Sei sulla pagina 1di 5

RICAMOItaliano

ottobre 2006

LANTICA FILANDA
di pagina 73

stella 13
Spiegazioni e schemi per realizzare i lavori pubblicati su Ricamo Italiano n24 Un aiuto in pi Per le lettrici che avessero difficolta possono chiamare in redazione ai numeri: 030/9771138 oppure 030/9719319 Vi daremo le soluzioni volta per volta personalizzata; oppure inviando una mail dal nostro sito: www.ricamoitalianonline.it

RICAMOItaliano

ottobre 2006

Vi diamo alcuni elementi base per iniziare a creare un lavoro personalizzato; La tovaglietta strutturata sulla tecnica delpunto erba, raso giorno, rifinita con pizzo ad uncinetto su tessuto di lino ricamo F .lli Graziano. Iniziamo in queste pagine a svelarvi alcuni segreti

Tovaglietta con bordo a parte centrale lavorare lultimo giro tutto attorno, poi uncinetto di pagina73

Media difficolt
Occorrente
Cm. 75 di Lino Ricamo alto cm. 70 della Ditta F.lli Graziano di colore bianco naturale, gr. 300 cordonetto DMC N. 20, uncinetto n. 1, cotone Moulin n. 369 826 989 825 986 48 107 52 90.

Punti impiegati
Punto raso, erba, punto giorno, per luncinetto: m. quadrupla, m. tripla, m. alta, m. mezza alta, m. bassa e m. bassissima.

Esecuzioni
Tagliare il tessuto 68 x 68. A cm. 3 e tutto intorno a cornice togliere il 1 FILO, allinterno di questo toglierne un altro. Cucire le diagonali degli angoli dellorlo, piegare gli orli a ridosso del 1 FILO ESTRATTO e fermarlo a punto giorno. Trasferire in drittofilo con carta carbone, adatta per il ricamo, il disegno, poi passare al ricamo Eseguire il pizzo alluncinetto in base alla misure della tovaglietta. Attaccare il pizzo alla tovaglietta con un fitto sopraggitto. Esecuzione del pizzo: il bordo alto cm13, realizzato in piu fasi per cui bene seguire attentamente le indicazioni dello schema. Motivo a foglia: si esegue un giro di andata e di ritorno. Lavorare una cat. di 34 m, puntare nella 4m.a partire dallunc. e lavorare 2 m alte nelle 2 m seguenti, 5 cat, salt 5 m di base, 23 m basse, 3 m basse nellultima cat; proseguire sullaltro lato della cat davvio seg lo schema. Completata la

spezzare e fermare il filo. Lavorare nello stesso modo le foglie seguenti unendole tra loro come indica lo schema. Fiorellino di raccordo: lavorare 1 cat di 12 maglie, chiuderla ad anello con 1 m.bss, poi continuare seguendo lo schema unendosi contemporaneamente alle foglie. Finitura esterna: attaccare il filo nel punto A e lavorare attorno al margine esterno delle foglie una riga con m. basse e pippiolini. Finitura esterna: unire il filo nellultimo fiore piccolo, a dx del bordo (b) e lav. la 1riga a maglie basse e cat, la 2 alternando * 1 m.alta, 1 cat*. Spezzare il filo. Per il motivo a conchiglie avv. una cat di 5 m, 1 m alta nella bordura appena lavorata, 2 m. alte nella 4delle 5 cat, 3 cat, 3

m alte nella m. seguente. Proseguire seguendo lo schema unendosi al bordo di m alte e cat. Completato il motivo a conchiglie lavorare le ultime2 righe iniziando dal punto D.

Sotto la legenda simboli


riguardante lo schema che trovate nella pagina seguente per la realizzazione del bordo a uncinetto

RICAMOItaliano

ottobre 2006

In questa pagina lo schema a


simboli per realizzare il bordo a uncinetto della tovaglietta di pagina 73

RICAMOItaliano

ottobre 2006

In questa pagina il disegno da


ingrandire al 200%, per il fiocco ricamato a punterba e raso, sulla tovaglietta di pagina 73. A fianco la parte finale delle foglie, da unire lungo il tratteggio, dove mostrano le frecce

Ingrandire al 200%

RICAMOItaliano

ottobre 2006

Pronto ricamo
Casa Editrice Edizioni Dessein s.r.l. Pubblicazione mensile
Direttore responsabile Elio Michelotti

Direzione,Redazione,Amministrazione 25020 Dello Brescia Via Don Guindani 47/D Telefono e fax : 030 97.19.319 E-mail: info@edizionidessein.it

Per le lettrici, che hanno difficolta telefonare 030 97.19.319 030 97.71.138 info@edizionidessein.it