Sei sulla pagina 1di 19

Manuale d'utilizzo di Music

Manager
1
Che cos' Music Manager?
Music manager un'applicazione utilizzabile
all'interno di un tab del browser Google Chrome.
Trattandosi di una pagina web, non richiede
nessuna installazione e, contrariamente a quello
che si pu pensare sapendo che una pagina web,
funziona offline.
A che cosa sere?
Music Manager serve ai musicisti durante le
esibizioni, perch! consente di "iltrare dal proprio
repertorio, i brani adatti, al momento giusto,
rapidamente, per mostrarli uno dopo l'altro come
le pagine di un libro.
#erch! stato inentato?
$sercitando la mia pro"essione di pianista cantante
di pianobar, tutte le sere per lunghi periodi, di
"ronte ad un pubblico di arie nazionalit%, et% ed
estrazione sociale, mi sono ritroato subito a
doermi con"rontare con il problema della gestione
di un asto repertorio in continuo aggiornamento,
in "ormato cartaceo.
&li spartiti sono pesanti e ingombranti durante il
trasporto e scomodi da utilizzare quando si suona
in pubblico, soprattutto nell'ambito del pianobar,
poich! questo tipo di esibizione implica un altissimo
liello di interazione tra il musicista e gli
2
ascoltatori. Tuttaia gli spartiti sono "ondamentali
per chi "a della musica una pro"essione e la
esercita ai ritmi serrati e alle condizioni descritte
sopra.
Analizzando le per"ormance in cui si utilizzano gli
spartiti in "ormato cartaceo, eidente che l'unica
operazione che il musicista compie senza troppi
problemi, s"ogliare le pagine. #urtroppo per
sono necessarie operazioni per scegliere il
libro'raccoglitore giusto al momento in cui sere,
posizionarlo sul leggio, scegliere la pagina ecc...
Ci che rende Music Manager ideale per risolere
questi problemi il principio sul quale si basa, cio
la catalogazione mediante tags degli spartiti
che costituiscono il repertorio. (n tag stabilisce
l'appartenenza o l'esclusione dei brani ad
un'insieme. )n altre parole Music Manager consente
di comporre rapidamente delle sequenze di brani
pronte per essere s"ogliate, basandosi su una
parola chiae speci"icata dall'utente.
Music Manager da la possibilit% a noi musicisti di
creare istantaneamente un raccoglitore con gli
spartiti che ci serono, selezionandoli per noi dal
nostro repertorio.
Mattia Moraldi
*'inter"accia iniziale
All'aio di Music Manager, iene isualizzata la
seguente schermata iniziale, all'interno di un tab
3
del browser &oogle Chrome+ due pagine a""iancate
delle quali, quella a sinistra uota mentre quella
a destra contiene il logo Moraldiweb.
#igiando il tasto ,-. della tastiera del computer,
Music Manager passa dalla schermata iniziale alla
modalit Schermo intero, s"ruttando una
"unzionalit% di &oogle Chrome, comunque
disponibile su tutti i browser.
/ella seguente "igura si pu notare in alto che
4
scomparsa la barra del browser. Tutto lo schermo
occupato esclusiamente da Music Manager, per
consentire una isualizzazione migliore degli
spartiti e per rendere l'inter"accia pi0 comoda da
utilizzare durante le esibizioni.
Music Manager stato ideato e siluppato con
particolare attenzione alla comodit% dell'utilizzatore
nell'ambito delle per"ormance dal io.
A questo punto si pu iniziare ad usare Music
Manager per cercare e s"ogliare i propri spartiti.
Come si usa?
#er utilizzare Music Manager non serve il mouse!
1gni operazione iene gestita attraerso la tastiera
del computer, per la precisione+ le operazioni di
digitazione del testo, engono e""ettuate
attraerso i tasti della tastiera che contengono
5
lettere e numeri, naturalmente.
)nece, per quanto riguarda l'apertura e la
chiusura di "inestre, si usano i tasti delle "recce
direzionali erticali e il tasto $sc.
#er s"ogliare le pagine si usano i tasti "reccia
orizzontali.
)n sintesi, possibile gestire il proprio
repertorio utilizzando lettere, numeri e i
seguenti tasti della tastiera del computer:
*a ricerca degli spartiti
Per cominciare sufficiente digitare con la
tastiera le parole chiae da noi assegnate in
precedenza ad alcuni brani del nostro repertorio.
Appena pigiamo il tasto della tastiera del
computer, corrispondente alla prima lettera della
parola che intendiamo digitare, compare il campo
6
di testo nel quale stiamo scriendo.
Completiamo la parola.
(na olta completata la parola, pigiamo il tasto
)nio. *'applicazione ci mostra la sequenza di
spartiti pronta da s"ogliare.
)mportante2
Qualsiasi componente a comparsa di Music
Manager, sia che si tratti di una finestra, sia che si
tratti di un singolo campo di testo come in questo
esempio, compare in sovraimpressione, nella parte
alta della pagina sinistra. Bisogna tenere conto di
7
questa particolarit, durante l'utilizzo
dell'applicazione, perch consente di effettuare
ricerche senza impedire la lettura dello spartito.
&li spartiti selezionati e messi in successione, sono
quelli del nostro repertorio ai quali in passato
abbiamo assegnato tra le altre, la parola appena
digitata. #er sfogliarli utilizziamo le "recce
direzionali orizzontali della tastiera del computer.
*a ricerca aanzata
$siste un'altro tipo di ricerca, pi0 so"isticata di
quella spiegata prima.
3uesta seconda modalit% di ricerca comunque
molto rapida da utilizzare, ma si distingue dalla
quella spiegata in precedenza, poich! inece di
comporre una sequenza di spartiti pronta da
s"ogliare, "ornisce un elenco di titoli, dai quali
l'utente pu selezionare lo spartito dal quale
intende iniziare a s"ogliare la sequenza degli
spartiti elencati. 3uello che aiene paragonabile
8
all'apertura di un libro nel punto preciso
desiderato.
#er usu"ruire di questo tipo di ricerca alternatio,
pigiamo il tasto ,reccia erso il basso, della
tastiera del computer.
)n alto a sinistra si apre una "inestra che per
impostazione prede"inita pronta a ricercare gli
spartiti in base al titolo.
(tilizzando le "recce laterali della tastiera
possibile scegliere "ra i 4 criteri di ricerca
disponibili+
-. Titolo
5. Autori
4. Tag
9
)n questo esempio, digitiamo la parola chiae
6ascorossi6 e speci"ichiamo il criterio di ricerca
Tag, perch! ogliamo ricercare gli spartiti in base
ad una parola chiae. #igiamo 5 olte la "reccia
erso destra sulla tastiera del computer, per
spostare il pallino colorato da Titoli a Tag.
)mportante2
Per rendere la sessione di ricerca pi rapida, ideale
per le performance dal vivo, Music Manager non
tiene conto dell'ordine in cui l'utente compie le
azioni di selezione del criterio di ricerca e
digitazione del testo. n altre parole ! possi"ile
ricercare digitando il testo e specificando dopo, il
criterio di ricerca desiderato, oppure il contrario.
10
#igiamo il tasto )nio per mostrare i risultati di
ricerca.
) risultati della ricerca appena e""ettuata, sotto
"orma di lista+
11
/ella lista isualizzata engono elencati tutti i brani
contenuti nel nostro repertorio, ai quali in passato
abbiamo assegnato la parola appena digitata, in
questo caso 6ascorossi6.
Con le "recce direzionali erticali della tastiera del
computer, scorriamo l'elenco dei risultati di ricerca
12
eidenziando uno alla olta i titoli "ino a quello che
ci interessa.
13
Abbiamo selezionato un titolo nella lista. )n questo
caso, premendo il tasto )nio si compiono 4 azioni
contemporaneamente+
-. si chiude la "inestra dei risultati7
14
5. iene isualizzato lo spartito che era
eidenziato, all'interno dell'elenco, al momento
della pressione del tasto )nio7
4. iene caricata l'intera sequenza di spartiti
corrispondenti ai risultati di ricerca elencati,
pronta per essere s"ogliata mediante le "recce
direzionali orizzontali, a partire dal brano che
era eidenziato al momento della pressione del
tasto )nio.
Come inserire il proprio repertorio
&li spartiti deono essere immagini di estensione
PG.
15
#ossono essere scannerizzati oppure
semplicemente fotografati, anche con un comune
smartphone.
#er inserire gli spartiti in Music Manager, bisogna
utilizzare la piccola applicazione Score!nsert
disponibile presente nella cartella del programma.
16
17
)mportante2
#coreinsert non necessita di alcuna installazione,
ma ! un soft$are che funziona solo su sistema
operativo Windows%
*'inserimento di un brano
#er inserire un brano con 8coreinsert, bisogna
riempire i campi con le in"ormazioni relatie alla
canzone+ titolo, autori, tags.
8uccessiamente, cliccando sul tasto quadrato
6Score "eft6 apriamo la "inestra di dialogo di
9indows che ci consente di selezionare l'immagine
corrispondente alla pagina sinistra dello spartito7
cliccando sul tasto quadrato 6Score #ight6
ripetiamo la stessa operazione per selezionare la
"acciata destra.
:opo aer assegnato le due "acciate dello spartito,
"acciamo un clic; sul pulsante 6Salva modifiche6
in basso.
A questo punto il brano stato inserito in Music
Manager.
$el caso di brani con pi% di due facciate, il
procedimento lo stesso "ino alle prime due, poi
bisogna premere il tasto 6<6 a destra della "inestra
e digitare nei campi che engono uotati,
&S'((')&$(& gli stessi dati inseriti per le
prime due facciate, premere i tasti quadrati
8core le"t e 8core right per selezionare le "acciate
successie, poi premere 8ala modi"iche.
Se il numero delle facciate dispari, =per
18
esempio, uno spartito composto da 4 "acciate>
dopo aer pigiato il tasto < e digitato i dati nei
campi, piagiamo solo il tasto Score left e poi
8ala modi"iche.
Per inserire un nuovo brano, premiamo il
pulsante < e posizioniamo la scrollbar presente
sulla parte destra della "inestra di 8coreinsert, al
"ondo della sua corsa.
) campi a questo punto sono nuoamente uoti e
pronti per l'inserimento.
)mportante2
&ontrollare che la scroll"ar sia a fondo della sua
corsa e che i campi siano vuoti, prima di salvare le
modifiche, altrimenti si rischiano errori di
sovrascrittura e la perdita di "rani memorizzati in
passato%
19