Sei sulla pagina 1di 56

Corso di laurea in

LINGUE E CIVILTA ORIENTALI

Tesi di laurea triennale in


DIALETTOLOGIA ARABA

Rn D: IL DIALETTO TUNISINO NEL RAP

Relatore:

Laureanda:

Prof. Olivier Durand

Alice Arci
MAT.1405669

Correlatore:
Prof.ssa Angela Daiana Langone
Anno Accademico
2012/2013

Corso di laurea in
LINGUE E CIVILTA ORIENTALI

Tesi di laurea triennale in


DIALETTOLOGIA ARABA

Rn D: IL DIALETTO TUNISINO NEL RAP

Relatore:

Laureanda:

Prof. Olivier Durand

Alice Arci
MAT.1405669

Correlatore:
Prof.ssa Angela Daiana Langone

Anno Accademico
2012/2013

Indice
Introduzione ...2
1.Testi di musica Rap: trascrizione e traduzione ..5
1.1 El Gnral: as l bld .....5
1.2 Shayma Ft. Balti: ya ..10
1.3 Hamzaoui Med Amine e Klay BBJ: Rti(zaktka) ....20
1.4 Balti: a fait mal .27
1.5 Balti: Yammi 33
2. Intervista a Balti ...39
3. Commenti linguistici ....42
3.1 Fonologia .42
3.1.1 Consonantismo ....42
3.1.2 Vocalismo 43
3.2 Morfologia ..45
3.2.1 Pronomi personali autonomi .....45
3.2.2 Pronomi personali suffissi diretti e indiretti ..45
3.3 Avverbi dimostrativi ...47
3.3.1 Vicinanza ...47
3.3.2 Lontananza 47
3.4 Temi interrogativi ...47
3.5 Pseudopreposizioni .48
3.6 Verbo .......49
3.6.1 Persone ..49
3.6.2 Basi verbali ....49
3.6.3 Sintassi dellimperfetto .51
Bibliografia ......52
Sitografia ..53

Io non ho talenti straordinari.


Sono solo appassionatamente
curioso.
-A. Einstein-

Introduzione
Il Rap appena cominciato. Penso che prima di me, prima della
rivoluzione Tunisina, il Rap fosse ignorato qui.
Solo ora la gente lo degna di attenzione.
cos di moda, una cosa nuova.
El Gnral
Nonostante la relativa novit in quanto forma di espressione artistica
nella scena culturale Araba, la musica rap emersa negli ultimi decenni
come arma di dissenso sia politico che culturale, contribuendo a
disseminare una cultura della disapprovazione che fosse attenta ai
problemi sociali ed economici di intere popolazioni.
Grazie alla sua forma basata sul contenuto, la musica rap soggetta ad
una trasparente, diretta e densa articolazione inequivocabile dei
sentimenti popolari e rivendicazioni politiche. Soprattutto in Tunisia i
rappers parlano ad alta voce in nome di poveri e non privilegiati
esprimendo i loro malesseri politici e socioeconomici nei confronti di
poteri forti.
Perch analizzare delle canzoni? Le canzoni, senza ombra di dubbio,
rappresentano un osservatorio privilegiato del contatto tra lingue: uno
spazio di libert linguistica1. Ed proprio la citt come la considera L.
Mondada2 ad essere un universo organizzato che produce le sue forme
vernacolari, specifiche e sistematiche, i suoi registri identitari: come un
laboratorio dove si esprimono forme si integrazione ma anche di
segregazione dei parlanti e delle comunit linguistiche eterogenee. La

1
2

LANGONE (2008) p.274


MONDADA (2000)
2

canzone pertanto il luogo delle rappresentazioni e dei comportamenti


urbani cos come di processi identitari.
ll materiale analizzato si presenta sottoforma di cinque canzoni
interpretate da diversi rappers provenienti per la maggior parte dalla
Capitale: El Gnral, Hamzaoui Med Amine, Klay BBJ, Balti e Shayma.
Il pubblico di queste canzoni, principalmente giovane, ne viene in
contatto grazie ai social networks, primo fra tutti Facebook e
partecipando ai concerti che hanno luogo in varie citt tunisine. (Tunisi,
Sousse, Monastir, Hammamet). Ogni cantante ha un proprio sito, una
fan page alla quale si iscrivono migliaia di ragazzi tunisini e non.
I temi trattati nelle canzoni analizzate sono i seguenti: la critica
sociopolitica che comprende questioni di attualit come la droga e
lalcolismo, la disoccupazione e lemigrazione.
Allinterno del corpus trattato sono essenzialmente due le lingue che
marcano la zona linguistica tunisina: larabo tunisino e il francese. Tutte
le canzoni di seguito presentate sono nella loro totalit, o quasi, scritte in
darija alla quale si affianca sovente luso del francese, di retaggio
coloniale, ormai entrato nella quotidianit dei tunisini che possono
essere considerati bilingui3. A volte i tabu sono troppo forti in darija,
lingua dellinfanzia e degli affetti, che gli artisti sono obbligati a
ricorrere al francese per passare certe frontiere, per essere liberi di
esprimersi. In questo caso il francese appare come pi neutrale e
permette di stabilire una certa distanza. Bisogna dunque considerare il
francese non come lingua esclusiva del colonizzatore, ma come

DURAND (2009) parla di transglossia intrafrastica secondo cui allinterno di un


singolo enunciato il parlante alterna L1 e L2
3

appartenente ai suoi parlanti.4


Questo lavoro, pertanto, costituito da due parti: la prima andr a
presentare la scena musicale tunisina e alcuni dei suoi principali
protagonisti attraverso la scelta di cinque canzoni trascritte e tradotte. La
seconda, strettamente collegata alla prima, si occuper di analizzarle dal
punto di vista linguistico cercando di delineare le principali
caratteristiche della darija tunisina.

Tengo a ringraziare il Professor Olivier Durand, che mi ha insegnato


qualcosa che va oltre la dialettologia araba, la fiducia in s stessi; la
professoressa Angela Daiana Langone che si mostrata interessata a
seguire questo elaborato e a consigliarmi durante la sua stesura.
Un ruolo fondamentale stato poi quello svolto da Mohamed Salah
Balti con cui ho avuto, per tutto il periodo della stesura, una fitta
corrispondenza, scambi di opinioni e di materiale su cui poter lavorare,
lo ringrazio per la sua disponibilit e la sua seriet.
Chi mi ha sostenuto sempre nelle scelte fatte stata la mia famiglia,
senza la quale non avrei mai avuto la possibilit di intraprendere questa
intrigante avventura.
Un grazie particolare va alle persone che come me hanno viaggiato e
con le quali ho stretto un profondo legame di amicizia che supera ogni
confine geografico e va aldil del credo religioso.

CAUBET (2004): p. 16
4

1.Testi di musica Rap : trascrizione e traduzione


1.1 El Gnral: as l bld
as l-bld
Presidente
as l-bld
hni lym nki mk b-smi w-sm l-ab l-kull
lli y f-l ab
alfnd mazl fmma kn ymut b-l
bb ydm b ya lakn atu m msm

Presidente,
oggi parlo con te a mio nome e nel nome di tutto il popolo,
un popolo che vive nel dolore
2011 c ancora gente che muore di fame
vogliono lavorare, vogliono sopravvivere,
ma nessuno ascolta la loro voce!
hba l-l ra w-f l-abd walt w-
f l-km b-l maark tk tk m yahm
madm m fmma add b yqlu klma l
atta l-qann lli f d-dustr nfu w-rb m

Scendi in strada e guarda la gente sta impazzendo


guarda i poliziotti che diventano mostri
ormai sanno usare solo i manganelli, tac tac,

non gliene importa, tanto non c nessuno a dire no!


La legge e la costituzione sono solo sulla carta.
kull nhr nsma qaiya rkbu hla b-s-sf
brtn l-km yrf lli huwa bd nf
nf
f-l r tunrb n-ns lli m ta bh
zma trha l bntk, rf kalmi ybki l-aynirf
m dmk b m tr -ar l-rk

Ogni giorno sento di processi contro la povera gente,


anche quando tutti sanno che quella una brava persona!
E vedo serpenti ovunque pronti a mordere le nostre ragazze
Accetteresti che tua figlia fosse morsa?
Lo so, certe parole fanno piangere gli occhi...
Ma tu sei un padre e un padre non permetterebbe
che tutto questo accada ai suoi figli!

alors
ha ms abra wd mn rk yki
mk
mn sfrns rna yn ki-l-klb
na -ab yn a-l w qu mn kas l-ab

allora,
questo un messaggio di uno dei tuoi figli,
uno che prova a parlare con te.

Parlo con dolore, viviamo come cani!


Met della popolazione vive nellumiliazione
E beve loppressione.
as l-bld, aabk mt
w-bra abd mn z-zbla klt
hka tf qd r f l-bld
maasi brdu w n-ns m lqt wn tbt
hni nki b-sm -ab
lli nlamu w-lli ndsu b--abb

Presidente, il tuo popolo sta morendo


E molte persone mangiano dalla spazzatura
Guarda quello che sta accadendo nel Paese
La gente non ha pi un posto dove abitare!
Parlo nel nome di tutto il popolo,
che oppresso
as l-bld, qult-li ki mn r f
hni akt w lakn narf lli nhyati kn l-kff
nf bra ulm w hak al trt l- klm
burtn w ani bra abd lli nhyati tkawwn l-adm

Presidente mi hai detto di parlare senza paura


Ok, io ho parlato anche se so che adesso mi aspettano guai
Vedo oppressione e ingiustizia ovunque, ecco perch ho deciso di
raccontare tutto

lakn.. ila mat t-tnsi y f l-awhm


wn l-urra t-tabr rt kn l-klm
smha tns b-l ar as l-bld akka
tf
lym l-bld walla ara maqsma ala zz
-rf

Per quanto tempo ancora i tunisini dovranno vivere sotto la paura?!


Dov la libert di espressione?
Solo sulla carta!
Presidente guarda!
Oggi il Paese diventato un deserto diviso in due.
sarqt bl maqsf b-l ra mn kull l-bld
mn r saa li nti tarf a-knhum l-abd
bra flss kant mia m ri nazt
mdam smi at b-nayt w tadilt

Ci sono ladri dappertutto nel Paese


tutti li vedono ma nessuno pu dire niente
Rubano i soldi delle infrastrutture,
e tu sai bene di chi parlo.
lakn wld l-klb flss -ab bd l-kr
srqu abu fqhu atfu l-krsi m sab
narf ll bra klm f-l qalb -ab m yul
kn r waa r ulm l-ym m ntkallm

Figli di un cane si sono mangiati i soldi del povero popolo


e adesso non vogliono lasciare la poltrona!
se il nostro popolo vivesse in modo dignitoso,
non avrei ragioni per dire queste cose.
E invece sono sempre gli stessi problemi,
le stesse sofferenze.
as l-bld, aabk mt
w-bra abd mn z-zbla klt
hka tf qd r f l-bld
maas brdu w n-ns m lqt wn tbt
hni nk b-sm -ab
lli nlamu w-lli ndsu b--abb.

Presidente, il tuo popolo sta morendo


E molte persone mangiano dalla spazzatura
Guarda quello che sta accadendo nel Paese
La gente non ha pi un posto dove abitare!
Parlo nel nome di tutto il popolo,
che oppresso.

1.2 Shayma Ft. Balti: ya


ya
Fratello mio
M n ya b lmk,
ya ya b naklk
kma qbal kunt nfr qalb ala li nakilk
utk na kli
qul-li bk wallt kya
sma nafsk ki tqul-lk bk
tbadlt m-ya

Non sono venuta per rimproverarti,


fratello, ma per parlarti
Come una volta, quando ti parlavo della mia vita
sono tua sorella, racconta,
parlami, perch sei diventato cos
ascolta la tua anima,
lei ti dice che sei cambiato con me
wlya andk fd- d
umrk m ammmt
Qadd mn rabya
W ukum bqi tawwa l tallmt
Dma ztl ya
mk m h fqk
wn alk al

10

allt hakka - tan ysqk

hai delle figlie a casa,


non chai mai pensato
quante volte sei stato in prigione
e ancora non hai imparato
sempre drogato, perso, non hai la testa sulle spalle
dov la tua educazione?
Perch ti sei lasciato manipolare dai demoni?

m-k tarf, tarf


l- abd, m-k tarf l l
m ammmt f- ya,
k yql haka uha fla
kif udwa tbb-ni narrs wali y
yutb ayf
kn na klmi alt
mla qul-l nti yf

Conosci la gente,
conosci la loro mentalit
non hai pensato a me,
vanno a dire in giro che sono la sorella di un barbone
Come pretendi che mi sposi
se luomo che viene a chiedermi la mano ha paura di te
Dimmi se quello che ho detto non vero
altrimenti dimmi quello che secondo te giusto

11

ummk tabat mn abs


l-abs tkl fl- aqff
bk taab mn ryrk
uzrlu kif f
lk uya bakk-ni
k-nfk hakka bn-ns
f kif hak alna
l-yswa w l m yw

tua madre stanca di portarti ogni giorno da mangiare in prigione


Tuo padre stanco a causa tua, guardalo dimagrito
la tua condizione, fratello, mi fa piangere
quando ti vedo tra le persone
guarda come la gente ride di noi
sma-ni uti kn k criminel
sma-ni uti k wld al wld ll
r waa ylz r waqt b
r km kbs f bldk tb
yzz ml abs yzz ma qna
yzz ma bkt nti w a w l-uma
lym nbb nr, lym nbb nb
nmslk damt nk w nfarra l-qlb

scusami sorella se tuo fratello un criminale


scusami sorella, tu sai che tuo fratello figlio di una buona famiglia
Ma la vita dura, e la situazione ci spinge a fare determinate cose

12

E non ti trovi nel tuo paese perch la polizia non ci da tregua


ne ho abbastanza della prigione
ne ho abbastanza delle tue lacrime e di quelle di mia madre e di mio
padre
oggi voglio cambiare in qualcuno di buono
asciugo le tue lacrime e rendo i vostri cuori felici
nk m-k hakka
rk ya, rk lami w dammi
r urk hwa ur ya
hammk hwa hammi
qta mnni ya f nfs
tf tbtna
umru l yms
rab mna atta
kn abtna

parlo con te, perch sei mio fratello,


perch sei carne della mia carne e sangue del mio sangue
perch la tua ferita anche mia fratello, e i tuoi tomenti sono miei
tormenti
sei parte di me, siamo usciti dallo stesso ventre
ci pieghiamo, ma mai i nostri nasi toccano la terra
m nabb nk hkka mayya sk bna n-ns
m r add abs manha
mak kma n-ns

13

andk ltk andk utk


Lzm tusturha
Ki ybda qadrk ali
takkd n-ns tqadrha

non voglio vedere che abbassi la testa tra la gente


non perch sei stato in prigione
non sei pi come gli altri
hai la tua famiglia, hai tua sorella,
devi prendertene cura
stai certo che se sei rispettato,
le persone la rispettano
ra kma qbal hk
arrbt d-dnya l kull
m tkn anni
t w tayyan mk kull
uba w ab
m h muarrad
klma tqlt
bad l ar kull bqi
tqul-li m n alt

torna ad essere quello di una volta,


hai provato tutto
non essere egoista,
ti stai perdendo e ci stai facendo perdere con te

14

lamicizia e gli amici,


sono solo parole che si pronunciano
dopo tutto quello che successo
mi dici ancora di avere ragione
m n nlm ya
nbbk tsma klmi
m nbb nql
ya hwa l
atm-li almi
takkr ki kunna r
f lk kif walt
ru bk ab
su f rq alt
mt

Non sono venuta per farti la morale,


voglio solo che ascolti quello che ho da dire
non voglio dire che stato mio fratello a distruggermi la vita
ricordati quando eravamo dei bambini
e ora come sei diventato
le cattive amicizie ti hanno manipolato
e tu hai preso una brutta strada
sma-ni uti kn k criminel
sma-ni uti k wld al wld ll
r waa ylz r waqt b

15

r km kbs f bldk tb
yzz ml abs yzz ma qsna
yzz ma bkt nti w a w l-uma
lym nbb nr, lym nbb nb
nmsalk damt nk w nfarra l-qlb

scusami sorella se tuo fratello un criminale


scusami sorella, tu sai che tuo fratello figlio di una buona famiglia
Ma la vita dura, e la situazione ci spinge a fare delle cose
E non ti trovi nel tuo paese perch la polizia non ci da tregua
ne ho abbastanza della prigione
ne ho abbastanza delle tue lacrime e di quelle mia madre e di mio padre
oggi voglio cambiare in qualcuno di buono
asciugo le tue lacrime e rendo i vostri cuori felici
lk ya bakkni
m talln na
m tbald bl
rf mr utk
l kn rba
hk tf n-ns ki tzd
tbabt w tal n-nr
ha l-bra had lh
km w hzzu ml d-dr

la tua condizione, fratello, mi fa piangere,


non lasciare che mi perda

16

Non cambiare la vita di tua sorella


dalla primavera allautunno
lo vedi come la gente vuole creare dei problemi
e soffiare sul fuoco
suo fratello, ieri, la polizia lha portato in prigione
ya faddt mlli
yqlu haka ha afala
f u ma ya
ywahrni hwa l yib-li hna
m rt ummk ki tqf quddm
l-abs b quffa
ma rt aa bna mt f lna
ttaffa

fratello, sono stufa che gli altri dicano


suo fratello un criminale
quindi mi aspetto da te che tu mi renda fiera
davanti alle persone e non farmi vergognare
non hai visto tua madre
davanti alla prigione ti porta da mangiare
non hai visto il sorriso della nostra vicina
quando vede le nostre condizioni
f bk bl ukz lawn
tantl fh
qadru w wahrtu

17

wldu ak wld klb alh

guarda tuo padre in mano la stampella


e la polizia che lo interroga
rispettatelo, suo figlio ha fatto ridere anche i barboni
yzz ma abt l-l ala
yzz ma tayt l qdr
yzz ma mt f l r
yzz ma ytk art
yzz ml faa w br
kull lla l- km
zadm
kbrt al ray
al adm yzz ml
q makm

non ti basta aver fatto soffrire la tua famiglia


non ti basta aver perso il rispetto
non ti basta aver scelto il pericolo
non ti basta aver perso nella tua vita
basta alle paure di ogni sera
quando la polizia irrompe in casa nostra
sei cresciuto per avere delle cattive idee
non ti basta la condanna del giudice
nbbk nsn dd

18

yra l rab w yb
yzz ma tabna w rak
yzz ma aabt l- qlb.

voglio tu sia un uomo nuovo


e che torni in nome di Dio
non ti basta quanto ci hai stancati
e quanto hai fatto soffrire i nostri cuori
sma-ni uti kn k criminel
sma-ni uti k wld al wld ll
r waa ylz r waqt b
r km kbs f bldk tb
yzz ml abs yzz ma qna
yzz ma bkt nti w a w l-uma
lym nbb nr, lym nbb nb
nmsalk damt nk w nfarra l-qlb

scusami sorella se tuo fratello un criminale


scusami sorella, tu sai che tuo fratello figlio di una buona famiglia
Ma la vita dura, e la situazione ci spinge a fare delle cose
E non ti trovi nel tuo paese perch la polizia non ci da tregua
ne ho abbastanza della prigione
ne ho abbastanza delle tue lacrime e di quelle di mia madre e di mio
padre
oggi voglio cambiare in qualcuno di buono
asciugo le tue lacrime e rendo i vostri cuori felici.

19

1.3 Hamzaoui Med Amine e Klay BBJ: Rti (zaktka)


Rtui
Avete visto?
F mutama ba abdu ayawant
tf lli kbr hbl htr w lli aytu mt
t blli yunt mani mmma ed-dnya glta..
umntu yal yalm ulma ki labda

Nella societ/foresta le persone si comportano come animali


guarda come cresciuto come impazzito e come la sua vita ormai
passata nonostante ci sia molta produzione, la vita cara
il suo unico desiderio quello di sognare come tutte le persone
f bld arrau w k..
f bld lfsd..
f bld z-zwalyya
hazzt sagiha b wallt..
f bld d-dahk w ma tgul yzzini ayyt
wn tarabbt .. wn d-dn nst

nel Paese delle mazzette


nel Paese della corruzione
nel Paese della povera
che ha aperto le gambe per diventare quella che
nel Paese della fatica dove non puoi dire: Basta!
dove sono stato educato e dove ho abbandonato la religione
20

di wn ttamms ti b m w vespa taaddt


wld l ma ml blli ml ml zt
m-k bt el urra a bk rk tat l

L dove stai al sole per un anno


Un ragazzo di quartiere, qualsiasi cosa fa, lo fa in modo chiaro
Hai portato la libert, allora perch sei senza lavoro5?

l-aya maraqa..
fadda w anqa..
z-zalqa b falqa
nsa l arqa
b l kla.. b l warqa ubrum inni m b-s-sarqa
ya n-nm fin l alqa
udwa rebelote lbisa
f nafs z-zanqa

la vita una minestra


pressione e soffocamento
se sbagli vieni punito
dimentica di andare allestero
porta lHachich, porta la cartina, rollala davanti a tutti, non di nascosto
fratello, smetti di dormire
domani farai lo stesso
nello stesso vicolo

lett. essere sotto il muro


21

kma qlu ns bkri n-ns lgdum


nr f -aka w nnaw f z-zmm
aq s-sm -y ymi f d-damm
kamia tnai l fadda.. kamia tnai l umma
tnassi lumma.. kamia tnai al hmm

come dicevano gli antichi


compriamo i sorrisi, e allontaniamo le crisi
amanti del veleno, la roba cammina nel sangue
un tiro e togli il malessere
ti fa dimenticare il mondo, ti fa dimenticare le preoccupazioni
uink marf h yrq ummk
t tsi ml w nti dma mdd fammk
m tsil wlu uma urub w a yhummk
f nah l la mla umrk ma ddawr yf
l bs mn r mabba ygaa -fyf.

Canna moscia ah che bruciasse tua madre


sembra che stai bene e hai sempre la bocca aperta
non chiedere nulla, colpisci e fregatene
nella tua situazione non tornare indietro impaurito
i baci senza amore, distruggono le labbra
Rtui sarrg ykra nala f -alma
Rtui bls yaddi fi wd aamma
Rtui zbbl maww frn ml dma

22

Rtui as fi tns farra lomma

Avete mai visto un ladro al quale non piace rubare di notte?


Avete mai visto un poliziotto che fa attraversare la strada ad un cieco?
Avete mai visto uno scopino tornare a casa contento dal lavoro?
Avete mai visto un presidente a Tunisi che rende felice il popolo?
l, l-l ukma hi bldi na w nti
l abd malma m famm laab bnati
asra al marakna asra ala ayym s-samra
umnt ytlana yib l fls, yaml sayyra

non di questo governo, questo il mio e il tuo Paese


la gente oppressa, non uno scherzo
bei tempi quelli del Maracana e del Samara
il suo desiderio avanza, porta il denaro e produce una macchina
ymi -li ma l- gyysa.. w yrwli ma l-aggra..
ay.. kull-ha labbs.. kull-ha sahhra
w tgl-l kif fls -ab tr asra
matu tur arina andu qamma l-ara

vai con la gente per bene, e torni con i cattivi


tutti che si vestono bene, tutti che frequentano locali di notte
e tu mi chiedi dove sono finiti i soldi del popolo?
La sua donna esce nuda e per lui il massimo della civilt

23

bnn m trk f l-qaba w f bb l-manra


fuck l-azb w lli qdn ydsu
hzzuh l-l mar zduh anqu w bsuh
sq l-bld t allaluh hzz flsu

perch non ti ho visto alla Kasba e a Bab Manara?


Che si fottano i partiti e quelli che ci calpestano
Portalo allaeroporto, bacialo
Lasciate che si porti i suoi soldi
awra l-b nb l-kalb ala babu
ssbs fmmu mahlk sallfu w qt flsu
lzm muaqta - kma ata zrsu

Rivoluzione nulla, il cane abbaia sulla sua coda


Essebsi vecchio, finito
Bisogna far cadere il governo temporaneo
Cos come sono caduti i suoi denti
f qlb laa t wld -ab muwarraa
azb l-vrai w-l faux en bagaille muallaa
kull hum amin f l-kursi kma l-ukma al-muaqata
ana ibna l-urriya w u fha wld s-sqaa

per colpa di un errore i cittadini sono imprigionati


i partiti veri e fasulli sono mischiati
tutti vogliono una poltrona come quelli del governo provvisorio

24

noi abbiamo portato la libert e a goderne sono stati i figli di puttana


ulma kalma.. aytk alma.. nfan la mn r m tfallma
dzzu t f l urama.. sallk tallma.. famm tkammma
rawwa asr m ad-dnya tallma.. l yamt mzalt umrk ma
tammma
f -ala m tsallmaala aqqk tkallma

il sogno una parola, la tua vita buia e non c bisogno di nasconderlo


stato spinto da suo fratello ed caduto nella merda, controlla se puoi,
la sua bocca chiusa
non hai guadagnato nulla, si impara dalla vita fratello, non pensare tropo
non lasciare andare la tua fierezza e parla cos
Rtui sarrg ykra nala f -alma
Rtui bls yaddi fi wd aamma
Rtui zbbl maww frn ml dma
Rtui as fi tns farra lomma

Avete mai visto un ladro al quale non piace rubare di notte?


Avete mai visto un poliziotto che fa attraversare la strada ad un cieco?
Avete mai visto uno scopino tornare a casa contento dal lavoro?
Avete mai visto un presidente a Tunisi che rende felice il popolo?
buli blka nbb z-zaktaka.. ntkayyf di mn r drga
bulu blka ybb z-zaktaka.. hau ql-lk ytkayyf di mn r
drga.

25

Portami una canna, mi piace lHachich ... fumo normalmente senza


nascondermi
Portagli una canna, gli piace lHachich.. fuma normalmente senza
nascondersi.

26

1.4 Balti: a fait mal


a fait mal
Fa male
a fait mal ki nf al kbr yri ala -l k
l amsa mt -b yri ala wldu yri a d-d
a fait mal ki nf l k harbt bh
normalment; f umru,wldu h hya ll tdm alh

fa male vedere un uomo di una certa et correre dietro lautobus


delle cinque del mattino. Corre per guadagnare da vivere per se ed i suoi
figli
Fa male vedere poi che lo perde,
di norma alla sua et, i suoi figli dovrebbero occuparsi di lui
a fait mal ki nf ma kbra tur f l-ll
tms w tsayyq w tnaf fi bru l- mudr
a fait mal kif ttmazbl bna al-aruft
normalment hi f-l hj wqfa f araft

fa male vedere una donna di una certa et uscire tardi la sera


dopo aver pulito lo studio del direttore
fa male vedere che viene umiliata dai suoi capi
quando parte per il pellegrinaggio resiste fino al monte Arafat
a fait mal ki nf abb n-narfu l-l rm
srqu w brakau w mau f rq l- m
27

a fait mal ki tf l- km l d-d zdum


quddm hirt -l b,w quddm bk l umm

fa male vedere dei giovani che prendono la strada della delinquenza


rubano, commettono braccaggi, e camminano sulla strada del peccato
fa male vedere lirruenza delle forze dellordine
da un lato linquietudine del padre e dallaltro le lacrime della madre

a fait mal ki tf l- bla mia w tzd


a fait mal ki tf diplom yskr tat l -h
a fait mal ki tf fi bu frnk l
normalment dd bla mn l- bli pdg

fa male vedere che la disoccupazione cresce,


fa male vedere i laureati ubriacarsi per strada
fa male vedere che sono squattrinati
quando altrove potrebbero essere dei PDG
a fait mal ki tf maq ym ala akkz
hwa ytay w nti fq l ar rkz
a fait mal ki ybda f-l karrsa ha m daz bh
ymnna law kn kf-k ym ala saqh

fa male vedere un disabile camminare con le stampelle


si muove a fatica e tu invece cammini perfettamente
fa male che non ci sia nessuno a spingere la sua sedia a rotelle
mentre lui sogna, un giorno, di tornare a camminare

28

a fait mal,ki tf ma alha bal


f-l ll yskr w f nhr ytfarr f-l abr
a fait mal ki tf wldu mn r lb
flsu mia f rb bhum alkulk

fa male vedere una donna il cui marito disoccupato


che di notte si ubriaca e di giorno guarda la TV
fa male vedere che i suoi figli non hanno il latte
quando i suoi soldi vanno a sostenere il suo alcolismo

quand tu regarde la vie des gens au tour ca fait mal mal mal mal mal
personne ne les entend crier au secour
a fait mal,ki tf mr ytw f sbir
les infermiers m ala blha bh raqd fi brancard
a fait mal ki tf n-ns ayt w ns matt
l frmliya tfalk,n-ns qlubha matt

fa male vedere un malato che soffre sulla barella


e le infermiere se ne fregano della sua salute
fa male vedere persone vive o morte
le infermiere ci ridono su, i sentimenti non esistono pi
a fait mal ki tf nya amla l- bnt
f-l bld m qdu vierge kn l CDS
a fait mal ki tm l bb qbal al ars
taml li taml ki j al ars tm tarz

29

fa male vedere come si comportano le ragazze,


ormai di vergini ci sono solo i CD
fa male vedere che vanno dal medico prima del matrimonio
saltano su qualsiasi cosa si muova
a fait mal ki tf al ybb ma
hwa ybb-ha w hya tbb alf al mn urh
a fait mal ki ytl ki yai l al karu
hya ma wad r w hwa ymnha umm ru

fa male vedere un uomo che ama una sola donna


lui la ama quando lei ne ama altri mille in segreto
fa male che si svilisca per lei
quando lei invece tra le braccia di un altro e lui spera che sia la madre
dei suoi bambini
a fait mal,ki tsma b wd mn abk mawqf
ma zzi fi qaya mt ztl lam trf
a fait mal ki tsma bh takm b arn
f w f tfu ha kn qdna yn

fa male sentire di un tuo amico dietro le sbarre


vendeva la droga
fa male sentire che venga condannato a ventanni,
chiss se un giorno lo rivedrai, se saremo ancora in vita
a fait mal ki tsma b wld humtk rq

30

ca fait mal ki tsma b wld humtk rq


a fait mal ki tf ummu dmha ala d
ca fait mal ki tfu r f-l umur f qabru tmd

fa male sentire che un giovane del quartiere partito come clandestino


fa male sentire che sia annegato
fa male vedere sua madre, le lacrime nei suoi occhi
fa male vedere che lo seppelliscono alla sua giovane et
a fait mal ki tf bnya sra bna -b s-s
frssa bna -b m andha fi sq m tq
a fait mal ki ylbu bha w yrmiu-ha
tadau ala rafha mabia ala ummha w bha

fa male vedere una ragazzina circondata da falsi amici, da malfattori


come una preda tra i denti del lupo
fa male che si approfittino di lei, le hanno bruciato lonore
e lo nasconde ai suoi genitori
a fait mal,ki f wld itm m yarf bh
f-l maktb hwa l wd mn r wly bna bu
ki ysshluh bk wn m ywbi ala sual
niya anb waldh m jabuh fi-l ll

fa male vedere un orfano che non ha mai conosciuto suo padre


lunico tra i suoi compagni a non avere un tutore
quando gli si chiede di suo padre, non risponde

31

non colpa sua se nato fuori dal matrimonio


a fait mal ki tf al mtarrd w l qlll
ykl ma l- klb mn l poubelle mn ll l- ll
a fait mal ki tsl rk w tql wn ailtu
l-klb l arb w-l qtatas hma famltu

fa male vedere un barbone che per mangiare


fruga come i cani nella spazzatura ogni sera
fa male quando ti chiedi: dov la sua famiglia?
i cani e i gatti sono i suoi familiari
a fait mal ki nf rui rb ala d-dn
a fait mal mal ki m nra al waldn
a fait mal ki tabt d-dabza w l ks
a fait mal ki nf wld humti izarq fi-l soubitex

Fa male vedermi lontano dalla religione


Fa male non aver dato soddisfazioni ai miei genitori
Fa male aver seguito la bottiglia e il bicchiere
Fa male vedere un ragazzo del quartiere farsi di subitex

a fait mal mal mal mal mal


a fait piti yeah yeah yeah
C est mon journal al al al al
c notre realit yeah yeah yeah

32

1.5 Balti: Yammi


Yammi
Mamma
Ha wbi l-ummi qbal m nmi w nurq f-l br
Wluh l bb d-d ia mlk l mt
mi qri ssbi ya ama nul ama nmt
qra-li fta quddm tawrti ia klni l t
Questa la lettera per mia madre prima che vada e anneghi in mare
Recapitatela a casa quando langelo della morte si sar presentato
Mamma, ne sono cosciente, sia che arrivi, sia che muoia
Leggi la Fatiha davanti alla mia foto se dovessi diventare cibo per i
pesci
al waa f-l bld m iur m tlumn ia mt
nbbk aa alya dnya w ara mt w-l ht
yamm at blk bad l arqa ytbdl l l
m tbk blk ia wlt nrlk frn

la situazione nel Paese non soddisfacente, non mi pento di essere


partito
voglio che tu sia soddisfatta di me, come della vita e del Giorno del
Giudizio sia che sia vivo o morto
Mamma, sono stanco! Forse dopo el Hakra cambier la mia situazione
Non piangere, forse una volta li torner felice

33

yamm l- bld m ad f-ha, -ni ri qamrt


al bala adamrt,staafr-ah halt w kfrt
law kn a andi fard -ni qtlt l masuln
l- flss rb b-hum az-zne qdna na mussaln

Mamma, nel Paese non c pi nulla, mi sono giocato la vita


La disoccupazione mi ha distrutto, che Allah mi perdoni per la mia
apostasia
Se avessi avuto una pistola avrei ucciso i responsabili
Il denaro sparito, e con lui anche Ben Ali che ci ha lasciati indebitati
l dma wqfa yai mnn b natk al marf
tns mkla bra kff,mustaqbl zra f-ha -l f
hk tf f -urf,kn t lbs ni mak
nblk kff saqk,yzzi ma takt alk

il lavoro si fermato, mamma, come potr soddisfare i tuoi bisogni?


la Tunisia ha preso parecchi schiaffi, il futuro ci spaventa
dal momento che vedi queste condizioni, se mi sentissi bene starei tra le
tue braccia
bacerei i tuoi piedi, ne ho abbastanza di dover contare su di te
yzzi ma at-t-ni marfi,w bkt ala urfi
fi kn m rat yai ama qara wala nfi
yai d-li b sutra law kn al br h
W d-li b ama,ia ruqt bna -l mw

34

Ne ho abbastanza di chiederti il denaro e di vederti piangere per la mia


condizione
Temo di non tornare mamma, sia che io vinca sia che io perda
Mamma, prega per me se il mare dovesse agitarsi
Prega per me, augurandomi la misericordia se dovessi perdermi tra le
onde
nmannk ma-l u,ia na m atk
nf alk ia bri wlk w m issork
yai m tbk,yai m nbbk mamma
stanna mn-ni talfn ia wldk wl l rma
spero che se un giorno andrai in Pellegrinaggio se non dovessi essere io
ad accompagnarti temo che le mie notizie non ti renderanno felice
mamma, non piangere! Non voglio che tu sia inconsolabile
aspetta una mia chiamata quando tuo figlio arriver a Roma.

yai yai yai yai!


yai ha wbi lk nya wla nmt!
yai yai yai yai!
stanna mn-ni talfn kn tadt l-dd!
Mamma, mamma, mamma, mamma
Mamma questa la lettera che sia vivo o morto
Mamma, mamma, mamma, mamma
Aspetta una mia telefonata se passer i confini

35

ia m wli talfni,m tzni ala-l abr


ia m bat f qbri bni f qalbk qbr
rmt ri f-l tr,tr l- bld dla f-l h
y ma ur y ma fra,mn dnya y ma rt

se non riceverai una mia chiamata non essere triste per la notizia
se non dovessi riposare nella mia tomba, costruiscine una nel tuo cuore
mi sono messo in pericolo perche il Paese va alla deriva
non c nulla di rassicurante, ci sono cose della vita che ancora non ho
visto
kn l bla tat l kn s-skra ma l-wld
ia wlt salamt stanna mn-ni koliet
blk ndm,blk bbi yfarr w tana l umr
F-l bld l ala wqfa blk di l ala d-dr

C solo disoccupazione e alcool a far compagnia ai giovani


Se arriver sano e salvo aspetta un pacco da parte mia
Forse trover un lavoro, forse funzioner
Nel Paese il cammino fermo, forse laggi gira
ya mma ni maqhr,l-ni laqi l-ni kassb
L-ni qdr ala d-dr l-ni laqi b n-nassb
wldk mn bnk bassk,qbal ma yhzzu -l m
yai dlu b tawfq ia bna-l mutrma
mamma sono vivo! non ho nulla in mano

36

non potr mai costruire una famiglia


bacio la tua fronte prima che lacqua mi porti via
mamma prega per il mio successo una volta che sar tra le onde
kn t lbs ni bak,yai ni m b s- sf
ia rt hy nr b karhabti w ati f-s- sf
fddt m-l alcool w-l kf, fddt mn tra dinr
fddt ml bld nzd nfd k ntfarr f-l abr

Se stessi bene, starei al tuo fianco. Ma ahim devo andare


Se rester in vita torner in estate con la mia macchina e la mia donna
Sono stufo dellalcol e di fumare, sono stufo di chiedere il denaro
Sono stufo di questo Paese, soprattutto guardando le notizie
nbb nf dnya dda,adt hyti al adda
m nbb nfa kma b azz w nal uqda
kn m walt r arda,taw talqni ma-l amwt
w kn wlt tawwa nblk mn mra gawriya fd

desidero una nuova vita, ne ho abbastanza di essere incatenato


non ho voglia di finire come Buazizi e bruciare i fiammiferi
se non dovessi arrivare, leggi il giornale e mi troverai tra i necrologi
al contrario, se dovessi arrivare far dei bambini con una donna
occidentale
F-l bld sqi ft, w na nlww al dm
w-a w rn sna w-nti turf yai mt

37

ia rt yai nrlk al w nmt f qbri


ha wbi lk yai ia m wlki bri
sono imprigionato nel Paese e cerco lavoro
sono pi di ventanni che ti prendi cura di me, me ne vergogno!
Se torner mi sentir un vero uomo e potr riposare in pace nella tomba
Ti dedico questa lettera, mamma, se non ti dovessero arrivare mie
notizie
yai kn m rt tawwa ywalu-l-k wbi
yai harb ml bld mai b bbi
yai nrlk lbs kn ktab ktbi

se non dovessi tornare, la mia lettera sar giunta tra le tue mani
mamma, fuggo da questo Paese e sacrifico la mia giovinezza
mamma, torner sano e salvo se cos scritto
yai m tbk yai
m tbk yai f-l bld y ma hni w ur
yai yzzi ml bla w yzzi-ni -l m
Yai li wqf w ra bha lamur
yai m tbk yai m tbk yai

mamma non piangere!


non piangere mamma, nel Paese non c nulla di rassicurante
mamma troppa disoccupazione, troppe cose amare
mamma sono bloccato e il tempo passa in fretta!
Mamma non piangere! Mamma non piangere!
38

2. MOHAMED SALAH BALTI


Mohamed Salah Balti conosciuto con
il nome di Balti uno dei rapper pi
noti

ed

apprezzati

in

Nordafrica.

Ho

incontrarlo,

conoscerlo

qualche

avuto

domanda

su

tutto

il

modo

di

fargli

come

cominciata la sua carriera.

Balti: na trmt b RAP lage de


9 ans w abt l musique w-l flow,
w-l life-style mta l afro-americain
w ma kunt nfhm fl textes lakn
kn w l message mta ulm w racism w marginalisation w kf
kbrt, umri 15 sna bdit nktb w naml RAP yki ala-l societ f
Tns b luat t-twnsa. mn bad amlt awwl groupe na w abi
am 1997 smu Wld bld .

Mi sono appassionato al Rap allet di nove anni. E ho scelto la


musica, il flow, e stile di vita degli afro-americani. Non capivo i testi ma
quello che mi arrivava era il messaggio di oppressione, razzismo e di
marginalizzazione... quando sono cresciuto, a quindici anni cominciai a
scrivere e a fare Rap che parlava della societ di Tunisi nella lingua dei
Tunisini. Poi nel 2007 misi su un gruppo con degli amici. Ci
chiamavamo I figli del Paese.

39

na bdt el RAP mli na sr, awwl album amlt-u fi 2002 w kn


street album, ter f-l waqt haka ma-kan- fmma production w
ma-kant- ns f Tuns tsma RAP kf tawwa.

Balti: cominciai a fare Rap da piccolo. Il primo album usc nel 2002.
era un album di strada perch in quel periodo non esistevano le case
discografiche e la gente a Tunisi non ascoltava musica Rap come
adesso.

dmt baa nnyt atta el 2006 w el ns mazlt ma-tfhm- f


RAP baa, ln qult zayd na nan RAP f-l bld h w batlt l
RAP w- l music, w dalt f dpression w art-li makl maa l
km en 2006, qult STOP w b nbadl yt dda.

Ho lavorato su diverse canzoni fino al 2006, ma la gente ancora non


conosceva bene il Rap. Cos pensai che fosse inutile cantare in questo
Paese. Lasciai il Rap, la musica e entrai in depressione. Ho avuto molti
problemi anche con la polizia nel 2006. dissi a me stessobasta e che
avrei cominciato una nuova vita.

Kf batlt, ktbt at l ri na kahaw, yki amlu success w sammt


ri Balti Hiroshima, tr Hiroshima k abttha f-ha l bomb admt
l-bld, lakn b-l azma w abr n-ns awdt bntha mn dd.Qbal
kn l RAP mu marf bara f Tuns w ayy aa tki ala lmutma w maklu tqalq-hum. Lyum f Tns kull insn yfhmu l
urriya b tafkru w l- idologie li indu

40

Quando lasciai, scrissi delle cose per me stesso, da solo. Dicono che ho
avuto successo! Allora decisi di chiamarmi Balti Hiroshima, perch
quando su Hiroshima fu sganciata la bomba che distrusse il Paese solo
la volont e la pazienza della popolazione permise di ricostruirlo di
nuovo. Prima il Rap non era conosciuto molto a Tunisi e tutto ci che
parlava della societ e dei suoi problemi annoiava. Oggi a Tunisi tutti
capiscono cosa sia la libert attraverso i propri pensieri e la propria
ideologia.

41

3. Commenti linguistici
3.1 Fonologia
3.1.1 Consonantismo

qf rappresentata da [q] tratto sedentario , tranne rare


eccezioni di resa [g] in prestiti da dialetti extracittadini o europei:
rglu mancia, farga forchetta, g gas (fr. gaz [gaz]). Nessuna
traccia di [] o [k]. I tunisini sono ben consapevoli delle due
realizzazioni [q]/[g] della qf e sogliono indicarla come tkallm bl-qla o b-l-gla rispettivamente.

interdentali , continuate da suoni nettamente interdentali


(non posdentali, come avviene in molti dialetti magrebini e
mashreqini) [] [] [], senza eccezioni apparenti a Tunisi.
La labializzazione di si osserva, molto sporadicamente, in alcuni
temi nei quali segue una /m/: fmma l, fmn-mya ottocento,
fenomeno rilevabile in altre zone magrebine prehilliche e hilliche.

d d fricativa/affricata laterale sonora faringalizzata collide come


in quasi tutti i dialetti neoarabi con [ ].

r [r], in versione enfatica [r]. Vi quindi unopposizione /r:r/


quando segua /a/, che se trascritta o implica

/r/ o /r/: rs

s, <rqd> rqd.

hamza generalmente scomparsa come negli altri dialetti magrebini.

y()- e w()- iniziali vengono realizzati - e -: yql dicem, wld


ragazzi, yktb scrivem.

42

i suoni [p] e [v], sono oggi frequenti nei prestiti, prn capo,
principale, vr curva.
3.1.2 Vocalismo
TUNM

viene regolarmente citata come lunico dialetto magrebino che

conservi /a : i : u/ (foneticamente [ ]) in sillaba chiusa tonica abb


ham amato bb amam! ubb amore.
Per larabo magrebino la disciplina individua tradizionalmente le
soluzioni seguenti:
situazione 1: soltanto Algeri giudaica e Jijel (gi Djidjelli) sembrano
neutralizzare sistematicamente /a i u/ in []: ALGG, JIJ bb ham
amato / amam!/ amore;
situazione 2: i dialetti prehilalici (sc. sedentari) neutralizzano /a i/ in
[] ma continuano /u/: FESMG bb ham amato / amam! ubb
amore;
situazione 3: i dialetti hilalici (sc. beduini) neutralizzano /i u/ in /i/
(realizzato [], eventualmente con un allofono [u] in presenza di
labiali o gutturali) ma continuano /a/: abb ham amato bb
amam! / amore. Una soluzione simile si osserva nellinsieme dei
dialetti mesopotamici qltu e glt nonch in molti dialetti
siropalestinesi.
Per TUNM bisogna pensare ad una tipologia mista prehillica/hillica in
cui la situazione a tre fonemi vocalici brevi risultasse dalla
sovrapposizione dei due sistemi prehilalico / : u/ e hilalico / : a/.
La Tunisia nel suo insieme caratterizzata da unimla spontanea (nel
senso di non condizionata dal contesto vocalico, come invece avviene

43

nei dialetti mesopotamici e siriani, addd < adddn) mutawassia [],


particolarmente sentita nel caso di /a:/ tonica: bb [b:b] porta, l [l:]
no. Nei dintorni di Tunisi (ad es. Gamarth) essa pu assumere un
timbro add [e:].
Limla viene bloccata nei contesti /C a/ o /Ha/: m digiunare, ql
dire ma non /aH/:
sb [sb] mattina. In linea di massima hamza non blocca limla:
CLAtun (classico oralizzato da tunisini) db [db] letteratura.
I dittonghi -aw- e -ay- subiscono una monottongazione rispettivamente
in -- e --.

44

3.2 Morfologia
3.2.1 Pronomi personali
na

na

nti

ntma

hwa
hya

hma

- na, 1a sg. da intendersi come metatesi di *an, presente altrove in


Nordafrica e a Malta.

- nti, 2a sg. m/f. Nel tema nti collidono il m. *inta e f. *int, una
peculiarit questa tutta tunisina.

- na, 1a pl. probabilmente viene dallanalogia con *an.


- luscita in -ma della 2a e 3a pl. si spiega in tre tempi:
i. aggiunta del morfema pluralizzante -a alla 3 pl (humma, in
diversi dialetti orientali);

ii. Trasformazione di *humma in hma per analogia con


*huwwa>hwa;

iii. Estensione del processo alla 2a *ntumma>ntma.


3.2.2 Pronomi personali suffissi diretti
Dopo c

Dopo -v

-i

-ya

-k

-k

3m

-u

-h

Dopo verbo
-ni

45

3f

-ha

-na

-kum

-hum

d-i

-ya

f-ni

d-k

-k

f-k

d-u

-h

f-u

d-ha

-ha

f-ha

d-na

-na

f-na

d-kum

-kum

f-kum

d-hum

-hum

f-hum

- Il tema di 3a m. sg. in /u/ nettamente sedentario (i dialetti beduini


esibiscono ah o ih)

- Se seguiti da ulteriore suffisso i morfemi in -Cv (storicamente /-Cv/)


ripristinano, come ovunque, la propria lunghezza etimologica ed
attirano a s laccento m-f-n- non mi ham visto.
Pronomi personali suffissi indiretti.
1

-li

-lna

-lk

-lkum

-lu
-lhum

3f

-lha

Stesso allungamento dei temi -l(h)v se seguiti dal secondo elemento


della negazione discontinua m-: m-ql-l- non mi ham detto.
46

3.3 Avverbi dimostrativi


3.3.1. Vicinanza
Vengono presentati come varianti libere hn (<*hun) e hni
(<*hawna<h-hun). Il secondo hillico, appare oggi pi sistematico.

3.3.2. Lontananza
Accanto a hnk poco usato si ha mma che oggi sembra opporsi alla
variante labializzata fmma specializzata come attualizzatore c.
Frequente anche di (dal part.attivo ad andare) per l.

3.4 Temi interrogativi


-

? cosa? il corrispondente pammagrebino del mashreqino ay,


normalmente spiegato come da CLA ayy ay quale cosa. Il tema
viene spesso ridotto a -: -tbb? cosa vuoi?

()n? cosa?, pammagrebino e ampiamente attestato nei dialetti


beduini mashrequini, viene da ayy ayin huwa, con reminiscenza
del tanwn, fenomeno beduino che si riscontra in questo caso in
variet indiscutibilmente sedentarie. A sostituire il CLA m huwa,
m hiya, le formazioni nwa e nya.

()kn? chi?, pammagrebino, viene da ayy ay yakn, in realt,


come gi sospett W. MARAIS6 sin dal 1902, da +kawn quale
essere.

MARAIS (1902): William Marais, Le dialecte arabe parl Tlemcen.


Grammaire, textes et Glossaire, Paris, E. Leroux, 1902.
47

Wn? dove?, probabilmente da wa-ayn. TUNM sembra da poco


conoscere anche la variante fn. Come in tutti i dialetti il tema
compatibile con i pronomi suffissi, wn-k? dove sei?.

Kf? come, pammagrebino, da kayf + .

qdd? quanto?, diffuso in tutto il neoarabo, da qadr + .

l? perch?, pammagrebino, da al + .

3.5 Pseudopreposizione
La pseudo preposizione usata da TUNM mtche viene dal CLA mata
bene, propriet, invariabile in genere e numero: l-b mt l-wld il
padre del ragazzo.

48

3.6 Verbo
3.6.1 Persone
Il verbo di TUNM, non possiede come linsieme dei dialetti sedentari,
distinzione di genere al plurale, e ha rinunciato alla 2a del sing. come
diversi altri dialetti megrebini. TUNM continua lomonimia 1a/2a tipica
dei dialetti libici, egiziani, siropalestinesi e mesopotamici glt: ktbt ho
scritto/hai m/f scritto.

3.6.2 Basi verbali


Stando al Muller7, il verbo tunisino muarrad presenta al pf. tre schemi:
CCAC, CCC, CCUC come ad es. ad mietere, dm lavorare, ru
uscire. All ipf. si ha CCAC, -CCC, -CCUC ad es. yaad, ydm,
yuru. I temi pf. CCAC presentano sempre una 2a o 3 radicale H, C o
labiale, permettendo quindi di sospettare un /ccc/soggiacente.
Le corrispondenze pf. ipf. sono le seguenti:
CCC  YCCC/ YUCCUC
CCUC  YUCCUC

le varianti YACCAC, YACCC del primo schema sono da imputarsi


allinterferenza di H, C o labiale.

Manuale pratico di arabo tunisino del padre bianco Albert Muller, Edition Pro
Manuscripto, pubblicata senza data n luogo a Tunisi tra gli anni Cinquanta e
Sessanta.
49

Pf.
1

ktb-t

dm-t

r-t

ktb-t

dm-t

r-t

3m

Ktab

dm

ru

3f

katb-t

dm-t

ur-t

ktb-na

dm-na

r-na

ktb-tu

dm-tu

r-tu

Katb-u

dm-u

ur-u

Ipf.
1

n-ktb

n-dm

nu-ru

na-ad

t-ktb

t-dm

Tu-ru

ta-ad

3m

y-ktb

y-dm

yu-ru

ya-ad

3f

t-ktb

t-dm

tu-ru

ta-ad

n-ktb-u

n-dm-u

nu-ur-u

na-d-u

t-ktb-u

t-dm-u

tu-ur-u

ta-d-u

y-ktb-u

y-dm-u

yu-ur-u

ya-d-u

2sg

-ktb

-dm

u-ru

a-ad

2pl

-ktb-u

-dm-u

u-ur-u

a-d-u

Imp.

50

3.6.3 Sintassi dellimperfetto

- Il dialetto di TUNM ignora luso di preverbi -tratto beduino- volti ad


esprimere un presente. Nelluso attuale tuttavia sembra diffondersi
il ricorso al participio qad, lett. seduto, fermo quindi intento a
per la concomitanza: qad yqra sta leggendo, accordato in genere
e numero con il soggetto, qda, qdn.

- diffuso anche luso del part. attivo per esprimere il presente


concomitante con i verbi di:
movimento na mi sto andando
condizione psicofisica na nym sto dormendo

- Il preverbio del futuro b-, aternante con m-: b-yi verr. Il


secondo allomorfo quello originario da mi part. att. di m
andare. Lo slittamento fonetico a b-, dovuto ad analogia con il
subordinante omofono b affinch.

- Per lespressione del futuro nel dialetto contemporaneo Mion (2006)


identifica tre costrutti in via di grammaticalizzazione:
i. b-, futuro narrativo che esprime una previsione non garantita
ii. taw- (<tawwa, ora, adesso) futuro intenzionale
iii. qrb- (<qarb, vivino) futuro constativo, derivante dallanalisi
di un processo in corso.

51

Bibliografia
CAUBET (2004): Dominique Caubet, Les mots du bled, Paris,
LHarmattant.
DURAND (2006): Olivier Durand, Larabo di Tunisi: note di
dialettologia comparata, (2006), pp. 243-268.
DURAND (2009): Olivier Durand, Dialettologia araba (2009) Carocci,
Roma.
GANA (2012): Nouri Gana, Rap and Revolte in Arab world, Social
Text 113, No.4 Winter 2012.
LANGONE (2008): A.D. Langone, Facteur D (darija) et nouvelle
generation marocaine: la musique entre innovation et tradition(2008),
Viterbe, Between the Atlantic and Indian Oceans. Studies on
Contemporary Arabic Dialects. Proceedings of the 7th Aida Conference,
pp 273-283.
MARK LEVINE (2010): Mark LeVine, Rock The Casbah, 2010, Isbn
edizioni.
MION (2004): Giuliano Mion, Osservazioni sul sistema verbale
dellarabo di Tunisi, Rivista degli Studi Orientali 78, pp. 243-255.
MULLER (S.D.): Albert Muller, Cours Darabe dialectal tunisien, S.L,.
S.D.
AMA TUNIS AL-MANAR (S.D.): Manuale di arabo tunisino Institut
Bourguiba des langues vivantes (S.D), Tunisi.

52

Sitografia
http://magharebia.com/fr/articles/awi/features/2011/02/08/feature-03
http://projetbabel.org/forum/viewtopic.php?t=5169
http://www.fare-rap.it/index.php/guide/come-diventare-un-rappermc/96-la-metrica-e-il-flow-andare-a-tempo-su-una-base-rap-hip-hop
http://www.lesinrocks.com/2011/01/24/actualite/en-tunisie-le-raprythme-la-revolution-1120858/
http://www.rapdumaghreb.com/home/le-rap-du-maghreb-toute-unehistoire/
http://www.tunisianrap.com/

53