Sei sulla pagina 1di 9

CnIk CkIMINCLCG DC11.

SIMCNL MCN1ALDC


1


IC1LSI DI kCIILC

va premesso che la breve dlsamlna che segue e fruLLo dl valuLazlonl prellmlnarl fondaLe su un caplLale
lnformaLlvo lnevlLabllmenLe rldoLLo per quanLlLa e quallLa. va lnolLre speclflcaLo che le valuLazlonl ln
amblLo dl proflllng sono lnLese nel loro valore operaLlvo, senza alcuna preLesa dl assoluLa sclenLlflclLa o dl
unlvoclLa delle concluslonl. ln quesLa fase, che sl pu deflnlre a LuLLl gll effeLLl embrlonale, le lndlcazlonl dl
segulLo fornlLe sono da conslderarsl come mere lpoLesl da collocarsl nellamblLo della fase dl
slsLemaLlzzazlone delle lnformazlonl dlsponlblll. Sl procedera dunque alla descrlzlone dl un lpoLesl dl
profllo generale, basaLo fondamenLalmenLe sulle Lracce comporLamenLall rlnvenlblll sulla scena del
crlmlne, e solo ln un secondo momenLo Lale profllo poLra essere speclflcaLo con llmplemenLazlone daLa dal
supporLo dl anallsl Lecnlche dl amblLo proprlo delle sclenze forensl.
Le fonLl lnformaLlve: arLlcoll carLa sLampaLa e web
non dlsponlamo dl daLl essenzlall che lncludono una schemaLlzzazlone compleLa del reaLo e la descrlzlone
parLlcolaregglaLa della scena del crlmlne.
1.I fatt|, Art|co|o da s|to web (http:]]www.||seco|ox|x.|t]p]|ta||a]2014]0S]0S])
llrenze - nuda e ln glnocchlo, morLa, le braccla aperLe, legaLe con ll nasLro adeslvo a una sbarra, come ln
una crocifissione, sui polsi i lividi di chi ha cercato disperatamente di liberarsi: il pensionato che lha trovata
e quasl svenuLo. SLava facendo un glro ln blclcleLLa alla perlferla dl llrenze, quando e passaLo accanLo a una
sbarra che serve a chludere una sLrada secondarla che flnlsce ln un campo, soLLo ll cavalcavla
dellautostrada A1.
ll conLesLo e da perlferla: su un muro, con parole non adaLLe a un saloLLo, una scrlLLa con lo spray avverLe
che ln quella zona cl sono le prosLlLuLe. A scrlverla e sLaLo qualcuno che ablLa ll, uno dl quelll che sl
lamenLano da Lempo. Anche perche quello che e successo la noLLe scorsa non e la prlma volLa che accade:
nel marzo del 2013 una prosLlLuLa venne legaLa alla sLessa sbarra, vlolenLaLa e raplnaLa. non ucclsa, per:
qualcuno senLl le sue urla e chlam l carablnlerl, salvandola.
Anche quesLa volLa una donna che ablLa da quelle parLl ha senLlLo l lamenLl. L per, non ha avuLo ll coragglo
dl usclre dl casa per andare a vedere che cosa sLesse succedendo. AblLo sola - ha splegaLo - e quesLa zona
e frequenLaLa da prosLlLuLe e LosslcodlpendenLl.
Su che cosa sla avvenuLo la noLLe scorsa, gll lnvesLlgaLorl della pollzla hanno le ldee abbasLanza chlare: Sl
LraLLa dl una ragazza sbandaLa, che ha faLLo un bruLLo lnconLro, hanno splegaLo sln da sublLo. non sono
servlLe grandl lndaglnl: e basLaLo anallzzare ll conLesLo. La vlLLlma sl chlamava Andrea CrlsLlna Zamflr, era
una clLLadlna romena e aveva 26 annl. robabllmenLe e una prosLlLuLa, forse aveva anche probleml dl
tossicodipendenza. Lomicida sarebbe un cliente, un maniaco, probabilmente lo stesso dellaggresslone del
marzo dellanno scorso.
La noLLe scorsa, secondo le lpoLesl, CrlsLlna e ll cllenLe sl sarebbero apparLaLl: forse lel ha deLLo dl sl a un
gioco erotico. La situazione, per, si trasformata: lui lavrebbe legata in quel modo per immobilizzarla e
CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


2
poterla aggredire da dietro. La crocifissione, quindi, non avrebbe un significato esoterico, ma solo
pratico, Poi, forse usando un bastone, lavrebbe seviziata: ci sono ferite che lo fanno supporre.
Mancherebbero, lnvece, segnl dl vlolenza che rlcordlno sLrangolamenLo o percosse.
Non detto che lomicida si sia accorto di aver ucciso: potrebbe essere andato via lasciando la giovane
legaLa, magarl ancora vlva. Lel avrebbe cercaLo dl llberarsl, ma sarebbe morLa lenLamenLe, per le condlzlonl
ln cul sl Lrovava e per le conseguenze dl quello che aveva sublLo. L quesLa la prlma lpoLesl, ma sara
lautopsia a stabilire le cause del decesso. Il cadavere era nudo: aveva solo scarpe da tennis e i calzini, i
vesLlLl e ll Lelefono cellulare della vlLLlma sono sLaLl LrovaLl un chllomeLro plu ln la.

Le indagini non partono da zero: la polizia e il magistrato possono basarsi su quelle fatte per laggressione
del marzo scorso, quando la prostituta forn ai carabinieri la descrizione del cliente che laveva legata,
vlolenLaLa e raplnaLa, parlando dl un uomo Lra l 30 e l 60 annl, dl corporaLura LarchlaLa, lLallano, con pochl
capelli, che si muoveva su unutilitaria di colore chiaro. Potrebbe essere lui il maniaco.
A llrenze dl casl slmlll ce ne sono sLaLl dlversl, ora ll sLa sLudlando uno a uno ll pubbllco mlnlsLero LlLolare
delle indagini, Paolo Canessa. Che di maniaci ne sa qualcosa: fu lui a indagare sui delitti del mostro di
Firenze, otto coppiette uccise fra il 1968 e il 1985.

La v|tt|ma
Andrea Cr|st|na 2amf|r, romena d| 26 ann| prost|tuta


CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


3
LUCGC
.















CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


4

Seguono |e |mmag|n| de| |uogo |nd|v|duate tram|te Goog|e maps.




CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


S






CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


6
2.oss|b||e ser|a||t: art|co|o tratto da web (http:]]not|z|e.t|sca||.|t]art|co||]cronaca]14]0S]06]donna-
croc|f|ssa-cava|cav|a-man|aco-123.htm|)
AlLre prosLlLuLe, ln passaLo, hanno sublLo sevlzle slmlll a quelle che hanno ucclso Andrea CrlsLlna Zamflr, la
romena dl 26 annl LrovaLa morLa lerl al conflne fra llrenze e Scandlccl, nuda e legaLa a una sbarra, come
croclflssa. Anche loro sono sLaLe vlolenLaLe con un basLone, ma non sono sLaLe ucclse. La pollzla le sLa
rlnLracclando per rlascolLare l loro racconLl. ll pm aolo Canessa, lnLanLo, sLa rlunendo l fasclcoll che sl
occupano dl quelle vlcende. Sono sel o seLLe, sparsl nelle procure dl raLo e llrenze. Cll lnqulrenLl sono
convlnLl dl Lrovarsl dl fronLe a un manlaco. Chl ha ucclso CrlsLlna soddlsfa le proprle perverslonl con le
prosLlLuLe.
L' v|o|ento ma non ha |ntenz|on| om|c|de. Con Cr|st|na |a s|tuaz|one g|| sfugg|ta d| mano. Ch| |ndaga ha a
d|spos|z|one anche un dna e de||e |mpronte. Sono || frutto d| r|||ev| de||'anno scorso: a marzo 2013 una
prost|tuta venne sev|z|ata ne||o stesso posto e a||o stesso modo d| Cr|st|na. uando saranno d|spon|b|||
anche |e ana||s| su||e tracce repertate |er| matt|na c| potr essere |a certezza sc|ent|f|ca che |'aggressore
|o stesso. Un a|tro e|emento ut||e || nastro ades|vo usato per |egare Cr|st|na e a|tre prost|tute v|tt|me d|
cas| s|m|||. S| tratta d| scotch de||'ospeda|e f|orent|no d| Caregg|.
Cll lnvesLlgaLorl della pollzla sono andaLl nella sLruLLura e hanno senLlLo alcunl dlrlgenLl. ll nasLro - blanco
con ln verde la scrlLLa dell'azlenda ospedallera unlverslLarla - e sLaLo usaLo nel reparLl Lecnlcl e sanlLarl dal
2006 flno a due mesl fa. er gll eplsodl avvenuLl ln passaLo cl sono gla sLaLl due lndagaLl. uno venne
prosclolLo nel 2009, l'alLro e ancora soLLo lnchlesLa: la noLLe scorsa e sLaLo perqulslLo, ma gll lnvesLlgaLorl
non hanno LrovaLo lndlzl che lo lncolplno. ''Cl sono alcunl faLLl che presenLano analogle con quello accaduLo
lerl - ha splegaLo ll dlrlgenLe della squadra moblle dl llrenze, Lorenzo 8ucossl - Ll sLlamo rlcosLruendo e per
farlo andremo lndleLro nel Lempo dl almeno dlecl annl''.
C'e pure un daLo suggesLlvo, che fa ll palo con ll nome del LlLolare dell'lndaglne, Canessa, che lndag sul
mosLro dl llrenze. una delle aggresslonl a prosLlLuLe su cul sLa lavorando adesso e avvenuLa nel campo
delle 8arLollne, alle porLe dl llrenze: ln quel luogo ll manlco delle coppleLLe colpl ll 22 oLLobre 1981.
L'accosLamenLo fra le due vlcende ha lnfasLldlLo ll slndaco dl Scandlccl, Slmone Cherl: L' "lnglusLo" collegare
ancora una volLa ll nome del paese a faLLl crlmlnall: "MosLro dl Scandlccl", ha rlcordaLo, fu allora
un'espresslone molLo usaLa. lnLanLo, emergono parLlcolarl sulla vlLa prlvaLa dl CrlsLlna: aveva una flglla
plccola e un compagno. Anche loro aspeLLano rlsposLe.Lascla una flglla plccola la ragazza morLa soLLo un
cavalcavla a llrenze. La bamblna sl Lroverebbe adesso con l'aLLuale compagno della ragazza, un uomo
romeno. Secondo quanLo appreso, la donna vlveva con l'uomo e la flglla ln un'ablLazlone del llorenLlno. l
genlLorl della venLlselenne, avvlsaLl dell'accaduLo, vlvono ln 8omanla.
L|ement| d|spon|b||| per un prof||o spec|f|co
ll rlnvenlmenLo sulla scena del crlmlne del nasLro adeslvo ( Cl8. arL 2. nasLro - blanco con ln verde la scrlLLa
dell'azlenda ospedallera unlverslLarla) uLlllzzaLo per lmmoblllzzare la vlLLlma fornlsce una lmporLanLe fonLe
poLenzlale per un camplone blologlco da cul esLrarre un profllo dl unA uLlle per un confronLo con evenLuall
sospeLLaLl. ln quesLo caso abblamo unarea dl azlone rlsLreLLa del poLenzlale crlmlnale serlale. ConslderaLl
gll alLrl eplsodl crlmlnosl clLaLl ( Cl8: ArL. 2 vlolenze sessuall con analogo modus operandl) e probablle che sl
possano rlnvenlre camplonl blologlcl uLlll per un confronLo del profllo geneLlco allo scopo dl collegare l
dellLLl allo sLesso auLore. La slLuazlone aLLuale e dunque forLemenLe favorevole per rapldl svlluppl
lnvesLlgaLlvl ln quanLo e posslblle far conflulre nelllmmedlaLezza LuLLl l daLl dlsponlblll per dlversl dellLLl ln
ununlca lndaglne. Sl rlcordl ll noLo caso dl uonaLo 8llancla dove nonosLanLe la presenza dl prove
CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


7
sclenLlflche conslsLenLl (vedl ll profllo geneLlco rlnvenuLo sula SC del dellLLo Adodo e lldenLlklL fornlLo dal
Lransessuale sopravvlssuLo allaggresslone !ullo CasLro) le lndaglnl sono sLaLe compllcaLe proprlo dal rlLardo
con cul e sLaLo posslblle collegare l dlversl casl con una efflcace azlone dl Llnkage. ln quesLo caso le lndaglnl
parLono lnvece con buonl presupposLl ln quesLo senso.

S| tratta d| un Ser|a| k|||er?
La vlLLlma pare sla deceduLa per emorragla lnLerna conseguenLe alle leslonl dovuLe alle vlolenze sublLe (e
sLaLa sodomlzzaLa). La vlolenza pare essere sLaLa perpeLraLa con un oggeLLo (forse un basLone) cosa che
olLre ad essere supporLaLa da LesLlmonlanze dl vlLLlme delle precedenLl vlolenze lpoLeLlcamenLe collegablll
al caso e plauslblle anche rlspeLLo al profllo generale che pol vedremo. ual daLl relaLlvl alla SC (quelll
dlsponlblll ovvlamenLe) rlsulLa che le azlonl compluLe dal soggeLLo sulla vlLLlma non hanno avuLo come
scopo la flnallzzazlone della medeslma che lnfaLLl e deceduLa dopo laggresslone per emorragla lnLerna
conseguenLe alle leslonl sublLe. lnolLre le LesLlmonlanze dl alLre prosLlLuLe vlLLlme delle vlolenze precedenLl
e lpoLeLlcamenLe rlconduclblll allo sLesso auLore, confermano la vlolenza ma allo sLesso Lempo escludono
llnLenLo omlclda dello sLupraLore. resum|b||mente dunque s| tratta d| un cr|m|na|e ser|a|e, ma d| uno
stupratore e non d| un assass|no. L probab||e che || soggetto s|a c|ass|f|cab||e come un sad|co sessua|e
|a cu| pr|or|t |n term|n| d| f|na||t de| comportamento cr|m|na|e que||a d| |nf||ggere sofferenze e
um|||az|on| a||a v|tt|ma con |o scopo d| ottenerne |a tota|e sottom|ss|one. In un quadro s|m||e forte
|or|entamento de| soggetto a| contro||o. I| sad|co sessua|e non prova p|acere ne||a morte de||a v|tt|ma
ma ne| pro|ungamento de||e sue sofferenze e ne| portare a||estremo |a sua d|pendenza. Caratter|st|che
del sadismo, secondo lo psicologo forense Richard Walter, sono le cosiddette Tre D: dread
(aura),dependency (d|pendenza) e degradet|on (degradaz|one) ( |n keppe|, 1997). I| sad|co vuo|e
infliggere un senso di paura nella vittima, provando uneccitazione sessuale attraverso la percezione del
grado d| terrore de||a v|tt|ma. Ino|tre vuo|e che |a sua v|tt|ma s|a comp|etamente d|pendente da |u|,
quanto p| grande sar |a d|pendenza percep|ta tanto grande sar || suo br|v|do sessua|e. er f|n|re, ||
sad|co degrada |a sua v|tt|ma s|a f|s|camente che sp|r|tua|mente. Ino|tre non sempre || sad|smo sessua|e
s| concret|zza |n un atto sessua|e comp|eto. La pr|or|t sad|ca pu essere anche conforme a||uso d|
oggett| per perpetrare |a v|o|enza (CIk. Ak1.2). er |a def|n|z|one c||n|ca de| sad|smo sessua|e (che ad
ogg| cons|derato una paraf|||a) s| r|manda a||a consu|taz|one de| DSM IV e re|at|v| cr|ter| d|agnost|c|. I|
modus operand| r|ntracc|ab||e ne| caso attua|e e |n que||| potenz|a|mente co||egab||| depongono a favore
d| un comportamento cr|m|na|e def|n|b||e ne||e moda||t de||o stupro ser|a|e e non de||om|c|d|o ser|a|e.
La morte de||a v|tt|ma conseguenza d|retta de||e v|o|enze e frutto de||abbandono d| questu|t|ma |n
cond|z|on| d| costr|z|one. L comunque r|nven|b||e (qua|ora | precedent| cr|m|n| d| v|o|enza sessua|e
fossero co||egat| a||o stesso autore con certezza sc|ent|f|ca) un |ncremento de| ||ve||o d| v|o|enza operata
su||a v|tt|ma e un tota|e d|sprezzo d| questa come persona, con un processo d| oggett|v|zzaz|one portato
a| mass|m| ||ve|||. uesta evo|uz|one de| comportamento de| soggetto senza dubb|o un prez|oso
e|emento d| va|utaz|one |nvest|gat|va.

IC1LSI DI kCIILC
lndlvldulamo prlma dl LuLLo llnLenLo prlmarlo dellassasslno ln funzlone del daLl dlsponlblll e delle Lracce
comporLamenLall correlaLe. Cl Lrovlamo dl fronLe ad un omlcldlo sessuale dove lucclslone e fruLLo della
degenerazlone del comporLamenLo sadlco aLLuaLo nel corso dl uno sLupro. nella caLegorla degll omlcldl
CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


8
sessuall, Lrovlamo lndlvldul che uccldono come rlsulLaLo dl un approcclo sessuale. CuesLl reaLl possono
essere commessl da crlmlnall slngoll o ln gruppo. er quanLo aLLlene alla vlLLlmologla ll soggeLLo sceglle
vlLLlme ad alLo rlschlo (prosLlLuLe) e dl faclle avvlclnamenLo (zone dl prosLlLuzlone). La scelLa del luogo e
slgnlflcaLlva rlspeLLo alla prlorlLa dl porLare a Lermlne gll sLuprl con lo scopo prlorlLarlo dl oLLenere ll
soddlsfaclmenLo sessuale. Se ll processo dl llnkage confermera l collegamenLl col dellLLl precedenLl
emergera una noLevole lmprudenza e dunque bassa planlflcazlone e alLa lmpulslvlLa nellaglre ln condlzlonl
ad alLo rlschlo. ll rapporLo fra vlLLlmologla e scelLe geograflche del soggeLLo cl consenLe dl lpoLlzzare che
abbla aglLo soLLo forLe sLress e da cl pu dlpendere ln parLe laver abbandonaLo la vlLLlma ln condlzlonl
cosl precarle. L probablle che ll soggeLLo sla sLaLo plu volLe avvlsLaLo nella sua area dazlone e perLanLo le
LesLlmonlanze delle prosLlLuLe ablLuall possono essere molLo prezlose. 8lsulLa anche probablle che ll
soggeLLo vlva lansla relaLlva allessere ldenLlflcaLo e quesLo pu lnflulre nel suo comporLamenLo posL-
crlmlne (es. segulre le lndaglnl o smeLLere dl frequenLare la zona nel Lempo lmmedlaLamenLe successlvo al
reaLo). ll soggeLLo dlspone dl un auLo uLlle agll sposLamenLl e allapprocclo con le vlLLlme e poLrebbe
camblarla perlodlcamenLe a scopo dl non essere lndlvlduaLo (poLrebbe usare macchlne dl amlcl o parenLl
oppure mezzl azlendall). L probablle che ll soggeLLo abbla precedenLl per reaLl meno gravl o legaLl alle
molesLle e vlolenza sessuale ed e probablle che sla sLaLo reglsLraLo nel corso dl operazlonl dl conLrollo del
LerrlLorlo da parLe delle forze dl pollzla nelle vlclnanze del luogo del dellLLo. Pa famlllarlLa col LerrlLorlo nel
quale aglsce e probabllmenLe rlslede ln un ragglo dl clrca 30 km dal luoghl del dellLLo. ll soggeLLo aglsce con
bassl o assenLl llvelll dl planlflcazlone. La scelLa della vlLLlma e prosslma alla casuallLa e l llvelll dl
compeLenza forense sono relaLlvamenLe bassl (vedl luso del nasLro adeslvo) e la LoLale assenza dl sLaglng. ll
soggeLLo pu avere bassl llvelll dl Lolleranza allo sLress e la messa ln aLLo del comporLamenLo crlmlnale pu
colncldere con perlodl o evenLl sLressanLl nella sua vlLa ordlnarla. La reallzzazlone delle fanLasle sadlche pu
essere fruLLo dl una sLraLegla dlsadaLLlva dl deLenslone da alLl llvelll dl sLress acuLo. nella quoLldlanlLa ll
soggeLLo poLrebbe fare un elevaLlsslmo consumo dl maLerlale pornograflco che ln condlzlonl dl basso sLress
pu essere uLlle a manLenere un buon llvello dl compensazlone rlspeLLo agll lmpulsl e alle fanLasle sessuall.
L dunque probablle che ad una perqulslzlone nellablLazlone del soggeLLo venga rlnvenuLa una gran
quanLlLa dl maLerlale pornograflco.
ln slnLesl:
Dat| demograf|c|: |ta||ano, ||ve||o d| |nte|||genza med|o-basso,
t|to|o d| stud|o d|p|oma d| scuo|a super|ore (con percorso sco|ast|co prob|emat|co), fa un |avoro
|nd|pendente (probab||mente t|to|are d| unattivit di piccole dimensioni nellambito dei servizi a
bassa spec|a||zzaz|one: p|cco|| |avor| ed|||, pu||z|e, trasport|]tras|och| etc.), cond|z|one econom|ca
ne||a med|a (non part|co|armente ag|ato ma con suff|c|ent| mezz| d| sostentamento) e
probab||mente |a sua att|v|t attraversa un per|odo d| cr|s|. Ut|||zza ve|co|o]ve|co|| d| basso
prof||o, probab||mente mezz| da |avoro (furgone) o monovo|ume.
Caratter|st|che f|s|che: b|anco fra | S0 e | 60 ann| d|
corporatura med|a e fuor| forma f|s|ca. A|tezza fra 1,70 e 1,7S cm. Lterosessua|e. otrebbe avere
prob|em| sessua||.
Ab|tud|n|: o|tre a| |avoro che svo|ge |n modo cont|nuo non ha
part|co|ar| hobb|es (sport o s|m|||). Non ha re|az|on| sent|menta|| stab||| (frequenta ab|tua|mente
prost|tute) e |e sue am|c|z|e e frequentaz|on| sono preva|entemente connesse a||ambito
|avorat|vo o fam|||are. Non un soggetto scrupo|oso ne metod|co.
CnIk CkIMINCLCG DC11. SIMCNL MCN1ALDC


9
Credenze e va|or|: non re||g|oso, ha una bassa
cons|deraz|one de||altro e in particolare delle donne. I suoi rapporti sono prevalentemente
ut|||tar|st|c| e superf|c|a|| e non da part|co|are va|ore a||a fam|g||a o a||a am|c|z|a.
Abuso d| sostanze: d|ff|c||mente abusa d| a|co| o sostanze
stupefacent|. otrebbe fare uso d| a|co||c| |n a|cune c|rcostanze conv|v|a|| con am|c|.
Comportamento pre-cr|m|ne: ne| per|odo sub|to precedente
a||a messa |n atto de| cr|m|ne pu mostrare segn| d| stress r|spetto ad event| e d|ff|co|t propr|e
de||ambito lavorativo o comunque connesse alle esigenze concrete e ai bisogni primari. Mostra
preoccupaz|one so|o per c| che |o r|guarda |n pr|ma persona.
L|ement| |nvest|gat|v| part|co|ar|: L|potes| de| comp||ce
La presenza d| un comp||ce]comp||c|. k|su|ta probab||e che || soggetto abb|a ag|to da so|o f|no ad un certo
punto de||a sua carr|era cr|m|na|e 8come test|mon|ato da v|tt|me d| precedent| v|o|enze). L poss|b||e che
|n una determ|nata fase s|a |ntervenuto qua|che soggetto che s|a venuto a conoscenza de||e sue att|v|t
part|co|ar| f|no po| a prenderv| parte a var|o t|to|o (come persona |nformata e po| come comp||ce ne|
reato). L poss|b||e che || soggetto o un eventua|e comp||ce |avor| |n amb|to san|tar|o (c||n|ca pr|vata o
struttura ospeda||era) come |nferm|ere, |nserv|ente, cuoco o serv|ce esterno. La presenza d| un comp||ce
ne||u|t|mo de||tto pu essere mot|vo de||assenza (a quanto s| sa) d| segn| d| res|stenza o co||uttaz|one
su||a v|tt|ma e ne| contempo pu essere |n qua|che modo corre|ata con |aumento de||a v|o|enza (f|no a
produrre |es|on| morta||) operata su||a v|tt|ma stessa.
Ind|caz|on| su||e perqu|s|z|on|. Ne||ab|taz|one pu essere r|nvenuto mater|a|e pornograf|co |n grande
quant|t ma d|ff|c||mente s| troveranno oggett| |egat| a||e v|tt|me. I| soggetto pu sottrarre denaro a||e
v|tt|me ma d|ff|c||mente terr de| fet|cc| |n senso stretto. otrebbe ||berars| d| oggett| sottratt| da||a scena
de| cr|m|ne ne|||mmed|atezza o a d|stanza d| tempo, vendendo|| o rega|ando|| a parent| o am|c|. Se
avesse conservato oggett| part|co|ar| (ad es. oggett| usat| per perpetrare |e v|o|enze) quest| sarebbero
conservat| |n un a|tro |uogo (su| posto d| |avoro o ne||e sue v|c|nanze o a casa d| un am|co).
koma 7]0S]2014 Dott. S|mone Monta|do