Sei sulla pagina 1di 2

racconta

~pun

18.00' Furosport

tildii:Ùeìi

 

Champions League Classìcs, Barcellona ­ Manchester Untted (r)

cellWlZt1li.

• • • •••••••

• ••••••••

• • ••••••••

••

.'.-

-••

Giovedì 24 dicembre 2009

_Ce:: ì~. · · .• · · .• · .•.•.•

Concessionaria ~S.r.l. I

CREMONA - MADIGNANO - Tel. 0372 463000)

• •. · · · · • · .•••.•••

· · •. · · • · · .•. '••••••

Prima divisione. No anche per Volpato del Bari. In uw Ferrali e Torri (AlbinolejJe) e Granoche (Chievo). Mondonico vuole Viali

. ~, SOC~
. ~,
SOC~

di Giorgio Barbieri

Manca ancora una settimana all'apertura del calcio mercato di riparazione. Ma le voci cominciano già a girare vorticosamen­

te,

spesso anche senza controllo. Questo però fa parte del gio­

co,

in Italia ormai di mercato si parla tutto l'anno. E in questo

periodo i primi a mettere in giro voci sono i procuratori ed i gio­

catori. La Cremonese, come ha detto il dg Sandro Turotti nel­

l'intervista di ieri, si muoverà senza però stravolgere l'attuale assetto della squadra, evitando di creare ripercussioni negati­

ve in un gruppo che funziona a meraviglia.

Proprio l'altro ieri ci era giun­

a meraviglia. Proprio l'altro ieri ci era giun­ Ferrari, a destra, dell'Albinoleffe l'essano poco.

Ferrari, a destra, dell'Albinoleffe

l'essano poco. Ecco dunque la mossa del suo procuratore di metterlo in vetrina accomu­ nando il suo nome alla Cremo"" nese e alla Reggiana. Un altro nome uscito in que­

ta

notizia di un interessamen­

to

grigiorosso per l'attaccan­

te

Massimiliano Varricchio,

bolosnese di San Giovanni in PerSIceto, classe 1976, attual­

mente fuori rosa nel Padova. Interessamento smentito dal direttore generale Turotti, an­ che se lo stesso dirigente gri­ giorosso conferma che lo stes­

so giocatore ambirebbe a ve­

stire il grigiorosso e a formare

di nuovo la coppia d'attacco

stratosferica con Guidetti al­ lo Spezia. I colleghi di Padova ci hanno spiegato che Varric­ chio, legato al Padova da un contratto pesante (siamo nel­ l'ordine dei 250mila euro l'an­ no) sino al giugno de12011, ha litigato ad ottobre con la so­ cietà e quindi è- stato messo fuori rosa. Il Padova è dispo­ sto a cederlo in prestito, pa­ gando una buona parte del­ l'ingaggio. Ma sino ad oggi le richieste sono urriV<l.te dalla Cisco Roma e dalla Cavese, squadre che a Varricchio inte-

Cisco Roma e dalla Cavese, squadre che a Varricchio inte- Varricchio in contrasto con Bianchì (Ib

Varricchio in contrasto con Bianchì

(Ib frame)

sti giorni è quello dell'attac­

cante Rej Volpato, veneziano

di Dolo, classe 1986, attual­

mente in forza alBan. Ma do­

po il tira e molla dell'estate

scorsa sarà molto difficile che

la Cremonese torni su questa

pista.

Ci sono altri tre nomi per

l'attacco: Nicola Ferrari, tren­

tina di Tione, classe 1983, in forza all'Albinoleffe; Ornar

l

••

e

classe 1983, in forza all'Albinoleffe; Ornar l •• e Il centrocampista grigiorosso Carotti SQUADRE ~ARTITE
classe 1983, in forza all'Albinoleffe; Ornar l •• e Il centrocampista grigiorosso Carotti SQUADRE ~ARTITE
classe 1983, in forza all'Albinoleffe; Ornar l •• e Il centrocampista grigiorosso Carotti SQUADRE ~ARTITE

Il centrocampista grigiorosso Carotti

SQUADRE ~ARTITE

RETI

 

PTIGjv

N

p

F sl

Novara

42

18

12

6

O 28

8

Cremonese

37 18

11

4

3 33

19

Varese

3317

10

3

4 25

18

Arezzo

31

17

9

4

4 22

13

Benevento

30 18

9

3

6 24

18

Perugia (-1)

28 17

9

2

6

17

17

Alessandria

26 18

7

5

6

18

20

Lumezzane

25 17

7

4

6 24

-24

Monza

20 17

5

5

7

17

19

Foligno

20 18

5

5

8

25

28

Lecco

19 18

5

4

9

18

22

Figline (-1)

18

18

5

4

9 22

24

SlN'rento

18 18

4

6

8

19

23

Como

18 17

4

6

7

9

16

Pro Patria

17

17

3

8

6

15

20

Viareggio

17 18

3

8

7

9

16

Pergocrema

16 17

4

4

9

16

24

Paganese

14 18

3

5

10

17

29

 

PROSSIMO TURNO

Domenica

IO gennaio, ore 14.30

Cremonese· Paganese

 

3-1

Fìgline-Perugia

 

0-1

Foligno-Pergocrema

 

2-2

Lecco-Benevento

 

1-2

Lumezzane-Viareggio

 

2-2

Monza-Arezzo

 

O-l

Pro Patria-Alessandria

 

1-2

SOrrento-Novara

1-2

Varese-Como

1-1

e quindi vanno prese con il be­ neficio d'inventario. Chi arri­ verà lo vedremo solo alla pre­ sentazi.one ufficiale. Sul fronte partenze c'è sicu­ ramente Lorenzo Carotti, che cerca spazio per poter gioca­ Sappiamo di richieste da parte del Piacenza e del Ta­ ranto. Anche Stefano Mauri potrebbe lasciare la Cremone­ se per poter giocare in qual-

re.

che squadra da titolare. Sono scelte che però devono fare i

giocatori, la Cremonese non

cede nessuno del gruppo at­ tuale. Ieri pomeriggio poi a.bbia· ma ricevuto un'altra notizia, che giriamo ai nostri lettori. L'Albinoleffe di Emiliano Mondonico potrebbe a giorni chiedere alla Cremonese il ca­ pitano William Viali.

nto

Torri, bergarmasco "di Tresco­ re balneario, classe 1982, in

forza all'Albinoleffe; Louro G~'anoche,uruguaiano, classe

1983,

Nomi che la società grigioros­

sa non conferma. Per il ruolo di trequartista abbiamo sentito il nome di Lu­ ca Ariatti, reggiano, classe 1978, che gioca nel Chievo. Ovviamente si tratta di voci

attualmente al Chievo.

Sport e solidarietà. Alle 10 la tradizionale numifestazione presso la locanda La Luna di via Massarotti

Santo Stefano al club 'Attilio e Domenico 1

1------- --- ,
1-------
--- ,

La mattina di Santo Stefano,

La mattina di Santo Stefano, con inizio alle ore 10.; si svolge­ 9 ·."r~r(-~Ì" rà presso
La mattina di Santo Stefano, con inizio alle ore 10.; si svolge­ 9 ·."r~r(-~Ì" rà presso
La mattina di Santo Stefano, con inizio alle ore 10.; si svolge­ 9 ·."r~r(-~Ì" rà presso
La mattina di Santo Stefano, con inizio alle ore 10.; si svolge­ 9 ·."r~r(-~Ì" rà presso
La mattina di Santo Stefano, con inizio alle ore 10.; si svolge­ 9 ·."r~r(-~Ì" rà presso

con inizio alle ore

10.; si svolge­

9

·."r~r(-~Ì"

rà presso la locanda La Luna di via Massarotti il tradizionale ap­ puntamento 'Natale di solida­ rietà', organizzato dal club 'Atti­ lio e Domenico Luzzara'. L'ini­ ziativa, che ha una tradizione che affonda le sue radici agli ini­ zi degli anni Settanta, vuole niugare la l?assione sportiva e la solidarieta. E anche quest'an­ no, accanto alle premiazioni per i migliori atleti della stagio­ ne, ci sarà spazio per tin momen­ to di aiuto ad una associazione cremonese. A beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­

A beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­ " \'i Giovanni Rossi Bigio Rossi Giovanni
A beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­ " \'i Giovanni Rossi Bigio Rossi Giovanni
A beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­ " \'i Giovanni Rossi Bigio Rossi Giovanni

"

beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­ " \'i Giovanni Rossi Bigio Rossi Giovanni Bozzetti
beneficiare del­ l'intervento del club presiedu­ " \'i Giovanni Rossi Bigio Rossi Giovanni Bozzetti

\'i

Giovanni Rossi

Bigio Rossi

Giovanni Bozzetti

Federico Cantoni

Marco Bona

Giulia Fiorani

Michel Solzi

Maria Chiara Rizzi

re per cassette dvd e digitale toni, centrocampista del Pizzi­ terrestre incorporato. ghettone; Marco Bona, giocato­ Per lo sport saranno premia­ re della Vanoli;, Giulia Fiorani,

zione 'Dopo di noi: insieme', la struttura di via Cattaro che ospi­ ta ragazzi con problemi psicolo­ gici. Alla associazione verrà consegnato un videoregistrato-

liana di lancio del martelloi Mi­ chel Solzi, organizzatore aella Maratonina di Cremona; Gio­ vanni Bozzetti, medico della Cremonese; Bigio Rossi, mas-

saggiatore della Cremonese. Non mancherà un ricordo per gli amici scomparsi Floriano Soldi, Rodolfo Verga e Alberto Bosoni.

ti:

Giovanni Rossi,

difensore

campionessa ai nuoto; Maria Chiara Rizzi, campionessa ita-

to da Vito Raina sarà la Fonda-

della Cremonese; Federico Can-

I

ai nuoto; Maria Chiara Rizzi, campionessa ita- to da Vito Raina sarà la Fonda- della Cremonese;
sarà la Fonda- della Cremonese; Federico Can- I C/nsse 'W, ruolo trequartista, ex Crenwnese: «Ho

C/nsse 'W, ruolo trequartista, ex Crenwnese: «Ho mizjato la stagiDne nel CaravaggiD, ma ci sono state delle incomprensiDni»

«Pìce,

·e della possibilità»

Il nuovo acquisto Mussi ha voglia di giocare

biancoazzurra, un'ottima fama e qui ho ritrovato molti miei ex compagni della Berretti Cremonese, inutile ag­ giungere che sono già felice della mia scelta». Quante presenze col Caravaggio? «Sette con tre partite intere e nes­ sun go j realizzato». Spererai ovviamente di salvare la tua stagione: «Sì, spero di trovare spazio e poter giocare, sono pronto a dimostrare di valere la maglia es­ sendo un classe '90 avrò quaiche chances in più, ma so già che dovrò guadagnarmelo il posto in squadra. Poi se, per meglio valutarmi, mi fa­

cessero giocare con gli Juniores non ci sarebbe alcun proòlema da parte mia, sono già pronto». La J uniores recupererà col Cantù i16 gennaio la partita rinviata per ne­ ve, già una primissima occasione:

«Già, se mi chiamano sarà una buo­ na occasione per mettermi in mo­ stra». Per quanto hai potuto capire, che atmosfera regna nello spogliatoio biancazzurro? Conosci già gli obbiet­ tivi? «Al pranzo di domenica scorsa, per gli auguri di Natale; la società è stata chiara, ci si proverà sino alla fi­ ne per raggiungere un certo traguar­

do di prestigio. Anche dai commenti dei miei nuovi compagni ho notato

una grande determmazione

si pun­

ta senz'altro come mimmo ai playoff, se non qualcosa di più se la capolista dovesse mollare. SI?ero tan­ to di poter dare il mio contnbuto al­ la causa». TI Pizzighettone ha iniziato da ieri le vacanze di Natale, cancellato l'al­ lenamento inizialmente previsto a causa della neve, si riprenderà lune­ dì 28. Intanto è stata fissata la data per il recupero della partita con l' 01­ trepo, si gIOcherà mercoledì 13 gen­ naia, ore 14,30.

l

trepo, si gIOcherà mercoledì 13 gen­ naia, ore 14,30. l Stefano Mussi nella sede del Pizzighettone

Stefano Mussi nella sede del Pizzighettone

di Giuseppe Dognini

PIZZIGHETTONE - Stefano Mus­ si, trequartista classe '90, cartellino

della Cremonese, è arrivato da po­

chi giorni alla corte del Pizzighetto­ ne nella recente finestra di mercato. Avevi iniziato la stagione a Cara­ vaggio, come mai hai deciso di cam­ biar casacca? «Oltre a trovare poco spazio in squadra, ci sono state alcu­ ne incomprensioni fra il sottoscritto e la società. Appena mi hanno detto che c'era la possibilità di venire a Pizzighettone ho detto subito di sì. Conoscevo già la fama della società