Sei sulla pagina 1di 120

Credo che la rete abbia un grandissimo potenziale, sotto molti punti di vista.

Tra i tanti, riesce a mettere in


evidenza il talento di molte persone che, senza di essa, rimarrebbero nel pi totale anonimato.
Tutto ci vale in molti campi, basti pensare alla fama raggiunta da cantati o artisti di vario genere che grazie a
YouTube sono riusciti a diventare delle star.
Lo stesso, anche se in forma minore, vale quando si parla di calcio. Girando per internet, infatti, ho trovato e
conosciuto tantissimi ragazzi che bruciano di passione, sono competenti ed hanno voglia di fare.
roprio da qui ! nata l"idea di questa guida# radunare un po" di questi ragazzi $per lo pi blogger o giornalisti
semisconosciuti% e farli parlare di ci che conoscono meglio, spesso molto pi di tanti professionisti super
pagati delle nostre tv o dei nostri giornali.
&l prodotto che ne ! uscito credo sia apprezzabilissimo. 'd il tutto nonostante le molte difficolt( che abbiamo
incontrato sul nostro cammino.
&nizialmente l"idea era quella di riunire una tas) force, creare una guida da far uscire due*tre mesi prima del
+ondiale , magari facendola pubblicare a qualche editore , e devolvere il ricavato in beneficenza.
oi abbiamo dovuto di volta in volta adeguarci a quanto succedeva attorno a noi. +ettere assieme questa
squadra e questa pubblicazione ha richiesto tempo e fatica, cos- come tempo e fatica sono stati spesi da chi
poi ha scritto i vari capitoli della guida. C"! stato chi ha rispettato i tempi previsti e chi non ce l"ha fatta.
roprio il tempo ! stato il nostro pi grande avversario. Contro il tempo abbiamo lottato e sul filo del rasoio
siamo riusciti ad arrivare ad un prodotto finito. .n po" diverso da come l"avevo immaginato inizialmente
$avrei voluto metterci pi storie ed una analisi socio*culturale, ma diverse persone che ho provato a
coinvolgere non hanno accettato il mio invito%. /enza la fiducia di alcun editore. +a comunque, credo, molto
interessante per chi, come tutti noi coinvolti nel progetto, vive di calcio.
0 questo punto, ridotti agli ultimi giorni prima del +ondiale, far pagare la guida per raccogliere 12*322 euro
da dare in beneficenza non avrebbe pi senso. 4ovremo quindi accontentarci di pubblicarla in free do5nload,
sperando quantomeno di riuscire ad incontrare i favori e gli apprezzamenti degli appassionati.
L"idea per, secondo chi scrive, resta buona ed interessante. &n rete ci sono un sacco di ragazzi che meritano.
' che, spero, saranno con me tra due anni. 6uando, forti dell"esperienza maturata quest"anno, torneremo con
la guida ai prossimi Campionati 'uropei7
&n ultimo, ringrazio quindi tutti coloro i quali hanno collaborato con me in questi mesi. 0lla fine, in un modo
o nell"altro, ce l"abbiamo fatta. ' la prossima volta andr( ancora meglio.
Francesco Federico Pagani
L'ELEFANTE AZZURRO DEL 2006
a cura di Gabriele Gramigna
8on so se abbiate mai visto un elefante adulto dal vivo, ! impressionante.
L"altezza media di un esemplare africano, raggiunge i 9,1*: metri alla spalla, dimensioni che non possono
essere minimamente paragonate a quelle dell"uomo.
+a la sera del ; luglio 922<, a =erlino, un uomo, un ragazzone di 3,;> m. salt per colpire una palla di testa,
e salt un metro da terra, centimetro pi centimetro meno. ?aggiunse quindi, i 9,;> m. circa. 0rriv quasi
alla spalla di un elefante.
6uel ragazzone si chiamava +arco +aterazzi, difensore della nazionale italiana di calcio e quella partita, era
la finale dei mondiali del 922<.
& mondiali di calcio sono una splendida ossessione per chiunque.
& mondiali di calcio sono l"ossessione principale per la maggior parte dei bambini di tutto il mondo. &n ogni
parte del globo, dove c"! un pallone che rotola per la strada, possiamo trovare dei bambini che, tra un calcio e
l"altro, sognano i mondiali.
Li sognava, in mezzo alla polvere della periferia argentina, un ragazzino riccioluto, basso, soprannominato
@'l elusaA per via dei capelli folti e della carnagione scura, un ragazzino che poi, li avrebbe giocati e vinti.
6uel ragazzino rispondeva al nome di 4iego 0rmando +aradona.
+a non era l"unico a sognarli, perchB in tutto il sud 0merica, in tutto il mondo, i bambini amanti del calcio,
sognavano e sognano, di giocare una finale di Coppa del +ondo.
8on so dirvi con esattezza se +aterazzi sognasse una finale mondiale gi( da ragazzino, se immaginasse di
arrivare cos- lontano, mentre si trovava ad allenarsi nei campi polverosi in /icilia, con in testa l"elmetto
illuminato degli operai, per vedere al buio, dato che spesso le societ( non potevano permettersi di pagare
l"illuminazione.
+a che lo sognasse o meno, +aterazzi inizia una carriera che tra 'verton, erugia ed &nter lo porta nel giro
della nazionaleC nel 9223 infatti viene convocato per la prima volta da Giovanni Trapattoni, per
un"amichevole contro il /udafrica. Certo, ! solo un"amichevole, ma per ++ ! l"inizio del sogno. Con l"&talia,
+aterazzi, gioca i mondiali del 9229, in Corea, quelli divenuti famosi per l"arbitro =Dron +oreno e gli
'uropei del 922: in ortogallo.
Enestamente, +aterazzi, che nel frattempo ! diventato @+atriFA per i tifosi dell"&nter, non ! un titolare fisso
dell"&taliaC davanti a sB ha due mostri sacri del calcio mondiale, ovvero 0lessandro 8esta e Gabio Cannavaro.
6uando +atriF parte per i +ondiali del 922<, direzione Germania, ! consapevole che non sar( lui il titolare,
ma non la prende male, ! onesto ed ammette che il posto del suo amico 0lessandro ! indiscutibile. 8esta
sarebbe titolare in qualunque squadra del pianeta.
Cos- +aterazzi, inizia a guardarsi questo mondiale dalla panchina ed ! da l- che vede i suoi compagni battere
prima il Ghana 9 a 2 e poi pareggiare 3 a 3 con gli ./0, nella partita che verr( ricordata, soprattutto, per
l"espulsione di 4aniele 4erossi.
+a il 99 giugno 922<, giorno della terza gara del girone eliminatorio, &talia contro ?epubblica Ceca, il
destino sembra sorridere a +arco ma nello stesso tempo deridere l"&talia# 0lessandro 8esta accusa un
fastidio muscolare, ! costretto ad uscire ed al suo posto entra, con il numero 9>, +arco +aterazzi.
0 questo punto l"&talia calcistica si divide.
+aterazzi oltre ad essere un beniamino per i tifosi dell"&nter ! odiato da tutti tifosi delle altre squadre,
complice il modo irruento di giocare, che spesso lo ha visto protagonista di interventi al limite del
regolamento ed oltre il regolamento stesso.
+a simpatia o antipatia per il giocatore a parte, l"&talia calcistica ! moralmente distrutta, perchB nessuno,
nemmeno +aterazzi stesso, pu paragonare il nuovo entrato ad 0lessandro 8esta.
+a al minuto ">2, da un corner di Grancesco Totti, +atriF salta un metro da terra e porta l"&talia in vantaggio.
La partita finir( poi 9 a 2 per gli azzurri, con raddoppio di ippo &nzaghi.
L"&talia passa il turno e vola agli ottavi di finale, dove affronter( l"0ustralia.
8el frattempo, inizia a circolare del pessimismo circa le condizioni fisiche di 8esta e lo staff medico azzurro
spera di riaverlo in tempo per un"eventuale finale.
+a la finale ! solo un sogno.
er ora, bisogna pensare esclusivamente alla prossima gara, tra l"altro nemmeno cos- proibitiva contro
l"0ustralia.
&l match ! abbastanza noioso, non ci sono grandi sussulti nB da una parte nB dall"altra, almeno fino all"inizio
del secondo tempo quando +ar) =resciano sfugge a Hambrotta, arriva al limite dell"area e viene fermato in
scivolata da +aterazzi.
&l rumore del para stinco si sente fin troppo bene e per CantaleIo, arbitro del match, ! espulsione diretta del
numero 9> azzurro.
+arco raggiunge gli spogliatoi a testa bassa con il viso disgustato e lungo tutto lo stivale italico ! un
susseguirsi di# @+aterazzi ! sempre ugualeA, @&l )iller ha colpito ancoraA ecc...
eccato che +arco abbia si colpito duramente il para stinco, ma non quello di =resciano bens- quello del suo
compagno Gianluca HambrottaC non possiamo dire se il rumore abbia indotto l"arbitro all"errore, ma il dato di
fatto ! uno e incontrovertibile. +aterazzi espulso.
La partita verr( comunque vinta dall"&talia grazie ad un rigore conquistato da Grosso e realizzato dall"ottavo
re di ?oma, Grancesco Totti.
0i quarti di finale Hambrotta e un doppio Toni stendono per > a 2 l".craina.
+arco +aterazzi guarda la partita dalla tribuna.
/emifinale.
/toricamente la partita pi bella in assoluto.
La semifinale ! una gara particolare, perchB riveste un"importanza cruciale ma non ! ancora permeata da
quella tensione agonistica ed emotiva che si ritrova invece nelle finali.
Gorse ! per questo motivo che, tra le partite pi belle della storia del calcio, figurino innumerevoli semifinali.
&n questo caso, la semifinale mette di fronte l"&talia e la Germania, ovvero si va a sfidare i padroni di casa.
0nche in questo caso, la partita rispetta il copione, ed ! davvero emozionante, perchB le due compagini sono
forti, non si piacciono e lottano.
8e uscir( fuori ancora una volta l"&talia, Gabio Grosso e 0leF 4el iero indicano la strada per =erlino, la
strada per la finale del campionato mondiale di calcio 922<.
&l ; luglio 922< ! la data fissata per la finale che vedr( di fronte l"&talia e la Grancia, una sfida atavica che va
ben oltre il calcio e tocca svariati ambiti.
&talia e Grancia sono quei cugini che odiano essere definiti tali. /ono quelle @parenteleA dettate dalla
vicinanza geografica che stanno strette ad entrambe.
&n una cucina, in un"enoteca, su un campo di calcio, in un museo, ovunque, italiani e francesi troveranno
sempre il modo per dimostrare la propria presunta superiorit(.
+a quella sera di luglio ai francesi mancava fondamentalmente una cosa# +arco +aterazzi.
Le voci su un possibile recupero di 8esta diventano sempre pi flebili, finchB si arriva alla vigilia del match
con la sicurezza che in campo ci sar( il numero 9> azzurro.
&noltre, questa finale, ha anche una grandissima importanza romantica, dato che sar( la partita di addio al
calcio di Hinedine Hidane, il fuoriclasse che con la Juventus ed il ?eal +adrid ha incantato il mondo.
La partita inizia tesa, le squadre si studiano e non affondano. Gino al minuto numero sette.
+alouda, forte esterno francese, s"infila in area di rigore e si ritrova con Cannavaro alla sua sinistra e
+aterazzi alla sua destra, ed ! proprio quest"ultimo che allungando il gambone atterra l"avversario.
Calcio di rigore.
Hidane.
Traversa, gol.
3 a 2 per la Grancia.
'd eccolo li, il @solito +aterazziA, sconsolato, abbattuto, che inizia a sentire sulle spalle il peso di un errore
che potrebbe segnarlo per tutta la carriera.
assano esattamente dodici minuti, ed il bambino che correva dietro ad un pallone, nei campi polverosi di
provincia, i campi che vedono passare molti pi brocchi che campioni del mondo, si prende la rivincita.
Corner per l"&talia, batte 0ndrea irlo, palla in area e +aterazzi salta quasi alla spalla dell"elefante, forse gli
vede persino gli occhi, non lo so, ma il fatto ! che lui salta, frusta la palla con la testa verso la porta e l"&talia
pareggia.
/ono dei fotogrammi, quelli che vengono in mente pensando al dopo, fotogrammi che inquadrano la rete
francese che si gonfia, +arco che corre attorniato dai compagni, alza le braccia al cielo e urla @! per te
mammaA.
3 a 3.
areggia l"Ainsolito +aterazziA.
&l resto della partita scorre tra tensioni, occasioni da entrambe la parti $forse un po" pi per la Grancia% fino
alla testata che Hidane rifila proprio a +arco, dopo un diverbio, e che gli costa l"espulsione.
Colui che doveva essere il re della serata, il re della competizione, scende dal trono e va a farsi la doccia.
/i arriva cos- ai rigori, dove irlo, +aterazzi, 4erossi, 4el iero e Grosso la buttano regolarmente alle spalle
di =artezh, a differenza del @cuginoA Trezeguet che colpisce la traversa.
&talia campione del mondo per la quarta volta.
+arco +aterazzi, il solito +aterazzi, quello delle provocazioni, delle entrate dure sulle gambe avversarie, dei
gol in elevazione, si prende la corona che Hidane ha lasciato sul campo, se la mette in testa per una sera, e
urla di gioia.
' con lui una nazione intera, quelli che l"hanno sempre appoggiato e difeso e quelli che non hanno perso
occasione per insultarlo. Tutti.
&l ragazzaccio leccese con accento umbro, mette il suo timbro, con tanto di numero 9>, sulla storia del calcio
italiano e non soloC mette il cappello tricolore sulla coppa del mondo e sul suo corpo gi( ricoperto di tatuaggi,
aggiunge questo trofeo che rimarr( indelebile sulla sua pelle e nella nostra mente.
Gruppo
A
BRASILE
a cura di /tefano /ilvestri
/essantaquattro anni dopo, ! nuovamente questione di vittoria o morte. /tavolta soltanto sportiva, sKintende.
erchB ! chiaramente improbabile che, nel caso il 3> luglio non sia Thiago /ilva ad alzare la coppa al cielo sul
gradino pi alto del podio del +aracanL, in =rasile si ripetano le tragedie registrate nel 3;12# altra epoca,
quella, senza contare che la Seleo non tira pi come una volta, perchB il clubismo annacqua il sentimento
nazionale del aese. er lKattesa rimane, ed ! enorme. 6uasi sovrumana, anzi. /ei decadi dopo il
maracanazo uruguaiano, il destino ha deciso di riservare una seconda chance allKunica grande sudamericana
mai vincente in casa. 0 guidarla, lKuomo dellKultimo trionfo mondiale# Luiz Gelipe /colari, <1 anni, in
panchina anche nella vittoriosa campagna nippocoreana del 9229. 4ieci anni e varie esperienze pi tardi, ha
riabbracciato la causa di una nazionale senza una rotta precisa, fungendo da ombrello per critiche che da
tempo colpivano la squadra e che avevano affossato lKautostima del suo predecessore, +ano +enezes,
esonerato a novembre 9239 pochi giorni dopo la vittoria, ai rigori, del /uperclMssico delle 0meriche contro
lK0rgentina.
/colari ha riportato fiducia e stabilit(, come ha confermato la conquista, con tanto di percorso netto, della
Confederations Cup 923>. ' poco importa il fatto che nessuno, dopo aver vinto la competizione, sia mai
riuscito a ripetersi al +ondiale un anno pi tardi. =rasile 923> ha impresso in squadra e aese una
convinzione che prima non esisteva, e se esisteva veniva costantemente sotterrata da prestazioni senza sale.
&n quanto nazionale organizzatrice, negli ultimi quattro anni la Seleo non ha disputato le qualificazioni
mondiali, cercando di assimilare la rosa attraverso amichevoli contro sfidanti pi o meno competitive. +a
solo dal ritorno in plancia di comando di GelipLo ha iniziato a mostrare progressi significativi. 0 contribuire,
anche alcune variazioni tattiche rispetto al sistema di gioco di +enezes# protezione alla difesa grazie al duo di
centrocampo aulinho*Luiz Gustavo, coppia di rottura pi che di costruzione, anche se il giocatore del
Tottenham ha negli inserimenti offensivi una peculiarit(C fiducia a Nul) come esterno di destra nei tre della
trequarti, nonostante le costanti lobbies popolari per LucasC ritorno, infine, di un centravanti di ruolo in
luogo del falso nove alla spagnola, con 8eDmar nuovamente libero di creare alle spalle del controverso Gred,
centravanti dal gol facile e dai muscoli di seta. /e sar( abile e arruolabile, dopo i quattro mesi passati in
infermeria nel 923>, sar( dellKeF Lione la maglia numero ;. Cos- come la 3 cadr( sulle spalle di JOlio CBsar,
finalmente tornato a giocare $a Toronto, nella +L/% dopo un incredibile anno di panchina al 6?, prima in
remier League e quindi in Championship. /colari ha sempre dato fiducia a entrambi nonostante le ambasce
di unKannata da dimenticare, cogliendo lKoccasione del trasferimento in Canada dellKeF interista per
concedergli nuovamente una chance nel 1*2 al /udafrica dello scorso 1 marzo. +a ! chiaro a tutti come le
attese siano riposte sulle spalle, ora maggiormente fortificate dopo una stagione trascorsa a misurarsi con la
/pagna, lK'uropa e la Champions League, di 8eDmar. 0 99 anni, ! il ragazzo di +ogi das Cruzes lKastro che
dovr( portare il =rasile allKhexa, il sesto titolo mondiale. Compagno di +essi al =arcellona, ha sofferto a tratti
la presenza stellare quanto ingombrante del fuoriclasse argentino, gi( capace di far fuori 'toKo e &brahimovic.
4imostrando ampiamente, al contempo, di essere sulla strada giusta per costruirsi un futuro di gloria
massima anche nel calcio europeo, dopo gli innumerevoli premi individuali e collettivi conquistati in patria
con la maglia del /antos. La fantasia ! roba sua, nel =rasile. LKesperienza, adesso, pure. Gli ingredienti per un
piatto indimenticabile ci sono tutti.
Gacile, a questo punto, ipotizzare la formazione titolare, che non dovrebbe discostarsi da quella ammirata in
Confederations Cup# JOlio CBsar tra i pali, 4ani 0lves e +arcelo laterali difensivi con Thiago /ilva e 4avid
LuPz affiatata coppia centrale, quindi aulinho e LuPz Gustavo frangiflutti davanti alla retroguardia, con il trio
formato da 8eDmar, Escar e Nul) a sostenere Gred, lKunica punta. .n :*9*>*3 mobile, perchB Escar ! abituato
a fluttuare tra una posizione pi o meno avanzata in relazione alle due fasi di gioco, offensiva o difensiva, con
8eDmar libero di svariare lungo tutta la zona dKattacco partendo da sinistra. Tutto abbastanza semplice,
anche se la portentosa ascesa di Gernandinho potrebbe insidiare il posto di LuPz Gustavo. i complesso,
semmai, provare a stilare la lista dei 9> a cui /colari conceder( lKonore, e lKonere, di rappresentare il popolo
brasiliano nel secondo +ondiale casalingo della sua storia. JBfferson, tra i pi affidabili del ruolo in patria,
sar( lKombra di JOlio CBsar dopo aver pensato al blitz nel peggior momento del collega. /pera 4iego Cavalieri,
passato senza brio tra Liverpool e Cesena e ora in lotta con QPctor per una maglia da terzo. &n difesa,
probabile ma ancora incerta la convocazione di +aicon, nuovamente chiamato da /colari dopo tre anni di
naftalina# occhio, perchB preme ?afinha, lKeF genoano ora al =aDern +onaco. /ulla fascia opposta, salgono le
quotazioni di +aF5ell, che pu legittimamente sognare di giocarsi una maglia con Gilipe LuPs $out da un
anno, per% dopo essere stato convocato per la prima volta contro la /vizzera ad agosto 923>, a quasi >9 anni.
&n mezzo, scontata la presenza del capitano Thiago /ilva, di 4avid LuPz e di 4ante, rimane da stabilire il
quarto centrale. Gi(, ma chiR &n ribasso le quotazioni di ?Bver e 4edB, salgono prepotentemente quelle di
+arquinhos, lKeF giallorosso, che ha fatto parte della rosa verde-amarela nelle recenti amichevoli. Gli altri
due che in Confederations Cup non cKerano, ma che aspirano a far parte dei magnifici 9>, giocano in remier
League# Gernandinho ha sfruttato al meglio lKintesa con YaDa TourB per diventare un perno del +anchester
CitD, Sillian si ! guadagnato la fiducia di JosB +ourinho e del Chelsea, che la scorsa estate non aveva badato
a spese per strapparlo alla concorrenza del Tottenham. Guori il dimenticato JMdson e Gernando, dello
/ha)htar 4onets), superato nelle gerarchie proprio dal quasi omonimo Gernandinho. +entre lKennesimo
@ucrainoA, il vivace =ernard, lancia messaggi dopo aver imparato i trucchi del mestiere da ?onaldinho
allK0tlBtico +ineiro ed aver incendiato i match in cui ! entrato alla Confederations Cup. La sua chiamata o
meno sar( forse decisa al fotofinish con Lucas, talento discontinuo chiuso al /G da Cavani e Lavezzi. /colari
ha affermato qualche tempo fa che @la lista non chiusa al 100%, ma al 9% s!", ed ! facile immaginare come
sia proprio questo uno dei pochi dubbi che permangono nella sua testa. Certa, invece, la presenza di ?amires,
il cui episodio di indisciplina risalente a fabbraio 923>, a Londra contro lK&nghilterra $lasci il ritiro per
andare a festeggiare il compleanno della moglie%, ! stato perdonato. 0nche davanti cK! poco spazio
allKimmaginazione# il centravanti boa sar( Gred, a cui /colari non ha negato la fiducia nemmeno dopo
infortuni in serie e un 923> a due facce, in cui ha segnato pi con la nazionale che con la sua squadra di club,
il Gluminense. 0 fargli da ombra, lKeF brutto anatroccolo JT, con le chances del mancato napoletano Leandro
4amiLo ormai prossime allo zero. +a cosa sarebbe accaduto se 4iego Costa avesse deciso di accettare la
chiamata del =rasile, con cui ha esordito contro lK&talia in amichevole, invece di scegliere di naturalizzarsi
spagnoloR Evvio# avrebbe avuto lui, autore di una stagione mostruosa con lK0tlBtico +adrid, la ; sulle spalle.
' lKirritazione del ct, che lo aveva chiamato contro Nonduras e Cile, ! significativa del flop di un progetto
crollato come un castello di carte.
Guori dai giochi i grandi vecchi del passato, da ?onaldinho a Ua)M passando per ato. 4el trio, soltanto
4inho continua a esprimersi a livelli mondiali con lK0tlBtico +ineiro, trascinato per la prima volta nel 923>
sul tetto pi alto del /udamerica. +a GelipLo, che pi volte ha dimostrato di anteporre il complesso di
squadra ai sentimenti, non lo ha mai veramente fatto sentire parte del progetto mondiale, nonostante il
ricordo dellKesaltante mese vissuto assieme dodici anni fa in Giappone e Corea del /ud. 4iverso il caso di
unKaltra speranza precocemente riposta nel cassetto# aulo Nenrique Ganso, autoeliminatosi dalla corsa dopo
unKElimpiade da dimenticare e troppi infortuni. V divertente andare a riguardare la copertina ideata a luglio
9232 dalla mirabile rivista L0C0?# le caricature di Ganso e ato con indosso la canarinha, perchB erano
davvero loro, ai tempi, i cardini su cui avrebbe dovuto poggiare la ricostruzione della Seleo dopo il flop in
/udafrica. #$utto inizia da ragazzi come loro" recitava la didascalia. +a i due, attualmente compagni di club
al /an aolo, si sono persi per strada.
0l contrario, il =rasile ! ripartito da chi poteva garantire meno vapore e pi elettricit(. /colari ha impostato
una squadra di stampo europeo, capace di trovare unKorganizzazione nella fase offensiva come in quella
difensiva. oco samba, tanto spirito di squadra e coesione. 0ccantonata la tradizione dei fronzoli e dei
quadrati magici, ecco una squadra che aggiunge al talento la garra sudamericana. &l =rasile calcistico che
rispecchia il =rasile popolare, insomma, in un inedito momento storico di contestazioni e battaglie per diritti
che appartengono ancora al campo dellKutopia, nonostante la crescita economica complessiva del aese. La
Seleo torna a rappresentare il popolo dopo anni di distacco. .nKunione esemplificata dallKemozionante
esecuzione a cappella con cui i tifosi hanno nobilitato lKinno prima delle gare di Confederations Cup.
.nKunione che si ripeter( a partire dal 39 giugno. er chiudere un cerchio che da <: lunghissimi anni attende
di essere finalmente completato.
CAMERUN
a cura di Jean Claude +bede Gouda
er i @Leoni &ndomabiliA rialzarsi, cancellare la figuraccia e segnare la riconciliazione con il pubblico africano
dopo il )o in /udafrica sar( lKobiettivo dei prossimi mondiali. +a non sar( facile, a partire dal girone dove il
=rasile si presenter( da favoritissimo in casa, davanti al proprio pubblico. ' soprattutto, questa volta, nella
tana dei @leoniA & leader dovranno tirare la squadra in alto. Ci vorr( pi @unitaA. .n altro mondiale rispetto a
quello vissuto quattro anni fa in /udafrica.
/toria da outsider# 3;W9, 3;;2, 3;;:, 3;;W, 9229, 9232. /ei partecipazioni ai mondiali di Calcio possono
garantire una buona conoscenza del torneo pi prestigioso del pianeta. 'ppure, la settima partecipazione ai
mondiali non sar( una rivoluzione nB statistica nB sportiva per la 8azionale del Camerun. 8o, i @leoni
indomabiliK non vinceranno i mondiali che si svolgeranno in =rasile. 8on questa volta. 8eanche questa volta
si potrebbe dire per una squadra che era gi( arrivata al quinto posto del ran)ing Gifa nel 3;;2 e che dieci anni
dopo vinceva le olimpiadi di calcio a /idneD in 0ustralia. 0nche se a Yaounde, 4ouala, Garoua, =amenda,
=ertoua, +ablmaDo e tutti le citt( e le champagne del paese, i ragazzi che incontri per strada con una maglia
vetusta dellK&nter o della ?oma ti rispondono che la palla ! @rotondaA per tutti. Traduzione# & Leoni se la
possono giocare alla pari con tutti. Loro ci credono. 'ccome. & =oo)ma)er, invece, non si illudono e nessuno
neppure fra i pi incondizionati tifosi camerunensi allKestero, osa sognare che possa diventare possibile, al
meno questKanno, quello che era diventato per tutta lK0frica quasi uno slogan da mondiali# fare meglio
dK&taliaK;2. &l riferimento viene fatto allKanno sacro, ventiquattro anni fa, quando il Camerun guidato da un
incredibile ?oger 0lbert +illa, >W anni, era arrivato ai quarti di finale dei mondiali durante
unKindimenticabile estate italiana conquistata dagli africani.
0 riattivare lKottimismo dei tifosi camerunesi, oltre allKinfinita fede caratterizzata dallo slogan Aimpossible
nKest pas camerounaisA, c"! anche la bella vittoria contro la Tunisia nellKultima partita dei plaD off che hanno
qualificato i leoni, vinta :*3 a Yaounde davanti a un pubblico in delirio. +a nel frattempo ! arrivata dal
ortogallo di Cristiano ?onaldo una clamorosa sconfitta $1*3% lo scorso 1 marzo durante unKamichevole a
=raia. Tuttavia, non eK bastata quella disastrosa sconfitta a dimezzare la fede degli africani. /ono cos-, &
camerunensi. Giduciosi. +a non hanno torto. 'K una squadra capace del meglio e del peggio ugualmente. Che
ha regalato al mondo del calcio emozioni talmente forti che con i leoni indomabili tutto diventa possibile.
+a questa fede, si fa per dire, vale solo per i risultati ottenuti nel passato. 'd ora ! solo storia. 4al 3;;2 ad
oggi, la squadra camerunense si eK fatta conoscere pi nella cronaca dellKindisciplina interna e per la
disorganizzazione, lKassenza dKinfrastrutture, la corruzione dei dirigenti, il brutto ruolo dei politici, e, non
poco, l"inaccettabile atteggiamento dei giocatori, strapagati in 'uropa, @intoccabiliA e temuti in 8azionale
persino dai propri allenatori. Qa detto che il pass per i mondiali, ! stato ottenuto davanti a una spenta
Tunisia ripescata allKultimo turno per un errore dKinesperienza amministrativa della sorprendente squadra
del Capo Qerde che sarebbe stato un avversario non da poco, poichB la squadra di @latiniA aveva fatto fuori
proprio il Camerun privandolo della coppa d"0frica qualche mese prima. &l Camerun, un paese che in 0frica
ha vinto tutto e ha cominciato a vincere anche nel mondo senza che a Youande o a 4ouala si possa giocare
una partita in notturna. Le infrastrutture non ci sono. &l aese non dispone di strutture. E quelle esistenti
sono di unKaltra epoca. Costruite per lKunica coppa d"0frica organizzata nel 3;X9. 4a allora il paese non ha
mai pi organizzato nulla, nemmeno una competizione per gli allievi. oi, la corruzione dilaga nel aese. &n
Camerun, i contratti di pubblicit( e di sponsorizzazione della nazionale sono tab. 0nche la selezione dei
giocatori in nazionale oggi ! soggetta a discussioni e polemiche. 0lcuni giocatori performanti e visibili in
'uropa non vengono mai chiamati mentre alcuni altri senza squadre sconosciute sono inamovibili e sempre
nella lista qualsiasi sia il ct.
&l presidente eletto della Gedercalcio, &Da +ohammed, eK stato arrestato per la corruzione legata alla societ(
statale di Cotone che gestiva da 9X anni. er non fare crescere la rabbia della Gifa cui non piace lKingerenza
dei politici nel calcio, i pi introdotti sostengono che &Da +ohammed eK stato arrestato per la gestione dei
soldi del calcio su richiesta espressa di /amuel 'toKo, sospettato da una parte del pubblico di voler fare man
bassa sulla Gedercalcio e la nazionale, dove arrivano da due anni i primi prodotti della sua fondazione e
scuola di calico. 0nche perchB non si fa alcun mistero del fatto che il desiderio di /amuel 'toKo sia di
diventare 4irigente della 8azionale del Calcio, per controllare i @suoiA ragazzi quando sar( finita la sua
carriera.
'toKo# roblema e soluzioneR .n paradosso per un paese che produce tanti talenti e rimane con il Ghana, il
/enegal, la Costa 4K0vorio, il +arocco, la 8igeria fra le nazioni con un esercito impressionante di giocatori
professionisti di talento nei campionati europei. 'sempioR /amuel 'toKo. Terza ricchezza economica dopo
+essi e Cristiano ?onaldo, vincitore quattro volte della Champions League, era il pi pagato al mondo fino al
923>, quando era ancora sotto contratto con lK0nzi +a)hach)ala. +a la principale stella del Camerun non
brilla in 8azionale dove ! oggetto di tutte le pressioni. Ediato allKinferno e adorato alla follia. /i potrebbe
dire, non brilla pi per la nazionale di cui eK anche diventato fonte dei problemi. &n Camerun, c"! sempre un
A0ffare 'toKoA. 0lla vigilia di ogni partita importante, ogni competizione, in Camerun, c"!K sempre un Aaffare
'toKoA, a spaccare lo spogliatoio tricolore. 0nzi si pu anche notare senza rischio la stretta coincidenza fra
l"ascensione del ragazzo di 8)on dal 922> e lKultima vera prestazione del Camerun, quando la squadra
guidata da Sinfried /haffer aveva perso la finalissima della Conferedertions Cup in Grancia proprio contro i
=leu per 3*2, una rete di ThierrD NenrD durante una partita dolorosa per il mondo del calcio. 8ella semifinale
vinta contro la Colombia 3*2 $gol di ius 8diefi%, il Camerun aveva perso in Campo uno dei calciatori pi
influenti della sua generazione dKoro. +arc Qivien Goe era deceduto per un malore nel @suoA stadio di Gerland
a Lione, proprio dove per altro era giocatore professionista. 4al 922>, del Camerun non si eK pi visto nulla.
+entre di 'toKo si eK visto di tutto. 4al talento in campo alle @'toKonateA tra cui davvero brutti episodi per il
calcio, e i tanti ragazzi che sognano di diventare come lui, dei campioni. 'sempioR Come quando aveva
attaccato un giornalista durante una conferenza stampa, oppure, quando aveva minacciato un cronista a
4a)ar, reo di aver criticato il gioco e la prestazione della squadra, dopo la sconfitta contro il /enegal. 6uattro
anni fa, fu ancora lui il principale accusato per la figuraccia dei @leoniA durante il primo mondiale organizzato
in $sud%0frica, quando il Camerun era finito ultimo del girone con zero punti dietro all"Elanda, al Giappone e
alla 4animarca. +otivoR LKatteggiamento talvolta egoista dellKeF bomber dellK&nter e del =arcellona, criticato
persino dallKicona ?oger +illa# A/amuel $'toKo% ! il problema* accusava +illa *, ho spesso visto quando lui ha
trattato male i giovani giocatori che arrivano in selezioneA.
Come non citare vari litigi tra lo stesso /amuel 'toKo e ?igobert /ong =ahanag, lKeF capitano che sospettava il
suo attaccante usasse la sua influenza, anche economica, presso le autorit( per conquistare la fascia di
Capitano. /ospetto premonitore poichB, /ong perdette la fascia di capitano proprio a pochi mesi del mondiale
sudafricano a favore di 'toKo, scatenando una scissione nello spogliatoio le cui ferite rimangono fino ad oggi.
4urante i ritiri seppur brevi, si affrontano in modo letale le varie frazioni a favore o contro /ong ed 'toKo.
Gra le fazioni che si affrontano in una squadra che non lo eK nemmeno pi persino in campo, la fazione @proA
?igobert /ong, lKeF capitano, ! guidata dal nipote, 0leF /ong, oggi in difficolt( nel =arcellona. Con lui, altri
giocatori come 0chille 'mana e &driss Carlos Uameni. 6uesta fazione viene rafforzata da unKaltra guidata da
8icolas 8)oulou difensore dellKElDmpique +arseille, diventato bersaglio di 'toKo per aver accettato la fascia
di capitano quando due anni fa la Gederazione di Calcio sospese lKattaccante del Chelsea per otto mesi per
aver scatenato uno sciopero che comport la cancellazione dellKamichevole contro l0lgeria, obbligando la
Gedercalcio del Camerun a scusarsi e a pagare circa > millioni di dollari di penalit( alla corrispettiva algerina,
dove W2 mila persone avevano comprato il biglietto per 0lgeria vs. Camerun.
&l fronte @proA 'toKo non molla peroK. Composto da fedelissimi come Jean && +a)oun $?ennes%, 'Dong 'no5
$0IaF 0mtesrdam%, vice capitano di 'toKo, e tanti altri giovani giocatori, tra cui diversi arrivati dietro
raccomandazione di @/amuA $tra cui alcuni direttamente prodotti dal Gundesport, centro di formazione
fondato dallo stesso 'to"o, come Gabrice Elinga%. 'cco il quadro. Lo si vede durante i ritiri e anche negli
allenamenti, i gruppuscoli non mancano di formarsi, pronti a replicare anche ad @attacchiA mediatici della
frazione opposta.
.niti, si pu. 0ldil( delle divisioni e del problema 'toKo, il Camerun ha i mezzi umani e tecnici per tornare al
vertice del calcio africano, dove ha vinto : coppe e perso due finalissime. rima della generazione dKoro che
ha vinto la coppa d"0frica nel 9222 e nel 9229, senza dimenticare lKoro olimpico nel 9222 a /idneD e la
finalissima della Confederations Cup in 922>, la situazione caotica era simile. 'd era durata dieci anni dalla
fine dK&taliaK;2. oi arrivoK un uomo, Joseph E5ona, al ministero dello sport. .no che con la sua autorit( non
scherza. rofessore di diritto costituzionale e a quei tempi amico del presidente aul =iDa, che ha guidato i
ministeri pi importanti del Camerun. Come 3: anni fa, E5ona ! stato chiamato per rimettere ordine nella
casa dei leoni, ma questa volta non dal presidente del paese, ma dalla Gifa. Che dapprima ha sospeso il
Camerun per lKingerenza delle autorit( politiche nella gestione del calcio, poi ha creato un comitato di
@8ormalizzazioneA guidato da lui, Jospeh E5ona. 0nche perchB &Da +ohammed, presidente dal 3;;W, era gi(
stato incarcerato per corruzione. Gurbo e pieno della sua esperienza Joseph E5ona, che nel frattempo era
caduto in disgrazia politicamente, ! stato scaricato da ogni responsabilit( politica. ' la Gifa, che conosce
lKuomo, ha deciso di prolungare il suo mandato fino a novembre. Criticato dal clan @'toKoA ma acclamato
dalla stampa nazionale, Joseph E5ona ha il compito di far tornare lKordine in una squadra dove regna l"ego
sovradimensionato dei giocatori. 8on a caso i giornalisti vicini a /amuel 'toKo conducono una campagna
anti E5ona nei loro media, che purtroppo non ha convinto la Gifa a porre un termine al comitato di
normalizzazione, al punto che durante la sua recente intervista su una tv francese, 'toKo ha attaccato e
criticato lKopera della Gifa, e lKistituzione del comitato di normalizzazione.
Cosa potr( fare Joseph E5ona in un contesto cambiatoR Qisto che il Camerun del 9222, frutto del suo rigore,
era composto di giocatori davvero giovani e innocenti, senza stipendi come atric) +boma, Joel 'palle,
/alomon Elembe eY/amuel 'toKo. Eggi, si tratta di un esercito di milionari, ognuno pronto a @comprareA per
dare colpa ad altri, compreso a corrompere ministri e dirigenti per impedire unKazione salvatrice per la
squadra.
Cosa pu lo staff tecnicoR 6ualche giorno fa, Jospeh E5ona il presidente del comitato di normalizzazione
$Gedercalcio ad interim decisa dalla Gifa% ha deciso di allargare lo staff tecnico della selezione passata da 1 a ;
tecnici. 0nche se la decisione precisa che la nomina dei : nuovi tecnici vuole solo @rinforzareA l"efficacia del
lavoro, e specifica la mansioni dei nuovi nominati che andranno a fare da @supervisorA per gli avversari del
Camerun prima e durante i mondiali. & nuovi arrivati hanno criticato il lavoro dellKattuale ct $tedesco% del
Camerun, Qol)er Gin)e, che secondo loro eK stato imposto dallo sponsor uma senza qualifiche per dirigere
una squadra come il Camerun. 0 dirlo forte e chiaro era stato ancora lui, ?oger +illa cosi che questa nomina
! stata vista dalla stampa nazionale come un modo di accontentare il @vecchio leoneA oggi ambasciatore
itinerante alla presidenza della ?epubblica.
0ltro aspetto importante per accreditare questa tesi, tutti i tre AsupervisorA sono allenatori qualificati che
hanno spesso speso delle critiche sul modo di gestire lo spogliatoio. 6uesti sono# Jean +anga Enguene, eF
pallone dKoro africano, eF ct della nazionale nel ;<, campione dK0frica con gli under 93 nel ;1, che per altro
era vice allenatore allKepoca del russo Qaleri 8epomniachi durante la storica odissea di K&talia K;2. 6uesta
esperienza del ;2, +anga Enguene la condivide con =onaventure 4Ion)ep, che era nel gruppo @italianoA ma
come giocatore, e che rappresenta uno dei migliori attaccanti di sempre della nazionale del Camerun. Gli altri
due sono 0leFandre =linga, ct della nazionale under 93 e 'tienne /n)eng, Ct della 8azionale 0. ?iportando
nello spogliatoio alcuni di questi tecnici anti*'toKo, il responsabile della Gedercalcio manda un messaggio#
comanda lui, e l"ordine ci saraK.
Le chance del Camerun# pescato nel girone 0 con il =rasile, la Croazia e il +essico, il Camerun sa cosa lo sta
aspettando la prossima estate. ' i dirigenti non sottovalutano la missione ardua che li aspetta. er cancellare
la figuraccia del 9232, si dovr( dare il massimo. 8ulla eK impossibile, poichB il Camerun ! una squadra
imprevedibile. &l primo nemico dei leoni indomabili sono loro stessi, con la loro disorganizzazione e il
disordine in uno spogliatoio dove regnano tutti. E solo /amuel 'to"o.
er arrivare in =rasile, il Camerun conta giocatori di grande esperienza che giocano nei vari campionati
dK'uropa. .na ricchezza umana che ! anche fonte di tante difficolt( per arrivare a un gruppo di 9> giocatori.
&l match dello scorso 1 marzo contro il ortogallo perso 3*1 dopo un primo tempo molto denso ed equilibrato
e giocato alla pari eK la prova di ; che quando i leoni ci mettono lKanima, possono prendere di sorpresa
qualunque avversario. 0 tre mesi del mondiale, la Gedercalcio ha lanciato unKoperazione di reclutamento dei
@binazionaliA, quei ragazzi * come 8tep del sg * nati allKestero da almeno un genitore del Camerun. La stessa
operazione nel ;W aveva permesso di portare a casa giocatori come Job, Elembe e +boma. Eggi ! toccato ad
altri ragazzi, sopratutto figli di grandi eF della nazionale come Jean 0rmel Uana =iDic), figlio di 0ndre Uana
=iDic) $espulso durante la partita inaugurale dK&talia;2 contro l"0rgentina%. &l Camerun ! fedelissimo al suo
sistema :*:*9. Cos- che tutti gli allenatori che vi arrivano fanno lo stesso.
&l Tedesco Qol)er Gin)e non ha derogato a tale regola e sia contro la Tunisia per la partita finale che ha
qualificato la squadra per il mondiale, sia contro il ortogallo nellKultima partita, ha confermato questo
schema con gli stessi giocatori. Con &tanIe Charles come portiere titolare. ' in =rasile lui dovr( esserlo, anche
perche ?oland 8di 0ssembe, subentrato ad &tanIe contro il ortogallo, aveva preso : goal solo nel secondo
tempo. La difesa non deve cambiare. 8oun)eu 4annD a destra al fianco a 0urelien ChedIou suo compagno
del GalatasaraD e 8icolas 8)oulo del +arsiglia . 0 sinistra 0llain 8Dom.
&l centrocampo eK propriet( di 0leF /ong del =arcelona, Joel +atip e 'no5 'Dong dellK0IaF dK0msterdam. &n
supporto ai due attaccanti, c"! spesso Jean && +a)oun, autore di una doppietta contro la Tunisia durante &
plaD off a Yaounde, un fedelissimo di /amuel 'toKo, lKinamovibile in attacco. 'K lui che decide il compagno di
reparto in base allKumore, dicono i beninformati dello spogliatoio. 6ui il secondo attaccante non si conosce
mai prima di ogni partita. u essere 0chille Sebo, che ha segnato contro la Tunisia nella vittoria :*3 delle
qualificazioni. +a non segnava in nazionale dopo la tripletta del 9221 contro la Costa dK0vorio. 'ppure il
reparto e il pi ricco del gruppo. 0lla porta bussano Jacques Houa dell"0mburgo, 'ric Choupo +outing neo
acquisto della ?oma e Qincent 0boubacar del Qalenciennes, giovane attaccante autore dellKunico gol del
Camerun contro il ortogallo. Che ha per avuto la brutta idea di dire, durante la sua ultima intervista su una
tv francese, che #Samuel %to&o non 'u( giocare )ino a 0 anni". &n un momento in cui si ! molto parlato
dell"et( dK'toKo, questa dichiarazione ! stata vista come un crimine contro sua maest(.
CROAZIA
a cura di 0lessandro &gnoto
'" stata pi complicata del previsto la corsa della Croazia verso la qualificazione ai +ondiali in =rasile di
questo giugno. L"avvio di /timac sulla panchina della Croazia aveva illuso, 3< punti in < partite che per
avevano nascosto i limiti della nazionale slava. La circolazione lenta del pallone e la fragilit( difensiva sono
tra i difetti peggiori di questa nazionale. 'cco infatti che tutti i nodi vengono al pettine nelle ultime : partite,
in cui la Croazia ha collezionato > sconfitte ed un pareggio a =elgrado. Gli errori tattici dell"eF giocatore di
Sest Nam e 4erbD CountD hanno portato a pesanti sconfitte come quella nella roccaforte di Hagabria contro
la /cozia. &l buon vantaggio accumulato sulle avversarie nei primi turni ha per consentito alla Croazia di
mantenere la seconda posizione, utile per giocarsi il plaD off mondiale. er /timac ! arrivato l"inevitabile
esonero. .nica soddisfazione del suo ciclo, la vittoria sui grandi rivali della /erbia.
0 salvare la patria ! stato chiamato l"eF capitano 8i)o Uovac, autentico leader della nazionale che sotto la
guida di =ilic giunse ai quarti di finale ad 'uro 922W, dove fu sconfitta ai rigori dalla Turchia. relevato dalla
8azionale .nder 93, con la quale aveva lanciato ?ebic, =rozovic e Uovacic tra gli altri, ! riuscito a compattare
un gruppo alla deriva ritrovando in pochissimo tempo l"appoggio di tifosi e media. &l pareggio 2*2 in terra
islandese, seguito dal 9*2 di Hagabria, hanno aperto ai *atreni $soprannome della nazionale croata% le porte
di =rasile 923:, per quella che sar( la quarta partecipazione ad un +ondiale per il piccolo paese dei =alcani.
4alle tre uscite della Croazia sotto la guida del nuovo CT, siamo riusciti a cogliere spunti importanti su quelle
che sono le idee di calcio dell"eF giocatore del =aDern. &l modulo di partenza sar( un :*9*>*3 molto offensivo,
che punter( tanto sul lavoro degli esterni di centrocampo. er queste due posizioni Uovac si affider( a due
giocatori del Solfsburg# erisic occuper( la trequarti sinistra mentre Elic quella di destra. Elic verr( quindi
dirottato dal ruolo di prima punta a quella di esterno offensivo, che ha gi( ricoperto in passato con fortune
alterne. & due esterni si alterneranno nel sostenere la prima punta, che sar( sicuramente +andzu)ic. 6ualche
dubbio invece su chi dovr( sostituirlo nella sfida contro il =rasile, quando /uper +ario sar( assente per
squalifica. 'duardo sembra favorito su Jelavic, soprattutto per le migliori doti da contropiedista del nativo di
?io.
&l fulcro del gioco della squadra di Uovac ! in mezzo al campo, dove +odric e ?a)itic formano un duo tutto
tecnica e fantasia. 6uindi nessun mediano di rottura, ma due giocatori in grado di innescare i compagni ogni
volta che si trovano il pallone tra i piedi. /contata la scelta di +odric, che anche nel ?eal gioca da
centrocampista centrale, seppur in un modulo differente, mentre non vediamo ?a)itic in quella posizione dai
tempi dello /chal)e, dove sotto la guida di +agath aveva mostrato ottime doti da regista arretrato.
&l ruolo di trequartista centrale spetta invece all"interista Uovacic, che in quella posizione dovrebbe rendere al
meglio perchB libero da compiti di copertura.
/e le scelte di Uovac a centrocampo e in attacco sembrano gi( delineate, qualche dubbio da sciogliere rimane
in difesa. &l probabile titolare per la porta ! leti)osa, portiere di grande esperienza che con la maglia del
?ostov offre ottime prove nella ?L. /calpita in panchina /ubasic del +onaco, autore di un ottimo biennio in
Grancia e al quale Uovac ha affidato la porta nell"ultima amichevole contro la /vizzera. 8on ci sono dubbi sul
ruolo di terzino destro dove troveremo capitan /rna, autentico leader dello /ha)htar e specialista dei calci di
punizione. L"altro elemento sicuro della retroguardia croata ! Qedran Corlu)a, colonna difensiva della
Lo)omotiv +osca. Titolare con lui in mezzo alla difesa sarebbe l"esperto Joe /imunic, ma il croato d"0ustralia
dovr( scontare una pesante squalifica di 32 partite per aver inneggiato un inno considerato nazionalista al
termine della sfida di ritorno contro l"&slanda. &n sostituzione di /imunic, Uovac punter( su uno tra Lovren
$/outhampton% e /childenfeld $anathinai)os%, con il primo che parte favorito. /ull"out di sinistra la maggior
sorpresa della gestione Uovac, che ha ripescato ranIic dopo che era stato estromesso dal giro della nazionale
da /timac. Giocatore molto propositivo in fase offensiva, pecca in copertura dove spesso si fa sorprendere
facendosi trovare mal posizionato.
8ella rosa dei croati troviamo anche qualche valida alternativa ai titolari. &n questo senso grande sicurezza la
offre il genoano QrsalI)o, pronto a subentrare in caso di bisogno. 4iscorso opposto invece per il terzino
sinistro, dove da pi di un decennio la Croazia cerca l"erede di Jarni, che per non ! ancora arrivato. ranIic
nel corso della carriera di club ha giocato soprattutto da esterno di centrocampo, non sorprendono quindi i
suoi limiti in fase difensiva. Le alternative sono /trinic del 4nipro, che con la maglia della nazionale ha
alternato buone prove a prestazioni insufficienti, e NrvoIe +ilic del ?ostov, a cui manca per esperienza
internazionale. 4ubbi anche per quello che sar( il quarto centrale della rosa, con Qida $4Dnamo Uiev% che
parte in vantaggio su =ubnIic $.dinese% e +aloca $NaIdu)%.
0 centrocampo quasi sicura la convocazione di UranIcar $6?%, la cui grande esperienza con la nazionale pu
tornare sempre utile, e Qu)oIevic $4Dnamo Uiev%, l"unico vero centrocampista di contenimento della rosa. 0
contendersi gli ultimi due posti saranno =rozovic $4inamo Hagabria%, =adelI $0mburgo%, +ales $?iIe)a% e
&licevic $0mburgo%. =rozovic pu rivelarsi utile per la grande duttilit( tattica, mentre &licevic verr( preso in
considerazione perchB unico vero esterno destro di centrocampo convocabile. La grande concorrenza nel
ruolo e la stagione difficile dell"0mburgo potrebbe penalizzare il regista =adelI. +ales invece non sembra
pronto a giocare a questi livelli nonostante l"esperienza europea di quest"anno con il ?iIe)a. 4a non
trascurare un possibile nome a sorpresa dal campionato locale tra quelli di 0nas /harbini $?iIe)a%, esterno
sinistro di centrocampo dal grande estro e 0riIan 0demi $4inamo Hagabria%, centrocampista centrale che
potrebbe contendere il posto a +ales.
La quinta punta dovrebbe essere 4uIe Cop $4inamo Hagabria%, il grande fiuto del gol del capocannoniere
della rva N8L potrebbe tornare molto utile. Gli altri nomi che Uovac terr( in considerazione per l"attacco
sono ?ebic, che per arriva da una stagione deludente, =en)o $4alian 0erbin%, che si ! allontanato un po" dal
radar dopo il trasferimento in Cina, e Ualinic $4nipro% che in .craina gioca con poca regolarit(.
& dubbi principali sono legati alla retroguardia, dove la scelta di ranIic non garantisce sicurezza, mentre i
due centrali sono poco affiatati e potrebbero essere messi a dura prova da attaccanti rapidi.
er la poca stabilit( difensiva la scelta di affidarsi ad un centrocampo leggero, formato da +odric, ?a)itic e
Uovacic potrebbe essere azzardata. /oprattutto per l"esordio contro i brasiliani, l"inserimento del pi
difensivo Qu)oIevic in mezzo al campo e l"avanzamento di ?a)itic sulla trequarti $con Uovacic pronto ad
entrare nella ripresa% potrebbero garantire un maggior equilibrio. +ancano le alternative di livello sugli
esterni, quindi in caso di difficolt( Uovac potrebbe optare per un cambio di modulo o per l"avanzamento di
/rna o ranIic sulla linea dei centrocampisti. +olto importante sar( anche la scelta del sostituto di
+andzu)ic per la sfida di apertura contro il =rasile, 'duardo garantisce sicuramente pi soluzioni in fase
offensiva, mentre Jelavic ! pi adatto contro difese schierate.
er chiudere, due doverose parole sul ct.
=andiera della nazionale croata, con cui ha collezionato W> presenze e 3: reti, 8i)o Uovac ! stato chiamato in
causa lo scorso ottobre per preparare la nazionale alla doppia sfida contro l"&slanda e per riportare un po" di
entusiasmo attorno alla selezione croata. L"esperienza come allenatore non ! molta, ma a suo favore va la
grande carriera come calciatore con le maglie di =aDern, Nerta e della nazionale, dove ha sempre mostrato
doti di leader. 0ppese le scarpette al chiodo nel 922;, si ! tuffato subito ad allenare la formazione Juniores
del ?ed =ull /alisburgo, suo ultimo club da calciatore. 8ella stagione 9233Z39 ! stato invece il secondo di
?icardo +oniz nella prima squadra degli austriaci. L"anno seguente ! arrivata la chiamata della nazionale
under 93 croata, con cui ha ottenuto ottimi risultati $: vittorie su : partite ufficiali%. 0llenatore di scuola
tedesca $nato e cresciuto in Germania%, predilige un calcio propositivo ma tatticamente disciplinato.
MESSICO
a cura di 0ntonio ascale
anama, 3< ottobre 923>, ore 33.3X +. 0ron Johannsson segna di testa il gol del 9*9 e poco dopo ci pensa
Graham Husi a siglare il definitivo 9*> per gli /tati .niti, che regala i plaDoff al +essico.
0 pochi chilometri di distanza, in Costa ?ica, il telecronista della Selecci+n Christian +artinoli, urla in
diretta# ,%stados -nitos .e love /ou0 1 merito loro0 2on vostro0 3oro sono molto meglio di noi ed
ammettiamolo una 4uona volta5 3oro sono meglio di noi5 *oi vestiti di verde non date nulla alla maglia0
*ergogna0,
8el calcio, si sa, esistono alcune rivalit( storicheC quelle che con il calcio sono iniziate e che in seguito si sono
radicate nelle cultura e nelle ideologie dei paesi fino a diventare parte integrante di essi.
'sistono poi, anche altri tipi di antagonismi, di diversa natura, risalenti agli albori della civilt(, ancora prima
che il nobile sport venisse inventato. Tuttavia, quando queste contese di natura storica o socio*economica si
riversano su di un campo da gioco, ecco che il prato verde si trasforma in un campo di battaglia, come se la
macchina del tempo ci riportasse immediatamente indietro di un secolo.
La beffa per, arriva, puntuale e precisa, quando il tanto odiato nemico ! colui al quale dobbiamo tutto, !
colui al quale dobbiamo, seppur controvoglia, dire grazie, perchB ! merito suo, se la nostra avventura pu
continuare.
6uestKestate, &l +essico, si presenter( per la quindicesima volta ad una coppa del mondo, ma probabilmente
mai nella sua storia era arrivato a questo grande appuntamento in condizioni tanto precarie. .n girone di
qualificazione terribile, uno spareggio fortunoso ottenuto $ed in seguito vinto% allKultimo secondo grazie alla
vittoria dei cugini americani, unito allKavvicendamento in panchina di ben : allenatori in pochi mesi senza
una chiara e comune idea di gioco, hanno riversato su questa nazionale una marea di critiche e perplessit(.
/e il cammino fin qui percorso ! stato difficile $9 vittorie su 32 matches%, il futuro prossimo non regala
rilevanti segnali di ottimismo. 8el gruppo 0, infatti, oltre alla Selecci+n, sono presenti la Croazia, il Camerun
e la favorita =rasile.
&l bilancio de la @$riA nelle competizioni mondiali ! di 39 vittorie, 3> pareggi e 9: sconfitte in :; incontri
disputati $19 gol segnati e W; subiti%. ?ipercorrendo la sua storia e lKalbo dei ricordi, i momenti migliori sono
sicuramente stati i piazzamenti alle edizioni casalinghe del 3;X2 e 3;W<, la vittoria della @Confederations
CupA nel 3;;; $battendo il =rasile% e le ; edizioni della @Concacaf*Gold*CupA.
Tempi duri per il mister, +iguel Nerrera $fresco vincente con lK0merica%, subentrato nellKottobre 923> dopo
la cacciata di $nellKordine%# JosB +anuel de la Torre $el 6he'o%, Luis Gernando Tena e Qictor Qucetich.
%l 'io7o dovr( trovare la quadratura del cerchio, componendo una squadra che contenga il giusto miF di
calciatori messicani ed @euro'eosA $sebbene pare sempre pi probabile il netto prevalere dei primi sui
secondi%. &l tecnico, dato il poco tempo a disposizione, punter( a convocare giocatori non sulla base del loro
valore individuale quanto sulla base della loro sintonia come squadra. roprio secondo questo principio,
lKossatura della nazionale sar( formata principalmente da giocatori dellK0merica, ambiente molto familiare al
4T.
6uali sono i dubbiR
La squadra azteca potr( contare, sullKesperienza dellKintramontabile ?afa +arquez, oltre che di Nernandez e
di Giovani 4os /antos. &noltre, sar( decisivo lKapporto delle nuove leve, gli eroi di Londra 9239# eralta,
Jimenez e e[a.
Tuttavia permangono alcuni punti interrogativi nella mente del giovane tecnico di Nidalgo. La stella della
nazionale, il @6hicaritoA NernMndez, non sembra possedere un adeguato stato di forma, forse a causa del
poco spazio trovato nel +anchester .nited per la concorrenza spietata con ?ooneD e Qan ersie.
&noltre pesa non poco anche la scelta di Carlos Qela, uno degli eroi del +essico .*3X campione del +ondo, di
autoescludersi dalla nazionale maggiore, per motivi di @scarsa motivazioneA non troppo convincenti.
&n questo calderone bollente, Nerrera, dovr( poi riuscire a trovare la chiave di volta per la questione portiere#
un posto a disposizione, tre candidati e tanti dubbi. 0d oggi sembra prevalere la candidatura di @+emoA
Echoa $eF 0merica, ora allK0Iaccio% rispetto a quella di Corona e +u[oz. &l portiere della Ligue 3, ha pagato a
caro prezzo qualche incertezza nelle ultime partite, ricevendo tantissime critiche ed inducendo a pensare che
venisse convocato pi per la fama che non per la bravura. 8onostante tutto, Echoa, essendo uno dei migliori
portieri del campionato, ! probabilmente il pi meritevole di un posto nella Selecci+n, sia sul piano della
forma fisica che su quello squisitamente tecnico.
8el reparto difensivo, lKesperienza di Echoa, la solidit( di ?odrPguez e +oreno, ben si combaciano con il
dinamismo di 0guilar e la sicurezza di +arquez. &n aggiunta, non sfigura il giovane difensore del orto, classe
;9K, ?eDes.
0 centrocampo, oltre a Havala e QMzquez, non mancano le alternative con il giovane canterano Nerrera
$orto%, Carlos e[a $Leon%, il laterale 0quino $Qillareal% e lKala mancina Guardano $=aDer Lever)usen%,
velocissimo ed efficace tanto nella fase difensiva come in quella offensiva.
&n attacco, Eribe el 6e'illo eralta, trascinatore con il suo /antos Laguna, andato sempre a segno nelle ultime
partite, ! uno dei giocatori pi in forma del momento. 0 completare la fase offensiva, oltre allKinamovibile
Nernandez ed al talento 4os /antos, ci penseranno i vivaci ?aul Jimenez $0merica% e ulido $Tigres%.
GRUPPO
B
AUSTRALIA
a cura di Gabriele 0nello
#8l tem'o umano non ruota in cerchio ma avanza veloce in linea retta5 1 'er 9uesto che l:uomo non 'u(
essere )elice, 'erch; la )elicit< desiderio di ri'etizione". Con le parole di +ilan Uundera si potrebbe
sintetizzare cosK! accaduto alla nazionale australiana negli ultimi quattro anni. Li avevamo lasciati a
8elspruit, /udafrica# i Socceroos batterono la /erbia per 9*3 e uscirono dal +ondiale per la differenza reti.
/ei mesi dopo, lK0ustralia perse la finale di Coppa dK0sia ai supplementari contro il Giappone. &ntanto, molti
eroi degli anni 9222 hanno avuto il loro @canto del cignoA, la cosiddetta golden generation del calcio
australiano. 4ai difensori Craig +oore e /cott Chipperfield al genio di NarrD Ue5ell $chi si dimentica delle
sue magie con il Leeds .nitedR%. 4al metronomo Jason Culina allKesperto della fascia, =rett 'merton. /enza
dimenticare lKaddio di due monumenti come John 0loisi e +ar) Qidu)a, avvenuto prima del +ondiale
sudafricano. CKera anche qualche speranza di vedere in =rasile lKeterno portiere +ar) /ch5arzer, ma a novembre anche lui ha
lasciato la nazionale. Tuttavia, il tempo passa e non torna indietro. & Socceroos lo sanno bene.
0 questo punto, lK0ustralia ha vissuto gli ultimi anni alla ricerca di nuovi protagonisti, quelli che dovranno
portare la nazionale pi in alto della golden generation5 .nKoperazione difficile, visto che Qidu)a e compagni
centrarono gli ottavi di finale nel +ondiale 922<, salvo uscire contro lK&talia per un rigore allKultimo minuto.
&noltre, quella nazionale aveva Guus Niddin)C con tutto il rispetto per coloro che lo hanno succeduto come
C.T., non cK! confronto. er noi lK0ustralia ! famosa soprattutto per aver accolto 0lessandro 4el iero a
/DdneD nellKultimo anno e mezzo. LK0*League deve crescere ancora e ci si riflette anche sui giocatori che in
questo triennio sono stati provati e usati dalla nazionale. &n mezzo a tanta incertezza, non rimane che
ancorarsi agli @anzianiA del gruppo# calciatori come Tim Cahill rappresentano ancora una risorsa per i
Socceroos, come dimostrato dalle qualificazioni al +ondiale.
8el cammino verso il =rasile, proprio i @vecchiettiA si sono rivelati il motore principale per la nazionale.
LK0ustralia ha disputato le qualificazioni nella zona asiatica, ma molti si chiederanno# @LK0ustralia fa parte
dellKEceania, perchB dovrebbe giocare contro squadre asiaticheRA. &l cambio avvenne nel 922<, quando i
Socceroos lasciarono lKEGC per due motivi# la strapotenza nei confronti degli avversari continentali e il fatto
che la EGC non avesse un posto automatico al +ondiale. 8on per nulla, lK0ustralia ha gi( affrontato tre plaD*
off per giungere ai +ondiali 3;;W, 9229 e 922< $due persi e uno vinto%.
8el terzo turno delle qualificazioni asiatiche a =rasile 923:, lK0ustralia ha superato agilmente un gruppo alla
sua portata# prima davanti a Eman, 0rabia /audita e Thailandia. Gli ostacoli sono aumentati nel turno
successivo# al quarto turno arrivano dieci squadre, divise in due giorni. &n ognuno dei due gironi, passano le
prime due classificate. Le terze poi si scontrano per giocarsi un ulteriore posto per lo spareggio contro la
quinta della zona sudamericana. & Socceroos, inseriti in un gruppo con Giappone, Eman, &raq e Giordania,
avevano il secondo posto a portata di mano. &n realt(, la qualificazione si ! trasformata in uno psicodramma
durato un anno. /u otto gare, lK0ustralia ne ha vinte solo tre. +olti pareggi e una sconfitta in Giordania
hanno fatto tremare i polsiC poi la vittoria in rimonta in &raq, che per non ! bastata a tranquillizzare
lKambiente. 0 giugno 923>, con due gare da giocare e il Giappone gi( qualificato, lK0ustralia era a quota sette
punti# il rischio di non arrivare neanche allo spareggio per le terze era molto alto. Gortunatamente per i suoi
tifosi, lK0ustralia ha vinto :*2 con la Giordania e ha poi battuto 3*2 lK&raq con un gol nel finale di UennedD.
Tredici punti e secondo posto assicurato, ma non ! bastato a salvare il posto del C.T. Esiec).
8ellKestate scorsa, lK0ustralia ha avuto una buona occasione per testarsi nella '0GG 0sian Cup, la
competizione nella quale si ritrovano di fronte Giappone, Cina, Corea del /ud e un"altra squadra del sud*est
asiatico. assate facilmente le qualificazioni, lK0ustralia si ! presentata con un gruppo giovanissimo,
sperando di trovare qualche risposta alla richiesta di nuovi eroi. &n realt(, pochi di loro sono stati poi
impiegati. ' per questo, la rosa ancora oggi si regge soprattutto sui pi esperti, tanto che lKossatura
dellKundici titolare vede ancora la presenza di alcuni vecchi leoni.
ortieri * &l discorso ! semplice# tutto dipendeva dalla volont( di +ar) /ch5arzer di esserci in =rasile.
/arebbe stato il suo terzo +ondiale, anche se in realt( il :3enne portiere aveva gi( detto basta alla nazionale.
/e il giocatore del Chelsea fosse stato presente, non ci sarebbero stati dubbi sul fatto che sar( il titolare della
porta, nonostante le poche presenze collezionate questKanno. &nvece toccher( a +itchell Langera), vice di
Seidenfeller al =orussia 4ortmund, difendere i pali della porta aussie...
4ifensori * LK0ustralia giocher( con una difesa a quattro e anche qui massiccio lKuso dei veterani. 8essun
dubbio sul laterale destro, dove ci sar( Lu)e Sil)shire, classe KW3 e tanta esperienza nelle leghe europee. 0
sinistra, escluso Hullo, il duello ! tra Curtis Good, classe K;> di propriet( del 8e5castle .nited di 0lan
arde5, e Jason 4avidson, che gioca in Elanda dopo dei trascorsi nelle giovanili del a\os de Gerreira. .no
di questi potrebbe giocare anche al centro, accanto a +atthe5 ]piranovic, un passato da giramondo e tornato
in patria per trovare continuit(. &l suo compagno di reparto sar( probabilmente deciso tra ?Dan +cGo5an,
un passato in /cozia e un presente in Cina, e Jason 4avidson, che gioca in Elanda dopo dei trascorsi nelle
giovanili del acos de Gerreira. &nsomma, largo ai giovani. 8essuna chance per gli esperti /a^a Egnenovs)i e
Lucas 8eill# soprattutto 8eill ! stato oggetto di numerose critiche negli ultimi due anni. ' la federazione
australiana sembra aver preso la via dei giovani piuttosto che dei vecchi leoni.
Centrocampisti * La coppia di mediani ! lKesempio di come lKusato sicuro sia la certezza del C.T. australiano.
+ile Jedina), mediano del CrDstal alace, sembra destinato non solo a partire da titolare, ma a essere anche
il capitano della squadra al +ondiale. 8on ! il pi anziano, ma la sua esperienza europea aiuter( lK0ustralia.
er altro Jedina) ! stato uno dei migliori sinora in una difficile stagione per il suo alace, sempre in lotta per
evitare la retrocessione. 0ccanto a lui, la logica dovrebbe imporre un giovane, ma +ar) +illigan pare il
candidato numero uno per affiancare Jedina). 4ifensore per buona parte della sua carriera, +illigan si !
riciclato diga di centrocampo nellKultimo anno e mezzo con il +elbourne QictorD. ' anche in nazionale
potrebbe essere utilizzato cos-. .na novit( dellKultima ora# James Nolland, centrocampista dellK0ustria
Qienna. &ntanto, non mancher( il ricorso a +ar) =resciano, dodici anni in &talia e ora in 6atar. LKeF alermo
si ! detto disponibile a giocare il +ondiale brasiliano e il C.T. australiano lKha incluso nei >2 per il +ondiale.
Trequartisti * 8el :*3*:*3, non cKera nessun dubbio a destra, dove ?obbie Uruse sta facendo bene con una
squadra del calibro del =aDer Lever)usen# peccato che lKesterno si sia rotto e non ci sar( ai +ondiali. 0l suo
posto, =en Nalloran ! il candidato numero uno a sostituirlo, dopo la positiva esperienza al Gortuna
4usseldorf in questa stagione. 0 sinistra ci sar( TommD Ear, inserito da Esiec) e ormai confermato da
ostecoglou# il talento dellK.trecht ha molto tempo per migliorarsi ulteriormente. Come trequartista centrale
o seconda punta, invece, cK! molta incertezza. /i potrebbe giocare la carta =resciano, ma rimane il problema
del capire quanto il calciatore ! nel progetto tecnico del C.T. .n"altra carta da giocarsi l- davanti potrebbe
essere quella di Tom ?ogi_, di propriet( del Celtic, ma tornato in 0*League in prestito per questKanno. 8el
campionato di casa, il fantasista ha gi( stupito con la maglia dei Central Coast +ariners, mentre ora sta
facendo del suo meglio con i +elbourne QictorD. Lui ! proprio il tipo di giocatore che lK0ustralia cerca per il
suo futuroC solo il tempo ci dir( se i Socceroos hanno trovato un altro NarrD Ue5ell.
Centravanti * /e cK! una certezza per i tifosi, sar( lKinstancabile Tim Cahill# nonostante il trasferimento in
0merica, la punta dei 8e5 Yor) ?ed =ulls ha continuato a essere una risorsa per i Socceroos. Top*scorer
della nazionale da marzo scorso, Cahill sar( usato da centravanti, ma ! possibile che si sacrifichi qualche
metro pi indietro se lKoccasione lo richieder(. er altro, Cahill detiene diversi record# autore della prima rete
dellK0ustralia in un +ondiale e in una Coppa dK0sia, Cahill ! lKunico calciatore australiano ad aver segnato in
due Coppe del +ondo con la sua nazionale e non vede lKora di allungare il suo record. /ul suo sostituto, Qi
sono due opzioni. C"! Joshua UennedD, esperto bomber che gioca in Giappone e ha gi( disputato due
+ondiali. Eppure James Lec)ie, molto considerato dal tecnico e che si sta facendo onore in 9. =undesliga
con la maglia del G/Q Gran)furt.
6t * Nolger Esiec) sarebbe dovuto essere il C.T. dellK0ustralia ai +ondiali di giugno, ma non ! durato fino al
923:. 0ssunto dopo lKultima Coppa del +ondo, Esiec) ha guidato lK0ustralia alla fine della Coppa dK0sia nel
9233 e fu elogiato dallKopinione pubblica. oi, il C.T. ha sofferto durante le qualificazioni mondiali riuscendo
per ad agguantare il pass per la fase finale in =rasile. aradossalmente, lKesonero di Esiec) ! arrivato a
pericolo passato# lK0ustralia perde <*2 sia contro il =rasile che in Grancia. Le due sconfitte gli sono fatali e le
redini passano a 0nte ostecoglou# :Wenne di origini greche con alle spalle sette anni da allenatore dellK.*92
=ussie. oi i successi con il =risbane ?oar e lKavventura con il +elbourne QictorD# nella 0*League ! un
allenatore ben visto dalla stampa e cos- ! stato naturale per la federazione puntare su di lui per il dopo*
Esiec), tanto da offrire a ostecoglou un contratto quinquennale. Ginora se lK! cavata nelle amichevoli
disputate# due vittorie e una sconfitta rocambolesca con lK'cuador. Tuttavia, il vero obiettivo ! di seguire la
linea dettata dalla GG0 $Gootball Gederation 0ustralia%# ringiovanire la squadra e costruire una nuova
generazione dKoro. &l tempo ci dir( se ! lKuomo giusto per farlo. &ntanto, se andate su YouTube e cercate
@ostecoglouA, troverete una curiosit(# un video ilare su una litigata storica tra lKallora tecnico dellK.*92
australiana e Craig Goster, commentatore televisivo sul perchB i team giovanili non si qualificavano con
ostecoglou. Gantastico.
?iguardo le condizioni in vista dellKappuntamento di giugno, lK0ustralia non se la passa bene# gli 0ussies
vengono da una clamorosa rimonta subita in amichevole dallK'cuador in amichevole $da >*2 a :*> nel
secondo tempo%. /olo quattro le vittorie nelle ultime 3> partite giocate dallKinizio del 923>C il dato peggiora se
consideriamo che solo il 12` di vittorie sono arrivate in gare ufficiali e il X1` sono arrivate in casa. &nsomma,
in area neutra, magari con un pubblico a loro ostile, non ! detto che la pattuglia di ostecoglou possa fare del
suo meglio.
/e parliamo invece del girone pescato al sorteggio, ai Socceroos ! andata persino peggio# /pagna, Elanda e
Cile. &n un raggruppamento gi( difficile, gli avversari di Cahill e compagni saranno i campioni del mondo del
9232, i vice*campioni del mondo di quella stessa competizione e una delle squadre che gioca il calcio pi
interessante al momento. 8essuno vorrebbe essere al posto dei giocatori australiani, ma la verit( ! che
lKobiettivo ! un altro# preparare la nazionale alla Coppa dK0sia del 9231, che sar( ospitata dallK0ustralia.
&nutile dire che lKobiettivo ! fare esperienza per vincere la rassegna continentale nel gennaio prossimo.
CILE
a cura di 0ugusto Lamon
&l Cile si presenta in =rasile dopo un girone di qualificazione che ha visto la nazionale di /ampaoli arrivare
terza dietro la corazzata 0rgentina e la Colombia di Galcao. La @?oIaA ha chiuso il girone con ben 9W punti,
frutto di ; vittorie, 3 pareggio e < sconfitte. L"attaccante del Qalencia 'du Qargas siglando 1 reti ! stato l"uomo
che l"ha messa dentro pi volte. La squadra ha espresso quasi sempre un ottimo gioco, rendendo la vita dura
agli avversari, l"unica pecca ! la fase difensiva, dove /ampaoli avr( molto da lavorare, difesa troppe volte
disattenta, reparto dove scarseggia la qualit(, al contrario degli altri reparti.
Jorge /ampaoli ha improntato la sua 8azionale sul :*>*3*9. La squadra ricalca un po" il gioco del maestro
=ielsa, seppur con un modulo diverso, forse meno spregiudicato, ma pur sempre efficace. L"azione riparte
sempre da dietro, con un possesso palla prolungato e ragionato, molto bello a vedersi. La formazione tipo
potrebbe essere la seguente# =ravo, &sla, +edel, Jara, +ena, Qidal, izarro, Carmona, +ati Gernandez,
/anchez, Qargas.
+ai come quest"anno, il Cile pu presentare una lista di nomi dal valore assoluto, /ampaoli dovr( ragionare
molto, i giocatori meritevoli sono davvero tanti e sicuramente avremo qualche esclusione eccellente. 6uesti
possibili 9> che prenderanno parte alla spedizione brasiliana# Claudio =ravo $?eal /ociedad% JohnnD Nerrera
$. de Chile% Cristopher Toselli $.niversidad Catolica% +ir)o 0lbornoz $+almoe% GarD +edel $Cardiff%
Gonzalo Jara $8ottingham Gorest% +auricio &sla $Juventus% 'ugenio +ena $/antos% +arcos Gonzalez
$Glamengo% 4avid izarro $Giorentina% +arcelo 4iaz $=asilea% 0rtuto Qidal $Juventus% Carlos Carmona
$0talanta% Jorge Qaldivia $almeiras% +atias Gernandez $Giorentina% Gelipe Gutierrez $T5ente% Jean
=eauseIour $Sigan% 'duardo Qargas $Qalencia% 0leFis /anchez $=arcelona% Numberto /uazo $+onterreD%
+auricio inilla $Cagliari% Junior Gernandez $4inamo Hagabria% 'steban aredes $Colo Colo%
La rosa che rappresenter( il Cile ! di tutto rispetto, d"altronde sono molti i personaggi del mondo del calcio
che vedono la @roIaA come squadra da temere. &l calcio espresso ! fra i migliori in circolazione, tanti sono i
giocatori dai piedi buoni, in pi la @garraA cilena che d( il tocco finale. &l portiere sar( sicuramente =ravo,
ormai divenuto leader indiscusso di questa nazionale, la sua riserva sar( Nerrera, con il terzo posto che se lo
giocano Toselli della Catolica e Garces, forte portiere del E"Niggins. La difesa ! il punto debole, manca un
difensore di stazza e questo ha influito non poco durante il girone di qualificazione, il Cile certe volte balla un
po" troppo dietro, su questo ci sar( da lavorare. er il resto /ampaoli pu disporre di giocatori di altissima
qualit(, a centrocampo spiccano le doti tecniche e l"incredibile visione di gioco di Gernandez e Qaldivia, o la
precisione chirurgica dei piedi di 4avid izarro, la tenacia di Carmona e gli inserimenti dello Iuventino Qidal,
ormai considerato fra i migliori al mondo nel suo ruolo. L( davanti, dove una volta le leggende /alas e
Hamorano facevano sognare il popolo cileno a suon di gol, ci sono Qargas e /anchez, 9 calciatori veloci e
dotati di un"ottima tecnica. Qargas sta crescendo, vede sempre di pi la porta e ormai ! diventato
indispensabile per /ampaoli. +anca un attaccante di peso, forte fisicamente e bravo di testa, insomma uno
come Hamorano e questa squadra sarebbe stata perfetta. =am =am non gioca pi, ci sarebbe aredes, che
per in nazionale non ha mai convinto, anche se meriterebbe la convocazione dopo lo splendido torneo
giocato al suo ritorno nel Colo Colo. oi c"! inilla, le caratteristiche sarebbero quelle giuste# fortissimo di
testa, imponente e con un gran bel tiro da fuori, peccato che abbia i muscoli di cristallo e non ci si possa fare
affidamento. Comunque entrer( certamente fra i 9>, pronto per dare il suo contributo magari a partita in
corso.
+a parliamo del ct.
&l 99 novembre 9239 Jorge Luis /ampaoli prende ufficialmente il posto di Claudio =orghi sulla panchina
della nazionale cilena. L"allenatore argentino, dopo aver lavorato in er, 'cuador e Cile viene chiamato per
la prima volta ad allenare una nazionale, proprio quella nazionale che ! stata del suo idolo +arcelo =ielsa.
&nfatti si ispira proprio al @LocoA nelle sue tattiche, le sue squadre giocano un calcio veloce e palla a terra, il
suo modulo preferito non a caso ! il >*>*3*> con cui il Cile di =ielsa si present agli ultimi mondiali in
/udafrica. Era lo schema ! leggermente differente, ha scelto di giocare con 9 punte ma lo stile di gioco
rimane sempre quello. 6uest"anno il Cile finalmente si presenta con una squadra dignitosa e con tutte le carte
in regola per portare a casa un ottimo risultato. Gi( nel 9232 la rosa era di tutto rispetto.
La squadra, allora allenata da =ielsa, mise in difficolt( un avversario come la /pagna, venendo per eliminata
agli ottavi di finale da un =rasile nettamente superiore. /ono passati : anni e alcune cose sono cambiate, quei
calciatori che prima erano giovani promesse sono cresciuti e si sono affermati in squadre di altissimo livello.
=asti pensare a Qidal e /anchez, che giocano e vincono in squadre come Juventus e =arcellona, giocatori
abituati a calcare i pi grandi palcoscenici dei maggiori campionati europei, cosa che alla nazionale cilena
mancava da tempo. La tifoseria ! tra le pi calde del /udamerica, la gente ! molto attaccata alla propria
8azionale e sicuramente non far( mancare il suo tifo nelle partite che la squadra di /ampaoli giocher( in
=rasile. &l girone non ! dei migliori e a parte l"0ustralia il Cile dovr( affrontare le 9 finaliste della scorsa
edizione, /pagna e Elanda. La fortuna non ha certo aiutato /ampaoli, ma la squadra cilena dar( filo da
torcere a chiunque, non a caso 4el =osque prima dei sorteggi dichiar che la squadra da evitare era proprio il
Cile. 6uindi i presupposti per fare bene ci sono tutti, la rosa ! competitiva, l"allenatore ha dimostrato di
riuscire a tenere bene il gruppo e il gioco meraviglioso che esprime la squadra sar( una gioia per gli occhi.
8el 9232 la definirono una @sorpresaA, adesso non potr( pi essere definita tale, questa nazionale ! una realt(
consolidata, una delle migliori che si presentino al torneo mondiale.
/e dovesse arrivare un terzo posto, quindi non meravigliatevi.
OLANDA
a cura di Chris Nolter
4opo la cocente delusione sudafricana ed il disastroso europeo in olonia ed .craina, la U8Q= ha deciso di
sostituire, alla guida della nazionale olandese, =ert van +ar5iI) con Louis van Gaal, allenatore di carattere e
vincente per natura, chiamato a riuscire l( dove i suoi illustri colleghi, fino ad ora, hanno $quasi% sempre
fallito. Gi(, perchB lKElanda, una delle nazionali pi belle che il calcio mondiale abbia mai visto, eccezion fatta
per la vittoria del 91 giugno 3;WW contro lK.?// negli 'uropei disputatisi in Germania Evest, non ha mai
vinto massime competizioni per selezioni nazionali.
& vertici del calcio olandese, quindi, hanno deciso di affidare il timone a Qan Gaal, uno che in carriera ha
collezionato 3; trofei $di cui ben 33 nei suoi < anni come allenatore dellK0IaF%, tra cui vittoria del campionato
olandese, tedesco e spagnolo, Coppa dei Campioni, Coppa .'G0, /upercoppa 'uropea e le tre coppe di lega
nei rispettivi campionati.
0loDsius aulus +aria aLouisa van Gaal, questo il suo nome completo, per, ha il proprio curriculum
macchiato dal fallimento del 9222, quando alla guida della nazionale fall- la qualificazione al +ondiale
nippo*coreano, venendo presto silurato e rimpiazzato da 0dvocaat.
i di dieci anni pi tardi, le speranze dei tifosi oranIe di vedere la propria nazionale tra le protagoniste in
=rasile non sono state disattese.
8el corso delle qualificazioni al +ondiale 923:, infatti, lKElanda ha letteralmente dominato il proprio girone,
mettendosi alle spalle ?omania, .ngheria, Turchia, 'stonia ed 0ndorra. 8ove vittorie ed un pareggio, con >:
goal segnati e solo 1 subiti sono dati che rappresentano un chiaro segnale alle altre concorrenti.
+attatore del girone ! stato ?obin Qan ersie, giocatore imprescindibile per il commissario tecnico, che con
le sue 33 segnature ! diventato il miglior marcatore di sempre nella nazionale olandese, superando atric)
Uluivert, ora assistente di Qan Gaal sulla panchina oranIe.
0d un mese e mezzo dallKinizio del +ondiale, per, cK! parecchia confusione relativamente alle possibili scelte
di Qan Gaal per la spedizione in /ud 0merica. 4ei tanti nomi che gravitano nellKorbita oranIe, solo due sono
certi al cento per cento di ricevere la convocazione per il +ondiale# 0rIen ?obben e ?obin van ersie.
La gerarchia per quanto riguarda gli estremi difensori, ad esempio, non ! ancora ben chiara. Cillessen sembra
poter essere il titolare, avendo tutto sommato convinto durante il suo periodo da titolare con l"0IaF campione
d"Elanda, anche in palcoscenici pi probanti come quello della Champions League. Tim Urul e +ichel Qorm,
dal canto loro, hanno fatto bene in remier League, rispettivamente con 8e5castle e /5ansea, mentre non va
sottovalutata la posizione di Jeroen Hoet del /Q 'indhoven, che in =rasile potrebbe arrivare come terzo
portiere, pur avendo una strada per il futuro spianata davanti a sB.
/e tra i pali cK! confusione, pi facili sembrano essere le scelte per quanto riguarda la linea difensiva# i
centrali di difesa dovrebbero essere quasi certamente scelti in madrepatria, dove con il GeDenoord =runo
+artins &ndi e /tefan 4e QriI hanno guadagnato stima e consensi quasi unanimi. L"esperto ?on Qlaar,
capitano dell"0ston Qilla, ed il giovane e promettente Joel Qeltman, messosi in luce con l"0IaF anche in
Champions League, sono pronti a dare battaglia per un posto da titolare.
/ulle fasce, nel :*>*> di Qan Gaal, una certezza sembrava esserci a sinistra, dove dovrebbe giocare 4aleD
=lind, figlio dKarte che ha brillato nella sua stagione allK0IaF giocando come mediano. &l c.t. oranIe ha sempre
dichiarato di preferirlo a sinistra, anche perchB le alternative sarebbero +ongolo o Qan 0anholt, mai provati
a livelli alti o ieters, ma lKinfortunio di /trootman e la conseguente lacuna a centrocampo potrebbero
costringere Qan Gaal a rivedere i propri piani.
/ul lato opposto dovrebbe essere schierato uno tra Qan der Siel, titolare gi( in /ud 0frica, e la rivelazione
Janmaat, finito sul taccuino di numerosi direttori sportivi italiani.
Qan Gaal ha poi dimostrato di prestare molta attenzione a Qerhaegh, dell"0usburg, nome poco noto ma
spesso rientrato tra i convocati nelle uscite della nazionale EranIe nell"ultimo anno. 0nche Qan 4iI),
acquistato in estate dal Celtic dopo aver ben fatto al Groningen, meriterebbe una chance, ma Qan Gaal non
sembra averlo mai considerato troppo e difficilmente lo vedremo a Noenderloo, nel ritiro pre*mondiale.
&l reparto, infine, potrebbe essere rimpolpato dallKesperienza di Joris +athiIsen e dalla sorpresa 8ic)
Qiergever, tra i migliori giocatori dellK0H 0l)maar.
&l ).o. di Uevin /trootman ha, come detto, complicato le idee di Qan Gaal ed indebolito notevolmente il
reparto nevralgico nello schema dellKallenatore, che considerava il centrocampista della ?oma come un
calciatore fondamentale.
&l terzetto di centrocampo ! quello su cui Qan Gaal dovr( riflettere di pi, visto che i nomi dei papabili sono
tanti ma al contempo, qualitativamente parlando, non di massimo livello. &nsieme alle vecchie guardie
/neiIder, Qan der Qaart e 8igel de Jong $possibili titolariR Chi sa..%, ci sono anche tanti giovani come 4avD
Ulaassen o JordD Clasie che, consci del fatto che per Qan Gaal la giovane et( non ! affatto un problema,
proveranno a giocarsi tutte le loro carte in vista della pre*selezione per il +ondiale.
?eclamano spazio anche i centrocampisti che bene hanno fatto in remier League, come 4e Guzman e 0nita,
mentre sembrano aver perso alcune posizioni nella classifica di gradimento del selezionatore i vari Georginio
SiInaldum, +arco van Gin)el ed 0dam +aher, poco utilizzati nei propri club per via di vari infortuni.
?idotte al lumicino le speranze di /iem de Jong, IollD del reparto $pu giocare anche in attacco,
all"occorrenza, ma non avrebbe alcuno spazio%, ma mai entrato al top della forma quest"anno.
&n attacco pare esserci solo un posto libero sulla fascia sinistra, giacchB i ruoli di centravanti ed esterno
destro sono destinati ad essere ricoperti dagli intoccabili ?obin van ersie ed 0rIen ?obben.
Qan Gaal apprezza particolarmente Jeramain Lens, finito alla 4inamo Uiev questKestate, ma ha spesso speso
parole dKelogio anche per ?uben /cha)en, esterno del GeDenoord che garantisce corsa e buona presenza in
area di rigore.
&n panchina scalpita Ulaas Jan Nuntelaar, tornato a segnare con una regolarit( impressionante con il suo
/chal)e 2: dopo lKinfortunio. er il cacciatore, per, le possibilit( di ottenere una maglia da titolare sono
piuttosto basse, a meno che Qan Gaal non decidesse di stravolgere il proprio credo tattico.
Jean aul =oetius e lKeterno 4ir) UuDt, considerato uomo indispensabile per tenere unito lo spogliatoio,
sembrano i pi accreditati a poter rientrare tra i 9> candidati per =rasile 923:, un vero e proprio sogno specie
per il giovanissimo attaccante del GeDenoord, debuttante in 'redivisie solo lo scorso anno.
+aggiori indicazioni si avranno tra poco meno di un mese, quando lKElanda sfider( in amichevole, a stretto
giro, 'cuador, Ghana e Galles prima della partenza per il =rasile. +esse da parte le divergenze tra aIacied e
rotterdammers e scongiurato il pericolo del crearsi di pi fazioni contrastanti nello spogliatoio, Louis van
Gaal ha in testa solo una cosa# arrivare il pi lontano possibile. &l sorteggio, tanto criticato per le modalit( con
cui ! avvenuto $visto che, di fatto, si ! agevolata la Grancia%, ha riservato degli avversari ostici gi( nel girone#
/pagna, Cile ed 0ustralia, con la prospettiva di dover affrontare il =rasile padrone di casa gi( agli ottavi,
qualora dovesse arrivare la qualificazione come seconda in classifica, rappresenteranno immediatamente un
banco di prova importante per lKElanda.
/e Qan Gaal dovesse trovare la quadratura del cerchio rendendo stabile la difesa, vero e proprio punto debole
di questa nazionale, e sopperendo alla mancanza di /trootman in maniera adeguata, allora la sfida con il Cile
di 0leFis /anchez e Qidal, ma soprattutto la rivincita contro la /pagna campione del +ondo, non dovrebbero
spaventare lKundici arancione, letale quando messo in condizione di attaccare in spazi aperti.
er alcuni giocatori, ?obben e /neiIder su tutti, questa rappresenta probabilmente lKultima chance di poter
cercare di trionfare con la propria nazionale dopo lKincredibile finale persa nel 9232. Tanti altri giocatori,
invece, affronteranno lKavventura brasiliana con una spensieratezza determinata, perchB mai come questa
volta lKintenzione ! di portare a casa quella coppa solo sfiorata nel 3;X:, 3;XW e 9232.
SPAGNA
a cura di 0lfonso 0lfano
/ei anni di dominio ininterrotto, dai club alla nazionale. &l calcio spagnolo vive lKet( dellKoroC la nazionale che
per decenni ! stata semplice comprimaria delle pi importanti manifestazioni calcistiche , eccezion fatta per
gli 'uropei del K<: e dellKW: , ! diventata di colpo quella pi invidiata, copiata, ammirata, attaccata, discussa,
amata. &n una sola parola, vincente. Ciclo iniziato, di fatto, col mondiale del 922<, lKultimo @catenacciaroA con
lK&talia di Lippi, Campione del +ondoC fu lKalba del @ti)i*ta)aA, il compianto Luis 0ragones cominci a
trapiantare poi la filosofia di gioco del =arcellona $che intanto entrava nella storia con Guardiola% nella
nazionale. =asta speculare, basta scuse $Tassotti*Luis 'nrique, lKemblema%, basta @maledizione dei quartiA.
alla a terra, avversari alla mercB# in Germania, la Grancia di uno strepitoso Hidane elimin la /pagna agli
ottavi, due anni dopo il digiuno fu rotto per merito della finale allK'uropeo vinta contro la Germania, dopo
aver sfatato il tab &talia e proprio ai quarti. /ono seguiti i trionfi ai +ondiali in /udafrica $il gol di &niesta !
diventato icona come lKurlo di Tardelli% e allK'uropeo del 9239 $il :*2 in finale allKitalia ! probabilmente il
manifesto della filosofia di calcio spagnola%, ultimi due successi con 4el =osque in panchina.
/egnali di declinoR ochi. &l dominio della /pagna ! destinato a continuare anche in =rasileR /arebbe
sorprendente il contrario. &l ricambio generazionale, quello che , mancato * ha impedito ad esempio alla
Grancia di continuare la striscia +ondiale K;W*'uropei 9222, ! in atto e la @?oIaA non perde colpi. 4Kaltronde,
gli innumerevoli successi delle nazionali giovanili $numeri francamente impressionanti%, rassicurano
lKambiente anche per il post bavi*&niesta. Evvio, una vittoria in una manifestazione della durata di un mese !
anche frutto di fortuna, se non di casualit(. +a la nuova generazione spagnola si ! scrollata di dosso tutte le
paure e i complessi di inferiorit( che avevano caratterizzato il passato, anzi non le ha nemmeno vissute e ne !
scevra. 4ifficile, se non impossibile, poter scovare nuovi fuoriclasse della stessa stoffa degli attuali, ma la
/pagna rester( a lungo ai vertici del calcio mondiale.
La sconfitta, pesante, contro il =rasile nella Confederations Cup della scorsa estate non ha scalfito pi di
tanto le certezze di ambiente e addetti ai lavori. &n /pagna, e non solo, si ! ancora nel pieno della @?oIa*
maniaA# gadget, bandiere $piccole o minuscole%, adesivi, canzoni e ritornelli ripetuti quasi ossessivamente in
occasioni di incontri goliardici, bimbi @catechizzatiA sin da neonati. &nsomma, quello che molti ritenevano il
vero freno della nazionale spagnola, il poco attaccamento alla @bandieraA dovuto alle troppe @animeA di
comunit( autonome presenti nello spogliatoio, si ! rivelato clamorosamente una bufala. & simboli, dKaltronde,
del ?inascimento spagnolo sono un catalano doc $bavi%, un manchego come &niesta $la regione di Castilla*La
+ancha confina con la Comunidad de +adrid% trapiantato in CatalunDa e un madrileno $Casillas%.
/ei anni di dominio, dKaccordo, ma guardando la carta dKidentit( degli uomini di 4el =osque verrebbe da
pensare che si ! nel pieno di una maturit( agonistica che potrebbe fruttare un altro trionfo# esclusi i portieri
Casillas e ?eina, saranno solo cinque i @trenta[erosA che andranno in =rasile $0rbeloa, se recuperato in
tempo, &niesta, bavi, babi 0lonso e Torres%. LKundici titolare ! ben impresso nella mente del commissario
tecnico, sicuro allo stesso tempo dellKassoluto livello qualitativo delle @riserveA.
LKinfortunio di Qaldes, fino a marzo protagonista di una stagione sensazionale, sgombera il campo da
qualsiasi dubbio dalla titolarit( di Casillas# /an &)er ! da pi di un anno riserva al ?eal +adrid, resta per un
simbolo della nazionale e ha comunque mostrato buone cose in Champions, dove 0ncelotti ha preferito
utilizzarlo. ?eina sar(, al solito, uomo*spogliatoio e dodicesimo, 4iego Lopez, 4e Gea e Ui)o Casilla
$'spanDol% si giocheranno lKultimo posto disponibile, favorito il numero uno del +anchester .nited.
oche discussioni anche al centro della difesa# ?amos*iquB, al netto di alcune @distrazioniA dellKandaluso
compongono la coppia pi forte al mondo, senza contare che ! probabilmente questo il segreto della /pagna
campione di tutto. 0lbiol $buona la sua prima stagione al 8apoli% il primo sostituto, qualche problema in pi
per le altre alternative# le condizioni di uDol restano unKincognita, =artra non ha saputo sfruttare le
numerose opportunit( al =ar\a, &nigo +artinez non ! abituato a certi palcoscenici.
Jordi 0lba ! stra*sicuro del posto di titolare a sinistra $nonostante la stagione in chiaroscuro e condizionata
da diversi problemi fisici%, pi aperta la corsa a una maglia da titolare sulla destra# la presenza di 0rbeloa !
tutta da verificare per il recente infortunio dellKeF Liverpool, 0zpillicueta , rivelazione del Chelsea , e
Juanfran, uno dei simboli dellK0tletico +adrid di /imeone, si giocheranno le loro possibilit( anche nel corso
della manifestazione. 0lberto +oreno, giovane terzino del /iviglia, far( probabilmente parte dei 9>, poche
possibilit( per +onreal, deludente allK0rsenal.
4a centrocampo in su, ! rosa da fantacalcio# sar( 4el =osque, partita per partita, a dover scegliere come e chi
far giocare. 0gli ultimi 'uropei la mania del @falso nueveA ha in realt( tolto @don QicenteA dallKimbarazzo
Gabregas, schierato spesso in attacco, ma con 4iego Costa il copione cambier(. robabile che si rinunci al :*
>*> @largoA di stampo =arcellona con la conseguente esclusione di edro dallKundici titolare. babi 0lonso e
=usquets non sono facilmente @incastrabiliA, al lato del prescelto agiranno ovviamente bavi e &niesta.
Gabregas e /ilva, sulla carta, dovrebbero poi dare appoggio pi concreto a Costa. &mpressionante scorrere
poi la lista degli @altriA# Javi +artinez, Thiago 0lcantara, Cazorla, 8avas, +ataY quando si dice @sarebbero
titolari in qualsiasi altra squadraA. &sco, gioiello dellKultima nidiata di fenomeni, potrebbe pagare la stagione
vissuta in panchina al ?eal +adrid, resteranno fuori anche +ario /uarez e Javi Garcia, senza contare che
sar( durissima non convocare Uo)e, esterno $99 anniY% di qualit( e polmoni dellK0tletico +adrid. ', a
proposito di colchoneros, nemmeno si prende in considerazione lKipotesi ?aul Garcia, IollD preziosissimo di
/imeone e autore di unKannata spettacolare. ?oba da restare a bocca aperta, altre nazionali considerano
fondamentale un onesto pedalatore del /underland, Giaccherini per intenderciC ma questo ! un altro paio di
manicheY
Tre, probabilmente, saranno i centravanti che sceglier( di portare con sB 4el =osque# detto di 4iego Costa,
una forza della natura e potenzialmente uomo copertina del +ondiale in =rasile, la lotta per gli altri due posti
coinvolge Qilla, Torres, 8egredo, Llorente e /oldado. er esclusione si scarteranno gli ultimi due, nonostante
lKeF centravanti dellK0thletic =ilbao abbia mostrato buone cose al suo primo anno con la Juventus. La
sorpresa, fino a un certo punto, potrebbe arrivare dal no a 4avid Qilla# @el guaIeA, miglior marcatore di
sempre della /pagna, ha mostrato segnali di risveglio ma potrebbe non bastare. Torres offre ancora pi
garanzie, 8egredo ha acquisito status di giocatore di livello internazionale e si ! fatto sempre trovare pronto
quando chiamato in causa da 4el =osque. .n rompicapo non semplice, dKaltronde essere c.t. della /pagna
dovr( pur avere qualche svantaggio7
er quanto riguarda le qualificazioni, la /pagna era inserita nellKunico girone $&% a cinque squadre e ha
dovuto comunque faticare per ottenere il primo posto. Tralasciando le quattro partite contro Georgia e
=ielorussia $qualche prestazione non brillante, soprattutto in trasferta%, la ?oIa ha complicato il suo
cammino con i pareggi interni contro Grancia $al Calderon, gol allo scadere di Giroud% e soprattutto Ginlandia
$a GiIon%, entrambi per 3*3. La partita chiave ! divenuta cos- lo scontro diretto coi transalpini, allo /tade de
Grance, il 9< marzo dello scorso anno# obbligate a vincere, le @furie rosseA hanno poi dominato gli avversari,
annichilendoli sul piano del gioco pur finendo per vincere soltanto 3*2, con gol di edro a inizio ripresa. La
qualificazione ! stata poi ratificata dalla vittoria in Ginlandia $9*2% e quelle interne contro =ielorussia $9*3, a
alma di +aiorca% e Georgia $9*2 a casa &niesta, ad 0lbacete%. Qenti punti in otto partite, frutto di sei vittorie
e due pareggiC 3: gol fatti $: edro, > 8egredo, 9 Jordi 0lba e /ergio ?amos, 3 +ata bavi, /oldado% e > soli
subiti $9 da Qaldes 3 da Casillas%.
er chiudere, due parole sul ct.
4ici Qicente 4el =osque e immagini il nonno ideale# faccione paffuto, baffo rassicurante, signorilit( da
vendere. <: anni, padre amorevole di un ragazzo che soffre di sindrome di do5n, don Qicente ha legato il suo
nome sportivo a quello del ?eal +adrid# quasi 912 presenze da calciatore tra il 3;X> e il 3;W:, poi la trafila da
allenatore conclusa con la chiamata , temporanea , in prima squadra nel 3;;: e definitiva nel 3;;;. 4ue
Champions League, due campionati spagnoli, una /upercoppa 'uropea, una di /pagna e una Coppa
&ntercontinentale. .n bottino clamoroso in soli quattro anni, risultato di una gestione sapiente di uno
spogliatoio imbottito di campioni e giovani del vivaio $Hidanes D avones%, ma che non bast per salvare la
panchina nellKestate del 922>. 0rriv il clamoroso esonero di Glorentino erez che apr- di fatto un periodo
nefasto per le merengues. 4a parte di 4el =osque, nessuna polemica# dignit( e consapevolezza che il futuro
avrebbe riservato gioie ancora pi grandiose. Cos- ! stato. 8el 922W, prende il posto di Luis 0ragones
$personaggio allKopposto% alla guida della /pagna. 'redita una squadra gi( vincente ma che deve ancora
compiere lKultimo passo# 4el =osque conduce i suoi alla vittoria nel +ondiale in /udafrica e poi al bis
'uropeo in olonia e .craina. 4iventa uno degli allenatori pi vincenti di tutti i tempi, senza perdere lKumilt(
e la discrezione che da sempre lo caratterizzano. .n anti*personaggio che pi personaggio non si pu.
Gruppo
C
COLOMBIA
a cura di 0ndrea Leoni
&l /udamerica ! un continente geneticamente programmato per amare il calcio.
=rasile e 0rgentina sono il cuore pulsante del )ut4ol sudamericano, inesauribile fucina di talenti, sempre o
quasi in primissima fila in vista di ogni rassegna continentale o campionato mondiale. Gin dai tempi del
>aracanazo siamo stati in attesa di una selezione sudamericana capace di scatenare gli entusiasmi delle folle
e di affiancare verdeoro e albicelesti alla guida del movimento calcistico dell"0merica Latina. La Colombia di
oggi non pu certamente aspirare a ricoprire tale ruolo, non lo pu fare attualmente e non ! attrezzata per
farlo nel futuro prossimo venturo, ma ha sicuramente generato un entusiasmo e una curiosit( tale che, ad
esclusione di =rasile e 0rgentina, in /udamerica non veniva avvertita da lungo tempo. 8ell"ultimo paio d"anni
la selezione colombiana, guidata dall"argentino Jos! e)erman ha bruciato le tappe ed ! prepotentemente
entrata nel radar degli addetti ai lavori, che fino a pochissimo tempo fa, insieme al =elgio di +arc Silmots, la
vedevano tra le mine vaganti pi pericolose in vista della rassegna iridata della prossima estate.
&l 99 Gennaio di quest"anno, nel corso dei sedicesimi di finale della Coppa di Grancia tra +onaco e ChasselaD,
formazione dilettantistica, ?adamel Galcao ha abbandonato il campo in seguito a un durissimo intervento
della formazione nella quale milita il redivivo Ludovic GiulD. &l referto medico ! arrivato come una sentenza#
rottura del crociato anteriore del ginocchio sinistro e pietra sopra sul mondiale brasiliano. L"attaccante del
+onaco si ! rifiutato fin dall"inizio di escludere a prescindere un miracoloso recupero, e il medico
responsabile della sua terapia, Jos! Carlos 8oronha, ha recentemente affermato che le chance del Tigre di
andare in =rasile siano salite al 11`. &n ogni caso, sia che ?adamel Galcao rimanga a casa, sia che riesca a
recuperare e a partecipare alla rassegna iridata, le quotazioni dei ca)eteros in ottica mondiale sono
rapidamente colate a picco. Con l"assenza di Galcao, la selezione allenata da e)erman perde molto del suo
potenziale offensivo, che tanto aveva impressionato nell"ultimo paio di anni. 'd ! vero. Galcao ! attualmente
tra i primi tre numeri nove in circolazione al mondo, un attaccante capace di vincere l"'uropa League per due
volte consecutive con le maglie di orto e 0tletico +adridC un giocatore di ventotto anni, fisicamente maturo,
con a disposizione un vastissimo campionario di abilit( tecniche, dal gioco in acrobazia al tiro dalla media
distanza. +a la Colombia non nasce e muore con ?adamel GalcaoC nello stesso periodo in cui il Tigre
cominciava a mettere a ferro e fuoco le difese del Qecchio Continente, un"intera nidiata di giocatori
colombiani, da Jac)son +artinez a James ?odriguez, da Juan Guillermo Cuadrado a Luis Gernando +uriel,
da Teofilo Gutierrez a Camilo Huniga, cominciava a mettere il naso fuori, andando a formare quel nucleo di
giocatori che avrebbero costituito l"intero @Genomeno ColombiaA di cui si parla con tanto interesse. er capire
dove realmente pu andare la Colombia senza ?adamel Galcao, o con l"attaccante monegasco a mezzo
servizio, proseguiamo col nostro piccolo manuale delle istruzioni.
La Colombia ha staccato il biglietto per il =rasile con un turno d"anticipo, chiudendo il girone di
qualificazione della CE8+'=EL al secondo posto dietro l"0rgentina con trenta punti a dispetto dei trentadue
ottenuti dall"albiceleste e con due punti sul Cile e cinque su 'cuador ed .ruguaD. &n sedici partite la
Colombia ha raccolto nove vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte, con 9X reti segnate $il terzo attacco dietro
0rgentina e Cile% e solamente 3> reti incassate $la miglior difesa del girone%. ?adamel Galcao ha chiuso con
nove reti, e suscitando ben poca sorpresa, con il titolo di capocannoniere. &l percorso della Colombia non !
stato agevole fin dall"inizio. 8elle prime tre giornate, la selezione allora allenata da Leonel 0lvarez, giocatore
simbolo del calcio colombiano e attualmente tecnico del 4eportivo Cali, ha raccolto quattro punti, con il
pareggio casalingo col Qenezuela e la sconfitta interna contro l"0rgentina, fattori determinanti nella scelta
della federazione colombiana di dare il benservito ad 0lvarez e ad assumere a inizio 9239, Jos! e)erman. Le
quattro vittorie consecutive tra il X /ettembre 9239 e il 99 +arzo 923>, tra cui spiccano le vittorie per 1 a 2
sulla =olivia, e pi ancora pi significativamente per : a 2 sul pi quotato .ruguaD, hanno lanciato la
Colombia al secondo posto del girone. &l pareggio esterno a reti inviolate con l"0rgentina e le due vittorie
casalinghe di Giugno e /ettembre contro er ed 'cuador hanno blindato la qualificazione dei ragazzi di
e)erman, messa nero su bianco al penultimo turno in occasione del pareggio > a > contro il Cile.
assiamo all"analisi della formazione titolare. 4avid Espina sar( il portiere che vedremo tra i pali il 3:
Giugno nell"esordio dei ca)eteros contro la Grecia. &l venticinquenne estremo difensore del 8izza garantisce
sicurezza al reparto difensivo e vanta gi( una discreta esperienza oltreoceano, che lo rende un obiettivo di
mercato appetibile anche per le formazioni italiane. La linea difensiva sar( presumibilmente composta da un
nucleo di vecchie conoscenze del calcio italiano. 0 destra c"! l"incognita Camilo HO[iga, operato ad un
ginocchio ad Ettobre 923> e che potrebbe rivedere il campo ad 0prile. L"alternativa all"esterno del 8apoli ! il
ventiduenne terzino del /Q 'ndhoven /antiago 0rias, titolare dall"ultimo match delle qualificazioni,
comprese le ultime amichevoli contro =elgio, Elanda e Tunisia. 0 sinistra troviamo ablo 0rmero,
recentemente trasferitosi al Sest Nam di cui conosciamo tutto, punti di forza, e specialmente negli ultimi
mesi napoletani, debolezze, come una certa tendenza al calo di concentrazione in fase difensiva. & due centrali
saranno il vecchio leone +ario Yepes, il capitano oggi trentottenne ancora riesce a farsi valere sui campi della
nostra serie 0 con la maglia della 4ea, e il rossonero Cristian Hapata, reduce da una stagione di certo non
esaltante e che oltre ad aver sofferto un infortunio muscolare a fine Gennaio non ! pi nemmeno sicurissimo
della maglia da titolare.
& due giocatori in pole position per una maglia da titolare al centro del centrocampo sono 0ldo LeLo ?amPrez
e Carlos /anchez. e)erman ha provato diversi giocatori nel ruolo nel corso della lunga campagna di
qualificazione, ma negli ultimi mesi sembra soddisfatto delle prestazioni di questi due giocatori. &l primo ! un
centrocampista di contenimento di >9 anni, che da cinque anni milita nel +onarcas +orella, formazione
messicanaC il secondo ! un ventottenne dal doppio passaporto francese*colombiano che dopo una lunga
militanza nel Qalenciennes si ! accasato in /pagna con l"'lche. La linea mediana ! dunque composta di due
giocatori di rottura, muscolari, fondamentali nel supportare la vera sorgente di gioco che arriva dagli esterni
dove a destra troviamo Juan Guillermo Cuadrado e a sinistra James ?odriguez. & giocatori di Giorentina e
+onaco chiaramente non agiscono da esterni puri, ma possono svariare dal ruolo di mezzala, a quello di
esterno, a quello di trequartista, specialmente nel caso di James ?odriguez. Cuadrado ! protagonista di una
stagione non eccezionale con la maglia della Giorentina, dove per continua a mostrare lampi di classe
cristallina e uno strapotere fisico al quale non siamo pi abituati nel calcio italiano. 0nche ?odriguez ha
mostrato non poche difficolt( nel passaggio dai 4ragoni del orto all"ambizioso club monegasco. Le due
punte titolari dovrebbero essere Teofilo Gutierrez di supporto a Jac)son +artinez, punta del orto e a lungo
obiettivo di mercato del 8apoli. Teo Gutierrez ! un ottima punta di movimento, abile negli inserimenti senza
palla. Qentotto anni, ha cambiato diverse maglie negli ultimi anni, e le cose migliori le ha mostrate con la
gloriosa maglia dell"0tletico Junior di =arranquilla, mentre ora sta facendo un po" pi di fatica tra le fila dei
millonarios del ?iver late. &l centravanti sar( invece Jac)son +artinez, il possente attaccante del orto,
reduce da due ottime stagioni con la maglia dei 4ragoni, e in attesa di definitiva consacrazione
internazionale.
&l resto della rosa ! ugualmente di buon livello, e Jos! e)erman gode di una relativa vastit( di scelta,
specialmente per quanto riguarda i ruoli offensivi.
Gli altri due portieri sono GarDd +ondragon e Camilo Qargas. &l primo, con i suoi :9 anni in caso di
convocazione sarebbe alla terza partecipazione alla rassegna iridata e con ogni probabilit( il calciatore pi
vecchio del torneoC il secondo con i suoi venticinque anni, insieme ad Espina costituisce il presente ed il
futuro della nazionale cafetera. La prima alternativa in difesa ! Luis erea, altro monumento del movimento
calcistico colombiano. Trentacinque anni suonati, e grandissima esperienza internazionale, grazie alla lunga
militanza con la maglia dei colchoneros dell"0tletico +adrid. 'der 0lvarez =alanta sar( con ogni probabilit(
l"altro centrale, un ventunenne dalla fisicit( esplosiva, che tanto bene sta facendo tra le fila del ?iver late di
?amon 4iaz e che pare predestinato ad un futuro oltreoceano. /tefan +edina, ventiduenne promessa
dell"0tletico 8acional, capace di giocare sia centrale che sugli esterni e Carlos QaldBs, ventottenne difensore
del /anta Ge dovrebbero chiudere il reparto difensivo.
Tra le riserve di centrocampo troviamo GredD Guarin, anche lui reduce da una stagione piuttosto complicata
dopo le ottime cose fatte vedere lo scorso anno. La telenovela di mercato in cui ! stato coinvolto forse ha
influito nel calo delle prestazioni e la sua esuberanza fisica si ! rivelata pi una debolezza che un punto di
forza. 0bel 0guilar, ventottenne mediano del Tolosa, e 0leFander +eIia, venticinquenne centrocampista
difensivo dell"0tletico 8acional autentico dittatore del calcio colombiano del 923>, sono le riserve naturali di
?amirez e /anchez. 0 completare il reparto il talentuoso eF numero 32 e capitano dell"0tletico 8acional,
+acnellD Torres, che attualmente milita nell"0l /habab, formazione saudita e che nonostante le polemiche e
le preoccupazioni scatenate in patria da questo suo discusso passaggio al calcio saudita, sar( quasi
certamente tra i ventitrB selezionati da er)eman.
Carlos =acca ! una punta molto veloce e dotata di senso del gol, che ha messo assieme ottimi numeri con la
maglia del =ruges e che non sta sfigurando nella Liga tra le fila del /iviglia. 0drian ?amos, il nome nuovo
nella lista dei candidati pi vicini alla convocazione, invece ! un centravanti alto e magro, che milita da
diverse stagioni nell"Nerta =erlino dove non ha mai mostrato doti da goleador di razza, ma sta offrendo un
rendimento molto costante negli anni. 0 chiudere il reparto potrebbero essere altri due giocatori del nostro
campionato# il discussissimo Luis +uriel e Qictor &barbo, che negli ultimi mesi ! cresciuto notevolmente, ed
ha scalato parecchie posizioni nella classifica di gradimento di e)erman. Chiaramente, se ?adamel Galcao
dovesse riuscire a recuperare un posto tra i ventitrB sarebbe senza dubbio il suo.
0ltri due nomi che ballano sono quelli di 'd5in Qalencia, eclettico centrocampista ventinovenne del
Gluminense, e quello di Juan Gernando 6uintero, il funambolico trequartista tascabile che tanto ha
impressionato al /udamericano .nder 92, e che il nostro campionato si ! lasciato sfuggire troppo facilmente,
lasciandolo partire alla volta del solito orto dove per sta incontrando diverse difficolt( di ambientamento.
'" una rosa abbastanza ricca, equilibrata, senza gravissime lacune nei reparti. La difesa sembra l"anello
debole di questa squadra, nonostante abbia chiuso con il miglior record delle qualificazioni della
CE8+'=ELC non garantisce troppa sicurezza specie sugli esterni, mentre i centrali, su tutti Yepes e erea,
potrebbero soffrire la lunghezza della stagione a causa dell"et( avanzata. 0 centrocampo occhi puntati su
?odriguez e Cuadrado, i veri protagonisti della selezione tricolor, ma anche la panchina offre diversi spunti
interessanti, su tutti Torres, e se dovesse strappare la convocazione, 6uintero, ragazzo in possesso di un
talento davvero cristallino. 4avanti il fantasma di Galcao si sente eccome, ma Jac)son +artinez, pur non
avendo il talento del Tigre ha mostrato di vedere la porta come pochi, e pu usufruire di un supporting cast
talentuoso e di discreta esperienza.
La squadra ! allenata da Jos! 8estor e)erman, che siede sulla panchina dei cafeteros da poco pi di due
anni e ha ormai conquistato i cuori dei Colombiani, che lo hanno nominato personalit( internazionale
dell"anno davanti a apa Grancesco e al compianto 8elson +andela. /embrerebbe anche irrispettoso, ma
dovete capire una cosa, il ?oger Saters argentino $cos- lo ha definito il quotidiano colombiano 'l Tiempo% ha
riportato la selezione Tricolor ai mondiali, e lo ha fatto al termine di una campagna quasi trionfale, per cui
l"entusiasmo pare del tutto legittimo. e)erman ! un tecnico esperto, ha portato a casa tre mondiali under 92
con la selezione del suo paese, l"0rgentina, e ha portato la nazionale maggiore ai quarti di finale del mondiale
tedesco, dove vennero eliminati ai rigori dai padroni di casa. '" riuscito a sfruttare una generazione ricca di
talento e imbastire un gioco offensivo e divertente. &l modulo di partenza ! il :*:*9, con ?odriguez e
Cuadrado che agiscono sugli esterni con libert( di accentrarsi, e che si pu trasformare nel :*>*3*9 con
Cuadrado che scala ad interno di centrocampo e James ?odriguez che va a piazzarsi tra le linee, dietro le due
punte.
&l dilemma principale ! non solo se e)erman riuscir( a sopperire la probabile assenza di Galcao, ma se, dopo
un grandioso 9239Z923> per i giocatori colombiani, riuscir( a trasmettere la carica giusta a quella serie di
giocatori che arriveranno al mondiale al termine di stagioni complicate, come ad esempio +uriel, Guarin,
?odriguez, Hapata, e Teofilo Gutierrez. &n ogni caso, l"obiettivo minimo per questa Colombia, rimane quello
del passaggio agli ottavi di finale.
COSTA D'AVORIO
a cura di Giovanni Gasani
8ell"evoluzione progressiva del calcio africano vi sono squadre che, in periodi diversi, sono riuscite a fare il
salto di qualit(, sfornando anche giocatori di livello assoluto ed imponendosi nel contesto internazionale
come amine vagantia.
.na di queste ! sicuramente la nazionale della Costa d"0vorio, che solo negli ultimi anni ! riuscita ad
affacciarsi ai pi importanti contesti, tanto da essersi guadagnata la possibilit( di partecipare al suo terzo
campionato del mondo consecutivo.
La manifestazione di =rasile 923: rappresenta l"invitante opportunit( di migliorare le due precedenti
prestazioni nella Coppa del +ondo, terminate, in entrambi i casi, con l"eliminazione nel girone.
/pinta dalla volont( di migliorare tale non positivo bilancio, la squadra fa forza su di una qualificazione
ottenuta quasi a punteggio pieno, dove la superiorit( tecnico*tattica del calcio ivoriano ha avuto decisamente
la meglio.
La strada per ottenere il visto per i +ondiali ! iniziata, per,con una grande cambiamentoC il tecnico Gran\ois
Hahoui viene accantonato per far posto all"emergente /abri Lamouchi, chiamato a guidare gli aelefantia solo a
una settimana dall"inizio della prima partita. 8onostante lo scarso preavviso ! riuscito a mantenere equilibrio
nello spogliatoio, contando anche sulla grande importanza che gli esperti asenatoria hanno al suo interno.
&nserita nel gruppo C di qualificazione C0G con +arocco, Tanzania e Gambia, la squadra ivoriana ha
letteralmente dominato il raggruppamento, restando imbattuta e distanziando la seconda classificata, la
nazionale marocchina, di ben 1 punti. 0lla fine del girone il regolamento prevedeva lo spareggio tra le prime
dei vari gironi, e l"avversario da battere ! stato il /enegal. La Costa d"0vorio ha costruito la qualificazione
nella gara di andata giocata ad 0bidIan e vinta per >*3. La partita di ritorno, terminata 3*3, si ! rivelata
tutt"altro che una passeggiata, tanto che il /enegal, in vantaggio con un rigore di /o5, ha creato i presupposti
per un assalto finale, vanificato dal gol di Ualou al termine della gara.
8el continente africano il livello ! ovviamente piuttosto basso e, non sempre, ! un attendibile rilevatore del
valore reale della squadra.
artendo dall"acquisita qualificazione, il tecnico di origine tunisina inizia il lavoro per costruire la rosa dei 9>
convocati, attraverso il monitoraggio dei vari giocatori e l"organizzazione di importanti amichevoli
internazionali, volte a testare gli schemi e selezionare i calciatori pi affini al suo sistema di gioco.
L"allenatore imposta la squadra con un :*>*>, particolarmente flessibile nella parte offensiva del campo.
Tra i pali confermato =oubacar =arrD, esperto portiere del Lo)eren. 8on sempre sicuro e talvolta rivedibile
dal punto di vista stilistico, si appresta a giocare il suo terzo mondiale.
L"analisi del reparto difensivo non pu che partire dalla vicenda 'bou!, giocatore del GalatasaraD al
momento non considerato da Lamouchi e utilizzato col contagocce da +ancini nel club. La sua esclusione
comporta un buco sul settore destro, coperto da /erge 0urier del Tolosa, giocatore giovane e dinamico, ma
meno tecnico ed esperto di 'bou!. &n alternativa pu disimpegnarsi come esterno basso 4IedI! o il
polivalente 0)pa 0)pro.
Tra i difensori centrali spiccano due nomi per esperienza e valore# 4idier Ho)ora e Uolo Tour!. &l primo,
militante nel Trabzonspor, sembra aver perso il passo da centrocampista e viene preferito come difensore,
per sfruttare la sua sapienza tattica e la sua visione di gioco. &l secondo, voluto da =rendan ?ogers al
Liverpool, sembra in ripresa dopo stagioni di scarso utilizzo, dimostrandosi sempre affidabile, nonostante le
>: candeline potrebbero essere un peso. La volont( di Lamouchi potrebbe essere quella di affiancare uno dei
due ad un altro centrale pi giovane, tanto che viene provato con continuit( Eusmane Qiera, potente
difensore dei turchi del CaD)ur ?izerspor. /eppur fisicamente prestante e fortissimo sulle palle aree, lascia
qualche dubbio la sua mancanza di esperienza internazionale, necessaria nelle competizioni tra nazionali. Lo
staff tecnico punta molto sul recupero di /ouleDmane =amba, anch"egli del Trabzonspor ed al momento
appiedato da un noioso infortunio.
La fascia sinistra ! territorio di 0rthur =o)a, da anni allo /toccarda e in grado di assicurare spinta e
copertura nel settore di riferimento.
8el reparto di centrocampo tutto ruota intorno alla potenza ed alla classe di YaDa Tour!, uno dei
centrocampisti pi forti del mondo. La sua duttilit( gli consente di essere importante in fase di contenimento
quanto in quella di sviluppo della manovra, nobilitando il tutto con un numero di gol impressionante. Tali
importanti qualit( lo eleggono come faro anche per il +anchester CitD. La mediana viene completata da
giocatori dinamici ed ottimi nel contenimento, tra i quali trova spazio Cheic) Tiot! del 8e5castle, autentico
mastino del centrocampo ed abilissimo nel recuperare palloni. /eppur non eccelso dal punto di vista tecnico,
sopperisce con l"impeto e la fisicit(, anche se non sempre riesce a frenarne l"indole. Completa il reparto
Christian ?omaric mediano del =astia, con il quale ha acquisito esperienza e che ben bilancia gli equilibri del
centrocampo ivoriano. Qiene posta molta fiducia in /ereD 4ie del =asilea, che rappresenta pi di
un"alternativa al pacchetto di centrocampo. Come precedentemente accennato, sembra improbabile l"utilizzo
di Ho)ora in tale settore del campo, ricercando corsa e dinamicit( per meglio supportare le sortite offensive
di YaDa Tour!.
L"attacco non pu che basarsi sulle straordinarie qualit( di 4idier 4rogba, vero e proprio punto di
riferimento tecnico e assoluto leader dello spogliatoio, 4opo le strepitose stagioni al Chelsea riesce ancora a
fare la differenza nel GalatasarD ed il tecnico ! ben felice di poter sviluppare il gioco su di lui, sfruttandone
fisicit( e movimenti.
4i spalle all"esperto centravanti troviamo /alomon Ualou, attualmente in forza al Lille e fondamentale dal
punto di vista tattico. Gorgiato da +ourinho ed 0ncelotti al Chelsea ha imparato a fare le due fasi,
dimostrandosi ottimo negli inserimenti ed andando oltre al semplice ruolo di punta. Le suo doti consentono
al commissario tecnico di ben bilanciare l"assetto della squadra, creando superiorit( numerica in fase
offensiva, ma garantendo una costante copertura in fase di non possesso.Gervinho assicura, invece, velocit(,
dribbling e giocate spettacolari, venendo da un"ottima stagione nella ?oma dove sembra tornato ai livelli del
Lille. Le sue doti lo rendono letale in campo aperto, rappresentando un pericolo costante per gli esterni
avversari.
.na valida alternativa sembra essere Silfred =onD dello /5ansea, giocatore molto completo ed in possesso
di un piede destro potentissimo ed estremamente preciso. Lamouchi conta di recuperare Lacina Traor! , il
quale, dopo essersi messo in mostra nell"0nzhi, sembra vivere una stagione delicata segnata dal doppio
trasferimento al +onaco ed all"'verton e da diversi problemi fisici. er il ruolo di esterno offensivo si segnala
anche +aF Gradel del /aint 'tienne, abile nel disimpegnarsi su entrambe le corsie ed in attesa di un evidente
salto di qualit(.
&nserita nel girone C con Grecia, Giappone e Colombia, la Costa d"0vorio punter( sull"esperienza dei suoi
giocatori principali in un raggruppamento che sembra molto equilibrato.
Lamouchi, alla prima grande possibilit( come allenatore, si trova in un ruolo molto delicato# seppur stimato
per la sua grande esperienza come giocatore, vive da aallenatore a scadenzaa, sapendo gi( di dover lasciare il
posto al termine del mondiale. La poco tempestiva decisione della federcalcio ivoriana non sembra intaccare
l"autorit( del commissario tecnico, abile nel gestire con perizia i momenti pi delicati ed abituato ai contesti
rilevanti.
er questo motivo dovr( far leva sugli stimoli dei sui giocatori pi affermati, arrivati, come 4rogba, all"ultima
occasione di giocarsi un +ondiale.
/embra quasi impossibile credere che un gruppo di giocatori di tale livello non sia mai riuscita a vincere
niente nel continente , nonostante negli ultimi anni la Costa d"0vorio sia stata sulla carta la squadra pi forte
in 0frica. /i ha sempre avuto l"impressione che il gruppo fallisse al momento decisivo, mancando sempre
l"appuntamento pi importante, non riuscendo a bissare l"unico successo in Coppa d"0frica del 3;;9.
/ulla carta si tratta di una compagine di ottimo livello, che si avvantaggia delle prestazioni di campioni di
livello assoluti. 8onostante i blasonati nomi, sembra mancare, per, una sorta di ricambio generazionale che
garantisca continuit( ed alternativa al tecnico. La pecca della squadra potrebbe essere proprio questa,
particolare non trascurabile soprattutto nella fase difensiva, apparentemente non all"altezza di un contesto di
alto livello.
Come per tutte le realt( africane, la Costa d"0vorio non ha un campionato nazionale di buon livello, anche a
causa della fuga dei talenti che in et( giovanissima vengono ingaggiati dai club europei. ?isulta perci
difficile valutare il valore di alcuni giocatori, magari non impiegati al momento in 'uropa e quindi non
selezionabili per la nazionale.
La sensazione ! quella di trovarsi di fronte alla fine di un ciclo, che potrebbe finire con un mesto finale o con
un possibilissimo colpo di coda, a riprova della bont( del calcio ivoriano.
&l passaggio del primo turno sembra, comunque, il risultato minimo per il +ondiale imminente, obiettivo
significativo se rapportato alla precedenti partecipazioni. La motivazione la far( quindi da padrone, unita ad
un indubbio tasso tecnico ed all"ambizione di grandi campioni di scrivere pagine importanti anche con la
nazionale.
GIAPPONE
a cura di 'manuele +arlia
/aitama CitD# partita di qualificazione al +ondiale di calcio =rasile 923:. Giappone*0ustralia.
&l Giappone entra in campo con la seguente formazione# Ua5ashima*8agatomo,Uonno,Yoshida,.chida*
Nasebe,'ndo*Uaga5a,Nonda,E)aza)i,+aeda. La gara ! combattuta per tutto il primo tempo e parte del
secondo tempo fino al W9 esimo, quando lK0ustralia segna con un goal di Ear. 0l Giappone serve un pareggio
per qualificarsi al +ondiale. 8ella ricerca affannosa del goal del pareggio, al minuto ;2esimo ! il suo
giocatore pi rappresentativo a risolvere il match# Ueisu)e Nonda si procura il rigore con un cross in area
per il fallo di mano di +cUaD e si assume la responsabilit( di tirare il rigore decisivo. /ch5arzer si getta da
una parte, Nonda tira forte centralmente. Goal7 &l /aitama /tadium esplode in un urlo di gioia. &l Giappone !
la prima squadra a qualificarsi per i Campionati del +ondo di =rasile 923: e chiuder( il Gruppo = con 3X
punti $ 1Q 9 3/% al primo posto del girone.
er il +ondiale i nipponici si affida al talento di Ueisu)e Nonda, che ben poco sta dimostrando nel
campionato italiano $colpa anche di una posizione in campo a lui non adatta%, rispetto a quello che aveva
fatto vedere con le maglie di 8agoDa ,QQQ*Qenlo e Cs)a +osca.
0ltro giocatore fondamentale di questa nazionale ! /hinIi Uaga5a, che partendo dallKesterno riceve sempre
la palla guardando verso la porta. /hinIi nasce calcisticamente in una delle migliori accademie giovanili del
Giappone, GC +iDagi =arcelona. 'K il Cerezo Esa)a ad ingaggiarlo nel 922<, dove gioca fino al 9232
collezionando :2 goal e 3X assist in X1 partite. Con il passaggio al =orussia 4ortmund la stella di /hinIi inizia
a splendere sotto la guida del tecnico Jurgen Ulopp, con il quale vince 9 campionati di =undesliga ed una
coppa di Germania. 0ttualmente gioca a +anchester con la maglia dello .nited, dove sta vivendo esperienze
altalenanti, ottime con /ir 0leF Gerguson, pessime con lKattuale allenatore +oDes. 'ntrambi dovranno
dimostrare molto ai rispettivi club, giocando un ottimo mondiale e facendo sognare la propria nazionale.
&l Giappone di Haccheroni, nonostante alcune partite giocate con il modulo di >*:*9*3, si dovrebbe schierare
con un :*9*>*3, modulo prettamente offensivo che favorisce la velocit( dei suoi interpreti e la loro qualit( che
sopperisce ad una strutturale incapacit( al pressing difensivo. &n porta lKinamovibile 'iIi Ua5ashima dello
/tandard Liegi, esterni @lKinteristaA Yuto 8agatomo ed uno tra Niro)i /a)ai $ che pian pianino sta
dimostrando nellKNannover ;< il talento espresso nel Uashi5a ?eDsol% e 0tsuto .chida dello /chal)e 2:
$attualmente infortunato%, difensori centrali il veterano YasuDu)i Uonno del Gamba Esa)a $che se la gioca
con +asato +orishige del G.C. To)Do% e +aDa Yoshida del /outhamptonC a centrocampo ! da valutare
lKinfortunio del capitano +a)oto Nasebe del 8orimberga, in caso di defezione, a fare coppia con il @volanteA
'ndo della Gamba Esa)a sar( uno tra Notaru Yamaguchi del Cerezo Esa)a ed NaIime Nosogai dellKNerta
=erlinoC sulla trequarti il trio formato da /hinIi Uaga5a, Ueisu)e Nonda ed uno tra /hinIi E)aza)i $ favorito%
del +agonza e Niroshi UiDota)e del 8orimbergaC come unica punta uno tra YuDa Esa)o del +onaco 3W<2 e
Yoichiro Ua)itani del Cerezo Esa)a $che fungono da @falso nueveA%.
Eltre alla formazione titolare, Haccheroni in questi ultimi anni ha fatto debuttare molti giovani promettenti#
Goto)u /a)ai dello /toccarda, che ben ha figurato come alternativa a 8agatomo nel match contro il =elgio,
ma che pu giocare anche come terzino destro come dimostrato nel match contro la 8uova Helanda. &
maggiori esperimenti sono stati fatti durante la Coppa dellK0sia Erientale 923>, durante la quale Haccheroni
ha testato la condizione di molti esordienti, che oggi rientrano nella rosa possibile pre*mondiale# YuDa
Esa)o, allora giocatore del .ra5a ?eds, Yoichiro Ua)itani del Cerezo Esa)a, +asato +orishige del Gc To)Do,
Toshihiro 0oDama del /anfrecce Niroshima e +asato Uudo del Uashi5a ?eDsol.
YuDa Esa)o del +onaco 3W<2 pu giocare sia sulla trequarti che come falso @nueveA, giocatore di notevole
rapidit( e senso del goal$ in Germania > goal in 1 partite dopo i 3; goal con la maglia dellK.ra5a ?eds% ma
anche fornito di piedi buoni per dribblare gli avversariCYoichiro Ua)itani ha diviso la scorsa stagione tra il
ruolo di prima punta e trequartista centraleC in Giappone era reputato un giovane prodigio, ha un ottimo
controllo di palla ed invettiva nelle giocate, lKunico problema ! che ! di cartellino facileC +asato +orishige,
probabilmente meriterebbe di giocare come difensore centrale titolare per avere dimostrato di essere pi
continuo di Uonno, pu giocare come mediano stopper ,ha inoltre segnato una decina di goal
$principalmente di testa% in carrieraC Toshihiro 0oDama, nasce come @volanteA, cio! centrocampista che gioca
a tutto campo,ora gioca come registaC Uudo ha segnato 3; goal nella scorsa stagione giocando sia da punta
centrale che da ala destra,corre e si spende anche in fase difensiva,ha inoltre migliorato il tiro nelle ultime
stagioni. ersonalmente prenderei in considerazione anche Gen)i Naraguchi dellK.ra5a ?ed 4iamonds$che
sa giocare come ala sinistra e seconda punta%.
La critica principale rivolta a questa squadra riguarda la fragilit( del reparto difensivo. che quasi mai riesce
a concludere una partita a rete inviolata. &l motivo ! da ricercarsi nel fatto che le ali non sempre riescono a
rientrare in tempo per proporsi in fase difensiva, i 9 @volantiAtendono ad accompagnare troppo lKazione
offensiva ed i terzini sono chiamati in causa anche nella fase di possesso, allungando troppo la squadra. &l
Giappone dovr( stare attento alle ripartenze avversarie chiudendo gli spazi tra la difesa e la mediana, anche
rischiando di proporsi meno in fase offensiva. 4ovr( quindi sapere aspettare il momento giusto per proporre
il suo gioco e attaccare la difesa avversaria.
La guida tecnica della squadra la conosciamo invece bene# 0lberto Haccheroni, che ! stato il primo allenatore
italiano a vincere un trofeo con una nazionale straniera $la Coppa dK0sia nel 9233%. /ubentrato nel 9232 al
CT @ad interimA Niromi Nara, si butta nella realt( nipponica, puntando su un gruppo con et( media
abbastanza bassa che gli regala subito risultati importanti# una vittoria contro lK0rgentina di +essi con goal
di E)aza)i che ribatte in rete il tiro del capitano Nasebe, non trattenuto dal portiere ?omero ed un pareggio
con la Corea del /ud. LKannata 9233 porta la vittoria della Coppa dK0sia $goal dellKattuale giocatore dellK
.ra5a ?eds Tadanari Lee nel secondo tempo supplementare% ed il superamento del record di partite utili
consecutive scavalcando i precedenti record di Hico e Troussier. LKanno 9239 regala ancora risultanti
importanti come la vittoria sulla Grancia di 4idier 4eschamps ma anche una sonora sconfitta per 1*2 con il
=rasile. Haccheroni ! ormai diventato @Haccheroni*sanA idolatrato dai giapponesi e dalla critica. 8el 923>
qualcosa si incrina, complice la pessima prestazione del Giappone alla Confederations Cup, dove ottiene >
sconfitte con &talia, =rasile e +essico# tra le critiche ricevute gli viene contestata una cattiva gestione dei
giocatori. .n mese dopo, la vittoria della Coppa dellK0sia orientale 923>, pone agli esperti il seguente dubbio#
se i blue samurai possono primeggiare in 0sia, saranno in grado di ripetersi contro le grandi del calcioR &n
seguito le sconfitte con .ruguaD, /erbia e =ielorussia riportano il CT romagnolo vicino allKesonero. Ettenuta
la fiducia della federazione giapponese $grazie alla qualificazione al +ondiale di =rasile 923: contro
lK0ustralia% Hac*san consegue 9 importanti risultati utili contro Elanda e =elgio. &l 923: inizia con una
beneaugurante vittoria sulla 8uova Helanda per :*9 che ci riporta alla fatidica domanda# a meno di 322
giorni dal +ondiale la nazionale nipponica ! pronta a dimostrare di essere al livello delle grandiR
iccola nota di colore# il Giappone avr( un nemico in pi al +ondiale in =rasile# il caldo e lKumidit(. &
giocatori nipponici sono poco avvezzi a certe temperature che possono influire anche sulla rapidit( del gioco.
Haccheroni ! fiducioso, perchB la squadra ha gi( vissuto lKesperienza della Confederations Cup 923># peccato
che, viste le prestazioni disputate, sarebbe stato meglio dimenticare tale competizione.
er quello che riguarda i mondiali brasiliani, il Giappone ! inserito nel girone C assieme a Colombia,Costa
dK0vorio e Grecia. La favorita del girone ! la Colombia, mentre il Giappone pu aspirare a passare il turno al
secondo posto.
GRECIA
a cura di Grancesco iacentini
C"! una 8azionale, da qualche parte nel +editerraneo. .na 8azionale che muove una marea di tifosi,
dislocati praticamente ovunque nello scacchiere mondiale. .na 8azionale che sbarca dall"altra parte
dell"'uropa, in sordina. .na 8azionale che, s-, ha vinto il girone e ha messo i piedi in testa alla /pagna, ma
l"ultima volta che si ! vista da quelle parti, JimmD Carter stava per perdere le elezioni presidenziali
americane. 'uro 3;W2, in &talia. 4opo un"assenza di ventiquattro anni, quella 8azionale va a vincere in
ortogallo# la Grecia, tra la stupore generale, alza la coppa al cielo nel 922:.
Eggi di quella bizzarra compagine che pose Hagora)is tra Hidane e bavi nell"albo d"oro dei migliori giocatori
della storia del torneo rimane ben poco# niente pi ?ehhagel, nB libero di difesa $ormai al limite
dell"anticostituzionale%C niente pi linea folta di mediani, nB centravanti solitario all"orizzonte.
Ciononostante, la Grecia resta una squadra guardinga e dalle lunghe e macchinose fasi di costruzione di
gioco, pur sapendo pungere in avanti anche con azioni veloci e di contropiede. /ebbene non dia luogo a
piogge di gol come altre rappresentative di pari livello, la bellezza di alcune sue reti mette in risalto il lavoro
svolto da Gernando /antos e la bravura degli interpreti. &l fulcro del gioco ! sulle fasce, dove le ali vanno
spesso al cross per cercare la punta centrale, senza disdegnare i prolifici tagli per l"inserimento dei
centrocampisti avanzati, pane quotidiano del /alpingidis di turno. La priorit( resta comunque non subire gol,
carattere ampiamente dimostrato durante le qualificazioni al +ondiale brasiliano, in cui la Grecia ! risultata
la seconda difesa meno battuta dopo quella spagnola, in coabitazione con &nghilterra, =elgio e .craina, con
sole quattro reti subite, tre delle quali nel >*3 di Henica contro la =osnia. 'cco servito il limite della 8azionale
ellenica# ogni qualvolta si trova davanti una squadra padrona del campo $come quella di 4ze)o e soci%, che
monopolizza il gioco e attacca con continuit(, il gruppo zoppica e gli automatismi vengono meno, cos- come
la capacit( di giocare palla a terra con criterio.
&l Girone di 6ualificazione alla Coppa del +ondo 923: ha messo in chiaro tutti questi aspetti. La compagine
dell"'geo si ! contesa il volo per il =rasile con la gi( citata =osnia, la /lovacchia, la Lettonia, la Lituania e il
Liechtenstein. & balcanici hanno totalizzato 91 punti, esattamente come i greci, ma hanno vinto il
raggruppamento e la qualificazione diretta per classifica avulsa, mentre gli ellenici hanno dovuto disputare
un"eliminatoria contro la ?omania, seconda del Gruppo 4, poi vinta con il risultato complessivo di :*9. Era,
invece, gli ostacoli vengono da altri continenti e rispondono al nome di Colombia, Costa d"0vorio e Giappone.
/e gli africani e gli asiatici li si conosce e ammira, dopo le apparizioni consecutive nella massima vetrina per
8azionali, la nuova Colombia di JosB B)erman suscita curiosit( sia a coloro che non sanno cosa aspettarsi,
sia soprattutto a quelli che conoscono la qualit( degli interpreti della compagine sudamericana, assente dal
+ondiale dai tempi del mitico Carlos Qalderrama. Gli stimoli per la truppa di Gernando /antos ci sono, cos-
come i biglietti aerei# resta solo da assegnarli.
& problemi per l"allenatore portoghese sussistono un po" in tutti i reparti, ognuno dei quali lo metter( davanti
a scelte difficili. +eglio premiare chi fa bene in /uper League o dare spazio agli emigrantiR 6ualche giovane
la spunter( o si confider( nell"esperienza dei vecchiettiR ure una scelta apparentemente semplice come
quella riguardante la gerarchia dei portieri non ! esente da queste problematiche. /e il titolare Erestis
Uarnezis ! partito direzione Granada, tramite l".dinese, i papabili +ichalis /ifa)is e 0leFandros Tzorvas sono
ritornati in patria per avere maggiore visibilit( e scalzare l"eF 9X del anathinai)os. Con la differenza che il
primo ha messo in fila una serie di partite poco convincenti, perdendo il posto di titolare nell"0tromitos in
favore di Luigi Cennamo, mentre il secondo, dopo la zoppicante parentesi italiana, ha ritrovato lo smalto
degli anni migliori, risultando determinante per le sorti del neo promosso 0pollon /mDrni. 0l contrario,
Uarnezis ha ceduto al fascino della Liga $cos- come il anathinai)os ha ceduto al fascino del cash%, ma il
campo non l"ha mai visto, se non dalla panchina. Ci mischia le carte e, tra le mani del croupier /antos,
potrebbe finire anagiotis GlD)os, in prima linea nel 0EU, dopo i problemi con il portiere spagnolo Jacobo,
ormai fuori rosa. Tzorvas , GlD)os sembra la coppia pi probabile, forse coadiuvata dal promettente
diciannovenne /tefanos Uapino, con sempre pi presenze nel ana, oppure da +ar)os Qellidis del 0/
Giannina, apparso in ottima forma.
La difesa sar( a quattro e non dar( spazio a sorprese dell"ultim"ora, a meno di forfait improvvisi. &l miglior
reparto arretrato di Grecia, quello dell"ElDmpia)os, sar( presente in tutto il suo splendore. /icuri della
convocazione sembrano i centrali Uostas +anolas, ormai leader della retroguardia del ireo, 0vraam
apadopoulos, ripresosi bene dall"infortunio che lo aveva tenuto lontano dal Uarais)a)i per lungo tempo, e
JosB Nolebas, autore di una stagione meno prolifica di quella passata, ma che si mantiene comunque su
buoni livelli. 4a valutare la presenza di 4imitris /iovas, ancora bloccato dal problema al ginocchio che lo ha
colpito a inizio anno, cos- come quella di UDria)os apadopoulos, che sta muovendo i primi passi con lo
/chal)e dopo aver saltato tutta la stagione anch"egli per un infortunio al ginocchio. er quanto riguarda le
fasce, il veterano 8i)os /pDropoulos non ha quasi speranze di convocazione, mentre Giorgos Tzavellas sta
lavorando bene e partir( certamente per il =rasile, insieme al romanista Qasilis Torosidis, chiuso nel club
dalla concorrenza di +aicon, ma colonna portante della 8azionale del suo paese. Titolare inamovibile sar(
anche /o)ratis apastathopoulos, letteralmente rinato in Germania e perennemente in campo col suo
=orussia 4ortmund, complice l"indisponibilit( delle prime linee. &nfine, per versatilit(, esperienza e qualit(,
ci sar( posto anche per Lou)as QDntra, titolare del Levante, dopo essersene andato dal anathinai)os per
motivi di bilancio. 0 meno di sorprese, la retroguardia della 8azionale greca si dovrebbe schierare con
Torosidis e Nolebas terzini, apastathopoulos e 0vraam apadopoulos centrali.
0 centrocampo, la filosofia di gioco ellenica impone due centrocampisti bassi, trequartista adattabile e due ali
di spessore. Gernando /antos l"ha sposata, pur preferendo a volte tre centrocampisti pi timidi e avanzando
gli esterni in un :*>*>, ma lo schema greco per eccellenza resta il :*9*>*3. er la linea mediana, l"ElDmpia)os
fa ancora da padrone# impossibile non convocare Giannis +aniatis, giocatore di grande sagacia e portatore di
equilibrio tattico, cos- com"! impossibile non notare la stagione fantastica di 0ndreas /amaris, passato dal
anionios ai grandi palcoscenici internazionali senza alcun problema. 4otato di buone doti di recupero e
grandi abilit( in cabina di regia, pu essere l"asso nella manica di /antos. @8iente fretta7A, gli grida un signore
con pi di 322 presenze in 8azionale# Uostas Uatsouranis fa parte di quei ventitrB che hanno vinto l"'uropeo
a Lisbona e vuole chiudere la sua gloriosa carriera internazionale non facendo da spettatoreC cos- come non
vuole fare da tappezzeria 0leFandros Tziolis che ha chiesto al 0EU, che non poteva garantirgli la titolarit(,
di essere mandato in prestito dovunque potesse giocare con continuit( e lavorare sodo per la convocazione,
per inciso, il UaDesrispor, ultimo in /uper Lig turca, ma non importa# c"! un obiettivo da raggiungere.
/e per il ruolo di mediano Z regista si sono presentati in tanti, /antos avr( il suo bel daffare per scritturare i
tre dietro la punta. Giorgos /amaras scende dalla sponda cattolica di Glasgo5 e si piazza sulla sinistra. 8on lo
schiodi pi. 0l centro reclama spazio il capitano, l"eterno Giorgos Uaragounis, col suo numero 32 sulle spalle
e quell"orgoglio che porta il suo metro e settantacinque scarso a sovrastare chiunque gli si pari davanti. 0
destra $ma praticamente dappertutto% c"! lui, il 3:, che mette la quinta e non lo vedi pi# a destra non ci pu
essere che la qualit( e la velocit( di 4imitris /alpingidis, all"occorrenza anche seconda punta, trequartista,
attaccante, mediano e, se gli dai la bandierina, guardalinee. 4ifficile per un Giannis Getfatzidis finalmente
sbocciato trovare posto in questo scacchiere, ma sicuramente una chance per calcare i campi del =rasile ce
l"avr(. Cos- come i due bolognesi# anagiotis Uone e Lazaros Christodoulopoulos, rispettivamente vice
Uaragounis e vice /amaras.
&n una 8azionale dove il concetto di attaccante e centrocampista spesso si fonde nella composizione del :*9*
>*3, la nozione di punta ! per estremamente definita. ' se in Grecia dici punta, la mente va a apaioannou,
8i)olaidis, 0nastopoulos, Charisteas e a colui che @puntaA a essere il loro erede# Uostas +itroglou.
=ersagliato da un infortunio mentre stava scrivendo la sua stagione pi prolifica, ha ben risposto alla corte
del Gulham, disposto a sborsare per la sua firma ben 31 milioni di euro. La star di questo +ondiale deve
essere lui# colui che tramuta in oro ogni pallone che tocca, il trascinatore, il comandante di questa falange
oplitica. +a c"! un altro signore che darebbe il braccio destro per esserci# Theofanis Ge)as, arresosi a un altro
poblema fisico che lo sta tenendo lontano dal campo di gioco. 8el caso l"esperienza del classe 3;W2 non
potesse dare il suo contributo, ! pronto a partire un giocatore ritrovato# 4imitris apadopoulos,
letteralmente rinato con le maglie di anthra)i)os, ma doprattutto 0tromitos, con cui sta segnando a
ripetizione e scalando la classifica.
?iepiloghiamoR La Grecia la vedo cos-# TzorvasC Torosidis, apastathopoulos, 0. apadopoulos, NolebasC
+aniatis, /amarisC /alpingidis, Uaragounis, /amarasC +itroglou. ' tutti gli altri pronti a rispondere a un
cenno di Gernando /antos# colui che ha l"onere di riportare la penisola ellenica stampata negli almanacchi del
grande calcio, senza riferimenti a barricate davanti alla porta o partite addormentate e mai giocate, ma con la
sola inerenza a una nazione che il calcio lo ama, lo sa fare e lo sa vivere. &n qualsiasi condizione e in qualsiasi
momento.
GRUPPO
D
COSTA RICA
a cura di Luigi Guelpa
La ormai eF presidentessa del Costarica, Laura Chinchilla +iranda, al momento del sorteggio iridato disse
che aLos Ticosa si sarebbero bevuti l"&talia con la stessa naturalezza di chi gusta una tazzina di caffB. &l paese
si divise, tra coloro che applaudirono perchB portatori sani del virus di un nazionalismo esasperato, e tra
quelli che colsero l"occasione, perchB portatori del virus meno sano della strumentalizzazione, per criticare
ado[a Lauraa, invitandola ad occuparsi di cose pi importanti. '" comunque singolare che un paese senza
esercito, per scelta politica dal 3;:;, stia entrando nella guerra del afutebola per un colpo gobbo dell"urna di
+ata de /Lo JoLo. &nghilterra, &talia e .ruguaD, in rigoroso ordine alfabetico, sembrano avversari fuori dalla
portata del Costarica, che ritorna ai mondiali dopo una pausa di riflessione nel 9232, propiziata, ironia della
sorte, proprio da uno spareggio perso con la Celeste. 8elle precedenti edizioni $9229 e 922<% la selezione
centroamericana non ! mai riuscita ad abbandonare il guscio del primo turno. Gira e rigira l"unico vero e
grande eFploit della @/eleA risale sempre a &talia ;2, dove la formazione diretta da =ora +ilutinovic fece fuori
/cozia e /vezia, prima di schiantarsi negli ottavi di finale contro la corazzata cecoslovacca. 'ra il Costarica del
portiere Luis ConeIo, del geometrico centrocampista Juan CaDasso e dello sgusciante Nernan +edford,
autentico globetrotter che per un breve periodo gioc anche in &talia nel Goggia. &n panchina appunto lo
zingaro per eccellenza del calcio planetario, atterrato quasi per caso a /an Jos! dopo il siluramento di +arvin
?odrPguez, che aveva contribuito alla prima e quindi storica qualificazione, ma soprattutto in seguito alla
rinuncia di Emar /ivori. &l compianto acabezona aveva chiesto per guidare i Ticos, qualcosa come 122 mila
dollari per quattro mesi di lavoro. .na cifra astronomica, soprattutto se contestualizzata in un quarto di
secolo fa.
4opo +ilutinovic i tifosi del Costarica hanno assistito a una girandola di evoluzioni da far venire le vertigini
anche al pi esperto pilota di un G*99 ?aptor. /i sono alternati 9X allenatori in 9: anni, persino nomi noti
come quelli del colombiano aco +aturana e dell"argentino ?icardo La Qolpe. &n pochi sono riusciti a cavare
il classico ragno dal buco. Tra i venditori di fumo e i dispensatori di alchimie a prezzi tutt"altro che lo5 cost,
l"attuale allenatore, il <3enne colombiano Jorge Luis into, una lunga carriera spesa sulle panchine di casa,
sembra non solo il meno peggio, ma uno di quelli che ha qualche idea innovativa e che soprattutto ! riuscito a
fornire il Costarica di un"organizzazione di gioco. La squadra, costruita attorno al portiere del Levante UeDlor
8avas, all"attaccante dell"ElDmpia)os ireo $ma di propriet( dell"0rsenal% Joel Campbell e all"esterno del sv
'indhoven =rian ?uiz, ! riuscita a qualificarsi alle spalle degli /tati .niti di Ulinsmann, regolando
l"Nonduras e obbligando allo spareggio $tutt"altro che irresistibile%, con la 8uova Helanda, un +essico in crisi
d"identit( e cannibalizzatore di allenatori $: cambi per ottenere un posto in =rasile%.
,?i'etere o addirittura migliorare 9uello che era stato )atto @A anni )a 'ura )antascienza * ricorda il
selezionatore into * so'rattutto 'er il valore degli avversari5 Buesto 'er( non signi)ica che non dovranno
)are i conti con noi5 3:atteggiamento del 6ostarica non sar< timoroso o reverenziale5 Ciocheremo a viso
a'erto con tutti5 3o 'osso garantire anche a nome di tutti i ragazzi,. into crede a quello che dice, conosce
perfettamente la levatura e la storia degli avversari $X mondiali conquistati in tre%, ma con un pizzico di
condivisibile scaramanzia preferisce tralasciare che, con ogni probabilit(, questo ! davvero il Costarica che
per uomini e tasso tecnico ricorda l"altro che spopol sulla rotta Torino*Genova. &l capitano ?uiz ! apparso
nelle dichiarazioni un po" pi possibilista. ,Siamo il 6ostarica, )a 'arte del nostro dna giocare ogni 'artita
alla morte5 2on )aremo )igure ridicole, 'ur trattandosi di s)ide contro i colossi del 'allone,.
into ha pi o meno in mente la formazione che mander( in campo nei confronti di Gortaleza, ?ecife e =elo
Norizonte. &nfortuni o cali di forma permettendo dovrebbe essere un undici molto simile a quello schierato
nel girone iridato della Conmebol. /i parte quindi con un coraggioso >*:*> che prevede 8avas tra i pali,
Gamboa, in forza ai norvegesi del ?osenborg, 4uarte del =ruges e +iller dei 8e5 Yor) ?ed =ulls, nei panni
dei gendarmi. 0 centrocampo, da destra a sinistra, l"esperto =arrantes $0alesund, 8orvegia%, il gigantesco
=orges $0i) /toccolma%, il roccioso Eviedo $'verton% e il treccioluto =ola[os $Gc Copenhagen%. &n attacco
spazio al giovane Campbell, al senatore /aborio, che sta vivendo negli /tates una seconda giovinezza e al
giocatore di maggior carisma nello spogliatoi, =rDan ?uiz. into sta seguendo anche con molta curiosit( le
prestazioni di alcuni elementi che sarebbe errato definire semplici rincalzi. +arco .re[a, tesserato per i russi
del Uuban Urasnodar, ! un esterno offensivo di grande rapidit(, mentre il ventenne John Jairo ?uiz, sta
trovando spazio nel Lille.
+olto ci si attende dal portiere 8avas, al vertice delle classifiche di rendimento del campionato spagnolo.
+entre il campione del mondo &)er Casillas vive la doppia condizione di panchinaro nel ?eal +adrid e
titolare inamovibile nella /pagna, la palma di miglior portiere della Liga appartiene a sorpresa proprio a
8avas. &l portiere del Levante precede il belga dell"0tletico +adrid Courtois e il brasiliano del Qalencia 0lves.
,3a notizia mi sor'rende )ino a un certo 'unto, 'erch; sono convinto che il lavoro duro )accia la
di))erenza,. /oprattutto per 8avas, originario di /an &sidro e con trascorsi nel piccolo 0lbacete, che unisce gli
allenamenti con il preparatore levantino Lluis Llopis a quelli con +i)hail /tepanov, un eF acrobata del
celebre circo Tsvetnoi di +osca che gli impartisce lezioni private. a.tilissime per migliorare l"aspetto
acrobatico e l"agilit( negli interventia, spiega. 8el giro di poco tempo 8avas ! diventato l"oggetto del
desiderio di parecchi club blasonati. &n &nghilterra piace a 8e5castle e /underland, ma le pretendenti non
mancano anche in /pagna. Ci sarebbe addirittura il =arcellona interessato alle sue prestazioni, alla luce della
sempre pi probabile partenza di Qictor Qaldes.
8avas ! l"eroe della aLa /abana +etropolitan ar)a, lo stadio gioiello*fortino dove la a/elea ha ottenuto i suoi
risultati pi importanti e posto le basi per il ritorno a un mondiale dopo la debacle del 922<. 0nche
l"impianto sportivo di /an Jos! ha una sua storia curiosa di cui per non sarebbe troppo opportuno
manifestare sentimenti d"orgoglio. C"! di mezzo la Cina, che ! sempre pi vicina, e che una mano la concede
proprio a tutti. er costruire lo stadio echino non ha voluto denaro, ma ha presentato una singolare
parcella# l"interruzione di qualsiasi rapporto diplomatico con Tai5an. .n"offerta che confina l"etica in un
cassetto, ma che risulta alla fine vantaggiosa per tutti. er i cinesi, che diventano padroni in casa altrui, e per
quelle nazioni che in piena crisi economica non avrebbero la possibilit( di aprire un solo cantiere. La storia !
venuta a galla in maniera impertinente il 3< novembre 9233, quando il Costarica ha invitato a /an JosB i
campioni del mondo della /pagna non solo per misurarsi con le Gurie ?osse di 4el =osque, ma per mostrare
in mondovisione l"impianto avveniristico del valore di 392 milioni di euro costruito a tempo di record dalla
0nhui Goreign 'conomic Construction Group di echino. &l telecronista di Galavision, senza troppi fronzoli,
ha ricordato come l"interruzione dei rapporti diplomatici con Tai5an abbia ,)avorito la nascita dello stadio5
?egalato dal governo cinese al 'residente della re'u44lica 'er la sua 'rovata )edelt<,.
INGHILTERRA
a cura di ierpaolo essano
L"&nghilterra arriva ai +ondiali con la solita dose di aspettative che accompagnano la nazionale dei tre leoni
ad ogni appuntamento internazionale, almeno quando si qualifica e ultimamente non ! cos- scontato. '
scontata non ! stata nemmeno la qualificazione ai +ondiali brasiliani, nonostante gli uomini di ?oD Nodgson
abbiano chiuso il girone N con 2 sconfitte# i 99 punti finali hanno rappresentato infatti un margine finale di
un solo punto sull".craina seconda classificata che, a posteriori, pu rammaricarsi per aver perso la partita
casalinga contro il +ontenegro che avrebbe aperto in caso di vittoria la porta per il /udamerica agli uomini
dell"est.
'ntrambi gli scontri diretti tra &nghilterra e .craina sono terminati in pareggio $3*3 a SembleD, 2*2 a Uiev%,
mentre i Leoni hanno poi pareggiato in +ontenegro e in olonia, campi su cui i giallo*blu hanno vinto. La
qualificazione si ! decisa quindi all"ultima giornata# olonia ospite a SembleD, .craina in trasferta sul facile
campo del /an +arino. Gortunatamente per l"&nghilterra i goal di ?ooneD e Gerrard hanno spianato la strada
per il mondiale, visto che al /erravalle gli ucraini hanno prevedibilmente liquidato i padroni di casa. 6uesto,
brevemente, il cammino albionico nel girone N $che comprendeva, oltre le gi( citate, anche la +oldavia%.
Capocannoniere inglese e del girone SaDne ?ooneD con X reti, seguono a : Lampard e Selbec).
0 questo punto quello che interessa sapere, visto che l"&nghilterra sar( un"avversaria dell"&talia, !# come
giocheranno i Leoni in =rasileR 4ifficile dirlo. &n porta, salvo clamorose sorprese, troveremo Joe Nart che,
dopo un periodo buio nel +anchester CitD ha ritrovato fiducia anche nel suo club, fiducia che in nazionale
non ! mai venuta meno. ortiere capace di grandi prestazioni alternate a periodi di colossale buio, !
sicuramente tra i migliori avuti di recente dalla 8azionale, il che pi che essere un complimento per Nart !
una nota negativa per una scuola che in passato ha prodotto portieri del calibro di =an)s e /hilton e che negli
ultimi anni non riesce proprio a trovare un estremo difensore di qualit( mondiale. 0lle sue spalle due discreti
portieri come Joe ?uddD $8or5ich CitD% e Graser Goster $Celtic%, sintomo ancora una volta di come la scuola
inglese sia in difficolt(# con tutto il massimo rispetto per 8or5ich e Celtic, se diamo uno sguardo alle
principali squadre di remier ci accorgiamo che il solo CitD schiera in porta un inglese# +anchester .nited
$4e Gea%, Liverpool $+ignolet%, 0rsenal $sczesneD%, Chelsea $Cech%, Tottenham $Lloris%, 'verton $No5ard%
hanno portieri stranieri. ' se allarghiamo il campo e osserviamo l"intera remier, scopriamo che a parte il
8or5ich solo il S.=.0. $=rad Goster% ha un portiere inglese, per un totale di tre squadre su venti. .na
miseria, che dovrebbe porre seri interrogativi circa il futuro del ruolo.
.n po" meglio va la difesa. & titolari dovrebbero essere Sal)er $Tottenham%, Jagiel)a $'verton%, Cahill
$Chelsea% e =aines $'verton%. .na difesa che presenta due ottimi centrali, anche se va detto che non sono
certamente al livello dei loro predecessori TerrD e Gerdinand, esclusi o autoesclusisi dalla 8azionaleC ci
piacciono per sia il centrale del Chelsea, sia quello dell"'verton# i classici giocatori a cui applicare la frase
@non dei fenomeni, ma...A. La stella del reparto ! per a nostro modo di vedere l"altro difensore dei Toffees,
Leighton =aines, per cui proviamo un debole da anni e dotato di un mancino decisamente da perderci la
testaC non ! escluso per che alla fine il titolare sia 0shleD Cole, anche se ci sembra aver ormai imboccato il
viale del tramonto $nel Chelsea +ourinho gli preferisce ormai 0zpilicueta%. 0i titolari vanno aggiunte le
riserve, ovvero Chris /malling $+anchester .nited%, hil Jones, anch"egli del +anchester .nited e il terzino
Uieran Gibbs dell"0rsenal. 8ell"ultima amichevole poi ! rientrato Glen Johnson del Liverpool e si ! rivisto
anche /teven Caul)er $Cardiff CitD%, ma se il primo pu legittimamente ambire a partire per il =rasile , e a
giocare titolare, visto che Sal)er non ! mai stato 8eville * il secondo ci sorprenderebbe vederlo nella rosa
definitiva. 8el complesso una difesa buona, anche se fatichiamo pur essendo dotati di molta fantasia a
immaginarla al livello delle prime della classe. otrebbe far parte della pattuglia all"ultimo momento anche
Lu)e /ha5, elemento interessantissimo del /outhampton, classe ";1, convocato per la prima volta
nell"amichevole di +arzo. i probabile e logico per che per lui i +ondiali da vivere da protagonista siano i
prossimi.
&l centrocampo ! il grande punto di domanda di questa nazionale. /iamo nel 923: e tutto ruota ancora
intorno all"eterno quesito# e possibile far coesistere Gerrard $Liverpool% e Lampard $Chelsea%R er carit(,
massimo rispetto per i due, campioni veriC ma sarebbe anche il caso di guardare oltre. 'cco, ma oltre...doveR
erch! le alternative mancano. Carric) $+anchester .nited% anche lui ha superato la trentina, e tra i giovani
manca un serio ricambio. CleverleD $+anchester .nited% ! un giocatore limitato, non malvagio ma limitato, e
+ilner $+anchester CitD% non ! uno che sposta gli equilibri in un club, figuriamoci in 8azionale. ?agion per
cui ?oss =ar)leD $'verton%, classe ;>, ! ormai entrato a pieno ritmo nel giro della nazionale, anche se pi che
un centrale di centrocampo il ragazzo ! un trequartista, ma se non altro aggiunge classe e fisicit(, doti che
non vanno sempre a braccetto. .ltimamente ! stato convocato anche 0dam Lallana $/outhampton%, e non !
escluso che possa entrare a far parte dei 9> vista l"ottima stagione che sta disputando. Eddio, ci sarebbe
anche Jac) Silshere $0rsenal%. /u Silshere ci sarebbe da aprire un capitolo a parte# chi lo considera un
fenomeno, chi un giocatore normalissimo $Guardiola ha detto una volta @nel =ar\a = abbiamo molti Jac)
SilshereA%C diciamo che in medio stat virtus, e il centrocampista dell"0rsenal ! sicuramente un ottimo
giocatore a cui per aspettiamo di veder compiere l"ultimo passo verso lo status di fenomeno. Certo, farebbe
comodo anche il suo compagno di reparto ai Gunners, ?amseD, ma siccome non esiste la nazionale del ?egno
.nito....il che ci porta agli esterni, dove un altro gallese farebbe veramente comodo, e non stiamo nemmeno a
dirvi di chi si tratta. La realt( si chiama 0ndros To5nsend $Tottenham%, sicuramente intrigante ma acerbo e
un po" troppo monodimensionale# accelerazione, rientro sul sinistro, tiro, per qualcosa di diverso richiamare
pi avanti e non ! detto che risponda. /ull"altra fascia nelle ultime due partite di qualificazione, quelle che
hanno lanciato l"esterno degli /purs, ! stato adattato un attaccante come Selbec) $+anchester .nited% in un
:*9*>*3 su cui torneremo. &l centrocampo nella decisiva partita contro la olonia era formato da Gerrard*
Carric) in mezzo, con Lampard, Silshere e =ar)leD in panchina# potrebbe essere la soluzione che, almeno
all"inizio, sceglier( ?oD Nodgson, lasciando quindi a casa un Tom CleverleD in ombraC potrebbe anche esserci
Lallana, in quel caso al posto di =ar)leD, e potrebbe esserci anche Jordan Nenderson del Liverpool. Qedremo.
8el frattempo, si sta provando a convincere il giovane JanuzaI $+anchester .nited% a scegliere i Tre Leoni al
posto del nativo =elgio e dell"originaria 0lbania.
L"attacco. Tutto dipender( dal modulo. robabile per, visto l"infortunio di Salcott e l"ottima stagione del
Liverpool, che i titolari siano /turridge e /terling, insieme ovviamente a ?ooneD $+anchester .nited%.
/terling potrebbe essere insediato da EFlade*Chamberlain $0rsenal%, a patto che questi dimostri nel finale di
stagione continuit( nelle prestazioni. i interessante il resto dell"attacco. 4efoe si ! esiliato in Canada
$Toronto GC%, e comunque nella prima parte di stagione nel Tottenham ha giocato poco e male# dovesse
andare in =rasile, sarebbe per questioni di @esperienzaA che ci lasciano sempre molto perplessi, ma questo !
un capitolo a parte. Na sicuramente giocato meglio ?ic)ie Lambert del /outhampton, la cui storia
immaginiamo conosciate tutti# dalla League Ene alla 8azionale in tre anni. ' un debole abbiamo anche per il
suo compagno al /outhampton, JaD ?odriguez, apparso anche lui improvvisamente e inaspettatamente $ma
meritatamente% in 8azionale di recente, cos- come al contrario non ci convince Selbec), e ci perdoneranno i
suoi estimatori che potrebbero ribattere come in 8azionale faccia meglio rispetto al club. Certo, tutto ruoter(
intorno a ?ooneD. La stella di questa nazionale deve essere lui. 4eve, perch! sarebbe innaturale chiedere a
Gerrard o Lampard di caricarsi da soli sulle spalle il peso della squadraC deve, perch! se /turridge, ottimo al
Liverpool accanto a /uarez, dovesse fallire, avrebbero giocoforza i detrattori ad accusare il compagno di
reparto e immolarlo sull"altare di paragoni forzatiC e deve, per coronare una carriera eccellente.
Capitolo formazione. & media inglesi stanno spingendo per adottare in 8azionale il modello*Liverpool#
Gerrard a dirigere i giochi e /turridge e /terling insieme a ?ooneD. otrebbe essere soluzione plausibile, e a
quel punto accanto a Gerrard in mezzo vedremo Silshere e LampardZCarric) $o, chiss(, Nenderson, per
rimanere nel +erseDside e per aggiungere dinamismo% per un :*>*> intrigante. Con il :*9*>*3 invece spazio
quasi sicuramente a To5nsend da un lato, che garantirebbe pi copertura, con i tre sopracitati in campo
$attenzione per a Selbec) in quel caso al posto di /terling% ma con evidenti compiti diversi# ?ooneD
giocherebbe dietro alla punta centrale, ruolo che sarebbe ricoperto da /turridgeC in mezzo al campo Gerrard e
verosimilmente Carric). Ci lanciamo a proviamo a ipotizzare la formazione che scender( in campo a +anaus
il 3: giugno contro l"&talia# NartC Johnson Cahill Jagiel)a =ainesC Gerrard Carric) SilshereC /turridge ?ooneD
/terling. Qedremo cosa decider( ?oD, e a questo punto spendiamole due parole per ?oD. 6uando Nodgson !
stato scelto quale successore di Capello, tutti sono rimasti sorpresi. &l candidato pi accreditato era NarrD
?ed)napp, all"epoca al Tottenham, forte dei risultati ottenuti con gli /purs, mentre ?oD dopo un lavoro
eccellente a Gulham aveva fallito nella grande occasione di Liverpool, riuscendo a rientrare per subito nel
giro come tecnico del Sest =rom5ich 0lbion. Nodgson ! sicuramente un buon manager, dietro quella faccia
da simpatico signore inglese che ricordiamo impegnato con Giacomo*+r Glanaghan in improbabili lezioni di
ingleseC ! un buon manager che deve adattarsi a quello che ha, cos- come avrebbe fatto ?ed)napp $e, tra i
due, noi preferiamo il mister di CroDdon, anche se immaginiamo essere in minoranza%. Gerrard e Lampard,
sempre meravigliosi, hanno >: e >< anni. Gerdinand per gli stessi motivi anagrafici ! stato lasciato a casa,
TerrD ha deciso di dedicarsi esclusivamente al Chelsea. /i vince con i fuoriclasse, e, ?ooneD compreso, i
fuoriclasse inglesi sono questi. Gorse /turridge sta emergendo ultimamente in tal senso. &l resto ! un
contorno di giocatori molto buoni $Silshere, =aines, Cahill%, discreti $Nart, Sal)er, Jagiel)a, Carric), Cole
per motivi anch"egli anagrafici, etc. % e giovani di belle speranze $/terling, =ar)leD, /ha5%.
4ifficile che questa 8azionale possa fare risultato in =rasile. 8on ce l"ha fatta nel 9232, quando
oggettivamente tutti gli astri sembravano finalmente allineati e invece la squadra si ! scontrata contro lo
scoglio Germania $e un goal non convalidato, ma sarebbe riduttivo fare dell"episodio l"unica discriminante in
base alla quale giudicare quell"esperienza fallimentare%, ci sembra difficile ce la possa fare quest"anno. 0nzi,
aggiungiamo# non saremo sorpresi se a passare il girone 4 saranno &talia e .ruguaD. Con questo non
vogliamo dire che l"&nghilterra valga una Costa ?ica $l"altra avversaria del girone%, ma che come sempre dagli
inglesi ci si aspetta troppo. ', in &talia, li si teme troppo. Qanno rispettati, la squadra ! buona, ma c"! di
meglio in giro. L"obbiettivo verosimile a nostro modo di vedere saranno i quarti# oltre quelli, sD/ is the limit,
ma sarebbe gi( tanto per l"&nghilterra essere nelle prime W squadre del +ondiale. /commettiamo per che i
tabloid saranno pronti a processare tutti# manager, giocatori, tutti. /ar( un fallimento comunque, memori
anche di un passato pi o meno recente in cui la 8azionale inglese ha regalato fallimenti veri. 4"altronde,
3;<< a parte, gli inglesi alle competizioni per nazionali falliscono. ' falliranno anche quest"anno, se l"obiettivo
! quello di vincere il +ondiale. Ci sar( chi dar( la colpa alla stagione lunga e logorante, chi alle capacit( di
Nodgson, chi a ?ooneD, chi a Gerrard, chi alla scarsa professionalit( dei giocatori# pochi diranno che, a
questa squadra, manca semplicemente il talento necessario.
ITALIA
a cura di 4aniele +azzanti
La nazionale italiana si presenta in =rasile dopo un percorso privo di alcuna sconfitta ma che lascia lKamaro
in bocca per come si ! concluso.
&l girone di qualificazione alla Coppa del +ondo presentava come avversari della compagine 0zzurra le
temibilissime compagini di $in rigoroso ordine alfabetico% 0rmenia, =ulgaria, 4animarca, +alta e ?epubblica
Ceca, alle quali la formazione di Cesare randelli ha spezzato le reni senza farsi mancare una qualche
sofferenza di troppo.
&nfatti, dopo un avvio incerto in terra =ulgara $risultato finale 9*9% dove lKitalica selezione esordiva con
questa formazione# =uffonC =arzagli, =onucci, Egbonna $9>"st eluso%C +aggio, 4e ?ossi, irlo, +archisio,
Giaccherini $3;" st 4iamanti%C Giovinco $9W"st 4estro%, Esvaldo, la nazionale inanellava una serie di quattro
vittorie consecutive prima di impattare 2*2 allo /tadion Letn( di raga, per poi mettere in cassaforte la
qualificazione con ulteriori due vittorie a spese di =ulgaria $3*2% e ?epubblica Ceca $9*3% firmate da Giardino,
Chiellini e =alotelli.
Caro lettore, ora tu ti e mi chiederai# per qual motivo, o tu che scrivi, sei cos- critico nei confronti del risultato
ottenuto dalla nazionale italianaR La risposta ! molto semplice# la squadra guidata dallKallenatore di
Erzinuovi ha platealmente e palesemente buttato la possibilit( di essere testa di serie al +ondiale
organizzato sul suolo brasiliano, e questo sarebbe potuto essere $o, meglio, ! stato% un enorme problema in
vista del sorteggioC infatti lKundici azzurro ha concluso il suo turno di qualificazione pareggiando contro le
tuttKaltro che irresistibili formazioni danese e armena. ', per una nazionale che punta, o deve puntare, al
massimo risultato possibile, questo !, semplicemente, inaccettabile.
Qeniamo alla rosa dei 9> che seguiranno il Cesarone nazionale nella patria della Cacha\a, della /amba e del
Gutebol $mi raccomando# si pronuncia Goecebol%.
ortieri# =uffon e /irigu hanno il posto garantito al limone $cit.%C il ruolo di terzo portiere eZo spettatore non
pagante, vede il genoano erin, secondo me, favorito rispetto a +archetti $non gioca%, /cuffet $ali
dellKentusiasmo, parte della stampa che cerca di pomparlo in quella direzione, ma giovanissimo e che
sicuramente avr( in futuro le sue occasioni% e =ardi $nome che non ! mai stato proposto, ma che ha disputato
un pi che discreto campionato, anche se costellato da alcuni errori grossolani ma con ampie attenuanti%.
4ifensori# si parte dal blocco Juve# =arzagli, =onucci e Chiellini son sicuri al 322` di far la traversata
oceanica e molto probabilmente saranno seguiti anche da Egbonna, che ha dalla sua il poter disimpegnarsi
$come Chiellini% sia al centro che sulla fascia sinistraC estremamente probabile la chiamata di Gabriel aletta
al centro della difesa, alla luce delle ultime scintillanti stagioni in maglia crociata, motivo per cui non ! detto
che non possa anche essere utilizzato come titolareC per quel che riguarda i laterali ci son pi dubbi# 4e
/ciglio, che molto probabilmente verr( convocato, ha vissuto una stagione altalenante costellata da infortuni,
lo stesso dicasi di +aggioC 0bate verr( anche lui probabilmente convocato pi che altro per carenza di
alternativeC infine, lKultimo @slotA libero potrebbe essere occupato dal terzino mancino dello Henit +immo
Criscito $se non altro perchB si ! in debito con lui%.
Centrocampisti# il reparto della mediana e della trequarti sembra quello, sulla carta, pi scontato. /icuri del
posto, chi pi e chi meno, sono irlo, +archisio, Thiago +otta, 4e ?ossi, +ontolivo, Candreva e Cerci
$sempre lo si voglia considerare centrocampista e non attaccante%C premettendo che, a detta di chi scrive, gli
attaccanti che verranno portati saranno cinque, balla un unico posto a centrocampo.
Credo che i candidati per questa posizione $e metto le mani avanti dicendo che il +ontolivo di questa
stagione non meriterebbe il posto e che ne porterei due di questi% siano Qerratti $probabilmente il pi forte e
paradossalmente il pi abituato a un palcoscenico di tal genere, ma che ha il piccolo problema di essere un
clone tattico dellKirrinunciabile irlo%, Glorenzi $instancabile motorino di centrocampo che pu essere
utilizzato anche come laterale nei tre di attacco%, Giaccherini $uno dei fedelissimi di randelli che ha sempre
disputato ottime partite in maglia azzura ma che paga lKessersi trasferito allKestero ,! inutile che non si creda
alla cosa..funziona anche cos-*% e, nome a sorpresa, Jac) =onaventura $reduce da unKottima seconda parte di
campionato e lKunico forse trequartista classico a disposizione, essendo 4iamanti uscito dal radar%. er me, il
settimo centrocampista sar( Glorenzi.
0ttacco# che se ne dica, +ario =alotelli sar( il punto focale e il perno dellKattacco della nazionale di cui ! stato
capocannoniere $1 reti% nella fase di qualificazione. Con tutti i limiti che pu avere, ! imprescindibile la sua
presenza in =rasile. &l suo compagno di reparto titolare sarebbe dovuto essere Giuseppe ?ossi, ma la sfortuna
e il fato ci priveranno della possibilit( di vedere lui e /tephan 'l /haara5i a rappresentarci al +ondiale. Ci
saranno molto probabilmente Ciro &mmobile, +attia 4estro e 0ntonio Cassano tra i convocatiC il primo sta
vivendo la classica stagione del @segno anche bendato e tirando di ginocchio da centrocampoA, avendo
confermato tutto quel che di buono aveva fatto sotto la guida di Heman a escara, il secondo ha dimostrato in
questa stagione di sapersi far trovare sempre al posto giusto nel momento giusto e di vedere la porta grossa
almeno il doppio di noi comuni mortali, il terzo, infine, dopo il grande gelo intercorso tra randelli e il
fantasista di =ari Qecchia dopo la finale dellK'uropeo 9239, verr( chiamato in quanto, a >9 anni, ! lKunico
$integroY peccato per epito% a poter accendere la luce in attacco anche da fermo $ovviamente con Totti che
non sar( preso in considerazione% e, di conseguenza, sar( quello che affiancher( la prima punta se si dovesse
giocare con un attacco a due punte.
LKultimo nome sar( molto probabilmente il classico bomber dKesperienza, quello da buttare dentro se sai che
ti serve un goal. & nomi, fondamentalmente sono due# lKeterno Luca Toni, dallKNellas con furore, e
lKinossidabile 0lberto Giardino. 0 detta di chi scrive, sar( lKattaccante di =iella a spuntarla. $0 detta di chi
scrive, sarebbe meglio portarsi un centrocampista in pi, al posto che riempirci di prime punte, ma questo !
un altro discorso%.
4i seguito proporr > tipologie di formazioni, dove la grossa differenza star( principalmente nel modulo che
verr( utilizzato#
:*>*>
=uffon
4e /ciglio, =arzagli, =onucci, Chiellini
irlo, 4e ?ossi, T.+otta
Candreva, =alotelli, Cerci
:*>*3*9
=uffon
4e /ciglio, =arzagli, =onucci, Chiellini
irlo, 4e ?ossi, +archisio
+ontolivo
Cassano, =alotelli
>*:*9*3
=uffon
=arzagli, =onucci, Chiellini
Candreva, irlo, 4e ?ossi, +archisio
+ontolivo, Cerci
=alotelli
4iciamo che ! probabile che Cesare randelli lasci poco spazio agli esperimenti e faccia ruotare i suoi
prevalentemente su due sistemi, quello con la difesa a : e il centrocampo a > e quello invece impostato sul
modulo della Juventus campione di &talia. Gulcro di entrambi i sistemi sar( l"utilizzo di irlo# se i nostri
avversari non applicheranno una marcatura a uomo sul metronomo bresciano, lui detter( ogni singola
giocata, facendosi forte della velocit( dei cursori esterni, se invece, come credo, irlo avr( addosso un uomo
che far(, o cercher( di fare, la sua ombra, le soluzioni varieranno dalla sventagliata lunga di =onucci al
fraseggio corto tra +otta e +ontolivo che dovranno poi esser bravi a verticalizzare il gioco sfruttando i
movimenti degli altri $e quindi non sto parlando di =alotelli%.
roprio =alotelli, a detta di chi scrive, sar( l"ago della bilancia della spedizione italiana. +ario in nazionale ci
ha abituati a buone prestazioni volenterose e, incredibile a dirsi, determinate e determinanti $vedi 'uro
9239%C se giocher( con e per la squadra davanti potremmo divertirci, essendo il suo gioco basato
fondamentalmente lontano dalla porta e dando cos- spazio ai vari Cerci, Candreva eZo +archisio di inserirsi a
cannone in area di rigore. 4iversamente, con Cassano in campo, uno che in un modo o nell"altro riesce
sempre a mettere un uomo smarcato davanti alla porta, si potrebbe optare per un altro centravanti che
sappia fare i movimenti del ; classico $cosa a cui +ario ! vagamente allergico%.
4iciamo quindi che il ventaglio di possibilit( a disposizione di randelli sono varie e ognuna abbastanza
diversa dalle altre e la cosa, fa ben sperare.
Cesare randelli da Erzinuovi. Na il grande merito di esser ripartito praticamente da zero dopo il
fallimentare Lippi bis del 9232, riuscendo a portare gli 0zzurri ad un traguardo impensabile allora come la
finale di 'uro 9239, dove la compagine italiana si arrese $a dire il vero si arrese un pelino troppo% alla
fortissima /pagna.
Confermato anche per il biennio che porter( ad 'uro 923<, ha dato serenit( ad un ambiente che sembrava in
subbuglio gi( solo : anni fa.
romotore del codice etico, ha cercato di dare un"impostazione buonista e perbene $perbenistaR% alla
nazionale. &l piccolo problema sta nel fatto che l"applicazione di questo cosiddetto codice etico ha suscitato
qualche dubbio in merito a chi venisse punito e chi no.
arlando invece prettamente di pallone, si ! qualificato senza patemi $vedi sopra% facendo leva su un gruppo
tendenzialmente fisso a cui via via veniva aggiunto qualche componente anuovoa, cosa che, parlando di
nazionale, ! prassi consigliabile e consigliata. &l gioco espresso non ! paragonabile a quello spumeggiante
offerto dalla sua Giorentina e dal suo arma, ma qui le attenuanti generiche giocano decisamente a favore del
+ister. 0ll"apparenza non un formidabile motivatore ma, con la sua pacatezza ed il suo essere molto
raramente sopra le righe, molto probabilmente l"uomo giusto al posto giusto.
L"&talia si presenta quindi con una squadra competitiva, con alcuni senatori che sono al canto del cigno della
loro esperienza azzurra e che da questo troveranno sicuramente motivazioni supplementari.
Ci sono compagini ben pi forti sulla carta e squadre che hanno singoli reparti superiori a quelli della
squadra di randelli $pensate all"attacco dell".ruguaD nostro cogironista%, ma il gruppo ! solido e rodato e
questa deve essere la nostra forza.
Come in tutti i nostri trionfi, il punto di partenza deve essere la solidit( difensiva $e in questo sar(
determinante il contributo di 4e ?ossi che sar( chiamato, in fase offensiva, a scalare tra i due centrali, come
gi( fatto sotto la guida di ?udi Garcia% e, partendo da l-, si avranno poi molte possibilit( diverse di andare in
rete.
?iassumendo, sar( una nazionale che avr( come punti di forza la solidit(, l"adattabilit( alle caratteristiche
avversarie e la variet( di approcci diversi nel gioco offensivo.
&l punto debole potrebbe essere l"assenza di una stella conclamata, affidabile e nel pieno della sua carriera, il
giocatore che sappia prendere e caricarsi la squadra sulle spalle. +a probabilmente ! dai tempi di ?oberto
=aggio che in nazionale non abbiamo un giocatore cos-.
Chi scrive, comunque, resta molto fiducioso.
URUGUAY
a cura di 0ndrea =racco
>aracanazo. Cos- si chiama in .ruguaD. +a in =rasile lo ricorderanno come @E >aracanaoA. 'Kil 3< luglio
3;12 quandi il mondo si accorge per la prima volta della nazionale uruguaDana. 0l @>aracanA di ?io de
Janeiro si sta giocando =rasile , .ruguaD, finale di un mondiale al quale la /ele\Lo partecipa con tutti i favori
del pronostico. 4opo un primo tempo in cui i verdeoro riescono a chiudere in vantaggio, le tribune dello
stadio pi coinvolgente del mondo sono pronte ad esplodere per i festeggiamenti, senza sapere che dallKaltra
parte cK! qualcuno in procinto di studiare il pi grande colpo sportivo del secolo. & gol di /chiaffino e Ghiggia
ribaltano la partita e permettono alla 6eleste di alzare al cielo il suo secondo trofeo dopo quello conquistato
ventKanni primaC un trofeo che, nonostante il silenzio a tratti funereo del @>aracanA, lega indissolubilmente
i due paesi anche ad anni di distanza. ' con =rasile 923: alle porte, ! proprio lei una delle nazionali pi attese
alla rassegna iridata.
Eggi lK.ruguaD si appresta a partecipare al dodicesimo mondiale della storia dopo un cammino impervio e
insidioso in fase di qualificazione, che gli ha permesso di festeggiare il traguardo brasiliano raggiunto solo
dopo un doppio spareggio contro la Giordania, liquidata gi( nella gara di andata con un secco 1*2 in quel di
0mman. Gortunatamente, nonostante molte battute dKarresto, la 6eleste ha avuto un grande alleato nel
pubblico amico, che nelle gare casalinghe non ha mai fatto mancare il proprio fondamentale apportoC il
quinto posto finale nella classifica 6onme4ol ! infatti largamente dovuto alle zoppicanti prove in trasferta,
dove lK.ruguaD ha s- vinto due volte nel momento clou delle qualificazioni $inanellando due successi
consecutivi sui campi di er e Qenezuela%, ma ha anche perso quattro delle otto partite in programma. Tra
queste, cK! stata quella decisiva in 'cuador, dove i ragazzi di Tabarez vengono regolati 3*2 dalla $r! e, doppio
danno, si fanno raggiungere e superare in virt dello scontro diretto sfavorevole, che li ha poi fatti scivolare
in quinta posizione. &n casa, come si diceva, la squadra si trasforma e mette paura a chiunque, non perdendo
mai e segnando la bellezza di venti gol in otto incontri, mettendone quattro per volta a =olivia, Cile e er, e
tre nel congedo finale che porta lK.ruguaD al >*9 rifilato allK0rgentina, in un @clFsico rioplatenseA dagli alti
contenuti emotivi, risolto dai gol di Cristian ?odriguez, Luis /uarez ed 'dison Cavani.
6uesto risultato ! stato raggiunto con merito e duro lavoro, sotto gli occhi di uno dei pi grandi allenatori
sudamericani di sempre. Escar Sashington Tabarez /ilva viene soprannominato @%l >aestroA, e non !
nemmeno difficile capire il perchB. 8ato a +ontevideo nel marzo del 3;:X, Tabarez ha speso la sua carriera
da allenatore principalmente in patria, dove ha difeso i colori di diversi club $/ud 0merica, +ontevideo
Sanderers, GeniF e =ella Qista% permettendosi unKavventura in terra messicana per giocare una stagione con
il uebla. 8el 3;W2, chiuso il percorso di giocatore, gli viene affidata la direzione del settore giovanile del
=ella Qista di +ontevideo, societ( nella quale lKallora :>enne ha tirato gli ultimi calci ad un pallone. 4opo tre
anni di lavoro molto proficuo con i colori dellK @%9ui'o Pa'alA, ecco la prima vera chiamata importante# la
federazione gli offre la panchina della selezione .nder*92, perchB gi( da tempo era chiaro come Tabarez
avesse unKottima attitudine a lavorare con i giovani. 0ttitudine che si rinnover( per altri due cicli, alternati in
mezzo da stagioni con 4anubio, +ontevideo Sanderers e soprattutto e[arol, dove nel 3;WX alza al cielo una
Coppa Libertadores arrivata tra lKincredulit( generale. 6uesto successo gli vale la chiamata dalla nazionale
maggiore $dopo una parentesi in Colombia, al 4eportivo Cali%, dove Tabarez rimane due anni partecipando al
+ondiale di &talia K;2. Ginalmente arriva la prima vera opportunit( di compiere un passo decisivo per la
propria carriera, che materialmente significa diventare allenatore del Cagliari. 0 scoprirlo ! un giovanissimo
+assimo Cellino, che gli affida la squadra senza pensarci due volte, ricevendo in cambio un nono posto
assolutamente prezioso. &l lavoro di Tabarez non passa inosservato, cos- il +ilan lo chiama per dare via ad un
ciclo dopo un biennio di transizione sportiva, ma lKavventura del >aestro a +ilano dura undici giornate di
campionato, giusto il tempo per venire esonerato da una rovesciata del carneade Gabian Qaltolina in un
iacenza , +ilan finito >*9. LK'uropa non fa per lui# nel 3;;W retrocede in /pagna con lKEviedo, lKanno dopo
ci riprova a Cagliari ma colleziona tre sconfitte in un mese e si decide a tornare in /udamerica, dove non va
oltre due esoneri con Qelez e =oca prima di un lungo periodo di transizione che dura fino al 922<, quando la
federazione lo convince a riprendere in mano le redini della 6eleste, presa da zero e portata a diventare la
migliore della storia assieme a quella degli anni K>2, grazie ad un quarto posto mondiale e alla vittoria della
Coppa 0merica del 9233.
&n campo, lK.ruguaD trasmette in pieno il carattere attento e grintoso del suo allenatore. Tanto pressing,
ripartenze e densit( sulla trequarti, dove lKenorme potenziale offensivo rappresenta lKarma in pi di un
gruppo tatticamente @europeoA ma tecnicamente vulnerabile dalla cintola in gi. &n porta Gernando +uslera
ha il posto assicurato, complici le ottime prestazioni sfoderate con la maglia del GalatasaraD. 4ietro allKeF
numero uno della Lazio ci saranno con tutta probabilit( +artin /ilva e Juan Guillermo Castillo, due buoni
sostituti che per , al di l( di qualche apparizione in Libertadores * non vantano esperienze internazionali di
spessore. La difesa, presa singolarmente, non ! nemmeno malaccio, ma Tabarez negli anni non ! riuscito ad
attuare quel ricambio generazionale necessario. Cos- ci si trova a sperare che i due 4iego, Godin e Lugano,
non prendano nemmeno un raffreddore, e che 0ndrBs /cotti e /ebastian Coates $prime alternative, con
+auricio Qictorino un passo pi indietro% possano rispondere presente se e quando dovessero venire
chiamati in causa. Capitolo terzini, ovviamente di spinta come da tradizione sudamericana# copertissima la
fascia destra, con un +aFi ereira ormai sempre pi leader anche nel =enfica, a sinistra Tabarez ha dirottato
stabilmente +artin Caceres, destro per piede ed inclinazione, ma IollD prezioso per lKout mancino che in
alternativa potrebbe contare solo sullo stagionato Jorge Gucile.
&n mezzo, per supportare il tridente offensivo, lK.ruguaD crea spesso densit( e si affida a mediani instancabili
che vengono ruotati durante il match. 'gidio 0revalo ?ios e 4iego erez sono due perni insostituibili nel
cuore della Celeste, affiancati spesso da 0lvaro ereira, fresco di trasferimento al /an aolo dopo la parentesi
infelice allK&nter. 0 questi tre si alterneranno il laziale 0lvaro Gonzalez, Salter Gargano e lKesperto /ebastian
'guren, tutti presenti nel gruppo che ha affrontato il biennio di qualificazione.
+a lK.ruguaD non sarebbe nulla senza il suo attacco, dove innanzitutto bisogner( capire cosa intender( fare
la federazione con 4iego Gorlan, miglior marcatore di sempre della Celeste con 32X centri, che non solo ha
scelto il campionato giapponese per proseguire la carriera, ma in =rasile dovr( mettersi a disposizione dei
suoi due compagni di reparto. &nfatti le stelle non possono che essere loro, 'dison Cavani e Luis /uarezC il
primo sta incantando arigi e con la maglia della propria nazionale si trasforma in preziosissimo esterno,
mentre il secondo , in un campionato come la remier League , ha dimostrato di saper letteralmente
spaccare le porte. 0bel Nernandez e Gaston ?amirez completeranno il reparto migliore di questa squadra,
che per andare avanti avr( bisogno che i suoi gioielli arrivino allKappuntamento mondiale tirati a lucido.
LK.ruguaD a livello calcistico ! un fenomeno a tratti inspiegabile. ComK! possibile che in un paese cos- piccolo
rispetto alle potenze mondiali nascano tanti bravi atletiR rogrammazione e necessit(, fondamentalmente,
sono i due motivi principali, perchB quando si ! senza soldi si ! costretti a fare con ci che si ha in casa, e se si
coltiva bene, in futuro si raccolgono i frutti. ' anche se la 6eleste difficilmente ripeter( il quarto posto di
/udafrica 9232, a +ontevideo e dintorni possono dormire sonni tranquilli.
GRUPPO
E
ECUADOR
a cura di +arco +aioli
Giunto alla terza fase finale di un mondiale della sua storia, l"'cuador non ! pi una sorpresa. Gatta eccezione
per l"edizione 9232, la Tri ha sempre preso parte alla manifestazione in questo ventunesimo secolo e, se pure
in assenza dei giocatori da copertina che tutte le altre nazionali sudamericane possono sfoggiare, ?ueda ed i
suoi si preparano alla spedizione brasiliana sapendo che partecipare ! importante, ma non baster(.
4opo il debutto in Corea e Giappone, quando l"&talia e Qieri battezzarono 0guinaga e compagni, e dopo la
bella figura fatta in Germania quattro anni dopo, con l"eliminazione arrivata soltanto agli ottavi di finale a
causa di un gol di =ec)ham, la nazionale ecuadoriana ha conquistato un biglietto per il =rasile al termine di
un biennio ad alti livelli. &l quarto posto nel mai facile girone sudamericano di qualificazione ! arrivato
soprattutto grazie alle gare giocate in casa, in quel vero e proprio fortino in altura che ! l"'stadio Elimpico
0tahualpa di 6uito# a 9W<2 metri, dove secondo la celebre definizione di assarella @la 'elota no do4laA, la
palla non rimbalza, l"'cuador ha sconfitto tutti gli avversari, fermandosi sul pareggio soltanto con
l"0rgentina. Limitarsi ai vantaggi dell"altura, per, sarebbe fuorviante, come dimostrato dalla storica vittoria
ottenuta in ortogallo contro Cristiano ?onaldo e soci nel febbraio 923>, e come certificato dai quattro mesi
passati nella top ten del ran)ing Gifa. 0 sconvolgere un ambiente altrimenti sereno, per, ! arrivata nel luglio
dello scorso anno la peggiore delle notizie# Christian =enPtez, terzo miglior marcatore di sempre della Tri con
9: gol, ! mancato all"improvviso in un ospedale del 6atar, fermato da un arresto cardiaco a soli 9X anni. 4a
quel giorno fare i conti con l"assenza del Chucho, figura centrale sia in campo che nello spogliatoio, !
diventato il compito principale di ?ueda e dei suoi, che in un girone che vede la Grancia come principale
favorita dovranno, a meno di sorprese dell"Nonduras, giocarsi il secondo posto con la /vizzera.
?ispetto alle due precedenti spedizioni, molto ! cambiato per quel che riguarda gli uomini a disposizione del
commissario tecnico. /e nel 9229 soltanto tre, tra i convocati, giocavano all"estero $cinque nel 922<%, oggi i
tanti ecuadoriani impegnati nei vari campionati, dall"'uropa all"0sia passando per il +essico, sono il
risultato di un movimento calcistico cresciuto# la squadra teoricamente titolare in =rasile potrebbe contenere
soltanto tre undicesimi provenienti dal campionato locale, con tutto quel che ne consegue in termini di
esperienza.
.no di questi sar( sicuramente il portiere# +MFimo =anguera, estremo difensore del =arcelona, ! il candidato
principale ad un posto da titolare tra i pali, agile anche se con qualche problema comportamentaleC
l"alternativa ! costituita da 0leFander 4omPnguez, in forza alla L4. 6uito, che dalla sua ha il fattore statura
$3,;1 m%. ?elegato al ruolo di mascotte il pi giovane dei tre, il classe "WW 0driMn =one, soltanto tre presenze
con la Tri.
4esta qualche preoccupazione il reparto difensivo. La linea a quattro utilizzata da ?ueda nel suo :*:*9
prevede due terzini decisamente offensivi, che non a caso hanno spesso giocato, nei club di appartenenza,
come centrocampisti. 0 sinistra ! indiscusso titolare Salter 0DovP, capitano fino a pochi mesi fa e uomo
d"esperienza# un mondiale alle spalle $9229%, tre partecipazioni alla Copa 0merica, >: anni di et( e WW
presenze, non ha saltato un solo minuto delle gare di qualificazione. &l suo omologo, sulla fascia opposta, sar(
Juan Carlos aredes, detto Normiga, la formica, spesso accostato a club italiani# veloce, discreta tecnica, ma
pur sempre un centrocampista centrale o esterno in un >*1*9, spesso in difficolt( quando si tratta di
difendere. &l vero problema, tutt"ora irrisolto, ! per al centro della difesa# data per scontata la titolarit( di
Gric)son 'razo, elemento di sicuro interesse, con un fisico importante, ma decisamente non nel momento
migliore della sua carriera, almeno a giudicare dalle prime prestazioni con il Glamengo, resta da decidere chi
accompagner( el 'legante. Giocatori all"altezza, semplicemente, mancano, tanto da far parlare di un vuoto
generazionale# ?ueda dovr( arrangiarsi scegliendo tra tre elementi del campionato locale, come Jairo
Campos, attualmente alle prese con un infortunio al tendine d"0chille, e il duo dell"'melec Jorge Guagua*
Gabriel 0chilier. 0 completare il reparto cscar =agd- ed il terzino sinistro del Gortuna 4dsseldorf, Cristian
?amPrez, il pi giovane del gruppo con i suoi vent"anni.
i rosea, a livello qualitativo e quantitativo, la situazione dalla met( campo in su# al centro fanno coppia
fissa /egundo Castillo, trentunenne dell"0l*Nilal con compiti pi difensivi, e Christian 8oboa, talentuoso
centrocampista attualmente alla 4inamo +osca. &l punto di forza della squadra, per, risiede nei due esterni.
0 destra 0ntonio Qalencia, certamente il giocatore pi conosciuto della Tri# al +anchester .nited ha
preferito cedere la maglia numero X a causa della pressione eccessiva, ma per la sua nazionale ha dovuto fare
uno sforzo e accettare la fascia da capitano. 6uesta ! stata la scelta del ct all"indomani della morte di =enPtez,
giocatore cui To[o era molto legato fin dagli anni in cui entrambi vestivano la maglia di 'l 8acional# a lui,
che sulla spalla sinistra ha tatuato nome e numero del compagno scomparso, il compito di onorare il Chucho.
La fascia sinistra sar( invece appannaggio di Jefferson +ontero, forse il giocatore da cui ! lecito aspettarsi di
pi# suo ! stato il gol decisivo contro l".ruguaD, sue le prestazioni che hanno fatto la differenza in pi di
un"occasioneC rapido, spettacolare nel dribbling e pericoloso per qualsiasi difensore avversario, un mondiale
ad alti livelli potrebbe catapultarlo dal +orelia all"'uropa che conta, dove sono diversi i club che da tempo lo
seguono. 0 ?ueda non mancheranno, in questa zona del campo, alternative pi che valide# per 'dison
+Bndez, due mondiali alle spalle e recordman di presenze con la Tri tra i giocatori in attivit(, parlano la
storia $sua la rete alla Croazia che diede all"'cuador la prima vittoria ad un mondiale%, e l"attualit( al /anta
GeC ma non vanno dimenticati ?enato &barra, ala classe ";3 del Qitesse, spesso utilizzato a partita in corso, il
suo coetaneo Gernando Gaibor, promettente plaDma)er dell"'melec, e Luis Gernando /aritama,
centrocampista centrale trentenne, tra i sei reduci di Germania 922< .
0 guidare l"attacco sar( Gelipe Caicedo, che dopo sette anni in 'uropa ha scelto di accasarsi all"0l*Jazira negli
'mirati# mossa che ha fatto storcere il naso a qualcuno, ma ! indiscutibile il suo apporto in termini di gol,
ben sette in nove gare giocate durante le qualificazioni. +eno chiaro ! chi affiancher( Gelipao, andando ad
occupare il posto che, nei piani di ?ueda, avrebbe dovuto essere di =enPtez. Qolendo insistere con due vere e
proprie punte, il nome pi logico sarebbe quello di Jaime 0DovP, cugino di Salter, molto utilizzato all"inizio
delle qualificazioni, ma non esattamente una macchina da golC al momento il candidato principale ad una
maglia da titolare ! 'nner Qalencia $nessuna parentela con 0ntonio%, giocatore rivelazione dell"ultimo
campionato ecuadoriano, nato come esterno offensivo, abile a muoversi tra centrocampo ed attacco e, se le
recenti prestazioni con il achuca non mentono, migliorato anche davanti alla porta. /e i vari arieti
convocabili non passano un buon momento, come ha pi volte ripetuto lo stesso ct lamentando l"assenza di
un goleador affidabile, i giocatori di talento in grado di ricoprire vari ruoli tra la trequarti e l"attacco
abbondano# da Gidel +artPnez, seconda punta con cresta e qualit( tecniche importanti, soprannominato da
qualcuno @il 8eDmar ecuadorianoA, all"ala destra del Cruz 0zul Joao ?oIas, al centrocampista offensivo
+ichael 0rroDo, detto Gambetita, che a suon di gol con la maglia dell"0tlante sta cercando di conquistarsi un
posto nell"aereo per il =rasile.
&n panchina, con il compito di ripetere i risultati di otto anni fa, c"! ?einaldo ?ueda, colombiano come gli
altri due commissari tecnici che hanno guidato la selezione ecuadoriana ai mondiali# NernMn 4arPo Gemez
nel 9229, Luis Gernando /uMrez nel 922<. 0lla guida della Tri dal 9232, sommerso dalle critiche dopo la
Copa 0mBrica 9233, chiusa con un solo punto e l"eliminazione al primo turno, ha dalla sua una certa
esperienza con le nazionali# dopo aver allenato le selezioni giovanili e quindi la nazionale maggiore
colombiana, ha conquistato con l"Nonduras la qualificazione ai mondiali sudafricani. 'sperienza,
quest"ultima, che gli potr( tornare utile, visto che la nazionale centroamericana sar( tra gli avversari
dell"'cuador nel girone '. 4ifficilmente lo vedremo rinunciare, almeno come modulo di base, al :*:*9, che
permette ai suoi di sfruttare al meglio il gioco sulle fasce.
FRANCIA
a cura di +attia ?ossi
6ualificatasi alla Coppa del +ondo 923: grazie ad una strepitosa gara di ritorno nello spareggio contro
l".craina, la Grancia si appresta a vivere il +ondiale brasiliano con molta pi convinzione e molto pi
entusiasmo rispetto alle ultime due edizioni. '" stato un cammino comunque molto strano quello che ha
portato la squadra di 4idier 4eschamps alla qualificazione. &n un girone che la vedeva seconda gi( sulla
carta, considerata la presenza della /pagna, la Grancia ha conosciuto tutti gli stati d"animo prima della
liberatoria gara contro gli ucraini. artiti bene, con due vittorie ed un meritato pareggio strappato in /pagna,
i transalpini per non sono riusciti a dar seguito alla buona prova di +adrid nel return*match, venendo
sconfitti in casa per 3*2. Le restanti partite non hanno cambiato le carte in tavola e la Grancia si ! cos- dovuta
accontentare della seconda piazza e del conseguente spareggio. L"urna, che aveva riservato a =enzema e soci
l".craina, sembrava essere stata assai benevola, tuttavia la gara di andata si ! rivelata, probabilmente, il
punto pi basso dell"era*4eschamps# un sonoro 9*2, con grandi rischi di tracollo nei minuti finali, sembrava
aver estromesso i =leus dalla rassegna brasiliana e i processi sui media francesi erano gi( iniziati. ochi
pensavano in un ribaltamento della situazione in occasione della gara di ritorno da disputare a /aint*4enis.
roprio quella sera, invece, la Grancia si ! ritrovata# la spinta dei tifosi e la serata di grazia di alcuni elementi
$leggasi /a)ho, autore di una doppietta% sono stati fatali per un".craina che mai si sarebbe aspettata una
Grancia cos- devastante. 4a l-, ! nata un"altra Grancia, pi convinta dei propri mezzi, pi unita e anche pi
fiduciosa verso quei giocatori $=enzema su tutti% che nelle qualificazioni avevano reso ben al di sotto delle
loro potenzialit(. '" difficile dire con quali ambizioni la nazionale francese si presenter( al Coppa del +ondo,
forse sar( la mina vagante, forse si fermer( non appena trover( un avversario tosto, sicuramente saranno in
molti a volerla evitare.
4alle ultime apparizioni dei =leus, ! sembrato emergere chiaramente quale sar( l"undici che 4eschamps
vorr( schierare in =rasile e anche la lista dei 9> convocati non dovrebbe riservare sorprese dell"ultimo
minuto. La formazione tipo prevede un :*>*>, modulo impostosi come ideale nel corso delle ultime gare
disputate poichB riesce a far coesistere tutti i big della nazionale francese, nei loro ruoli di predilezione.
artiamo dal portiere dove nonostante qualche errore, Lloris si ! sempre rivelato un portiere affidabile ed il
pi delle volte ! risultato tra i migliori della nazionale, meritandosi pienamente la maglia numero 3. &n difesa,
4eschamps opter( per una classica linea a quattro, di stampo remier League. &nfatti, c"! la forte probabilit(
che tutti e quattro i titolari provengano dal campionato inglese. /ulle fasce, ! quasi sicura la presenza di
4ebuchD $8e5castle% a destra ed 'vra $+anchester .nited% a sinistra. ur senza entusiasmare, 4ebuchD ha
sempre svolto il suo compito con la maglia della nazionale, mentre il terzino dei ?ed 4evils $eF +arsala, nella
stagione 3;;WZ;;%, tutt"altro che amato dalla stampa transalpina, ha dalla sua una grandissima esperienza
internazionale. 0l centro, la coppia titolare dovrebbe essere UoscielnD $0rsenal%*/a)ho $Liverpool%, con il
centrale dei ?eds in ballottaggio con il giovane Qarane. /icuro, invece, di una maglia, il difensore dei Gunners
che pur non imponendosi, chiaramente, all"altezza dei grandi difensori internazionali, ha dalla sua oltre 312
presenze con la maglia dell"attuale club.
0 centrocampo, il tecnico schierer( tre giocatori e anche per questo reparto le scelte sembrano gi( fatte, con il
collaudato trio CabaDe*+atuidi*ogba dal primo minuto. 0utore di un sorprendente 'uropeo 9239, CabaDe !
tornato in Grancia, al /G, dopo l"esperienza inglese e, pur non trovando sempre spazio in una formazione di
altissimo livello come quella parigina, dovrebbe comunque rappresentare l"uomo d"ordine della Grancia a
=rasile 923:. 0l suo fianco agiranno un attuale compagno di squadra e un ipotetico futuro compagno# stiamo
parlando, chiaramente, dei gi( citati +atuidi $a destra% e ogba $a sinistra%. &l centrocampista del /G
rappresenta, forse, l"elemento pi sottovalutato dell"intero panorama calcistico francese. La sua stagione,
per si sta rivelando fenomenale e oltre alla grande generosit( sempre messa in campo, ha trovato spesso
anche la via del goal, diventando uno dei punti fermi sia nel suo club che nella nazionale. ogba, invece, non
ha certo bisogno di presentazioni. &n dodici mesi passer( dalla vittoria del +ondiale .nder 92 all"esordio in
un +ondiale @veroA e sar( probabilmente, un esordio da protagonista se riuscir( a rifiatare nel finale di
stagione, per giungere con forze fresche in /udamerica. La sua presenza a centrocampo si far( sicuramente
sentire e, se sapr( dimostrarsi pericoloso in fase offensiva, saranno dolori per tutti. Guardando alle altre
nazionali ! difficile trovare un elemento che racchiuda tutte le caratteristiche $fisiche, tecniche, tattiche...% di
ogba e se pensiamo che si tratta di un ";>, capiamo quanto sia importante sia per la Grancia attuale che per
quella del futuro.
&nfine, chiudiamo l"undici titolare con il trio di attaccanti a cui sar( affidato il compito di scardinare le difese
avversarie# ?ibBrD*=enzema*Qalbuena. 0ll"esterno del =aDern, da sinistra, e al marsigliese, da destra, sar(
affidato il compito di rifornire la punta del ?eal +adrid che, dopo un lunghissimo periodo di digiuno $oltre
3922 minuti7%, ! tornato a segnare con la maglia dei =leus e sembra aver preso nuovamente confidenza con lo
specchio della porta, lasciando da parte le critiche e la scarsa fiducia che lo accompagnavano nelle precedenti
uscite. .n ruolo decisivo per la riuscita di =enzema lo dovranno svolgere, per, proprio i due esterni alti.
Qalbuena non ha affatto entusiasmato nella stagione di Ligue 3 e potr( trovare in =rasile il terreno ideale per
riscattarsi, mentre ?ibBrD avr( a disposizione una grandissima vetrina per mettere in mostra la grande voglia
di rivincita che lo accompagna dopo la delusione del allone d"Ero.
/e i titolari appaiono ormai definiti, guardiamo ora ai cosiddetti rincalzi. &l secondo portiere sar( +andanda,
mentre a completare il reparto dovrebbe esserci Landreau, in vantaggio su ?uffier. &n difesa, +angala e
Qarane hanno superato le quotazioni di un 0bidal in crisi a +ontecarlo e probabilmente rappresenteranno le
alternative alla coppia di centrali titolari, quindi 4igne da una parte, e /agna dall"altra, sembrerebbero, al
monento attuale, i terzini di riserva. 0 centrocampo, troviamo /isso)o, +avuba e Grenier in vantaggio per un
posto nei 9>, con Guilavogui e aDet, riscoperto centrocampista nelle ultime settimane, pronti ad inserirsi in
eFtremis. &nfine, in attacco, il nuovo che avanza ! rappresentato da Griezmann, quasi sicuro di un posto,
nonostante una sola presenza con la nazionale. Con lui, sono in vantaggio ?BmD, legato a 4eschamps gi( dai
tempi di +arsiglia, e soprattutto, il rincalzo di lusso, Giroud.
+a veniamo al commissario tecnico. 4ire che 4idier 4eschamps sia l"arma in pi di questa Grancia ! forse
esagerato, tuttavia non si pu negare che l"eF tecnico della Juventus non abbia dato un"impronta a questa
nazionale. Chiamato quasi a furor di popolo $anche per la mancanza di alternative credibili%, si ! conquistato
pian piano la fiducia di tutti, puntando su elementi affidabili e di una certa esperienza internazionale,
inserendoli in un meccanismo di gioco che permette di sfruttare al meglio le caratteristiche individuali di
ognuno. 8on bisogna poi scordare il passato dell"allenatore francese# i risultati ottenuti con il +onaco, con il
+arsiglia e, perch! no, anche con la Juventus che riport agevolmente in /erie 0 nell"anno post*Calciopoli,
sono sotto gli occhi di tutti. 8el rincipato, conquist una Coppa di Lega, tre qualificazioni alla Champions
League ed una finale nella stessa competizione nel 922:. 0 +arsiglia, invece, il suo nome rimarr( nella storia
per aver riportato un trofeo al QBlodrome dopo 3X anni di astinenza, nell"anno di grazia 9232, in cui i
hocBens vinsero Ligue 3, Coppa di Lega e /upercoppa. er chiudere il cerchio, ora manca un eFploit con la
nazionale. 0rriver( gi( in =rasile $dove un piazzamento nelle quattro sarebbe quasi come un trofeo% o si
dovr( attendere l"attesissimo 'uropeo 923< che la Grancia disputer( in casaR
&nfine, una curiosit(# le partecipazioni della Grancia alla Coppa del +ondo non sono mai banali, nel bene e
nel male. 8elle ultime dieci edizioni a cui hanno partecipato, i =lues o sono usciti al primo turno o sono
entrati nelle prime quattro. &nutile dire che, secondo la cabala, se la squadra di 4eschamps passer( l"ostacolo
$non insormontabile% del girone, potrebbe arrivare molto lontano.
HONDURAS
a cura di /imone Grassi
&nsieme alla =osnia, l"Nonduras ! tra le liete sorprese di questo +ondiale brasiliano. /oprattutto per il modo
in cui ! riuscito a qualificarsi alla fase finale del torneo iridato, precedendo il ben pi quotato +essico e
costringendolo allo spareggio , poi vinto , con la 8uova Helanda. 0ndiamo con ordine# la Gicolor , cos-
come ! conosciuta in patria la nazionale honduregna , ha cominciato il proprio cammino dalla terza fase di
qualificazione della zona centro*nord americana $la CE8C0C0G%, superando il proprio girone eliminatorio
insieme a anama. &l quarto round, appunto, ha visto Nonduras qualificarsi direttamente al campionato
mondiale, grazie ad un terzo posto $31 punti in 32 partite%, alle spalle di Costa ?ica e /tati .niti.
/i tratta del terzo +ondiale per la nazionale del piccolo aese caraibico , il secondo, in ordine di povert(, tra
quelli delle 0meriche *, che aveva gi( compiuto l"impresa nel 3;W9 in /pagna e in /udafrica, nel 9232. 8on !
mai andato oltre il primo girone, raccogliendo in due edizioni mondiali > pareggi e > sconfitte. L"obiettivo per
l"incipiente competizione ! senza dubbio quello di non sfigurare con nessuno e, magari, vincere una partitaC
anche se Grancia, /vizzera $con cui pareggiarono 2 a 2 in /udafrica% ed 'cuador saranno avversari tutt"altro
che abbordabili. 0ttualmente, l"Nonduras occupa il :2f posto nel ran)ing G&G0.
&n =rasile, la Gi si presenter( con un classico :*:*9, la cui alternativa , a seconda degli interpreti , ! un pi
fantasioso :*:*3*3. La difesa ! sicuramente il reparto qualitativamente migliore e i pochi gol incassati nelle
edizioni precedenti confermano questa tradizione# nel mondiale africano di quattro anni fa la /pagna vinse
"solamente" 9 a 2. Tra i pali ci sar( il capitano della spedizione biancazzurra, 8oel Qalladares, che giunger( in
terra verdeoro da >Xenne e con pi di 331 ca's in nazionale. er l"estremo difensore dell"Elimpia Tegucigalpa,
il club pi famoso dell"Nonduras, si tratta del secondo torneo iridato da titolare.
La difesa a quattro si regge su una coppia centrale di grande affidabilit(# +aDnor Gigueroa e QPctor
=ernardez. &l primo, >2 anni, ha da poco festeggiato le 322 presenze in nazionale e si sta imponendo come
uno dei migliori centrali difensivi della remier League con l"Null CitD, dopo aver vinto la G0 Cup lo scorso
anno con il Sigan. =ernardez, classe 3;W9, gioca nella +L/ con i /an JosB 'arthqua)es, dopo una parentesi
belga tra il 922; e il 9233. La fascia sinistra di difesa ! di competenza di 'milio &zaguirre, una delle stelle
della squadra. Terzino ventisettenne in forza al Celtic, ! stato nominato +iglior Giocatore della /cottish
remier League nel 9233 ed ! uno dei pochi tra le fila della H ad aver maturato una discreta esperienza ad alti
livelliC i suoi cross e la sua spinta in fase offensiva saranno fondamentali per l"intero undici centroamericano.
/ulla corsia opposta gioca =raDan =ec)eles, terzino destro in forza alla gi( citata Elimpia Tegucigalpa e
autore di un gol in nazionale, nella Copa Centroamericana del 923>, persa in finale contro la Costa ?ica.
&n mezzo al campo, spicca la presenza di Silson alacios, mediano eF Tottenham, ora in forza allo /to)e CitD.
/ervir( tutta la sua esperienza per poter dare speranze alla formazione guidata da /uarez# ha collezionato pi
di ;2 presenze con la H ed ! considerato un"icona del calcio honduregno. 0l suo fianco agisce Luis Garrido,
classe 3;;2 dell"Elimpia Tegucigalpa. L"Nonduras pu dunque contare su una discreta quantit( di palloni
recuperati, grazie ai due centrocampisti centrali, ma deve mettere in conto l"evidente difficolt( che incontrer(
nella produzione di assist e di gioco# sia alacios che Garrido non offrono le necessarie garanzie per una regia
sapiente e anche gli inserimenti offensivi rischiano di latitare. ?oger 'spinoza, centrale di centrocampo in
forza agli inglesi del Sigan, in nazionale viene spostato sulla fascia sinistra, con risultati soddisfacentiC sulla
destra, invece, il titolare sar( 0ndD 8aIar. 6uest"ultimo, di propriet( dell"0nderlecht, sta impressionando
molti addetti ai lavori e i suoi 93 anni rappresentano una grande speranza per tutto il movimento calcistico
honduregno. &l +ondiale brasiliano pu diventare una grande occasione per mettersi in mostra, dal
momento che Qalencia, Tottenham e Null CitD hanno gi( palesato l"interesse nei confronti del ragazzo.
Carlos CostlD e JerrD =engtson sono la coppia d"attacco titolare. &l primo, >3 anni, ha da poco lasciato i cinesi
del Guizhou Hhicheng per tornare a casa, sposando il progetto dell"'spa[a /an edro /ula $formazione
honduregna% e vanta >2 gol con la GicolorC il secondo, =engtson, ha 9< anni e la palma di miglior goleador
delle qualificazioni mondiali per l"Nonduras, grazie a ; gol in 39 incontri. Gioca nel 8e5 'ngland ?evolution
e si fece conoscere alle Elimpiadi di Londra 9239 $dove partecip come "fuoriquota"%, aiutando i propri
compagni ad arrivare sino ai quarti di finale, arrendendosi poi al =rasile.
Come spesso capita in queste selezioni nazionali, le riserve non sono all"altezza dei titolari. Ci non permette
di avere valide alternative in panchina, che, in vista di una competizione importante e improba come quella
mondiale, pu essere un fattore determinante. La difesa, ancora una volta, offre le migliori garanzie sotto
questo punto di vista# Esman ChMvez, in prestito ai cinesi del 6ingdao Jonoon dal Sisla Cracovia, ! uno dei
leader in campo e fuoriC mentre Juan Carlos GarcPa $Sigan% ! l"alter ego di &zaguirre e suo perfetto sostituto.
0 centrocampo manca sempre un "uomo di qualit(" che possa dettare i tempi ai compagni e comandare le
operazioni in fase offensivaC compito che di certo non ! nelle corde e non si pu chiedere a Jorge Claros,
centrale del 3;W<, con un passato all"Nibernian $/cozia% e attualmente in patria, con il +otagua Tegucigalpa,
nB ad 0rnold eralta, venticinquenne che veste la maglia dei Glasgo5 ?angers in terza divisione scozzese. &l
duttile +arvin ChMvez, ala destra tascabile grazie ai suoi 3<1 centimetri, pu guadagnare il proprio spazio se
8aIar non regger( la pressione, oppure disimpegnarsi anche sulla fascia opposta, ma certamente non
permette il salto di qualit( che la squadra necessiterebbe. &n caso di :*:*3*3 * con il sacrificio di uno tra CostlD
e =engtson , il trequartista titolare ! =onie) GarcPa, ventinovenne della Nouston 4Dnamo presente anche in
/udafrica, nel 9232.
L"attacco offre diverse alternative, fermo restando che la coppia titolare risulta essere sicuramente la pi
affidabile, soprattutto dal punto di vista realizzativo. JerrD alacios, fratello di Silson, ! la prima scelta tra le
riserve# >3 anni, una ventina di presenze in nazionale e un buon Diller instinct in area di rigoreC attualmente
gioca in Costa ?ica, con l"0laIuelense, dopo un"intera carriera spesa in Nonduras. &nsieme a lui, ?onD
+artPnez e ?omell 6uioto. 'ntrambi giocano in patria $?eal /ociedad il primo e Elimpia Tegucigalpa il
secondo% ed entrambi hanno vestito la maglia della Gi per poche apparizioni, ma sono tenuti in
considerazione dal selezionatore, Luis Gernando /uMrez, che li inserir( nella lista dei 9> convocati per il
+ondiale con ogni probabilit(.
Qenendo proprio al commissario tecnico, colombiano classe 3;1;, siede sulla panchina honduregna dal
marzo 9233, dopo aver allenato nel aese d"origine l"0tlBtico 8acional e, in er, il Juan 0urich $oltre ad altre
esperienze in squadre del /udamerica% e aver guidato l"'cuador fino agli ottavi di finale nel +ondiale tedesco
del 922<. .n tecnico esperto, che conosce i propri ragazzi da pi di tre anni e ha plasmato un gruppo
consapevole dei propri mezzi e delle proprie qualit(. Grazie al lavoro del colombiano, l"Nonduras che si
presenta ai +ondiali ! probabilmente quello pi forte che si ! potuto ammirare, da tanti anni a questa parte
e, precisamente, da quando la maglia biancazzurra veniva indossata da 0mado Guevara e 4avid /uazo, da
Carlos aven e +ilton 8O[ez, per citarne solo alcuni.
/uMrez ! stato anche un discreto difensore# tra le vittorie ottenute in carriera dall"allenatore sudamericano,
spicca senza dubbio la Copa Libertadores conquistata nel 3;W; con l"0tlBtico 8acional, ai danni dell"Elimpia
0suncien.
&l girone che il destino gli ha riservato in questa competizione iridata non ! certamente dei pi agevoli, con
due squadre , Grancia e /vizzera, testa di serie , favorite e un 'cuador rivale impegnativa. 8onostante
questo, /uMrez ! sembrato soddisfatto del sorteggio e sicuro di poter sorprendere, preparandosi
all"appuntamento mondiale con una cura maniacale per il dettaglio. er sognare di avanzare oltre il girone
eliminatorio, non potr( esserci spazio per l"errore e il colombiano ne ! ben conscio# recentemente
intervistato, tuttavia, ha voluto scaricare la prematura pressione che iniziava a farsi sentire sui suoi ragazzi,
sottolineando come la forza e il vantaggio $probabilmente l"unico% che avr( l"Nonduras ! quello di non aver
niente da perdere. @Siamo un 'aese esotico e se torneremo 'resto a casa ci godremo il clima dell:Honduras
IJK 2on a44iamo 'aura di tornare a casaA * ha dichiarato a $ele)oot5)r.
&l movimento calcistico honduregno viene tristemente ricordato per la Cuerra del calcio , conosciuta anche
come Guerra delle cento ore. &l pretesto del doppio confronto sul campo tra 'l /alvador e Nonduras $valido
per le qualificazioni ai +ondiali messicani del 3;X2%, che degener in guerriglia urbana fuori dallo stadio, con
suicidi ed uccisioni da entrambe le parti, celava l"odio che da sempre accompagnava le relazioni tra i due stati
confinanti# 'l /alvador il 3: luglio 3;<; attacc l"Nonduras, dando il via al conflitto bellico. La pace torn
solamente quattro giorni dopo, grazie all"intervento dell"E/0 $Erganizzazione degli /tati 0mericani%, anche
se gli scontri durarono fino ad agosto. 6uesta tragica pagina della storia di entrambi i aesi contribu- ad
un"involuzione del movimento calcistico, troppo spesso percepito semplicemente come cassa di risonanza per
questioni che con il calcio non hanno nulla a che spartire.
0i +ondiali sudafricani, disputati nel 9232, l"Nonduras presentava > fratelli nella propria rosa, fatto mai
accaduto in precedenza# Silson, JerrD e JhonnD alacios. .n piccolo record, per una piccola nazionale.
SVIZZERA
a cura di 4avide erego
CK! bisogno di scoprire il nuovo per dimenticare il vecchio. er, per sostituire una certezza con unKincognita,
servono coraggio e maturit(. 4opo il < aprile del 9233 * data in cui 0leFander Grei e +arco /treller
annunciarono il loro ritiro dalla 8azionale scelta imputabile ufficialmente alle critiche dei tifosi * Ettmar
Nitzfeld ha potuto dare libero sfogo alla propria fantasia costruendo la nazionale del futuro. 6uella che ha
dominato il girone di qualificazione al mondiale del 923:. /enza riserve. /enza vincolo alcuno. Eggi, a
traguardo raggiunto, ci si chiede sostanzialmente questo# perchB la storia ad un certo punto imbocca una
strada piuttosto che unKaltraR erchB $almeno% +arco /treller non ha cambiato ideaR /e oggi la nazionale
rossocrociata potesse contare su +arco /treller, sarebbe probabilmente la pi forte nazionale svizzera di tutti
i tempiR 8on lo sapremo mai. Ci sono uomini che telefonano e uomini che non telefonano. &l capitano del
=asilea ! uno di questi ultimi. Eggi, in un calcio che modifica con passi esageratamente lunghi i connotati di
una squadra, Ettmar Nitzfeld ha il solo imbarazzo della scelta. +a non l( davanti. 4ove un uomo come
/treller , magari in attesa di 8icolas Nunzi)er * chiuderebbe il classico cerchio senza il rischio di un
investimento sbagliato in una competizione cos- tanto unica ed importante. & giovani talenti svizzeri , frutti
di una delle migliori scuole calcio europee * sono nei desideri dei grandi club. 4ietro i campioni del presente,
scalpitano giovani promesse che difficilmente tradiranno. Le classi ;9K e ;>K , quelle per intenderci dei vari
Sidmer, Uasami o dello sfortunato =en Uhalifa , sono l- a dimostrarlo. rima ancora, cK! chi si ! imbattuto
in un ruolo nel quale mai come oggi le soluzioni si sprecano. &n anni diversi, 0drian Sinter, +oreno
Costanzo, +arco +athDs o il pi giovane Luca Huffi, avrebbero vestito la maglia della nazionale per
diventarne degli indiscutibili perni.
4al 39 febbraio 3;21 $arigi, Grancia , /vizzera 3#2% i 32; anni di storia della nazionale, sono stati gestiti da
>1 allenatori. 4a Grancois 4BgBrine ad Ettmar Nitzfeld. 6ualificata senza sconfitte dominando un Gruppo '
formato da 0lbania, Cipro, &slanda, 8orvegia e /lovenia, la nazionale si ! concessa il lusso di qualche
amichevole di prestigio $entrata di diritto nella storia la vittoria del 3: agosto contro il =rasile al /t. Ja)ob% e
dopo la parentesi mondiale attender( lK&nghilterra per cominciare il ciclo di gare di qualificazione allK'uropeo
del 923< guidata dal nuovo tecnico Qladimir et)ovic. 4ue Champions League. .na Coppa &ntercontinentale.
/ette campionati, tre Coppe e quattro Coppe di Lega in Germania. 4ue campionati, tre Coppe e una
/upercoppa in /vizzera. 0 <1 anni, il dimissionario Ettmar Nitzfeld ha vinto tutto come allenatore, vantando
il singolare record di essere insieme a JosB +ourinho, Jupp NeDnc)es ed 'rnst Nappel lKunico ad aver
guidato due squadre differenti ad alzare il pi prestigioso trofeo per club d"'uropa. &l <1enne del =aden*
Sdrttemberg * per quella che sar( la sua ultima manifestazione da allenatore , ha gi( confermato che non
sposter( le sue scelte dal gruppo base di una ventina di elementi che hanno giocato lKultimo test con la
Croazia a Lucerna. &l recupero di Gabian /chgr e lKassortimento di incognite in attacco rappresentano le
maggiori preoccupazioni prima di chiudere i bagagli per volare a Seggis da dove , il prossimo 91 maggio ,
inizier( lKavventura mondiale che porter( al soggiorno in quel di orto /eguro dove la nazionale allogger(
durante la competizione. 'cuador $31 giugno%, Grancia $92 giugno% ed Nonduras $91 giugno% saranno le
avversarie nel girone di qualificazione. /fortunata nel 922< $usc- dal mondiale tedesco senza subire un solo
goal%, la /vizzera apr- battendo la /pagna, con lo storico tocco da due passi di Gelson Gernandes, il torneo del
9232 in /udafrica, ma non seppe poi ripetersi uscendo di scena a testa bassa e senza pi segnare una rete
nelle successive partite con Cile ed Nonduras. +erito del tecnico tedesco, quello di aver amalgamato * sulle
basi degli insuccessi del @GreeA e del @8elson +andela =aD /tadiumA , un gruppo solido di elementi che il
contributo per la propria nazionale lo hanno consacrato dopo essersi ritagliati uno spazio importante nelle
rispettive squadre di club.
La /5iss Gootball League, ha dato mandato ad una societ( esterna di realizzare un"analisi su aspetti fisici e
tecnici del massimo campionato elvetico. &l confronto con le partite della Champions League, della remier
League inglese, della Ligue 3 francese, della =undesliga tedesca, della Liga spagnola e della /erie 0 italiana ha
evidenziato una caratteristica che ! poi anche alla base dei successi della nazionale. ?affrontato il dato dei
chilometri percorsi in partita dagli undici giocatori, considerando la differenza tra fase di possesso e non
possesso palla, la /uper League risulta al primo posto assoluto per chilometri percorsi in media durante una
partita. 'K quindi una nazionale che corre molto, quella di Nitzfeld, dotata di un lotto di lavoratori del
centrocampo di assoluto primo piano mondiale e di esterni che non si fanno pregare per sviluppare al meglio
le due fasi. La @natiA non ha mai avuto un potenziale simile a quello attuale. Certezza e fiducia in ogni
componente di questo successo non sono mai state tanto spiccate. a&n passato la /vizzera scendeva in campo
con l"obiettivo di non perdere con disonore, mentre oggi vuole fare tutto il possibile per vincerea. 'K nelle
parole dello psicologo ?uedi Hahner, padre spirituale del programma per lo sviluppo della personalit( negli
atleti e negli allenatori * voluto dalla 0/G , che si cela una filosofia risultata determinante per la crescita
mentale di una generazione esplosa a livello di risultati da prima pagina con la conquista dellK'uropeo .3X
del 9229 e del +ondiale .3X del 922;. &l programma di formazione , la scuola calcio tanto sognata e voluta
dallK0/G , ha contribuito alla crescita esponenziale di un paese di tradizione che per non ha mai
scommesso, in un passato comunque distinto, su risorse ed investimenti in campo strutturale e
professionale. La /vizzera di oggi ! sicuramente pronta per giocare da protagonista la fase finale dei
+ondiali. &nler, 4zemaili e =ehrami sono il centrocampo di uno dei club pi forti dK'uropa. 4iego =enaglio e
Yann /ommer sono portieri che aggiungono valore ad un reparto che in passato non ha sempre convinto nei
grandi appuntamenti. bherdan /haqiri , pupillo di ep Guardiola , ! un miF di talento ed energia come la
nazionale svizzera non ha probabilmente mai avuto. ' poi ci sono le incognite# che partono da coloro che
segnano con continuit( in =undesliga come Josip 4rmic o 0dmir +ehmedi e ci sono quelli che non hanno
ancora dimostrato tutto. Come Ulose, ?odriguez, bha)a e come lo stesso Qalentin /toc)er. /quadra
@leggerinaA R 6ualcuno ha scritto anche questo. +a a squadra che gioca un buon calcio il @leggeroA importa
fino ad un certo punto. ' Nitzfeld, che non ! un idiota, sa benissimo anche questo.
4ue saranno i giocatori da tenere d"occhio. La con)erma ! /tephan Lichtsteiner. 6uando il a=asler Heitunga
scrisse che #es'rime un&energia tale che 'otre44e riscaldare una casa intera", non erano in molti a
prevedere per il ragazzo di Lucerna , allenato dal padre ?eto fino allK.nder 3> * un futuro da assoluto ed
insostituibile protagonista in una delle squadre pi forti del continente. Legando i propri successi
professionali all"organizzazione umanitaria @/olidarmedA , organo che in 0frica sostiene tra le altre cose
programmi in materia di salute per il contenimento dell"0ids, Lichtsteiner si ! rivelato anche per la sua
particolare attitudine nellKaiuto per i pi bisognosi recandosi tra lKaltro in +ozambico per assistere con i
propri occhi alla vita della gente di quei luoghi. &n campo e nello spogliatoio, lKesterno destro della Juventus,
! uno degli elementi che emergono per determinazione, temperamento e ricerca della perfezione. &nsomma,
nel +ondiale della piena consacrazione, lKapporto del @trenoA sar( un fattore determinante.
La scommessa ! invece bherdan /haqiri. Che in autunno , considerando comunque che i passi da fare sono
ancora lunghi * ha confessato che il suo sogno sarebbe quello di vincere un giorno un titolo con la maglia
della /vizzera. /cuola =asilea, stella del =aDern +onaco, pupillo di ep Guardiola, tiene i piedi per terra e
crede in questo traguardo ponendolo quale incentivo per l"ascesa ancora pi sensazionale del calcio svizzero.
/u di lui si ! scritto oramai tutto ed ! una delle fondamentali motivazioni per le quali la scuola calcio svizzera
e soprattutto gli allenatori delle scuole giovanili , di club e della nazionale , possono vantare riconoscimenti
unanimi a livello internazionale. ?estare indifferenti a quanto fatto dal ragazzo di GnIilane e al suo valore di
mercato attribuito da una stampa che lo vuole ogni giorno vicino ad un grande club differente $Liverpool,
&nternazionale, Juventus% significa al tempo stesso essere insensibili e prevaricati nel giudicare la /vizzera, la
sua nazionale, il suo torneo di /uper League $uno di quelli con la media spettatori pi alta dK'uropa% un
movimento dal patrimonio tecnico inestimabile.
4icono del calcio svizzero#
,3a re'utazione del calcio svizzero in Cermania esem'lare5 Buello che la Svizzera, con una 'o'olazione di
a''ena un decimo ris'etto a 9uella tedesca, riuscita a )are con i suoi calciatori negli ultimi anni, mi lascia
esterre)atto5 Ci< soltanto il )atto che la s9uadra di un 'aese cos! 'iccolo si sia 9uali)icata alla )ase )inale dei
>ondiali, non va sottovalutato,5
$+arcel ?eif, opinionista per l"emittente televisiva tedesca /)D%
,8n 'assato la Svizzera scendeva in cam'o con l:o4iettivo di non 'erdere con disonore, mentre oggi vuole
)are tutto il 'ossi4ile 'er vincere,.
$Nans ?uedi Hahner, psicologo, collaboratore 0/G, eF calciatore%
#Sono rimasto col'ito da come, in 'oco tem'o, la )ederazione svizzera a44ia adattato le migliori idee
ac9uisite dall:estero e sta4ilito un chiaro sistema di )ormazione5 Buadrici'iti )orti e una 4uona tecnica non
4astano 'iL".
$Joachim Lh5, tecnico della nazionale tedesca%
,2onostante le sue radici tedesche, Ettmar Hitz)eld al 0 'er cento un allenatore svizzero, un viandante
tra due mondi, che ha )atto sue le 9ualit< di entram4e le culture calcistiche, 'ro'rio come i giocatori
svizzeri che sono riusciti ad avere successo nella Gundesliga,5
$+arcel ?eif, opinionista per l"emittente televisiva tedesca /)D%
#2on 'orsi alcun limite non signi)ica as'ettarsi 9ualcosa di irrealistico, 4ens! non considerare im'ossi4ile
9ualcosa di straordinario5"
$bherdan /haqiri, trequartista della nazionale%
GRUPPO
F
ARGENTINA
a cura di 0guante Gutbol
osto che il =rasile era escluso per ovvi motivi, tutti si aspettavano che l"0rgentina avrebbe dominato il
girone di qualificazione al +ondiale. 0lla fine lo ha fatto ottenendo il primato nel gruppo con >9 punti in 3<
giornate, 9 in pi della Colombia seconda e perdendo solo in 9 occasioni. Na sofferto come al solito in alcune
partite minori, vedere la sconfitta con il Qenezuela o il doppio pareggio con la =olivia, ma ! andata vicino al
bottino pieno contro le altre qualificate al +ondiale, ottenendo tra andata e ritorno contro Colombia, Cile,
'cuador e .ruguaD 1 vittorie, 3 sconfitta all"ultima giornata e 9 pareggi. Chiave delle vittorie ! stato l"attacco,
capace di produrre ben >1 reti, di cui 32 opera di +essi e ; di Niguain, col solo /uarez a fare meglio di loro.
0 guidare l"0lbiceleste in =rasile dopo i fragorosi fallimenti al +ondiale 9232 e alla Copa 0merica casalinga
sar( 0leIandro /abella, nominato successore di /ergio =atista nell"agosto 9233. Con poco meno di tre anni a
disposizione, allestire e plasmare una squadra dalle ceneri lasciate dai suoi predecessori ! stato un compito al
limite del proibitivo, soprattutto tenendo in considerazione le aspettative massime da parte di Gederazione e
tifosi. Tuttavia l"eF*tecnico dell"'studiantes ha saputo restituire semplicit( ed efficacia a un gioco caotico e
ansimante, mettendo all"ordine del giorno concetti quali possesso palla, solidit( ed equilibrio. .n lavoro non
cos- semplice, ma che achorra * soprannome con cui /abella ! conosciuto in patria e che identifica una
persona eccessivamente calma * ha saputo portare avanti con coerenza e buona dose di fantasia, soprattutto a
livello di scelte nella costituzione della rosa. Gorte di un certo sostegno da parte dei vertici federali, il CT
argentino ha infatti avuto la possibilit( di operare scelte decise quanto impopolari# una su tutte, la rinuncia a
Carlos Tevez per l"intera fase di qualificazione. 0llo stesso tempo ! da segnalare la speciale attenzione rivolta
ai giocatori locali, nel doppio tentativo di restituire visibilit( a un torneo sempre meno apprezzato a livello
internazionale e di riavvicinare la /eleccion alla gente in uno dei momenti di massimo distacco emotivo nella
storia della nazionale. Ci nonostante il pubblico argentino ha talvolta criticato la predilezione di /abella per
i giocatori di scuola 'studiantes da lui guidati alla conquista di una Copa Libertadores, un Torneo 0pertura e
un onorevole secondo posto al +ondiale per Club, sconfitti soltanto dal =arcellona di ep Guardiola. Tra
partite di qualificazione alla massima rassegna iridata e amichevoli con selezioni composte da soli giocatori
militanti nei campionati locali, il CT argentino ha convocato oltre 322 giocatori e ben 3W di questi sono in
qualche modo legati al club di La lata, con alcuni casi limite, come CellaD, 4esabato, ?e o =ra[a, che hanno
fatto storcere il naso anche ai meno maliziosi.
4al punto di vista tattico la scelta chiara e inevitabile di /abella ! stata quella di ricreare l"ambiente perfetto
per poter esprimere tutto il potenziale della stella Leo +essi, affiancandogli giocatori in grado di fare s- la
differenza, ma con la giusta vocazione tattica per attuare il piano del CT. .na strategia inevitabile, se si ha tra
le proprie fila uno dei due migliori giocatori al mondo, ma un"arma a doppio taglio, se questo non arriva al
+ondiale nelle giuste condizioni fisiche e psicologiche. L"avvicinamento a =rasile 923: non ! certo stato
rilassante per l"asso blaugrana, complice la stagione travagliata dentro e fuori dal campo a =arcellona e una
pressione in costante aumento giorno dopo giorno. 8on esiste tifoso che non si sia espresso nel confronto tra
+aradona e +essi e non esiste tifoso che non abbia posto la vittoria di un +ondiale come condizione
fondamentale per certificare il sorpasso del nuovo che avanza. .n compito non da poco, soprattutto se non
esistono attenuanti e se a questo ! legata anche la prova della tua argentinit(# +essi il catalano ! stato infatto
spesso criticato per il suo presunto scarso attaccamento alla maglia albiceleste e un tonfo mondiale potrebbe
avere ripercussioni non indifferenti a tal proposito.
Ginora il numero 32 argentino ha mostrato di gradire i dettami tattici imposti * soprattutto agli altri * da
/abella, migliorando di gran lunga il suo livello di gioco e la media gol in 8azionale, superando Crespo e
mettendo nel mirino Gabriel Emar =atistuta nella classifica dei marcatori di tutti i tempi. 0 9X anni il
+ondiale brasiliano non si pu considerare nB l"ultima chiamata, nB quella decisiva, ma senz"altro l"occasione
migliore per mettere le mani sulla storia.
/abella si ! concentrato su un gruppo ben definito, abbastanza giovane al tempo del suo insediamento e da
far crescere, in cui il leader tecnico ! chiaramente il suddetto +essi, nominato anche capitano.
&l modulo di riferimeno ! il :*9*>*3, pronto spesso a trasformarsi in :*>*>. La verticale della squadra !
formata da ?omero*Gederico Gernandez*+ascherano*+essi*Niguain, attorno cui possono alternarsi vari
nomi, anche a seconda delle necessit( tattiche. Le scelte pi ricorrenti portano a ?omeroC Habaleta*
Gernandez*GaraD*?oIoC +ascherano*GagoC 0guero*+essi*4i +ariaC Niguain.
La formazione, sulla scia di quanto fatto negli ultimi anni, prevede una separazione abbastanza netta tra
giocatori di quantit( dalla met( campo in gi e giocatori di qualit( dalla met( campo in su.
&l portiere titolare ! sempre stato ?omero, malgrado le alterne fortune, con alternative il monumento locale
Erion e 0nduIar. &n molti si sono chiesti il motivo di queste scelte e della loro fissit(, visto il rendimento, ma
/abella non ha mai mostrato dubbi, dando costante fiducia ai suoi uomini.
La difesa ! un reparto che lascia diverse perplessit(. 'liminati gli elementi di maggior spessore, /abella ha
puntato tutto sulla crescita della coppia Gernandez*GaraD, la cui alternativa principale oggi ! Lisandro Lopez.
&nsieme a loro schiera due terzini principalmente difensivi a formare una linea abbastanza bloccata. La rosa
dei nomi prevede Habaleta, Campagnaro, ?oIo e la sorpresa =asanta.
&l referente assoluto del centrocampo ! l"eF capitano Javier +ascherano e trovare il suo partner ! la grande
scelta che attende il ct nei prossimi mesi. Gago, al netto dei problemi fisici, ! in pole position sia per il
rendimento con la camiseta albiceleste sia per il grande legame col pubblico, ma a essere cattivi bisognerebbe
dire anche per l"inconsistenza delle alternative. & vari =iglia e =anega sono infatti da anni fermi in una sorta
di limbo alla ricerca del tanto atteso salto di qualit(, mentre opzioni pi offensive rischiano di minare gli
equilibri. ?ientrano tra i convocati a centrocampo una serie di giocatori tattici in grado di coprire pi ruoli,
come +aFi ?odriguez, ?ic)D 0lvarez, 0ugusto Gernandez e Jos! /osa. Tutti giocatori sfruttati per la loro
unione di capacit( di corsa e movimenti palla al piede, fondamentali per portare forze fresche e favorire
cambi di modulo. 4i +aria, che in 8azionale ha sempre avuto un notevole impatto e a +adrid ! stato autore
di una stagione ad altissimi livelli, sar( la pedina fondamentale del reparto col suo galleggiare tra attacco e
mediana, anche per il contropiede e la rifinitura.
La forza della squadra di achorra, in fin dei conti, sta tutta nel reparto offensivo. &l modulo ! pensato per
ritagliare a +essi una fondamentale zona d"azione alle spalle di Niguain, da dove pu puntare
immediatamente la porta# non a caso il numero di reti della ulce in 8azionale si ! impennato. 4al 9233
+essi ha segnato 99 gol in 9; partite, contro i 31 in 1: nei < anni precedenti. &n carriera ha W presenze e 3
solo gol ai +ondiali, nel 922<, su assist di Tevez. 8on ha trovato gol n! al +ondiale 9232 n! alla Copa
0merica 9233. &l ipita con l"0rgentina ! una macchina da gol, ed ! l"unico vero puntero della rosa. &l Uun
0gdero ! la terza punta di un attacco incredibile, anche se rispetto ai numeri 32 e ; gli ! richiesto pi lavoro
sporco. &nsieme a loro troviamo 'zequiel Lavezzi, fonte di corsa e fisicit( sull"esterno, e ?odrigo alacio, IollD
inestimabile sfruttabile sostanzialmente in ogni ruolo. Giocatori gerarchicamente subordinati agli altri,
consci del loro ruolo e pronti a dare tutto.
/abella ha condotto >9 partite sulla panchina argentina, e prima dell"appuntamento +ondiale avr( altre due
amichevoli. &l suo rendimento ! di 3; vittorie, ; pareggi e : sconfitte arrivate contro Qenezuela, .ruguaD e
due volte col =rasile nel cosiddetto /uperclasico de las 0mericas, il derbD tra verdeoro e albicelesti giocato
esclusivamente con gli uomini che militano nei campionati locali. Contro squadre non sudamericane lo score
! invece di X vittorie, tra cui Germania e &talia, e 9 pareggi.
4iciamolo chiaramente# la rosa ! sbilanciata e molto personale. &n un"ottica di calcio collettivo si potevano
attuare scelte diverse per cercare di ottenere una squadra meno divisa in due tronconi. /abella nel corso del
tempo ha invece deciso di andare sempre pi chiaramente su questa strada, eliminando dalle convocazioni o
lasciando ai margini le mezz"ali pi offensive o i trequartisti.
/ui singoli nomi si possono sollevare diverse obiezioni e trovare alternative credibili, specie tra porta, difesa e
mediana. La lista dei convocabili potenzialmente utili ! veramente ampia, ma ancora una volta bisogna
ripetere che /abella ! stato molto coerente con le sue idee.
&n porta la totale esclusione dei vari =arovero, SillD Caballero, +archesin e ?ulli ! sembrata eccessiva anche
alla luce del rendimento dei prescelti. &n difesa si potevano provare Gederico Gazio, +usacchio e Gonzalo
?odriguez come centrali e 0nsaldi come terzino. 0 centrocampo vista l"assenza di un nome forte ci poteva
stare una sorpresa, tipo Tino Costa o 'nzo erez, che ha trovato spazio con la camiseta albiceleste solo nel
suo vecchio ruolo di esterno.
& grandi assenti si possono dividere sostanziamente in due categorie# i giocatori di esperienza e i talenti che si
sono persi.
8ella prima possiamo collocare i vari =urdisso, 4emichelis, /amuel, Cambiasso, Tevez. Le scelte del ct, come
detto pi volte, per certi nomi pi che al talento e alla carriera guardano infatti al mantenimento degli
equilibri interni. /i ! scelto un gruppo da plasmare e si ! cercato di far sbocciare all"interno i nuovi leader.
L"assenza che fa pi rumore ! certamente il 32 della Juventus, ma l"0pache ! troppo forte, ha troppa
personalit( ed ! troppo amato per non essere un potenziale problema, e cosa non da poco in 8azionale ha
spesso oscurato la stella di +essi quando hanno giocato insieme. 0ccetterebbe di essere una risorsa dalla
panchinaR 6uanti se e ma porterebbeR Concentrerebbe troppa attenzione mediatica rischiando di diventare
una distrazioneR
8ella seconda categoria vanno citati soprattutto astore e Lamela, che sono stati a lungo nelle idee del ct,
salvo sparire progressivamente col venir meno dei loro minuti di gioco con i rispettivi club.
BOSNIA
a cura di 0leF Cizmic
Leggenda vuole che /ergeI =arbarez, storico capitano della =osnia 'rzegovina ritiratosi dalla nazionale il X
ottobre 922< contro la +oldavia, il giorno prima della partita successiva $lK33 ottobre contro la Grecia%, abbia
invitato lKattuale capitano 'mir /pahi_ a prendere un caff!. =arbarez, quel pomeriggio, avrebbe comunicato a
/pahi_ la volont( di lasciare la nazionale e, mettendogli al braccio una fascia da capitano che teneva nella
giacca, lo avrebbe eletto nuovo leader della nazionale balcanica. .na sola era la missione che /pahi_ avrebbe
dovuto portare a compimento# guidare la =osnia 'rzegovina alla fase finale di una grande competizione,
europeo o mondiale che fosse.
=ene, sette anni e cinque giorni pi tardi, in quel 31 ottobre 923> a Uaunas $Lituania%, /pahi_, 4ie)o e
compagni si ritrovarono in lacrime a percorrere il giro di campo del /t. 4ariaus e /t. Girenas, applauditi dai
loro commoventi tifosi, giunti in migliaia per festeggiare dal vivo e con i loro eroi un successo atteso dal 3f
marzo 3;;9, giorno dellKindipendenza dallKeF Jugoslavia. La missione era stata raggiunta. =rasile 923: era
diventato realt(.
&l girone di qualificazione ! stato praticamente una passeggiata, se si esclude il passo falso casalingo contro
gli slovacchi. Grecia, /lovacchia, Lituania, Lettonia e Lichtenstein non si sono rivelati avversari allKaltezza per
la generazione dKoro bosniaca. 91 punti $frutto di W vittorie,3 pareggio e 3 sconfitta%, >2 gol fatti e solo < subiti
sottolineano il ruolino di marcia schiacciante che ha permesso alla =osnia di potersi iscrivere tra le trentadue
nazionali che parteciperanno alla rassegna mondiale.
'mir /pahi_, che come detto in precedenza ! il capitano, rappresenta il perno difensivo della nazionale, il
comandante indiscusso della retroguardia. 0ccanto a lui, negli ultimi due anni, si sono avvicendati vari
difensori centrali ma il prescelto per far coppia con il giocatore del =aDer Lever)usen sembra oramai essere
'rmin =ija)_i_. &l centrale dellK'intracht =raunsch5eig ! il prodotto dellKottimo lavoro di scouting che la
federazione sta svolgendo nei paesi che hanno ospitato la diaspora bosniaca dopo i cruenti fatti della guerra
civile degli anni K;2. =ija)_i_, dopo il 93f compleanno, rinunci alla cittadinanza bosniaca perchB desiderava
difendere i colori della Germania. 6ualche mese pi tardi torn sui suoi passi e riprese la cittadinanza del
paese dKorigine dei suoi genitori. 'sord- nel 923> contro gli /tati .niti e da allora non ! pi uscito dallKundici
titolare. &l padrone della fascia destra !, virtualmente, +ensur +uIdia, terzino destro del Griburgo.
Qirtualmente perchB il ragazzo, essendo assai fragile, ha sofferto diversi infortuni in carriera. er questo,
0vdiIa Qr^aIevi_ dellKNaIdu) /palato, ha pi di una chance di impadronirsi del posto. 0 sinistra, ! stata
costante la presenza di /eIad /alihovi_, centrocampista tuttofare $e capitano% nellKNoffenheim ma terzino
sinistro in nazionale. 0 /t. Louis, per, nellKamichevole contro lK0rgentina, ha fatto il suo esordio un talento ,
un altro figlio della diaspora * nato e cresciuto in Germania# si tratta di /ead Uola^inac, laterale dello /chal)e
2: che si sta imponendo alla grande in =undesliga.
0 difendere i pali di una delle porte meno battute nella fase di qualificazione europea, ! presente un estremo
difensore non spettacolare ma molto solido e sempre attento, 0smir =egovi_ dello /to)e CitD. Grazie alle sue
ottime prestazioni in remier League ha attirato lKattenzione dei pi importanti club europei. .na garanzia
per la piccola nazionale balcanica.
La =osnia 'rzegovina adotta un sistema di gioco prettamente offensivo, un :*3*>*9 teso a mantenere il
possesso palla nella met( campo avversaria per larghi tratti del match e dunque a lasciare spesso nellKuno
contro uno i difensori centrali, per cui ! fondamentale la posizione del mediano davanti alla difesa. 0nche in
questo ruolo si sono alternati pi giocatori. La scelta dipende dallKavversario# se il rivale ! di caratura
inferiore $come capitato spesso nel girone di qualificazione% nel ruolo gioca un centrocampista di costruzione,
vedi +edunIanin del Gaziantepspor, altrimenti, nel caso di avversario superiore qualitativamente, ! pi
probabile che venga schierato un incontrista il cui compito consta esclusivamente nel supportare la fase
difensiva, vedi ?ahimi_ del C/U0 +osca o Hahirovi_ del =ochum. 6uesti ultimi due, per, sono fortemente a
rischio convocazione poichB sono stati oramai relegati in panchina dai loro attuali allenatori. 'd ! qui che si
colloca lKidea di proporre /alihovi_ in questa posizione $come accade appunto nellKNoffenheim%, in virt del
fatto che la casella di terzino sinistro ! ora ben coperta.
8ei tre davanti al mediano giostrano a loro piacimento tre centrocampisti di qualit( e quantit(# solitamente
sulla sinistra agisce /enad Luli_ della Lazio, capace di coprire senza affanni tutta la fascia di competenza e
pericoloso con i suoi continui tagli alle spalle degli attaccanti che vengono incontroC la trequarti ! territorio di
HviIezdan +isimovi_ $attualmente in Cina al Guizhou ?enhe% classico numero dieci fantasioso, lKuomo
dellKultimo passaggioC infine +iralem Iani_, forse il regista pi importante della squadra, un geometra libero
di svariare per tutto il campo e inventare magie. .na variante per i tre @trequartistiA possono offrirla 'din
Qi^_a del kstanbul /por Uuldbd, rapido attaccante laterale brevilineo e bravo nel dribbling, e &zet NaIrovi_ del
GalatasaraD, un gioiellino che la federazione ! andata a pescare in /vizzera prima che scegliesse la nazionale
elvetica.
8el reparto offensivo ! imprescindibile la coppia 'din 4ie)o*Qedad &bi^evi_. Gli attaccanti di +anchester
CitD e /toccarda sono tra i migliori cannonieri della storia di questa nazionale $>> e 92 le reti
rispettivamente% ed ! quindi chiaro il motivo per il quale sono insostituibili. 4ei due, colui che staziona
maggiormente nellKarea di rigore ! &bi^evi_, sicuramente pi spietato sotto porta. 4ie)o, invece, ama
allargarsi sulla sinistra per convergere e sfruttare il piede forte.
6uesto modulo, cos- votato allKattacco, risulta assai poco equilibrato durante la transizione negativa. /ono
pochi i giocatori che possiedono nelle loro corde caratteristiche quali filtro difensivo, copertura e sacrificio. /i
predilige forse troppo la qualit( e ci potrebbe rivelarsi dannoso contro compagini pi attrezzate. La
nazionale bosniaca vanta unKidentit( ben definita ma sarebbe stato utile, in questo biennio, lavorare su altri
sistemi di gioco in modo da potersi adattare, anche a partita in corso, alle situazioni pi imprevedibili. Era i
tempi sono ristretti per rimediare perchB il mondiale ! alle porte. Gli interpreti per $allKoccorrenza% variare
modulo ci sono. ?esta da vedere se /afet /u^i_ lo riterr( necessario.
er il resto, la rosa ! lungi dallKessere completata. Lo staff tecnico ! alla ricerca di calciatori che possano
apportare un ricambio allKaltezza in caso di defezioni tra gli undici titolari. La profondit( della rosa !,
appunto, uno dei principali problemi della =osnia 'rzegovina. 0nel Nadii_ dello /turm Graz e Tino /ven
/u^i_ $nipote del tecnico% dellKNaIdu) /palato sono stati gli ultimi ad essere provati ma nessuno pu ritenersi
al sicuro. Le sorprese sono dietro lKangolo.
/afet /u^i_, il commissario tecnico, ! uno dei maggiori artefici del successo di questa nazionale. 8egli ultimi
anni, Grance Gootball lo ha eletto prima miglior giocatore della storia del aris /aint Germain poi miglior
straniero della storia della Ligue 3. Giusto per far capire che stiamo parlando di una leggenda, un personaggio
di livello mondiale che, con il suo carisma e la sua forte personalit(, ! riuscito nellKintento di accantonare le
diatribe interne e le polemiche esterne, compattando il gruppo. 4al punto di vista dei risultati ha proseguito
sulla strada intrapresa dal predecessore +iroslav =laievi_, conquistando finalmente la fase finale di un
mondiale, migliorando la qualit( del gioco e inculcando alla squadra la sua visione offensiva. &n =osnia
'rzegovina lo adorano. La qualificazione al primo mondiale difficilmente verr( dimenticata.
Comunque vadano i ballottaggi per riempire i posti vacanti tra i ventitrB che partiranno per il =rasile,
qualunque sia il modulo che prender( in considerazione /u^i_, una cosa ! certa# alla nazionale bosniaca non
mancher( il sostegno dei propri connazionali. & tifosi bosniaci sono, infatti, tra i pi colorati e vivaci del
mondo. /ono riuniti in veri e propri gruppi ultr( che seguono la nazionale ovunque nel mondo, tanto che la
=osnia ! solita giocare in casa anche quando si trova fuori dai confini nazionali. Tutto ci ! favorito dal
dislocamento di numerosi bosniaci in giro per il pianeta $causa della diaspora sopraccitata%. & gruppi ultr(,
tra cui il pi importante =NGanaticos, sono organizzati in sezioni presenti nei paesi in cui la percentuale di
cittadini bosniaci ! pi elevata. /ono celebri le invasioni bosniache in tutta 'uropa durante i gironi di
qualificazione. 0 arigi, nellKultima sfida contro la Grancia, scontro diretto per accedere a 'uro9239, furono
in diecimila. Cos- come a Uaunas, in Lituania, nella partita pi importante di sempre. .na partita che ha
regalato un sogno. 0ppuntamento al 31 giugno, 0rgentina*=osnia a ?io de Janeiro, stadio +aracanL.
0ffinchB il sogno continui.
IRAN
a cura di ?en! e Uian 0ndrea /aggiadi
LK&ran per la quarta volta nella sua storia parteciper( ai +ondiali di calcio. 4opo le partecipazioni ad
0rgentina KXW, Grancia K;W e Germania 922<, il Team +elli $@La /quadra 8azionaleA% torna a disputare il
torneo calcistico per eccellenza. 0ttualmente occupa la posizione numero :9 nel ran)ing G&G0.
8ella sua storia ha accumulato 3 vittoria, 9 pareggi e < sconfitte non superando mai il proprio girone. 8el
922< il fallimento fu arrivare ultimi nel proprio girone dietro anche allK0ngola, e anche ora nel girone G con
0rgentina, =osnia e 8igeria le speranze sono solamente quelle di disputare un torneo dignitoso creando le
basi per il futuro anche grazie allKenorme esperienza del commissario tecnico, il portoghese Carlos 6ueiroz.
artiamo dallKinizio del cammino con la sfida del secondo turno contro le +aldive agevolmente superate con
due vittorie, per 3*2 fuori casa e un netto :*2 a Tehran. 4a l- la squadra iraniana ! stata inserita nel girone '
nella fase a 1 gironi insieme a 6atar, =ahrein e &ndonesia. 6ui la squadra di 6ueiroz si ! classificata prima
con > vittorie e > pareggi passando alla fase a due gironi, quella decisiva dalla quale sono uscite le nazionali
qualificate. &l gruppo 0 dellK&ran conteneva la super*favorita Corea del /ud, la rivelazione .zbe)istan, il 6atar
e il Libano.
LK&ran secondo i media poteva giocarsi al massimo il secondo posto del girone insieme allK.zbe)istan,
comunque valido per la qualificazione diretta in =rasile. Le cose per non si sono messe bene. 8onostante il
debutto con la vittoria esterna con lK.zbe)istan per 3*2, il successivo pareggio in casa con il 6atar e
soprattutto la clamorosa sconfitta con il Libano sembravano aver messo in difficolt( gli iraniani che
sembravano destinati al terzo posto e allo spareggio con la terza del girone =C invece a sorpresa la squadra
allenata dallKeF tecnico * fra le altre * di ?eal +adrid e ortogallo, ! riuscita a compattarsi. .na rosa che ha
perso parte di quel lustro che veniva dato dai numerosi giocatori presenti in 'uropa ha trovato il colpaccio
interno vincendo contro la Corea del /ud per 3*2.
oi di nuovo una debacle contro la diretta rivale al secondo posto, lK.zbe)istan, maturata fra le mura amiche.
La strada per la qualificazione diretta sembrava definitivamente interrotta, servivano > vittorie nelle ultime
>. &ncredibilmente lK&ran ha liquidato prima il 6atar e poi il Libano agevolmente, presentandosi in Corea per
la partita della vita. &ran a quota 3>, Corea a 3: e .zbe)istan a 33 che ospitava in casa il 6atar. Tutto sembrava
presagire un passaggio del girone di Corea e .zbe)istan ma al <2K un gol di ?eza GhoochanneIhad, attaccante
classe 3;WX, ha spedito lK&ran in paradiso con la Corea, che a 3: punti come lK.zbe)istan che vinceva per 1*3,
staccava il pass mondiale in virt della differenza reti.
6ualificarsi come primi del girone ha rilanciato lKintero movimento calcistico nazionale che non riponeva
molte speranze nella squadra. Con >2 gol segnati e X subiti in 3< partite lK&ran ha dimostrato di aver trovato
una sua identit( ben precisa tentando a pi tratti di proporre un calcio propositivo e basato su ripartenze
veloci con brea) a centrocampo, guidati dal capitano 8e)ounam che con : gol ! stato anche il
capocannoniere della squadra nonostante giochi come centrocampista.
Qeniamo alla squadra. LK&ran ha utilizzato la difesa a > in passato sotto 6ueiroz, nelle partite in cui ha avuto
bisogno di rimanere pi coperto, ma per impiegare al meglio i suoi giocatori offensivi, va in campo pi spesso
col :*9*>*3. Curiosit(# quando leggete i nomi iraniani, lKaccento va sempre sullKultima sillaba $alla francese,
per cos- dire%.
ortiere * &l titolare dovrebbe essere 4aniel 4avari, 9<enne portiere dellK'intracht =raunsch5eig in
=undesliga. &l giovane, nato e cresciuto in Germania ma di padre persiano, ha da poco accettato di
rappresentare lK&ran a livello internazionale ed ! lKopzione migliore fra quelle a disposizione, visto che
6ueiroz ha faticato non poco a trovare un portiere affidabile dopo uno screzio con lKeF*titolare, +ehdi
?ahmati $>3 anni e XX presenze in nazionale%, che ha portato ad escluderlo definitivamente. 4avari ha risolto
questo problema. 0lle sue spalle la prima riserva dovrebbe essere 0lireza Naghighi, 9<enne di propriet( del
?ubin Uazan ed attualmente in prestito allo /porting Covilha $seconda divisione portoghese%, con lKesperto
?ahman 0hmadi, >>enne che gioca in patria nel /epahan, nel ruolo di terzo.
4ifesa * 6uesto potrebbe essere il reparto pi in difficolt( per lK&ran, sia per il calcio propositivo voluto da
6ueiroz, sia per la qualit( degli uomini a disposizione. Centralmente, lK&ran dovrebbe affidarsi ai veterani
Jalal Nosseini $>9 anni, ersepolis% e eDman +ontazeri $>2, .mm*/alal, squadra del 6atar% come coppia
titolare, ma in realt( solo il primo ! sicuro del posto, perchB al suo fianco sono stati utilizzati altri, fra cui
anche 0mir Nossein /adeghi $>9, 'steghlal%. 'K anche possibile che Nosseini, +ontazeri e /adeghi giochino
tutti assieme in una linea a >, o che +ontazeri venga schierato terzino destro.
/ulla fascia sinistra il titolare dovrebbe essere +ehrdad ooladi $9X, ersepolis%, con 'hsan NaDsafi $9:,
/epahan, a volte scritto NaIsafi% a fargli da riserva. 0 proposito di NaDsafi, nelle settimane che hanno
preceduto le convocazioni, il /epahan, impegnato nella 0sian Champions League, si ! rifiutato di inviare i
propri giocatori ai camp di 6ueiroz, e questo ha portato ad unKesclusione di massa $i potenziali convocati
erano almeno <%, che ha risparmiato solo 0hmadi e NaDsafi, che comunque non partono titolari. 0 destra cK!
lKimbarazzo della scelta, perchB oltre allKadattamento di +ontazeri, cK! la possibilit( di scegliere Uhosro
NeDdari $>2, 'steghlal%, che sarebbe il titolare certo, se non fosse reduce da un infortunio che mette qualche
punto interrogativo sulle sue condizioni, e +ehrdad @/tevenA =eitashour $9X, Qancouver Shitecaps%, figlio di
genitori iraniani, nato per in 0merica. =eitashour come 4avari ha iniziato a giocare per il Team +elli solo di
recente, ma far( ugualmente parte della rosa del mondiale, ed offre grande spinta. 0 completare il reparto ci
sono Nashem =ei)zadeh $>2, 'steghlal% come terzino ed il giovane IollD +ohammad ?eza Uhanzadeh $99,
Hob 0han%, una volta confermata lKesclusione dei veterani +ohammad 8osrati $>>, Tractor /azi% e Nossein
Uaebi $9W anni, 'steghlal Uhuzestan%, mai andato a genio a 6ueiroz ma con W; presenze in nazionale come
terzino destro. Come si vede cK! davvero poca giovent a disposizione e sar( in questo reparto che lK&ran
rischia di fare pi fatica, anche in chiave futura, visto che lKunico emergente per il ciclo post*+ondiali sembra
essere il 3;enne Nossein Uanaani $ersepolis, in prestito al =eira +ar in ortogallo%. 6ui lK&ran cercher( di
supplire con lKorganizzazione tattica prima della qualit( individuale.
Centrocampo * 6ueiroz usa una cintura a 9 davanti alla difesa ed il perno ! sempre il capitano Javad
8e)ounam $>>, gioca nellK0l*Uu5ait%, 3>< presenze in nazionale e < stagioni da titolare nellKEsasuna prima di
tornare in &ran allK'steghlal 9 anni fa ed emigrare di nuovo questKultimo gennaio. otrebbe ritirarsi dopo i
+ondiali. 'K dotato di grande ordine e diligenza tattica ed anche di discreta corsa, almeno nei suoi anni
migliori, mentre di recente ha comprensibilmente ridotto il proprio raggio dKazione. 0l suo fianco operer(
quasi certamente 0ndrani) TeDmourian $>3, 'steghlal, a volte scritto Timotian in virt delle sue origini
armene%, eF =olton, Gulham e =arnsleD fra le altre, centrocampista difensivo con caratteristiche perfette per
stare accanto ad un regista come 8e)ounam. La prima riserva ! ?eza Naghighi $91, ersepolis%, colosso in
grado di fornire tanta fisicit( in mezzo al campo. Naghighi ! reduce da una grande stagione ed ha gi(
annunciato il proprio trasferimento in =undesliga dopo i +ondiali $ma non ha reso pubblico il nome della
squadra%C in virt della sua freschezza potrebbe anche guadagnarsi una maglia da titolare, specie con partite
ravvicinate, ma se stanno bene i titolari non sono in discussione. 6ueiroz ha utilizzato anche Ghasem
Naddadifar $>2, Hob 0han% in quella zona di campo, mentre ha deciso di accantonare eDman 8ouri $>>,
'steghlal%, neanche convocato.
Trequarti * &l punto di forza dellK&ran ! probabilmente proprio sulla trequarti, dove 6ueiroz ha lKimbarazzo
della scelta. &l titolare a destra ! stato a lungo 0sh)an 4eIagah $9X, Gulham%, ragazzo con una lunga carriera
europea alle spalle, prima con Nertha e Solfsburg ed ora in &nghilterra. Na anche fatto la trafila delle
giovanili tedesche $sebbene al contrario di 4avari lui sia anche nato in &ran, prima di crescere calcisticamente
in Germania%, ma ha poi optato per la maglia della sua patria natia. 4eIagah ! un ottimo giocatore, ma
ultimamente le eccellenti prestazioni di 0lireza Jahanba)hsh $92, 8'C in Elanda% dovrebbero costringerlo
ad operare pi centralmente. Jahanba)hsh sta facendo benissimo in 'redivisie ed ! dotato di grande
dribbling e fantasia. &nizialmente doveva far parte del ciclo successivo a quello dei mondiali, quello del
rinnovamento una volta che questa squadra relativamente anziana avr( finito i propri compiti, ma la sua
qualit( gli ha comprato un biglietto aereo per il =rasile e forse gli porter( anche una maglia da titolare. 0
sinistra invece, sempre che 4eIagah non vada a giocare l-, ci sar( +asoud /hoIaei $9;, Las almas%, in /pagna
dal 922W, prima con lKEsasuna e da questKanno appunto a Las almas. Centralmente il titolare teorico doveva
essere +oItaba Jabbari $>2, gioca nellK0l*0hli del 6atar%, ma ad aprile ha annunciato il proprio ritiro dalla
nazionale, principalmente a causa di problemi al ginocchio che non gli consentono di esprimersi al meglio#
decisione curiosa alla vigilia di un +ondiale da $probabile% titolare, ma ha voluto lasciare strada ad altri,
aprendo le porte a Jahanba)hsh. .nKalternativa era Yaghoub Uarimi $99, /epahan%, guizzante fantasista con
uno spunto davvero speciale ed un altro che potrebbe trasferirsi in 'uropa nei prossimi mesi, ma ha pagato
lKepurazione quasi totale dei giocatori del /epahan. Uarimi poteva giocare in tutti e > i ruoli dietro la prima
punta. remesso che 4eIagah e /hoIaei saranno titolari, ! possibile che 6ueiroz voglia coprirsi passando al :*
>*9*3 inserendo Naghighi in mezzo al campo, o utilizzando Naddadifar un poK pi avanti, come accaduto in
passato, e giocando a tutti gli effetti con un :*1*3. 0ltri nomi che sarebbero stati utili per rimpolpare la rosa,
ma che sono stati scartati includono +ohammad 8ouri $>3, ersepolis% ed i giovani Emid 8azari $99,
0ngelholms in /vezia% ed 0li Uarimi $92, /epahan%. Curiosit(# il fratello di 8azari, 0min, ha 9 anni in meno e
gioca nel +almo e nellK.nder 93 svedese. 0li Uarimi invece si chiama come il >1enne eF*attaccante della
nazionale iraniana, eF anche del =aDern +onaco e dello /chal)e, ma non ! imparentato. romette di fare
molto bene in futuro, ma a questo mondiale far( lo spettatore. er quanto invece riguarda la leggenda >1enne
e allone dKEro 0siatico, si ! ritirato dalla nazionale nel 923> e non dovrebbe tornare pi a giocarci, essendo
ormai prossimo al ritiro in senso assoluto. 0llK&ran avrebbe fatto comodo anche la presenza di GerDdoon
Handi, >:enne eF Griburgo e Uaiserslautern, ma si ! ritirato dalla nazionale nel 9239 ed ha deciso di non
tornare a causa di una lunga serie di infortuni. er un motivo o per un altro sono tutti finiti fuori causa, e
quindi per Jahanba)hsh dovrebbe esserci una chance da titolare, a meno di cambi di modulo dovuti al
prestigio degli avversari.
0ttacco * 8el :*9*>*3 cK! spazio per unKunica punta ed il nome possibile ! uno solo# ?eza GhoochanneIhad,
detto Gucci. &l 9<enne ha gi( alle spalle una lunga carriera fra Elanda e =elgio ed a gennaio ha seguito le
orme del grande Uarim =agheri passando al Charlton in &nghilterra, dallo /tandard Liegi. Gucci ha segnato ;
gol in 33 presenze in nazionale ed ! un punto fermo per la squadra. Come sua riserva ! stato convocato Uarim
0nsarifard $9>, Tractor /azi%, che potrebbe anche affiancarlo qualora 6ueiroz dovesse $improbabilmente%
decidere di passare a 9 punte fisse, ma ci saranno anche altri per ogni evenienza. +ohammad ?eza
Uhalatbari $>2, ersepolis% pu anche giocare come trequartista in appoggio, ed affascina lKipotesi /ardar
0zmoun $3;, ?ubin Uazan%. 0zmoun ha movimenti sia da prima che da seconda punta, ! veloce e vede la
porta come pochi. 8onostante lKet(, ha gi( segnato sia in ?ussian remier League che in 'uropa League e
rappresenta assieme ai due Uarimi e Jahanba)hsh il futuro del calcio iraniano. ossibile che venga tagliato in
quanto inesperto, ma intanto ! riuscito ad entrare nella rosa dei >2.
Conclusioni * &l Team +elli cercher( di segnare. 8on sar( facile ed ! anzi probabile che in quel girone debba
passare pi tempo a difendersi che altro, ma i suoi migliori giocatori sono dalla cintola in su $fra i probabili
titolari, tutti fra centrocampo, trequarti ed attacco hanno esperienza in 'uropa% e questo ! un concetto valido
sia per il presente che per il futuro. 8on ! un caso che gli unici giovani facciano la loro comparsa proprio in
quei ruoli. Gente come 4eIagah e /hoIaei pu fare male a difese poco attente, e Gucci ! uno che sa
trasformare in diamanti i pochi palloni toccati. Gorse ! presto per vedere 0zmoun o Jahanba)hsh come
titolari in una competizione del genere accanto a quei >, ma il talento cK! ed ! evidente.
/e poi 6ueiroz dovesse decidere di passare nominalmente al >*:*9*3, presumibilmente giocher( in realt( con
un pratico 1*:*3, con 4eIagah e /hoIaei ai lati di TeDmourian e 8e)ounam, e coi terzini pi bassi che alti,
sacrificando Jahanba)hsh.
'K difficile per non dire impossibile ipotizzare il passaggio del turno, ma lK&ran cercher( di vincere unKaltra
partita dopo quella con gli ./0 a Grancia K;W e magari non chiudere ultimo, per quanto i favori del
pronostico non siano dalla sua parte. Certo questa generazione non ! uguale a quella dei vari =agheri,
Uarimi, 0zizi, 4aei e +ahdavi)ia, ma almeno per quanto riguarda il reparto dKattacco, si sta creando una
profondit( che promette di dare soddisfazioni a tutti i tifosi del Team +elli.
NIGERIA
a cura di +arco ?egazzoni
0d ogni edizione del Campionato del +ondo di calcio, non mancano appassionati e addetti ai lavori che,
puntualmente, pronosticano una nazionale africana come possibile sorpresa. &n realt( nessuna squadra del
Continente 8ero ! mai andata oltre i quarti di finale e la 8igeria, una delle selezioni puntualmente citate tra
le pi @pericoloseA, si ! fermata agli ottavi raggiunti nel 3;;: e nel 3;;W, quando il giramondo =ora
+ilutinovic credeva di avere a disposizione una delle rose pi forti della competizione. 8on siamo qui a
ripercorrere i motivi che hanno portato le Su'er =9uile a rendere, nel corso degli anni, sotto le aspettative,
bens- a cercare di capire quali potenzialit( possono avere per lKavventura in terra brasiliana.
Greschi del terzo trionfo in Coppa dK0frica, dopo lKonta della mancata qualificazione nel 9239, i nigeriani
arrivano in /ud 0merica avendo agevolmente superato il girone eliminatorio della C0G $dKaltronde, squadre
come +ala5i, UenDa e 8amibia non possono certo contare su un elevato standard tecnico% prima di spezzare
il sogno etiope senza troppe difficolt( $9*3 ad 0ddis 0beba, 9*2 in casa% nel decisivo spareggioC anche in
questo caso, ai biancoverdi non ! mancato un pizzico di fortuna perchB lKurna avrebbe potuto regalare
unKavversaria ben pi impegnativa dei sorprendenti Malias.
La 4ea =endata, tutto sommato, si ! rivelata nuovamente benevola nel sorteggio del girone mondiale# a
fianco dellK0rgentina testa di serie, il gruppo G oppone ai nigeriani la meno temibile delle formazioni
europee, ovvero la debuttante =osnia*'rzegovina, e una delle meno pericolose tra le selezioni asiatiche,
quellK&ran che fatica a disputare amichevoli di rango internazionale a causa della pessima reputazione politica
di cui gode nel @mondo occidentaleA. 4unque, le /uper 0quile sulla carta hanno discrete chance di agganciare
il secondo posto alle spalle della Selecci+n e di approdare, per la terza volta nella storia, agli ottavi di finale
dove incontrerebbero una delle qualificate del gruppo ' $/vizzera, Grancia, 'cuador, Nonduras%.
+a quali sono le caratteristiche della 8igeriaR 0nzitutto, contravvenendo ad una lunga e discutibile
tradizione africana $a ben vedere, una delle cause del mancato decollo intercontinentale del calcio di queste
zone%, in panchina siede un tecnico locale e non uno straniero, magari europeo# si tratta infatti di /tephen
Ueshi. 4a giocatore, era un roccioso centrale difensivo i cui punti pi alti della carriera vennero toccati tra
=elgio e Grancia $Lo)eren, 0nderlecht, /trasburgo%, e fu il capitano della sua nazionale ai +ondiali di ./0
3;;:, quando solo un ?obD =aggio in forma eccezionale rimand a casa i biancoverdi. Come tecnico, Ueshi fu
lKartefice del miracolo Togo, qualificatosi a Germania 922<, per quanto, seguendo la tradizione di cui sopra,
per lKavventura iridata venne rimpiazzato dal tedesco Etto fifsterC dopo un rapido ritorno dagli S'arvieri e
un biennio in +ali, ha condotto la sua nazionale alla conquista della Coppa dK0frica 923> e anche alle
altalenanti prestazioni della Confederations Cup.
4al punto di vista tattico, il modulo prediletto da Ueshi ! un :*9*>*3 che, allKoccorrenza, pu variare in un :*
>*> o in un pi tradizionale :*:*9. &l roster dei giocatori si caratterizza, come prevedibile da questa
disposizione e dalla storia calcistica nigeriana, per un buon potenziale a livello offensivo $seppur, da questo
punto di vista, non sia la migliore nazionale africana% e per qualche maggiore difficolt( nel pacchetto
arretrato. 4avanti, Qictor +oses ! un giocatore di caratura internazionale e di una duttilit( tattica non
indifferente, tanto da poter essere impiegato anche come esterno nel :*9*>*3C sebbene in remier League
fatichi a giocare e a segnare con regolarit(, in nazionale realizza reti abbastanza continuamente. 0l suo
fianco, lKariete 'mmanuel 'meni)e ! un altro capace di farsi sentire sotto porta, in particolare nel gioco
aereo, mentre /hola 0meobi e lKAitalianoA Qictor Ebinna costituiscono due valide alternative al pari del
giovanissimo &moh 'ze)iel, con il ventunenne 0hmed +usa $C/U0 +osca% utilizzabile praticamente in tutti e
quattro i ruoli offensivi. 0 centrocampo, John Ebi +i)el ! presumibilmente il pi celebre interprete del
pallone nigeriano a livello globaleC regista di buona tecnica e altrettanta carica agonistica, ! in grado di
dettare i giusti tempi alla manovra ma al tempo stesso di effettuare brillantemente la fase di interdizione,
anche se in questo fondamentale eccelle senza dubbio il laziale EgenDi Enazi $pare invece uscito dal giro della
nazionale, a causa dello scarso minutaggio in serie 0, il parmense Joel Ebi%. 0 proposito di italiani# sulla
fascia, 8namdi Eduamadi ! unKala adatta ai tre sistemi di gioco sopra citatiC la progressione in velocit( ! la
sua arma migliore, ma, nonostante la tripletta realizzata a Tahiti in Confederations Cup, non ! cos- efficace in
fase di finalizzazione. & problemi maggiori risiedono appunto in difesa# il ventenne Uenneth Emeruo e il pi
esperto .5a 'lderson rappresentano i miglior interpreti di questo reparto, perchB la colonna del Celtic 'fe
0mbrose $terzino destro% e il @turcoA GodfreD Eboabona non garantiscono sicurezzaC da questo punto di vista,
sar( fondamentale il ritorno a pieno ritmo del veterano Joseph Yobo, rientrato solo recentemente a
disposizione di mister Ueshi dopo qualche problema fisico. &n forza al 8or5ich, il trentatreenne eF 'verton !
gi( adesso il giocatore nigeriano col maggior numero di presenze in nazionale, nonchB uno dei pochi,
nellKattuale, giovane rosa, ad aver gi( partecipato ad almeno un Campionato del +ondo, e dovrebbe essere
lui, sulla carta, il centrale titolare assieme ad Emeruo con 0mbrose ed 'lderson sulle fasce eventualmente
insediati da 0zubui)e 'g5ue)5e, uno dei pochi a militare nel campionato di casa. +aggiori garanzie le offre
invece il portiere# si tratta di Qincent 'nDeama, un altro dei ragazzi di pi approfondita esperienza
internazionale. Eltretutto, alle sue spalle cresce 4ele 0lampasu, appena diciassettenne, @guanto dKoroA ai
+ondiali .nder 3X dellKanno passato# non ! da escludere una sua convocazione come numero 99 alle spalle
anche di 0ustin 'Iide, altro portiere di buon livello e altrettanta esperienza. Gi(, perchB i biancoverdi
possono contare su una lunga e vincente tradizione nei campionati del mondo giovaniliC ad esempio, ben
quattro titoli in quello .3X $3;W1, 3;;>, 922X e 923>%, ma molte delle pi luminose promesse si sono perse
nel nulla. Che ne !, ad esempio, di +acauleD Chrisantus, scarpa dKoro nellKedizione 922X di questo torneoR
Gioca nel Las almas, /econda 4ivisone spagnola, senza per riuscire a guadagnarsi una chance nB in una
massima serie, nB in nazionale. /embra invece essere destinato ad un futuro migliore /ani /hehu 'mmanuel,
giocatore offensivo della rimavera della Lazio che ha gi( fatto vedere ottime cose in Challenge League
svizzera.
8el complesso, dunque, le Su'er =9uile forniscono lKimpressione di non essere cos- attrezzate come nel 3;;:
e nel 3;;W, quando i vari E)ocha, Eliseh, George, =abangida e Uanu promettevano grandi cose. Gorse, per,
proprio la possibilit( di partire a @fari spentiA rispetto alla tradizione degli anni 8ovanta, unitamente ad un
sorteggio non cos- negativo, potrebbe regalare alla 8igeria una lunga ed emozionante avventura in =rasile,
anche se altre compagini africane, principalmente Ghana, Costa dK0vorio e Camerun, sembrano partire con
speranze pi fondate.
GRUPPO
G
GERMANIA
a cura di &l ?enzaccio
Qentiquattro anni. +ai, dalla prima storica affermazione del 3;1: ottenuta contro i magiari di us)Ms, il
calcio tedesco ha dovuto sopportare un tempo di attesa cos- lungo per vincere un mondiale di calcio. 4opo il
primo trionfo colto in terra elvetica, la nazionale tedesca ha atteso vent"anni per vincere il secondo mondiale
$3;X:, contro l"Elanda di CruDff e del calcio totale% e solo sedici anni per mettere a segno la terza
affermazione $3;;2, a discapito dell"0rgentina di +aradona%. Tutti i successi sono stati colti dalla Germania
Evest, anche se l"ultimo alloro, ottenuto ad &talia ;2", venne conquistato otto mesi dopo la caduta del muro di
=erlino. &n questi ventiquattro anni, la nazionale tedesca ha passato alcuni momenti particolarmente difficili,
leniti, in parte, dalla conquista del titolo europeo del 3;;<. Le cocenti eliminazioni subite ai quarti di finale di
./0 ;:" $contro la =ulgaria di /toij)ov% e Grancia ;W" $per mano della Croazia di =oban e /u)er% hanno
segnato la fine di un ciclo fantastico, il cui ade profundisa ! stato decretato, in maniera incontrovertibile,
durante gli europei del 9222, quando la 8ationalmannschaft fu estromessa al primo turno, dopo aver subito
una netta sconfitta contro un ortogallo gi( qualificato ai quarti di finale e imbottito di riserve. 4a quel
momento, la 4G=, ovvero la Gedercalcio tedesca, ha approntato un radicale cambio di marcia nella gestione
delle squadre nazionali, dando un occhio di riguardo alla recluta e crescita dei giovani talenti. La selezione
tedesca, nonostante la mancanza * salvo rare eccezioni * di giocatori talentuosi, ! riuscita a strappare dei
piazzamenti importanti anche nelle edizioni del 9229 $secondo posto% e del 922< $medaglia di bronzo%. +a i
frutti della rivoluzione federale sono stati raccolti nel 9232, quando la squadra guidata da Lh5, reduce da un
buon secondo posto all"europeo del 922W, ha incantato il mondo demolendo la selezione inglese e quella
argentina, prima di essere fermata in semifinale dalla corazzata spagnola. Eggi, grazie anche alla crescita
imponente di squadre come =aDern +onaco e =orussia 4ortmund, la nazionale tedesca si presenta ai nastri
di partenza come una seria candidata per il titolo. ' in molti, in territorio tedesco, sono convinti che questo,
dopo quasi cinque lustri, sia il +ondiale della resurrezione# la Germania riunificata vuole festeggiare il primo
titolo mondiale.
& tedeschi approdano a =rasile 923: al termine di un girone di qualificazione trionfale, come i numeri
testimoniano in maniera piuttosto evidente# ventotto punti conquistati su trenta disponibili, nessuna
sconfitta, trentasei gol fatti e dieci subiti. &l girone, pur non essendo particolarmente ostico, prevedeva la
presenza di tre selezioni di tutto rispetto come la /vezia di &bra, l"0ustria di 0laba $compagine in netta ascesa
e rivale acerrima dei panzer% e l"&rlanda di Trapattoni, squadre che, specie fra le mura amiche, nascondevano
pi di un"insidia. /ch5einsteiger e soci, per, hanno dominato nettamente la scena portando a casa la
bellezza di nove vittorie ed un pareggio e mettendo in mostra un calcio decisamente gradevole ed efficace,
anche se talvolta macchiato da qualche amnesia di troppo nel reparto arretrato. 8onostante la qualificazione
trionfale, la stampa ed i tifosi tedeschi non hanno risparmiato critiche feroci a Lh5, nell"occhio del ciclone
dopo l"eliminazione patita contro gli azzurri ad 'uro 9239. &l tecnico tedesco, specie dopo il clamoroso :*:
interno contro la /vezia, ! stato fatto oggetto di valutazioni poco lusinghiere, corredate da richieste di
dimissioni al termine del mondiale brasiliano. La Gedercalcio tedesca, per, ha rinnovato il contratto di
Joachim fino al 923<, dimostrando gratitudine nei confronti di un tecnico che, volente o nolente, ha
grandissimi meriti nella crescita del calcio tedesco dell"ultimo decennio.
Qenendo alla rosa, i nodi da sciogliere sono ancora parecchi. .na cosa, per, pare certa e indiscutibile# tutto
ruoter( intorno al :*9*>*3, modulo che, negli ultimi due lustri, ha accompagnato le fortune della
8ationalmannschaft e, pi in generale, delle squadre di club tedesche di maggior spicco. & problemi maggiori
sono nel reparto arretrato e, soprattutto, nel ruolo di prima punta, dove tutto, probabilmente, dipender(
dallo stato di forma di Ulose, anche se non ! da escludere l"impiego di qualche centrocampista offensivo nel
ruolo di punto di riferimento avanzato.
ortieri * &l titolare sar( sicuramente +anuel 8euer, estremo difensore del =aDern, incoronato miglior
portiere al mondo del 923> dall"&GGN/. 0lle spalle del ragazzo di Gelsen)irchen, per, regna sovrana
l"incertezza. 0dler, dopo esser stato convocato costantemente durante il girone di qualificazione, ! stato
messo recentemente in disparte complice l"ottima stagione disputata da Seidenfeller, mai cos- continuo da
quando veste la maglia del =orussia 4ortmund. er il ruolo di terzo portiere, invece, la sfida fra Hieler e ter
/tegen vede favorito quest"ultimo, anche se qualcuno non esclude un colpo di coda in eFtremis $Uevin
TrappR%. robabili convocati# 8euer, Seidenfeller, ter /tegen.
4ifesa * La fascia destra, nonostante l"impiego da mediano nelle ultime due amichevoli, dovrebbe essere
occupata da Lahm, mentre a sinistra * salvo problemi fisici * dovrebbe agire /chmelzer, anche se, considerati
i dogmi tattici adottati da Lh5 in passato $un terzino di spinta e uno pi bravo a marcare che a offendere%,
non ! da escludere il dirottamento di Sestermann o =oatengC esclusa, invece, la presenza di Jansen, spesso
alternato a /chmelzer sulla mancina, che probabilmente dovr( saltare il mondiale a causa di un brutto
infortunio. Lotta a tre, invece, per la coppia centrale, con +ertesac)er, =oateng e Nummels a contendersi le
due maglie da titolare. robabili convocati# Lahm, +ertesac)er, =oateng, /chmelzer, Sestermann,
Nummels, Nh5edes.
Centrocampo * &l reparto pi forte, per distacco, della selezione tedesca. 0nche se il dubbio Uhedira, ai boF
dopo il brutto infortunio subito a /an /iro durante l"amichevole contro gli azzurri, non lascia tranquillo Lh5,
estimatore convinto dell"eF calciatore dello /toccarda. &n dubbio, se non quasi impossibile, la presenza di
Gundogan, in ripresa dopo il brutto infortunio patito ad inizio stagione, ma ancora lontano dai campi di
gioco. &n mediana, quindi, Joachim potrebbe optare per la coppia del =aDern formata da /ch5einsteiger e
Uroos, anche se quest"ultimo, come noto, gradisce agire in posizione leggermente pi avanzataC non ! da
escludere, quindi, un avanzamento di Lahm a centrocampo, complice anche l"ottima stagione di Gross)reutz
nel ruolo, per lui decisamente inedito, di terzino destro. /ulla trequarti, invece, c"! solo l"imbarazzo della
scelta# da Ezil, a +uller $che potrebbe essere schierato anche da punta avanzata%, passando per Gotze,
4raFler, ?eus e /churrle, i tedeschi hanno un ventaglio di scelta, qualitativamente parlando, come
nessun"altra squadra al mondo. robabili convocati# /ch5einsteiger, Uroos, Lars =ender, Gross)reutz, lzil,
+dller, ?eus, Ghtze, 4raFler, /chdrrle $dubbio Uhedira%.
0ttacco# /e a centrocampo c"! solo l"imbarazzo della scelta, in attacco, complice anche il difficile rapporto fra
Lh5 e Uiemling $bomber del =aDer Lever)usen che meriterebbe maggior considerazione%, le opzioni a
disposizioni del selezionatore tedesco non sono molte. &l primo nodo da sciogliere riguarda +ario Gomez#
complici i molteplici problemi fisici accusati in questa stagione, il calciatore della Giorentina non dovrebbe
far parte della spedizione brasiliana. &l titolare, con ogni probabilit(, dovrebbe essere ancora a+iroa Ulose,
una garanzia assoluta quando si parla di +ondiale. 0lle spalle del bomber della Lazio, spazio a Uruse del
Gladbach $giocatore formatosi come punta di appoggioZtrequartista, adattato da Gavre nel ruolo di prima
punta% e, molto probabilmente, Lucas odols)i, attaccante esterno in grado di giocare anche come punto di
riferimento offensivo. 8on ! da escludere l"avanzamento di +dller, che nel =aDern, quando ! stato chiamato
a svolgere il ruolo di punto di riferimento avanzato, ha disputato partite eccellenti. robabili convocati#
Ulose, Uruse, odols)i.
GN080
a cura di 4amiano =enzoni
0 pochi millimetri dalla storia# quattro anni fa il Ghana avrebbe potuto essere la prima nazionale africana a
raggiungere le semifinali nella storia della Coppa del +ondo. 0 mettersi di mezzo, sulla linea di porta nel
finale del secondo tempo supplementare, fu la mano di Luis /uMrez che imped- al colpo di testa di 4ominic
0diDiah di fare la storia# il rigore risultante fu poi calciato contro la traversa da 0samoah GDan e lK.ruguaD,
nonostante due ore di sofferenza, timbr il passaggio del turno ai rigori. ' se il Ghana resta comunque la
squadra africana pi costante degli scorsi anni, non sembra possibile che possano ripetersi anche
nellKedizione odierna del +ondiale# da una parte cK! un girone non facile $i ghanesi ritroveranno la Germania
e dovranno affrontare /tati .niti , gi( battuti due volte nelle precedenti partecipazioni , e ortogallo%, ma il
grosso problema potrebbe risiedere nei limiti mentali di una squadra poco coesa e dominata dai capricci
individuali.
4opo la Coppa del +ondo sudafricana il coach serbo +ilovan ?aIevac lasci lKincarico per occupare la
panchina dei sauditi dellKal*0hlD. 0 sostituirlo fu un suo connazionale, il quarantaquattrenne Goran
/tevanovi_, allenatore del artizan campione di /erbia nel 9232 ed eF giocatore dei bianconeri di =elgrado
durante gli anni KW2. 8onostante unKottima campagna di qualificazione per la Coppa dK0frica del 9239 $il
Ghana termin il proprio girone imbattuto, con cinque vittorie e un solo pareggio%, uno storico pareggio a
SembleD con lK&nghilterra e una vittoria di misura contro il =rasile, la nazionale ghanese era una polveriera
pronta per esplodere. &l ritiro di Uevin*rince =oateng e uno scandalo a carico di /tevanovi_ , che in un
rapporto sostenne che i giocatori praticavano magia nera contro i propri compagni di squadra , furono il
preludio allKeliminazione in semifinale del Ghana nella Coppa dK0frica contro lo Hambia e al licenziamento
del serbo.
8onostante per la successione di /tevanovi_ fosse stato fatto il nome di +arcel 4esaillD, la decisione della
federcalcio ghanese fu quella di nominare CT James U5esi 0ppiah , allenatore in seconda della nazionale fin
dal 922W , con lKobbiettivo di vincere la successiva Coppa dK0frica $Lesotho 923>% e raggiungere le semifinali
della Coppa del +ondo brasiliana. U5esi 0ppiah, classe 3;<2, ! stato un terzino sinistro dellK0sante Uoto)o
tra il 3;W> e il 3;;>, disputando tra lKaltro la finale della Coppa dei Campioni di 0frica vinta dal suo club
contro gli egiziani dellKal*0hlD# fu il secondo titolo continentale per la squadra ghanese, che non sarebbe pi
riuscita a ripetersi. 8el finale della sua carriera vest- la maglia della nazionale, di cui fu anche capitano. /otto
la guida di U5esi 0ppiah , il primo ghanese a portare la squadra a una Coppa del +ondo dopo due serbi nel
922< e nel 9232 , le GlacD Stars hanno eguagliato il quarto posto in Coppa dK0frica ottenuto con /tevanovi_,
perdendo ai rigori contro il =ur)ina Gaso e uscendo sconfitti contro il +ali nella finale per il terzo posto.
&l girone di qualificazione mondiale ! cominciato con una vittoria enfatica contro il Lesotho $X*2%# il Ghana
ha vinto tutte le sue partite $fatta eccezione per una sconfitta contro lo Hambia% e ha primeggiato nel gruppo
4 segnando 3W reti e subendone solo tre. 0 decidere il fato del girone ! stata lKultima gara, vinta 9*3 proprio
contro gli zambiani grazie alle reti di Saris e 0samoah. assati ai plaD*off contro lK'gitto, i ghanesi hanno
chiuso subito il confronto con una vittoria <*3 a Uumasi, rendendo cos- indolore la sconfitta 9*3 patita al
Cairo e staccando il biglietto per la propria terza partecipazione mondiale in =rasile. /tella della squadra
durante le qualificazioni ! stato 0samoah GDan, eF .dinese, ?ennes e /underland ora approdato allKal*0in
negli 'mirati 0rabi .niti. La resurrezione di GDan, capocannoniere delle qualificazioni africane con sei gol, a
pari merito con gli egiziani 0boutri)a e /alah, ! stato il vero miracolo di U5esi 0ppiah. La punta, che aveva
dichiarato di non essersi mai ripresa dal rigore mandato contro la traversa alla Coppa del +ondo del 9232,
aveva annunciato di voler prendere un brea) @indefinitoA dalla nazionale dopo essersi fatto parare un rigore
nella semifinale di Coppa dK0frica contro lo Hambia del 9239. Tornato dopo pochi mesi a vestire la maglia del
Ghana, ! stato nominato capitano della squadra, una decisione spiegata cos- da U5esi 0ppiah# @No realizzato
che GDan ! un giocatore amato moltissimo dagli altri. Lo ascoltano. 6uando la squadra ! gi, lui li incoraggia,
risolleva i loro spiritiA.
0samoah GDan dovrebbe essere la punta centrale di un :*>*>, fiancheggiato da Jordan 0De5 $/ochauF% o
+aIeed Saris $Qalenciennes% e da Christian 0tsu $Qitesse%, mentre il centrocampo potrebbe essere tutto
italiano, con +ichael 'ssien $+ilan% regista in posizione profonda e il suo compagno di squadra /ulleD
+untari accoppiato allo Iuventino U5ad5o 0samoah in posizione pi avanzata. 8on ! improbabile che il
Ghana si schieri anche con un :*9*>*3 con 0samoah in posizione di trequartista e uno tra Uevin*rince
=oateng $/chal)e 2:% e 'mmanuel 0gDemang*=adu $.dinese% ad affiancare 'ssien, il primo come plaD*
ma)er $a patto che recuperi pienamente lKinfortunio al ginocchio%, il secondo in qualit( di incontrista. Eltre a
Jordan 0De5, potrebbe far parte della rosa di U5esi 0ppiah anche il fratello 0ndrB, ala o seconda punta per
lKElDmpique +arsiglia# entrambi sono figli di 0bBdi elB, calciatore che tra gli anni KW2 e K;2 vest- tra le altre
le maglie di +arsiglia, Lille, Lione, Torino e +onaco 3W<2. Gamiglia sportiva quella degli 0De5# gli zii U5ame
e /ola rappresentarono entrambi il Ghana a livello internazionale $U5ame 0De5 fu bronzo olimpico a
=arcellona nel 3;;9 e gioc a Lecce, oltre che per diverse squadre portoghesi%, mentre il fratello &brahim
gioca nellK0sante Uoto)o, dopo aver vestito le maglie degli egiziani dello Hamale) e dei belgi del Lierse, e ha
gi( esordito in nazionale maggiore.
&l quartetto arretrato potrebbe comprendere /amuel &n)oom $attualmente in Grecia al latania, in prestito
dagli ucraini del 4nipro% o 4aniel Epare $/tandard Liegi% sulla destra e Narrison 0fful $dei tunisini
dellK'spBrance% a sinistra, con John =oDe $?ennes% e Jonathan +ensah $'vian% a occupare i ruoli centrali. /e
i tre terzini sono scommesse abbastanza sicure, anche grazie alla loro versatilit( nel giocare su entrambe le
fasce, un altro nome per la difesa centrale potrebbe essere quello di JerrD 0)amin)o dei turchi
dellK's)inehirspor, che ha fatto buona mostra di sB durante i plaD*off contro lK'gitto in assenza degli
infortunati =oDe e +ensah. &l portiere dovrebbe essere 0dam Larsen U5araseD dello /tromsgodset# nato in
8orvegia da padre ghanese, dopo una presenza in amichevole con lKunder 93 del paese scandinavo ha deciso
di rappresentare a livello seniores il paese del padre, per cui ha raccolto diciannove presenze dopo aver
ottenuto il passaporto ghanese nel 9232. er ottenere il posto, U5araseD dovr( combattere contro la
concorrenza di Gatau 4auda, prima scelta alla Coppa dK0frica del 923> accantonata dopo il trasferimento ai
sudafricani Erlando irates, dove ha racimolato minuti di gioco solo ultimamente grazie allKinfortunio del
titolare /enzo +eDi5a.
La difficolt( maggiore che dovr( affrontare la squadra ghanese in =rasile non sar( legata alle insidie di
Cristiano ?onaldo e +esut lzil, ma allKeccessivo personalismo che ha pervaso la formazione in questi anni e
alla debolezza mentale che lKha vista cadere contro Hambia e =ur)ina Gaso nelle ultime due semifinali di
Coppa dK0frica e che ha finora impedito al Ghana di concretizzare il proprio periodo di grazia con un trofeo.
GDan non ! stato lKunico giocatore a prendersi un periodo sabbatico dalla nazionale# +ichael 'ssien, che si
spera possa trovare nuovi stimoli dal trasferimento al +ilan, aveva abbandonato la squadra nel 9232 dopo
che il secondo infortunio in nazionale rischiava di ostacolarne la carriera al Chelsea. arimenti problematica
! sempre stata la presenza di +untari# il milanista fu espulso per motivi disciplinari dalla squadra olimpica di
0tene 922:, dalla squadra della Coppa dK0frica in 0ngola del 9232 e , temporaneamente , dalla squadra
della Coppa del +ondo del 9232. /e qualcosa dovesse andare storto nellKesordio contro gli /tati .niti,
difficilmente il Ghana riuscir( a trovare la concentrazione per raddrizzare un girone gi( di per sB difficileC per
poter sperare di scippare un secondo posto contro Germania e ortogallo tutta la squadra dovr( accendere la
luce nello stesso momento. /embra quindi difficile che la squadra possa superare il primo turno. 'ppure,
quando i gironi vennero sorteggiati, James U5esi 0ppiah sorrideva rilassato e sornione, promettendo che ci
sarebbero state @un sacco di sorprese in questo gruppoA. 6uando firm il contratto con la federazione
ghanese, 0ppiah dichiar# @+i piace quando le persone mi sottovalutano, ! sempre una cosa buona essere gli
underdog, gli sfavoritiA. Gorse i pronostici negativi e lo status di sfavoriti sono quello di cui 0ppiah ha
bisogno per dare coesione e focus alla sua squadra, e non ! da escludere che proprio da questo il Ghana
sappia trarre la forza per sorprendere il @Gruppo della +orteA.
PORTOGALLO
a cura di 0lessio 4ell"0nna
.n posto fra le prime quattro allKultimo 'uropeo, unKuscita agli ottavi di finale nel +ondiale sudafricano, un
quarto posto a Germania 922<, e la clamorosa debacle nella finale contro la Grecia ad 'uro 922:. 6uella del
ortogallo ! lKeterna promessa del calcio mai realizzata, unica fra le grandi 8azionali a non aver mai
conquistato un titolo continentale nB mondiale, sovente illuminata da talenti cristallini ma mai brava a
concretizzarne la fantasia e lKestro in un concetto vincente. & lusitani sono senza dubbio tra i pi attesi a
questo +ondiale, con il quarto posto nel Gifa Gootball Sorld ?an)ing a confermarne il pedigree, ma sar(
questa la volta buona per ottenere un successo destinato a rimanere negli almanacchiR
&l passaggio ai +ondiali ! stata in realt( una fatica sudata fino allKultimo respiro. Con avversarie come
Lussemburgo, &rlanda del 8ord, &sraele e 0zerbaiIan ci si aspettava un percorso pi agevole, ma la
sorprendente ?ussia di Capello e qualche pareggio di troppo hanno costretto la /ele\Lo a giocarsela fino agli
spareggi# un doppio scontro che contro la /vezia ha messo di fronte Hlatan &brahimovich e Cristiano ?onaldo,
consegnando di fatto il allone dKEro nelle mani del portoghese dopo le quattro reti decisive rifilate alla
nazionale scandinava.
+a baster( solo il talento di C?X a far brillare lKundici portogheseR &n =rasile il ortogallo si presenta con una
squadra di ottimo livello, dotata di giocatori talentuosi e di esperienza internazionale, ma la carenza di valide
alternative in attacco e soprattutto la condizione fisica di alcuni suoi giocatori chiave potrebbero
rappresentare problemi da non sottovalutare.
Eltre a questo, il sorteggio ha inserito la squadra lusitana in un girone particolarmente ostico, nel quale
toccher( vedersela da subito con la Germania, per poi passare attraverso i difficili match contro Ghana
$sorpresa dello scorso +ondiale% e /tati .niti. .n girone simile a quello del 9232, con =rasile e Costa
dK0vorio, dove per la squadra riusc- a passare il turno senza subire nemmeno un gol.
La difesa rappresenter( probabilmente un punto di forza anche in =rasile, con tante valide alternative e
unKet( media non troppo alta. &n porta probabile lKimpiego di ?ui atricio dello /porting Lisbona, mentre in
difesa uno tra =runo 0lves, 8eto, e ?icardo Costa, andr( a costituire con epe la coppia centrale, affiancata
sugli esterni da JoLo ereira $/porting Lisbona% e GMbio CoentrLo. roprio sul giocatore del ?eal +adrid
potrebbero per venire alcuni dei maggiori dubbi per aulo =ento# da punto fermo dellKundici di +ourinho, il
giocatore ! stato questKanno relegato ai margini della rosa da Carlo 0ncelotti, ed ! alta la probabilit( che a
fine anno lasci /pagna. 8on ! da escludere il fatto che in =rasile possa risentire di questa poca continuit( a
lui concessa durante la stagione.
&l perno in mezzo al campo sar( costituito da JoLo +outinho, che far( da raccordo tra i reparti con la sua
ampia visione di gioco. /upportato da +iguel Qeloso e ?aul +eireles, il @geometra di ortimLoA, tenter( di
innescare veloci ripartenze in fase offensiva, sfruttando sugli esterni la fantasia di 8ani e Cristiano ?onaldo.
6uest"ultimo sar( indubbiamente lKarma letale della /ele\Lo allenata da aulo =ento. 0lle medie devastanti
conseguite al ?eal +adrid si sono affiancate ormai anche quelle con la 8azionale# C?X ha trascinato i suoi ai
+ondiali con ben ; reti realizzate, diventando il miglior realizzatore di sempre del ortogallo, davanti a
auleta, Gigo, ed 'usBbio, per un totale di :; reti in 332 partite complessive con la /ele\Lo. .n risultato in
linea con quello degli altri bomber presenti al +ondiale# stessa media gol di +essi con lK0rgentina $2,:1%,
solo leggermente inferiore a quelle di 'toKo, Qan ersie, Ulose e /uarez $2,1% e di 8eDmar, Qilla e 4rogba
$2,<%. &l giocatore del ?eal si presenta allKappuntamento dopo lKottima prestazione di 'uro 9239 dove trascin
la squadra fino alla semifinale persa ai rigori con la /pagna, e non potrebbe chiedere palco migliore per un
traguardo difficile ma dalle ambizioni storiche.
er quanto riguarda 8ani, invece, reduce da un brutto infortunio alla coscia contratto a fine 923>, ! da
verificare quella che sar( la qualit( delle sue prestazioni negli ultimi mesi di remier League. La
convocazione non dovrebbe essere un problema, ma non ! da sottovalutare in alternativa il travolgente
ritorno al orto di ?icardo 6uaresma, costellato da gol e prestazioni maiuscole, che potrebbe convincere il
CT a una clamorosa convocazione, dopo anni bui che gli hanno impedito lKaccesso alla /ele\Lo. /empre dal
orto quasi certa anche la presenza di /ilvestre Qarela, esterno dal passo poderoso e col vizio del gol, ad
implementare il potenziale di fuoco degli esterni portoghesi.
LKabbondanza di esterni offensivi servir( infatti anche a sopperire a quelle che saranno senzKaltro le lacune
nel reparto offensivo. LKattacco del ortogallo sar( infatti piuttosto scarno, e senza particolari picchi
qualitativi. Nelder ostiga, ora in prestito alla Lazio dal Qalencia, che ha contribuito alla qualificazione con
cinque gol nel girone, ! oltretutto reduce da una stagione storta vissuta tra panchina e infortuni, che gli
lascer( solo qualche mese di tempo per riacciuffare uno stato di forma adeguato. &n alternativa Nugo
0lmeida, attaccante in forza al =eni)tan e con una discreta media gol, dovrebbe essere il candidato numero
uno ad occupare il posto di punta centrale.
8onostante la gran parte dei giocatori della /ele\Lo militi in campionati stranieri, il calcio portoghese ha
registrato negli ultimi anni una netta crescita, e rifornisce regolarmente le migliori squadre dK'uropa di
talenti cresciuti nella Liga ortuguesa. La vittoria del orto in Champions League, dieci anni fa, ! stato solo
lKinizio di una riaffermazione che in 'uropa ha coinvolto tutti i livelli# da anni infatti le squadre lusitane ben
figurano in Champions League, e si presentano regolarmente alle fasi finali dellK 'uropa League. La scorsa
stagione il =enfica manc il successo per un soffio, sconfitto solo dal Chelsea di =enitez, e nel 9233 furono
addirittura tre le squadre a piazzarsi fra le prime quattro, con il orto riusc- a sollevare la coppa battendo in
finale il =raga in un derbD tutto portoghese. /empre pi concreto si fa oltretutto il rischio di un sorpasso
sullK&talia nel ?an)ing .'G0, e il ritorno a discreti livelli dello /porting Lisbona potrebbe arricchire
ulteriormente di qualit( e blasone il parco delle squadre lusitane in 'uropa.
USA
a cura di Giacomo Costa
&l cammino degli /tati .niti inizi l"W giugno 9239 al ?aDmond James /tadium di Tampa, Glorida, dove scese
in campo una formazione molto diversa da quella che si presenter( in =rasile# =ocanegra, Cherundolo, 'du,
Nerculez Gomez e JosB Torres sono giocatori ormai fuori dal giro. &l match era contro un avversario
@comodoA, 0ntigua e =arbuda. Gin- >*3 per gli Yan)s grazie alle reti di =ocanegra, 4empseD e Gomez. La
truppa di Ulinsmann super la terza fase al primo posto del Gruppo 0, sopra la Giamaica, con : vittorie, 3
pareggio ed 3 sconfitta. .n girone che non poteva creare molti problemi con nazionali quali Giamaica,
Guatemala e 0ntingua p =arbuda.
8el febbraio 923> cominci la quarta e ultima fase per le qualificazioni della CE8C0C0GC un gruppo formato
da sei squadre, ./0, +essico, Nonduras, Costa ?ica, Giamaica e anama. Le prime tre classificate sarebbero
volate in =rasile tramite la porta d"ingresso, la quarta avrebbe dovuto affrontare lo spareggio contro la 8uova
Helanda. 8onostante un avvio incerto a causa della sconfitta per 9*3 in Nonduras gli /tati .niti hanno poi
condotto il girone. 4imenticata la sconfitta di /an edro /ula la nazionale statunitense ha superato Costa
?ica in casa per 3*2 sotto una fitta neve il 99 marzo 923> grazie alla rete di Clint 4empseD al 3<". 6uattro
giorni dopo un positivo pareggio all"'stadio 0zteca contro il +essico a reti inviolate. Tre vittorie consecutive
a giugno contro Giamaica $3*9%, anama $9*2% e Nonduras $3*2%. 0ssoluto protagonista JozD 0ltidore con un
goal in tutti i match.
&n estate ! andata in scena la Gold Cup 923>, che ! stata disputata senza giocatori europei. roprio le seconde
linee della squadra si sono dimostrate di livello e affidabiliC non a caso ! arrivato il trionfo in finale contro
anama, match deciso dalla rete di =re) /hea al <;". Gli ./0 hanno vinto tutti e sei i match della
competizione, segnando 92 goal e subendone solo :.
Tornando alle qualificazioniC nel settembre 923> la nazionale ha perso contro Costa ?ica per >*3 all"'stadio
8acional de Costa ?ica. =en pi importante il match seguente contro il +essico, dominato e vinto per 9*2
grazie alle reti di 'ddie Johnson e Landon 4onovan. 4al giugno 9233 il +essico non vince contro i gringos,
con un predominio a stelle e strisce nel nuovo millennio. La qualificazione era cosa fatta, i tifosi prendevano
in giro i rivali messicani, in difficolt(, con cori come @4os a ceroA e @You"re not going to =razilA. .n mese
dopo Husi e 0ltidore consegnavano la vittoria per 9*2 contro la Giamaica, mentre a anama CitD succede
l"impensabile. 8ell"ultimo match della qualificazione, in poche parole, gli /tati .niti fanno qualificare il
+essico. 0l ;2" anama conduceva per 9*3 su gli /tates, con il +essico in svantaggio contro Costa ?ica. 8ei
minuti di recupero Husi insacca di testa e consegna la qualificazione allo spareggio al +essico diventando
quasi un idolo nazionale. 0ron Johannsson pens a mettere in rete la palla per il 9*>. Gli Yan)s chiudono
quindi con X vittorie, 3 pareggio e 9 sconfitte al primo posto con 99 punti. 31 goal fatti e W subiti,
capocannoniere JozD 0ltidore con : reti, seguito da Clint 4empseD con >.
&n porta Jurgen Ulinsmann non ha problemi. Tim No5ard dell"'verton sar( il titolare, con =rad Guzan
dell"0ston Qilla secondo. 4ue portieri titolari in remier League, dove sono anche fra i migliori in base alle
prestazioni. &l terzo sar( quasi sicuramente ?imando del ?eal /alt La)e, ma gli /tates possono contare anche
su altri candidati come Namid e /ean Johnson. 6uello del terzino destro ! probabilmente il ruolo pi
discusso in vista dei +ondiali. Geoff Cameron ! titolare, in quel ruolo, nello /to)e CitD dove sta disputando
una buonissima stagione, confermandosi come uno dei loro migliori giocatori. Ci sarebbe anche Chandler del
8urimberga, giocatore che non rientra attualmente nelle scelte di Ulinsmann, con qualche critica. &n quel
ruolo ! stato spesso adattato il centrocampista dei /eattle /ounders =rad 'vans, mentre si aspetta di vedere il
ritorno in campo a pieno regine dopo l"infortunio di Cherundolo, capitano dell"Nannover. 8ell"altra fascia il
terzino titolare sar( quasi sicuramente Gabian Johnson, classe 3;WX, titolare dell"Noffenheim e futuro
giocatore del =orussia +hnchengladbach. Johnson pu giocare anche come esterno, come spesso ha fatto
con Ulinsmann, in questo caso come terzino giocherebbe =easleD, >9enne veterano e giocatore affidabile ora
in Liga +b, ma con passato in +L/, /Q, ?angers e +anchester CitD. Gu uno dei protagonisti con il /Q
nella Champions League 922:Z21 dove gli olandesi arrivarono fino in semifinale, quando dovettero cedere al
+ilan solo al ;2" dopo il goal di 0mbrosini che evit i supplementari. 0l centro della difesa Emar Gonzalez
dei L0 GalaFD e +att =esler dello /porting Uansas CitD hanno sbaragliato tutta la concorrenza a forza di
prestazioni affidabili in nazionale e nella +aIor League /occer, dove sono i due migliori centrali. &l primo,
classe 3;WW, conta 3<> presenze nel club californiano e 3X in nazionale. +att =esler, classe 3;WX, ! a quota 312
presenze con il club e 3> con la nazionale statunitense, su di lui ci sono i radar di un paio di squadre di
remier League. Come riserve c"! ancora qualche dubbio, cos- pare, nella testa di Jurgen Ulinsmann. John
=roo)s, 3;;>, dell"Nertha =erlino sembrava ormai sicuro del posto, ma le recenti brutte prestazioni con la
nazionale e la panchina con il club potrebbero creare problemi. EnDe5u pare essersi giocato la sua ultima
occasione in .craina, dove ha giocato malissimo. /icuro del posto, invece, dovrebbe essere Goodson dei /an
Jose 'arthqua)es.
8ella mediana la scelta ! ampia, imprescindibile +ichael =radleD, cos- come Jermaine Jones, anche se in
netto calo. /aranno loro i titolari, con /acha UlIestan, top plaDer nell"0nderlecht, UDle =ec)erman, leader del
?eal /alt La)e e +iF 4is)erud che agiranno come riserve.
&l ruolo titolare di trequartista destro ! cosa a due# da una parte Graham Husi, classe 3;W< dello /porting
Uansas CitD, giocatore dotato di un piede sopra la media, fantastico nel battere i calci d"angolo, leader del suo
club. 3>: presenze nella +L/, 3; goal e >3 assist, 3; presenze in nazionale, > goal e 9 assist. 4all"altra parte
0leIandro =edoDa, esterno destro, poco pi difensivo, del 8antes in Ligue 3. Cinque stagioni in /vezia, 3 con i
?angers Glasgo5 ed infine con il 8antes dall"estate scorsa, titolare nel club francese e calciatore in grado di
garantire corsa e copertura, ma anche una discreta qualit( in fase offensiva, seppur non al livello di Husi.
robabilmente i due verranno fatti giocare in base al match. 0 meno di sorprese lo stesso ruolo, ma a sinistra,
sar( roba della leggenda statunitense Landon 4onovan. &nutile citare presenze, goal e assist del numero 32,
miglior marcatore nella storia della +aIor League /occer, un giocatore che quando ha avuto l"occasione ha
dimostrato di fare la differenza anche in remier League all"'verton, un totale di ; assist e 9 goal in 99 match
di remier League, non male. Trequartista centrale Clint 4empseD, ai /eattle /ounders dallo scorso agosto,
giocatore in calo che ha faticato molto nella +L/ 923>. ?esta per un calciatore in grado di segnare 3X goal
stagionali in remier League, un giocatore che pu tirare fuori la giocata. +olto pi ridimensionato JozD
0ltidore, il 9:enne sta soffrendo molto la situazione del /underland, dove anche l"altro attaccante, /teven
Gletcher, non sta segnando. 4opo i tanti goal nella 'redivisie 0ltidore ha continuato a giocare bene per la
nazionale, dove Ulinsmann riesce a valorizzarlo, ma non altrettanto per il /underland. L"unico calciatore che
potrebbe rubargli il posto ! 0ron Johannsson, classe 3;;2 dell"0H 0l)maar, 3< goal e 1 assist nella 'redivisie
corrente, molti lo considerano il nuovo Nuntelaar per caratteristiche e aspetto fisico. 4opo il +ondiale far(
quasi sicuramente il salto in remier League o in un altro campionato pi importante. 4ietro di loro Terrence
=oDd, 99enne del ?apid Qienna ed 'ddie Johnson del 4C .nited.
arlando dell"allenatore, Jurgen Ulinsmann, si pu dire tranquillamente che sia uno dei punti di forza degli
/tati .niti. 0mato da tutti i tifosi, ! alla guida della nazionale dal 9; luglio 9233 diventando il >1esimo coach
della storia. Ulinsmann ha recentemente prolungato il suo contratto sino al 923W. :> match allenati dal
tedesco, di cui 9< vittorie, X pareggi e 32 sconfitte. &l 923> ! sicuramente stato il miglior anno, 31 vittorie $32
di fila%, > pareggi e : sconfitte. .no dei suoi meriti ! sicuramente quello di aver creato una nazionale solida,
in grado di utilizzare anche calciatori di @rimpiazzoA avendo lo stesso risultati buoni. La Gold Cup 923> ne !
l"esempio, le @riserveA degli /tati .niti si sono dimostrate tutte pronte, quelle del +essico, per fare un
esempio, no. +olto attivo nei talenti di doppia nazionalit(, pare che il fenomeno del =aDern +onaco, Julian
Green, abbia ormai preferito gli /tates alla Germania, giusto per citare uno degli ultimi casi.
?iassumendo gli /tati .niti sono una nazionale solida, sicura di sB e in grado di giocarsela senza problemi.
Certamente il girone @della morteA non aiuta, Ghana, Germania e ortogallo sono tutti avversari ostici ma,
come ha detto 4onovan, ! un girone della morte anche perch! ci sono loro. robabilmente per passare
servir( battere Ghana e ortogallo, questi ultimi battuti proprio nel 9229, quando uno dei migliori giocatori
al mondo era nel ?eal +adrid, era portoghese, vestiva il X e doveva umiliare gli Yan)s, alla fine non and
cos-.
G?.E
N
ALGERIA
a cura di +atteo +aggio
La nazionale algerina approda alla fase finale di un +ondiale per la :f volta e, a differenza delle > precedenti
edizioni, dovr( fare sicuramente meglio. Les Gennecs $Qolpi del deserto% arrivano alla manifestazione
brasiliana dopo aver stradominato il Gruppo N delle qualificazioni della zona africana, prima di patire non
poco nello spareggio finale contro il =ur)ina Gaso. +a procediamo con ordine.
LK0lgeria supera agevolmente il proprio gruppo avendo la meglio su ?uanda $:*2 e 3*2%, =enin $>*3 e 3*2% e
perdendo una sola gara col +ali 9*3, salvo vincere poi in casa 3*2 nellKultima sfida a qualificazione gi(
abbondantemente ottenuta. Le Qolpi termineranno il girone con 31 punti, X in pi della coppia +aliZ=enin. &l
positivo percorso d( diritto allo spareggio finale contro il gi( citato =ur)ina Gaso. 0 differenza del girone, la
gara di andata giocata ad Euagadougou, sar( un test molto duro per lK0lgeria che verr( sconfitta >*9,
costretta a rimontare due volte il vantaggio bur)inab!. 8ella gara di ritorno, i maghrebini strappano un
faticoso 3*2 con gol del difensore centrale +adIid =ougherra. /enza entusiasmare nella doppia sfida, lK0lgeria
riesce comunque a strappare il pass per il +ondiale.
&l commissario tecnico ! il serbo Qahid Nalilhodzic, in carica dal 99 giugno 9233, succeduto ad 0bdelha)
=enchi)ha. 0utentico giramondo della panchina, ! riuscito a vincere la C0G Champions League nel 3;;X ed il
successivo campionato, alla guida dei marocchini del ?aIa CasablancaC mentre in 'uropa ! stato vincitore,
con il /G, della coppa di Grancia nella stagione 922>*922:. 0 livello di nazionale invece ha guidato la Costa
dK0vorio dal 922W al 9232 e fu sollevato dallKincarico a seguito della cocente eliminazione dalla Coppa
dK0frica 9232, dove, nei quarti di finale, sub- una rimonta incredibile proprio dallK0lgeria.
4urante le qualificazioni, il CT serbo ha cambiato modulo pi di una voltaC quello pi accreditato sembra
essere il :*9*>*3. &n alcuni casi si ! passati al >*1*9, al :*:*9 o addirittura al :*1*3, modulo questKultimo
utilizzato soprattutto quando cKera da contenere il risultato. Tuttavia, come andremo a vedere, Nalilhodzic
non sembra ancora avere le idee chiare su una formazione tipo.
&n porta troviamo ?ais +K=olhi, estremo difensore in forza al C/U0 /ofia e con poche presenze nella squadra
bulgara. LKalternativa ! +ohamed Hemmamouche, una sola presenza nelle qualificazioni nel match decisivo
contro il =ur)ina Gaso.
&l reparto difensivo ! presieduto da Carl +edIani, 9Wenne centrale del Lione, sicuramente il difensore pi in
forma della nazionale algerina e quello su cui Nalilhodzic punta fortemente. 'K sceso in campo in tutte le
partite, realizzando un gol nella gara di andata dello spareggio. &l suo compagno al centro della difesa
dovrebbe essere +adIid =ougherra, eF difensore dei Glasgo5 ?angersC ha giocato < partite e realizzato il gol
della qualificazione nel match di ritorno dello spareggio. Le alternative a +edIani e =ougherra sono
rappresentate da 'ssaid =el)alem, 3;2cm, mancino, attualmente in forza al Satford nella serie cadetta
inglese che ha giocato la met( delle partite di qualificazione, pi &smael =ouzid e 8acereddine Uhoulaed, per
entrambi 9 presenze.
/ulle fasce laterali invece, il tecnico serbo sembra avere le idee pi chiare. 0 sinistra agisce 4Iamel +esbah, <
presenze nelle qualificazioni ed attualmente in forza al Livorno e vecchia conoscenza del calcio italiano, ha
vestito le maglie di 0vellino, Lecce, arma e +ilan. +esbah ! sempre riuscito ad imporsi in un contesto di
piccolaZmedia squadraC la buona stagione di 0vellino gli valse la chiamata del Lecce con il quale disput W9
partite tra serie 0 e =, lasciando un buonissimo ricordo alla tifoseria pugliese. /uccessivamente arriv la
chiamata del +ilan ma il laterale algerino non fece mai buona impressione e venne ceduto al arma allKinizio
della stagione in corso. &l mondiale ! sicuramente un palcoscenico importante, vedremo se il difensore
9;enne riuscir( a riscattare lKopaca permanenza rossonera. &n caso non dovesse funzionare, il suo naturale
sostituto ! Gaouzi Ghoulam, interessante terzino di spinta attualmente in forza al 8apoli. Ghoulam ! dotato
di un potente sinistro e sta acquisendo con la squadra partenopea, quellKesperienza internazionale che potr(
sicuramente essergli utile in caso Nalilhodzic lo voglia impiegare. u inoltre ricoprire il ruolo di esterno alto
in un :*9*>*3 o di giocatore di fascia nel >*1*9.
/ulla fascia destra agir( +ehdi +ostefa che nasce come centrocampista centraleC attualmente in forza
allK0Iaccio ha collezionato 93 presenze con la maglia della nazionale, ha sempre militato nelle serie minori
francesiC il tecnico Nalilhodzic tiene molto in considerazione la corsa del >2enne mediano, che garantisce
unKottima familiarit( con la parte laterale difensiva. &n caso +ostefa non dovesse essere a disposizione, !
pronto 0bderahmane Nachoud, 91enne terzino destro dello +C 0lger, squadra della massima divisione
algerina. er lui 3 sola presenza, allKoccorrenza pu anche essere utilizzato sulla linea mediana, ipotesi per
molto remota visto il sovraffollamento a centrocampo.
' proprio a centrocampo il tecnico serbo sembra avere le idee meno chiare. 4urante le W partite di
qualificazione sono stati impiegati ben 31 tra centrocampisti o trequartisti. Cerchiamo di fornire le varie
alternative nel complicato labirinto algerino.
La fascia destra ! di /ofiane Geghouli, di sicuro il centrocampista con pi esperienza delle Qolpi che sta ben
figurando col Qalencia, titolare inamovibile della squadra spagnola, ha collezionato, nelle qualificazioni, X
presenze andando a segno > volte. u essere inoltre impiegato da trequartista centrale vista anche la sua
naturale propensione alla profondit( ed il delicato tocco di palla.
8el cuore del centrocampo agisce /aphir Taider, arrivato in &talia grazie al =ologna ed attualmente nella rosa
dellK&nter. &l 99enne mediano dovr( garantire tanta corsa e tanta sostanza. Na poca esperienza
internazionale, non ha mai disputato partite a livello continentale con i club ma in nazionale sembra trovare
la sua dimensione. Na disputato ; gare in totale, realizzando > gol di cui 9 nelle qualificazioni africane.
Taider si adatta agevolmente sia al >*1*9 che al :*9*>*3, meno al classico :*:*9.
8ella parte destra troviamo 0dlene Guedioura, 9W anni, giocatore del CrDstal alace. .sa entrambi i piedi e
garantisce copertura e corsa. /icuramente pi esperto e fisico di +ostefa, da : anni milita in &nghilterra,
ambiente perfetto per acquisire esperienza e fisicit(. 6uestKanno ha giocato poco per via di un infortunio alla
costola che lKha tenuto lontano dai campi per 9 mesi. &n nazionale ha collezionato 9X presenze e 9 gol.
/ul centrosinistra dovrebbe farla da padrone +ehdi Lacen, pi di 922 presenza in /pagna e da > anni alle
dipendenze del Getafe. 1 presenze nelle qualificazioni, pu disimpegnarsi anche da interno in un :*:*9.
Giocatore molto equilibrato, d( ordine al centrocampo senza esagerare in giocate ad effetto.
&n caso di :*:*9, sulla fascia sinistra potrebbe agire Nameur =ouazza, mancino naturale con circa 312
presenze nella massima serie ingleseC non ! mai stato un goleador nB tantomeno un calciatore disciplinato
tatticamente parlando. Garantisce corsa e sostanza anche in caso di :*9*>*3 dove verrebbe impiegato come
esterno alto in alternativa a Ghoulam. er lui 3 sola presenza nelle qualificazioni, a testimonianza che
Nalilhodzic ripone poca fiducia nellKesterno 9;enne.
Gran considerazione invece lKha ottenuta Goued Uadir, >2enne centrocampista del ?ennes in prestito dal
+arsiglia. Uadir ! arrivato tardi nel grande calcio, ! stato acquistato dalla squadra biancoazzurra a 9; anni
con la quale ha giocato 31 volte nella passata stagione, subentrando, nella maggior parte dei casi dalla
panchina. 8asce come trequartista ma pu svariare senza problemi su tutto il fronte offensivo, regalando al
commissario tecnico una valida alternativa a Geghouli. Giocatore quindi perfetto nel :*9*>*3.
Le riserve di questi probabili titolari sono rappresentate da Nassan Yebda, centrocampista centrale che prova
a rilanciarsi nellK.dinese, dopo le opache presenze nel Granada e nel 8apoli nella stagione 9232*9233.
Yacine =rahimi, invece agisce da trequartista. 6uestKanno ha collezionato 9< presenze nella Liga con la
maglia del Granada ed ! la copia di Uadir, anchKesso trequartista dai piedi buoni, ama svariare su tutto il
fronte offensivo. 'K entrato nel giro della nazionale grazie proprio ad Nalilhodzic che lKha impiegato per >
volte nelle qualificazioni continentali.
Grande abbondanza di alternative nel mezzo del centrocampo. Nocine 'l Erfi, 0mir Uaraoui, Namza Uoudri
e Uhaled Lemmouchia hanno totalizzato 3 presenza a testa. & primi tre militano tutti in patria mentre
Lemmouchia gioca in Tunisia con il Club 0fricain. ossibili sorprese possono essere il giovane 8abil
=entaleb, 92 anni, centrocampista centrale messosi in luce nelle file del Tottenham, rappresenta una valida
alternativa nella zona nevralgica del campo, garantendo freschezza e corsaC mentre ?Dad =oudebouz, 9: enne
centrocampista offensivo del =astia, con cui ha collezionato >: presenze e segnato : gol, pu ricoprire
qualsiasi ruolo della trequarti avversaria, prediligendo la zona centrale. 3XX cm per X2 )g ne fanno uno dei
giocatori pi rapidi della nazionale biancoverde.
0rriviamo quindi al reparto offensivo dove troviamo il capocannoniere dellK0lgeria nelle qualificazioni con 1
reti# &slam /limani, 91enne attaccante messosi in luce con la maglia dello /porting Lisbona. Na saltato 3 sola
partita ed ! punto fermo dellKattacco delle Qolpi. /uo compagno dKattacco in caso di utilizzo di una seconda
punta ! 'l 0rbi /oudani, 9< anni attaccante della 4inamo Hagabria, 32 gol in 3X partite con la maglia del club
ed altrettanti in 92 presenze con la maglia algerina. u giocare sia da attaccante destro che da punta
centrale, regalando ad Nalilhodzic pi di unKalternativa.
0 dare il cambio a quelle che dovrebbero essere le punte titolari, troviamo ?afi) 4Iebbour, altro attaccante
che pu svariare su tutto il fronte dKattacco e che sa ben usare entrambi i piedi. /i ! un pochino perso dopo le
9 stagioni e mezzo da >; gol nellKElDmpia)os. 9 presenze invece per 8abil Ghilas, prima punta pura
attualmente in forza al orto, 3W> cm sa garantire stacco di testa ed una buona presenza in areaC ! andato in
gol nel match vinto >*3 a orto 8ovo contro il =enin.
Completa il ventaglio degli attaccanti, &sha) =elfodil, 99enne arrivato alla ribalta internazionale grazie ad una
buona stagione nel armaC allK&nter non ha convinto ed ! stato girato in prestito al Livorno nel mercato di
gennaio. er lui 3 sola presenza nelle qualificazioni, pu giocare sia da punta centrale che da punta esterna
sinistra per sfruttare il potente tiro di cui dispone.
6uesta ! quindi lK0lgeria, una nazionale che arriva al mondiale senza unKesperienza solida, con tanti giocatori
alla loro prima esperienza di un certo livello e con un allenatore che ancora non ha ben chiaro il modulo da
utilizzare. 'K inserita nel Gruppo N dove se la dovr( vedere con ?ussia, =elgio e Corea del /udC un girone che
sulla carta non sembra lasciare speranze alla nazionale maghrebina, lKobiettivo minimo ! quello di fare una
buona figura, magari vincendo almeno una partita. Qittoria che non arriva $ad un mondiale% dal lontano 9:
giugno 3;W9, >*9 al Cile.
4ei >2 giocatori citati, X giocano in patria nelle prime > squadre del campionato locale# ./+ 0lger, '/ /etif e
+C 0lger.
0 seguito della qualificazione e dei festeggiamenti nelle strade di tutta lK0lgeria, fonti ufficiali parlano di X
persone decedute e circa 9:2 feriti.
BELGIO
a cura di 0lessandro /tuppia
Hagabria, 33 ottobre 923>, Lu)a)u realizza una doppietta dopo soli >W minuti, non basta il gol di UranIjar
all"W>esimo a rovinare la festa dei diavoli rossi, dopo 39 anni di attesa, finalmente i diavoli fanno la loro
ricomparsa nel calcio internazionale, dopo una lunga assenza dovuto ad un movimento che stava poco a poco
calando di qualit(.
La Gedercalcio belga ha dimostrato che con il duro lavoro, la pianificazione e soprattutto l"aiuto dei vari club,
i giovani talenti sarebbero arrivati, infatti la nazionale che adesso ha a disposizione Silmots ! considerata
una delle pi ricche di talento del mondo.
Le qualificazioni ai mondiali sono state pi che positive per la rappresentativa rosso*nera, la squadra non ha
conosciuto la sconfitta e le uniche squadre che sono riuscite a fermarne la marcia, se cos- possiamo dire, sono
state la Croazia $3*3 a =ruFelles% e il Galles $3*3 sempre a =ruFelles%. &l primo pari ! arrivato per via di qualche
timore reverenziale. Con il Galles era invece gi( partita la festa per la qualificazione alla fase finale del torneo.
?isultato mai stato in dubbio, visto anche la pochezza di certi avversari * in primis Galles, /cozia e +acedonia
* che hanno semplificato la missione. ?imane comunque una delle migliori prestazioni nelle 6ualificazioni ai
+ondiali di sempre.
arlando di numeri, il =elgio ha chiuso con : gol subiti $seconda miglior difesa del torneo insieme ad
&nghilterra, .craina, Grecia%. /olo la /pagna ha saputo fare meglio, con soli > gol al passivo. &l reparto
offensivo ha realizzato 3W gol, non tanti, ma c"! sempre da considerare che nel girone non c"erano squadre
materasso a cui rifilare X*W gol a partita.
.na precisazione molto importante va fatta su questa nazionale e il grande lavoro svolto dalla Gedercalcio
=elga, in grado di rivitalizzare un campionato che stava morendo e soprattutto di riuscire a modificare un
piano d"allenamento, partendo dai pulcini, che ha fatto s- che questi talenti riuscissero ad imporsi nel calcio
che conta.
&l =elgio non partecipa ai +ondiali dalla controversa edizione del 9229, quando l"attuale commissario
tecnico era presente, ma come giocatore, essendo a tutti gli effetti uno dei migliori di quella rappresentativa.
4opo un cammino nei gironi non molto entusiasmante, $pareggio 9*9 con il Giappone e 3*3 contro la Tunisia%
contro la ?ussia * grazie alle reti di Salem, /onc) e Silmots * riesce a trovare i tre punti qualificazione. 0gli
ottavi il =elgio trov il =rasile. &l match fu controverso. & 4iavoli ?ossi dominarono per lunghi tratti,
trovando anche il gol del 3*2 con Silmots, annullato per un fuorigioco inesistente. Cos- il =rasile nel secondo
tempo trov due grandi giocate che valsero i due gol vittoria che gli spianarono la strada verso la conquista
del titolo.
La miglior prestazione al +ondiale la troviamo nel 3;W<, quando la nazionale belga arriv al :f posto nel
torneo, dando vita insieme all".?// a una delle partite pi belle mai giocate in un +ondiale# il =elgio vinse
:*> una sfida infinita con ben > gol realizzati ai tempi supplementari. 0i quarti la nazionale di /cifo e
Ceulemans elimin ai calci di rigore la /pagna in un match tiratissimo, deciso da un"errore dal dischetto di
'loD, stella dello /porting GiIon. &n semifinale le varie fatiche si fecero sentire e l"0rgentina elimin i belgi
con un netto 9*2C non ci fu gloria nemmeno nella finalina per il terzo posto, dove s"impose la Grancia per :*9
ai supplementari, dopo novanta minuti in cui la squadra allenata da ThDs mostr un calo fisico pazzesco e
nella quale i transalpini riuscirono a siglare ben 9 reti.
8ell"edizione del ";2 il =elgio non ebbe la stessa fortuna, pur avendo in porta uno dei migliori# +ichel
reud"Nomme. La squadra usc- agli ottavi di finale contro l"&nghilterra, grazie ad una rete di latt. &l torneo !
ricordato in casa belga per via del gran gol realizzato da Qincenzo /cifo da >1 metri contro l".ruguaD in un
match valevole per la fase a gironi.
?itornando al presente, la nazionale attuale ha tutto quello che gli serve per emulare le gesta della
rappresentativa che a fine anni "W2 ed inizio anni ";2 stupiva il mondo con giocatori di grande tecnica. &n
questa edizione porta una selezione di assoluto livello coperta in ogni ruolo. /e proprio dobbiamo trovare il
pelo nell"uovo, i terzini non sono altezza dei propri compagni di squadra.
artiamo dalla porta, che sar( sicuramente difesa da Courtois, uno dei migliori portieri al mondo.
0ttualmente gioca nell"0tletico +adrid, dove si sta esprimendo a livelli altissimi gi( da un paio di anniC come
secondo troviamo +ignolet portiere del Liverpool di grande qualit( che soffre qualche volta di cali di
concentrazione $vedere il periodo di fine dicembre ed inizio gennaio%. Come terzo c"! l"imbarazzo della scelta#
potrebbe portare Coosemans, titolare del Saasland*=everen, come Casteels dell"Noffenheim o puntare su un
uomo d"esperienza come /ilvio roto, numero 3 dell"0nderlecht.
La difesa ! uno dei punti forti della squadra, come la trequarti. &n questo ruolo ci sono giocatori dalle
grandissime qualit( come Qertoghen, UompanD, Lombaerts, Qan =uDten, 0lder5eireld e Qermaelen, tutti
giocatori che non hanno bisogno di presentazione, a cui si potrebbe aggiungere qualche elemento della
Jupiler ro League come Laurent Ciman, convocato nell"ultima amichevole contro la Costa d"0vorio. &l
reparto centrale ! ben fornito, ma non si pu certo dire lo stesso delle fasce. & migliori terzini al momento
sono Qanden =orre $a destra% e ocognoli $a sinistra%, e di convocabili in quei ruoli ci sono 4e =oc) $Club
=rugge% e Cavanda $Lazio%. +olto probabilmente sulle fasce potremo vedere due centrali difensivi adattati
come Qertoghen e 0lder5eireld, gi( visti all"opera in quei ruoli durante le qualificazioni
assiamo ora al centrocampo, che sar( preso per mano da Gellaini, autore di grandi prestazioni nelle
qualificazioni, che pure non sta vivendo un gran momento al +anchester .nited. &l suo posto nel trio di
centrocampo non ! in discussione. 0 fargli da spalla ci potrebbero essere Sitsel $Henit /an ietroburgo% e
8ainggolan $?oma%, senza dimenticarci di 4embele e Chadli $Tottenham% che hanno giocato spesso nel ruolo
di centrocampisti adattati, con /immons $Club =rugge% e 4efour $orto% pronti a dar man forte dalla
panchina, perchB difficilmente riusciranno a partire titolari.
/ulla trequarti, il reparto che tutto il mondo sogna, la qualit( dei giocatori non ! seconda a nessuno. 0 partire
dal numero 32, ovvero 'den Nazard# su di lui ci sono tante attese, sar( l"uomo immagine di questa squadra.
+a il reparto non si esaurisce qui. &l =elgio pu contare anche su giocatori di grande qualit( come 4e =ruDne,
+irallas e +ertens. &l primo sta cercando di rilanciare la propria stagione in =undesliga al Solfsburg, mentre
gli altri due sono delle vere e proprie stelle nei rispettivi club, ovvero 'verton ed 8apoli. &n questo ruolo
Silmots avr( vita dura nelle scelte, considerando anche la possibilit( di convocare qualche under 93 come
+"o)u, =runo, raet, =a))ali e Lestienne, tanto per citare cinque nomi.
&l reparto offensivo ! carente di uomini, ma non di qualit(. =ente)e e Lu)a)u sono giocatori in grado di fare
reparto da soli, con il primo bravo a giocare di sponda ed il secondo devastante se lanciato in verticale. &l
problema sar( una terza punta che potrebbe essere Jelle Qossen o +ichD =atshuaDi. Qossen ormai sembra
destinato alla remier League, mentre =atshuaDi ! il capocannoniere della Jupiler ro League e non
dimentichiamoci che ! un classe 3;;> e con =ente)e e Lu)a)u andrebbe a formare il trio di attaccanti pi
giovane dell"intero mondiale.
Le aspettative sono alte, in molti considerano questa nazionale migliore di quella dell"W< che conquist il
quarto posto. &l girone con cui si aprir( la manifestazione non ! alla portata, ma si sa che in un +ondiale pu
succedere di tutto, da grandi sorprese a grandi delusioni. L"esperienza giocher( un ruolo fondamentale nel
cammino# se la squadra sar( forte mentalmente potr( fare molto bene. &n caso contrario sar( comunque
esperienza positiva per il futuro, visto che la rosa ! giovane e ci sono molti talenti che non vedono l"ora di
indossare la maglia della nazionale.
SUD COREA
a cura di QirgDl Negner
er prima cosa rimarchiamo l"et( della squadra, particolarmente bassa. & giocatori pi vecchi hanno ventotto
anni. La Corea arriva quindi in =rasile con un gruppo giovane e dinamico ma inespertoR
Gorse... La grande sfida del coach Nong +Dung =o $leggenda del calcio sudcoreano con quattro
partecipazioni al +ondiale% sar( trovare l"amalgama nella sua giovane truppa, dove la mancanza di
esperienza ad alto livello potrebbe segnare negativamente la spedizione coreana in /ud 0merica.
'" possibile poi notare anche come la maggior parte dei giovani a disposizione del CT gioca in 'uropa# sono
in nove a disimpegnarsi tra il campionato inglese e quello tedesco.
+a veniamo alla rosa. &l portiere sar( indubbiamente Jung /ung ?Dong. .n giocatore che
sorprendentemente gioca ancora in patria, pur avendo i mezzi per giocare nel Qecchio Continente. Commette
pochi errori ed ! capace di realizzare grandi parate grazie ai suoi ottimi riflessi.
La difesa ! il grosso punto interrogativo della squadra. Lee Yong a destra non offre garanzie e le sue
perfomance lasciano a desiderare. 0 sinistra ar) Joo No sar( probabilmente preferito a Uim Jin /u#
l"esperienza europea del primo dovrebbe far pendere la bilancia dalla sua parte. La squadra avr( sicuramente
bisogno di un uomo cos-, nonostante le ultime prestazioni del compagno siano state rassicuranti. 0l centro
della difesa regnano due giocatori di qualit(# Nong Jong No dell"0ugusta e Uim Young G5on, campione
d"0sia con il Guangzhou di +arcello Lippi $pare che sulle sue tracce si sia mosso il +anchester .nited%. .na
linea a quattro che gioca assieme da circa un anno, e nonostante le buone prestazioni mostrate a livello
internazionale restano dei dubbi, dovuti ad et( ed esperienza, su quello che potr( essere il loro rendimento
contro avversari europei come ?ussia e =elgio. &l reparto potr( quindi beneficiare dell"esperienza di U5a)
Tae N5i.
&l centrocampo sar( presidiato da Ui /ung Yeung, sempre eccellente nella sua esperienza britannica. roprio
lui ! il polmone della squadra e da lui passa ogni azione# le sue doti migliori sono la capacit( di dettare il
ritmo ai suoi compagni ed un"ottima potenza di tiro. 0l suo fianco Na 4ae /ung dovr( contendere il posto a
Nan Uoo) Yong, con il ct che sembra possa optare per la sicurezza schierando il vecchio capitano dell"GC /eul
benchB le sue qualit( difensive siano inferiori a quelle del compagno $bilanciate da una miglior visione di
gioco ed una qualit( di passaggio importante nell"alchimia del gioco dei Guerrieri Taegu)%.
4avanti ai due centrocampisti difensivi giocher( Uoo Ja Cheol, capitano e metronomo della squadra. =ravo
anche a ripiegare alla velocit( della luce, il suo unico difetto potrebbe stare nella sua capacit( di fare da leader
della squadra. /ulle ali giocheranno quelli che sono presumibilmente i due giocatori pi talentuosi della
squadra# Lee Chung Yong e /ong Nuen +in. &l primo ! in possesso di grandissima tecnica e controllo di
pallaC i suoi cross potrebbero essere un"arma in pi per la Corea. &l secondo ! invece esploso al =aDer
Lever)usen, ed un +ondiale giocato da protagonista potrebbe farlo assurgere, almeno in patria, ai livelli
raggiunti da ar) Ji /ung.
La punta sar( quindi ar) Chu Young, che dopo essersi imposto al +onaco ed aver bucato l"esperienza
all"0rsenal si ! ritrovato al Satford. La squadra avr( sicuramente bisogno della sua qualit( e del suo carisma
per andare in rete. & suoi movimenti e la sua visione di gioco sono ormai ben noti. /chierato dopo pi di due
anni di assenza nel match contro la Grecia, ha illuminato 0tene con un magnifico goal che ha subito
rassicurato i suoi fans.
Tra le riserve troviamo dei giocatori estremamente promettenti come il centrocampista ar) Jong Soo, le ali
8am Te Nee e Uim =o UDung e Ji 4ong Son, che ha gi( siglato un contratto con il =orussia 4ortmund ed il
cui abbinamento tra taglia e tecnica sar( sicuramente utile l( davanti. .n po" come il gigante Uim /hin Soo)
$3;< centimetri di altezza%, a suo agio in zona goal e probabile acquisto di una compagine europea dopo il
+ondiale.
&nsomma, l"avrete capito# la nazionale coreana non manca di individualit(. Tecnica, velocit( d"esecuzione ed
atletismo sono i punti forti di questa squadra, che ! capace di ripartire molto velocemente in fase di possesso
e pressare incessantemente in quella di non possesso. Gorte ! lo spirito di gruppo, con le individualit( che si
mettono al servizio del team. /e in 'uropa parliamo sempre di leader, le squadre asiatiche non ne hanno
bisogno. '" una questione culturale.
6uindi perchB la Corea del /ud non fa parte del lotto dei favoritiR erchB hanno dei grossi difetti,
principalmente in difesa. Le lacune sono enormi, gli errori difensivi ricorrenti. .n match dei Guerrieri
Taegu) non finisce mai 2 a 27
L"esperienza mondiale potr( comunque aiutare i pi giovani a sbarcare in 'uropa.
8on dobbiamo poi dimenticare che pochi tifosi coreani saranno presenti in =rasile. .n peccato, posto che il
pubblico coreano ! particolarmente caloroso.
RUSSIA
a cura di 0lberto Garinone
'sattamente dodici anni dopo l"ultima partecipazione, la ?ussia torna a disputare un +ondiale. er non
fallire ancora una volta l"obiettivo qualificazione, la Gederazione ha deciso di puntare su un tecnico esperto e
navigato, con un pedigree che parla da solo e che, nel corso della sua lunga e trionfale carriera, si ! fatto la
nomea di vincente. /tiamo parlando naturalmente di Gabio Capello, uno di quegli allenatori che non hanno
davvero bisogno di presentazione. 4on Gabio non ha ereditato una situazione facile dal predecessore 4ic)
0dvocaat# la ?ussia era infatti uscita malconcia dal deludente 'uropeo del 9239, iniziato nel migliore dei
modi $con il roboante :*3 rifilato alla ?epubblica Ceca nella gara d"esordio% e terminato nel peggiore $con
l"inattesa e beffarda eliminazione subita dalla Grecia nella terza e ultima partita del girone%. .n suicidio
tipicamente russo, che ha fatto ripiombare in depressione un movimento calcistico che * soprattutto a livello
di nazionale * non ha saputo dare un seguito all"eFploit avvenuto durante un altro 'uropeo, quello del 922W.
La squadra necessitava di una scossa e il girone di qualificazione mondiale alle porte non prometteva nulla di
buono, vista la presenza di una nazionale del calibro del ortogallo e di selezioni insidiose come quella
israeliana e quella nord*irlandese. Capello non si ! fatto intimorire e i risultati non sono tardati ad arrivare#
dopo quattro partite infatti la sua ?ussia era gi( in fuga a punteggio pieno. &n seguito non sono mancati i
passi falsi, la proverbiale paura di non farcela e di rovinare * ancora una volta * tutto all"ultimo ! sicuramente
passata per la testa dei giocatori, ma non per quella del tecnico di ieris che, dall"alto della sua esperienza,
non si ! mai lasciato prendere dal panico, non avendo mai dubbi sulla qualificazione diretta della ?ussia.
6ualificazione che alla fine ! arrivata ed a farne le spese sono stati proprio i tanti temuti lusitani, spediti ai
plaDoff. +issione dunque compiuta per il novello Har di ?ussia, che ha festeggiato prolungando il contratto
fino al +ondiale casalingo del 923W e che in =rasile non intende certo andarci da turista. L"obiettivo minimo
! superare la prima fase, evento peraltro mai successo da quando la ?ussia ! divenuta indipendente. &l girone
* che contrapporr( alla ?ussia il lanciatissimo =elgio, la sempre ostica Corea del /ud e l"incognita 0lgeria *
non ! apparentemente impossibile, ma la nazionale russa nel corso della sua storia troppe volte si ! fatta
beffare in situazioni simili, quando partiva con i favori del pronostico contro avversari sulla carta inferiori.
/ervir( dunque la massima attenzione. 0nche perchB la composizione del gruppo ricorda beffardamente
quello dell"ultimo +ondiale a cui partecip la ?ussia# nel 9229 c"era infatti il =elgio, una nazionale asiatica $il
Giappone padrone di casa% e una nord*africana $la Tunisia%. La ?ussia sconfisse 9*2 all"esordio la Tunisia,
venne sorpresa dal Giappone e rovin tutto nell"ultimo match, drammaticamente perso per >*9 proprio
contro i Niavoli ?ossi. Come diteR Qi ricorda una storia gi( narrata in precedenzaR 0vete ragione, non
mancano le analogie con un altro, pi recente, fallimento russo, quello in olonia p .craina di due anni fa.
Corsi e ricorsi storici che, puntualmente, si ripresentano dinanzi a una nazionale imprevedibile $nel bene e
nel male%, che sembra voler ripetere ogni volta gli stessi errori, manco soffrisse di un"insana forma di
masochismo autocompiaciuto. ?iuscir( il prode 4on Gabio a invertire la rottaR
&l suo debutto sulla panchina della ?ussia ! avvenuto il 31 agosto del 9239, in un"amichevole disputata a
+osca contro la Costa d"0vorio. 3*3 il risultato finale, con 4zagoev * reduce da un ottimo 'uropeo * autore del
primo gol della nuova gestione italiana, con una punizione dal limite. 8el finale entra in campo 0rshavin,
subissato di fischi. /i tratter( dell"ultima presenza di /hava con la maglia della nazionale russa. 4on Gabio
decide infatti di accantonarlo fin da subito, sia perchB preoccupato dall"accoglimento ricevuto dai suoi stessi
tifosi $stufatisi della sua proverbiale pigrizia%, sia perchB nel frattempo il talento di /an ietroburgo il campo
lo vedeva sempre pi di rado all"0rsenal. La prima gara ufficiale si gioca ai primi di settembre# la rognosa
&rlanda del 8ord viene regolata per 9*2, con le reti di GaDzulin e /hiro)ov su rigore. 0l termine dell"incontro
il tecnico di ieris ! tutt"altro che soddisfatto della prestazione di 4zagoev, al quale fatica a trovare la giusta
posizione in campo, preferendogli un altro giovane di grande prospettiva, Uo)orin della 4inamo +osca, che
diventa il suo pupillo. =en pi convincente la seconda uscita, in &sraele# netto 2*:, con Uerzha)ov sugli scudi.
&l bomber dello Henit realizza una doppietta, sbloccando tra l"altro l"incontro con una splendida punizione. &n
mezzo il primo sigillo in nazionale di Uo)orin, che sfrutta una percussione di =Dstrov per raccogliere il
pallone e calciare quasi a porta vuota. 0 chiudere definitivamente la contesa ci pensa ancora GaDzulin.
/iccome anon c"! due senza trea, la ?ussia prosegue la sua marcia inarrestabile sconfiggendo a domicilio
anche il rivale pi accreditato e temuto, il ortogallo. Cristiano ?onaldo, raddoppiato per tutti i ";2, viene
disinnescato dal suo diretto marcatore 0nDu)ov, mentre il gol partita * segnato nei primi minuti di gioco *
porta la firma di Uerzha)ov, lanciato in profondit( da un geniale tocco di prima di /hiro)ov. Terzo successo
di fila e grande prova di concretezza e cinismo# l"impronta di Capello si vede gi(. aradossalmente si rivela
pi difficile la sfida con l"0zerbaiIan, sempre conclusasi 3*2 in favore dei russi, in difficolt( a sbloccare il
match, poi deciso da un dubbio penaltD trasformato dall"implacabile /hiro)ov. 0 questo punto, con 39 punti
ottenuti in : partite e con il ortogallo partito a rilento, la ?ussia ! gi( in fuga e il cammino appare in discesa.
4opo una lunga serie di test amichevoli $pareggi per 9*9 e 3*3 rispettivamente contro ./0 e =rasile, 9*2
rifilato all"&slanda%, la S4orna/a torna a giocare una gara del girone soltanto nel mese di giugno del 923>,
andando nella tana dei lusitani. &l risultato ! lo stesso dell"andata, ma questa volta premia la selezione
guidata da aulo =ento. .n incidente di percorso, inutile fare drammi# questa la riflessione di tutti gli addetti
ai lavori. La situazione per si complica inaspettatamente quando la ?ussia perde, sempre per 3*2, anche in
&rlanda del 8ord, in estate, disputando senz"altro la peggior prestazione della gestione Capello. .n
incomprensibile passo indietro, evidente tanto sul piano del gioco quanto sulla solidit( difensiva. /tampa,
tifosi e giocatori in primis sono tutti preoccupati# il rischio di veder svanire nuovamente il sogno +ondiale !
concreto, riecheggiano i fantasmi del passato. L"unico a mantenere i nervi saldi e a non lasciarsi trasportare
dall"emozione ! l"allenatore nostrano. a&l destino ! ancora nelle nostre mani, ci baster( vincere le rimanenti
partite per approdare in =rasilea. 4etto fatto. La ?ussia torna a riassaporare il gusto dei tre punti
nell"impegno pi morbido, quello contro il Lussemburgo, ospitato dalla citt( di Uazan# Uo)orin prima
realizza la rete pi veloce nella storia della nazionale russa, poi raddoppia, con Uerzha)ov e /amedov $in
seguito a una pregevole azione personale del subentrato ?Dazantsev% che arrotondano il risultato nella
ripresa. &l gol della bandiera degli ospiti tuttavia dimostra come la ?ussia abbia smarrito la concentrazione
delle prime gare. La partita chiave, quella che avrebbe dovuto mettere al sicuro il discorso qualificazione
$grazie ai continui passi falsi del ortogallo%, si gioca pochi giorni dopo. 0vversario l"&sraele, determinato a
riscattarsi dopo la scoppola ricevuta all"andata. La prima frazione di gioco ! tesa e si conclude a reti bianche.
/erve il classico episodio per sbloccare la contesa# episodio che arriva a inizio ripresa, con QasilD =erezuts)iD
che conclude un"azione iniziata da lui stesso. Uo)orin, con un eurogol di rara bellezza e potenza, mette il
risultato al sicuro, infine Glusha)ov ribadisce in rete un rigore sbagliato da /hiro)ov. Curiosamente ancora
una volta la ?ussia concede una rete agli avversari nel finale, con i tre punti virtualmente gi( acquisiti. L"altro
match con il Lussemburgo si rivela una formalit(# 2*:, con /amedov, GaDzulin, Glusha)ov e Uerzha)ov che
partecipano alla festa. Ermai il pi ! fatto, tant"! che la ?ussia si presenta all"ultimo appuntamento, contro
l"0zerbaiIan, con due risultati su tre a disposizione. L"immediato vantaggio di /amedov consente agli uomini
di Capello di gestire la gara a proprio piacimento, subendo per la beffa nel recupero# 3*3 indolore, ma che
manda giustamente su tutte le furie 4on Gabio. & cali di tensione che generano questi improvvisi blac)out
continuano a rimanere il principale limite del calcio russo $anche a livello di club%.
/toricamente la ?ussia non ha mai avuto problemi in porta, basti pensare a mostri sacri del calibro di Yashin
e 4asaev, solo per citare i nomi pi noti. Tradizione proseguita con &gor 0)infeev, da nove anni il numero
uno indiscusso della S4orna/a. &l capitano del C/U0, club con cui sta continuando a infrangere record su
record, fin da ragazzino era ritenuto un predestinato# a 3X anni debutt nella massima serie, divenendo
subito titolare nella formazione moscovitaC a 3W fu il pi giovane partecipante a '.?E 922:C a 3; vinse da
protagonista la Coppa .'G0, conquistando la titolarit( in nazionale. /u di lui Capello non ha mai avuto
dubbi# 0)infeev infatti ha giocato tutte le gare di qualificazione, subendo appena : reti. 4ietro di lui si ! fatto
avanti l"emergente YurD LodDgin, la principale rivelazione della stagione in ?ussia, un giovane portiere
esplosivo e con riflessi sovrumani che nello Henit ha di fatto soffiato il posto da titolare al veterano
QDacheslav +alafeev $che, nel frattempo, si era ritirato dalla nazionale%. er il ruolo di terzo portiere il
ballottaggio sar( fra Qladimir Gabulov della 4inamo +osca e /ergeD ?Dzhi)ov del ?ubin Uazan. oche
possibilit( per 0leFander =elenov del Uuban, forse il portiere russo pi costante nell"ultimo biennio.
C"! molta abbondanza sulle fasce laterali. /ulla destra si sono alternati i terzini dello Henit, 0leFander
0nDu)ov e &gor /molni)ov, il duttile 0ndreD 'schen)o dell"0nzhi e 0leFeD Uozlov, passato in inverno dal
Uuban alla 4inamo, con quest"ultimo che pare aver scavalcato gli altri nelle gerarchie dopo aver esordito con
personalit( nel match di ritorno con il ortogallo. +ai presi in considerazione altri ottimi interpreti del ruolo
come ?oman /hish)in o /ergeD arshivlDu), capitani rispettivamente di Lo)omotiv e /parta). /ulla corsia
opposta sicuro del posto 4mitrD Uombarov, laterale mancino in forza allo /parta), titolare in quasi tutti i
match della gestione Capello# qualche limite in fase difensiva, ma piede raffinato, in grado di disegnare cross
interessanti e di rendersi pericoloso anche su palla inattiva. GeorgD /chenni)ov, di propriet( del C/U0, la
seconda scelta. Hhir)ov, in passato spesso e volentieri schierato come esterno basso $soprattutto durante la
gestione olandese di Niddin) prima e 0dvocaat poi%, non ! mai stato provato nella linea difensiva dal tecnico
di ieris. &n mezzo, al contrario, la situazione ! tutt"altro che rosea e il numero dei possibili convocati !
ridotto all"osso. 4a almeno un decennio, infatti, la ?ussia produce un numero limitato, assolutamente
insoddisfacente, di centrali difensivi, per la gioia di /ergeD &gnashevich $che al +ondiale potrebbe festeggiare
le 322 presenze in nazionale% e dei gemelli =erezuts)iD $QasilD il titolare, 0leFeD la riserva%, tutti di propriet(
del C/U0, che continuano cos- a rimanere le prime scelte pi per mancanza di alternative credibili che per
reali meriti propri. &l reparto verr( completato da Qladimir Granat della 4inamo, che tutto sommato non !
dispiaciuto nelle occasioni in cui ! stato chiamato in causa. & vari 'vgenD +a)eev $/parta)%, Taras =urla)
$?ubin%, +aFim =elDaev $Lo)omotiv% e QitalD 4Da)ov $?ostov% sono stati convocati ma poi accantonati senza
la possibilit( di scendere in campo, venendo quindi verosimilmente bocciati dallo staff tecnico italiano. &n
conclusione# il reparto difensivo ! dunque il punto debole della ?ussia, nonostante la presenza di un portiere
straordinario come 0)infeev e di diversi terzini affidabili.
&l modulo della ?ussia varia dal :*>*> $in realt( un :*1*3 in fase di non possesso% al :*9*>*3# tutto dipende
dalla posizione di ?oman /hiro)ov, eletto capitano nel 923>, negli ultimi tempi utilizzato prevalentemente
come trequartista. Centrocampista talentuoso, abile nell"ultimo passaggio, eccellente negli inserimenti e dal
gol facile, il >9enne * trasferitosi nell"ultima sessione di calciomercato in prestito dallo Henit al Urasnodar per
dissapori con Luciano /palletti, esonerato una settimana dopo la sua partenza * ! senza dubbio uno dei
principali punti di forza della ?ussia. Come suo sostituto 4on Gabio vede soprattutto 4zagoev, che come
detto ha trovato molto meno spazio di quanto era lecito attendersi durante le qualificazioni, ma che potrebbe
divenire il classico asso nella manica in =rasile. &n mediana, al fianco di Qi)tor GaDzulin $il quale, cos- come
nello Henit, svolger( compiti in cabina di regia, con licenza di inserirsi anche lui senza palla# gi( : le reti
segnate nell"era Capello%, 4enis Glusha)ov ha superato un altro $eF% intoccabile, &gor 4enisov, capitano nel
primo anno del mandato di 4on Gabio, reo di portare un po" troppo palla e di conseguenza di rallentare
l"azione. 8on ! in dubbio in ogni caso la sua presenza nella lista dei 9>, anche a causa del grave infortunio al
ginocchio che ha messo )o 4mitrD Tarasov, mediano della Lo)omotiv che avrebbe potuto rappresentare
un"importante alternativa in mezzo al campo, per via delle sue caratteristiche fisiche che lo differenziano
dagli altri centrocampisti della nazionale, prevalentemente dei palleggiatori dal baricentro basso. .n altro
giocatore prezioso, per via della sua duttilit(, ! Eleg /hatov, schierabile sia come esterno alto, sia come
centrocampista offensivo che come incursore, molto apprezzato allo Henit da /palletti prima e Qillas*=oas
poi. u ricoprire le stesse posizioni in campo ?Dazantsev, le cui quotazioni sono per in ribasso# da quando
ha lasciato il ?ubin per lo Henit ! stato impiegato con minor continuit( e questo potrebbe costargli caro in
ottica convocazione. .na mano potrebbe per dargliela avel +amaev, altro centrocampista tecnico con
buoni tempi di gioco, attualmente fermo ai boF# difficile che recuperi tempo $l"allenatore italiano, in ogni
caso, lo aveva provato solo in una circostanza%.
/ulla trequarti i due giocatori pi impiegati nelle ultime uscite sono stati 0leFander /amedov, esterno destro
che ha vissuto una straordinaria stagione con la maglia della Lo)omotiv, e il giocatore russo probabilmente
pi atteso in =rasile, 0leFander Uo)orin. &l 9>enne, pi volte elogiato pubblicamente da Capello e da lui
stesso indicato come la stella del prossimo +ondiale $quello casalingo del 923W%, ! in attesa della definitiva
consacrazione internazionale, dopo aver mostrato nel corso degli ultimi due anni sprazzi di enorme talento.
&n nazionale ! stato utilizzato prevalentemente come attaccante esterno, dimostrando un buon spirito di
sacrificioC nella 4inamo invece gioca pi vicino alla porta, a volte anche come unica punta. Tecnico,
rapidissimo, letale nell"uno contro uno, ad oggi a Uo)orin manca soltanto un po" di sana cattiveria# le
potenzialit( sono immense, ma il ragazzo deve ancora maturare. &l +ondiale sar( il miglior test possibile per
capire il livello da raggiunto dal miglior giovane talento russo, assieme a 4zagoev. /aranno loro a dover
raccogliere l"eredit( di 0ndreD 0rshavin, uno che quasi certamente la Coppa del +ondo la seguir( seduto in
poltrona, nonostante la discreta stagione disputata con lo Henit. Capello, pur riconoscendone le indubbie
qualit(, sembra intenzionato a non portarlo principalmente a causa della sua indolenza e della sua poca
voglia di correre e di sacrificarsi. Caratteristiche che non mancano ad 0leFeD &onov, esterno d"attacco
cresciuto nello Henit e ora alla 4inamo, che potrebbe essere uno degli uomini dell"ultima oraC difficile, ma
non impossibile, un ritorno in pista di Qladimir =Dstrov, titolare nelle prime uscite. Gar( sicuramente parte
del gruppo invece YurD Hhir)ov, poche volte disponibile durante le qualificazioni a causa di numerosi
acciacchi, ma stimato da Capello e dal suo staff tecnico.
&n attacco, oltre che su Uo)orin, si punta forte sul riscatto di 0leFander Uerzha)ov, principale cannoniere nel
girone di qualificazione con 1 reti, ma reduce da una stagione tutt"altro che esaltante con lo Henit. 8onostante
le tante critiche ricevute dai media e un evidente calo di forma, 4on Gabio ha sempre puntato forte su colui
che, nello scorso mese di settembre, ! divenuto il miglior marcatore nella storia del calcio russo. Lo apprezza
per la sua capacit( di giocare per la squadra e per i suoi ficcanti movimenti in profondit(, mai banali, oltre
che ovviamente per le qualit( tecniche e balistiche. Chi invece non ha impressionato l"eF allenatore di +ilan,
?oma, Juventus e ?eal +adrid ! 0rtem 4zDuba, di gran lunga il giocatore russo pi prolifico in stagione.
otrebbero infatti non bastare i quasi 92 gol stagionali realizzati con il ?ostov per convincere Capello a
portarlo in =rasile. aradossalmente, chi gode della fiducia illimitata dell"eF C.T. dell"&nghilterra ! il discusso
Gedor /molov, tornato a segnare nella ?ussian remier Liga nel 923:, dopo un lungo, interminabile digiuno
durato oltre due anni e mezzo $7%. roprio l"eventuale scelta di convocare /molov in luogo di 4zDuba potrebbe
generare numerose polemiche sulla carta stampata locale. +ai presi in considerazione ?oman avlDuchen)o
e avel ogrebnDa), con il primo che qualche mese fa ha dato il definitivo addio alla nazionale e con il
secondo che si ! praticamente autoeliminato decidendo di trascorrere l"intera stagione in Championship, con
la maglia del ?eading. La sensazione ! che Capello abbia le idee gi( chiare e che non ci saranno particolari
sorprese nella lista definitiva dei 9>, anche perchB * oggettivamente * le alternative non sono moltissime,
specialmente in alcuni ruoli chiave $difesa e attacco%. 4on Gabio dovr( puntare fortemente sul gruppo,
preparandolo mentalmente e psicologicamente nel migliore dei modi, e cercando di far rendere al meglio i
giocatori di maggiore qualit(. La ?ussia rimane un"incognita# seppur in evidente calo $la rosa, con ogni
probabilit(, sar( tra le pi anziani come et( media di tutto il torneo%, le potenzialit( per fare bene non
mancano, ma ragionevolmente ! meglio volare basso e tenersi per sB improbabili sogni di gloria.
IL MONDIALE DEI GIOVANI
a cura di Edoardo d Na!a"
.na caratteristica dei mondiali di calcio ! sempre stata quella di essere una immensa vetrina per giovani
calciatori in rampa di lancio e in attesa di farsi notare dagli osservatori di tutto il mondo. &l mondiale che
partir( fra ormai meno di un mese non fa certo eccezione ma, vuoi per la possibilit( di seguire tramite
internet partite ad ogni ora in ogni parte del globo, ! molto pi facile che un osservatore scopra un calciatore
prima che questo arrivi alle soglie della nazionale maggiore. Tuttavia, per il grande pubblico, il mondiale di
calcio rappresenta ancora il luogo nel quale scoprire le caratteristiche di un calciatore, cominciare a seguirlo
nel tempo o, chiss(, sognarlo con la casacca della propria squadra del cuore.
0nalizzando le rose $in alcuni casi ancora preliminari% delle >9 partecipanti, salta allKocchio come anche per
=rasile 923:, il numero di calciatori giovani ! molto alto e di grande livello. 'K noto come lKannata 3;;9 si stia
rivelando come una delle pi talentuose della storia $paragonabile, per concentrazione di talenti, alla classe
3;WX che ha sfornato campioni come +essi, Cavani, /uarez o Gabregas%, e questo ! il primo appuntamento
internazionale nel quale questi campioncini possono dar mostra di sB. &noltre, questo campionato mondiale
sar( anche la prima occasione per ammirare al massimo livello ragazzi anche pi giovani, in alcuni casi gi(
punti fermi delle proprie nazionali.
Evviamente, non tutti faranno poi parte delle spedizioni definitive che si giocheranno la coppa del +ondo,
ma per molti di questi calciatori, anche il ritiro precampionato sar( utile per fare esperienza per il loro futuro.
roviamo allora ad analizzare questo piccolo esercito di astri nascenti, ruolo per ruolo, a cominciare da chi !
nato il primo gennaio 3;;9 $Jac) Silshere, &8G% fino al pi giovane calciatore convocato $Elinga, C+?, nato
il 39 +aggio 3;;<%.
ortieri# 6uesto ruolo ! quello pi appannaggio di calciatori con molti anni di esperienza in campo
internazionaleC non sorprende come quindi solo : portieri nati dopo il >3Z39Z3;;3 siano stati convocati.
Ciononostante, Thibaout Courtois $='L% rappresenta gi( uno dei massimi esempi di questo glorioso ruolo del
calcio a livello mondiale. &l portierone, freschissimo vincitore della Liga /pagnola con lK0tletico +adrid $in
prestito dal Chelsea%, ! un fulgido esempio di unione tra fisico imponente $quasi due metri dKaltezza% e
grande atletismo, che gli permette di essere efficace nei palloni alti e di non soffrire i tiri rasoterra. 0l
momento ! gi( considerato uno dei pi forti portieri del mondo, e con piena ragione# ! uno dei simboli della
magnifica generazione di calciatori =elgi $di cui parler in maniera estesa anche dopo%. 4ietro Courtois,
lKipotetico portiere di riserva della nostra giovane selezione !, in mancanza di Ter /tegen, non convocato da
Joa)im Loe5 nella selezione Tedesca, il nostro +attia erin $&T0%. LK&talia ! una nazione di grande e storica
tradizione quanto a portieri, e la tendenza ! pertanto quella di sopravvalutare qualunque prodotto che spicca
dalle nostre giovanili. Cos- sembrava poter essere anche per erin, a cui molti, dopo la prima stagione
negativa in serie 0, hanno pensato che i paragoni con Salter Henga fatti in passato fossero stati troppo
audaciC lo sono ancora, per carit(, ma questKanno lKottima annata disputata con il Genoa ha fatto risalire
notevolmente le azioni del portiere Laziale fino a spalancargli, al momento giusto, le porte della nazionale
maggiore, anche se come terzo portiere. Chi sar( invece con ogni probabilit( titolare ! +atthe5 ?Dan $0./%#
lKaussie, che vanta gi( un riconoscimento come miglior portiere del campionato australiano e ora gioca in
=elgio nel =ruges, ! in continua crescita e guider( la porta della non irresistibile 0ustralia. 4egno di nota $ma
molto meno sicuro del posto nei 9>% ! anche /tefanos Uapino $G?'%, un colosso di ?odi classe 3;;: che,
dopo essersi messo in mostra lKanno scorso ai mondiali under 92, ha conquistato la porta del anathinai)os
ed ! nel taccuino di molti top club 'uropei.
Terzini# Complice anche una certa ridefinizione del ruolo, negli ultimi anni non sono emersi tanti fulgidi
talenti in questo ruolo, che rimane forse quello per il quale ! forse pi difficile fare mercato. 0ndando a
scorrere i nomi dei giovani che parteciperanno alla )ermesse in =rasile, sembra che si sia giunti ad
unKinversione di tendenza# un buon numero di calciatori, e ottima qualit( media. 0 destra, saltano allKocchio
le prestazioni di 4ani CarvaIal $/0%, campione dK'uropa .nder 93 in &sraele e che ora gioca nel ?eal
+adrid# dopo un inizio di stagione timido, ha fatto pian piano vedere di cosa ! capace fino alle magnifiche
prestazioni in Champions League contro Granc) ?iberD e il suo =aDern +onaco. 0ncora non ha esordito in
nazionale +aggiore ma ha probabilit( di far parte della lista dei 9>. 4ietro allo /pagnolo, ancora una volta un
poK dK&talia# +attia de /ciglio ! un IollD difensivo, capace di giocare sia a destra $ruolo preferito% che a sinistra.
/cuola +ilan $che di difensori se ne intende%, ! esploso a cavallo tra la scorsa stagione e quella attuale, e solo
qualche infortunio di troppo ne ha limitato la progressione durante questi ultimi mesi. &n condizioni fisiche
normali, avrebbe le chiavi della fascia nella nazionale di randelli, specialmente in caso il tecnico di
Erzinuovi decidesse per una difesa a :C in realt(, dovr( lottare per un posto in squadra. & margini di
miglioramento sono comunque ancora molto ampi. 0 proposito di fascia destra, come non citare la coppia
della Costa dK0vorio $e del Tolosa% 0urierZ0)pa*0)proR /pecialmente il primo, ! un calciatore dalle doti
atletiche strabordanti, due polmoni che fan provincia e anche abbastanza educato tecnicamente. < gol e X
assist nellKultimo campionato di Ligue 3 han fatto strabuzzare gli occhi di pi di un club di remier League.
er completare il quadro, si torna in serie 0, dal Croato /ime QrsalI)o, calciatore gi( noto da qualche anno
agli addetti ai lavori, approdato lKanno scorso in serie 0 con la maglia del Genoa e adattatosi ottimamente al
nostro campionato. 0nche lui ! un fluidificante di destra capace di ricoprire pi ruoli nella fascia, soprattutto
con molti margini di miglioramento. 0 differenza di 0urier per, si trova al momento ancora chiuso da /rna,
autentico monumento del calcio Croato, il quale per potr( presto far spazio al giovane collega.
0 sinistra, troviamo unKaltissima concentrazione di talenti , ripeto, come da lungo tempo non se ne vedeva
un questo ruolo# su tutti, cito i nomi di ?icardo ?odriguez $/.&% e di Lu)e /ha5 $&8G%. ?odriguez !
letteralmente esploso questKanno nel Solfsburg, facendo vedere un repertorio tecnico ed atletico come da
molto tempo non se ne vedeva in giro. /olo un anno fa era prendibile a cifre umane, adesso il suo valore di
mercato ! paragonabile a un icasso. oteva optare per la 8azionale /pagnola, per fortuna ha scelto la
/vizzera altrimenti stavamo gi( chiudendo tutto. /e vi siete gi( invaghiti di ?odriguez, aspettare a cosa sto
per dire di Lu)e /ha5# terzino di fascia sinistra, che aggiunge a tutto quanto detto su ?odriguez, unKeleganza
di gioco che ha dellKincredibile se si considera che ! un ragazzo del 3;;1. i semplicemente, /ha5 ! il terzino
dellK&nghilterra per i prossimi 31 anni, fondamentalmente fino a quando non lo vuole lui. &l +anchester
.nited ! segnalato sulle sue tracce. Come detto, dietro a loro cK! un buon numero di buoniZottimi calciatori
per il ruolo# dal Grancese Lucas 4igne, messosi in mostra nella forte Grancia dellKultimo mondiale .92 e
futuro del aris /aint Germain, ad 0lberto +oreno $/0%, fresco vincitore della 'uropa League con il suo
/iviglia e cercato da diverse squadre, anche &taliane $si vocifera che ci sia il 8apoli da lungo tempo sulle sue
tracce%, al =osniaco /ead Uolasinac, protagonista di unKottima annata in =undesliga con lo /chal)e 2: e che
pare anchKegli in rampa di lancio.
4ifensori centrali# pur essendoci una buona concentrazione di calciatori in questo ruolo, forse manca il
talento fulgido come negli altri ruoli# questo perchB chi potrebbe essere un titolare di questo ipotetico 33 !
ancora un poK acerbo per queste manifestazioni# mi riferisco a due calciatori, 'der 0lvarez =alanta $CEL%,
calciatore del ?iver late di cui si parla un gran bene da diversi anni e che questKanno potrebbe prendersi la
difesa della Colombia che ! ancora guidata da Yepes e +atthias Ginter, difensore del Griburgo classe ;:, un
predestinato in un certo senso, ma al momento ancora chiuso per una possibile inclusione nei 9> di Loe5.
Ciononostante, per i pochi che ancora non abbiano questo nome nei propri taccuini, consiglio caldamente di
provvedere subito. 4ietro questa coppia di nomi, sicuramente ! da segnalare ?aphael Qarane $G?0%,
difensore centrale del ?eal +adrid il quale ha avuto per una ultima stagione un poK pi difficile con le
merengues. Qarane ! stato lanciato in patria dal Lens e le sue grandi doti di regia e coordinamento del
reparto difensivo avevano fatto sprecare i paragoni con Laurent =lanc $assolutamente non esagerati, secondo
me%. Qoluto al ?eal +adrid da Jos! +ourinho, aveva brillato nella stagione 9239Z3> con una piccola
flessione, come detto, questKanno. &n nazionale, si gioca il posto con UoscielnD, +angala e /a)ho, e una
maglia da titolare non ! certamente utopia. .n altro nome da seguire ! quello di 4iego ?eDes $+'b%.
roviene dalle giovanili del orto ma vanta gi( qualche presenza con la nazionale maggiore allenata da
+iguel Nerrera. 0l momento non ha il posto assicurato in squadra, ma per il futuro non ci vuole la palla di
cristallo per prevedere per lui unKaltra delle famose cessioni del orto a peso dKoro. 8on meno degni di nota
sono altri calciatori, come /tefan 4e QriI e Joel Qeltman $EL0%, /)hodran +ustafi $G'?%, che potrebbe
giocarsi la selezione finale nei 9>, nonch! +uhamed =esic $=E/%. &n particolare per questKultimo calciatore,
lKimpressione ! che stia anchKegli sul punto di esplodere $questo vale anche come consiglio per qualche
operatore di mercato%.
Centrocampo# altro reparto nel quale il talento, veramente, si spreca# &l nome che spicca pi di tutti ! quello
del classe ;> aul ogba $G?0%. rotagonista con la Juventus di Conte in serie 0 e +Q la scorsa estate del
campionato mondiale .nder 92, le doti atletiche strabordandi nonchB la crescita tecnica e tattica continua e i
margini di miglioramento ancora ampi ne fanno sicuramente uno dei talenti pi brillanti del panorama
mondiale. /i sa che ! in atto unKasta tra i migliori club europei per accaparrarsi i suoi servigi. 4ietro di lui,
numerosi calciatori promettono di essere protagonisti in questo mondiale, molti dei quali, fortunatamente,
giocano nel nostro campionato# come +ateo Uovacic $C?E%, mezzKala dellK&nter protagonista di una grande
seconda met( di stagione che ha confermato quanto di buono si dicesse di lui gi( da un paio di anni, quando
giocava, in una posizione pi avanzata, nella 4inamo Hagabria. ?ispetto al passato ! cresciuto molto dal
punto di vista tattico, correndo molto meglio per il campo ed ha aggiunto dei numeri di interdizione che gli
erano estranei prima di arrivare in &talia. 0l momento ! titolare in uno dei centrocampi $+odric*Uovacic*
?a)itic% pi intriganti della manifestazione mondiale. .n altro calciatore che ! letteralmente esploso !
Silliam Carvalho $E?%, centrocampista difensivo che ! cresciuto assieme allKottima stagione dello /porting
Lisbona, guidato da Jardim $altro grandissimo talento%. ?ispetto allKinizio della stagione la sua valutazione di
mercato si ! gi( moltiplicata pi volte e non sembra destinata a fermarsi $ha una clausola rescissoria di :1
milioni%. 4i Jac) Silshere $&8G% se ne parla ormai da diversi anni, e sembra quasi strano che in realt( !
ancora un calciatore del 3;;9 $anche se solo per un giorno%. Greschissimo di vittoria della G0 Cup con il suo
0rsenal $si, lK0rsenal ha vinto un trofeo% Silshere !, come detto, quasi gi( un veterano, potendo contare gi(
su 322 presenze in remier League e 31 in nazionale +aggiore $nonostante un brutto infortunio che lKha
tenuto lontano per praticamente tutta la stagione 9233Z39%. Calciatore fatto per giocare in un :*9*>*3, riesce a
dare il meglio di s! avendo al suo fianco un giocatore che gli tolga compiti di impostazione $pur essendo
molto bravo in questo%. Na buone probabilit( di partire titolare con una &nghilterra forse un poK inesperta ma
talentuosissima. /embra quasi impossibile, ma con tutto questo talento non ho ancora menzionato +arco
Qerratti $&T0%# il talento di casa nostra, protagonista di una buona stagione, anche se forse un poK altalenante,
con i campioni di Grancia del /G. 4i lui ormai si sa un poK tutto, alcune delle cose che ho scritto su Uovacic
possono essere trasferibili anche a lui. 4i certo ! che, se non gi( da questo mondiale, lKitalia del futuro non
potr( prescindere dal suo talento in campo. 0nche per lui quotazioni di mercato a molte cifre. Nonorable
mentions, come si suol dire, per lo /vizzero bha)a, al 8igeriano della Lazio Enazi, allK0lgerino del Tottenham
8abil =entaleb $classe 3;;:% e al Ghanese 0zeez $questKultimo davvero molto talentuoso%.
Trequarti# er natura, il ruolo nel quale si esplode prima, ed infatti la mole di calciatori under 93 di altissimo
livello ! quasi imbarazzante a sto giro. 4overne descrivere uno in luogo di un altro ! quasi una crudelt(, e
preferirne uno ad un altro ! spesso semplicemente questione di gusti personali# la mia linea @titolareA
sarebbe, da destra a sinistra# Uo)e $/0%, +ario Gotze $G'?%, 8eDmar $=?0%. La mia @seconda lineaA
?aheem /terling $&8G%, ?oss =ar)leD $&8G% e Julian 4raFler $G'?%. Gli amanti degli attaccanti esterni e dei
trequartisti $qualunque cosa voglia dire questa parola nel 923:% possono dormire sogni tranquilli. Uo)e ha
appena vinto la Liga con lK0tletico +adrid, con il quale ! cresciuto in modo esponenziale e pu vantare come
biglietto da visita un @ho tolto il posto a &sco $altro 3;;9% al mondialeA. ?ispetto a &sco, infatti, Uo)e, pur
avendo meno doti offensive, ! pi duttile tatticamente potendo ricoprire pi ruolo nel centrocampo e nel
centrocampo avanzato, cosa che pu dare pi soluzioni a 4el =osque nel caso volesse ruotare gli uomini in un
:*9*>*3 o in un pi classico :*>*>. er +ario Gotze vale, in un certo senso, il discorso fatto per Silshere# sulla
cresta dellKonda da molto tempo, ma 99 anni appena. rotagonista del mercato Tedesco del 923> con il suo
passaggio dal =Q= al =aDern +onaco, ha ricoperto anche la posizione di prima punta, secondo i dettami del
@falso ;A, con buoni risultati. 4ovrebbe essere titolare anche in 8azionale, compatibilmente con la spietata
concorrenza in quel ruolo. 4i 8eDmar se nK! parlato fin troppo# la sua prima stagione in 'uropa ! stata alla
fine, diciamo non*negativa. 4opo un grande inizio di stagione, complice anche qualche piccolo malanno
fisico, il fatto che le difese avversarie hanno cominciato a prendere le misure e un atteggiamento a volte
indolente in campo, il livello delle prestazioni ! calatoC ciononostante, ha siglato gol spesso importanti per la
stagione della sua squadra, il =arcellona. La capacit( di dribbling in corsa !, senza tema di smentita, la
migliore al mondo. &n un campionato mondiale, questa dote dovr( esser messa a disposizione di un sistema
che funzioni. &n =rasile sar( titolare per furor di popolo. &n confederations cup ! stato pi che positivo, ma il
campionato mondiale ! ben altra cosa. /terling e =ar)leD sono alcuni dei motivi per i quali io penso che
lK&nghilterra sar( una delle favorite dei prossimi campionati 'uropei# li descrivo assieme, perchB entrambi
inglesi, perchB uno del Liverpool e uno dellK'verton, perch! entrambi esplosi questKanno $in verit( /terling si
era gi( messo ben in luce lKanno scorso%, perchB entrambi dalle doti offensive e dalla visione di gioco
veramente fuori dal comune. 0l momento hanno entrambi qualche probabilit( di partire titolari $/terling di
pi, a seconda del modulo%. /ar( davvero un piacere vederli entrambi, anche se purtroppo contro di noi,
allKesordio nel mondiale. &nfine 4raFler# cK! chi dice che, tra i < che ho deciso di descrivere, Julian 4raFler
possa essere quello pi forte, in prospettiva futura. Qero ! che la sua crescita nello /chal)e 2: $club nel quale
dovrebbe rimanere anche la prossima stagione% ! stata davvero impressionante. 0nche lui ! uno di quei
rarissimi esempi di calciatore fisico e atletico $3,WX di altezza% che concilia questi aspetti con una tecnica fuori
dal comune, doti di assistenza eccellenti cos- come i suoi inserimenti in attacco. &l futuro ! tutto dalla sua
parte. er non far torto a nessuno, nomino solo alcuni degli altri attaccanti esterni che si metteranno in luce a
questi mondiali# 6uintero $CEL%, vecchia conoscenza del nostro campionato, =ernard $=?0%, +emphis
4epaD $EL0%, Joel Campbell $C?C%, 0hmed +usa $8G?%.
0ttacco# er caratteristiche, anche il ruolo di punta si costruisce con il tempo, per cui non sorprende come in
questo caso non ci sia la stessa quantit( di talento che era presente per i trequartistiC ciononostante, alcuni
nomi sono gi( noti da tempo, ed altri destano lKinteresse della comunit( degli addetti ai lavori. &l nome noto, !
quello di ?omelu Lu)a)u $='L% il quale, dallKalto dei suoi 93 anni compiuti da pochi giorni, pu gi( vantare
3:; partite da professionista, con <1 gol. &n =elgio, nellK0nderlecht, era unKiradiddio, e ha sofferto il
passaggio, forse precoce, al Chelsea in remier League, con le pressioni che conseguono. 4a li due stagioni in
prestito, la prima al S=0 e la seconda allK'verton, nelle quali ha sempre fatto bene. Jos! +ourinho non
dimostra di riporre tanta fiducia in lui, tanto ! vero che una cessione sembra probabile, e le sirene di mezza
'uropa suonano per lui $in particolar modo si parla di 0tletico +adrid%. 4ietro di luiR +i sento di citare la
coppia di attaccanti della /vizzera Naris /eferovic $vecchia conoscenza del nostro campionato, lasciato
colpevolmente andar via troppo velocemente e poi esploso alla ?eal /ociedad% e 4rmic $prima punta mobile
appena acquistata dal =aDer Lever)usen per <,W milioni di 'uro, che si ! fatta notare grazie ad un ottimo
campionato con il 8orimberga%. er completamento del reparto, potrebbe trovar spazio anche il
Camerunense Qincent 0bouba)ar, prima punta atletica capace di 3< gol in >> partite in Ligue 3, con il
Lorient.
/e sembra che lKelenco sia stato esauriente, basti pensare come calciatori gi( affermati a livello mondiale
come Ter /tegen, &sco, &llarramendi e Lamela non sono neanche stati convocati nelle rispettive nazionali.
6uesto per comprendere come questa generazione di under 93 sia da ammirare e seguire con grande
attenzione perchB promette di essere una delle migliori della storia di questo giocoC il mondiale in =rasile
sar( la prima occasione per vedere questi piccoli campioni in azione con le loro nazionali maggiori,
attendiamo tutti poco meno di un mese per seguire le loro consacrazioni anche nel massimo palcoscenico
mondiale del calcio.
I NON #UALIFICATI
a cura di Pao"o Bard""i
>9 squadre al via, X>< giocatori ai nastri di partenza di un mondiale che promette spettacolo, ma sono tanti i
campioni esclusi dalla competizione. 0bbiamo stilato un"ideale top 33, ne esce una formazione niente male,
forse addirittura in grado di competere per la vittoria finale. '" destino ingrato toccato a molti fuoriclasse,
quello di non prendere parte ai mondiali, basti pensare a giocatori del calibro di =est, 4i /tefano, /chuster,
Cantona e Seah, solo per citarne alcuni. &l loro mito non ! stato intaccato . Come insegna 8anni +oretti in
@'cce =omboA, a volte ! chi manca a farsi notare di pi.
Cech * &niziamo dal portierone del Chelsea. L"&talia ha strappato il biglietto mundial rifilandogli due reti e lui
invece, dopo una buona stagione terminata anzi tempo per infortunio, lo spettacolo brasiliano dovr(
vederselo in tv. La spalla ha fatto crac, lui forse non ! pi quello che nel 9221 conquist la palma di miglior
numero uno al mondo e certamente la ?epubblica Ceca non ! pi la compagine che sognava in grande fino a
qualche anno fa. 4ispiacer( comunque non vedere il suo caratteristico elmetto in =rasile, chiss( se lo
ammireranno a /tamford =ridge il prossimo anno considerato l"arrivo dello scalpitante Courtois, campione
di /pagna con l"0tletico +adrid. Gli anni passano, ne ha da poco compiuti >>, resta comunque un"istituzione.
4unque, togliamoci il cappello. ardon, l"elmetto.
Blaszczykowski * 0ncora pi gravi i problemi fisici patiti dal polacco, il 91 gennaio contro l"0ugusta il
legamento crociato del ginocchio sinistro gli ha fatto un brutto scherzo facendogli perdere la stagione.
essimo girone di qualificazione disputato dalla sua olonia, che ha chiuso addirittura in quarta posizione il
raggruppamento N. Giocatore modernissimo, il capitano della nazionale polacca ha regalato grandi gioie al
=orussia di Ulopp interpretando il ruolo di esterno con un"intelligenza non comune. /pesso si parla di lui per
l"assassinio della madre, morta per mano di suo patre sotto i suoi occhi quando aveva 33 anni. 'sempio di
forza, fisica e mentale, ha saputo lasciarsi alle spalle un passato doloroso, il ct 8a5al)a punta su di lui per
costruire un grande futuro per la olonia del pallone. 0 cominciare dai prossimi europei.
Skrtel * 8el cuore della difesa un altro capitano, stavolta quello della /lovacchia, terza forza del gruppo G di
qualificazione a distanza siderale da =osnia e Grecia, entrambe al mondiale. arliamo di +artin /)rtel, non
siamo i soli visto che il suo ! un nome molto gettonato sul mercato. .n"estate amara per lui, che con il
Liverpool ha accarezzato il titolo fino alle ultime battute del campionato per poi vederlo finire sulla bacheca
del +anchester CitD. .n dato curioso# /)rtel quest"anno ha ottenuto il poco invidiabile record di autogol in
una stagione di remier League, quattro reti nella porta sbagliata. Con buona pace di Gerri, immortalato da
una canzone di Ligabue.
Benatia * Campionato sbalorditivo quello della ?oma e tra i principali artefici di questa cavalcata c"!
sicuramente il centrale marocchino. Clamoroso il suo rendimento nella prima fase della stagione, coincisa
con la striscia di vittorie giallorosse. 4opo tre anni a .dine, =enatia non ha steccato anzi si ! fatto sentire con
acuti di tutto rispetto nell"area avversaria. Cinque gol a corredo di prestazioni di primo livello. Gli manco ora
le soddisfazioni con la maglia della nazionale, casacca che lui, che nato in Grancia $a Courcouronnes% e
convocato dall".nder 3W transalpina, ha voluto fortemente. La stoffa ce la mette lui, di ottima qualit(, i Leoni
dell"0tlante per filano poco ultimamente. oca roba dopo il secondo posto nella Coppa d"0frica 922:.
L"anno prossimo la )ermesse continentale sar( in casa, vietato sbagliare, poi di corsa verso un +ondiale che
manca dal 3;;W. /-, quello francese. +a guarda le coincidenze...
Alaba * =uono il percorso di qualificazione dell"0ustria, guastato dal pareggio a reti bianche in Uaza)istan e
dalla sconfitta di /olna, che ha mandato la /vezia agli spareggi. Come il +arocco, anche gli austriaci mancano
il biglietto mundial dal 3;;W ed ! un peccato perchB il gruppo di Uoller ! pieno di calciatori interessanti, uno
su tutti 4avid 0laba. +adre filippina e padre nigeriano, 4avid ha scelto la nazionale che gli ha dato i natali e
ci ha messo poco per far vedere il suo enorme talento. 3X anni, sette mesi e otto giorni per esordire con la
maglia del =aDern +onaco. /cusate se ! poco. 99 anni da compiere, tre =undesliga, una Champions e un
+ondiale per club gi( conquistati. .n"ascesa a ritmo incalzante, non a caso suo padre era rapper e il cantante
austriaco +irac gli ha dedicato un brano. Na tempo per suonare la sua musica, gli avversari gi( ballano.
Arda Turan * /ocial net5or) invasi da immagini che evidenziano la somiglianza tra il giocatore turco e il
Leonida del film >22. Eltre alla barba c"! anche lo spirito guerriero, ! lui il cuore pulsante del meraviglioso
0tletico di /imeone, ancora pi importante del maggiormente pubblicizzato 4iego Costa. &ndossare la fascia
di capitano del GalatasaraD $da tifoso% a 93 anni non ! roba da tutti, coprire quella sinistra come fa lui !
un"esclusiva. /a fare tutto, non gli ! riuscito solo di trascinare i suoi al +ondiale, dietro all"imbattibile Elanda
si ! piazzata la ?omania. Turan per ! uno che non molla, non lo ha fatto dopo i problemi cardiaci del 922; e
non ha abbandonato la passione per la velocit( dopo aver polverizzato il suo bolide in un terribile incidente.
6uesto ! 0rda7
Ramsey * er trovare il Galles ai +ondiali dobbiamo arrivare al 3;1W, il aGigante =uonoa John Charles port
il 4ragone addirittura ai quarti di finale, poi pi di mezzo secolo di silenzio. ure questa volta ! andata male,
ma ci sono due buoni motivi per dispiacersi. &l primo ! 0aron ?amseD, gioiellino che porta gioie e dolori.
Gino a che c"! stato lui l"0rsenal era lanciatissimo verso il titolo, l"infortunio alla coscia durante il =oFing 4aD
l"ha tenuto fuori a lungo e i Gunners sono precipitati. .na G0 Cup per rendere meno amara la stagione,
manco a dirlo ! stato lui a decidere la finale, non sar( di certo l"ultimo trofeo per 0aron che di anni ne ha 9>
ed ! capitano della nazionale gallese da quando ne aveva 92. &l pi giovane della storia. 4icono che i suoi gol
portino scarogna, spesso i suoi gol coincidono con la morte di un vip, sfortunati siamo noi a non poterlo
ammirare quest"estate.
Hamsik * 0ltro nome noto ai tifosi nostrani, altro assente eccellente. +arechiaro, come lo hanno
ribattezzato a 8apoli, ha vinto il titolo di calciatore slovacco dell"anno e la seconda Coppa &talia in carriera.
4evastanti i suoi avvii di stagione, in una competizione breve come il mondiale avrebbe potuto mettere in
mostra il suo repertorio, gi( fatto vedere quattro anni fa. 6uesta volta per poteva presentarsi da capitano e
con l"esperienza giusta per prendere i suoi per mano. /pegner( 9X candeline il prossimo luglio, i tifosi
partenopei saranno felici di averlo bello riposato per il prossimo campionato per partire a tutto gas.
Bale * 'ccoci arrivati a +ister 322 milioni, l"uomo che un anno fa ha fatto versare fiumi di inchiostro ai
colleghi di mezzo mondo. 4opo una partenza non priva di difficolt( Gareth ha ingranato mettendo a segno 93
reti su :> presenze, tra campionato, Coppa e Champions League. /ensazionale quella realizzata contro il
=ar\a in finale di Copa del ?eD partendo dalla propria met( campo, una prodezza destinata a rimanere negli
occhi dei tifosi. &l ?eal +adrid non lo distrae per dalla nazionale, impegno che prende dannatamente sul
serio, per portarla ai +ondiali in futuro servir( per un mezzo miracolo. /e qualcuno al mondo pu riuscirci,
un pennD su di lui vale la pena scommetterlo.
Lewandowski * 4ue campionati vinti con il =orussia 4ortmund, ora il bomber della nazionale polacca !
passato al =aDern +onaco per fare incetta di trofei. Gi( capocannoniere della =undesliga, il fuoriclasse di
Qarsavia merita il palcoscenico mondiale dopo l"'uropeo di due anni fa concluso al primo turno. /ar( per la
prossima volta, abbia fede $lui ce l"ha davvero e non ne ha mai fatto mistero%, ! un giocatore che negli ultimi
tre campionati ! andato costantemente sopra i 92 gol realizzati. /egna un po" in tutti modi, numeri da nove
verissimo che hanno convinto il caro Guardiola, uno che il anuevea lo voleva afalsoa.
Ibrahimovic * &l destino gli ha messo dinanzi Cristiano ?onaldo e il suo ortogallo allo spareggio
qualificazione e cos- a &bra tocca assistere a questo mondiale da spettatore dopo aver fatto la voce grossa in
Ligue 3, capocannoniere del campionato con la bellezza di 9< reti e trionfo da record per il sg. &l suo faccione
! ovunque sugli Champs qlDsBes, sar( un peccato non vederlo in =rasile. /econda mancata qualificazione
consecutiva, ! innegabile che questa non sia la miglior generazione calcistica svedese, forse ha un"altra
occasione per riprovarci ma al via dei +ondiali russi avr( >< anni. eccato.
Cech
=laszczD)o5s)i /)rtel =enatia 0laba
0rda Turan ?amseD Namsi) =ale
Le5ando5s)i &brahimovic
a disposizione# NandanovicC &vanovic, Qidic, QargasC 'ri)sen, /alah, JoveticC +)hitarDan, 0debaDor
GLI AUTORI
Aguante utbol
G4C nasce a +ilano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalit( e
passione. La parte pi calda sta in /udamerica.
G= ! nato a Trento nel 3;WW. ur non avendolo mai visitato, adora il /udamerica e il suo calcio, con le
vicende e i personaggi che vi ruotano attorno. 8el 922; fonda il blog di approfondimento calcistico 0guante
Gutbol.
Al!onso Al!ano
>9 anni, co*fondatore di Tuttocalcioestero.it. Tante le esperienze sul 5ebC vive a +adrid, il afutbola spagnolo
! il suo pane quotidiano. 4"altronde alla capitale ! legato a doppio filo# nasce due giorni dopo il trionfo
italiano al =ernabeu, nel 3;W9.
"abriele Anello
91 anni e una vita a guardar correre il pallone. Gin da piccolo ama il calcio, quello vero. /e c"! Tahiti*8uova
Caledonia, lui vorrebbe stare l-. 8ato italiano, ma calcisticamente trapiantato in Giappone. #Se il calcio )osse
meno su $.itter e 'iL sul cam'o, staremmo tutti meglio". 0mante dei +ondiali e delle piccole storie, i suoi
miti calcistici sono /teven Gerrard e Yasuhito 'ndo. #= noi i racconti, voi le conclusioni".
#aolo Bardelli
8ato ad 0rezzo nei meravigliosi anni "W2, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di
scriverlo. Na lavorato nella redazione del Guerin /portivo e per tre anni cura la rubrica a4alla 0 alla Ha,
realizzando il sogno che aveva da bambino. 8umerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le
quali tuttomercatoweb.com, calciomercato.com, ilsussidiario.net. 8el 9239 insieme ad 0lfonso 0lfano
crea tuttocalcioestero.it. ' ne ! molto orgoglioso.
$amiano Benzoni
8ato a Cant nel 3;W1 ! giornalista sportivo e ha vissuto la sua vita tra Como, ?oma e =ucarest.
Collaboratore de &l Giorno, 0vvenire, 'ast Journal, Uosovo 9.2, TuttoCalcio'stero e diverse altre testate, !
particolarmente interessato ai rapporti tra sport e politica e alle vicende dell"est 'uropa e dell"area eF
sovietica. &l suo blog ! 4inamo =abel.
Andrea Bracco
Cuneese classe 3;W:, segue il calcio mondiale con un occhio di riguardo al /udamerica e ai giovani talenti.
4irige la redazione di aCalcio /udamericanoa dal dicembre 9232 e cura il blog aallonatea. Torino e Sest
Nam le fedi incrollabili, 8ueva Chicago la simpatia argentina. arlare di calcio ! il suo passatempo preferito.
Ale% Ali&a 'izmi(
&taliano di =osnia $mi piace definirmi cos-# formazione italiana ma bosniaco nel cuore%, 92 anni, scrive di
calcio $argentino nello specifico% per Calcio/udamericano.it e TuttoCalcio'stero.it.
"iacomo Costa
8ato a La /pezia nel 3;;:. 0ppassionato di calcio di calcio statunitense e britannico. 0mo scrivere di questo
sport cos- come scoprire nuovi talenti. 0mante dei paesi anglosassoni e della musica inglese.
Alessio $ell)Anna
9: anni, si occupa di mar)eting e comunicazione, e considera i mondiali del ";W il suo romanzo di
formazione, perche il destino nel calcio ! scritto, e lo decidono i pelati.
*doardo de +atale
0vrebbe voluto praticare sport ma visti i risultati, ! molto meglio che lo guardi in TQ. 0 volte gli piace anche
parlarne o scriverne, in maniera quanto mai aperiodica e umorale.
Alberto arinone
8ato a /egrate $+&% il 3> maggio del 3;;3, fin da piccolo si interessa al calcio internazionale. &l primo
+ondiale da lui seguito ! quello di Grancia ";W. 8el 9229 in seguito a un"altra Coppa del +ondo, la
controversa edizione nippocoreana, si appassiona alla nazionale russa e in particolare a un giocatore,
0leFander Uerzha)ov. 8asce dunque cos- la sua passione per il calcio russo che lo accompagner( fino ad oggi.
+assimo esperto italiano di ?ussian remier League, ha collaborato con il Corriere della /era durante '.?E
9239 e con la Gazzetta dello /port nel corso dell"ultima stagione, occupandosi di calcio estero. Qive ad 0rcore
e frequenta la facolt( di scienze della comunicazione all".niversit( Cattolica di +ilano.
"iovanni asani
Grandissimo appassionato di calcio, tifoso Iuventino, attratto dal calcio anni KW2 e da tutti quegli aspetti
meno conosciuti dello sport pi bello del mondo. 0 tal proposito con amici cura il blog @0lla faccia del calcioA,
che si propone di approfondire tali contenuti.
"abriele "ramigna
8ato a Torino il 9W febbraio 3;W1. assione per libri, calcio e musica roc). No scritto anche > articoli per il
blog +ondocalcio.
Simone "rassi
+ilanese, classe 3;W;, appassionato di sport a ><2f e di calcio in particolare. No collaborato con Calcio9222
e Goal.comC mi occupo di calciomercato su Calcio/udamericano.it e seguo il calcio ungherese su
Tuttocalcioestero.it, per il quale curo anche la rubrica &talians. &l sogno nel cassettoR Lavorare grazie alla
passione per il calcio e a quella per la scrittura.
Luigi "uel,a
4i origini lucane, ! nato nel 3;X3. Giornalista professionista, segue eventi sportivi, di cronaca, costume e
societ( in 0frica e +edioriente per il /ecolo b&b.
-irgyl Hegner
9W anni, assistente di volo. Tifoso della Corea del /ud dal 3;;W in quanto amante del paese e dei valori della
8azionale che lo rappresenta# tenacia, combattivit(, amore per i propri costumi.
Chris Holter
9W anni, appassionato di calcio olandese. 4a 1 anni gestisco il Calcio Elandese =log. Tifoso dell"0IaF e delle
squadre olandesi in generale, simpatizzo per tutte le squadre ed i giocatori del 8ord 'uropa.
Alessandro Ignoto
8ato a ola $Croazia% nel luglio "WW, si trasferisce in &talia all"et( di sei anni diventando fin da subito tifoso
rossonero. 0mante del calcio estero, segue la nazionale croata fin dalla prima apparizione internazionale
all"'uropeo del ";<, scoprendo nell"ultimo decennio anche il calcio croato per club, di cui segue la crescita dei
giovanissimi talenti. Laureato in /cienze della comunicazione ed aspirante giornalista con esperienze nella
redazione de &l iccolo e di Telequattro, si diletta oggi a scrivere sul 5eb di calcio internazionale.
Augusto Lamon
9X anni, da sempre appassionato di calcio e di cultura cilena, collaboro con il bo5ling della mia citt(, ma
scrivo di 5restling e calcio per passione. Hamorano il mio idolo adolescenziale, ! anche grazie a lui che mi
sono innamorato di questo sport.
Andrea Leoni
/ardo di 9W anni, appassionato di ciclismo, pallacanestro e soprattutto calcio. Collaboro con
calciosudamericano.it che mi ha fatto scoprire il mondo del futbol cafetero.
.atteo .aggio
8ato a +ilano ne 3;W>, appassionato di calcio in tutte le sue sfumature sin da piccolo. Tifoso milanista, ha un
debole per le vecchie edizioni dei mondiali e per le tante storie poco conosciute. 4a qualche tempo scrive sul
blog @0lla faccia del calcioA, creato con un paio di amici.
.arco .aioli
Classe 3;WW, milanista, appassionato di campionati di dubbio gusto. /crive su Calcio /udamericano, Canale
+ilan e Gantagazzetta. Qenera &brahim =a.
*manuele .arlia
8ato a =ologna, laureando in Giurisprudenza, svolge l"attivit( di agente G&G0 dal 9239. Conoscitore di calcio
europeo ed esperto di calcio asiatico, con particolare attenzione a quello nipponico.
$aniele .azzanti
8ato il giorno di 4ennis 0ogo e Giulio 0ndreotti, possiede lKacume politico del primo e la capacit( di giocare
a pallone del secondo. +ilanese, si diletta a sputare sentenze sul calcio senza capirne praticamente nulla.
0mmorba il gentil pubblico di T5itter contestando la gestione societaria della sua squadra del cuore.
&nguaribile romantico del pallone.
/ean Claude .bede ouda
Giornalista rofessionista, eF addetto stampa per la 8azionale del Camerun, 4irettore 0ll*tv.tv. 0ttualmente
lavora come communications officer per la Cooperazione &taliana in 'tiopia. Na collaborato con testate come
Gazzetta dello /port, Corriere della /era, ?ai e Tgcom9:.
rancesco ederico #agani
Cresce con un pallone tra i piedi ed una penna $presto diventata tastiera% in mano. =logger da sei anni e
giornalista da tre, nel 923> pubblica @La carica dei 923A, libro dedicato al mondo del calcio giovanile# la sua
ossessione. /u T5itter come rGraGagani $profilo generico% e rsciabolatablog $profilo calcistico, anche su
Gaceboo) come /ciabolata +orbida%.
Antonio #ascale
8asce 91 anni fa a ordenone. 0mante del mondo, esterofilo per necessit(, in uno dei suoi viaggi trascorre un
semestre di studio in 0rgentina e ci rivoluziona radicalmente la sua idea di sport, ma ancor prima di vita.
/egue con interesse tutto ci che lega il calcio alla gioia, alla passione, alla storia, ad un"emozione. 4al 9239
scrive come giornalista sportivo per il sito internet http#ZZ555.calciosudamericano.it oltre a collaborare in
maniera occasionale con altri portali o progetti editoriali analoghi.
$avide #erego
8ato a Qarese il 31*2W*3;<<, agiornalistaa per passione e non per professione, inizia a collaborare con un
giornalino sportivo della scuola * scritto per scherzo * proprio sulle vicende del campionato svizzero.
Collabora per un paio di anni con la rivista a=eta, per la quale si occupa anche della =undesliga austriaca e
degli sport +ade in ./0. 8egli ultimi anni ha collaborato con ?T/ /portcast per cronache delle partite di
/uper e Challenge League prima di dedicarsi esclusivamente alla cura del sito internet aChalcio.coma.
Eccasionalmente collaboratore con il ticinese Giornale del opolo, ha scritto nel 9233 il libro a/port p
+usicaa. 0ttualmente membro di /portpress e della 0ssociazione Ticinese Giornalisti /portivi.
#ier,aolo #essano
0ppassionato di calcio inglese da quasi vent"anni $se ne innamor ad 'uro;<%, ! cofondatore del blog 'nglish
Gootball /tation.
rancesco #iacentini
avese classe K;3, studente di scienze politiche, per lui lo sport ! uno specchio su cui si riflette la storia di un
popolo. /tregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, lKheavD metal e il 5his)eD. /crive su
+ondoallone.it da due anni.
Andrea #oma
8asce a Qarese nel 3;W;. 8el 9239 ottiene il diploma di primo livello presso l"0ccademia di =elle 0rti di
?avenna. 8el 923> vince il concorso di mosaico indetto dal ?otarD Club di ?avenna, il concorso G.0.'.+.
giovani artisti e mosaico e il remio &nternazionale Limen 0rte di Qibo Qalentia. 8ello stesso anno ottiene il
diploma di secondo livello nella medesima accademia.
.arco Regazzoni
8ato a Qarese il 93 settembre 3;W;, eF pararigori con una pessima carriera di settore giovanile alle spalle,
amante del calcio $e dello sport, T.TTE% da sempre. Cuore per met( biancorosso e per met( rossonero, !
cresciuto col pap( che gli raccontava di aCudicini 0nquiletti /chnellingera e la mamma di a4a ozzo /ogliano
+arosoa# insomma, un bel miF. 8el frattempo, tra una collaborazione con la realpina e quelle con alcuni
portali on*line $olimpiazzurra.com e fantas)i.it%, ha conseguito un"inutile laurea magistrale in /cienze
olitiche.
Il Renzaccio
La =undesliga ! il suo habitat naturale ma la passione per il calcio estero lo porta sui campi di mezzo mondo.
/ogna un mondo pi Serder, ma il cuore batte solo per il @suoA =rescia. =logger, scrive per
TuttoCalcio'stero fin dalla sua nascita e da qualche mese ne ! diventato caporedattore.
.attia Rossi
Classe "W1, nato a /anremo ma cresciuto nel suo entroterra, precisamente a Triora, dove tutt"ora risiedo.
Laureato in /cienze olitiche all".niversit( di avia, sono presto tornato al sole della Liguria dopo aver
terminato gli studi. Calcisticamente, non potevo fare altro che appassionarmi al calcio francese, vista la
vicinanza geografica. 0bbonato al Louis && di +ontecarlo e assiduo frequentatore dello stadio del rincipato
gi( ai tempi delle vacche magre, prima dell"arrivo del presidente ?Dbolovlev. 0ttualmente collaboro con
TuttoCalcio'stero.
0ian Andrea Saggiadi
8ato nel 3;;3 a ?oma, ! un appassionato di tutti gli sport, ma aamantea solo del calcio. Lo segue a livello
italiano, internazionale e giovanile e attualmente scrive da pi di un anno per /occer+agazine.it, spesso
inviato a Trigoria per seguire l"0/ ?oma. /tudente di giurisprudenza alla L.&// Guido Carli, ha vissuto per 3X
anni all"estero tra Libia, &ndia, Georgia ed 'tiopia.
Ren1 Saggiadi
0ppassionato di calcio.
Ste!ano Silvestri
9X anni, asociale, vicentino naturalizzato veronese. +a soprattutto molto brasiliano# tifa Gluminense e non ha
dubbi quando gli chiedono di scegliere tra il clMsico di /pagna e quello di Curitiba. /crive per lKedizione
italiana di Goal e per Calciosudamericano.it.
Alessandro Stu,,ia
Classe 3;;>, ad ottobre va a compiere 93 anni. 8ato e cresciuto a Torino, precisamente a Collegno, fin da
piccolo appassionato di sport, in primis pallacanestro e poi calcio. La passione per il calcio ! nata grazie al
padre, tifoso Juve, sua squadra fino allo scandalo di Calciopoli, dopo cui ! diventato tifoso del alermo. 8el
mezzo c"! stato un viaggio in =elgio, anno 9222, dove vide la sua prima partita dal vivo# l"0nderlecht, squadra
cui si ! legato e di cui ! diventato tifoso. Eltre ai club ! simpatizzante della nazionale belga che segue dal
9233. 4isocuppato, a settembre dovrei riprendere con la scuola, abbandonata troppo precocemente.