Sei sulla pagina 1di 9

HOME

CONTENUTI

CHI SIAMO

GAME OVER
EUROPA

CONTATTI

SOSTIENICI

World Affairs / Il discorso di D. Strauss-Kahn (un mese prima dello scandalo sess...

Il discorso di D. Strauss-Kahn (un mese prima dello scandalo sessuale)


che i media hanno censurato

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

+17 Consiglia Tw eet

71

Mi piace

Condividi

114

"Strauss-Kahn andava in una direzione incompatibile con gli interessi dei


tagliagole che governano il FMI"

Free Downloadable
Videos
Download The Most Viewed
End Time Bible Prophecy
Videos Online Today!

Ci sono su Google News oltre 455 articoli che riportano le scuse del FMI sugli errori di scelte di politica
economica consigliati agli stati all'inizio della crisi. Ma, scrive Mike Whitney, non si tratta di un errore. "E stata
una decisione deliberata. Il FMI ha svolto un ruolo cruciale nell'immensa redistribuzione di ricchezza al contrario
avvenuta. Il suo compito stato quello di spingere per riduzioni di spesa pubblica e profondi tagli fiscali, mentre
le banche centrali inondavano i mercati finanziari di liquidit (tramite il QE). I risultati sono evidenti, al punto che
uno dei funzionari della Fed, Andrew Huszar, ha ammesso che il QE stato un massiccio piano di salvataggio
per i ricchi.
L'aspetto che, secondo Whitney, resta pi incredibile come i media non facciano alcun cenno alla storia e alle
idee di chi era il Direttore Generale dell'epoca del FMI, Dominique Strauss-Kahn.
Dalla Traduzione di Voci dall'estero dell'articolo di Whitney:
Non sar forse che (secondo NPR):
Il Direttore Generale del FMI voleva dare a Grecia, Portogallo e Irlanda il tempo necessario per rimettere in
ordine i conti e sosteneva anche un alleggerimento delle misure di austerit connesse ai salvataggi di quei paesi.
Gli economisti greci dicono che, sotto la guida di Strauss-Kahn, il FMI faceva da contrappeso alle politiche di
rigorosa austerit invocate dai leader del Nord Europa. Infatti, secondo il quotidiano Le Monde, a Strauss-Kahn
piace chiamare i sostenitori della stretta austerit fous furieux, che si traduce approssimativamente come pazzi
furiosi.
Secondo Strauss-Kahn le terapie-shock imposte alla Grecia e ad altri paesi europei che dovevano affrontare una
crisi del debito sovrano avrebbero portato solo alla recessione economica e a gravi disordini sociali.
Diversi commentatori hanno sottolineato che, in una fase di fermento delleurozona e di divisione tra i leader
europei, era il Fondo Monetario Internazionale, sotto la direzione di Strauss-Kahn, a tenere nei binari la strategia
di salvataggio delleurozona.

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Il Financial Times ha detto che la pi importante influenza del FMI nella risoluzione della crisi delleurozona
stata politica in un momento di mancanza di leadership politica, ha detto il giornale, il FMI ha riempito un
vuoto.

L'Antidiplomatico
Like

Ah-ah! Quindi Strauss-Kahn non condivideva la prescrizione di una terapia-shock del FMI. Di fatto, era
contrario. Quindi cerano voci ragionevoli allinterno del FMI, solo che non hanno prevalso nella discussione

27,839 people like L'Antidiplomatico.

sulle politiche da applicare. Ma perch non hanno prevalso? Dopo tutto, Strauss-Kahn era il Direttore Generale
del FMI, le sue opinioni avrebbero dovuto avere un peso maggiore rispetto a quelle di chiunque altro, giusto?
Giusto. Solo che DSK ricevette un duro colpo a causa di un incontro sessuale al Ritzy Hotel Sofitel di

Facebook social plugin

New York. Cos i cambiamenti che aveva in mente non si sono verificati, il che significa che la distribuzione della
ricchezza ha continuato a fluire verso lalto come i ricconi che costituiscono il FMI avevano sperato.
Buffo come che funziona, non vero? Buffo che siano sempre gli Elliot Spitzers e i Scott Ritters e i Dominique
Strauss-Kahn che vengono inchiodati per i loro flirt, ma i ragazzi importanti di Wall Street non si fanno mai

The Young Turks

prendere.
Come mai?
Il fatto che Strauss-Kahn era fuori dal giro giusto e non appoggiava pi le politiche che le lite che pilotano il
Fondo Monetario Internazionale volevano vedere implementate. Si sentivano minacciati dallapproccio
keynesiano di DSK e volevano sbarazzarsi di lui. Ecco cosa successo in poche parole.
Sapete perch gli alti papaveri odiavano DSK?

Are you spent?


Watch Spent: Looking For Change, a film about nearly 70

Le sue acrobazie sessuali al Sofitel Hotel non centravano nulla. A nessuno mai importato di quella
spazzatura. Quello di cui erano preoccupati erano i suoi piani riguardo il FMI, piani che lui aveva esposto in un

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

discorso alla Brookings Institution nellaprile 2011, un mese prima di essere silurato. Il discorso non si
guadagn molta attenzione allepoca, ma di fatto fu il canto del cigno di DSK. E penso di riuscire a mostrarvi il
perch.
Lesperienza deve essere stato un vero shock per la truppa di magnati e parassiti che frequentano questi raduni,
generalmente noiosi. Invece di lodare la disciplina di mercato, la flessibilit del lavoro e il consolidamento
fiscale, Strauss-Kahn si lanci in un travolgente elogio di 30 minuti agli ideali di sinistra e alla condivisione delle
ricchezze, pi come un giovane Leon Trotsky davanti alla Quarta Internazionale che come un burocrate senza
cuore messo a dirigere lorganizzazione di prestiti usurai pi nota al mondo. Nel momento in cui il discorso si
concluso, sono sicuro che gi si affilavano i coltelli per il direttore generale ribelle. Per dirla senza mezzi termini,
DSK era fritto. Ecco una parte dal discorso che ci aiuta a spiegare il perch:
Le incredibili colpe della societ economica in cui viviamo sono la sua incapacit di arrivare alla piena
occupazione e la sua arbitraria e iniqua distribuzione della ricchezza e dei redditi
Non tutti saranno completamente daccordo con questa dichiarazione. Ma quel che abbiamo imparato nel corso
del tempo che la disoccupazione e la diseguaglianza possono minare i successi delleconomia di mercato, e
seminare instabilit
il FMI non pu rimanere indifferente sulle questioni di redistribuzione
Oggi abbiamo bisogno di una vigorosa risposta lungimirante di questo genere per garantire la ripresa di cui
abbiamo bisogno. E questo significa non solo una ripresa che sia sostenibile ed equilibrata tra i paesi, ma anche
una ripresa che porti occupazione ed unequa distribuzione
Ma la crescita da sola non sufficiente. Abbiamo bisogno di politiche dirette sul mercato del lavoro
Fatemi parlare brevemente del secondo pilastro della crisi sociale la disuguaglianza la ricerca del FMI
dimostra anche che la crescita sostenibile nel tempo associata con una pi equa distribuzione del reddito
Abbiamo bisogno di politiche che riducano le disuguaglianze e garantiscano una distribuzione pi equa delle
risorse e delle opportunit. Reti di sicurezza sociale forti, combinate con una tassazione progressiva, possono
ridurre le disuguaglianze provocate dal mercato. Gli investimenti nella sanit e nellistruzione sono fondamentali. I
diritti di contrattazione collettiva sono importanti, soprattutto in un contesto di stagnazione dei salari reali. La
concertazione sociale un utile schema, in quanto permette di condividere equamente sia i guadagni dei periodi
di crescita sia le sofferenze degli aggiustamenti
Abbiamo anche sostenuto una tassa sulle attivit finanziarie (e) ci siamo organizzati congiuntamente con lOIL
per capire meglio le politiche necessarie a una crescita che crei occupazione
In definitiva, loccupazione e lequit sono elementi costitutivi della stabilit economica e della prosperit, della

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

Tweet su "#palestinenow veg_sxe"

#EuroPlot
"Io, il camper e il
blog non bastiamo
pi", Beppe Grillo
propone 5 "punti di
riferimento"
Istat. Questi i risultati
di Renzi
sull'occupazione:
#lavoltabuona che

pdfcrowd.com

pace e della stabilit politica. Ci va al cuore del mandato del FMI. Esse devono essere collocate al centro
dellagenda politica. Grazie mille.
(The Global Jobs Crisis Sustaining the Recovery through Employment and Equitable Growth, Dominique
Strauss-Kahn, Direttore Generale del FMI, 13 aprile 2011)
Potete immaginare il coro di lamenti che si sar sollevato dal pubblico in sala mentre Strauss-Kahn caldeggiava
una tassazione progressiva, la contrattazione collettiva dei diritti, le reti di protezione di sicurezza sociale, le
politiche dirette sul mercato del lavoro e le imposte sulle attivit finanziarie? E come pensate che abbiano
reagito mentre diceva che preferiva un modo pi illuminato di distribuire la ricchezza che loro avevano
accumulato in una intera vita di insider trading, accordi segreti dietro le quinte e transazioni di affari loschi?
Pensate che lidea sia loro piaciuta, o pensate che si siano lanciati sulle loro pillole per la pressione prima di
precipitarsi disordinatamente verso le uscite?
Diciamocelo; Strauss-Kahn andava in una direzione incompatibile con gli interessi dei tagliagole che
governano il FMI. Questo molto chiaro. Ora, se siano stati questi stessi ragazzi ad architettare la trappola
allHotel Sofitel, non potremo mai saperlo. Ma quello che sappiamo questo: se sei il Direttore Generale del FMI,
meglio non usare il tuo potere per promuovere la redistribuzione o i diritti della contrattazione collettiva,
altrimenti finirai come Strauss-Kahn, trascinato in gattabuia in manette, senza capire cosa diavolo andato
storto.
DSK stato probabilmente fatto fuori dalla gente che odiava il suo coraggio. Ora questi stessi
vogliono ripulire la propria immagine riscrivendo la storia.
E, sapete, sono anche abbastanza ricchi da riuscirci.

Segui

Notizia del: 30/11/2014

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

16,9K follow er

Mi piace

27mila

#lavoltabuona che
si dimette?
Per il paese, oggi
considerato il
miracolo economico
europeo, il quinto
mese consecutivo di
deflazione.
Zaia contro le
sanzioni alla Russia.
Sono andato a
Mosca per sostenere
le nostre aziende e i
nostri prodotti
Armi francesi al
governo egiziano
accusato di torture e
repressione
"La Grecia ricever
una linea di credito
precauzionale".
Report confidenziale
Commisione
L'imperdibile
dichiarazione di
Gabriel sul perch
bisogna firmare il
CETA (accordo UECanada)
Ucraina. Cittadini
temono l'impennata
dei prezzi

pdfcrowd.com

2 Comments

Kiev continua a
bombardare Donetsk
nonostante il
cessate il fuoco

antidiplomatico

Sort by Best

Share

La Russia nella
frana. Solenicyn e
le sfide dellUcraina
indipendente

Join the discussion

ramona zip

#ALBA LATINA

6 hours ago

Se qualcuno puo riscrivere la storia e' evidente che nessuno, nessuno, ha avuto il coraggio civile di fare la cronaca.
3

antonello

Reply Share

4 hours ago

mamma mia...
1

Reply Share

ALSO ON ANTIDIPLOMATICO

E' il comportamento aggressivo dei leader della


NATO la migliore propaganda per

"La terza guerra mondiale non ci spaventa",


Poroshenko. Intanto la Nato

1 comment 2 days ago

3 comments 3 days ago

pitocco Purtroppo le parole del generale sono cadute

Gian Franco Dominijanni Poroshenko???

nel vuoto viste le ultime affermazioni della Merkel


contro la Russia.

condizioni mentali, poliche e militari di decidere


qualunque guerra? Sono gli

"Il piano Juncker sar l'emblema della paralisi


fallimento europeo". A.

1 comment 4 days ago

1 comment 3 days ago

giorgio peruffo A forza di "esportare democrazia" in

Luca Tonelli o forse le accuse a junkcer

tutto il mondo non si sono accorti di aver esaurito le


scorte a casa loro.

come lo sarebbero quelle che governanti


rivolgerebbero a paesi

Subscribe

Add Disqus to your site

Venezuela:
"Dobbiamo cercare
la stabilit nell'Opec
per recuperare il
prezzo del petrolio"
Il video del
mendicante a Mujica:
"Voglio che tu sia
presidente a vita"

L'Intervista

244 ragazzi sparati a Chicago da quando Brown


stato ucciso

Il segreto meglio
conservato
dellAmerica Latina:
la transizione del
Venezuela alla
democrazia

Privacy

"L'Italia rischia il collasso nel 2014". A.


Evans Pritchard
di Alessandro Bianchi Ambrose...

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Segue...

Le pi recenti da World Affairs

L'Analisi

Notizia del: 30/11/2014

"Il miglior schiavo colui che non sa di essere uno schiavo". Gli Usa di oggi in
4 foto
Gli Stati Uniti di oggi sono questi: PTA: parent-teacher association. L'associazione che lega genitori e
insegnanti Il miglior schiavo colui che non sa di essere uno schiavo Via @ChrisVandaele...
>>
Notizia del: 30/11/2014

Il blog americano Zero Hedge definisce da infermit mentale le dichiarazioni di


Renzi del "bicchiere mezzo pieno"
Il ministero del lavoro certifica la precarizzazione occupazionale totale: il 70% dei nuovi contratti
sono a pochi mesi
Dopo il record di disoccupazione giovanile della Francia, accompagnato da un record negativo sui
tassi sui...
>>

Ripensare i costi dell'intervento


occidentale in Ucraina
Mentre si avvicina il...
Segue...

Next Age

Notizia del: 30/11/2014

"I governi sono praticamente degli zombie nei loro vani tentativi di manipolare
l'economia". Martin Armstrong
Il caso Italia dimostra come tassi perennemente bassi alimentino la deflazione...
I governi sono praticamente degli zombie nei loro vani tentativi di manipolare l'economia: pensano...
>>
Notizia del: 30/11/2014

"Washington vuole provocare un cambio di regime a Mosca". La denuncia del


ministro degli esteri Lavrov
Abbiamo conferme che gli Usa attraverso i loro ambasciatori in giro per il mondo starebbero
facendo pressioni su diversi Stati"
di Simone Nastasi Washington vuole sovvertire Mosca. E' questo il grido di allarme che arriva...

"Poo Bus": dall'Inghilterra il primo mezzo


pubblico alimentato dai bisogni umani
di Massimo Nardi (fonte: ilcambiamento.it)
La...
Segue...

>>

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Notizia del: 28/11/2014

Ferguson. Dieci "coincidenze" troppo evidenti per poter essere ignorate


Ferguson non la fine: solo l'inizio di un nuovo capitolo orribile della storia americana. Michael
Snyder
stato tutto frutto di una cospirazione o di incompetenza? Sono queste per Michael Snyder le due...
>>
Notizia del: 28/11/2014

Londra "Million Mask March 2014"

Immagini agghiaccianti: la zona morta di Chernobyl catturata da un drone

Scontri tra manifestanti e polizia,...


Segue...

Il documentario di Danny Cooke tra il luogo del disastro e Pripyat la citt abbandonata
Il regista e fotografo britannico Danny Cooke ha trascorso una settimana a Chernobyl per girare...
>>

Notizia del: 28/11/2014

La Nato inciampa sulle spese, ostacolo ingombrante per la sua espansione


orientale
Uno dei problemi la riduzione delle forze dell'Alleanza
Sembra che non tutto stia funzionando secondo i piani della Nato. Gli sforzi per rafforzare i propri
confini...
>>
Notizia del: 28/11/2014

"Se Madrid non produce, Madrid non consuma". La campagna di boicottaggio


della Coca-Cola
I licenziamenti di massa decisi dalla multinazionale Usa hanno provocato una vera protesta
popolare in Spagna
Nathalie Pdestarrs racconta sulla rivista francese Basta! la storia di una campagna di
boicottaggio di...
>>
Notizia del: 28/11/2014

E' il comportamento aggressivo dei leader della NATO la migliore propaganda


per Putin in Russia. Jacques Sapir
Il Comandante della NATO in Europa ammette che non ci sono Forze russe schierate in Ucraina
orientale
Il Generale Philip Breedlove, comandante delle Forze NATO, parlando a Kiev il 26 novembre ha fatto
una dichiarazione...
>>

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Notizia del: 28/11/2014

Iscriviti alla Newsletter

L'infanticida Tony Blair premiato da Save The Children (con imbarazzo)


Attivisti di tutto il mondo ritengono Blair responsabile della morte di mezzo milione di bambini in
Iraq
"A Save The Children vogliamo superare le vostre aspettative", recita il sito dell'organizzazione...
>>

Inserisci la tua e-mail

Accetto

privacy

Copy right L'Antiplomatico 2013 all rights reserv ed


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto v iene aggiornato senza alcuna periodicit. Non pu pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

Credits

pdfcrowd.com