Sei sulla pagina 1di 25

Intelligenza Artificiale

Cos ?
Lintelligenza artificiale (o IA, dal-
le iniziali delle due parole, in italia-
no) una disciplina appartenente
allinformatica che studia i fonda-
menti teorici, le metodologie e le tec-
niche che consentono la progettazio-
ne di sistemi hardware e sistemi di
programmi software capaci di forni-
re allelaboratore elettronico presta-
zioni che, a un osservatore comune,
sembrerebbero essere di pertinenza
esclusiva dellintelligenza umana.
(Marco Somalvico)

Definizioni specifiche possono essere date


focalizzandosi o sui processi interni di ra-
gionamento o sul comportamento esterno
del sistema intelligente ed utilizzando come
misura di efficacia o la somiglianza con il
comportamento umano o con un comporta-
mento ideale, detto razionale:

Agire umanamente: il risultato dellopera-


zione compiuta dal sistema intelligente non
distinguibile da quella svolta da un umano.
Pensare umanamente: il processo che porta
il sistema intelligente a risolvere un proble-
ma ricalca quello umano. Questo approccio
associato alle scienze cognitive.
Pensare razionalmente: il processo che por-
ta il sistema intelligente a risolvere un pro-
I.A.

Intelligenza Artificiale

blema un procedimento formale che si rif


alla logica.
Agire razionalmente: il processo che porta il
sistema intelligente a risolvere il problema
quello che gli permette di ottenere il miglior
risultato atteso date le informazioni a dispo-
sizione.

GENERALIT

Il sistema prevede: lacquisizione e lela-


borazione di dati e informazioni (sia prove-
nienti dallesterno, sia contenuti nel sistema
in modo opportunamente organizzato) sulla
base di opportuni modelli; un ambiente har-
dware e software idoneo a garantire lese-
cuzione delle elaborazioni e linterazione con
lesterno; un modello di obiettivi e vincoli del
sistema, in grado eventualmente di adattarsi
I.A.
allambiente circostante. Liintelligenza zioni in forma simbolica; realizzazione di
artificiale caratterizzata dallinteresse processi decisionali ovvero traduzione
per gli aspetti di: percezione dellam- di decisioni aggregate in decisioni ope-
biente, per es. attraverso lelaborazio- rative e, in particolari ambiti, attuazione
ne di segnali provenienti da sensori delle decisioni.
di vario tipo per estrarre gli elementi
utili alle decisioni o alla comprensio-
ne; interazione con lambiente, per es.

Intelligenza Artificiale
attraverso interfacce uomo-macchina
basate su meccanismi di comprensio-
ne del linguaggio naturale, dei mano-
scritti, di segnali vocali o di immagini;
apprendimento, con conseguente mo-
difica del comportamento nel tempo;
rappresentazione della conoscenza, sia
per una efficace interazione con lam-
biente, sia per facilitare lanalisi, sia
per unefficace soluzione dei problemi
di decisione; risoluzione di problemi,
anche di tipo non strutturato e tale da
richiedere lelaborazione di informa-
Levoluzione
La nascita effettiva (1956) al progetto di McCarthy: il programma
Nel 1956, nel New Hampshire, al Dart- di Allen Newell e Herbert Simon. Questi
mouth College, si tenne un convegno due ricercatori, a differenza di McCar-
al quale presero parte alcune delle thy, avevano gi un programma capace
figure di spicco del nascente cam- di qualche forma di ragionamento, co-
po della computazione dedicata allo nosciuto con il nome di Logic Theorist,
sviluppo di sistemi intelligenti: John o LP, in grado di dimostrare teoremi
McCarthy, Marvin Minsky, Claude partendo dai principi della matema-
Shannon e Nathaniel Rochester. Su tica. Sempre nello stesso convegno,
iniziativa di McCarthy, un team di dieci McCarthy introdusse lespressione in-
persone avrebbe dovuto creare in due telligenza artificiale, che segn, in ma-
mesi una macchina in grado di simu- niera indelebile, la nascita effettiva di
lare ogni aspetto dellapprendimento tale disciplina, conferendole una natura
e dellintelligenza umana. Ad aderire propria.
a tale iniziativa, furono alcuni ricer-
catori, tra cui anche Trenchard More Prime grandi aspettative (1950-
di Princeton, Arthur Samuel di IBM, e 1965)
Ray Solomonoff e Oliver Selfridge del
MIT. Nello stesso convegno, unaltra Il programma creato da Newell e Simon
iniziativa catalizz lattenzione oltre permise loro di progredire e creare un
programma chiamato General Problem
Solver, o GPS. A differenza del LP, il GPS
fu ideato con lo scopo di imitare i pro-
cessi di risoluzione dei problemi utiliz-
zati dagli esseri umani. Nei ristretti casi
nel quale il programma poteva operare,
si not che lapproccio con il quale il
programma considerava gli obiettivi e
le azioni era assimilabile ad uno umano.
Negli stessi anni, presso lIBM, Rochester
con dei suoi colleghi cominci a svilup-
pare altri programmi capaci di ragiona-
mento. Nel 1959, Herbert Gelemter cre il

Intelligenza Artificiale
Geometry Theorem Prover, un programma
in grado di dimostrare teoremi di geome-
tria complessi. Lanno precedente, presso per affrontare quelli che
il MIT, McCarthy diede un altro contributo vengono chiamati micro
al campo dellintelligenza artificiale defi- mondi, ovvero problemi
nendo quello che per trentanni fu ricono- limitati e descritti da as-
sciuto come il linguaggio di programma- serzioni che richiedevano
zione dominante per la realizzazione dei lutilizzo di ragionamento
sistemi di intelligenza artificiale: il Lisp. per essere risolti. Tra que-
Oltre a ci, McCarthy scrisse un docu- sti, il programma di James
mento intitolato Programs with Common Slagle del 1963, SAINT, era
Sense, nel quale descrive un programma in grado di risolvere pro-
ideale, chiamato Advice Taker, che pu blemi riguardo al calcolo
essere visto come il primo sistema in- integrale in forma chiusa,
telligente completo. A differenza del LP e tipici del primo anno del
del GSP, lAdvice Taker era progettato per college.
trovare soluzioni a problemi di tipo diver-
so, ovvero non strettamente matemati-
ci. Minsky, durante il suo periodo al MIT,
Dallambiente acca-
supervision la creazione di programmi demico allindustria
(1980)
Il primo sistema di intelli-
genza artificiale utilizzato
in ambito commerciale fu
I.A.
R1, utilizzato dalla Digital Equipment
Udandus cupturLoasscopo
nel 1982. a vel im delharcium
programma vo- ca al fine di garantire la competitivit a
luptatate perovitia
era quello di volectet
aiutare quias dereper
a configura- livello nazionale. In Inghilterra, il rap-
itamus auteordini
re gli pora nusper estorep eribust issi-
nuovi computer. Nel porto Alvey recuper i fondi tagliati dal
ma nonsequatis
1986, fu in grado di far risparmiarea
ipsam, cullate nat et qui rapporto Lighthill, che nel 1973 port il
porialla
occus magnimil inus
compagnia et aut aspit
40 milioni odi-
di dollari governo britannico alla decisione di in-
tae corrorepe
allanno. Ancheped que nam, cusam,
la Dupont utilizz aut
si- terrompere il supporto verso la ricerca
quidstemi
magnis quiduntiam fugitiatin
simili, risparmiando circa dieci plandi- Edisnell'ambito
molupicae dell'intelligenza
si omnim artificiale.
ciis milioni
sit aut adiaut omnimus
dollari allanno.aceaqua
Negli tior-
anni Questipelestios
doluptat progetti sed
perutnon raggiunsero
porrum eatquisse essecte
'80 dello scorso secolo, quasi ogni niatem ipsum gli scopi
aborepe llaturprevisti.
sequamLindustria
as dellintel-
reperi optatentio.
grande azienda Boramericana
sitaepe volendebi-
aveva un il et ligenza
estis maartificiale raggiunse nel 1988
quo molori-
ste pa a demquat dolum into
proprio sistema esperto in operazione dolupti utem bus una cifra tota
maximi, dell'ordine di miliardi di dolla-
sin porro
re nobis
e stava minctor atestibus
studiando sistemiconecul laci-
pi avan- tem ri,volorum
includendonobiscentinaia
exe- di aziende che
minusam,
zati. Nelvendusamus,
1981 in Giappone voluptamvenne as an-
net stavanoquodipi
rumquosti creandodendia
sistemi esperti, robot
rerunt aut ut volore
nunciato simaiorenis
il progetto quatiatur
Fifth Generation, ventioe software
eaquam eum e hardware
apita- specializzati in
re, anda aliatem
un piano sit rehent
di dieci anni liquae nusandadi
con lintento testisquesti settori.
con con periam illati
eruptur iorumqui
costruire sistemidi cullorem
intelligenti hillore
basati cul-
su as errunt atibus peruptas
parum quates et acea sit lationet
Prolog. In risposta, gli Stati Uniti dA- ullorum dolenis minimus reicit fa-
incius aut volorerum
merica crearono acia exeria ipsumqu
la Microelectronics cid evellandebis solut aut
iatem.
andDelit aute nit eario
Computer commo Corpora-
Technology ventian- odio.Lintelligenza
Cum dolorep ernate-artificiale al giorno
to tetion
sequi sitat utcome
anditconsorzio
ent. cest,doggi
(MCC), di ricer- (1986)dellabo-
sit alitiorate
Ugitat ad molupici sam ipsanimust erum rum samusan imposam, ut
estotatin explaborum harum, quatecerum Al quibus.
earum giorno doggi i sistemi intelligenti
remos doloriam essequas sequi duciae. sono presenti
Nobitatius, in ogniod
consecto campo, anche nel-
Nam a aut vit et re sit volor sunt opti ulpaledebist
attivitvent
quotidiane
quostrum,e primeggiano nei
giochi, come
toruptame nis teorizzato
magnis anni prima dagli
esponenti dellintelligenza
exceperendae aut illor- artificiale. Vi
sonoexcerest,
posam programmi cheea
nonet sono stati in grado
di confrontarsi
volupta tiberem poriatcon campioni di scacchi,
quali Deep Blue; altri che sono stati im-
Estioreium
Ut endebis volorum qui officia vit
piegati nelle missioni
quiatem spaziali,ditaque ea-
poribus autem Il ium consequam unt utestinum sa vo-
cometincil
nel 1998 quandoiducia
eati seque la NASA
sandit magni- lorest, quam am, que plaut est alignih
utilizz un programma chia-
mi, sunt maio mi, simus ellaces volor illorae prorerc hilibusandi ut quistrum
matosenet
Remote Agent in grado di renda pel dollenderrum hariti blab ilis et labores

Intelligenza Artificiale
labore litatur? Ustrum
gestire le attivitfuga.
ipsaecerum relative a un eaqui non
Ut omnis nobissi nimusapietur simaio magnitas
sistema spaziale;
nectias dolorrumalcune auto
quisci omnimi, sere prae similla utendebitiam volorrum laut
sonovolendebita
oggi dotateque di sitendamus.
un siste- am di
Nellambito estiis con es
scenari piestruntibus quam, op-
ma in grado
Aquia ipitdiadis
guidarle senza latus eiun-
dentotatet quotidianitatur si quis
si pensi, ad quae optas evendi ul-
invece,
lusotem.
di unMi,conducente
quatem ipsamumano, reperfe rspi- leceptium
ai termostati per il ulpa a ni bla vendi cus est,
riscal-
quindi in maniera
ctecte del tutto
seque nobis au-quiam, odio.
illesse damento unt quiate
e laria pre que autem. Neque ma aut
condizio-
tonoma.
Nem quidita ssequistem ium qua- pa volupta
nata in grado escient facersp ienitaspedi
di anticipare
tios andereperume et lat excerendus il cambioconsent.
di temperatura,
magnis et dolore od molorep erferro gestire i Em. Namdegli
bisogni adit quam
in- volupta consed est
berovid elicieni nostia qui nem dolut quilini e reiumquunt
di interagireiscon
et omnis sin eturestrum
ipsantisti iduci coribus, voluptas sim que pliqui des ipic tecus excerum sit de
altri dispositivi.
rem. Itae quia voloremquam ducieni ditatet, sit, tem fugia dit pellent inctum
hicipsam, quassecest ditem aut quid aliberia dis ipsum ipisqui vellupt assi-
et volupta tisquae natem desequodis met, qui nus, sus sim simillatque arum
aut pa pererit ibusapi taquaestiis so- explam a consequas secatiu sciisti-
luptate de volest dolupta nobis e squia num sum volorro dent.
Am, cum ea non conempo rernatuscia
venimenem fuga. Orehenis coreperum
esequun tiandipsa sam corrupt ataturi
tempos solupta sperum arum fugitioria
voluptae et erumquod etur, simil ma se-
quia quae. Itaquidis explacepe es veli-
taturio doluptam ulparum quos ma dolo
ommoluptur aut qui dolles quatibusdae
mod quidiorempos dunti odia issum
Campi di Applicazione
Applicazioni

L'intelligenza artificiale stata impiega- delle frodi legate all'utilizzo


ta in un'ampia variet di campi ed ap- non autorizzato delle carte
plicazioni come la medicina, il mercato di credito. Attualmente, e
azionario, la robotica, la legge, la ricerca non solo in ambito bancario,
scientifica e perfino i giocattoli. In alcune le reti neurali vengono uti-
applicazioni, l'intelligenza artificiale si lizzate per identificare feno-
radicata a tal punto all'interno della so- meni non riconducibili a un
ciet o dell'industria da non essere pi comportamento nominale e
percepita come intelligenza artificiale. che richiedono un interven-
to umano.
Anche nel campo dell'informatica stessa,
molte soluzioni sviluppate originariamen- Le reti neurali sono anche
te per rispondere a problemi o necessi-
t dell'intelligenza artificiale sono state
adottate da altre discipline e non vengo-
no pi considerate parte dell'intelligenza
artificiale. In particolare: time-sharing,
interprete (informatica), interfaccia gra-
fica, mouse, la struttura dati lista conca-
tenata, la programmazione funzionale, la
programmazione simbolica, la program-
mazione dinamica e la programmazione
orientata agli oggetti.

Il primo utilizzo dell'intelligenza artificiale


nelle banche datato 1987 quando la Se-
curity Pacific National Bank negli USA or-
ganizz una task force per la prevenzione
largamente impiegate per supportare le Alcuni studiosi del settore come So-
diagnosi mediche, e molte altre applica- malvico hanno comunque individuato
zioni sono attualmente in sviluppo, come una classificazione
ad esempio: tassonomica che prevede diverse
aree:
Interpretazione delle immagini mediche.
Analisi del suono del cuore. -L'area della Pianificazione e delle
Diagnosi del cancro. schedulazioni autonome nella quale i
Creazione di medicine. sistemi che
Robot da accompagnamento per gli an- svolgono attivit originano un piano
ziani. costituito da una sequenza di opera-
L'intelligenza artificiale largamente uti- zioni semplici e
lizzata per la realizzazione di assistenti sono capaci di monitorare lesecu-
automatici online principalmente dalle zione del piano per raggiungere un
compagnie telefoniche e di telecomuni- obiettivo di alto
cazione, con l'intento di ridurre i costi di livello. Lesempio pi evidente sono le
assunzione e formazione del personale. operazioni di controllo e pianificazio-
ne dei veicoli
Anche nell'ambito dei trasporti l'utilizzo spaziali.
dell'intelligenza artificiale sta aumen-
tando rapidamente. Applicazioni della
logica fuzzy sono state impiegate nella
realizzazione di cambi di velocit per le
automobili. Le automobili a guida auto-
noma sviluppate da Google e Tesla fanno
largamente uso di tecniche di intelligenza
artificiale.
-L'area del Controllo autonomo come nel
caso del controllo di automobili e di sonde
spaziali.

Intelligenza Artificiale
-Ancora l'area della Pianificazione logi-
stica che si pone come obiettivo lo svi-
luppo di controllo
tecniche di pianificazione domain inde- automatico, in bioingegne-
pendent applicabili a diverse contesti in ria, nelle neuroscienze e
cui si anche nelle scienze cogni-
pone lesigenza di revisionare un piano tive, oltre che
elaborato precedentemente o di originar- nelle telecomunicazioni.
ne uno
nuovo in conseguenza di nuove condizio- -Ancora l'area della Dia-
ni. gnosi, il campo della
scienza medica ha svilup-
-L'area della Robotica, un campo in gran- pato progetti di
de espansione che richiama competenze collaborazione con larea
che ingegneristica specifica
interessano numerosissimi settori; ol- dellIntelligenza Artificiale
tre a quello dell'intelligenza artificiale, (IA) e dei
quest'area Sistemi Basati sulla Cono-
richiede conoscenze in architettura infor- scenza. In particolare la-
matica, in sistemi operativi, nellarea del gent-based technology si
dimostrata
molto utile nelle situazioni
che richiedono un elevato
livello di coordinazione, in
I.A.
cui diversi
specialisti sono chiamati a prendere
decisioni sinergicamente.

-Il campo della Comprensione del lin-


guaggio, oggi esistono agenti intelli-
genti capaci di
dialogare con banche dati, impartire
ordini a un robot, consultare sistemi
esperti, tradurre
semplici frasi da una lingua a unaltra,
ma risulta ancor difficile la decodifica
del linguaggio
vocale delluomo che, ricco di infor-
mazioni implicite, richiede lelabora-
zione di informazioni -Ancora l'area del Gioco, una delle aree
complesse di natura fonetica, morfo- tradizionali presente gi dagli albori
logica, sintattica, semantica e prag- dell'IA. Essa
matica. stata considerata una forma di allena-
mento per le tecniche di soluzione e ap-
prendimento.
-Infine l'area della Domotica che si in-
teressa dello studio e della realizzazio-
ne della "casa
intelligente" tramite una tecnologia ca-
pace di mettere in funzione elettrodo-
mestici e
controllare il loro stato anche quando
non si fisicamente presenti nella pro-
pria
abitazione, attivando la manutenzione e
tutti i sistemi di sicurezza.
Intelligenza artificiale, i progetti in
campo

Intelligenza Artificiale
Sono numerosi i progetti nel campo
dellintelligenza artificiale a cui stanno
lavorando scienziati di tutto il mondo.
genze artificiali.
In Francia, per esempio, i ricercatori del La ricerca stata pub-
National Center for Scientific Research, blicata nel mese di aprile
della multinazionale Thales e delle Uni- 2017 su Nature Commu-
versit di Bordeaux, di Paris-Sud e di nications. Per saperne di
Evry sono riusciti a creare delle sinapsi pi su questo progetto puoi
artificiali capaci di apprendere autono- consultare il sito ufficia-
mamente. Si tratta, affermano gli scien- le del National Center for
ziati, della base per creare circuiti sem- Scientific Research.
pre pi complessi che possano dare vita a
un vero e proprio cervello artificiale.

Le sinapsi, quelle naturali, sono alla base


del funzionamento del cervello umano.
Essere dunque riusciti a riprodurne il
funzionamento in laboratorio fa compiere
un balzo in avanti negli studi sulle intelli-
I.A.
Che futuro ci riserva lintelli- momento uno spaccato embrionale di
genza artificiale? quelle che potranno essere le macchine
intelligenti del futuro. Macchine ancora
Gli interrogativi di fronte alle prospet- fortemente dipendenti dalluomo e le-
tive e a i cambiamenti che ci vengono gate allapprendimento guidato.
imposti dal progresso non sono una
novit del nostro tempo. I timori per Ci piace concludere per con un mes-
un futuro che non conosciamo e che saggio positivo, contenuto nel libro
solo in parte possiamo immaginare Umani e umanoidi. Vivere con i robot
sono per certi versi anche legittimi. di Roberto Cingolani e Giorgio Metta. I
Giustificati oggi come probabilmen- robot, dicono sostanzialmente i due
te lo erano nei primi dellOttocento, scienziati dellIstituto Italiano di Tec-
quando i robot intelligenti di oggi era- nologia di Genova, sono macchine e
no rappresentati da quei mostri che pertanto non potranno mai avere ma-
attraversavano, fumando, le campa- nifestazioni tipiche del sistema biochi-
gne: le locomotive a vapore. mico umano. I sentimenti, affermano,
non possono provare sentimenti. Se un
Non sappiamo quanto tempo lumanit giorno sar possibile trasferire la bio-
impiegher per riscrivere la storia dei chimica umana ai robot ci troveremo di
rapporti tra uomo e macchina. Que- fronte non pi alla robotica ma alla ge-
sto percorso gi iniziato e ci offre al netica e a veri e propri cloni, con impli-
cazioni etiche ben diverse: nulla a che
fare con le macchine!.
Lintelligenza artificiale che pre-
vede
il futuro

Intelligenza Artificiale
Un sistema di intelligenza artificiale per-
mette di prevedere il futuro. Per circa un
secondo... Ma un risultato straordinario. Il sistema cio capace
Tra le applicazioni pratiche (o quasi) pi di analizzare unimmagine
curiose e interessanti dellintelligenza statica e formulare uni-
artificiale (AI) c anche la previsione del potesi sullo sviluppo dei
futuro. Niente sfere di cristallo, tarocchi o fotogrammi successivi:
fondi di caff: invece proprio la possi- se vede un treno fermo
bilit di sapere in anticipo, e con un buon alla stazione, per i secondi
grado di affidabilit, quale sar levolu- successivi proporr un fil-
zione di un certo scenario a partire da una mato dello stesso treno che
serie di dati riferiti al passato. si muove nella direzione in
cui agganciato il loco-
MAGIA. Un team di ricercatori del MIT ha motore. Se il fotogramma
compiuto notevoli progressi in questa di- di partenza quello di una
rezione sviluppando un sistema di intel- spiaggia, ipotizzer del-
ligenza artificiale in grado di prevedere le onde che si infrangono
levoluzione di un filmato a partire da un sulla battigia. Nella pagi-
singolo fotogramma. na Generating Videos with
Scene Dynamics del MIT
sono raccolti alcuni risul-
tati di questa tecnologia di
estrapolazione del futuro.
I.A.
Carl Vondrik, coordinatore della ricer-
ca, e i suoi colleghi hanno addestrato grado di generare video in bassa risolu-
il sistema utilizzando oltre 2 milioni di zione della durata di un secondo, per un
video (presi da Internet). Lhanno poi totale di 32 fotogrammi: in altre parole,
messo alla prova somministrandogli prevede il futuro da qui a 1 secondo.
immagini statiche e lasciando che lAI
sviluppasse le scene successive in A parte la facile ironia su di un futuro
base alle conoscenze acquisite. passato prima di riuscire a coglierne il
FUTURO ISTANTANEO. Questi stessi fil- senso... Si tratta in realt di un risultato
mati sono stati poi sottoposti a un altro decisamente superiore a quelli ottenuti
sistema di AI che aveva il compito di in passato (pi remoto) e le immagini
valutarne il grado di realismo. elaborate dal software sono fluide e ni-
tide.
Le due intelligenze artificiali sono
dunque state messe in competizio- TECNOLOGIA O ESPERIENZA? Per quanto
ne: la prima doveva generare video evoluto, per, il nuovo sistema predittivo
in grado di ingannare la seconda, manca ancora del comune buon senso:
questultima doveva cogliere in fallo per esempio, non sa che quando il
la prima, identificando i falsi. treno lascia la stazione, probabilmente
uscir anche dal fotogramma. La sua
Il sistema predittivo attualmente in conoscenza del mondo basata esclu-
sivamente sui 2 milioni di video che ha
visionato ed quindi di gran lunga infe-
riore a quella di un bambino di 10 anni
si giustifica Vondrick a NewScientist.

Lobiettivo del ricercatore adesso


quello di sviluppare il sistema per rea-
lizzare filmati (ossia predizioni) pi lun-
ghi e pi coerenti con la realt, con lo
scopo, per esempio, di rafforzare lintel-
ligenza dei veicoli a guida autonoma o di
permettere a un drone-fattorino di muo-
versi in sicurezza tra la folla.

Intelligenza Artificiale
10 applicazioni di intelligenza artificiale
che gi utilizzi (e forse non lo sai) come arrivare alla stazio-
ne sono solo alcune del-
Lintelligenza artificiale non pi confi- le richieste che possiamo
nata nei film di fantascienza: ovunque rivolgere alle nostre assi-
e gi oggi ci semplifica la vita, anche se stenti invisibili.
spesso non ce ne accorgiamo. Ecco 10 Questi software utilizzano
utilizzi dellintelligenza artificiale con i algoritmi di intelligenza
quali interagiamo quotidianamente. artificiale per il riconosci-
mento del linguaggio ma
Assitenti virtuali anche per imparare col
Si chiamano Siri, Google Now, Cortana. tempo le nostre abitudini
Gentilissime e sempre disponibili rispon- e preferenze e venire in-
dono ai nostri comandi vocali per ricor- contro sempre meglio alle
darci un impegno, effettuare ricerche sul nostre esigenze.
web, inviare un SMS o rispondere a una
telefonata. Ricordami di chiamare Ma-
ria quando arrivo in ufficio, aggiungi i
peperoni alla lista della spesa, indicami
Video giochi. ni, chiamate chatbot, si basano su si-
stemi di intelligenza artificiale evoluti in
I videogiochi sono una delle appli-
grado di capire che cosa sta chiedendo
cazioni dellintelligenza artificiale pi
loro il cliente, qual il suo problema e
diffuse. Gli algoritmi di AI permettono
fornire la risposta pi consona.
ai personaggi, agli ambienti, alle sto-
La vera sfida per questi sistemi, cos
rie di evolversi secondo il comporta-
come per gli assistenti virtuali, riusci-
mento del giocatore, creando situa-
re a comprendere il linguaggio naturale
zioni sempre nuove e imprevedibili.
dellumano che davanti allo schermo.
Tra i giochi che fanno ampio ricorso
allintelligenza artificiale ci sono gli
sparatutto in prima persona come Far Anticrimine
Cry o Call of Duty, dove i nemici rea-
giscono alle manovre e alle mosse del Le nostre citt, aeroporti, stazioni sono
giocatore con lobiettivo di eliminarlo. controllate da migliaia di telecamere.
Queste immagini sono esaminate in
tempo reale da operatori umani aiutati
Servizio clienti da potenti software in grado di ricono-
scere non tanto le facce sospette quan-
Molti servizi online oggi utilizzano si-
to gli schemi di comportamento che
stemi automatici per gestire le chat di
possono essere un segnale dallarme.
supporto ai clienti. Queste applicazio-
Con un opportuno addestramento questi
programmi, che riescono a processare
contemporaneamente migliaia di im-
magini al secondo, possono accorgersi
se qualcuno abbandona una valigia in
un aeroporto, se porta con se unarma o
se si aggira con fare sospetto nei pressi
di una scuola.
Previsione degli acquisti
I big del commercio elettronico potreb-
bero incrementare ulteriormente i propri

Intelligenza Artificiale
gi lauti guadagni se riuscissero a pre-
vedere i bisogni dei consumatori. Diverse
aziende tra cui Amazon stanno lavorando Prevenzione delle fro-
ad algoritmi di AI in grado di capire che
cosa avremo bisogno nellimmediato fu-
di
turo prima che noi stessi ce ne rendiamo
Anche se magari non ce ne
conto.
accorgiamo, siamo mol-
Se ogni mese compriamo un best seller di
to abitudinari, anche negli
fantascienza probabile che saremo inte-
acquisti. Frequentiamo pi
ressati anche a quello che uscir il mese
o meno gli stessi nego-
prossimo. E allora perch non proporcelo
zi, spediamo pi o meno
in anteprima, magari a prezzo scontato?
sempre le stesse cifre. Se
Ma Amazon, vendendo praticamente di
facciamo qualcosa di molto
tutto, dallelettronica agli alimentari, di-
diverso dal solito, il siste-
spone di unenorme mole di dati sui gusti
ma bancario se ne accor-
e gli schemi di consumo dei propri clienti:
ge. Ed molto importante
unottima base per permettere ai cervel-
per la nostra sicurezza,
loni elettronici di elaborare e indovinare
perch questo tipo di sor-
le nostre necessit.
veglianza serve ad evitare
truffe ai nostri danni, per
esempio usi impropri della
nostra carta di credito.
Se abbiamo appena fatto
un acquisto con il banco-
mat al supermecato sotto casa e dopo
10 minuti la nostra carta viene stri- ziario o sportivo.
sciata in un negozio di NewYork, pro- Al momento questi sistemi non sono in
babilmente dobbiamo preoccuparci. I grado di scrivere articoli di approfondi-
sistemi di AI che sorvegliano il mondo mento o di cronaca ma riescono senza
delle transazioni bancarie sono adde- troppi problemi ad affrontare il riassun-
strati ad accorgersi di tutte queste in- to di un incontro sportivo o della gior-
congruenze e a segnalarle alle banche nata finanziaria in borsa.
che intervengono evitandoci di essere
truffati. Smart Home

Giornalisti digitali. Una delle applicazioni pi interessan-


ti dellintelligenza artificiale riguar-
Giornalisti tremate: avete colleghi da lautomazione domestica. Si tratta
elettronici che scrivono notizie al po- di tutti quei sistemi che gestiscono gli
sto vostro. Gi oggi. E che hanno mol- ambienti in termini di temperatura, illu-
te meno pretese in termini di vacanze, minazione, sonorit in base alle nostre
pause e stipendio. Alcuni siti di news abitudini e alle nostre preferenze.
online tra cui AP, Fox e Yahoo!, utiliz- Termostati come Nest di Google che
zano infatti dei sistemi automatici per sono in grado di capire quante persone
scrivere brevi notizie di taglio finan- ci sono una stanza, ma anche reti elet-
triche che ottimizzano il funzionamento
degli elettrodomestici in modo da sfrut-
tare le migliori tariffe energetiche. Op-
pure tapparelle elettriche collegate al
nostro smartphone che si chiudono da
sole quando usciamo di casa e si ria-
prono al nostro ritorno. Lunico limite
la fantasia.
Smart car
Le auto di ultima generazione tengono
sotto controllo il traffico attorno a noi, ci

Intelligenza Artificiale
anticipano sulla frenata in caso di rallen-
tamento improvviso e, nel caso dellau-
topilot di Tesla, sono anche in grado di storante. Una volta scoperti i
seguire da sole le corsie della strada. nostri gusti gli algoritmi di AI
Queste vetture sono insomma in grado di possono darci suggerimenti
prendere decisioni in base a ci che suc- di consumo e di acquisto in
cede nellambiente circostante. linea con i nostri gusti.
Per fare questo utilizzano algoritmi di in- Se per esempio ascoltiamo
telligenza artificiale simili a quelli dei vi- spesso brani musicali con
deogiochi che imparano e modificano il lunghi riff di chitarra, proba-
proprio comportamento con lesperienza. bilmente saremo disposti ad
Come gli esseri umani o quasi. ascoltarne altri simili, maga-
ri nuovi o di autori emergen-
Sistemi di raccomandazione ti a noi sconosciuti ma con
quella caratteristica.
Punto di forza dei sistemi di intelligenza Chi li usa? Praticamente tut-
artificiale quello di imparare con lespe- ti: Netflix per consigliarti i
rienza. Possono per esempio imparare che film; Spotify per segnalarti la
cosa ci piace guardare in TV, cosa siamo musica; persino Facebook:
soliti ascoltare alla radio o ordinare al ri- lalgoritmo che sceglie qua-
li post farci vedere si basa
sullesperienza e si basa su
un motore di AI.
Trading
Lo svantaggio principale di questo ap-
Che cos il trading online? Il tra- proccio sta nel fatto che si guadagna
ding online consiste nel cercare di se il prezzo dellazione sale ma si perde
ottenere un guadagno in base alle parecchio se il prezzo dellazione scen-
de. Di solito questo tipo di operazioni
oscillazioni dei mercati finanzia- consigliato esclusivamente nel caso in
ri. Tradare i mercati finanziari pu cui si voglia tenere il titolo a lungo (in-
portare elevati rendimenti a patto vestimento a lungo termine) magari nel
di utilizzare strumenti, tecniche e caso di aziende che distribuiscono lauti
dividendi con costanza. In gergo borsi-
strategie adeguate. stico, si parla di titoli da cassettista.

Cos il trading online e come funziona Trading online:


Fare trading online significa essenzial-
Cerchiamo di rispondere nel modo pi com-
mente speculare sui mercati finanziari
pleto possibile alla domanda Cos il trading
utilizzando i servizi di un broker, acces-
online?. Esistono numerose forme, la pi
sibile via internet. Capire come funziona
semplice consiste nellacquistare un asset fi-
il primo passo per avere successo.
nanziario e aspettare che questo aumenti di
prezzo. Moltissime persone che operano in
Borsa da casa, ad esempio, si affidano proprio
a questo tipo di meccanismo. Aprono un conto
su un broker come Fineco, acquistano una-
zione quotata alla Borsa di Milano e aspettano
che il valore aumenti. Nel frattempo possono
incassare i dividendi distribuiti dalla societ
e possono, volendo, partecipare anche alle
assemblee societarie, anche se questo non
succede quasi mai.
Dove e come
Udandus
Lideacuptur as a del
alla base vel trading
im harcium onlinevo-
luptatate perovitiadalla
guadagnare volectet quias dereper
variazione delle Dove fare trading online
itamus aute poradegli
quotazioni nus asset
estorep suieribust
mercatiissi-
fi-
ma nonsequatis ipsam, acullate
nanziari. Abbiamo nat et quidi-a
disposizione Per fare trading online bisogna aprire
poriversi
occusmercati:
magnimilforex,inus etborsa,
aut aspit odi-
materie un conto su un intermediario, detto
tae corrorepe
prime, bitcoin,ped titoli
que dinam, statocusam,
o obbliga-aut broker. Il broker pu fungere, appunto,
quidzionari,
magnisindici,
quiduntiam
ecc.. fugitiatin plandi- Edisdamolupicae
semplice intermediario
si omnim e quindi
ciis Lobiettivo
sit aut a aut omnimus
ovviamente aceaqua
otteneretior-il limitarsi
doluptat a raccogliere
pelestios sed utgli ordini e poi
porrum eatquisse
massimo essecte
profitto, con niatem
il minimo ipsum ri- passarli
aborepe ad sequam
llatur unaltra entit
as per lesecu-
reperi optatentio.
schio e nel piBor sitaepe
breve tempo volendebi-
possibi- il et zione
estis sui
mamercati.
quo molori-
ste pa
le. aParliamo
demquatdidolumrischiointominimo
doluptiperch
utem bus maximi, tota sin porro
re nobis
comunqueminctor atestibus
operare sui conecul
mercati com-laci- tem Nel caso dinobis
volorum strumentiexe-come CFD e
minusam, vendusamus,
porta sempre voluptam
un rischio. as net
Questo ri- opzioni quodipi
rumquosti binarie, di solito il broker funge
dendia
rerunt autpu
schio ut volore
esseresimaiorenis
controllato quatiatur
(esistono ventioanche da market
eaquam maker, cio la con-
eum apita-
re, anda aliatem
tecniche persitcontrollare
rehent liquae nusandae
il rischio) testistroparte
con conconperiam
cui si illati
stipulano i contratti
eruptur iorumquima
minimizzato di cullorem
non potrhillore cul-
mai esse- derivati.atibus
as errunt Di solito i broker di qualit si
peruptas
parum quates et acea
re annullato. E bene sit tenere
lationetsempre
ulloruma ricoprono
dolenis minimus sui reicit
mercati fa-in modo da non
incius aut volorerum
mente acia exeria
questo dettaglio: il buonipsumqu
trader cid entrare in conflitto
evellandebis solut diautinteresse con i
iatem.
nonDelit aute che
colui nit eario
evitacommo
i rischi,ventian-
colui odio.loro
Cumclienti. Tuttavia
dolorep non tutti i broker
ernate-
to teche
sequi sitat ut eandit
li calcola ent.
li controlla. cest,seguono questadellabo-
sit alitiorate politica e abbiamo
Ugitat ad molupici sam ipsanimust erum rumposto la massima
samusan imposam, attenzione,
ut quando
estotatin explaborum harum, quatecerum earum abbiamo
quibus.fatto la selezione per scrivere
remos doloriam essequas sequi duciae. questa guida
Nobitatius, al trading,
consecto od nello scegliere
Nam a aut vit et re sit volor sunt opti ulpasolo broker
debist ventche adottano politiche di
quostrum,
questo tipo.
toruptame nis magnis
exceperendae aut illor-
posam excerest, nonet ea
volupta tiberem poriat
Ma il discorso della convenienza economica
E opportuno affidarsi solo a broker
non ancora concluso. Alcuni broker (come
affidabili e sicuri, questo lo abbiamo
AvaTrade) offrono bonus omaggio, cio som-
rimarcato pi volte, ma bisogna tenere
me di denaro (grandi o piccole) che vengono
in considerazione anche laspetto eco-
aggiunte ai conti dei clienti e che possono
nomico. Un buon broker deve essere
essere investite sui mercati. Esistono diver-
conveniente. Che cosa significa?
se tipologie di bonus, alcuni sono legati alla
I broker CFD sono gratis: se si sceglie
semplice iscrizione (senza deposito), altri
bene, fare trading online gratis e non
sono proporzionali al deposito effettuato. Nel
ha senso pagare commissioni o soppor-
caso di AvaTrade, ad esempio, il bonus pu
tare costi fissi.
arrivare fino a 10.000 euro.

Fatta questa premessa comune,


i CFD consistono in una piccola dif-
ferenza tra il prezzo a cui possibile
vendere e quello a cui possibile
comprare lo strumento: questa diffe-
renza si chiama spread.
Semplificando, pi basso lo spread
e pi conveniente. Quindi scegliere
un broker CFD significa fare atten-
zione allo spread che deve essere
basso.
In ogni caso conveniente, qualora pos-
sibile, operare sui mercati con i bonus
in modo da incrementare il capitale a
disposizione e, soprattutto, rafforzare la
fiducia in se stessi. Operare con rischi
ridotti con il bonus ha di solito un effetto
psicologico positivo e consente profitti
pi elevati. In questo momento, lunico Per tutte queste ragione,
broker regolamentato che offre bonus prima di iniziare potrebbe
AvaTrade. essere necessario leggere
le recensioni dei migliori
broker, in modo da indivi-

Trading
duarne le principali caratte-
ristiche.