Sei sulla pagina 1di 2

04/11/13

ECO BRIANZA

Ra c c olta Diffe re nzia ta


VETRO ACCIAIO CARTA e CARTONE PLASTICA UMIDO ALLUMINIO SECCO

Are a dida ttic a

Proge tto Ec o- Bria nza


LA CARTIERA IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO L'IMPIANTO DI RECUPERO DEL PET L' IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO

Sc uole c onv e nziona te

Attiv it sul te rritorio

IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO INDUSTRIALE E L'ALTERNATIVA ANAEROBICA


C erto che non tutti hanno la possibilit e a volte neanche la voglia di fare il compostaggio domestico, anche se si deve ammettere che i risultati di questo processo danno reali vantaggi nonch una certa soddisfazione personale. C i non significa che la Raccolta Differenziata non debba essere fatta: si ribadisce infatti la necessit di separare l'organico dal resto del materiale , sia perch se inviato al termovalorizzatore ne diminuirebbe moltissimo il rendimento e la conseguente produzione di energia, sia perch dal rifiuto umido si ricavano risorse preziose se inviate agli impianti di compostaggio. Ora, senza entrare nello specifico del funzionamento dell'impianto di compostaggio, si vuole puntare l'attenzione su due modalit di trasformazione del materiale organico : una necessita di aria , e riproduce pi in grande il compostaggio domestico, l'altro invece particolare e non richiede l'ossigeno . L'impianto di compostaggio industriale praticamente un impiantino domestico in grande, dove vengono conferiti gli scarti organici provenienti dalla raccolta differenziata e dal giardinaggio. Naturalmente l'impianto di cui stiamo parlando, essendo industriale e specializzato, permette un perfetto controllo del materiale che vi entra con l'accurata gestione delle proporzioni di sostanza umida e del verde, e anche delle caratteristiche che permettono la trasformazione della materia come l'umidit, l'ossigeno e anche la temperatura. E' necessario ricordare che il processo di compostaggio avviene in presenza di microrganismi che per vivere hanno bisogno di ossigeno e che qualora non fosse garantita una corretta aerazione si comprometterebbe la qualit del materiale finale. In alternativa al compostaggio aerobico c' un altro processo che per avviene senza ossigeno, vale a dire in condizioni an-aerobiche (senza-aria). Naturalmente i microrganismi che lavorano in questo processo, sono ben diversi da quelli del compostaggio aerobico e anche le temperature in cui vivono e lavorano variano notevolmente, anzi, a seconda dell'intervallo di temperatura che abbiamo nel materiale, anche i microrganismi che operano sono diversi. Tutti questi batteri che hanno una diversa funzione nel processo producono degli scarti che in questo caso, se raccolti opportunamente, possono risultare di notevole vantaggio ambientale.
www.ecobrianza.net/raccoltadifferenziata_IMPIANTOCOMPOST.htm 1/2

04/11/13

ECO BRIANZA

Uno di questi il BIOGAS, una miscela di gas costituita principalmente da metano e anidride carbonica. Dal punto di vista ambientale il biogas importante perch serve per la produzione di energia (elettrica e termica) che, proprio per le sue caratteristiche, definita energia verde, a impatto ambientale contenuto. I prodotti finali che si ricavano dal processo di degradazione della materia organica per mezzo di batteri anaerobi, sono simili al compost, molto fertili e fecondi, tali per cui hanno un largo utilizzo in agricoltura.

GIOCA
C onsorzio Provinciale de lla Brianza Milane se info@brianzarifiuti.com Te l +39.0362.23.59.58 - A reaOdeon

www.ecobrianza.net/raccoltadifferenziata_IMPIANTOCOMPOST.htm

2/2