Sei sulla pagina 1di 60

Le vitamine

e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

codice del corso: 11022


riferimento corso (Age.na.s): 116-3523
inizio corso: 04 aprile 2011
scadenza corso: 04 ottobre 2011
target: farmacisti
crediti: 5 crediti formativi Ecm (equivalenti a 5 ore di studio)
autore: Andrea Strata
obiettivi: dopo avere illustrato le caratteristiche e le funzioni delle vitamine e dei micronutrienti, il corso descrive limportanza di un loro adeguato apporto quotidiano durante le diverse fasi della vita, dallet
evolutiva a quella adulta e infine nelle fasce di et pi avanzata. Nel
corso viene inoltre approfondito il ruolo della supplementazione vitaminica e di micronutrienti in situazioni che richiedono un rafforzamento
delle difese immunitarie, nonch in particolari condizioni fisiologiche che
la donna affronta nel corso della sua vita, quali la gravidanza, lallattamento e la menopausa. Infine nellultima sezione i casi clinici aiutano il
farmacista a riconoscere le situazioni per le quali lintegrazione di vitamine e di micronutrienti utile a raggiungere e mantenere una salute
psicofisica ottimale. Per rendere i contenuti pi pratici e di facile comprensione il corso presentato in video ed illustrato graficamente da
schemi, flow chart e figure.
sponsor: Bayer spa

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Le vitamine sono sostanze organiche essenziali per lo svolgimento di tutte le


funzioni vitali e per il benessere psicofisico. Insieme ai minerali sono definite
micronutrienti in quanto ogni individuo necessita di tali sostanze nellordine di
grammi, milligrammi o microgrammi. Fatta eccezione per alcune vitamine del
gruppo B e la D che sono in parte sintetizzate dallorganismo, vitamine e minerali vanno pertanto introdotti giornalmente con la dieta allo scopo di assicurare
e mantenere il buon funzionamento corporeo.
Esistono tuttavia condizioni fisiologiche e fasi della vita in cui anche unalimentazione varia ed equilibrata non sufficiente a soddisfare gli aumentati fabbisogni di micronutrienti che le contraddistinguono. In questi casi importante
integrare la dieta con supplementi multivitaminici e multiminerali.

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In base alla loro solubilit le vitamine sono suddivise in:


idrosolubili: vitamina C e vitamine del gruppo B
liposolubili: vitamine A, D, E e K
Proprio per la loro affinit con lacqua, le vitamine idrosolubili vengono facilmente assorbite a livello intestinale e agiscono da cofattori di numerose reazioni enzimatiche. La loro natura idrofila le rende facilmente eliminabili
dallorganismo in quanto non si accumulano nei tessuti e non esercitano pertanto effetti tossici, anche se vengono introdotte in eccesso.
Le vitamine liposolubili sono assorbite a livello intestinale con i grassi alimentari
e tendono a essere immagazzinate nei tessuti. La quantit introdotta in eccesso, non immediatamente utilizzata, si accumula nellorganismo al fine di
provvedere a eventuali successivi fabbisogni.

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In Italia il fabbisogno quotidiano di vitamine e di minerali stato stabilito dalla


Societ Italiana di Nutrizione Umana e viene espresso dai Livelli di Assunzione
Raccomandati di Nutrienti (LARN): essi indicano le quantit di nutrienti sufficienti a coprire il fabbisogno giornaliero, in rapporto allet, al sesso e a situazioni fisiologiche particolari come la gravidanza e lallattamento.

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

La versione internazionale dei LARN rappresentata dai Recommended Daily


Allowance (RDA), ossia il dosaggio giornaliero raccomandato di vitamine e di
minerali.

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nel capitolo Vitamine e minerali avete appreso che:


le vitamine e i sali minerali sono micronutrienti essenziali per assicurare e
mantenere il buon funzionamento dellorganismo;
solo alcune vitamine - quelle del gruppo B e la D - sono in parte sintetizzate
dallorganismo, mentre tutte le altre devono essere assunte giornalmente attraverso la dieta e/o mediante una supplementazione multivitaminica e multiminerale, poich spesso la sola alimentazione non sufficiente a ricoprire gli
aumentati fabbisogni di micronutrienti;
in Italia il fabbisogno quotidiano di vitamine e di minerali espresso dai LARN
in rapporto allet, al sesso e a specifiche situazioni fisiologiche (gravidanza e
allattamento).

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

10

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Esistono fasi della vita in cui il fabbisogno di vitamine e di minerali particolarmente elevato, come accade nei bambini, negli adolescenti, negli adulti che
svolgono unintensa attivit fisica o intellettuale e negli over 50.

11

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Durante linfanzia e ladolescenza unalimentazione completa, equilibrata e calibrata sulle esigenze individuali garantisce la regolare e corretta crescita dellorganismo, consentendo di ottenere migliori performance nello studio e nello
sport e maggiore benessere psicofisico. Esistono tuttavia circostanze durante
let evolutiva in cui il fabbisogno giornaliero di micronutrienti non viene soddisfatto dalla sola alimentazione (cambi di stagione, impegno scolastico e sportivo intenso, convalescenza da malattia, inappetenza, alimentazione
sbilanciata) ed pertanto necessario ricorrere a unadeguata supplementazione.
Le ragazze poi devono affrontare situazioni, quali la comparsa del menarca e
luso di contraccettivi orali, che possono causare alterazioni nellassorbimento
o nel metabolismo di micronutrienti responsabili di deficit nutrizionali (carenza
di ferro, malassorbimento delle vitamine B). A fronte di ci pu essere vantaggiosa unintegrazione multivitaminica e multiminerale perch in grado di soddisfare le richieste nutrizionali multiple di queste fasi della vita, sfruttando
anche le azioni sinergiche tra micronutrienti per ottenere un migliore effetto terapeutico.

12

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Gli adolescenti talvolta adottano comportamenti alimentari disordinati, consumando poca verdura e frutta, eccedendo in alimenti molto calorici o grassi, seguendo diete squilibrate, per cui pu essere necessario integrare la loro
alimentazione quotidiana con supplementi di vitamine e di minerali.

13

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In particolare nellet evolutiva importante la vitamina A. Oltre a essere fondamentale per lo sviluppo della funzione visiva e della massa ossea, unalimentazione ricca o unintegrazione di vitamina A pu infatti migliorare lacne
giovanile.

14

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Anche se una dieta equilibrata e unadeguata fotoesposizione sono in genere


sufficienti a coprire le aumentate richieste di vitamina D dellorganismo in accrescimento, stata osservata unelevata prevalenza di ipovitaminosi D tra gli
adolescenti, i quali pertanto possono giovare di un supplemento vitaminico.
In ogni caso, bisogna fare attenzione allassunzione di sostanze che interferiscono con lassorbimento vitamina D o con quello del calcio e a non superare
le dosi raccomandate per evitare disturbi da ipervitaminosi.

15

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Per il loro ruolo nel metabolismo energetico, nella proliferazione cellulare e nel
funzionamento del sistema nervoso, dellapparato digerente, della pelle e dei
muscoli le vitamine del complesso B sono indispensabili, insieme ad altri micronutrienti, per controbilanciare le maggiori richieste nutrizionali o gli eventuali
deficit sia durante lo sviluppo sia in situazioni diffuse nellet evolutiva (affaticamento psicofisico, attivit sportiva intensa, convalescenza).
Il fabbisogno di vitamina B6 dipende dallammontare delle proteine che si consumano ogni giorno, per cui chi ne assume quantit elevate deve introdurre
dosi maggiori di questa vitamina. Un buon apporto di vitamina B6 aiuta a regolarizzare la produzione di sebo nellacne giovanile.
Oltre a supplire alle necessit plastiche dellorganismo in via di sviluppo, la vitamina B9 neutralizza gli effetti negativi dellaccumulo ematico di omocisteina,
uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare.
In genere il fabbisogno giornaliero di vitamina B12 soddisfatto dal consumo di
alimenti di origine animale, tuttavia ci sono situazioni specifiche, come un regime vegetariano o vegano stretto, che richiedono una sua integrazione nella
dieta.

16

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In et pediatrica anche importante assumere adeguate quantit giornaliere di


colina, nutriente essenziale per lo sviluppo delle attivit cognitive, quali memoria, concentrazione e attenzione. Essendo il precursore del neurotrasmettitore
acetilcolina, la colina essenziale per la composizione e lintegrit delle membrane cellulari e per il mantenimento di una fisiologica attivit cerebrale.
Unintegrazione di colina, insieme ad altri micronutrienti, consigliata ai bambini e ai ragazzi che seguono regimi alimentari sbilanciati (per esempio diete
ipoproteiche), o che hanno un maggiore fabbisogno di vitamine e minerali,
come durante i periodi di intenso impegno scolastico e sportivo e i cambi stagionali, in caso di inappetenza, di influenza o convalescenza.

17

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Anche la vitamina C utile durante la fase dello sviluppo, in quanto favorisce


lassorbimento del ferro la cui carenza piuttosto diffusa tra le adolescenti in
concomitanza con la comparsa del ciclo mestruale. Inoltre, grazie alle sue propriet immunostimolante e antiossidante, la vitamina C rafforza il sistema immunitario, aiutando lorganismo a combattere le infezioni e a sopportare meglio
lo stress.

18

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Unadeguata supplementazione con minerali, quali calcio, magnesio, zinco,


ferro e iodio, indispensabile nellet dello sviluppo, per il loro ruolo nella crescita di tessuti e organi, nei processi di produzione energetica, nella trasmissione nervosa e nella sintesi del DNA.
Inoltre unintegrazione multiminerale e multivitaminica pu essere indicata in
questa fascia det sia per sostenere la crescita sia per affrontare adeguatamente le situazioni di aumentato fabbisogno di micronutrienti (attivit sportiva
intensa, impegno scolastico, convalescenza).

19

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nel corso della vita adulta si devono spesso affrontare situazioni di affaticamento psicofisico, soprattutto in alcuni momenti dellanno come i cambiamenti
stagionali, e di stress da lavoro che inducono lorganismo a consumare pi rapidamente le riserve di micronutrienti, aumentandone il fabbisogno quotidiano
e rendendo necessaria una loro integrazione alimentare. Aggiungere alla dieta
quotidiana supplementi di vitamine e di minerali utile anche come supporto
energetico, come accade quando si pratica unattivit sportiva intensiva e prolungata.
Lintegrazione della dieta con micronutrienti consigliata anche per prevenire i
disturbi associati allaumento dello stress ossidativo che si osserva con lavanzare dellet ed causato da unelevata produzione di radicali liberi, responsabili dellinvecchiamento cellulare.

20

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Lazione sinergica di supplementi di vitamine del gruppo B (ad alto dosaggio),


di vitamina D, di calcio, ferro, magnesio e fosforo in grado di favorire i processi di produzione energetici dellorganismo delladulto.
In particolare le vitamine del gruppo B sono cofattori di numerose reazioni enzimatiche coinvolte nella produzione energetica e nel metabolismo dei nutrienti
introdotti con la dieta. La loro presenza in qualit di coenzimi infatti indispensabile nel ciclo di Krebs, il cui funzionamento ottimale permette di controbilanciare adeguatamente le maggiori richieste nutritive dellorganismo sottoposto a
sforzi fisici o psichici intensi.

21

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Per aiutare a sostenere la performance mentale e quella fisica delladulto si


consiglia una supplementazione specifica a base di vitamine e di minerali coinvolti nel metabolismo energetico. In particolare in questi casi sono utili le vitamine del gruppo B, che intervengono nei processi di trasmissione nervosa a
supporto delle funzioni cognitive in sinergia con i minerali (per esempio calcio e
magnesio), che agiscono a sostegno dei processi psicomotori.
Inoltre, micronutrienti quali la vitamina C e lo zinco aiutano a contrastare i sintomi di affaticamento e di stanchezza psicofisica e, grazie alla loro azione immunostimolante, rafforzano le difese immunitarie dellorganismo.

22

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Negli over 50 unalimentazione corretta e ben bilanciata indispensabile per


affrontare al meglio le modificazioni fisiologiche e strutturali cui lorganismo va
incontro, che conducono a un differente metabolismo e assorbimento degli alimenti e dei micronutrienti, nonch a un diverso fabbisogno degli stessi.

23

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nello specifico laggiunta alla dieta degli over 50 di sostanze antiossidanti,


come le vitamine A, C ed E, lo zinco, il selenio e il coenzima Q10, rallenta i processi degenerativi e il progressivo declino delle funzioni cognitive, difendendo
la cellula dallo stress ossidativo provocato da uneccessiva produzione di radicali liberi.
Alcuni antiossidanti sono utili anche in condizioni di stanchezza psicofisica. Per
esempio la vitamina C salvaguarda le fibre muscolari dal logoramento causato
dalla pratica sportiva prolungata, attenua i dolori muscolari e migliora, come la
vitamina A, le difese immunitarie e la vitamina E prolunga la vita dei globuli
rossi e migliora la resistenza e il tono muscolari.
Oltre agli antiossidanti, anche supplementi di vitamine del gruppo B possono
essere indicati negli over 50 in quanto favoriscono il recupero delle energie e
della vitalit.

24

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il coenzima Q10 una sostanza naturale presente in tutte le cellule e il cui livello, con lavanzare dellet, si riduce fisiologicamente (probabilmente per il
calo della sua sintesi o per laumento et-correlato della perossidazione lipidica). un potente antiossidante che protegge le membrane cellulari e mitocondriali dalla perossidazione lipidica e interviene nei processi di metabolismo
energetico e di rinnovamento cellulare.
A partire dai 50 anni pu risultare quindi utile la supplementazione della dieta
con coenzima Q10 e con altri micronutrienti ad azione antiossidante per contrastare gli effetti dannosi dei radicali liberi, responsabili dellinvecchiamento cellulare.

25

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Oltre a un adeguato apporto di vitamine e di minerali, la maggiore vulnerabilit


alle malattie dellorganismo che invecchia rende pi che mai importante seguire abitudini alimentari salutari e adottare stili di vita corretti.

26

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nel capitolo Ruolo delle vitamine e dei micronutrienti nelle fasi della vita avete
appreso che:
ci sono fasi della vita (et evolutiva, invecchiamento) o circostanze specifiche
(cambi stagionali, affaticamento psicofisico, terapia antibiotica) nelle quali aumenta il fabbisogno nutrizionale e occorre arricchire la dieta con micronutrienti;
durante let dello sviluppo si consiglia di aggiungere alla dieta vitamine A, C,
D e del gruppo B, calcio, magnesio, zinco, ferro, iodio e colina per sostenere
la crescita e migliorare il rendimento scolastico e sportivo;
nellet adulta una supplementazione di vitamine del gruppo B ad alto dosaggio, di vitamina D, di calcio, magnesio, fosforo, ferro, pu essere utile per sostenere i processi di produzione energetica;
nellet adulta supplementi di vitamine B e C, di calcio, magnesio e zinco consentono di affrontare meglio situazioni di affaticamento psicofisico o di intensa
attivit sportiva;
gli antiossidanti, come le vitamine A, C ed E, il coenzima Q10, lo zinco e il selenio agiscono in sinergia rallentando i processi di degenerazione cellulare e il
progressivo declino delle funzioni cognitive;
importante seguire abitudini alimentari salutari e adottare stili di vita corretti,
a maggior ragione in fasi della vita delicate, come quelle dello sviluppo e dellinvecchiamento.

27

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

28

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

La crescita dellembrione, della placenta e dei tessuti materni durante la gestazione e lincremento del metabolismo basale della madre o delle richieste di
nutrienti da parte del neonato in fase di allattamento provocano un aumento
delle richieste energetiche rispetto alle condizioni abituali. Queste sono di solito
compensate da unalimentazione varia ed equilibrata dal punto di vista nutrizionale. Per non sempre cos. Infatti, molte gestanti e puerpere spesso non assumono questi nutrienti in quantit adeguate ed allora importante ricorrere a
una supplementazione multivitaminica e multiminerale per garantire un supporto nutrizionale adeguato sia per la madre sia per il bambino. Daltra parte
questo fatto contemplato anche dai LARN, che suggeriscono in gravidanza e
in allattamento un incremento significativo dellapporto di vitamine e minerali.

29

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Un corretto apporto vitaminico e di minerali fondamentale sia per la salute


della gestante sia per lo sviluppo corretto del feto, nonch per la prevenzione di
diverse patologie neonatali.

30

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In particolare, la carenza di acido folico durante la gravidanza e lallattamento


correlata a un aumento significativo del rischio di abortivit per la madre e di
morbilit per il feto. Le malformazioni congenite derivanti da difetti di chiusura
del tubo neurale fetale (quali la spina bifida e lanencefalia) sono tra le conseguenze pi gravi a carico dellembrione, con unincidenza del 2-3% sulle nascite.

31

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

La genesi delle possibili patologie da carenza di acido folico va ricercata nel


ruolo che la vitamina B9 ricopre nella riproduzione e nella crescita cellulare,
nello sviluppo del sistema nervoso e nella sintesi di aminoacidi e di acidi nucleici.
Lipovitaminosi da acido folico diffusa anche nei Paesi industrializzati a causa
della ridotta assunzione di alimenti che ne contengono quantit elevate (verdure a foglia verde, legumi e frutta) e del consumo elevato di cereali raffinati.
Oltre a una dieta ricca di cibi ad alto tenore di vitamina B9, per le donne che
progettano una gravidanza, le gestanti o le madri in allattamento si raccomanda, per ridurre il rischio di malformazioni fetali, lintegrazione quotidiana di
acido folico (sono raccomandati almeno 400 g in gravidanza e 350 g in allattamento).

32

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In gravidanza il fabbisogno quotidiano di ferro cresce notevolmente (30 mg) per


compensare laumento della massa corporea e del conseguente volume di
sangue. Particolare attenzione va posta alle donne affette da anemia e vegetariane strette, in quanto le fonti vegetali di ferro spesso non vengono assorbite
in maniera ottimale.

33

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il ferro fondamentale durante la gravidanza perch garantisce la corretta formazione di globuli rossi e il regolare apporto di ossigeno alle cellule fetali.

34

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Anche se lesposizione al sole e lassunzione di alimenti ricchi in vitamina D


soddisfa in genere il fabbisogno quotidiano della gestante e della donna che allatta, la supplementazione con vitamina D particolarmente raccomandata se
si segue un regime vegetariano o vegano stretto oppure nei casi di allergia ai
prodotti lattiero-caseari, soprattutto in inverno o quando lesposizione alla luce
insufficiente.

35

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nel neonato una carenza di vitamina D associata soprattutto a rachitismo e a


disturbi fetali neurologici. Nella gestante, in particolare se allatta al seno e se
ha avuto gravidanze ravvicinate, lipovitaminosi D pu esporre al rischio di
osteomalacia (grave forma di decalcificazione ossea), di diabete e di altre patologie.

36

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Durante la gravidanza e lallattamento il fabbisogno quotidiano di vitamina D


pari a 10 g. In queste fasi di vita della donna la vitamina D favorisce lassorbimento intestinale del calcio e del fosforo, che sono indispensabili per il metabolismo osseo del feto, lo sviluppo dei sistemi nervoso e polmonare e la
funzionalit del sistema immunitario. La vitamina D rafforza inoltre le difese immunitarie della placenta proteggendola dalle infezioni.

37

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Oltre ai micronutrienti gi citati, anche le vitamine A, C, altre vitamine del


gruppo B (B6, B12) e alcuni minerali, quali magnesio, zinco, rame e fosforo, risultano necessari per un integrato benessere materno-fetale.

38

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Tra i problemi pi diffusi che possono insorgere nella donna in seguito alla cessazione della funzionalit ovarica ci sono la sindrome climaterica, losteoporosi
e le malattie del sistema cardiovascolare.

39

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

La cosiddetta sindrome climaterica caratterizzata da una serie di disturbi che


coinvolgono la sfera sia neurovegetativa sia psicoaffettiva.
La presenza di sintomi quali le vampate di calore, la tachicardia, linstabilit o
gli sbalzi umorali, lirritabilit e linsonnia, tipici della donna in fase pre-climaterica e ancor pi in menopausa, suggeriscono lintegrazione della dieta con micronutrienti e uno stile di vita adeguato. Il farmacista, oltre a sottolineare alla
donna i benefici di seguire una dieta adeguata con possibile integrazione vitaminica e minerale, dovrebbe anche suggerirle di rivolgersi al medico curante
per la prescrizione di un esame per valutare la densit ossea, la cosiddetta
MOC, e di un check-up metabolico completo oltre che cardiologico.

40

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Una delle strategie pi efficaci per affrontare i cambiamenti ormonali della menopausa e per limitare i rischi per la salute consiste nel seguire un regime nutrizionale corretto. Tuttavia, dato che in questa fase della vita si modifica la
richiesta di energia e di nutrienti specifici, spesso necessario larricchimento
della dieta con micronutrienti, quali la vitamina D, il calcio e gli isoflavoni di
soia, utili per combattere i disturbi tipici della menopausa.

41

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Durante la menopausa abbastanza comune osservare deficit di vitamina D,


che nella donna provoca numerosi disturbi tra cui un aumento della fragilit
ossea.

42

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

In menopausa, non sempre lesposizione alla luce del sole e unalimentazione


ricca di cibi contenenti vitamina D bastano ad assicurare una sintesi e un introito sufficienti di questo micronutriente. E pertanto consigliabile una sua integrazione, garantendo peraltro anche un apporto quotidiano di calcio di almeno
1.500 mg, assumendo cibi e/o integratori dietetici che ne siano particolarmente
ricchi.

43

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Gli isoflavoni di soia sono composti vegetali appartenenti al gruppo dei fitoestrogeni dotati di azione estrogeno-simile, in quanto aiutano a compensare il
calo ormonale tipico della menopausa. Oltre ad attenuare numero e gravit
delle vampate di calore nella sindrome climaterica, in menopausa gli isoflavoni
sembrano aiutare, in sinergia con calcio e vitamina D, a prevenire losteoporosi.

44

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Durante la menopausa pu essere utile anche lintegrazione della dieta con sostanze prebiotiche (come inulina o FOS), per il loro ruolo nel favorire lequilibrio
dellecosistema intestinale. In particolare linulina promuove lassorbimento intestinale degli isoflavoni di soia, potenziandone lattivit estrogeno-simile, nonch lassorbimento del calcio e la sua fissazione nelle ossa, rafforzando
lazione del minerale in sinergia con la vitamina D.

45

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Ci sono molti fattori sia esogeni sia endogeni in grado di indebolire lorganismo
limitando la capacit reattiva delle proprie difese immunitarie.
In caso di affaticamento psicofisico e di debolezza organica il farmacista ha un
ruolo importante nel counseling sulla necessit di aggiungere alla dieta una
serie di micronutrienti. A tal riguardo egli infatti chiamato a indagare, soprattutto se non conosce bene il paziente, se sono presenti fattori potenzialmente
responsabili di un calo delle difese immunitarie.

46

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Lintegrazione della dieta con prodotti contenenti sostanze dotate di attivit immunostimolante e antiossidante particolarmente consigliata per sostenere la
funzionalit immunitaria e rafforzare le difese naturali dellorganismo.

47

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Nel capitolo Ruolo delle vitamine e dei micronutrienti in diverse condizioni fisiologiche avete appreso che:
durante la gravidanza e lallattamento una supplementazione di vitamine e di
minerali indicata non solo per la salute della gestante, ma anche per lo sviluppo corretto del feto e per la prevenzione di malattie neonatali;
i deficit di vitamina B9 sono molto gravi perch aumentano il rischio di aborto
e di malformazioni congenite del tubo neurale fetale, di carenze di ferro, di
anemia e di un inadeguato sviluppo fetale, mentre lipovitaminosi D pu provocare disturbi neurologici e rachitismo nel neonato e osteomalacia nella gestante;
una dieta sana e arricchita di vitamine, minerali e altri oligoelementi una
delle strategie pi efficaci per ridurre o prevenire i pi diffusi disturbi della
donna durante la menopausa, quali la sindrome climaterica (vampate di calore, sudorazione notturna) e losteoporosi;
integratori alimentari a base di sostanze con attivit immunostimolante e antiossidante contribuiscono a potenziare le difese immunitarie dellorganismo
debilitato, come nel caso di cambi di stagione, infezioni, stress e dellassunzione di alcune terapie farmacologiche.

48

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

49

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il farmacista richiede a Lorenzo dettagli sulla sintomatologia, sul disturbo gastrointestinale dal quale convalescente e sul suo trattamento, nonch sulle
abitudini alimentari e sullo stile di vita in maniera da poter valutare meglio il suo
quadro clinico complessivo ed eventualmente stabilire una terapia adatta di automedicazione.
Sintomi: Lorenzo descrive il suo disturbo come una sensazione di malessere
generale, con spossatezza e debolezza muscolare associati a una spiccata
mancanza di appetito. I sintomi sono comparsi durante la convalescenza da
un attacco di diarrea del viaggiatore, per il quale ha assunto antibiotici per 7
giorni, e sono peggiorati al sopraggiungere del cambio di stagione.
Anamnesi: luomo leggermente sottopeso e, a parte unepicondilite per cui ha
recentemente assunto FANS, non presenta patologie di rilievo. Non fuma e
consuma alcolici sporadicamente.
Segnali dallarme: il paziente non riferisce altri sintomi.
Stile di vita: Lorenzo gioca a tennis 1-2 volte alla settimana ma ultimamente, a
causa di unepicondilite al gomito destro, ha dovuto sospendere la pratica tennistica. La sua alimentazione piuttosto regolare anche se non sempre ben
bilanciata (gradisce poco frutta e verdura).

50

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il disturbo riportato dal paziente unastenia da convalescenza successiva allepisodio di diarrea del viaggiatore. Una gastroenterite provoca diarrea, vomito, nausea, a volte anche febbre, e malessere generale ed spesso
accompagnata sia da inappetenza sia da perdita di liquidi, entrambi fattori che
debilitano lorganismo e compromettono la sua capacit di ripresa. La debolezza muscolare e la spossatezza sono le manifestazioni pi evidenti dello
sforzo compiuto per il ripristino delle condizioni fisiche normali, reso ancora pi
difficoltoso dal cambio di stagione.
In particolare, a causa sia dellalimentazione tuttora scarsa sia della terapia antibiotica, lorganismo gi debilitato per la gastroenterite ha ancora pi difficolt
a recuperare il proprio equilibrio nutritivo e quindi la forma fisica. Infatti gli antibiotici alterano la flora batterica intestinale e, di conseguenza, anche la sintesi
endogena di vitamine del gruppo B, importanti per il metabolismo energetico.

51

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Lastenia e il malessere generale orientano il farmacista verso la necessit di


unintegrazione multivitaminica e multiminerale che pu soddisfare al meglio il
bisogno nutrizionale complesso delle condizioni di affaticamento psicofisico, facilitando cos il recupero energetico.
Lo stato di debilitazione richiede infatti un potenziamento del metabolismo
energetico, di cui le vitamine B sono cofattori; inoltre, le vitamine B grazie
anche allazione sinergica di altri micronutrienti (quali calcio, magnesio, zinco,
fosforo e ferro) garantiscono un corretto funzionamento dei processi di produzione di energia.
Per ripristinare la forma fisica in tempi pi brevi il farmacista suggerisce a Lorenzo di seguire un regime dietetico vario e ricco di alimenti probiotici, di proteine facilmente digeribili (carni rosse o bianche magre, pesce) e di carboidrati.
Ai primi segnali di miglioramento il paziente pu pure beneficiare dalla ripresa
graduale dellattivit fisica.

52

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

53

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Stimolata dal farmacista, Piera fornisce informazioni aggiuntive su frequenza e


intensit dei sintomi, sul suo stato di salute generale, sulle terapie correnti e sul
suo stile di vita, utili per decidere se proponibile un trattamento di automedicazione.
Sintomi: da un paio di mesi la donna accusa vampate di calore soprattutto durante la notte, irritabilit, sbalzi umorali e insonnia; questi disturbi, sebbene
siano di intensit modesta, incidono notevolmente sulla sua qualit di vita e
sui suoi rapporti sociali e lavorativi ( commessa in un centro commerciale).
Anamnesi: la donna ultimamente aumentata di peso (4 kg), descrive un
buono stato di salute generale fino alla comparsa del climaterio, dopo il quale
si manifestato un rialzo della pressione arteriosa, con livelli attorno a 150/90
mmHg. Il suo medico curante le ha prescritto una serie di accertamenti, che
non hanno evidenziato la presenza di osteoporosi o di alterazioni del profilo lipidico.
Piera ha due figli, non ha familiarit per patologie cardiovascolari, non fuma ma
le piace bere vino ai pasti.
Segnali dallarme: assenti.
Stile di vita: in giovent Piera ha praticato numerose attivit sportive, che ha
progressivamente ridotto a causa dei crescenti impegni familiari e lavorativi;
attualmente va solamente in piscina una volta alla settimana. Lalimentazione
sana e abbastanza varia, anche se la donna non consuma n latte n derivati e non gradisce molto gli alimenti ricchi di fibre.

54

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Sulla base dei dati anamnestici raccolti e dei sintomi riferiti il farmacista pu affermare che Piera soffre della classica sindrome climaterica, provocata dalle
profonde modificazioni ormonali della menopausa che possono dare luogo a
problemi di salute, come osteoporosi o patologie cardiovascolari. stato infatti
osservato che nella donna over 50 il rischio di eventi cardiovascolari, rispetto al
periodo premenopausale, aumenta repentinamente a conferma del ruolo della
menopausa quale importante fattore predisponente. Inoltre in questa fase della
vita della donna si riscontra un analogo improvviso rialzo dei principali fattori di
rischio cardiovascolare, quali elevata pressione arteriosa, livelli aumentati di
colesterolo e di trigliceridi nel sangue, sovrappeso e iperglicemia.

55

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il quadro clinico, unito allassenza di segnali che sottendono patologie pi severe, fa s che il farmacista proponga alla donna un trattamento a base di isoflavoni di soia, fitoestrogeni in grado di attenuare alcuni dei pi comuni disturbi
associati alla menopausa, come le vampate di calore. Il farmacista consiglia di
assumere un integratore a base di isoflavoni di soia, di vitamina D e di calcio,
arricchito con prebiotici. La scelta di un prodotto contenente isoflavoni di soia
dettata dalla loro maggiore attivit estrogenica rispetto ad altri fitoestrogeni,
mentre supplementi di calcio e di vitamina D sono indicati nella dieta di Piera
che, non consumando n latte n latticini, pi esposta al rischio osteoporotico. Durante la menopausa anche utile aggiungere alla dieta elementi prebiotici, che aiutano a mantenere lequilibrio dellecosistema intestinale,
promuovendo lassorbimento degli altri micronutrienti.
Allo scopo di ridurre il peso corporeo e di normalizzare i valori pressori inoltre
raccomandabile sia limitare il consumo di vino sia aumentare lattivit fisica
quotidiana.

56

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

57

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Il farmacista raccoglie ulteriori informazioni riguardanti i sintomi, la loro intensit


e frequenza, lo stile di vita e il tipo di alimentazione seguiti dal paziente. Infatti
prima di prendere in considerazione una terapia di automedicazione bisogna
accertare bene le cause di un affaticamento psicofisico.
Sintomi: Davide riferisce che da alcuni mesi afflitto da stanchezza psicofisica,
con riduzione della forza muscolare e occasionali difficolt di concentrazione,
condizione che recentemente peggiorata, anche per la comparsa di irrequietezza e di insonnia. In aggiunta a questi sintomi da un paio di settimane
avverte una leggera iperacidit gastrica, con bruciori di stomaco, gonfiori addominali e problemi di digestione che compaiono dopo ogni pasto, soprattutto
quello serale.
Anamnesi: luomo leggermente sovrappeso, in buone condizioni di salute generale, tranne una forma lieve di iperacidit gastrica, e non manifesta patologie gravi. un ex fumatore ed astemio.
Per alleviare i sintomi di iperacidit Davide, che ha gi sofferto di bruciori di stomaco, assume un medicinale a base di antiacido, procinetico e antigas.
Dichiara inoltre di preferire le preparazioni da scogliere in acqua.
Segnali dallarme: nessuno degno di nota.
Stile di vita: Da circa un anno Davide conduce una vita sedentaria, ossia da
quando ha interrotto il gioco del calcetto per lintensificarsi dei soggiorni allestero per lavoro ( un manager in una multinazionale). Luomo aggiunge
che da qualche mese molto stressato perch, a causa del ridimensionamento aziendale, si sono moltiplicati le responsabilit e il carico di lavoro. Tali
cambiamenti hanno peggiorato le sue abitudini alimentari, con irregolarit nei
pasti e consumo eccessivo di proteine, di carboidrati (soprattutto a cena) e di
caff (5-6 al giorno).

58

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Sulla base di quanto emerge il paziente soffre di un affaticamento psicofisico


provocato da un periodo lavorativo stressante e logorante. Inoltre il nervosismo
associato a difficolt nel prendere sonno di notte sono manifestazioni tipiche,
cos come la presenza di bruciori di stomaco e di difficolt digestive, nelle persone che stanno vivendo situazioni di superlavoro fisico e/o stress intellettuale
prolungato. Tutto ci contribuisce a debilitare lorganismo, non solo esaurendo
le sue riserve energetiche ma anche compromettendo le sue capacit di compensare le maggiori richieste nutritive. Inoltre aggravano il quadro anche una
certa sregolatezza nellalimentazione quotidiana e lassenza di unattivit fisica
regolare.

59

Le vitamine
e i micronutrienti:
a chi, quando
e perch
Scheda del corso
Vitamine e minerali
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti
nelle fasi della vita
Ruolo delle vitamine
e dei micronutrienti in diverse
condizioni fisiologiche
Casi clinici

Una volta escluso che laffaticamento sia dovuto alla depressione ma verosimilmente a un periodo di stress da superlavoro, peggiorato da uno stile di vita irregolare, il farmacista pu proporre al paziente di integrare la dieta con vitamine
del gruppo B, vitamina C, calcio, magnesio e zinco. Sono tutti micronutrienti
che aiutano a potenziare il metabolismo energetico, ad aumentare le difese immunitarie e a combattere spossatezza e irritabilit, migliorando pure i processi
cognitivi coinvolti nellattenzione e nella concentrazione. Oltre ad assumere un
integratore multivitaminico/multiminerale il farmacista consiglia a Davide, non
potendo eliminare completamente dalla quotidianit i fattori stressanti, di modificare il suo stile di vita per ritrovare la forma psicofisica. Bisogna perci ripristinare le abitudini alimentari sane (pasti regolari, dieta varia ed equilibrata) e
praticare quotidianamente un minimo di attivit sportiva, che migliora pure il
tono dellumore e aiuta a scaricare le tensioni.

60