Sei sulla pagina 1di 2

Ciao Toruzzo,

torno a fare una cosa che mi sempre piaciuta e non facevo da


tanto, troppo tempo. Scriverti una mail. La sorpresa che mi hai fatto
stata un gesto inaspettato, stupendo, mi ha avvolto come un
abbraccio di una persona che un po' lontana ma tu sai che,
comunque, c'. Il tuo gesto mi ha commossa. Non ho ben capito
come hai fatto a farmi recapitare un pacco al Pedrocchi (me lo
spieghi?!) o come hai fatto ad istruire tutti i baristi. Per entrare,
pronunciare il mio nome, poi la parola d'ordine (perch Monopoli?),
vedere l'espressione complice dall'altra parte del bancone, poi il tuo
pacco, scartarlo e trovare un libro di un grande meridionalista che
fino a qualche mese fa era per me un perfetto sconosciuto (quante
cose mi hai insegnato, tor?!)..e poi leggere la tua dedica..mi ha
scaldato il cuore. Ne avevo bisogno, pi di quanto pensassi..di
sentirti accanto, della tua fiducia incondizionata nei miei confronti..
Non perch sia un periodo duro, anzi, va tutto a gonfie vele. A
lavoro habemus contractum, da gennaio abbandono la partita iva,
finalmente. Questo non vuol dire che torni a Bari, o, per lo meno,
non ancora. Sto uscendo con un ragazzo da un paio di mesi oramai,
un veneto, che mi piace, mi rispetta e mi mette di buonumore,
sebbene non sappia che cosa succeder tra noi (ma questo tema
credo meriti una mail a parte..dovrei anche chiederti un consiglio a
proposito). Ho iniziato a correre, sul lungargine, e la cosa mi fa
sentire meglio di quanto pensassi. Alla fine Padova sta vincendo la
mia ritrosia, e mi porge la mano in segno di pace. Inizio a volerle
bene, come ad una vecchia zia che non conoscevi, credevi una
zitella acida, ma poco a poco riscopri interessante e persino un pelo
affettuosa..

Ma dimmi di te, amico mio. La tua vita cambiata cos tanto negli
ultimi mesi!! Com' la vita coniugale? Come stai, all'idea di doverti
prendere cura di una creatura che al momento non che uno
scricciolo? Sei pronto? Sei felice, sei terrorizzato? E come sta Olga?

Vi abbraccio forte forte, ad entrambi. Vi auguro di godervi questa


dolce attesa e di amarvi sempre come vi ho visto fare in un laghetto
artificiale poco fuori Madrid..

Aspetto con ansia una delle tue sagge mail di risposta. Ti voglio
bene, sinceramente. E grazie.
Tua,

Cosma
Ps: sai che sei riuscito a farmi recapitare il pacco proprio nel giorno
del mio onomastico? Santi Cosma e Damiano! Un caso?