Sei sulla pagina 1di 11

!

Taoismo
!

ORIGINE,STORIA E SVILUPPO

Un tempio daoista del Monte Longhu, in Jiangxi.

!
Per Taoismo si intende sia una filosofia che una religione e
affonda le sue radici nella cultura cinese. Ha influenzato
anche il Buddhismo, lo Zen, la medicina tradizionale.
Laozi considerato il fondatore del Taoismo, e viene
considerato l'autore del Daodejing (testo sacro taoista).

!
RELAZIONE TAOISMO

!1

!
!
Origini e Sviluppo

!
Nellarco di tempo che va dal 500 al 300
a.C. durante la dinastia degli Zhou
orientali si svilupp in Cina un intenso
dibattito culturale fra diverse scuole di
pensiero: a tale periodo fu dato il nome
di 100 scuole.

!
Fra queste scuole una delle pi seguite ed
affermate fu la scuola della via e della
sua virt (daojia): i seguaci si
interessavano di metafisica, di filosofia sociale e del
riflettersi del Dao nella natura umana, in cui si svilupp il
pensiero taoista di Laozi (, pinyin: Loz), considerato
il fondatore della dottrina, disciplina che come
precedentemente detto influenzer la nascita anche di
nuove correnti.

!
I cinesi si posero il problema dell'origine delle cose, del loro
primo formarsi, del perch della loro esistenza: tutti questi
temi vengono affrontati dai taoisti, in particolare nel libro
di Huainanzi, opera del II secolo a.C. in cui troviamo
RELAZIONE TAOISMO

!2

alcuni accenni alle pi antiche teorie sullorigine del


mondo e delle cose.
Secondo la dottrina taoista, tutto procederebbe dalla lotta
e dall'unione di due principi fondamentali, Yang e Yin, che
potremmo definire come principio maschile e principio
femminile.
Dallunione dialettica di questi due opposti avrebbe avuto
origine il mondo sensibile delle cose: Yang il principio
positivo, maschile, principio della forza e della luce; Yin il
suo contrario, il principio femminile cui vanno ricondotte
tutte quelle manifestazioni che sono l antitesi di Yang.

!
!
!
!
!
!
!
I due principi enunciati governano il mondo, in quanto il
cielo viene definito Yang cos come il sole, mentre la terra
Yin come la luna: dall'unione-scontro del cielo e della terra
viene il raccolto col quale il contadino cinese del tempo si
assicura la sopravvivenza.

!
RELAZIONE TAOISMO

!3

Una concezione cos dualistica, e al tempo stesso unitaria,


evidentemente di origine agricola: la prosperit del
raccolto sembravano dipendere da un equilibrio precario e
mutevole di forze animatrici e distruttrici, in continua,
mirabile e terribile competizione.

!
Gli elementi dello Yin e dello Yang, pure se diversi in lotta
erano sempre l espressione di un incessante svolgersi che si
traduceva in un cammino percorso da tutti, dal quale era
impossibile discostarsi, il Dao, rappresentazione dell'ideale,
raggiungibile purch vi si adeguasse la vita degli uomini e
della natura.

!
Nessuno dei due principi deve prevalere sulla altro e
nessuno dei due migliore o peggiore. Il danno (non il
male, come nella concezione iranica) pu venire soltanto
dal troppo prevalere di un principio sullaltro, dalla
mancanza di equilibrio, come quando il troppo sole
provoca la siccit o la troppa pioggia inondazioni.

!
Lobiettivo comune, sia del taoismo che del confucianesimo
il medesimo, ovvero la realizzazione di un equilibrio, di
una grande pace (taiping), un mondo equilibrato in cui
pace e felicit regnano sovrane.

RELAZIONE TAOISMO

!4


A differenza del confucianesimo, il taoismo prevede la non
partecipazione attiva per non intralciare il percorso del
Dao in quanto l intervento umano ne disturba lazione.

!
!
Il Daodejing
(il libro DELLA VIA E DELLA SUA VIRTU)

!
Il classico fondamentale del taoismo, scritto in un et
oscillante fra il VI e il III sec a.c. da Laozi (vecchio
maestro), interpreta la virt e la potenza del Dao,
intendendo la parola virt non in senso etico ma in senso
naturalistico.

!
La dialettica di cui parla il Daodejing mette in luce il
rapporto tra lo Yin e lo Yang come sinonimo di un mondo
in continua trasformazione, composto essenzialmente di
cinque elementi naturali, che si trasformano luno nellaltro
in una circolarit cosmica.
I cinesi del tempo vedevano il mondo composto da 5
elementi (legno, fuoco, terra, metallo, acqua), ciascuno dei
quali produce laltro,e al tempo stesso lo distrugge: si
costituisce cos un ordine ciclico di continua
RELAZIONE TAOISMO

!5

trasformazione dove il prevalere di un elemento sullaltro


non che parte del grande fluire e trasformarsi del mondo
delle cose.

!
!
Da questa matrice di pensiero si svilupparono,verso la fine
del periodo Primavera e Autunno, le due correnti
fondamentali della storia del pensiero cinese, il taoismo e il
confucianesimo. La natura cos il modello al quale deve
ricondursi luomo per il suo modo di essere, dagire e di
comportarsi.
Per i taoisti lideale etico fu quello del NON FARE, in
quanto il Dao stesso, innominabile e indescrivibile, si
realizza da solo e da solo fa realizzare tutte le cose: cos
facendo, lintervento umano non pu quindi che disturbare
lazione del Dao ( governare quindi non governare,come
fare non fare) . La Grande Pace si potr ottenere
soltanto se i governanti rimarranno inattivi : il re si dovr
comportare umilmente, ed il popolo deve essere trattato
con rispetto da chi gover na mentre le misure
amministrative e gli interventi dautorit debbono essere
ridotti al minimo.

!
!
RELAZIONE TAOISMO

!6

Le Divinit, luoghi di culto e sacri

!
Come gi detto in precedenza, nonostante il taoismo sia
una religione atea, non manca la fede nei confronti di
figure mitologiche. La Divinit principale il Dao da cui
sono scaturiti, lo Yin e lo Yang.
Ma a questo vanno aggiunte:
- Il Puro di Giada, il sovrano del paradiso della mitologia
cinese e patrono della famiglia imperiale.
- Il Puro Superiore di Giada, regolatore dellalternanza
cosmica Yin/Yang e del flusso del tempo.
- Il Puro Supremo di Giada, si identificherebbe nella figura
dello stesso Laozi.

!
Nei templi Taoisti possono trovarsi, bandierine raffiguranti
animali sacri (fenici, draghi, tartarughe e tigri).
Il culto si pu definire libero; per quanto riguarda la
collettivit si fonda su inni di glorificazione nei confronti
delle divinit.

!
I riti taoisti sono di solito celebrati in precise date, stabilite
dal calendario cinese.

!
!
RELAZIONE TAOISMO

!7

Ingresso del tempio della Nuvola Bianca

!
Il tempio della Nuvola Bianca, situato a nord di Pechino
la sede dellAssociazione del Taoismo cinese ed stato
costruito sotto la dinastia Tang.

!
!
!
!
!
!

RELAZIONE TAOISMO

!8

Vero e proprio luogo sacro della religione la montagna


Lao Shan, dov possibile diventare taoisti.
Altre montagne sacre sono:
-Tai
-Hua
-Song

Tempio sulla sommit della montagna sacra di Hua

!
!
!
!
!
!
RELAZIONE TAOISMO

!9

!
!
!
!
!
!
!
!
!

!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
RELAZIONE TAOISMO

!10

!
!

RELAZIONE TAOISMO

!11