Sei sulla pagina 1di 76

Indice

Prefazione all'edizione italiana Introduzione


Titolo originale dell'opera: THE ORANGE BOOK Cop rig!t "#$" % Ra&nee'! (oundation International) Oregon) *+,+A+ Cop rig!t "#$- % Edizioni .editerranee) Ro/a 0 1ia (la/inia) "2$ 3 Printed in Ital ,tudio Tipografico Artigiano Ro/ano 0 1ia 4+ Arati) "5 0 Ro/a

Co''8 la /editazione) "- 0 4a /editazione non 8 con0 rpntrarione "2 0 ,cegliere una /editazione) "9 0 Crea : ,o do7e /editare) "# 0 ,ii rila''ato e 'ponta0neo) 5;+

5 All'al%a: ri'ate) /o7i/ento e catar'i

Ri'ate co/e /editazione 5" 0 4a /editazione della luce dorata) 55 0 A'pettando il 'ole c!e 'orge) 5< 0 *na lode al 'ole c!e 'orge+ 52 0 Correre) ca//inare) nuotare) 52 0 Ho creato un e'pediente 5= 0 4a /editazione di0 na/ica) 5# 0 .editazione >.andala?) -- 0 4a nece''it@ della catar'i) -< 0 Picc!iare il cu'cino) -2 0An'i/are co/e un cane) -9+

- Al /attino: cele%razione) la7oro) gioco

"+ 4a gioia pi6 grande della 7ita

/ento) << 0 Tecniche per la vita quotidiana: ,topC) <9 0 Il la7oro co/e /editazione) <= 0 *na /editazione 'per il &et0'et) <# 0 3eauto/atizzar'i) 2; 0 4a /editazione del fu/o) 2; 0 *na 'e/plice tazza di t8: goditelaC) 2- 0 ,iedi in 'ilenzio e a'pettaC) 2< 0 A 7olte puoi 'e/plice/ente 'co/parire) 55 0 4a /editazione della g!igliottina) 29 0 > Io non 'ono Bue'to ?) 29 0 .etti per i'critto i tuoi pen'ieri) 2= 0 4e '/orfie) 2$ 0 Guarda 'e/plice/ente il cielo) 2$ 0 4a fragranza di un fiore) 2# 0 Co/unica con la terra) 9; 0Rila''a 'e/plice/ente il re'piro) 9; 0 > 4a pace 'ia con Bue't'uo/o , 9" 0 Conte/plate gli oppo'ti) 95 0>Non due?) 95 0 A%%andonati al 'i) 9- 0 (are a/icizia con un al%ero) 9< 0 > Ci 'eiD ?) 65.

' .u'ica e danze) -# 0 4a 3anza ,ufi) <; 0 .editazione Natara&) <" 0 Airtan) <- 0 1i7i in Bue'to /o0 "5; 0 .editazioni 'ulla 7ita e 'ulla /orte) "5" 0 *'a un %i%eron) "55 0Affrontare la propria paura) "55 0 Ritornare nel gre/%o "5- 0 4a'ciare u'cire le proprie 7oci) "5< 0 Gi%0%eri'! /editation) "52 0 4a preg!iera) "59 0 4a /editazione della preg!iera) "5$ 0 4ati!an) "5# 0 4a /editazione Gouri'!anIar) "-; 0 .editazione 3e7a07ani) "-" 0 4'a/ore) "--+

=+ 4a 'ola 7ia

Prefazione all'edizione italiana


<+ Nel po/eriggio: 'eder'i) guardare) 'entire
4a /editazione non !a alcun o%ietti7o) 9= 0 ,tare 'e/0 plice/ente 'eduti) 9$ 0 Re'pirare: il /antra pi6 pro0 fondo) 9# 0 E!agFan parla del 1ipa''ana) =; 01ipa''ana) =5 0 > *no , == 0 Il 'orri'o interiore) =$ 0> E!agFan ?) =$ 0 Gazen) =# 0 ,entir'i ricetti7o) $" 0Guardare) $5 0 A'coltare) $9 0 *n pila'tro di energia) $= 0 Percepi'ci il 'ilenzio del 7entre) $=+

2+ 4a 'era: 'cuoter'i) danzare) cantare

,cuoter'i) $# 0 4a danza) #5 0 H!irling /editation) #9 0 Il canto) #= 0 Il /antra) #$ 0 Hu//ing) ";; 04a /editazione Nada%ra!/a) ";5 0 E!agFan) co'a %i'ogna fare con le zanzareD) ";-+

9+ 4a notte: fanta'ia) preg!iera) a/ore

3i7enta una canna di %a/%6) ";= 0 .edita 'ulla luce) ";$ 0 TrataI: la tecnica della conte/plazione) ";# 0 Guardare fi''o in uno 'pecc!io) ""; 0 Conte/plare l'e''ere del Eudd!a) """ 0 ,!i7a Netra) ""5 04a'cia c!e una 'tella entri in te) ""5 0 .editazione > lunatica ?) ""0 Addor/entati co/e fo''i l'uni7er'o) ""< 0 (anta'ia) ""2 0 ,ii il pi6 negati7o po''i%ile) ""9 0 >,i) 'i) 'i?) ""$ 0 3atti una 'co''aC) ""$ 0Togliti la corazza) ""# 0 >O!?)

Abbi fiducia, non occorre lottare: siamo tutti parte della totalit . !or"iamo come onde sull#oceano della totalit e di nuovo ci dissolviamo in quell#oceano. $er un istante "odiamo la luce del sole e il vento e poi scompariamo. %i er"iamo nella belle&&a, nella "ioia, nella dan&a e dan&ando ci dissolviamo nella belle&&a e nella "ioia. 'ivi con "ioia infinita e con "ioia infinita muori. A questo ti invito a "ran voce, ma tu devi uscire alla luce del sole, devi farti cora""io e uscire dall#oscura caverna del tempo, delle vecchie abitudini, uscire dal tuo lun"o, lun"o, lun"o sonno. ( quando ti sei sve"liato la vita ) una dan&a, un canto, beatitudine, benedi&ione. E!agFan ,!ree Ra&nee'!

,e Bualco' a colpi'c e e /era7i glia Buanti 'i a77iano lungo il 'entiero della /editaz ione) 8 la 'ua praticit @) il 'uo e''ere perfetta /ente conne'' a con le co'e di ogni giorno: a/ore) 'e/plic it@) c!iarez za+ 4ungi dal pen'are all'aldil @) al tra'cen dente) a un dio re/oto) e''a a''u/e piutto't o il 7olto e il colore della Buotidi anit@ c!e) grazie a Bue'to attri%ut

o) 'i tra'for/a in gioco) in 'pontaneit@) in a/ore+ 4a /editazione aiuta ad entrare in Bue'to 'ereno gioco dello 'pirito) do7e l'unica 'eriet@ 7iene dalla totale partecipazione) da un coin7olgi/ento c!e pian piano a''or%e) di'trae dalle co'e c!e ogni giorno ci di'traggono) e ci ri7ela a noi 'te''i portandoci a perdere giorno dopo giorno le /a'c!ere dietro cui 'ia/o na'co'ti+ Nel /ondo della /editazione non e'i'tono pre'uppo'ti) ne''uno pretende nulla) fatta eccezione per una di'poni%ilit@ al ri'c!io) a fare un 'alto nel %uio+ Ed 8 for'e Bue'to c!e la rende antagoni'ta a Buanti 'i 'ono a''uefatti al /ondo delle atti7it@ a%itudinarie+ Non ci 'i puJ illudere: /editazione non 8 utopia) non 8 una fuga+ Anc!e 'e 'i pre'enta 'e/pre co/e un'in7er'ione di /arcia) un rifuggire e un oppor'i agli 'c!e/i di 7ita in cui 'ia/o i/prigionati) e non 'e/%ra affatto in 'intonia con una /entalit@ pura/ente te'a all'utilitari'/o e al profitto+ 4a /editazione 8 la fine di ogni utopia) la fine di ogni fuga: ric!iede co'tanza e allo 'te''o te/po ela'ticit@ di /ente) per non cadere dalla padella nella %race+ Per Bue'to il la7oro di gruppo 8 di aiuto accanto a un la7oro indi7iduale: troppo 'pe''o ci 'i ra''egna alla propria de%olezza) troppo 'pe''o ci 'i giu'tifica co/pen'ando 'e/pre con /ille e un de'iderio) con 'ogni e c!iu'ure in corazze e /a'c!ere+ Kue'to li%ro 8 un ric!ia/o al ri'7eglio+ L te/po di guardar'i) di a//ettere ciJ c!e noi 'te''i a%%ia/o 'e/pre negato di noi) non per farne una nuo7a e inutile /ania) un ele/ento di co//i'erazione) di orgoglio ro7e'ciato+++ 8 te/po di e''ere u/ani+ E Bue'to 'ignifica 7i'itare gli inferni e i paradi'i c!e in noi di/orano) /etter'i in ca//ino 7er'o ca'a) realizzare la no'tra 7era identit@: !iamo nati dalla luce, siamo parte della luce infinita, e un "iorno dovremo dissolverci di nuovo in quell#infinito. noi siamo altro che ra""i di un sole infinitamente lontano. ME!agFanN *bi passi+a: 7ieni a 7edere anc!e tu) con i tuoi occ!i+ $oona, "iu"no ,-., ,HA.I ANAN3 1I3EHA

Introduzione

Il /ibro Aranci one 8 una raccolta di tecnic! e di /e0 ditazion e in'egna te da E!agF an

,!ree Ra&nee'! nel cor'o di Bue'ti anni) ed 8 acco/pagnata da citazioni ed e'tratti dai 7olu/i in cui 'ono 'tati raccolti i 'uoi di'cor'i del /attino e i darshan 'erali+ Alcune di Bue'te tecnic!e O 1ipa''ana) Nada%ra!/a) H!irling O 'ono 'tate u'ate in pa''ato da Buanti 'i a77ia7ano 'ulle 7ie tradizionali della /editazione+ Altre O 3ina/ica) Aundalini) Gouri'!anIar O riflettono 'ia la 'aggezza di Bue'te tradizioni c!e le 'coperte fatte dalla p'icologia conte/poranea: 'ono Bue'te le 'oluzioni originali propo'te da E!agFan) per i %i'ogni dell'uo/o /oderno+ Kue'ti /etodi) riuniti in'ie/e) co/pongono una !um0ma meditationis, un'occa'ione unica per dar fondo a tutti i no'tri 'forzi di raggiungere il Bui e ora e ritro7are noi 'te''i+ Nella 7i'ione di E!agFan) co/e in Buella di tutti i Eudd!a c!e 'i 'ono 'u''eguiti nei 'ecoli) 'olo Buando tu

ti i no'tri 'forzi 'i 'ono e'auriti) e 'olo Buando tutte Bue'te tecnic!e 'ono di7entate inutili) 'olo allora 'i di7enta 7eri /editatori ed 8 po''i%ile 'coprire c!e il Bui e ora) co'i lontano nelle no'tre pro'petti7e e'i'tenziali) 8 'e/0 plice/ente Bui) ade''o+ (inc!P non accade) godia/oci "" giocoC Non re'ta c!e ridere e cantare) correre) urlare e 'altare) 'eder'i i//o%ili) 7i7ere) a/are e pregare dall'al%a al tra/onto) u'ando Bue'te /era7iglio'e tecnic!e per /editare+ E non per/ettere c!e la tua routine Buotidiana di7enti una 'cu'a per non %uttarti nel gioco anc!e tu e 'peri/entare+ 4'ordina/ento dei capitoli 'egue il progra//a giornaliero di cinBue /editazioni del > ca/po di /editazione ? c!e 'i tene7a ogni /e'e allo ,!ree Ra&nee'! A'!ra/ in Poona) oppure gli orari con'igliati da E!agFan+ Tutta7ia 'i tratta 'e/pre di 'e/plici 'uggeri/enti e non di rigide categorie: 8 /olto /eglio praticare la .editazione dina/ica la 'era c!e non farla /aiC E 'e il la7oro te lo per/ette) puoi cantare e danzare tutto il giorno+ Con'idera la /editazione co/e un'a77entura e Bue'to /ibro Arancione co/e la tua guida+ E Buando arri7erai al punto di 'entire c!e un .ae'tro ti 8 indi'pen'a%ile) 7ieni+++ perc!P Bui 8 la 'orgente da cui tutto Bue'to !a pre'o 7ita+ ,HA.I ANAN3 1EET.OHA

"+ 4a gioia pi6 grande della 7ita


Innanzitutto 'i de7e co/prendere co'a la /editazione+ Tutto il re'to 7iene di con'eguenza+ Non po''o dirti c!e de7i /editare) po''o 'olo 'piegarti co''8 la /editazione+ ,e /i capi'ci 'arai in /editazione: non 'i tratta di > do7er e''ere ?+ ,e non /i capi'ci) non 'arai in /editazione+ Cos' la meditazione 4a /editazione 8 uno 'tato di non0/ente+ 4a /editazione 8 uno 'tato di pura con'ape7olezza) pri7a di contenuti+ 3i 'olito la tua con'ape7olezza 8 'o7raccarica di 'corie) a''o/iglia a uno 'pecc!io coperto di pol7ere+ 4a /ente 8 un traffico continuo) un e'tenuante flu''o di pen'ieri) di de'ideri) di ricordi) di a/%izioni: 8 un te 8 'e/pre in funzione) 'ogna+ Continua a ri/uginare) 8 'e/pre i//er'a

in an'ie e preoccupazioni+ ,i prepara per il do/ani: preparati7i 'egreti 'ono in atto+ Kue'ta 8 una condizione non0/editati7a+ 4a /editazione 8 e'atta/ente l'oppo'to+ Kuando il traffico 'i 8 di''olto e il pen'iero 8 ce''ato) Buando ne''un pen'iero 'i /uo7e pi6) non 7i 8 pi6 un agitar'i di pen'ieri e tu 'ei in totale 'ilenzio: Buel 'ilenzio 8 /editazione+ E in Buel 'ilenzio 'i cono'ce la 7erit@) /ai pri/a+ 4a /editazione 8 uno 'tato di non0/ente+ Ed 8 i/po''i%ile giungere alla /editazione tra/ite la /ente) perc!P la /ente perpetua 'e/pre 'e 'te''a+ ,i puJ giungere alla /editazione 'olo /ettendo la /ente da parte) re'tando cal/o) indifferente) pri7o di identificazioni con la /enteQ o''er7ando il dipanar'i del proce''o /entale) /a 'enza e''er7i identificato) 'enza credere di e''ere la /ente+ .editazione 8 la con'ape7olezza di non e''ere la /ente+ Kuando la con'ape7olezza 'cende in profondit@ dentro di te) lenta/ente) /olto lenta/ente) giungeranno alcuni i'tanti: atti/i di 'ilenzio) /o/enti di puro 'pazio) /o/enti di tra'parenza) i'tanti in cui nulla in te 'i /uo7e e tutto 8 Buiete+ In Bue'ti i'tanti di Buiete realizzerai c!i 'ei e co/prenderai il /i'tero di Bue'ta e'i'tenza+ E 7err@ un giorno) un giorno di profonda %eatitudine) in cui la /editazione di7enter@ la di/en'ione naturale del tuo e''ere+ 4a /ente 8 una co'a innaturale) non potr@ /ai di7entare la tua di/en'ione naturale+ In7ece la /editazione 8 una condizione naturale c!e a%%ia/o per'o+ L un paradi'o perduto) /a il paradi'o puJ e''ere riconBui'tato+ Guarda negli occ!i di un %a/%ino) o''er7a e 7edrai un 'ilenzio 'traordinario) 7edrai l'innocenza+ Ogni %a/%ino) na'ce in uno 'tato /editati7o+ .a de7e e''ere iniziato agli 'c!e/i della 'ociet@: gli 'i de7e in'egnare co/e pen'are) co/e fare i 'uoi calcoli) co/e ragionare) co/e di'cutereQ gli 'i de7ono in'egnare le parole) il linguaggio) i concetti+ E pian piano) egli perde contatto con la 'ua innocenza+ 1iene conta/inato) corrotto dalla 'ociet@+ 3i7enta un /eccani'/o efficiente: non 8 pi6 un uo/o+ Occorre 'oltanto riconBui'tare Buello 'pazio+ 4'!ai cono'ciuto in pa''ato) per Bue'to Buando ti affaccerai alla /editazione per la pri/a 7olta) ri/arrai 'orpre'o) perc!P in te affiorer@ la 'en'azione forti''i/a di a7erlo gi@ co0 no'ciuto+ Ed 8 una 'en'azione 7era: l'!ai cono'ciuto in pa''ato+ 4'!ai 'olo di/enticato+ Il dia/ante 'i 8 '/arrito 'otto un /ucc!io di rifiuti+ .a 'e rie'ci a riportarlo alla luce) lo ria7rai O ti appartieneC In realt@ non lo 'i puJ perdere: lo 'i puJ 'olo di/enticare+ ,ia/o nati in /editazione e in 'eguito a%%ia/o appre'o le 7ie della /ente) /a la no'tra 7era natura ri/ane na'co'ta in un luogo profondo) 'i/ile ad un flu''o 'otterraneo: in un giorno Bual'ia'i) %a'ta 'ca7are un poco per ritro7are la 'orgente c!e ancora flui'ce) la 'orgente di fre'c!e acBue+ E Bue'ta ri'coperta 8 la gioia pi6 grande della 7ita+ La meditazione non 8 concentrazione 4a /editazione non 8 concentrazione+ Nella concentrazione 7i 8 un 'P c!e 'i concentra e un oggetto 'u cui 'i concentra+ E'i'te una dualit@+ Nella /editazione non e'i'te ne''uno all'interno e nulla all'e'terno+ Non 8 la con0 centrazione+ Non 'i !a di7i'ione tra interno ed e'terno+ 4'interno continua a fluire 7er'o l'e'terno) l'e'terno continua a fluire 7er'o l'interno+ 4a linea di de/arcazione) il confine non e'i'te pi6+ 4'interno 8 e'terno) e l'e'terno 8 interno: 8 una con'ape7olezza non duali'ta+ 4a concentrazione 8 una con'ape7olezza duali'taQ per Bue'to la concentrazione produce 'tanc!ezzaQ per Bue'to Buando ti concentri) ti 'enti

'tanco+ E non puoi concentrarti per 7entiBuattro ore al giorno) de7i prenderti dei periodi di ripo'o+ 4a concentrazione non potr@ /ai di7entare la tua natura+ 4a /editazione non 'tanca) la /editazione non ti e'auri'ce+4a /editazione puJ di7entare un fatto Buotidiano: giorno dopo giorno) anno dopo anno: puJ di7entare eternit@+ L rila''a/ento puro+ 4a concentrazione 8 un atto) un atto di 7olont@+ 4a /editazione 8 una condizione di a''enza di 7olont@) uno 'tato di inazione+ L rila''a/ento+ Ci 'i de7e 'e/plice/ente a%%andonare al proprio e''ere) e Bue'to e''ere 8 identico all'e''ere della Totalit@+ Nella concentrazione la /ente funziona partendo dal pre'uppo'to c!e 'i 'ta facendo Bualco'a+ 4a concentrazione !a origine nel pa''ato+ 4a /editazione in7ece non cela alcuna finalit@+ Non 'tai facendo nulla in particolare) ti li/iti a e''ere+ Non i/plica un pa''ato) 8 'ce7ra dal pa''ato+ Non i/plica futuro) 8 inconta/inata da ogni futuro+ L ciJ c!e 4ao Tzu !a c!ia/ato 1ei01u01ei, azione attra7er'o la non azione+ L ciJ c!e i .ae'tri Gen !anno ripetuto: 'iedi in 'ilenzio 'enza far nulla) 7iene la pri/a7era e l'er%a cre'ce da 'ola+ Ricorda: da 'ola O non 7iene fatto nulla+ Non tiri i fili d'er%a 7er'o l'alto: 7iene la pri/a7era e l'er%a cre'ce da 'ola+ Kuella condizione O in cui per/etti alla 7ita di 'eguire il 'uo cor'o) Buando non cerc!i di i/porle un orienta/ento) Buando non 7uoi i/porle un controllo) Buando non la 'tai /anipolando) Buando non la 'ottoponi a Bualc!e di'ciplina) Buella condizione di 'pontaneit@ pura e pri7a di di'ciplina) Buella 8 /editazione+ 4a /editazione 8 nel pre'ente) 'olo nel pre'ente+ 4a /editazione 8 i//ediatezza+ Non puoi /editare) puoi 'olo e''ere in /editazione+ Non puoi e''ere in concentrazione) /a ti puoi concentrare+ 4a concentrazione 8 u/ana) la /editazione 8 di7ina+ Scegliere una meditazione Co/e pri/o pa''o 'cegli Bualco'a c!e ti attira+ 4a /editazione non do7re%%e e''ere uno 'forzo c!e ti i/poni+ ,e 8 una co'a i/po'ta) 'ar@ un falli/ento in partenza+ *na co'a i/po'ta non ti condurr@ /ai alla naturalezza+ Non 'er7e creare conflitti inutili+ 4o 'i de7e capire) perc!P la /ente !a una capacit@ naturale) una tendenza 7er'o la /editazione) 8 'ufficiente c!e le 'iano offerti oggetti c!e la attraggono+ ,e in te il corpo 8 l'ele/ento do/inante) e'i'tono /ezzi c!e ti po''ono far raggiungere 3io attra7er'o il corpo) perc!P anc!e il corpo appartiene a 3io+ ,e 'enti c!e il cuore 8 l'ele/ento do/inante dentro di te) allora prega+ ,e 'enti c!e l'intelletto 8 in te l'ele/ento do/inante) allora /edita+ .a le /ie /editazioni !anno una peculiarit@: !o tentato di creare /etodi c!e 'iano utili a tutti e tre i tipi di indi7idui+ In e''i 'i u'a /olto il corpo) /a 'i u'a /olto anc!e il cuore e l'intelletto+ Ho riunito Bue'ti tre ele/enti per la7orare 'u per'one di7er'e in /odi di7er'i+ Corpo cuore /ente: tutte le /ie /editazioni !anno lo 'te''o orienta/ento+ Partono dal corpo) pa''ano attra7er'o il cuore) raggiungono la /ente per poi andare oltre+ Ricordati 'e/pre c!e Bual'ia'i co'a) Buando ti di7erte) puJ 'cendere in profondit@ dentro di te+ Il fatto c!e ti di7erte 'ignifica 'e/plice/ente c!e 8 adatta a te+ Il 'uo rit/o 8 in 'intonia con il tuo+ Tra te e il /etodo e'i'te una 'ottile ar/onia+ Kuando ti di7erti con un /etodo) non pro7arne altri) non e''ere a7ido: approfondi'ci Buel /etodo Buanto pi6 ti 8 po''i%ile+ Puoi praticarlo una 7olta ogni giorno e) 'e ti 8 po''i%ile) due 7olte+

Pi6 lo /etti in pratica) pi6 ti di7ertir@+ A%%andona un /etodo 'olo Buando non ti d@ pi6 alcuna gioia: a Buel punto la 'ua funzione 'i 8 e'aurita+ Cerca un altro /etodo: ne''un /etodo ti puJ portare diritto alla /eta finaleQ durante il 7iaggio do7rai ca/%iare di7er'i treni+ *n /etodo ti porta 'olo fino a un deter/inato 'tato dell'e''ereQ da li in poi non !a pi6 alcuna utilit@) 'i 8 e'aurito+ Kuindi de7i ricordare due co'e: Buando un /etodo ti di7erte) approfondi'cilo Buanto pi6 ti 8 po''i%ile) /a non fi''arti li) perc!P un giorno do7rai a%%andonare anc!e Bue'to+ ,e ti fi''i troppo 'ul /etodo) 'i tra'for/er@ in una de7e 'coprire il proprio rituale+ *n rituale 'er7e 'olo co/e aiuto per renderti pili age7ole l'atte'a+++ e Buando 'ei a tuo agio e a'petti) la co'a accade: proprio co/e il 'onno) 3io 7iene a te+ Proprio co/e l'a/ore) 3io 7iene a te+ Non dipende dalla tua 7olont@) non lo puoi co'tringere+ Kuando ti dico di /editare) 'ono perfetta/ente co'ciente c!e ne''uno 'i realizza attra7er'o la /editazioneQ /a con la /editazione 'i puJ raggiungere un punto oltre il Buale ne''una /editazione e'i'te pi6+ SII rilassato e spontaneo Ci 'i puJ la'ciare o''e''ionare anc!e dalla /editazione+ E l'o''e''ione 8 un guaio: pri/a eri o''e''ionato dai 'oldi e ora lo 'ei dalla /editazione+ Il pro%le/a non 8 il denaro) l'o''e''ione 8 il pro%le/a+ Eri o''e''ionato dal /ondo degli affari) ora 'ei o''e''ionato da 3io+ Il pro%le/a non 8 il /ondo degli affari /a l'o''e''ione+ ,i de7e e''ere rila''ati e 'pontanei e non far'i o''e''ionare da nulla) nP dalla /ente) nP dalla /editazione+ ,olo co'i) Buando 'ei inatti7o) pri7o di o''e''ioni) non 'ei altro c!e un flu''o) l'a''oluto ti accade+

5+ All'al%a: ri'ate) /o7i/ento e catar'i


Tutte le /editazioni 'ono /odi 'ottili per u%riacar7i) per render7i e%%ri del di7ino+ Risate come meditazione O"ni mattina, appena sve"lio, prima di aprire "li occhi, stirati come un "atto. !tira o"ni fibra del corpo. ( dopo due o tre minuti, con "li occhi ancora chiusi, mettiti a ridere. $er cinque minuti non fare altro. All#ini&io sar una risata for&ata, ma in breve i tuoi tentativi provocheranno una risata spontanea. $erditi nelle risate. $rima che accada veramente ci vorranno forse alcuni "iorni, perch2 non ci siamo abituati. 3a poi tutto diventer spontaneo e cambier la qualit della tua "iornata. $er chi ha difficolt a r4dere di cuore o per chi sente che la sua risata ) falsa, Bha"1an ha su""erito questa medita&ione molto semplice: Al /attino pre'to) pri/a di /angiare) %e7i una caraffa piena di acBua tiepida e un po' 'alata+ Ee7i 'enza interro/perti e rapida/ente) altri/enti non riu'cirai a %erla tutta+ Poi piegati in a7anti e fai dei gargari'/i) co'i l'acBua potr@ ri'alire: in Bue'to /odo la 7o/iterai tutta e pulir@ il canale+ Non 'er7e altro: !ai 'olo un %locco nel canale c!e ti i/pedi'ce di ridere Buando 7orre'ti farlo+ Nello Roga Bue'ta 8 una pratica o%%ligatoria+ 1iene detta una > purificazione nece''aria ?+ Ha un potere enor/e di purificazione e ti la'cia

con un canale puliti''i/o: tutti i %locc!i 'co/paiono+ Per te 'ar@ un di7erti/ento e ti la'cer@ puro per tutta la giornata+ 4e ri'ate e le lacri/e) e perfino le tue parole) 7erranno dal tuo centro pili inti/o+ Ripeti Bue'to procedi/ento per dieci giorni e ti farai le ri'ate pi6 gra''e di tutto il circondario+ 4a pri/a co'a c!e 'i de7e fare 8 ridere) perc!P la ri'ata 'ta%ilir@ l'at/o'fera di tutta la giornata+ ,e ti '7egli ridendo) pre'to 'arai in grado di 'entire Buanto 'ia a''urda la 7ita+ Nulla 8 'erio: puoi ridere anc!e delle tue delu0 'ioni) puoi ridere anc!e delle tue 'offerenze) puoi ridere perfino di te 'te''o+ La meditazione della luce dorata L un 'e/plice /etodo per tra'for/are la tua energia e farla 'alire 7er'o l'alto+ Kue'ta pratica de7e e''ere ripetuta al/eno due 7olte al giorno+ Il /attino 8 l'ora /igliore) poco pri/a di alzarti dal letto+ Kuando 'enti di e''ere '7eglio) all'erta) fai Bue'ta /editazione per 7enti /inuti+ Praticala 'u%ito) i//ediata/ente) perc!P Buando e'ci dal 'onno 'ei delicati''i/o) e /olto ricetti7o+ Kuando e'ci dal 'onno 'ei fre'c!i''i/o e l'i/patto 'cender@ /olto pi6 in profondit@+ Nel /o/ento in cui e'ci dal 'onno non 'ei /olto /entale) Buindi e'i0 'tono degli 'pazi 7uoti attra7er'o cui Bue'to /etodo 'cender@ 7er'o il tuo centro pi6 inti/o+ E all'al%a) Buando ti 'tai '7egliando e anc!e tutta la terra 'i 'ta ri'7egliando) 'u tutto il pianeta 'i /uo7e un'i//en'a onda di energia in ri'7eglio: u'a Bue'to flu''o) non la'ciarti 'fuggire Bue'ta opportunit@+ In tutte le religioni dell'antic!it@ 'i u'a7a pregare al /attino) all'al%a) al 'orgere del 'ole) perc!P il 'orgere del 'ole corri'ponde al 'orgere di tutte le energie dell'e'i'tenza+ In Buel /o/ento 'i puJ 'e/plice/ente ca7alcare l'onda dell'energia c!e 'ta 'alendo: 'ar@ facili''i/o+ Alla 'era 8 pi6 difficile) perc!P le energie 'i 'tanno ritirando e 'i do7r@ lottare controcorrente+ 1ice7er'a al /attino ti puoi a%%andonare al flu''o della corrente+ ,draiati 'e/plice/ente 'ulla 'c!iena) co/e Buando 7ai a letto+ Tieni gli occ!i c!iu'i+ Kuando in'piri) 7i'ualizza una luce a%%agliante c!e entra nel tuo corpo attra7er'o la te'ta) co/e 'e un 'ole 'orge''e proprio accanto alla tua te'ta+ Tu 'ei un 'e/plice pa''aggio e la luce dorata 'i ri7er'a nella tua te'ta e 'cende) 'cende in profondit@) 'e/pre pi6 a fondo per u'cire dalla punta dei piedi+ Acco/pagna l'in'pirazione con Bue'ta 7i'ualizzazione: la luce dorata ti aiuter@+ Ripulir@ il tuo corpo e lo col/er@ tutto di creati7it@+ Kue'ta 8 energia /a'c!ile+ E Buando e'piri 7i'ualizza un'altra co'a: l'o'curit@ c!e entra dalla punta dei piedi) un fiu/e di o'curit@ totale) c!e entra dalla punta dei piedi) e 'ale) per u'cire dalla te'ta+ Re'pira lenta/ente e profonda/ente: Bue'to 8 il /odo /igliore per 7i'ualizzare+ E Bue'ta 8 energia fe//inile+ Ti dar@ una cal/a profonda) ti render@ ricetti7o) ti tranBuillizzer@) ti dar@ ripo'o+ Opera /olto lenta/ente: appena u'cito dal 'onno puoi fare re'piri /olto profondi e /olto lenti) perc!P il corpo 8 ripo'ato) rila''ato+ 4'altra ora pi6 adatta 8 la 'era) pri/a di dor/ire+ ,draiato 'ul letto) rila''ati per alcuni /inuti+ Kuando 'enti c!e 'tai 7acillando tra il 'onno e la 7eglia) proprio in Buel punto) ripeti il procedi/ento e 7a' a7anti per 7enti /inuti+ ,e ti addor/enti pri/a di finirlo) 7a %eni''i/o

perc!P l'i/patto ri/arr@ nel 'u%con'cio) e continuer@ ad operare+ ,e ripeti Bue'to /etodo 'e/plici''i/o per tre /e'i) ti 'orprenderai: non a7rai pi6 %i'ogno di repri/erti) la tra'for/azione 'ar@ co/inciata+

4a /editazione 8 l'unica /edicina+ Per cui la'cia perdere i tuoi pro%le/iQ inoltrati 'e/plice/ente nella /editazione+ Aspettando il sole che sorge Kuindici /inuti e'atti pri/a del 'orgere del 'ole) Buando il cielo co/incia ad al%eggiare) o''er7a e a'petta co/e 'e 'i attende''e l'a/ato: con la 'te''a inten'it@) in profonda atte'a) col/o di 'peranza ed eccita/ento) /a in 'ilenzio+ E continua a guardare /entre 'orge il 'ole+ Non occorre fi''arlo) puoi %attere le ciglia+ A%%andonati alla 'en'azione c!e 'i/ultanea/ente anc!e dentro di te Bualco'a 'ta 'orgendo+ Kuando il 'ole 'i affaccia all'orizzonte) 'entilo all'altezza dell'o/%elico+ In lontananza 'i 'ta le7anda) e dentro di te) nell'o/%elico) 'orge) 'i alza /olto lenta/ente+ All'orizzonte 'i le7a il 'ole) e in te 'orge un nucleo interiore di luce+ Ea'tano dieci /inuti+ Poi c!iudi gli occ!i+ Kuando guardi il 'ole ad occ!i aperti crei una > negati7a ?) per cui Buando c!iudi gli occ!i) 7edrai il 'ole c!e %rilla dentro di te+ E Bue'to ti tra'for/er@ enor/e/ente+ 4'arte della /editazione 8 tutta Bui: co/e e''ere profonda/ente atti7oQ co/e rinunciare a pen'are) e co/e tra'for/are in con'ape7olezza l'energia c!e 'corre nel pen'iero+ Una lode al sole che sorge Alzati alle cinBue) pri/a del 'orgere del 'ole) e per /ezz'ora a%%andonati al canto) ai tuoi 'uoni) ai la/enti) ai ge/iti+ Non occorre c!e i 'uoni a%%iano un 'en'o: de7ono e''ere 7i'cerali) non a7ere un 'ignificato+ L 'ufficiente c!e ti di7ertano: il 'en'o 8 Bue'to+ 4a'ciati ondeggiare+ 4a'cia c!e 'ia una lode per il 'ole c!e 'orge) per cui '/etti 'olo Buando il 'ole 8 'orto+ Kue'to /anterr@ dentro di te un certo rit/o per l'intera giornata+ (in dal /attino 'arai in 'intonia e 7edrai c!e il giorno a7r@ una Bualit@ di7er'aQ 'arai pi6 a/ore7ole) pi6 attento) pi6 co/pa''ione7ole) pi6 a/ic!e7ole) /e0 no 7iolento) /eno collerico) /eno a/%izio'o) /eno egoi'ta+ Correre, camminare, nuotare L facile e naturale e''ere all'erta /entre 'i 8 in /o7i/ento+ Kuando 'iedi in 'ilenzio 'enza far nulla 8 naturale cadere addor/entato+ Kuando 'ei 'draiato a letto 8 difficili''i/o 'tare all'erta) perc!P l'intera 'ituazione concilia il 'onno+ .a in /o7i/ento) 8 o77io c!e non ti puoi addor/entare) la tua attenzione 8 /aggiore: l'unico pro%le/a 8 dato dalla po''i%ilit@ c!e il /o7i/ento di7enti /eccanico+ I/para a fondere in'ie/e il corpo) la /ente e l'ani/a+ ,copri 'ituazioni in cui rie'ci a funzionare co/e un'unit@+ A c!i corre) accade 'pe''o+ (or'e non !ai /ai con'iderato la cor'a una /editazione) /a a c!i corre 8 accaduto 'pe''o di fare una 'traordinaria e'perienza di /editazione+ E ne 8 ri/a'to 'orpre'o) perc!P non ci pen'a7a ne//eno: c!i i//aginere%%e c!e correndo puJ a7ere un'e'perienza di 3ioD .a 8 'ucce''o+ E oggi la cor'a di7enta 'e/pre di pi6 un nuo7o tipo di /editazione+ Correndo) puJ 'uccedere+ ,e Bualc!e 7olta !ai cor'o) 'e ti piace7a correre al /attino pre'to) Buando l'aria 8 fre'ca e frizzante e il /ondo intero 'ta u'cendo dal 'onno e 'i ri'7eglia+++ corre7i e il tuo corpo funziona7a a perfezione) l'aria fre'ca) il /ondo rinato

a nuo7a 7ita) appena u'cito dall'o'curit@ della notte) intorno a te tutto era un canto) e ti 'enti7i pi6 c!e /ai 7i7o+++ e 7iene un /o/ento in cui colui c!e corre 'co/pare e re'ta 'olo la cor'a+ Il corpo) la /ente e l'ani/a iniziano a funzionare in'ie/e e all'i/pro77i'o 'i 'prigiona un orga'/o interiore+ Ca'ual/ente i corridori !anno 'peri/entato a 7olte > la Buarta di/en'ione ?) tur45a, anc!e 'e) pro%a%il/ente) non l'!anno capitoQ a7ranno pen'ato c!e la cor'a era la cau'a di Buel /o/ento di gioia: era una giornata 'tupenda) il corpo era in perfetta for/a e il /ondo era /era7iglio'o) era 'olo uno 'tato d'ani/o+ Non ci fanno ca'o) /a 'e ci face''ero ca'o) 'o'tengo per e'perienza per'onale c!e un corridore puJ a77icinar'i alla /editazione pi6 di c!iunBue altro+ Il podi'/o O &ogging O puJ e''ere utili''i/o) nuotare puJ e''ere /olto utile+ ,ono tutte atti7it@ c!e do7re%%ero e''ere tra'for/ate in tecnic!e di /editazione+ 4a'cia perdere le 7ecc!ie idee 'ulla /editazione) per cui 'olo 'edere 'otto un al%ero in po'izione oga 8 /editare+ Kue'ta 8 'olo una delle po''i%ilit@) e puJ e''ere adatta ad alcune per'one) /a non a tutti+ Per un %a/%ino non 8 /editazione) 8 una tortura+ Per un gio7anotto c!e 'prizza 7italit@ 8 repre''ione) non 8 /editazione+ .ettiti a correre al /attino+ Inizia facendo un c!ilo/etro) poi pa''a a due e arri7a al/eno fino a cinBue+ .entre corri u'a tutto il corpo+ Non correre co/e 'e fo''i c!iu'o in una ca/icia di forza+ Corri co/e un %a/%ino) u'ando tutto il corpo O /ani e piedi O e corri+ Re'pira profonda/ente dalla pancia+ Poi 'iedi 'otto un al%ero) ripo'a) 'uda e la'ciati rinfre'care dalla %rezza del /attinoQ a77erti la pace c!e 8 in te+ Kue'to ti aiuter@ /olti''i/o+ Pro7a anc!e a re'tare in piedi 'enza le 'carpe a77ertendo la fre'cura) la dolcezza) il calore della terra+ Cer0 ca di percepire Bual'ia'i co'a la terra 'ia pronta a donarti in Buel /o/ento) e la'ciala 'correre in te+ 4a'cia c!e le tue energie flui'cano nella terra+ Entra in co/unione con la terra+ ,e 'ei collegato alla terra) 'ei collegato alla 7ita+ ,e 'ei in ar/onia con la terra) 'ei in ar/onia col tuo corpo+ ,e 'ei collegato alla terra) di7enterai 'en'i%ili''i/o e ti centrerai: non !ai %i'ogno d'altro+ Non di7entare /ai un corridore profe''ioni'taQ ri/ani un dilettante) co'i la tua attenzione 'i con'er7er@ intatta+ ,e ti accade di 'entire c!e la cor'a 8 di7entata /eccanica) a%%andonala+ Pro7a col nuoto+ ,e anc!e Bue'to di0 7enta auto/atico) danza+ Ricorda 'e/pre c!e il /o7i/ento non 8 altro c!e una 'ituazione per creare con'ape7olezza+ (inc!P crea con'ape7olezza) 8 un'otti/a tecnica+ Kuando non fa7ori'ce pi6 la tua con'ape7olezza) non !a pi6 alcuna utilit@) 'o'titui'cilo con un'altra for/a di /o7i/ento c!e ti riporti alla tua attenzione+ Non per/ettere /ai c!e un'atti7it@ di7enti auto/atica+ 4a /ente 8 una 'pina e tutte le tecnic!e di /editazione 'ono ag!i per e'trarre Buella 'pina+ Ho creato un espediente 4a /ente 8 /olto 'eria) e la /editazione 8 a''oluta/ente non0'eria+ Kue'ta affer/azione 7i potr@ colpire) perc!P la gente parla 'e/pre /olto 'eria/ente della /editazione+ .a la /editazione non 8 una co'a 'eria+ L 'olo un gioco) niente affatto 'erio+ Ti coin7olge) /a non 8 'erio+ Non 8 un la7oro) 8 pi6 'i/ile a un gioco+ Il gioco non 8 un'inco/%enza+ Anc!e Buando 8 azione) non 8 un'atti7it@+ Il gioco 8 puro piacere+ 4'azione non !a una finalit@) non !a una /oti7azione) al contrario 8 'olo energia fluida allo

'tato puro+ .a 8 difficile capirne il 7alore) perc!P noi 'ia/o condizionati dalle /oti7azioni+ ,ia/o 'e/pre 'tati co'i atti7i c!e la no'tra atti7it@ 8 di7entata un'o''e''ione profonda/ente radicata+ Perfino /entre dor/ia/o 'ia/o in atti7i07ita+ Perfino Buando ci 7oglia/o rila''are 'ia/o atti7i+ A%%ia/o tra'for/ato in atti7it@ perfino il rila''a/ento: faccia/o 'forzi per rila''arci+ L a''urdoC .a lo 'i de7e alle a%itudini /eccanic!e della /ente+0 C!e fareD ,olo la non0azione 7i conduce al 7o'tro centro interiore) /a la /ente non puJ concepire co/e e''ere non atti7a+ C!e fare dunBueD Io !o creato un e'pediente: 'i tratta di 'pingere l'atti7it@ finc!P non ce''i 'e/plice/enteQ e''ere atti7i alla follia) co'i la /ente condizionata dall'atti7it@ 7iene e'pul'a dal 7o'tro 'i'te/a+ ,olo co'i) dopo una catar'i profonda) puoi a%%andonarti all'inazione e a7ere l'intuizione di uno 'pazio c!e non 8 Buello dello 'forzo+ *na 7olta cono'ciuto Bue'to 'pazio) puoi penetrarlo 'enza 'forzo+ *na 7olta c!e l'!ai percepito O 'ai co/e e''ere 'e/plice/ente Bui e ora) 'enza far nulla O puoi fluire in Buel /ondo) in ogni /o/entoQ o7unBue ti tro7i puoi 7i7ere in Buel /ondo+ E giungerai infine a e''ere atti7o all'e'terno e dentro di te 'arai profonda/ente inatti7o+ I /etodi catartici 'ono in7enzioni /oderne+ Ai te/pi del Eudd!a non erano nece''ari) perc!P la gente non era co'i repre''a+ 4a gente era 'pontanea) 7i7e7a una 7ita pri/iti7a) non ci7ilizzata) una 7ita naturale+ Per cui il Eud0 d!a pote7a con'igliare a c!iunBue la /editazione 1ipa''ana O vipassana 'ignifica di'cerni/ento O 'enza re/ore+ .a oggi non puoi accedere diretta/ente al 1ipa''ana+ E i /ae'tri c!e 7i in'egnano la pratica del 1ipa''ana diretta/ente non appartengono a Bue'to 'ecolo: 'ono arretrati di due/ila anni+ Certo) 8 po''i%ile c!e ogni tanto rie'cano ad aiutare una o due per'one 'u cento) /a non 8 un gran ri'ultatoC Ho introdotto i /etodi catartici per de/olire tutto ciJ c!e la ci7ilt@ 7i !a 'o7rai/pre''o) co'icc!P di7entiate ancora una 7olta pri/iti7i+ 3a Bue'ta pri/iti7it@) da Bue'ta innocenza pri/aria) fiorir@ facil/ente il di'cerni/ento+ *n taglialegna) uno 'paccatore di pietre non !anno %i'ogno di /editazioni catartic!e: le praticano tutto il giornoQ /a per l'uo/o /oderno le co'e 'ono ca/%iate+ La meditazione dinamica /a medita&ione che si tiene all#ashram o"ni mattina Kuando il 'onno 'i interro/pe) l'intera natura ritorna alla 7itaQ la notte 'e ne 8 andata) l'o'curit@ non 8 pi6) il 'ole 'ta 'orgendo) e tutto 'i ri'7eglia) riprende co'cienza ed 8 ricetti7o+ Kue'ta 8 una /editazione in cui de7i e'0 'ere co'tante/ente all'erta) co'ciente) con'ape7ole di tutto ciJ c!e fai+ Ri/ani un te'ti/one+ Non perdertiC L facile perder'i+ .entre re'piri puoi di/enticarti+ Puoi identificarti col re'piro al punto da 'cordare il te'ti/one) /a in Bue'to ca'o ti la'ci 'fuggire l'ele/ento fonda/entale+ Re'pira il pi6 7eloce/ente e il pi6 profonda/ente po''i%ileQ u'a tutta la tua energia) /a ri/ani 'e/pre un te'ti/one+ O''er7a ciJ c!e accade co/e 'e fo''i 'olo uno 'pettatore) co/e 'e tutto Bue'to accade''e a Bualcun altro) co/e 'e tutto ciJ accade''e nel corpo) /entre la con'ape7olezza ri/ane centrata) e continua ad o''er7are+ Kue'to e''ere te'ti/one de7e continuare per tutte e tre le fa'i+ E Buando tutto 'i fer/a) Buando nel Buarto 'tadio re'terai co/pleta/ente inatti7o) i//o%ile) Bue'ta

attenzione giunger@ al 'uo cul/ine+ /a 3edita&ione dinamica dura un#ora ed ) suddivisa in cinque fasi. $ub essere fatta da soli, ma ha ma""ior efficacia se fatta in "ruppo. 6 un#esperien&a individuale, per cui dimentica chi ti sta vicino e tieni "li occhi sempre chiusi. 6 me"lio usare una benda. *noltre ) consi"liabile avere lo stomaco vuoto e indossare indumenti comodi e lar"hi. $rimo stadio: ,7 minuti Aermati; 8esta 8espira col naso in modo assolutamente immobile in caotico, concentrandoti qualsiasi posi&ione ti trovi. sempre sull#espira&ione. %i (vita di sistemare il tuo penser il corpo corpo. ?n colpo di tosse, all#inspira&ione. ( respira un movimento, qualsiasi il pi9 rapidamente e il pi9 cosa dissiper il flusso di a fondo possibile: poi ener"ia e vanificher tutto aumenta il ritmo, fino a il tuo sfor&o. !ii un testi0 diventare letteralmente il mone di qualsiasi cosa ti respiro. Aiutati con i accada. movimenti naturali del @uinto stadio: ,5 minuti corpo per accumulare Aeste""ia e "ioisci con ener"ia. Osservala mentre musica e dan&e, esprimi la cresce, ma non lasciarla tua riconoscen&a al Tutto. esplodere durante il primo 8imani in questa felicit stadio. per tutto il "iorno. !e non ti ) possibile fare !econdo stadio: ,7 rumore nello spa&io in cui minuti mediti, puoi fare la (splodi; !carica qualsiasi 3edita&ione dinamica in cosa vo"lia uscire. /asciati silen&io: invece di emettere andare completamente alla suoni, lascia che la catarsi pa&&ia, urla, "rida, pian"i, nel secondo salta, scuotiti, dan&a, stadio si manifesti canta, ridi, sbattiti di qua e totalmente nei movimenti di l . <on frenarti, del corpo. <el ter&o stadio mantieni tutto il corpo in il suono = huu puB essere movimento. 'er cominciare lasciato ripercuotere puoi fare un po# di scena. all#interno in silen&io, e il <on lasciare mai che la quinto stadio lo si puB mente interferisca con trasformare in una dan&a quello che accade. !ii espressiva. totale. Ter&o stadio: ,7 minuti %on le mani al&ate, salta urlando il mantra: = >uu, huu, huu; , facendolo penetrare il pi9 profondamente possibile. O"ni volta che ritorni a terra, sull#intera pianta dei piedi, lascia che il suono si ripercuota sul centro ses0 suale. ?sa tutto te stesso, esaurisciti totalmente. @uarto stadio: ,5 minuti Kualcuno !a detto c!e le /editazioni c!e tenia/o Bui 'e/%rano pura follia+ L 7eroC E lo 'ono per un /oti7o preci'o+ L follia eretta a /etodo: 8 una 'celta con'ape7ole+ Ricorda c!e di tua 7olont@ non puoi i/pazzire+ 4a follia ti po''iede: 'olo co'S puoi i/pazzire+ ,e i/pazzi'ci 7olontaria/ente 8 del tutto di7er'o+ (onda/ental/ente 'ei

'e/pre 'otto controllo e c!i rie'ce a controllare perfino la propria follia non i/pazzir@ /ai+ Bha"1an ha parlato di possibili rea&ioni del corpo alle catarsi profonde che si verificano durante la 3edita&ione dinamica. ,e 'enti dolore) ri/ani attento /a non fare nulla+ 4'attenzione 8 una la/a affilati''i/a: taglia ogni co'a+ 3e7i 'olo pre'tare attenzione al dolore+ Per e'e/pio) nell'ulti/a fa'e della /editazione 'ei 'eduto in 'ilenzio) 'enza /uo7erti) e nel corpo a77erti dei fa'tidi+ ,enti c!e una ga/%a 'i 'ta addor/entando) ti prude una /ano) 'enti un for/icolio 'alire lungo il corpo+ ,pe''o ti 'ei

di'tratto per guardare e non !ai 7i'to ne''una for/ica+ Il prurito 8 all'interno) non 8 e'teriore+ Co'a de7i fareD ,enti c!e la ga/%a 'i 'ta addor/entando: 'tai attento) pre'ta tutta la tua attenzione a Bue'to feno0 /eno+ ,enti pruritoD Non grattarti+ Non 'er7ir@+ 4i/itati a pre'tare tutta la tua attenzione+ Non aprire neppure gli occ!i+ .antieni tutta la tua attenzione all'interno) a'petta e o''er7a+ In poc!i 'econdi il prurito 'co/parir@+ Kual0 'ia'i co'a accade O anc!e 'e pro7i dolori) dolori inten'i allo 'to/aco o alla te'ta O accade perc!P nella /editazione tutto il corpo 'i tra'for/a+ Ca/%ia la 'ua c!i/ica+ ,i 7erificano nuo7i feno/eni e il corpo 'i tro7a nel cao'+ e'peri/enti+ Non 'olo 'co/pare il dolore alla te'ta perc!P l'energia c!e crea7a il dolore) 'e o''er7ata) 'idi''ol7e O /a la 'te''a energia di7enta piacere: l'energia8 la 'te''aC 3olore e piacere 'ono due di/en'ioni della 'te''a energia+ ,e rie'ci a ri/anere 'eduto in 'ilenzio guardando le di'trazioni) Bue'te 'co/pariranno tutte+ E Buando tutte le di'trazioni 'ono 'co/par'e) i/pro77i'a/ente ti rendi conto c!e tutto il corpo 8 'co/par'o+ Bha"1an ha consi"liato spesso di non trasformare questa testimonian&a passiva nei confronti del dolore in una nuova forma di fanatismo. !e dopo tre o quattro "iorni, durante la medita&ione, persistono sintomi fisici dolorosi

A 7olte lo 'to/aco ne 'u%ir@ le con'eguenze) perc!P nello 'to/aco a7ete repre''o /olte e/ozioni e ora 7engono tutte a galla+ A 7olte ti 7err@ il 7o/ito) la nau'ea+ A 7olte 'entirai dolori forti''i/i alla te'ta) perc!P la /editazione /uta la 'truttura interna del cer7ello+ Kuando co0 /inci a /editare ti ritro7i in un 7ero cao'+ Pre'to le co'e 'i ri'ta%ilizzeranno+ .a per il /o/ento tutto 'ar@ caotico+ Co'a de7i fare) dunBueD 4i/itati ad o''er7are il do0 lore alla te'ta) guardalo+ Ri/ani un o''er7atore+ 3i/entica 'e/plice/ente c!e 'ei tu ad agire) e pian piano tutto torner@ a po'to da 'olo) tutto 'i plac!er@+ ,ar@ co'i %ello) co'i col/o di grazia c!e ti 'e/%rer@ incredi%ile finc!P non lo

mal di testa, fitte "ravi o nausee O non atte""iarti amasochista, consulta un medico. ( questo vale per tutte le tecniche di medita&ione di Bha"1an. Buon divertimento; *na 7olta 8 'ucce''o: due cani a''i'te7ano ad una .editazione dina/ica e !o 'entito un cane dire all'altro: > Kuando io faccio co'i) il /io padrone /i d@ le pillole per i 7er/i ?+All#alba: risate, movimento e
catarsi C --

all#ombelico le ener"ie "i risve"liate. Ter&o stadio: ,5 minuti. !draiati sulla schiena, apri "li occhi e falli ruotare in dire&ione oraria, tenendo ferma la testa. /ascia che compiano una rota&ione completa e molto ampia, come se se"uissero la lancetta dei secondi di un "rande orolo"io, ma il pi9 velocemente possibile. 6 importante che la bocca riman"a aperta e la mascella sia rilassata: il respiro deve essere sempre calmo e re"olare. @uesto movimento porter le tue ener"ie a centrarsi nel ter&o occhio. @uarto stadio: ,5 minuti. %hiudi "li occhi e resta assolutamente immobile. Non /i 8 po''i%ile creare il paradi'o in tua 7ece+ Per Bue'to tutte le /ie tecnic!e di /editazione 'ono 'trutturate in /odo da creare pri/a di tutto un interno+ La necessit della catarsi Ogni giorno per 'e''anta /inuti) 'cordati del /ondo+ 4a'cia c!e il /ondo 'co/paia dalla tua 7i'ta e 'co/pari a tua 7olta dal /ondo+ Opera una '7olta radicale) una rotazione di centottanta gradi) e o''er7a 'e/plice/ente il tuo /ondo interiore+ All'inizio non 7edrai altro c!e nu7ole+ Non preoccupartene) 'ono nu7ole prodotte dalle tue repre''ioni+ Incontrerai la ra%%ia) l'odio) l'a7idit@) ogni 'orta di %uc!i neri+++ li !ai repre''i) per Bue'to 'ono li+ E le co'iddette religioni !anno in'egnato

Meditazione Mandala ? Anche questa ) una tecnica catartica molto forte: crea un cerchio di ener"ia che porta a una centratura naturale. !i compone di quattro stadi di ,5 minuti ciascuno. $rimo stadio: ,5 minuti. %orri = da fermo ad occhi aperti, ini&iando lentamente e poi aumentando "radatamente la velocit . !olleva le "inocchia il pi9 in alto possibile. 8espira profondamente e in modo re"olare per muovere l#ener"ia all#interno: scor0 da la mente e scordati del corpo, non interromperti mai. !econdo stadio: ,5 minuti. !iedi a occhi chiusi con la bocca aperta e rilassata. 8uota il corpo dolcemente all#alte&&a del bacino, come una canna di bamb9 mossa dal vento. !enti il soffio del vento che ti porta da una parte all#altra, avanti e indietro e ti fa ruotare in cerchio. @uesto movimento porter

a repri/erli) per cui e'i'tono co/e piag!e c!e finora !ai 'e/pre tenute na'co'te+ Per Bue'to all'inizio in'i'to 'ulla catar'i: 'e non attra7er'i una profonda catar'i) do7rai affrontare /olte nu7ole+ ,ar@ fatico'o) e tu 'ei co'i i/paziente c!e potre'ti ritornartene nel /ondo+ Per poi dire: > Non c'8 nulla) non ci 'ono fiori di loto) non c'8 fragranza) non c'8 altro c!e fetore e rifiuti ?+ E lo 'ai gi@+ Kuando c!iudi gli occ!i e 'cendi dentro di te) co'a incrociD Non incontri /ai Buegli 'pazi %elli''i/i di cui parlano i Eudd!a+ Incontri inferni e 'offerenze) repre''i li dentro e in agguato+ Ra%%ia accu/ula0 ta'i in /olte e'i'tenze+ 1i 8 una confu'ione inde'cri7i%ile) per cui 'i 7orre%%e re'tarne fuori+ Preferi'ci andare al cine/a) al clu%) incontrare Bualcuno e 'pettegolare un po'+ Preferi'ci tenerti i/pegnato finc!P non 'ei 'tanco e ti addor/enti+ Kue'to 8 il tuo 'tile di 7ita) Bue'ta 8 la tua 7itaC Per Bue'to Buando 'i inizia a guardare dentro di 'P 'i re'ta /olto perple''i+ I Eudd!a dicono c!e 7i 'i tro7a un'i//en'a %eatitudine) 'i incontrano fiori di loto c!e 'i 'c!iudono con fragranza eternaC E i fiori !anno colori c!e non /utano /ai) non 'ono un feno/eno pa''eggero+ I Eudd!a parlano di Bue'to paradi'o) parlano di Bue'to regno di 3io c!e 8 in te) e Buando tu entri in te 'te''o) non incontri altro c!e infernoC Non 7edi affatto la terra del

Eudd!a) /a 'olo ca/pi di concentra/ento !itleriani+ O77ia/ente pen'i 'u%ito c!e 'ia tutto una 'tupidaggine) 8 /eglio re'tarne fuori: perc!P continuare a /ettere il dito 'ulle piag!eD (a anc!e /aleC E dalle piag!e inizia ad u'cire pu' e fetore+++ .a la catar'i aiuta+ ,e ti a%%andoni alla catar'i) 'e pa''i attra7er'o le /editazioni caotic!e) ti ripuli'ci da tutte Bue'te nu7ole) eli/ini tutte Bue'te o'curit@) alla fine l'at0 tenzione di7enta pi6 facile+ Per Bue'to in'i'to perc!P all'inizio 'i facciano le /editazioni caotic!e e 'olo in 'eguito le /editazioni 'ilenzio'e: all'inizio le /editazioni atti7e e poi Buelle pa''i7e+ Ti puoi inoltrare nella pa''i7it@ 'olo dopo a7er e'pul'o dal tuo e''ere tutto il /arcio accu/ulato+ 3opo a7er 7o/itato la ra%%ia) dopo a7er 7o/itato l'a7idit@+++ Bue'te co'e affiorano in te 'trato dopo 'trato+ .a Buando le !ai e'pul'e) puoi 'ci7olare dentro il tuo e''ere con facilit@: ora non c'8 pi6 nulla c!e ti o'tacoli+ E all'i/pro77i'o ecco la luce 'plendente della terra del Eudd!a+ E all'i/pro77i'o ti ritro7i in un /ondo total/ente di7er'o) il /ondo della 4egge del (iore di 4oto) il /ondo del 3!a//a) il /ondo del Tao+ !icchiare il cuscino Kuando ti 'enti pieno di ra%%ia) non 8 nece''ario prendertela con Bualcuno:

'ii 'e/plice/ente arra%%iatoC 4a'cia c!e 'ia una /editazione+ C!iudi la porta della tua 'tanza) 'iedi da 'olo e la'cia u'cire tutta la ra%%ia c!e !ai in te+ ,e pro7i il de'iderio di picc!iare) picc!ia un cu'cino+ (ai Bual'ia'i co'a ti 'enti: il cu'cino non prote'ter@ /ai+ ,e 7uoi uccidere il cu'cino) prendi un coltello e uccidiloC L un aiuto) un aiuto 'traordinario+ Non 'i puJ neppure i//aginare Buanto 'ia utile un cu'cino+ Picc!ialo) /ordilo) '%attiloC ,e 'ei in collera con una per'ona in particolare) 'cri7i il 'uo no/e 'ul cu'cino oppure incollaci 'opra una fotografia+ Ti 'entirai ridicolo) 'tupido) /a la ra%%ia 8 ridicolaQ non ci puoi far nulla+ Per cui la'cia c!e e'ploda e godila co/e un feno/eno di energia+ L real/ente un feno/eno di energia+ ,e non fai del /ale a ne''uno) non c'8 nulla di ripro7e7ole+ Praticando Bue'ta /editazione) 7edrai c!e pian piano 'co/parir@ l'idea di far del /ale a Bualcuno+ (anne una pratica Buotidiana: %a'tano 7enti /inuti ogni /attina+ E poi o''er7ati per tutto il giorno+ ,arai pi6 cal/o) perc!P a7rai e'pul'o l'energia c!e 'i tra'for/a in colleraQ l'energia c!e 'i tra/uta in 7eleno 'ar@ 'tata e'pul'a dal tuo 'i'te/a+ Ripeti Bue'ta /editazione per due 'etti/ane co/e /ini/o) e dopo la pri/a 'etti/ana 'arai 'orpre'o di 'coprire c!e in Bual'ia'i 'ituazione ti tro7i) la ra%%ia non c'8 pi6+ Pro7aciC

4a /editazione inizia con la catar'i e ter/ina con una cele%razione+ Ansimare come un cane L difficile la7orare diretta/ente 'ulla ra%%ia) perc!P 'pe''o 8 profonda/ente repre''a+ PerciJ affrontala indiret0 ta/ente+ 4a cor'a fa7orir@ il di''ol7er'i di gran parte della ra%%ia e della paura+ Kuando corri a lungo) re'pirando profonda/ente) la /ente '/ette di funzionare e il corpo prende il 'opra77ento+ Inoltre 7i 'uggeri'co un e'ercizio 'e/plice /a utili''i/o+ ,e Bualcuno non rie'ce a 'cendere nel 7entre) a 'entire le proprie e/ozioni a li7ello 7i'cerale) 'e re'ta 'e/pre in Bualc!e /odo in 'uperficie) puJ pro7are a ca//inare e an'i/are co/e un cane+ PuJ tirar fuori la lingua e la'ciarla penzolare) puJ ca//inare a Buattro za/pe) an0 'i/ando+ Kue'to fa7orir@ l'apertura del canale e/oti7o+ Kuando 'i !a un %locco in Buel punto) 8 di grande aiuto an'i/are co/e un cane+ Ea'ta an'i/are per /ezz'ora e la ra%%ia torner@ a e''ere fluida) e l'intero corpo ne 'entir@ i %enefici+ Puoi pro7are Bue'ta tecnica in ca/era tua+ Puoi u'a0 re uno 'pecc!io per a%%aiarci o ring!iarci contro+ In tre 'etti/ane 'entirai c!e le e'perienze 'cendono /olto in pro0 fondit@+ *na 7olta c!e la ra%%ia 'i 'ar@ rila''ata) 'e ne 'ar@ andata) ti 'entirai li%ero+

-+ Al /attino:
cele%razione) la7oro) gioco

4a /editazione 8 7ita+ Non e''ere in /edita0 zione 'ignifica non e''ere 7i7i+ Musica e danze

della fe'ta+ In7ece Bue'te 'ono le Bualit@ della /editazione: una per'ona 7era/ente /editati7a 8 gioco'aQ per lei la 7ita 8 di7erti/ento) la 7ita 8 %ella) un gioco) e 'i di7erte enor/e/ente+ C!i /edita 8 rila''ato) non 8 affatto 'erio+ La "anza Su#i ?na celebra&ione che si teneva all#ashram o"ni mattina.

,e un uo/o arra%%iato 4a /u'ica 8 /editazione: /editazione cri'talliz partecipa alla 3anza ,ufi) di/en'ione particolare+ 4a /editazione 8 /u'ica: / la di/en'ione+ 'ua danza acBui'ter@ fonde nell'a''enza di .u'ica e i /e colori dell'ira+ ,e o''er7i la 'ono due feno/eni di'tinti+ gente) 'coprirai c!e il loro a A/i la /u'ica 'e/plice/ente perc!P intorno /odo di e'pri/ene ' il fiorire della /editazione+ Nedanzare 7ieni a''or%ito) Bualit@ differenti+ Bualco'a dell'ignoto inizia a di'cendere in Kualcuno danza ti %i'%iglia+ E il tuo cuore pul'a a uncon rit/o furore: dai 'uoi ge'ti nella 'intonizzato con l'ar/onia dell'uni danza) la tuo 'ua e''e in un profondo orga'/o con tra'pare il Tutto+ Nel ra%%ia+ I ge'ti di un altro una danza 'ottile e le porte c!e erano ri/a'te 'e/ riflettono la grazia) la 'ua iniziano ad danza 8 un fiu/e d'a/ore) aprir'i+ *na nuo7a %rezza !a una 'ua eleganza+ E) ti attra7er'a 'pazzando 7ia nella danza di un altro la pol7ere dei 'ecoli+ Ti ancora) 'i 7ede la 'e/%ra di a7er fatto un co/pa''ione+ Kualcuno %agno) un %agno 'piritualeQ danza in e'ta'i+ Altri 'ono 'ei pa''ato 'otto una rigidi e 'penti: fanno ge'ti doccia: ora 'ei pulito) 7uoti) dietro ai Buali non 7i fre'co) 7ergine+ 8 una pre'enza) 'ono 4a /u'ica 8 /editazione) /eccanici+ O''er7a+ Perc!P la /editazione 8 /u'ica+ Bue'ta di7er'it@D Perc!P in ,ono due porte per cia'cuno 7i 'ono 'trati di incontrare lo 'te''o repre''ione differenti+ feno/eno+ Kuando danzi) 'e in te 8 pre'ente la collera) e''a .ilioni di per'one 'i dan0 la'ciano 'fuggire la /e0 zer@ con te+ 3o7e potre%%e ditazione 'olo perc!P e''a andar'eneD Pi6 danzerai) !a a''unto fal'e pi6 lei danzer@+ ,e Buando connotazioni+ ,e/%ra inizi a danzare 'ei carico /olto 'eria) lugu%re) odora d'a/ore) il tuo a/ore 'i di 'acre'tiaQ 'e/%ra fatta 'prigioner@) danzer@ per per'one /orte) con un intorno a te+ 4o 'pazio piede nella fo''a) per circo'tante ne 'ar@ per'one tetre) 'erie) tri'ti) ricol/o+ 4a tua danza 'ar@ c!e !anno per'o ogni gioia) ine7ita%il/ente la tua ogni 'en'o del danza: conterr@ tutto ciJ di7erti/ento) del gioco) c!e !ai dentro di te+ ,e 'ei

repre''o 'e''ual/ente) Buando danzi il 'e''o 7err@ in 'uperficie+ Non 8 po''i%ile 'eguire una 7ia diretta: de7i pa''are attra7er'o la catar'i+ ,olo Buando ogni 7eleno 8 'co/par'o) Buando ogni ne%%ia 'i 8 di''olta) riu'cirete a tro7are illu/inazioni e %eatitudine nei /etodi co/e la 3anza ,ufi+ 4a /editazione 8 nece''aria 'olo perc!P !ai 'celto l'infelicit@+ ,e a7e''i 'celto di e''ere felice non a7re'ti %i'ogno di ne''una /editazione+ 4a /editazione 8 un far/aco: 'e 'ei /alato 8 nece''aria una /edicina+ I Eudd!a non !anno %i'ogno della /editazione+ Kuando 'cegli la felicit@) Buando decidi c!e 7uoi e''ere felice) la /editazione non 'er7e pi6+ A Buel punto la /editazione inizia ad accadere da 'ola+ 4a /editazione 8 una funzione della felicit@+ 4a /editazione 'egue l'uo/o felice co/e un'o/%ra+ O7unBue egli 7ada) Bual'ia'i co'a faccia) egli 8 /editati7o+ Meditazione $atara% ?na tecnica scelta spesso come medita&ione serale nei campi di medita&ione mensili. <ataraC ) dan&a trasformata in medita&ione totale. !i compone di tre stadi, per una durata complessiva di 65 minuti. $rimo stadio: D7 minuti. Ean&a ad occhi chiusi, come se fossi posseduto. /asciati "uidare

completamente dall#inconscio. <on controllare i movimenti, e non cercare di restare testimone di cosa accade: lasciati dominare totalmente dalla dan&a. !econdo stadio: F7 minuti. %on "li occhi sempre chiusi, sdraiati immediatamente. 8esta immobile, in silen&io. Ter &o sta dio : 5 mi nut i. Ea n&a e div erti ti, cel ebr an do. 3i/entica colui c!e danza) il centro dell'egoQ di7enta la danza+ Kue'ta 8 /editazione+ 3anza co'i inten'a/ente da di/enticare c!e 'ei tu c!e danzi) e da 'entire c!e tu 'ei la danza+ Ogni di7i'ione de7e 'co/parire: co'i di7enta /editazione+ ,e e'i'te di7i'ione) 8 'olo un e'ercizio ginnico: otti/o) 'alutare) /a non 'i puJ dire c!e 'ia 'pirituale+ Non 8 altro c!e una 'e/plice danza+ 4a danza di per 'P 8 otti/a: entro i 'uoi li/iti) 8 otti/a+ 3opo a7er danzato ti 'entirai pi6 fre'co e pi6 gio7ane+ .a ancora non 8 /editazione+ Colui c!e

danza de7e '7anire finc!P ri/ane 'olo la danza+ Co/e fareD Partecipa alla danza total/ente) perc!P la di7i'ione puJ e'i'tere 'olo 'e non 'ei total/ente partecipe+ ,e te ne 'tai in di'parte e ti o''er7i /entre danzi) la 'eparazione per'i'ter@: in Bue'to ca'o e'egui una danza) la danza re'ta 'olo un ge'to) un atto: non 8 il tuo e''ere+ 4a'ciati in7ece coin7olgere total/ente: 'ciogliti nella danza+ Non 'tartene in di'parte) non re'tare un o''er7atore+ ,ii total/ente partecipeC 4a'cia c!e la danza flui'ca a /odo 'uo) non forzarla+ A%%andonati a lei: la'cia c!e accada+ Non 8 un'azione) /a un e7ento+ L una fe'taC Non 'tai facendo nulla di 'e0 rioQ 'tai 'olo giocando) giocando con la tua energia 7itale) giocando con la tua %ioenergia) la'ciandola 'correre li%e0 ra/ente+ Co/e la danza del 7ento o il fluire del fiu/e) anc!e tu flui'ci e danzi+ A%%andonati a Bue'ta 'en'azioneC E gioca+ Ricorda 'e/pre Bue'ta parola > gioco ?: con /e 8 fonda/entale+ In Bue'to pae'e c!ia/ia/o leela la creazione di 3io) il gioco di 3io+ 3io non !a creato il /ondoQ 8 il 'uo gioco+ A co'a 'er7e la /editazioneD C!e guadagno ne puoi rica7areD A co'a 'er7e la danzaD +++A nulla+ Non la puoi /angiare) non la puoi %ere+ Con la danza non puoi co'truire una ca'a+ Non 'e/%ra a7ere una utilit@+ Tutto ciJ c!e 8 %ello ed 8

7ero non !a alcuna utilit@ praticaC &irtan 6 una dan&a accompa"nata da canti festosi che viene inserita nel pro"ramma "iornaliero delle quattro festivit annuali dell#ashram. Non prendete la religione 'ul 'erio+ Potete cantare e danzare) non c'8 %i'ogno di facce tri'ti+ Troppo a lungo a%%ia/o 7i''uto nella tri'tezza+ Guardate le 7ecc!ie i//agini di 3io: 8 tri'te) e !a creato /alinconia+ Ora a%%ia/o %i'ogno di un 3io c!e danza e c!e ride+ 3o7ete danzare con 'pirito e'tatico+ 4a 7o'tra energia 7itale de7e e''ere un fluire di canti e di ri'ate+ Cele%ra0 te la 7ita+ *l Kirtan, preso come tecnica di medita&ione, si compone di tre stadi di F7 minuti l#uno. G$rimo stadio: Tenendo "li occhi chiusi, dan&a, canta e batti le mani. /asciati coinvol"ere totalmente. !econdo stadio: !draiati e rimani fermo in silen&io. Ter&o stadio: Ei nuovo balla e canta con totale abbandono. Eimen0 tica te stesso. /asciati andare. 4a /editazione non 8 una co'a c!e fai al /attino e poi non ci pen'i pi6 per il re'to del giorno+ 4a

/editazione 8 Bualco'a c!e de7i continuare a 7i7ere in ogni /o/ento della tua 7ita+ .entre ca//ini) /entre dor/i) Buando 'ei 'eduto) parli) a'colti: de7e di7entare un tuo > !a%itat ?+ Ri/ane 'e/pre in /editazione c!i 8 rila''ato) c!i 'i 'tacca dal pa''ato a ogni i'tante+ Non agire %a'andoti 'u delle conclu'ioni: Bue'te conclu'ioni 'ono i tuoi condiziona/enti) i tuoi pregiudizi) i tuoi de'ideri) le tue paure e 7ia di 'eguito+ In %re7e: ci 'ei tu di /ezzoC E tu indica il tuo pa''atoQ tu 'ignifica tutte le tue e'perienze pa''ate+ Non per/ettere c!e ciJ c!e 8 /orto do/ini ciJ c!e 8 7i7o) non per/ettere c!e il pa''ato influenzi il pre'en0 te) non per/ettere c!e la /orte annienti la 7ita: Bue'to 8 /editazione+ In %re7e: nella /editazione tu non 'ei pre'ente+ CiJ c!e 8 /orto non controlla ciJ c!e 8 7i7o+ 'i(i in )uesto momento .an /ano c!e 7ai in profondit@ nella /editazione) il te/po 'co/pare+ Kuando la /editazione giunge a una 7era fioritura) ti accorgi c!e il te/po non 8 pi6+ Accade 'i/ultanea/ente: Buando la /ente 'co/pare) il te/po 'co/pare+ Per Bue'to) da 'ecoli i /i'tici 'o'tengono c!e il te/po e la /ente non 'ono altro c!e due a'petti della 'te''a /edaglia+ 4a /ente non puJ 7i7ere 'enza il te/po e il te/po non puJ 7i7ere 'enza la /ente+ Il te/po 8 l'ele/ento c!e per/ette alla /ente di e'i'tere+Per Bue'to tutti i Eudd!a !anno

in'i'tito 'ulla nece''it@ di 7i7ere nel /o/ento+ 1i7ere nel /o/ento 8 /e0 ditazione) e''ere 'e/plice/ente Bui e ora 8 /editazione+ C!i 7i7e 'e/plice/ente Bui e ora 8 con /e in Bue'to /o/ento: 8 in /editazione+ Kue'ta 8 /editazione: il lontano ric!ia/o del cuculo e l'aeroplano c!e pa''a) e i cor7i e gli uccelli) e tutto 8 'ilenzio e non c'8 ne''un /o7i/ento nella /ente+ Non 'tate pen'ando al pa''ato e non 'tate pen'ando al futuro+ Il te/po 'i 8 fer/ato+ Il /on0 do 'i 8 fer/ato+ 4'arte della /editazione 'ta tutta nel fer/are il /ondo+ E 7i7ere nel /o/ento 'ignifica 7i7ere nell'eternit@+ Gu'tare il /o/ento 'enza concetti) 'enza /ente) 8 gu'tare l'i//ortalit@+ *+C$ICH+ !+R LA 'I*A ,U-*I"IA$A ,e non u'i la 7ita Buotidiana co/e /etodo di /editazione) la tua /editazione di7enter@ ine7ita%il/ente una fuga dalla realt@+ Stop. Inizia praticando un /etodo 'e/plici''i/o) al/eno 'ei 7olte al giorno+ Occorre 'olo /ezzo /inuto ogni 7olta) per cui 'i tratta 'olo di tre /inuti al giorno+ L la /editazione pi6 %re7e c!e e'i'ta al /ondoC .a la de7i fare all'i/pro77i'o: Bue'to 8 il punto e''enziale+ .entre ca//ini per 'trada: all'i/pro77i'o ricorda+ (er/ati co/pleta/ente e ri/ani a''oluta/ente i//o%ile+ Per /ezzo

/inuto 'ii pre'ente e %a'ta+ KualunBue 'ia la 'ituazione) fer/ati co/pleta/ente e 'ii 'e/plice/ente pre'ente a Buanto 'ta accadendo+ Poi riprendi a /uo7erti+ Ripetilo 'ei 7olte al giorno+ Puoi farlo pi6 di 'ei 7olte) /a non /eno+ Kue'to e'ercizio ti render@ /olto aperto+ Ricorda: de7e e''ere fatto all'i/pro77i'o+ ,e tutto a un tratto tu di7enti pre'ente) l'intera energia ca/%ia+ 4a continuit@ c!e 'i '7olge7a nella /ente 'i fer/a+ Ed a77iene co'i all'i/pro77i'o c!e la /ente non puJ creare 'u%ito un nuo7o pen'iero: ci 7uol te/po perc!P la /ente 8 'tupida+ O7unBue ti tro7i) nell'i'tante in cui te lo ricordi) dai una 'co''a a tutto il tuo e''ere e fer/ati+ Non 'olo di7enterai con'ape7ole) /a pre'to 'entirai c!e anc!e gli altri 'ono di7entati con'ape7oli della tua energia: Bualco'a 8 'ucce''o) Bualco'a 8 di'ce'o in te dall'ignoto+

Il la(oro come meditazione Ogni 7olta c!e ti 'enti di catti7o u/ore e 'enza a/ore per il tuo la7oro) pri/a di /etterti a la7orare) e'ala profonda/ente per cinBue /inuti+ Con l'e'alazione) i//agina di e'pellere il tuo /alu/ore e ri/arrai 'orpre'o: nel giro di cinBue /inuti 'arai di nuo7o nor/ale e il /alu0 /ore 'ar@ 'co/par'o+ 4a depre''ione 8 '7anita+ 4a co'a /igliore 8 di tra'for/are il tuo la7oro in una /editazione+ In

Bue'to /odo la /editazione non 8 /ai in conflitto con la tua e'i'tenza+ Ogni co'a c!e fai puJ di7entare un'occa'ione per /editare++ 4a /editazione non 8 un /o/ento 'eparato) fa parte >della 7ita+ L co/e il re'piro: co/e in'piri ed e'piri) co'i /editiC E 'i tratta 'olo di ca/%iare punto di 7i'ta: tutto Bui+ Inizia a fare con attenzione le co'e c!e !ai 'e/pre fatto '%adata/ente+ 4e co'e c!e !ai 'e/pre fatto per ottenere un ri'ultato) per a7ere denaro) ad e'e/pio+++ non c'8 nulla di /ale) /a 8 po''i%ile tra'for/are il la7oro in un feno/eno 'uperiore+ Non c'8 nulla di >/ale nel denaro) e 'e il tuo la7oro ti fa guadagnare 'oldi 7a %eni''i/o: il denaro 8 utile) /a non 8 tuttoC E 'ee lo puoi a''ociare ad altri piaceri) perc!P non farloD ,ono del tutto gratuiti+ 3e7i fare il tuo la7oro) 'ia c!e lo a/i 'ia c!e non lo a/i) per cui non de7i fare altro c!e /etterci un po' d'a/ore e ne rica7erai %enefici c!e altri/enti ti T'fuggire%%ero+ %hiunque sia impe"nato in un lavoro creativo puB trasformare la sua attivit in una medita&ione. Bha"1an ne ha fatto cenno in risposta a una domanda rivolta"li da un pittore. 4'arte 8 /editazioneQ Bual'ia'i atti7it@ di7enta una /editazione 'e ti ci perdi) perciJ non fer/arti alla tecnica+ ,e 'ei 'olo un

tecnico la pittura non di7enter@ /ai una /editazione: de7i coin7olgerti fino alla follia) di7entarne pazzo) perderti co/pleta/ente) 'enza 'apere do7e 7ai) 'enza 'apere co'a fai) 'enza 'apere c!i 'ei+ Kue'ta condizione di '/arri/ento 'ar@ /editazione: la'cia c!e accada+ NonUo7re'UVdipingere un Buadro) il di0pinto do7re&'%eU&Wade&re+ Con Bue'to non 7oglio dire c!e te ne de7i 'tare con le /ani in /ano: co'i non acca0 dre%%e /ai+ 3e7e fiorire attra7er'o di te) de7i e''ere atti7i''i/o) eppure non de7i e''ere tu a farlo+ Il 'egreto 8 tutto Bui) Bue'ta 8 la c!ia7e: de7i e''ere atti7o e tutta7ia non de7i far nulla+ A77icinati al cano7accio+ E per alcuni /inuti 'iedi 'e/plice/ente in 'ilenzio di fronte alla tela+ 3e7e a''o/igliare ad una 'crittura auto/atica: prendi in /ano la penna e 'iedi in 'ilenzio finc!P d'un tratto 'enti c!e la /ano parte da 'ola) 'enza c!e tu a%%ia fatto nulla+ ,ai di non e''ere 'tato tu a /uo7erla) 'ta7i 'e/plice/ente a'pettando: 'orge un i/pul'o e la /ano 'i /uo7e) Bualco'a inizia ad accadere+ 3o7re'ti iniziare il tuo Buadro allo 'te''o /odo+ .edita per alcuni /inuti) 'ii 'e/plice/ente di'poni%ile+ 4a'cia c!e accada Bual'ia'i co'a: 'frutta tutta la tua a%ilit@ per la'ciarla accadere+ Prendi il pennello e co/incia: all'inizio procedi lenta/ente) in /odo tale c!e il tuo io non

interferi'ca+ Procedi /olto lenta/ente+ 4a'cia c!e il 'oggetto inizi a fluire attra7er'o di te da 'olo) poi perditi nel Buadro+ Non pen'are ad altro: l'arte de7e e'i'tere 'olo per a/ore dell'arte) allora 8 /editazione+ Ne''uno 'copo do7re%%e interferire+ E con Bue'to non 7oglio dire c!e alla fine non 7enderai il tuo Buadro o non lo e'porrai: 8 giu'to farlo) /a 'i tratta di un fatto 'econdario+ Non 8 Bue'ta la /oti7azione+ Occorre il ci%o) per cui 7endi il Buadro) /a 7enderlo ti addolora) 8 Bua'i co/e 7endere il proprio figlio: lo 'i de7e fare) per cui 7a %ene+ Ti rattri'ta) /a non era Bue'ta la /oti7azione: non !ai dipinto /irando a un guadagno+ L 'tato 7enduto O Bue'to 8 un altro fatto O /a la /oti7azione non era pre'ente) altri/enti 'are'ti 'tato 'olo un tecnico+ 3e7i perderti co/pleta/ente+ 4a tua pre'enza non 8 nece''aria) de7i 'co/parire co/pleta/ente nel tuo Buadro) nella tua danza) nel re'piro) nel canto+ 3e7i perderti co/pleta/ente) 'enza pi6 controllo) in Bual'ia'i co'a fai+ Oggi la 'cienza !a %i'ogno di grandi /editatoti) altri/enti la terra 8 condannata alla ro7ina+ Una meditazione per il %et/set Non 'i puJ tro7are 'ituazione /igliore per /editare di un 7olo ad alta Buota+ Pi6 'i 'ta in alto) pi6

facile 8 /editare+ Per Bue'to) da 'ecoli c!i /edita 'i tra'feri'ce 'ullX Hi/ala a per tro7ar'i ad alta Buota+ Kuando la forza di gra7it@ di/inui'ce e 'i 8 lontani dal li7ello terre'tre) di/inui'cono gran parte delle attrazioni terre'tri+ ,ei lontano dalla 'ociet@ corrotta creata dall'uo/o+ ,ei circondato dalle nu%i e dalle 'telle e dalla luna e dal 'ole e dallo 'pazio 'confinato+++ Per cui fai una co'a: inizia a 'entirti unito a Bue'to 'pazio) e opera in tre 'tadi+ Co/e pri/o pa''o) per alcuni /inuti i//agina di e'panderti+++ rie/pi l'intero aeroplano+ Il 'econdo pa''o: 'enti c!e ti 'tai e'pandendo ancor di pi6) 'ei pi6 grande dell'aereo 'te''o) di fatto ora l'aeroplano 8 dentro di te+ E il terzo pa''o: ora 'enti di e'panderti nella totalit@ del cielo+ Ora le nu7ole c!e corrono nel cielo) e la luna e le 'telle) tutto 'ta fluendo dentro di te: tu 'ei 'confi0 nato) infinito+ Kue'ta percezione di7enter@ la tua /editazione) e ti 'entirai co/pleta/ente rila''ato e pri7o di ten'ioni+4a /editazione non 8 un 7iaggio nello 'pazio SiP un 7iaggio nel te/po) /a un ri'7eglio i'tantaneo+ Allora continuai: > 4a'cia perdere) non cerc!ere/o affatto di '/ettere+ Piutto'to ci 'forzere/o di capire il feno/eno+ Per cui la pro''i/a 7olta tra'for/alo in una /e0 ditazione ?+ 3i''e: > In /editazioneD ?+

Ri'po'i: > Certo+ ,e lo Gen puJ tra'for/are in /edi0 tazione il %ere un t8 e ne !a fatta una ceri/onia) perc!P non il fu/oD Anc!e fu/are puJ e''ere una /editazione 'plendida ?+ 4o 7idi entu'ia'ta+ > .a co'a diciD ?+ A7e7a ripre'o coloreC > *na /editazioneD 3i//i tutto) non 'to pi6 nella pelleC ?+ Allora gli illu'trai la /editazione: > (a' una co'a+ Kuando tiri fuori dalla ta'ca il pacc!etto di 'igarette) fa' ogni ge'to lenta/ente+ Goditi ogni i'tante) non c'8 fretta+ ,ii co'ciente) attento) con'ape7ole: tiralo fuori con lentezza) con piena con'ape7olezza+ Poi prendi una 'igaretta dal pacc!etto 'e/pre con con'ape7olezza e'tre/a) lenta/ente) non con la fretta inco'ciente e /eccanica di un te/po+ Kuindi inizia a ta/%urellare la 'igaretta 'ul pacc!etto) /a con e'tre/a attenzione: a'coltane il 'uono) co/e 'i fa nello Gen Buando il 'a/o7ar inizia a cantare e il t8 'i /ette a %ollire+++ e a77ertine il profu/o: a'pira la fragranza della 'igaretta) la 'ua %ellezza+++ ?+ .i interruppe: > .a c!e diciD 4a 'ua %ellezzaD ?+ > Certo) 8 /era7iglio'a+ Il ta%acco 8 di7ino co/e ogni altra co'a+ ,entine la fragranza: 8 il profu/o di 3io ?+ .i guardJ '%alordito+ 3i''e: > Co'aC .i prendi in giroD ?+ > No) non 'to 'c!erzando ?+ Anc!e Buando 'c!erzo) non 'c!erzo /ai+ ,ono /olto 'erio+ > Poi /etti la 'igaretta tra le la%%ra) con e'tre/a con0

'ape7olezza) e accendila ri/anendo 'e/pre a''oluta/ente con'ape7ole+ Goditi ogni atto) ogni /ini/o ge'to) e di7idilo in una 'erie di /o7i/enti lenti''i/i) co'i potrai raffinare 'e/pre di pili la tua con'ape7olezza+ > Poi a'pira la pri/a %occata: 3io 'otto for/a di fu/o+ Gli !indu dicono: T Anna/ Era!/ T) il ci%o 8 3io+ E perc!P non il fu/oD Tutto 8 3io+ Rie/piti i pol/oni fino in fondo: 8 un prana5am, ti 'to dando il nuo7o oga per la nuo7a 8raC Poi e'pira) rila''ati) e a'pirane un'altra %occata) procedi 'e/pre con grande lentezza+ > ,e ci rie'ci) ri/arrai 'orpre'oQ pre'to ti accorgerai di Buanto tutto Bue'to 'ia 'tupido+ Non perc!P altri ti !anno detto c!e 8 'tupido) non perc!P 8 'tato condannato da altri: lo vedrai di per'ona+ E 7ederlo non 'ar@ 'olo una con'tatazione intellettuale) 'ar@ una realizzazione di tutto il tuo e''ere: 'ar@ una 7i'ione della tua totalit@+ E 'e un giorno il 7izio ce''er@) ce''er@ da 'oloQ 'e continuer@) continuer@+ Non te ne do7rai preoccupare ?+ 3opo tre /e'i Buell'uo/o ritornJ e /i di''e: > L ce'0 'atoC ?+ > Ora ?) gli di''i) > pro7a con altre co'e ?+ Kue'to 8 il 'egreto: deauto/atizzar'i+ .entre ca//ini) ca//ina con lentezza) con e'tre/a attenzione+ Kuando guardi) guarda con attenzione e 7edrai c!e gli al%eri 'ono pili 7erdi di Buanto 'iano /ai 'tati e le ro'e 'ono pi6 ro'a di Buanto lo 'iano /ai 'tate+ A'coltaC Kualcuno

parla) parole nel 7ento+++ a'colta) a'colta con attenzione+ Kuando parli) parla con attenzione+ (ai in /odo c!e tutta la tua atti7it@ da '7eglio 'ia deauto/atizzata+ Una semplice tazza di t0 goditela. 1i7i /o/ento per /o/ento+ Pro7aci per tre 'etti/ane: Bual'ia'i co'a fai) i/pegnati total/ente) falla con a/ore e con gioia+ PuJ 'e/%rare 'tupido: 'e %e7i una tazza di t8) 'e/%ra 'ciocco goder'ela pi6 di tanto) 8 'olo un t8+++ .a una 'e/plice tazza di t8 puJ di7entare una e'pe0 rienza di grande %ellezza 'e te la 'ai godere) un'e'perienza 'traordinaria+ Goditela con profonda re7erenza+ Tra'for/a la preparazione del t8 in una ceri/onia: a'colta il 'uono dell'acBua c!e 7a in e%ollizione) poi 7er'a il t8+++ 'entine l'aro/a e la fragranzaQ infine gu'talo e 'enti la gioia di Buell'i'tante+ 4e per'one /orte non 'ono in grado di %ere il t8C Po''ono %erlo 'olo le per'one c!e 'prizzano 7italit@+ In Bue'to /o/ento 'ei 7i7oC In Bue'to /o/ento 'tai %e7endo il t8+ ,entiti ricono'centeC E non pen'are al futuro: il /o/ento 'eguente %ader@ a 'e 'te''o+ Non pen'are al do/ani) per tre 'etti/ane 7i7i nel pre'ente+ *na delle parole c!e lo zen u'a per indicare la /editazione 8 Hu0shi.

,ignifica > nulla di 'peciale ?) oppure > 'enza 'torie ?+ Siedi in silenzio e aspetta. A 7olte accade c!e la /editazione ti 'ia /olto 7icina) /a tu 'ei troppo i/pegnato in altre co'e+ Kuella piccola cal/a 7oce 'ilente 8 dentro di te /a tu 'ei 'offocato dal ru/ore) dagli i/pegni) dalle tue atti7it@) dalle re'pon'a%i0 lit@+ E la /editazione 7iene co/e un 'u''urro) non %u''a alla tua porta gridando 'logan) affiora in 'ilenzio+ Non fa alcun ru/ore+ Non ne 'enti neppure il pa''o+ Per cui 'e 'ei troppo occupato) a'petta un po' e poi 'e ne 7a+ Kuindi fanne un i/pegno) al/eno un'ora al giorno 'iedi 'e/plice/ente in 'ilenzio e a'pettala+ Non fare nulla) 'iedi 'e/plice/ente in 'ilenzio ad occ!i c!iu'i in profonda atte'a) con il cuore in atte'a) aperto+ A'petta 'e/plice/ente) e 'e Bualco'a accade 'arai pronto a rice7erla+ ,e non accade nulla) non 'entirti fru'trato+ L 'alutare anc!e 'edere per un'ora 'enza c!e accada nulla) 8 rila''ante+ Ti cal/a) di7enti 'ilenzio'o) pi6 centrato) pi6 radicato nell'e'i'tenza+ Allora la /editazione accadr@ 'e/pre pi6 'pe''o e pian piano 'orger@ un'inte'a tra te e lo 'tato /editati7oQ perc!P 'e tu l'a'petti ogni giorno alla 'te''a ora nella 'te''a 'tanza) 7err@ 'e/pre pi6 'pe''o+ Non 8 Bualco'a c!e pro7iene dall'e'terno) 7iene dal tuo centro pi6 profondo+ E ricorda c!e l'incontro 8 /olto pi6

pro%a%ile 'e la tua con'ape7olezza interiore 'a di e''ere atte'a dalla tua con'ape7olezza e'terna+

Al mattino: celebra&ione, lavoro, "ioco I 22

,iedi 'e/plice/ente 'otto un al%ero+ 4a %rezza c!e 'offia fa ondeggiare le foglie 'ui ra/i+ Il 7ento ti 'fiora) danza intorno a te e 'e ne 7a+ Non la'ciare c!e ti pa''i accanto) fai c!e 'i /uo7a con te) la'cia c!e ti attra7er'i) C!iudi 'e/plice/ente gli occ!i) 'entiti anc!e tu 'i/ile a un al%ero) 'ii aperto) e la'cia c!e il 7ento ti attra7er'i) co'i co/e pa''a tra gli al%eri e ne /uo7e le foglie+ Kual'ia'i co'a la /ente po''a fare) non puJ e''ere /editazione) perc!P la /editazione 8 al di l@ della /ente+ In Bue'ta di/en'ione la /ente 8 a''oluta/ente inutileQ la /ente non 8 in grado di penetrare nella /editazione+ 4@ do7e fini'ce la /ente) inizia la /editazione+ A (olte puoi semplicemente scomparire ,iedi 'otto un al%ero) 'enza pen'are al pa''ato nP al futuro) 'tai 'e/plice/ente li: do7'8 l'ioD 3o7e 'e n'8 andatoD Non rie'ci a 7ederlo) non c'8 pi6+ Nel pre'ente l'ego non e'i'te) non 8 /ai e'i'tito+ Il pa''ato non 8 pi6) il futuro non 8 ancora: entra/%i non e'i'tono+ Il pa''ato 'i 8 di''olto) il futuro non 8 ancora co/par'o: e'i'te 'olo il pre'ente+ E nel pre'ente non tro7erai /ai nulla c!e a''o/igli all'ego+ In alcuni /ona'teri del Ti%et 'i pratica tuttora una delle /editazioni pi6 antic!e: 8 un /etodo c!e 'i

%a'a 'ulla 7erit@ c!e 7i !o appena enunciato+ 1iene in'egnato co/e tal7olta puoi 'e/plice/ente 'co/parireQ 'iedi in giar0 dino e co/inci a 'entire c!e pian piano 'tai 'co/parendo+ Pro7a a 7edere co/e appare il /ondo Buando te ne 'ei allontanato) Buando non 'ei pi6 partecipe) Buando di7enti a''oluta tra'parenza+ Pro7a anc!e 'olo per un 'econdo a non e''ere+ A ca'a tua: 7i7i co/e 'e non e'i'te''i+ L 7era/ente una /editazione %elli''i/a+ In 5< ore puoi pro7arci di7er'e 7olte: /ezzo 'econdo 'ar@ 'ufficiente+ Per /ezzo 'econdo fer/ati) non fare altro: tu non e'i'ti e il /ondo 7a a7anti+ .an /ano c!e au/enta in te la con'ape7olezza c!e il /ondo 7a a7anti perfetta/ente anc!e 'enza di te) allora 'arai in grado di cono'cere un'altra parte del tuo e''ere c!e per lungo te/po) per intere e'i'tenze) 8 'tata tra'curata+ Ed 8 la tua ricetti7it@: 'ii 'e/plice/ente di'poni%ile) di7enta una porta+ 4a 7ita continua il 'uo fluire anc!e 'enza di te+ La meditazione della ghigliottina L una delle /editazioni tantric!e pi6 %elle: ca//ina e i//agina di non a7er pi6 la te'ta) /a 'olo il corpo+ ,iedi e i//agina di non a7er pi6 la te'ta) !ai 'olo il corpo+ Ricorda continua/ente c!e la te'ta non c'8 pi6+ 1i'ualizzati pri7o di te'ta+ (atti una fotografia 'enza la te'ta e ingrandi'cila:

guardalaC A%%a''a lo 'pecc!io del %agno) co'i Buando ti 'pecc!i puoi 7edere 'olo il corpo e non la te'ta+ Ea'tano poc!i giorni di co'tante ricordare e 'entirai na'cere in te una leggerezza incredi%ile) un 'ilenzio 'traordinario perc!P il pro%le/a 8 la te'ta+ ,e rie'ci a concepire te 'te''o pri7o di te'ta O e non 8 difficile: 8 facile concepirlo O allora ti centrerai 'e/pre di pi6 nel cuore+ Puoi i//aginarti 'enza te'ta in Bue'to preci'o /o/ento+ E co'i capirai i//ediata/ente co'a intendo dire+ > Io non sono )uesto ? 4a /ente 8 'tupidaC 4a Bue'tione non 8 c!e tu 'ia pieno di 'tupidaggini e Bualcun altro no+ L tutta 'pazzatura) e 'e continui a 'caricarla all'e'terno puoi andare a7anti all'infinitoQ non arri7erai /ai a toccare il fondo+ L 'pazzatura c!e 'i ricrea da 'ola: non 8 /orta) 8 dina/ica+ Cre'ce e !a una 7ita propria+ Anc!e 'e la 'folti'ci) 'pun0 teranno 'e/pre nuo7e fog!e+ ,caricarla all'e'terno non 7uol dire di7entare 7uoti+ Ti render@ 'e/plice/ente con'ape7ole c!e tu non 'ei la /ente c!e pen'i di e''ere) con cui ti 'ei identificato finora: tu non 'ei Bue'to+ Portandola in 'uperficie) di7enterai con'ape7ole della di'tanza) del %aratro c!e ti 'epara da lei+ 4'i//ondizia ri/arr@) /a tu non ne 'ei pi6 iden0 tificato) 8 tutto li+ Ne 'ei 'eparato) capi'ci di e''erne 'eparato+

Kuindi de7i fare una 'ola co'a: non cercare di lottare con Buel pattu/e e non tentare di ca/%iarlo+ 4i/itati a o''er7arlo e ricorda una 'ola co'a: > Io non 'ono Bue'to ?+ 4a'cia c!e di7enti il tuo /antra: > Io non 'ono Bue'to ?+ Ricordalo) 'tai attento e o''er7a co'a accade+ I//ediata/ente 'i 7erifica una tra'for/azione+ 4'i/0 /ondizia 'ar@ ancora pre'ente) /a non 'ar@ pi6 parte di te+ Kue'to ricordare di7enta una rinuncia+ Metti per iscritto i tuoi pensieri *n giorno fai Bue'to: 8 un piccolo e'peri/ento+ C!iu0 diti in ca/era) 'iediti e inizia a /ettere per i'critto i tuoi pen'ieri: BualunBue co'a ti 7enga in /ente+ Non ca/%iarli) perc!P tanto non de7i /o'trare Bue'ti fogli a ne''unoC Continua a 'cri7ere per dieci /inuti e poi rileggili: questi 'ono i tuoi pen'ieri+ 4eggendoli) pen'erai c!e 'iano opera di un pazzo+ ,e /o'tri Bue'ti fogli al tuo a/ico pi6 inti/o) anc!e lui ti guarder@ c!iedendo'i 'e non 'ei i/pazzito+4a /editazione 8 una tecnica per li%erare la tua intelligenza+ Pi6 di7enti /editati7o) pi6 di7enti intelligente+ .a ricorda: con intelligenza non intendo intellettualit@+ E''ere intellettuali fa parte della 'tupidit@+ Le smor#ie In /olte delle /editazioni antic!e 'i fa u'o della /i0 /ica facciale+ Puoi fare una /editazione: in Ti%et 8 una

delle tradizioni pi6 antic!e+ Prendi un grande 'pecc!io+ .ettiti nudo da7anti a lui e fai delle '/orfie) i/pro77i'a Tdelle /o''e co/ic!e) e o''er7a+ Il 'olo farle e 'tare ad o''er7arle per "205; /inuti ti la'cer@ 'tupito+ Co/incerai a 'entire c!e 'ei 'eparato dal tuo corpo+ ,e non ne 'ei 'eparato co/e puoi fare tutte Bue'te 'trane '/orfieD Per cui il corpo 8 nelle tue /ani) 8 un 'e/plice 'tru/ento nelle tue /ani+ Puoi giocarci co/e 7uoi+ In7enta nuo7e '/orfie) nuo7e po'izioni di7ertenti) e 'trane+ (ai Bual'ia'i co'a 'e ti rie'ce e ne otterrai un profondo rila''a/entoQ inizierai a non con'iderarti pi6 un corpo nP un 7olto) /a pura con'ape7olezza: ti aiuter@ /olti''i/o+ 4a /editazione 8 la tua natura intrin'eca) 'ei tu+ L il tuo e''ere+ Non !a nulla a c!e 7edere con ciJ c!e fai: non puoi po''ederla) non puoi non po''ederla) non puJ e''ere po''eduta) non 8 un oggetto) 'ei tu) 8 il tuo e''ere+ 1uarda semplicemente il cielo .edita 'ul cielo: ogni 7olta c!e ne !ai l'occa'ione) 'draiati per terra e guarda il cielo+ 4a'cia c!e Bue'ta 'ia la tua conte/plazione+ ,e 7uoi pregare) prega il cielo+ ,e 7uoi /editare) /edita 'ul cieloQ a 7olte con gli occ!i aperti) altre 7olte con gli occ!i c!iu'i+ Perc!P il cielo 8 anc!e dentro di te: 8 tanto 7a'to all'interno Buanto lo 8 all'e'terno+ Noi ci tro7ia/o al confine tra il cielo interiore e il cielo e'terno ed e''i !anno

e'atta/ente la 'te''a di/en'ione+ Co/e 8 infinito il cielo e'teriore) co'i lo 8 il cielo interiore+ Noi ci tro7ia/o e'atta/ente 'ul confine: ti puoi di''ol7ere 'ia in una direzione c!e nell'altra+ Kue'te 'ono le due 7ie per di''ol7er'i+ ,e preg!i) ti di''ol7i nel cielo e'terioreQ 'e /editi) ti di''ol7i nel cielo interiore: /a il ri'ultato 8 identico) ti di''ol7i+ E Bue'ti due cieli non 'ono due 'pazi 'eparati+ ,ono due) 'olo perc!P ci 'ei tu di /ezzo) tu rappre'enti la linea di 'eparazione+ Kuando tu 'co/pari) 'co/pare la linea di 'eparazione) allora l'interno 8 e'terno e l'e'terno 8 interno+ 4a #ragranza di un #iore ,e !ai un %uon na'o) a77icinati ad un fiore e la'cia c!e il 'uo profu/o ti rie/pia+ Kuindi pian piano allontanati dal fiore) /a continua a pre'tare attenzione al profu/o) alla fragranza+ .an /ano c!e ti allontani) la fragranza di7enter@ 'e/pre pi6 'ottile e occorrer@ pi6 attenzione per percepirla+ 3i7enta il tuo na'o+ ,cordati il re'to del corpo e concentra 'ul na'o tutta la tua energia) co/e 'e e'i'te''e 'olo quello. ,e perdi contatto col profu/o) ria77icinati di alcuni pa''i fino a ri'ta%ilire il contatto) Buindi retrocedi di nuo7o+ Col te/po riu'cirai a 'entire il profu/o di un fiore da di'tanze lontani''i/e+ Ne''un altro riu'cir@ a 'entire il profu/o di Buel fiore da

lere+ e ipporti a+ azzire D a L4i di a%l liei 4 (or: cui one si diq ure mi il con cu' [ una

Buelle di'tanze+ A Buel punto continua ad operare in /odo 'ottile) rendi la /eta 'e/pre pi6 'ottile) e 7err@ il /o/ento in cui non 'arai pi6 in grado di percepire neppure il profu/o+ Ora 'enti l'e'0 'enza do7e 'olo un i'tante pri/a era pre'ente la fragranza+ Ade''o non c'8 pi6+++ Kue'ta 8 l'altra parte del 'uo e''ere: la parte a''ente) il lato in o/%ra+ ,e 'ei in grado di percepire l'a''enza della fragranza) 'e rie'ci a percepire la differenza) penetrerai in una di/en'ione differente+ A Buel punto l'oggetto 8 di7entato i/percetti%ile+ Ora ti 'tai a77icinando allo 'tato di non0pen'iero del samadhi.
9; Y ** /ibro Arancione

sem Rilas > La pace sia con )uest'uomo ?

Comunica con la terra *n giorno fa un piccolo e'peri/ento: /ettiti in piedinudo da Bualc!e parte O 'ulla 'piaggia) 'ulla ri7a 'e Bualco0n dentro: 'tan0a c!e i fo''i 'o0'i%ilit@ di &na e'plo0to/aco 'i 'palle tro0 delfiu/e) 'e/plice/ente nudo 'otto il 'ole O e co/incia a'altare) a 'cuoterti) e 'enti co/e la tua energia flui'ce at0 tra7er'o le ga/%e e i piedi) fino al 'uolo+ ,altella e 'entila tua energia c!e pa''a attra7er'o le ga/%e per fluirenel 'uolo+ 3opo alcuni /inuti fer/ati e re'ta in 'ilenzio)radicato al 'uolo) e 'enti la co/unione tra i tuoi piedi ela terra+ I/pro77i'a/ente ti 'entirai e'tre/a/ente radicato) 'aldo) centrato+ ,coprirai c!e la terra co/unica) ti parli tirai c!e i'uolo+ E trate e ia terni : 'i fanno Bui no di di'tur%are il tuo

Kuando Bualcuno ti 7iene a tro7are o lo incontri ca'ual/ente) i//ergiti 'e/plice/ente in te 'te''o) di7enta 'ilenzio'o+ Kuando la fa&ion fa per'ona entra) 'entiti in i tee e %ene pace con lei+ ,enti: = idonati M C!e la pace 'ia con a+++ la0 re"o0 Bue't'uo/o ?+ Non li0 ila) /a ott /itarti a dirlo) 'entilo io+ i Re0 dentro di te+ E oppo0 all'i/pro77i'o 'corgerai nell'altro un ca/%ia/ento) co/e 'e Bualco'a di ignoto fo''e penetrato nel 'uo e''ere+ ,ar@ un'altra per'ona: pro7aC Bha" ha s per quan sono continua Jabbi a K<ota sve" >a pei no) 'e L BuindiZ :i /in alla tua ia)
i /

+4a /editazione non e coni 'ape7iati 'oltanto e o''er7a il 'ta o''er7azione non 7iene e'clu'o nulla+ Il /otore accettalo) tutto 8 perfetto+ Il ru/ore del traffico ni''i/o: 8 parte della 7ita+ Il tuo

co/pagno di ru''a al tuo fianco) accettalo+ Non rifiutare nulla+ *n :e conti Bue07i%ra: 7a %e07iaggio ll corpo di7enti il pi %ile: co/e 'pra un 7ulca ri%olle all'interno 'enza o+ Kue'ta 8 la co'a c!e de7i ricordare: i 'ione) piente 'fogo+ Non urlare) altri/enti " rila''er@+ Non picc!iare un cu'cino) altri/enti nno uno 'fogo e 'i rila''eranno+ Per Buindici /inuti continua a 'caldarti) ad accu/ulare ten'ione) fino a toccare i cento gradi+ Per Buindici /inuti 'forzati di raggiungere il /a''i/o della ten'ioneQ Buando 'uona la '7eglia) 'pingi ancor di pi6+ E non appena la '7eglia '/ette di 'onare) 'iedi in 'ilenzio) c!iudigli occ!i e o''er7a 'e/plice/ente co'a accade+ Rila''a il corpo+ Kue'to 'urri'calda/ento dell'organi'/o 'cioglier@ i tuoi 'c!e/i di co/porta/ento a%ituali+,olo la /editazione ti puJ decondizionare+ Contemplate gli opposti Kue'to 8 un /etodo 'tupendo+ E ti 'ar@ /olto utile+ Per e'e/pio) co'a puoi fare 'e ti 'enti /olto in'oddi'fattoD .edita 'ull'oppo'to+ ,e ti 'enti in'oddi'fatto)

conte/pla la 'oddi'fazione+ Co''8 la 'oddi'fazioneD Introduci un ele/ento di eBuili%rio+ ,e la tua /ente 8 in collera) introduci la co/pa''ione) 'ii /e/ore della co/pa''ione) e i//ediata/ente l'energia ca/%ia) perc!P 'ono un unico feno/eno+ 4'oppo'to 8 l'altro a'petto della 'te''a energia: appena lo in0 troduci nel gioco) a''or%e+ ,ei in collera+++ conte/pla la co/pa''ione+ (ai una co'a: tieni in ca'a una 'tatua del Eudd!a) per0 c!P 8 il 'i/%olo della co/pa''ione+ Ogni 7olta c!e ti 'enti in collera) 7a' nella tua 'tanza e guarda il Eudd!a) 'iedi co/e il Eudd!a e a77erti la co/pa''ione+ All'i/0 pro77i'o ti accorgerai c!e dentro di te a77iene una tra'for/azione+ 4a ra%%ia 'i 'ta tra'for/ando: l'agitazione 8 'co/par'a e 'ta 'orgendo la co/pa''ione+ E non 'i trat0 ta di un'energia di7er'a+ L la 'te''a energia O la 'te''a energia della ra%%ia O c!e ca/%ia di Bualit@) c!e 'ale 7er'o l'alto+ Pro7aciC > $on due ? Kue'to 8 uno dei /antra pi6 antic!i+ Ogni 7olta c!e ti 'enti di7i'o) ogni 7olta c!e a77erti il /anife'tar'i in te di una dualit@) ripeti 'e/plice/ente: > Non due ?+ .a dillo con con'ape7olezzaQ non ripeterlo in /odo /eccanico+ Ogni 7olta c!e 'enti 'alire in te una 7a/pata d'a/ore) ripeti: > Non due ?) altri/enti l'odio 'tar@ in agguato: odio e

a/ore 'ono un feno/eno 'olo+ Ogni 7olta c!e ti 'enti 'opraffare dall'odio) ripeti: > Non due ?+ Ogni 7olta c!e 'enti un attacca/ento alla 7ita) ripeti: > Non due ?+ Ogni 7olta c!e a77erti paura di /orire) ripeti: > Non due ?+ ,olo l'uno e'i'te+ E Bue'te parole do7re%%ero e''ere profonda/ente co/0 pre'e+ 3o7re%%e e''ere una co/pren'ione c!e na'ce da un'intelligenza) col/a di c!iarezza) penetrante) e all'i/pro77i'o 'entirai dentro di te un rila''a/ento+ Nel /o/ento in cui dici: > Non due ? O 'e lo dici con co/0 pren'ione) 'e non lo ripeti in /odo /eccanico O all'i/pro77i'o a77ertirai un'illu/inazione+ A22andonati al si Per un /e'e di' 'e/pre 'SC ,egui il 'entiero dell'af0 fer/azione+ Per un /e'e non dare /ai retta al 'entiero del no+ 3ai 'e/pre pi6 energia al 'i) da Bui realizzerai la tua integrit@+ Il no non aiuta /ai a con'eguire l'integrit@+ 4a 'trada 8 'e/pre il 'i) perc!P il 'i 8 accettazione) il 'i 8 fiducia) il 'i 8 preg!iera+ Riu'cire a dire 'i 'ignifica e''ere religio'o+ Inoltre: il no non de7e e''ere repre''o+ ,e lo repri/i) 'i 7endic!er@+ ,e lo repri/i) acBui'ter@ 'e/pre pi6 forza e un giorno in'orger@ e di'trugger@ il tuo 'i+ Per cui non repri/erlo /ai) li/itati ad ignorarlo+ E tra il repri/erlo e l'ignorarlo e'i'te una differenza enor/e+ ,ai c!e e'i'te e lo ricono'ci+ 3ici: > Certo) 'o c!e ci 'ei) /a

'eguirJ il 'i ?+ Non repri/erlo) non lottare con il no) non dire: > 1attene) 'co/pari) non 7oglio a7er nulla a c!e fare con te ?+ Non parlargli con ra%%ia) non 'cacciarlo) non cercare di relegarlo nelle profondit@ del tuo incon'cio) nel %uio della tua /ente+ NoC Non fargli nulla) accetta 'e/plice/ente la 'ua e'i'tenza+ .a tu 'egui il 'i) 'enza rancore) 'enza la/enti) 'enza ra%%ia+ ,egui 'e/plice/ente il 'i) 'enza a''u/ere ne''un atteggia/ento nei confronti del no+ Ignorarlo 8 l'arte /igliore per ucciderlo+ ,e lotti con il no) ne 'ei gi@ di7entato 7itti/a) 8 una 'c!ia7it6 in7i'i%ile: il no ti !a gi@ 'opraffatto+ Per lottare contro il no) de7i dire di no allo 'te''o noC L co'i c!e 'i i/pa0 droni'ce di te) entrando dalla porta po'teriore+ Non negare neppure il tuo no) ignoralo 'e/plice/ente+ Per un /e'e a%%andonati al 'i) /a non lottare con il no+ ,arai 'orpre'o nel con'tatare c!e pian piano il no 'i a''ottiglia e ri/piccioli'ce) perc!P non !a pi6 nutri/ento) e un giorno all'i/pro77i'o ti accorgerai c!e non c'8 pi6+ E una 7olta 'co/par'o) tutta l'energia c!e 7i era coin7olta 'i li%era e Bue'ta e'plo'ione di energia li%erata tra0 'for/er@ il tuo 'i in una corrente i/petuo'a+ Non dico c!e la /editazione ri'ol7er@ i pro%le/i della 7ita+ 3ico 'olo c!e 'e 7i7i in uno

'pazio /editati7o) i pro%le/i 'co/pariranno+ Non 7erranno ri'olti) non 8 nece''ario ri'ol7ere un pro%le/a+ In realt@ il pro%le/a 8 il prodotto di una /ente in ten'ione+ 3are amicizia con un al2ero A77icinati a un al%ero) parla a Bue't'al%ero) toccalo) a%%raccialo) 'entilo) 'iedi accanto a lui) fagli 'entire c!e tu 'ei %uono e non !ai intenzione di fargli del /ale+ Pian piano na'cer@ un'a/icizia e co/incerai a 'entire c!e non appena ti a77icini) la 7i%razione dell'al%ero ca/%ia+ 4o 'entirai+++ non appena arri7i) 'entirai un'energia 'traordinaria 'correre lungo la corteccia+ Kuando lo toc0 c!i) l'al%ero 8 felice co/e un %a/%ino) co/e un a/ante+ Kuando 'iedi 7icino all'al%ero a7rai /ille 'en'azioni di7er'e+ In %re7e ti accorgerai c!e anc!e 'e 'ei tri'te Buando ti a77icini all'al%ero) 'tando 'e/plice/ente alla 'ua pre'enza la tua tri'tezza 'co/pare+ E 'olo co'i riu'cirai a co/prendere c!e 'iete interdipendenti+ Tu puoi fare felice l'al%ero) e l'al%ero puJ far felice te+ 4'intera e'i'tenza 8 interdipendente+ Io c!ia/o 3io Bue'ta interdipendenza+ ,olo la /editazione puJ uccidere la /ente) null'altro+ >Ci sei45 Al /attino) la 'era) il

po/eriggio) c!ia/ati ad alta 7oce+ Ogni 7olta c!e ti 'enti a''onnato) grida il tuo no/e+ E non li/itarti a c!ia/are) ri'ponditi ad alta 7oce+ Non a7er paura della gente: da troppo te/po 7i7i nel ti/ore degli altri) u'ando la tua paura ti !anno gi@ ucci'o+ Non a7er paura e ricordatene anc!e al /ercato) nel /ondo e'terno+ C!ia/a il tuo no/e: > Teert!a) ci 'eiD ?+ E ri'pondi: > ,i''ignoreC ?+

<+ Nel

po/eriggio: 'eder'i) guardare) 'entire

4a /editazione 8 un'a77entura) la pi6 grande a77entura c!e la /ente u/ana po''a intraprendere+ .editazione 8 'e/plice e'i'tere) 'enza far nulla: ne''una azione) ne''un pen'iero) ne''una e/ozione+ E'i'ti 'e/plice/ente ed 8 pura gioia+ 3o7e !a origine Bue'ta gioia 'e tu non fai nullaD 1iene dal nulla o) /eglio) 7iene da ogni co'a) dal tutto+ Non !a %i'ogno di una cau'a perc!P l'e'i'tenza 'i co/pone della 'o'tanza c!ia/ata gioia+ La meditazione non ha alcun o2ietti(o 4a /editazione appare 'ul tuo orizzonte 'olo dopo c!e !ai /e''o alla pro7a tutte le tue a'pirazioni e ne !ai ricono'ciuta l'in'ufficienza)

Buando !ai pa''ato in ra''egna l'intero arco delle tue a'pirazioni e ne !ai ricono'ciuta la fal'it@+ Hai 7i'to c!e non portano da ne''una parte) c!e continui a /uo7erti in cerc!io: tu non ca/%i /ai+ 4e tue a'pirazioni non ti a%%andonano neppure un i'tante) ti go7ernano) ti fanno i/pazzire) creano 'e/pre nuo7i de'ideri ne''uno dei Buali 7iene /ai realizzato: le tue /ani 'ono 'e/pre 7uote co/e pri/a+ Kuando !ai 7i'to Bue'to) Buando !ai 'crutato nella tua 7ita e !ai con'tatato c!e ogni a'pirazione 8 un falli/ento+++Ne''una a'pirazione !a /ai a7uto 'ucce''o) ne''una a'pirazione !a /ai dato felicit@+ E''e non fanno c!e pro/e''e c!e non /antengono /ai+ *n'a'pirazione falli'ce) ne in'orge un'altra c!e di nuo7o ti fa pro/e''e+++ e ti inganna ancora+ *na delu'ione 'egue all'altra) finc!P un giorno ne di7enti i/pro77i'a/ente con'ape7ole: d'un tratto 7edi il /eccani'/o) e proprio Bue'ta percezione 8 l'inizio della /editazione+ 4a /editazione non !a ne''un 'e/e in 'P) non !a /oti7azione alcuna+ ,e /editi per un /oti7o) non 'tai /editando) in Buel ca'o ti 'tai concentrando+ E 'ei ancora nel /ondo: la tua /ente 'i intere''a ancora a co'e futili) co'e %anali+ In tal ca'o 'ei ancora parte di Bue'to /ondo+ Ne 'ei parte anc!e 'e la tua /editazione 8 ri7olta a realizzare 3io+ ,ei parte di Bue'to /ondo an0 c!e 'e /editi per con'eguire il Nir7ana) perc!P la /editazione non

!a una /eta+4a /editazione 8 l'intuizione c!e tutte le /ete 'ono fal'e+ .editazione 'ignifica co/prendere c!e i de'ideri non portano da ne''una parte+ Stare semplicemente seduti .editare 'ignifica dedicare Bualc!e /inuto alla non at0 ti7it@+ 4e pri/e 7olte 'ar@ /olto difficile: all'inizio 8 la co'a pi6 difficile del /ondo) /a alla fine 'ar@ la pi6+ facile+ L facili''i/a) per Bue'to 8 co'i difficile+ ,e c!iedi a Bualcuno di 'edere 'e/plice/ente in 'i0 lenzio 'enza far nulla) di7enter@ irreBuieto) 'entir@ un for/icolio alle ga/%e) gli 'e/%rer@ c!e al corpo 'tia 'ucce0 dendo Bualco'a di 'trano+ 3i7enter@ co'i irreBuieto perc!P non 8 a%ituato a non far niente+ L co/e una auto/o%ile col /otore acce'o c!e gira anc!e 'e la /acc!ina 8 fer/a) continua a girare e 'i 'urri'calda 'e/pre di pi6+ Ti 'ei 'cordato co/e 'i fa a 'pegnere il /otore+ Kue'ta 8 /editazione: l'arte di 'pegnere il /otore della /ente+ Respirare0 il mantra pi6 pro#ondo Il re'piro entra in te: la'cia c!e il tuo e''ere 'ia uno 'pecc!io del re'piro c!e entra+ Il re'piro e'ce: la'cia c!e il tuo e''ere 'ia uno 'pecc!io del re'piro c!e e'ce e 'entirai di'cendere 'u di te un 'ilenzio 'traordinario+ ,eguire il re'piro c!e entra ed e'ce) entra ed e'ce) 8 il /antra

pi6 profondo c!e 'ia /ai Tu re'piri Bui e ora+ Non puoi re'pirare nel do/ani e non puoi re'pirare nel pa''ato+ 3e7i re'pirare in Bue'to /o/ento) anc!e 'e nel fratte/po 'ei in grado di pen0 'are al do/ani e rie'ci a pen'are al pa''ato+ Co'i il cor0 po ri/ane nel pre'ente e la /ente continua a 'altare tra il pa''ato e il futuro: e'i'te una di''ociazione tra il corpo e la /ente+ Il corpo ri'iede nel pre'ente e la /ente non 8 /ai nel pre'ente: non 'i incontrano /ai+ Non 'i incro0 ciano /aiC Ed 8 a cau'a di Bue'ta di''ociazione c!e 'or0 gono an'ia) ten'ione e ango'cia+ ,ei te'o: Bue'ta ten'ione 8 an'ia+ 4a /ente de7e e''ere portata al pre'ente) perc!P non e'i'te un altro te/po+Innanzitutto de7i danzare) perc!P nella danza le tue corazze 'co/paiono+ Innanzitutto de7i urlare di gioia e cantare) co'i la tua 7ita acBui'ta energia+ Innanzitutto ti de7i a%%andonare alla catar'i) co'i tutto ciJ c!e !ai repre''o 7iene %uttato fuori) il corpo 7iene purificato da 7eleni e to''ine e anc!e la tua p'ic!e 7iene purificata da trau/i repre''i e da fPrite+ *na 7olta c!e Bue'to 'ia accaduto e hai riacBui'tato la capacit@ di ridere e 'ei in grado di a/are) allora 8 il /o/ento del 1ipa''ana+ 6hag7an parla del 'ipassana ,iedi in 'ilenzio e co/incia a o''er7are il tuo re'piro+ Il punto di o''er7azione pi6 'e/plice 8 all'entrata del na'o+ Kuando il re'piro entra) a77ertine il contatto all'inizio del condotto na'ale: o''er7alo da Buel punto+ Il contatto 'ar@ pi6 facile da o''er7are) il re'piro 'are%%e troppo 'ottile:

'tato in7entato+ all'inizio li/itati a o''er7arne il contatto+ Il re'piro entra e tu lo 'enti entrare: o''er7alo+ E poi acco/pagnalo) 'eguilo+ ,coprirai c!e a un certo punto 'i arre'ta+ ,i fer/a da Bualc!e parte 7icino all'o/%elicoQ per un atti/o) per un pai, 'i arre'ta+ Kuindi) ri'ale 7er'o l'e'terno: 'eguilo) di nuo7o percepi'ci il contatto del re0 'piro c!e fuorie'ce dal na'o+ ,eguilo) acco/pagnalo 7er'o l'e'terno: di nuo7o arri7erai a un punto in cui per un atti/o %re7i''i/o il re'piro 'i arre'ta+ E il ciclo riprende un'altra 7olta+ In'pirazione) pau'a) e'pirazione) pau'a) in'pirazione) pau'a+ 3entro di te Buella pau'a 8 il feno/eno pi6 /i'terio'o+ Kuando il re'piro 8 entrato in te e 'i 8 fer/ato) non c'8 ne''un /o7i/ento: Buello 8 l'atti/o in cui 'i puJ incontrare 3io+ Oppure Buando il re'piro e'ce e poi 'i arre'ta) e non e'i'te alcun /o7i/ento+ Ricorda) non lo de7i arre'tare tu: 'i fer/a da 'olo+ ,e lo interro/pi 7olontaria/ente) Buell'i'tante ti 'fuggir@) perc!P colui c!e agi'ce interferir@ e 'co/parir@ il te'ti/one+ Tu non de7i interferire+ Non de7i alterare il rit/o della re'pirazione) non de7i nP inalare nP e'alare+ Non 8 co/e il 'rana5ama dello oga) do7e tu inter7ieni per controllare il re'piro+ Non 8 la 'te''a co'a+ Non alteri affatto il re'piro) la'ci 'pazio al 'uo fluire naturale) alla 'ua naturalezza+ 4o 'egui Buando e'ce e lo 'egui Buando entra+ E pre'to ti accorgerai dell'e'i'tenza di due pau'e+ In Bue'te due pau'e 'i tro7a la porta+ E in Buelle due pau'e per7errai alla co/pren'ione) 7edrai c!e il re'piro in 'e

'te''o non 8 7ita) for'e 8 nutri/ento per la 7ita) co/e altri ci%i) /a non 8 la 7ita+ Perc!P Buando il re'piro 'i arre'ta) tu 'ei pre'ente) a''oluta/ente pre'ente: 'ei perfetta/ente con'ape7ole) a''oluta/ente co'ciente+ E anc!e 'e il re'piro 'i 8 arre'tato) 'e il re'piro non c'8 pi6) tu ci 'ei ancora+ Praticando Bue'ta o''er7azione del re'piro O c!e il Eudd!a c!ia/a 'ipassana oppure Anapanasati 5o"a O 'e continui a o''er7are) a o''er7are) a o''er7are) ti accorgerai c!e pian piano la pau'a au/enta e 'i allarga 'e/pre di pi6+ Alla fine accade c!e la pau'a dura per di7er'i /inuti+ *na in'pirazione e la pau'a+++ e per alcuni /inuti il re'piro non e'ce+ Tutto 'i 8 fer/ato+ Il /ondo 'i 8 fer/ato) il te/po 'i 8 fer/ato) il pen'iero 'i 8 fer/ato+ Perc!P non 8 po''i%ile pen'are Buando il re'piro 'i arre'ta+ E Buando il re'piro 'i arre'ta per di7er'i /inuti) 8 a''oluta/ente i/po''i%ile pen'are) perc!P il proce''o del pen'iero !a co'tante/ente %i'ogno di o''igeno e il tuo proce''o cogniti7o 8 profonda/ente conne''o con la re'pirazione+ Kuando 'ei in collera il re'piro !a un rit/oQ Buando 'ei eccitato 'e''ual/ente !a un altro rit/oQ e Buando 'ei in 'ilenzio il rit/o del re'piro ca/%ia di nuo7o+ Kuando 'ei felice !ai un rit/o di re'pirazione e Buando 'ei tri'te ne !ai uno di7er'o+ Il re'piro ca/%ia 'econdo gli u/ori della /ente+ Ed 8 7ero anc!e il contrario: Buando il re'piro ca/%ia) ca/%iano anc!e gli u/ori della /ente+ E Buando il re'piro 'i arre'ta) anc!e la /ente 'i fer/a+ Con l'arre'tar'i della /ente) il

/ondo intero 'i fer/a: perc!P la /ente ) il /ondo+ E in Bue'ta pau'a riu'cirai a percepire per la pri/a 7olta il re'piro all'interno del re'piroQ la 7ita all'interno della 7ita+ Kue'ta 8 un'e'perienza li%eratoria+ L un'e'perienza c!e ti rende pi6 'en'i%ile nei confronti di 3ioQ poic!P 3io non 8 una per'ona /a l'e'perienza della 7ita 'te''a+ rite+ *na 7olta c!e Bue'to 'ia accaduto e hai riacBui'tato la capacit@ di ridere e 'ei in grado di a/are) allora 8 il /o/ento del 1ipa''ana+ 4a /editazione 8 'e/plice gioia di e''ere nel proprio e''ere+ 'ipassana /a porta della consapevole&&a. Trova un luo"o comodo dove sederti per D5067 minuti. 6 bene sedere alla stessa ora e nello stesso posto o"ni "iorno, ma non necessariamente in un posto silen&ioso. (sperimenta finch2 non trovi la situa&ione in cui ti senti a tuo a"io. Tuoi fare una o due sedute al "iorno, ma non fare mai una seduta se non ) trascorsa almeno un#ora da quando hai man"iato, e aspetta almeno un#ora dopo la seduta, prima di andare a dormire. 6 importante sedersi con la testa e la schiena erette. Nli occhi devono restare chiusi e il corpo dev#essere il pi9 fermo possibile. 'uoi usare un se""iolino da medita&ione o una sedia con lo schienale ri"ido, oppure dei cuscini si0 stemati come me"lio credi. <on esiste una tecnica di respira&ione particolare: va benissimo il respiro naturale.

*l 'ipassana si basa sulla consapevole&&a del respiro, per cui si devono osservare semplicemente l#inspira&ione e l#espira&ione in qualsiasi punto del corpo in cui si riesce ad avvertirne ma""iormente la sensa&ione: all#alte&&a del naso o dello stomaco o del plesso solare. *l 'ipassana non ) concentra&ione e non si tratta di osservare il respiro per un#ora intera. @uando affiorano pensieri, emo&ioni o sensa&ioni, oppure quando sor"e in te la consapevole&&a di un suono, di un odore o della bre&&a all#esterno, lascia semplicemente che la tua atten&ione li se"ua. @ualsiasi cosa affiori puB essere osservata come una nuvola che scorre nel cielo: non ti ci devi attaccare, n2 la devi respin"ere. O"ni volta che puoi sce"liere cosa osservare, torna alla consapevole&&a del respiro. 8icorda, non devi aspettarti nulla di speciale. <on esiste successo n2 fallimento, n2 vi sar pro"resso. <on c#) nulla da capire o da anali&&are, ma possono insor"ere intui&ioni di qualunque tipo. /e domande e i problemi possono essere visti come misteri con cui divertirsi. <ell#ashram, durante i campi di medita&ione mensili, si ten"ono sessioni "iornaliere di 'ipassana. Bha"1an ha accennato all#insor"ere di flussi d#ener"ia in quanti praticano 'ipassana per le prime volte. L po''i%ile c!e praticando il 1ipa''ana ci 'i 'enta /olto 'en'uali) perc!P 'i 8 /olto 'ilenzio'i e non 7i 8 di'per0 'ione di energia+ In genere 'i di'perde /olta energia e 'i 8

'e/pre e'au'ti+ Kuando 'iedi 'e/plice/ente) 'enza far nulla) di7enti un cal/o lag!etto di energia) e Buel lag!etto 'i allarga 'e/pre pi6 e di7enta 'e/pre pi6 profondo+ Giunge Bua'i al punto di 'traripare+++ e in Buel /o/ento ti 'enti tra%occare di 'en'ualit@+ A77erti una 'en'i%ilit@ nuo7a) una 'en'ualit@) perfino una 7a/pata di 'e''ualit@) co/e 'e tutti i 'en'i fo''ero ritornati fre'c!i) gio7ani) 7i0 7idi) co/e 'e ti fo''i ripulito dalla pol7ere la7andoti 'otto una doccia+ Accade+ Per Bue'to coloro c!e per tradizione 'ecolare praticano 1ipa''ana) e in particolare i /onaci %udd!i'ti) non /an0 giano /olto+ Non ne !anno %i'ogno+ .angiano una 7olta 'ola) e 'i accontentano di un pa'to frugale) /olto parcoQ 7oi la con'iderere'te al /a''i/o una pri/a colazione+++ e una 'ola 7olta al giorno+ Non dor/ono /olto) /a 'ono pieni di energia+ E non 'ono affatto dei pelandroni) la7orano 'odo+ Non 'e ne 'tanno con le /ani in /ano: tagliano legna) la7orano in giardino) nei ca/pi) nella fattoriaQ la7orano tutto il giorno+ .a a Buelle per'one 8 'ucce''o Bualco'a e ora l'energia non 7iene pi6 di''ipata+ E la po'izione in cui 'iedono aiuta /olti''i/o a con0 'er7are l'energia+ 4a po'izione del loto u'ata dai %udd!i'ti per 'edere per/ette a tutte le e'tre/it@ del corpo di incontrar'i: piede con piede) /ano con /ano+ Kue'ti 'o0 no i punti da do7e l'energia flui'ce ed e'ce 7er'o l'e'ter0 no) perc!P l'energia per fuoru'cire !a %i'ogno di un'e'tre/it@ appuntita+ Per Bue'to l'organo 'e''uale

dell'uo/o 8 appuntito) perc!P de7e di'perdere /olta energia+ L Bua'i una 7al7ola di 'icurezza+ Kuando all'interno l'energia 8 troppa e non rie'ci a utilizzarla altri/enti) la di'perdi nel 'e''o+ 4a donna nell'atto 'e''uale non di'perde alcuna energia) perciJ una donna puJ fare l'a/ore con pi6 per'one in una notte /entre per un uo/o 8 i/po''i%ile+ *na donna puJ perfino con'er7are energia) 'e 'a co/e fareQ puJ addirittura acBui'tare energia+ Ne''una energia 7iene li%erata all'e'terno dalla te'ta+ 4a natura le !a dato una for/a rotonda affinc!P il cer7ello non di'perda /ai energiaQ la pre'er7a) perc!P il cer7ello 8 la 'truttura organizzati7a centrale) 8 la 'truttura pi6 i/portante del corpo intero+ 3e7e e''ere protetto) e 7iene protetto da un cranio a for/a rotondeggiante+ 4'energia non puJ fuoru'cire da un ele/ento roton0 deggiante+ Per Bue'to tutti i pianeti O la terra e il 'ole e la luna e le 'telle O 'ono rotondi+ Altri/enti l'energia andre%%e di'per'a e i pianeti /orire%%ero+ Kuando 'iedi) a''u/i una po'izione rotondeggianteQ fai c!e le /ani 'i tocc!ino+ Co'i 'e una /ano li%era energia) Bue'ta pa''a 'u%ito nell'altra+ I piedi 'i toccano+++ e la tua po'izione di7enta Bua'i un cerc!io+ 4'energia 'corre dentro di te) non flui'ce all'e'terno+ Con'er7andola) col te/po 'i di7enta un pozzo+ *n po' alla 7olta nella pancia a77ertirai una 'en'azione di pienezza+ Puoi a7ere la pancia 7uota) for'e non !ai /angiato) tutta7ia a77erti un 'en'o di pienezza+ E infine a77erti un'e'plo'ione

di 'en'ualit@+ .a 8 %uon 'egno) un otti/o 'egno: perciJ goditeloC Eiventa un astronauta dello spa&io interiore ,pe''o) in /editazione profonda) ti capiter@ all'i/pro77i'o di 'entire c!e la forza di gra7it@ 'ia 'co/par'a e ora nulla ti frena pi6) da Bue'to /o/ento puoi decidere 'e 7olare o no+ Ora dipende 'olo da te) 'e lo 7uoi puoi 7olare alto nel cielo: tutto il cielo ti appartiene+ .a Buando riapri gli occ!i) all'i/pro77i'o rico/pare il corpo) la terra 8 li) la forza di gra7it@ 8 tornata+ .entre /edita7i ad occ!i c!iu'i ti 'ei 'cordato del corpo) 'ei pa''ato in una di/en'ione di7er'a: la di/en'ione della grazia+ Gioi'cine) la'ciale 'pazio) perc!P 'e inizi a pen'are c!e 8 follia) 'co/parir@ e Bue'ta interruzione di'tur%er@ la tua /editazione+ Gioi'cine co/e fo''e un 'ogno in cui 'tai 7olando+ C!iudi gli occ!i+ .entre /editi 7a' do7e pi6 ti piace) 'ali 'e/pre pi6 in alto 7er'o il cielo) e pre'to potrai pro7are /olte altre co'e+ E non a7er ti/ore+ L un'a70 7entura /era7iglio'a) pi6 grande ancora dell'andare 'ulla luna: di7entare un a'tronauta dello 'pazio interiore 8 l'a77entura pi6 'traordinaria c!e ci 'ia+ Bha"1an ha su""erito questa bellissima medita&ione a chi ) turbato da sensa&ioni di instabilit fisica o dall#im0 pressione di volare. ,iedi 'ul letto e per cinBue o dieci /inuti 7i'ualizza a occ!i c!iu'i+++ 'enti co/e il tuo corpo di7enta 'e/pre pi6 grande) e pi6 grande e pi6

grande ancora+ Rendilo il pi6 grande po''i%ile) finc!P arri7a Bua'i a toccare le pare0 ti della 'tanza+ A un certo punto a7rai l'i/pre''ione di non poter pi6 /uo7ere le /ani) ti 8 difficile+++ la te'ta tocca il 'offitto+ Per i pri/i due o tre giorni li/itati a Bue'toQ poi inizia ad e'panderti fuori dalla 'tanza+ Rie/pi tutta la ca'a e 'entirai c!e la 'tanza 8 dentro di te+ Kuindi e'panditi oltre la ca'a: rie/pi tutto il Buartiere) percepi'cilo dentro di te+ Infine rie/pi tutto il cielo) e percepi'ci il 'ole e la luna e le 'telle c!e 7iaggiano dentro di te+ Continua per dieci) dodici giorni+ Col te/po) lenta/en0 te) rie/pi tutto il cielo+ Il giorno in cui a7rai col/ato tutto il cielo) inizia il procedi/ento in7er'o+ Per altri due giorni di7enta piccolo+ Nel proce''o in7er'o) 'iedi e i//a0

dodici giorni per l'altra+ E non ti puoi neppure i//aginare Buanto ti 'entirai %ene) felice e centrato+ 4a /editazione ti puJ dare intuizioni 'traordinarie perc!P 8 la co'a pi6 inutile c!e e'i'ta al /ondo+ ,e/plice/ente non fai nulla) 'e/plice/ente entri nel 'ilenzio+ L /olto /eglio del 'onno) perc!P nel 'onno 'ei incon'cio) e Bual'ia'i co'a accada a77iene incon'cia/en0 te+ Ti puoi ritro7are in paradi'o) /a non ne 'ei co'ciente+ Nella /editazione procedi co'ciente/ente) per cui acBui'ti con'ape7olezza del 'entiero: co/e 'po'tar'i dal /ondo e'teriore delle co'e utili all'inutilit@ del /ondo interiore+ E Buando cono'ci il 'entiero) puoi raggiungere il tuo /ondo interiore in ogni /o/ento+ ,eduto 'u un auto%u' la tua pre'enza non 8 nece''aria) 'ei 'e/plice/ente 'eduto 'enza far nienteQ /entre 7iaggi in /acc!ina o in treno o 'u un aeroplano) non fai nulla) tutto 7iene fatto dagli altriQ tu puoi c!iudere gli occ!i e entrare dentro di te) nel regno dell'inutilit@+ E all'i/pro77i'o tutto di7enta 'ilente) e all'i/0 pro77i'o tutto 8 cal/oQ e all'i/pro77i'o ti tro7i alla 'orgente della 7ita+ .a 'ul /ercato non !a alcun 7alore+ Non puoi andare a 7enderla) non puoi dire: Io po''eggo tanta /editazione+ Kualcuno la 7uole co/prareD Ne''uno 'ar@ di'po'to a co/prarla+ Non 8 una /erce+ L una co'a del tutto inutile+ > Uno ? Il pri/o pa''o: rila''ati 'e/plice/ente 'u una poltrona) 'i'te/a il corpo in /odo c!e 'ia a''oluta/ente co/odo+ Il 'econdo pa''o:

gina c!e 'tai di7entando /olto piccolo+ ,egui il percor'o oppo'to+ Il tuo corpo non 8 grande co/e 'e/%ra) 8 alto non pi6 di trenta centi/etri+ ,ei 'olo un giocattolino) ti 'entirai co'i: 'e rie'ci a i//aginarti di grandezza '/i'urata) puoi i//aginarti infinita/ente piccolo+ E puoi di7entare ancora pi6 piccolo) co'i piccolo c!e potre'ti 'tare 'ul pal/o della /ano+ E poi ancora pi6 piccolo+++ e pi6 pic0 colo ancora+ E nel giro di dodici giorni arri7i al punto di e''ere in7i'i%ile: 'ei di7entato un ato/o co'i infinite'i/ale c!e 8 i/po''i%ile 'coprire do7e 'ei+ Renditi grande Buanto l'intero uni7er'o e Buindi renditi piccolo Buanto un ato/o in7i'i%ile: dodici giorni per la pri/a parte del 7iaggio e

c!iudi gli occ!i+ Terzo pa''o: rila''a il re'piro+ Rendilo il pi6 naturale po''i%ile+ A ogni e'pirazione ripeti: > uno ?+ Kuando il re'piro fuorie'ce ripeti: > uno ?Q in'pira e non dire nulla+ E con ogni e'pirazione ripeti 'e/plice/ente: > *no+++ uno+++ uno ?+ E non li/itarti a dirlo) 'enti anc!e c!e l'intera e'i'tenza 8 una) 8 un'unit@+ Non de7i dirlo) de7i 'olo 'entirlo) e dire > uno ? ti aiuter@ /olti''i/o+ ,egui Bue'ta pratica per 7enti /inuti al giorno+ A''icurati c!e ne''uno ti di'tur%i /entre fai Bue'ta /editazione+ Puoi aprire gli occ!i e guardare l'orologio) /a non caricare la 'oneria+ Kual'ia'i co'a po''a pro7ocarti una 'co''a 'are%%e danno'a) per cui durante Bue'ta /editazione 'tacca il telefono e fai in /odo c!e ne''uno %u''i+ In Buei 7enti /inuti de7i e''ere a''oluta/ente rila''ato+ E 'e c'8 troppo ru/ore intorno) u'a tappi per orecc!ie+ Ne//eno ti i//agini Buanto ti render@ cal/o) 'ereno e raccolto ripetere > uno ? a ogni e'alazione+ Praticalo durante il giorno) /ai di 'era) altri/enti il tuo ripo'o 7err@ di'tur%ato perc!P 8 un e'ercizio co'i rila''ante c!e ti fa pa''are co/pleta/ente il 'onno+ Ti 'entirai rinfre'cato+ 4'orario /igliore 8 al /attino o anc!e nel po/eriggio) /a /ai di 'era+ ,olo la /editazione ti puJ aiutare in /odo co/pleto) perc!P non la i/poni all'attenzionedi ne''uno) 8 Bualco'a c!e fai 'olo per te+ Puoi 'entirti a''oluta/ente li%ero+ Non de7i te/ere co'a ne pen'eranno gli altri+

Il sorriso interiore Ogni 7olta c!e 'ei 'edutoT e non !ai niente da fare) rila''a 'e/plice/ente la /andi%ola inferiore e tieni la %occa 'occ!iu'a+ Re'pira con la %occa) /a non profonda/ente) la'cia c!e 'ia il corpo a re'pirare) con un re'piro leggero c!e di7enter@ 'e/pre pi6 lie7e+ E Buando 'entirai c!e il re'piro 8 di7entato leggeri''i/o) la %occa 'i 8 'c!iu'a e la /andi%ola 8 rila''ata) 'entirai il corpo rila''ati''i/o+ In Buel /o/ento inizia a percepire un 'orri'o) non 'ul 7olto) /a all'interno di tutto il tuo e''ere+++ e lo 'entirai da77eroC Non 8 un 'orri'o c!e affiora 'ulle la%%ra) 8 un 'orri'o e'i'tenziale c!e 'i diffonde 'olo all'interno+ Pro7aci e 'aprai di co'a 'i tratta+++ perc!P non puJ e''ere 'piegato+ Non occorre 'orridere con le la%%ra e con il 7olto) 8 co/e 'e tu 'orride''i dalla pancia: la pancia 'orride+ Ed 8 un 'orri'o) non una ri'ata) per cui 8 delicati''i/o) 8 /olto fragile e /olto lie7e) 8 'i/ile ad una piccola ro'a c!e 'i 'c!iude nella pancia e la cui fragranza 'i diffonde in tutto il corpo+ Kuando !ai cono'ciuto l'e''enza di Bue'to 'orri'o) puoi e''ere felice 7entiBuattro ore al giorno+ E ogni 7olta c!e 'enti di a7ere '/arrito Bue'ta contentezza) %a'ta c!iudere gli occ!i e cercare di nuo7o Buel 'orri'o) e rico/parir@+ E durante il giorno lo puoi ritro7are Buando 7uoi: 8 'e/0 pre lS+ In realt@ la /editazione non 8 una ricerca dell'illu/inazione+ 4'illu/inazione 7iene 'enza ricerca alcuna+ > 6hag7an ?

A ogni e'pirazione) ripeti 'e/plice/ente dentro di te > E!agFan ?Q non de7'e''ere un 'uono forte) 'olo un 'u'0 'urro) /a de7i poterlo 'entire dentro di te+ Kuando in'piri) a'petta+ .entre il re'piro e'ce) c!ia/a/i) e Buando il re'piro 8 u'cito+++ la'cia/i entrare+ Non fare nulla) a'pet0 ta 'e/plice/ente+ 3e7i agire 'olo Buando il re'piro e'ce+ A ogni e'pirazione) 'profonda nell'uni7er'o+ 4'e'perienza 8 'i/ile a un 'ecc!io calato in un pozzo+ E Buando il re'piro entra in te) 8 co/e 'e ritrae''i il 'ecc!io dal pozzo+ E tutto Bue'to per 'oli 7enti /inuti+ I pri/i Buattro) cinBue /inuti 'er7ono) per entrare nella /editazione) poi per 7enti /inuti ri/anici dentro+ Kuindi) il tutto non de7e 'uperare i 7enticinBue /inuti+ E lo puoi fare in Bual'ia'i /o/ento+ Puoi farlo di giorno) di notte+ 4o zazen 8 inazione allo 'tato puroQ non 8 neppure /editazione) perc!P Buando /editi 'tai cercando di fare Bualco'a: ricordare di e''ere 3io oppure ricordare te 'te''o+ E Bue'ti 'forzi creano un piccolo di'tur%o+ 8azen <ell#ashram il "ruppo di medita&ione &a&en consiste di sedute di un#ora e ai principianti viene su""erito di contare le espira&ioni per i primi cinque o dieci minuti, cosi da facilitare l#insor"ere dello stato rilassato di = consapevole&&a priva di scelte . Puoi 'ederti o7unBue) /a Bual'ia'i co'a tu a%%ia da0 7anti agli occ!i non de7e e''ere troppo ricca di 'ti/oli+

Per e'e/pio) non do7re'ti 'tare da7anti a co'e in /o7i0 /ento+ Creano una di'trazione+ Puoi guardare gli al%eri: non 8 un pro%le/a) perc!P non 'i /uo7ono e la 7i'ta ri/ane co'tante+ Puoi guardare il cielo oppure 'edere 'e/plice/ente in un angolo e guardare il /uro+ In 'econdo luogo) non fi''are nulla in particolare) 'o0 lo il 7uoto: gli occ!i 'ono aperti) de7i guardare Bualco'a per forza) /a non fi''arti 'u nulla+ Non /ettere a fuoco niente) non concentrarti 'u un punto: de7i 7edere una i//agine diffu'a+ Kue'to rila''a /olti''i/o+ E co/e terza co'a) rila''a il re'piro+ Non farlo) la'cia c!e accada+ 4a'cia c!e 'c\rra natural/ente) e Bue'to ti rila''er@ ancor di pi6+ 4a Buarta co'a 8 la'ciare c!e il corpo 'tia il pi6 i//o%ile po''i%ile+ Tro7a una po'izione co/oda: puoi 'ede0 re 'u un cu'cino o 'u un /atera''ino o in Bual'ia'i altro /odo preferi'ci) /a una 7olta 'i'te/ato) ri/ani i//o%ile) perc!P 'e il corpo re'ta fer/o) la /ente 'profonda i//ediata/ente nel 'ilenzio+ ,e il corpo 8 in /o7i/ento) anc!e la /ente continua a /uo7er'i) perc!P corpo0/ente non 'ono due co'e 'eparate+ ,ono una co'a 'ola+++ 8 un'unica energia+ All'inizio non 'ar@ /olto facile) /a nel giro di poc!i giorni ti piacer@ /olti''i/o+ Col te/po 7edrai cadere la /ente) 'trato dopo 'trato+ (inc!P giunge il /o/ento in cui 'ei li) 'e/plice/ente 'enza /ente+ Eod!id!ar/a ri/a'e 'eduto per no7e anni di fronte a un /uro) 'enza far nullaQ ri/a'e 'e/plice/ente 'eduto per no7e anni+ 4a tradizione narra

c!e le 'ue ga/%e deperirono+ Per /e 8 un'i//agine 'i/%olica+ Indica 'olo c!e ogni /o7i/ento 'i inaridi perc!P era '7anito ogni 'copo+ Eod!id!ar/a non a7e7a ne''una /eta da raggiungere+ Non de'idera7a /uo7er'i) non a7e7a /ete da con'eguire) eppure con'egui la /eta 'upre/a+ L una tra le ani/e pi6 rare c!e a%%iano /ai ca//inato 'u Bue'ta terra+ E realizzJ il Tutto) 'e/plice/ente 'tando 'eduto di fronte a un /uro: 'enza far nulla) 'enza una tecnica) 'enza un /etodo) niente di niente+ Kue'to fu il 'uo unico e'pediente+ Kuando non c'8 nulla da 7edere) lenta/ente 'co/pare ogni intere''e nel guardare+ ,e/plice/ente 'tando di fronte a un /uro %ianco na'cono in te un 7uoto e una 'e/plicit@ paralleli+ Parallelo al /uro 'orge un altro /uro: Buello del non0pen'iero+ Sentirsi ricetti(o 4a po'izione delle /ani a for/a di coppa) 'i/ili a un ricettacolo) 8 /olto 'ignificati7a+ Ti rende ricetti7o) ti aiuta ad e''ere pi6 aperto+ L una delle po'izioni pi6 antic!e) pi6 cono'ciute: tutti i Eudd!a l'!anno praticata+ Ogni 7olta c!e 'ei aperto) o ti 7uoi aprire all'e'i'tenza) Bue'ta po'izione ti aiuter@+ ,iedi in 'ilenzio e a'petta+ ,ii un ricettacolo) un ter/inale ricetti7o+ E'atta/ente co/e a'petti al telefono: !ai fatto il nu/ero) e a'petti c!e Bualcuno ri'ponda+ A'petta nello 'te''o 'tato d'ani/o e in due) tre /inuti ti 'entirai a77olto da un'energia co/pleta/ente di7er'a: col/er@ il tuo e''ere interiore) 'i ri7er'er@ dentro di te co/e pioggia c!e cade 'ulla terra e continua a penetrarla 'e/pre

pi6 a fondo /entre la terra l'a''or%e+ 4e po'izioni !anno grande i/portanza+ ,e non le 'i tra'for/a in feticci) !anno un 'ignificato profondo+ Aiutano a creare una tendenza nella tua energia corporea+ Per e'e/pio) in Bue'ta po'izione 8 difficili''i/o andare in col0 lera+ ,errando i pugni e 'tringendo i denti 8 /olto facile arra%%iar'i+ Kuando tutto il corpo 8 rila''ato) 8 difficili''i/o e''ere aggre''i7i) 7iolenti) ed 8 facili''i/o e''ere in preg!iera+ 3i 'olito 'i con'idera la /editazione una fuga+ L una a''urdit@+ ,olo c!i /edita non fugge la realt@Q tutti gli altri la e7itano+ .editazione 'ignifica u'cire dai de'ideri) li%erar'i dai pen'ieri) 'taccar'i dalla /ente+ .editazione 'ignifica rila''ar'i nel /o/ento) nel pre'ente+ 4a /editazione 8 l#unica co'a al /ondo c!e non 'ia un'e7a'ione) anc!e 'e 7iene con'iderata la fuga per antono/a'ia+ C!i critica la /editazione u'a 'e/pre co/e /oti7o di condanna l'idea c!e 'ia un'e7a'ione) una fuga nei confronti della 7ita+ ,ono tutte 'ciocc!ezzeQ non 'a co'a 'ta dicendo+ 4a /editazione non 8 una fuga dalla 7ita: 8 correre nella 7ita+ 4a /ente 8 una fuga dalla 7ita) il de'iderio 8 fuggire la 7ita+ 1uardare 4a /editazione non 8 altro c!e l'arte di aprire gli occ!i) l'arte di ripulire la propria 7i'uale) l'arte di eli/inare la pol7ere c!e 'i 8 raccolta 'ullo 'pecc!io della con'a0 pe7olezza+ L naturale) la pol7ere 'i accu/ula: l'uo/o

!a 7iaggiato 'enza fer/ar'i /ai per /igliaia di e'i'tenze) e la pol7ere 'i 8 accu/ulata+ Noi tutti 'ia/o 7iandanti) a%%ia/o accu/ulato /olta pol7ere) co'i tanta c!e lo 'pecc!io ne 8 co/pleta/ente ricoperto+ C'8 'olo pol7ere 'u pol7ere) 'trati e 'trati di pol7ere) e lo 'pecc!io non 'i 7ede pi6+ .a lo 'pecc!io 8 ancora li: non puJ e''ere '/arrito) perc!P 8 la tua natura e''enziale+ ,e lo 'i pote''e '/arrire) non potre%%e e''ere la tua natura+ Non 8 c!e tu !ai uno 'pecc!io) tu 'ei lo 'pecc!io+ Il 7iandante 8 lo 'pecc!io+ Non lo puJ perdere) puJ 'olo di/enticarlo: al /a''i/o 8 una di/enticanza+ Il pre'ente i//ediato 8 il /o/ento e'i'tenziale+ 3agli uno 'guardo) Buella 8 /editazione: Buell'occ!iata 8 /editazione+ Il 'olo 7edere l'e7idenza di una co'a) di una condizione particolare) 8 /editazione+ 4a /editazione non !a 'copo) per cui non !a un centro+ E poic!P non !a uno 'copo nP un centro) non contiene neppure un 'P+Nella /editazione non funzioni partendo da un centro) agi'ci partendo dal nulla+ 4a /editazione non 8 altro c!e una ri'po'ta 'orta dal nulla+ *na /ente concentrata agi'ce riferendo'i al pa''ato+ 4a /editazione agi'ce nel pre'ente) riferendo'i al pre'ente+ E una pura ri'po'ta al pre'ente) non 8 una reazione+Non na'ce da preconcetti) agi'ce in ar/onia con l'e'i'tente+ .editazione 8 aprire gli occ!i) /editazione 8 guardare+ Nuardare sen&a "iudi&i Cerca di non interferire con la

/ente nelle piccole co'e+ Guarda un flore: li/itati a guardarlo+ Non dire > %ello ?) > %rutto ?) non dire nulla+ Non 7er%alizzare) non interferire a parole+ Guarda 'e/plice/ente+ 4a /ente 'i 'entir@ a di'agio) la 'ituazione le 'ar@ 'co/oda+ 4a /ente 7orre%%e dire Bualco'a+ 3ille 'e/plice/ente: ,tai zitta) la0 'cia/i guardare) 7oglio 'olo 7edere+ All'inizio 'ar@ difficile) per cui co/incia con Bualco'a c!e non ti coin7olge troppo+ Ti 'ar@ difficile guardare tua /oglie 'enza c!e le parole 'i /ettano di /ezzo+ ,ei troppo coin7olto) troppo attaccato e/oti7a/ente+ Arra%%iato o inna/orato) /a co/unBue troppo coin7olto+ Guarda delle co'e c!e ti 'ono indifferenti: una pietra) un flore) un al%ero) il 'ole c!e 'orge) un uccello in 7olo) una nu7ola c!e 'corre nel cielo+ O''er7a oggetti c!e non ti coin7olgono troppo) da cui puoi re'tare di'taccato) 7er'o i Buali puoi ri/anere indifferente+ Inizia con co'e neutre pri/a di pa''are a 'ituazioni c!e ti coin7olgono e/oti7a/ente+ *l colore del silen&io Ogni 7olta c!e o''er7i una co'a azzurra) l'azzurro del cielo) l'azzurro del fiu/e) 'iedi in 'ilenzio e guarda in Buell'azzurro e 'u%ito ti 'entirai in ar/onia+ Ogni 7olta c!e /editi 'ull'azzurro) 'u di te 'cender@ un 'ilenzio profondo+ 4'azzurro 8 uno dei colori pi6 'pirituali) perc!P 8 il colore del 'ilenzio) della Buiete+ L il colore della tranBuillit@) del ripo'o) del rila''a/ento) per cui ogni 7olta c!e 'ei 7era/ente rila''ato) a77ertirai dentro di te un'i/pro77i'a

lu/ino'it@ azzurra+ E 'e 'ei in grado di percepire una lu/ino'it@ azzurra) ti 'entirai i//ediata/ente rila''ato+ (unziona nei due 'en'i+ Nuarda nel tuo mal di testa 4a pro''i/a 7olta c!e !ai un /al di te'ta) pro7a Bue'ta 'e/plice tecnica di /editazione) 'olo in for/a 'peri/entaleQ in 'eguito potrai u'arla con /alattie e 'into/i pi6 gra7i+ Kuando !ai /al di te'ta pro7a Bue'to piccolo e'peri/ento+ ,iedi in 'ilenzio e o''er7alo) guardalo in profondit@: non co/e 'e 'te''i tenendo d'occ!io un ne/ico) perc!P 'e lo con'ideri un ne/ico) non riu'cirai a o''er7arlo nella giu'ta pro'petti7a+ 4o e7iterai: ne''uno guarda un ne/ico negli occ!iQ lo e7ita) 'i tende a e7itarlo+ Guardalo con gli occ!i dell'a/icizia+ E un tuo a/ico) ti 'ta aiutando+ Ti 'ta dicendo: > Kualco'a non 7a: cerca di 'coprire co'a ?+ ,iedi in 'ilenzio ed entra nel /al di te'ta) non con l'intenzione di arre'tarlo) /a 'enza il de'iderio c!e 'co/paia) 'enza conflitti) 'enza lottare) 'enza e''ere in antagoni'/o+ 4i/itati a o''er7arlo: guarda di co'a 'i tratta+ O''er7alo) e 'e na'conde in 'P un /e''aggio te lo potr@ tra'/ettere+ L un /e''aggio in codice+ E 'e lo o''er7i in 'ilenzio) ri/arrai 'tupito+++ ,e lo o''er7i in 'ilenzio) accadranno tre co'e+ Innanzi0 tutto: pi6 ci 7ai dentro) pi6 di7enter@ inten'o) tanto c!e ti 'orger@ un du%%io: > Co/e potr@ e''er/i d'aiuto 'e 'ta di7entando 'e/pre pi6 doloro'oD ?+ Ti far@ pi6 /ale perc!P finora lo !ai e7itato+ C'era anc!e pri/a) /a tu lo e7ita7iQ lo repri/e7i gi@:

anc!e 'enza u'are l'a'pirina) lo 'ta7i repri/endo+ Kuando lo o''er7i %ene) la repre''ione 'co/pare+ Il /al di te'ta 'i far@ 'entire nella 'ua inten'it@ reale+ Ti 'arai 'tappato le orecc!ie) ora potrai 'entire il 'uo /e''aggio+ All'inizio di7enter@ pi6 inten'o+ ,e il dolore au/enta) puoi e''er certo c!e lo 'tai o''er7ando nella giu'ta pro0 'petti7a: 'e non au/enta di inten'it@) 7uol dire c!e non lo o''er7iQ ancora lo 'tai e7itando+ O''er7alo da 7icino: di7enter@ pi6 inten'o+ Kue'ta 8 la pri/a indicazione c!e lo 'tai o''er7ando nel /odo giu'to+ ]Nella fa'e 'ucce''i7a 'i localizzer@ in un punto preci0 'o) non 'ar@ pi6 diffu'o in tutta la te'ta+ All'inizio pen'a0 7i: > .i fa /ale la te'ta ?+ Ora 7edrai c!e non 8 tutta la te'ta) ti fa /ale 'olo un punto /olto circo'critto+ Anc!e Bue'to indica c!e lo 'tai penetrando in profondit@+ 4a 'en'azione di dolore diffu'o 8 ancora un trucco) 8 un /odo per e7itare il /ale+ ,e Bue'to 8 concentrato in un punto) 'ar@ pi6 doloro'oQ Buindi ti crei l'illu'ione c!e 'ia tutta la te'ta a dolere+ 4o e'pandi a tutta la te'ta) co'i non 8 ecce''i7a/ente forte in ne''un punto: co'i conti0 nuia/o a ingannarciC O''er7alo in profondit@ e nella 'econda fa'e di7enter@ 'e/pre pi6 circo'critto e 'i definir@ 'e/pre di pi6+ A un certo punto 'ar@ 'olo la punta di un ago: /olto affilato) acuti''i/o) doloro'i''i/o+ Non !ai /ai pro7ato un dolore 'i/ile alla te'ta+ .a 8 del tutto deli/itato in un punto piccoli''i/o+ Continua a o''er7arlo+ E infine entri in una terza fa'e) la pi6 i/portante: 'e

continui ad o''er7are Bue'to punto /an /ano c!e di7enta pi6 doloro'o e deli/itato e concentrato) a tratti lo 7edrai 'co/parire+ Kuando lo /etti a fuoco perfetta/ente) 'co/parir@+ E Buando 'co/pare) intuirai da do7e 7eni7a) Bual era la cau'a+ Kuando l'effetto 'co/pare) ne 7edrai la cau'a+ Accadr@ /olte 7olte+ Il dolore rico/parir@: la tua /e''a a fuoco non 8 pi6 co'i perfetta) co'i concentrata) co'i attenta) e il /al di te'ta ritorner@+ .a ogni 7olta c!e o''er7erai real/ente Buel punto) 'co/parir@Q e 'co/parendo '7eler@ la propria cau'a+ E 'arai 'orpre'o: la tua /ente 'ar@ pronta a ri7elarti Bual era la cau'a+ E ci po''ono e''ere /ille e una cau'a+ 4'a77erti/ento c!e rice7i 8 'e/pre lo 'te''o perc!P 'i tratta di un 'i'te/a d'allar/e /olto 'e/plice+ Nel corpo non ci 'ono /olti 'i'te/i d'allar/e+ ,catta lo 'te''o allar/e per cau'e di7er'e+ (or'e negli ulti/i te/pi 'ei 'tato in collera e non l'!ai e'pre''a+ All'i/pro77i'o te la tro7erai di fronte) co/e una ri7elazione: 7edrai tutta la collera c!e ti 'ei portato dentro co'i a lungo+++ co/e un pu' nel tuo e''ere+ Ora non ne puoi pi6 e Buella collera 7uole tro7are uno '%occo+ Ha %i'ogno di una catar'i+ A%%andonati a una catar'i) e i//ediata/ente 7edrai il tuo /al di te'ta 'co/parire+ Non a7e7i affatto %i'ogno di a'pirina) non 'er7i7a prendere una /edicina+1oi 'iete la 7o'tra ro7ina) 7oi 'iete l'o'tacolo+ .editazione 8 Buando non e'i'te colui c!e /edita+

Ascoltare Ri/ani pa''i7o: non fare nulla) a'colta 'e/plice/ente+ E a'coltare non 8 un'azione+ Per a'coltare Bualco'a non de7i far nulla) le tue orecc!ie 'ono 'e/pre aperte+ Per 7edere) de7i aprire gli occ!i: al/eno Bue'ta piccola co'a de7i farla+ Per a'coltare non de7i fare neppure Buello) le orecc!ie 'ono 'e/pre aperte+ Tu 'ei 'e/pre in a'colto+ Non fare a''oluta/ente nulla+++ e a'colta+ Ascoltare con simpatia 4'a'colto 8 una profonda partecipazione del corpo e dell'ani/a) e per Bue'to !a 'e/pre rappre'entato uno dei /etodi di /editazione pi6 efficaci) perc!P collega i due infiniti: Buello /ateriale e Buello 'pirituale+ E la'cia c!e Bue'ta 'ia la tua /editazione: ti 'ar@ utili''i/a+ Ogni 7olta c!e 'ei 'eduto) a'colta 'e/plice/ente i ru/ori c!e ti circondano+ ,ei i//er'o nella confu'ione: 8 una piazza di /ercato+++ e il treno) l'aereo+++ 8 folliaC A'colta 'enza farti infa'tidire+ A'colta co/e 'e fo''e /u'ica) con 'i/patia+ E all'i/pro77i'o 7edrai c!e la Bualit@ di Buel fra'tuono 8 /utata+ Non 8 pi6 di'trazione) non 8 pi6 un di'tur%o+ Al contrario di7enta una fonte di Buiete+ ,e a'colti nel /odo giu'to) anc!e il fra'tuono di una piazza di7enta una /elodia+ Kuindi) non i/porta co'a a'colti+ 4'i/portante 8 c!e a'colti e non ti li/iti a porgere orecc!io 'enza attenzione+ Anc!e 'e 'tai a'coltando Bualco'a a cui non !ai /ai dato i/portanza) a'coltala con piacere co/e 'e fo''e una 'onata di Eeet!o7en+ E all'i/pro77i'o 7edrai c!e la 'ua Bualit@ 'i tra'for/a:

di7enta %ella+ Buell'a'colto) il 'co/parir@+

E tuo

in ego

Ne''uno !a /ai 'coperto do7e 'ia la /ente+ C!i 8 andato a cercarla) !a 'e/pre 'coperto c!e non e'i'te ne''una /enteC Un pilastro di energia ,e 'tai 'e/plice/ente in piedi) tranBuillo) i//ediata0 /ente 7errai a77olto da un 'ilenzio e'tatico+ Pro7a in un angolo della tua 'tanza+ ,tai 'e/plice/ente in piedi) in 'i0 lenzio) 'enza far nulla in un angolo+ All'i/pro77i'o anc!e l'energia 'i ri'7eglier@ dentro di te+ Kuando 'ei 'eduto) la /ente crea /ille di'trazioni) perc!P Bue'ta 8 la po'izione di colui c!e pen'aQ 'e 'tai ritto in piedi) l'energia flui'ce co0 /e un pila'tro e 'i di'tri%ui'ce unifor/e/ente in tutto il corpo+ L /era7iglio'o 'tare in piedi+ Pro7atelo) /olti di 7oi 'copriranno c!e 8 %elli''i/o+ ,e rie'ci a 'tare in piedi per un'ora 8 un'e'perienza fanta0 'tica+ ,tai 'e/plice/ente in piedi) 'enza far nulla) 'enza /uo7erti e 'coprirai c!e in te Bualco'a 'i rila''a) di7enta 'ilente) ti tro7i centrato e ti 'entirai un pila'tro di energia+ Il corpo 'co/pare+ 4a /editazione 8 un 7o'tro diritto naturaleC L li in atte'a c!e 7i rila''iate un po') per poter cantare o di7entare danza+ !ercepisci il silenzio del (entre 4a'cia c!e il 'ilenzio di7enti la tua /editazione+ Ogni 7olta c!e !ai te/po) 'profonda total/ente nel 'ilenzio O e intendo proprio Bue'to:

'profonda O co/e un %a/%ino nel 7entre della /adre+ ,iedi 'profondato e un po' alla 7olta 'entirai c!e la te'ta 7uole a%%andonar'i 'ul pa7i/ento: appoggiala pure per terra+ A''u/i una po'izione fetale e i//ediata/ente 'entirai 'opraggiungere il 'ilenzio) lo 'te''o 'ilenzio c!e c'era nel 7entre della /a//a+ ,e 'ei 'eduto nel letto) /ettiti 'otto una coperta) raggo/itolati e ri/ani a''oluta/ente i//o0 %ile) 'enza far nulla+ A 7olte 'orgeranno pen'ieri) la'ciali 'correreQ ri/ani in0 differente) non farci ca'o: 'e 'opra77engono) %eneQ 'e non 7engono) 7a %ene ugual/ente+ Non lottare) non 'cacciarli+ ,e lotti) ne 'arai di'tur%atoQ 'e li 'cacci) do7rai o'tinartiQ e /eno li 7uoi) pi6 di7enteranno in'i'tenti+ Ri/ani 'e/0 plice/ente di'taccato) o''er7ali co/e un feno/eno periferico) co/e fo''e il ru/ore della 'trada+ L 7era/ente un ru/ore di traffico) il traffico del cer7ello con /ilioni di cellule c!e co/unicano tra loro) il flu''o dell'energia) l'elettricit@ c!e 'alta da una cellula all'altra+ Non 8 altro c!e il ronzio di una /acc!ina gigante'ca) per cui non farci ca'o+ Ignoralo co/pleta/ente) non ti riguarda) non 8 un tuo pro%le/a: for'e 8 il pro%le/a di Bualcun altro) /a non il tuo+ Tu c!e c'entriD E ri/arrai 'orpre'o: 'opraggiungeranno /o/enti in cui il ru/ore del traffico 'co/parir@ co/0 pleta/ente e 7errai la'ciato 'olo+ <on essere mai un masochista Non e''ere /ai un /a'oc!i'ta+ Non torturarti /ai per ne''una ragione) di BualunBue co'a 'i tratti+ 4a gente 'i 8 torturata fin troppo)

in no/e della religione: ed 8 un ideale co'i no%ile c!e puJ far torturare all'infinito+ Kuindi ricorda: io in'egno la felicit@) non la torturaC ,e a 7olte 'enti c!e Bualco'a 'i tra'for/a in un pe'o) e ti o'tacola il ca//ino) 8 /eglio ca/%iare 'trada+ E do7rai ca/%iarla parecc!ie 7olte+ E un po' alla 7olta arri7erai al punto da cui non 8 pi6 nece''ario alcun ca/%ia/ento+ Allora Bualco'a ti 'i adatter@ a perfezione: non 'olo alla tua /ente e al corpo) /a anc!e alla tua ani/a+

'eguitene il flu''o) la'ciate7i a''or%ire) /a non fatene una pro7a di 7olont@+ Non interferite) perc!P ogni 7o'tra intru'ione 7i render@ di7i'i e di''ociati: da una parte colui c!e inter7iene e dall'altra la co'a 'u cui inter7iene+ E Buando 'iete di7i'i) i//ediata/ente 'i creano il paradi'o e l'inferno+ In Buel /o/ento tra 7oi e la 7erit@ 'i crea una di'tanza incol0 /a%ile+ Non interferite /ai+ 4a'ciate c!e le co'e accadano+ Scuotersi /a medita&ione > A*N3A4INI ? ? @uesta ) la medita&ione del tramonto, sorella della Ei0 namica, la medita&ione dell#alba, ed ) amata moltissimo da accada+ Ri/ani in piedi in 'ilenzio) 'enti l'inizio della 7i%razione) e Buando il corpo parte con un tre/ito 'ottile) a''econdalo /a 'enza agire+ Godilo) 7a' in e'ta'i) incoraggialo) rice7ilo) fa7ori'cilo /a non forzarlo+ ,e lo forzi di7enter@ un e'ercizio) un e'ercizio fi'ico+ In Buel ca'o ti 'cuoterai) /a 'ar@ un feno/eno 'uperficiale: non penetrer@ in te+ All'interno ri/arrai rigido) duro) pietrificatoQ 'arai 'e/pre tu ad agire) a tenere le co'e 'otto controllo) e il corpo non potr@ fare altro c!e 'eguirti+ Il corpo non 8 un pro%le/a) il pro%le/a 'ei tu+ Kuando ti dico di 'cuoterti) 7oglio c!e la tua 'olidit@) il tuo e''ere pietrificato) 7enga 'co''o alle fonda/enta 'i da di7entare liBuido) fluido) 'ciolto) li%ero+ E Buando l'e'0 'ere rigido di7enta liBuido) il tuo corpo lo 'eguir@+ A Buel punto non ti 'cuoterai pi6) ci 'ar@ 'olo 'coti/ento+ Ne''uno lo pro7oc!er@) accadr@

2+ 4a 'era: 'cuoter'i) danzare) cantare


Praticate le /ie /editazioni 'enza tra'for/arle in un do7ere+ Non forzatele) la'ciate piutto'to c!e accadano+ A%%andonate7i) quanti la praticano. !i compone d4 quattro stadi di quindici minuti ciascuno. $rimo stadio: ,5 minuti. 8imani sciolto e lascia che l#intero corpo si scuota: av0 verti le ener"ie che sal"ono everso l#alto dai piedi. /asciati andare in o"ni parte del corpo e diventa lo scotimento. $uoi tenere "li occhi aperti o chiusi. !econdo stadio: ,5 minuti. Ean&a... come pi9 ti piace, e lascia che l#intero corpo si muova come vuole. Ter&o stadio: ,5 minuti %hiudi "li occhi e rimani immobile, seduto o in piedi, osservando tutto quello che accade dentro e fuori di te. @uarto stadio: ,5 minuti Tenendo "li occhi chiusi, sdraiati e rimani immobile. 3urante la /editazione Aundalini) non inter7enire) /a la'cia c!e lo 'coti/ento

'e/plice/ente+ Allora colui c!e agi'ce non 8 pi6+ In realt@ la .editazione dina/ica o la Aundalini) o la Nada%ra!/a) non 'ono /editazioni+ Ti 'tai 'e/plice/ente /ettendo in 'intonia+ L co/e+++ tra i 'onatori di /u'ica cla''ica indiana) li a7rete 7i'ti+ Per /ezz'ora) a 7olte /olto di pi6) non fanno c!e accordare gli 'tru/enti+ Continuano a 'po'tare le c!ia7i per 'tringere o allentare le corde) c!i 'uona il ta/%uro continuer@ a pro7arne il 'uono) per 7edere 'e 8 perfetto o no+ E 7anno a7anti per /ezz'ora+ Kue'ta non 8 /u'ica) 'ono 'e/plici preparati7i+ 4a Aundalini in realt@ non 8 /editazione+ L 'olo una preparazione+ ,tai accordando il tuo 'tru/ento+ Kuando 8 pronto) 'arai i//er'o nel 'ilenzio e a Buel punto inizia la /editazione+ Allora 'ei a''oluta/ente pre'ente+ ,altando) danzando) re'pirando) urlando ti 'ei ri'7egliato: 'ono tutti e'pedienti per renderti pi6 attento di Buanto 'ei general0 /ente+ *na 7olta c!e ti 'ei '7egliato) co/incia l'atte'a+ 4'atte'a 8 /editazione+ *n'atte'a col/a di con'ape7o0 lezza+ E allora a77iene) di'cende 'u di te) ti a77olge) gioca intorno a te) danza intorno a te) ti puli'ce) ti purifica) ti tra'for/a+ /a medita&ione della canna di bamb9 $rimo stadio: F7 minuti !iedi a "ambe incrociate con "li occhi chiusi. %omincia a oscillare dolcemente, prima a sinistra e poi a destra. <on occorre che il dondolio sia esteso a tutto il corpo, ma pie"ati quanto pi9 ti )

possibile sen&a assumere posi&ioni scomode. @uando hai ra""iunto il massimo dell#inclina&ione, emetti il suono = hu con for&a, con una contra&ione. ( ripetilo al termine di o"ni dondolio, da entrambi i lati. !econdo stadio: F7 minuti !iedi in silen&io sen&a muoverti. Ter&o stadio: F7 minuti 8imani in piedi in un an"olo, assolutamente immobile. La danza 4a /editazione non !a niente di 'erio'o+ 4a /editazione 8 gioco+ Per Bue'to io 7i in7ito alla danza e al canto+ Kuando il /o7i/ento di7enta e'tatico) 8 danza+ Kuando il /o7i/ento 8 total/ente pre'ente) al punto da annullare l'ego) allora 8 danza+ E do7re'te 'apere c!e la danza in origine era una tecnica di /editazione+ All'inizio la danza non era un'e'pre''ione arti'tica) 'er7i7a per creare un'e'ta'i in cui il %allerino 'i '/arri7a e re'ta7a 'olo la danza: ne''un ego) ne''un controllo) il corpo flui7a 'pontanea/ente+ Non occorre tro7are un'altra /editazione: Buando c!i danza 'i 8 perduto) la danza 'te''a di7enta una /editazione+ 4'e''enziale 8 perdere 'e 'te''i+ Co/e lo fai) o do7e) non !a i/portanza+ Perditi 'e/plice/ente+ 1iene un /o0 /ento in cui tu non 'ei pi6) eppure la danza continua+++ co/e 'e tu fo''i po''eduto+ 4a danza 8 una delle co'e pi6 %elle c!e po''ano accadere a un uo/o+ Per cui non con'iderarla 'eparata dalla /editazione+ 4a /editazione in Buanto tecnica 'eparata 'er0 7e 'olo alle per'one c!e non !anno una profonda energia

creati7aQ non !anno una direzione in cui coin7olgere la loro energia co'i profonda/ente da poter'i perdere+ .a un %allerino) un pittore) uno 'cultore) non !anno %i'ogno di altre /editazioni+ A loro %a'ta portare la di0 /en'ione del la7oro tanto in profondit@ da raggiungere il punto di tra'cendenza+ E non c'8 nulla di /eglio della danza+++ Per cui) al/eno un'ora al giorno) 'cordati di ogni tecni0 ca+ Ricorda c!e 'tai 'e/plice/ente danzando per 3io+ Non 8 nece''ario raggiungere una perfezione tecnica) perc!P 3io non 8 un critico+ 3anza 'e/plice/ente co/e un %a/%ino+++ co/e 'e fo''e una preg!iera+ E la danza a7r@ in 'P una Bualit@ a''oluta/ente di7er'a+ Per la pri/a 7olta 'entirai di co/piere pa''i c!e non !ai /ai fatto in pa''atoQ ti 'tai inoltrando in di/en'ioni pri/a 'cono'ciute+ 1iaggerai 'u un terreno c!e ti 8 'traniero) ignoto+ Pian piano entrerai 'e/pre pi6 in 'intonia con l'ignoto e tutte le tecnic!e 'co/pariranno+ E 'enza tecnic!e) Buando la danza 8 pura e 'e/plice) 8 perfetta+ 3anza co/e 'e fo''i profonda/ente inna/orato dell'uni7er'o) co/e 'e 'te''i danzando col tuo a/ato+ (ai c!e 3io 'ia il tuo a/ato+ Ean&are insieme Potete /ettere in'ie/e un gruppo di a/ici c!e danzano+ Kue'ta 8 la 'oluzione /igliore) la pi6 pratica+ 4'uo/o 8 co'i de%ole c!e da 'olo !a difficolt@ a per'i'tere in Bual'ia'i progetto+ Per Bue'to /oti7o 'ono nece''arie le 'cuole+ Co'i 'e un giorno tu non ti 'enti di continuare e

altri 'i) la loro energia '/uo7e anc!e te+ E 'e Bualcun altro non 'e la 'ente e tu 'i) la tua energia lo coin7olge+ A%%andonato a 'e 'te''o) l'uo/o 8 de%oli''i/o e pri7o di 7olont@+ *n giorno fai una co'a e il giorno dopo ti 'ei 'tufato) o !ai altre co'a da fare+++ e le /editazioni portano a un ri'ultato 'olo 'e 7engono praticate con co'tanza+ ,olo co'i 'cendono in profondit@ dentro di te+ L co/e 'e 'ca0 7a''i una %uca per terra+ *n giorno 'ca7i in un punto e il giorno dopo in un altro+ In Bue'to /odo potrai continuare a 'ca7are per tutta la 7ita) /a non riu'cirai /ai a co/pletare il pozzoC 3e7i 'ca7are continua/ente nello 'te''o punto+ Per cui 'ta%ili'cilo una 7olta per tutte: la 'te''a ora tutti i giorni+ E) 'e 8 po''i%ile) nello 'te''o luogoQ la 'te''a 'tanza) la 'te''a at/o'fera) %rucia Io 'te''o incen'o+++ co'i il corpo pian piano 'i a%itua e la /ente 'i fa/iliarizza+ E nel /o/ento in cui entri nella 'tanza 'ei pronto a danzare+ 4a 'tanza 8 carica) l'ora 8 carica+++ Ean&a come un albero Ea'ta 'olle7are le %raccia 7er'o l'alto e 'entir'i un al%ero in /ezzo a una te/pe'ta+ 3anza co/e un al%ero nel0la pioggia e nel 7ento+ 4a'cia c!e tutto il tuo corpo di7enti un'energia danzante) ondeggia e /uo7iti a%%andonandoti al 7ento) 'enti il 7ento c!e ti attra7er'a+ 3i/entica di a7ere un corpo: tu 'ei un al%ero) identificati con l'al%ero+ ,e po''i%ile e'ci all'aperto) 'tai in /ezzo agli al%eri) di7enta un al%ero e la'cia c!e il 7ento ti attra7er'i+ ,entir'i identificato con un al%ero d@ una forza i//en'a) ti ri'tora+ L facile ritro7are la

con'ape7olezza pri/aria+ E'i'tono ancora gli al%eri: parla con loro) a%%racciali e all'i/pro77i'o 'i 'entirai tornare alle origini+ E 'e non ti 8 po''i%ile u'cire all'aperto) allora /ettiti in /ezzo alla 'tanza) 7i'ualizza te 'te''o co/e 'e fo''i un al%ero e inizia a danzare+ Ean&a con le mani ,iedi in 'ilenzio e la'cia c!e le tue dita 'i /uo7ano da 'ole+ Il /o7i/ento de7e na'cere dentro di te+ Non cercare di controllarlo dall'e'terno) per cui tieni gli occ!i c!iu'i+ 4a'cia c!e l'energia flui'ca 'e/pre di pi6 nelle /ani+ 4e /ani 'ono profonda/ente collegate con il cer7ello) la /ano de'tra con l'e/i'fero 'ini'tro) la 'ini'tra con l'e/i0 'fero de'tro+ ,e la'ci alle /ani totale li%ert@ di e'pre''ione) 'i rila''eranno /olti''i/e ten'ioni accu/ulate nel cer7ello+ Kue'ta 8 la tecnica /igliore per rila''are il /eccani'/o cere%rale) le 'ue repre''ioni) l'energia non utilizzata+ 4e tue /ani 'ono adatti''i/e allo 'copo+ A 7olte ti accorgerai c!e 'i alza la /ano de'tra) a 7olte la 'ini'tra+ Non i/porta ne''uno 'c!e/a) l'energia deter/iner@ da 'ola il ge'to+ Kuando l'e/i'fero 'ini'tro del cer7ello 7uole li%erare energia) a''u/er@ una for/aQ /entre l'energia li%erata dall'e/i'fero cere%rale de'tro ne a7r@ un'altra+ Attra7er'o i ge'ti delle /ani puoi entrare in /editazione profonda+ ,iedi 'e/plice/ente in 'ilenzio) gioca) la'cia li%ere le /ani e ri/arrai 'orpre'o: 8 una /agiaC Non occorre 'altare) di/enar'i e fare /olta /editazione dina/ica+ 4e tue /ani 'aranno 'ufficienti+ 8isve"liare i livelli sottili

,e ti li/iti a /uo7ere il corpo e non 'iedi /ai in 'ilenzio) perderai Bualco'a+ Kuando l'energia !a co/inciato a fluire) 'i do7re%%e e''ere a''oluta/ente 'ilenti) altri/enti la /editazione non 'uperer@ il pri/o 'tadio+ Il /o7i/ento del corpo fa %ene) /a 8 /o7i/ento gro''olano) e 'e tutta l'energia re'ta nel /o7i/ento e'terno) il /o7i/ento 'ottile non inizier@ /ai+ ,i de7e arri7are al punto in cui il corpo 8 i//o%ile co/e una 'tatua) in /odo c!e 'i arre'ti il /o7i/ento in 'uperficie+ 4'energia 8 ancora pronta a /uo7er'i e) non tro7ando uno '%occo nel corpo) cerc!er@ uno 'piraglio interiore c!e non 8 del corpo+ Co/incer@ a /uo7er'i ai li7elli 'ottili+ .a all'inizio 8 nece''ario il /o7i/ento+ ,e pri/a non crei un /o7i/ento di energia) puoi 'edere i//o%ile co/e un 'a''o) non accadr@ /ai nulla+ Per pri/a co'a aiuta l'energia a fluire) poi Buando 8 in /o7i/ento) fer/a il corpo: Buando l'energia 7i%ra co'i inten'a/ente ed 8 pronta a /uo7er'i) 'e la di/en'ione gro''olana non 'ar@ pi6 di'poni%ile) do7r@ inoltrar'i nei li7elli 'ottili+ Kuindi) innanzitutto) carica l'energia di dina/i'/o) poi i//o%ilizza il corpo di/odoc!P il dina/i'/o 'cenda in profondit@) alle tue radici) nel centro pi6 inti/o del tuo e''ere+ Crea una 'inte'i: 7enti /inuti di /o7i/ento corporeo) e al ter/ine dei 7enti /inuti fer/ati all'i/pro77i'o+ Puoi caricare una '7eglia e) Buando 'uona) fer/ati i//ediata/ente+ Il corpo tra%occa d'energia /a) ora c!e 'i 8 i//o%ilizzato) l'energia do7r@ tro7are nuo7e 'trade+ Kue'to 8 il /etodo per

penetrare nel /ondo interiore+ .editazione 8 e''ere con 'e 'te''i e co/pa''ione 8 Bue'to e''ere c!e tra%occa+ de a una profondit@ tale c!e una 'ola e'perienza puJ tra0 'for/ar7i total/ente+ Ruota 'u te 'te''o con gli occ!i aperti) co/e fanno i %a/%ini) co/e 'e il tuo e''ere interiore fo''e di7entato un centro e tutto il tuo corpo una ruota) la ruota del 7a'aio c!e gira e rigira+++ tu 'ei al centro) /a tutto il corpo ruota intorno a te+ !i consi"lia di non man"iare n2 bere nelle tre ore che precedono la medita&ione. 6 me"lio stare a piedi nudi e indossare un vestito comodo, ha medita&ione si divide in due stadi, uno di rota&ione e uno di riposo, e non ha un limite di tempo: puB continuare per pi9 ore, ma ) consi"liabile non fermarsi prima dello scadere d4 un#ora, cosi da entrare a fondo nella sensa&ione di ener"ia turbinante. /a rota&ione avviene in dire&ione antioraria, restando sempre nello stesso punto: il braccio destro deve essere sollevato verso l#alto con il palmo della mano rivolto in alto: il braccio sinistro invece ) abbassato, con il palmo della mano rivolto in basso. %hi non si sente a suo a"io nella rota&ione antioraria, puB ruotare in senso orario. /ascia che il corpo sia disteso e tieni sempre "li occhi aperti ma non a fuoco, in modo che le imma"ini perdano i contorni e diventino fluide. 8imani in silen&io. $er i primi quindici minuti ruota lentamente. $oi au0 menta la velocit "radualmente nei successivi trenta minuti, finch2 non

9hirling meditation Hhirlin", la danza roteante dei ,ufi) 8 una delle tecnic!e di /editazione pi6 antic!e) una delle pi6 potenti+ ,cen0 verrai rapito dalla rota&ione e diventerai un turbine di ener"ia: la periferia ) un tornado in movimento, ma al centro il testimone sar immobile e silente. @uando la rota&ione ) cosi veloce da non permetterti di stare in piedi, il corpo cadr da solo. <on decidere quando cadere, e non tentare di controllare la tua caduta: se il tuo corpo ) rilassato atterrerai con le""ere&&a e la terra assorbir la tua ener"ia. ?na volta caduto, ini&ier la seconda parte della me0 dita&ione. Nirati immediatamente sullo stomaco in modo che l#ombelico ven"a a contatto con il suolo. !e qualcuno trova eccessivamente scomoda questa posi&ione, si dovr sdraiare sulla schiena. Ascolta il tuo corpo che si fonde con la terra, come un bimbo che si rannicchia sul seno della madre. Tieni "li occhi chiusi, rimani passivo e in silen&io per almeno quindici minuti. Al termine della medita&ione rimani il pi9 quieto e il pi9 inattivo possibile. Eurante la rota&ione qualcuno prover un senso di nausea, ma ) una sensa&ione che dovrebbe scomparire nel "iro di due o tre "iorni. !e persiste, interrompete la me0 dita&ione. Il canto 4a /u'ica crea un'ar/onia tale c!e perfino 3io 'i /ette a %attere il te/po e ti acco/0

pagna nel rit/o+ 4a /u'ica 8 una /anife'tazione dell'a''oluto+++ all'i/pro77i'o il cielo inizia a toccartiQ e tu 'ei 'opraffatto dal di7ino+ E Buando 'ei 7icino all'aldil@) Buando 'enti i 'uoi pa''i) Bualco'a in te ri'ponde) di7enta 'ilente) Buieto) tranBuillo) pi6 cal/o) pi6 rac0 colto+ Il canto 8 di7ino) 8 una delle atti7it@ pi6 'acre+ ,olo la danza puJ co/petere col canto) 'i a77icina a Bue'ta e'pre''ione+ Perc!P il canto e la danza 'ono /anife'tazioni del di7inoD Perc!P 'ono e'pre''ioni in cui ti puoi per0 dere total/ente+ Puoi i//ergerti total/ente nel canto) al punto c!e 'co/pare colui c!e canta e ri/ane 'olo il canto) oppure colui c!e danza 'co/pare e ri/ane 'olo la danza+ E Buello 8 il /o/ento della /eta/orfo'i) della tran'figurazione) Buando il cantante non 8 pi6 e ri/ane 'olo il canto+ Kuando la tua totalit@ 8 di7entata un canto o una danza) Buella 8 preg!iera+ Non i/porta co'a cantiQ non i/porta 'e 8 un canto religio'o) /a 'e rie'ci a cantare con tutto te 'te''o) 8 'acro+ E 7ice7er'a: puoi cantare un inno 'acro) 7enerato nei 'ecoli) /a 'e non 'ei total/ente coin7olto) 8 profano+ Il 'oggetto del canto non+ i/porta: ciJ c!e conta 8 la Bualit@ c!e tu i//etti nel canto) la totalit@) l'inten'it@) la tua fia//a+ Non ripetere le canzoni di altri) perc!P in e''e non 7i 8 il tuo cuore e in Buel /odo non puoi ri7er'are il tuo cuore ai piedi del di7ino+ 4a'cia c!e na'ca un canto tuo+ 3i/entica la /etrica e la gra//atica+ 3io non 8 /olto pedante) e non %ada alle parole c!e u'i+ ,i intere''a di pi6 al tuo cuore+

O"ni sera nell#ashram centinaia di persone si riuniscono nella Buddha >all per una celebra&ione di canti e dan&e spontanei. Kuando la /u'ica ti circonda) ti 'o//erge) ti tra7olge e in te inizia a fiorire la /editazione) 7i7i una delle e'perienze pi6 grandi della 7ita: Buando la /editazione e la /u'ica 'i incontrano) il /ondo e 3io 'i incontrano) la /ateria e la con'ape7olezza 'i incontrano+ Kue'ta 8 unto m5stica, l'unione /i'tica+ Il mantra ,e !ai orecc!io per la /u'ica) 'e !ai un cuore c!e puJ co/prendere la /u'ica O non 'olo capire /a 'entire O) in Bue'to ca'o un /antra puJ e''ere utile) perc!P allora puoi fonderti con i 'uoni interiori) puoi fluire con Buei 'uoni 7er'o li7elli 'e/pre pi6 'ottili+ E 7err@ un /o/ento in cui tutti i 'uoni 'i arre'teranno e ri/ane 'olo il 'uono dell'uni7er'o+ Kuello 8 l'au/+ > Aum ? I/pegnati a 'edere in 'ilenzio per al/eno 7enti /inuti al /attino e 7enti /inuti la 'era) con gli occ!i 'oc0 c!iu'i e ri7olti in %a''o+ Il re'piro de7'e''ere lento) il corpo i//o%ile+ 3entro di te co/incia a 'al/odiare > au/ ?+ Non occorre e/etterlo 7er'o l'e'terno: a %occa c!iu'a 'ar@ pi6 penetranteQ non do7re'ti /uo7ere ne//eno la lingua+ ,al/odia 7eloce/ente: > au/) au/) au/) au/ ?Q 7elo0 ce/ente e con forza) /a dentro di te+ A77ertine la 7i%razione in tutto il corpo) dai piedi alla te'ta) dalla te'ta

ai piedi+ Ogni au/ cade nella tua con'ape7olezza co/e una pietra %uttata in un lag!etto) le cui onde 'i diffondono fino alla ri7a pi6 lontana+ 4e onde continuano a e'pander'i e 'i diffondono in tutto il corpo+ Praticando Bue'ta /editazione 7i 'aranno dei /o/enti O e 'ono i /o/enti pi6 %elli O in cui il tuo 'al/odiare 'i arre'ta e tutto 'i fer/a+ All'i/pro77i'o di7enterai con'ape7ole c!e non 'tai pi6 'al/odiando e tutto 'i 8 fer/ato+ Goditi Buel /o/ento+ ,e 'opra77engono dei pen'ieri) inizia a 'al/odiare di nuo7o+ ,e pratic!i Bue'ta /editazione di 'era) falla al/eno due ore pri/a di andare a letto) perc!P 'e la fai poco pri/a di andare a dor/ire non riu'cirai a prendere 'onno: ti render@ co'i 7i7o c!e ti toglier@ ogni 'tanc!ezza+ A7rai l'i/pre''ione c!e 'ia /attino e di e''ere perfetta/ente ripo'ato) per cui non !a pi6 'en'o dor/ire+ Pian piano tro7erai il tuo rit/o naturale+ Nel giro di due o tre giorni tro7erai il tuo rit/o+ Per alcune per'one 'ar@ 7eloci''i/o O au/ au/ au/ O 'uoni Bua'i 'o7rappo'ti l'uno all'altro+ Ad altri 'ar@ pi6 adatto un rit/o /olto lentoQ 8 un fatto indi7iduale+ Tu continua con la 7elocit@ in cui ti 'enti a tuo agio+ *l nome di Nes9 ,e il no/e di Ge'6 ti co//uo7e) 'iedi in 'ilenzio e la'ciati /uo7ere da Buel no/e+ Ogni tanto ripeti in 'ilenzio > Ge'6 ? e poi a'petta+ Kuello di7enter@ il tuo /antra+ L co'i c!e na'cono i 7eri /antra+ Ne''uno 7i puJ dare un /antra: lo de7i 'coprire da 'olo) ciJ c!e ti 'i adatta) ciJ c!e ti co//uo7e)

c!e produce un i/patto pro0 fondo 'ulla tua ani/a+++ 'e 8 > Ge'6 ?) %eni''i/o: 'iedi in 'ilenzio) ripeti 'e/plice/ente > Ge'6 ? e a'petta+ 4a'cia c!e Buel no/e 'cenda in profondit@) 'e/pre pi6 a fondo nei rece''i del tuo cuoreQ la'cia c!e raggiunga la tua e''enza pi6 inti/a+ Non o'tacolarloC ,e !ai 7oglia di danzare) %eneQ 'e co/inci a piangere) %eneQ 'e co/inci a ridere) %ene+ 4a'cia c!e accada) non interferire) non intro/etterti+ A%%andonati) e a7rai le tue pri/e intuizioni 'ulla preg!iera e la /editazione e le tue pri/e intuizioni di 3io+ I pri/i raggi inizieranno a penetrare l'o'cura notte della tua ani/a+ Ogni 'uono c!e ti 'e/%ra e'tetico e %ello) ogni 'uono c!e crea un'e/ozione di gioia nel cuore) andr@ %ene) anc!e 'e non appartiene a ne''un linguaggio+ Kue'to non 8 af0 fatto i/portante: puoi 'coprire 'e/plici 'uoni puri c!e 'cendono a profondit@ /aggiori+ Kue'to perc!P Buando u'i una parola) !a 'ignificati preci'i e Buei 'ignificati creano una li/itazione+ Kuando u'i un 'uono puro) non !a li/iti) 8 infinito+ Humming >ummin" indica in in"lese il suono = mmmmmmmm emesso a bocca chiusa. E/ettere il 'uono > //////// ? a %occa c!iu'a puJ e''ere una tecnica 'traordinaria e lo puoi fare o7unBue+++ al/eno una 7olta al giornoQ 'e puoi farlo due 7olte 8 ancora /eglio+ L una /u'ica interiore co'i %ella c!e reca pace a tutto il tuo e''ereQ le tue parti contra'tanti co/in0 ciano a entrare in 'intonia e col te/po 'entirai 'orgere nel

tuo corpo una /u'ica 'ottile+ 3opo due o tre /e'i) /entre 'tai 'e/plice/ente 'eduto in 'ilenzio) 'entirai una /u'ica 'ottile) un'ar/onia interiore) una 'orta di 7i%razione+ Tutto funziona a /era7iglia) co/e il /otore di una /acc!ina appena /e''o a punto+ *n %ra7o guidatore 'a Buando Bualco'a non 7a+ I pa'0 'eggeri for'e non 'e ne accorgono) /a un %ra7o guidatore 'ente i//ediata/ente Buando il ronzio ca/%ia+ Non 8 pi6 ar/onio'o) 8 'u%entrato un ru/ore nuo7o+ Ne''un altro ci fa ca'o) /a c!i a/a guidare 'i render@ 'u%ito conto c!e Bualco'a non 7a+ Il /otore non funziona pi6 co/e do7re%%e+ Anc!e tu) grazie alla tecnica dell'hummin", pian piano ti accorgerai Buando nel tuo corpo Bualco'a non 7a: 'e !ai /angiato troppo 'entirai c!e la tua ar/onia interiore > perde colpi ? e do7rai 'cegliere: o il troppo ci%o o l'ar/onia interiore+ E l'ar/onia interiore 8 co'i prezio'a) co'i di7ina) un'e'ta'i tale) a c!i i/porta pi6 del ci%oD E 'enza e''erti i/po'to una dieta) ti accorgerai c!e /angi in /odo pi6 eBuili%rato+ Kuando 'hummin" interiore andr@ ancor pi6 a fondo) 'arai in grado di di'tinguere Buale ci%o lo di'tur%aQ 'e /angi Bualco'a di pe'ante c!e non rie'ci a digerire) Buella /u'ica perde la 'ua perfezione+ *na 7olta c!e 'hummin" 'ar@ iniziato) 7edrai Buando il 'e''o 'i ri'7eglia e Buando 'i acBuieta) e 'e il /arito e la /oglie praticano entra/%i la /editazione) ti 'orprender@ con'tatare Buale ar/onia 'orge tra due per'one e co/e di7entano intuiti7e) per cui una 'apr@ 'u%ito 'e l'altra 'i 'ente tri'te+ Non occorre dirloQ

Buando il /arito 8 'tanco) la /oglie lo 'a i'tinti7a/ente perc!P entra/%i funzionano 'ulla 'te''a lung!ezza d'onda+ 4a /editazione non 8 altro c!e un ritorno a ca'a) un 'e/plice ripo'o interiore+ Non 8 il canto di un /antra) non 8 neppure preg!iera: 8 un 'e/plice ritorno a ca'a per ripo'ar'i un poco+ Non andare da ne''una parte 8 /edi0 tazione) e''ere 'e/plice/ente do7e 'i 8+ Non e'i'te un altro po'to: e''ere 'e/plice/ente do7e 'i 8) occupare 'olo lo 'pazio in cui ci 'i tro7a+++ La meditazione $ada2rahma /a medita&ione che si tiene all#ashram nel pomer4""io durante il campo di medita&ione mensile. ha <adabrahma ) un#antica tecnica tibetana, che ori0 "inariamente veniva praticata nelle prime ore del mattino. Tuo essere perB fatta a qualsiasi ora del "iorno, da soli o con altri. 6 necessario essere a stomaco vuoto e dopo la medita&ione si deve restare inattivi per almeno quindici minuti, ha medita&ione dura un#ora e si compone di tre stadi. G$rimo stadio: O7 minuti. !iedi in una posi&ione rilassata, con "li occhi chiusi e le labbra unite. %omincia ad emettere il suono = mmmmm abbastan&a forte da essere udito da altri e da creare una vibra&ione in tutto il tuo corpo. $uoi visuali&&are una canna di bamb9 oppure un recipiente vuoto, colmo delle vibra&ioni di questo suono. 'err un momento in cui il suono continuer da solo e tu diventerai un

ascoltatore. <on occorre nessun tipo di respira&ione particolare, e se desideri puoi cambiare il tono della modula&ione, e puoi anche muovere il corpo lentamente e delicatamente. !econdo stadio: ,5 minuti. *l secondo stadio ) diviso in due parti di P minuti e me&&o ciascuna. <ella prima parte muovi le mani con le palme rivolte verso l#alto, in un moto circolare diretto all#esterno. $artendo dall#alte&&a dell#ombelico, entrambe le mani muovono in avanti per poi dividersi e comporre due lar"hi cerchi speculari, uno a destra e l#altro a sinistra. *l movimento deve essere cosi lento da non essere per0 cepibile. *mma"ina di dare ener"ia all#esterno, all#universo. $assati i P minuti e me&&o, "ira il palmo delle mani verso il basso e comincia a muoverle nella dire&ione op0 posta. Ora le mani si ricon"iun"eranno all#alte&&a dell#ombelico per dividersi verso l#esterno ai lati del corpo. *m0 ma"ina di prendere ener"ia. ( come nella prima fase, non frenare eventuali movimenti del resto del corpo, purch2 siano le""eri e delicati. Ter&o stadio: ,5 minuti. !iedi assolutamente tranquillo e immobile. <adabrahma per coppie Bha"1an ha dato anche una bellissima variante di questa medita&ione per le coppie. * due partner siedono l#uno di 'ta+ E Buando lo di''e) parla7a per e'perienza per'onaleC 1i7ere nudi in India 8 difficili''i/o+ *na 7olta !o 7i'itato ,arnat!) il luogo in cui Eudd!a fece

fronte all#altro coperti da un len&uolo e si ten"ono le mani incrociandole. 6 me"lio essere nudi. *lluminate la stan&a solo con quattro can0 dele e bruciate un incenso particolare, che userete solo per questa medita&ione. %hiudete "li occhi e per trenta minuti emettete il suo0 no = mmmmmm . Eopo un po# sentirete che le ener"ie si stanno incontrando, mescolando e fondendo insieme. 4a /editazione 8 a''oluta 'en'i%ilit@+ 6hag7an, cosa 2isogna #are con le zanzare4 4e zanzare 'ono antic!i /editatoli c!e !anno fallito+ Per Bue'to non 7ogliono c!e ne''uno rie'ca a /editare+ ,ono gelo'i''i/e+ Ecco perc!P ti 7engono a di'tur%are ogni 7olta c!e 'ei in /editazione+ E non 8 una no7it@) 8 'e/pre 'tato co'i: tutti i te'ti 'acri dell'antic!it@ ne parlano) 'oprattutto Buelli &aini'ti perc!P i /onaci &aini'ti 7i7e7ano nudi+ Pen'ate a un /onaco &aini'ta nudo) in India) con tutte Buelle zanzareC .a0!a7ir fu co'tretto a i/partire preci'e regole 'ul co/porta/ento da tenere nei confronti delle zanzare+ In7itJ i 'uoi di'cepoli ad accettare gli attacc!i delle zanzare: 'ono la di'trazione 'upre/a+ ,e riu'cite a 7incerla non incontrerete altre difficolt@Q ne''una difficolt@ 8 peggiore di Bue0 girare la ruota del dhamma, il luogo in cui Eudd!a tenne il pri/o 'er/one) il 'uo di'cor'o pi6 i/portante perc!P 'egnJ l'inizio di una nuo7a tradizione+ A%ita7o da un

/onaco %udd!i'ta+ 3i zanzare ne !o 7i'te) /a ne''una era paragona%ile a Buelle di ,arnat!+ 4e zanzare di Poona non 'ono nienteC 3o7re'te e''ere contentiC ,iete fortunati a non a%itare a ,arnat!+ 4e zanzare erano 7era/ente gigante'c!eC 3o7e7a/o proteggerci con una zanzariera anc!e durante il giorno+ ,otto una zanzariera) 'u un letto) 'ede7a il /onaco %udd!i'ta) 'otto l'altra 'ede7o io: e 'i c!iacc!iera7a+ Io di''i: > Non tornerJ /ai pi6 ?) perc!P il /onaco /i a7e7a in7itato a ritornare a tro7arlo+ 3i''i: > .ai) /ai pi6C Kue'ta 8 la pri/a e l'ulti/a 7olta ?+ E lui: > Kue'to /i ricorda c!e per 'ecoli noi /onaci %udd!i'ti a%%ia/o ri'o e 'c!erzato 'ul fatto c!e Eudd!a non ritornJ /ai pi6 a ,arnat!+ 1enne una 'ola 7olta) tenne il pri/o 'er/one e fuggi 7iaC ?+ TornJ pi6 7olte nelle altre localit@+ 3e7e e''ere pa''ato al/eno trenta 7olte da ,!ra7a'tiQ di certo 8 'tato Buaranta 7olte a Ra&gir) e co'i altro7e+ 1i'itJ pi6 7olte le 'te''e localit@) /a a ,arnat! 7enne una 'ola 7olta+++ e non ci ritornJ /ai pi6+ > E la cau'a 'ono Bue'te zanzare ?) /i 'piegJ il /o0 naco) > e ora anc!e tu /i dici c!e non ci 7uoi pi6 ritornare ?+ Gli di''i: > Al/eno in una co'a 'eguirJ il Eudd!aC Non /i 8 po''i%ile 'eguirlo in altre O de7o e''ere una luce a /e 'te''o O /a in Bue'to ca'o la'cerJ c!e 'ia lui ad illu/inar/iC ?+ Ricono'co c!e 8 difficile) /olto difficile) /a do7ete i/0 parare+ Non la'ciate7i di'trarre+ Kue'to non 'ignifica la'ciare c!e le zanzare 7i 'fruttinoC Proteggete7i co/e /eglio potete) /a 'enza far7i prendere dall'an'ia) 'enza in0

ner7o'ir7i+ Proteggete7i) 'tate lontani dalle zanzare) 'caccia0 tele) /andatele 7iaQ /a 'enza inner7o'ir7i+ ,tanno facendo il loro la7oro+ E al/eno Bue'to lo do7ete capire+ Non ce l'!anno particolar/ente con 7oi+ Tutti do%%ia/o far co0 lazione) pranzare o cenare) per cui 'iate corte'i+ A7ete tutto il diritto di protegger7i) /a non inner7o'ite7i+ Il ner7o'i'/o di'tur%er@ la /editazione) non le zanzare+ Potete 'cacciare le zanzare in /odo e'tre/a/ente /editati7o) attento) in piena con'ape7olezza) 'enza andare in collera+ Pro7ateciC Il pro%le/a reale non 7iene /ai dall'e'ternoQ il 7ero pro%le/a 8 l'irritazione interna+ Per e'e/pio) tu 'tai /editando e i cani l@ fuori co/inciano ad a%%aiare+ I//ediata/ente ti inner7o'i'ci: > Kue'ti 'tupidi caniC ?) /a e''i non 'tanno affatto di'tur%ando la tua /editazione) 'i 'tanno di7ertendo a /odo loroC A7ranno 7i'to un poliziotto o un po'tino o un 'ann a'inC I cani odiano le unifor/i) 'ono a''oluta/ente contro le unifor/i+ Non appena 7edono un'unifor/e) 'i /ettono ad a%%aiare+ Non credono nelle unifor/i) e !anno diritto alle proprie opinioni+ Non /irano a di'tur%are te in particolare+ 4e zanzare fanno il loro la7oro+ 1oi potete protegger7i) anc!e 7oi do7ete %adare a 7oi 'te''i) /a non inner7o'ite7i+ Kue'to 8 l'unico pro%le/a+ E 'e riu'cite a non inner7o'ir7i) 'e non 7i la'ciate di'trarre da tutto il fa'tidio creato intorno a 7oi dalle zanzare) 7i 'entirete addirittura ricono'centi 7er'o Bue'ti ani/aletti: 7i !anno for0 nito una c!ia7e 'egreta+ ,e non 7i fate di'trarre dalle zanzare) nulla puJ pi6 di'trar7i+ A Buel punto a7rete raggiunto uno 'tato di /e0

ditazione /olto 'ta%ile+

9+ 4a notte: fanta'ia) preg!iera) a/ore3i


notte) proprio al contrario del /attino) 'ii co/pleta/ente incon'cioQ non porti ne''un pro%le/a+ 4a notte 8 giunta) il 'ole 8 tra/ontato) ora tutto 'profonda nell'inco'cienza+ Inoltrati in Bue'to incon'cio+ "i(enta una canna di 2am2: 4a /editazione 8 un /odo per entrare in rapporto) per incontrare il proprio 'entir'i 'oli: in7ece di 'fuggirlo) 'cendere in profondit@ nel 'entir'i 'oli per 7edere con e'attezza di co'a 'i tratta+ E a Buel punto ti a'petter@ una 'orpre'a: al 'uo centro non 8 affatto un sentirsi 'oli+ Col@ di/ora l#essere 'oli) c!e 8 un feno/eno co/pleta/ente di7er'o+ Alla periferia c'8 il 'entir'i 'oli e al centro 'i 8 'oli+ 4a periferia 8 i'ola/ento e il centro 8 'olitudine+ E una 7olta c!e !ai cono'ciuto la %ellezza del tuo e''er 'olo) 'arai una per'ona total/ente di7er'a: non ti 'entirai /ai pi6 'olo+ Perfino 'ulle /ontagne o nei de'erti) do7e 'arai a''oluta/ente 'olo) non ti ''entirai pi6 i'olato) perc!P nel0 la tua 'olitudine 'aprai c!e 3io 8 con te) la tua 'olitudine a7r@ profonde radici in 3io e non ti preoccuperai pi6 della pre'enza o /eno di Bualcuno: 'arai appagato nel tuo 'te''o e''ere) a7rai una pienezza interiore+++ Ora ti 'enti i'olato perfino in /ezzo a una folla+ E io ti dico) 'e cono'ci la tua 'olitudine) non ti 'entirai 'olo neppure nel tuo i'ola/ento+ A Buel punto co/inci a tra%occare co/e una fontana: da Buella 'olitudine 'orge la fragranza dell'a/ore) e da

Buella 'olitudine na'ce la creati7it@: perc!P da Buella 'o0 litudine inizia a /anife'tar'i 3io+ Tu di7enti una canna di %a/%6+++ e lui 'i /ette a 'onare+ .a il canto 7iene 'e/0 pre da lui+ Medita sulla luce Pi6 /editi 'ulla luce) pi6 a7rai la 'orpre'a di 'entire dentro di te Bualco'a c!e 'i apre 'i/ile allo 'c!iuder'i di un %occiolo di fiore+ 4a /editazione 'ulla luce 8 una delle pi6 antic!eQ in ogni'epoca) in ogni pae'e) in tutte le religioni) !a a7uto i/portanza per una ragione preci'a: perc!P nel /o/ento in cui /editi 'ulla luce) Bualco'a dentro di te c!e non era /ai '%occiato co/incia a 'c!iudere i 'uoi petali+ Il 'e/plice /editare 'ulla luce crea lo 'pazio per la 'ua fio0 ritura+ Kuindi con'iderala la tua /editazione+ Ogni 7olta c!e ti 8 po''i%ile) c!iudi gli occ!i e 7i'ualizza una luce+ Ogni 7olta c!e 7edi una luce) entraci in ar/onia+ Non continuare a ignorarla+ .ettiti in adorazione: puJ e''ere un'al%a) puJ e''ere una 'e/plice candela nella 'tanza) /a a''u/i un atteggia/ento di preg!iera e 7errai rico/pen'ato+ ,e rie'ci a /antenere un'ar/onia co'tante con la luce) la %enedizione 'ar@ i//en'a+ *rata;0 la tecnica della contemplazione ,e per un'ora al giorno fi''i una fia//a e pratic!i Bue'ta tecnica per alcuni /P'i) il tuo

terzo occ!io inizia a funzionare alla perfezione+ 3i7enti pi6 attento) pi6 lu/ino'o+ 4a parola trata+ deri7a da una radice c!e 'ignifica lacri/e) Buindi de7i guardare la fia//a finc!P gli occ!i non iniziano a lacri/are+ Continua a fi''are) 'enza %attere le ciglia) e il terzo occ!io inizier@ a 7i%rare+ 3i fatto la tecnica della conte/plazione non !a niente a c!e 7edere con l'oggetto) 8 in rapporto al /odo in cui 'i guarda+ Perc!P Buando guardi una co'a 'enza %attere le ciglia) ti concentri) /entre la natura della /ente 8 co'tante /o7i/ento+ ,e guardi 'enza di'trarti) 'enza /uo7erti affatto) la /ente 'i tro7er@ ine7ita%il/ente in difficolt@+ 4a /ente per 'ua natura 'i 'po'ta da un oggetto all'altro) 8 in /o7i/ento co'tante+ ,e fi''i l'o'curit@ o una luce o Bual'ia'i altra co'a) 'e fi''i 7era/ente) il /o7i/ento della /ente 'i interro/pe) perc!P 'e la /ente continua a /uo7er'i ti 'ar@ i/po''i%ile fi''are) l'oggetto della tua concentrazione continuer@ a 'fuggirti+ Kuando la /ente 'i 'po'ta 'u Bualco''altro) te ne di/entic!erai) non riu'cirai pi6 a ricordare co'a 'ta7i guardando+ 4'oggetto 8 'e/pre pre'ente) /a per te 'ar@ 'co/par'o) perc!P tu non ci 'ei pi6: ti 'ei 'po'tato nel pen'iero+ Conte/plare: trata+ 'ignifica non per/ettere alla tua con'ape7olezza di 'po'tar'i+ E 'e non per/etti alla /ente di /uo7er'i) in un pri/o te/po 'i ri%eller@) lotter@ con tutte le 'ue forze) /a 'e per'e7eri nell'arte della conte/plazione) pian piano la /ente ce''er@ di ri%ellar'i+ Per alcuni i'tanti 'i fer/er@+ E Buando la /ente 'i fer/a) co/pare la non0/ente) poic!P la /ente puJ e'i'tere 'olo nel /o7i/ento) il pen'iero

puJ e'i'tere 'olo nel /o7i/ento+ Kuando non c'8 /o7i/ento il pen'iero 'co/pare) non ti 8 po''i%ile pen'are) perc!P pen'are 'ignifica /o7i/ento) 'po'tar'i da un pen'iero all'altro+ L un proce''o+ ,e fi''i co'tante/ente un oggetto) re'tando a''oluta0 /ente '7eglio e attento+++ perc!P 8 anc!e po''i%ile fi''are con occ!i 'penti) in Bue'to ca'o continuerai a pen'are: 'ono occ!i 'penti) occ!i c!e non 7edono+ Puoi guardare con gli occ!i di un cada7ere) /a allora la tua /ente continuer@ a /uo7er'i+ E Bue'to non ti 'er7ir@ a niente+ 4a conte/plazione non i/plica 'olo gli occ!i) /a tutta la tua /ente /e''a a fuoco attra7er'o gli occ!i+ Per cui BualunBue 'ia l'oggetto O dipende: 'e ti piace la luce) 7a %eni''i/oQ 'e ti piace l'o'curit@) 7a %ene ugual/ente OQ BualunBue 'ia l'oggetto 8 profonda/ente irrile7ante) l'i/portante 8 fer/are co/pleta/ente la /ente tra/i0 te la conte/plazione) /etterla a fuoco) 'i da arre'tare il /o0 7i/ento interiore) l'irreBuietezzaQ 'i da fer/are la 7acillazione interiore+ Tu guardi 'e/plice/ente) 'enza far nulla+ Kue'ta conte/plazione profonda) ti tra'for/er@ co/pleta/ente+ 3i7enter@ una /editazione+ 1uardare #isso in uno specchio C!iudi la porta della tua 'tanza e /etti un grande 'pecc!io da7anti a te+ 4a 'tanza de7e e''ere %uia+ Kuindi accendi una candela di fianco allo 'pecc!io) in /odo c!e non 7enga rifle''a diretta/ente+ 4o 'pecc!io riflette 'olo il tuo 7olto e non la fia//a+ Poi fi''a con in'i'tenza i tuoi

occ!i) 'enza %attere le ciglia+ L un e'peri/ento di Buaranta /inuti) e nel giro di due o tre giorni riu'cirai a non /uo7ere pi6 gli occ!i+ Anc!e 'e 7engono le lacri/e) la'ciale 7enire) /a continua a non %attere le ciglia e a fi''are i tuoi occ!i rifle''i+ Non /uo7ere lo 'guardo+ Continua a fi''arti negli occ!i) i tuoi occ!i) e nel giro di due o tre giorni ti ac0 corgerai di un feno/eno 'ingolare: il tuo 7olto a''u/er@ nuo7e fi'iono/ie+ Ti potrai perfino 'pa7entare+ Il 7olto nel0 lo 'pecc!io co/incer@ a ca/%iare+ A tratti co/parir@ un 7olto /olto di7er'o c!e non ricono'cerai neppure co/e il tuo+ .a di fatto tutti Bue'ti 7olti ti appartengono+ Ora la /ente 'u%co'ciente 8 pronta ad e'plodere+ Kue'ti 7olti) Bue'te /a'c!ere) ti appartengono+ PuJ apparire perfino un 7olto c!e appartiene a una 7ita pa''ata+ 3opo una 'etti/ana di concentrazione co'tante) per Buaranta /inuti ogni giorno) il tuo 7olto di7enter@ un flu''o) un fil/+ 1olti di7er'i continueranno ad apparire per poi 'co/parire+++ e dopo tre 'etti/ane non riu'cirai pi6 a ricordare Buale 'ia il tuo 7ero 7olto+ Non 'arai pi6 in grado di ricordare il tuo 7olto) perc!P ne a7rai 7i'ti pa''are troppi+ in /editazione 'e/plice/ente guardandolo+ Per Bue'to furono create /igliaia di 'tatue del Eudd!a: ne''un altro uo/o !a tante 'tatue Buante ne !a il Eudd!a+ In alcuni te/pli) in un 'ingolo te/pio 'ono raccolte dieci/ila 'tatue del Eudd!a) 'e/plice/ente per creare un'at/o'fera /e0 ditati7a+ O7unBue giri lo 'guardo 7edi un Eudd!a) ne 'ei circondato) la fi'iono/ia del Eudd!a) l'e''ere del

,e per'e7eri) dopo la terza 'etti/ana) un giorno all'i/0 pro77i'o accadr@ la co'a pi6 'trana: tutto a un tratto lo 'pecc!io non rifletter@ pi6 alcun 7olto+ 4o 'pecc!io 'ar@ 7uoto) tu 'tarai conte/plando il 7uoto+ Non ci 'ar@ ne''un 7olto+ @uesto 8 il /o/ento: c!iudi gli occ!i e guarda in faccia il tuo incon'cio+ ,arai nudo) co/pleta/ente nudo) cosi come sei in realt@+ Ogni inganno 'ar@ caduto+ Contemplare l'essere del 6uddha Tieni nella tua 'tanza una 'tatuina del Eudd!a e) ogni 7olta c!e ne !ai il te/po) o''er7ala 'e/plice/ente+ 4e 'tatue del Eudd!a non 7ennero create 'olo co/e i//agini) /a anc!e co/e oggetti di /editazione+ Non rappre'entano il 7ero Eudd!a: non gli a''o/igliano affatto+ ,ono una /etafora+ Non rappre'entano l'a'petto fi'ico del Eudd!a) %en'S la 'ua grazia interiore+ Non 8 c!e egli a7e''e Bue'ta confor/azione fi'ica) Bue'to 7olto) Bue'to na'o e Bue'ti occ!i: Buello non 8 i/portante+ Non 8 un'i/0 /agine reali'tica) 8 'urreale+ Accenna a una realt@ c!e tra0 'cende la co'iddetta realt@) 8 uno 5antra. ,i puJ entrare Eudd!a) Buel 'ilenzio) Buella grazia) Buegli occ!i c!iu'i) Buella po'izione i//o%ile) Buell'eBuili%rio) Buella 'i//etria+ Kuelle 'tatue del Eudd!a 'ono /u'ica 'colpita nel /ar/o) 'er/oni nella pietra+ Shi(a $etra L una medita&ione sul ter&o occhio, composta da due stadi che si ripetono tre volte, per un totale di sei

stadi d4 ,7 minuti ciascuno. $rimo stadio: ,7 minuti. !iedi perfettamente immobile e osserva una luce blu con lo s"uardo sfocato. !econdo stadio: ,7 minuti. %hiudi "li occhi e onde""ia lentamente e dolcemente da una parte all#altra. 8ipetere i due stadi, alternandoli, per tre volte. Lascia che una stella entri in te Ar/onizzati 'e/pre di pi6 con le 'telle+ Ogni 7olta c!e 7edi 'telle nel cielo e la notte 8 c!iara) 'draiati per terra e guarda il cielo+ ,e ti 'enti attratto da una 'tella particolare) concentrati 'u Buella+ E /entre ti concentri i//agina di e''ere un lag!etto in cui Buella 'tella 'i riflette profonda/ente+ Kuindi guarda la 'tella l@ fuori e 7edila rifle''a dentro di te+ Kue'ta 'ar@ la tua /editazione) e ne trarrai una felicit@ i//en'a+ *na 7olta 'ta%ilita l'ar/onia) ti %a'ter@ c!iudere gli occ!i per 7edere Buella 'tella) la tua 'tella: /a pri/a la de7i indi7iduare+ In Oriente e'i'te un /ito 'econdo cui ognuno !a una 'ua 'tella+ Tutte le 'telle non appartengono a tutti) ognuno !a una 'tella particolare+ L un /ito %elli''i/o+ Per Buanto riguarda la /editazione) puoi 'coprire la 'tella c!e ti appartiene e a cui appartieni tu: tra di 7oi 'i 'ta%ilir@ un'affinit@ particolare) perc!P noi 'ia/o co/po'ti di luce) co/e le 'telle+ 1i%ria/o 'otto for/a di luce co/e le 'telle+ Ti 'ar@ facile tro7are una 'tella con cui ti 'enti natural/ente in

'intonia) c!e 8 'ulla tua 'te''a freBuenza d'onda+ Kuella 8 la tua 'tella) /editaci 'opra+ Poi col te/po la'ciala entrare in te+ Guardala) Buindi c!iudi gli occ!i e ri7edila dentro di te+ Riapri gli occ!i: guardalaQ ric!iudi gli occ!i) 7i'ualizzala dentro di te+ Een pre'to ti accorgerai c!e 8 dentro di te+ Allora la ritro7erai ogni 7olta c!e c!iudi gli occ!i+ E Buando inizi a percepirla dentro di te) a77ertila 7icino all'o/%elico) cinBue centi/etri 'otto l'o/%elico+ Riponila li) continua a riporla li e pre'to 'entirai 'orgere dentro di te una luce inten'a) co/e 'e una 'tella fo''e real0 /ente e'plo'aQ e non la 'entirai 'olo tu) anc!e gli altri inizieranno a percepirla: il tuo corpo co/incia a 7i%rare di una luce particolare) il tuo 7olto 8 di7entato una luce+ Ea'ta c!e 'cruti per alcune notti e riu'cirai a ricono'cere la tua 'tella+ Meditazione lunatica ? Inizia Bue'ta pratica tre giorni pri/a della notte di luna piena+ E'ci all'aperto) guarda la luna e inizia a o'cillare+ ,enti di e''erti a%%andonato co/pleta/ente alla luna) fino a e''erne po''eduto+ Guarda la luna) rila''ati e dille c!e 'ei a 'ua di'po'izione) c!e puJ fare di te Buello c!e 7uole+ Poi) Bual'ia'i co'a accada) la'ciale 'pazio+ ,e !ai 7oglia di ondeggiare) ondeggiaQ oppure 'e ti 'enti di danzare o cantare) fallo+ .a tutto de7e accadere co/e 'e tu fo''i po''eduto: non 'ei tu ad agire) 8 un 'e/plice e7ento+ Tu 'ei 'olo uno 'tru/ento c!e 7iene 'onato+

(ai Bue'to nei tre giorni c!e precedono la luna piena) e /an /ano c!e la luna cre'ce) anc!e tu 'entirai l'energia au/entare dentro di te+ Ti 'entirai 'e/pre pi6 po''eduto) e la notte di luna piena 'arai co/pleta/ente pazzo+ 3opo una 'ola ora di danza e di follia ti 'entirai ri0 la''ato co/e /ai pri/a+ Addormentati come #ossi l'uni(erso ,iedi in 'ilenzio e /edita 'ul fatto c!e non !ai confini) i tuoi li/iti 'ono i li/iti dell'uni7er'o+ ,entiti e'pan0 dere e in Bue'ta 'en'azione includi ogni co'a: il 'ole 'or0 ge dentro di te) le 'telle 'i /uo7ono dentro di te) gli al%eri cre'cono e i pianeti appaiono e 'co/paiono+++ in Bue'to 'tato di con'ape7olezza e'pan'o 'entiti i//en'a/ente %eato+ Kuella di7enter@ la tua /editazione+ Kuindi ogni 7olta c!e !ai te/po e non !ai nulla da fare) 'iedi 'e/plice/ente in 'ilenzio e 'entiti e'pan'o+ 4a'cia cadere i tuoi li/iti+ Tra'cendi ogni li/ite+ All'inizio) per Bualc!e giorno) 'e/%rer@ una follia) perc!P ci 'ia/o troppo a%i0 tuati ai no'tri li/iti+ In realt@ non ci 'ono confini+ Il li/ite 8 un li/ite /entale+ L tale perc!P noi credia/o c!e 'ia co'i+ Percepi'ci Bue'ta e'pan'ione oceanica il pi6 'pe''o po'0 'i%ile e pre'to entrerai in 'intonia+ A Buel punto %a'ter@ un piccolo /uta/ento di pro'petti7a per far apparire Bue'ta ar/onia+ Ogni 'era) Buando 7ai a letto) addor/entati con Bue'ta con'ape7olezza e'pan'a+ Addor/entati co/e 'e le 'telle /o7e''ero dentro

di te) co/e 'e il /ondo ap0 pari''e e 'co/pari''e dentro di te+ Addor/entati co/e fo''i l'uni7er'o+ Al /attino) non appena ti accorgi c!e il 'onno 'e ne 8 andato) di nuo7o ricorda Bue'ta e'pan'ione e alzati co/e fo''i l'uni7er'o+ E anc!e durante il giorno) ricordalo il pi6 'pe''o po''i%ile+ 3antasia Tutto ) irreale Pro7alo un giorno al cine/aC ^ una %uona /editazione+ Pro7a 'e/plice/ente a ricordare c!e il fil/ 8 irreale+ L irreale+++ continua a ricordare c!e 8 irreale e c!e lo 'c!er/o 8 7uoto) e ri/arrai 'orpre'o: per alcuni 'econdi te ne ricorderai) /a poi te lo di/entic!erai e l'i//agine 'ullo 'c!er/o torner@ a e''ere reale+ Ogni 7olta c!e di/entic!i te 'te''o) il 'ogno di7enta reale+ Ogni 7olta c!e ricordi te 'te''o O ti dai una 'co''a: > Io 'ono reale ? O allora lo 'c!er/o e tutto ciJ c!e 7iene proiettato di7entano irreali+ ?na medita&ione nella medita&ione Alla 'era 'pegni la luce) 'iedi 'ul letto e c!iudi gli occ!i+ I//agina di e''ere in una fore'ta+++ enor/i al%eri 7erdi) 'el7aggi+ I//agina c!e ti tro7i lf) poi co/incia a ca//inare+ 4a'cia c!e le co'e accadano) non forzarle+ Non dire: > .i piacere%%e a77icinar/i a Buell'al%ero ?Q no) la'ciati 'e/plice/ente andare+ Ca//ina nella fore'ta per cinBue) 'ette /inuti) e arri7erai nei pre''i di una grotta+ Percepi'ci ogni co'a nei dettagli: la terra 'otto i tuoi piedi) tocca con le /ani le

pareti di pietra della grotta) 'entine la ru7idezza) la fre'c!ezza+ 1icino alla grotta c'8 una ca'cata+ 4a tro7erai: una ca'catella+++ e il ru/ore dell'acBua c!e precipita+ A'coltalo) e a'colta il 'ilenzio della fore'ta e degli uccelli+ 4a'ciati andare all'intera e'perienza+ Kuindi 'iedi all'interno della grotta e inizia a /editare+ L una /editazione all'interno della /editazione+ Non !ai /ai 7i'to le 'catole cine'iD *na 'catola dentro un'altra 'catola) dentro un'altra 'catola+++ !ii un animale; 3i notte pro7a Bue'ta /editazione+ I//agina di non e''ere affatto un e''ere u/ano+ Puoi 'cegliere l'ani/ale c!e preferi'ci+ ,e ti piace il gatto) %eni''i/o+ ,e ti piace un cane) perfetto+++ oppure una tigreQ /a'c!io o fe//ina) Buello c!e ti piace di pi6+ ,cegli e non ca/%iarlo pi6: di7enta Buell'ani/ale+ Ca//ina nella 'tanza a Buattro za/pe e di7enta Buell'ani/ale+ Per Buindici /inuti goditi il pi6 po''i%ile Bue'ta fanta'ia: 'e 'ei un cane) a%%aia e fai tutto ciJ c!e di 'olito fa un cane) e fallo da77eroC 3i7ertiti+ E non controllarti) perc!P un cane non 'i puJ controllare+ *n cane 8 li%ert@ a''oluta) per cui fai Bual'ia'i co'a ti 7enga di fare in Buel /o/ento+ Non per/ettere c!e il tuo ele/ento u/ano di controllo interferi'ca+ ,ii accanita/ente un cane+ Per Buindici /inuti) 7a a zonzo nella 'tanza+++ a%%aia) 'altaC Ti 'ar@ d'aiuto+ Hai %i'ogno di pi6 energia ani/ale+ ,ei

troppo 'ofi'ticato) troppo ci7ilizzato) e Bue'to ti para0 lizza+ *n ecce''o di ci7ilizzazione 8 paralizzante+ A piccole do'i 7a %ene) /a in do'i /a''icce 8 pericolo'o+ ,i do7re%%e e''ere 'e/pre in grado di tornare ani/ali+ 4a tua ani/alit@ de7e e''ere li%erata+ ,e rie'ci a i/parare co/e e''ere un po' pi6 'el7aggio) tutti i tuoi pro%le/i 'co/pariranno+ Inizia da Bue'ta notte) e di7ertitiC Per la /editazione puoi 'olo co/piere azioni al negati7o+ Non puoi forzarla) non la puoi 'tru/entalizzare+ *na /editazione controllata non a7r@ alcun 7alore+ Sii il pi: negati(o possi2ile Ogni notte per 'e''anta /inuti pro7a Bue'to /etodo+ Per Buaranta /inuti di7enta negati7o O il pi6 negati7o po''i%ile+ C!iudi le porte) 'i'te/a dei cu'cini nella 'tanza+ ,tacca il telefono e di' a tutti c!e per un'ora non 7uoi e''ere di'tur%ato+ .etti un cartello 'ulla porta c!e a77erta di la'ciarti 'olo per un'ora+ Crea una 'ituazione la pi6 cupa po''i%ile: /etti una /u'ica tri'te) 'entiti 'pento+ ,iedi per terra e 'entiti negati7o+ Ripeti > no ? co/e 'e fo''e un /antra+ I//agina 'cene del pa''ato in cui ti 'enti7i 'pento e /orto e de'idera7i 'uicidarti) perc!P non pro7a7i alcun entu'ia'/o per la 7ita) e ingiganti'ci Bue'ti ricordi+ Crea intorno a te una 'ituazione di tri'tezza glo%ale+ 4a tua /ente cerc!er@ di di'trarti+ Ti dir@: > C!e faiD 4a notte 8 co'S %ella) e c'8 la luna pienaC ?+ Non a'coltarla+ 3ille di

ripa''are pi6 tardi) per ora 'ei total/ente i/pegnato) nella tua negati7it@+ ,ii religio'a/ente negati7o+ Piangi) la/entati) urla) grida) %e'te//ia O contro Bual'ia'i co'a O /a ricorda: non 'entirti /ai felice) non la'ciare 'pazio a felicit@ alcuna+ ,e ti cogli in fallo) datti i//ediata/ente una '%erlaC Riportati alla negati7it@) e inizia a picc!iare i cu'cini) lotta con loro) 'trapazzali: 'ii catti7oC E 'coprirai c!e 8 /olto difficile e''ere negati7i per Buaranta /inuti di 'eguito+ Kue'ta 8 una delle leggi fonda/entali della /ente: > Ti 'ar@ i/po''i%ile fare Bualco'a) 'e ne 'ei con'ape7ole ?+ .a tu falla O e Buando agi'ci con con'ape7olezza) 'entirai una 'eparazione+ Tu 'tai agendo) tutta7ia ri/ani un te'ti/oneQ non ti perdi nell'azione+ ,i crea una di'tanza) e Buella di'tanza !a uno 'plendore incredi%ile+ .a non ti 'to dicendo di creare Buella di'tanza+ L una con'eguenza O non te ne de7i preoccupare+ Tra'cor'i Buaranta /inuti e'ci dalla negati7it@ di colpo+ Allontana i cu'cini) accendi le luci) /etti una %ella /u'ica) e danza per 7enti /inuti+ Ripeti 'e/plice/ente: > ,iC ,iC ,iC ?+ 4a'cia c!e 'ia il tuo /antra+ E poi fatti una %ella doccia+ Pulir@ 7ia tutta la negati7it@) e ti dar@ un'intuizione nuo7a 'ull'e''ere po'iti7o+ E lo 'copo della religione 8 di arri7are a dire di 'i+ Ci !anno a%ituato a dire di no) 8 co'i c!e l'intera 'ociet@ 'i 8 a%%rutita+ E Bue'to ti ripulir@ co/pleta/ente+ In te !ai energia) /a l'energia 8

circondata da /acigni di negati7it@ c!e non le per/ettono di /anife'tar'i+ *na 7olta ri/o''i Bue'ti /a0 cigni tornerai a 'correre /era7iglio'a/ente+ 4'energia 8 pronta ad u'cire) /a pri/a di tutto ti de7i addentrare nella negati7it@+ ,e non 'i 7a a fondo nel no) ne''uno 8 in grado di con'eguire la 7etta del 'i+ 3e7i i/parare a dire no total/ente) 'olo allora potr@ /anife'tar'i la po'iti7it@+ > !i, si, 'i ? Con'idera il 'f un /an tra+ Ogni notte) pri/a di ad0 dor/entarti ripeti: > ,S) 'i) 'i ? e a%%andonati a Bue'ta ar/oniaQ la'ciati tra'portare) la'cia c!e circondi tutto il tuo e''ere dalla punta dei piedi alla te'ta+ 4a'cialo penetrare+ Ripeti: > ,i) 'i) 'i ?+ Per dieci /inuti ogni 'era la'cia c!e 'ia la tua in7ocazione) e poi addor/entati+ E al /attino pre'to) di nuo7o) 'iedi 'ul letto per al/eno tre /inuti+ 4a pri/a co'a da fare 8 ripetere > 'S ?) e a%%andonar'i a Bue'ta ar/onia+ 3urante il giorno) ogni 7olta c!e ti 'enti negati7o) fer/ati o7unBue ti tro7i+ Ripeti: > ,i) 'i ? ad alta 7oce: 8 la co'a /igliore+ Altri/enti ripetilo in 'ilenzio: > ,i) 'i ?+ "atti una scossa. ,pegni la luce e 'tai in piedi nell'o'curit@+ Kuindi inizia a 'cuoterti partendo dalla te'ta) 'cuoti 'olo la te'ta+ Goditi Bue'to 'coti/ento e cogline la 'en'azione dall'interno+ Kuindi 'cuoti la parte 'uperiore del corpo) la te'ta) le /ani) il toraceQ non /uo7ere la parte inferiore+ Kuando !ai 'entito Bue'to 'coti/ento e ne !ai goduto)

co/incia a 'cuotere la parte inferiore del corpo+ Infine 'cuoti tutto il corpo+ 3i7idi l'azione in tre /o/enti: pri/a la te'ta) 'olo la te'taQ poi il torace) e infine tutto il corpo+ Co/incia con la te'ta perc!P all'inizio ti 'ar@ pi6 facile percepirlo in Buel punto) poic!P la con'ape7olezza 8 pi6 7icina) e da li 8 pi6 facile e''erne te'ti/oni+ E goditelo fino in fondoC Kuando co/inci a 'cuotere tutto il corpo) tro7a la po'izione in cui ti 'enti pi6 aggraziato) Buella c!e ti fa 'entire pi6 %ello+ E dopo tre /inuti fi''ati in Buella po0 'izione) BualunBue e''a 'ia O le /ani alzate) il corpo piegato in a7anti o 'u un fianco) o Bual'ia'i altra O e i//o%ilizzati in Buella po'izione per Buattro /inuti+ Kue'ta 8 una /editazione di dieci /inuti: 'cuoti la te'ta per un /inuto) 'cuoti il tor'o per due /inuti) 'cuoti tutto il corpo per tre /inuti) e per Buattro /inuti ri/ani congelato co/e fo''i di7entato di pietra) non fare altroC E con'er7a 'e/pre la 'en'azione delle Buattro fa'i+ .entre ti 'cuoti) 'enti l'energia c!e 'i ri/e'cola+++ e poi tutto il corpo di7enta un'e'plo'ione di energia+ ,entiti co/e 'e non fo''i altro c!e un ciclone+ E i/pro77i'a/ente congelati e re'ta i//o%ile co/e una 'tatua) a Buel punto 'entirai il centro+ Attra7er'o Buel ciclone raggiungerai il tuo centro+ 4e /ie /editazioni !anno lo 'copo di riportar7i alla 7o'tra infanzia) al te/po in cui non era7ate per'one ri'petta%ili) al te/po in cui pote7ate e''ere folli) al te/po in cui

era7ate innocenti) non ancora corrotti dalla 'ociet@) al te/po in cui non a7e7ate ancora appre'o le a'tuzie del /ondo) al te/po in cui non appartene7ate a Bue'to /ondo) /a all'altro+ 1orrei c!e tutti 7oi ritorna'te a Buel periodo e da li riparti'te un'altra 7olta+ E Bue'ta 8 la 7o'tra 7ita+ 4a ri'petta%ilit@ e il denaro 'ono pre/i di con'olazione) non 'ono 7ere conBui'te+ Non la'ciate7i ingannare+ *ogliti la corazza 4a 'era) Buando 7ai a dor/ire) togliti i 7e'titi) e /entre li la'ci cadere i//agina c!e non ti 'tai togliendo 'olo gli a%iti) ti 'tai togliendo anc!e la corazza+ (allo 7era/enteC Toglila e tira un %el re'piro profondoQ Buindi) 7a' a dor/ire co/e 'e non a7e''i alcuna corazza) 'enza nulla addo''o) 'enza co'trizioni di 'orta+ > O! ? Pri/a di andare a dor/ire) 'pegni la luce) 'iediti 'ul letto) c!iudi gli occ!i ed e'ala profonda/ente dalla %occa e/ettendo il 'uono > o! ?+ Il tuo 'to/aco rientra) /entre l'aria fuorie'ce e tu continua a produrre il 'uono > o! ?+ Ricorda: non dico > au/ ?) dico 'e/plice/ente > o! ?+ 3i7enter@ au/ auto/atica/ente) non occorre c!e 'ia tu a produrre l'au/+ In Buel ca'o 'are%%e fal'o+ 4i/itati a creare il 'uono > o! ?+ Ti 'entirai 'e/pre pi6 rila''ato e il tuo 'onno a7r@ una Bualit@ di7er'a) a''oluta/ente di7er'a+ E 'olo tra'for/ando il tuo 'onno riu'cirai a di7entare pi6

'7eglio e con'ape7ole+ Ecco perc!P iniziere/o tra'for/ando il tuo 'onno+ Kuando a7rai e'pirato co/pleta/ente dalla %occa) 'e/pre creando il 'uono > o! ?) 'entirai c!e non !ai pi6 fiato) Buando tutta l'aria 8 u'cita) fer/ati per un i'tante+ Non inalare) non e'pirareQ fer/atiC In Buell'atti/o di 'o'pen'ione 'ei il di7ino+ In Buella pau'a non fai nulla) non re'piri ne//eno+ In Buella pau'a 'ei nell'oceano+ Il te/po non 8 pi6) perc!P e''o 'i /uo7e con il re'piro+ E co/e 'e l'intera e'i'tenza 'i fo''e fer/ata con te+ In Buella pau'a puoi di7entare con'ape7ole della fonte pi6 profonda del tuo e''ere e della tua energia+ Kuindi) fer/ati per un i'tante+ Poi riprendi ad in'pirare dal na'o+ .a non 'forzarti+ Ricorda: nell'e'pirazione de7i 'forzarti) /a non ti de7i 'forzare /entre in'piri+ 4a'cia c!e 'ia il corpo ad inalare+ Tu rila''a la tua pre'a e la'cia c!e il corpo co/pia l'in'pirazione+ Non fare nulla+ 4'e'i'tenza re'pira da 'olaQ 'corre da 'ola lungo il 'uo cor'o+ L un fiu/e: tu in'i'ti a 'pingerlo inutil/ente+ Ti accorgerai c!e il corpo in'pira da 'olo+ Il tuo 'forzo 8 inu0 tile) il tuo ego non 8 nece''ario) tu non 'ei nece''ario+ 3i7enta un 'e/plice o''er7atore+ O''er7a 'e/plice/ente il corpo c!e in'pira+ E a77ertirai un 'ilenzio profondo+ Kuando il corpo !a co/piuto un'in'pirazione co/pleta) fer/ati per un i'tante+ E di nuo7o o''er7a+ Kue'ti due /o/enti 'ono total/ente di7er'i+ Kuando ti fer/i dopo a7er e'pirato

co/pleta/ente) Buell'atti/o di 'o'pen'ione a''o/iglia alla /orte+ Kuando ti fer/i dopo a7er in'pirato total/ente) Buell'atti/o di 'o'pen'ione 8 il punto cul0 /inante della 7ita+ Ricorda) l'inalazione 8 l'eBui7alente della 7ita) l'e'alazione corri'ponde alla /orte+ ,entiloC Percepi'ci entra/%i i /o/enti+ Per Bue'to ti dico di fer/arti due 7olte: dopo a7er e'alato e ancora dopo a7er inalatoQ in Bue'to /odo potrai percepire 'ia la 7ita c!e la /orte+ Kuando 'aprai c!e > Bue'to ? 8 7ita) e > Bue'to ? 8 /orte) le a7rai tra'ce'e entra/%e+ Il te'ti/one non 8 nP /orte nP 7ita+ Il te'ti/one non 8 /ai nato e non /uore /ai+ ,olo il corpo) il /eccani'/o) /uore+ Tu 'ei di7entato > il terzo ?+ (ai Bue'ta /editazione per 7enti /inuti e poi a%%an0 donati al 'onno+ Meditazioni sulla (ita e sulla morte 4a 'era) pri/a di andare a dor/ire) fai Bue'ta /edi0 tazione di Buindici /inuti+ L una /editazione 'ulla /orte+ ,draiati e rila''a il corpo+ ,entiti co/e 'e 'te''i /o0 rendo e non rie'ci pi6 a /uo7ere il corpo perc!P 'ei /orto+ Crea la 'en'azione c!e tu te ne 'tia andando dal corpo+ Continua per dieci) Buindici /inuti) e nel giro di una 'etti/ana riu'cirai a 'entirlo da77ero+ E addor/entati /entre 'tai /editando+ Non creare interruzioni+ 4a'cia c!e la /editazione 'i tra'for/i in 'onno) e non appena il 'onno 'i i/padroni'ce di te) dor/i pure+ Al /attino) non appena ti 'enti '7eglio O non aprire

gli occ!i O fai la /editazione 'ulla 7ita+ I//agina c!e ti 'tai rie/piendo di 7ita) la 7ita 'ta ritornando e tutto il corpo tra%occa di 7italit@ e di energia+ Co/incia a /uo0 7erti) a dondolare nel letto ad occ!i c!iu'i+ ,enti c!e la 7ita flui'ce dentro di te+ ,enti c!e il corpo !a un incredi%ile flu''o di energia: e'atta/ente l'oppo'to della /editazione 'ulla /orte+ 3unBue) fai la /editazione 'ulla /orte la 'era) pri/a di addor/entarti e la /editazione 'ulla 7ita proprio pri/a di alzarti+ 3urante la /editazione 'ulla 7ita puoi fare re'piri pro0 fondi+ ,entiti pieno di energia+++ la 7ita c!e entra in te col re'piro+ ,entiti ricol/o e /olto felice) 7i7o+ E dopo Buindici /inuti) alzati+ Usa un 2i2eron Ogni notte) pri/a di addor/entarti) prendi un %i%eron) una %ottiglietta per il latte dei %a/%ini) e /ettilo in %occa+ Raggo/itolati co/e un %a/%ino e inizia a 'ucc!iare la tettarella: Bualco'a in profondit@ 'i 'entir@ appagata+ Non ti 8 po''i%ile /etterti total/ente a nudo di fronte a un altro+ Per Bue'to in Orien0 te non a%%ia/o /ai '7iluppato nulla c!e a'0 'o/igli alla p'icoanali'i: a%%ia/o '7iluppato la /editazione) cio8 l'arte di /etter'i a nudo da7anti a 'e 'te''i+ Kue'ta 8 l'unica po''i%ilit@ di e''ere a''oluta/ente 7eri) perc!P non e'i'te alcuna paura+ A##rontare la propria paura

Bha"1an ha su""erito una serie di tecniche per aiutarci ad affrontare la paura in qualsiasi forma si presenti, e accettarla. Addentrarsi nella propria paura Ogni notte) per Buaranta /inuti) 7i7i la tua paura+ ,iedi in ca/era) 'pegni la luce e co/incia a 'entire pau0 ra+ Pen'a a tutte le co'e orri%ili) fanta'/i e d8/oni) a Bual'ia'i co'a rie'ci ad i//aginare+ Crea dei /o'tri) i//agina c!e 'tiano danzando intorno a te e cerc!ino di afferrarti per con'egnarti alle forze del /ale+ 4a'cia c!e le tue fanta'ie ti 'pa7entino 7era/ente e tocca il fondo pi6 o'curo dell'i//aginazione: ti 'tanno uccidendo) 7ogliono 7io0 lentarti) ti 7ogliono 'trangolare+ E non 'ono 'olo un paio di d8/oni) 'ono tanti e ti attaccano da tutte le parti+ Entra nella paura il pi6 profonda/ente po''i%ile e affronta Bual'ia'i co'a accada+ Inoltre) durante il giorno o in Bual'ia'i /o/ento 'i ri'7egli in te la paura) accettala+ Non rifiutarla+ Non pen'are c!e 'ia Bualco'a di /ale c!e de7i controllareQ 8 un feno/eno naturale+ Accettandola e la'ciando c!e 'i e'pri/a nella notte) le co'e inizieranno a ca/%iare+ Addentrati nel vuoto che ) in te Ogni notte) pri/a di dor/ire) c!iudi gli occ!i) e per 7enti /inuti 'cendi nel 7uoto c!e 8 in te+ Accettalo) la'cia c!e 'ia pre'ente+ ,e affiora la paura) la'cia c!e 'ia pre'ente+ Anc!e 'e tre/i di paura) non rifiutare lo 'pazio c!e 'ta

Pri/a di addor/entarti) 'iedi 'ul letto O /ettiti in una po'izione rila''ata O e c!iudi gli occ!i+ ,enti il cor0 po rila''ar'i+++ 'e il corpo inizia a piegar'i in a7anti Mco/e 8 po''i%ile c!e accadaN) la'cialo andare+ (or'e a''u/e0 r@ una po'izione fetale) Buella del %a/%ino nel gre/%o /aterno+ ,e 8 Bue'to c!e 'enti) a''u/i la po'izione fetale) di7enta un %a/%ino nel gre/%o della /adre+ E poi a77erti 'e/plice/ente il tuo re'piro) non fare altro+ A'coltalo 'e/plice/ente: il re'piro c!e entra) il re'piro c!e e'ce) il re'piro c!e entra) il re'piro c!e e'ce+ Non de7i ripeterlo a parole: a77ertine 'e/plice/ente il fluire+ ,entilo 'e/plice/ente) e in Buel 'entire in'orgeranno un 'ilenzio e una c!iarezza 'traordinari+ (allo 'olo per dieci o 7enti /inuti O da un /ini/o di dieci a un /a''i/o di 7enti /inuti O e poi dor/i+ Pri/a o poi %i'ogna confrontar'i con il proprio 'entir'i 'oli+ *na 7olta affrontato) Bue'to 'entir'i 'oli ca/%ia colore) ca/%ia Bualit@Q acBui'ta un 'apore a''oluta/ente di7er'o+ 3i7enta un e''ere 'oli+ Allora non 8 pi6 i'o0 la/ento) 8 'olitudine+ Nel 'entir'i 'oli 7i 8 infelicit@) la 'olitudine 'i apre alla %eatitudine+ Lasciare uscire le proprie (oci Kuando la /editazione li%era energia dentro di te) tro7er@ 7ie di7er'e per e'pri/er'i+ 3ipende dal tipo di talento c!e !ai+ ,e 'ei un pittore) con l'energia li%erata dalla /editazione dipingerai di pi6) dipingerai co/e un pazzo) ti 'corderai di tutto) del /ondo intero+ Tutta la tua energia 7err@ incanalata nella pittura+ ,e danzi) la /editazione dar@ alla tua danza una /aggiore inten'it@+ 3ipende dalla capacit@) dal talento) dall'indi7idualit@) dalla per'onalit@) per cui ne''uno 'a co'a gli accadr@+ Tal7olta a77engono /uta/enti i/pro77i'i+ *na per'ona c!e 8 'e/pre 'tata /olto taciturna) poco co/unicati7a) d'un tratto 'i /etter@ a parlare+ (or'e 'i era repre''a) for'e non le era /ai 'tato conce''o di parlare+ E non appena l'energia in'orge e flui'ce) 'i /ette a parlare+ Ogni notte) pri/a di andare a letto) 'iedi di fronte a un /uro per Buaranta /inuti) e parla) parla ad alta 7oce+ 3i7ertiti+++ 7a' fino in fondoC ,e 'copri c!e in'orgono due 7oci) la'cia c!e 'i e'pri/ano entra/%e+ Parla con una delle due) poi ri'pondi con l'altra) e 7edrai co/e rie'ci a creare un %elli''i/o dialogo+ Non cercare di controllarlo) perc!P non 'tai parlando per ne''uno+ ,e 7uol e''ere folle) la'cia c!e lo 'ia+ Non /etterti a tagliare) a cen'urare) altri/enti ro7ini tutto+ Ripeti Bue'to e'peri/ento per al/eno dieci giorni+ I/pegna tutta la tua energia in Bue'ta pratica+

na'cendo dentro di te+ In due o tre 'etti/ane 'arai in grado di percepirne la %ellezza) 'arai in grado di a77ertirne la %enedizione+ E una 7olta gu'tata Bue'ta grazia) la paura 'parir@ da 'ola+ Non de7i lottare con lei+ Nel giro di tre 'etti/ane) un giorno all'i/pro77i'o 'entirai una grande %eatitudine) un'e'plo'ione di energia tra7olgente) una Bualit@ gioio'a del tuo e''ere) co/e

'e la notte fo''e finita e il 'ole appar'o all'orizzonte+ Ritornare nel grem2o

Non 7i po''o pri/a aprire le porte del paradi'o co'icc!P 7oi di7entiate 'ilenti+ Pri/a 'iate total/ente folli+ 1i22erish meditation 3edita&ione, che consiste nel0suoni sen&a senso. 6 un mela anche movimenti corporei on la medita&ione Eevavani, leremo pi9 avanti. 3a 'olo o in gruppo) c!iudi gli occ!i e co/incia a e/ettere 'uoni 'enza 'en'o) %al%ettii+ Per Buindici /inuti a%%andonati co/pleta/ente a Bue'ti farfuglii+ 4a'cia li%ero cor'o a tutto ciJ c!e in te !a %i'ogno di e'pri/er'i+ Eutta fuori tuttoC 4a /ente pen'a continua/ente in ter/ini 7er%ali+ Kue'ta tecnica aiuta ad interro/pere la reazione di 7er%alizzazione co'tante+ Con il "ibberish puoi li%erarti dai tuoi pen'ieri 'enza do7erli repri/ere+ E allo 'te''o te/po la'cia c!e anc!e il tuo corpo 'i e'pri/a+ Kuindi) 'draiati 'ulla pancia e per Buindici /inuti 'entiti co/e 'e ti uni''i con la /adre terra+ A ogni e'alazione 'entiti fondere nel 'uolo 'otto di te+ 3io 8 un e'pediente per aiutarti a pregare+ *na 7olta c!e !ai i/parato a pregare) 'cordati total/ente 3io+ 4a preg!iera in 'e 'te''a 8 'ufficiente) pi6 c!e 'ufficiente+ La preghiera Non c'8 ne''uno c!e a'colta le tue preg!iere+ 4a tua preg!iera non 8 altro c!e un /onologoQ preg!i il cielo 7uoto+ Ne''uno ti rico/pen'er@ per le tue orazioni) ricordalo+ ,e !ai 7era/ente co/pre'o co''8 la preg!iera) la preg!iera 'te''a 'ar@ la rico/pen'a+ Non c'8 altro c!e ti po''a rico/pen'are: la rico/pen'a non 8 nel futuro) non 8 nell'aldil@+ .a la preg!iera in 'P 8 un feno/eno co'i %ello c!e non puJ i/portarti del futuro o di una rico/pen'aC 4'idea di una rico/pen'a 8 'olo a7idit@+ 4a preg!iera 8 una cele%razione tale) reca una gioia e un'e'ta'i co'i alte) c!e 8 in 'P la rico/pen'a /igliore+ Non 'i prega per paura nP 'i prega per a7idit@+ ,i prega perc!P pregare 8 una gioia+ Non ci 'i preoccupa neppure 'e 3io e'i'te o /eno+ ,e ti piace danzare) non ti do/andi 'e e'i'te o /eno un 3io+ ,e ti piace danzare) danzi e %a'taQ non ti preoccupi 'e Bualcuno in cielo 7ede la tua danza+ Non ti c!iedi 'e le 'telle e il 'ole e la luna ti rico/pen'eranno per la tua danza+ 4a danza in 'P 8 una rico/pen'a 'ufficiente+ ,e ti piace cantare) canti) non i/porta 'e Bualcuno ti a'colta+ E lo 'te''o 7ale per la preg!iera+ L una danza) 8 un canto) 8 /u'ica) 8 a/ore+ Ne gioi'ci ed 8 'ufficiente+ 4a preg!iera 8 lo 'tru/ento e la preg!iera 8 il fine+ Il fine e il /ezzo non 'ono 'eparati: 'olo allora 'aprai co''8 la preg!iera+ Kuando dico preg!iera) intendo apertura 7er'o 3io+ Non 8 c!e tu de%%a dire Bualco'a) non de7i c!iedere nulla) 8 un 'e/plice aprir'i) co'icc!P 'e 4ui 7uole donare Bualco'a) tu 'ei pronto+ *na profonda atte'a) /a pri7a di de'ide0 rio) ecco co'a occorre+ *na atte'a 7i%rante) co/e 'e da un /o/ento all'altro do7e''e accadere Bualco'a+ (re/i per Buel c!e l'ignoto ti potr@ portare) /a non !ai ne''un de'iderio+ Non ti a'petti c!e 'ucceda Bualco'a in particolare+ ,e !ai una ric!ie'ta) la preg!iera ne 8 conta/inata+ Kuando non c!iedi nulla) Buando ri/ani 'e/plice/ente in 'ilenzio) e tutta7ia 'ei aperto) pronto a Bual'ia'i co'a) di'po'to perfino a /orire)

Buando 'ei in uno 'tato d'ani/o di 'e/plice ricetti7it@) pa''i7o) di'poni%ile) allora la preg!iera accade+ 4a preg!iera non 8 Bualco'a c!e 'i puJ fare) non !a nulla a c!e 7edere con l'agire+ Non 8 un'azione o un'atti7it@) 8 una di/en'ione dell'e''ere+ ,e 7uoi dire Bualco'a) dilla+ .a ricorda c!e le tue parole non a7ranno alcun effetto 'ull'e'i'tenza+ Tocc!eranno il tuo cuore) e Bue'to potre%%e e''ere un %ene) /a la preg!iera non ca/%ier@ /ai le intenzioni di 3io+ PuJ ca/%iare te) /a 'e non ti tra'for/a) allora 8 'olo un truc0c!etto+ Puoi continuare a pregare per anni) /a 'e non ti tra'for/a) la'ciala perdere) 8 'pazzatura+ 4i%eratene+ 4a preg!iera non ca/%ier@ 3io+ Tu pen'i 'e/pre c!e) pregando) 3io ca/%ier@ idea) 'ar@ pi6 accondi'cendente) 'i accorger@ un po' di te+ Non c'8 ne''uno c!e ti a'colta) Bue'to cielo infinito non ti puJ a'coltare+ Kue'to cielo infinito puJ e''ere con te 'olo 'e tu 'ei con lui: non c'8 altro /odo per pregare+ Io 7i 'uggeri'co anc!e di pregare) /a la preg!iera do7re%%e e''ere un 'e/plice feno/eno di energiaQ non un feno/eno del tipo > il de7oto0e03io ?) %en'S un feno/eno di energia+ Tutte le /editazioni 'ono un'atte'a) ogni preg!iera 8 pazienza infinita+ 4'e''enza della religione con'i'te nel non per/ettere alla /ente di crear7i ulteriori pro%le/i+ ,e dite alla /ente di a'pettare) la /editazione accade+ ,e riu'cite a per'uadere la /ente ad attendere) 'arete in preg!iera) perc!P attendere 'ignifica a''enza di pen'iero+ ,ignifica 'eder'i 'e/plice/ente 'ulla ri7a) 'enza far'i coin7olgere dal fiu/e+ Co'a puoi fareD Kual'ia'i azione da parte tua non fare%%e c!e intor%idirlo+ Proprio il tuo affrontare la corrente creere%%e altri pro%le/i) per cui a'petta+ La /editazione della preghiera L /eglio fare Bue'ta preg!iera di notte) in una 'tanza %uia) e andare a dor/ire i//ediata/ente dopoQ oppure la 'i puJ praticare al /attino) /a de7e e''ere 'eguita da Buindici /inuti di ripo'o+ Kue'to ripo'o 8 nece'0 'ario) altri/enti ti 'entirai u%riaco) in uno 'tato di torpore+ Kue'to fonder'i con l'energia 8 preg!iera+ Ti tra'for/a+ E Buando tu ca/%i) ca/%ia l'intera e'i'tenza+ Alza entra/%e le /ani al cielo) le pal/e ri7olte 7er'o l'alto) la te'ta 'olle7ata) e a77erti 'e/plice/ente il fluire dell'e'i'tenza dentro di te+ .an /ano c!e l'energia flui'ce 7er'o il %a''o a77ertirai nelle %raccia un leggero tre/olio: 'ii 'i/ile ad una foglia nella %rezza) tre/olante+ A%%andonati) fa7ori'ci Bue'ta 'en'azione+ Kuindi la'cia c!e tutto il tuo corpo 7i%ri di energia) e la'ciati tra'portare da Bual'ia'i co'a accada+ ,entiti fluire ancora una 7olta con la terra+ 4a terra e il cielo) il 'opra e il 'otto) in e ang) /a'c!ile e fe//inile: flui'ci) fonditi) a%%andonati co/pleta/ente+ Tu non 'ei pi6+ 3i7enti uno+++ ti 'ciogli+ 3opo due o tre /inuti) o Buando ti 'enti co/pleta/ente ricol/o) piegati al 'uolo e %acia la terra+ ,ii 'e/plice/ente un 7eicolo perc!P l'energia di7ina 'i riuni'ca alla terra+ Kue'ti due 'tadi della /editazione de7ono e''ere ripetuti 'ette 7olte in tutto) per '%loccare tutti i cha+ra. ,i po''ono ripetere pi6 di 'ette 7olte) /a 'e non li ripeti al/eno 'ette 7olte) ti 'entirai irreBuieto e non riu'cirai a dor/ire+ E a%%andonati al 'onno in Buello 'pazio di preg!iera+ ,profonda 'e/plice/ente nel 'onno e l'energia ri/arr@ con te+ Il 'uo fluire ti 'eguir@ anc!e nel 'onno+ Kue'to ti aiuter@ /olti''i/o) perc!P co'i l'energia ti circonder@ tutta la

notte e continuer@ a la7orare+ Al /attino ti 'entirai pi6 fre'co di Buanto non ti 'ia /ai 'entito in pa''ato) pi6 7i7o di Buanto non ti 'ia /ai 'entito+ Ti 'entirai per7a'o da uno 'lancio) da una 7italit@ nuo7i) e per tutto il giorno a77ertirai la pre'enza di una energia di7er'a) una nuo7a 7i%razione) un nuo7o canto nel cuore) una nuo7a danza nel tuo pa''o+ Latihan ,tai 'e/plice/ente in piedi in una po'izione rila''ata) e a'petta c!e 3io) c!e il Tutto operino 'u di te+ E poi fai Bual'ia'i co'a ti 'enti di fare in uno 'tato d'ani/o di profonda preg!iera: > ,ia fatta la ,ua 7olont@ ? +++e ri0 la''ati+ L co/e l'e'perienza della 'crittura auto/atica) 'i prende 'e/plice/ente la penna in /ano e 'i a'petta+ All'i/pro77i'o un'energia 'i i/padroni'ce della /ano c!e inizia a /uo7er'i da 'ola+ L un feno/eno 'orprendente) la /ano 'i /uo7e e non 'ei tu a /uo7erlaC (ai c!e la tua atte'a a%%ia Bue'ta Bualit@) e dopo tre) Buattro /inuti) all'i/pro77i'o 'entirai degli 'co''oni e l'energia c!e 'cende nel corpo+ Non a7er ti/ore) anc!e 'e fa paura+ Tu non 'tai facendo niente+ 3i fatto tu 'ei 'olo un te'ti/one: 8 un e7ento+ A%%andonati a Bue'ta energia+ Il corpo co/incer@ ad a''u/ere po'izioni di7er'e) 'i /o7er@) danzer@) ondegger@) tre/er@) 'i 'cuoter@: 'ucceder@ di tutto+ Ri/ani aperto: non 'olo le la'ci 'pazio) /a cooperi+ Allora per7errai a ciJ c!e c!ia/ia/o !ahaC 5o"a. Il latihan non 8 una no7it@+ Il ter/ine 8 nuo7o+ !ubud non 8 una no7it@+ Non 8 altro c!e una nuo7a 7er'ione del !ahaC 5o"a: lo oga della 'pontaneit@+ 4a'cia tutto in /ano al di7ino) perc!P la /ente 8 a'tuta+ Een pre'to ricono'cerai la differenza) perc!P tu 'arai un 'e/plice o''er7atore+ Ri/arrai 'orpre'o perc!P la tua /ano 'i /o7er@ 'enza c!e tu la /uo7a affatto+ 3opo c!e ti 'arai rila''ato in Bue'ta tecnica per alcuni giorni) anc!e 'e 7orrai '/ettere) ti accorgerai c!e non 'ei pi6 in grado di farlo+ ,coprirai di e''ere po''eduto+ Per cui all'inizio prega con Bue'te parole: > Per 7enti /inuti prendi po''e''o del /io e''ere e fanne tutto ciJ c!e 7uoi+ ,ia fatta la Tua 7olont@+ 1enga il Tuo Regno ?+ 4a'cia c!e 'ia pre'ente Bue'to atteggia/ento) e rila''ati 'e/plice/ente+ 3io inizier@ a danzare dentro di te e a''u/er@ /ille po'izioni+ Il corpo 7edr@ appagati i 'uoi %i'ogni) non 'olo: 7err@ appagato Bualco'a di pi6 ele7ato del corpo) di pi6 7a'toQ i %i'ogni profondi della con'ape7olezza+ La meditazione 1ourishan;ar 6 la medita&ione serale durante i campi di medita&ione mensili. @uesta tecnica si compone di quattro stadi di quindici minuti ciascuno. * primi due stadi servono come prepara&ione per il /atihan spontaneo del ter&o stadio. Bha"1an ha detto che se la respira&ione viene ese"uita nel modo "iusto durante il primo stadio, l#ossido di carbonio che si forma nel sistema circolatorio vi porter alle alte&&e del monte (verest: il Nourishan+ar. $rimo stadio: ,5 minuti. !iedi ad occhi chiusi. *nspira profondamente dal naso e riempi i polmoni. Trattieni il respiro il pi9 a lun"o possibile, e poi espira dalla bocca dolcemente e tieni 4 polmoni vuoti quanto pi9 a lun"o ti ) possibile. %onti0 nua questo ciclo di respira&ione per tutto il primo stadio.

!econdo stadio: ,5 minuti. 8itorna a una respira&ione normale e con occhi sfocati "uarda la fiamma di una candela o una luce intermittente blu. Tieni il corpo immobile. Ter&o stadio: ,5 minuti. %on "li occhi chiusi, al&ati in piedi e lascia che il tuo corpo sia sciolto e ricettivo. !entirai che un#ener"ia sottile fa fluire il corpo fuori dal tuo normale controllo. /ascia che questo /atihan accada. <on essere tu a muoverti: lascia che il movimento accada, dolcemente e con "ra&ia. @uarto stadio: ,5 minuti. !draiati ad occhi chiusi e resta immobile, in silen&io. * primi tre stadi devono essere accompa"nati da un battito ritmico e re"olare, me"lio se unito a una soffice musica di sottofondo. @uesto battito deve essere sette volte il normale battito cardiaco e, se possibile, sincroni&&ato con la luce stroboscopica. 4a /editazione 8 l'unica 7ia per andare oltre 'e 'te''i) l'unica 7ia per tra'cendere il proprio 'P+ Meditazione "e(a(ani Eevavani ) la 'oce Eivina che prende vita e parla attraverso colui che medita e diventa un vaso vuoto, un canale. @uesta medita&ione ) un /atihan per la lin"ua: rilassa talmente la mente cosciente che alla fine della medita&ione ti sar impossibile non addormentarti profondamente, per cui va fatta come ultima attivit della "iornata. /a medita&ione si compone di quattro stadi di ,5 minuti ciascuno. 'er tutta la medita&ione, tieni "li occhi chiusi. $rimo stadio: ,5 minuti. !iedi tranquillo, preferibilmente con una le""era musica di sottofondo. !econdo stadio: ,5 minuti. *ni&ia a produrre suoni sen&a senso, per esempio = la... la... la... , e continua finch2 non prendono vita suoni strani che assomi"liano a parole. @uesti suoni devono venire da quella parte ormai dimenticata del cervello che hai usato nell#infan&ia, prima di imparare a parlare. Assumi una intona&ione pacata, discorsiva: non pian"ere, non urlare, non ridere, non "ridare. Ter&o stadio: ,5 minuti. Al&ati in piedi e continua a parlare, lasciando che il tuo corpo si muova dolcemente con i suoni. !e il tuo corpo sar rilassato, le ener"ie sottili creeranno un /atihan che esula dal tuo controllo. @uarto stadio: ,5 minuti. !draiati, e rimani immobile e in silen&io. Ricorda 'olo c!e Buei 'uoni o Buelle parole non de7ono appartenere a ne''un linguaggio c!e cono'ci+ ,e 'ai l'ingle'e) il tede'co e l'italiano) non do7ranno e''ere nP italiani) nP tede'c!i) nP ingle'i+ L a//e''a Bual'ia'i altra lingua c!e non cono'ci: il ti%etano) il cine'e) il giap0 pone'eC .a 'e cono'ci il giappone'e) non lo de7i u'are: in Buel ca'o andr@ %eni''i/o l'italiano+ *'a Bual'ia'i lingua ti 'ia

'cono'ciuta+ Ti tro7erai in difficolt@ 'olo il pri/o giorno) per alcuni 'econdi+++ co/e 'i fa a u'are una lingua c!e non 'i cono'ceD ,i puJ fare) e una 7olta fatto il pri/o pa''o) ti 7erranno dei 'uoni Bual'ia'i) parole 'enza 'en'o) c!e arre'teranno la /ente co'ciente e per/ette0 ranno all'incon'cio di ri7elar'i+ Kuando parla) l'incon'cio non cono'ce alcun linguaggio+ Kue'to 8 un /etodo /olto) /olto antico+ 4o 'i tro7a nel 1ecc!io Te'ta/ento+ A Buei te/pi 'i c!ia/a7a "lossolalia. Alcune c!ie'e in A/erica lo u'ano ancora: lo c!ia/ano > parlare in lingue ?+ Ed 8 un /etodo /era7iglio'o) effi0 caci''i/o) in grado di penetrare nelle profondit@ dell'incon'cio+ Non eccitarti) la'cia c!e 'ia un'energia profonda/ente rila''ante) confortante) 'i/ile ad una nenia+ 3i7ertiti) ondeggia il corpo) oppure 'e ti 'enti di danzare) danza+ .a ricordati c!e tutto de7e e''ere /olto aggraziato+ Non de7e tra'for/ar'i in una catar'i+ 1i 'ono due 'entieri c!e conducono alla ri7elazioneQ uno 8 la /editazione: cerc!i l'a''oluto 'enza l'altro+ 4a 'econda 7ia 8 l'a/ore: cerc!i l'a''oluto in'ie/e all'altro< L'amore .editazione 8 precipitare nel cuore) e allorc!P cadi nel cuore) na'ce l'a/ore+ 4'a/ore 'egue 'e/pre la /editazione) ed 8 7ero anc!e il contrario+ ,e di7enti un a/ante) la /editazione 'eguir@+ ,i acco/pagnano l'uno con l'altra: 'ono un 'olo tipo di energia) non

'ono 'eparati+ Puoi /editare e di7entare un a/ante perfetto O 7errai a77olto da un grande flu''o d'a/ore) tra%occ!erai d'a/ore OQ oppure puoi iniziare di7entando un a/ante) per 'coprire poi Buella Bualit@ di con'ape7olezza c!ia/ata /editazione in cui i pen'ieri '7ani'cono) il flu''o dei pen'ieri non anne%%ia pi6 il tuo e''ere) il 7elo del 'onno 'i 8 di''olto+ L giunto il /attino) ti 'ei ri'7egliato) 'ei di7entato un Eudd!a+ Nli amori illusori si dissolveranno... Kuando ti inca//ini nel pellegrinaggio interiore) le 'te''e energie c!e pri/a u'ci7ano all'e'terno 'i ri7olgono all'interno e i/pro77i'a/ente ti ritro7i 'olo co/e un'i'ola+ 4a difficolt@ 'i crea perc!P in realt@ non ti intere''a di e''ere in relazione+ Il tuo inti/o de'iderio 8 di e''ere te 'te''o) e tutti i rapporti 'anno di dipendenza) di li/itazione+ .a Bue'ta 8 una fa'e pa''eggera: non tra'for/arla in un atteggia/ento per/anente+ Pri/a o poi) Buando ti 'arai ri'ta%ilizzato dentro di te) tra%occ!erai ancora di ener0 gia e 7orrai entrare di nuo7o in un rapporto+ Per cui non appena la /ente 'i affaccia alla /editazione) l'a/ore ti appare una co'trizione+ E in un certo 'en'o 8 7ero) perc!P una /ente non /editati7a non puJ e''ere 7era/ente in a/ore+ Kue'to a/ore 8 fal'o) illu'orioQ 8 pi6 un'infatuazione c!e un a/ore+ .a non !ai ne''un ele/ento di paragone finc!P non ti accade l'a/ore reale) per cui Buando ti affacci alla

/editazione) l'a/ore illu'orio pian piano 'co/pare) 'i dilegua+ .a attento a Bue'te due e7entualit@: innanzitutto non la'ciarti prendere dallo 'conforto) e in 'econdo luogo non tra'for/arlo in un atteggia/ento per/anente+ ,e ti la'ci prendere dallo 'conforto perc!P la tua 7ita a/oro'a 'i 'pegne) e ti ci aggrappi) di7enter@ un o'ta0 colo al tuo 7iaggio interiore+ Accettalo: ora l'energia 'i 'ta cercando un nuo7o 'entiero e per alcuni giorni non 'ar@ di'poni%ile per il /oto 7er'o l'e'terno) per l'atti7it@+ ,e Bualcuno /olto creati7o co/incia a /editare) per un certo periodo tutta la 'ua creati7it@ 'co/parir@+ ,e 'ei un pittore) all'i/pro77i'o non ti ritro7erai pi6 a dipingere+ Potrai in'i'tere) /a pian piano 'coprirai di non a7ere alcuna energia) ne''un entu'ia'/o+ ,e 'ei un poeta) la poe'ia 'i e'aurir@+ ,e 'ei un uo/o inna/orato) Buell'energia 'e/plice/ente 'co/parir@+ ,e cerc!i di 'forzarti a 'tare in un rapporto) a e''ere Buello di pri/a) Buello 'forzo 'ar@ pericolo'i''i/o+ In Buel ca'o farai una co'a contraddittoria: da un lato cerc!erai di entrare dentro di te) dall'altro ti 'forzerai di u'cirne+ L co/e 'e guida''i una /acc!ina 'c!iacciando conte/poranea/ente l'acceleratore e il freno+ Potre%%e e''ere di'a'tro'o) perc!P fare'ti conte/poranea/ente due azioni contrappo'te+ 4a /editazione 8 'olo contro il fal'o a/ore+ 4'a/ore fal'o 'co/parir@) e Bue'ta 8 una condizione

fonda/entale perc!P appaia Buello 7ero+ Il fal'o de7e andar'ene) il fal'o de7e a%%andonarti co/pleta/ente) 'olo allora 'arai di'poni%ile al reale+ 4a 'econda e7entualit@) e anc!e Bue'ta 8 un pericolo gra7i''i/o) 8 c!e tu lo tra/uti in uno 'tile di 7ita+ L 'ucce''o a /olte per'one+ 1i7ono in /ona'teri: 7ecc!i /onaci) religio'i ortodo''i c!e !anno fatto dell'a''enza del rapporto a/oro'o uno 'tile di 7ita+ E''i pen'ano c!e l'a/ore 'ia contro la /editazione) e la /editazione 'ia contro l'a/ore: non 8 7ero+ 4a /editazione 8 +contro il fal'o a/ore) /a 8 a''oluta/ente aperta all'a/ore 7ero+ Kuando ti 'arai 'ta%ilizzato) Buando non riu'cirai ad andare oltre nel ca//ino interiore) Buando !ai raggiunto il centro del tuo e''ere) !ai toccato il fondo) allora 'ei centrato+ I/pro77i'a/ente l'energia 8 di'poni%ile) /a non !a pi6 un orienta/ento fi''o+ Il 7iaggio all'e'terno 'i 8 conclu'o Buando !ai iniziato a /editare) ora anc!e il 7iaggio interiore 8 finito+ Ti 'ei 'ta%ilizzato) !ai raggiunto la tua di/ora) 'ei appagato) e !ai una ri'er7a illi/itata di energia: co'a ne faraiD Kue'ta energia co/incer@ a tra%occare+ L un tipo di /o7i/ento a''oluta/ente di7er'o) la 'ua Bualit@ 8 di7er'a) perc!P non !a una /oti7azione+ In pa''ato ti ri7olge7i agli altri con una /oti7azione) ora non ce /e 'ar@ ne''una+ Andrai 7er'o gli altri 'e/plice/ente perc!P !ai troppe co'e da condi7idere con loro+ In pa''ato ti tra'cina7i

co/e un /endicante) ora ca//inerai co/e un i/peratore+ Non perc!P cerc!i dagli altri una felicit@ c!e gi@ po''iedi: ora la felicit@ 8 fin troppa+ 4a nu%e 8 co'i den'a c!e 7orre%%e 'caricar'i in pioggia+ Il fiore 8 co'i gra7ido c!e 7orre%%e ca7alcare i 7enti co/e fragranza e raggiungere gli angoli pi6 re/oti della terra+ L una co/unione+ Ha pre'o 7ita un tipo di relazione nuo7o+ C!ia/arlo relazione non 8 e'atto) perc!P non 8 pi6 un rapporto) piutto'to 8 uno 'tato dell'e''ere+ Non 8 c!e a/i) ora tu 'ei a/ore+ .editare 8 difficili''i/o per Buanti non !anno /ai a/ato+ *rradia amore E'ercitati nell'a/ore+ ,iedi da 'olo nella tua 'tanza e 'ii in a/ore+ Irradia a/ore+ Col/a l'intera 'tanza con la tua energia d'a/ore+ ,entiti 7i%rare 'u una nuo7a lun0 g!ezza d'onda) i//agina di ondeggiare in un oceano d'a/ore+ Crea intorno a te 7i%razioni di energia a/oro'a+ E i//ediata/ente ti accorgerai c!e 'ta accadendo Bualco'a) Bualco'a nella tua aura 'ta ca/%iando) Bualco'a intorno al tuo corpo 'ta ca/%iandoQ il tuo corpo co/incia a e/a0 nare calore+++ un calore 'i/ile ad un orga'/o profondo+ 3i7enti pi6 7itale+ 4a tua 'onnolenza 'ta 'co/parendo) per far po'to a Bualco'a c!e a''o/iglia alla con'ape7olezza+ A%%andonati in Bue'to oceano+ 3anza) canta e la'cia c!e tutta la 'tanza 'i rie/pia d'a/ore+ All'inizio ti 'e/%rer@ /olto

'trano+ Kuando per la pri/a 7olta riu'cirai a rie/pire la tua 'tanza di energia d'a/ore O la tua energia c!e continua a e'pander'i e a ri7er'ar'i 'u di te dandoti una felicit@ 'enza pari O ti c!iederai: > .i 'to for'e autoipnotizzandoD .i 'to illudendoD Co'a /i 'ta accadendoD ?+ Hai 'e/pre pen'ato c!e l'a/ore 7eni''e dagli altri+ Hai a7uto %i'ogno di una /adre c!e ti a/a''e) di un padre) di un fratello) di un /arito) di una /oglie) di un figlio: co/unBue) di Bualcuno+ 4'a/ore c!e dipende dall'altro 8 un a/ore %en /i'ero+ 4'a/ore c!e 'i crea dentro di te) l'a/ore c!e !a origine dal tuo 'te''o e''ere) 8 7era energia+ Allora o7un0 Bue andrai 'arai 'e/pre parte di Buell'oceano e ti accorgerai c!e c!iunBue ti 7iene 7icino a77ertir@ i/pro77i'a/ente un tipo di energia di7er'a+ 4a gente ti guarder@ con occ!i pi6 aperti+ Kuando pa''erai accanto a loro) a77ertiranno la %rezza creata da un'energia ignota e 'i 'entiranno rinfre'cati+ Tieni Bualcuno per /ano e tutto il 'uo corpo inizier@ a 7i%rare+ ,e 'ei 7icino a Bualcuno) egli 'i 'entir@ al col/o della felicit@ 'enza alcun /oti7o+ Te ne accorgerai da 'olo+ A Buel punto 'arai pronto a entrare in co/unione+ E allora cer0 cati un'a/ante) cerca c!i ti puJ rice7ere+ Bha"1an ha su""erito la se"uente medita&ione per le coppie che si sentono bloccate nel loro rapporto, le cut ener"ie devono essere liberate, sciolte.

3i notte 'edete7i uno di fronte all'altra e tenete7i le /ani) intrecciandole+ Guardate7i negli occ!i per dieci /inuti e 'e il corpo inizia a /uo7er'i o a ondeggiare) non fer/atelo+ Potete %attere le ciglia) /a continuate a guardar7i negli occ!i+ E 'e il corpo inizia a ondeggiare O e dopo un po' accadr@ O a''econdatelo+ Ricordate7i di tener7i 'e/0 pre per /ano) Bual'ia'i co'a accada+ Tra'cor'i dieci /inuti) c!iudete gli occ!i e la'ciate7i ondeggiare per altri dieci /inuti+ Poi alzate7i in piedi e ondeggiate in'ie/e per dieci /inuti ancora) 'e/pre tenendo7i per /ano+ Kue'to fonder@ profonda/ente le 7o'tre energie+ Occorre 'cioglier'i un po' di pi6+++ 'cioglier'i l'uno nel0

l'altra+ ,e in te 8 accaduta la /editazione) l'a/ore 'eguir@ ine7ita%il/ente+ ,e l'a/ore non accade) Bue'to di/o'tra 'e/plice/ente c!e la /e0 ditazione non 8 ancora accaduta+ Arrendersi all#amore In una relazione d'a/ore do7re'ti la'ciarti po''edere) non cercare di po''edere+ In una relazione d'a/ore do7re'ti arrenderti e non 'tare pi6 a /i'urare c!i 8 il pi6 forte+ Kuindi) '/etti di pen'are+ E ogni 7olta c!e ti ritro7i a pen'are) fer/ati e datti una %otta in te'ta: un %ello 'co''one) co'i c!e tutto dentro di te 7enga ri%altato+ (anne un'a%itudine e nel giro di poc!e 'etti/ane ti accorge0

rai c!e Buello 'co''one 8 'alutare+ All'i/pro77i'o di7enterai pi6 con'ape7ole+ Nei /ona'teri Gen il .ae'tro 7a in giro con un %a'tone e ogni 7olta c!e 'copre un di'cepolo i/%a/%olato) i//er'o nei 'uoi pen'ieri) con /ille 'ogni rifle''i 'ul 7olto) i//ediata/ente gli d@ un %el colpo in te'taC Kuel tocco 'cende lungo la 'pina dor'ale co/e una 'co''a) e in una frazione di 'econdo il pen'iero 'i arre'ta e i/pro77i'a/ente 'orge la con'ape7olezza+ Io non ti po''o 'eguire con un %a'tone+ Kuindi lo 'co''one te lo de7i dare da 'olo) e non preoccuparti 'e la gente pen'a c!e 'ei un po' /atto+ E'i'te una 'ola follia) ed 8 Buella della /ente+ Troppo pen'are 8 la 'ola follia) tutto il re'to 8 /era7iglio'o+ 4a /ente 8 la /alattia+ Ogni /editazione 8 e''enzial/ente una e'perienza 'e''uale 'enza l'u'o del 'e''o+ <on fare l#amore finch2 non accade... Pri/a di entrare nell'a/ore) 'edete in'ie/e in 'ilenzio per Buindici /inutiQ tenete7i per /ano) incrociandole+ ,edete al %uio o con una luce /olto 'offu'a e a77ertite la pre'enza dell'altro+ Entrate in 'intonia e) per farlo) re'pirate in'ie/e+ Kuando tu e'ali) e'ala anc!e il tuo partnerQ Buando tu in'piri) in'pira anc!e lui+ In due o tre /inuti riu'cirete a entrare in 'intonia+ Re'pirate co/e 'e fo'te un unico organi'/o: non due) /a un 'olo corpo+ E guardate7i negli occ!i) 'enza aggre''i7it@) con uno 'guardo /ol0 to dolce+ Concedete7i il te/po di di7ertir7i: giocate con il corpo dell'altro+ Non iniziate a fare all'a/ore finc!P il /o/ento non 7iene da 'olo+ Non 'ar@ un fare all'a/ore) /a all'i/pro77i'o 7i ritro7erete ad a/ar7i+ A'pettate c!e accada+ ,e non accade) non occorre forzarlo+ 1a %eni''i/o ugual/ente+ Addor/entate7i) non occorre fare all'a/ore per forza+ A'pettate uno) due) tre giorni finc!P Buel /o/ento non 'i pre0 'enter@+ Pri/a o poi 7err@+ E Buando 7iene) l'a/ore 'cender@ in profondit@ e non creer@ pi6 la follia c!e crea in Bue'to /o/ento+ ,ar@ una 'en'azione oceanica) di profondo 'ilenzio+ .a a'pettate Buel /o/ento non forzatelo+ 4'a/ore do7re%%e di7entare /editazione+ L una co'a c!e 'i de7e trattare con gran cura) 'i de7e a''aporare lenta/ente) co'i 'i diffonder@ in tutto il tuo e''ere e di7enter@ un'e'perienza tanto

tra7olgente da annullare la tua pre'enza+ Non 8 c!e fai all'a/ore: tu 'ei a/ore+ 4'a/ore di7enta un'energia i//en'a c!e 7i a77olge+ Tra'cende entra/%i) entra/%i 7i ci perdete+ .a perc!P accada) do7ete a'pettare+ A'pettate il /o/ento e pre'to ne afferrerete il 'egreto+ 4a'ciate c!e l'energia 'i accu/uli finc!P accade da 'olo) 'pontanea/ente+ Pian piano di7errete con'ape7oli del 'uo in'orgere+ Ne ricono'cerete i 'into/i) i prodro/i e tutto 'ar@ pi6 facile+ 4'a/ore 8 'i/ile a 3io: non lo 'i puJ 'tru/entalizzare+ Accade Buando accade+ ,e non accade) non 7i do7ete preoccupare+ <on cercare di in"annarti E''ere un te'ti/one 8 l'ele/ento fonda/entale+ .a 'ar@ difficile di7entare un te'ti/one nell'atto 'e''uale 'e non cerc!i di e''ere un te'ti/one anc!e nelle altre azioni della tua 7ita+ Kuindi) pro7aci a ogni ora del giorno) altri/enti 7i7rai prigioniero di un autoinganno+ ,e non rie'ci a e''ere un te'ti/one /entre ca//ini per 'trada) non cercare di ingannarti: non puoi di7entare un te'ti/one /entre fai all'a/ore+ ,e non 'ei co'ciente neppure Buando ca//ini per 'trada) 'e in un proce''o co'i 'e/plice non rie'ci a e''ere un te'ti/one) co/e potrai e'0 'ere un te'ti/one /entre fai all'a/oreD Kue'ta e'perienza 8 co'i profonda+++ cadrai nell'inco'cienza+ Cadi nell'inco'cienza anc!e /entre ca//ini per 'trada+ Pro7aci: non riu'cirai a re'tare con'ape7ole per pi6 di poc!i 'econdi+ Pro7aci) /entre ca//ini) pro7a a ricordare:

,to ca//inando) 'to ca//inando) 'to ca//inando) 'to ca//inando+ In poc!i 'econdi te ne 'arai di/enticato: Bualco''altro !a di'tratto la tua /ente+ I tuoi pen'ieri !anno pre'o un'altra direzione) te ne 'ei co/pleta/ente di/enticato+ Poi d'un tratto ne torni con'ape7ole+ Per cui 'e non puoi rendere co'ciente neppure un 'e/plice atto Buale il ca//inare) ti 'ar@ difficile tra'for/are l'a/ore in una /editazione co'ciente+ Kuindi pro7a con co'e 'e/plici) piccole atti7it@+ Pro7a /entre /angi+ Pro7a /entre ca//ini+ Pro7a /entre parli) o /entre a'colti+ Pro7a in tutto ciJ c!e fai+ Rendilo un co'tante /artellio interioreQ la'cia c!e tutto il tuo corpo e la tua /ente 'appiano c!e ti 'tai 'forzando di 'tare all'erta+ ,olo co'i un giorno nell'a/ore accadr@ la te'ti/onianza+ E Buando accade) ti accade l'e'ta'i: 'u te 8 di'ce'o il pri/o raggio del

di7ino+ <ei cinque volumi de = ** /ibro dei !e"reti , Bha"1an ha descritto diverse tecniche tantriche di medita&ione e di testimonian&a mentre si fa all#amore. *l primo volume ) stato tradotto in italiano e pubblicato dall#editore Bompiani, 3ilano, ,-P.. Per un Eudd!a) per c!i !a con'eguito la pienezza del proprio e''ere) la /editazione 8 pri7a di 'ignificato+ 4a /editazione 8 una /edicina) alla fine de7e e''ere %uttata+ (inc!P non 'ei in grado di %uttar 7ia la tua /edicina) non 'ei 'ano+ Per cui) ricorda: la /editazione non 8 una co'a c!e ti de7i portar dietro per l'eternit@+ 1err@ un giorno in cui la /editazione a7r@ e'aurito la 'ua funzione e non 'ar@ pi6 nece''aria+ A Buel punto te la potrai 'cordare+

e7ol7eranno lenti''i/a/ente+ 4a /editazione non 8 un fiore di 'tagione c!e 'punta in 'ei 'etti/ane+ L un al%ero /ae'to'o: !a %i'ogno di te/po per affondare le 'ue radiciC E Buando la /editazione fiori'ce) non ci 'ar@ ne''uno ad accorger'ene) ne''uno c!e ne prender@ nota) ne''uno c!e dir@: > ,i) 8 accadutaC ?+ Nello 'te''o i'tante in cui dici: > ,f) 8 accaduta ?) l'!ai gi@ per'a+ Kuando la /editazione 8 7era/ente pre'ente) do/ina il 'ilenzioQ l'e'ta'i pul'a 'enza c!e 7i 'ia un 'uonoQ 'enza confini) 'orge l'ar/onia+ .a non c'8 ne''uno c!e ne po''a prendere nota+ Kuando cadono tutti i tuoi 'forzi) all'i/pro77i'o in'orge la /editazione: la 'ua %enedizione) la 'ua %eatitudine) la 'ua gloria+ Appare co/e una pre'enza lu/ino'a c!e ti circonda e 'o7ra'ta ogni co'a+ Col/a tutta la terra e tutto il cielo+ Kuella /editazione non puJ e''ere prodotta dallo 'forzo u/ano: lo 'forzo dell'uo/o 8 troppo li/itato+ Kuella %eatitudine 8 co'i infinita c!e non la puoi creare con le tue azioni: puJ accadere 'olo Buando 'ei to0 tal/ente arre'o+ Kuando non ci 'ei pi6) allora puJ accadere+ Kuando 'ei un non0'P) pri7o di de'iderio) 'enza /etaQ Buando 'ei 'e/plice/ente Bui e ora) non fai nulla di particolare) 'e/plice/ente 'ei: allora accade+ E in'orge co/e un'onda e le onde di7entano /area+ 1iene co/e una te/pe'ta e ti rapisce 7er0 'o una realt@ a''oluta/ente nuo7a+ I campi di meditazione

=+ 4a 'ola 7ia
Ogni ricerca 8 futile+ 4a ricerca 8 un prodotto della /ente+ E''ere in uno 'tato di nonricerca 8 un /o/ento di grande tra'for/azione+ Tutte le /editazioni c!e 'i fanno Bui non 'ono altro c!e una preparazione a Buel /o/ento+ Non 'ono 7ere /editazioni /a un 'e/plice preparati7o) co'icc!P un giorno potrete 'edere 'e/plice/ente) 'enza far nulla) 'enza de'iderare nulla+ $on esiste una scorciatoia 3o7ete ricordare 'e/pre c!e la /editazione 8 un 7iaggio lungo e non e'i'te una 'corciatoia+ C!iunBue 7i dica c!e e'i'tono 'corciatoie 7i 'ta ingannando+ L un 7iaggio lungo) perc!P la tra'for/azione 8 profonda e 7iene con'eguita 'olo dopo /olte 7ite: /olte 7ite di a%itudini Buotidiane) di pen'ieri) di de'ideri+ Inoltre
e'i'te una 'truttura /entale c!e 'i de7e '/antellare cor+ l'aiuto della /editazione+ 3i fatto 8 pre''oc!P i/po''i%ile+) /a accade+ 3i7entare un /editatore 'ignifica a''u/er'i la pi6 grande re'pon'a%ilit@ c!e e'i'ta+ Non 8 'e/plice+ Non puJ accadere in un i'tante+ Per cui non partire con /olte a'pettati7e) co'i non ri/arrai /ai delu'o+ ,arai 'e/pre contento) perc!P le co'e

Oltre al pro"ramma di medita&ione quotidiano O la Einamica e la !ufi Eance al mattino, e la Kundalini e il 3usic Nroup la sera O allo = !hree 8aCneesh Ashram di $oona si tenevano anche campi di medita&ione mensili. A questi = campi ricercatori spirituali provenienti da tutto il mondo partecipavano a una esperien&a intensiva di ricerca interiore e di medita&ione. Oltre ai campi, era possibile partecipare a pro"rammi completi di terapia di "ruppo e di sessioni individuali. /a complete&&a dell#intera esperien&a ha fatto dell#ashram il pi9 "rande centro nel mondB per la crescita dell#individuo. @uesta esperien&a prose"ue ora nelle comunit sorte in o"ni paese del mondo e soprattutto ne"li !tati ?niti dove opera l#= ?niversit interna&ionale di medita&ione 8aCneesh , e dove si sta lavorando alla crea&ione della prima

citt ecolo"ica, 8aC0neeshpuram Ql#espressione di 8aCneeshR, in Ore"on. I giorni di #esta @uattro volte l#anno mi"liaia di persone si radunavano nell#ashram di $oona per partecipare a un#intera "iornata di celebra&ione culminante in una serata di canti e dan&e spontanee alla presen&a di Bha"1an. @ueste sono le date:

*l "iorno dell#*llumina&ione: Nuru $urnima Moggi cono'ciuto co/e il Niorno del 3aestroR: 3ahaparinirvan Eivas: *l compleanno di Bha"1an:

F, mar&o 6 lu"lio . settembre ,, dicembre

A 8aCneeshpuram, la comunit in Ore"on Q?!AR dove ) attualmente ospite Bha"1an !hree 8aCneesh, il = Niorno del 3aestro ) celebrato con la partecipa&ione di sann5asin Qi discepoli di Bha"1anR provenienti da tutto il mondo.

Interessi correlati