del mondo"...

La propaganda del regime maccartista, faceva leva su spot televisivi e Cinegiornali e la diffusione
di immagini e illustrazioni propagandistiche, il cui stile artistico, si basava su pittori americani come
Norman Rockwell, Peter Stevens, Amos Sewell e Tom Lovell, decantatori pittorici del America
bianca e cristiana, l'america di oneste famiglie, tutte casa e chiesa, che si bevevano "Coca Cola"
facendo Pic-nic sul prato, andando in chiesa la domenica e facendo il saluto alla bandiera
americana...

la propaganda maccartista, ritraeva l'America come il paese pi bello del mondo, come un paese
dove tutto e bello e perfetto e non ci sono tare o difetti, chiunque criticava l'America, veniva
ritenuto al istante cattivo e malvagio, oppure, veniva ritenuto un "Comunista" o una "spia dei
comunisti" o un complice del comunismo...

la Propaganda Maccartista, ritraeva gli Stati uniti d'America, come una specie di immensa
"Disneyland" a cielo aperto, come una specie di magica terra incantata, come un "paese delle
meraviglie" o un "paese dei Balocchi" consumista, dove le strade sono lastricate d'oro, dove il cibo
cresce sugli alberi, dove ogni cosa e accessibile sempre e ovunque, a getto continuo...
ma le cose non stavano proprio cos, o per dire meglio, non sarebbero per sempre andate cos...

il dottor Julian Seinberg, per conto del regime Maccartista americano, cre un "Siero Neurale", con
lo scopo di inibire i pensieri cattivi e negativi, con lo scopo di creare una societ felice e
spensierata, poich, riteneva che nella perfetta e ideale societ americana, non dovesse esserci
dolore e sofferenza, ma solo gioia e allegria, il mondo doveva diventare simile a una "Sitcom"
televisiva, o a uno "spot" televisivo, oppure a un Cartone animato della "Disney" o a un film di
Hollywood, tutto doveva essere bello e perfetto, senza tare o difetti, tutti dovevano essere felici e
spensierati, si doveva creare un mondo perfetto e ideale, fatto di famiglie allegre e sorridenti, di
famiglie alla "Barbie e Ken", di casette acqua e sapone da film della Disney...

il Siero neurale, imponeva a chi veniva sottoposto, di essere sempre allegro e felice, di dover
sorridere sempre, di pensare solo a valori positivi, come la casa, la famiglia, la chiesa, la fedelt agli
stati uniti d'America e alla "American Way of Life"...

in America, nessuno doveva essere triste, tutti dovevano essere felici e spensierati, poich non
doveva esserci tristezza e sofferenza nella terra del capitalismo o dello stile di vita americano, in
America, tutti dovevano essere felici e contenti e ricchi sfondati, non esistono poveri in america, ma
solo ricchi, in america, anche gli alberi sono milliardari, come dicevano gli spot televisivi di quegli
anni...

a Futurolopolis, intanto, si diffuse una nuova religione, la "Chiesa del futuro", una setta religiosa,
che inizi a venerare il futuro, come un dio, come una divinit, a vedere nel futuro e nel progresso,
la soluzione a tutti i mali e i problemi, il Paradiso non si trovava nel aldil, tra le stelle, ma nel
futuro, nel futuro, l'uomo sarebbe divenuto immortale e invincibile, il futuro poteva rendere l'uomo
un dio...

a Futuropolis, il futuro divenne una religione, una fede, per la Chiesa del futuro, si doveva attendere
"l'avvento del futuro", qualcosa che sembrava la secoda venuta di ges cristo sulla Terra...

la "Chiesa del Futuro", venne fondata da Dave McAllen, un ex ingegniere nucleare, che credeva nel
futuro, pi di ogni altra cosa...
la Chiesa del futuro, divenne la pi ricca e potente organizzazione religiosa di Futuropolis, a tal
punto, che Robertson, sigl un alleanza con la "Chiesa del futuro", per tenere sotto controllo la
popolazione di Futuropolis, che era convinta di vivere gi nel futuro, vivendo nella convinzione di
trovarsi gi nel Futuro...

a Futuropolis, si diffuse un altra religione, ovvero, la "Chiesa del America", che vedeva l'America
come un dio, come una divinit, come una santa terra celeste, come il paradiso sceso in terra, come
la terra della ricchezza, della prosperit e del benessere, venerando i prodotti americani, come la
Coca Cola e gli Hamburgher, alla pari di ostie consacrate o di reliquie, della "natura divina" del
america, vedendo negli americani, nella "Razza consumista", una razza eletta e prescelta dal Dio
America, come la terra dove si credeva che la ricchezza fosse eterna...

Alla casa bianca, il generale americano Arthur McDougall, propose al presidente degli Stati uniti
d'America, un piano,che aveva lo scopo di garantire agli Stati uniti d'America, la totale autarchia e
una forza sconfinata a livello alimentare, energetico, demografico, politico e militare, ovvero, il
"Cattle Plan", o "Piano Bestiame", ovvero, secondo il piano, gli Stati uniti d'America, dovevano
invadere e conquistare il Sudamerica e il MesoAmerica, riducendo questi ultimi a delle colonie,
riconvertendoli a grandi e immensi granai e giacimenti per risorse naturali e materie prime,
praticamente, una forma di Colonialismo, ridurre l'intera America Latina a una colonia degli Stati
uniti d'America, con lo scopo di garantire il benessere materiale e tutelare la ricchezza degli
americani, un "male necessario", per difendere la "American Way of Life", incarnazione materiale
dei "valori americani", che il governo federale americano voleva difendere a ogni costo, con ogni
mezzo...

Gli Stati uniti d'America, aiutati dal Inghilterra, Sudafrica, Nuova Zelanda e Australia, ottennero il
controllo politico e militare del Sudamerica e del MesoAmerica, appoggiando e sostenendo regimi
autoritari filo-Americani...

ma sostenere i regimi autoritari non bast, quindi gli stati uniti d'America, sferrarono una poderosa
invasione armata del Messico e poi sferrarono invasioni armate della Colombia e del Per e del
Brasile,

gli USA, decisero di rendere l'intero Sudamerica, come una "Zona di Prosperit americana", con lo
scopo di rendere il Sudamerica, un immenso "Granaio" degli Stati uniti d'America, un immensa
"spugna" di risorse naturali e materie prime, da spremere il pi possibile per alimentare la societ
ultra-consumista americana e il "Benessere" americano...

la zona di Prosperit americana, venne gestita politicamente e militarmente dal


"Governatorato Direttivo delle Americhe", una estensione e filiale del governo americano e delle
multinazionali americane in Sudamerica e MesoAmerica...

tutte le giungle di Colombia, Per, Uruguay e Paraguay, finirono disboscate e abbattute, per essere
convertite o a immensi allevamenti di bestiame per la produzione di carne, la cui carne finiva ad
alimentare i "Fast Food" e le case delle famiglie americane con quintali di Hamburgher e Bistecche,
oppure, le giungle abbattute, erano riconvertite a immensi campi agricoli o fattorie per alimentare la
popolazione americana...

gli Stati uniti d'america, presero completamente il controllo di Sudamerica, MesoAmerica e


Carabici e Canada, creando il "Direttorato governativo delle Americhe", una specie di governo
coloniale del Sudamerica e mesoAmerica, co-gestito tra autorit governative americane e le
multinazionali americane, controllando le attivit minerare, petrolifere, agrarie e del allevamento
intensivo del Meso e SudAmerica...

ma la creazione del "Direttorato governativo delle Americhe", aveva portato alla deportazione
forzata di intere popolazioni sudamericane e messicane dai loro territori, venendo sfollati e rinchiusi
in delle riserve militarizzate, sorvegliate dal esercito e forza armata del DGA Direttorato
governativo delle Americhe", composta sia da soldati locali controllati dagli americani o da soldati
dello stesso esercito americano o da mercenari pagati a peso d'oro dalle multinazionali americane, il
DGA prese il totale controllo di tutte le risorse naturali e di tutte le materie e campi agricoli del
Sudamerica, rendendole propriet degli Stati uniti d'America...
questo fece causare l'ostilit e il malcontento dei popoli locali sudamericani, che iniziarono a odiare
gli Stati uniti d'America, spingendo i sudamericani a fraternizzare e simpatizzare per il comunismo
e le nazioni comuniste e Socialiste globali, questo, caus sia ribellioni popolari, che guerriglie
armate contro il DGA e le forze americane nei paesi Sudamericani...

ben presto, gli Stati uniti d'America, iniziarono a diventare una minaccia e pericolo per il mondo
intero, cosa che spinse, le maggiori potenze mondiali e i paesi socialisti, a minacciare la guerra
contro gli Stati uniti d'America...
nel frattempo, la "Robertson .Inc", aveva fatto sciogliere e squagliare tutte le nevi e ghiacci di
Artide e Antartide, usando dei grandi cannoni atomici, che sparavano massicce ondate di calore di
50 C, indirizzando fasci di energia calda atomica concentrata, per far sciogliere le nevi e i ghiacci,
per costruirci sopra immense metropoli e grandi fattorie e crearci spazi colonizzabili per l'uomo, ma
lo scioglimento massiccio dei ghiacci, fece solo innalzare il livello dei mari, causando una
catastrofe ecologica e ambientale, causando l'innondazione e sommersione di numerosi territori
continentali, molte citta costiere, dovettero essere evaquate, poich finite sommerse dal mare...
Il disboscamento della foresta amazzonica, aveva causato un tracollo ambientale della terra,
causando sia l'inaridimento del Sudamerica, che fin desertificato...

l'uso estensivo e massiccio del Uranio e di tecnologie radioattive, aveva portato a un ecatombe delle
specie viventi e alla distruzione della Biosfera terrestre, che stava venendo sterminata dalle
radiazioni, poich, nel mondo animali,molti animali iniziarono a nascere deformi e mutati, iniziando
a morire appena nati, molti altri animali, subirono uno sterminio per via delle radiazioni, il nucleare
usato su larga scala, aveva causato anche la distruzione delle foreste e della vegetazione, intere zone
della terra, erano divenute fredde e sterili, con il terreno reso sterile dalle radiazioni e l'acqua
diventa contaminata e imbevibile, gli animali morivano uccisi bevendo acqua radioattiva o
contaminata dalle radiazioni...

ma agli Stati uniti d'America, come a Futuropolis, serviva l'Uranio per alimentare i reattori nucleari,
cos, il governo americano, inizi a reputare della massima importanza strategica, il controllo dei
maggiori giacimenti mondiali di Uranio e del isotopo 235-U...

questo, spinge gli USA, a dare il via a una poderosa corsa agli armamenti...

i soldati americani, nel tentativo di avere un vantaggio tattico sui loro avversari, vennero dotati di
cinture a razzo atomiche, cos, l'esercito americano, inizi a dotarsi dei "SkyRockets Soldiers" o
soldati con cinture a razzo, chiamati anche "Soldati volanti"...

il comando centrale delle forze armate americane, fece creare il "US Atomic Forces", ovvero, le
"Forze atomiche militari" del esercito americano...

l'esercito americano, venne dotato di numerosi "AtomBot" da battaglia e da combattimento, le


industrie e multinazionali americane, tramite commissioni da parte dello "US Army" (l'esercito
americano), iniziarono a produrre su vasta scala, numerosi Robot Atomici militari, da impiegare
come soldati nei campi di battaglia...
l'esercito americano, diede il via a una poderosa "Atomizzazione" delle forze armate americane:
vennero creati carri armati a propulsione nucleare, dotati di proiettili di cannone a carica atomica, di
navi e aerei da guerra a propulsione nucleare, di "soldati potenziati", ovvero soldati mutanti
radioattivi, imbottiti di dosi massicce di radiazioni, oppure, di soldati dotati di EsoArmature
atomiche, impiegati nei campi di battaglia, con fucili a proiettili atomici o fucili che sparavano
direttamente sul nemico, dosi massicce di radiazioni atomiche...

la US Air Force, l'aviazione militare americana, fece creare delle immense e poderose
"Fortezze Volanti" a Propulsione nucleare, alimentati da grandi reattori nucleari...

cos, l'esercito americano, var piani di guerra, con lo scopo di scatenare guerre e conflitti a livello
mondiale e globale, con lo scopo di ottenere il controllo militare del maggior numero di giacimenti
d'uranio al mondo...
le miniere locali americane di Uranio non bastarono pi e si esaurirono, allora, gli Stati uniti
d'america, siglarono un accordo con il regime del Apartheid in Sudafrica, per farsi fornire l'Uranio
dalle miniere sudafricane, mentre gli Americani, aiutati dal Belgio e dal sudafrica, tentarono di
fomentare un colpo di stato in Zaire, con lo scopo di instaurare un regime fantoccio filo-Americano
in Zaire, in modo che quest'ultimo, diventasse un grosso fornitore d'uranio degli Stati uniti
d'america...

l'esercito americano, progett di sferrare invasioni armate di paesi con grandi giacimenti d'uranio,
con lo scopo di assumerne il controllo militare e strategico...

nel Frattempo, in Canada, era salito al potere, un governo SocialDemocratico, che si era schierato e
alleato con "l'alleanza Socialista internazionale", che comprendeva numerosi stati europei, Israele e
l'India, cosa che venne malvista dagli Stati uniti d'America, che accusavano il Canada di essere un
paese amico e alleato sia del Unione Sovietica, che dei paesi comunisti e socialisti, ben presto, la
paranoia anti-comunista, spinse a vedere il Canada, come un burattino e fantoccio del alleanza
comunista mondiale, come una "Testa di ponte" dei Rossi per l'invasione e la conquista degli stati
uniti d'America...
fu allora, che ebbe inizio la "Crisi Canadese", quando l'esercito americano, venne schierato e
dispiegato ai confini e frontiere con il Canada e con il Canada, che fece incrementare le spese
militari, espandendo il suo esercito e siglando alleanze con la Francia Gollista, i paesi Pan-Arabisti
e i paesi Socialisti EuroAsiatici...

ma quello che fece precipitare la situazione in Canada, fu la scoperta di numerosi e ricchi


giacimenti di Uranio nel territorio canadese, cosa che faceva gola agli stati uniti d'America, che
avevano bisogno di quel Uranio, per alimentare la loro societ Atomizzata, poi, a Washington,
avevano paura che il Canada, potesse vendere l'Uranio canadese ai Sovietici o ai Cinesi o ai
Francesi o ai PanArabisti o al India socialista, cosa che gli americani non potevano permettere e per
questo, gli Stati uniti d'America, sferrarono una poderosa invasione armata del Canada, dando il via
alla "Guerra Americano-Canadese"...

ebbe cos inizio la Terza guerra mondiale...

gli Stati uniti d'america, sferrarono un invasione armata del Canada, ma l'Alaska venne invaso da
forze militari congiunte Sino-Sovietiche, che si scontrarono contro l'esercito americano in Alaska e
nello Yukon e nella valle del Klondike...

nel frattempo, nei paesi del Europa occidentale, si diffusero ribellioni anti-americane, in Francia,
avvenne la "Rivoluzione Gollista", che port al governo, la "Repubblica Gollista Francese", che
fece uscire la Francia dalla NATO, puntando alla creazione della "Confederazione Europea", alleata
di Unione Sovietica e Unione PanArabista, contro gli Stati uniti d'America e la loro egemonia ultra-
capitalista e ultra-consumista sul mondo intero...

nei paesi Europei, si diffusero un insieme tra governi Anarchici, Comunisti, Socialisti e Social-
Democratici, che si opponevano agli Stati uniti d'America...

le forze militari del "Unione delle Repubbliche Socialiste Europee", sbarcarono nelle coste
atlantiche del Canada, intervenendo in aiuto e soccorso del Canada invaso dagli americani..

le forze navali americane, vennero schierate nel oceano Pacifico e nel oceano atlantico meridionale,
l'esercito americano, tent di invadere l'Africa, ma gli americani, vennero respinti da una coalizione
militare Sino-Indiano-Sovietica, che affianc le forze militari africane locali, respingendo in mare le
forze americane.

Le forze militari Sino-Indiano-Sovietiche, sferrarono una poderosa invasione armata dei paesi
Sudamericani,
nei paesi Sudamericani, le forze militari comuniste e Socialiste panContinentali, vennero accolti a
braccia aperte, dai popoli sudamericani, come dei liberatori dal oppressione e tirranide da parte del
"Governatorato americano delle americhe", le forze Indo-Sino-Sovietiche sbarcate nelle coste del
Brasile, si scontrarono furiosamente contro l'esercito americano e contro le forze militari del
"Direttorato governativo delle americhe"...

Aerei Turbojet d'assalto Cinesi, Sovietici, Indiani e Africani, assaltarono la metropoli di "New San
Diego" o "Robertsonopolis", scontrandosi contro l'esercito americano, che era affiancato dal
esercito privato della "Robertson .Inc"

le forze Socialiste internazionali, sbarcarono nelle coste brasiliane e sudamericane del Oceano
Atlantico, scontrandosi contro l'esercito americano e contro gli eserciti sudamericani dei regimi
fantoccio e burattini degli americani in Sudamerica...

in Sudamerica, l'esercito americano sub numerose e disastose sconfitte, i popoli sudamericani


iniziarono a ribellarsi, in Messico e Colombia, avvennero delle grandi rivoluzioni socialiste, ben
presto, il MesoAmerica e il Sudamerica, si ribellarono su larga scala, contro la dominazione
americana, cosa che caus il crollo e lo sfaldamento del "Governatorato direttivo delle americhe" e
il ritiro e fuga delle forze militari americane dal Sudamerica...

il governo Maccartista americano, nel tentativo di arginare l'offensiva socialista dal MesoAmerica,
decise di investire milliardi di dollari, nella creazione di una linea fortificata tra la valle del Rio
Grande e la frontiera USA-Messico, la "Linea Jackson", nel tentativo di frenare l'offensiva
socialista LatinoAmericana e di impedire l'invasione da Sud-Est degli Stati uniti d'America, da parte
sia delle forze rivoluzionarie sudamerica, che da parte delle forze Indo-Sino-Sovietico-Africane,
sbarcate nel Sudamerica e che stavano dilagando nel MesoAmerica...

la diffusione di massa del energia atomica, aveva causato una catastrofe ambientale sia negli Stati
uniti d'America, che in tutto il sudamerica, poich le dosi massicce di radiazioni e l'uso intensivo di
tecnologie nucleari, aveva portato a un diffuso ed endemico inquinamento radioattivo, che aveva
causato la distruzione della natura e del ambiente, inquinando le falde acquifere con dosi massicce
di radiazioni, i laghi e i fiumi americani, finirono contaminati, anche la pioggia fin contaminata,
con la "Pioggia Radioattiva", che caus la distruzione e la devastazione dei campi agricoli
americani e delle foreste americane, la radioattivit, rese sterile e improduttivo il 70% del suolo
americano, oramai, solo il 20% del suolo americano, era ancora da dirsi verde o adatto al agricoltura
o alla vita biologica...

la popolazione americana-statunitense, inizi a subire un crollo e tracollo demografico, poich le


radiazioni, stavano causando un ecatombe di massa della popolazione americana, che stava venendo
massacrata e sterminata dalle radiazioni...

a Futuropolis, Jude Robertson, inizi a impazzire e a delirare, finendo preso dalla sete di potere,
Robertson, instaur a Futuropolis, una dittatura autoritaria e oppressiva, autoproclamandosi come
Leader supremo di futuropolis e facendosi nominare dai suoi fedeli, come "Signore del Futuro" o
"Re del Domani"

a Futuropolis, il potere fin in mano a una casta di scienziati, ingegnieri, tecnici, Azionisti e capi
d'industria, che si riunirono, creando "l'Elysium", ovvero, una "Casta" o "Lobby" che guida e
comanda Futuropolis, il capo al vertice della piramide del Elisium e lo stesso Jude Robertson,
quest'ultimo, inizi a rifiutare e ripudiare la democrazia e lo stato di diritto, iniziando a sostenere
che la democrazia fosse una forma di governo debole e fallace, un governo inadatto per dominare
l'essere umano, che Robertson, riteneva stupido, ignorante e istintivo, irrazionale e allergico alla
Scienza e al progresso, Robertson, riteneva che la miglior forma di governo, sopratutto per
Futuropolis, fosse una "Tecnocrazia", un potere di pochi, un potere di una casta di colti e di esperti,
di Funzionari con curriculum tecnico-scientifico, che fossero incaricati di pianificare e organizzare
la societ a livello tecnico-scientifico, il popolo non doveva mai scegliere o votare il suo capo di
stato, nemmeno avere opinioni diverse, poich la scienza e la tecnica si basano sui fatti assodati e
provati, non su opinioni o punti di vista, nessuno pu "Scegliere" o "decidere" a quale teoria
scientifica aderire o meccanismo del mondo fisico aderire, non si "vota" la scienza, la scienza
doveva dare certezze e sicurezza, la scienza e scienza, il fatto dimostrato e un fatto dimostrato, cos
funziona il mondo, cos funziona l'Empirismo, se la cosa non si dimostra o non pu essere
dimostrata, allora non esiste, allora e inutile e irrilevante al bene della comunit, solo ci che
provato e dimostrato e valido per il bene della comunit...
poi, l'opinione di un comune cittadino, di fronte al rigore e preparazione accademica di uno
scienziato, preparato ad anni e anni di studio accademico e numerosi diplomi, non contava nulla,
non aveva alcun valore o importanza agli occhi di Robertson, la scienza non poteva essere
"democratica", non poteva essere una "Scienza democratica" per Robertson, che riteneva l'idea di
una scienza accessibile a tutti e al popolo comune, come un utopia, come una vana illusione, come
un qualcosa di irrangiungibile, come diceva Jude Robertson, "non si pu equiparare Michelangelo
a un venditore di Hot Dog", per Robertson, una persona che non aveva competenze in quel campo o
che non aveva preparazione accademica verso dei campi tecnico-scientifici, non aveva diritto ad
alcuna opinione, poich un opinione sarebbe stata inutile e superflua, se tale persona capiva poco o
nulla di quel campo o settore, Robertson, riteneva che far accedere la scienza alla gente comune,
avrebbe solo instupidito, deturpato e degradato la scienza, avrebbe rovinato la scienza, rendendolo
un volgare dibattito da bar per persone stupide, ignoranti, credulone e superstiziose...

questo, caus una deriva autoritaria al interno di Futuropolis, dove l'Elysium, divenne un partito
unico al potere, un sistema politico-sociale dominante, che fece della scienza e della tecnica, la sua
colonna portante...

per Robertson, lo scienziato deve "Educare" il cittadino, comportarsi in modo paternalista, vedendo
nel comune cittadino, un bambino da educare, un animale da addomesticare o un selvaggio a cui
insegnargli la civilt,

ben presto, con la scusa e pretesto della "Meritocrazia", gli scienziati e i tecnici e gli ingegnieri e gli
accademici, vennero fatti alloggiare in abitazioni ricche e lussuose, venendo strapagati, vivendo
nelle zone alte di Futuropolis, mentre la gente comune, inizi ad essere discriminata ed emarginata,
venendo pagata di meno, causando una diffusione della povert anche nella gente comune, che non
riusciva pi a permettersi le costosissime tecnologie di Futuropolis, dove i gadget e prodotti
tecnologici, vendevano solo in societ ricche e sviluppate, ma in una societ dove iniziava a
diffondersi povert e disoccupazione, le vendite di tali prodotti collassarono, la gente di Futuropolis,
inizi a impoverirsi, ma Robertson, essendo un abile e astuto mercante e affarista, ebbe un idea: far
concentrare il mercato dei prodotti tecnologici nelle zone alte, tra la gente pi ricca e benestante,
dove Robertson, ebbe un incremento dei ricavati commerciali, i pi ricchi compravano di pi, per
Robertson, pi compri e pi sei importante, mentre, meno compri e meno sei importante...

ben presto, anche la Stampa, i giornali e le Televisioni, vennero controllati e messi sotto il controllo
del "Ufficio di Pianificazione informatica", creato da robertson, per creare un informazione
"Pianificata" e "scientifica" e "Razionale", un informazione basata sui fatti razionali, ma la
"Pianificazione informatica" aveva un grosso difetto: vietata e bandiva ogni forma di critica o di
opionione diversa, la critica era ritenuta "Irrazionale" "Istintiva" "anti-scientifica" "Rifiuto dei fatti"
"nemici della verit", la pianificazione informativa, imponeva un solo e unico punto di vista, un
"Pensiero unico", che per Robertson, era la verit, i fatti verificati e comprovati dalla ricerca
scientifica e tecnologica, che Robertson giustificava dicendo: "non lo dico io, lo dice la scienza,
sono cose comprovate e sostenute da esperti e accademici d'alto livello"...

le proteste e manifestazioni della popolazione di Futuropolis, contro il controllo e la censura della


stampa, contro la "Pianificazione razionale" dei mass media, vennero soffocate e represse nel
sangue dai soldati e militari della "Forza di Sicurezza Sociale", la forza di polizia di futuropolis, che
per, venne completamente militarizzata, allo scopo di "Pianificare" la societ, la "Forza di
sicurezza pubblica" fece uso di armi da fuoco e armi laser, contro gente inerme e disarmata,
Robertson, giustific quella violenta e brutale repressione dicendo "le manifestazioni e proteste,
sono un comportamento istintivo, selvaggio e primordiale, non si critica la razionalit, non si
critica la pianificazione, non si manifesta contro un fatto verificato e comprovato, questi ingrati! Io
cerco di migliorare questa societ, di traghettarla verso il futuro e queste stupide scimmie armate
dei loro cartelli, vengono per strada a protestare, per lamentele stupide e inutili, tanto vale che
vengano ammazzate tutte, non abbiamo bisogno di stupidi macachi, ma di umani razionali e devoti
ai fatti e alla comprensione del mondo, non ci sono proteste o manifestazioni nella societ
razionale del futuro..."

Robertson, si consult con i suoi scienziati, allo scopo di creare delle invenzioni o sostanze, allo
scopo di abolire, il pensiero individuale, per Robertson, la libert individuale porta solo al caos e al
disordine, l'individuo e istintivo e irrazionale, la societ razionale deve essere una societ senza
individui, con un solo punto di vista e una sola opinione, per Robertson, il progresso doveva
unificare tutti gli esseri viventi e tutti gli umani, tutti i pensieri, andavano uniti in un solo e unico
pensiero, proprio quello che voleva fare robertson, che vedeva i diritti individuali e lo stato di
diritto, come un qualcosa di puerile e infantile, come il capriccio di un bambino viziato che vuole
avere sempre tutto, di un bambino trattato troppo bene, Robertson era un padre severo con il suo
popolo, voleva mettere in riga e raddrizzare il suo popolo, i diritti sono inutili secondo Robertson,
per cui, non importante il diritto, ma la razionalit scientifica...

il regime di Roberston, inizi a perseguitare e bersagliare i mutanti radioattivi di Futuropolis,


varando campagne di propaganda anti-mutanti, facendo credere al popolo comune, che i mutanti
fossero la causa di tutti i guai e i problemi di Futuropolis, facendo credere alla gente, che i mutanti
radioattivi, fossero amici e alleati sia dei Comunisti e dei paesi Socialisti e sia del governo federale
americano, sostenendo che questi ultimi, volessero distruggere Futuropolis, usando questi ultimi
come burattini e fantocci, come "teste di ponte" o "quinta colonna", per la conquista di Futuropolis,
da parte o degli Stati uniti d'America o del Unione Sovietica, cos, il regime di Robertson, inizi a
fomentare e alimentare dei "Pogrom" degli umani, contro i mutanti radioattivi, in ondate di rabbia e
furia violenta, che Robertson, sfruttava come mezzo per far "sfogare" la gente comune e tenerla
sotto controllo...

il regime di Futuropolis, diede il via a una poderosa e massiccia corsa agli armamenti, per rendere
Futuropolis, una potenza militare, dotando Futuropolis di un grosso esercito e di un immenso
apparato militare e bellico, Robertson, puntava a rendere Futuropolis, una vera e propria Potenza
militare, in grado di tener testa sia agli Stati uniti d'America, che al Unione Sovietica...

il sogno di Robertson, era diventato un incubo, la terra del futuro, la citt delle meraviglie del
domani, era diventato un incubo totalitario, quello che doveva essere un simbolo di pace e
progresso, quello che doveva essere l'avanguadia del futuro, divenne una spaventosa tirranide
militarista, un incubo Distopico...

Robertson, fece ben presto creare uno stato di polizia a Futuropolis, reclamando che bisognava
difendere la "Terra del domani", la "Terra del futuro", ovvero "Futuropolis", dai "Nemici del
futuro", dai "Nemici del domani", ovvero, gli abitanti delle terre emerse, visti come dei barbari o
selvaggi da civilizzare, a cui bisognava esportare la civilt, anche con le armi e con la violenza...

Robertson, fece introdurre il reato di "Nemico del futuro", come il termine "Futurofobico", per
indicare i "retrogradi", i "reazionari", i "Nemici del progresso", ma tali reati, divennero scuse e
pretesti, per perseguitare i dissidenti, per perseguitare ed emarginare chi la pensava diversamente da
Robertson e dal suo regime...

Futuropolis, fece proclamare l'indipendenza e la secessione dagli Stati uniti d'America, che oramai,
stavano crollando e sfaldandosi a pezzi, travolti sia dal avanzata degli eserciti socialisti e sia dalle
ribellioni e rivoluzioni interne, che stavano attraversando gli Stati uniti d'america...

l'indipendenza di Futuropolis, fece mandare su tutte le furie, il governo americano, che decise di
schierare l'esercito e la flotta militare americana, che venne mandata nel tentativo di riconquistare
Futuropolis e di riportarla sotto la sovranit americana, dove l'esercito americano, fece uso di
"Forze sottomarine atomiche"; ovvero, di soldati dotati di "Tute atomiche", in grado di camminare
nel fondale marino e di "Carri armati atomici" in grado di spostarsi sott'acqua, nel fondale marino,
ma l'esercito americano, scopr che Robertson, di nascosto, a discapito e insaputa del governo
americano, aveva accumulato depositi vasti e immensi di munizioni e di armamenti, dotandosi di un
vero e proprio arsenale militare, che aveva reso Futuropolis, una vera e propria fortezza militare, in
grado di tener testa al esercito americano, una fortezza dotata di un proprio esercito numeroso e
armato fino ai denti, fedeli fino alla morte a Robertson...

cos, ebbe inizio la "battaglia di Futuropolis", dove l'esercito di Futuropolis, riusc a sconfiggere e
respingere l'esercito americano, che dovette battere in ritirata, dopo aver subito perdite pesanti e
disastrose...

la vittoria, contro le forze militari americane, fece rafforzare il regime di Robertson,

ma avvenne una ribellione di massa dei mutanti radioattivi di Futuropolis, che guidati da un
misterioso leader rivoluzionario, ovvero, "il Messia dei mutanti", assaltarono le zone alte di
Futuropolis, scontrandosi contro l'esercito di Robertson...
questo, fece piombare Futuropolis, in una violenta e devastante guerra civile

Robertson e i suoi fedeli, si chiusero e isolarono nella "Scogliera", un grande grattacielo autonomo
e indipendente, dotato di un proprio reattore nucleare, Robertson, fece isolare il grattacielo dal resto
di futuropolis, rendendolo del tutto inacessibile, facendo saltare in aria tutti i collegamenti fognari e
i passaggi e facendo murare e sigillare, tutte le porte e accessi del palazzo, Robertson e i suoi
seguaci, si chiusero nel loro isolamento, mentre sia gli Stati uniti d'america che Futuropolis, stavano
crollando e sfaldando su se stessi...

gli Stati uniti d'America, crollarono e si sfaldarono, venendo travolti da una rivoluzione popolare,
che nacque da una alleanza di AfroAmericani, minoranze razziali, attivisti per i diritti civili, liberali-
progressisti e socialisti americani, che travolsero gli stati uniti d'america, mettendo fine al regime
Maccartista...

gli Stati uniti d'america, collassarono a livello economico e sociale, frammentandosi in un marasma
di tanti stati e repubbliche etniche...
fu allora, che "Futuropolis", perse del tutto ogni contatto con il mondo esterno e con la superficie
marina...

FINE